CRAZY KONG - FAC-SIMILE -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CRAZY KONG - FAC-SIMILE -"

Transcript

1 CRAZY KONG APPARECCHIO ELETTRONICO DA INTRATTENIMENTO di cui all art. 110, comma 6, lettera A, del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza Omologato dalla Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato.. id permanente dell apparecchio CODEID _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ (Introdotto dalla rete telematica AAMS e qui trascritto dal proprietario/possessore) Codice id. progressivo della scheda di gioco IDSK Numero identificativo dell apparecchio Codice id. provvisorio dell apparecchio

2 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax f Regole che governano il gioco Introduzione Il gioco base è suddiviso in più fasi simili e ripetitive. L interazione tra giocatore e macchina inizia con l inserimento della moneta dopodiché è possibile, tramite gli appositi tast,i ritirare l eventuale resto, e impostare i limiti di tempo o denaro previsti dalla normativa. Premendo il tasto "START", BET o MAXBET viene avviata la partita, conseguentemente vengono assegnate 100 unità al contatore denominato ENERGIA, ed è possibile scegliere il BET di gioco (si veda in seguito). Il tasto MAXBET determina l impostazione automaticamente del massimo BET possibile. Lo scopo del giocatore è quello di attraversare ripetutamente simili fasi del gioco tentando di incrementare il più possibile il quantitativo di ENERGIA fino ad un massimo di unità, raggiunto il quale viene automaticamente terminata la partita. Alla conclusione della partita, la quantità di ENERGIA maturata viene convertita in vincita nella proporzione di 1 ogni 100 unità. La massima quantità di ENERGIA totalizzabile corrisponde a unità. Se durante la partita, viene totalizzata una quantità di ENERGIA inferiore a unità, e almeno 100 unità sono già state consumate, il giocatore può premere il tasto CASH per terminare la partita e riscuotere così la corrispondente vincita. Se una fase si conclude avendo esaurito la quantità di ENERGIA, la partita termina senza vincita. In ciascuna delle fasi viene consumata una quantità di ENERGIA pari al BET prescelto e viene eventualmente incrementata l'energia qualora le combinazioni ottenute lo prevedano (si veda in seguito per i dettagli). Se l'energia è maggiore di 0, il giocatore può premere il tasto START per procedere con una nuova fase del gioco base, dopo aver eventualmente cambiato il BET da utilizzare. Nelle varie fasi di gioco, se il giocatore non effettua alcuna azione, dopo alcuni secondi la macchina agisce automaticamente per proseguire. In alcuni casi, è discrezione dell apparecchio terminare la partita, dopo un certo tempo dal suo inizio, mostrando un messaggio d avvertimento. Il tempo di gioco è opportunamente calibrato affinché la durata della partita sia non inferiore a 4 secondi. Descrizione di una singola fase del gioco base tipologia SLOT 15 RULLI In funzione del BET prescelto, il giocatore può decidere di giocare su cinque o più linee di gioco. Il BET di ciascuna linea è pari al BET prescelto diviso il numero di linee giocate, partendo un minimo di 5 per cinque linee, fino ad un massimo di 20 per quindici linee (si veda lo schema delle linee sulla schermata di help). La fase inizia estraendo e disponendo i simboli di gioco sulle quindici caselle, distribuite su cinque colonne. Vengono quindi confrontate le combinazioni, presenti su ciascuna linea giocata, con quelle mostrate nella tabella visibile a video che indica i valori di ENERGIA ottenibili e, per ogni corrispondenza trovata, viene incrementata l ENERGIA della quantità riportata, limitandola eventualmente per non oltrepassare la soglia delle unità. Pag. 8 di 80

3 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax TABELLA COMBINAZIONI (i simboli devono essere allineati a sinistra o a destra) 5 Gorilla = Gorilla = Gorilla = Leone = Leone = Leone = Pappagallo = Pappagallo = Pappagallo = Giraffa = Giraffa = Giraffa = Serpente = Serpente = Serpente = A = A = A = K = K = K = Q = Q = Q = J = J = J = = = = 200 In caso di BET 50 (5 linee con BET di linea 10), i valori tabellari indicati sono da dimezzarsi. In caso di BET 25 (5 linee con BET di linea 5), i valori tabellari indicati sono da dividere per quattro. I simboli wild e joker sostituiscono qualsiasi simbolo, tranne gli scatter. Inoltre il simbolo wild può espandersi verticalmente. La combinazione di cinque simboli scatter misti, in qualsiasi posizione, determina l accesso al BONUS FREE SPIN. La combinazione di cinque simboli scatter rosso, in qualsiasi posizione, determina l accesso al BONUS PALME. La combinazione di cinque simboli scatter blu, in qualsiasi posizione, determina l accesso al BONUS RUOTA. Pag. 9 di 80

4 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Schermata di una fase del gioco base.. Schermate di help Pag. 10 di 80

5 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Descrizione del BONUS FREE SPIN Il bonus si compone di tre tentativi FREE SPIN. Per ogni tentativo FREE SPIN, senza consumare ENERGIA, vengono sorteggiati e distribuiti dei simboli: Ogni simbolo aereo corrisponde una quantità d ENERGIA pari al BET; ogni simbolo Mistery corrisponde una quantità imprevista d ENERGIA; eventuali successive combinazioni di simboli scatter assegnano ulteriori tentativi FREE SPIN. Terminato il numero di tentativi FREE SPIN disponibili il bonus termina, e si ritorna al gioco base. Schermata di una fase del BONUS FREE SPIN... Descrizione del BONUS PALME Il bonus si compone di cinque tentativi: ad ogni tentativo, premendo il tasto relativo, il giocatore sceglie una palma. Se dalla palma cade una noce di cocco, viene sorteggiata ed assegnata una certa quantità d energia. Esauriti i tentativi il bonus termina, e si ritorna al gioco base. Schermata di una fase del BONUS.. Pag. 11 di 80

6 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Descrizione del BONUS RUOTA Inizialmente il giocatore sceglie un simbolo tra il banana e ananas, tramite i relativi tasti. Dopodiché una ruota seleziona tali simboli. Per ogni simbolo corrispondente a quello prescelto dal giocatore, viene aumentato l indicatore di vincita visualizzato da una tabella. Al termine viene assegnata al giocatore la vincita indicata dalla tabella, e si ritorna al gioco base. La vincita indicata in tabella come max corrisponde alla massima assegnabile per raggiungere un ENERGIA complessiva di unità. Schermata di una fase del BONUS... Presenza di elementi di abilità o trattenimento insieme all elemento aleatorio Dalle regole che governano il gioco si evince che il giocatore, nel corso della partita, compie azioni e scelte in modo interattivo con l apparecchio. Già questo dovrebbe essere sufficiente ad acclarare la presenza di elementi di abilità o trattenimento. Riproduzione del gioco del poker Dalle regole che governano il gioco si dovrebbe evincere che non vengono minimamente riprodotte le principali regole del poker. Ed anche se, in alcuni casi, possono essere utilizzate simbologie apparentemente simili alle carte da poker, in realtà ciò avverrebbe in un contesto che trascende dal poker stesso. Per quanto riguarda le combinazioni di simboli si precisa che: a) nella tipologia SLOT 15 RULLI la coppia di simboli uguali non fa parte delle combinazioni vincenti e, di conseguenza, non c'è possibilità di formare combinazioni simili alla "doppia coppia" o al "full". Non essendo infine definiti numero e seme per i simboli utilizzati, non si possono formare neppure combinazioni simili al "colore" o alla "scala" come definiti per il poker. Pag. 12 di 80

7 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax g Caratteristiche esteriori ed elementi non sensibili dell apparecchio Elementi non sensibili dell apparecchio Gli elementi non sensibili sono quei componenti che pur rendendo l apparecchio esteticamente diverso dall esemplare originale, non ne modificano le caratteristiche intrinseche di funzionamento. MOBILI/CABINET DELL APPARECCHIO Vengono a seguito elencate le fotografie, le dimensioni e le denominazioni dei mobili/cabinet utilizzati. Si specifica che i colori del mobile, i finimenti superficiali e i disegni serigrafici, mostrati sulle fotografie, sono puramente indicativi e potrebbero subire modifiche nelle future produzioni. Pag. 13 di 80

8 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ORIGINARIO LAS VEGAS COMPACT (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 496 mm Profondita : 445mm Altezza:1815mm Pag. 14 di 80

9 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CASINÒ (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 500 mm Profondita : 405mm Altezza:1950m Pag. 15 di 80

10 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO MAGNUM 22 (PRODUTTORE: BALDAZZI STYL ART) Larghezza: 570 mm Profondita : 580 mm Altezza:1925m Pag. 16 di 80

11 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Apparecchio con cabinet alternativo SK3 (PRODUTTORE BDM) Larghezza: 50 cm Profondità: 65 cm Altezza: 160 cm Peso: 70 Kg Pag. 17 di 80

12 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Apparecchio con cabinet alternativo SK4 (PRODUTTORE BDM) Larghezza: 50 cm Profondità: 65 cm Altezza: 160 cm Peso: 70 Kg Pag. 18 di 80

13 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Apparecchio con cabinet alternativo venus PRODUTTORE: SOGEMA MISURE: ALTEZZA CM 178 LARGHEZZA CM 47 PROFONDITA CM 42 Pag. 19 di 80

14 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Apparecchio con cabinet alternativo otis PRODUTTORE: SOGEMA MISURE:ALTEZZA CM170 LARGHEZZA CM 47 PROFONDITA CM 42 Pag. 20 di 80

15 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Apparecchio con cabinet alternativo MODUS PRODUTTORE: SOGEMA MISURE:ALTEZZA CM 206 LARGHEZZA CM 52 PROFONDITA CM 54 Pag. 21 di 80

16 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LOTUS DUAL PRODUTTORE: SOGEMA MISURE:Altezza Cm 194 Larghezza Cm 55 Profondità Cm 42 Pag. 22 di 80

17 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO M 350 (PRODUTTORE: MAGIC DREAMS) Larghezza cm. 46 Profondità cm. 36 Altezza cm. 180 Pag. 23 di 80

18 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo JACK (COSTRUTTORE WINTEK SRL) Dimensioni (cm): 70 (altezza) x 40 (larghezza) x 45 (profondità) Pag. 24 di 80

19 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Pag. 25 di 80

20 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo PRINCE (COSTRUTTORE WINTEK SRL) Dimensioni (cm): 188 (altezza) x 50 (larghezza) x 47 (profondità) Pag. 26 di 80

21 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo QUEEN (COSTRUTTORE WINTEK SRL) Dimensioni (cm): 195 (altezza) x 50 (larghezza) x 47 (profondità) Pag. 27 di 80

22 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo prestige (COSTRUTTORE cristaltec) Dimensioni (cm): 193 (altezza) x 50 (larghezza) x 35,5 (profondità) Pag. 28 di 80

23 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO MISTERY (PRODUTTORE: LBN) Larghezza cm. 45 Profondità cm. 45 Altezza cm. 180 Pag. 29 di 80

24 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO KING SING PRODUTTORE: LBN) Larghezza cm. 50 Profondità cm. 46 Altezza cm. 195 Pag. 30 di 80

25 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LUCKY CABINET (PRODUTTORE:A.M.S) Larghezza 49 Cm, Lunghezza 41 Cm, Altezza 181 Cm Pag. 31 di 80

26 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LGDP (PRODUTTORE: Lombarda giochi) H185cm L 46 cm P43cm Pag. 32 di 80

27 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax NEW SLOT PRODUTTORE MONDO GIOCHI Altezza 175 cmlarghezza 44 cmprofondità 40 cm Pag. 33 di 80

28 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax SLOT PRONTO SCHEDA PRODUTTORE MONDO GIOCHI Altezza 183 cm Larghezza 46.5 cm Profondità 43 cm Pag. 34 di 80

29 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo new bell (COSTRUTTORE bell electronic) Dimensioni (cm): 171 (altezza) x 42.5 (larghezza) x 51.5 (profondità) Pag. 35 di 80

30 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo bell double (COSTRUTTORE bell electronic) Dimensioni (cm): 192 (altezza) x 54(larghezza) x 56 (profondità) Pag. 36 di 80

31 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CASINO TFT WB4 COSTRUTTORE MERKUR MISURE: Dimensioni (cm): 195 (altezza) x 50 (larghezza) x 47 (profondità) Pag. 37 di 80

32 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Pag. 38 di 80

33 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Produttore: M&G Control Mark Soc.Coop Mobile: STAR SLIM TWIN 22 STAR SLIM TWIN 22 Larghezza 55,50 Cm Profondità 41,50 Cm Altezza 132 Cm Pag. 39 di 80

34 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO MARIM N/C COSTRUTTORE MARIM MISURE: Dimensioni (cm): 178 (altezza) x 42 (larghezza) x 47 (profondità) Pag. 40 di 80

35 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO MARIM CASINO 19 COSTRUTTORE MARIM MISURE: Dimensioni (cm): 187 (altezza) x 50 (larghezza) x 48 (profondità) Pag. 41 di 80

36 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO GIOCOPIU EARTH COSTRUTTORE MONDOGIOCHI Misure: Altezza 190 cm; Larghezza 50 cm; Profondità 51 cm; Peso 100 kg Pag. 42 di 80

37 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LORY COSTRUTTORE SMA GROUP MISURE: Dimensioni (cm): 187 (altezza) x 50 (larghezza) x 48 (profondità) Pag. 43 di 80

38 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CASINO ITALIA COSTRUTTORE SMA GROUP MISURE: Dimensioni (cm): 196(altezza) x 50 (larghezza) x 52 (profondità) peso: 96 kg Pag. 44 di 80

39 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CHARLESTON COSTRUTTORE T&T INTERNATIONAL MISURE: Dimensioni (cm): 185(altezza) x 49 (larghezza) x 45 (profondità) Pag. 45 di 80

40 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO ELEKTRA COSTRUTTORE T&T INTERNATIONAL MISURE: Dimensioni (cm): 195(altezza) x 49 (larghezza) x 45 (profondità) Foto del mobile con cabinet alternativo MG2 (COSTRUTTORE SISAL SLOT) Pag. 46 di 80

41 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Altezza: Larghezza: Profondità: Peso: 145 cm 45 cm 53 cm 70 Kg Senza piedistallo: Altezza: 61 cm Larghezza: 45 cm Profondità: 53 cm Peso: 40 Kg Pag. 47 di 80

42 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Foto del mobile con cabinet alternativo MG5 (COSTRUTTORE SISAL SLOT) Altezza: 187 cmlarghezza: 56 cmprofondità: 51 cmpeso:107 Kg Pag. 48 di 80

43 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO STEALTH ONE COSTRUTTORE SOMEC MISURE: Dimensioni (cm): 177(altezza) x 47.3 (larghezza) x 45 (profondità) Pag. 49 di 80

44 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LOTUS 3D COSTRUTTORE SOGEMA MISURE: Dimensioni (cm): 210(altezza) x 60 (larghezza) x 55 (profondità) Pag. 50 di 80

45 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO ILeo COSTRUTTORE MAG Plancia Pulsanti Opzionale MISURE: Dimensioni (cm): 197 (altezza) x 67 (larghezza) x 58 (profondità) Pag. 51 di 80

46 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO LEONARDO COSTRUTTORE MAG MISURE: Dimensioni (cm): 187 (altezza) x 50 (larghezza) x 48 (profondità) Pag. 52 di 80

47 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO CASINO COSTRUTTORE SURETECH MISURE: Dimensioni (cm): 187 (altezza) x 50 (larghezza) x 48 (profondità) Pag. 53 di 80

48 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax APPARECCHIO CON CABINET ALTERNATIVO PRODUTTORE DUE F S.R.L Pag. 54 di 80

49 BALDAZZI STYL ART S.p.A. Via dell artigiano Pianoro (BO) Tel Fax Pag. 80 di 80

BLACK DELUXE NE. Nome Commerciale: Scheda di Gioco: Produttore Scheda: C1204 BLACK DELUXE NAZIONALE ELETTRONICA S.R.L. Monogioco.

BLACK DELUXE NE. Nome Commerciale: Scheda di Gioco: Produttore Scheda: C1204 BLACK DELUXE NAZIONALE ELETTRONICA S.R.L. Monogioco. FLASH SLOT ACME SRL LCD SLOT ACME SRL CASINO_ Baldazzi Styl Art LAS VEGAS COMPACT Baldazzi Styl Art Pagina 1 di 18 MAGNUM 22 Baldazzi Styl Art SK3 BDM SK4 BDM BELL DOUBLE 1TFT BELL ELECTRONIC Pagina 2

Dettagli

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET

L apparecchio è costituito dai seguenti elementi hardware NON SENSIBILI e COMPATIBILI ACME SRL LCD SLOT ACME SRL FLASH SLOT AMS SRL LUCKY CABINET 2.d CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO, DELLE MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO E DI DISTRIBUZIONE DELLE VINCITE 2.d.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DELL APPARECCHIO: DEGLI ELEMENTI COMPATIBILI E DEI COMPONENTI

Dettagli

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale)

Caratteristiche esteriori dell apparecchio SPECIFICHE: TESTATINA SENZA LUCI CROMATA (Opzionale) TESTATINA SENZA LUCI VERNICIATA (Opzionale) Caratteristiche esteriori dell apparecchio TIPOLOGIA: PRODUTTORE: MODELLO: MOBILE Cristaltec S.p.A. ROXI SPECIFICHE: Larghezza: Profondità: Altezza: Peso: 47 cm 43 cm 180 cm 75 Kg TESTATINA SENZA LUCI

Dettagli

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite.

In base alla formula di torneo adottata i tornei possono pertanto prevedere lo svolgimento di una o più partite. Formule di gioco La successione di mani necessarie per l eliminazione del penultimo giocatore o per la determinazione dei giocatori che accedono ad un turno successivo costituisce una partita. In base

Dettagli

CARIBBEAN POKER. Come si gioca

CARIBBEAN POKER. Come si gioca CARIBBEAN POKER INDICE Caribbean Poker 2 Il tavolo da gioco 3 Le carte da gioco 4 Il Gioco 5 Jackpot Progressive 13 Pagamenti 14 Pagamenti con Jackpot 16 Combinazioni 18 Regole generali 24 CARIBBEAN POKER

Dettagli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Agenzia delle Dogane e dei Monopoli Prot. R.U. 20990 IL DIRETTORE DELL AGENZIA Visto il Regolamento generale delle lotterie nazionali approvato con Decreto del Presidente della Repubblica 20 novembre 1948, n.1677 e successive modificazioni;

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it

Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it Assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel SLD gov.it 1 Introduzione...3 2 Registrazione di un nuovo dominio gov.it...3 3 Cambia Dati di un dominio...9 3.1 Variazione record di zona o DNS Dominio con

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO

NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO codice manifestazione: 14/011 REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO: NEUTROMED - TI DÀ UNA MANO Promosso da HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione Cosmetica Soggetto Promotore HENKEL ITALIA S.p.A. Divisione

Dettagli

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile

2011 Alma Edizioni. Materiale fotocopiabile Proponiamo alcune possibili attività didattiche da fare in classe con i calendari di Domani, in cui sono riportati gli eventi significativi della cultura e della Storia d Italia. 2011 Alma Edizioni Materiale

Dettagli

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A.

Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. Procedura per la Pre-registrazione, registrazione e l iscrizione delle imprese nell Albo Fornitori della Società Aeroporto Toscano G. Galilei S.p.A. I passi necessari per completare la procedura sono:

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE

LA MISURAZIONE DEL CARATTERE TPO PROGETTAZIONE UD 03 GESTIONE DEL CARATTERE IL TIPOMETRO LA MISURAZIONE DEL CARATTERE A.F. 2011/2012 MASSIMO FRANCESCHINI - SILVIA CAVARZERE 1 IL TIPOMETRO: PARTI FONDAMENTALI Il tipometro è uno strumento

Dettagli

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone

Guida introduttiva. Installazione di Rosetta Stone A Installazione di Rosetta Stone Windows: Inserire il CD-ROM dell'applicazione Rosetta Stone. Selezionare la lingua dell'interfaccia utente. 4 5 Seguire i suggerimenti per continuare l'installazione. Selezionare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1

Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 Esercizi di consolidamento di probabilità e calcolo combinatorio parte 1 1. Si lancia una moneta 2 volte: qual è la probabilità che esca TESTA 0 volte? 1 volta? 2 volte? 2. Si lancia una moneta 3 volte:

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2013 Progetto Istanze On Line ESAMI DI STATO ACQUISIZIONE MODELLO ES-1 ON-LINE 18 Febbraio 2013 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601

Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 Guida all'installazione Powerline AV+ 500 Nano XAV5601 2011 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta, archiviata

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare

Le schede di Sapere anche poco è già cambiare Le schede di Sapere anche poco è già cambiare LE LISTE CIVETTA Premessa lo spirito della riforma elettorale del 1993 Con le leggi 276/1993 e 277/1993 si sono modificate in modo significativo le normative

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione

Analisi della comunicazione del gioco nella sua evoluzione Nel nostro Paese il gioco ha sempre avuto radici profonde - Caratteristiche degli italiani in genere - Fattori difficilmente riconducibili a valutazioni precise (dal momento che propensione al guadagno

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18

GUIDA RAPIDA ALL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 GUID RPID LL USO DI DJCONTROL MP3 LE E DJUCED 18 Installazione Inserisci il CD-ROM. vvia il programma di installazione. Segui le istruzioni. Ulteriori informazioni (forum, tutorial, video...) disponibili

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS

RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO 1.2. ATTIVAZIONE DELLA RICEZIONE DEL FILE CON L INPS RICEZIONE AUTOMATICA DEI CERTIFICATI DI MALATTIA 1.1. MALATTIE GESTIONE IMPORT AUTOMATICO Abbiamo predisposto il programma di studio Web per la ricezione automatica dei certificati di malattia direttamente

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Introduzione alla Teoria degli Errori

Introduzione alla Teoria degli Errori Introduzione alla Teoria degli Errori 1 Gli errori di misura sono inevitabili Una misura non ha significato se non viene accompagnata da una ragionevole stima dell errore ( Una scienza si dice esatta non

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Elettrobisturi ad alta frequenza AUTOCON II 80 UNITS 7-2 07/2014-IT

Elettrobisturi ad alta frequenza AUTOCON II 80 UNITS 7-2 07/2014-IT Elettrobisturi ad alta frequenza AUTOCON II 80 UNITS 7-2 07/2014-IT Elettrobisturi ad alta frequenza AUTOCON II 80 L unità AUTOCON II 80 è un elettrobisturi ad alta frequenza compatto e potente che convince

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

mestieree sulla voce

mestieree sulla voce Avviso pubblico rivolto alle imprese per l avvio di giovani per la formazione on the job nei mestieri Botteghee di Mestiere e ai a vocazione tradizionale DOMANDE DI ISCRIZIONE DEGLI ASPIRANT TI TIROCINANTI

Dettagli

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L

FORM. superiori a 80 cm. 1,1 4,2 L-2,2 L FORM FORM è un calorifero estremamente versatile ed elegante grazie alla forma particolare dei collettori e alle dimensioni dei tubi radianti, decisamente ridotte (ø1 mm). Form è prodotto in due modelli:

Dettagli

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5

Manuale d istruzioni Termometro PCE-TH 5 PCE Italia s.r.l. Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 55010 LOC. GRAGNANO - CAPANNORI (LUCCA) Italia Telefono: +39 0583 975 114 Fax: +39 0583 974 824 info@pce-italia.it www.pce-instruments.com/italiano Manuale

Dettagli

Manuale del fax. Istruzioni per l uso

Manuale del fax. Istruzioni per l uso Istruzioni per l uso Manuale del fax 1 2 3 4 5 6 Trasmissione Impostazioni di invio Ricezione Modifica/Conferma di informazioni di comunicazione Fax via computer Appendice Prima di utilizzare il prodotto

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

Accuratezza di uno strumento

Accuratezza di uno strumento Accuratezza di uno strumento Come abbiamo già accennato la volta scora, il risultato della misurazione di una grandezza fisica, qualsiasi sia lo strumento utilizzato, non è mai un valore numerico X univocamente

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

IL GIOCO DEL 15. OVVERO: 1000$ PER SPOSTARE DUE BLOCCHETTI

IL GIOCO DEL 15. OVVERO: 1000$ PER SPOSTARE DUE BLOCCHETTI IL GIOCO DEL. OVVERO: 000$ PER SPOSTARE DUE BLOCCHETTI EMANUELE DELUCCHI, GIOVANNI GAIFFI, LUDOVICO PERNAZZA Molti fra i lettori si saranno divertiti a giocare al gioco del, uno dei più celebri fra i giochi

Dettagli

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname?

Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale. PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Le schede di Scheda UT30 Punti-UM / Come fare l evidenziatore personale PREMESSA Quanti di voi vorrebbero rendere più divertente ed artistico il proprio nickname? Tutti immagino. Quindi armatevi di pazienza

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

ma quanto è antico quest osso?

ma quanto è antico quest osso? ATTIVITÀ: ma quanto è antico quest osso? LIVELLO SCOLARE: primo biennio della scuola secondaria di secondo grado PREREQUISITI: lettura e costruzione di grafici, concetti di base di statistica modello atomico,

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Libretto d istruzioni per calibrazione Carrelli sollevatori con bilancia

Libretto d istruzioni per calibrazione Carrelli sollevatori con bilancia KERN & Sohn GmbH Ziegelei 1 D-72336 Balingen E-mail: info@kern-sohn.com Tel.: +49-[0]7433-9933-0 Fax: +49-[0]7433-9933-149 Sito Internet: www.kernsohn.com Libretto d istruzioni per calibrazione Carrelli

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Guida alla scelta Motori tubolari per tapparelle

Guida alla scelta Motori tubolari per tapparelle Nice Guida alla scelta La linea più completa di sistemi d automazione per tende, tapparelle e serrande. Guida alla scelta Motori tubolari per tapparelle Nice mette a Vostra disposizione questa semplice

Dettagli

Moto sul piano inclinato (senza attrito)

Moto sul piano inclinato (senza attrito) Moto sul piano inclinato (senza attrito) Per studiare il moto di un oggetto (assimilabile a punto materiale) lungo un piano inclinato bisogna innanzitutto analizzare le forze che agiscono sull oggetto

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA. Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate

CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA. Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate CORSO DI CALCOLO DELLE PROBABILITÀ E STATISTICA Esercizi su eventi, previsioni e probabilità condizionate Nota: Alcuni esercizi sono tradotti, più o meno fedelmente, dal libro A first course in probability

Dettagli