Registrazione contabile. Esercizio Conto Importo. Il Dirigente Responsabile

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Registrazione contabile. Esercizio Conto Importo. Il Dirigente Responsabile"

Transcript

1 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Via Venezia Alessandria Partita IVA/Codice Fiscale n IL DIRIGENTE PROPONENTE Registrazione contabile Esercizio Conto Importo Il Dirigente Responsabile Eseguibile dal Trasmessa alla Giunta Regionale in data Trasmessa al Collegio Sindacale in data In visione dal Pubblicata ai sensi di legge dal si attesta che il presente atto viene inserito e pubblicato nell'albo pretorio informatico dell'azienda Il Dirigente Amministrativo SC Affari Generali-Relazioni Istituzionali -Tutele- Attività ispettiva Pagina 1 di 10 Determinazione n. 2018/72

2 OGGETTO: Fornitura di microinfusori per terapia insulinica occorrenti all A.S.L. AL e all A.S.L. AT per la distribuzione diretta a pazienti affetti da particolari patologie. Opzione di prosecuzione per il periodo in attesa dell aggiudicazione della corrispondente gara n della Società di Committenza Regionale. IL DIRETTORE SC COORDINAMENTO SOVRAZONALE ACQUISTI E SERVIZI ECONOMALI Visto il D.lgs. 30/12/92 n. 502 e successive modificazioni ed integrazioni; vista la D.C.R. n del 22/10/2007 di individuazione delle Aziende Sanitarie Locali e dei relativi ambiti territoriali; visto il D.P.G.R. n. 85 del 17/12/2007 di costituzione dell Azienda Sanitaria Locale AL; richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 678 del 11/10/2017 ad oggetto: Individuazione degli atti di indirizzo e di governo e degli atti di gestione. Ripartizione delle competenze tra la Direzione Generale e le Strutture dell ASL AL ; visto il Regolamento per l adozione delle determinazioni dirigenziali approvato con Deliberazione Commissario n. 229 del 25/03/2011; vista la deliberazione dell A.O. SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo di Alessandria n del di attribuzione alla dr.ssa Cristina Cabiati dell incarico di Direttore della S.C. di Coordinamento Sovrazonale Acquisti e Servizi Economali ; vista la deliberazione n. 847 del con la quale è stata recepita la deliberazione n del dell A.O. SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo di Alessandria ad oggetto Convenzioni tra ASO AL, ASL AL e ASL AT per la regolamentazione unitaria delle funzioni a Coordinamento Sovrazonale delle Strutture Complesse Acquisti e Servizi Economali e Sistemi Informatici ; visto il Protocollo esplicativo dell art. 5 ad oggetto Adozione atti sottoscritto dalle Direzioni Generali in data ; presa visione della proposta del Direttore della S.C. Economato Logistica Approvvigionamenti Patrimoniale qui di seguito riportata, che interviene in qualità di R.U.P. ai sensi dell art. 5 della predetta convenzione: Con determinazione del Direttore S.C. Acquisti e Servizi Economali n. 11 del , esecutiva nelle forme di legge, è stata affidata, mediante effettuazione di una procedura negoziata senza pubblicazione di bando ai sensi e per gli effetti di cui all art. 63 comma 2 lett. b) n. 2 del Decreto Legislativo n. 50 e s.m.i., la fornitura di microinfusori per terapia insulinica occorrenti all A.S.L. AL e all A.S.L. AT di Asti per la distribuzione diretta a pazienti affetti da particolari patologie, individuando come soggetti fornitori le seguenti Ditte: DITTA MEDTRONIC ITALIA SEDE LEGALE VIA VARESINA, MILANO CF / P. IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N ED CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL F DITTA MOVI S.P.A. SEDE LEGALE VIA DIONE CASSIO, MILANO CF / P. IVA Pagina 2 di 10 Determinazione n. 2018/72

3 PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N CFE CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL DB7 DITTA YPSOMED ITALIA S.R.L. SEDE LEGALE VIA GIUSEPPE FRUA, MILANO CF / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N E23 CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL F5D DITTA ROCHE DIAGNOSTICS SEDE LEGALE PIAZZA DURANTE, MILANO P. IVA TEL FAX CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N BAA CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL DITTA VITALAIRE S.P.A. VIA CALABRIA, MILANO CF / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL C2 DITTA THERAS LIFETECH S.R.L. VIA G. VALENTINI, SALSOMAGGIORE TERME C.F. / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N F5 CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL L individuazione dei soggetti fornitori era stata effettuata trattandosi di materiale con caratteristiche tali da non essere suscettibile di essere posto in gara, dal momento che il cui acquisto è vincolato ad una prescrizione medica da parte dei Centri di Diabetologia competenti sulla base della circolare della Regione Piemonte Direzione Sanità n /DB2014 del , con la quale sono state emanate disposizioni circa l erogazione a carico del Servizio Sanitario Regionale (S.S.R.) di microinfusori e relativo materiale di consumo. La fattispecie in oggetto rientra nella previsione di cui all art. 63 comma 2 lett. b) n. 2 del Decreto Legislativo n. 50 e s.m.i. laddove si prevede che le stazioni appaltanti possono aggiudicare contratti pubblici mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara, dandone conto con adeguata motivazione nella delibera o determina a contrarre e qualora, per ragioni di natura tecnica o artistica ovvero attinenti alla tutela di diritti esclusivi, il contratto possa essere affidato unicamente ad un operatore economico determinato. L ipotesi risulta pertinente alla presente fornitura trattandosi di prodotti commercializzati in regime di esclusività da fornitori identificati e identificabili, senza pertanto poter attivare con successo un concorso concorrenziale di offerte. L offerta richiesta alle Ditte individuate come soggetti fornitori ha pertanto avuto come riscontro la presentazione dei listini ufficiali dei prodotti in oggetto, accompagnata da una specifica percentuale di sconto da accordare a queste Amministrazioni per tutto il periodo contrattuale della fornitura alle stesse condizioni economiche. Pagina 3 di 10 Determinazione n. 2018/72

4 L affidamento in esame era stato inoltre disposto nelle more dell aggiudicazione della corrispondente procedura di gara avviata dalla Società di Committenza Regionale, assegnata con D.G.R. n del e con D.G.R. n del , ma attualmente non ancora aggiudicata (Gara n con bando pubblicato sul G.U.U.E. n. S125 del ), prevedendo una durata contrattuale di sei mesi decorrenti dalla data di aggiudicazione definitiva, con eventuale opzione di prosecuzione per ulteriori 6 mesi, così come prescritto dall art. 1 del Capitolato Speciale. Attualmente, come precedentemente evidenziato, la corrispondente convenzione regionale non è ancora stata attivata dalla Stazione Appaltante e pertanto questa S.C. ritiene opportuno avvalersi dell opzione di prosecuzione semestrale sopra indicata, formalizzando l estensione della durata contrattuale della fornitura per il periodo e assumendo pertanto i relativi oneri di spesa. Si propone pertanto, mediante l adozione del presente provvedimento, di formalizzare l opzione di prosecuzione semestrale relativa alla fornitura di microinfusori per terapia insulinica occorrenti all A.S.L. AL e all A.S.L. AT di Asti per la distribuzione diretta a pazienti affetti da particolari patologie nei confronti delle Ditte già precedentemente individuate con la richiamata determinazione del Direttore S.C. Acquisti e Servizi Economali n. 11 del esecutiva nelle forme di legge, per il periodo , per un importo complessivo per la durata di sei mesi ammontante per questa A.S.L. a ,50 I.V.A. esclusa, corrispondente ad un importo di ,88 I.V.A. inclusa, calcolato sulla base dei fabbisogni desunti in fase di istruttoria, secondo a seguente ripartizione: DITTA ASL AT ASL AL TOTALE ROCHE DIABETES CARE ITALY S.P.A , , ,00 MEDTRONIC ITALIA S.P.A , , ,50 MOVI S.P.A , , ,00 YPSOMED ITALIA S.R.L , , ,00 THERAS LIFETECH S.R.L , , ,00 VITALAIRE S.P.A , , ,00 TOTALE , , ,50 Si precisa ancora che l opzione di prosecuzione contrattuale disposta con il presente provvedimento era già originariamente prevista in sede di indizione della presente procedura disposta con la deliberazione del Direttore Generale di questa A.S.L. n. 871 del esecutiva nelle forme di legge ed era stata altresì conteggiata nella determinazione dell importo a base d asta. Si rileva altresì che la Ditta Ypsomed Italia S.r.l., come da nota registrata con prot. ASL AL n del , ha cessato con decorrenza la commercializzazione del sistema Omnipod offerto nel corso della presente procedura, che sarà commercializzato dalla Ditta Theras Lifetech S.r.l., operatore economico già compreso tra i soggetti affidatari. Pagina 4 di 10 Determinazione n. 2018/72

5 Sono inoltre determinati come segue gli importi da richiedere ai soggetti affidatari a titolo di deposito cauzionale definitivo come prescritto dall art. 12 del Capitolato Speciale di gara: ELENCO DITTE ROCHE DIABETES CARE ITALY S.P.A. C.I.G. TRACCIANTE A.S.L. AL IMPORTO CONTRATTUALE PER ULTERIORI 6 MESI GARANZIA DEFINITIVA , ,10 MEDTRONIC ITALIA S.P.A F , ,55 MOVI S.P.A DB , ,40 YPSOMED ITALIA S.R.L F5D , ,50 THERAS LIFETECH S.R.L , ,40 VITALAIRE S.P.A C , ,00 L importo della cauzione definitiva è ridotto nei confronti dei soggetti partecipanti rientranti nelle fattispecie previste dall art. 93 comma 7 del Decreto Legislativo n. 50 e s.mi. e per avvalersi di tale beneficio le Ditte dovranno allegare la documentazione in corso di validità, prodotta in originale o in copia autenticata, attestante il possesso dei requisiti previsti. Come prescritto dal punto 5.4 u.c. della Deliberazione dell A.N.A.C. n. 556 del 31/5/2017 relativa ad un aggiornamento delle Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell articolo 3 della legge 13 agosto 2010, n. 136 adottate con precedente deliberazione n. 4 del sono stati acquisiti come anche per la Stazione Appaltante i CIG derivati da utilizzare come traccianti sulla base del CIG acquisito come Accordo quadro / Convenzione all atto dell avvio del relativo procedimento. A tale proposito, sono da intendersi confermati i CIG derivati già indicati a seguito dell adozione della più volte richiamata determinazione del Direttore S.C. Acquisti e Servizi Economali n. 11 del esecutiva nelle forme di legge in quanto sono stati acquisiti per l importo complessivo contrattuale di dodici mesi, compresa pertanto anche l opzione di prosecuzione contrattuale. Le forniture di cui al presente provvedimento amministrativo dovranno essere effettuate alle condizioni contrattuali dettagliatamente indicate nel Capitolato Speciale di gara predisposto da questa S.C., notificato ed accettato dalle Ditte contraenti. Si precisa che, ai sensi del disposto di cui all art comma del Decreto Legislativo n. 50 e s.m.i., l aggiudicazione definitiva diverrà efficace dopo la verifica sul possesso dei prescritti requisiti a carico del soggetto contraente. Ai fini dell applicazione del disposto di cui all art. 1 commi della Legge n. 208 Legge di Stabilità 2016, l affidamento della presente procedura di gara viene disposta in quanto i beni aggiudicati non risultano compresi tra le categorie merceologiche inserite nel D.P.C.M per le quali sussiste obbligo da parte delle Stazioni Appaltanti di avvalersi in via esclusiva, per le soglie indicate, delle centrali regionali di committenza di riferimento, ovvero della Consip S.p.a. Si evidenzia che, ai fini dell applicazione del disposto di cui all art. 1 commi n. 449 e 450 della Legge n. 296 e s.m.i., questa Amministrazione ha proceduto autonomamente all effettuazione e all aggiudicazione della presente procedura in quanto non risultano a tutt oggi né convenzioni stipulate dalle centrali regionali di riferimento nè convenzioni-quadro stipulate da Pagina 5 di 10 Determinazione n. 2018/72

6 Consip S.p.A. per l acquisto di prodotti analoghi e che il servizio/bene in oggetto non è attualmente disponibile sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MEPA) ovvero su altri mercati elettronici istituiti ai sensi dell art. 328 del D.P.R n Inoltre, per quanto riguarda l applicazione dell art. 17 del Decreto Legge n. 98 convertito con modificazioni nella Legge n. 111, non sussistono al momento prezzi di riferimento elaborati dall A.N.A.C. relativi ai beni oggetto del presente provvedimento. L onere per l A.S.L. AL derivante dall assunzione della presente determinazione ammonta a Euro ,88 I.V.A. inclusa 4% per il periodo Agosto 2018 Febbraio 2019 viene così suddiviso: - Euro ,90 I.V.A. inclusa 4% (Periodo ) rientra nella previsione di cui alla deliberazione n. 100 del ad oggetto: Bilancio Preventivo Economico Annuale 2018 e specificatamente nella disponibilità assegnata alla struttura competente con deliberazione n. 213 dell ad oggetto Assegnazione budget ai Responsabili dei Centri di Spesa per l esercizio 2018 ed è riconducibile, al conto SC Economato Logistica Approvvigionamenti - Patrimoniale. - Euro ,64 I.V.A. inclusa 4% (Periodo ) di cui si terrà conto in sede di predisposizione del rispettivo budget economico attribuito alla struttura competente, salvo diverse indicazioni nazionali e/o regionali tali da richiedere una riformulazione delle previsioni e delle relative spese, ed è riconducibile ai seguenti conti al conto SC Economato Logistica Approvvigionamenti Patrimoniale. - per quanto riguarda l acquisto in proprietà dei microinfusori, l onere derivante dall assunzione della presente determinazione ammontante a Euro ,34 I.V.A. inclusa 4% sarà finanziato con risorse aziendali ed è riconducibile al conto patrimoniale secondo il seguente dettaglio: DISTRETTO IMPORTO ACQUI TERME - OVADA 9.213,95 ALESSANDRIA VALENZA ,86 CASALE MONFERRATO ,61 NOVI LIGURE - TORTONA ,92 Tanto ciò premesso, si ritiene di accogliere la predetta proposta e di determinare in conformità della stessa; DETERMINA 1) DI ESERCITARE l opzione espressamente prevista dall art. 1 del Capitolato Speciale e di disporre la prosecuzione per il periodo dell affidamento, mediante effettuazione di una procedura negoziata senza pubblicazione di bando ai sensi e per gli effetti di cui all art. 63 comma 2 lett. b) n. 2 del Decreto Legislativo n. 50 e s.m.i., della fornitura di microinfusori per terapia insulinica occorrenti all A.S.L. AL e all A.S.L. di Asti per la distribuzione diretta a pazienti affetti da particolari patologie nei confronti delle seguenti Ditte: DITTA MEDTRONIC ITALIA SEDE LEGALE VIA VARESINA, MILANO CF / P. IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N ED CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL F Pagina 6 di 10 Determinazione n. 2018/72

7 DITTA MOVI S.P.A. SEDE LEGALE VIA DIONE CASSIO, MILANO CF / P. IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N CFE CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL DB7 DITTA YPSOMED ITALIA S.R.L. SEDE LEGALE VIA GIUSEPPE FRUA, MILANO CF / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N E23 CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL F5D Con le limitazioni dovute alla cessata commercializzazione del sistema Omnipod come risulta dalla comunicazione prot.n del DITTA ROCHE DIAGNOSTICS SEDE LEGALE PIAZZA DURANTE, MILANO P. IVA TEL FAX CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N BAA CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL DITTA VITALAIRE S.P.A. VIA CALABRIA, MILANO CF / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL C2 DITTA THERAS LIFETECH S.R.L. VIA G. VALENTINI, SALSOMAGGIORE TERME C.F. / P.IVA PEC CIG. ACCORDO QUADRO / CONVENZIONE N F5 CIG DERIVATO TRACCIANTE PER L A.S.L. AL Con l integrazione riguardante l assunzione in capo della commercializzazione con decorrenza del sistema Omnipod, precedentemente fornito dalla Ditta come risulta dalla comunicazione prot.n del ) DI FORMALIZZARE i rapporti contrattuali con le Ditte aggiudicatarie derivanti dall adozione della presente determinazione mediante lettera commerciale per il periodo sopraindicato, fatta salva l eventuale attivazione della corrispondente convenzione regionale stipulata da parte della Società di Committenza Regionale per la quale sussiste obbligo di adesione da parte di questa A.S.L. ai sensi del disposto di cui all art. 1 commi n. 449 e 450 della Legge n. 296 e s.m.i. Pagina 7 di 10 Determinazione n. 2018/72

8 3) DI SPECIFICARE inoltre che la fornitura di cui al presente provvedimento amministrativo dovrà essere effettuata alle condizioni contrattuali dettagliatamente indicate nel Capitolato Speciale notificato ed accettato in sede di gara. 4) DI COMUNICARE l aggiudicazione, entro il termine di cinque giorni dall adozione del presente provvedimento, secondo quanto prescritto dall art comma del Decreto Legislativo n. 50 e s.m.i. 5) DI STABILIRE come segue, ai sensi del disposto di cui all art. 12 del Capitolato Speciale di gara, l importo della cauzione definitiva da richiedere ai soggetti affidatari della presente fornitura: ELENCO DITTE ROCHE DIABETES CARE ITALY S.P.A. C.I.G. TRACCIANTE A.S.L. AL IMPORTO CONTRATTUALE 6 MESI GARANZIA DEFINITIVA , ,10 MEDTRONIC ITALIA S.P.A F , ,55 MOVI S.P.A DB , ,40 YPSOMED ITALIA S.R.L F5D , ,50 THERAS LIFETECH S.R.L , ,40 VITALAIRE S.P.A C , ,00 7) DI PRECISARE che questa Amministrazione ha proceduto autonomamente all effettuazione e all aggiudicazione della presente procedura di gara in quanto non risultano a tutt oggi convenzioni stipulate dalla Consip S.p.a. per prodotti analoghi. Per tali motivi non è stato pertanto possibile adottare i parametri prezzo / qualità delle convenzioni medesime come base d asta al ribasso e come limite massimo di acquisto così come prescritto dall'art comma della Legge n. 488 così come modificata dal Decreto Legge n.168 convertito con modificazioni nella Legge n Analogamente, non risultano contratti di fornitura attivi derivanti dall effettuazione di gare regionali esperite ai sensi della D.G.R n ) DI DARE ATTO che, come dichiarato dal Direttore della S.C. Economato Logistica Approvvigionamenti Patrimoniale, l onere derivante dall assunzione della presente determinazione ammonta a Euro ,88 I.V.A. inclusa 4% per il periodo Agosto 2018 Febbraio 2019 viene così suddiviso: - Euro ,90 I.V.A. inclusa 4% (Periodo ) rientra nella previsione di cui alla deliberazione n. 100 del ad oggetto: Bilancio Preventivo Economico Annuale 2018 e specificatamente nella disponibilità assegnata alla struttura competente con deliberazione n. 213 dell ad oggetto Assegnazione budget ai Responsabili dei Centri di Spesa per l esercizio 2018 ed è riconducibile, al conto SC Economato Logistica Approvvigionamenti - Patrimoniale. - Euro ,64 I.V.A. inclusa 4% (Periodo ) di cui si terrà conto in sede di predisposizione del rispettivo budget economico attribuito alla struttura Pagina 8 di 10 Determinazione n. 2018/72

9 competente, salvo diverse indicazioni nazionali e/o regionali tali da richiedere una riformulazione delle previsioni e delle relative spese, ed è riconducibile ai seguenti conti al conto SC Economato Logistica Approvvigionamenti Patrimoniale. - per quanto riguarda l acquisto in proprietà dei microinfusori, l onere derivante dall assunzione della presente determinazione ammontante a Euro ,34 I.V.A. inclusa 4% sarà finanziato con risorse aziendali ed è riconducibile al conto patrimoniale secondo il seguente dettaglio: DISTRETTO IMPORTO ACQUI TERME - OVADA 9.213,95 ALESSANDRIA VALENZA ,86 CASALE MONFERRATO ,61 NOVI LIGURE - TORTONA ,92 9) DI TRASMETTERE il presente provvedimento all A.S.L. AT di Asti per l adozione dei provvedimenti di competenza. 10) DI DARE ATTO che il presente provvedimento non soggetto al controllo preventivo diviene esecutivo decorsi 10 gg. dalla pubblicazione all albo dell Azienda. Pagina 9 di 10 Determinazione n. 2018/72

10 Determinazione del Direttore n. Letto, approvato e sottoscritto. IL DIRETTORE Pagina 10 di 10 Determinazione n. 2018/72