Avviamento a selezione nelle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell art. 16 Legge 56/87

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Avviamento a selezione nelle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell art. 16 Legge 56/87"

Transcript

1 Avviamento a selezione nelle Pubbliche Amministrazioni ai sensi dell art. 16 Legge 56/87 CENTRO PER L IMPIEGO DI PERUGIA ALLEGATO N. 1 ALLA D.D. N DEL PUBBLICAZIONE IN DATA MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO VVFSP E DC DIREZIONE REGIONALE VVF UMBRIA Operatore del ruolo degli Operatori e assistenti del CNVVF. Tempo Indeterminato - Livello di inquadramento indicati dal D.lgs.vo 217/05 e s.m.i. dal D.P.R. 7 maggio 2008 e dal D.P.R. 15 marzo 2018 n. 41; AVVISO PUBBLICO di chiamata sui presenti (asta) (Approvato con D.D. del Servizio Offerta Politiche e Servizi Territoriali - Perugia n del all. n. 1) e MODELLO PER LA CANDIDATURA. ASTA N. 1490/2019 Servizio Offerta Politiche e Servizi Territoriali Perugia ENTE: MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO VVFSP E DC DIREZIONE REGIONALE VVF UMBRIA SEDE DI LAVORO: Direzione Regionale VVF Umbria- Corso Cavour, 129 Perugia NUMERO DEI POSTI: n. 3 La selezione, ai sensi dell art. 69, comma 3 del decreto legislativo n.217/2005 e successive modifiche ed integrazioni, avviene con precedenza in favore del personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139 che, alla data indicata nel bando di offerta, sia iscritto negli appositi elenchi da almeno tre anni e abbia effettuato non meno di centoventi giorni di servizio. Il criterio di precedenza di cui all art. 1, comma 3, del D.M. 550 del costituisce titolo preferenziale esclusivamente a parità di merito con altro partecipante alla procedura medesima. PROFILO: Operatore del ruolo degli Operatori e assistenti del CNVVF. Tempo Indeterminato - Livello di inquadramento indicati dal D.lgs.vo 217/05 e sm.i. dal D.P.R. 7 maggio 2008 e dal D.P.R. 15 marzo 2018 n. 41;

2 TIPOLOGIA DI CONTRATTO: Lavoro dipendente-tempo Indeterminato 36 ore settimanali MANSIONI DA SVOLGERE: Il personale con la qualifica di operatore effettua funzioni basiche di supporto operativo e tecnico - professionale. Svolge le operazioni di ricezione, protocollazione, smistamento, notifica di atti amministrativi, preparazione e spedizione della corrispondenza di plichi e materiali; cura la fascicolazione, la conservazione e la classificazione di atti e documenti; provvede alla distribuzione e alla consegna di fascicoli, documenti e materiali di cancelleria. Per lo svolgimento delle attività di competenza utilizza anche apparecchiature informatiche; provvede all'esecuzione di operazioni tecnicomanuali di tipo operaio-specialistico, consistenti in manutenzione, installazione, riparazione di strutture, impianti, laboratori, officine e macchine, con relativa conduzione. Effettua l'installazione e la manutenzione di attrezzature, apparecchiature e impianti di radio e telecomunicazioni, in relazione alla specifica professionalità posseduta. Redige gli atti di competenza connessi al servizio espletato. Per l'esecuzione dei lavori può avvalersi dell'uso di macchine che richiedono la patente di guida o l'abilitazione all'uso di macchine operatrici, mantenendo le abilitazioni possedute anche seguendo percorsi di aggiornamento; può essere abilitato alla guida di veicoli con l'ausilio di dispositivi supplementari acustici ed ottici inseriti. In relazione alle esigenze dell'ufficio ove è assegnato, svolge le attività relative al profilo di competenza, comprese quelle di vigilanza e di custodia delle sedi e partecipa, ove richiesto, ai percorsi di riqualificazione professionale disposti dall'amministrazione. I candidati utilmente selezionati sono avviati al servizio, seguono i programmi di tirocinio formativo organizzati dall'amministrazione in relazione alle specifiche funzioni da svolgere e, a conclusione del periodo di prova della durata di sei mesi, conseguono la nomina alla qualifica di operatore, previa valutazione di idoneità da parte del dirigente del comando dei vigili del fuoco o del l'ufficio presso cui hanno svolto servizio, e prestano giuramento. PROVA DI IDONEITA PREVISTA: Svolgimento, in tempo predeterminato, di una prova pratica attitudinale che riguarda l utilizzo di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (copiatura di un testo con programma Word e successivo inoltro con il sistema di posta elettronica, estrapolazione di dati da un foglio di Excel), ovvero nello svolgimento, in un tempo predeterminato, di una prova pratica attitudinale che riguarda la capacità di utilizzazione e manutenzione dei mezzi, ivi compresi gli autoveicoli. REQUISITI DI PARTECIPAZIONE I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione delle candidature ( ) del presente avviso di chiamata sui presenti tranne il requisito della residenza, che deve essere posseduto alla data di pubblicazione del presente avviso di chiamata ( ): a)età non inferiore ai 18 anni; b) cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell Unione Europea. Sono ammessi altresì i familiari di cittadini italiani o di altro Stato membro dell Unione Europea che non abbiano la cittadinanza di uno Stato membro ma siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n I soggetti di cui all articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 devono essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 7 febbraio 1994, n. 174;

3 c) godimento dei diritti politici; d) età non superiore a 45 anni, così come previsto dall'articolo 1, comma 2, lettera d) del decreto 8 ottobre 2012, n Il limite di età è da intendersi superato alla mezzanotte del giorno del compimento del quarantacinquesimo anno alla data di scadenza della presentazione delle domande di candidatura (21 febbraio 2020); e) idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio, secondo i requisiti stabiliti dal D.M. n. 78 del La idoneità è verificata dal Servizio Sanitario Nazionale, competente per territorio, prima dell'assunzione in servizio; f) titolo di studio della scuola dell'obbligo; g) qualità morali e di condotta previste dall'articolo 35 del decreto legislativo n.165/2001 e successive modificazioni; h) gli altri requisiti generali per l'accesso all'impiego nella pubblica amministrazione. i) Residenza da almeno 30 giorni in uno dei in uno dei Comuni appartenenti al Centro per l Impiego di Perugia, Centro per l Impiego di città di Castello, Centro per l Impiego di Foligno, Centro per l Impiego di Terni, Centro per l Impiego di Orvieto, alla data di pubblicazione del presente avviso di chiamata ( ). Modalità MO MODALITA DI PARTECIPAZIONE A) Compilando l apposito modello di candidatura allegato al presente avviso e consegnandolo PERSONALMENTE presso : CENTRO PER L'IMPIEGO DI PERUGIA: ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00 CENTRO PER L IMPIEGO DI CITTA DI CASTELLO: ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00 CENTRO PER L IMPIEGO DI FOLIGNO ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00 CENTRO PER L IMPIEGO DI TERNI ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00 CENTRO PER L IMPIEGO DI ORVIETO ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/13.00; ore 8.30/ /17.00; ore 8.30/13.00 B) Compilando l apposito modulo allegato al presente avviso e inviandolo a mezzo PEC in formato PDF (utilizzando esclusivamente PEC personale, pena esclusione) al seguente indirizzo: indicando nell oggetto: avviamento a selezione presso le P.A ai

4 sensi ex art. 16 L. 56/87 candidatura richiesta n.1490/2019 MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO VVFSP E DC Direzione Regionale VVF. ; N.B.IL MODULO DI ADESIONE TRASMESSO CON PEC PERSONALE DOVRA ESSERE INVIATO DALLE ORE 8.30 del ALLE ORE del E DOVRA ESSERE FIRMATO DALL INTERESSATO CON FIRMA DIGITALE O FIRMA AUTOGRAFA ACCOMPAGNATA DA UN DOCUMENTO DI RICONOSCIMENTO IN CORSO DI VALIDITA Il modulo di adesione pena esclusione DEVE essere compilato in modo corretto, chiaro e leggibile in ogni parte Con riferimento a: L. n. 56/87, art. 16, D.Lgs. n.165/01, art. 35, D.G.R. n. 1498/13, D.D. del Servizio Offerta Politiche Servizi Territoriali - Perugia n.1233 del 14/11/2019, si comunica che allo scrivente ufficio è pervenuta la sopracitata richiesta di avviamento a selezione presso le PP.AA. Il presente avviso resterà in pubblicazione per almeno 30 giorni a partire dalla data odierna. Per le proposte di lavoro a TEMPO INDETERMINATO possono aderire tutti i soggetti, ivi inclusi i cittadini comunitari, i titolari dello status di rifugiati, di protezione sussidiaria(1) e i titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, residenti da almeno 30 gg. alla data di pubblicazione del presente avviso di chiamata, in uno dei comuni appartenenti agli ambiti territoriali del Centro per l'impiego Perugia, Centro per l'impiego di Foligno, Centro per l'impiego Citta di Castello, Centro per l'impiego di Terni, e Centro per l'impiego di Orvieto, che risultano: a) privi di occupazione; b) disoccupati ai sensi del D.Lgs 150/15, art. 19, comma 1 così come modificato dalla L. 26/2019; c) occupati; Gli interessati devono presentarsi muniti di un documento di identità in corso di validità, permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo (3), per rifugiati e per protezione sussidiaria e del valore ISEE relativo ai redditi anno 2018 valido da gennaio 2020 e rilasciato ai sensi del DPCM n. 159/13 o della ricevuta di richiesta (4) della certificazione ISEE(2). Gli aventi diritto saranno inseriti in una graduatoria che sarà elaborata ai sensi del punto 9 del Par.12 dell'allegato alla D.G.R. n. 1498/13 e che sarà pubblicata sul sito istituzionale. CRITERI PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA La graduatoria delle persone interessate ad essere avviate a selezione è ordinata secondo un criterio di precedenza per chi ha punteggio maggiore e viene formulata secondo i seguenti criteri e relativi punteggi: a) ad ogni persona che partecipi all avviamento è attribuito un punteggio base pari a 100 punti; b) al punteggio iniziale di 100 punti va sottratto 1 punto per ogni 1000 euro di reddito relativo all anno precedente, dato ISEE, fino ad un massimo di 25 punti. E onere del lavoratore esibire il dato ISEE, che va preventivamente richiesto a INPS, Comuni, CAF od altre strutture abilitate. Il dato ISEE va arrotondato per difetto fino a 500 euro compreso, per eccesso oltre 500 euro. Al lavoratore che non presenta il dato ISEE vengono comunque sottratti 25 punti; c) al punteggio ottenuto vanno aggiunti 2 punti se il lavoratore ha compiuto 40 anni e ulteriori 0,5 punti per ogni anno compreso tra il 41 e il 50 ; Se due o più candidati ottengono pari punteggio, è preferito, ai sensi dell art.3, c. 7 della Legge n 127/97 e successive modificazioni ed integrazioni, il candidato più giovane di età.

5 MANCATO INSERIMENTO IN GRADUATORIA Non verranno inseriti in graduatoria, oltre a coloro che non sono in possesso dei requisiti di accesso, i candidati che: a) Non abbiano redatto la domanda di partecipazione sull apposito modello; b) Non abbiano allegato copia del documento di identità; c) Non abbiano firmato in calce (firma autografa) la domanda di partecipazione; d) Abbiano trasmesso la domanda fuori dai termini previsti; e) Abbiano trasmesso la domanda con modalità diverse da quanto previsto dal presente avviso; f) Abbiano compilato la domanda di partecipazione (compresi gli allegati), in modo incompleto, senza rispondere a tutte le domande richieste; g) Abbiano inviato la domanda (in caso di presentazione tramite PEC personale) ad un indirizzo di posta certificata differente rispetto a quello indicato nel presente avviso. Per informazioni chiamare i seguenti numeri esclusivamente dalle ore 10,00 alle ore 12,00: CPI di Perugia 075/ CPI Città di Castello 075/ CPI di Foligno 0742/ CPI di Terni 0744/484131/ CPI di Orvieto 0763/ Servizio Offerta Politiche Servizi Territoriali - Perugia Dirigente Dr. Riccardo Pompili (1) D.Lgs. n.251 del 19 novembre 2007, art. 25-c. 2. (2) La certificazione ISEE (relativa ai redditi anno 2018) può essere richiesta presso i COMUNI, C.A.A.F., I.N.P.S. o ad altre strutture abilitate 3) Si ricorda che i cittadini stranieri extracomunitari nel caso abbiano conseguito il titolo di studio nel paese di origine devono produrre la dichiarazione di corrispondenza rilasciata dagli uffici consolari sulla base della dichiarazione di valore o in mancanza la traduzione giurata da cui si desuma la frequenza scolastica. (4) Il certificato ISEE dovrà essere presentato entro e non oltre 20 giorni dalla data di scadenza della presentazione delle candidature (21 febbraio 2020) ed esattamente entro il Al lavoratore che non presenta il dato ISEE verranno comunque sottratti 25 punti.

6 Richiesta inserimento nella graduatoria sui presenti per l avviamento a selezione ai sensi dell art. 16 L. n. 56/1987 (Tempo Indeterminato) ARPAL Umbria Centro per l Impiego di Prot. n. Il presente modulo è da compilare in ogni sua parte a pena di esclusione e da consegnare in sede di chiamata sui presenti ovvero da inviare a mezzo PEC secondo le modalità indicate nell avviso pubblico. Il/la sottoscritto/a nato/a il / / a prov. CODICE FISCALE Residente in via Tel. Recapito per corrispondenza Chiede di essere inserito nella graduatoria del seguente avviamento a selezione CODICE 1490/2019 AMMINISTRAZIONE RICHIEDENTE : MINISTERO DELL INTERNO DIPARTIMENTO VVFSP E DC DIREZIONE REGIONALE VVF UMBRIA N. POSTI : n. 3 La selezione, ai sensi dell art. 69, comma 3 del decreto legislativo n.217/2005 e successive modifiche ed integrazioni, avviene con precedenza in favore del personale volontario del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139 che, alla data indicata nel bando di offerta, sia iscritto negli appositi elenchi da almeno tre anni e abbia effettuato non meno di centoventi giorni di servizio.

7 Il criterio di precedenza di cui all art. 1, comma 3, del D.M. 550 del costituisce titolo preferenziale esclusivamente a parità di merito con altro partecipante alla procedura medesima. PROFILO PROFESSIONALE QUALIFICA: Operatore del ruolo degli Operatori e assistenti del CNVVF. Tempo Indeterminato - Livello di inquadramento indicati dal D.lgs.vo 217/05 e sm.i. dal D.P.R. 7 maggio 2008 e dal D.P.R. 15 marzo 2018 n. 41; REQUISITI DI ACCESSO Di essere in possesso, alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione delle candidature del presente avviso di chiamata sui presenti (21 Febbraio 2020), (tranne il requisito della residenza, che deve essere posseduto alla data di pubblicazione -30 dicembre del presente avviso di chiamata), dei seguenti requisiti di partecipazione: a)età non inferiore ai 18 anni; b) cittadinanza italiana, ovvero cittadinanza di altro Stato membro dell Unione Europea. Sono ammessi altresì i familiari di cittadini italiani o di altro Stato membro dell Unione Europea che non abbiano la cittadinanza di uno Stato membro ma siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché i cittadini di Paesi terzi titolari del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria, ai sensi dell art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n I soggetti di cui all articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 devono essere in possesso dei requisiti, ove compatibili, di cui all articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, 7 febbraio 1994, n. 174; c) godimento dei diritti politici; d) età non superiore a 45 anni, così come previsto dall'articolo 1, comma 2, lettera d) del decreto 8 ottobre 2012, n Il limite di età è da intendersi superato alla mezzanotte del giorno del compimento del quarantacinquesimo anno alla data di scadenza della presentazione delle domande di candidatura (21 febbraio 2020); e) idoneità fisica, psichica e attitudinale al servizio, secondo i requisiti stabiliti dal D.M. n. 78 del La idoneità è verificata dal Servizio Sanitario Nazionale, competente per territorio, prima dell'assunzione in servizio; f) titolo di studio della scuola dell'obbligo; g) qualità morali e di condotta previste dall'articolo 35 del decreto legislativo n.165/2001 e successive modificazioni; h) gli altri requisiti generali per l'accesso all'impiego nella pubblica amministrazione. i) Residenza da almeno 30 giorni in uno dei in uno dei Comuni appartenenti al Centro per l Impiego di Perugia, Centro per l Impiego di città di Castello, Centro per l Impiego di Foligno, Centro per l Impiego di Terni, Centro per l Impiego di Orvieto, alla data di pubblicazione del presente avviso di chiamata ( 30 Dicembre 2019 ).

8 PROVA DI IDONEITA' PREVISTA: Svolgimento, in tempo predeterminato, di una prova pratica attitudinale che riguarda l utilizzo di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (copiatura di un testo con programma Word e successivo inoltro con il sistema di posta elettronica, estrapolazione di dati da un foglio di Excel), ovvero nello svolgimento, in un tempo predeterminato, di una prova pratica attitudinale che riguarda la capacità di utilizzazione e manutenzione dei mezzi, ivi compresi gli autoveicoli. TIPOLOGIA DI RAPPORTO DI LAVORO: Lavoro dipendente-tempo Indeterminato 36 ore settimanali A tal fine, consapevole di quanto previsto agli artt. 75 e 76 del D.P.R 28/12/00 n. 445, rispettivamente concernenti la decadenza dai benefici eventualmente conseguenti al provvedimento emanato sulla base di dichiarazioni non veritiere e le sanzioni penali in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti dell'art. 46 del D.P.R. 445/2000, sotto la propria responsabilità, barrando le apposite caselle Di avere il seguente titolo di studio: (1) Dichiara Licenza media Altro titolo conseguito il presso (1) Per la verifica dell avvenuto assolvimento dell obbligo scolastico conseguito nei paesi extracomunitari si dovrà allegare la traduzione legale del titolo di studio e la dichiarazione di valore in loco rilasciata dal consolato italiano del paese nel quale il titolo è stato conseguito come riportato al punto 7 del paragrafo 16 della D.G.R. n. 1498/13. Dichiara inoltre Certificazione ISEE Valore ISEE rilasciato da il valida fino al Attestazione n. Ricevuta di richiesta (da allegare alla presente) della certificazione ISEE rilasciata da il Il certificato ISEE ( relativo ai redditi anno 2018 ) dovrà essere presentato entro e non oltre 20 giorni dalla data di presentazione delle candidature (21 febbraio 2020) ed esattamente entro il Al lavoratore che non presenta il dato ISEE verranno comunque sottratti 25 punti. Di essere residente, da almeno 30 giorni alla data di pubblicazione (30 dicembre 2019) del presente avviso di chiamata, nel Comune di appartenente alla

9 competenza territoriale del CPI di Perugia, CPI di Città di Castello, CPI di Foligno, CPI di Terni e CPI di Orvieto; Di essere occupato Di essere privo di occupazione Di essere disoccupato ai sensi del D.Lgs. n. 150/2015, art, 19 comma 1 così come modificato dalla Legge n. 26/2019(2); Dichiara inoltre di percepire nell'anno solare in corso un reddito imponibile IRPEF (lordo): inferiore a per lavoro subordinato (reddito percepito/presunto) inferiore a per lavoro autonomo (reddito calcolato seguendo il principio di cassa) inferiore a per lavoro parasubordinato (reddito calcolato seguendo il principio di cassa) TITOLI PREFERENZIALI Di essere in possesso dei seguenti titoli preferenziali : Di avere il diritto di precedenza (preferenza a parità di merito con altro partecipante) in quanto personale volontario del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, di cui all art. 6 del D.Lgs. 8 marzo 2006, n. 139 che, alla data indicata nell avviso di chiamata, sia iscritto negli appositi elenchi da almeno 3 anni ed abbia effettuato non meno di 120 giorni di servizio; (2) Sono considerati in stato di disoccupazione : a)i soggetti privi di impiego che dichiarano la propria immediata disponibilità (DID) allo svolgimento di attività lavorativa ed alla partecipazione alle misure di politica attiva del lavoro concordate con il centro per l'impiego b) i soggetti che rilasciano la dichiarazione di immediata disponibilità (DID) e che alternativamente: - non svolgono attività lavorativa sia di tipo subordinato che autonomo, - sono lavoratori il cui reddito da lavoro dipendente o autonomo corrisponde a un imposta lorda pari o inferiore a euro 8145 per i lavoratori subordinati, euro 4800 per i lavoratori autonomi Il/la sottoscritto/a dichiara inoltre, ai sensi dell art. 13 del Dlgs. 196/03, di essere consapevole che i dati personali contenuti nella presente dichiarazione saranno trattati, anche con strumenti informatici, dall ARPAL, in qualità di Titolare. Responsabile del trattamento: Dirigente responsabile del Servizio Offerta Politiche e Servizi Territoriali Perugia/Terni, esclusivamente nell'ambito del procedimento per il quale la presente dichiarazione viene resa. - ai sensi dell art. 13 del Regolamento Europeo n. 679 del 2016, i dati personali forniti saranno raccolti presso il Ministro dell Interno Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile Ufficio III saranno trattati presso una banca dati automatizzata anche successivamente all eventuale instaurazione del rapporto di lavoro, per le finalità inserite allo

10 stesso. Le medesime informazioni potranno essere comunicate unicamente alle amministrazioni pubbliche direttamente interessate alla posizione giuridica- economica del /della sottoscritto/a; - inoltre il /la sottoscritto/a potrà godere dei diritti di cui all art. 7 del citato decreto legislativo tra i quali figura il diritto di accesso ai dati che lo/la riguardano, nonché alcuni diritti complementari, tra cui il diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare i dati erronei, incompleti o raccolti in termini non conformi alla Legge, nonché il diritto di opporsi al loro trattamento per motivi legittimi. Tali diritti potranno essere fatti valere nei confronti del Ministero dell Interno-Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile- Ufficio III. Firma del richiedente Data / / Allega: Copia del documento di identità in corso di validità Copia del permesso di soggiorno se titolare del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo, dello status di rifugiati e di protezione sussidiaria Copia della ricevuta di richiesta della certificazione ISEE Il certificato ISEE ( relativo ai redditi anno 2018 ) dovrà essere presentato entro e non oltre 20 giorni dalla data di presentazione delle candidature (21 febbraio 2020) ed esattamente entro il Al lavoratore che non presenta il dato ISEE verranno comunque sottratti 25 punti. Arpal Umbria ai sensi dell art. 71 del D.P.R. 445/00 effettuerà accurati controlli sia a campione sia in tutti i casi in cui esistano fondati dubbi sulla veridicità delle dichiarazioni rese