23 maggio 2016, alle ore 12

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "23 maggio 2016, alle ore 12"

Transcript

1 CITTA' DI TORINO AVVISO PUBBLICO E BANDO DI SELEZIONE PER PROGETTI RELATIVI A MANIFESTAZIONI CITTADINE SU SUOLO PUBBLICO NEL PERIODO ESTIVO 2016 (C.D. PUNTI VERDI ) NELLE CIRCOSCRIZIONI TORINESI Al fine di disciplinare in modo organico ed omogeneo la programmazione e lo svolgimento delle manifestazioni cittadine su suolo pubblico nel periodo estivo, effettuate nelle aree tradizionalmente denominate Punti Verdi o in altre aree proposte dal soggetto promotore, nell ambito del territorio delle Circoscrizioni torinesi, in relazione alle dimensioni, caratteristiche e potenzialità di utenza, si bandisce, ai sensi della Deliberazione della Giunta Comunale del 19 maggio 2015 esecutiva dal 4 giugno 2015 n. mecc /094, che prevedeva una analoga disciplina di selezione per gli anni 2015 e 2016, un Avviso Pubblico per la presentazione di progetti finalizzati allo svolgimento di manifestazioni cittadine su suolo pubblico nel periodo estivo, relativa alle manifestazioni estive dell'anno La selezione e programmazione appare indispensabile per salvaguardare la tradizionale vocazione cittadina ad ospitare nel periodo estivo occasioni significative di svago ed uso del tempo libero per i cittadini, coordinandole però, in modo razionale ed equilibrato, con i valori e gli interessi generali, in materia di progettazione ed integrazione territoriale delle iniziative, della promozione culturale e turistica della Città e delle Circoscrizioni, della promozione di iniziative sociali e di volontariato, di ecosostenibilità e valorizzazione di fonti energetiche alternative e della tutela dall inquinamento acustico e dal rumore eccedente i limiti consentiti nei confronti della popolazione residente, che ha talvolta dato luogo a significative ragioni di criticità ed occorre pertanto prevenire con un sistema efficace di controlli sia in fase di autorizzazione che nel corso di svolgimento delle manifestazioni. Premesso che per Punto Verde si intende esclusivamente la manifestazione che, a seguito di specifico progetto adeguatamente analizzato nei suoi vari aspetti ed approvato, realizzi nel periodo estivo sul territorio cittadino e su suolo pubblico una programmazione di eventi, spazi ed iniziative di natura commerciale ed aggregativa, anche con aspetti culturali e sociali, sostenibile dal punto di vista ambientale, sulla base di un apposito provvedimento della Città, e che sia in possesso di tutte le necessarie autorizzazioni, si ritiene pertanto opportuno selezionare, con un insieme di fasi procedimentali adeguatamente coordinate, e la valutazione dei progetti che verranno presentati, un percorso integrato che sia mirato alla sostenibilità tecnica, ambientale, culturale e sociale, dei progetti di manifestazione estiva, oltre che rivolto ai tradizionali aspetti commerciali e di svago. Le persone fisiche e giuridiche che intendano proporre alla Città la realizzazione di manifestazioni di cui all art. 1, dovranno presentare alla Direzione Servizi Amministrativi del Comune di Torino Coordinamento Decentramento via Corte d Appello, Torino, entro e non oltre il 23 maggio 2016, alle ore 12, con le modalità sotto indicate, domanda di partecipazione con un dettagliato progetto, che illustri in modo articolato l ubicazione precisa della manifestazione e degli eventi, l idoneità soggettiva ed oggettiva del promotore, i requisiti posseduti per le eventuali autorizzazioni che si intendono richiedere, una articolata descrizione

2 delle iniziative programmate, la capacità tecnica ed i materiali utilizzati, con particolare riferimento alla eco- sostenibilità delle strutture, degli stand, della illuminazione e delle forme di energie utilizzate, ed una dichiarazione, su apposito modulo, in ordine alla disponibilità ad accettare eventuali modificazioni, integrazioni o proposte tecniche della Città che rendano più idonea, sotto il profilo ambientale ed energetico, la realizzazione della manifestazione. I Punti Verdi 2016 nel periodo previsto dal Programma, dovranno esprimere finalità di aggregazione, nel periodo estivo, della popolazione, e perseguire pertanto aspetti di tipo ricreativo, commerciale, di svago, di promozione e sviluppo economico, ma anche iniziative abbinate a finalità di carattere sociale, turistico, culturale, sportivo, ambientale e di solidarietà. Nell ambito di una adeguata programmazione territoriale la Città individuerà, i progetti selezionati ed autorizzerà nello stesso provvedimento, i proponenti selezionati ad utilizzare la denominazione di Punti Verdi con patrocinio della Circoscrizione territorialmente competente. Ai fini della valutazione del progetto e della qualità degli elementi proposti, affinché la Città possa definire al meglio la realizzazione nell ambito delle finalità meritevoli di tutela, verranno presi in considerazione prioritariamente i seguenti elementi: a) fattibilità tecnica, economica e ambientale della manifestazione nel territorio proposto; b) documentazione di previsione gestionale ed economica e descrizione dettagliata delle effettive ricadute sul territorio della manifestazione in termini, ad esempio, di: arredo urbano ed integrazione col territorio, servizi per i residenti, attività aggregative e culturali per i cittadini, forme di promozione della Città; c) documentazione e relazione sul coinvolgimento all'interno della manifestazione di cittadini, iniziative culturali e di solidarietà, e di associazioni locali e sostenibilità ambientale energetica. All interno della manifestazione saranno valorizzati aspetti significativi di sostenibilità ambientale, come la raccolta differenziata dei rifiuti, con speciali contenitori per il pubblico, l uso di materiali ad elevata ecosostenibilità; la preferenza dell impiego di fonti di illuminazione in tutto, o almeno in parte, a basso consumo, di impiego di legno certificato FSC ecosostenibile, utilizzo, in tutto, o almeno in parte, di fonti rinnovabili. Il soggetto promotore dovrà inoltre assicurare la propria presenza per tutta la durata della manifestazione. Inoltre dovranno essere presenti almeno tre addetti alla sicurezza adeguatamente formati ed in possesso dei requisiti previsti dalla normativi vigente per i locali di pubblico spettacolo, oppure almeno sei, aventi gli stessi requisiti, laddove vi siano più di cinque operatori commerciali o stand. La Città attuerà un sistema di controlli sul corretto svolgimento delle manifestazioni, anche in coordinamento con le Sezioni Territoriali del Corpo di Polizia Municipale, con particolare riguardo all'allestimento degli spazi ed al rispetto delle normative nazionali, regionali e locali vigenti. Potranno essere previsti criteri di valutazione tenendo conto di specifici indici di qualità della manifestazione indicati nel progetto, con particolare riferimento agli allestimenti, alla

3 sostenibilità ambientale ed all utilizzo di fonti alternative, alla presenza di offerta culturale, all'assunzione di iniziative di solidarietà e di promozione del territorio. MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE E SELEZIONE La domanda di partecipazione in forma cartacea, indirizzata direttamente al Comune di Torino - Direzione Servizi Amministrativi, Coordinamento Decentramento via Corte d Appello, Torino, deve pervenire allo stesso entro e non oltre le ore del 23 maggio Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno prese in considerazione. Fa fede la data di arrivo in sede della domanda e non la data di spedizione. Sulla busta dovrà essere apposta da parte del mittente l indicazione AVVISO PUBBLICO E BANDO DI SELEZIONE PER PROGETTI RELATIVI A MANIFESTAZIONI CITTADINE SU SUOLO PUBBLICO NEL PERIODO ESTIVO 2016 (C.D. PUNTI VERDI ) NELLE CIRCOSCRIZIONI TORINESI. Per partecipare validamente alla selezione occorre presentare: - Copia della domanda di partecipazione sottoscritta dal legale rappresentante; - Copia di un documento di identità valido del legale rappresentante; - Copia statuto ed atto costitutivo per le associazioni, atto costitutivo ed iscrizione negli appositi registri per società di persone o capitali o per le cooperative, c.f. e P. IVA; - Progetto firmato dal proponente, Relazione illustrativa del progetto con eventuali allegati che attestino le caratteristiche suindicate, documenti o atti che il proponente ritenga utili per dettagliare lo svolgimento dell iniziativa nei suoi aspetti commerciali, sociali, culturali e turistici e di sostenibilità ambientale; - Copia del codice fiscale del legale rappresentante. - Dichiarazione di impegno ad accettare eventuali modifiche o varianti richiesta dall Amministrazione per ottimizzare il progetto rispetto agli obiettivi generali suindicati

4 AVVISO PUBBLICO E BANDO DI SELEZIONE PER PROGETTI RELATIVI A MANIFESTAZIONI CITTADINE SU SUOLO PUBBLICO NEL PERIODO ESTIVO (C.D. PUNTI VERDI ) NELLE CIRCOSCRIZIONI TORINESI DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE Il/la sottoscritto/a CHIEDE di essere ammesso alla selezione di progetti per manifestazioni su suolo pubblico nel periodo estivo (c.d. Punti Verdi ) delle Circoscrizioni torinesi per l anno 2016 e dichiara di essere a conoscenza di quanto contenuto nell Avviso Pubblico, accettandone pienamente le disposizioni ed indicazioni. Ai sensi e per gli effetti di quanto previsto dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445, sotto la propria responsabilità e consapevole delle sanzioni penali richiamate dall art.76 del D.P.R. 445/2000, in caso di dichiarazioni mendaci o produzione di atti falsi, DICHIARA di essere nato/a a il di risiedere in via n c.f. (allegato in copia) città: Prov. telefono telefono portatile ; documento di identità (allegato in copia) di essere cittadino italiano di presentare l allegato progetto nella qualità di (se legale rapp.te indicare persona giuridica, associazione, fondazione o società con denominazione completa, ragione sociale, C.F. e/o P.IVA)

5 Luogo e data Firma A tal fine allega la seguente documentazione, a pena di esclusione: - fotocopia del documento di identità, - fotocopia del codice fiscale, - Progetto della manifestazione, contenente le indicazioni previste nell Avviso Pubblico e relazione illustrativa sottoscritta dal proponente, - autodichiarazione attestante di non avere posizioni debitorie con il Comune di Torino, - autodichiarazione di accettare eventuali modifiche o varianti richieste dall Amministrazione nell interesse pubblico in relazione alle modalità di svolgimento della manifestazione, - Altra documentazione ritenuta utile, qui sottoelencata: Informativa sulla riservatezza dei dati (D.Lgs n.196) Ai sensi dell art 13 del Decreto Legislativo n. 196/2003 si informa che i dati personali da Lei forniti costituiranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata. In particolare: le informazioni forniteci saranno trattate esclusivamente ai fini della gestione dell attività in oggetto e degli adempimenti e degli obblighi di legge. I dati verranno trattati con modalità sia cartacea che informatizzata da personale specificamente incaricato, i dati non saranno oggetto di diffusione e la loro comunicazione, quando necessaria, si limiterà a soggetti interessati, esclusivamente per le medesime finalità di cui sopra. Luogo e data Firma

6 AVVISO PUBBLICO E BANDO DI SELEZIONE PER PROGETTI RELATIVI A MANIFESTAZIONI CITTADINE SU SUOLO PUBBLICO NEL PERIODO ESTIVO (C.D. PUNTI VERDI ) NELLE CIRCOSCRIZIONI TORINESI PER IL 2016 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI (ART.46 d.p.r. 28 dicembre 2000, n.445) Il/la sottoscritto/a Nato/a a il Residente a in via n Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione e uso di atti falsi, richiamate dall art.76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 e ai fini della richiesta di partecipare alla selezione come da avviso pubblico, DICHIARA di non trovarsi, al momento attuale, in alcuna posizione debitoria nei confronti del Comune di Torino, salvi i casi di rateizzazione regolare in corso. Luogo e data Firma

7 AVVISO PUBBLICO E BANDO DI SELEZIONE PER PROGETTI RELATIVI A MANIFESTAZIONI CITTADINE SU SUOLO PUBBLICO NEL PERIODO ESTIVO (C.D. PUNTI VERDI ) NELLE CIRCOSCRIZIONI TORINESI PER IL 2016 DICHIARAZIONE Il/la sottoscritto/a Nato/a a il Residente a in via n Consapevole delle sanzioni penali, nel caso di dichiarazioni non veritiere, richiamate dall art.76 del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000 e ai fini della richiesta di partecipare alla selezione come da avviso pubblico, DICHIARA di impegnarsi ad accettare eventuali varianti o modificazioni allo svolgimento della manifestazione proposta ed alle sue modalità, richieste dall Amministrazione nell interesse pubblico. Luogo e data Firma

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 266 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 51 NUMERAZIONE GENERALE N.

COMUNE DI SUELLI. Settore Amministrativo SETTORE : Frau Andreina. Responsabile: 266 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 51 NUMERAZIONE GENERALE N. COMUNE DI SUELLI SETTORE : Responsabile: Settore Amministrativo Frau Andreina NUMERAZIONE GENERALE N. 266 NUMERAZIONE SETTORIALE N. 51 in data 07/05/2014 OGGETTO: Avvio del procedimento per la formazione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA

AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA AZIENDA OSPEDALIERO - UNIVERSITARIA PISANA AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA E indetto un avviso di selezione interna per titoli e colloquio per l attribuzione dell incarico

Dettagli

Oggetto: Richiesta di finanziamento a valere sul fondo per il microcredito Art. 7 LR 4/2011. nato/a a il. residente in via n. cap. città prov.

Oggetto: Richiesta di finanziamento a valere sul fondo per il microcredito Art. 7 LR 4/2011. nato/a a il. residente in via n. cap. città prov. Allegato: A-bis FONDO PER IL MICROCREDITO Spett.le Sviluppumbria Spa Via Don Bosco, 11 06121 Perugia (Pg) Oggetto: Richiesta di finanziamento a valere sul fondo per il microcredito Art. 7 LR 4/2011 Proponente

Dettagli

BANDO COLTIVA BARRIERA!

BANDO COLTIVA BARRIERA! BANDO COLTIVA BARRIERA! Art. 1 Oggetto e finalità Il Comitato Urban Barriera di Milano (di seguito Comitato) e la Circoscrizione 6, facendo riferimento al Regolamento degli orti urbani della Città di Torino

Dettagli

Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto

Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto Albo delle Libere Forme Associative del Comune di Taranto 1. Premessa 2. Scheda generale 3. Modalità di iscrizione 4. Segreteria dell Albo 5. Inserimento e cancellazione nell Albo 6. Struttura 1. PREMESSA

Dettagli

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori

Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori IN CARTA LIBERA Al Comune Di Piacenza Direzione Operativa Servizi Alla Persona e Al Cittadino Servizio Famiglia e Tutela Minori Oggetto: Domanda per la selezione dei soggetti interessati ad accedere all'intervento

Dettagli

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO ANNO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI. SETTORE D INTERVENTO : CULTURA. PRENOTAZIONE IMPEGNO

Dettagli

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa

BANDO ROTTAMAZIONE CALDAIE 2008/09. Premessa DIREZIONE PARCHI, TERRITORIO, AMBIENTE, ENERGIA UFFICIO ATTIVITÀ TECNICHE ECOLOGICHE Servizio Politica Energetica Qualità dell Aria Inquinamento Acustico ed Elettromagnetico Rischio Ambiente SINA Via Passolanciano,

Dettagli

INFORMAZIONI UTILI PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE CHE INTENDONO INOLTRARE RICHIESTA DI CONTRIBUTO AL DIPARTIMENTO DELLA

INFORMAZIONI UTILI PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE CHE INTENDONO INOLTRARE RICHIESTA DI CONTRIBUTO AL DIPARTIMENTO DELLA INFORMAZIONI UTILI PER LE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE CHE INTENDONO INOLTRARE RICHIESTA DI CONTRIBUTO AL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE CONTRIBUTI Il Dipartimento può concedere

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO CITTA DI TERMINI IMERESE Provincia di Palermo 2 Settore - Servizio Ambiente - Ville e Giardini AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO PREMESSA In esecuzione dell'atto

Dettagli

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO Marca da bollo da Euro 14,62 Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO : Richiesta autorizzazione alla sostituzione

Dettagli

INTENDE CONCEDERE IN USO

INTENDE CONCEDERE IN USO 1 Nr. 2012/15291 di Prot. G.M. AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA CESSIONE IN USO DI POSTI AUTO INTERRATI DI PROPRIETA COMUNALE UBICATI IN FREGIO ALLA VIA CESARE BATTISTI IL RESPONSABILE

Dettagli

Municipio Roma XVII AVVISO PUBBLICO. Progetto sperimentale Laboratorio Formazione al Lavoro

Municipio Roma XVII AVVISO PUBBLICO. Progetto sperimentale Laboratorio Formazione al Lavoro Municipio Roma XVII AVVISO PUBBLICO Progetto sperimentale Laboratorio Formazione al Lavoro 1) Premessa Il Municipio Roma XVII, in conformità con quanto previsto dalla Legge 328/00, e alla luce dell esperienza

Dettagli

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO

Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO :apertura di filiale dell'agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002

Dettagli

Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario del servizio di alloggio e prima colazione

Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario del servizio di alloggio e prima colazione Al Comune di Cagliari Servizio Attività Produttive e Turismo Ufficio Turismo Via Roma n. 145 09100 CAGLIARI Oggetto: L.R. n. 27 del 12.08.1998, art. 6, comunicazione di inizio attività di esercizio saltuario

Dettagli

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL

BANDO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER IL Indice ART. 1 (FINALITÀ).......... 2 ART. 2 (INTERVENTI AMMISSIBILI)...... 2 ART. 3 (DESTINATARI)........ 2 ART. 4 (MODALITÀ E TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE)...... 2 ART. 5 (COSTI AMMISSIBILI).........

Dettagli

Modello di domanda per Enti e Associazioni ALLA PROVINCIA DI MILANO SETTORE SOSTEGNO E PREVENZIONE DELLE EMERGENZE SOCIALI

Modello di domanda per Enti e Associazioni ALLA PROVINCIA DI MILANO SETTORE SOSTEGNO E PREVENZIONE DELLE EMERGENZE SOCIALI Modello di domanda per Enti e Associazioni ALLA PROVINCIA DI MILANO SETTORE SOSTEGNO E PREVENZIONE DELLE EMERGENZE SOCIALI VIALE PICENO, 60 20129 MILANO DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO

Dettagli

CONCORSO DI IDEE PER LA CREAZIONE DI SISTEMI DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DI SPAZI URBANI OPEN AIR

CONCORSO DI IDEE PER LA CREAZIONE DI SISTEMI DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DI SPAZI URBANI OPEN AIR COntest URBAN FACTORY FARE PIAZZA CONCORSO DI IDEE PER LA CREAZIONE DI SISTEMI DI RIQUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DI SPAZI URBANI OPEN AIR CONtest urban factory - FARE PIAZZA - pag 1/7 Premessa L Associazione

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 2182/2014 Fiesole, lì 23 aprile 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura di un posto

Dettagli

Prot. n. 10187. Treviso, 30.01.2014

Prot. n. 10187. Treviso, 30.01.2014 Prot. n. 10187 Treviso, 30.01.2014 Avviso relativo all inserimento lavorativo di persone con disabilità di cui all art. 1 della legge 68/99, iscritte negli elenchi di cui all art 8 della medesima legge,

Dettagli

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012

SI RICORDA CHE SONO AMMESSI AL CONTRIBUTO SOLO GLI INTERVENTI REALIZZATI NELL ANNO 2012 Marca da bollo Se non dovuta Barrare la casella a pag. 4 AL COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Area 6 Pianificazione e Gestione del Territorio e del Paesaggio Piazza della Vittoria n. 1 50012 BAGNO A RIPOLI OGGETTO

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA

CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA CITTÀ DI IMOLA MEDAGLIA D ORO AL VALORE MILITARE PER ATTIVITA PARTIGIANA REGOLAMENTO COMUNALE DELLE SAGRE E DELLE ATTIVITÀ DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE IN FORMA TEMPORANEA (ai sensi dell art.

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. lorde

AVVISO DI SELEZIONE. lorde AVVISO DI SELEZIONE La Comunità Montana bandisce una selezione per titoli e curricula per assistenti bagnanti con i quali stipulare contratti di prestazione occasionale di lavoro autonomo per l anno 2012.

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Torino, 3 novembre 2015 Prot. 3732/I-E IL DIRETTORE VISTA la L. 508/99; VISTO il D.M. del 03.07.2009 con il quale sono stati definiti i settori artistico disciplinari dei Conservatori di Musica; VISTO

Dettagli

approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 59 del 29/10/2015

approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 59 del 29/10/2015 Regolamento Comunale delle Sagre e delle attività di somministrazione di alimenti e bevande in forma temporanea (ai sensi dell art. 10 della Legge Regionale 14/2003 come modificato dalla L.R. 27/6/2014

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO.

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO. BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO PER INCENTIVARE LE ATTIVITA AGRICOLE CON FONDO NEL COMUNE DI MALALBERGO. Obiettivi L Amministrazione comunale di Malalbergo, ponendosi come obiettivo la valorizzazione

Dettagli

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto

DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE. rende noto DIPARTIMENTO II SETTORE IV CULTURA, TURISMO E SOCIALE IL DIRIGENTE rende noto Bando Provinciale per l erogazione dei contributi per lo spettacolo dal vivo ai sensi della L.R. 11/2009, del Piano triennale

Dettagli

BANDO DI GARA Progetto ENTER

BANDO DI GARA Progetto ENTER Municipio Roma 6 U.O.S.E.C.S. BANDO DI GARA Progetto ENTER ALLEGATO A A. Premessa Il Municipio Roma 6 intende esperire una procedura aperta per affidare il progetto ENTER inserito nel Piano Regolatore

Dettagli

Comune di Castel d Ario Provincia di Mantova Sportello Unico per le Imprese

Comune di Castel d Ario Provincia di Mantova Sportello Unico per le Imprese BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI N. 2 LICENZE PER SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE MEDIANTE AUTOVETTURA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO VISTO il Regolamento Comunale per

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.10 del 18.4.2013,

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTI, FINANZIAMENTI, PATROCINIO

RICHIESTA DI CONTRIBUTI, FINANZIAMENTI, PATROCINIO RICHIESTA DI CONTRIBUTI, FINANZIAMENTI, PATROCINIO SOGGETTO RICHIEDENTE: (Generalità complete e qualifica) All Ente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano Piazza S. Caterina, 8 84078 Vallo della

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA SELEZIONE DI PERSONALE TECNICO ATTRAVERSO ESAME DEL CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA

AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA SELEZIONE DI PERSONALE TECNICO ATTRAVERSO ESAME DEL CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER LA SELEZIONE DI PERSONALE TECNICO ATTRAVERSO ESAME DEL CURRICULUM E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA Premesso che la Fondazione La Versiliana nel periodo di

Dettagli

Determinazione n. 7 17339/2015 del 11/06/2015

Determinazione n. 7 17339/2015 del 11/06/2015 Determinazione n. 7 17339/2015 del 11/06/2015 AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLA CONCESSIONE DI CONTRIBUTO ECONOMICO A SOSTEGNO DI PROGETTO LINGUE MINORITARIE ANNO 2012

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI CAMPI DA CALCIO (CIG. 5088440984) Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.11

Dettagli

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a

OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale direttori tecnici di agenzia di viaggio e turismo ( L.R 33/2002 art. 78): Il/la sottoscritto/a Marca da bollo da Euro 16,00 Alla Provincia di Treviso Settore Promozione del Territorio U.O. Organizzazione Turistica Via Cal di Breda n. 116 31100 - TREVISO OGGETTO : Richiesta iscrizione albo provinciale

Dettagli

-------------- SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E DECENTRAMENTO U.O. Circoscrizione Sud

-------------- SERVIZIO PROMOZIONE ECONOMICA E DECENTRAMENTO U.O. Circoscrizione Sud Oggetto: Conferimento di un incarico professionale per la realizzazione del progetto Sport e Difficoltà di apprendimento (DSA) ad un professionista (psicologo/a). Premesso che: - con delibera di Consiglio

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 6031/2014 Vaglia, lì 28 ottobre 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura, presso il

Dettagli

DOMANDA PER RILASCIO DI LICENZA TEMPORANEA PERMANENTE ESERCIZIO:

DOMANDA PER RILASCIO DI LICENZA TEMPORANEA PERMANENTE ESERCIZIO: Bollo 14,62 AL SINDACO DEL COMUNE DI FOLLONICA Comando Polizia Municipale Ufficio Polizia Amministrativa Via Roma, 81 58022 FOLLONICA Grosseto DOMANDA PER RILASCIO DI LICENZA TEMPORANEA PERMANENTE ESERCIZIO:

Dettagli

Rete dei Servizi InformaGiovani Distretto N.6 COMUNE DI LIONI CAPOFILA DISTRETTO N 6

Rete dei Servizi InformaGiovani Distretto N.6 COMUNE DI LIONI CAPOFILA DISTRETTO N 6 Allegato A- MANIFESTAZIONE D INTERESSE Rete dei Servizi InformaGiovani Distretto N.6 COMUNE DI LIONI CAPOFILA DISTRETTO N 6 MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER PARTECIPARE ALLA PROGRAMMAZIONE DEL PIANO TERRITORIALE

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO

COMUNE DI MONTEROTONDO COMUNE DI MONTEROTONDO REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI, NELL AMBITO DELLE ATTIVITA PROMOZIONALI DELL ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE Approvato con delibera C.C.n.117 del 28/11/2006 Art.

Dettagli

BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI GIOVANI UNIVERSITARI

BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI GIOVANI UNIVERSITARI Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO PROVINCIALE PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI STUDIO IN FAVORE DI GIOVANI UNIVERSITARI FINALITA Il bando di concorso è finalizzato alla concessione di borse di studio

Dettagli

COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE SERVIZIO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 2 DEL 09/03/2015 PERSONALE - APPROVAZIONE AVVISO DI MOBILITA' EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI "ESPERTO

Dettagli

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO

AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO AVVISO PER LA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA NOMINA DELL ORGANO DI VIGILANZA DI F.I.L. S.R.L. FORMAZIONE INNOVAZIONE LAVORO 1 FINALITA Con il presente avviso la F.I.L. s.r.l. Formazione Innovazione

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C

AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO - CATEGORIA GIURIDICA C AREA ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Tel. 0332 275275/276 - Fax 0332 429035 personale@comune.malnate.va.it Il Responsabile: Antonella Pietri AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO

Dettagli

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE:

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ARPA PUGLIA Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di n. 5 Collaboratori professionali

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI N.1 CAPO PANEL. Art. 1 OGGETTO DELL AVVISO

AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI N.1 CAPO PANEL. Art. 1 OGGETTO DELL AVVISO AVVISO PUBBLICO PER LA NOMINA DI N.1 CAPO PANEL Art. 1 OGGETTO DELL AVVISO E indetto un avviso pubblico per la nomina di un CAPO PANEL a cui affidare il coordinamento delle attività del comitato di assaggio

Dettagli

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013

NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013 Data scadenza: 31-12-2013 PAG. 1 Contributi a favore delle associazioni di volontariato ed onlus per l'acquisto di ambulanze, beni strumentali e beni da donare a strutture sanitarie pubbliche NAZIONALE Data pubblicazione: 20-11-2013

Dettagli

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di

- è indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di un incarico di AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE SOCIALI ED ECONOMICHE - SAPIENZA UNIVERSITA DI ROMA (N. 29/2015)

Dettagli

ZONA VALDERA Provincia di Pisa

ZONA VALDERA Provincia di Pisa AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI CAT.B3 PROFILO PROFESSIONALE MANUTENTORE ADDETTO AI SERVIZI SPECIALISTICI PER IL COMUNE DI PECCIOLI.

Dettagli

MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI

MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI MUNICIPIO VIII GENOVA MEDIO LEVANTE ISCRIZIONE AL REGISTRO ANAGRAFICO DELLE ASSOCIAZIONI (COMPILARE IN STAMPATELLO) Il sottoscritto Cognome Nome Nato a il C.F. Residente in Via n. C.A.P. Telefono Cellulare

Dettagli

CLUB ALPINO ITALIANO

CLUB ALPINO ITALIANO CLUB ALPINO ITALIANO Bando di mobilità esterna volontaria per l assunzione di n. 2 profili amministrativi nella categoria B2 (ex VI qualifica funzionale) a tempo indeterminato e pieno. Area Amministrativa

Dettagli

COMUNE DI NAPOLI VII Municipalità Servizio Attività Sociali ed Educative DISCIPLINARE

COMUNE DI NAPOLI VII Municipalità Servizio Attività Sociali ed Educative DISCIPLINARE COMUNE DI NAPOLI VII Municipalità Servizio Attività Sociali ed Educative DISCIPLINARE Procedura selettiva per l individuazione di un Ente cui affidare l elaborazione e la realizzazione di un progetto di

Dettagli

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia

COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia COMUNE DI CASTEGNATO Provincia di Brescia Via Pietro Trebeschi, 8 25045 CASTEGNATO (BS) Tel. 030/2146811 Fax: 030/2140319 Cod. fiscale e P.IVA 00841500176 www.comunecastegnato.org AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA

Dettagli

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE

COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI PERMESSO DI COSTRUIRE Modello da compilarsi a cura del dichiarante, direttore lavori e impresa esecutrice opere Sportello per l Edilizia COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE SPORTELLO UNICO EDILIZIA Sede di Venezia - San Marco 4023

Dettagli

AL DIRIGENTE CIRCOSCRIZIONE AL DIRIGENTE SCOLASTICO

AL DIRIGENTE CIRCOSCRIZIONE AL DIRIGENTE SCOLASTICO FAC- SIMILE ISTANZA RACCOMANDATA A/R (FA FEDE TIMBRO E DATA DELL'UFFICIO POSTALE ACCETTANTE) E p.c. AL DIRIGENTE CIRCOSCRIZIONE AL DIRIGENTE SCOLASTICO Il sottoscritto C.F. nato a prov. il e residente

Dettagli

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI

OGGETTO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE EVENTUALI TITOLI PREFERENZIALI AVVISO PUBBLICO PER LA STIPULA DI CONVENZIONI CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO Per la collaborazione con la Polizia Municipale (giusta delibera di Giunta Comunale n 131 del 29/07/2014), nell ambito

Dettagli

nella sua qualità di presidente dell Associazione/Gruppo/Comitato/Ente denominato: con sede in via n.

nella sua qualità di presidente dell Associazione/Gruppo/Comitato/Ente denominato: con sede in via n. Al Sindaco del Comune di Carmignano p.za G.Matteotti, 1 59015 Carmignano (PO) Oggetto: richiesta contributo per Il sottoscritto nato a il, residente a via/piazza n. nella sua qualità di presidente dell

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>>

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>> ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI OPERATORE ESPERTO IN PSICOMOTRICITA IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO RENDE NOTO A. Oggetto

Dettagli

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A

ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A ASL 7 CARBONIA BANDO RISERVATO AI DIRIGENTI MEDICI PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA STRUTTURA SEMPLICE A VALENZA DIPARTIMENTALE DI ONCOLOGIA DESTINATARI: Conferimento dell incarico

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010

BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO. presso. Dipartimento di Economia ANNO 2010 ID 2004949 DD. 18.11.2010 BANDO DI SELEZIONE N. 19/DIP. ECONOMIA PER N. 1 BORSA DI STUDIO A PROGETTO presso Dipartimento di Economia ANNO 2010 Il termine ultimo di presentazione della domanda è: 16 dicembre

Dettagli

Oggetto: L.R. 13/2/95 n. 16 - art. 5 - Domanda di contributo regionale per progetti ed iniziative a favore dei giovani. Piano 2003.

Oggetto: L.R. 13/2/95 n. 16 - art. 5 - Domanda di contributo regionale per progetti ed iniziative a favore dei giovani. Piano 2003. Allegato C Domanda di contributo regionale per progetti ed iniziative a favore dei giovani. Piano 2003 N.B.: L istanza va prodotta in bollo ai sensi delle norme vigenti. Le domande presentate dagli Enti

Dettagli

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO

AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO AVVISO PUBBLICO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO In esecuzione delle seguenti deliberazioni del Coordinamento Istituzionale n. 21 del 26.11.2009, n. 16 del 11.05.2010 e n. 06 del 15.03.2011; VISTO

Dettagli

A.S.I.U. Azienda Servizi Igiene Urbana Spa Via Isonzo, 21/23 57025 PIOMBINO (Li) --------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

A.S.I.U. Azienda Servizi Igiene Urbana Spa Via Isonzo, 21/23 57025 PIOMBINO (Li) --------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA A.S.I.U. Azienda Servizi Igiene Urbana Spa Via Isonzo, 21/23 57025 PIOMBINO (Li) --------------------------------- AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA per la copertura a tempo determinato di eventuali posizioni

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA. Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali

REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA. Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali REGIONE PIEMONTE ASSESSORATO AGRICOLTURA, TUTELA DELLA FAUNA E DELLA FLORA DIREZIONE AGRICOLTURA Settore Sviluppo delle Produzioni Vegetali Allegato 1 L.R. 24/2007 e D.G.R. n. 26-12334 del 12/10/2009 Contributo

Dettagli

COMUNE DI TRAMATZA. Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030

COMUNE DI TRAMATZA. Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030 COMUNE DI TRAMATZA Via Tripoli, 2-09070 Tramatza (OR) CF 00072010952- tel. 0783508016- fax 0783508030 Manifestazione di Interesse per Indagine di mercato finalizzata all acquisizione,in locazione passiva,

Dettagli

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative

SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI. Servizio Amministrativo. D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative SETTORE TURISMO, CULTURA, POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI Servizio Amministrativo D. Lgs. 33/2013 Art. 35 - Schema di procedure amministrative per l ammissione ai contributi di cui alla L.R. 7/2003 Oggetto

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO

DOMANDA DI CONTRIBUTO Alla CAMERA DI COMMERCIO DI VICENZA Ufficio Promozione, Via Montale, 27 36100 VICENZA da spedire via PEC all indirizzo cameradicommercio@vi.legalmail.camcom.it o tramite raccomandata A.R.(non sono ammesse

Dettagli

IL RESPONABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONABILE DEL SERVIZIO AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE, TURISTICA, CULTURALE, SPORTIVA PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI DA PARTE DEL COMUNE DI LERICI ANNO 2016 IL RESPONABILE DEL SERVIZIO - Ritenuto

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI:

BANDO DI SELEZIONE SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI: BANDO DI SELEZIONE SELEZIONE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO INDIVIDUALE DI LAVORO A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI: N. 1 OPERAIO (DECLARATORIA LIVELLO 2) N. 1 OPERAIO COMUNE (DECLARATORIA LIVELLO 1) IL PRESIDENTE

Dettagli

BOLLO a norma di legge Alla Regione Emilia-Romagna RICHIESTA DI FINANZIAMENTO

BOLLO a norma di legge Alla Regione Emilia-Romagna RICHIESTA DI FINANZIAMENTO BOLLO a norma di legge Alla Regione Emilia-Romagna RICHIESTA DI FINANZIAMENTO Il/la Sottoscritto/a nato/a a il giorno e residente in CAP Comune di () in qualità di Legale Rappresentante (o suo delegato)

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER UN POSTO A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno Prot. 8961 VIII- 3.1/2013 Sospirolo. 11.12.2013 AVVISO DI MOBILITÀ ACQUISIZIONE DI CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI CUOCO

Dettagli

Attività temporanea di somministrazione panini e cibi da asporto

Attività temporanea di somministrazione panini e cibi da asporto MOD. B AL COMUNE DI SEGNI Ufficio Attività Produttive DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SAGRA DEL MARRONE SEGNINO ANNO 2015 Attività temporanea di somministrazione panini e cibi da asporto IL PRESENTE MODULO DEVE

Dettagli

Bando n. 60/2015 È INDETTA

Bando n. 60/2015 È INDETTA Bando n. 60/2015 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI n. 8 INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DELLA FACOLTA DI LETTERE E FILOSOFIA.

Dettagli

Pag 2. Art. 5 Il punteggio riservato ai titoli è fino a un massimo di punti 40/100.

Pag 2. Art. 5 Il punteggio riservato ai titoli è fino a un massimo di punti 40/100. AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA DA ATTIVARE PER LE ESIGENZE DEL CENTRO STAMPA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA LA SAPIENZA

Dettagli

COMUNE DI SAN MANGO D AQUINO Provincia di Catanzaro

COMUNE DI SAN MANGO D AQUINO Provincia di Catanzaro COMUNE DI SAN MANGO D AQUINO Provincia di Catanzaro Regolamento per l istituzione e la tenuta dell Albo Comunale delle Associazioni e del Volontariato approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 30

Dettagli

"LA SCOPERTA DEL TERRITORIO"

LA SCOPERTA DEL TERRITORIO COMUNE DI QUARTO SETTORE ICT/SCUOLA/CULTURA/PATRIMONIO E TRASPORTI AVVISO PUBBLICO "LA SCOPERTA DEL TERRITORIO" -LE TRADIZIONI NATALIZIE- Arte, Cultura ed Eventi Il Comune di Quarto, nell'ambito delle

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI MERCATINI DI NATALE D.G. n. 102 del 19/11/2014 D.G. n.106 del 26/11/2014. Articolo 1 Oggetto

BANDO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI MERCATINI DI NATALE D.G. n. 102 del 19/11/2014 D.G. n.106 del 26/11/2014. Articolo 1 Oggetto BANDO PUBBLICO PER LA REALIZZAZIONE DI MERCATINI DI NATALE D.G. n. 102 del 19/11/2014 D.G. n.106 del 26/11/2014 Articolo 1 Oggetto Il presente bando ha per oggetto l organizzazione e la gestione dei Mercatini

Dettagli

ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO WORK EXPERIENCE PER FAVORIRE L INSERIMENTO OCCUPAZIONALE DI PERSONE DISABILI E DI SOGGETTI SVANTAGGIATI

ALLEGATO A AVVISO PUBBLICO WORK EXPERIENCE PER FAVORIRE L INSERIMENTO OCCUPAZIONALE DI PERSONE DISABILI E DI SOGGETTI SVANTAGGIATI AVVISO PUBBLICO WORK EXPERIENCE PER FAVORIRE L INSERIMENTO OCCUPAZIONALE DI PERSONE DISABILI E DI SOGGETTI SVANTAGGIATI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ASPIRANTI SOGGETTI OSPITANTI Il/La sottoscritto/a, nato/a

Dettagli

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici Prima di compilare e spedire il presente modello ed il mod.2,leggere attentamente le: - Disposizioni e modalità per la gestione dell'elenco regionale degli operatori archivistici approvate con dgr n. del,

Dettagli

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE

1. REQUISITI GENERALI PER L AMMISSIONE 4 Avviso di selezione per mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. 165/2001 per la copertura, con contratto a tempo pieno ed indeterminato, di un posto di categoria B3 profilo professionale Collaboratore

Dettagli

Oggetto: Domanda di autorizzazione all apertura di un Agenzia di Viaggio e Turismo. L.R. n. 8/2008. Il/La sottoscritto/a (C.F ) nato/a a Prov.

Oggetto: Domanda di autorizzazione all apertura di un Agenzia di Viaggio e Turismo. L.R. n. 8/2008. Il/La sottoscritto/a (C.F ) nato/a a Prov. Marca da bollo 14.62 Amministrazione Provinciale di Catanzaro Servizio Agenzie di Viaggio e Turismo Piazza Luigi Rossi 88100 Catanzaro Oggetto: Domanda di autorizzazione all apertura di un Agenzia di Viaggio

Dettagli

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati

RICHIESTA DI CONTRIBUTO. Compilare obbligatoriamente tutti i campi relativi alla domanda di contributo ed ai relativi modelli allegati Linee guida per la compilazione della domanda di contributo e relativi allegati, ai sensi dell articolo 96 della legge 21 novembre 2000, n. 342 e del decreto del Ministro del lavoro e delle politiche sociali

Dettagli

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Cagliari Via Ospedale 72, 09124 Cagliari tel. 070 675 8506, Fax 070 675 8504 E-mail: segmat@unica.it Viale Merello 92, 09123 Cagliari

Dettagli

BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ADDETTO STAGIONALE ALLA RECEPTION/FRONT OFFICE del Centro di Educazione Ambientale di Porto Venere e Isola Palmaria

BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ADDETTO STAGIONALE ALLA RECEPTION/FRONT OFFICE del Centro di Educazione Ambientale di Porto Venere e Isola Palmaria PORTO VENERE SVILUPPO S.R.L. Società con Unico Socio: Comune di Porto Venere (SP) BANDO PER LA SELEZIONE DI UN ADDETTO STAGIONALE ALLA RECEPTION/FRONT OFFICE del Centro di Educazione Ambientale di Porto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA LISTA DEI MEDIATORI (art. 16 d.lgs. 28/2010)

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA LISTA DEI MEDIATORI (art. 16 d.lgs. 28/2010) Associazione per la soluzione delle controversie ADR Medilapet n 467 R.O.C. Min. della Giustizia Via Sergio I,32-00165 ROMA Recapiti: Tel. 06.6371274 fax 06.39638983 e.mail: presidenza@pec.medilapet.it

Dettagli

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>> AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UNO PSICOLOGO

ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE <<<<<>>>>> AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UNO PSICOLOGO ASSOCIAZIONE DEI COMUNI DELL AMBITO TERRITORIALE SOCIALE MAGLIE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI UNO PSICOLOGO IL RESPONSABILE DELL UFFICIO DI PIANO RENDE NOTO A. Oggetto E indetta, in esecuzione

Dettagli

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso.

I requisiti di cui sopra devono essere posseduti/accertati alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso. Regione del Veneto - AZIENDA U.L.SS. N. 8 ASOLO dipartimento risorse umane responsabile: dott. Alessandro Di Turi Asolo, 21 gennaio 2014 Prot. n. 2935 PUBBLICATO ALL ALBO PRETORIO ONLINE IL 21/01/2014

Dettagli

PREMIO IMPRESA SICURA

PREMIO IMPRESA SICURA PREMIO IMPRESA SICURA 2009 PREMIO IMPRESA SICURA 2009 Il Premio Impresa Sicura è promosso dalla Fiera di Brescia nell ambito di Expo SicuraMente mostra sulla cultura della sicurezza sul lavoro, in collaborazione

Dettagli

SELEZIONE PER N. 2 POSIZIONI DI TECNICO DELL'INDUSTRIA ELETTRICA CON FUNZIONI DI SUPPORTO.

SELEZIONE PER N. 2 POSIZIONI DI TECNICO DELL'INDUSTRIA ELETTRICA CON FUNZIONI DI SUPPORTO. SELEZIONE PER N. 2 POSIZIONI DI TECNICO DELL'INDUSTRIA ELETTRICA CON FUNZIONI DI SUPPORTO. funzioni di supporto. Porto di Trieste Servizi S.p.A. bandisce una selezione per n. 2 posizioni di tecnico dell'industria

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI

COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI COMUNE DI ALTOFONTE PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO Paese dell Acqua e dell Olio SETTORE I AFFARI GENERALI AVVISO PUBBLICO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER L INDIVIDUAZIONE DELLE DITTE DA INVITARE ALLA PROCEDURA

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z I O N E UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA CIVILE, AMBIENTALE E ARCHITETTURA Prot. 25716/2013 del 09/12/2013 Bando n 55/2013 del 09/12/2013 A V V I S O P U B B L I C O D I S E L E Z

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE SELEZIONE PER LA RICERCA DI NR. 1 ADDETTO TECNICO

DOMANDA DI AMMISSIONE SELEZIONE PER LA RICERCA DI NR. 1 ADDETTO TECNICO DOMANDA DI AMMISSIONE SELEZIONE PER LA RICERCA DI NR. 1 ADDETTO TECNICO RICERCA DI NR. 1 ADDETTO TECNICO E ALLEGA ALLA PRESENTE LE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA ATTESTANTI

Dettagli

Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO

Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO Fondazione Dolomiti Dolomiten Dolomites Dolomitis UNESCO AVVISO ESPLORATIVO Avviso esplorativo di manifestazione di interesse per la partecipazione di produttori agricoli al Dolomites UNESCO LabFest della

Dettagli

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA)

CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) CITTÀ DI FIUMICINO (PROVINCIA DI ROMA) IL SEGRETARIO GENERALE AVVISO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE ASSOCIAZIONI PREMESSE Ai sensi dell art. 16 del regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi,

Dettagli

Informazioni per la presentazione di domande di erogazione

Informazioni per la presentazione di domande di erogazione Informazioni per la presentazione di domande di erogazione La Fondazione Monte di Parma è una fondazione di origine bancaria nata nell ottobre 1991 in seguito alla trasformazione in società per azioni,

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

CIRCOSCRIZIONE CENTRO Comune di Brescia REGOLAMENTO DEL VOLONTARIATO IN ATTIVITA SOCIALMENTE UTILI DELLA CIRCOSCRIZIONE CENTRO DEL COMUNE DI BRESCIA

CIRCOSCRIZIONE CENTRO Comune di Brescia REGOLAMENTO DEL VOLONTARIATO IN ATTIVITA SOCIALMENTE UTILI DELLA CIRCOSCRIZIONE CENTRO DEL COMUNE DI BRESCIA CIRCOSCRIZIONE CENTRO Comune di Brescia REGOLAMENTO DEL VOLONTARIATO IN ATTIVITA SOCIALMENTE UTILI DELLA CIRCOSCRIZIONE CENTRO DEL COMUNE DI BRESCIA REGOLAMENTO DEL VOLONTARIATO IN ATTIVITA SOCIALMENTE

Dettagli

CITTA DI APRICENA PROVINCIA DI FOGGIA

CITTA DI APRICENA PROVINCIA DI FOGGIA CITTA DI APRICENA PROVINCIA DI FOGGIA AVVISO PUBBLICO per l assegnazione di n. 3 borse lavoro sociali in favore di persone adulte con disabilità fisiche, riconosciute disabili ai sensi dell art. 1 della

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE CHIRURGIA

Dettagli