VM5-GSM INTERFACCIA PSTN/GSM. BPT Spa. Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b Sesto al Reghena (PN) - Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VM5-GSM INTERFACCIA PSTN/GSM. BPT Spa. Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia"

Transcript

1 BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b Sesto al Reghena (PN) - Italia VM5-GSM INTERFACCIA PSTN/GSM Manuale Installatore V1.0 Dicembre 2005

2 INDICE 1. INTRODUZIONE 4 2. CONNESSIONI 4 3. PCB DEL VM5 E SUE PARTI 5 4. DELLE MORSETTIERE E DEI TERMINALI 6 5. VM5 - PROGRAMMAZIONE 7 6. INDICAZIONI 9 7. UTILIZZO DEL VM5 COME INTERFACCIA PSTN/GSM CON INGRESSI E USCITE DI ALLARME COME PROGRAMMARE I NUMERI DI TELEFONO TLX COME PROGRAMMARE GLI INGRESSI IPX COME PROGRAMMARE LE USCITE OPX USCITE DI ALLARME OAX LINK TRA INGRESSI E NUMERI DI TELEFONO - LKX INGRESSI RITARDATI PRIMA DELLA CHIAMATA - DLX FILTRO INGRESSI - IFX NUMERI DI TELEFONO TOX PER FUNZIONE 'CLIP' NUMERI TELEFONICI DI SICUREZZA - TKX INFORMAZIONI SUL CREDITO DI SIM CARD RICARICABILI - VX PARAMETRI DI SETUP DEL VM5 GSM PERSONALIZZAZIONE MESSAGGI SMS VM5 COMANDI REMOTI TRAMITE SMS RICEZIONE DEI PARAMETRI PROGRAMMATI VIA SMS CONTROLLARE E/O CAMBIARE LO STATO DEL SISTEMA (ON/OFF) VERIFICARE LO STATO DEGLI INGRESSI CONTROLLO REMOTO DELLE USCITE 26 2

3 11. CANCELLARE TUTTI I DATI DALLA SIM CARD CAMBIARE I PARAMETRI TRAMITE COMANDI SMS INIZIALIZZAZIONE DEL DISPOSITIVO APPENDICE A FUNZIONI AGGIUNTIVE DEL VM LINK AI NUMERI DI TELEFONO PER MANCANZA ALIMENTAZIONE LK6, LK LINK AI NUMERI DI TELEFONO PER BATTERIA BASSA LK8, LK FILTRO MANCANZA ALIMENTAZIONE VMT FILTRO BATTERIA BASSA VBT MESSAGGI SMS PER MANCANZA ALIMENTAZIONE E BATTERIA BASSA CONTATORE INGRESSI DI ALLARME - IC TEMPO RESET CONTATORI INGRESSI DI ALLARMI IR TEMPO DI RE-INVIO MESSAGGIO SMS DI ALLARME - IA FUNZIONE DI RESET DEL MODULO GSM - MRES SPECIFICHE TECNICHE CONTATTI ERRORE. IL SEGNALIBRO NON È DEFINITO. 3

4 1. INTRODUZIONE L interfaccia VM5-GSM funziona unicamente con Moduli GSM Sony-Ericsson (solo quelli forniti da Pinkerton); l'interfaccia non esegue elaborazioni ma permette l invio, tramite linea PSTN, di messaggi vocali e/o informazioni digitali (tutti i formati) provenienti da un qualsiasi combinatore (ATP3, ATP4, ecc.) o centrale di allarme con comunicatore. In caso di manomissione della linea telefonica, la comunicazione commuta sulla rete GSM, assicurando quindi il buon esito delle chiamate. L'utilizzo di un apparecchio telefonico in derivazione permette di effettuare telefonate direttamente attraverso il cellulare, nel caso di mancanza della linea PSTN. NOTA: le funzioni base del VM5-GSM sono esattamente le stesse del VM3-GSM. Il VM5- GSM dispone di ingressi e uscite addizionali che possono essere programmati esattamente come il combinatore PKN4-GSM PLUS. Di fabbrica, le uscite e gli ingressi hanno le stesse funzionalità del VM3-GSM. E' possibile collegare il VM5 con differenti apparati telefonici: Centrali di allarme con comunicatore digitale o vocale a bordo Combinatori telefonici Telefoni standard Centrali PABX E anche: Comunicazioni telefonica in assenza di linea PSTN Comunicazione da GSM a GSM per economizzare le spese telefoniche NOTE: - Il VM3 è un' interfaccia tra una linea telefonica analogica e la rete GSM; è quindi possibile trasmettere gli stessi dati provenienti da una qualsiasi centrale di allarme o da altri dispositivi di comunicazione (es: Protocolli ID, Messaggi vocali, ecc.), oppure utilizzarla per dialoghi vocali diretti tra due utenti (GSM GSM, PSTN-GSM, ecc). - Il DISPOSITIVO FUNZIONA UNICAMENTE CON SIM-CARD TIM OPPURE OMNITEL; si ricorda inoltre che le SIM devono essere di tipo STANDARD (cioè abilitate per voce e SMS) e non abilitate per fax, dati, o con più numeri. - Inserire ed estrarre la SIM card solamente a dispositivo disalimentato! 2. CONNESSIONI Inserire la SIM Card in un qualunque cellulare GSM per effettuare la programmazione (Vedere il Cap. Programmazione). Al termine della programmazione inserire la SIM Card nel Modulo GSM. Connettere l unità telefonica: centrale, combinatore, telefono, ecc nei morsetti Ta1/Tb1. Connettere la batteria di Back-up da 12Vcc / 0,8Ah (morsetti +12Vdc BATT e GND BATT). Connettere la linea telefonica PSTN standard se presente nei morsetti Tla/TLb. Alimentare il VM5 con 12Vcc (morsetti +12Vdc e GND). E possibile alimentare il VM5 tramite l alimentazione ausiliaria di una centrale. 4

5 3. PCB DEL VM5 E SUE PARTI 5

6 4. DELLE MORSETTIERE E DEI TERMINALI +12V BATT/GND BATT Connettore per la batteria di back up. Utilizzando il box in metallo, è possibile alloggiare una batteria da 0,8 Ah/12Vcc. Il connettore faston rosso si collega al polo positivo e quello nero al polo negativo. +12Vdc/GND - Connettore per Alimentazione. + 12Vcc: morsetto positivo, GND: morsetto negativo. Ta1/Tb2 - Morsettiera per connettere il VM5 ad una linea telefonica in derivazione (es. il telefono di casa). Nel caso si connetta una linea telefonica PSTN nei morsetti Tla/Tlb, tutte le comunicazioni verranno inviate tramite tale linea PSTN. In caso di taglio o guasto della linea telefonica, il VM5 commuta sulla linea artificiale ed invia le comunicazioni tramite rete GSM. In caso di assenza totale della linea PSTN, il VM5 opera esclusivamente attraverso la rete GSM. Ta1 terminale TIP Tb1 terminale RING TLa/TLb - Morsettiera per la linea telefonica standard. E' possibile collegare una linea telefonica standard (PSTN) o la linea interna di un centralino (PABX). TLa - Linea telefonica Standard - linea a TLb - Linea telefonica Standard - linea b GND Morsetto di terra TAMP/TAMP - Morsetto NC di Tamper, relativo allo switch di tamper presente sul PCB. IN1 Ingresso di allarme 1. Può essere NA (normalmente aperto), GND o +12Vdc a dare, o NC (normalmente chiuso), GND o +12Vdc a mancare. Predefinito: NA, GND a dare. IN2 Ingresso di allarme 2. Può essere NA (normalmente aperto), GND o +12Vdc a dare, o NC (normalmente chiuso), GND o +12Vdc a mancare. Predefinito: NA, GND a dare. IN3 Ingresso di allarme 3. Può essere NA (normalmente aperto), GND o +12Vdc a dare, o NC (normalmente chiuso), GND o +12Vdc a mancare. Predefinito: NA, GND a dare. IN4 Ingresso di allarme 4. Può essere NA (normalmente aperto), GND o +12Vdc a dare, o NC (normalmente chiuso), GND o +12Vdc a mancare. Predefinito: NA, GND a dare. NOTA: di fabbrica, l ingresso 4 è programmato come Priorità rete GSM. Collegando il corretto potenziale all ingresso 4 (vedere programmazione del parametro IP4), il VM5 commuterà automaticamente sulla rete GSM anche in presenza di linea PSTN. USCITA 1 Uscita per guasti, controllo remoto o allarme. Uscita di tipo OC (Open Collector) con portata massima di 220mA. Di fabbrica tale uscita opera come segnalazione guasto linea PSTN. USCITA 2 Uscita per guasti, controllo remoto o allarme. Uscita di tipo OC (Open Collector) con portata massima di 220mA. Di fabbrica tale uscita opera come segnalazione guasto linea GSM. USCITA 3 Uscita per guasti, controllo remoto o allarme. Uscita di tipo OC (Open Collector) con portata massima di 220mA. Di fabbrica tale uscita indica basso livello segnale GSM. 6

7 USCITA 4 Uscita per guasti, controllo remoto o allarme. Uscita di tipo OC (Open Collector) con portata massima di 220mA. Di fabbrica tale uscita non è associata a nessun guasto e può essere utilizzata per il controllo remoto o segnalazioni di allarme. 5. VM5 - PROGRAMMAZIONE IMPORTANTE!!! Prima di inserire la SIM card nel modulo GSM disabilitare il codice PIN!!! Tutti i valori immessi sotto la voce della rubrica della SIM card devono essere in MAIUSCOLO. Per programmare il VM5 occorre impostare alcuni parametri nella SIM CARD; a questo proposito occorre utilizzare un telefono cellulare, in quanto il modulo GSM del VM5 non consente una programmazione diretta. Nelle seguenti tabelle sono presenti le diciture e ; per una corretta programmazione tramite cellulare, inserire le sigle riportate alla voce (in maiuscolo) nelle posizioni in cui di solito si programmano i nomi della rubrica, e inserire i numeri di telefono da chiamare o le cifre di programmazione per le altre funzioni nelle posizioni in cui di solito si programmano i numeri di telefono corrispondenti ai nomi inseriti. Ogni funzione del VM5 occupa una sola posizione di memoria della SIM-card. Si ricorda che non è necessario programmare i valori di default, se questi corrispondono ai valori desiderati. Solo in presenza di malfunzionamenti, possibili nel caso di SIM-card usate, occorre programmare tutti i parametri necessari, anche quelli di default. Tutti di parametri e i numeri di telefono sono memorizzati nella Rubrica della SIM card, sfruttando i Nomi e i Numeri di Telefono della Rubrica della SIM stessa. Tramite un qualsiasi cellulare è possibile programmare tali valori, indipendentemente dall indirizzo della rubrica in cui ogni dato verrà memorizzato. Solo gli indirizzi 98 e 99 della rubrica risultano già assegnati alle funzioni RFT e Versione del Firmware rispettivamente e, pertanto, possono essere ricercati e modificati con nuovi valori. Al termine della programmazione inserire la SIM card nel modulo GSM ed alimentare il dispositivo. E possibile programmare il VM5 anche tramite l invio di SMS. Per le funzioni base del VM5 è possibile programmare i parametri seguenti: LANET prefisso telefonico locale della linea PSTN (massimo 4 cifre) TLCHK verifica periodica linea PSTN (da 1 a 250 sec) IDCON formato CONTACT ID (1 = ON, 0 = OFF) GSMPR ritardo commutazione su rete GSM per ingresso 4 (da 1 a 250 sec) OUTPR numero per accedere alla linea esterna di un centralino PABX (una cifra da 0 a 9) 7

8 RUBRICA TELEFONICA DELLA SIM CARD Rubrica >< Rubrica >< Default Commenti LANET vuoto Non è necessario l utilizzo di tale parametro TLCHK vuoto 5 sec. Test linea PSTN ogni 10 sec. IDCON vuoto o»0«canale Voce Normale GSMPR vuoto OUTPR vuoto NOTA: Utilizzando una SIM card nuova o senza nessun parametro programmato, il VM5 si programmerà automaticamente sui valori di fabbrica (vedere tabella precedente). Esempio di programmazione dei parametri Si supponga di dover fissare il prefisso di Bologna (051) sebbene tale operazione possa essere effettuata sui numeri di telefono programmati in centrale. Il VM3 risulta inoltre connesso ad un centralino che richiede lo»0«per accedere alla linea esterna. La linea PSTN viene monitorata ogni 30 secondi. Attivando l'ingresso 4, il VM5 commuta su rete GSM con un ritardo di 15 secondi. Il centro di ricezione allarmi utilizza il formato Contact ID. Programmare il VM5 come di seguito indicato: ESEMPIO DI PROGRAMMAZIONE RUBRICA SIM CARD Rubrica >< Rubrica >< Commenti LANET 051 Prefisso di Bologna TLCHK 30 Test linea PSTN ogni 30 sec. IDCON 1 Protocollo Contact ID GSMPR 15 Ritardo commutazione su rete GSM di 15 sec dopo l attivazione dell ingresso 4 OUTPR 0 Prefisso di uscita per centralino PABX NOTA: se il valore di TLCHK è impostato a 0, il test della linea telefonica PSTN risulta disabilitato! Tutti i parametri precedenti possono essere programmati attraverso un comando SMS. Per l esempio precedente, il messaggio SMS risulta: ;LANET=051;TLCHK=30;IDCON=1;GSMPR=15;OUTPR=0; ;+LANET=051;TLCHK=30;IDCON=1;GSMPR=15;OUTPR=0; 8

9 6. INDICAZIONI Per le indicazioni di stato, il VM5 utilizza tre LED: LED 1 Blu Indica il livello del segnale GSM. I lampeggi variano da 1 (segnale scarso) fino a 5 (segnale molto buono). LED 2 Verde Indica lo stato di ON o di OFF dell unità. Quando il LED è ON (acceso), anche l unità è ON e gli ingressi di allarme sono attivi. Quando il LED è OFF (spento), l unità è OFF e gli ingressi di allarme non sono attivi. LED 3 Rosso Il LED 3 si attiva quando la linea PSTN risulta assente o guasta (per esempio è stata tagliata). Quando il LED è»on«, il VM5 automaticamente utilizza la rete GSM per le trasmissioni. LED SMD MODULO GSM Verde Indica il funzionamento del modulo GSM SONY-ERICSSON GM47. Se acceso fisso, indica la mancanza di collegamento con la rete GSM. Se lampeggiante, indica il corretto funzionamento del modulo GSM e la sua connessione alla rete GSM. 9

10 7. UTILIZZO DEL VM5 COME INTERFACCIA PSTN/GSM CON INGRESSI E USCITE DI ALLARME Il VM5 possiede tutte le funzionalità di un interfaccia PSTN/GSM (come il VM3), ma con in aggiunta le funzionalità di un combinatore GSM (ma senza la parte di memorizzazione ed invio di messaggi a sintesi vocale) dotato di 4 ingressi e 4 uscite di allarme controllabili anche remotamente. La programmazione di tali opzioni è analoga a quella del combinatore GSM PKN4-GSM PLUS. 7.1 COME PROGRAMMARE I NUMERI DI TELEFONO TLx I parametri TLx permettono di programmare i numeri da avvisare in caso di allarme TABELLA DI PROGRAMMAIZONE DIRETTAMENTE SULLA SIM TL0 Numero di telefono 1 TL1 Numero di telefono 2 TL2 Numero di telefono 3 TL3 Numero di telefono 4 TL4 Numero di telefono 5 TL5 Numero di telefono 6 TL6 Numero di telefono 7 TL7 Numero di telefono 8 TL8 Numero di telefono 9 TL9 Numero di telefono 10 Il VM5 invia, per ogni canale, una serie di toni DTMF come messaggio di allarme, un SMS da 14 caratteri o entrambi. Se la sigla (es.tl2) è seguita da C, verrà inviato il solo messaggio DTMF; se la sigla è seguita da S, verrà inviato il solo SMS. Se non si aggiunge nessuna lettera, verranno inviati sia il messaggio DTMF che l SMS. Esempio di programmazione dei TLx: nel caso si desideri mandare un messaggio DTMF ed un SMS al numero di telefono 1, il solo messaggio DTMF al telefono 2 e il solo SMS al telefono 3, si programmi come di seguito indicato. ESEMPIO: TL Numero di telefono 1 (DTMF & SMS) TL1C Numero di telefono 2 (solo DTMF) TL2S Numero di telefono 3 (solo SMS) 10

11 7.1.2 TLx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;TL0= ;TL1C= ;TL2S= ; ;+TL0= ;TL1C= ;TL2S= ; 7.3 COME PROGRAMMARE GLI INGRESSI IPx Gli ingressi di allarme (IPx) sono attivabili in 4 differenti modi: possono essere NC o NA, attivabili con un positivo o negativo, a dare o a mancare. Il valore [x] va sostituito con un valore da 0 a 4 a seconda dell ingresso che si vuole programmare. Il valore 3 è relativo ad un ingresso disabilitato (magari per ovviare ad un sensore guasto), mentre quelli da 4 a 6 sono rispettivamente uguali ai valori da 0 a 1 con la differenza che verrà inviato un SMS di conferma del ripristino dell ingresso, dopo ogni attivazione. IPx = 0 Normalmente Aperto negativo (GND) a dare IPx = 1 Normalmente Chiuso positivo o negativo a mancare IPx = 2 Normalmente Aperto positivo (+ 12VDC) a dare IPx = 3 Ingresso disabilitato IPx = 4 = Come IPx = 0 + SMS di conferma di ripristino ingresso IPx = 5 = Come IPx = 1 + SMS di conferma di ripristino ingresso IPx = 6 = Come IPx = 2 + SMS di conferma di ripristino ingresso NB: Per la programmazione degli SMS di ripristino, si faccia riferimento al Paragrafo 7.13; in particolare per gli ingressi da 1 a 4 utilizzare gli SMS da #6 a #9 rispettivamente COLLEGAMENTO DEGLI INGRESSI Programming code on SIM: IP =0 Programming code on SIM: IP =2 Programming code on SIM: IP =1 Programming code on SIM: IP =1 PKN4 - Inputs (In1 - In4, RST) PKN4 - Inputs (In1 - In4, RST) PKN4 - Inputs (In1 - In4, RST) PKN4 - Inputs (In1 - In4, RST) N.O. N.O. N.C. N.C. Negative voltage (GND) Positive voltage (+ 12VDC) Negative voltage (GND) Positive voltage (+ 12VDC) TABELLA DI PROGRAMMAZIONE INGRESSI IPx IP0 0 Stato ingresso di Reset (Sistema ON/OFF) IP1 0 Stato ingresso di Allarme 1 IP2 0 Stato ingresso di Allarme 2 IP3 0 Stato ingresso di Allarme 3 IP4 0 Stato ingresso di Allarme 4 11

12 Esempio: programmare l ingresso di Reset come NA negativo a dare, l ingresso IP1 come NA negativo a dare, l ingresso IP2 come NC (positivo o negativo) a mancare, l ingresso IP3 come positivo a dare e l ingresso IP4 come NA negativo a dare con SMS di conferma. ESEMPIO: IP0 0 Stato di ingresso di Reset: NA GND a dare IP1 0 Stato ingresso di Allarme 1: NA GND a dare IP2 1 Stato ingresso di Allarme 2: NC +12V o GND a dare IP3 2 Stato ingresso di Allarme 3: NA +12V a dare IP4 4 Stato ingresso di Allarme 4: NA GND a dare + SMS # IPx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;IP0=0;IP1=0;IP2=1;IP3=2;IP4=4; ;+IP0=0;IP1=0;IP2=1;IP3=2;IP4=4; 7.4 COME PROGRAMMARE LE USCITE OPx Il VM5-GSM è provvisto di 4 uscite open collector (da 220mA) e ciascuna può essere attivata remotamente in due modi: BI-stabile o MONO-stabile. Le uscite sono negativo a dare o a mancare a seconda della programmazione. Un uscita può essere programmata per segnalazioni di guasto della linea GSM, PSTN o per indicare il termine della validità della SIM Card (in tal caso si attiva sulla base dei parametri RFL ed RFT, descritti nel Paragrafo 7.12). Il valore [x] va sostituito con un valore da 1 a 4 a seconda dell uscita che si vuole programmare COLLEGAMENTO DELLE USCITE OPx PKN4 - Outputs (Out1 - Out4) PKN4 - Outputs (Out1 - Out4) LED Relay 12VDC R 1K Positive voltage (+ 12VDC) Positive voltage (+ 12VDC) 12

13 7.4.2 TABELLA DI PROGRAMMAZIONE STATO USCITE OPx OP1 245 Segnalazione guasto linea PSTN OP2 241 Segnalazione guasto linea GSM OP3 247 Segnalazione basso livello GSM OP4 243 Segnalazione promemoria scadenza SIM-card OP (x) = 0 Uscita disabilitata OP (x) = 1 Uscita BI-stabile : modo ON/OFF OP (x) = da 2 a 240 Uscita MONO-stabile da 2 a 240 sec: modo impulsivo OP (x) = 241 Guasto linea GSM (H/L negativo a dare) OP (x) = 242 Guasto linea GSM (L/H negativo a mancare) OP (x) = 243 Promemoria scadenza SIM card (H/L negativo a dare) OP (x) = 244 Promemoria scadenza SIM card (H/L negativo a mancare) OP (x) = 245 Guasto linea PSTN (H/L negativo a dare) OP (x) = 246 Guasto linea PSTN (L/H negativo a mancare) OP (x) = 247 Basso segnale GSM (H/L negativo a dare) OP (x) = 248 Basse segnale GSM (L/H negativo a mancare) Esempio di programmazione delle uscite OPx: programmare l uscita OP1 come BI-stabile, l uscita OP2 guasto linea PSTN (negativo a dare), l uscita OP3 come MONO-stabile della durata di 20 sec e l uscita OP4 come guasto linea GSM, negativo a dare: ESEMPIO: OP1 1 Uscita BI-stabile, modo ON/OFF OP2 245 Guasto linea PSTN (negativo a dare) OP3 20 Uscita MONO-stabile, durata 20 secondi OP4 241 Guasto linea GSM (negativo a dare) OPx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;OP1=1;OP2=245;OP3=20;OP4=241; ;+OP1=1;OP2=245;OP3=20;OP4=241; 7.5 USCITE DI ALLARME OAx Nell eventualità sia necessario attivare un allarme locale (per esempio una sirena da interno), è possibile programmare una qualsiasi uscita del PKN4 PLUS per tale funzione. Il tipo di Uscita comandabile deve essere programmata come BI-stabile (ON/OFF) o MONO-stabile (ON per un tempo prefissato) e viene impostato tramite il parametro OPx. 13

14 Il valore [x] va sostituito con un valore da 1 a 4 a seconda dell Ingresso di allarme che deve comandare l uscita. Es: OA4=31 l Ingresso di allarme 4 attiverà l Uscita di allarme 3. NB: Solo le uscite programmate come BI-stabili o MONO-stabili (parametri 1 o 2-240) possono essere associate alla funzione OAx; è possibile scegliere una diversa combinazione tra Ingressi e Uscite di Allarme TABELLA DI PROGRAMMAZIONE USCITE DI ALLARME OAx OA1 OA2 OA3 OA4 L Ingresso 1 non attiva nessuna uscita L Ingresso 2 non attiva nessuna uscita L Ingresso 3 non attiva nessuna uscita L Ingresso 4 non attiva nessuna uscita Esempio: L Ingressi 1 (IN1) e l Ingresso 2 (IN2) attiveranno la prima Uscita (OUT1), l Ingresso 3 (IN3) attiverà la seconda Uscita (OUT2) e l Ingresso 4 (IN4) attiverà la terza Uscita (OUT3). ESEMPIO: OA1 11 L Ingresso 1 attiva l Uscita 1 in caso di allarme OA2 11 L Ingresso 2 attiva l Uscita 1 in caso di allarme OA3 21 L Ingresso 3 attiva l Uscita 2 in caso di allarme OA4 31 L Ingresso 4 attiva l Uscita 3 in caso di allarme NOTA: La prima cifra è il numero dell Uscita, mentre la seconda deve essere sempre OAx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;OA1=11;OA2=11;OA3=21;OA4=31; ;+OA1=11;OA2=11;OA3=21;OA4=31; 7.6 LINK TRA INGRESSI E NUMERI DI TELEFONO - LKx E possibile assegnare ad ogni ingresso una qualsiasi combinazione dei 10 numeri di telefono da chiamare o a cui inviare l SMS. L assegnazione degli ingressi ai numeri di telefono è 14

15 realizzato tramite i LINK LK1-LK4. In particolare LK0 è il link per inviare unicamente l SMS di avviso relativo allo scadere della SIM Card, mentre LK5 permette l invio dell SMS relativo al solo test periodico. NB: E obbligatorio programmare i Link relativi ai canali di allarme che si vogliono utilizzare, mentre LK0 ed LK5 non devono essere programmati se non si utilizzano le funzioni ad essi associate TABELLA DI PROGRAMMAZIONE DEI LINK TRA INGRESSI E NUMERI DI TELEFONO LKx LK0 LK1 LK2 LK3 LK4 LK5 Scadenza SIM: Invio dell SMS (#0) ai Num. Telefonici (TL0 - TL9) Numeri telefonici per Ingresso 1 (TL0 - TL9) Numeri telefonici per Ingresso 2 (TL0 - TL9) Numeri telefonici per Ingresso 3 (TL0 - TL9) Numeri telefonici per Ingresso 4 (TL0 - TL9) Test Periodico PTM: invio dell SMS (#5) ai Num. Telef. (TL0 - TL9) Esempio di programmazione dei Link LKx: allo scadere della SIM (si vedano i parametri RFL ed RFT) l SMS [#0] verrà inviato al secondo, quarto e quinto numero di telefono (corrispondenti a TL1, TL3 e TL4); l ingresso 3 chiama e/o invia un SMS al primo e il terzo numero di telefono (corrispondenti a TL0 e TL2); l ingresso 4 chiama e/o invia un SMS al settimo numero di telefono (TL6); il test periodico (si veda il parametro PTM) verrà inviato, tramite l SMS [#5], al primo, al sesto e al decimo numero di telefono (corrispondenti a TL0, TL5 e TL9). Attenzione: si noti che la numerazione dei telefoni parte da 0 fino a 9. ESEMPIO: LK0 134 L SMS [#0] verrà inviato ai numeri 2, 4 e 5 (TL1, TL3 e TL4) LK3 02 L ingresso 3 chiama i numeri 1 e 3 (TL0 e TL2) LK4 6 L ingresso 4 chiama il numero 7 (TL6) LK5 059 L SMS [#5] verrà inviato ai numeri 1, 6 e 10 (TL0, TL5, TL9) LKx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;LK0=134;LK3=02;LK4=6;LK5=059; ;+LK0=134;LK3=02;LK4=6;LK5=059; 15

16 7.7 INGRESSI RITARDATI PRIMA DELLA CHIAMATA - DLx Ogni ingresso può attivare i cicli di allarme con un ritardo pari ad un massimo di 240sec. Il valore di fabbrica è 10 e indica che gli ingressi inviano la segnalazione di allarme con 10 secondi di ritardo; 0 indica l assenza di ritardo (ovvero l attivazione immediata dell allarme). L allarme viene inviato anche se l ingresso si ripristina prima del ritardo programmato. Valori programmabili: secondi TABELLA DI PROGRAMMAZIONE DEI RITARDI DLx DEGLI INGRESSI DL1 10 Ritardo di chiamata relativo all Ingresso 1 (10sec) DL2 10 Ritardo di chiamata relativo all Ingresso 1 (10sec) DL3 10 Ritardo di chiamata relativo all Ingresso 1 (10sec) DL4 10 Ritardo di chiamata relativo all Ingresso 1 (10sec) Esempio: ritardare di 30 secondi gli Ingressi 1 e 4 e di 20 secondi gli Ingressi 2 e 3. ESEMPIO: DL1 30 L allarme relativo all ingresso 1 è ritardato di 30 sec. DL2 20 L allarme relativo all ingresso 1 è ritardato di 20 sec. DL3 20 L allarme relativo all ingresso 1 è ritardato di 20 sec. DL4 30 L allarme relativo all ingresso 1 è ritardato di 30 sec DLx - PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;DL1=30;DL2=20;DL3=20;DL4=30; ;+DL1=30;DL2=20;DL3=20;DL4=30; 7.8 FILTRO INGRESSI - IFx Il parametro IFx determina la durata minima dell impulso necessario per attivare un allarme, ovvero la sensibilità dell ingresso, programmabile da 1 fino a 240 secondi. NB: Non programmando la funzione, il sistema imposta automaticamente la sensibilità degli ingressi pari a 0,5sec. Valori consentiti da 1sec a 240sec (valori programmabili da 1 a 240 rispettivamente). Con le normali centrali di allarme si suggerisce di lasciare il valore di fabbrica. 16

17 7.8.1 FILTRO INGRESSI IFx TABELLA DI PROGRAMMAZIONE DA SIM CARD IF0 IF1 IF2 IF3 IF4 Sensibilità filtro ingresso ON/OFF RST (0,5 sec) Sensibilità filtro ingresso 1 (0,5 sec) Sensibilità filtro ingresso 2 (0,5 sec) Sensibilità filtro ingresso 3 (0,5 sec) Sensibilità filtro ingresso 4 (0,5 sec) Esempio: impostare l Ingresso di RESET/ON-OFF e l Ingresso 4 con una sensibilità di 0,5 sec (valore di default); l Ingresso 1 con una sensibilità di 5 sec; l Ingresso 2 di 30 sec e l Ingresso 3 di 2 sec. ESEMPIO: IF0 0 Sensibilità filtro ingresso ON/OFF RST (0,5 sec) IF1 5 Sensibilità Ingresso 1 5 sec IF2 30 Sensibilità Ingresso 2 30 sec IF3 2 Sensibilità Ingresso 3 2 sec IF4 0 Sensibilità Ingresso 4 0,5 sec (default) IFx PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;IF0=0;IF1=5;IF2=30;IF3=2;IF4=0; ;+IF0=0;IF1=5;IF2=30;IF3=2;IF4=0; 7.9 NUMERI DI TELEFONO TOx PER FUNZIONE 'CLIP' La Funzione CLIP (Calling Line Identification Presentation), consiste in una serie di numeri telefonici memorizzati nella rubrica della SIM-CARD, da TO0 a TO9, che possono eseguire, senza accumulare costi nel traffico telefonico del combinatore e del chiamante, le seguenti operazioni: o Attivare una delle Uscite del VM5-GSM (parametri da 1 a 4 rispettivamente) o Commutare lo stato (ON/OFF) del sistema (parametro 0) o Controllo del sistema tramite la funzione di richiamata (parametro 5) ATTENZIONE: - Se non si utilizzano le funzioni CLIP, tali numeri non si devono programmare. - Per utilizzare la commutazione delle uscite, queste devono essere programmate come BIstabili o MONO-stabili. 17

18 NOTA: Con un numero di telefono è possibile attivare solo una delle 3 funzioni! Per utilizzare la funzione CLIP è necessario chiamare l interfaccia VM5-GSM e teminare la chiamata VM5 dopo il primo squillo TABELLA DI PROGRAMMAZIONE PER NUMERI CLIP TOx TO0:X TO1:X TO2:X TO3:X TO4:X TO5:X TO6:X TO7:X TO8:X TO9:X 1 numero telefonico funzione CLIP 2 numero telefonico funzione CLIP 3 numero telefonico funzione CLIP 4 numero telefonico funzione CLIP 5 numero telefonico funzione CLIP 6 numero telefonico funzione CLIP 7 numero telefonico funzione CLIP 8 numero telefonico funzione CLIP 9 numero telefonico funzione CLIP 10 numero telefonico funzione CLIP Sostituire la x con uno dei seguenti valori (si ricordi di programmare il valore [:] tra la stringa e il valore x ): X=0 Sistema ON/OFF (Inserimento/Disinserimento) X=1-4 Attivazione da Uscita 1 a Uscita 4 (rispettivamente) X=5 Funzione di Richiamata verso il numero chiamante Esempio di programmazione dei numeri telefonici TOx: TO0 attiva l Uscita 3, TO1 varia lo stato (ON/OFF) del sistema e TO2 attiva la Richiamata verso il numero chiamante. ESEMPIO: TO0: numero telefonico funzione CLIP attiva Uscita 3 TO1: numero telefonico funzione CLIP sistema ON/OFF TO2: numero telefonico funzione CLIP - richiamata Attenzione: si noti che la numerazione dei telefoni parte da TOx - PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;TO0:3= ;TO1:0= ;TO2:5= ; ;+TO0:3= ;TO1:0= ;TO2:5= ; 18

19 7.10 NUMERI TELEFONICI DI SICUREZZA - TKx Solamente i numeri di telefono memorizzati nella rubrica della SIM CARD da TK0 a TK9, possono accedere alla programmazione e al controllo remoto del VM5-GSM (chiamando il numero del VM5 o spedendogli SMS). Tali numeri di telefono sono divisi in due gruppi: - TK0 TK4: numeri di telefono con accesso totale alla programmazione e al controllo remoto; - TK5 TK9: numeri di telefono solo con accesso al controllo remoto e non alla programmazione. NOTA: Prima di programmare i numeri TK, il VM5 accetta TUTTE LE CHIAMATE; la programmazione remota via SMS e il controllo remoto è possibile da ogni numero di telefono! TABELLA DI PROGRAMMAZIONE NUMERI TELEFONICI TKx TK0 TK1 TK2 TK3 TK4 TK5 TK6 TK7 TK8 TK9 1 num telefonico di sicurezza (funzioni e programmaz.) 2 num telefonico di sicurezza (funzioni e programmaz.) 3 num telefonico di sicurezza (funzioni e programmaz.) 4 num telefonico di sicurezza (funzioni e programmaz.) 5 num telefonico di sicurezza (funzioni e programmaz.) 6 num telefonico di sicurezza (solo funzioni) 7 num telefonico di sicurezza (solo funzioni) 8 num telefonico di sicurezza (solo funzioni) 9 num telefonico di sicurezza (solo funzioni) 10 num telefonico di sicurezza (solo funzioni) Esempio di programmazione dei numeri di sicurezza TKx: programmare TK0 e TK1 con controllo remoto completo (funzioni e programmazione) e TK5 e TK6 con controllo remoto parziale (solo funzioni): ESEMPIO: TK num telefonico di sicurezza accesso completo TK num telefonico di sicurezza accesso completo TK num telefonico di sicurezza accesso parziale TK num telefonico di sicurezza accesso parziale TKx - PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS ;TK0= ;TK1= ;TK5= ;TK6= ; ;+TK0= ;TK1= ;TK5= ;TK6= ; 19

20 NB: Prima di programmare ogni numero TK nella rubrica della SIM-CARD, chiunque può accedere alla programmazione e al controllo remoto del VM5-GSM, ma dopo aver programmato i valori TK, solo tali numeri avranno diritto di accesso! Se non si vuole l accesso remoto alla programmazione o al controllo e, pertanto, non si vuole che altri lo facciano, occorre comunque programmare un numero TKx anche inesistente (ad esempio una cifra qualsiasi, come: 1, 0, 99, ecc) INFORMAZIONI SUL CREDITO DI SIM CARD RICARICABILI - Vx Nel caso si adoperino SIM-CARD ricaricabili all interno dell interfaccia VM5-GSM, è molto frequente voler conoscere la situazione del credito residuo. I provider GSM forniscono informazioni sul credito mediante tecniche differenti. Al momento sono disponibili 3 modalità di programmazione per tale funzione, sebbene per l Italia solo due di esse siano applicabili. Le funzioni preposte a tale scopo sono le Vx. I paragrafi e indicano come abilitare tali funzioni, mentre nel Paragrafo viene indicato come richiamarle per ottenere il credito TABELLA DI PROGRAMMAZIONE PER CREDITO RESIDUO - Vx V1 *XXX# * + Numero +# V2PRE CRE SIN 4916 Invio SMS al numero del provider Telecom V3 404 Invio SMS al numero del provider Omnitel V1=*448# per SIMOBIL; *123# per MOBITEL, *777# per VEGA Questo metodo può essere utilizzato da qualsiasi utente che richiede il credito residuo attraverso il suo telefono GSM (premere [*]+[numero provider]+[#] e il tasto invio chiamata). Questa funzione non deve essere utilizzata con i provider italiani. V2: metodo utilizzabile da qualsiasi utente creando un messaggio SMS (composto dalla stringa PRE CRE SIN) da inviare al numero del provider (4916). Tale esempio è riferito al provider italiano TIM. V3: metodo utilizzabile da qualsiasi utente, semplicemente inviando un SMS al numero del provider (404). Tale esempio è riferito al provider italiano Vodafone Vx - PROGRAMMAZIONE REMOTA TRAMITE SMS 1. V1 (Simobil) ;V1=*448#; 2. V2 (TIM) ;V2PRE CRE SIN=4916; 3. V3 (Vodafone) ;V3=404; NB: Inviando queste stringhe si esegue la programmazione di tali parametri e non la richiesta del credito. Per sapere come ricevere informazioni sul credito dal provider GSM utilizzare i comandi di STAMPA di V1, V2 o V3; si veda il Paragrafo

COMBINATORI GSM PKN4 e PKN4-Plus

COMBINATORI GSM PKN4 e PKN4-Plus PINKERTON SRL COMBINATORI GSM PKN4 e PKN4-Plus MANUALE INSTALLATORE E UTENTE Versione 2.2 Luglio 2006 Pinkerton srl una società del gruppo B-Company Via Provaglia, 9 40138 Bologna Italia Tel: +39-051-531681

Dettagli

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4

Fig. 1. Fig. 2 Fig. 3 6 6 Alloggiamento S I M - C A R D. Fig. 4 Fig. 1 1 Morsetto a 6 Poli Uscite: Relè, On-Off, Aux1 - Aux2 2 J4: Ponticello di Reset Totale e Configurazione D e f a u l t 3 C o n n e t t o re 8 Poli: Alimentazione e I n g ressi 1-2-3 4 Relè Allarme:

Dettagli

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010

Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 Combivox NewLink Cod. 11.668 (in contenitore) Cod. 11.666 (solo scheda) Cod. 11.669 (senza alimentatore) Combivox 2010 RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox srl Unipersonale Via Suor Marcella Arosio, 15-70019

Dettagli

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO

ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO ANTIFURTO GSM/SMS LOCALIZZATORE SATELLITARE GPS SENZA COSTI DI ABBONAMENTO MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE: Modulo Industriale GSM - GPS Quadri-band Programmazione SETUP e Numeri

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE : Modulo Industriale GSM Tri-Band 8/9/8Siemens 2W (cl. 4) Programmazione SETUP e Numeri Telefonici direttamente su SIM Card e/o in modo remoto via SMS Segnalazione Allarmi ed invio

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2

COMBY GSM BUS. Combinatore GSM su BUS 485. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 COMBY GSM BUS Combinatore GSM su BUS 485 13.07-M1.0-H1.0F0.0S1.2 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE MANUALE.

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

COMBINET 4 Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.711 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080

Dettagli

Combinatore telefonico GSM

Combinatore telefonico GSM Combinatore telefonico GSM Manuale certificazioni CE, CEI 79-2 SINTESI elettronica - Via Celli 1 60126 Ancona www.sintesinet.it 2 3 Indice I collegamenti... Introduzione e caratteristiche... Avviare il

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI

COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI SYS GSM 3 PLUS COMBINATORE TELEFONICO GSM 3 CANALI MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO Dichiarazione di conformità Questo prodotto è conforme alle direttive applicabili dal Consiglio dell Unione Europea in

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Manuale d installazione ed uso

Manuale d installazione ed uso Combinatore per rete GSM COMBINET III + Cod. 11.710 Combivox 2004 Manuale d installazione ed uso RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO - BA Tel. + 39 080/4686111

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO

MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO Combinatore telefonico su rete GSM HRSGSMVOX MANUALE TECNICO DI INSTALLAZIONE E D USO HRSGSMVOX Ver 1.0 1 NORME GENERALI DI SICUREZZA Sicurezza delle persone Leggere e seguire le istruzioni - Tutte le

Dettagli

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art.

NEW. rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi. VER.040603 rev 2. . Art. Programmatore telefonico GSM con attivazione carichi rev 2. Art. 1589 VER.040603 rev 2 # --- GSM ---- # MANUALE DI ISTRUZIONE E USO NEW MADE IN ITALY Questa apparecchiatura è stata sviluppata secondo i

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Leggere attentamente questo manuale prima dell uso !!"#! Leggere attentamente questo manuale prima dell uso Compliant 2002/95/EC INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente manuale ha lo scopo di aiutare l installazione e l utilizzo

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico per linea urbana e rete GSM Combivox GSM III Combivox 2003 Manuale d installazione e programmazione RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO

Dettagli

ALBANO ELETTRONICA S.p.A. PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA AE/GSM 2

ALBANO ELETTRONICA S.p.A. PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA AE/GSM 2 PRODUZIONE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE PER LA SICUREZZA EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 AE/GSM 2 COMBINATORE TELEFONICO GSM DUE CANALI CON FUNZIONE DI RISPONDITORE

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM RoHS Compliant 2002/95/EC 1 1 INFO Pagina 2 1.1 Manuale d installazione ed uso 2 1.2 Dichiarazione di conformità 2 1.3 Norme di sicurezza 2 1.4 Procedura di smaltimento

Dettagli

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM EN50131-1 Grade 2 PD6662 Grade 2 Environmental Class 2 MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE DELL INSTALLATORE ITALIANO DESCRIZIONE è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate

Dettagli

Free_ring control gsm based

Free_ring control gsm based Free_ring control gsm based 1. Introduzione Il free_ring è un apparecchio per la generazione di controllo remoto mediante rete GSM, di conseguenza possiamo utilizzare chiamate, sms o app. Facile da installare

Dettagli

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale.

CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE. Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. CT2-GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE Si consiglia di seguire attentamente le istruzioni contenute in questo manuale. NORME DI SICUREZZA PER L UTILIZZO: ATTENZIONE: NON EFFETTUARE

Dettagli

ProCon GSM. Manuale di Installazione

ProCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

MicroLink - interfaccia GSM in contenitore (cod. 11.672) Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080 4686111 Fax +39 080 4686139 Assistenza

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DISPOSITIVO DI GESTIONE APERTURE VARCHI SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI Manuale d installazione ed uso Il presente

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 Il combinatore telefonico digitale GSM o PSTN permette di inviare

Dettagli

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ISTALLAZIONE TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO PER SUCCESSIVE CONSULTAZIONI PREMESSA Il combinatore telefonico TF/16/2

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

DX202GSM Modulo 2in 2out

DX202GSM Modulo 2in 2out security Made in Italy EMC/2006/95/CE Lead free Pb RoHS compliant RAEE DX202GSM Modulo 2in 2out Funzionamento programmabile separatamente in bistabile e monostabile Attivazione delle uscite mediante gli

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

ING. GIANNI SABATO Via S. Stefano 74, I-40125 Bologna GSM +39 335 238046 Ph. +39 051 6211553 Fax +39 051 3370960 E-mail: info@doingsecurity.

ING. GIANNI SABATO Via S. Stefano 74, I-40125 Bologna GSM +39 335 238046 Ph. +39 051 6211553 Fax +39 051 3370960 E-mail: info@doingsecurity. GSW1 Manuale Utente Versione 1.0, Maggio 2011 2007 2011 DoingSecurity, all rights reserved ING. GIANNI SABATO Via S. Stefano 74, I-40125 Bologna GSM +39 335 238046 Ph. +39 051 6211553 Fax +39 051 3370960

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali

Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali ITALIANO ITALIANO Combinatori telefonici GSM con messaggi vocali MANUALE PER L'UTENTE ERMES /TM60GSM/ TDC30 /TDC22 /TM20GSM- Manuale per l'utente Indice Capitolo 1 Introduzione 3 1.1 Caratteristiche funzionali...3

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21

COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM. Manuale Utente. Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 COMBINATORE TELEFONICO A SINTESI VOCALE E SMS VOICE 4 e VOICE 4 GSM Manuale Utente Voice 4 è conforme alla normativa europea TBR21 Edizione 2.1 - Ottobre 2004 Sommario LA GAMMA DEI COMBINATORI TELEFICI

Dettagli

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS 11. COLLEGAMENTO SULLA LINEA SERIALE TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS I due connettori per la linea seriale sono intercambiabili. Sono presenti due connettori

Dettagli

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16

XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 XRGSM2_APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE XR16_AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit XRGSM2_APGSM2

Dettagli

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340

TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 TELECONTROLLO APRICANCELLO GSM GSM-CX340 Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Collegamenti elettrici pag. 4

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM w w w. p r o t e x i t a l i a. i t combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) aggiornato il 1 marzo

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

Manuale utente. MIra. venitem.com

Manuale utente. MIra. venitem.com Manuale utente MIra venitem.com INDICE TASTIERA 1. Segnalazione sulla tastiera 2. Segnalazione sul display durante il normale funzionamento 3. Segnalazione sul display dopo la digitazione di un Codice

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE 1 1. Foro per passaggio cavo antenna 2. Antenna GSM 3. Dispositivo Anti-Apertura 4. Batteria in tampone (12V, 2Ah) 5. Fori per

Dettagli

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM S E R A I DIVISIONE SICUREZZA Divisione Sicurezza MANUALE DI ISTALLAZIONE SR 09.16/3 COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM - 01-38 080506 ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO

Dettagli

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 2.0 Indice Descrizione del dispositivo... A modul felépítése... Installazione... Programmazione via

Dettagli

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO

TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO TELEVOX 903 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE TECNICO Il combinatore TELEVOX 903 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali e scritti, utilizzando la rete GSM. Risponde alle

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni

GSM Action MANUALE D USO. Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality. 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni GSM Action Cod. 23717 Combinatore Telefonico GSM 2 canali vocali 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Italian Quality MANUALE D USO SCHEMA GENERALE Morsettiere Serigrafia Descrizione Polarità

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale d installazione

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

Convertitore di linea

Convertitore di linea Convertitore di linea PSTN-GSM. Manuale Installatore Versione 1.1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Installazione... 3 2.1. Alimentazione.... 3 2.2. Linea telefonica analogica.... 4 2.3. Led di stato....

Dettagli

Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione

Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione Comvox Istruzione per l'installazione e la programmazione 1. Schema generale Modulo GSM Lato inserimento Sim telefonica 1 2 3 4 5 6 7 8 9 0 Area predisposta per inserimento scheda per linea telefonica

Dettagli

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom

Art. 1461 CELL - GSM. Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom Art. 1461 CELL - GSM Combinatore telefonico cellulare in combinazione con linea Telecom 2 Art. 1461 CELL - GSM Presentazione CELL - GSM Il combinatore telefonico è un dispositivo in grado di inviare l'allarme

Dettagli

Combinatore telefonico VOXCOM GSM

Combinatore telefonico VOXCOM GSM Combinatore telefonico VOXCOM GSM Manuale di installazione e programmazione 0.01.02 1 Indice Combinatore Telefonico VOXCOMGSM 3 Caratteristiche 4 Connessioni 6 Installazione 8 Programmazione 9 Programmazione

Dettagli

EN0500-DIALER 1 versione 1.2

EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Manuale di istruzioni versione 1.2 EN0500-DIALER 1 versione 1.2 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 2. Caratteristiche tecniche...3 2.1 Dimensioni...3 3. Installazione e impostazioni iniziali...4 3.1

Dettagli

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo Rivelatore volumetrico ad IR passivo MODIFICHE PER IMPIANTO A 4 ZONE La centrale Sch.1057/008 è preimpostata per raggruppare i rivelatori in 3 zone (ad esempio Zona giorno, Zona notte e Garage). Anche

Dettagli

Sistemi di allarme serie Comfort

Sistemi di allarme serie Comfort Sintesi di programmazione dei Sistemi di allarme serie Comfort A cura dell Ing. Generoso Trisciuzzi Prima attivazione della tastiera 1. Selezionare la lingua : + OK OK Italiano 2. Selezionare il codice

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE Foro per passaggio cavo antenna Antenna GSM Dispositivo Anti-Apertura (vista laterale nella fig in basso) Batteria in tampone

Dettagli

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com

Manuale PC. MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY. venitem.com Manuale PC MIra SEMPLICEMENTE SICUREZZA SIMPLY SECURITY venitem.com 2 venitem.com INDICE COLLEGAMENTO DEL CAVO TRA CENTRALE E PC ABILITARE LA CENTRALE PER IL COLLEGAMENTO AVVIARE IL COLLEGAMENTO MENU DI

Dettagli

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione

MCA 808GSM. Centrale Allarme 8 zone. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione MCA 808GSM Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Il codice di default è 67890 All accensione La centrale effettua una serie di TEST. Tali Test sono evidenziati dall

Dettagli

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 GSM10-GSM20. Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 GSM10-GSM20. Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172 Combinatore Telefonico GSM telephone dialler GSM11 - GSM21 1 2 3 4 5 6 1 7 2 8 3 9 4 5 0 6 7 8 9 IT 0 EN GSM10-GSM20 Manuale Installazione Installation manual 28-02-11/24800172 Manuale Installatore Grazie

Dettagli

PICOM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. RoHS Compliant. Soluzioni elettroniche per la sicurezza e l automazione

PICOM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO. RoHS Compliant. Soluzioni elettroniche per la sicurezza e l automazione Soluzioni elettroniche per la sicurezza e l automazione ELMAX PICOM COMBINATORE TELEFONICO GSM EDINTEC S.R.L. Viale Umbria, 24 20090 Pieve Emanuele (MI) Tel. 02 91988336 www.gladiusnet.it - info@gladiusnet.it

Dettagli

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Combinatore Telefonico EVOGSM_r1 EVOGSM Manuale d uso EVOGSM 2 Indice Capitolo 1 - Introduzione 5 1.1 Caratteristiche Tecniche 5 1.2 Caratteristiche Funzionali 6 Capitolo 2 - Installazione 7 2.1 Installazione

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

LINK. Centrale Combi GSM NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec.

LINK. Centrale Combi GSM NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT NEXT. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Tec. Centrale Combi GSM tec S.r.L Via Ivrea, 71/B I-10098 RIVOLI - TO - Italy Tel. 011.9539214 Fax. 011.9595318 http:/www.nexttec.it e-mail: info@nexttec.it LINK Istruzione nica Pag. 36 di 36 Pag. 01 di 36

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

900E Manuale GPS Tracker veicolare

900E Manuale GPS Tracker veicolare WMG Sat 900E Manuale GPS Tracker veicolare 1 GUIDA VELOCE INSTALLAZIONE 1. Inserire la SIM dati nell unità Gps (3) e richiudere il cassettino 2. Collegare le due antenne GPS (1) e GSM (15) all unità 3.

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico.

Togliere completamente la tensione di alimentazione dalla centrale, sia di rete che di batteria e rimuovere la scheda dal contenitore metallico. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Combinatore Telefonico EVOGSM_r2 EVOGSM Manuale d uso EVOGSM 2 Indice Capitolo 1 - Introduzione 5 1.1 Caratteristiche Tecniche 5 1.2 Caratteristiche Funzionali 6 Capitolo 2 - Installazione 7 2.1 Installazione

Dettagli

Versione 1 Versione 2

Versione 1 Versione 2 PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it GSM04 COMBINATORE TELEFONICO GSM Versione

Dettagli

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM.

Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica PSTN. Telesoccorso per ascensori su linea telefonica GSM. Manuale di Installazione Versione 4.2 PSTN Versione 2.0 GSM ITA MANUALE INSTALLATORE 1. Introduzione......

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler PINKO1 PLUS - PINKO2 PLUS PINKO1-PINKO2. Manuale Installazione Installation manual 09-12-09/24800141

Combinatore Telefonico GSM telephone dialler PINKO1 PLUS - PINKO2 PLUS PINKO1-PINKO2. Manuale Installazione Installation manual 09-12-09/24800141 Combinatore Telefonico GSM telephone dialler PINKO1 PLUS - PINKO2 PLUS 1 2 3 4 5 6 1 7 2 8 3 9 4 7 5 0 8 6 9 IT 0 EN PINKO1-PINKO2 Manuale Installazione Installation manual 09-12-09/24800141 Manuale Installatore

Dettagli

TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04

TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04 S E R A I DIVISIONE SICUREZZA Divisione Sicurezza MANUALE DI ISTALLAZIONE TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04 COMBINATORE TELEFONICO (solo scheda) COMBINATORE TELEFONICO (con contenitore metallico) 02 20 021006

Dettagli

ET VOICE/S. Programmabile da PC COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO. 1 ELECTRONIC S TIME SRL Versione 2.

ET VOICE/S. Programmabile da PC COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO. 1 ELECTRONIC S TIME SRL Versione 2. ET VOICE/S Programmabile da PC COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO 1 NORME GENERALI DI SICUREZZA Sicurezza del prodotto Rispettare tassativamente l ordine delle istruzioni

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

C8 GSM CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO

C8 GSM CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO MANUALE D USO ITALIANO DESCRIZIONE è una centrale a 8 ingressi con un combinatore telefonico su linea GSM integrato in grado di inviare chiamate

Dettagli

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti

Manuale Wmg Sat. WMG Sat AL900. Manuale GPS Tracker. Contenuti WMG Sat AL900 Manuale GPS Tracker Contenuti 1. indicazioni Generali.....3 2. Installazione GPS Tracker...3 2.1. Elenco parti...3 2.2. Installazione...5 2.4. Descrizione cavi...6 3. Istruzioni Operative...7

Dettagli

F2G. Cellular Connection. Interfaccia GSM cod. 601064. Manuale di installazione, programmazione e uso.

F2G. Cellular Connection. Interfaccia GSM cod. 601064. Manuale di installazione, programmazione e uso. CARATTERISTICHE TECNICHE: Tensione nominale di alimentazione: 12 V con protezione contro inversioni di polarità, interferenze e sovratensioni. Tensione minima e massima di alimentazione: 10 15 V Assorbimento

Dettagli

GSM COMMANDER DUO + 2

GSM COMMANDER DUO + 2 GSM COMMANDER DUO + 2 Quanti problemi da risolvere, accendere la caldaia, inviare messaggi SMS di emergenza, aprire un cancello elettrico, spegnere le luci di casa, ma anche quelle del garage o accendere

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener

APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener APRICANCELLO GSM GSM-CX84 CKEY GSM Gate Opener Manuale di installazione e utilizzo Indice 1. Introduzione pag. 2 2. Informazioni pag. 3 2.1 Istruzioni sulla sicurezza pag. 3 3. Installazione pag. 4 3.1

Dettagli

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0

CE818. Centrale filare a doppio modo di funzionamento. Manuale di installazione ed uso. Made in Italy 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 CE818 Centrale filare a doppio modo di funzionamento 13.05-M1.0-H0.0F0.0S0.0 Manuale di installazione ed uso Made in Italy 1 PRIMA DI INSTALLARE IL SISTEMA LEGGERE CON ATTENZIONE TUTTE LE PARTI DEL PRESENTE

Dettagli

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso

Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX. Manuale Tecnico di Installazione ed Uso Combinatore Telefonico su linea GSM ALICE VOX Manuale Tecnico di Installazione ed Uso 2 CARATTERISTICHE GENERALI Alice Vox - è un combinatore telefonico su linea GSM con le seguenti caratteristiche Programmazione

Dettagli

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Valido dal Firmware 2.0

Combinatore Telefonico EVOGSM Manuale d uso Valido dal Firmware 2.0 Combinatore Telefonico EVOGSM EVOGSM_r5 Manuale d uso Valido dal Firmware 2.0 EVOGSM 2 Indice Capitolo 1 - Introduzione 5 1.1 Caratteristiche Tecniche 5 1.2 Caratteristiche Funzionali 6 Capitolo 2 - Installazione

Dettagli