SafeLine. Sistema di telefonia per ascensori. Introduzione 7-2 SLMX Componenti del sistema 7-11 SL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SafeLine. Sistema di telefonia per ascensori. Introduzione 7-2 SLMX2 7-10. Componenti del sistema 7-11 SL3000 7-12"

Transcript

1 SafeLine 7 Sistema di telefonia per ascensori Introduzione 7-2 SLMX Componenti del sistema 7-11 SL Numero di conduttori nel cavo flessibile 7-15 Confronto tra i sistemi 7-15

2 Tecnologia e vantaggi per l'utente EN / EN Niente panico! Ci pen 7-2

3 sa SafeLine. Sicurezza sempre allo stato dell'arte Le norme europee parlano chiaro: gli ascensori devono essere dotati di un sistema per chiamate d'emergenza. Questo non vale solo per i nuovi ascensori, ma anche per gli impianti esistenti che dovranno quindi essere adeguati in base alla normativa EN Come produttore di sicurezza in mabito ascensori, il gruppo Schmersal amplia il proprio programma con un sistema di telefonia d emergenza conforme ai requisiti delle normative relative. Tecnologia Schmersal per ascensori: tutto da un unico fornitore Con il sistema di telefonia per ascensori il Gruppo Schmersal amplia la propria offerta nell'ambito ascensoristico, che già comprende dispositivi di commutazione di vario tipo e sistemi di sicurezza. Indipendentemente che si tratti di ascensori di nuova costruzione o di impianti esistenti che necessitano di ammodernamento, Schmersal offre un programma completo. Il portafoglio iniziale di interruttori di posizione e finecorsa elettromeccanici e a sfioramento è stato infatti progressivamente allargato con l'obiettivo di offrire ai costruttori di ascensori e alle aziende di manutenzione ascensoristica una gamma completa di componenti elettromeccanici e di sicurezza tutti ordinabili presso un unico fornitore. Soccorso immediato in caso di chiamata Con SafeLine è possibile effettuare chiamate d'emergenza dall'ascensore. Il sistema si compone di un'unità interfono compatta (con microfono e altoparlante) e di un'unità di controllo. L'utente deve semplicemente premere il pulsante di allarme e il sistema stabilisce automaticamente una connessione ad un numero telefonico preprogrammato, tramite la rete cellulare o la rete di telefonia fissa. Possono essere programmati fino a quattro numeri. Unità da cabina 7-3

4 Tecnologia e vantaggi per l'utente Facilità di montaggio, Aiuto Due linee di prodotti Il sistema di telefonia d'emergenza SafeLine è disponibile in due versioni. La soluzione base SafeLine SLMX 2 include un'unità compatta con altoparlante e microfono da installare nella cabina ed un'alimentazione di riserva opzionale per situazioni di emergenza, installata nella sala macchine. La soluzione completa SafeLine SL3000 può essere adattata in modo ottimale alle diverse condizioni di impiego, grazie a funzioni aggiuntive e all'ampio pacchetto di accessori. Entrambi i sistemi possono comunicare tramite rete mobile o rete fissa con la centrale per le chiamate d'emergenza o con il tecnico della sicurezza. Possibilità di impiego in nuovi impianti o in retrofitting I sistemi SafeLine sono facili da montare e possono essere installati in nuovi ascensori o utilizzati per la messa a norma di impianti esistenti. Il sistema SafeLine SL3000 è stato sviluppato in primo luogo per i nuovi ascensori, mentre la soluzione SafeLine SLMX 2 è stata concepita principalmente per l'adeguamento a norma di ascensori esistenti. 7-4

5 affidabilità nella comunicazione. SLMX2: ideale per il retrofitting Nel sistema SafeLine SLMX 2 per stabilire la connessione viene utilizzato il pulsante di allarme presente nell'ascensore. Il modulo di comunicazione è disponibile per l'installazione in cabina, nelle versioni per montaggio sporgente o incassato. Se la cabina non è dotata centralmente di un gruppo di continuità, un modulo di backup compatto a batteria, installato nella sala macchine, provvederà a fornire l'alimentazione necessaria in caso di interruzione della tensione di rete. È quindi necessario installare massimo due componenti e collegare il modulo in cabina con il pulsante di allarme e la linea telefonica: l'ammodernamento degli ascensori esistenti con un sistema telefonico d'emergenza affidabile non potrebbe essere più semplice di così. SL3000: massima flessibilità di configurazione Il sistema SafeLine SL3000 offre ai costruttori di ascensori la massima flessibilità nella configurazione. Il sistema, che può essere programmato tramite un'interfaccia per PC o un telefono separato, offre dieci diversi tipi di allarmi (protocolli) per l'autoidentificazione, inclusi la trasmissione del numero chiamante e annunci registrati. È possibile programmare a piacimento anche la frequenza del test di autodiagnostica. Fino a nove sistemi SL3000 possono utilizzare la stessa linea telefonica, con un notevole risparmio sui costi fissi. Il modulo da cabina: compatto e facile da montare Il modulo da installare in cabina è molto compatto e necessita di una profondità d'incasso di soli 15 mm dietro il pannello frontale in acciaio inossidabile. In alternativa, è disponibile anche la versione compatta per montaggio sporgente a parete. In situazioni di emergenza, la variante opzionale con LED offre una sicurezza aggiuntiva. SL

6 Tecnologia e vantaggi per l'utente Sistema di interfono Connessione intellige Collegamento tramite rete fissa o mobile Per evitare i costi fissi mensili associati ad un collegamento tramite rete telefonica fissa tra ascensore e centrale, il sistema può comunicare anche utilizzando la rete mobile per mezzo del modulo GSM. Per questo impiego sono consigliabili schede GSM con una scadenza di utilizzo prolungata o senza canone base. Unità interfono opzionale aggiuntiva nel vano corsa In caso di utilizzo del sistema SL3000, è possibile installare nella sala macchine o nella fossa del vano corsa un modulo di comunicazione aggiuntivo tramite il quale il tecnico dell'assistenza può contattare le persone nella cabina. Questa unità interfono, obbligatoria in caso di corse superiori ai 35 metri ai sensi della norma EN 81, facilita inoltre la comunicazione tra i tecnici dell'assistenza durante gli interventi di manutenzione, con conseguente risparmio di tempo. In caso di emergenza, il tecnico intrappolato nel vano corsa o sopra la cabina può stabilire una comunicazione via voce tramite un pulsante di chiamata d'emergenza addizionale. Come protezione opzionale contro atti di vandalismo, la funzione di emergenza può essere filtrata in modo che quando la porta è aperta la chiamata viene inoltrata con un ritardo di 30 secondi. Sala macchine SL3000 SLComphone Tetto della cabina SL-XRemote Cabina SLREM Fossa del vano corsa SL-XRemote SL

7 nte in ogni emergenza. Una vasta gamma di accessori Il sistema SafeLine SL3000 può essere adattato ai propri specifici requisiti non solo mediante una programmazione flessibile, ma anche con una vasta gamma di accessori. Oltre alle stazioni interfono extra per il vano corsa, Schmersal offre anche un modulo GSM, un'unità portatile per la configurazione dei sistemi in loco (telefono con selezione a toni) nonché il software SafeLine PRO per la programmazione. Per passare dal collegamento tramite rete fissa al collegamento su rete mobile è sufficiente sostituire una scheda. Il sistema di valutazione chiamate per la centrale di allarme Anche per la ricezione e la valutazione delle chiamate d'emergenza è disponibile una soluzione Safe- Line. In questo ambito Schmersal offre il pacchetto SafeLine Call Center con hardware e collegamento modem. La soluzione include anche un pratico software per la classificazione degli allarmi e la memorizzazione delle chiamate. Il test della linea può essere eseguito gratuitamente dal SafeLine Call Center centrale. A tal fine è richiesta la sola registrazione iniziale. Centrale di allarme sempre disponibile Se lo si desidera, le chiamate d'emergenza possono essere inoltrate al Call Center disponibile di un servizio Hotline operativo 24 ore su 24. Il Gruppo Schmersal può fornire su richiesta un elenco di aziende competenti che offrono questo servizio. Unità interfono aggiuntiva SL-XRemote Cabina SLMX2 SLMX2 7-7

8 Messaggi e diagnostica Facile da utilizz Call Center Per la ricezione degli allarmi: SafeLine Call Center SLCC Il SafeLine Call Center è un dispositivo di ricezione allarmi completo per i sistemi telefonici d'emergenza SafeLine. Oltre alle chiamate d'emergenza attivate dalle persone intrappolate, il sistema può ricevere allarmi funzionali, allarmi di test e allarmi batteria. A seconda del dispositivo di ricezione selezionato, il Call Center può inoltrare gli allarmi via o SMS. La dotazione include anche il ricevitore allarmi (idoneo sia per rete mobile che rete fissa) e il software necessario. Avete così a disposizione un pacchetto completo per la valutazione, la risposta e la gestione di una chiamata d'emergenza in modo efficiente, rapido ed affidabile, come richiesto dalla normativa EN Un servizio allarmi con una Hotline dotata di personale sempre presente risponde alla chiamata dopo la registrazione tramite l'slcc. Alla risposta, il telefono dell'ascensore invia un messaggio vocale registrato per identificarsi. Viene quindi stabilita una comunicazione vocale e il personale della centrale provvederà ad eseguire le necessarie misure risolutive. Questa Hotline non è inclusa nel sistema SafeLine; Schmersal può comunque aiutarvi nella ricerca del partner per questo servizio. Documentazione degli allarmi in ingresso 7-8

9 are ed ampliabile. Pratica programmazione con SafeLine Pro SafeLine Pro è un software basato su Windows che facilita la programmazione del sistema telefonico per chiamate d'emergenza. Questo software consente di programmare il sistema SafeLine con il PC in remoto dal proprio ufficio o sul posto. Per questa operazione occorre collegare il PC ai dispositivi SafeLine tramite un'interfaccia seriale. Se richiesto, ad esempio in caso di modifica della normativa, è inoltre possibile caricare una versione aggiornata del software nelle unità, senza necessità di rispedirle in ditta per questo aggiornamento. SafeLine Pro è utilizzabile per entrambi i sistemi SLMX2 e SL3000 ed è disponibile per il download gratuito nella nostra Homepage. Test della linea automatico incluso La norma EN richiede che l'operatore dell'ascensore verifichi il corretto funzionamento del telefono installato nell'ascensore ogni tre giorni. Programmando conformemente il sistema ed eseguendone la registrazione, questo controllo può essere eseguito autonomamente da SafeLine. Un SafeLine Call Center (SLCC) centrale verifica mediante un test automatizzato se la linea telefonica funziona correttamente. In tal modo non si incorre in costi telefonici, essendo questo servizio gratuito. Qualora il test rilevi un malfunzionamento, l'utente verrà immediatamente informato per posta elettronica e/o SMS. Il risultato: sicurezza senza pensieri Con la linea SafeLine, SCHMERSAL offre un pacchetto "senza pensieri", liberando l'operatore da tutte le incombenze associate ai sistemi per chiamate d'emergenza. L'utente, così come l'azienda incaricata dell'assistenza e i passeggeri stessi dell'ascensore potranno stare tranquilli. Facile programmazione con SafeLine PRO Test della linea automatico 7-9

10 SafeLine SLMX2 - montaggio incassato SLMX2 - montaggio sporgente SLMX-OEM 70 6 (4x) Dimensioni compatte Design attraente Versioni per montaggio incassato e sporgente Facile installazione e messa in servizio Tutte le funzioni integrate in un'unica unità: interfaccia telefonica, alimentazione, microfono, altoparlante, interfaccia PC, pittogramma, registrazione di messaggi vocali, tastiera per la programmazione Conforme alle norme EN e EN Trasmissione del numero chiamante ed eventuali protocolli di allarme come P100, CPC e Q23; estensibile anche ad altri protocolli Test automatico di autodiagnostica programmabile tra 1 60 giorni Autoidentificazione Protezione contro falsi allarmi e manomissioni tramite ingressi aggiuntivi Fino a quattro numeri preprogrammabili in selezione automatica in base alla priorità assegnata Certificazioni F 80 in preparazione SLMX2-REC Dispositivo base, pannello incassato SLMX2-RECPIC Dispositivo base, pannello incassato con pittogramma SLMX-OEM Unità cabina, installazione dietro rivestimento della cabina 78 Fino a nove sistemi SafeLine SLMX2 possono usare la stessa linea telefonica. Facilità di programmazione tramite: Tastiera sul lato posteriore Telefono esterno (anche per programmazione remota) Laptop (sul posto o via Internet) SLMX2-SM Dispositivo base, pannello sporgente SLMX2-SMPIC Dispositivo base, pannello sporgente con pittogramma 4 Dati tecnici Alimentazione: Corrente assorbita: Avvertenza VDC ma Per poter utilizzare il sistema SLMX2, è necessario che la cabina sia dotata di un pulsante di allarme. Il pulsante di allarme non è incluso nell'oggetto della fornitura. Per il funzionamento del sistema SLMX2 è necessario che sia disponibile una linea telefonica. Qualora non sia disponibile una linea PSTN, è possibile stabilire una connessione mobile tramite SLGSM-Line. La programmazione viene eseguita utilizzando la tastiera posta sul retro dell'unità, un laptop oppure un telefono esterno con selezione a toni. L'installazione di un'unità interfono è possibile solo con il sistema SL

11 SafeLine Componenti di sistema Componenti di sistema Dati tecnici SLGSM-Line Alimentazione: VDC Corrente assorbita: 50 ma 270 ma Dimensioni (L x A x P): 140 x 86 x 20 mm Tribanda 900 / 1800 / 1900 MHz SLPCable SLGSM-Line SLUSB-Seriel SLMups-R SLMups-R Alimentazione: 230 VAC Corrente assorbita: 50 ma Tensione in uscita: 12 VDC Dimensioni montaggio sporgente (L x A x P): 120 x 111 x 60 mm Uscita relé per la trasmissione dell'allarme in caso di mancanza di corrente. SLCC Cavo di programmazione SLPCable Cavo per la programmazione tramite il software per PC SafeLine Pro. Lunghezza: 2 m SLUSB- Seriell Adattatore seriale-usb Per la conversione seriale-usb SLCC SafeLine Call-Center SLGSM-Line Accessori per rendere l'unità SLMX2 idonea per GSM SLMups-R Mini gruppo di continuità (UPS). Una uscita relé permette la trasmissione degli allarmi in caso di mancanza di corrente Avvertenza Opzione GSM per telefoni in ascensori Il modulo SLGSM-Line sostituisce la linea telefonica e può essere installato nella sala macchine, nel vano corsa o sul tetto della cabina. È possibile collegare a un modulo SLGSM-Line fino a 9 telefoni di ascensori. Idoneo per installazioni temporanee e permanenti. Compresa l'antenna GSM tribanda con cavo da 2,5 m. La scheda SIM e il relativo contratto con un operatore di telefonia mobile non sono inclusi nell'oggetto della fornitura. 7-11

12 SafeLine SafeLine 3000 Dati tecnici Alimentazione: 230 VAC Corrente assorbita: SL ma SL3000-GSM 100 ma Batteria: 12 V, 0,8 Ah Caricatore: 13,8 V, 200 ma Durata in caso di mancanza di corrente > 1 h Componenti di sistema SL3000-GSMBoard c-c Per telefono mobile (GSM) o rete fissa Possibilità di comunicazione tra cabina, tetto della cabina, sala macchine e fossa del vano corsa Facile installazione e messa in servizio Tutti i cavi di collegamento sono inclusi nella fornitura Registrazione di messaggi vocali come annunci in cabina e per l'identificazione nella chiamata d'emergenza Conforme alle norme EN e EN Autoidentificazione mediante messaggio vocale Trasmissione del numero chiamante e, se necessari, protocolli di allarme come P100, CPC e Q23 Test automatico di autodiagnostica programmabile tra 1 60 giorni Protezione contro falsi allarmi e manomissioni, filtro allarmi Fino a quattro numeri preprogrammabili in selezione automatica in base alla priorità assegnata Fino a nove sistemi SafeLine 3000 possono utilizzare la stessa linea telefonica Protezione contro errori di cablaggio Alimentazione di backup integrata a batteria Uscite per campanello di allarme e luce d'emergenza Uscite reè senza potenziale Insensibile a disturbi EMC Possibilità di passare in pochi minuti dalla rete mobile alla rete fissa, senza una lunga programmazione Facilità di programmazione tramite: Dispositivo di programmazione portatile in loco (telefono con selezione a toni) Telefono esterno (programmazione remota) Laptop (in loco o in remoto) tramite il software SafeLine PRO. SL3000-Lineboard Certificazioni F in preparazione SL3000GSM Unità base SafeLine3000 con scheda GSM SL Unità base SafeLine per collegamento a rete fissa Avvertenza Tessera inseribile per sistema mobile e fisso, disponibile. Compreso nella fornitura di SL3000e SL3000GSM. Sostituzione del cavo - tessera di interfaccia in meno di un minuto, nel caso sia necessario un cambio da sistema mobile a fisso o viceversa. SL3000-LineBoard Scheda aggiuntiva per la conversione dell'unità SL3000GSM in un sistema per rete fissa SL3000-GSMBoard Scheda aggiuntiva per la conversione dell'unità SL3000 in un sistema per rete mobile 7-12

13 SafeLine SLREM-V2 SLREM-V3 Dati tecnici Alimentazione: Corrente assorbita: senza LED con LED 12 VDC 100 ma 250 ma (4x) (4x) Unità microfono-altoparlante montaggio incassato Pannello frontale in acciaio inossidabile con fori di fissaggio Indicazione di stato tramite LED verde Cavo da 7 m in dotazione Disponibile come opzione con luce d'emergenza o pittogramma 78 Unità microfono-altoparlante montaggio sporgente Pannello frontale in acciaio inossidabile Indicazione di stato tramite LED verde Cavo da 7 m in dotazione Disponibile come opzione con luce d'emergenza o pittogramma Certificazioni Certificazioni SLREM-V Unità da cabina, montaggio incassato SLREM-V2-LED Unità da cabina, montaggio incassato, con luce d'emergenza SLREM-V2Pic Unità da cabina, montaggio incassato, con pittogramma SLREM-OEM Unità cabina, installazione dietro rivestimento della cabina SLREM-V Unità da cabina, montaggio sporgente SLREM-V3-LED Unità da cabina, montaggio sporgente, con luce d'emergenza SLREM-V3Pic Unità da cabina, montaggio sporgente, con pittogramma Avvertenza È disponibile su richiesta una versione OEM per montaggio a incasso dietro la griglia dell'altoparlante presente in cabina. 7-13

14 SafeLine SL3000-XREMOTE Dati tecnici Alimentazione: Corrente assorbita: VDC ma Componenti di sistema SL3000-XREM-BOARD Unità aggiuntiva per SafeLine 3000 Unità microfono-altoparlante aggiuntiva per il montaggio nel vano corsa dell'ascensore o sul tetto della cabina per funzione di interfono e chiamate d'emergenza Montaggio sporgente Indicazione di stato (LED verde) Il messaggio vocale può essere trasmesso alla centrale da qualsiasi unità Cavo da 7m in dotazione SLComphone Certificazioni SL3000-XREMOTE Unità aggiuntiva per tetto della cabina o fossa del vano corsa Non richiesto se è installato un pulsante d'emergenza aggiuntivo sopra e sotto la cabina per consentire al tecnico intrappolato di effettuare una chiamata d'emergenza. Osservare le condizioni costruttive (ad es. altezza del vano corsa). SL3000-XREM BOARD Per montaggio incassato in SL3000 o SL3000GSM Scheda aggiuntiva per unità installate sul tetto della cabina o nel vano corsa SLComphone Dispositivo portatile di programmazione; SFlb- Telefono con selezione a toni 7-14

15 Numero di conduttori richiesti dal sistema SafeLine nel cavo flessibile / Confronto tra i sistemi SL3000 SL3000GSM SLMX2 Posizione di montaggio: Sala macchine Tetto della cabina Sala macchine Tetto della cabina Cabina Versione standard Opzioni aggiuntive: Più di 3 telefoni su una linea di rete fissa Alimentazione Solo quando è necessario rispondere a chiamate in entrata L'alimentazione è collegata alla tensione da 230 VAC sul tetto della cabina Pulsante d'emergenza separato Solo quando non è disponibile una tensione da VDC nella cabina Campanello di allarme Solo quando il campanello di allarme non è ancora collegato tramite il cavo flessibile Non possibile Luce d'emergenza Solo quando la luce d'emergenza è inclusa come funzione aggiuntiva e non è collegata tramite il cavo flessibile Non possibile Filtro in ingresso, attivazione allarme ritardata con porta aperta Questa funzione deve essere supportata dal controllo. Pittogramma con LED Integrato Stazione aggiuntiva sul tetto della cabina o nella fossa del vano corsa Non possibile Risultato: Numero massimo di conduttori (fili) in caso di utilizzo di tutte le opzioni disponibili: Attenzione: Molti di questi fili sono già integrati nel cavo di traino (ad es. pulsante di emergenza, luce di emergenza, segnalatore di allarme) Confronto tra i sistemi Caratteristiche generali: SL3000/SL3000GSM SLMX2 Numero telefoni; Priorità della ciamata di emergenza in caso di più utilizzi di una rete telefonica 4/9 4/9 Chiamate d'emergenza dalla cabina; comunicazione bidirezionale; possibilità di chiamare l'ascensore l Chiamate d'emergenza aggiuntive dalla fossa del vano corsa o dal tetto della cabina * Funzione interfono con la sala macchine (intercom) Rete mobile / rete fissa / Soluzione completa, inclusa risposta alle chiamate da Call center Utilizzo del cavo flessibile disponibile l Isolamento galvanico della linea telefonica l Collegamento diretto del pulsante d'emergenza disponibile senza isolamento galvanico l Comfort operativo: Alta qualità vocale; comunicazione a mani libere l l Identificazione automatica della chiamata nella centrale l l Il chiamante riceve subito una risposta vocale l l Pittogrammi Sicurezza: Allarmi di test periodici; allarme batteria l l Possibilità di programmazione remota; protezione con password l l Filtro in ingresso, attivazione allarme ritardata con porta aperta l l Funzionamento >1 ora dopo interruzione di corrente grazie alla batteria integrata l Funzionamento perfetto anche in caso di distanza elevata dalla stazione telefonica l l Legenda: l Standard Non possibile Opzionale * Funzione realizzata con 2 pulsanti aggiuntivi per chiamata d'emergenza 7-15

16 Appunti 7-16

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato.

COMBI Lift Systems. Sistema di gestione delle chiamate di emergenza per ascensori. VANTAGGI Vivavoce cabina. Vivavoce integrato. COMMUNICATION Vega Communication è la divisione specializzata di Vega che sviluppa accessori per ascensori dedicati alle comunicazioni di sicurezza con l esterno. Soluzioni evolute che fanno sistema operando

Dettagli

IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2

IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2 IL SISTEMA DI TELEALLARME PER ASCENSORI ASC 8M (SICO LIFT) E A NORMATIVA UNI EN 81-28, UNI EN 81-70, UNI EN 81-1/2 FUNZIONAMENTO DEL TELEALLARME SICO LIFT Il teleallarme SICO LIFT è in grado di memorizzare

Dettagli

Un tecnico in locale macchina. SEMPRE

Un tecnico in locale macchina. SEMPRE Un tecnico in locale macchina. SEMPRE INTERNET & WELIFT WEB SERVER Desktop, Notebook, Tablet, Smartphone dotati Browser Web compatibile MONITORAGGIO DA REMOTO Accesso stato impianto H24 Esecuzione di telecomandi

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

Centrale antintrusione Easy Series. Guida di riferimento

Centrale antintrusione Easy Series. Guida di riferimento Centrale antintrusione Easy Series Guida di riferimento Sommario 3 1. Principi fondamentali 2. Panoramica del sistema 5 2.1 Organo di comando Easy Series 6 Stati del display Easy Series 7 2.2 Centrale

Dettagli

Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori

Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori Per localizzare chi vuoi Per tutelare i tuoi lavoratori mydasoli gps/gsm è un localizzatore portatile per sapere sempre la posizione di persone o cose con funzione Uomo a Terra Il dispositivo mydasoli

Dettagli

Sistemi GPS Mo d u l i G S M. Controlli remoti GSM. Esempio applicativo. Moduli GSM

Sistemi GPS Mo d u l i G S M. Controlli remoti GSM. Esempio applicativo. Moduli GSM Sistemi GPS Mo d u l i G S M Controlli remoti GSM Per controllare, attivare e verificare in modalità remota, sfruttando le reti GSM che coprono capillarmente tutto il territorio nazionale, europeo e gran

Dettagli

COLONNINA SOS BEGHELLI PER RICHIESTA DI SOCCORSO

COLONNINA SOS BEGHELLI PER RICHIESTA DI SOCCORSO COLONNINA SOS BEGHELLI PER RICHIESTA DI SOCCORSO DESCRIZIONE GENERALE...2 MODELLI...3 AUTOALIMENTATA...3 (ART. SOS-EXT-626AT)...3 ALIMENTATA DA UNA SORGENTE ESTERNA A 220V~ SEMPRE PRESENTE O INTERMITTENTE...3

Dettagli

Guida Rapida per l installazione

Guida Rapida per l installazione Guida Rapida per l installazione Per maggiori informazioni fare riferimento al Manuale Installatore dell Agility Scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Indice 1. INSTALLARE L UNITÀ PRINCIPALE 3

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Principio di funzionamento allazione

Principio di funzionamento allazione PTRG8-02 TELESOCCORSO Il Telesoccorso Pegaso, è rivolto principalmente agli anziani, ed in particolare a quelli che vivono da soli o in condizioni d isolamento; ma è altrettanto utile a quanti si trovino

Dettagli

Sistema Telefonico di emergenza su rete GSM TLS-GSM

Sistema Telefonico di emergenza su rete GSM TLS-GSM Sistema Telefonico di emergenza su rete GSM TLS-GSM Telefoni di Emergenza/S.O.S su rete GSM: Una soluzione innovativa ed economica, non solo per Strade e Autostrade 1.0 - INTRODUZIONE Stendere cavi in

Dettagli

DISPOSITIVI DI TELEALLARME PER ASCENSORI

DISPOSITIVI DI TELEALLARME PER ASCENSORI LIFTVOX TSF100 TSF100/GSM DISPOSITIVI DI TELEALLARME PER ASCENSORI RISPONDENTI ALLE NORME UNI EN 81-28 : 2004 ATTESTATO DI CONFORMITA IMQ N. 520 2008-11-06 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO 1 Avvertenze

Dettagli

Annuncio di nuovo prodotto: Controller per porta singola KT-1

Annuncio di nuovo prodotto: Controller per porta singola KT-1 Annuncio di nuovo prodotto: Controller per porta singola KT-1 Tyco Security Products ha il piacere di annunciare KT-1, il nuovo controller PoE per porta singola di Kantech. Grazie alla linea elegante e

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo Rivelatore volumetrico ad IR passivo MODIFICHE PER IMPIANTO A 4 ZONE La centrale Sch.1057/008 è preimpostata per raggruppare i rivelatori in 3 zone (ad esempio Zona giorno, Zona notte e Garage). Anche

Dettagli

HOME AUTOMATION Controllo accessi

HOME AUTOMATION Controllo accessi Campo di applicazione La gamma di prodotti consente di realizzare, in ambito residenziale, terziario e alberghiero dei sistemi di controllo accessi e gestione utenze sicuri, affidabili e flessibili. Disponibile

Dettagli

Manuale di installazione e d uso GSMDIN Ver. fw 1.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso GSMDIN Ver. fw 1.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso GSMDIN COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INDICE Informazioni generali 3 Manuale di installazione ed uso 3 Dichiarazione

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

TELESOCCORSO e TELEASSISTENZA

TELESOCCORSO e TELEASSISTENZA TELESOCCORSO e TELEASSISTENZA Catalogo Lifeline 2007 Pagina 1 di 10 TUNSTALL LEADER MONDIALE DI TELEASSISTENZA Fondato nel 1957, il Gruppo Tunstall è il leader mondiale nel settore degli allarmi sociali

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it

X-WONDEX XL. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it X-TraX Group Manuale d Uso info@xtrax.it - www.xtrax.it ITALY X-TraX Group Questo dispositivo è prodotto in Taiwan. Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi di telecontrollo e telelettura Rev. 3.2 Pag. 1/17 Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata. La protezione è disinserita

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata. La protezione è disinserita La protezione è disinserita Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza wireless (wlsn, Local SecurityNetwork) 2 La sicurezza

Dettagli

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME CARATTERISTICHE TECNICHE SH-TAG Tensione di Alimentazione 12 Vcc +/- 10 % Assorbimento in riposo 20 ma Assorbimento in trasmissione 110 ma Avvisatore telefonico GSM a 2 canali - 8 numeri telefonici per

Dettagli

Centrale di allarme Gsm Skywalker

Centrale di allarme Gsm Skywalker Centrale di allarme Gsm Skywalker Centrale di allarme ad alta stabilità ed affidabilità. Dotata di combinatore telefonico Gsm+Pstn Tastiera per programmazione Batteria al Lithio integrata Sirena integrata

Dettagli

LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm

LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm Sistemi Audio LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm LBB 1990/00 controller Plena Voice Alarm É il cuore di Plena Voice Alarm System Certificato TÜV per lo standard IEC 60849 Controller del sistema a

Dettagli

TELEFONICO GSM CON AUDIO

TELEFONICO GSM CON AUDIO MANUALE UTENTE TDG35 TDG35 - COMBINATORE TELEFONICO GSM CON AUDIO Caratteristiche tecniche Modulo GSM/GPRS: Telit GM862-Quad, E-GSM 850-900 MHz, DCS 1800-1900 MHz Potenza di uscita: Class 4 (2 W @ 850-900

Dettagli

X-TRACER. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it

X-TRACER. Manuale d Uso. Localizzatore portatile. X-TraX Group ITALY. X-TraX Group. info@xtrax.it - www.xtrax.it X-TraX Group Manuale d Uso info@xtrax.it - www.xtrax.it ITALY X-TraX Group Questo dispositivo è prodotto in Taiwan. Le informazioni riportate in questo documento sono soggette a modifiche senza preavviso.

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata Tutti verificati Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza senza fili (wireless Local SecurityNetwork) 2 Una centrale

Dettagli

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12.1 CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO ABS bianco 2 pile al litio (in dotazione) Autonomia delle pile in condizioni normali di impiego

Dettagli

IC60 La sicurezza incontra il Design. F. Colombo. SIEMENS Security Products - Milano

IC60 La sicurezza incontra il Design. F. Colombo. SIEMENS Security Products - Milano IC60 La sicurezza incontra il Design F. Colombo SIEMENS Security Products - Milano IC60 Panoramica di sistema Unità esterna GSM Moduli di espansione Unità di controllo Tastiere LCD Lettore carte 4 relè

Dettagli

Manuale di installazione e d uso DIGIVOICE Ver. fw 3.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso DIGIVOICE Ver. fw 3.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso DIGIvoice COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Gestione su piattaforma Android. Programmabile da PC Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INFORMAZIONI GENERALI

Dettagli

T ER M IN AL I DI TELESOCCORSO

T ER M IN AL I DI TELESOCCORSO T ER M IN AL I DI TELESOCCORSO LA SICUREZZA SEMPRE A PORTATA DI MANO CON ASSIST4 E ASSIST4 GSM URMET IS IN YOUR LIFE URMET ATE L azienda opera nei settori degli istituti di vigilanza e del telesoccorso.

Dettagli

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx

Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Catalogo dispositivi per Telecontrollo della serie SRCS Teleletture della serie STxx Indice Dispositivi di telecontrollo SRCS 2.0 - telecontrollo per centraline «Controlli serie 500».. pag. 3 SRCS-EMU-2T

Dettagli

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI)

SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Manuale Utente SD-GSM 0-16/A72 Unità GSM per sistemi di protezione interfacce (SPI) Indice Informazioni preliminari 2 Prima accensione del dispositivo 2 Caratteristiche 2 Specifiche tecniche 3 Led di segnalazione

Dettagli

DATASHEET. gemino. Communicatore Universale GSM/GPRS KSI4100010.300 - KSI4100010.310 - KSI4100020.300 - KSI4100020.310

DATASHEET. gemino. Communicatore Universale GSM/GPRS KSI4100010.300 - KSI4100010.310 - KSI4100020.300 - KSI4100020.310 INTRODUZIONE è un Comunicatore GSM/GPRS Bidirezionale Universale studiato appositamente per le applicazioni nel settore della sicurezza professionale, anche se la sua versatilità ne permette l utilizzo

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione

Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Remote Terminal Unit B-200 Pag. 1 Descrizione Introduzione La RTU B200, ultima nata del sistema TMC-2000, si propone come valida risposta alle esigenze di chi progetta e implementa sistemi di automazione

Dettagli

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE

TIPOLOGIA PAGINA AUTOMAZIONE TIPOLOGIA AUTOMAZIONE Presa intelligente GSM Sensori automazione porte CONTROLLO ACCESSI Controllo accessi Controllo accessi con memoria eventi ANTINTRUSIONE Centrali via cavo Ricevitori e periferiche

Dettagli

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH

16 bit, 20 Mhz. 512Kbyte di RAM statica tamponata 512Kbyte di FLASH ESB scheda RTU SINGLE BOARD RTU ESB è una scheda a microprocessore che supporta la realizzazione di apparati di acquisizione e controllo remoti (RTU). La scheda ospita un vasto set di circuitazioni di

Dettagli

LYNX IL MIGLIOR SISTEMA ANTIFURTO SENZA FILI PER EDIFICI RESIDENZIALI... Sistema di sicurezza senza fili

LYNX IL MIGLIOR SISTEMA ANTIFURTO SENZA FILI PER EDIFICI RESIDENZIALI... Sistema di sicurezza senza fili LYNX IL MIGLIOR SISTEMA ANTIFURTO SENZA FILI PER EDIFICI RESIDENZIALI... Sistema di sicurezza senza fili ...senza compromessi! Semplice ma intelligente e sofisticata, LYNX consente una facile e veloce

Dettagli

Accessori GEIGER cablati e radiocomandati

Accessori GEIGER cablati e radiocomandati Foglio dei dati caratteristici Accessori GEIGER cablati e radiocomandati Tutto ciò che serve per il comando di protezione solare! Vantaggi per l utente Sicurezza Il sistema di radiocomando GEIGER offre

Dettagli

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI

114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI LINEA HOTEL 113 114 LINEA HOTEL SISTEMI PER CONTROLLI ACCESSI 55510 Elettronica di gestione Modulare Stand - Alone Elettronica di gestione Stand-Alone per gestire n 2 lettori : - lettore di tessere a chip

Dettagli

2CSC441001B0902. Apparecchi di comando System pro M compact. Moduli GSM ATT

2CSC441001B0902. Apparecchi di comando System pro M compact. Moduli GSM ATT 2CSC441001B0902 Apparecchi di comando System pro M compact Moduli ATT Per comandare le utenze elettriche con il telefono cellulare I vantaggi La gestione delle apparecchiature elettriche da remoto è un

Dettagli

Soluzioni di mobilità

Soluzioni di mobilità Mobilità unificata: VoWLAN La soluzione VoWLAN serve a unire l'infrastruttura voce e l'infrastruttura dati, in modo tale da offrire ai dipendenti della vostra azienda una maggiore libertà di movimento

Dettagli

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35

Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Accessori Indicatori digitali per montaggio a pannello Modello DI35 Scheda tecnica WIKA AC 80.03 Applicazioni Costruzione di macchine e impianti Banchi prova Misura di livello Applicazioni industriali

Dettagli

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo Caratteristiche principali Tastiera LCD retro illuminata, 4 righe Combinatore telefonico

Dettagli

Galaxy Flex SOLUZIONI DI SICUREZZA IN GRADO DI ADATTARSI ALLE ESIGENZE AZIENDALI E ALLO STILE DI VITA DEGLI UTENTI. Per la protezione dei vostri beni

Galaxy Flex SOLUZIONI DI SICUREZZA IN GRADO DI ADATTARSI ALLE ESIGENZE AZIENDALI E ALLO STILE DI VITA DEGLI UTENTI. Per la protezione dei vostri beni Galaxy Flex SOLUZIONI DI SICUREZZA IN GRADO DI ADATTARSI ALLE ESIGENZE AZIENDALI E ALLO STILE DI VITA DEGLI UTENTI Per la protezione dei vostri beni Sicuro come la tua casa Siete alla ricerca di un sistema

Dettagli

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25

maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 maggio 2013 Elevend srl Pag. 1/25 Che cos è V-Lite? V-Lite è un sistema di telemetria che permette di raccogliere i dati EVADTS dai Distributori Automatici in due modalità: Real Time: con gateway GPRS

Dettagli

Centrale di allarme. www.satel-italia.it. VERSA Plus. 500 m. 600 m ACU-120 ACU-270 VERSA -LCDM-WRL

Centrale di allarme. www.satel-italia.it. VERSA Plus. 500 m. 600 m ACU-120 ACU-270 VERSA -LCDM-WRL Centrale di allarme ACU-120 ACU-270 -LCDM-WRL 500 m 600 m www.satel-italia.it Centrale è l ultima nuova centrale di allarme SATEL, che appartiene alla già conosciuta famiglia della serie. Il sistema costituisce

Dettagli

SicurTron s.r.l. SISTEMA INTEGRA

SicurTron s.r.l. SISTEMA INTEGRA SISTEMA INTEGRA da 4 a 128 zone: scelta tra configurazioni: NC, NO, EOL, 2EOL/NC e 2EOL/NO ampia scelta dei tipi di reazione controllo della presenza e del funzionamento dei rilevatori da 4 a 128 uscite

Dettagli

DD 1050i. Terminale di pesatura Serie Diade. Touch screen, mille dati con un dito.

DD 1050i. Terminale di pesatura Serie Diade. Touch screen, mille dati con un dito. DD 1050i Terminale di pesatura Serie Diade Touch screen, mille dati con un dito. Terminale di pesatura Serie Diade DD 1050i DIADE in matematica indica la combinazione di due elementi per raggiungere l

Dettagli

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza 2 Sistemi di comunicazione al pubblico e di allarme vocale Plena La via più veloce verso la sicurezza

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER

RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER RELAZIONE TECNICA SISTEMA SOLAR DEFENDER ARGOMENTO: La presente relazione tecnica ha come scopo la descrizione dettagliata del sistema Solar Defender di MARSS, relativamente alla protezione di un impianto

Dettagli

INTEGRA INTEGRA. www.satel-italia.it

INTEGRA INTEGRA. www.satel-italia.it Le centrali sono le più avanzate centrali di allarme SATEL. La serie si compone di cinque centrali accomunate dai medesimi hardware e software ma che si differenziano nelle dimensioni e nelle possibilità

Dettagli

Correttore di Volume Elettronico. xplorer FT

Correttore di Volume Elettronico. xplorer FT Correttore di Volume Elettronico xplorer FT xplorer FT > Correttore di Volume Elettronico Generalità xplorer FT è un correttore volumetrico PTZ, integrato e compatto, sviluppato per soddisfare le nuove

Dettagli

Presentazione del sistema Adcon Telemetry

Presentazione del sistema Adcon Telemetry Presentazione del sistema Adcon Telemetry 1. Premessa Lo scopo del monitoraggio è quello di automatizzare i processi, nei vari campi di applicazione, mediante sistemi di controllo, di trasmissione, raccolta

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Enforcer 32 WE. Panoramica di Sistema. Maggiore Sicurezza Maggiore Portata Maggiore Affidabilita

Enforcer 32 WE. Panoramica di Sistema. Maggiore Sicurezza Maggiore Portata Maggiore Affidabilita Pyronix Ltd. Secure House Braithwell Way, Hellaby, Rotherham, S66 8QY, UK T +44 1709 700 100 F +44 1709 701 042 E export.sales@pyronix.com Enforcer 32 WE Panoramica di Sistema Maggiore Sicurezza Maggiore

Dettagli

Manuale D Uso Dell Orologio GPS

Manuale D Uso Dell Orologio GPS Manuale D Uso Dell Orologio GPS Tradotto da Raf 31/01/2012 1 Indice del contenuto Capitolo I Prefazione....4 I.Informazioni Generali......4 II.Avvisi.....4 Capitolo II Informazioni sul Dispositivo.5 1.

Dettagli

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa Presente da oltre 30 anni sul mercato dei sistemi di allarme senza fili, Silentron s.p.a. ha considerato e deciso di entrare nel mercato dei sistemi cablati. Per l Azienda si tratta di un rinnovamento

Dettagli

Centralina di regolazione con gestione a distanza

Centralina di regolazione con gestione a distanza Centralina di regolazione con gestione a distanza L apparecchio regola la temperatura dell acqua di mandata dell impianto di riscaldamento. Adatte per tutti i tipi di impianti di riscaldamento di condomini,

Dettagli

Stick e dalla relativa unità di controllo. Il Command mette a disposizione in ogni momento. Vantaggi della tecnologia FAFNIR

Stick e dalla relativa unità di controllo. Il Command mette a disposizione in ogni momento. Vantaggi della tecnologia FAFNIR L'unità di controllo L'unità di controllo è composto da un'alimentazione a sicurezza intrinseca per i sensori VISY- Possibilità di collegare a un singolo collegamento fino a 3 sensori VISY differenti mediante

Dettagli

MicroLink - interfaccia GSM in contenitore (cod. 11.672) Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080 4686111 Fax +39 080 4686139 Assistenza

Dettagli

IC60 Sintony 60 Centrale antintrusione

IC60 Sintony 60 Centrale antintrusione IC60 Sintony 60 Centrale antintrusione per la casa e le piccole attività commerciali Centrale antintrusione multifunzione per le applicazioni più esigenti Design elegante e raffinato Connessione di periferiche

Dettagli

GILDA. Manuale di istruzioni-italiano

GILDA. Manuale di istruzioni-italiano GILDA Manuale di istruzioni-italiano GILDA è un telefono cordless progettato per il collegamento alla rete telefonica analogica. La tecnologia digitale standard DECT (GAP) offre una qualità audio eccellente.

Dettagli

Thuraya SatSleeve Manuale utente ITALIANO

Thuraya SatSleeve Manuale utente ITALIANO Thuraya SatSleeve Manuale utente ITALIANO Grazie per aver scelto Thuraya SatSleeve! Il SatSleeve consente di utilizzare l'iphone in modalità satellitare. Potrete fare delle chiamate, inviare dei messaggi

Dettagli

Amplificatore di potenza Plena Easy Line. Istruzioni per l installazione e l uso PLE-1P120-EU PLE-1P240-EU

Amplificatore di potenza Plena Easy Line. Istruzioni per l installazione e l uso PLE-1P120-EU PLE-1P240-EU Amplificatore di potenza Plena Easy Line it Istruzioni per l installazione e l uso PLE-1P120-EU PLE-1P240-EU Amplificatore di potenza Plena Istruzioni per l installazione e l uso it 2 Istruzioni di sicurezza

Dettagli

ANTINTRUSIONE VIA FILO

ANTINTRUSIONE VIA FILO ANTINTRUSIONE VIA FILO Sistemi e componenti alleati della sicurezza L antrintrusione filare Urmet offre una gamma di sistemi ad alte performance, con soluzioni studiate per diverse tipologie di utenza:

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata Tutti verificati Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza wireless (wlsn, Local SecurityNetwork) 2 Una centrale di controllo

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

Guida Introduzione Prodotto

Guida Introduzione Prodotto GE Security Sistema Senza Fili NX-10 Informazioni Prodotto Descrizione Prodotto: Nuovo sistema di sicurezza completamente senza fili. Codice Prodotto: Differenti codici, consultare la parte finale del

Dettagli

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15

HELPAMI GSM MANUALE UTENTE STATUS ALARM SOS DISARM. Pagina 1 di 15 MANUALE UTENTE STATUS POWER MONITOR ALARM SOS DISARM Pagina 1 di 15 INDICE Caratteristiche 3 Operazioni preliminari 3 Pannello 5 1.Comprensione dei lampeggi dei leds status 5 2.Pannello 5 Impostazioni

Dettagli

Antifurto. Sistemi convenzionali - pag. 2. Sistemi BUS - pag. 4. Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12. Barriere per porte e finestre - pag.

Antifurto. Sistemi convenzionali - pag. 2. Sistemi BUS - pag. 4. Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12. Barriere per porte e finestre - pag. Antifurto Sistemi convenzionali - pag. 2 Sistemi BUS - pag. 4 Rilevatori volumetrici per interno - pag. 12 Barriere per porte e finestre - pag. 14 Protezioni per esterno - pag. 15 Protezioni perimetralia

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata

Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata La protezione è disinserita Centrale di Controllo Antintrusione Easy Series Sicura e semplice da oggi con funzione wlsn* integrata * Rete locale di sicurezza senza fili (wireless Local SecurityNetwork)

Dettagli

La sicurezza professionale resa semplice

La sicurezza professionale resa semplice GE Security La sicurezza professionale resa semplice La nuova serie di centrali Comfort g GE imagination at work Nuova serie Comfort Così semplici, è quasi un gioco da ragazzi Le centrali ibride della

Dettagli

Unità di Trasmissione Dati 795

Unità di Trasmissione Dati 795 Unità di Trasmissione Dati 795 62IT/0202-E10 I ns. prodotti sono in continuo sviluppo, pertanto riserviamo il diritto di apportare variazioni e modifiche senza alcun preavviso Generalità Unità universale

Dettagli

Modello D 440 IS. Caratteristiche generali

Modello D 440 IS. Caratteristiche generali Caratteristiche generali Terminale principale in acciaio Inox, corredato di alimentatore separato costituito da apposito contenitore, che può essere collocato in zona pericolosa fino ad una distanza di

Dettagli

AxTrax AS-525 Access Control System

AxTrax AS-525 Access Control System AxTrax AS-525 Access Control System L AxTrax AS-525 Access Control System è un sistema completo di gestione del software per l'utilizzo delle centrali di controllo di accesso.ac-215, AC-225 e AC-525. AxTrax

Dettagli

PORTE AUTOMATICHE. Un facile accesso per tutti i tipi di porte a battente

PORTE AUTOMATICHE. Un facile accesso per tutti i tipi di porte a battente PORTE AUTOMATICHE Un facile accesso per tutti i tipi di porte a battente Questi attuatori automatici sono consigliati in tutte quelle situazioni dove aprire la porta manualmente risulta laborioso o disagevole.

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI

COMPONENTI PER IMPIANTI FOTOVOLTACI SMD SI LANCIA NELLE RINNOVABILI CON I QUADRI DI CAMPO PER IMPIANTI FV SMD Sud Elettronica, nata nel 1998, rappresenta un partner qualificato per aziende alla ricerca di una struttura professionale dedicata

Dettagli

Linea Call center e ufficio

Linea Call center e ufficio Per maggiori Informazioni: Plantronics Acoustics Italia Srl Milano, Italia Numero Verde: 800 950934 +39 02951 1900 www.plantronics.it Linea Call center e ufficio 2002 Plantronics Inc. Tutti i diritti riservati.

Dettagli

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO

HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD 32MT.1 Datalogger METEOROLOGICO HD32MT.1 è un datalogger a 16 canali in grado di acquisire e memorizzare i valori misurati da una serie di sensori collegati ai suoi ingressi. Il datalogger è completamente

Dettagli

Progetto Fuoco Progetto fuoco

Progetto Fuoco Progetto fuoco MicroNova s.r.l. Progetto fuoco Versione 4.0 del Gennaio 2004 INDICE SCHEDE DI POTENZA VERSIONE BASE SCHEDA MADRE D050... p. 1 SCHEDA MADRE C023... p. 2 SCHEDA MADRE E038... p. 3 SCHEDE DI POTENZA VERSIONE

Dettagli

TELLSYSTEM.IT. Comunicatore GSM/GPRS Simulatore linea Citofono GSM

TELLSYSTEM.IT. Comunicatore GSM/GPRS Simulatore linea Citofono GSM S P E C I A L I S T O F T H E C O M M U N I C A T I O N TELLSYSTEM.IT Comunicatore GSM/GPRS C Si s M N o tifi c a ver S a om n d o t a p p a re ll a an Cit eg d in o Co m i n a zi o n ia r d ll u m oi

Dettagli

Attivatore Telefonico GSM

Attivatore Telefonico GSM Part. U1991A - 10/07-02 PC Attivatore Telefonico GSM art. F462 Istruzioni d uso INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA L'impiego dell'attivatore GSM art. F462 in componenti o sistemi per supporto vita non è consentito

Dettagli

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES

Flessibili e sicuri. Sistemi di sicurezza con codifi ca a transponder CES Flessibili e sicuri. Sistemi di con codifi ca a transponder CES Sistemi di con codifica a transponder CES I sistemi di elettronici codificati CES sono dispositivi di interblocco moderni del tipo 4 per la

Dettagli

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo.

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. SolarMax Serie S Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. La soluzione convincente. Da oltre 20 anni sviluppiamo inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME CONTROL & CARE MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME CONTROL & CARE MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare STARTER PACK HOME CONTROL & CARE MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Come conoscere e usare il sistema Questi dispositivi lavorano insieme per controllare, proteggere

Dettagli

L'autotelefono. classico con. "Telefonare in modo sicuro oggi!" Sistemi PTCarPhone www.ptcarphone.de

L'autotelefono. classico con. Telefonare in modo sicuro oggi! Sistemi PTCarPhone www.ptcarphone.de "Telefonare in modo sicuro oggi!" Eccellente qualità audio in modalità vivavoce. Ottima ricezione grazie al collegamento dell'antenna. Nessuna radiazione cellulare all'interno del veicolo. L'autotelefono

Dettagli

Phonak ComPilot Base Phonak TVLink S Phonak RemoteMic Phonak PilotOne mypilot

Phonak ComPilot Base Phonak TVLink S Phonak RemoteMic Phonak PilotOne mypilot Phonak AccessLine Informazioni sul prodotto Vi diamo ascolto, per essere certi di comprendere a fondo quello che per voi è importante. Ogni nuova generazione di prodotti si basa su questa visione. Da tale

Dettagli

Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico!

Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico! Monitoraggio Ottieni di più dal tuo impianto fotovoltaico! Dettaglio dei valori in uscita e storico delle performance Sicurezza e allarmi Per PC, laptop e iphone Soluzioni per sistemi da 500 W a 200 kw

Dettagli

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31

AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 AUTOMAZIONE E TELECONTROLLO 31 Z-RTU Unità remota di telecontrollo serie Z-PC UNITÀ DI CONTROLLO MODULI I/O DIGITALI MODULI I/O ANALOGICI MODULI SPECIALI MODULI DI COMUNICAZIONE SOFTWARE E ACCESSORI I/O

Dettagli