I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE"

Transcript

1 I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE febbraio 2015

2 Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio nei sentimenti, alla scoperta di tappe inconsuete. Si percorreranno luoghi che hanno fatto la storia della città, guardandoli attraverso una lente particolare: quella dell amore, nelle sue svariate forme, da quelle sacre a quelle più terrene. A fare da Cicerone saranno storici, musicisti e studiosi, che sveleranno aneddoti, personaggi e angoli della città, facendoceli vedere sotto una nuova luce. VENERDÌ, 13 FEBBRAIO Ore 23: Una sera al Castello Visita guidata notturna a Castel Flavon con il gestore Gerhard Stecher Il maniero, che dalla città appare in tutta la sua asprezza, si rivelerà, una volta raggiunto, un luogo idilliaco. Dal muro merlato che lo circonda si può godere un insolita vista sulla città. All interno, il castello dona affascinanti ambientazioni, la Sala delle rocce, la Sala dei cavalieri, la Sala dei cacciatori. Curiosando tra gli affreschi, si può notare Eros intento a compiere la sua vendetta. Il castello è raggiungibile in macchina, in prossimità c è un parcheggio gratuito. Punto d incontro presso il bar. Per la visita guidata è richiesta la prenotazione al numero entro il 12 febbraio In attesa della visita guidata e per iniziare al meglio la serata si può prenotare una cena romantica presso il ristorante del castello. Per prenotazioni chiamare il numero (costi della cena a carico dell ospite). SABATO, 14 FEBBRAIO Ore 10: Il trionfo dell amore Appuntamento a Palazzo Menz con lo storico Helmut Rizzolli Palazzo Menz fu di proprietà di una delle famiglie più ricche di Bolzano. Mercanti tessili, fra i primi a commerciare con l Oriente, i Menz furono anche attenti e raffinati mecenati del mondo dell arte. Al

3 secondo piano dell edificio si trova il salone da ballo, dove lo spettacolare trompe-d oeil intitolato Il trionfo dell amore sfonda il soffitto. L affresco allude probabilmente al matrimonio di Georg Paul Menz e Clara Amorth. Lungo le pareti, una gradinata invita ad un ballo in maschera, dove gli ospiti danzano e si divertono tra civetterie e conversazioni galanti. Punto di incontro: ingresso di Palazzo Menz, via della Mostra 2 Ore 11.30: Beni e vite per la patria! La Grande guerra e la Camera di commercio di Bolzano Appuntamento a Palazzo Mercantile con Andrea Bonoldi, professore di storia economica e curatore dell esposizione dedicata al centenario della prima guerra mondiale. Assieme a prof. Bonoldi si deciferà e comprenderà il materiale grafico raccolto nella mostra. Particolarmente interessanti sono i manifesti che accompagnavano l emissione dei prestiti di guerra, realizzati da noti cartellonisti e importanti case editrici. Punto d incontro: Palazzo Mercantile, via Argentieri 6 Ore 14: A spasso per il centro, sulle tracce dell amore Visita guidata nel cuore della città con Simona Nardi Il percorso si snoda tra botteghe, palazzi storici e vecchie strade nel centro di Bolzano. Si parte da piazza Walther per raccontare la commovente storia d amore legata a Palais Campofranco e il Duomo (con la partecipazione di Werner Wallnöfner, rappresentante della Parrocchia del Duomo), per finire con racconti sull Antico Municipio e gli struggenti passaggi dei Portici e su via della Roggia e via Conciapelli, luoghi di amori proibiti. Punto d incontro: Ufficio Informazioni, piazza Walther 8 Ore 17: Alla riscoperta del grande dipinto S. Valentino predica ai Reti (1863) Appuntamento a Palazzo Mercantile con lo storico dell arte Helmuth Oehler di Innsbruck È giunto il momento di prendersi il tempo per vedere questo dipinto e con l aiuto del dott. Oehler di conoscerne la storia. Nel 1863, su commissione della contessa Maria Anna Esterházy de Galántha ( ), il pittore Eugen Ritter von Blaas ( ) realizza la grande tela raffigurante San Valentino che converte i Reti. La generosa nobildonna, oltre ad essere una vera e propria mecena-

4 te del suo tempo, con questo gesto volle compiere un atto d amore verso i suoi cari, dedicando il dipinto a suo marito e a suo figlio. Entrambi si chiamavano Valentino ed entrambi morirono in giovane età. L autore Eugen Ritter von Blaas, al seguito del padre, il pittore austriaco Carl von Blaas, si forma nel mondo accademico delle Belle Arti di Roma e Venezia, crescendo così tra il mondo italiano e tedesco, in una cultura intrisa di poesia e pittura, che gli permetterà di esprimersi al meglio nelle rappresentazioni paesaggistiche. È all età di vent anni che realizza la sua prima opera di rilievo e si tratta proprio di questo quadro, uno dei più grandi dipinti a olio presenti nella nostra provincia (824 x 360 cm), che dal 2003 è ospitato a Palazzo Mercantile. Punto di incontro: Palazzo Mercantile, Sala delle aste, via Argentieri 6 DOMENICA, 15 FEBBRAIO Ore 11: Matinée con Mozart Parole e musica con Giacomo Fornari, musicologo e insegnante al Monteverdi e gli studenti del Conservatorio diretti dal prof. Andrea Repetto Tra il 1769 ed il 1773 W. A. Mozart ( ) ha avuto ben sei volte l occasione di fermarsi a Bolzano. Quella che era una tappa obbligata ai tempi per la sosta ed il cambio dei cavalli, si rivelò un momento importante per il giovane compositore che ebbe modo di stringere amicizie e relazioni che durarono ben oltre i suoi soggiorni. Ma non solo. Egli infatti, assalito dalla noia e dalla fame, compose un quartetto per ingannare il tempo. Il quartetto KV 155 (134a) è al centro dell esecuzione degli allievi del Conservatorio Monteverdi che, diretti da Andrea Repetto, ci portano alla scoperta di questa poco nota, ma importante partitura del genio salisburghese. San Valentino è l occasione per scoprire cosa Mozart pensasse dell amore e come questo sentimento abbia attraversato la sua breve e intensa vita. Musicisti: Alice Dondio (I violino), Antonio Moschen (II violino), Daniel Bossi (viola), Giacomo Petrucci (violoncello) Punto d incontro: Palazzo Mercantile, via Argentieri 6

5 I LUOGHI DELL AMORE Ore 15: Maria Heim Residenza della Visitazione Appuntamento con l archeologo Armin Torggler a Maria Heim/Residenza della Visitazione: un borgo seicentesco, nascosto tra le case della città. Un posto dove il tempo sembra essersi fermato. Questa è la cornice dell ultimo appuntamento di questa edizione de I Luoghi dell Amore. Assieme ad Armin Torggler si andrà alla scoperta di questa residenza fatta costruire nel 1623 dall abate Marcus Hauser. Il borgo, spesso scelto anche dagli sposi per il matrimonio, nasconde al suo interno tre cappelle, decorate in modo sorprendente e inusuale. Sulle pareti del vestibolo, un lungo racconto di simboli, che come dei rebus, impegnano il visitatore nell interpretazione. Punto d incontro: Residenza della Visitazione, cancello d ingresso, via Novacella 5 ALTRE TAPPE DA NON PERDERE Castel Roncolo, il maniero illustrato conserva tra i suoi affreschi tante storie d amore tra cui quella di Tristano e Isotta. Orario d apertura: ore 10 17, visite guidate in italiano alle ore 11, 14 e 16. Ingresso 5,50, guida inclusa. Servizio di navetta gratuito da piazza Walther Palazzo Mercantile Il palazzo, caratterizzato da un architettura sontuosa, fu un importante nodo vitale del commercio bolzanino e della cultura. Le sue sale ospitarono grandi feste ed eventi teatrali. Nella visita al museo si attraversano salette, stanze, saloni ricchi di arredi, di documenti d archivio, di pregiate pitture, di raffinati oggetti. Si respira la prosperità dell epoca d oro del commercio, a cavallo tra Medioevo e Rinascimento. Orario d apertura sabato 14 e domenica 15 febbraio: ore 10 13/ Ingresso 2,00 guida inclusa Azienda di Soggiorno e Turismo Piazza Walther Bolzano T , F https://www.facebook.com/sanvalentinoiluoghidellamorebolzanobozen

LO SPAZIO NELL ARTE. Tra realtà e illusione

LO SPAZIO NELL ARTE. Tra realtà e illusione LO SPAZIO NELL ARTE Tra realtà e illusione Lo studio di sistemi di rappresentazione dello spazio è stato uno dei temi di ricerca più importanti delle arti figurative e un problema molto sentito dagli artisti,

Dettagli

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA

PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA PER LE SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA ArteMa propone alcuni percorsi-gioco e attività pratico-creative rivolte al mondo dell infanzia, ai bambini della scuola primaria e agli alunni della scuola

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

3 - Ma perché piangi, piccolo Amadè?

3 - Ma perché piangi, piccolo Amadè? La MAGIA del Bosco di Rovereto 3 - Ma perché piangi, piccolo Amadè? Fiaba di MAURO NERI - Illustrazioni di FULBER La MAGIA del Bosco di Rovereto Faceva proprio freschetto, quel giorno di Natale di tanto

Dettagli

Memorie sonore e teatro musicale

Memorie sonore e teatro musicale TRIMESTRALE DI CULTURA E PEDAGOGIA MUSICALE - ORGANO DELLA SOCIETÀ ITALIANA PER L EDUCAZIONE MUSICALE ANNO XLII - N. 163 - GIUGNO 2012-5,00 - SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO POSTALE - 45% - ART. 2 COMMA 20/B

Dettagli

La famiglia Dal Pozzo Scheda storico e artistica del Dott. Roberto Alloro

La famiglia Dal Pozzo Scheda storico e artistica del Dott. Roberto Alloro La famiglia Dal Pozzo Scheda storico e artistica del Dott. Roberto Alloro estratto da: La causa per la proprietà dei quadri di Girolamo Dai Libri e Francesco Morone nella Chiesa Parrocchiale di Marcellise

Dettagli

sul Brenta Piazza della Vittoria (Tezze sul Brenta - Vi) Foto di Valerio Pilotti (Collaboratore dell Ente Comunale)

sul Brenta Piazza della Vittoria (Tezze sul Brenta - Vi) Foto di Valerio Pilotti (Collaboratore dell Ente Comunale) sul Brenta Anno II nr. 1 - Gennaio 2014 NOTIZIARIO PERIODICO DEL COMUNE DI TEZZE SUL BRENTA Piazza della Vittoria (Tezze sul Brenta - Vi) Foto di Valerio Pilotti (Collaboratore dell Ente Comunale) 2 Saluto

Dettagli

Periodico dell Associazione Veronesi nel Mondo - Anno XXXXI - n.3 - Dicembre 2013 TANTI AUGURI AI VERONESI NEL MONDO!

Periodico dell Associazione Veronesi nel Mondo - Anno XXXXI - n.3 - Dicembre 2013 TANTI AUGURI AI VERONESI NEL MONDO! Periodico dell Associazione Veronesi nel Mondo - Anno XXXXI - n.3 - Dicembre 2013 TANTI AUGURI AI VERONESI NEL MONDO! a MAGAZZINI PER LOGISTICA E SPEDIZIONI www.quadranteeuropa.it consorzio.zai@quadranteeuropa.it

Dettagli

GAIA, non può esser sempre la gallina dalle uova d oro

GAIA, non può esser sempre la gallina dalle uova d oro FM 99.00 FM 97.100 SOMMARIO ATTUALITÀ-CULTURA pag. 2 TERRITORIO GENAZZANO pag. 3 pag.4 CAVE-PALESTRINA pag. 5-6 LABICO - ARTENA VALMONTONE pag. 7-8 SERRONE - OLEVANO R. BELLEGRA pag. 9-10 PALIANO-PIGLIO-SAMBUCI

Dettagli

LE ZONE A TRAFFICO LIMITATO (Z.T.L)

LE ZONE A TRAFFICO LIMITATO (Z.T.L) 4 SALUTI 8 12 20 NOTIZIE UTILI Valuta Telefono Lingua Fuso Orario Festività Nazionali Festività Vaticane Clima Numeri utili in caso di emergenza Corrente elettrica Religione Mance Orari degli esercizi

Dettagli

Se il mondo fosse un solo stato, la capitale sarebbe Istanbul (Napoleone Bonaparte)

Se il mondo fosse un solo stato, la capitale sarebbe Istanbul (Napoleone Bonaparte) ISTANBUL Una città che si scopre vivendola e della quale ci si innamora... Se il mondo fosse un solo stato, la capitale sarebbe Istanbul (Napoleone Bonaparte) La capitale degli imperi... La città che dominò

Dettagli

Il gioco nel. ROMA CAPITALE Municipio Roma IX U.O.S.E.C.S. Centro Famiglie Villa Lais

Il gioco nel. ROMA CAPITALE Municipio Roma IX U.O.S.E.C.S. Centro Famiglie Villa Lais ROMA CAPITALE Municipio Roma IX U.O.S.E.C.S. Centro Famiglie Villa Lais Il gioco nel Scelte educative per le nuove generazioni. Un racconto delle esperienze ludiche nei Servizi del Municipio Roma IX impaginato

Dettagli

Identitá collettiva, patrimonio culturale e cittadinanza attiva

Identitá collettiva, patrimonio culturale e cittadinanza attiva Identitá collettiva, patrimonio culturale e Bozza per uso interno da non divulgare I risultati della ricerca Ricerca finanziata nell ambito del progetto Genius Loci finanziato con fondi protocollo di intesa

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: TRA CULTO E CULTURA_GARANZIA GIOVANI

TITOLO DEL PROGETTO: TRA CULTO E CULTURA_GARANZIA GIOVANI PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA TITOLO DEL PROGETTO: TRA CULTO E CULTURA_GARANZIA GIOVANI Veduta di Ragusa Ibla 1 SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO

Dettagli

Le parabole di Gesù spiegate ai bambini

Le parabole di Gesù spiegate ai bambini Anno LXXXIX - N. 3 Marzo 2011 L Angelo in Famiglia - Pubb. mens. - Sped. abb. post. - 50% Bergamo Direzione ed Amministrazione: Società Editrice SS. Alessandro Ambrogio Bassiano - Bergamo - Viale Papa

Dettagli

Sant Omobono Terme, Novembre 2014

Sant Omobono Terme, Novembre 2014 DISTRETTO DELL ATTRATTIVITÀ DEL LEMINE VALLE IMAGNA Distretti dell attrattività. Iniziative di area vasta per l attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia (Linea B) Sant

Dettagli

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014

Provincia di Padova. Parco un da Scoprire. Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Provincia di Padova Parco un da Scoprire Proposte Didattiche Anno Scolastico 2013-2014 Indice Presentazione Parco Colli Euganei - pag. 4 Ed. Ambientale - pag. 5 Musei Colli Euganei - pag. 12 Parco Avv.

Dettagli

La principessa sul pisello

La principessa sul pisello La principessa sul pisello Immaginate un grande palazzo, con mille cavalieri, guardie all entrata, tante torrette merlate, cento saloni con pavimenti lucidi come specchi, aiuole fiorite nei giardinetti

Dettagli

Ufficialmente non è una tassa, ma rappresenta. A Pieve il risparmio passa anche dai lumini del cimitero

Ufficialmente non è una tassa, ma rappresenta. A Pieve il risparmio passa anche dai lumini del cimitero www.comune.pieve-fissiraga.lo.it anno II marzo 2015 n 02 Notiziario informativo dell Amministrazione Comunale di Pieve Fissiraga il sindaco Stefano Guerciotti Cari pievesi, vorrei aprire il Pieve Informa

Dettagli

1 FRIULI-VENEZIA GIULIA: Osterie in Friuli (track 1)

1 FRIULI-VENEZIA GIULIA: Osterie in Friuli (track 1) 1 FRIULI-VENEZIA GIULIA: Osterie in Friuli (track 1) Signor Driussi, Lei è Presidente del Comitato Friulano Difesa Osterie. In che anno e per quale motivo è nato questo Comitato? L anno di nascita è il

Dettagli

SCARPETTA STRAVINCE. Appare evidente che ELEZIONI AMMINISTRATIVE

SCARPETTA STRAVINCE. Appare evidente che ELEZIONI AMMINISTRATIVE NUMERO QUARANTUNO Periodico gargnanese di informazione, attualità e cultura ESTATE 2004 Edito da: ASSOCIAZIONE CULTURALE ULISSE 93 http://web.tiscali.it/enpiasa Direttore: Franco Mondini PERCHè A GARGNANO

Dettagli

la città che vorrei il MONDODOMANI uniti per i bambini Bimestrale del Comitato Italiano per l'unicef - Onlus ISSN 1724-7594

la città che vorrei il MONDODOMANI uniti per i bambini Bimestrale del Comitato Italiano per l'unicef - Onlus ISSN 1724-7594 il MONDODOMANI Bimestrale del Comitato Italiano per l'unicef - Onlus ISSN 1724-7594 POSTE ITALIANE SPA - SPEDIZIONE IN ABB.POSTALE DL 35372003 (CONVERTITO IN LEGGE 27/02/2004 - N.46) ART. 1, COMMA 2 -

Dettagli

Incominciamo parlando male dei musei, e diamo la parola a Paul Valery. 2

Incominciamo parlando male dei musei, e diamo la parola a Paul Valery. 2 Umberto Eco IL MUSEO NEL TERZO MILLENNIO 1 Incominciamo parlando male dei musei, e diamo la parola a Paul Valery. 2 Non amo troppo i musei. Ve ne sono di ammirevoli, ma nessuno è delizioso. Le idee di

Dettagli

14 marzo: parte il nuovo campus

14 marzo: parte il nuovo campus Speciale Inaugurazione Anno XIV, n 1 Pubblicazione trimestrale dell Università Campus Bio-Medico di Roma Marzo 2008 PUNTO DI VISTA 14 marzo: parte il nuovo campus Paolo Arullani Presidente Università Campus

Dettagli

Approfitto della pubblicazione del nostro giornale per rivolgere a tutti. In un contesto di crisi globale, Perché essere giovani oggi è così

Approfitto della pubblicazione del nostro giornale per rivolgere a tutti. In un contesto di crisi globale, Perché essere giovani oggi è così LICEO SCIENTIFICO E CLASSICO G. S TA M PA C C HIA - T RIC A SE - LE Periodico del Liceo Scientifico-Classico G. Stampacchia - Piazza Galilei, Tricase (Le) - Anno XVI - Numero 1 - A.S. 2011-2012 La Scuola

Dettagli

Amministrare con i cittadini

Amministrare con i cittadini Amministrare con i cittadini Viaggio tra le pratiche di partecipazione in Italia I RAPPORTI Rubbettino Negli ultimi anni le esperienze di coinvolgimento dei cittadini da parte delle pubbliche amministrazioni

Dettagli

Carta del servizio Centro per l'infanzia la casa sull'albero

Carta del servizio Centro per l'infanzia la casa sull'albero Carta del servizio Centro per l'infanzia la casa sull'albero INTRODUZIONE E PRESENTAZIONE DEL SERVIZIO La scelta di redigere una Carta del Servizio significa far conoscere il servizio, garantire trasparenza

Dettagli

modusoperandi soluzioni congressuali realizzate da Convention Bureau della Riviera di Rimini 03/2004

modusoperandi soluzioni congressuali realizzate da Convention Bureau della Riviera di Rimini 03/2004 della Riviera di Rimini modusoperandi 03/2004 soluzioni congressuali realizzate da Convention Bureau della Riviera di Rimini Stefania Agostini Direttore Convention Bureau della Riviera di Rimini Editoriale

Dettagli

Se avessi passato quell esame

Se avessi passato quell esame Il negozio di via Giambellino, di proprietà Crisafulli dal 1965 al 1969. Nella foto a destra si riconosce l insegna, disegnata dalla moglie Renata Ceccarelli, con un immagine di Paperino con gli occhiali,

Dettagli