CT-BUS. COMBINATORE TELEFONICO PSTN e GSM MANUALE INSTALLATORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CT-BUS. COMBINATORE TELEFONICO PSTN e GSM MANUALE INSTALLATORE"

Transcript

1 CT-BUS COMBINATORE TELEFONICO PSTN e GSM MANUALE INSTALLATORE

2 INDICE 1 Descrizione pag.4 2 Caratteristiche pag.4 3 Dati tecnici pag.5 4 Avvertenze per la sicurezza pag.5 5 Funzioni pag.6 6 Installazione pag Collegamento alla linea telefonica PSTN pag Installazione del MOD-GSM pag Installazione a bordo centrale pag Installazione nel MOD-BOX pag.8 7 Funzionamento del combinatore pag Acquisizione modulo CT-BUS pag Cancellazione modulo CT-BUS pag Configurazione modulo CT-BUS pag.10 8 Programmazione pag.10 9 Programmazione tramite tastiera T8N del canale vocale pag Configurazione canale pag Configurazione eventi attivanti pag Allarme intrusione linee pag Tipo allarme pag Tamper di sistema pag Guasto sistema pag Anomalia combinatore pag Messaggi vocali pag Completamento messaggio pag Ritardo attivazione pag Ripetizione pag Cicli pag Nome pag Copia su pag Configurazione rubrica pag Inserimento numero pag Canali attivanti pag Nome pag Copia su pag Configurazione messaggi vocali pag Ascolto messaggi vocali pag Registrazione messaggi vocali pag Messaggio di indirizzo pag Notifica lingua pag Configurazione opzioni telefoniche pag Configurazione opzioni telegestione pag Programmazione tramite tastiera T8N del canale digitale pag Protocollo pag Codice impianto pag Codici eventi pag Codici rapporto pag Intervallo di test pag Orario test pag Cicli pag Nome pag.28

3 10.9 Copia su pag Programmazione tramite tastiera T8N del canale SMS pag Eventi attivanti pag Allarme intrusione linee pag Tipo allarme pag Tamper di sistema pag Guasto sistema pag Anomalia combinatore pag Testo SMS pag Ritardo attivazione pag Nome pag Copia su pag Programmazione da tastiera T8N del canale telecomando pag Uscita pag Interfaccia pag Nome pag Copia su pag Programmazione del CT-BUS da codice utente pag Attivazione Blocco chiavi elettroniche pag Configurazione rubrica pag Inserimento numeri in rubrica pag Configurazione canali attivanti pag Nome pag Copia su pag Configurazione opzioni telefoniche pag Modifica codice conferma pag Credito SIM pag Livello segnale GSM pag Programmazione locale pag Programmazione da remoto pag Caricamento di un messaggio SMS dalla scheda SIM pag Programmazione via Software pag Programmazione locale pag Programmazione da remoto pag Programmazione da remoto su rete PSTN: pag Programmazione da remoto su rete GSM: pag Telegestione vocale pag Telegestione via SMS pag Procedura di test pag Esclusioni pag Memoria eventi pag Reset combinatore pag.55 3

4 COMBINATORE TELEFONICO CT-BUS 1 -DESCRIZIONE Il CT-BUS è un combinatore telefonico digitale multilingua, con sintesi vocale integrata, per la trasmissione su linea telefonica PSTN di informazioni relative agli allarmi e allo stato dell impianto. Inserendo il modulo aggiuntivo MOD-GSM è possibile trasformare il CT-BUS in un in un combinatore PSTN / GSM oppure solo GSM. Il collegamento con la centrale DEFENDER avviene via BUS e la programmazione può avvenire da tastiera T8N, modem PC e guida vocale. Il collegamento tramite bus alla centrale d allarme permette il continuo scambio di informazioni tra i due dispositivi permettendo alla centrale di gestire al meglio tutti gli eventi d allarme e al combinatore di scambiare informazioni sul coretto funzionamento alla centrale. 2 - CARATTERISTICHE Di seguito si riportano tutte le caratteristiche del sistema CT-BUS: 32 Canali di comunicazione espandibili a 40 con il modulo GSM; 64 Numeri di telefono memorizzabili in rubrica; 32 Messaggi vocali componibili mediante vocabolario vocale espandibili a 40 con il modulo GSM; 8 Messaggi registrabili+1 messaggio di indirizzo; Canali configurabili come vocali, digitali, SMS e telecomando; I canali possono essere attivati da tutti gli eventi generati da centrale e combinatore; Massimo 4 cicli; 9 Ripetizioni massime del messaggio; Opzioni attivabili: Controllo toni, controllo alzata, controllo linea, controllo campo GSM, codice di conferma DTMF con eventuale blocco delle chiamate, blocco delle chiamate programmabile in caso di ripristino dell allarme; Segnalazione di mancanza campo GSM sul display della centrale; Verifica credito residuo e scadenza SIM con generazione di un allarme; Telegestione della centrale e del combinatore via toni DTMF; Possibilità di limitare l accesso in telegestione ai soli numeri in rubrica; Blocco/Sblocco chiavi elettroniche della centrale; Possibilità di inviare comandi avanzati come stringa DTMF in telegestione; Telegestione della centrale da PC via modem; Telegestione mediante SMS; Richiamata di sicurezza; Prefisso per la selezione su PSTN; Possibilità di avere una batteria tampone (2 morsetti + fast-on su sacchetto accessori); Possibilità di generare autonomamente un allarme di mancata comunicazione su bus; Multilingua; 63 Paesi di installazione selezionabili. 4

5 3 - DATI TECNICI Specifiche Versione PSTN Versione PSTN+GSM Alimentazione 12Vdc 12 Vdc Assorbimento a riposo 140mA 180mA Assorbimento massimo 140mA 300mA Dimensioni (lxpxh) 112x88x20 112x88x27 Peso 80g 185g 4 - AVVERTENZE PER LA SICUREZZA L installazione del prodotto deve essere eseguita da personale qualificato in conformità alle leggi e normative locali sulla sicurezza e nel rispetto del D.M. 37/08 (D.M. 22 gennaio 2008 n 37) e dei successivi aggiornamenti. Avvertenze per l installazione In accordo con la direttiva europea 2004/108/EC (EMC), il prodotto deve essere installato utilizzando dispositivi, cavi ed accessori che consentano di rispettare i requisiti imposti da tale direttiva per le installazioni fisse. Il prodotto deve essere collegato alla terra di protezione della rete telefonica PSTN, tenendo conto delle indicazioni riportate nel relativo capitolo 06 del Manuale Installatore. Il prodotto deve essere installato in un ambiente asciutto, all interno di edifici. Tenere fisicamente separati i fili a bassissima tensione, compresi quelli della batteria, dai fili a tensione di rete e/o da quelli della rete telefonica IMPORTANTE: Solo personale addestrato e autorizzato può intervenire sul prodotto, con lo scopo di effettuare le connessioni descritte nelle istruzioni d uso. In caso di guasto non tentate di riparare il prodotto altrimenti la garanzia non sarà più valida. Un intervento su questo apparecchio può rendere accessibili parti a tensione pericolosa; ricordarsi quindi di staccare la rete telefonica prima di operare sul prodotto. Si raccomanda di verificare periodicamente il corretto funzionamento del sistema d allarme, tuttavia un sistema di allarme elettronico affidabile non evita intrusioni, rapine, incendi o altro, ma si limita a diminuire il rischio che tali situazioni si verifichino. Il funzionamento del combinatore non può essere garantito in caso di limitazione e/o problematiche dovute a difettosità nel servizio offerto dal gestore di rete. CONFORMITÀ ALLE DIRETTIVE EUROPEE Il prodotto è conforme alle norme EN , EN , EN55022, EN V1.3.1, EN V1.1.1, EN V7.0.01, EN Con la presente Fracarro Radioindustrie SpA dichiara che il prodotto è conforme ai requisiti essenziali ed alle altre disposizioni pertinenti stabilite dalla direttiva 1999/5/EC (RTTE - Apparati radio e terminali di telecomunicazione). 5

6 5 - FUNZIONI Fig.1 N Nome Funzione 1 P1 Acquisizione del modulo in centrale 2 P2 Registrazione messaggio 3 P3 Pulsante di Avvio programmazione da locale 4 RESET Pulsante Reset 5 J1 Morsettiera 1 6 TAMPER Ponticello Tamper 7 J3 Connettore speaker 8 J2 Morsettiera 2 9 PROG Connettore audio per programmazione da locale 14 SERIALE Attacco cavo seriale 15 J301 Ponticello per aggiornamento firmware combinatore ATTENZIONE: Per evitare danneggiamenti non cortocircuitare il ponticello PROG quando il combinatore sia collegato alla linea telefonica PSTN. Descrizione morsettiera J1: Nome Funzione BUS - BUS di comunicazione BUS + BUS di comunicazione +12V Tensione di alimentazione via BUS GND Riferimento di massa +BAT Ingresso batteria tampone 6

7 Descrizione morsettiera J2: Nome LA LB T DA DB Funzione Linea telefonica entrante Linea telefonica entrante Riferimenti di terra Linea telefonica derivata Linea telefonica derivata Descrizione funzioni LED: N Condizione Funzione Acceso Spento Lampeggiante Acceso Spento Lampeggiante Acceso Spento Lampeggiante Acceso Spento Lampeggiante Errore di comunicazione tra combinatore e centrale; Errore di comunicazione tra combinatore e centrale; Condizione di corretto funzionamento. Il combinatore è correttamente acquisito; Il combinatore è non acquisito o escluso; Modalità di registrazione del messaggio vocale (tasto P2 premuto) Condizione di corretto funzionamento. Il combinatore è in attesa della pressione del tasto P2 per l inizio della registrazione del messaggio vocale. Condizione di non corretto funzionamento. Condizione di non corretto funzionamento. Condizione di corretto funzionamento. 6 - INSTALLAZIONE Il combinatore telefonico CT-BUS può essere installato a bordo di una centrale d allarme DEFENDER oppure all interno del MOD-BOX. In ambedue i casi il collegamento avviene via bus Collegamento alla linea telefonica PSTN: Si consiglia di installare il combinatore a monte di tutti gli apparecchi telefonici dell utenza al fine di garantire allo stesso una linea telefonica sempre libera in caso di allarme. Fig.2 ATTENZIONE: Nel caso in cui nella linea telefonica PSTN sia presente una connessione dati ADSL si consiglia di installare un filtro ADSL a monte del combinatore. 7

8 6.2- Installazione del MOD-GSM: Il combinatore telefonico PSTN CT-BUS può essere trasformato in un sistema GSM semplicemente sovrapponendo, come da disegno, il modulo aggiuntivo MOD-GSM alla scheda del combinatore: Fig.3 Fig.4 ATTENZIONE: Prima di installare il combinatore disalimentare la centrale; Non installare il combinatore con il modulo GSM all interno di centrali con supporto in metallo; Prima di installare il combinatore CT-BUS verificare che l area di installazione sia coperta da un buon livello del campo GSM Installazione a bordo centrale: In questo tipo di installazione il combinatore viene alloggiato sotto alla scheda principale della centrale: Rimuovere le viti di fissaggio della scheda madre della centrale; Alzare la scheda madre; Assicurare il combinatore CT-BUS al fondo della centrale utilizzando le viti in dotazione; Collegare il combinatore al bus della centrale e alla linea telefonica PSTN (se presente); Assicurare la scheda madre della centrale al fondo della stessa. Fig Installazione nel MOD-BOX: Questo tipo di installazione viene consigliato quando il luogo di installazione della centrale non sia coperto da un livello di campo GSM adeguato: Installare il contatto antistrappo (opzionale) sul fondo del MOD-BOX; Assicurare il combinatore CT-BUS al fondo del MOD-BOX utilizzando le viti in dotazione; Collegare il contatto antistrappo con l ingresso Tamper (Fig.1:6) del combinatore; Collegare la batteria tampone BT1.1 (12V 1.2Ah); Collegare il combinatore al bus della centrale e alla linea telefonica PSTN (se presente); Richiudere il MOD-BOX utilizzando le viti in dotazione; Fig.6 8

9 7 - FUNZIONAMENTO DEL COMBINATORE Il combinatore riceve gli eventi dalla centrale e, in base alla programmazione, invia le informazioni ai numeri programmati in rubrica telefonica. Per ogni canale di comunicazione viene generata una sequenza di chiamate di allarme che viene ripetuta per il numero di cicli definiti dall utente Acquisizione modulo CT-BUS: Il combinatore telefonico CT-BUS viene riconosciuto da tutte le centrali DEFENDER come un modulo ausiliario e, come tale, dev essere acquisito. Seguire il seguente schema a blocchi per effettuare l operazione di acquisizione: Codic e Installatore Centrale Tastiere Acquisizione Premere il pulsante del combinatore Moduli Inseritori Cancellazione Codic i Mod.Linee Nome Orologio Mod.Ausiliari 7.2 Cancellazione modulo CT-BUS: Il seguente schema a blocchi mostra i passi da seguire per rimuovere il modulo CT-BUS: Codic e Installatore Centrale Tastiere Acquisizione Moduli Inseritori Cancellazione Codic i Mod.Linee Nome Orologio Mod.Ausiliari 9

10 7.3 Configurazione modulo CT-BUS: Una volta acquisito il combinatore si passa alla fase di programmazione. Di seguito si riporta lo schema a blocchi per accedere al menu di configurazione del modulo CT-BUS: Codic e Installatore Centrale Linee Conf igurazione canali Moduli Uscite Conf igurazione Rubrica Codic i Partizioni Conf igurazione Messaggi v ocali Orologio CT-BUS Conf igurazione Opz.Telef oniche Conf ig.opz. Telegestione 8 PROGRAMMAZIONE Il combinatore CT-BUS può essere programmato in 5 diverse modalità a scelta dell installatore: Programmazione con tastiera T8N; Programmazione locale senza tastiera T8N; Programmazione da remoto; Programmazione via software Di seguito verranno descritte tutti i tipi di programmazione. 10

11 9 PROGRAMMAZIONE TRAMITE TASTIERA T8N DEL CANALE VOCALE Configurazione canale: Il combinatore dispone di 32 canali liberamente programmabili per la gestione degli allarmi del combinatore e di centrale espandibili a 40 inserendo il modulo GSM. Il concetto di canale di comunicazione può essere esemplificato paragonandolo ad un combinatore telefonico virtuale con dei parametri funzionali che devono essere personalizzati tra cui il messaggio vocale, gli eventi attivanti, i messaggi e le ripetizioni. Ogni canale può essere programmato per l invio di messaggi vocali, digitali, SMS o telecomando: Conf igurazione Canali Canali CANALE 1-40 Tipo Vocale Eventi Attivanti Digitale Msg.vocali SMS Ritardo Attiv azione Telecomando Ripetizione Cicli Nome Copia su.. ATTENZIONE: L invio di messaggi SMS è abilitato solo in presenza del modulo GSM. Un canale di comunicazione può essere definito come: Vocale: Il combinatore invia il messaggio vocale relativo al canale di comunicazione che ha rilevato l evento di allarme; Digitale: Il combinatore invia il messaggio digitale relativo al canale di comunicazione che ha rilevato l evento d allarme. Un canale digitale non viene interrotto dal ripristino dell allarme e la conferma della ricezione del messaggio è prevista dal protocollo di comunicazione. SMS: Il combinatore invia un messaggio SMS a tutti i numeri associati al canale di comunicazione che ha generato l evento d allarme; Telecomando: Questo tipo di canale non è associato agli eventi ma consente di attivare un uscita della centrale ogni qual volta un numero telefonico abilitato a tale funzione contatti il combinatore sia da rete PSTN che GSM. 11

12 Configurazione eventi attivanti: Per ogni canale di comunicazione dovranno essere definiti tutti gli eventi attivanti vale a dire quali eventi d allarme o di sistema devono attivare il canale: Conf igurazione Canali Canali CANALE 1-40 Tipo Eventi Attivanti Allarme linee OFF Allarme linee ON Tipo Allarme OFF Tipo Allarme ON Tamper Sistema OFF Tamper Sistema ON Guasto Sistema OFF Guasto Sistema ON Anomalia Combinatore Allarme intrusione linee OFF: Il combinatore attiva il canale associato quando una o più linee della centrale vengono sbilanciate a centrale disinserita; Allarme intrusione linee ON: Il combinatore attiva il canale associato quando una o più linee della centrale vengono sbilanciate a centrale inserita; Tipo allarme OFF: Il combinatore attiva il canale associato quando viene generato un allarme di tipo intrusione, autoprotezione, ecc.. a centrale disinserita; Tipo allarme ON: Il combinatore attiva il canale associato quando viene generato un allarme di tipo intrusione, autoprotezione, ecc.. a centrale inserita; Tamper sistema OFF: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un tentativo di manomissione a centrale disinserita; Tamper sistema ON: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un tentativo di manomissione a centrale inserita; Guasto sistema OFF: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un guasto nel sistema a centrale disinserita; Guasto sistema ON: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un guasto nel sistema a centrale inserita; Wireless OFF: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un evento d allarme generato da un dispositivo wireless a centrale disinserita; Wireless ON: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevato un evento d allarme generato da un dispositivo wireless a centrale inserita; Anomalia combinatore: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevata una anomalia di funzionamento del combinatore (errore comunicazione bus, batteria bassa, mancanza rete, mancanza campo GSM ); 12

13 Allarme intrusione linee: Selezionare quali linee dovranno abilitare il canale di comunicazione impostato: Eventi Attivanti All.Intr.linee OFF Linea 1-8 Tutti gli eventi ATTENZIONE: Il numero di linee d allarme può variare in base al numero di moduli di espansione acquisiti in centrale Tipo allarme: Selezionare quali tipi di eventi d allarme, generati dalla centrale, dovranno abilitare il canale di comunicazione impostato: Eventi Attivanti Allarme intr. linee Intrusione Tipo allarme Autoprotezione Linea 24h Tecnologica Emergenza Telesoccorso Antirapina Costrizione Tutti gli eventi Intrusione: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Intrusione ; Autoprotezione: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Autoprotezione ; Linea 24h: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Linea 24h ; Tecnologica: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Tecnologico ; Emergenza: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Emergenza ; Telesoccorso: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Telesoccorso ; Antirapina: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Antirapina ; Costrizione: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di tipo Costrizione ; Tutti gli eventi: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva uno dei precedenti allarmi; 13

14 Tamper di sistema: Selezionare quale evento di manomissione deve abilitare il canale di comunicazione impostato: Eventi Attivanti All.intr.Linee ON OFF Tamper sistema ON OFF Linee Contenitori Linea 24h Problemi BUS Codice accesso Tutti gli eventi Linee: Il combinatore attiva il canale associato quando una o più linee della centrale generano un evento di tamper (solo quando la linea è programmata come a doppio bilanciamento); Contenitori: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva un allarme di Apertura Contenitore ; Linea 24H: Il combinatore attiva il canale associato quando la linea 24h della centrale entra in allarme; Problemi BUS: Il combinatore attiva il canale associato quando rileva degli errori di comunicazione del BUS; Codice accesso: Il combinatore attiva il canale associato quando viene rilevata un errata digitazione del codice utente della centrale; Tutti gli eventi: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva almeno uno degli eventi sopra descritti Guasto sistema: Selezionare quale degli eventi di guasto del sistema elencati di seguito deve abilitare il canale di comunicazione: Eventi Attivanti All.intr.Linee ON OFF Mancanza rete Tamper sistema ON OFF Guasti sistema ON OFF Ripristino rete Batteria bassa Batteria scarica Guasto centrale Guasto modulo No linea telefonica Mancanza campo Tutti gli eventi 14

15 Mancanza rete: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale d allarme genera l evento Mancanza rete dopo un tempo di ritardo impostabile; Ripristino rete: Il combinatore attiva il canale associato quando viene ripristinata la rete elettrica sulla centrale; Batteria bassa: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale d allarme genera l evento Batteria bassa ; Batteria scarica: Il combinatore attiva il canale associato quando la tensione ai capi della batteria di centrale scende sotto un dato valore di soglia; Guasto centrale: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale d allarme rileva un guasto generico all interno del sistema; Guasto modulo: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale d allarme rileva un guasto in uno dei moduli collegati; No linea telefonica: Il combinatore attiva il canale associato quando viene a mancare il segnale di presenza rete PSTN; Mancanza campo: Il combinatore attiva il canale associato quando il livello di intensità del campo GSM scende sotto un certo valore di soglia; ATTENZIONE: Il valore di soglia dell intensità del campo GSM non è nullo quindi, in questa condizione, potrebbe essere ancora possibile inviare messaggi SMS. ATTENZIONE: Questa funzione viene abilitata solo in presenza del modulo GSM. Tutti gli eventi: Il combinatore attiva il canale associato quando la centrale rileva almeno uno degli eventi sopra descritti Anomalia combinatore: Selezionare quale degli eventi generati dal combinatore CT-BUS abilita istantaneamente il canale di comunicazione: ATTENZIONE: Gli eventi attivanti riportati di seguito vengono gestiti autonomamente dal combinatore telefonico pertanto rimangono attivi anche se dovesse interrompersi la comunicazione BUS tra centrale d allarme e combinatore. Eventi Attivanti All.intr.Linee ON OFF Linea Telefonic a ON Tamper sistema ON OFF Linea Telefonic a OFF Guasti sistema ON OFF Linea GSM ON Wireless ON OFF Linea GSM OFF Anomalia c ombinatore SIM scaduta Credito insuffic iente Tamper Tutti gli eventi Linea telefonica ON: Il combinatore attiva il canale associato non appena venga a mancare la rete telefonica PSTN a centrale inserita; Linea telefonica OFF: Il combinatore attiva il canale associato non appena venga a mancare la rete telefonica PSTN a centrale disinserita; Linea GSM ON: Il combinatore attiva il canale associato non appena venga rilevato la mancanza delle rete telefonica GSM a centrale inserita; ATTENZIONE: Questa funzione viene abilitata solo in presenza del modulo GSM. Linea GSM OFF: Il combinatore attiva il canale associato non appena rilevi la mancanza delle rete telefonica GSM a centrale disinserita; 15

16 ATTENZIONE: Questa funzione viene abilitata solo in presenza del modulo GSM. SIM scaduta: Il combinatore attiva il canale associato non appena venga rilevato l evento di SIM scaduta; ATTENZIONE: Questa funzione viene abilitata solo in presenza del modulo GSM. Credito insufficiente: Il combinatore attiva il canale associato non appena il credito residuo della scheda SIM scenda sotto il valore impostato; ATTENZIONE: Questa funzione viene abilitata solo in presenza del modulo GSM. Tamper: Il combinatore attiva il canale associato non appena rileva l apertura del proprio contatto di tamper; Tutti gli eventi: Il combinatore attiva il canale associato non appena si verifichino almeno uno dei precedenti eventi Messaggi vocali: Per ogni canale vocale deve essere impostato un messaggio vocale a scelta tra i seguenti: Messaggio vocale preregistrato; Messaggio custom registrabile; Messaggio vocale preregistrato + fino a 4 parole selezionabili da un vocabolario; Messaggio custom registrabile + fino a 4 parole selezionabili da un vocabolario; Messaggio vocale preregistrato + messaggio di indirizzo; Messaggio custom registrabile + messaggio di indirizzo; Messaggio vocale preregistrato + fino a 4 parole selezionabili da un vocabolario + messaggio di indirizzo; Messaggio custom registrabile + 4 parole selezionabili da un vocabolario + messaggio di indirizzo; La possibilità di inserire 4 parole alla fine del messaggio preregistrabile (custom) permette di comunicare all utente finale delle ulteriori informazioni sul tipo di allarme o sulla collocazione dello stesso. Seguire lo schema a blocchi riportato di seguito per scegliere la prima parte del messaggio vocale che potrà essere preregistrata oppure personalizzabile (custom 1-8): ATTENZIONE: Il messaggio di indirizzo viene sempre inserito alla fine del messaggio vocale programmato, per rimuoverlo registrare un nuovo messaggio vuoto (senza nessun suono). 16

17 Msg.Vocali Messaggio Allarme Antirapina All.Intrusione All.Emergenza All.Soc c orso Medic o All.Tec nologic o All. Manomissione Manc anza rete Anomalia di sistema Messaggi Custom 1-8 <Nessuno> Completamento messaggio: Seguire lo schema a blocchi riportato di seguito se si desidera comporre la seconda parte del messaggio scegliendo 4 parole da un vocabolario di 222 possibili: Msg.Vocali Messaggio Parola 1 Parola 2 Parola 3 Parola 4 Sel. Voc abolario Sel. Voc abolario Sel. Voc abolario Sel. Voc abolario Vuoi asc oltare? Ascolto.. 17

18 Nella tabella riportata di seguito viene elencato l intero vocabolario di parole a disposizione: N. Parola N. Parola N. Parola N. Parola 1 UNO 47 BARRIERA 93 INCENDIO 139 RETRO 2 DUE 48 BASSA 94 INGRESSO 140 RICAMBI 3 TRE 49 BATTERIA 95 INSERIRE 141 RICONOSCIUTO 4 QUATTRO 50 CAMBIO 96 INSTALLATORE 142 RILEVATORE 5 CINQUE 51 CAMERA 97 INTERFERENZA 143 RIPRISTINO 6 SEI 52 CAMERETTA 98 IRRIGAZIONE 144 RITARDATA 7 SETTE 53 CANALE 99 LAMPIONE 145 SALDATURA 8 OTTO 54 CANCELLO 100 LATO 146 SALOTTO 9 NOVE 55 CANTINA 101 MANUALE 147 SATELLITE 10 DIECI 56 CARICO 102 MASTER 148 SCALA 11 UNDICI 57 CENTRALE 103 MEDICO 149 SCARICO 12 DODICI 58 CHIAVE 104 MENO 150 SECONDO 13 TREDICI 59 CODICE 105 MONTAGGIO 151 SEMINTERRATO 14 QUATTORDICI 60 COLLAUDO 106 LINEA 152 SENSORE 15 QUINDICI 61 COMANDO 107 MAGAZZINO 153 SETTORE 16 SEDICI 62 COMMERCIALE 108 MANCANZA 154 SOCCORSO 17 DICIASSETTE 63 COMUNE 109 MANSARDA 155 SOFFITTA 18 DICIOTTO 64 COMUNICAZIONE 110 MURO 156 SOGGIORNO 19 DICIANNOVE 65 CONFIGURAZIONE 111 NON 157 SPENTA 20 VENTI 66 CONSENTITO 112 NORD 158 STUDIO 21 VENTUNO 67 CORRIDOIO 113 NOTTE 159 SUD 22 TRENTA 68 CREDITO 114 NUMERO 160 TAMPER 23 TRENTUNO 69 CUCINA 115 OFF 161 TASTIERA 24 QUARANTA 70 DIREZIONE 116 ON 162 TAVERNA 25 QUARANTUNO 71 DISATTIVAZIONE 117 ORARIO 163 TECNICO 26 CINQUANTA 72 E 118 ORE 164 TEMPERATURA 27 CINQUANTUNO 73 ELETTRICA 119 OVEST 165 TERRA 28 SESSANTA 74 EMERGENZA 120 PANICO 166 TERRAZZA 29 SETTANTA 75 ESAURITO 121 PARTIZIONE 167 TERZO 30 OTTANTA 76 ESCLUSA 122 PARZIALE 168 TETTO 31 ZERO 77 ESCLUSIONE 123 PAVIMENTO 169 UFFICIO 32 ACCESA 78 EST 124 PERCENTO 170 UMIDITA 33 ACCETTAZIONE 79 FALSA 125 PERIFERICA 171 USCITA 34 ALIMENTAZIONE 80 FALSO 126 PERIMETRALE 172 UTENTE 35 ALLAGAMENTO 81 FINESTRA 127 PIANEROTTOLO 173 VECCHIO 36 ALLARME 82 FINITO 128 PIANO 174 VENDITE 37 ANTI 83 FRONTE 129 PORTA 175 ZONA 38 AMMINISTRATORE 84 FUMO 130 PRESSIONE 176 ANOMALIA 39 AMMINISTRAZIONE 85 FUOCO 131 PRIMO 177 ATTENZIONE 40 APERTA 86 FURTO 132 PRODOTTO 178 SCADENZA 41 AREA 87 GARAGE 133 PRODUZIONE 179 DI 42 ATTIVA 88 GAS 134 PROGRAMMATORE 180 SISTEMA 43 ATTIVAZIONE 89 GIARDINO 135 RAPINA 181 IMPIANTO 44 AUTOMATICA 90 GIORNO 136 REINCLUSIONE 182 NOVANTA 45 AUTOTEST 91 GRADI 137 REPARTO 183 CENTO 46 BAGNO 92 HOME 138 RETE 18

19 Ritardo attivazione: Impostare il tempo di ritardo di attivazione del canale di comunicazione dalla generazione dell evento attivante: Ritardo Attivazione sec/min/ore Il tempo può essere modificato da un minimo di 0 secondi a un massimo di 255 ore Ripetizione: Impostare il numero di ripetizioni del messaggio vocale: Ripetizione Ripetizione 2-9 Il numero di ripetizioni può essere impostato da un minimo di 2 a un massimo di 9. ATTENZIONE: In accordo con le normative in vigore per quanto riguarda l occupazione della linea telefonica per combinatori telefonici il messaggio vocale, comprensivo di ripetizioni, non deve durare più di 1 minuto Cicli: Impostare il numero di volte in cui il ciclo di chiamate deve essere ripetuto: Cicli Cicli 1-4 Possono essere impostati fino a un massimo di quattro cicli. Il tempo che intercorre tra un ciclo di chiamate e il successivo cresce di un minuto per ogni ciclo impostato Nome: Impostare un nome per il canale di comunicazione: Nome Nome canale Copia su..: Copiare tutte le impostazioni di un singolo canale in un altro: Copia su.. Seleziona canale Configurazione rubrica: Inserimento del numero: Inserire i numeri telefonici, che dovranno essere contattati dal combinatore, nella rubrica: Configurazione Rubric a Numero 1-64 Numero telefonico Digitare numero La rubrica contiene un numero massimo di 64 numeri telefonici. ATTENZIONE: Se viene inserito un numero telefonico preceduto dal prefisso +39 (0039) questo verrà contattato solamente dalla rete GSM. N.B.: Per inserire il simbolo + digitare due volte il numero 0. 19

20 Canali attivanti: Associare al numero telefonico inserito i canali d allarme precedentemente programmati: Configurazione Rubric a Numero 1-64 Numero telefonico Canali Attivanti Canale 1-40 Chiamata di sicurezza In questo modo il numero in rubrica verrà contattato non appena uno dei canali attivanti associati entri in una condizione d allarme. Chiamata di scurezza: Inserire il numero di telefono dell installatore abilitato a eseguire la programmazione del combinatore telefonico via modem PC Nome: Associare un nome al numero telefonico inserito: Configurazione Rubric a Numero 1-64 Numero telefonico Canali Attivanti Nome Nome Numero Copia su..: Copiare tutte le impostazioni dei canali attivanti di un singolo numero telefonico in un altro numero telefonico: Configurazione Rubric a Numero 1-64 Numero telefonico Canali Attivanti Nome Copia su.. Seleziona Numero Configurazione messaggi vocali: Ascolto messaggi vocali: Seguire il seguente schema a blocchi per ascoltare il messaggio precedentemente registrato: Configurazione Msg.Voc ali Msg.Custom Msg.Custom 1-8 Asc olta 20

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox

Vox. Manuale di Installazione ed Uso. - Versione 1.0 - www.amcelettronica.com. Vox Manuale di Installazione ed Uso - Versione 1.0 - Indice INTRODUZIONE 3 SCHEDA E COLLEGAMENTI 3 LED DI SEGNALAZIONE DELLO STATO OPERATIVO 4 DEFAULT RESET 4 PROGRAMMAZIONE 4 wizard tecnico 5 FUNZIONE INGRESSI

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409

COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 COMBINATORE TELEFONICO DIGITALE GSM O PSTN SU LINEA BUS RS485 E MODULO PSTN AGGIUNTIVO O MODEM ART. 30034001-30034002 30034003-30010409 Il combinatore telefonico digitale GSM o PSTN permette di inviare

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM www.protexitalia.it combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) versione 30 luglio 2008 PROTEX Italia

Dettagli

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900

MANUALE TECNICO PANDA 4. Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 MANUALE TECNICO PANDA 4 Combinatore Telefonico GSM CON MODULO INDUSTRIALE TRI-BAND 900+1800+1900 La Sima dichiara che questo prodotto è conforme ai requisiti essenziali delle direttive 1999/5/CE 89/336/CEE

Dettagli

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati.

Le funzioni di comando remoto sono possibili anche con l invio di messaggi SMS opportunamente impostati. APGSM2 MODULO GSM PER CENTRALE AP16 CARATTERISTICHE TECNICHE Assorbimento: Banda GSM: Temperatura di funzionamento: 80 ma (min) / 300 ma (max) Dual Band da 0 a +40 C DESCRIZIONE Il kit APGSM2 permette

Dettagli

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1033. Sch./Ref. 1033/462 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE DS1033-134B Mod. 1033 LBT8797 COMBINATORE TELEFONICO GSM A 4 CANALI Sch./Ref. 1033/462 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 CARATTERISTICHE E FUNZIONI... 3 2 VIDEATE INFORMATIVE TEST FUNZIONALI... 7

Dettagli

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione

Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Nuovo Sekurvox GSM Manuale Tecnico di programmazione Combinatore telefonico su linea GSM 2 SOMMARIO 10 Introduzione 4 20 Procedura di programmazione4 21 GESTIONE USCITE4 22 PROGRAMMA5 221 - NUMERI DI TELEFONO5

Dettagli

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Centrale G-820 MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice G-820 Utente Segnalazioni Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM

TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ISTALLAZIONE TF/16/2 SR 09.16/2 COMBINATORE TELEFONICO GSM ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO PER SUCCESSIVE CONSULTAZIONI PREMESSA Il combinatore telefonico TF/16/2

Dettagli

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO

ITALIANO. Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE. Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO ITALIANO Serie Atlantis MANUALE DELL UTENTE Omologazione IMQ SISTEMI DI SICUREZZA 1 e 2 LIVELLO Indice Atlantis Utente Attivazioni Utente Segnalazioni sulla tastiera 4 Segnalazioni dirette su display..................................

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326)

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione aprile 2008 (dal lotto 326) 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Vista D insieme.. Visualizzazione

Dettagli

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 -

Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0 - 1 - Curarolo (Padova) Italy MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE RING PLUS INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0833V1.0-1 - GENERALITÀ RING Plus è un dispositivo che collegato ad un apparecchiatura telefonica omologata

Dettagli

Sch.1067/032 Sch.1067/042

Sch.1067/032 Sch.1067/042 DS1067-009C Mod. 1067 LBT8378 CENTRALE BUS 8/32 INGRESSI Sch.1067/032 Sch.1067/042 MANUALE PROGRAMMAZIONE INDICE 1 PREFAZIONE...6 1.1 NAVIGAZIONE NEI MENU...6 2 ORGANI DI COMANDO...8 2.1 TASTIERA DISPLAY

Dettagli

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS

TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS 11. COLLEGAMENTO SULLA LINEA SERIALE TECNOCELL-PRO PL TRASMETTITORE TELEFONICO GSM PER COMUNICAZIONI DATI, TI, VOCE E SMS I due connettori per la linea seriale sono intercambiabili. Sono presenti due connettori

Dettagli

Dualcom-8. Manuale istruzioni. Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati ITALIANO

Dualcom-8. Manuale istruzioni. Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati ITALIANO Dualcom-8 Centrale d allarme tele gestibile con combinatori Telefonici GSM - PSTN integrati Manuale istruzioni TRE i SYSTEMS S.r.l. Via del Melograno N. 13-00040 Ariccia, Roma Italy Tel:+39 06 97249118

Dettagli

Sistemi di allarme serie Comfort

Sistemi di allarme serie Comfort Sintesi di programmazione dei Sistemi di allarme serie Comfort A cura dell Ing. Generoso Trisciuzzi Prima attivazione della tastiera 1. Selezionare la lingua : + OK OK Italiano 2. Selezionare il codice

Dettagli

EasyCon GSM. Manuale di Installazione

EasyCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

c24-gsm centrale di allarme a 24 ingressi con combinatore gsm integrato italiano manuale d uso

c24-gsm centrale di allarme a 24 ingressi con combinatore gsm integrato italiano manuale d uso c24-gsm centrale di allarme a 24 ingressi con combinatore gsm integrato manuale d uso italiano DESCRIZIONE C24 GSM è una centrale che gestisce 24 ingressi con un combinatore telefonico su linea GSM integrato

Dettagli

MP508M/TG MP508TG. Manuale di Programmazione. Centrale di allarme telegestibile IS0239-AB

MP508M/TG MP508TG. Manuale di Programmazione. Centrale di allarme telegestibile IS0239-AB I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile Manuale di Programmazione IS0239-AB Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia Elkron S.p.A.

Dettagli

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO.

Guida Rapida Utente. 8. Per completare la registrazione aprire il messaggio e-mail ricevuto subito. 4. Cliccare su INVIO. Guida Rapida Utente Congratulazioni per aver scelto il Sistema di Sicurezza LightSYS di RISCO. Questa Guida Rapida descrive le funzioni utente principali del prodotto. Per consultare il manuale utente

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile Manuale Utente DS80MP4K-020C LBT80069 Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società

Dettagli

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl.

CTDBS. Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896. www.progetto2000srl. www.progetto2000srl.it CTDBS Combinatore Telefonico Digitale BIDIREZIONALE per centrali AL20S+, AL32S, AL128S, AL16S, AL16F, ECO 832, ECO 896 INTRODUZIONE Il Combinatore Telefonico Digitale CTDBS può essere

Dettagli

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI

w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI w w w.pr otexital i a. it DIGICOM combinatore telefonico GSM con modulo industriale MANUALE ISTRUZIONI Edizione marzo 2008 1 INDICE Caratteristiche DIGICOM. Schema generale.. Descrizione morsetti. Programmazione

Dettagli

COMBINET 4 Combinatore per rete GSM con modulo industriale cod. 11.711 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. +39 080

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Dichiarazione di Conformità RTTE Con la presente, RISCO Group, dichiara che questa centrale antifurto (ProSYS 128, ProSYS

Dettagli

C8 GSM CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO

C8 GSM CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO CENTRALE DI ALLARME CON COMBINATORE TELEFONICO GSM INTEGRATO MANUALE D USO ITALIANO DESCRIZIONE è una centrale a 8 ingressi con un combinatore telefonico su linea GSM integrato in grado di inviare chiamate

Dettagli

Combinatore telefonico GSM

Combinatore telefonico GSM Combinatore telefonico GSM Manuale certificazioni CE, CEI 79-2 SINTESI elettronica - Via Celli 1 60126 Ancona www.sintesinet.it 2 3 Indice I collegamenti... Introduzione e caratteristiche... Avviare il

Dettagli

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO

- Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE. Centrale mod. AXIS 30. Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO - Limena (Padova) - &HQWUDOH$;,6 MANUALE PER L UTENTE Centrale mod. AXIS 30 Omologazione IMQ - ALLARME 1 e 2 LIVELLO AXEL AXIS 30 6HJQDOD]LRQLFRQOHG led giallo: se acceso, indica la presenza della tensione

Dettagli

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW:

Versione documento: T-DFAST_utente/101/10 Aprile 2010 Versione FW: Versione HW: Versione SW: Copyright by GPS Standard SpA. I diritti di traduzione, di riproduzione e di adattamento totale o parziale e con qualsiasi mezzo sono riservati per tutti i paesi. GPS Standard si riserva di apportare modifiche

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod.

Manuale utente. INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale utente DT00981HE0908R01

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600E (Cod. HEINF6E) INFORMA 600GSM (Cod. HEINF6G) INFORMA 600GSMVV (Cod. HEINF6V) INFORMA 600GSM-AE (Cod. HEINF6GAE) Manuale d installazione

Dettagli

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente

CT10-M CT11-M. Comunicatore telefonico GSM. Comunicatore telefonico GSM/PSTN. Manuale utente CT10-M Comunicatore telefonico GSM CT11-M Comunicatore telefonico GSM/PSTN DS80CT46-002A LBT80042 Manuale utente Sommario degli argomenti 1.0 Descrizione Leds e tasti... 3 1.1 Descrizione leds... 3 1.2

Dettagli

Manuale utente. INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD)

Manuale utente. INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD) Combinatore telefonico multifunzione a sintesi vocale INFORMA 600D (Cod. HEINF6ED) INFORMA 600DGSM (Cod. HEINF6GD) INFORMA 600DGSMVV (Cod. HEINF6VD) Manuale utente DT01196DI0908R01 Questa apparecchiatura

Dettagli

TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04

TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04 S E R A I DIVISIONE SICUREZZA Divisione Sicurezza MANUALE DI ISTALLAZIONE TF/03 SR 09.03 TF/04 SR 09.04 COMBINATORE TELEFONICO (solo scheda) COMBINATORE TELEFONICO (con contenitore metallico) 02 20 021006

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT952GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE 1 1. Foro per passaggio cavo antenna 2. Antenna GSM 3. Dispositivo Anti-Apertura 4. Batteria in tampone (12V, 2Ah) 5. Fori per

Dettagli

Infinity 8. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione. Centrale Allarme 8 zone. Versione Sekur

Infinity 8. Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione. Centrale Allarme 8 zone. Versione Sekur Infinity 8 Centrale Allarme 8 zone Manuale Tecnico di Installazione e Programmazione Versione Sekur PRIMA ACCENSIONE: All accensione la centrale effettua una serie di TEST. Questi ultimi sono evidenziati

Dettagli

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO

CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO BPT Spa PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it CMP32 CMP64 CENTRALI ANTIFURTO MANUALE

Dettagli

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione

Modulo Vocale. Modello RP128EV00ITA. Istruzioni per l Uso e la Programmazione Modulo Vocale Modello RP128EV00ITA Istruzioni per l Uso e la Programmazione Compatibile con le centrali Serie ProSYS RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenza Questo manuale è soggetto

Dettagli

TP4-20 - TP4-20 GSM Centrali seriali espandibili

TP4-20 - TP4-20 GSM Centrali seriali espandibili TP4-20 - TP4-20 GSM Centrali seriali espandibili design by TP4-20- TP4-20 GSM Le centrali I componenti del sistema: Contatti magnetici radio Rilevatori infrarosso Rilevatori doppia tecnologia Sirene per

Dettagli

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE

! ATTENZIONE! PRIMA DI COMINCIARE SOMMARIO 1.0 Introduzione 4 2.0 Procedura di programmazione 4 2.1 GESTIONE USCITE 4 2.2 PROGRAMMA 5 2.2.1 - NUMERI DITELEFONO 5 2.2.2 - CICLI DI CHIAMATA 6 2.2.3 - RIPETIZIONE MESSAGGIO 6 2.2.4 - ASCOLTO

Dettagli

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM

TF/16/3 SR 09.16/3 MANUALE DI ISTALLAZIONE COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM S E R A I DIVISIONE SICUREZZA Divisione Sicurezza MANUALE DI ISTALLAZIONE SR 09.16/3 COMBINATORE TELEFONICO LINEA FISSA + GSM - 01-38 080506 ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E CONSERVARLO

Dettagli

CENTRALE REPORTER UNIT CONSOLLE PER LA GESTIONE MANUALE PER L UTENTE Cod. 301050 Revisione 1.0 INDICE Accesso al menu... 11 Attivazione con sistema non pronto all inserimento... 8 Attivazione e disattivazione

Dettagli

TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. versione 6.xx

TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. versione 6.xx TELEBOX 328 INTERFACCIA TELEFONICA PER SECURBOX 368 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE versione 6.xx INDICE 1.1 INTRODUZIONE 2.1 STRUTTURA 2.2 CARATTERISTICHE 2.3 INFORMAZIONI PRELIMINARI 3.1 NUMERI TELEFONICI

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE

COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE IMQ 2 LIV. COMBINATORE TELEFONICO CT951GSM MANUALE D USO E DI INSTALLAZIONE Foro per passaggio cavo antenna Antenna GSM Dispositivo Anti-Apertura (vista laterale nella fig in basso) Batteria in tampone

Dettagli

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile

MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile I MP508M/TG MP508TG Centrale di allarme telegestibile DS80MP4K-021D LBT80076 Manuale di Programmazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE. Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 MANUALE DI PROGRAMMAZIONE Centrale antifurto combinata filare - RF GW10931 GW10931 - MANUALE DI PROGRAMMAZIONE - 70154364 PER L INSTALLATORE: AVVERTENZE Attenersi scrupolosamente alle norme operanti sulla

Dettagli

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1

Guida rapida per l installazione della centrale Agility 1 Guida rapida per l installazione della centrale Agility Per maggiori informazioni fare riferimento al manuale Installatore della Agility scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Grazie per aver acquistato

Dettagli

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM

MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM EN50131-1 Grade 2 PD6662 Grade 2 Environmental Class 2 MINI4GSM COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE DELL INSTALLATORE ITALIANO DESCRIZIONE è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate

Dettagli

Manuale di Installazione ed uso

Manuale di Installazione ed uso MICROCOMBIVOX GSM Combinatore PSTN+GSM con modulo cod. 11.720 RoHS COMPLIANT 2002/95/CE Manuale di Installazione ed uso Combivox Srl Via S. M. Arosio, 15-70019 Triggiano (BA), Italy Tel. 080 4686111 -

Dettagli

Centrale Antifurto 3486

Centrale Antifurto 3486 Centrale Antifurto 3486 Manuale d uso Part. U2072D - 10/11-01 PC Indice 1 Introduzione 5 La Centrale Antifurto 6 La tastiera 7 I tasti di navigazione La tastiera alfanumerica Il display 8 Schermata iniziale

Dettagli

AP64 Manuale Tecnico documentazione provvisoria rel. 1.1

AP64 Manuale Tecnico documentazione provvisoria rel. 1.1 AP64 Manuale Tecnico documentazione provvisoria rel. 1.1 16 Febbraio 2011 INDICE: 1.0 - DESCRIZIONE SOMMARIA pag. 1 2.0 - DESCRIZIONE DEL MENU UTE pag. 4 inserimento, visualizzazione, esclusione pag. 4

Dettagli

ProCon GSM. Manuale di Installazione

ProCon GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione SOMMARIO Descrizione delle funzioni del dispositivo... pag. 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... pag. 3 Istruzioni per l installazione... pag. 3 Segnalazioni LED...

Dettagli

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN

Manuale tecnico e operativo. Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN www.vegalift.it Manuale tecnico e operativo Modello: GSM100:convertitore linea GSM-PSTN GSM102:convertitore linea GSM-PSTN con porta seriale RS232 per la comunicazione dati. 1 Gentile cliente, La ringraziamo

Dettagli

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01

Sistema. Manuale utente DT01046HE0205R01 Sistema Manuale utente DT01046HE0205R01 SOMMARIO 1. Introduzione al sistema di sicurezza...2 2. Come comunicare con il sistema...3 3. Come usare la centrale d allarme...4 4. Come il sistema comunica con

Dettagli

ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE

ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE ISTRUZIONI CENTRALE ANTINTRUSIONE 8-12 MANUALE INSTALLATORE Indice AVVERTENZE PER LA SICUREZZA pag.4 1.DESCRIZIONE DELLE CARATTERISTICHE pag.4 Principali caratteristiche pag.5 2.FRONTALE DELLA CENTRALE

Dettagli

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo Rivelatore volumetrico ad IR passivo MODIFICHE PER IMPIANTO A 4 ZONE La centrale Sch.1057/008 è preimpostata per raggruppare i rivelatori in 3 zone (ad esempio Zona giorno, Zona notte e Garage). Anche

Dettagli

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE

MANUALE DI PROGRAMMAZIONE w w w.pr otexital i a. it Combinatore Telefonico GSM MANUALE DI PROGRAMMAZIONE 8 numeri di telefono per canale 2 canali vocali o sms programmabili 2 teleattivazioni 2 risposte a teleattivazioni Display

Dettagli

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00

CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528. MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CENTRALE RADIO SUPERVISIONATA CAF 528 MANUALE UTENTE Rel. 1.00 CAF528 è una centrale di semplice utilizzo da parte dell utente il quale può attivare l impianto in modo totale o parziale per mezzo dei PROGRAMMI

Dettagli

MP508TG. Manuale Utente. Centrale di allarme telegestibile IS0238-AA

MP508TG. Manuale Utente. Centrale di allarme telegestibile IS0238-AA I MP508TG Centrale di allarme telegestibile Manuale Utente IS0238-AA Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia Elkron S.p.A. non può essere ritenuta

Dettagli

Manuale d installazione e programmazione

Manuale d installazione e programmazione Combinatore telefonico per linea urbana e rete GSM Combivox GSM III Combivox 2003 Manuale d installazione e programmazione RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO

Dettagli

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM

VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM VISION 3 COMPACT COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE D USO ITALIANO DESCRIZIONE Vision 3 compact è un combinatore telefonico su linea GSM in grado di inviare chiamate VOCALI e SMS. Il sistema è completamente

Dettagli

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo

AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO. Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo AL SICURO LA TUA CASA E IL TUO LAVORO Assistenza Tecnica e distribuzione Italia Cell. 366 2756359 - Cunicella Massimo Caratteristiche principali Tastiera LCD retro illuminata, 4 righe Combinatore telefonico

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione

Easy Series. Manuale dell utente. Centrale di controllo antintrusione Easy Series IT Manuale dell utente Centrale di controllo antintrusione Easy Series Manuale dell'utente Utilizzo dell organo di comando Utilizzo dell organo di comando Visualizzazione degli stati Display

Dettagli

Manuale di installazione e d uso GSMDIN Ver. fw 1.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso

Manuale di installazione e d uso GSMDIN Ver. fw 1.0. Leggere attentamente questo manuale prima dell uso GSMDIN COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Leggere attentamente questo manuale prima dell uso 1 INDICE Informazioni generali 3 Manuale di installazione ed uso 3 Dichiarazione

Dettagli

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano

CENTRALE ANTINTRUSIONE. Securityline MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200. Italiano Securityline CENTRALE ANTINTRUSIONE MANUALE UTENTE CP8048 - CP8096 CP8200 Italiano IT INDEX 1 Simboli e glossario 4 2 Descrizione d uso 4 3 Importante per la SICUREZZA 4 4 Impianto d allarme 5 4.1 Aree

Dettagli

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM

combinatore telefonico GSM + PSTN combinatore telefonico GSM w w w. p r o t e x i t a l i a. i t combinatore telefonico GSM + PSTN & combinatore telefonico GSM manuale Skorpion Dual Com (articolo SKRDCM) & manuale Skorpion Gsm (articolo SKRGSM) aggiornato il 1 marzo

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

Guida Rapida per l installazione

Guida Rapida per l installazione Guida Rapida per l installazione Per maggiori informazioni fare riferimento al Manuale Installatore dell Agility Scaricabile sul nostro sito: www.riscogroup.it Indice 1. INSTALLARE L UNITÀ PRINCIPALE 3

Dettagli

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20

CE818. Manuale utente. Made in Italy 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 CE818 Manuale utente 13.06-M1.0-H0.0F0.0S1.20 Made in Italy 1 CARATTERISTICHE DEL VOSTRO SISTEMA ANTIFURTO Il cuore del tuo sistema di allarme è la centrale elettronica CE818, un sistema intelligente a

Dettagli

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451

Tastiere 636 e 646. Manuale utente DT01451 Tastiere 636 e 646 636 646 Manuale utente DT01451 Sommario Operazioni di base 3 Codici accesso 4 Inserimento e disinserimento 5 Tasti panico 9 Tasto di accesso alla programmazione 10 Caratteristiche supplementari

Dettagli

CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso

CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso CE 1003BUS MANUALE SOFTWARE (VERSIONE 2.2) Il presente manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso Versione firmware di centrale: 1.21 (o superiore) Sommario 1. PROGRAMMAZIONE CON SOFTWARE

Dettagli

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl.

Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. Il contenuto di questo manuale può essere soggetto a modifiche senza preavviso e non rappresenta un impegno da parte della BENTEL SECURITY srl. via Florida Z.I. Valtesino - 63013 GROTTAMMARE (AP) - ITALY

Dettagli

Manuale d installazione ed uso

Manuale d installazione ed uso Combinatore per rete GSM COMBINET III + Cod. 11.710 Combivox 2004 Manuale d installazione ed uso RIVENDITORE AUTORIZZATO Combivox S.r.l. Via Suor Marcella Arosio, 15 70019 TRIGGIANO - BA Tel. + 39 080/4686111

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Combinatore Telefonico MINITRIS PSTN Art. 1799MINITRIS-PSTN MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità... 4

Dettagli

CE 60-3 GSM MANUALE UTENTE CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM CONTACT ID

CE 60-3 GSM MANUALE UTENTE CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM CONTACT ID CE 60-3 GSM CENTRALE ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM CONTACT ID MANUALE UTENTE (VERSIONE 5.1 HW2b) Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione

Dettagli

Sistema 16-256. Centrale seriale espandibile cablata e wireless. Moduli di espansione ingressi: Trasmettitori radio 433MHz

Sistema 16-256. Centrale seriale espandibile cablata e wireless. Moduli di espansione ingressi: Trasmettitori radio 433MHz Sistema 16-256 Moduli di espansione ingressi: Sistema 16-256 Centrale seriale espandibile cablata e wireless SPEED 8 Modulo di espansione 8 ingressi, 2 uscite logiche Gestione periferiche seriali e sensori

Dettagli

Sistema 8-64 Centrale seriale espandibile

Sistema 8-64 Centrale seriale espandibile Sistema 8-64 Centrale seriale espandibile design by Sistema 8-64 La centrale La centrale del Sistema 8-64 rappresenta la soluzione ideale per installazioni in ambito residenziale e commerciale. È infatti

Dettagli

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO SPORT. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO SPORT Manuale di istruzioni - Italiano 1 1. Descrizione Telefono 2 2. Iniziare a utilizzare 1. Rimuovere il coperchio della batteria. 2. Inserire la batteria nel suo vano. Rivolgere i tre punti in

Dettagli

Centrale antifurto art. 3486

Centrale antifurto art. 3486 Part. U2071D - 10/11-01 PC Centrale antifurto art. 3486 Manuale d installazione Burglar-alarm Unit Item 3486 Installation manual IT ITALIANO 3 UK ENGLISH 99 3 INDICE 1 INTRODUZIONE 5 1.1 Avvertenze e consigli

Dettagli

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom:

WisDom. Manuale Utente. Wireless Domestic Security System. Accessori Radio della WisDom: WisDom Wireless Domestic Security System Accessori Radio della WisDom: Rivelatori PIR Tastiere Radio Aggiuntive Rivelatori PET Telecomandi Rolling Code a 4 tasti Trasmettitori per contatti porte/finestre

Dettagli

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE

AVS ELECTRONICS. LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE AVS ELECTRONICS www.avselectronics.com AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 LOGITEL8Plus Advance MANUALE UTENTE IST0418V3/1-1 - Sommario 4 Accensione rapida 4 Spegnimento rapido 5 Accensione

Dettagli

CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB

CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB CENTRALE DI ALLARME TECHNOWEB La centrale Technoweb è una centrale a con 8 ingressi di allarme. Le 8 zone/ingressi sono suddivise su 2 aree. Funzione tempo di ingresso e tempo di uscita, possibilità di

Dettagli

HardWare. Centrale Facile. Manuale Utente

HardWare. Centrale Facile. Manuale Utente HardWare Centrale Facile Manuale Utente rev. 2.1 del 06/11/2012 SAET I.S. Manuale Utente Centrale Facile rev 2.1 pag 2 1. DEFINIZIONI... 3 2. OPERATIVITÀ DA TASTIERA TOUCH SCREEN... 4 2.1 SCHERMATA INIZIALE...

Dettagli

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality

GSM Plus MANUALE D USO. Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM. Italian. Quality GSM Plus Cod. 23700 Combinatore Telefonico GSM 4 canali vocali o sms programmabili 1 teleattivazioni con riconoscimento ID 1 risposta a tele attivazioni Invio sms settimanale di esistenza in vita Menù

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO-CENTRALE ESPANDIBILE SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

COMBINATORE TELEFONICO-CENTRALE ESPANDIBILE SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO ET VOICE412GSM COMBINATORE TELEFONICO-CENTRALE ESPANDIBILE SU RETE GSM MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO Gestione con smartphone Android. Sicurezza del prodotto NORME GENERALI DI SICUREZZA Rispettare tassativamente

Dettagli

Serie Runner. Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari. Manuale Utente

Serie Runner. Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari. Manuale Utente Serie Runner Sistemi di Controllo Allarmi Wireless e Filari Manuale Utente Contenuti INTRODUZIONE Pag. 3 Presentazione del sistema di controllo allarmi CROW 3 Configurazione tipica di un sistema di allarme

Dettagli

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM

DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM DS1 SL MANUALE DI INSTALLAZIONE HOME SECURITY SYSTEM HOME SECURITY SYSTEM Introduzione Grazie per aver preferito il nostro prodotto. La centrale wireless DS1 SL è uno dei migliori antifurti disponibili

Dettagli

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR

CENTRALE D ALLARME SUPER STAR CENTRALE D ALLARME SUPER STAR con combinatore GSM SUPER RADIO senza combinatore GSM Manuale Utente Pag. AVVERTENZE L allarme ha una funzione dissuasiva verso eventuali furti. In nessun caso deve essere

Dettagli

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE

TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE TP5 HQ CENTRALE DI ALLARME A MICROPROCESSORE CON COMUNICATORE TELEFONICO GESTIONE DELLE CHIAVI ELETTRONICHE MANUALE PER L'UTENTE Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Agosto 2000 Versione TP5: 2.xx

Dettagli

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM

COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM COMBINATORE TELEFONICO SU RETE GSM RoHS Compliant 2002/95/EC 1 1 INFO Pagina 2 1.1 Manuale d installazione ed uso 2 1.2 Dichiarazione di conformità 2 1.3 Norme di sicurezza 2 1.4 Procedura di smaltimento

Dettagli

ProSYS. Manuale Utente

ProSYS. Manuale Utente ProSYS Manuale Utente Modelli RP116MC00ITA, RP140MC00ITA, RP128MC00ITA II LIVELLO Avvertenze Questo manuale è soggetto alle seguenti condizioni e restrizioni: Il manuale contiene informazioni esclusive

Dettagli

MANUALE UTENTE libra

MANUALE UTENTE libra Curtarolo (Padova) Italy MANUALE UTENTE libra LIBRA NOVA AZIENDA CON SISTEMA QUALITA CERTIFICATO ISO9001 IST0712V1.0-1 - Indice Descrizione tastiera... pag. 3 Funzioni descritte nel presente manuale...

Dettagli

TELEVOX 892 COMBINATORE TELEFONICO EVOLUTO MANUALE TECNICO

TELEVOX 892 COMBINATORE TELEFONICO EVOLUTO MANUALE TECNICO TELEVOX 892 COMBINTORE TELEFONICO EVOLUTO MNULE TECNICO Il combinatore TELEVOX 892 provvede alle segnalazioni telefoniche di allarme con messaggi vocali che riportano chiaramente la situazione e l'indirizzo.

Dettagli

Centrale antifurto art. 3500 GSM

Centrale antifurto art. 3500 GSM Centrale antifurto art. 3500 GSM Manuale d uso Part. T9541A-01-04/05 - PC Indice COSA NON DEVI FARE Non svitare per nessun motivo il connettore dell antenna! Non rimuovere la Scheda SIM! In caso di necessità

Dettagli