BANDO DI SELEZIONE PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI E L ASSEGNAZIONE DI 24 BORSE DI STUDIO PER LE AZIONI FORMATIVE DEL PROGETTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI SELEZIONE PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI E L ASSEGNAZIONE DI 24 BORSE DI STUDIO PER LE AZIONI FORMATIVE DEL PROGETTO"

Transcript

1 BANDO DI SELEZIONE PER LA SELEZIONE DEI PARTECIPANTI E L ASSEGNAZIONE DI 24 BORSE DI STUDIO PER LE AZIONI FORMATIVE DEL PROGETTO ITIA-CNR, in collaborazione con : AB MEDICA ISTITUTO AUXOLOGICO ITALIANO CALEARO ANTENNE TEOREMA ENGINEERING UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE POLITECNICO DI MILANO DFA (LABORATORIO DELLE IDEE e LOGICAL SYSTEM) in riferimento al progetto CTN01_00128_ denominato Design for All Sw integration and advanced Human Machine Interfaces finanziato dal Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca con D.D. del 16/01/2014 n , avvia una selezione per titoli e colloquio per assegnazione di n. 24 borse di studio per il progetto formativo denominato Corso Specialistico Multisciplinare in innovazione e integrazione avanzata per gli Ambienti di Vita Digitali articolato in 3 differenti azioni formative: 1 Obiettivo formativo 1: Progettista di architetture ed interfacce adattive per AAL (Ambient Assisted Living) 2 Obiettivo formativo 2: Tecnico a supporto della ricerca in AAL (Ambient Assisted Living) 3 Obiettivo formativo 3: Esperto in interazione uomo/macchina in ambito AAL (Ambient Assisted Living) Per ognuno dei tre corsi verranno selezionati un numero di 12 partecipanti e ai primi 8, in base a graduatoria finale, sarà riconosciuta una borsa di studio sotto forma di indennità di frequenza, per l intera durata del periodo della formazione, commisurata alle effettive ore di presenza al percorso formativo. I successivi 4 in graduatoria potranno partecipare al corso senza indennità e, in caso di rinuncia di uno degli 8 precedenti, potranno percepire la borsa e quindi la indennità oraria prevista per le ore rimanenti. La borsa di studio sarà erogata con cadenza mensile posticipata e sarà subordinata all erogazione del finanziamento concesso per decreto dal MIUR. I corsi si propongono di formare figure professionali che potranno operare sia presso aziende del settore che enti di ricerca, in grado di collaborare tra loro per avvicinare il mondo della ricerca a quello industriale e dei servizi specifici, e i partecipanti alle tre azioni formative, in maniera differenziata rispetto agli specifici obiettivi e competenze in uscita, parteciperanno a moduli formativi comuni, specialistici per obiettivo, esperienze all estero, stage e project work che saranno caratterizzati da: o o formazione sui temi tecnici del progetto di ricerca formazione per sviluppare capacità non tecniche, quali ad esempio: capacità di lavorare in team, capacità di negoziazione, gestione di un progetto multidisciplinare 1

2 o formazione su tematiche organizzative-manageriali, quali la stesura/lettura di un budget, la creazione di un business plan, la gestione di un progetto complesso Obiettivo formativo 1: Progettista di architetture ed interfacce adattive per AAL (Ambient Assisted Living) 1. Contenuti del corso: il corso ha l obiettivo di sviluppare e consolidare tutte le competenze necessarie a potere operare in modo professionale nella progettazione e sviluppo di architetture ed interfacce adattive per ambienti di vita tecnologici. Il percorso trasferisce competenze declinate sulla base dei progetti di ricerca realizzati dai Partner al progetto ed integrate da competenze manageriali e gestionali. 2. Profilo professionale: Il progettista potrà implementare l ontologia seguendo il paradigma dell integrazione di informazioni secondo le regole del framework e progettare il prodotto e l interazione e il design dell interfaccia entro un gruppo multidisciplinare. Potrà operare in progetti di ricerca presso medie e grandi imprese e istituti di ricerca ed università e gestire lo sviluppo, l industrializzazione e il monitoraggio di progetti multidisciplinari. 3. Competenze attese in uscita dal corso: Le competenze attese al termine del percorso comprendono principalmente, a livello di specializzazione, le seguenti conoscenze e abilità: o L approccio del Semantic web e dell ontologia o Implementare il Data Model e le regole d accesso o L Ontologia o Le interfacce uomo/macchina o Il Design di interfacce adattive o I Linguaggi di sviluppo: JAVA, C++ o Il Framework.NET con approfondimento su WCF e WPF o La Gestione dell architettura di sistema o La International Classification of Functioning, Disability and Health introduction o La Domotica o Gli Smart object o Le Infrastrutture e la tecnologia AAL o Il Budgeting e il business plan o La Gestione dell innovazione o La Reingegnerizzazione del processo di Business o Le regole del Design o La Capacità di lavorare in gruppo o La Capacità di negoziazione o La Gestione di un progetto multidisciplinare o La Lingua inglese tecnica 4. Metodologie didattiche: I moduli si articolano in momenti di approfondimento in aula sui temi di progetto e per lo sviluppo manageriale, esercitazioni e project work, tirocini curriculari presso i Partner di progetto in Italia e all estero. Gli elaborati, project work, verifiche ed esercitazioni svolte durante il corso rimangono di esclusiva proprietà dell organizzatore del corso. Il corso si svolgerà anche con momenti comuni in aula con gli altri corsi. 5. Durata: 2000 ore complessive di cui 1120 di aula in Italia, 80 all estero e 800 di stage curriculare in Italia. Una parte delle lezioni sarà tenuta in lingua inglese. La frequenza è obbligatoria e richiede una presenza per almeno il 90% delle ore previste. 2

3 6. Sede del corso: l attività in aula sarà erogata a Lecco mentre la parte di tirocinio curriculare si tiene presso Partner aderenti al progetto. Tale sede potrà subire modifiche sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 7. Data di inizio del corso: L avvio del corso è previsto per il giorno 1 Settembre 2015 e il termine dello stesso, per il giorno 30 Settembre Tali date potranno subire scostamenti sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 8. Orari di aula: da lunedì al venerdì dalle ore alle ore comprensiva di un ora per la pausa pranzo. L orario di tirocinio/stage sarà di un intero turno lavorativo corrispondente orientativamente ad 8 ore e disciplinato sulla base di una specifica convenzione con il Partner ospitante. 9. Esami finali e certificazione delle competenze: A tutti i partecipanti che completano il percorso con profitto viene rilasciato un Attestato di partecipazione mentre la certificazione delle competenze secondo l European Competence Framework ed il rilascio della conseguente attestazione è subordinato alla verifica di un apposita Commissione i cui lavori sono regolamentati dalla Commissione Scientifica del Corso e dai regolamenti dei soggetti accreditati al rilascio delle certificazioni. L ammissione all esame finale è vincolato ai seguenti requisiti: - Il raggiungimento della presenza per almeno il 90% delle ore totali del corso; - Una valutazione positiva (da parte dei Docenti e dei Tutor di tirocinio) e delle esercitazioni e verifiche previste; 10. Requisiti di ingresso: Possono partecipare ai corsi tutti coloro che siano maggiorenni e in possesso di diploma di laurea di I e II livello o diploma di laurea conseguito ai sensi del precedente ordinamento di durata almeno quadriennale e comunque in un paese UE in discipline tecnico-scientifico come ad esempio in Ingegneria, Informatica, Fisica, Matematica, Scienze, Economia, ecc.; è possibile partecipare alle selezioni anche senza il possesso del titolo di studio richiesto a condizione che esso venga esibito prima dell avvio delle attività formative. E necessaria una buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità di pc portatile. 11. Numero partecipanti e Borsa di studio: Il numero massimo dei partecipanti al corso è fissato in 12. Essi vengono selezionati sulla base di una valutazione e conseguente graduatoria. I primi 8 candidati in graduatoria godranno di una borsa di studio corrispondente ad una indennità oraria di 9,1 lordi assegnata sulla base delle effettive ore di presenza nel percorso formativo La borsa di studio sarà erogata con cadenza mensile posticipata e sarà subordinata all erogazione del finanziamento concesso per decreto dal MIUR. I successivi 4 in graduatoria potranno partecipare al corso senza borsa di studio e, in caso di rinuncia di uno degli 8 precedenti, potranno essere assegnatari la borsa e quindi l indennità oraria per le rimanenti ore. La rinuncia al corso o problemi di frequenza causeranno l esclusione dal corso e l immediata sospensione della borsa e la revoca e restituzione di almeno 3 mensilità sulla base di una valutazione della Commissione Scientifica del corso. Eguale comportamento verrà tenuto nel caso di espulsione dal corso dell allievo sulla base di una decisione unilaterale della Commissione Scientifica del corso in base a comportamenti non rispettosi o consoni al corso anche sulla base del Patto Formativo sottoscritto dall allievo prima dell avvio del corso. 12. Costi e spese di partecipazione: La partecipazione al corso è gratuita e non comporta tasse di iscrizione o frequenza. Rimangono integralmente a carico dei partecipanti i costi di soggiorno, vitto e trasferimento presso le sedi didattiche e di tirocinio (con esclusione del soggiorno estero a carico dell organizzazione del corso). 3

4 Obiettivo formativo 2: Tecnico a supporto della ricerca in AAL (Ambient Assisted Living) 1. Contenuti del corso: il corso ha l obiettivo di sviluppare e consolidare tutte le competenze necessarie a potere operare in modo professionale partecipando alla realizzazione, istallazione e mantenimento delle architetture ed interfacce adattive per ambienti di vita tecnologici. Il percorso trasferisce competenze declinate sulla base dei progetti di ricerca realizzati dai Partner al progetto ed integrate da competenze manageriali e gestionali. 2. Profilo professionale: Il tecnico potrà sviluppare, testare i prototipi con le aziende e i gli utenti finali entro un gruppo multidisciplinare. Potrà operare in progetti di ricerca e sviluppo presso PMI e medie e grandi imprese. Potrà supportare efficacemente l uso e il mantenimento dei dispositivi sia con gli utenti finali che all interno di una rete di assistenza. 3. Competenze attese in uscita dal corso: Le competenze attese al termine del percorso comprendono principalmente, le seguenti conoscenze e abilità: o Introduzione al Semantic web e all ontologia o L Ontologia e la metodologia della raccolta dei dati o Lo Sviluppo di interfacce uomo/macchina o Lo Sviluppo di interfacce adattative o I Linguaggi di sviluppo: JAVA, C++ o Il Framework.NET con approfondimento su WCF e WPF o La International Classification of Functioning, Disability and Health introduction o Introduzione alla Domotica e sua manutenzione o Introduzione agli Smart object e loro manutenzione o Le Infrastrutture e tecnologia AAL o Introduzione al Budgeting e business plan o La Capacità di lavorare in gruppo o La Capacità di negoziazione o La Gestione di un progetto multidisciplinare o La Lingua inglese tecnica 4. Metodologie didattiche: I moduli si articolano in momenti di approfondimento in aula sui temi di progetto e per lo sviluppo manageriale, esercitazioni e project work, tirocini curriculari presso i Partner di progetto in Italia e all estero. Gli elaborati, project work, verifiche ed esercitazioni svolte durante il corso rimangono di esclusiva proprietà dell organizzatore del corso. Il corso si svolgerà anche con momenti comuni in aula con gli altri corsi. 5. Durata: 2000 ore complessive di cui 880 di aula in Italia, 80 all estero e 1040 di stage curriculare in Italia. Una parte delle lezioni sarà tenuta in lingua inglese. La frequenza è obbligatoria e richiede una presenza per almeno il 90% delle ore previste. 6. Sede del corso: l attività in aula sarà erogata a Lecco mentre la parte di tirocinio curriculare si tiene presso Partner aderenti al progetto. Tale sede potrà subire modifiche sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 13. Data di inizio del corso: L avvio del corso è previsto per il giorno 1 Settembre 2015 e il termine dello stesso, per il giorno 30 Settembre Tali date potranno subire scostamenti sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 7. Orari di aula: da lunedì al venerdì dalle ore alle ore comprensiva di un ora per la pausa pranzo. L orario di tirocinio/stage sarà di un intero turno lavorativo corrispondente 4

5 orientativamente ad 8 ore e disciplinato sulla base di una specifica convenzione con il Partner ospitante. 8. Esami finali e certificazione delle competenze: A tutti i partecipanti che completano il percorso con profitto viene rilasciato un Attestato di partecipazione mentre la certificazione delle competenze secondo l European Competence Framework ed il rilascio della conseguente attestazione è subordinato alla verifica di un apposita Commissione i cui lavori sono regolamentati dalla Commissione Scientifica del Corso e dai regolamenti dei soggetti accreditati al rilascio delle certificazioni. L ammissione all esame finale è vincolato ai seguenti requisiti: - Il raggiungimento della presenza per almeno il 90% delle ore totali del corso; - Una valutazione positiva (da parte dei Docenti e dei Tutor di tirocinio) e delle esercitazioni e verifiche previste; 9. Requisiti di ingresso: Possono partecipare alla selezione tutti coloro che siano maggiorenni e in possesso di diploma di istruzione secondaria superiore ad indirizzo tecnico-scientifico e comunque in un paese UE. E necessaria una buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità di pc portatile; è possibile partecipare alle selezioni anche senza il possesso del titolo di studio richiesto a condizione che esso venga esibito prima dell avvio delle attività formative. 10. Numero partecipanti e Borsa di studio: Il numero massimo dei partecipanti al corso è fissato in 12. Essi vengono selezionati sulla base di una valutazione e conseguente graduatoria. I primi 8 candidati in graduatoria godranno di una borsa di studio corrispondente ad una indennità oraria di 7,0 lordi assegnata sulla base delle effettive ore di presenza nel percorso formativo. La borsa di studio sarà erogata con cadenza mensile posticipata e sarà subordinata all erogazione del finanziamento concesso per decreto dal MIUR. I successivi 4 in graduatoria potranno partecipare al corso senza borsa di studio e, in caso di rinuncia di uno degli 8 precedenti, potranno essere assegnatari la borsa e quindi l indennità oraria per le rimanenti ore. La rinuncia al corso o problemi di frequenza causeranno l esclusione dal corso e l immediata sospensione della borsa e la revoca e restituzione di almeno 3 mensilità sulla base di una valutazione della Commissione Scientifica del corso. Eguale comportamento verrà tenuto nel caso di espulsione dal corso dell allievo sulla base di una decisione unilaterale della Commissione Scientifica del corso in base a comportamenti non rispettosi o consoni al corso anche sulla base del Patto Formativo sottoscritto dall allievo prima dell avvio del corso. 11. Costi e spese di partecipazione: La partecipazione al corso è gratuita e non comporta tasse di iscrizione o frequenza. Rimangono integralmente a carico dei partecipanti i costi di soggiorno, vitto e trasferimento presso le sedi didattiche e di tirocinio (con esclusione del soggiorno estero a carico dell organizzazione del corso). Obiettivo formativo 3: Esperto in interazione uomo/macchina in ambito AAL (Ambient Assisted Living) 1. Contenuti del corso: il corso ha l obiettivo di sviluppare e consolidare tutte le competenze necessarie a potere operare in modo professionale nel riconoscimento dei bisogni e richieste degli utenti, interfacciandosi direttamente con il gruppo multidisciplinare di sviluppo e progettazione dei dispositivi adattivi per ambienti di vita tecnologici. Il percorso trasferisce competenze declinate sulla 5

6 base dei progetti di ricerca realizzati dai Partner al progetto ed integrate da competenze manageriali e gestionali. 2. Profilo professionale: L esperto potrà partecipare alla realizzazione di progetti innovativi entro un gruppo multidisciplinare in cui identificare i principali bisogni e caratteristiche delle organizzazioni e degli utenti finali, contribuendo alla realizzazione di interfacce efficaci. Potrà operare in progetti di ricerca innovativi presso medie e grandi imprese e gestire lo sviluppo di progetti innovativi. 3. Competenze attese in uscita dal corso: Le competenze attese al termine del percorso comprendono principalmente, a livello di specializzazione, le seguenti conoscenze e abilità: o Introduzione al Semantic web e ontology o Introduzione all Ontologia e alla metodologia di collezione dei dati o Il Design di interfacce uomo/macchina o Il Design di interfacce adattive o L Approccio cognitivo alle Nuove tecnologie o La International Classification of Functioning, Disability and Health o Introduzione alla Domotica e all interazione o Il Design di oggetti Smart e loro interazione o Introduzione alle tecnologie AAL o Introduzione a Budgeting e business plan o Concept e realizzazione di manuali adattivi o Le Interfacce Multimodali e multisensoriali o Virtual and Augmented Reality o Scienze cognitive o Marketing o Capacità di lavorare in gruppo o Capacità di negoziazione o Gestione di un progetto multidisciplinare o La Lingua inglese tecnica o Supporto alle dinamiche di gruppoo Le regole del Design 4. Metodologie didattiche: I moduli si articolano in momenti di approfondimento in aula sui temi di progetto e per lo sviluppo manageriale, esercitazioni e project work, tirocini curriculari presso i Partner di progetto in Italia e all estero. Gli elaborati, project work, verifiche ed esercitazioni svolte durante il corso rimangono di esclusiva proprietà dell organizzatore del corso. Il corso si svolgerà anche con momenti comuni in aula con gli altri corsi. 5. Durata: 2000 ore complessive di cui 1120 di aula in Italia, 80 all estero e 800 di stage curriculare in Italia. Una parte delle lezioni sarà tenuta in lingua inglese. La frequenza è obbligatoria e richiede una presenza per almeno il 90% delle ore previste. 6. Sede del corso: l attività in aula sarà erogata a Lecco mentre la parte di tirocinio curriculare si tiene presso Partner aderenti al progetto. Tale sede potrà subire modifiche sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 14. Data di inizio del corso: L avvio del corso è previsto per il giorno 1 Settembre 2015 e il termine dello stesso, per il giorno 30 Settembre Tali date potranno subire scostamenti sulla base di esigenze organizzative o didattiche. 7. Orari di aula: da lunedì al venerdì dalle ore alle ore comprensiva di un ora per la pausa pranzo. L orario di tirocinio/stage sarà di un intero turno lavorativo corrispondente orientativamente ad 8 ore e disciplinato sulla base di una specifica convenzione con il Partner ospitante. 6

7 8. Esami finali e certificazione delle competenze: A tutti i partecipanti che completano il percorso con profitto viene rilasciato un Attestato di partecipazione mentre la certificazione delle competenze secondo l European Competence Framework ed il rilascio della conseguente attestazione è subordinato alla verifica di un apposita Commissione i cui lavori sono regolamentati dalla Commissione Scientifica del Corso e dai regolamenti dei soggetti accreditati al rilascio delle certificazioni. L ammissione all esame finale è vincolato ai seguenti requisiti: - Il raggiungimento della presenza per almeno il 90% delle ore totali del corso; - Una valutazione positiva (da parte dei Docenti e dei Tutor di tirocinio) e delle esercitazioni e verifiche previste; 9. Requisiti di ingresso: Possono partecipare alla selezione tutti coloro che siano maggiorenni e in possesso di diploma di laurea di I e II livello o diploma di laurea conseguito ai sensi del precedente ordinamento di durata almeno quadriennale e comunque in un paese UE, in discipline di tipo umanistico come ad esempio in Psicologia, Filosofia, Scienze della Comunicazione, Scienze della Formazione, ecc.; è possibile partecipare alle selezioni anche senza il possesso del titolo di studio richiesto a condizione che esso venga esibito prima dell avvio delle attività formative. E necessaria una buona conoscenza della lingua inglese e disponibilità di pc portatile; 10. Numero partecipanti e Borsa di studio: Il numero massimo dei partecipanti al corso è fissato in 12. Essi vengono selezionati sulla base di una valutazione e conseguente graduatoria. I primi 8 candidati in graduatoria godranno di una borsa di studio corrispondente ad una indennità oraria di 8,05 lordi assegnata sulla base delle effettive ore di presenza nel percorso formativo. La borsa di studio sarà erogata con cadenza mensile posticipata e sarà subordinata all erogazione del finanziamento concesso per decreto dal MIUR. I successivi 4 in graduatoria potranno partecipare al corso senza borsa di studio e, in caso di rinuncia di uno degli 8 precedenti, potranno essere assegnatari la borsa e quindi l indennità oraria per le rimanenti ore. La rinuncia al corso o problemi di frequenza causeranno l esclusione dal corso e l immediata sospensione della borsa e la revoca e restituzione di almeno 3 mensilità sulla base di una valutazione della Commissione Scientifica del corso. Eguale comportamento verrà tenuto nel caso di espulsione dal corso dell allievo sulla base di una decisione unilaterale della Commissione Scientifica del corso in base a comportamenti non rispettosi o consoni al corso anche sulla base del Patto Formativo sottoscritto dall allievo prima dell avvio del corso. 11. Costi e spese di partecipazione: La partecipazione al corso è gratuita e non comporta tasse di iscrizione o frequenza. Rimangono integralmente a carico dei partecipanti i costi di soggiorno, vitto e trasferimento presso le sedi didattiche e di tirocinio (con esclusione del soggiorno estero a carico dell organizzazione del corso). MODALITA DI SELEZIONE E PARTECIPAZIONE I candidati dovranno redigere la domanda di ammissione utilizzando il modello allegato al presente bando (allegato 1). Nella domanda, il candidato dovrà dichiarare sotto la propria responsabilità: 1. le proprie generalità, la data ed il luogo di nascita, la cittadinanza, la residenza, il numero telefonico ed e mail); 2. di essere in possesso dei requisiti di ammissione previsti dal presente bando; 7

8 3. di impegnarsi a non usufruire di altra borsa di studio a qualsiasi titolo conferita rispetto a quella eventualmente assegnata; 4. di impegnarsi a comunicare tempestivamente ogni eventuale cambiamento della propria residenza o status. 5. di autorizzare il trattamento dei dati per finalità collegate all erogazione e conclusione delle attività previste nel progetto; I candidati dovranno inoltre allegare alla domanda: a) Lettera di presentazione con evidenza delle motivazioni alla partecipazione; b) curriculum vitae formato europeo firmato in ogni pagina con evidenza di percorso scolastico ed universitario ed ogni altro titolo considerato utile a comprovare la propria qualificazione ed interesse, esperienze professionali, lavorative e di ricerca eventuali, conoscenza della lingua inglese, conoscenza di software, competenze pregresse nell ambito dei percorsi di riferimento, ; c) autocertificazione relativa ai titoli di studio posseduti o in via di conseguimento entro la data di avvio del corso; d) copia carta identità in corso di validità. La domanda di partecipazione e tutti gli allegati richiesti, dovranno essere inviati, a pena di esclusione, esclusivamente tramite Posta Elettronica Certificata(PEC) -art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio2009, n. 2- di cui è titolare l interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf. L invio deve essere effettuato entro le ore del 3 Luglio L indirizzo PEC di riferimento è L oggetto della mail inviata tramite PEC dovrà riportare la seguente dicitura: Selezioni Corso Specialistico Multisciplinare in innovazione e integrazione avanzata per gli Ambienti di Vita Digitali. La segreteria risponde a richieste di informazioni e come interfaccia con la Direzione del corso e la Commissione Scientifica alle - Non saranno prese in considerazione, quindi escluse dalle selezioni, le domande: - presentate oltre il suddetto termine perentorio di scadenza; - incomplete o prive della firma del candidato; - che non evidenzino i requisiti richiesti dal presente Bando. Le domande di partecipazione verranno prese in considerazione ed esaminate in ordine di ricevimento. La struttura proponente non assume alcuna responsabilità per eventuali disguidi nelle comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni della residenza e del recapito da parte dell aspirante o da mancata oppure tardiva comunicazione del cambiamento degli stessi, né per eventuali disguidi non imputabili a colpa della struttura stessa. MODALITA DI SELEZIONE La selezione è per titoli e prove e l idoneità dei candidati sarà valutata in due fasi: 1 fase: pre-selezione. Durante la pre-selezione verrà effettuata una valutazione determinata, ai fini del punteggio complessivo, nel seguente modo: a) fino a 25 punti con riferimento a titolo di studio; 8

9 b) fino a 5 punti con riferimento al curriculum; 2 fase: selezione. Accedono alla selezione finale i candidati che hanno conseguito una valutazione di almeno 20/30 nella preselezione. Verrà effettuata una valutazione determinata nel seguente modo: c) fino a 30 punti con riferimento ad una prova orale finalizzata a valutare le attitudini, le motivazioni e la conoscenza della lingua inglese. Ai candidati che hanno presentato domanda di partecipazione valida nei termini e modi prescritti e che non hanno ricevuto comunicazione di esclusione potranno partecipare alla selezione finale nei modi e tempi che gli verranno indicati. Non è previsto alcun rimborso spese per la partecipazione alle selezioni. Tale valutazione finale determinerà la graduatoria dei candidati risultati idonei per l iscrizione al corso ed alla fruizione delle borse di studio, in ordine di merito in base al punteggio complessivo raggiunto. In occasione dello svolgimento della prova c) il candidato dovrà presentarsi munito di carta di identità e copia dei titoli di studio dichiarati. La graduatoria finale, con i soli idonei, verrà pubblicata sul sito I candidati risultati idonei verranno avvisati formalmente e dovranno confermare la formale accettazione e partecipazione entro 3 giorni da detta comunicazione inviando alla Segreteria la richiesta di iscrizione utilizzando il modello allegato al presente bando (allegato 2 ) Potranno essere aperte ulteriori e successive finestre di selezione, sulla base delle richieste già pervenute o pervenute successivamente, qual ora il numero dei candidati non raggiunga il numero previsto. In caso di eventuali vincitori rinunciatari, potranno subentrare i candidati risultati idonei seguendo l ordine di graduatoria. BORSE DI STUDIO La borsa di studio, erogata come indennità di frequenza sulla base delle ore di effettiva presenza ai percorsi formativi e stage, è incompatibile con il contemporaneo godimento di altre borse di studio o sussidi percepiti a qualunque titolo. Non sono previsti rimborsi per spese di vitto e alloggio. Il conferimento della borsa di studio non instaura alcun rapporto di lavoro dipendente ed il godimento della borsa di studio non integra un rapporto di lavoro subordinato essendo finalizzato alla sola formazione professionale del borsista. In caso di interruzioni per comprovata malattia o gravidanza, tali sospensioni non comporteranno la corresponsione della relativa quota della borsa. Al fine di valutare i livelli di apprendimento dei partecipanti sono previste prove di valutazione, il cui superamento viene valutato per l ottenimento del titolo finale ed anche ai fini della permanenza dell allievo nel master e per la fruizione della borsa di studio. La borsa di studio sarà erogata con cadenza mensile posticipata e sarà subordinata all erogazione del finanziamento concesso per decreto dal MIUR. 9

10 ALLEGATO 1: Domanda di ammissione Domanda di partecipazione alla valutazione comparativa per la selezione di N. 12 candidati per la partecipazione al Corso di Formazione denominato: Progettista di architetture ed interfacce adattive per AAL (Ambient Assisted Living) Esperto in interazione uomo/macchina in ambito AAL (Ambient Assisted Living) Tecnico a supporto della ricerca in AAL (Ambient Assisted Living) Il/la sottoscritto/a..., nato/a a...,il...,residente in..., Provincia di..., Via n..., cap...., Domicilio (se diverso dalla residenza):.,provincia di. Provincia di..., Via n..., cap...., Codice Fiscale:..., tel. fisso... Mobile.... e mail dopo aver preso visione del relativo bando di concorso, nell'accettarne senza riserva tutte le condizioni, domanda di essere ammesso/a al concorso per la partecipazione al corso sopra identificato (barrare con una X la casella corrispondente) e per l'assegnazione di una corrispondente borsa di studio. CHIEDE di essere ammesso/a a partecipare al bando per la selezione di N. 12 candidati per la partecipazione al Corso di Formazione sopra identificato e per l assegnazione di N. 8 borse di studio. A tal fine, consapevole che, ai sensi degli artt. 75 e 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 e s.m.i., in caso di dichiarazioni mendaci, falsità negli atti o uso di atti falsi, incorrerà nelle sanzioni penali richiamate e decadrà immediatamente dalla eventuale attribuzione della borsa, e con la presente dichiarazione sostitutiva di notorietà DICHIARA di avere la cittadinanza:...; di possedere il seguente diploma di studio (tipo e descrizione): ; 10

11 conseguito presso in data... o di prevederne il conseguimento entro la data:..e comunque entro la data di avvio del corso a proprio rischio e pericolo pena la mancata iscrizione al corso stesso e l assegnazione della eventuale borsa di studio. che provvederà a esibire su richiesta della Segreteria prima dell avvio del corso una copia conforme di tale diploma di studio. di essere: disoccupato in cerca di prima occupazione attualmente occupato specificare il tipo di occupazione... di avere preso visione e avere accettato integralmente quanto previsto dal Bando di selezione; di essere in possesso dei requisiti previsti dal Bando di selezione; di non aver riportato condanne penali e non aver procedimenti penali pendenti a proprio carico di impegnarsi, in caso di iscrizione al corso, a ottemperare e sottoscrivere specifico Patto formativo ; di volere ricevere ogni tipo di comunicazione presso i recapiti evidenziati; di non usufruire di altra borsa di studio o sussidio di altro tipo; di autorizzare il trattamento sia in formato elettronico (banche dati, pubblicazione su siti internet e ecc.) che cartaceo, dei dati personali forniti ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 e s.i.m. di impegnarsi a comunicare nel più breve tempo possibile eventuali variazioni a quanto dichiarato; di allegare alla presente domanda i seguenti documenti: lettera di presentazione; curriculum formato europeo firmato con esplicita autorizzazione al trattamento dei dati; copia carta di identità in corso di validità firmata. Il sottoscritto/a dichiara che quanto sopra riportato corrisponde al vero e autorizza esplicitamente al trattamento dei propri dati personali per tutte le attività d iscrizione, gestione e rendicontazione del corso. Luogo e data:... Firma leggibile del candidato

12 ALLEGATO 2: Richiesta di iscrizione Richiesta d iscrizione da parte del candidato risultato idoneo sulla base di specifica comunicazione al corso denominato: Progettista di architetture ed interfacce adattive per AAL (Ambient Assisted Living) Esperto in interazione uomo/macchina in ambito AAL (Ambient Assisted Living) Tecnico a supporto della ricerca in AAL (Ambient Assisted Living) Il/la sottoscritto/a..., nato/a a...,il...,residente in..., Provincia di..., Via n..., cap...., Domicilio (se diverso dalla residenza):.,provincia di. Provincia di..., Via n..., cap...., Codice Fiscale:..., tel. fisso... Mobile.... e mail Preso atto della comunicazione che conferma l ammissibilità all iscrizione al corso con le eventuali condizioni ivi specificate e con l attribuzione o meno della borsa di studio la propria volontà a frequentare il corso di non essere occupato DICHIARA di continuare ad essere in possesso dei requisiti previsti dal Bando di selezione e che quanto precedentemente dichiarato nella domanda di ammissione corrisponde tuttora al vero con le seguenti eccezioni:.... di impegnarsi, a ottemperare allo specifico Patto formativo che allego sottoscritto; di non usufruire di altra borsa di studio o sussidio di altro tipo; Luogo e data:... Firma leggibile del candidato

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

A) COMPETENZE DI BASE

A) COMPETENZE DI BASE AVVISO DI PROCEDURA SELETTIVA PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI FORMATORI NELL' AMBITO DEI PERCORSI TRIENNALI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE (FORMAZIONE INIZIALE 14-18 ANNI) CUI CONFERIRE,

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari

DIPARTIMENTO DI SCIENZE NEUROLOGICHE E PSICHIATRICHE Eugenio Ferrari Decreto Direttoriale n. 51 del 20.06.2011 SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO INDIVIDUALE CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA VISTA DEL

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13

SEZIONE PRIMAVERA PROGETTO DI AMPLIAMENTO DELL OFFERTA FORMATIVA RIVOLTO AI BAMBINI DAI 24 36 MESI A.S. 2012/13 Con l Europa investiamo nel vostro futuro DIREZIONE DIDATTICA STATALE Circolo San Giovanni Bosco C.so Fornari, 68-70056 - MOLFETTA (Ba) Tel 080809 Fax 0808070 Codice Fiscale N 80047079 Distretto n. 6 Molfetta

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N.

SELEZIONI INTERNE PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO DI N.5 POSTI DI OPERATORE TECNICO SPECIALIZZATO-AUTOMEZZI, N. Azienda Ospedaliera Nazionale SS. Antonio e Biagio e Cesare Arrigo Alessandria Via Venezia, 16 15121 ALESSANDRIA Tel. 0131 206111 www.ospedale.al.it asoalessandria@pec.ospedale.al.it C. F. P. I. 0 1 6

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali

Mod. A. Domanda di partecipazione alla selezione, per titoli ed esami, per l individuazione di educatori museali Mod. A Al Museo Castello del Buonconsiglio monumenti e collezioni provinciali Via B. Clesio, 5 38122 - TRENTO Esente da bollo ai sensi del D.P.R. 642/1972 Punto 11 Tab. All. B Domanda di partecipazione

Dettagli

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU)

REGIONE TOSCANA. AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) REGIONE TOSCANA AZIENDA U.S.L. N. 12 di VIAREGGIO (LU) AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI LAVORO AUTONOMO LIBERO PROFESSIONALE A T. D. PER L'ACQUISIZIONE DI PRESTAZIONI

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER I AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE SAN PAOLO MILANO - Via A. Di Rudinì, 8 U.O. Amministrazione risorse umane/pd BANDO DI CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, PER N. 1 POSTO DI OPERATORE TECNICO - CAT B PER

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice)

ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) ALLEGATO A) SCHEMA DELLA DOMANDA PER I CANDIDATI CITTADINI ITALIANI (in carta semplice) All Università degli Studi di Udine Ripartizione del personale Ufficio Concorsi Via Palladio 8 33100 UDINE Il sottoscritto...

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui

MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui MODELLO A allegato all avviso di procedura comparativa di cui al D.D. n. 7 del 01/04/2015 Al Direttore del Dipartimento di LETTERE dell Università degli Studi di Perugia Piazza Morlacchi, 11-06123 PERUGIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO

AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO 1 PUBBLICATO ALL ALBO DELL ASL 2 SAVONESE IL 08.01.2010 SCADE IL 28.01.2010 AZIENDA SANITARIA LOCALE 2 SAVONESE BANDO DI CONCORSO PUBBLICO RISERVATO In attuazione della deliberazione del Direttore Generale

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA C Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, di mobilità regionale ed interregionale tra Aziende ed Enti del Servizio Sanitario, per la copertura

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI SELEZIONE ESPERTI PON- FSE - 2007-IT 05 1 PO007 Competenze per lo sviluppo Annualità 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Distr. Sc. n 9 - Via V. Veneto 89822 SERRA SAN BRUNO (VV) FONDI STRUTTURALI 2007-2013 PEC: vvis003008@pec.istruzione.it PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE FONDO

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. 26329/2015 Selezione pubblica per l assunzione a tempo indeterminato di 892 unità per la terza area funzionale, fascia retributiva

Dettagli

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE

AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AREA INNOVAZIONE E TERRITORIO SETTORE ASSETTO TERRITORIALE, PARCHI E VALUTAZIONE DI IMPATTO AMBIENTALE AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA PER ATTIVITA

Dettagli

Comune di Isola del Liri

Comune di Isola del Liri SERVIZIO 1 - SEGRETERIA DEL SINDACO U.R.P. AFFARI GENERALI E PERSONALE AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO, AI SENSI DELL ART. 110, COMMA 1, DEL D. LGS. 267/2000, DI N. 1

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015

L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 L ORÉAL Italia Per le Donne e la Scienza in collaborazione con la Commissione Nazionale Italiana per l UNESCO Edizione 2014/2015 Regolamento per l'istituzione di borse di studio Art. 1 - Scopi e destinatari

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2

E INDETTA. Art. 1. Articolo 2 Direttore: Prof. Filippo Rossi Fanelli SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (CO.CO.CO.) PER LE ESIGENZE DEL CENTRO

Dettagli

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo:

L acquisizione di candidature riguarderà i seguenti ambiti di interesse, costituenti Sezioni dell Albo: Avviso pubblico per l istituzione di un Albo di esperti da impegnare nelle attività di realizzazione di programmi e progetti di studio, ricerca e consulenza. Art. 1 Premessa E indetto Avviso Pubblico per

Dettagli

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99)

Classe e ordinamento del Corso di studio (es. classe L24 ordinamento 270/04 oppure classe 15 ordinamento 509/99) Mod. 6322/triennale Marca da bollo da 16.00 euro Domanda di laurea Valida per la prova finale dei corsi di studio di primo livello Questo modulo va consegnato alla Segreteria amministrativa del Corso a

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLEGATO A PARTE RISERVATA ALL UFFICIO AL DIRIGENTE DATA Direzione Risorse Umane e Organizzazione UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TRENTO PROT. N Via Verdi, 6-38100 TRENTO SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E PROVE

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Regione Marche ERSU di Camerino (MC)

Regione Marche ERSU di Camerino (MC) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELL ERSU DI CAMERINO N. 261 DEL 29/03/2011: OGGETTO: APPROVAZIONE DEL BANDO DI SELEZIONE PER IL CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato

Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato Avviso pubblico per la selezione per titoli e colloqui per l assunzione di personale con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: Puglia Sviluppo S.p.A. è

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI

Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI BANDO PER LA VENDITA DI TERRENI CON PATTO DI RISERVATO DOMINIO A FAVORE DI GIOVANI LAUREATI (Determinazione del Direttore Generale n. 642 del 06/12/2012) Art. 1 - OGGETTO E RIFERIMENTI NORMATIVI 1. L Istituto

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 27/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZAA BANDO: ore o 12.00 del 29 settembre 2014 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA Bando di concorso per l ammissione al Master universitario di I livello in International Management - MIEX Sede di Bologna codice: 8367 Anno Accademico 2014-2015 Scadenza bando: 14 luglio 2014 ore 13,00

Dettagli

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa -

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa - BANDO PER LA SELEZIONE DI 2.005 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE CAMPANIA Art. 1 Progetti e sedi di

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA REGOLAMENTO PER IL CONSEGUIMENTO DELL IDONEITA PROFESSIONALE PER L ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI CONSULENZA PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO - Approvato con deliberazione

Dettagli

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011

Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Prot. 604 SCADENZA 10 giugno 2011 Unione dei Comuni dell Anglona e della Bassa Valle del Coghinas Bulzi - Chiaramonti Erula Laerru Martis Nulvi - Perfugas S.M. Coghinas Sedini - Tergu - Valledoria - Viddalba

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI

MANIFESTO DEGLI STUDI UFFICIO ALTA FORMAZIONE ED ESAMI DI STATO MANIFESTO DEGLI STUDI MASTER DI II LIVELLO con modalità didattica multimediale, integrata e a distanza MANAGEMENT E DIRIGENZA NELLA SCUOLA (istituito ai sensi

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO D.R. n. 1000 del 16.7.2013 Master di I Livello in MANAGEMENT DEI PRODOTTI E SERVIZI DELLA COMUNICAZIONE I L R E T T O R E VISTO lo Statuto dell'università degli Studi di Cagliari, emanato con D.R. n. 339

Dettagli

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto.

TTORATO. Il Dichiarante. Cognome nubile) Nome nato/a a il (2) provincia ( Codice fiscale residente a. Provincia (1) C.A.P. e-mail. L addetto. BANDO DI SELEZIONE N.. 35/2014 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 ASSEGNO DI RICERCA POST-DOT TTORATO SCADENZA BANDO: ore 12.000 del 15 gennaio 2015 DOMANDA DI AMMISSIONE Al Direttore del CIMeCC IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

DD I/3 2804 del 06/02/10

DD I/3 2804 del 06/02/10 AREA RECLUTAMENTO E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Dirigente Ascenzo FARENTI Coordinatore Dott. Luca BUSICO Unità Amministrazione personale tecnico amministrativo Responsabile Dott. Massimiliano GALLI DD

Dettagli

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G

Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Enti Pubblici ASL AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE ROMA G Avviso Avviso pubblico, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo determinato di n. 12 posti di Dirigente medico - Area medica e delle specialità

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI..

..DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNI SUCCESSIVI.. Corso di laurea.... C.L. specialistica/magistrale... Curriculum/Indirizzo... Matricola.. Marca da bollo da 16,00 se non assolta in modo virtuale AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. D ANNUNZIO

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO

REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI REGOLAMENTO DI ATENEO SUL RECLUTAMENTO DEI RICERCATORI A TEMPO DETERMINATO Testo approvato definitivamente dal Senato Accademico e dal Consiglio di Amministrazione rispettivamente

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014

Prot. n. 2737 F/PON Francavilla Fontana, 18 settembre 2014 LICEO CLASSICO SCIENTIFICO SCIENTIFICO TECNOLOGICO E DELLE SCIENZE APPLICATE 7202 - FRANCAVILLA FONTANA (BR) Viale V. Lilla, 25 Tel.: 083.84727 Fax: 083.83744 72024 - ORIA (BR) Via A. Negri, Tel.: 083.87097

Dettagli

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO

REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO REGOLAMENTO IMMATRICOLAZIONI, ISCRIZIONI, TASSE E CONTRIBUTI PER STUDENTI DI CORSI DI LAUREA, DI LAUREA MAGISTRALE, DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO E CORSI SINGOLI INDICE TITOLO I - IMMATRICOLAZIONI,

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO Ospedali: Legnano - Cuggiono - Magenta - Abbiategrasso AVVISO INTERNO PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA: STRUTTURA SEMPLICE Gestione

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto):

RECAPITO a mezzo raccomandata/telegramma (se diverso dalla residenza, indicare qui sotto): Prot. n. di data Riservato all Ufficio Al Direttore Generale dell'università degli Studi di Trieste Ripartizione Reclutamento e Formazione Piazzale Europa, 1-34127 Trieste Il/la sottoscritto/a chiede di

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16

BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO A. A. 2015/16 Prot. N 41920 N. Repertorio 3115/2015 Titolo V Classe 5 Fascicolo Milano, 30 giugno 2015 VISTI gli

Dettagli

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3

PARTE PRIMA. REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 10134 PARTE PRIMA Leggi e regolamenti regionali REGOLAMENTO REGIONALE 10 marzo 2014, n. 3 Disposizioni concernenti l attivazione di tirocini diretti all orientamento e all inserimento nel mercato del lavoro.

Dettagli

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR

DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Al Dirigente Scolastico DICHIARAZIONE AI FINI DELLA LIQUIDAZIONE DEL TFR Il/La sottoscritto/a Cognome: Nome: -C.F. Luogo di nascita: (Prov. )- data di nascita: Luogo di residenza -Prov. - C.A.P. Indirizzo:

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per lo Studente, l Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione Concorso nazionale La mia

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II;

IL DIRETTORE. VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Napoli Federico II; AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI INCARICHI PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ DI DOCENZA NELL AMBITO DEL PRECORSO FORMATIVO DAL TITOLO FORMAZIONE DI ESPERTI NELL'IDENTIFICAZIONE E NELLO SVILUPPO DI NUOVI

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI

COMUNE DI PREGNANA MILANESE Provincia di Milano REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI REGOLAMENTO DEL PREMIO DI LAUREA EUGENIO ZUCCHETTI 1 OGGETTO DEL PREMIO l Amministrazione Comunale di Pregnana Milanese Assessorato alla Cultura istituisce un premio annuale di laurea intitolato alla memoria

Dettagli