Capire il certificato di previdenza

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capire il certificato di previdenza"

Transcript

1 Previdenza professionale Capire il certificato di previdenza Questo foglio informativo illustra la struttura del certificato di previdenza. Fornisce spiegazioni e contiene informazioni utili su temi importanti. I capoversi numerati si riferiscono alle sezioni alle pagine 3 e 4 del certificato di previdenza tipo. Voglia osservare che questo certificato di previdenza copre tutte le soluzioni di previdenza di Swiss Life. In caso di domande concrete sulla sua soluzione di previdenza, trova le disposizioni nel regolamento di previdenza. 1 Indicazioni generali Sono riportate qui le indicazioni relative al contratto e alla vostra persona. Il salario annuo notificato di regola corrisponde al salario annuo AVS (salario lordo). Deducendo l importo di coordinamento dal salario annuo risulta il salario conteggiabile. L importo di coordinamento è teso all armonizzazione con il primo pilastro (assicurazione federale per la vecchiaia e per i superstiti AVS). 2 Avere di vecchiaia Il vostro avere di vecchiaia viene calcolato alla data precisa ed è valido alla data di emissione. Vi rientrano i contributi di risparmio annui, le prestazioni di libero passaggio a noi trasmesse, interessi nonché acquisti di anni di contribuzione ed eventuali altri stanziamenti (p.es. eccedenze). Se ponete fine al rapporto di lavoro, vi spetta questo diritto alla prestazione di libero passaggio. L importo viene trasferito all istituzione di previdenza del vostro nuovo datore di lavoro. Sul foglio informativo «Uscita» al link sul vostro certificato di previdenza troverete le possibilità di cui disponete, qualora non iniziate un nuovo impiego. (cfr. n.10) La maggior parte delle persone attive dispone di un potenziale d acquisto nel secondo pilastro. Gli acquisti di anni contributivi mancanti aumentano l avere di vecchiaia disponibile e la prestazione di libero passaggio. Disponete, così, di maggiori (se non massime) prestazioni di previdenza. I trasferimenti (dal patrimonio privato) possono essere dedotti dal reddito imponibile nell anno civile. È possibile operare un acquisto in ogni momento, tuttavia al più tardi un mese prima della nascita del diritto alle prestazioni di vecchiaia. Per la remunerazione dei vostri fondi di previdenza si applicano i tassi d interesse riportati sul vostro certificato di previdenza. Il Consiglio federale fissa annualmente i tassi d interesse per il regime obbligatorio, mentre il consiglio di fondazione risp. Swiss Life stabilisce la remunerazione dell avere di vecchiaia sovraobbligatorio. 3 Prestazioni di vecchiaia Al momento del pensionamento di regola potete scegliere fra una rendita di vecchiaia vitalizia e la liquidazione in capitale. La panoramica indica il previsto capitale di vecchiaia risp. la prevista rendita al momento del pensionamento ordinario o anticipato. Il capitale previsto viene proiettato in base alle indicazioni a noi oggi note (avere di vecchiaia disponibile, salario assicurato, accrediti di vecchiaia annuali, durata dell assicurazione fino al pensionamento e tasso di proiezione). Il tasso di proiezione usato per il calcolo approssimativo si basa sulla remunerazione effettiva dell avere di previdenza negli ultimi anni ed è pure riportato sul certificato. L avere (capitale) costituisce la base per la conversione nella rendita di vecchiaia. La rendita di vecchiaia viene versata vita natural durante dopo il pensionamento. L aliquota di conversione è determinante per l ammontare della rendita. Dalla moltiplicazione dell aliquota di conversione e del capitale risulta la rendita. In caso di cessazione anticipata dell attività lucrativa, l aliquota di conversione si riduce, per cui si riduce anche la rendita. Se il piano di previdenza prevede questa prestazione, dopo il pensionamento, oltre alla rendita di vecchiaia, ricevete la rendita per figli di pensionati per ogni figlio, almeno fino ai 18 anni (in caso di formazione fino ai 25 anni). Sono inoltre previste prestazioni per i superstiti per coniugi/partner conviventi e figli.

2 4 Finanziamento del pensionamento anticipato Se optate per il pensionamento anticipato, qui trovate il relativo versamento supplementare a titolo d acquisto massimo. Il versamento di questo importo garantisce che riceviate la rendita completa anche in caso di pensionamento anticipato. Vogliate osservare che queste informazioni appaiono solo quando il vostro rimanente poten ziale d acquisto nel secondo pilastro è già completamente esaurito. (Cfr. punto 2) 5 Prestazioni d invalidità Ricevete la rendita intera d invalidità annuale completa se, in base all assicurazione federale per l invalidità, siete invalidi almeno nella misura del 70 % ed è trascorso il periodo d attesa. In caso di invalidità parziale, viene versato l ammontare delle prestazioni d invalidità in considerazione del grado d invalidità secondo il regolamento di previdenza. Swiss Life eroga prestazioni in caso d incapacità di guadagno già da un grado d incapacità di guadagno del 25 %. Ricevete una rendita per figli d invalidi per ogni figlio, almeno fino ai 18 anni (in caso di formazione fino ai 25 anni), se questa prestazione è prevista nel piano di previdenza. L esonero dal pagamento dei contributi significa che, in caso di invalidità totale e alla scadenza del periodo d attesa, voi e il vostro datore di lavoro non dovete più versare i contributi. Le prestazioni di vecchiaia, per i superstiti e d invalidità assicurate restano invariate. 6 Prestazioni in caso di decesso prima del pensionamento In luogo della rendita per coniugi/per conviventi il coniuge, partner convivente o partner registrato può richiedere il versamento di una liquidazione. Presso Swiss Life i partner conviventi e le coppie omosessuali in caso di decesso ricevono una rendita per conviventi. Questo alle medesime condizioni delle coppie sposate, a patto che il rapporto di convivenza sia durato almeno gli ultimi cinque anni prima del decesso della persona assicurata o se sussiste l obbligo di mantenimento di figli in comune. Per il versamento della rendita per conviventi sono determinanti le disposizioni del regolamento di previdenza valido al momento del decesso. 7 Finanziamento La quota di contribuzione per le prestazioni di vecchiaia (contributo di risparmio) si ripercuote direttamente sull avere di vecchiaia. I contributi destinati alle prestazioni di rischio vengono utilizzati per coprire le prestazioni di decesso e d invalidità. Con il contributo annuo finanziate, assieme al datore di lavoro, le prestazioni assicurate. Il datore di lavoro deduce dal vostro salario lordo il contributo del personale mensile. Il datore di lavoro stesso sostiene la differenza, rispetto al totale, del contributo mensile. 8 Informazioni generali Il prelievo anticipato massimo possibile per finanziare la proprietà di un abitazione fino ai 50 anni corrisponde al rispettivo diritto al libero passaggio. Dopo i 50 anni è possibile percepire metà dell attuale diritto al libero passaggio oppure del diritto al libero passaggio all età di 50 anni, a seconda di quale importo risulta più elevato. Prima dell acquisto di anni di contribuzione mancanti o del finanziamento del pensionamento anticipato, i prelievi anticipati per finanziare la proprietà di un abitazione devono essere stati interamente rimborsati. La prestazione di libero passaggio trasferita da divorzio/scioglimento dell unione domestica registrata può sempre essere apportata, senza limitazioni, nella cassa pensioni. 9 Commissione amministrativa I membri della commissione amministrativa curano l allestimento della previdenza a favore del personale e l attuazione del regolamento di previdenza e vi informano secondo le disposizioni del regolamento di previdenza. Se non è stata designata alcuna commissione amministrativa, tutti i dipendenti vengono considerati rappresentanti dei dipendenti. 10 Osservazioni Troverete ulteriori informazioni, in particolare il regolamento di previdenza e le condizioni attualmente valide, al link indicato. Potete anche rivolgervi direttamente al vostro incaricato dell assistenza ai clienti che sarà lieto di offrirvi la sua consulenza. Ogni figlio avente diritto riceve almeno fino ai 18 anni (in caso di formazione fino ai 25 anni), una rendita per orfani, se questa prestazione è prevista nel piano di previdenza.

3 Campione di certificato di previdenza 2015: recto Fondazione modello Swiss Life Campione SA, Modello Kopienvermerk CH/UXX-PXSX / Personale/Confidenziale Signor Paolo Campione Indirizzo modello Swiss Life AG 1 Certificato di previdenza personale valido a partire dalla data per le signor Paolo Campione Motivo di allestimento: Entrata prestazione di libero passaggio Importi in CHF Indicazioni Contratto n. XXXXXX Salario annuo notificato generali Gruppo di persone assicurate 001 Salario conteggiabile parte risparmio Effettivo generale Salario conteggiabile parte rischio N. d'assicurato 756.XXXX.XXXX.XX Data di nascita Grado di occupazione % 2 Parte obbligatoria Total Avere di Avere di vecchiaia in data vecchiaia Accredito degli interessi per il periodo Versamento (Libero passaggio) Accredito di vecchiaia per il periodo Avere di vecchiaia in data Diritto alla prestazione di libero passaggio in data Acquisto massimo possibile di anni di contribuzione in data I prelievi anticipati per finanziare la proprietà d'abitazione devono essere rimborsati prima di un acquisto. Ulteriori informazioni utili e le condizioni legali quadro sono disponibili al sito Tasso d'interesse valido per il periodo menzionato per la parte obbligatoria per la parte sovraobbligatoria X.XXX% X.XXX% 3 Capitale oppure Rendita Prestazioni All età 65 anni in data di vecchiaia All età 64 anni in data All età 63 anni in data All età 62 anni in data All età 61 anni in data All età 60 anni in data Ulteriori prestazioni di vecchiaia (in percento della prestazione di vecchiaia percepita sotto forma di rendita) Rendita per figli di pensionati 20% Rendita per coniugi / conviventi in caso di decesso dopo il pensionamento 60% Rendita per orfani in caso di decesso dopo il pensionamento 20% Tasso d'interesse ipotetico per il calcolo del capitale di vecchiaia (non garantito): X.XXX% Le aliquote determinanti per la conversione dell'avere di vecchiaia in una rendita nonché i tassi d'interesse attuali sono disponibili al sito 1 / 2

4 Campione di certificato di previdenza 2015: verso Contratto XXXXXX N. d'assicurato 756.XXXX.XXXX.XX Signor Paolo Campione, nato in data Finanziamento Versamento supplementare a titolo d'acquisto per il pensionamento anticipato Massimo pensionamento ll'età di 64 anni in data anticipato ll'età di 63 anni in data ll'età di 62 anni in data ll'età di 61 anni in data ll'età di 60 anni in data Per quanto riguarda il finanziamento rinviamo al regolamento di previdenza. In caso d'infortunio In caso di malattia Prestazioni Rendita d'invalidità annuale (periodo d'attesa: 24 mesi) d'invalidità Rendita per figli d'invalidi annuale(periodo d'attesa: 24 mesi) Esonero dal pagamento dei contributi (periodo d'attesa: 3 mesi) Prestazioni in caso di decesso prima del pensionamento Le prestazioni indicate corrispondono a un grado d'invalidità del 100% Le prestazioni d'invalidità sono pagabili al massimo fino in data In caso d'infortunio In caso di malattia Rendita per coniugi / conviventi annuale Rendita per orfani annuale Capitale di decesso in aggiunta alla rendita per coniugi / conviventi Capitale di decesso derivante dall avere di vecchiaia disponibile, se non è esigibile alcuna rendita per coniugi / per conviventi Dipendente Finanziamento Contributo di risparmio Contributi di rischio, costi e contributi supplementari prescritti legalmente Beitrag an Teuerung Contributo annuo Contributo mensile 1/ Parte obbligatoria Informazioni Prestazione di libero passaggio all'età di 50 anni generali Prestazione di libero passaggio trasferita in seguito a divorzio / scioglimento dell'unione domestica registrata (considerati i riacquisti) Prelievi anticipati per finanziare la proprietà d'abitazione (rimborsi computati) Importo disponibile per finanziare la proprietà d'abitazione in data Costituzione in pegno per finanziare la proprietà d'abitazione: nein Commissione amministrativa Osservazioni Presidente: Marco Campione, Modello Rappresentanti dei dipendenti Paolo Campione, Modello Rappresentanti del datore di lavoro Marco Campione, Modello Totale Totale Trova ulteriori informazioni al sito: I valori riportati sono basati su ipotesi attualmente valide e hanno carattere meramente informativo. In merito alla scadenza e al diritto delle prestazioni, rimandiamo al regolamento di previdenza e al piano di previdenza che fungono da base del presente certificato di previdenza. In caso di domande voglia rivolgersi a Signor/Signora Primo Nome, Cognome, tel XX XX. Allestito da Swiss Life in data su incarico della vostra istituzione di previdenza / 2

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere

Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere 2.09 Contributi Statuto dei lavoratori indipendenti nelle assicurazioni sociali svizzere Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Questo promemoria fornisce informazioni sui contributi che i lavoratori indipendenti

Dettagli

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI

4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI 4.04 Prestazioni dell AI Rendite d invalidità dell AI Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) gli assicurati cui un danno alla salute di lunga

Dettagli

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento

3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento 3.04 Prestazioni dell AVS Età flessibile di pensionamento Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l età ordinaria di pensionamento. Gli

Dettagli

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs

3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs 3.01 Prestazioni dell AVS Rendite di vecchiaia e assegni per grandi invalidi dell'avs Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Hanno diritto a una rendita di vecchiaia le persone che hanno raggiunto l'età ordinaria

Dettagli

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai

5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai 5.01 Prestazioni complementari Prestazioni complementari all'avs e all'ai Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Le prestazioni complementari (PC) all'avs e all'ai sono d'ausilio quando le rendite e gli altri

Dettagli

Vivere e lavorare in Europa

Vivere e lavorare in Europa Italienische Fassung Vivere e lavorare in Europa > Il diritto dell Unione europea > Lavorare in diversi Stati membri > Pagamento delle pensioni Größe: 100 % (bei A5 > 71%) Lavoro senza confini L Europa

Dettagli

Legge federale su l assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti

Legge federale su l assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti Legge federale su l assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti (LAVS) 1 831.10 del 20 dicembre 1946 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 34

Dettagli

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti

FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR. Le risposte alle domande più frequenti FONDO MARIO NEGRI GUIDA AL TFR Le risposte alle domande più frequenti Scelta sulla 1. destinazione del Tfr Linee di investimento 2. dedicate al Tfr 3. Prestazioni Regime fiscale delle 4. prestazioni previdenziali

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE. Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Documento aggiornato il 28 maggio 2015 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Decreto Legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 Documento aggiornato 28 maggio 2015 Via Savoia, 82-00198 Roma,

Dettagli

Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter

Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Investire con successo anche nella terza età. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter SOMMARIO Sommario 3 La giusta strategia d investimento Ora che sapete a quanto deve ammontare il

Dettagli

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI

l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI 5 2008 l agenzia in f orma IL FISCO PER IL LAVORATORE DIPENDENTE E LE AGEVOLAZIONI SUGLI STRAORDINARI INDICE 1. IL REDDITO DA LAVORO DIPENDENTE 2 La definizione 2 I redditi assimilati al lavoro dipendente

Dettagli

1.2015 Generalità Cambiamenti a partire dal 1 gennaio 2015

1.2015 Generalità Cambiamenti a partire dal 1 gennaio 2015 1.2015 Generalità Cambiamenti a partire dal 1 gennaio 2015 Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Il presente promemoria informa su quanto cambia in merito a contributi e prestazioni a partire dal 1 gennaio

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter

Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Una casa propria. Guida Swiss Life In collaborazione con l editore Beobachter Contenuto Contenuto 3 L oggetto giusto Finalmente una stanza da adibire a studio e una camera per ciascun bambino. Al piano

Dettagli

GENERALI GLOBAL Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Documento sul regime fiscale (ed. 03/15)

GENERALI GLOBAL Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Documento sul regime fiscale (ed. 03/15) GENERALI GLOBAL Fondo Pensione Aperto a contribuzione definita Documento sul regime fiscale (ed. 03/15) Allegato alla Nota Informativa Pagina 2 di 8 - Pagina bianca Edizione 03.2015 Documento sul regime

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

Riflettori su... La disciplina del trattamento di fine rapporto di Pietro DE FELICE SOMMARIO

Riflettori su... La disciplina del trattamento di fine rapporto di Pietro DE FELICE SOMMARIO Riflettori su... La disciplina del trattamento di fine rapporto di Pietro DE FELICE SOMMARIO - Aspetti civilistici dell istituto introdotto, per i dipendenti del comparto privato, nel 1982; - Le circostanze

Dettagli

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI)

4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) 4.01 Prestazioni dell AI Prestazioni dell assicurazione invalidità (AI) Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve Tutte le persone che abitano o esercitano un attività lucrativa in Svizzera sono per principio

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

GUIDE Il lavoro part time

GUIDE Il lavoro part time Collana Le Guide Direttore: Raffaello Marchi Coordinatore: Annalisa Guidotti Testi: Iride Di Palma, Adolfo De Maltia Reporting: Gianni Boccia Progetto grafico: Peliti Associati Illustrazioni: Paolo Cardoni

Dettagli

I VERSAMENTI VOLONTARI

I VERSAMENTI VOLONTARI I VERSAMENTI VOLONTARI Le Guide Inps Direttore Annalisa Guidotti Capo Redattore Iride di Palma Testi Daniela Cerrocchi Fulvio Maiella Antonio Silvestri Progetto grafico Peliti Associati Impaginazione Aldo

Dettagli

Le pensioni nel 2004

Le pensioni nel 2004 Le pensioni nel 2004 Con la presente si trasmette il consueto aggiornamento annuale sugli aspetti di maggiore interesse per i nostri associati concernenti la normativa previdenziale INPS, ad eccezione

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

R E G O L A M E N T O. per l attuazione delle attività statutarie dell'ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale E P A P

R E G O L A M E N T O. per l attuazione delle attività statutarie dell'ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale E P A P E.P.A.P. Ente di Previdenza e Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza,7,9,11-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 R E

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

Accrediti per compiti educativi

Accrediti per compiti educativi 1.07 Generalità Accrediti per compiti educativi Valido dal 1 gennaio 2015 1 Panoramica introduttiva Le disposizioni legali prevedono che, nel calcolo delle rendite, si possano eventualmente conteggiare

Dettagli

DIRITTI ED OPPORTUNITà PER I GENITORI CHE LAVORANO

DIRITTI ED OPPORTUNITà PER I GENITORI CHE LAVORANO DIRITTI ED OPPORTUNITà PER I GENITORI CHE LAVORANO DIRITTI ED OPPORTUNITà PER I GENITORI CHE LAVORANO 1 premessa La tutela della lavoratrice madre è un principio fondamentale sancito dall articolo 37 della

Dettagli