e/ Elenco anomalie corrette

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "e/ Elenco anomalie corrette"

Transcript

1 il mondo di e - Rel Rimini, 20 dicembre 2008 e/ Elenco anomalie corrette

2 INDICE 1 ELENCO ANOMALIE CORRETTE REL ACQUISTI AMMORTAMENTI ARCHIVI AZIENDA ARCHIVI BASE ARCHIVI DIMOSTRATIVI BILANCIO CEE BUDGET - CODIR CODIR - GENERALE CONTABILITA GENERALE CONTO LAVORO CONVERTITORE CRM (GESTIONE RAPPORTI CON I CLIENTI) DIBA NATIVA DIBA PRODUZIONE DICHIARATIVI ANNO EFFETTI ELENCHI INTRA FATTURAZIONE FUNZIONI D AMBIENTE INSTALLAZIONE MAGAZZINO NOTA INTEGRATIVA BILANCIO CEE ORDINI / IMPEGNI PARTITE PREVENTIVI PREZZI PROCEDURE FISCALI PRODOTTO GENERICO PROVVIGIONI RATEI E RISCONTI REGIME IVA A MARGINE RICHIESTE DI ACQUISTO RITENUTE SISTEMA SOLLECITI STATISTICHE TRASFERIMENTI PROGRAMMI E TABELLE VENDITA AL DETTAGLIO ELENCO RICHIESTE DI IMPLEMENTAZIONE ESEGUITE REL CONTABILITA GENERALE DIBA NATIVA EFFETTI FATTURAZIONE MAGAZZINO PARTITE PRODOTTO GENERICO RICHIESTE DI ACQUISTO...32 ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 2 di 32

3 1 Elenco anomalie corrette rel Qui di seguito, suddivise per modulo, l elenco delle anomalie corrette con la release di e/. 1.1 ACQUISTI Fatture acquisti Segnalazioni nr C, C, C, C Numero AN-RI C Si richiama una fattura differita di acquisto, si fa una modifica (anche finta modifica) e si salva. Se, senza chiudere la maschera, si fa un'altra modifica (anche finta modifica) al salvataggio il programma restituisce il messaggio Riga modificata da un altro utente impossibile proseguire con il salvataggio, eseguire il ripristina SI NO. Se tra le due operazioni si chiude la maschera il problema non si verifica. Nelle vendite funziona correttamente Fatture da DDT acquisti Numero AN-RI C Data di sistema con anno Si inserisce un Ordine a Fornitore con data 2000 nell'azienda demo2. Si evadere l'ordine (sempre con data 2000) con DDT di Acquisto. Si esegue il programma "Fattura da DDT di acquisto". Pur avendo indicato tutte date con anno 2000 il programma in fase di salvataggio della Fattura segnala l'errore: "7400 : Versione dimostrativa. Impossibile inserire date superiori alla data permessa dal dimostrativo. -Errore nativo (Data competenza IVA). Se la data di sistema ha anno 2000 il programma funziona correttamente. 1.2 AMMORTAMENTI Calcolo Ammortamenti Numero AN-RI C Ammortamento civilistico In caso di cespiti per i quali si era avuta la variazione della deducibilità limitata (è il caso ad esempio dei mezzi di trasporto alla luce delle nuove disposizioni del Collegato fiscale alla Finanziaria per il 2007) in corrispondenza dell ultimo anno del piano di ammortamento, in presenza di un residuo secondo il binario fiscale a zero e di un residuo fiscalmente rilevante e/o fiscalmente deducibile maggiore di zero, la procedura erroneamente generava nell ipotesi di lancio dell ammortamento civilistico un record con causale di tipo ammortamento civilistico completamente vuoto. Numero AN-RI 32679C Si lancia il calcolo dell'ammortamento civilistico in modo simulato: se si effettua una stampa situazione contabile non stampa l'importo dell'ammortamento. Movimenti Cespiti C Numero AN-RI C In una nuova azienda, caricare un cespite e un movimento RAD. Nel movimento relativo, il campo Quantità è disabilitato nonostante nella causale contabile sia presente il valore Obbligatorio. E' necessario fare una finta variazione dalla causale cespite per abilitare il campo quantità. Parametri contabilizzazione C Numero AN-RI 47336C Premendo F6 sul campo CONTO, il modello pdc viene impostato nel campo CONTO della selezione query. Spese MART Numero AN-RI C E' presente un cespite di tipo principale escluso dal calcolo spese MART dal 01/01/2005 al 31/12/2006. Per gli anni 2005 e 2006 è giustamente escluso dal calcolo, ma quando si calcola/stampa il 2007, il cespite non è stampato, come se l'esclusione continuasse. Succede la stessa cosa anche se il cespite è accessorio o connesso. ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 3 di 32

4 Stampa registro cespiti Numero AN-RI C Se non si ha il modulo ammortamenti civilistici abilitato, e si esegue la stampa registro cespiti multiaziendale, e di seguito la stampa registro cespiti, quest'ultima restituisce errore prima di aprire la maschera "Il campo indica il tipo di ammortamento non può assumere il valore ' ' ". Se non si esegue la stampa multiaziendale prima di quella aziendale il programma non restituisce l'errore sopra indicato C Numero AN-RI C Azienda in liquidazione nelle attività nei dati contabili si hanno i seguenti esercizi /01/2004 al 31/12/2004 chiuso /01/2005 al 31/12/2005 chiuso /01/06 al 05/06/2006 chiuso /06/2006 al 31/12/2006 aperto /01/2007 al 31/12/2007 nuovo Eseguendo la stampa registro cespiti: per l'anno 2006 e tutti dati sono corretti per l'anno 3006 lanciando la stampa in prova del registro beni strumentali è tutto ok. Se si esegue in definitiva segnala il periodo richiesto non è consecutivo all'ultimo stampato. L'anomalia è dovuta all'errato controllo del programma sul progressivo numero esercizio. Numero AN-RI 3928C La barratura viene riportata solo sull'ultima pagina. 1.3 ARCHIVI AZIENDA Attività Numero AN-RI C Il codice dell'attività è abilitato anche quando lo stato è diverso da inserimento. Causali contabili Numero AN-RI C Tab Conti ammessi, campo Segno sottoconto, nel messaggio passivo è presente un errore di battitura: "sogno" invece di segno. Clienti/Fornitori C Numero AN-RI C Caricando un nuovo cliente, impostandolo come persona fisica, anche indicando la partita iva il programma lascia l'indicatore di Consumatore Finale. Eseguendo la stessa operazione da Anagrafiche Comuni funziona imposta correttamente Titolare di P.Iva C Numero AN-RI C Nella sezione del fatturato vengono riportati anche gli importi delle registrazioni delle fatture e autofatture della cee. Visto che sono delle registrazioni "interne" per stornare l'iva e che nelle causali contabili vengono definite nella sezione dati iva come tipo gestione iva "acquisti con autofattura" e "autofattura", dovrebbero essere escluse dal conteggio del totale fatturato? C Numero AN-RI C Aprendo la maschera di un qualsiasi cliente e posizionandosi nel tab Anagrafica, il campo nazione è compilato ma nel campo descrizione non appare la relativa descrizione. Se si richiama l'anagrafica comune i dati sono correttamente visualizzati (sia codice nazione che descrizione). Piano dei conti Numero AN-RI C Lanciando la stampa piano dei conti, viene segnalato: Object variable or with block variable not set : Tipo non corrispondente (ESABGAvvioStampaElab). ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 4 di 32

5 Numero AN-RI C Se si ha un piano dei conti sbilanciato es. 4 livelli alfanumerici con nr caratteri per livello (esempio:primo livello 2, secondo livello 3, terzo livello 5, quarto livello 2), non funziona il tasto backspace per cancellare il contenuto dei campi conto (campi di gestione e non di griglia). Progressivi documenti IVA C Numero AN-RI C Stampando il registro IVA Vendite in prova il programma aggiorna sia la data di ultima stampa del registro, sia il numero di ultimo documento stampato nei progressivi documento, mentre lascia, giustamente, invariato il numero progressivo di pagina. Stampa Clienti/Fornitori Numero AN-RI C In stampa non è presente il nuovo campo di Clienti "Causale ritenuta" (sezione Fatturazione). Stampa intestazione fogli Numero AN-RI C Il programma di stampa intestazione fogli dovrebbe bloccare la stampa dell'intestazione a 3 righe. Invece ne stampa anche più di tre. Testi generici Numero AN-RI C Si inserisce un nuovo testo generico specificando il codice lingua 001 e compilando il testo in lingua, al salvataggio scompare la griglia. Bisogna rieseguire la query per visualizzare il testo. Lo stesso inconveniente si verifica anche in modifica testo. 1.4 ARCHIVI BASE Anagrafiche comuni Segnalazioni nr C, C, C, C, C Numero AN-RI C Un'azienda ha cambiato la sua ragione sociale il 09/08/2006. sono stati inseriti i nuovi dati ed e' stata creata la riga dei vecchi dati in variazioni. Nella stampa del bilancio dell'anno 2006 dall' 01/01/06 al 31/12/06 i dati di testata riportano ancora la vecchia anagrafica. Se altrimenti stampo il bilancio dal 09/08/06 al 31/12/06 vengono stampati i dati della nuova ragione sociale C Numero AN-RI C Se si modifica la descrizione di una località che è provincia di un comune, tale modifica viene riportata nelle anagrafiche comuni che hanno il comune come sede (e non la provincia). es. comune C669 CANOSSA, provincia H223 REGGIO NELL'EMILIA. Si cambio la descrizione della provincia H223 in REGGIO EMILIA; dopo il salvataggio nelle anagrafiche che come località hanno C669 CANOSSA, è riportata la descrizione della provincia H223 REGGIO EMILIA. Inoltre, nella descrizione riporta più volte il carattere apostrofo. 1.5 ARCHIVI DIMOSTRATIVI Archivi dimostrativi azienda demo livello 2 Numero AN-RI C Negli archivi dimostrativi anche il Tipo documento L84 pre-bolla scarico componenti deve avere associato il nuovo report BOLV_CL.rpt. Modificare anche la Copia Archivi standard in quanto il report non è riportato. Numero AN-RI C I tipi documento L80 ed L83 rilasciati per la gestione del conto lavoro, in Abilitazione/Controlli devono avere l'indicatore Controllo esistenza = NO; tale indicatore è impostato = Esistenza non bloccante. Numero AN-RI C Ci sono incongruenze tra gli indicatori 'Tipo operazione iva' e 'Tipo allegato cli/for' dei codici iva di e/ (tabelle standard): ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 5 di 32

6 questo genera poi dati non corretti in e/fiscali. 1.6 BILANCIO CEE Collegamenti Pdc/CEE Numero AN-RI 76486C Se all'interno della gestione ci si muove con il tasto tab il movimento del cursore non passa sul tasto Ass. voce padre/figli. Se in un nuovo inserimento si preme solo questo tasto è restituito il seguente errore: "Run-time error '3021': Either BOF or EOF is True, or the current record has been deleted. Requested operation requires a current record.type mismatch". Stampa voci bilancio CEE Numero AN-RI C Nella stampa non è riportato per intero il codice del modello Bilancio CEE. 1.7 BUDGET - CODIR Generazione budget aggregato C Numero AN-RI C Si inserisce un Badget con le voci di costo, uno con le voci di ricavo. In entrambi i budget ci sono voci indirette e voci dirette. ES. (su azienda demo2). Si crea budget C2000 da gennaio ad aprile con la sola gestione delle voci e delle linee di prodotto voce indiretta C , per mese. voce indiretta C , per mese voce diretta C01055 linea di prodotto , per mese voce diretta C01055 linea di prodotto E , per mese Si inserisce un nuovo budget R2000 da gennaio ad aprile con la sola gestione delle voci e delle linee di prodotto per voce diretta R , linea di prodotto per mese voce diretta R01055 linea di prodotto E , per mese Si genera il budge aggregato con metodo unione ed il programma mi crea un budget per la voce indiretta C , per mese. voce indiretta C , per mese voce diretta C01055 linea di prodotto E , per mese voce diretta R01055 linea di prodotto E , per mese La linea di prodotto 01 viene persa e non viene riportata. 1.8 CODIR - GENERALE Funzionalità generali Numero AN-RI 41800C Movimenti coge - codir. Si ha un piano dei conti con dieci caratteri: quando in e/studio si apre la maschera dei movimenti CODIR per ripartire il sottoconto, il campo relativo al conto PdC e troppo stretto e non vengono riportati tutti i caratteri. Inoltre, non viene riportata la descrizione del conto PdC. 1.9 CONTABILITA GENERALE Acconto IVA Numero AN-RI C Si gestisce un'attività di tipo margine globale con periodicità mensile e si attiva l'opzione di tenuta contabilità presso terzi. Per il periodo di novembre, sono presenti movimenti di carico e scarico in modo da finire a debito. Si calcola la liquidazione del margine di dicembre in definitiva e si procede con la contabilizzazione. Quando si lancia il calcolo dell'acconto, nel metodo liquidazione straordinaria al 20/12 viene riportato l'importo a debito raddoppiato rispetto al valore calcolato dalla liquidazione del margine. ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 6 di 32

7 199215C Numero AN-RI C Se nell'anagrafica dell'azienda è presente nella ragione sociale un apostrofo, quando si esegue la funzione di stampa situazione acconto iva segnala:errore di sintassi sql. Bollette doganali RSM Numero AN-RI C Creando una nuova bolletta e salvando segnala errore "Indice non compreso nell'intervallo (ESARSMURBoll.clsUrBollette)". Cambio Esercizio contabile C Numero AN-RI C Se da visualizza mastrini si richiama una registrazione riguardante la tesoreria, accedendo con F8 in prima nota si visualizzano delle righe senza importi. Liquidazioni IVA Numero AN-RI C In caso di attività con periodicità Trimestrale con IV periodo, non sono calcolati gli interessi trimestrali sul IV periodo. Prima nota Segnalazioni nr C, C Numero AN-RI C Se si utilizza in prima nota una causale che gestisce ratei e risconti in modalità Interattivo, il periodo di competenza indicato nel tab dati generali non è però riproposto nelle righe contabili; il problema si crea solo nel caso in cui imposto sulla causale i sottoconti proposti. Segnalazioni nr C, C, C Numero AN-RI C Se si varia in prima nota la data registrazione di una registrazione di saldaconto, in quest'ultima gestione, la data resta quella del primo inserimento. Se si entra nel saldaconto dalla prima nota già corretta e salvata, la data non è cambiata e addirittura quando si ritorna viene sostituita quella della prima nota con quella errata del saldaconto. Segnalazioni nr C, C, C Numero AN-RI C Se si effettua un nuovo inserimento utilizzando un modello di una registrazione salvato in precedenza, quando si modifica la data registrazione le righe delle movimentazioni contabili spariscono. Inoltre il campo Cod. Causale resta abilitato. Numero AN-RI C Aprire la maschera. Ridimensionare la maschera allargandola per tutto lo schermo con il tasto in altro a destra Maximize. Riportarla alle dimensioni iniziali con lo stesso tasto in alto a destra Restore down. Tutti i campi sotto la seconda griglia non sono più visibili (pulsante Partite Saldaconto, campi Totali, Differenza, Descrizione causale, Descrizione conto, Saldo conto, Descrizione cli/for, Saldo.cli/for). Numero AN-RI C Nel caso di eliminazione di una registrazione di fattura agenti cui è associato l'enasarco e quindi la variazione del massimale collegato al relativo percipiente, l'azione non si ripercuote nelle eventuali altre registrazioni imputate, è necessario modificare ogni singola registrazione e ricalcolare i valori "ritenute/enasarco/inps". Numero AN-RI C Segnalare con un messaggio di warning la mancata compilazione della sezione enasarco, in registrazioni dove dovrebbe essere compilata. Numero AN-RI C Si carica una fattura di acquisto con ratei/risconti e si esegue la contabilizzazione di fine esercizio. Si torna nella fattura di prima nota e si modifica il costo: al salvataggio il programma segnala giustamente che il documento è collegato a ratei e risconti che saranno modificati ma segnala anche l'errore: "30001 : Cancellazione impossibile, il record è collegato con record di un'altra tabella -Errore nativo (Cannot DELETE CG_PRINOTAR_CONT because CG_RATRIS_T exists.) (Microsoft OLE DB Provider for SQL Server ESADB.clsDB.SalvaRecordset)". ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 7 di 32

8 Numero AN-RI C Si carica un movimento Contabile che abilita le Ritenute. Si salva la registrazione e si allineano i dati nella scheda percipienti. Se successivamente nella registrazione di prima nota si modificano gli importi e si salva, non si apre la scheda percipienti relativa. Numero AN-RI C Si inserisce una fattura con risconto e si contabilizza la fine esercizio. Si torna nella fattura e si modifica nella parte contabile l'importo del sottoconto collegato al risconto indicando un importo minore. Al salvataggio il programma segnala "9308 : Attenzione! Il campo Val. Importo valuta di conto non può essere modificato in quanto sono già state generate delle registrazioni di prima nota (Validazione istanza Val. Importo valuta di conto)". Premendo Ok e salvando nuovamente segnala " : Il record corrente corrisponde all'inizio o alla fine del file oppure è stato eliminato. Per eseguire l'operazione richiesta è necessario disporre di un record corrente. (ADODB.Field)" Segnalazioni nr C, C Numero AN-RI C Premendo il tasto funzione F6 sul campo tipo operazione bancaria il programma segnala "Mancano delle informazioni nella tabella di sistema TS_QUERY_LOOCUP verificare installazione". Numero AN-RI C Azienda DEMO2: si inserisce una FAP con enasarco: al salvataggio, dopo la gestione documenti segnala: "7400 : Versione dimostrativa. Impossibile inserire date superiori alla data permessa dal dimostrativo. -Errore nativo (Data cambio) (Data cambio)" Numero AN-RI C Si inserisce una FAP per una data inferiore al 2006 (data per la quale non esiste il record nella tabella Tipologia enasarco). Premendo Calcola nel tab Ritenute/enasarco è restituito il seguente errore: " : Il record corrente corrisponde all'inizio o alla fine del file oppure è stato eliminato. Per eseguire l'operazione richiesta è necessario disporre di un record corrente. (ESAVAPrimaNota.clsUtilitaPrimaNota.EI_RettificaMassimaleEnasarco) : Il record corrente corrisponde all'inizio o alla fine del file oppure è stato eliminato. Per eseguire l'operazione richiesta è necessario disporre di un record corrente. (ESAVAPrimaNota.clsUtilitaPrimaNota.EI_DatiContributo) C Numero AN-RI C Se si inserisce in eadd una commessa con serie zero quando tento di richiamarla con F6 nella finestra movimenti codir mi richiama solo la serie e non il numero commessa. Segnalazioni nr C, C Numero AN-RI C Inserendo alcuni movimenti di prima nota collegati alla tesoreria e\o ai cespiti è restituito il seguente messaggio di errore " : Il record corrente corrisponde all'inizio o alla fine del file oppure è stato eliminato. Per eseguire l'operazione richiesta è necessario disporre di un record corrente. (ESAURPrimaNota.clsUrPrimaNota.RiassegnaDataSourceRigheContabili)" C Numero AN-RI C Se si allarga la parte della prima nota, contenente le righe contabili, restringendola successivamente, non sono più visualizzati i campi relativi ai saldi. Occorre uscire e rientrare da prima nota per visualizzarli nuovamente. Segnalazioni nr C, C, C Numero AN-RI C Se in prima nota nel castelletto iva si inserisce un sottoconto che non esiste, poi si cancella il sottoconto errato e senza uscire dal campo se ne inserisce uno corretto, è restituito errore: "contropartita valore non valido". Segnalazioni nr C, C Numero AN-RI C Si codifica un conto nel piano dei conti selezionando il Segno: "Dare"; se in prima nota si movimenta il conto e il saldo risulta Avere, non è restituito l'apposito messaggio C Numero AN-RI C Si inserisce una registrazione in Prima nota di Fattura da professionista registrata e pagata al lordo, con un percipiente che gestisce l'enasarco. Si inserisce il totale documento, e si genera il castelletto IVA e le righe contabili, e si calcolano le ritenute. Al salvataggio della registrazione è restituito il messaggio "Il totale documento in valuta azienda al netto della ritenuta è diversa dalla somma delle scadenze al netto della ritenuta". Questo messaggio impedisce anche di entrare nella gestione Partite. ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 8 di 32

9 259585C Numero AN-RI C Si crea una causale Fattura da professionista che abilita partite come "apre fornitore" e nella quale si imposta una controcausale "RIT rilevazione ritenute" che abilita partite come "chiude fornitore". Nella causale RIT si imposta l'opportuno sottoconto come contropartita. Al salvataggio della registrazione di fattura da professionista, si apre correttamente la nuova prima nota con proposta la causale RIT, aprendo poi il saldaconto il programma propone correttamente il fornitore e la contropartita ma non compare l'elenco delle scadenze aperte. Segnalazioni nr C, C Numero AN-RI C Registrando in prima nota un movimento contabile (es. giroconto) di tipo extracontabile, nel campo Area non si riesce ad inserire l'area contabile perchè il campo è disabilitato. Segnalazioni nr C, C, C, C, C, C, C, C, C, C Numero AN-RI C Cambiando l'area contabile in prima nota il programma espone il seguente messaggio: le aree contabili non ammettono registri IVA ad uso interno. Si verifica anche con causali di tipo contabile C Numero AN-RI C Se è già presente un movimento di carico con numero documento 11, non permette di inserire un movimento di scarico con lo stesso numero documento, segnalando: "Il numero documento è già esistente" C Numero AN-RI C Al salvataggio di una registrazione di incasso cliente, nel cui saldaconto si selezionano circa 200 scadenze, il computer si blocca e dopo 20 minuti segnala errore di Timeout. Numero AN-RI 54411C Se si varia una registrazione di fattura d'acquisto cee con la quale sono state create rispettivamente la registrazione di Autofattura e di Girconto (es. variazione della descrizione di testata o del conto di contropartita del castelletto IVA), nella registrazione di autofattura non è visualizzata la descrizione aggiuntiva delle righe contabili. Si perde quindi il riferimento alla descrizione del fornitore. Stampa Bilancio di verifica C Numero AN-RI C In stampa bilancio di verifica su una macchina con sistema operativo W2000 se si lascia il flag di risultato economico presunto in una azienda in stato nuovo ed esercizio precedente aperto, è dato il messaggio di errore "string is not numeric". Stampa brogliaccio quadro VT IVA C Numero AN-RI C Se nella gestione moduli è attivo solo il modulo contabilità professionisti, nel menù ad albero la funzione stampa brogliaccio quadro VT è visibile ma nel folder Stampe la funzione non è presente. Stampa Libro Giornale C Numero AN-RI C Si stampa in modalità definitiva il libro giornale fino al 31/12. Nelle attività si modifica la data ultima stampa indicando 30/12 e si esegue il cambio esercizio contabile. Si imposta nuovamente, nelle attività, la data di fine stampa 31/12 e si esegue la stampa del libro giornale in modalità Ristampa con le selezioni per numero registrazione di prima nota (scegliendo quindi solo le scritture di chiusura). Il programma elabora in prima battuta tutte le registrazioni di quel giorno e solo in fase di stampa riporta le scritture selezionate; in questo modo, riporta però il numero di riga sbagliato poiché considera anche le scritture da non stampare. es. ultimo num.riga stampato /12 giroconto num. registrazione 80 31/12 chiusura num. registrazione 81. nella maschera di stampa si imposta che il num. riga è 256 e la registrazione da stampare è la num. 81. In stampa riporta solo la scrittura di chiusura ma come num. riga indica 257 (poiché 256 è stata associata alla scrittura di giroconto). Stampa Liquidazione Numero AN-RI C Si gestisce un'attività con regime IVA agenzia viaggi. Per il periodo di dicembre, sono presenti movimenti di prima nota di ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 9 di 32

10 acquisto, vendita e corrispettivi con codici IVA di tipo normale (non collegati ai documenti ag. viaggi) e movimenti con codici IVA di tipo speciale (collegati ai documenti agenzie viaggio). Sono inoltre presenti documenti ag. viaggi con codici IVA di tipo speciale non collegati alla prima nota. Quando si lancia la stampa della liquidazione straordinaria al 20/12, nel prospetto relativo al dettaglio degli importi stampa solo quelli relativi al regime normale (recuperati dalla prima nota), mentre per il regime speciale non stampa niente. Il calcolo è comunque corretto. Si verifica sia con periodicità mensile che trimestrale. La stampa di dicembre è corretta. Numero AN-RI C Azienda trimestrale. Nell'archivio liquidazione sono presenti i record in stato provvisorio per i periodi gennaio e febbraio a zero perchè non esiste un credito annuale. Se si stampa in definitiva la liquidazione di Marzo viene restituito errore "La liquidazione del periodo febbraio non è stata stampata in definitivo". Non dovrebbe dare segnalazioni e porre i record gennaio e febbraio in definitivo. Stampa Mastrini C Numero AN-RI C Se si richiede la stampa del saldo contabile per una stampa mastrini dove ci sono movimenti anche successivi al range di date indicato è restituito erroneamente il messaggio: il saldo contabile del mastrino non coincide con il totale complessivo: diff. DARE =... diff. AVERE =... Numero AN-RI C Si hanno due attività contabili ma entrando in stampa mastrini il campo attività è disabilitato e non permette di selezionare l'attività contabile. Segnalazioni nr C, C, C, C, C, C Numero AN-RI C Se sono presenti per un'azienda, due attività contabili e un esercizio contabile è presente solo per una delle due attività (att. principale) è corretto che il campo sia disabilitato e che sia proposta per default quell'attività. Quando si cambia l'esercizio e questo è presente su più attività il campo non risulta abilitato C Numero AN-RI C Selezionando l'indicatore "sottoconti" e inserendo nelle selezioni il range dei sottoconti segnala che non c'è niente da stampare, quando invece, i movimenti sono presenti. Stampa saldi contabili Numero AN-RI C Nella sezione Parametri di stampa è riportato il valore "ind_tipo_saldo" piuttosto che la label Selezione saldo (come indicato in maschera). Visualizzazione Mastrini Segnalazioni nr C, C, C, C, C, C, C Numero AN-RI C Se il risultato di visualizzazione mastrini ritorna più righe che non sono visualizzate interamente nella prima pagina, se si esegue una seconda volta elabora, l'ultima riga della prima pagina è visualizzata vuota. Segnalazioni nr C, C, C Numero AN-RI C Visualizzando un mastrino con un totale righe superiore a quelle visualizzabili in unica pagina, l'ultima riga viene visualizzata vuota come se non ci fossero altre registrazioni C Numero AN-RI C Nella "Visualizzazione Mastrini", nella "Descrizione" riporta sempre la descrizione della causale di testata e non quella della relativa causale CONTO LAVORO DDT da ordine conto lavoro Numero AN-RI C Se non ci sono dei tipi documento da proporre il programma restituisce l'errore Il campo Tipo documento (cbocod_tipodocd) non può assumere il valore ecc. ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 10 di 32

11 DDT di ricevimento Numero AN-RI C Se si esegue una modifica in un ddt di ricevimento e si salva, il tasto elimina rimane disabilitato. Occorre uscire e richiamare nuovamente il documento perché il programma lo abiliti. Ordini conto lavoro Numero AN-RI C Nella lookup dei depositi il programma deve visualizzare solo quelli di tipo raggruppamento fornitori. Eseguire lo stesso intervento anche nel programma Prenotazioni componenti. Numero AN-RI C Il campo Codice Ciclo si disabilita se l'articolo in Articoli dati diba ha l'indicatore Impegna componenti impostato a No. Per riabilitare il campo occorre salvare il documento. Inoltre al salvataggio l'indicatore Interno/Esterno riporta il valore Interno anche se sulla riga non è stato indicato alcun ciclo. Numero AN-RI C Se la data evasione componenti è minore della data documento il programma restituisce correttamente l'errore "5054 : Data non valida (Impegni)", ma il campo con la data di evasione si disabilita. Per abilitarlo occorre selezionare l'indicatore con il valore Impegna componenti diba. Prenotazione componenti Numero AN-RI C La prenotazione dei componenti se trova un semilavorato di fabbricazione interna deve impegnare le relative materie prime e così via a cascata. (il programma deve esplodere la diba) CONVERTITORE Convertitore C Numero AN-RI C Importare da [esatto 2004] una registrazione di prima nota in $ del valore di 1200$ pari a 1003,32 Euro (al cambio 1,196029). Importare in e/ le valute e la registrazione di prima nota: il programma come controvalore in Euro riporta 1435,24 anziché 1003,32. Il problema riguarda l importazione errata delle valute C Numero AN-RI C Il programma non importa i movimenti di magazzino relativi a fatture/bolle di vendita compattate che hanno una serie numerazione (provenienti da [esatto 2004]) CRM (GESTIONE RAPPORTI CON I CLIENTI) Agenda C Numero AN-RI C Nell agenda il programma non distingue più le azioni/offerte personali da quelle degli altri utenti evidenziandole in grassetto. Aziende Segnalazioni nr C, C, C Numero AN-RI C Selezionare nelle impostazioni il default Scrematura del risultato per tutte le gestioni (aziende, contatti etc ). Il programma ignora il default impostato posizionandosi su Posizionamento. Crea Campagna Numero AN-RI C Creare una nuova campagna, andare nella sezione Destinatari e inserire le Aziende e/o le Persone, andare nella sezione Contatta per creare una telefonata. In fase di salvataggio il programma segnala l errore Could not convert variant of type (Null) into type (String). Il problema non si replica se prima di creare la telefonata si salva la campagna con il tasto Conferma. ESA Software S.p.A. 29/01/2008 Pag. 11 di 32

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0

ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 ELENCO MIGLIORIE INCLUSE DALLA 10.0.0 ALLA 14.3.0 NUOVE PRINCIPALI FUNZIONALITÀ 14.3.0 GENERAZIONE FILE EFFETTI IN FORMATO SEPA Dal programma 'Incassi e Pagamenti Automatici' è ora possibile generare file

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE

L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE L E A D E R I N S E M P L I C I T A SOFTWARE GESTIONALE IL MONDO CAMBIA IN FRETTA. MEGLIO ESSERE DINAMICO Siamo una società vicentina, fondata nel 1999, specializzata nella realizzazione di software gestionali

Dettagli

Import Dati Release 4.0

Import Dati Release 4.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import Dati Release 4.0 COPYRIGHT 2000-2005 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE

SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE SimplyFatt2 (versione Standard, Professional, Network e ipad) Versione 2.7.1 GUIDA UTENTE Copyright 2008-2014 Lucanasoft di Vincenzo Azzone Tutti i diritti riservati. 1 Indice Generale INTRODUZIONE!...

Dettagli

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0

Piattaforma Applicativa Gestionale. Import dati. Release 7.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Import dati Release 7.0 COPYRIGHT 2000-2012 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questa pubblicazione contiene informazioni protette da copyright. Nessuna

Dettagli

HORIZON SQL PREVENTIVO

HORIZON SQL PREVENTIVO 1/7 HORIZON SQL PREVENTIVO Preventivo... 1 Modalità di composizione del testo... 4 Dettaglia ogni singola prestazione... 4 Dettaglia ogni singola prestazione raggruppando gli allegati... 4 Raggruppa per

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento.

Dal 1985 collaboriamo con Clienti competitivi, aperti al cambiamento. Valutare la storia, osservare e analizzare il presente, progettare insieme il futuro. Trasformare la conoscenza in valori. Promuovere innovazione e semplificazione dei processi. Modellare il controllo

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale GAMMA EVOLUTION Caratteristiche Funzionali Con la sua impostazione modulare, GAMMA EVOLUTION fornisce gli strumenti per una completa ed efficace gestione

Dettagli

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100

PROGRAMMA ROMANO Versione Tricolore 12.8.14.100 Revisione 13.9.27.100 Gestione degli Ordini Indice generale Gestione degli Ordini...1 Introduzione...1 Associare una Casa Editrice ad un Distributore...1 Creazione della scheda cliente nella Rubrica Clienti...2 Inserimento

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it

Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it Gestionale 2 Zucchetti www.gestionale2.it La versione 2012 di Gestionale2 presenta numerose novità : novità applicative : dashboard aziendali: i nuovi cruscotti per l analisi del fatturato, delle scadenze

Dettagli

Gestione Magazzino. Terabit

Gestione Magazzino. Terabit Gestione Magazzino Terabit Informazioni Generali Gestione Magazzino Ricambi Il software è stato sviluppato specificamente per le aziende che commercializzano ricambi In particolare sono presenti le interfacce

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti

Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti Suite Contabile Fiscale 08 novembre 2013 Spesometro/Modello di comunicazione polivalente risposte alle domande più frequenti 1) Domanda: Come posso verificare i codici fiscali errati delle anagrafiche

Dettagli

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI

MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 2 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI Indice MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI 3 1 MANUALE ELENCO CLIENTI FORNITORI L'elenco prevede 5 sezioni

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale

Gamma EVOLUTION. L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma EVOLUTION L Evoluzione del Software per la Gestione Aziendale Gamma Evolution Caratteristiche Tecniche Linguaggio di programmazione: ACUCOBOLGT Case di sviluppo: TOTEM Sistema operativo: WINDOWS,

Dettagli

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba

Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Configurazione Area51 e Bilance Bizerba Ultimo Aggiornamento: 20 settembre 2014 Installazione software Bizerba... 1 Struttura file bz00varp.dat... 5 Configurazione Area51... 6 Note tecniche... 8 Gestione

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos.

INDICE NEWSLETTER. ELATOS SRL, Viale Andreis 74, Desenzano del Garda (BS) - 030 2071562 - commerciale@elatos.net - w w w.elatos. INDICE NEWSLETTER 30/03/12 Agenti: provvigioni fisse Controllo partite aperte Elenco Primanota Gestione collaudi IVA esigibilità differita Mastrini clienti e fornitori: situazione partite Primanota: importazione

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013

PASSEPARTOUT SPA Contenuti aggiornati a Giugno 2013 UNA SOLUZIONE INNOVATIVA Businesspass è la soluzione Cloud Computing, usufruibile anche tramite Tablet, ipad, iphone o Smartphone, per gestire l intero processo amministrativo e gestionale dello Studio,

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Pacchetto verticale vitivinicolo

Pacchetto verticale vitivinicolo Pacchetto verticale vitivinicolo Descrizione della soluzione Pag. 1 La Cooperativa Seled ha realizzato una completa copertura delle procedure informatiche per Cooperative Vitivinicole in ambiente Windows,

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche

Card fidelity Interfaccia di vendita: risolto errore nella configurazione card fidelity se non si inserivano le soglie punti automatiche AGGIORNAMENTO Programma Retail Shop Release 2.3.35 Data 18/11/2013 Tipo UPDATE NOTE DI INSTALLAZIONE Per installare l UPDATE è sufficiente eseguire il file RetailShopAutomationUpdate2335.exe. Questo UPDATE

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica. Un prodotto: LOGICA.Studio. Pagina 1

Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica. Un prodotto: LOGICA.Studio. Pagina 1 Gestione dei Centri di Assistenza Tecnica Un prodotto: LOGICA.Studio Pagina 1 Ultima release 13/08/2010 La stampa di questo manuale è prevista su formato A5 in fronte/retro Pagina 2 INDICE Introduzione

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

GESTIONE CENTRI DI COSTO

GESTIONE CENTRI DI COSTO GESTIONE CENTRI DI COSTO Basta attribuire un conto economico ad un solo centro di costo fisso, oppure ad un centro di costo generico che, a sua volta, ridistribuisce a percentuale fissa su altri centri

Dettagli

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE

API (FORMATO JSON) PER IMPORT DATI IN CONTABILITA' FACILE ONLINE API (FORMAO JSON) PER IMPOR DAI IN CONABILIA' FACILE ONLINE Lo Staff della Geritec SRL mette a disposizione delle API per lo scambio DAI tra applicativi di terze parti e Contabilità facile online (di seguito

Dettagli

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE

GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE GUIDA UTENTE PROTOCOLLO FACILE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Protocollo... 9 Inserimento nuovo protocollo... 11 Invio SMS... 14 Ricerca... 18 Anagrafica...

Dettagli

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria:

Le statistiche sono state raggruppate nelle seguenti aree di attività/processi della struttura sanitaria: Statistiche e Query partire dalla versione 63_01_006 LabPro ver 5.0 si è arricchito di 2 nuove funzionalità rispettivamente di estrazioni flessibili personalizzabili dei dati storicizzati nel database

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO

ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO ALLEGATO N. 2 STANDARD TECNICI DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 1 INDICE 1) ASPETTI GENERALI 2) CONTENUTO DELL ARCHIVIO UNICO INFORMATICO 2.1) OPERAZIONI 2.2) RAPPORTI 2.3) LEGAMI TRA SOGGETTI 3) CRITERI

Dettagli

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l)

GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) GESTIONE MANUTENZIONI SU BENI PROPRI (tipo conto=l) Le spese di manutenzione possono essere di diverse tipologie: Spese aventi natura periodica e contrattuale: (pulizia, verniciatura..) che servono per

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 24.00.00 GAMMA EVOLUTION

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi

Laboratorio Database. Docente Prof. Giuseppe Landolfi Laboratorio Database Docente Prof. Giuseppe Landolfi Manuale Laboratorio Database Scritto dal Prof.Giuseppe Landolfi per S.M.S Pietramelara Access 2000 Introduzione Che cos'è un Database Il modo migliore

Dettagli

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE

IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE IMPORT EXPORT CONTABILITA GENERALE Premesse : Obblighi e Procedure di Sicurezza: 1. Il soggetto che invia gli archivi DEVE avere una versione di contabilità uguale o inferiore a chi riceve gli archivi

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso

MANUALE D USO G.ALI.LE.O GALILEO. Manuale d uso. Versione 1.1.0. [OFR] - Progetto GALILEO - Manuale d uso [OFR] - - G.ALI.LE.O Versione 1.1.0 MANUALE D USO pag. 1 di 85 [OFR] - - pag. 2 di 85 [OFR] - - Sommario 1 - Introduzione... 6 2 - Gestione ALbI digitale Ordini (G.ALI.LE.O.)... 7 2.1 - Schema di principio...

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO

Progettazione e sviluppo di un sistema di tracciabilità e rintracciabilità di filiera AZIENDE DI STOCKAGGIO ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SpA Sede Legale: Via Lungarno - 52028 - Terranuova Braccioini (AR) - Tel. 055/9197.1 (R.A.) - Fax 055/9197515 Filiale di Parma Via B. Franklin n.31 43100 Tel. 0521/606272 Fax.

Dettagli

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM

ECM Solution v.5.0. Il software per la gestione degli eventi ECM ECM Solution v.5.0 Il software per la gestione degli eventi ECM I provider accreditati ECM (sia Nazionali che Regionali) possono trovare in ECM Solution un valido strumento operativo per la gestione delle

Dettagli

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane

BAKEDIADE. Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste. BakeDiade, un idea buona come il pane BAKEDIADE Software per la pesatura, bollettazione e fatturazione del pane ed altri prodotti da forno in ceste BakeDiade, un idea buona come il pane ATTIVITà AMMINISTRATIVA Grazie all utilizzo di semplici

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02

INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 INSTALLAZIONE E UTILIZZO DEL COMPILATORE Code::Blocks 8.02 Download Si può scaricare gratuitamente la versione per il proprio sistema operativo (Windows, MacOS, Linux) dal sito: http://www.codeblocks.org

Dettagli

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio:

Il principio del corrispettivo pattuito ha alcune eccezioni come ad esempio: FATTURAZIONE In linea generale l Iva deve essere applicata sull ammontare complessivo di tutto ciò che è dovuto al cedente o al prestatore, quale controprestazione della cessione del bene o della prestazione

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso

WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso. Struttura di un Documento Complesso Parte 5 Adv WORD (livello avanzato): Struttura di un Documento Complesso 1 di 30 Struttura di un Documento Complesso La realizzazione di un libro, di un documento tecnico o scientifico complesso, presenta

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE

GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE GUIDA UTENTE PRATICA DIGITALE (Vers. 4.4.0) Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Login... 7 Funzionalità... 8 Pratiche... 10 Anagrafica... 13 Documenti... 15 Inserimento nuovo protocollo... 17 Invio

Dettagli

Il sistema informativo aziendale

Il sistema informativo aziendale Albez edutainment production Il sistema informativo aziendale III classe ITC 1 Alla fine di questo modulo sarai in grado di: conoscere funzioni, obiettivi e struttura del sistema informativo aziendale;

Dettagli

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A

GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A GUIDA ALLO SPESOMETRO IN SUITE NOTARO 4.1 SP4A Comunicazione Spesometro 2 Attivazione 2 Configurazioni 3 Classificazione delle Aliquote IVA 3 Dati soggetto obbligato 4 Opzioni 5 Nuovo adempimento 6 Gestione

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014)

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) Il monitoring che permette di avere la segnalazione in tempo reale dei problemi sul vostro sistema IBM System i Sommario Caratterisitche... Errore. Il segnalibro non

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN

2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche APPLICATIVO SBN-UNIX IN ARCHITETTURA CLIENT/SERVER 2. GESTIONE DOCUMENTI NON SBN Manuale d uso (Versione

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

V1pc Internet Banking

V1pc Internet Banking 2.6 Area Portafoglio In questa area è possibile ottenere informazioni sull'andamento del portafoglio titoli relativa al dossier selezionato tenendo così costantemente aggiornati l utente sul valore degli

Dettagli

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it

INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it PROCEDURA E-COMMERCE BUSINESS TO BUSINESS Guida alla Compilazione di un ordine INTERPUMP GROUP SPA-VIA E. FERMI 25 42040 S.ILARIO (RE) http: //www.interpumpgroup.it INDICE 1. Autenticazione del nome utente

Dettagli

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc

Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Multi Consult I.T. S.r.l. ** Divisione Nazionale ** PTFSinergia20141030.doc Aggiornamenti SINERGIA dal 31.10.2012 al 31.10.2014 GESTIONE TABELLE. Nella tabella F AUTD, autorizzazioni pratiche e danni,

Dettagli