Standard di Condotta Aziendale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Standard di Condotta Aziendale"

Transcript

1 Standard di Condotta Aziendale La promessa degli Archi dorati Alla base di tutte le nostre attività c è un comportamento corretto, onesto e affidabile.

2 Alla base di tutte le nostre attività c è un comportamento corretto, onesto e affidabile. Occorre tempo per crearsi una reputazione. Non siamo agenti pubblicitari. Siamo uomini d affari con un programma deontologico solido, permanente e costruttivo che non passerà di moda a distanza di anni lo sarà ancora più di oggi. Ray Kroc, Standard di Condotta Aziendale 3

3 I valori di McDonald s Mettiamo l esperienza dell ospite al centro di tutto ciò che facciamo I nostri clienti sono il motivo della nostra esistenza. Dimostriamo quanto li apprezziamo offrendo loro alimenti di alta qualità e un servizio di livello superiore, in un ambiente pulito e accogliente, a un grande valore. La nostra meta è rappresentata da detti elementi, riassunti nella sigla QSP&V, per ogni ospite, ogni volta che lo accogliamo. Ci stanno a cuore i nostri collaboratori Offriamo opportunità, sosteniamo il talento, sviluppiamo leader e premiamo il successo. Riteniamo che un team di individui bene formati, caratterizzati da background ed esperienze diversi, che lavorano insieme in un ambiente che promuove il rispetto e stimola alti livelli di coinvolgimento, sia essenziale per il nostro continuo successo. Crediamo nel Sistema McDonald s Il modello commerciale McDonald s, illustrato dallo sgabello a tre gambe che rappresenta owners/ operators, fornitori e collaboratori aziendali, è alla base della nostra azienda, e l equilibrio degli interessi dei tre gruppi è essenziale. Portiamo avanti in modo etico le nostre attività Un etica solida ha buon senso commerciale. Da McDonald s ci comportiamo e portiamo avanti le nostre attività in base a elevati standard di correttezza, onestà e integrità. Siamo responsabili sia a livello individuale che collettivo. La nostra aspirazione è essere il luogo e la modalità di ristoro preferiti dei nostri clienti. Per riuscire in questa missione, le nostre azioni come individui e come sistema devono riflettere i nostri Valori. I valori di McDonald s Contribuiamo al benessere delle nostre comunità Prendiamo seriamente le responsabilità che derivano dall essere leader. Aiutiamo i nostri clienti a costruire comunità migliori, sosteniamo la RMHC e sfruttiamo le nostre dimensioni, la nostra portata e le nostre risorse per contribuire a rendere il mondo un luogo migliore. Facciamo crescere in modo redditizio le nostre attività McDonald s è un azienda le cui azioni sono trattate in borsa. Come tale, ci impegniamo a fornire una crescita redditizia sostenuta per i nostri azionisti. Questo richiede una concentrazione costante sui nostri clienti e sulla salute del nostro sistema. Ci impegniamo costantemente a migliorare Siamo un organizzazione che impara dinamicamente, e mira a prevedere e rispondere a mutevoli clienti, collaboratori ed esigenze del sistema, attraverso un evoluzione e un innovazione costanti. 5

4 INDICE 8 Introduzione 9 Gli Standard di Condotta Aziendale 9 Applicabilità degli Standard 9 Pubblicazione, emendamenti ed esclusioni 10 L impegno della Direzione 10 Ulteriori responsabilità dei collaboratori addetti alla supervisione 10 Responsabilità personale 11 Comunicazioni aperte/ Linea telefonica per l integrità aziendale 12 I nostri clienti 13 Qualità e sicurezza dei prodotti 14 Informazioni riservate 14 Marketing 15 Informazioni personali 16 I nostri collaboratori 17 Esperienza di impiego 17 Protezione contro le rappresaglie 18 I diritti umani e la legge 18 Rispetto e dignità 19 Inclusione e diversità 19 Luogo di lavoro sicuro 19 Sostanze alcoliche e stupefacenti 20 Il Sistema McDonald s 21 Agiamo nel migliore interesse del Sistema 21 Rapporti con gli owners/operators 22 Rapporti con i fornitori 24 Etica 25 Protezione dei beni aziendali 26 Conflitti di interessi 26 Fare affari con familiari e amici 26 Impiego esterno e altri accordi commerciali 27 Regali, favori e occasioni di intrattenimento aziendale 27 Investimenti esterni 28 Uso delle comunicazioni elettroniche 29 Dati e comunicazioni aziendali 30 La lettera e lo spirito della legge 30 Attività commerciali internazionali 30 Disposizioni anti-corruzione 32 Le nostre comunità 33 Le comunità e il nostro contributo 34 Attività politiche 35 Responsabilità sociale aziendale 35 Responsabilità ambientale 35 Nutrizione e benessere 35 Catena di fornitura sostenibile 36 Crescita redditizia 37 Concorrenza leale e disposizioni antitrust 38 Pratiche commerciali 39 Informazioni privilegiate e compravendita di titoli 39 Comunicazione con il pubblico 39 Inchieste governative 40 Miglioramento continuo 41 Governo aziendale e controlli interni 41 Indagini interne 42 Notifica di preoccupazioni 43 Ulteriori risorse 43 Personale/Il vostro team esteso 43 Politiche/La vostra rete informativa estesa 43 Notifica di sospette violazioni degli Standard 44 Manteniamo splendenti i nostri Archi Il rapporto che esiste fra McDonald s e ciascuno dei suoi collaboratori è regolato dalla legge nazionale della giurisdizione nella quale il collaboratore viene assunto. Secondo quanto previsto dalle leggi nazionali pertinenti, niente di quanto contenuto negli Standard di Condotta Aziendale cambia la natura di quel rapporto, né crea un rapporto di impiego fra la McDonald s Corporation e il collaboratore. Secondo quanto previsto dalle leggi nazionali pertinenti, McDonald s si riserva il diritto di stabilire come vadano applicati gli Standard a qualsiasi situazione particolare, e di emendare o modificare gli Standard come ritenga opportuno senza previa notifica, consultazione o accordo. L applicabilità ad un collaboratore di tali emendamenti o modifiche, dipenderà dalle circostanze relative a tale emendamento o modifica, e da quanto previsto dalle leggi nazionali pertinenti. INDICE 6 Standard di Condotta Aziendale 7

5 INTRODUZIONE GLI STANDARD DI CONDOTTA AZIENDALE Questi Standard di Condotta Aziendale sono una guida alle responsabilità etiche e legali che condividiamo come componenti della famiglia McDonald s. Questo non è un regolamento completo che copre tutte le questioni deontologiche che potrebbero insorgere. Né è un riepilogo di tutte le leggi e le politiche che si applicano alle attività McDonald s. Non è nemmeno un contratto e non sostituisce il buon senso. Piuttosto, gli Standard di Condotta Aziendale ci offrono una guida e ci indirizzano alle risorse necessarie per aiutarci a prendere le decisioni giuste. INTRODUZIONE APPLICABILITÀ DEGLI STANDARD Questi Standard di Condotta Aziendale si riferiscono ai collaboratori della McDonald s Corporation e delle sue sussidiarie a controllo maggioritario in tutto il mondo. I membri del Consiglio di Amministrazione che non sono dipendenti di McDonald s devono attenersi al Codice di condotta per il Consiglio di Amministrazione della McDonald s Corporation, affisso elettronicamente e mantenuto sul sito Web di McDonald s all indirizzo Gli Standard non si applicano ai nostri owners/operators, fornitori o loro collaboratori. Tuttavia, come membri del Sistema McDonald s, ci aspettiamo che essi siano a conoscenza degli Standard, che sviluppino le proprie politiche e procedure in modo che siano coerenti con lo spirito degli Standard e che sostengano appieno i nostri collaboratori nell osservanza degli Standard. Questo impegno condiviso contribuirà ad assicurare che ci guadagniamo una reputazione di azienda che conduce con integrità le proprie attività commerciali. PUBBLICAZIONE, EMENDAMENTI ED ESCLUSIONI L attuale versione degli Standard di Condotta Aziendale verrà affissa elettronicamente e mantenuta sul sito Web di McDonald s all indirizzo Anche i suoi emendamenti verranno affissi sul sito Web, come richiesto dalla legge pertinente. Nel caso estremamente improbabile che fosse nel migliore interesse dell Azienda un esclusione dell applicazione degli Standard di Condotta Aziendale per i funzionari esecutivi, tale esclusione va approvata dal Comitato di revisione interna del Consiglio di Amministrazione e divulgata subito come richiesto dalla legge. Poiché gli Standard di Condotta Aziendale vengono revisionati periodicamente, si prega di controllare il sito Web per ottenere la versione più recente. Foto: Milano, Italia 8 Standard di Condotta Aziendale 9

6 L IMPEGNO DELLA DIREZIONE La Direzione di McDonald s si impegna a osservare elevati standard di comportamento etico. Il Consiglio di Amministrazione di McDonald s sovrintende all impegno aziendale nei confronti dell etica e dell osservanza alle normative legali. Per aiutare i collaboratori ad attenersi ai nostri Standard di Condotta Aziendale, McDonald s ha costituito l Ufficio per la conformità globale. Questo ufficio è responsabile di controllare l osservanza, da parte dell Azienda, di questi Standard e di altre politiche McDonald s. ULTERIORI RESPONSABILITÀ DEI COLLABORATORI ADDETTI ALLA SUPERVISIONE I collaboratori che hanno l autorità di sovrintendere ad altre persone si trovano in posizioni di fiducia ed influenza. Essi hanno quindi particolari responsabilità, secondo gli Standard di Condotta Aziendale, di promuovere un ambiente di lavoro etico e di essere di guida con il loro esempio. Devono assicurarsi che i collaboratori loro subordinati comprendano e rispettino gli Standard, e completino tutta la formazione professionale richiesta in relazione all osservanza e all etica. Inoltre, devono comunicare ai collaboratori le politiche McDonald s rilevanti e aiutarli a comprenderle. RESPONSABILITÀ PERSONALE Agli occhi del mondo, ciascuna delle nostre azioni rappresenta McDonald s, quindi dobbiamo fare sempre del nostro meglio per sostenere la reputazione della nostra azienda. Il nostro successo dipende dal nostro accettare la responsabilità personale di fare la cosa giusta. Accettiamo l obbligo di fermare o prevenire azioni che potrebbero ledere i clienti, il Sistema o la reputazione di McDonald s, e di notificare qualsiasi azione di tal genere non appena si verifica. I collaboratori che violano la legge o gli Standard di Condotta Aziendale sono soggetti ad azione disciplinare, che può arrivare fino al licenziamento. COMUNICAZIONI APERTE/ LINEA TELEFONICA PER L INTEGRITÀ AZIENDALE Da McDonald s parliamo in modo onesto e aperto, e ascoltiamo con l intento di capire. Solleviamo domande o questioni problematiche, anche quando sono difficili. Se siete a conoscenza di qualsiasi violazione degli Standard di Condotta Aziendale o di qualsiasi legge pertinente, siete responsabili di notificare immediatamente tale violazione. Ci sono svariati modi per sollevare questioni problematiche. Se ritenete che sia stata violata una legge, rivolgetevi immediatamente all Ufficio per la conformità globale o alla Divisione Legale. Per altre questioni, potete parlare direttamente con il vostro supervisore diretto o con un altro componente della Direzione, oppure contattare il Dipartimento Risorse Umane o l Ufficio per la conformità globale. Potete anche chiamare la Linea telefonica per l integrità aziendale, una linea telefonica verde riservata in modo specifico alle telefonate dei collaboratori relative a problemi di etica e osservanza. La Linea telefonica per l integrità aziendale McDonald s è operativa 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, 365 giorni all anno, e viene gestita da un azienda esterna esperta nella gestione delle telefonate di natura delicata. Dagli Stati Uniti, il numero da chiamare è Se vi trovate fuori dagli Stati Uniti, potete chiamare con addebito al ricevente, e sono disponibili anche interpreti. Chi chiama può fare le proprie notifiche in modo anonimo, e non verrà fatto alcun tentativo di scoprire la sua identità. Chi chiama in modo anonimo deve sapere, tuttavia, che a volte è più difficile indagare le questioni problematiche sollevate anonimamente. INTRODUZIONE I supervisori devono mantenere con i dipendenti una comunicazione a due vie aperta e onesta. Questo significa incoraggiare i dipendenti a fare domande, offrire suggerimenti e notificare violazioni. Infine, i supervisori devono agire in base alle asserzioni di violazione che vengono portate alla loro attenzione, e prendere gli appropriati provvedimenti correttivi o disciplinari. 10 Standard di Condotta Aziendale 11

7 I NOSTRI CLIENTI QUALITÀ E SICUREZZA DEI PRODOTTI Ristoranti puliti. Alimenti sicuri e dal sapore eccezionale. Giocattoli Happy Meal per fare felici i bambini. Questi sono da molto tempo i segni distintivi di McDonald s, fondamentali per la promessa del nostro marchio. McDonald s si impegna ad assicurare che gli alimenti e le bevande serviti ai suoi ospiti siano sicuri. Questo significa lavorare con fornitori che controllano, collaudano e monitorano gli ingredienti. Inoltre, abbiamo un programma esauriente volto ad assicurare la sicurezza di tutti i nostri giocattoli e articoli promozionali. I nostri standard di sicurezza e qualità per gli alimenti, le bevande, i giocattoli e gli articoli promozionali rispettano o addirittura superano tutti i requisiti governativi pertinenti. Promuoviamo ulteriori misure volte a proteggere i clienti e assicurare la sicurezza delle forniture di cibo locali. Consideriamo tutto questo insito nella nostra responsabilità di buoni cittadini aziendali, e sappiamo che è anche essenziale per la continua crescita e redditività delle nostre attività. I NOSTRI CLIENTI È responsabilità di ogni collaboratore McDonald s attenersi a tutte le politiche e le procedure applicabili relative alla sicurezza e all igiene. Se doveste venire a conoscenza di un problema relativo alla sicurezza dei nostri prodotti, avvertite il vostro manager. Mantenere le promesse METTIAMO L OSPITE AL CENTRO DI TUTTO CIÒ CHE FACCIAMO Rappresentiamo il marchio McDonald s ogni giorno e con ogni parola, ogni messaggio che diamo ai nostri clienti e ai nostri colleghi. UN COLLABORATORE McDONALD S 12 Standard di Condotta Aziendale 13

8 INFORMAZIONI RISERVATE Le informazioni sono un bene prezioso. Le informazioni riservate non devono essere divulgate a coloro che non appartengono a McDonald s, né vanno discusse con collaboratori McDonald s che non hanno bisogno di esserne a conoscenza per svolgere il loro lavoro. Le informazioni riservate possono includere, a titolo esemplificativo, informazioni non pubblicate sulle vendite e sulle finanze aziendali, importanti modifiche aziendali, formule e metodi operativi o relativi ai prodotti, piani di marketing e immobiliari, e informazioni su rapporti con fornitori, licenziatari e altri. Qualsiasi informazione che potrebbe essere di aiuto alla concorrenza, violare la privacy dei collaboratori, dei licenziatari o dei clienti, o essere dannosa per il Sistema McDonald s in caso di divulgazione, va trattata come un informazione riservata. Si devono prendere precauzioni contro la divulgazione involontaria di informazioni riservate. Per esempio, contrassegnatele in modo appropriato, non parlatene mai in luoghi pubblici e proteggete il vostro computer portatile, cellulare e/o qualsiasi altro dispositivo elettronico, o usate una password per accedere alle informazioni in essi contenute. Non inviate mai informazioni riservate tramite la posta elettronica, a meno che non abbiate preso precauzioni per assicurare che sia sicuro farlo. Marketing La promessa del nostro marchio inizia ancora prima che i clienti entrino nei nostri ristoranti, con una pubblicità e un marketing veritieri, di buon gusto e degni di uno dei marchi di vendita al dettaglio più conosciuti al mondo. Il Codice degli Archi dorati di McDonald s: Politiche e Standard contiene informazioni sul nostro impegno relativo alle modalità e ai contenuti di ciò che comunichiamo nelle pubblicità e nel marketing, oltre alle politiche e agli standard relativi a requisiti legali e marchi commerciali. Domanda: Che cosa sono le informazioni riservate? Risposta: le informazioni riservate sono tutte le informazioni non di dominio pubblico la cui divulgazione potrebbe essere utile ai concorrenti o dannosa al proprietario delle informazioni. Esempi di tali informazioni potrebbero essere informazioni sulle operazioni o sui piani commerciali che non sono note al pubblico generale né ai concorrenti. Domanda: Sono appena ritornato da una riunione regionale dove sono venuto a sapere di nuovi ed entusiasmanti progetti sui prodotti e di eccellenti risultati finanziari di McDonald s, che verranno presto annunciati. Sono molto fiero del successo di McDonald s e sono ansioso di comunicare le notizie. Posso riferirle alla mia famiglia, o rispondere a domande se un giornalista dovesse contattarmi? Risposta: No. Queste informazioni non sono state divulgate al pubblico e sono riservate. La loro divulgazione non autorizzata potrebbe avere gravi conseguenze. Per esempio, McDonald s potrebbe ritrovarsi in una posizione concorrenziale svantaggiosa o potrebbe essere esposta a responsabilità legale. Non divulgate mai informazioni aziendali riservate a giornalisti o a chiunque all esterno di McDonald s. INFORMAZIONI PERSONALI Rispettiamo e consideriamo importante la privacy dei nostri collaboratori, clienti e licenziatari, e manteniamo la riservatezza quando gestiamo le loro informazioni personali. Questo significa che dovete trattare tutte le informazioni personali relative a collaboratori, clienti e licenziatari con attenzione e rispetto, salvaguardandole contro l accesso e la divulgazione impropri. Non dovete mai usare informazioni di tal genere a vostro vantaggio personale o in qualsiasi altro modo improprio. Codice degli Archi dorati di McDonald s: Politiche e Standard Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD Adeguata protezione delle informazioni riservate: Michele parla di informazioni potenzialmente riservate o relative a segreti commerciali solo con le persone, all interno dell azienda, che hanno bisogno di esserne a conoscenza, e limita la distribuzione di tali informazioni al gruppo di persone più ristretto possibile. Carol mette sempre le informazioni riservate in un cassetto protetto da serratura quando va a pranzo. Poiché il lavoro di Giovanni gli richiede di usare i dossier sui collaboratori, li tiene sempre in un armadietto chiuso a chiave. Rita chiede sempre ai potenziali venditori di firmare un accordo di confidenzialità prima di fornire loro informazioni su McDonald s. I NOSTRI CLIENTI 14 Standard di Condotta Aziendale 15

9 I NOSTRI COLLABORATORI ESPERIENZA DI IMPIEGO Offriamo opportunità, sosteniamo il talento, sviluppiamo leader e premiamo il successo. Riteniamo che un team di individui caratterizzati da background ed esperienze diversi, che lavorano insieme in un ambiente che promuove il rispetto e stimola alti livelli di coinvolgimento, sia essenziale per il nostro continuo successo commerciale. PROTEZIONE CONTRO LE RAPPRESAGLIE McDonald s protegge dalle rappresaglie i propri collaboratori. Proibiamo severamente la rappresaglia contro collaboratori che notificano condotte improprie, che sollevano una preoccupazione o cooperano in un indagine, purché tali collaboratori abbiano agito in buona fede e con una ragionevole convinzione che le informazioni da loro fornite fossero veritiere. Chiunque faccia rappresaglie sarà soggetto a provvedimenti disciplinari, che arriveranno fino al licenziamento. Se ritenete di aver subito rappresaglie, contattate il Dipartimento Risorse Umane o l Ufficio per la conformità globale. I NOSTRI COLLABORATORI CI STANNO A CUORE I NOSTRI COLLABORATORI 16 Standard di Condotta Aziendale 17

10 Domanda: Giacomo e il suo supervisore, Davide, viaggiano insieme per affari piuttosto frequentemente. Ogni volta che viaggiano, Davide addebita piccoli oggetti personali alla sua carta di credito aziendale American Express e Giacomo è al corrente di questi addebiti. Giacomo vorrebbe far sapere a qualcuno che Davide sta usando in modo improprio la carta di credito aziendale, ma ha paura che questo avrà conseguenze per il suo lavoro. È responsabilità di Giacomo notificare gli addebiti di dubbia correttezza di Davide? Risposta: Sì. Giacomo deve notificare le attività di addebito di Davide senza aver paura di rappresaglie. Ha a sua disposizione varie opzioni. Può riportare le attività di addebito di Davide direttamente al supervisore di Davide, può contattare l Ufficio per la conformità globale oppure, se preferisce fare la notifica in modo anonimo, può contattare la Linea telefonica per l integrità aziendale al numero I DIRITTI UMANI E LA LEGGE Sosteniamo i diritti umani fondamentali per tutti. Non assumiamo minori o lavoratori forzati. Proibiamo le punizioni fisiche o l abuso. Rispettiamo il diritto dei collaboratori di iscriversi o meno a qualsiasi gruppo, come permesso da e nel rispetto delle leggi e delle normative pertinenti. Ci atteniamo a tutte le leggi in materia di impiego in tutti i mercati nei quali operiamo. RISPETTO E DIGNITÀ Ciascuno dei nostri collaboratori in tutto il mondo merita di essere trattato con equità, rispetto e dignità. Diamo parità di trattamento a collaboratori e candidati all impiego. I collaboratori di McDonald s hanno il diritto di lavorare in un luogo privo di molestie, intimidazione o abuso, sessuale o di altro tipo, e privo di atti o minacce di violenza fisica. Non tolleriamo alcuna condotta verbale o fisica che umili un altra persona, che interferisca in modo irragionevole con la prestazione lavorativa di un altra persona o che crei un ambiente di lavoro intimidatorio, abusivo, ostile od offensivo. Ai fini di questa politica, le molestie includono denigrazioni, commenti offensivi, battute, comunicazioni elettroniche e altra condotta visiva, verbale o fisica che potrebbe creare un ambiente di lavoro intimidatorio, ostile od offensivo. Oltre a quanto indicato sopra, le molestie sessuali includono proposte indesiderate di genere sessuale, richieste di favori sessuali e altra condotta di natura sessuale. Per ulteriori informazioni su questi argomenti, consultate: Direttive operative per le Risorse Umane McDonald s Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD INCLUSIONE E DIVERSITÀ McDonald s ha a cuore la diversità e le pari opportunità per tutti. Rispettiamo le caratteristiche e i punti di vista di ciascun collaboratore, e facciamo affidamento su tali diverse prospettive perché ci aiutino a costruire e migliorare le nostre relazioni con clienti e partner commerciali. Accettiamo la diversità dei nostri collaboratori, licenziatari, clienti e partner commerciali, e ci impegniamo a fondo per assicurarci che tutti da McDonald s si sentano i benvenuti. McDonald s offre pari trattamento e pari opportunità di impiego, indipendentemente da razza, etnia, colore, religione, sesso, età, origine o provenienza nazionale, invalidità fisica o mentale, orientamento sessuale, stato militare o qualsiasi altro elemento protetto dalla legge. Questa politica si riferisce ai nostri collaboratori, candidati all impiego, appaltatori indipendenti, licenziatari, venditori e fornitori. Si riferisce anche a tutti gli aspetti dei rapporti di McDonald s con i clienti e alle nostre decisioni di impiego, inclusi assunzione, collocazione, sviluppo, promozione, formazione professionale, orari di lavoro, indennità, retribuzione e licenziamento. LUOGO DI LAVORO SICURO Ci impegniamo a offrire ai nostri collaboratori un ambiente di lavoro sicuro e sano. Chiediamo a tutti i collaboratori di attenersi alle regole e alle pratiche di sicurezza, e di prendere le necessarie precauzioni per proteggere sé stessi ed i loro colleghi. Per la sicurezza di tutti, i collaboratori devono notificare immediatamente ai loro diretti supervisori gli incidenti e le pratiche di lavoro o le condizioni non sicure. SOSTANZE ALCOLICHE E STUPEFACENTI Ai collaboratori non è permesso di assumere né di essere in possesso di sostanze alcoliche o sostanze stupefacenti illegali sul luogo di lavoro o mentre svolgono qualsiasi attività lavorativa. Non è consentito lavorare sotto l influenza di alcol, stupefacenti illegali o qualsiasi sostanza che potrebbe impedire di svolgere il lavoro in modo sicuro ed efficace. Non è permesso distribuire alcuna sostanza stupefacente o alcolica al lavoro. Non è permesso di essere in possesso o di assumere sostanze alcoliche all interno della proprietà aziendale, ad eccezione di eventi sociali sponsorizzati da McDonald s nei quali vengano autorizzate tali sostanze. Domanda: Molti dei miei colleghi spesso raccontano barzellette di cattivo gusto, ma non mi sento a mio agio a dire loro che trovo offensive queste barzellette. McDonald s permette questo comportamento? Risposta: No. Il rispetto delle persone è da sempre un valore centrale di McDonald s. Se non vi sentite a vostro agio nel parlare ai vostri colleghi della necessità di interrompere questo comportamento scorretto, sollevate le vostre preoccupazioni al vostro supervisore o al Dipartimento Risorse Umane. Se desiderate notificare tale comportamento in modo anonimo, chiamate la Linea telefonica per l integrità aziendale al numero I NOSTRI collaboratori 18 Standard di Condotta Aziendale 19

11 IL SISTEMA McDONALD S AGIAMO NEL MIGLIORE INTERESSE DI McDONALD S Agiamo per il vantaggio a lungo termine di McDonald s, mai per il vantaggio personale o per favorire familiari o amici. RAPPORTI CON GLI OWNERS/OPERATORS Abbiamo creato il nostro grande Sistema aiutando gli owners/operators a raggiungere il loro potenziale in un rapporto commerciale positivo con McDonald s. Lo abbiamo fatto trattandoli con rispetto, equità ed onestà, nei momenti facili e in quelli difficili. Trattare bene i nostri owners/operators continua ad essere un elemento chiave del nostro successo, ed è responsabilità di tutti i collaboratori. Questi Standard non si riferiscono agli owners/operators di McDonald s né ai loro collaboratori, che sono uomini e donne di affari indipendenti. Tuttavia, ci aspettiamo che i nostri owners/operators mantengano elevati standard di integrità e si attengano a tutte le leggi e le normative pertinenti, incluse le leggi relative a diritti umani, sicurezza sul luogo di lavoro e trattamento e retribuzione dei lavoratori. IL SISTEMA McDONALD S CREDIAMO NEL SISTEMA McDONALD S Foto: Londra, Regno Unito 20 Standard di Condotta Aziendale 21

12 RAPPORTI CON I FORNITORI Fornitore egli stesso del primo McDonald s, Ray Kroc era consapevole dell importanza di costruire un solido rapporto con i fornitori. Noi ne siamo tuttora consapevoli. Trattiamo i nostri fornitori con rispetto, equità ed onestà, e ci aspettiamo di essere trattati nello stesso modo. McDonald s basa i propri rapporti con i fornitori su pratiche legali, efficienti ed eque. Sebbene questi Standard di Condotta Aziendale non si applicano ai nostri fornitori, ci aspettiamo che essi aderiscano ai requisiti legali pertinenti nei loro rapporti di affari, inclusi quelli con i loro collaboratori, le loro comunità locali e con McDonald s. Inoltre, chiediamo a tutti i nostri fornitori di sottoscrivere il nostro Codice di condotta per i fornitori. Nelle proprie vesti di azienda globale, McDonald s fa affari con fornitori di molti Paesi, in circostanze culturali, sociali ed economiche diverse. McDonald s si impegna ad offrire pratiche di impiego eque e fa tutto il possibile per fornire ai propri collaboratori un ambiente di lavoro sicuro, sano e produttivo. A nostra volta, facciamo il possibile per lavorare con fornitori che condividono i nostri valori. Questo significa che ci aspettiamo che i nostri fornitori condividano il nostro sostegno dei diritti fondamentali per tutte le persone: che trattino i loro collaboratori con equità, rispetto e dignità e che si attengano a pratiche che promuovano la salute e la sicurezza. Esaminiamo e aggiorniamo regolarmente la nostra attività di approvvigionamento e sostenibilità per assicurare che soddisfi sempre i nostri standard. Facciamo il possibile per lavorare con fornitori che abbiano a cuore i nostri principi universali di fare affari in modo responsabile ed etico. Domanda: I fornitori e gli owners/operators di McDonald s completano la certificazione annuale di osservanza degli Standard di Condotta Aziendale? Risposta: No. Tuttavia, ci aspettiamo che fornitori e owners/operators si attengano a principi simili a quelli delineati negli Standard e sostengano i collaboratori McDonald s nella loro osservanza degli Standard. Inoltre, ci aspettiamo che portino avanti le loro attività in modo etico e rispettino tutte le leggi e le normative pertinenti. Codice di condotta per i fornitori di McDonald s Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD e sul sito IL SISTEMA McDONALD S 22 Standard di Condotta Aziendale 23

13 ETICA PROTEZIONE DEI BENI AZIENDALI Tutti i collaboratori di McDonald s devono salvaguardare i beni aziendali, incluso il nostro bene più prezioso: il nostro marchio. Uno dei modi in cui proteggiamo il nostro marchio è impedendo che il nome, i marchi commerciali o qualsiasi altra proprietà intellettuale di McDonald s vengano usati in modo improprio. Siete responsabili dell uso corretto e della protezione dei beni aziendali, e dovete usarli solo a fini commerciali legittimi. Esercitate buon senso e responsabilità nell usare i beni aziendali, e non abusate di alcun privilegio ricevuto nella vostra posizione lavorativa da McDonald s. I beni aziendali includono beni finanziari, veicoli, forniture di ufficio, apparecchiature, computer, reti, software, telefono e servizi Internet, posta vocale e posta elettronica. ETICA Non usate mai i computer o le reti aziendali in modi che possano compromettere la sicurezza o l integrità delle informazioni o del software dell Azienda. Non usate mai i computer o le reti aziendali per accedere a, ricevere o trasmettere materiali che sono impropri, illegali o che possano violare la nostra politica relativa alla riservatezza. Non date né prendete in prestito, donate, vendete né gettate via qualsiasi proprietà dell Azienda a meno che non siate stati specificamente autorizzati a farlo da un funzionario responsabile. Non usate mai proprietà, informazioni o posizione aziendali a vostro vantaggio. PORTIAMO AVANTI IN MODO ETICO LE NOSTRE ATTIVITÀ Non prendete mai parte a nessuna azione che comporti il furto, la frode, il peculato, l estorsione o l appropriazione indebita di proprietà. 24 Standard di Condotta Aziendale 25

14 CONFLITTI DI INTERESSI Ciascuno di noi deve evitare qualsiasi situazione nella quale i nostri interessi personali o finanziari potrebbero renderci difficile decidere da che parte debba essere la nostra lealtà. Dobbiamo evitare persino l apparenza di un conflitto di interessi che potrebbe far dubitare altri della nostra equità o integrità. Siete responsabili di comunicare all Ufficio per la conformità globale qualsiasi effettiva o potenziale situazione che crei un conflitto di interessi, e di attenervi a qualsiasi condizione vi venga imposta per controllare o eliminare il conflitto. Tali condizioni possono includere, per esempio, la vostra rimozione dal ruolo decisionale che rivestite a nome di McDonald s o l eliminazione dell interesse esterno che crea il conflitto. Fare affari con familiari e amici Un conflitto di interessi potrebbe insorgere quando si svolgono affari con dei familiari o con amici intimi. Siete tenuti a comunicare qualsiasi potenziale conflitto di interessi sia al vostro supervisore che all Ufficio per la conformità globale. Siate anche molto cauti nel comunicare informazioni a parenti o amici che lavorano per i nostri concorrenti, o che hanno interessi commerciali nella concorrenza. Lo stesso vale nel caso in cui abbiate familiari o amici che lavorano per fornitori, rivenditori, fornitori di servizi o owners/operators di McDonald s, o che hanno interessi commerciali in tali aziende. Impiego esterno e altri accordi commerciali Tutti noi abbiamo il dovere principale di favorire gli interessi di McDonald s. L impiego esterno o altri accordi commerciali non devono interferire con quest obbligo. Come collaboratori di McDonald s, non avete il permesso di accettare né di ricevere retribuzione da qualsiasi fornitore o ente commerciale con il quale state conducendo attività commerciali a nome di McDonald s. Domanda: Mio fratello è proprietario di un azienda che ritiene di poter offrire forniture di alta qualità e meno care a McDonald s rispetto all attuale venditore. Possiamo usare la sua azienda? Risposta: Potrebbe darsi. Avvertite sempre il vostro supervisore, o la persona responsabile delle decisioni di acquisto, di qualsiasi vostra stretta relazione con qualsiasi nostro venditore, oltre a comunicare il potenziale conflitto di interessi all Ufficio per la conformità globale. Ogni situazione verrà esaminata individualmente. Domanda: Sono diventato amico di un fornitore con il quale sto considerando di formare una partnership in una venture commerciale non collegata con McDonald s. Questo violerebbe la politica aziendale? Risposta: Sì, probabilmente lo farebbe. Anche se siete in grado di evitare che le vostre relazioni commerciali influenzino il vostro giudizio nelle attività che svolgete a nome dell azienda, altri potrebbero percepire una vostra mancanza di obiettività. Prima di agire in qualsiasi modo, dovete parlare dei vostri progetti sia con il vostro supervisore che con l Ufficio per la conformità globale. Regali, favori e occasioni di intrattenimento aziendale È vietato dare bustarelle o fornire alcunché di valore per influenzare o dare l apparenza di influenzare il giudizio o le azioni altrui. Non richiederemo né accetteremo bustarelle, tangenti o qualsiasi altro pagamento scorretto. Esercitiamo il buon senso e la moderazione nell offrire doni o intrattenimento aziendali. Rispettiamo le politiche delle altre organizzazioni con le quali facciamo affari. Lo scopo dei regali e dell intrattenimento aziendali in un ambiente commerciale è quello di creare buone relazioni e un solido rapporto di lavoro. Quanto segue si riferisce ai collaboratori dell Azienda, ai loro stretti familiari, e agli agenti o terzi che lavorano a nome dell Azienda. Non offrite, date né accettate alcun dono, intrattenimento o altro vantaggio personale se: non sono in linea con le normali pratiche commerciali; sono in contanti o equivalenti a contanti; sono di valore eccessivo; potrebbero essere interpretati come una bustarella o una mazzetta; o violano qualsiasi legge o normativa. Se non siete certi se un dono, dono proposto o altro vantaggio personale siano appropriati, dovete consultare il vostro supervisore prima di agire in qualsiasi modo. Investimenti esterni I collaboratori non possono possedere, direttamente o indirettamente, un interesse sostanziale in qualsiasi concorrente di McDonald s, o in qualsiasi attività commerciale che svolga attualmente affari con McDonald s o che cerchi di farlo. Per interesse sostanziale si intende un interesse di proprietà superiore al 5% del patrimonio netto totale del collaboratore o Domanda: Uno dei miei venditori mi ha chiesto di parlare ad una conferenza che sta sponsorizzando e si è offerto di pagarmi tutte le spese. Posso accettare questa offerta? Risposta: Potrebbe darsi. Se il vostro supervisore approva, potete accettare di parlare alla conferenza. Tuttavia, McDonald s di solito non permette ai venditori di pagare le spese di viaggio e alloggio ai collaboratori. Parlate dell invito al vostro supervisore, perché la situazione dipende dai fatti e dalle circostanze specifici. Domanda: Nel mio Paese, rifiutare un dono di un socio commerciale può essere considerato offensivo. Che cosa devo fare se mi viene offerto un regalo costoso il cui rifiuto potrebbe recare offesa? Risposta: Se nella cultura locale è tradizionale accettare doni e ritenete che la mancata accettazione di un dono potrebbe ledere le relazioni commerciali di McDonald s, avete l autorizzazione di accettare il dono a nome dell Azienda. Dovete quindi informare il vostro supervisore del dono per determinare come disporne in modo appropriato, oppure potete contattare l Ufficio per la conformità globale per ottenere consiglio in merito. ETICA 26 Standard di Condotta Aziendale 27

15 di uno stretto familiare, o superiore all 1% dei titoli di compartecipazione disponibili per l investimento in una società trattata in borsa. Potrebbe esserci un eccezione a questa disposizione per investimenti in fondi comuni o conti di investimento gestiti in cui i collaboratori non esercitano la scelta dell investimento. Non è permesso di avvantaggiarsi personalmente di affari od opportunità di investimento che sono stati scoperti attraverso l uso di beni o informazioni aziendali, o di posizioni rivestite nell Azienda. Questo include, direttamente o indirettamente, l acquisto, il leasing o l acquisizione in altro modo di diritti in qualsiasi proprietà o materiale qualora anche McDonald s fosse interessata a perseguire l opportunità. Infine, ai collaboratori non è permesso di fare alcun investimento personale in un impresa se l investimento potrebbe influenzare, o dare l apparenza di influenzare, il loro giudizio sulle decisioni commerciali relative a tale impresa. Prestate attenzione a potenziali conflitti che possono insorgere in investimenti in società private e pubbliche, e siate sensibili a qualsiasi questione di insider trading (compravendita di titoli azionari da parte di persone addette ai lavori) che potrebbe essere associata ad aziende pubbliche. (Per ulteriori informazioni, consultate Informazioni privilegiate e compravendita di titoli a pagina 39 di questo opuscolo sugli Standard.) USO DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE I collaboratori sono responsabili del lecito utilizzo degli strumenti di comunicazione elettronici, compreso telefoni, cellulari, computer, fax, cercapersone, posta elettronica e accesso a Internet. Sono tenuti ad aderire agli elevati standard etici durante la conduzione di attività commerciali per McDonald s. I collaboratori non sono autorizzati ad utilizzare comunicazioni elettroniche per promuovere interessi privati o per qualsiasi uso che non sia nell interesse dell azienda. È tuttavia consentito un ragionevole uso personale limitato. Inoltre, i collaboratori sono tenuti ad usare il buon senso quando utilizzano gli strumenti elettronici e la tecnologia forniti dall azienda, incluso l accesso a Internet e la posta elettronica. Fra gli esempi di uso improprio figurano, in via non limitativa: attività illegali; puntate, scommesse, o vendite; molestie, denigrazione di altri, persecuzione (stalking), e/o discriminazione illegale; raccolta di fondi diversa da quelle sanzionate dall azienda; attività commerciali, per es. attività commerciali a scopo di lucro personale; promozione di posizioni o attività politiche o religiose; ricevimento, stoccaggio, esposizione o trasmissione di materiale che possa ragionevolmente essere considerato violento, molesto, discriminatorio, osceno, sessualmente esplicito, o pornografico, incluso qualsiasi tipo di raffigurazione, fotografia, registrazione audio o termine grafico; accesso non autorizzato a dati non pubblici; usi in qualunque modo distruttivi o dannosi per la reputazione o l attività dell azienda; Politica sulle comunicazioni elettroniche di McDonald s Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD Domanda: Sono proprietario di una mia attività e svolgo molte delle mie attività su Internet. Ho usato il mio computer di McDonald s per inviare posta elettronica e per fare ricerca su Internet per la mia attività nella mia pausa pranzo e dopo l orario di ufficio. Mi è permesso farlo? Risposta: No. L uso di apparecchiature e del servizio Internet aziendali per perseguire o svolgere attività commerciali non legate a McDonald s non è accettabile. scopi diversi dalle attività commerciali dell azienda, fuorché l uso personale ragionevole; e uso personale eccessivo. DATI E COMUNICAZIONI AZIENDALI Gli azionisti contano sul fatto che McDonald s fornisca informazioni oneste e precise, e prenda decisioni commerciali responsabili basate su dati affidabili. Tutti i libri, i registri ed i conti finanziari devono riflettere in modo accurato le transazioni e gli eventi, e conformarsi sia ai principi contabili generalmente accettati che al sistema di controlli interni di McDonald s. Per assicurare la precisione di tutti i dati McDonald s, non dovete mai: inserire entrate false o alterare ricevute sui resoconti delle spese; inserire false informazioni sui cartellini delle presenze; alterare o falsificare risultati relativi alla qualità o alla sicurezza; dichiarare per difetto o per eccesso passivi o attivi; mantenere passività o fondi non dichiarati o non registrati, o beni in nero ; registrare in modo improprio o non registrare affatto voci che vanno considerate come spese; o fare qualsiasi registrazione che nasconda o mascheri in modo intenzionale la vera natura di qualsiasi transazione. Quasi tutti i dati commerciali, inclusi la posta elettronica e i dati su computer, possono diventare oggetto di divulgazione pubblica nel corso di cause legali o di indagini governative. I dati vengono spesso richiesti da terzi o da organi di comunicazione. Di conseguenza, dovete essere chiari, concisi, veritieri e accurati quando registrate qualsiasi informazione. Evitate le esagerazioni, il linguaggio poco professionale, le supposizioni, le conclusioni legali e la caratterizzazione offensiva di individui e delle loro motivazioni. Trattate tutti i documenti attenendovi alla Politica sulla gestione dei dati di McDonald s. Se doveste avere qualsiasi dubbio sull opinabilità di conservare o distruggere un documento, contattate il Dipartimento Legale. Politica sulla gestione dei dati McDonald s Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD ETICA 28 Standard di Condotta Aziendale 29

16 LA LETTERA E LO SPIRITO DELLA LEGGE Il nostro primo e più fondamentale obbligo in ogni luogo in cui svolgiamo affari è obbedire alla lettera e allo spirito della legge. Questo riguarda sia i collaboratori di McDonald s sia i terzi che agiscono per conto della nostra Azienda. Se doveste avere un dubbio sulla legalità di qualsiasi questione, siete responsabili di consultare il Dipartimento Legale prima che possa verificarsi qualsiasi atto potenzialmente illegale. ATTIVITÀ COMMERCIALI INTERNAZIONALI McDonald s si attiene a tutte le leggi e le normative pertinenti, ovunque porti avanti le proprie attività commerciali. Quasi tutti i Paesi del mondo proibiscono il versamento di pagamenti o le offerte di qualsiasi cosa di valore a funzionari statali, partiti politici o candidati al fine di ottenere o conservare le attività commerciali. Non dobbiamo mai versare a venditori, distributori, agenti, mediatori o consulenti commissioni o quote che vengano usate come bustarelle o mazzette. Poiché siamo un azienda con sede negli Stati Uniti, molte leggi statunitensi si applicano alle nostre attività sia all interno che all esterno dei confini statunitensi. Fra queste ci sono leggi che: assicurano che le aziende non collaborino in alcun modo con boicottaggi non sanciti; limitano lo scambio commerciale con determinati Paesi; proibiscono attività che potrebbero aiutare i terroristi o le organizzazioni che li appoggiano; e richiedono che le transazioni non vengano usate per il riciclaggio di denaro sporco. DISPOSIZIONI ANTI-CORRUZIONE Da oltre trent anni, la Legge sulle pratiche di corruzione all estero (Foreign Corrupt Practices Act, o FCPA ) statunitense si applica alle operazioni McDonald s in tutto il mondo. La FCPA è una legge statunitense che stabilisce che è illegale versare od offrire di versare qualsiasi pagamento di valore, direttamente o indirettamente, a qualsiasi funzionario non statunitense, inclusi collaboratori di aziende di proprietà statale, candidati politici o chiunque agisca a nome di un ente pubblico. La FCPA richiede anche che tutte le società trattate in borsa dispongano di un sistema di controlli interni e libri e registri che riflettano in modo accurato ogni transazione. Tutti i collaboratori, agenti, consulenti, rappresentanti e partner di joint-venture che agiscano a nome di McDonald s o delle sue sussidiarie controllate devono attenersi completamente alle disposizioni della FCPA. Non tolleriamo violazioni. L osservanza è una condizione dell impiego o dell associazione con la nostra Azienda. Non è facile interpretare la FCPA. A volte le situazioni rientrano nelle aree grigie di questa legge. Se doveste avere qualsiasi domanda relativa alla FCPA o ad una richiesta di pagamento, contattate l Ufficio per la conformità globale o il Dipartimento Legale. Per ulteriori informazioni sulle disposizioni anti-corruzione, consultate la: Politica per la selezione degli agenti esteri Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD ETICA Foto: Monaco, Germania 30 Standard di Condotta Aziendale 31

17 LE NOSTRE COMUNITÀ LE COMUNITÀ E IL NOSTRO CONTRIBUTO McDonald s ha una lunga e fiera tradizione di contributo alle comunità locali. Sappiamo che è la cosa giusta da fare, e che questa è una delle nostre grandi forze. Come leader di responsabilità sociale, abbiamo un influenza positiva sui nostri quartieri, sulle persone e sull ambiente. La nostra Azienda e i nostri collaboratori e owners/operators donano milioni di dollari e innumerevoli ore di lavoro ad organizzazioni caritatevoli in tutto il mondo, in particolare quelle che rispondono alle esigenze dei bambini. Rispondiamo anche alle necessità quando si verificano disastri, lavorando al fianco di owners/operators, fornitori e organizzazioni dedicate all assistenza in caso di disastri, per assistere le vittime e le persone impegnate nei soccorsi. La Ronald McDonald House Charities ( RMHC ) e le sue sussidiarie locali hanno un posto speciale nella nostra opera filantropica. Ogni anno i ristoranti McDonald s raccolgono milioni di dollari per la RMHC e per altre cause a favore dei bambini. McDonald s aiuta a pagare i costi generali e amministrativi della RMHC e determinati altri costi che essa dovrebbe altrimenti sostenere per raccogliere fondi e fornire i servizi del programma. LE NOSTRE COMUNITÀ CONTRIBUIAMO AL BENESSERE DELLE NOSTRE COMUNITÀ 32 Standard di Condotta Aziendale 33

18 ATTIVITÀ POLITICHE Qualsiasi contributo politico versato dall Azienda va approvato in anticipo dal capo del Dipartimento Relazioni Governative di McDonald s. Qualsiasi contributo deve sostenere un candidato politico o un iniziativa messa al voto che il capo del Dipartimento Relazioni Governative determini siano vantaggiosi per gli interessi a lungo termine di McDonald s. I contributi politici devono attenersi alle regole e alle normative applicabili nella giurisdizione nella quale viene versato il contributo, inclusa la FCPA. Qualsiasi richiesta di contributi politici a un unico candidato, partito politico o iniziativa messa al voto che totalizzerà oltre US$ in un anno di calendario richiede l approvazione del presidente McDonald s dell area del mondo del mercato in cui verrà versato il contributo. I collaboratori possono partecipare a qualsiasi attività politica personale e sono liberi di sostenere candidati e questioni politiche di loro scelta. Tuttavia, qualsiasi coinvolgimento in tale attività deve rientrare nel proprio tempo personale e deve essere a proprie spese. Dovete chiarire che le vostre opinioni e azioni sono strettamente personali e non quelle di McDonald s. Infine, non usate risorse o beni aziendali per nessuna attività politica senza previa approvazione da parte del Dipartimento Relazioni Governative di McDonald s. Domanda: Mentre partecipavo ad una funzione commerciale a Los Angeles, ho avuto l opportunità di partecipare ad una cena del costo di $200 a persona a supporto di un personaggio politico candidato alle prossime elezioni. Ho incluso il costo della cena nella mia relazione spese, ma il mio supervisore non vuole approvare la spesa. Poiché McDonald s copre il costo dei pasti per i collaboratori che viaggiano per affari, perché il mio supervisore non vuole approvare l addebito per questa cena? Risposta: McDonald s non coprirà questa spesa perché non è stata preapprovata dal capo del Dipartimento Relazioni Governative. Dovete pagare per la cena di tasca vostra, altrimenti potrebbe apparire che stiate facendo una donazione al candidato nelle vostre vesti di collaboratore McDonald s, e che McDonald s stia sostenendo questo candidato. RESPONSABILITÀ SOCIALE AZIENDALE Prendiamo seriamente le responsabilità che derivano dall essere dei leader. Sfruttiamo le nostre dimensioni, portata e risorse per contribuire a rendere il mondo un luogo migliore. Pubblichiamo la nostra Relazione sulla responsabilità aziendale mondiale per fornire informazioni sull impatto delle nostre attività, oltre che sulle nostre iniziative più recenti in aree come l ambiente, la nutrizione e la sostenibilità. Responsabilità ambientale McDonald s considera seriamente la propria responsabilità ambientale, e tutti nel Sistema hanno un ruolo da rivestire nel rispettare questo impegno. Concentriamo le nostre iniziative in aree che possono avere un impatto significativo sui problemi ambientali, inclusi il cambiamento climatico, la conservazione delle risorse naturali e la gestione dei rifiuti. Ascoltiamo, impariamo e investiamo costantemente in innovazioni che possano ridurre il nostro impatto negativo sull ambiente. Lavoriamo in partnership con altre organizzazioni per diffondere informazioni e sensibilizzare il pubblico sull ambiente. Collaboriamo con i nostri fornitori chiave per promuovere pratiche rispettose dell ambiente nelle loro operazioni. Nutrizione e benessere Ci impegniamo a sostenere il benessere dei nostri clienti. Offriamo una gamma di scelte di menù volta a soddisfare le diverse esigenze e preferenze della clientela. Offriamo informazioni sui valori nutrizionali dei nostri prodotti, in modo che i clienti possano scegliere quelli che rispondono alle loro esigenze dietetiche e a quelle delle loro famiglie. Catena di fornitura sostenibile Aspiriamo ad una catena di fornitura che offra in modo redditizio prodotti sicuri e di alta qualità senza interruzione nelle forniture, sfruttando al tempo stesso la nostra posizione di leadership per creare un vantaggio netto migliorando gli esiti etici, ambientali ed economici. Relazione sulla responsabilità aziendale mondiale di McDonald s Disponibile sulla rete interna McDonald s AccessMCD e sul sito LE NOSTRE COMUNITÀ 34 Standard di Condotta Aziendale 35

19 CRESCITA REDDITIZIA CONCORRENZA LEALE E DISPOSIZIONI ANTITRUST La maggioranza dei Paesi in cui operiamo in tutto il mondo dispone di leggi sulla concorrenza leale e in materia di antitrust per salvaguardare il diritto dei consumatori ad avere i prodotti migliori ai prezzi migliori. McDonald s sostiene queste leggi e le rispetta. Queste leggi, fra l altro, proibiscono in generale quanto segue: la stipula di qualsiasi accordo formale o informale o di qualsiasi patto con i concorrenti che fissi, controlli o condizioni prezzi, prodotti, termini di vendita, costi, profitti o margini di profitto, mercati o quote di mercato, o pratiche di distribuzione; accordi o patti con i concorrenti per l allocazione di clienti o prodotti, per boicottare fornitori o persone con le quali essi altrimenti condurrebbero affari, o in generale per fare o non fare offerte su appalti commerciali. Le leggi sulla concorrenza regolano anche i nostri rapporti con fornitori e owners/operators. I collaboratori che lavorano con associazioni di fornitori o cooperative pubblicitarie locali devono consultare il Dipartimento Legale su questioni di antitrust. Se doveste avere domande su queste questioni o su qualsiasi altra discussione, decisione o azione che ha potenziali implicazioni antitrust, consultate il Dipartimento Legale prima di agire in qualsiasi modo. CRESCITA REDDITIZIA FACCIAMO CRESCERE IN MODO REDDITIZIO LE NOSTRE ATTIVITÀ Foto: Beijing, Cina 36 Standard di Condotta Aziendale 37

20 PRATICHE COMMERCIALI Le informazioni sui concorrenti e sui fornitori sono un bene prezioso. Rispettiamo i diritti di concorrenti e fornitori, e sul mercato ci comportiamo in modo leale nei loro confronti. Facciamo il possibile per ottenere vantaggi competitivi mediante ottimi livelli di ricerca di mercato, marketing, esecuzione, qualità e servizio mai servendoci di pratiche commerciali dubbie o non etiche. Non ci dedichiamo a pratiche commerciali sleali o illegali. Le regole che seguono sono applicabili quando McDonald s o chiunque lavori a nostro nome raccolga o usi informazioni relative a concorrenti o fornitori: rispettate i diritti proprietari altrui, inclusi brevetti, copyright e marchi commerciali; non accettate, divulgate né usate informazioni che vi sono state comunicate in violazione di un accordo di confidenzialità; non divulgate né usate informazioni che potrebbero essere proprietarie o riservate senza consultare il Dipartimento Legale; non impiegate metodi non etici o illegali per raccogliere informazioni sulle altre aziende; non rubate segreti commerciali, né persuadete ex collaboratori o attuali collaboratori di altre aziende a divulgare segreti commerciali; e non agite in alcun modo che potrebbe creare l apparenza di un accordo improprio con i concorrenti. Domanda: Mentre lavoravo da McDonald s, sono venuto a sapere che uno dei nostri fornitori sta per annunciare una scoperta che aumenterebbe enormemente il valore dei suoi titoli azionari. Posso acquistare azioni del fornitore adesso, prima che la notizia sia resa pubblica? Risposta: No, per due ragioni. Innanzitutto, questo sarebbe un conflitto di interessi. Non vi è permesso usare a vostro vantaggio personale informazioni acquisite unicamente grazie alla vostra relazione con McDonald s. In secondo luogo, l uso di queste informazioni costituirebbe insider trading, che è illegale. Non avete il permesso di acquistare o vendere azioni in base a informazioni non di dominio pubblico che ricevete in relazione a McDonald s o altre aziende nel corso del vostro impiego presso McDonald s. INFORMAZIONI PRIVILEGIATE E COMPRAVENDITA DI TITOLI Le informazioni che non sono state messe a conoscenza del pubblico e che una ragionevole persona considererebbe importanti nel prendere una decisione di investimento sono comunemente chiamate informazioni privilegiate. Le informazioni privilegiate includono anche informazioni relative ai titoli di altre aziende trattate in borsa. Esempi di informazioni privilegiate potrebbero essere rettifiche significative verso l alto o verso il basso di previsioni di utili, ristrutturazioni significative, cambiamenti di amministrazione e importanti sviluppi relativi a prodotti o cause legali. È illegale acquistare o vendere titoli di qualsiasi azienda, inclusa McDonald s, in base a informazioni privilegiate. È anche illegale comunicare informazioni privilegiate ad altre persone, o fare ad altri raccomandazioni di acquisto o di vendita di titoli in base a tali informazioni. COMUNICAZIONE CON IL PUBBLICO Quando McDonald s fornisce informazioni agli organi di comunicazione, agli analisti finanziari e agli azionisti, ha l obbligo di comunicare i fatti in modo accurato e completo. Per assicurare precisione e completezza, i collaboratori che ricevono richieste di informazioni relative ad attività, risultati, progetti di McDonald s o sulla posizione aziendale in relazione a questioni pubbliche, devono inoltrare le richieste al Dipartimento Comunicazioni o al dipartimento della loro regione che è preposto alle questioni pubbliche. Questo si applica a tutte le dichiarazioni pubbliche, incluse quelle fatte sulle bacheche elettroniche o nelle chat room di Internet. Se con il consenso del Dipartimento Comunicazioni rispondete ad una domanda proveniente da una fonte pubblica, assicuratevi di restare nell ambito del vostro livello di conoscenza e di ottenere aiuto se non siete sicuri della risposta giusta da dare. INCHIESTE GOVERNATIVE McDonald s collabora con agenzie ed enti governativi. Tutte le richieste di informazioni (diverse da quelle di ordinaria amministrazione) vanno inoltrate al Dipartimento Legale per assicurare che venga loro data una risposta appropriata. Tutte le informazioni fornite devono essere veritiere e accurate. Non fuorviate mai un investigatore, né alterate o distruggete mai documenti o dati soggetti ad un indagine. CRESCITA REDDITIZIA 38 Standard di Condotta Aziendale 39

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

«Ogni società, grande o piccola che sia, ha bisogno di una serie di standard di guida che ne regolino i comportamenti interni ed esterni.

«Ogni società, grande o piccola che sia, ha bisogno di una serie di standard di guida che ne regolino i comportamenti interni ed esterni. «Ogni società, grande o piccola che sia, ha bisogno di una serie di standard di guida che ne regolino i comportamenti interni ed esterni.» Code of Conduct Comunicazione del CEO «Ogni società, grande o

Dettagli

Ambiente di lavoro improntato al rispetto

Ambiente di lavoro improntato al rispetto Principio: Tutti hanno diritto a un trattamento rispettoso nell ambiente di lavoro 3M. Essere rispettati significa essere trattati in maniera onesta e professionale, valorizzando il talento unico, le esperienze

Dettagli

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag.

CODICE ETICO SOMMARIO. Premessa Principi generali. pag. 2 pag. 2 pag. 3 pag. 3 pag. 4 pag. 4 pag. 5 pag. 7 pag. 7 pag. 7 pag. 8 pag. 8 pag. CODICE ETICO SOMMARIO Premessa Principi generali Art. I Responsabilità Art. II Lealtà aziendale Art. III Segretezza Art. IV Ambiente di Lavoro, sicurezza Art. V Rapporti commerciali Art. VI Rapporti con

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

Linee guida di condotta aziendale

Linee guida di condotta aziendale Linee guida di condotta aziendale INTEGRITÀ RISPETTO FIDUCIA RICERCA DELL ECCELLENZA CLIENTI DIPENDENTI PARTNER COMMERCIALI FORNITORI AZIONISTI COMMUNITÀ AMBIENTE SOMMARIO Linee guida di condotta aziendale

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

Se avete domande in merito al Codice IDEX di condotta ed etica aziendale o se avete episodi da segnalare, seguite le procedure indicate nel Codice.

Se avete domande in merito al Codice IDEX di condotta ed etica aziendale o se avete episodi da segnalare, seguite le procedure indicate nel Codice. A tutti i dipendenti, dirigenti e direttori IDEX: Al fine di soddisfare e superare le esigenze dei nostri clienti, fornitori, dipendenti e azionisti sono essenziali criteri di comportamento elevati e coerenti,

Dettagli

Dichiarazione dei diritti dell uomo

Dichiarazione dei diritti dell uomo Dichiarazione dei diritti dell uomo Politica dei diritti sul posto di lavoro Per noi è importante il rapporto che abbiamo con i nostri dipendenti. Il successo della nostra azienda dipende da ogni singolo

Dettagli

Gruppo PRADA. Codice etico

Gruppo PRADA. Codice etico Gruppo PRADA Codice etico Indice Introduzione 2 1. Ambito di applicazione e destinatari 3 2. Principi etici 3 2.1 Applicazione dei Principi etici: obblighi dei Destinatari 4 2.2 Valore della persona e

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L.

CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L. CODICE ETICO DI CEDAM ITALIA S.R.L. Il presente codice etico (di seguito il Codice Etico ) è stato redatto al fine di assicurare che i principi etici in base ai quali opera Cedam Italia S.r.l. (di seguito

Dettagli

:-) Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta. Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità

:-) Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta. Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità General Business Principles Fare la cosa giusta! Inizia con il leggere la cosa giusta :-) Philips General Business Principles, La tua guida per agire con integrità pww.gbp.philips.com June 2014 Abbiamo

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni

Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni Codice Etico Rev. 03 Versione del 21/01/2013 Approvato della Giunta Esecutiva del 18/02/2013 Ratificato del Consiglio Direttivo entro il

Dettagli

Codice Deontologico degli psicologi italiani

Codice Deontologico degli psicologi italiani Codice Deontologico degli psicologi italiani Testo approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine nell adunanza del 27-28 giugno 1997 Capo I - Principi generali Articolo 1 Le regole del presente Codice

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione Gruppo Roche Policy sull Occupazione 2 I Principi Aziendali di Roche esprimono la nostra convinzione che il successo del Gruppo dipenda dal talento e dai risultati di persone coscienziose e impegnate nel

Dettagli

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,)

Preambolo. (La Sotto-Commissione*,) Norme sulle Responsabilità delle Compagnie Transnazionali ed Altre Imprese Riguardo ai Diritti Umani, Doc. Nazioni Unite E/CN.4/Sub.2/2003/12/Rev. 2 (2003).* Preambolo (La Sotto-Commissione*,) Tenendo

Dettagli

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1

NORME GENERALI PRINCIPI ETICI REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 REGOLAMENTO INTERNO 2013 1 NORME GENERALI Art. 1 Validità del regolamento interno Il presente regolamento, derivante dai principi espressi dallo Statuto da cui discende, rappresenta le regole e le concrete

Dettagli

DICHIARAZIONE ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE RIEPILOGO DELLA POLITICA ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE DI JOHNSON MATTHEY

DICHIARAZIONE ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE RIEPILOGO DELLA POLITICA ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE DI JOHNSON MATTHEY DICHIARAZIONE ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE E RIEPILOGO DELLA POLITICA ANTICONCUSSIONE E CORRUZIONE DI JOHNSON MATTHEY Johnson Matthey ha assunto alcuni impegni contro la concussione e la corruzione che

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Codice Etico e di Condotta Aziendale. Noi. ci impegnamo

Codice Etico e di Condotta Aziendale. Noi. ci impegnamo Codice Etico e di Condotta Aziendale Noi ci impegnamo La Missione di Bombardier La nostra missione è essere leader mondiali nella produzione di aerei e treni. Ci impegniamo a fornire ai nostri clienti

Dettagli

LO STANDARD SA8000 ALPHAITALIA GENERALITA. S.p.A.

LO STANDARD SA8000 ALPHAITALIA GENERALITA. S.p.A. GENERALITA ALPHAITALIA Spa ha deciso di adottare, integrare nel proprio sistema di gestione (insieme agli aspetti dell assicurazione qualità, della gestione ambientale e della sicurezza sul luogo di lavoro)

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Consorzio per le AUTOSTRADE SICILIANE

Consorzio per le AUTOSTRADE SICILIANE Consorzio per le AUTOSTRADE SICILIANE CODICE ETICO E COMPORTAMENTALE PREMESSA Il Consorzio Autostrade Siciliane (CAS), costruisce e gestisce le tratte autostradali nell'ambito regionale siciliano, svolgendo

Dettagli

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani

L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani L esperienza irlandese: affrontare l abuso agli anziani 2011 Censite 535,595 2021Stimate 909,000 Età 80+ 2.7% della popolazione nel 2011 14% dal 2006 2041-1397,000 7.3% della popolazione nel 2041 La maggior

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

CODICE ETICO. Valori. Visione etica dell impresa-valore aggiunto. Orientamento al cliente. Sviluppo delle persone. Qualità.

CODICE ETICO. Valori. Visione etica dell impresa-valore aggiunto. Orientamento al cliente. Sviluppo delle persone. Qualità. CODICE ETICO Premessa Il presente Codice Etico (di seguito, anche il Codice ) definisce un modello comportamentale i cui principi ispirano ogni attività posta in essere da e nei confronti di Starhotels

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Codice di Condotta Aziendale ed Etica. Luglio 2009

Codice di Condotta Aziendale ed Etica. Luglio 2009 Codice di Condotta Aziendale ed Etica Luglio 2009 Contenuto 3 Messaggio dell'amministratore Delegato di Flextronics 4 La Cultura di Flextronics 5 Introduzione 5 Approvazioni, emendamenti e deroghe 6 Rapida

Dettagli

Codice deontologico dell Assistente Sociale

Codice deontologico dell Assistente Sociale Codice deontologico dell Assistente Sociale Approvato dal Consiglio Nazionale dell Ordine Roma, 6 aprile 2002 TITOLO I Definizione e potestà disciplinare 1. Il presente Codice è costituito dai principi

Dettagli

2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale

2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale 2) Assenza di discriminazione e parità di trattamento nell ambito professionale a. Direttiva 2011/98/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 13 dicembre 2011, relativa a una procedura unica di domanda

Dettagli

Vivere nel rispetto dei nostri valori. Il nostro Codice di condotta. Il nostro Codice di condotta 1

Vivere nel rispetto dei nostri valori. Il nostro Codice di condotta. Il nostro Codice di condotta 1 Vivere nel rispetto dei nostri valori Il nostro Codice di condotta Il nostro Codice di condotta 1 La promessa di GSK Mettere i nostri valori al centro di ogni decisione che prendiamo Tutti insieme, noi

Dettagli

Approvato dal CdA del 27.06.12

Approvato dal CdA del 27.06.12 CODICE ETICO Approvato dal CdA del 27.06.12 1 1. INTRODUZIONE...4 1.1 La Missione di BIC Lazio SpA...4 1.2 Principi generali...4 1.3 Struttura e adeguamento del Codice Etico...5 2. DESTINATARI DEL CODICE...5

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

VimpelCom Ltd. Group. Codice di Condotta

VimpelCom Ltd. Group. Codice di Condotta Group Codice di Condotta Il di VimpelCom delinea le regole di condotta aziendali di VimpelCom unitamente a linee-guida per spiegare come esse si applichino nella pratica a ciascun dipendente VimpelCom.

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

SER 1 S.p.A. CODICE ETICO ex D. Lgs. 231/2001

SER 1 S.p.A. CODICE ETICO ex D. Lgs. 231/2001 SER 1 S.p.A. CODICE ETICO ex D. Lgs. 231/2001 PREMESSA... 4 DISPOSIZIONI GENERALI... 5 Articolo 1... 5 Ambito di applicazione e Destinatari... 5 Articolo 2... 5 Comunicazione... 5 Articolo 3... 6 Responsabilità...

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro

LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro LINEE GUIDA in materia di discriminazioni sul lavoro (adottate dall Ente in data 10/06/2014) La Provincia di Cuneo intende promuovere un ambiente di lavoro scevro da qualsiasi tipologia di discriminazione.

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Modello di organizzazione, gestione e controllo D.Lgs. 231/01 e norme correlate di Nuova Orli S.r.l. CODICE ETICO. Versione n. 1 del 31 maggio 2013

Modello di organizzazione, gestione e controllo D.Lgs. 231/01 e norme correlate di Nuova Orli S.r.l. CODICE ETICO. Versione n. 1 del 31 maggio 2013 Modello di organizzazione, gestione e controllo D.Lgs. 231/01 e norme correlate di Nuova Orli S.r.l. Versione n. 1 del 31 maggio 2013 A tutti i dipendenti e collaboratori Oggetto: diffusione del Codice

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO

CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO 1. Il presente Codice di Comportamento integrativo definisce, in applicazione dell'art. 54 del DLgs. n. 165/2001 come riformulato dall'art.1, comma

Dettagli

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine)

IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) IL DIRETTORE DEI LAVORI RUOLO E RESPONSABILITA (Alcune note del Consiglio dell Ordine) La figura giuridica del Direttore dei Lavori compare per la prima volta nel R.D. del 25.05.1895 riguardante il Regolamento

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: C-Zone S.r.l., via Eustachi 12, 20129, Milano, Italia. PANDORA CONCORSO DONNE X IL DOMANI REGOLAMENTO NESSUN ACQUISTO O PAGAMENTO DI ALCUN GENERE È NECESSARIO PER PARTECIPARE O VINCERE. UN EVENTUALE ACQUISTO O PAGAMENTO NON AUMENTERÀ LE VOSTRE POSSIBILITÀ

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

Manifesto dei diritti dell infanzia

Manifesto dei diritti dell infanzia Manifesto dei diritti dell infanzia I bambini costituiscono la metà della popolazione nei paesi in via di sviluppo. Circa 100 milioni di bambini vivono nell Unione europea. Le politiche, la legislazione

Dettagli

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione

a. Destinatario dei percorsi formativi on line sono gli operatori della sanità che potranno accedere ai contenuti previa registrazione CONDIZIONI D'USO 1. Accesso al sito L'accesso al sito www.stilema-ecm.it è soggetto alla normativa vigente, con riferimento al diritto d'autore ed alle condizioni di seguito indicate quali patti contrattuali.

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari

COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari COMUNE DI CAPOTERRA Provincia di Cagliari UFFICIO DEL SEGRETARIO GENERALE Responsabile Settore Affari del Personale-Anticorruzione-Trasparenza CODICE DI COMPORTAMENTO INTEGRATIVO ARTICOLO 1 OGGETTO Il

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1)

Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) 1) 1.6.1.1 Legge sulla protezione dei dati personali (LPDP) (del 9 marzo 1987) IL GRAN CONSIGLIO DELLA REPUBBLICA E CANTONE TICINO visto il messaggio 2 ottobre 1985 n. 2975 del Consiglio di Stato, decreta:

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI DELL'UOMO DEL 1948 PREAMBOLO Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana, e dei loro diritti, uguali ed inalienabili,

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO #DAI UN BACIO SOGGETTO PROMOTORE Società R.T.I. SpA, con sede legale a Roma, Largo del Nazareno 8 e con sede amministrativa in Cologno Monzese (MI) viale Europa

Dettagli

DIRITTI DEI CONSUMATORI

DIRITTI DEI CONSUMATORI DIRITTI DEI CONSUMATORI 1. Quali sono i diritti dei consumatori stabiliti dal Codice del Consumo 2. Qual è la portata della disposizione? 3. Qual è l origine dell elencazione? 4. In che cosa consiste il

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA AGIRE CON INTEGRITÀ

CODICE DI CONDOTTA AGIRE CON INTEGRITÀ CODICE DI CONDOTTA AGIRE CON INTEGRITÀ PREMESSA GTECH S.p.A. è un'azienda che opera a livello mondiale in un ambiente commerciale complesso e altamente regolamentato. I propri dipendenti vivono e lavorano

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI. Preambolo

DICHIARAZIONE UNIVERSALE DEI DIRITTI UMANI. Preambolo Il 10 dicembre 1948, l'assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, il cui testo completo è stampato nelle pagine seguenti. Dopo questa solenne

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi.

una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi. la forza di un idea una forza creativa si fonda anche sulla capacit di condividere valori e traguardi. una forza creativa Comer Group, da gruppo di aziende operanti nel settore della trasmissione di potenza,

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione

COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione COSA FARE SE SI È VITTIMA DI STALKING? Strategie d azione Non esiste un'unica soluzione che vada bene per ogni situazione di molestie assillanti. Le strategie d azione rivelatesi efficaci nel contrastare

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE Un agenda digitale europea RISERVA COMPLEMENTARE Né la Commissione europea né alcuna persona operante a nome della Commissione è responsabile dell uso che possa

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU

REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI MR & MISS ETCIU PROMOSSO DALLA SOCIETA SCA HYGIENE PRODUCTS SPA Via XXV Aprile, 2 55011 ALTOPASCIO (LU) PIVA 03318780966 REA 186295 AREA:

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA E DI ETICA AZIENDALE

CODICE DI CONDOTTA E DI ETICA AZIENDALE CODICE DI CONDOTTA E DI ETICA AZIENDALE INDICE UTILIZZO CORRETTO DEI BENI E DELLE INFORMAZIONI AZIENDALI Il nostro impegno 3 La missione e i valori di Thomson Reuters 4 Persone e figure giuridiche a cui

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali

Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Codice di Condotta Professionale per i Gestori Patrimoniali Etica: valore e concretezza L Etica non è valore astratto ma un modo concreto per proteggere l integrità dei mercati finanziari e rafforzare

Dettagli

ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA

ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA ACCESSO CIVICO, ACCESSO AGLI ATTI E PROTEZIONE DEI DATI: AMBITO DI RILEVANZA L art. 4 della L.P. 4/2014, nel regolamentare (ai commi 2, 3 e 4) la procedura per l esercizio dell accesso civico, ne definisce

Dettagli

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte

Corte Europea dei Diritti dell Uomo. Domande e Risposte Corte Europea dei Diritti dell Uomo Domande e Risposte Domande e Risposte COS È LA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL UOMO? Queste domande e le relative risposte sono state preparate dalla cancelleria e non

Dettagli