Estratto distribuito da Biblet

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Estratto distribuito da Biblet"

Transcript

1

2 SOCIAL TV

3 Giampaolo Colletti è esperto di media digitali, nuove professioni e community sul web. Fondatore di Altratv.tv, osservatorio e network delle web tv italiane, e co-fondatore dell osservatorio sull enterprise generated content dell Università Bocconi di Milano. Scrive per Nòva24- Sole24Ore e per il blog del Fatto Quotidiano. Con Il Sole 24 Ore ha pubblicato TV fai-da-web (2010), Wwworkers: i nuovi lavoratori della rete (2011) e, in questa collana, Vendere con le community (2011). Andrea Materia è specializzato nei linguaggi e modelli di business della tv interattiva. È autore dei primi format di Social tv della Rai, tra cui l innovativo Social King (Rai 2). Sin dagli esordi in consulenza strategica, in Fininvest e in Rai, ha affiancato all attività autorale un intenso lavoro di analisi degli economics dell ecosistema dei new media e dei web-contenuti. Ha curato l e-magazine Oltre La Siepe e il portale Next- TV.it. Nel 2010 ha pubblicato l e-book Gli anni della New TV. Step by Step è una collana dal taglio fortemente pratico, semplice e intuitivo, curata da specialisti ed esperti della materia e studiata appositamente per funzioni aziendali e liberi professionisti che si trovano nella necessità di aggiornarsi nei metodi di lavoro, annettendo nella loro quotidianità un consapevole uso dell online, delle tecnologie digitali e di tutta una serie di novità e cambiamenti sociali ed economici che occorre gestire e padroneggiare per fare business. Nella stessa collana: Massimiliano Ghini, Intelligenza emotiva in azione (2011) Gianluca Diegoli, Vendere online (2011)

4 Giampaolo Colletti, Andrea Materia SOCIAL TV

5 ISBN: Sede legale e amministrazione: via Monte Rosa, Milano Redazione: via C. Pisacane, Pero (MI) Per informazioni: Servizio Clienti , Fax oppure Fotocomposizione: Emmegi prepress, via F. Confalonieri, Milano Stampa: Rotolito Lombarda, Sondrio, Seggiano di Pioltello (MI) Prima edizione: giugno 2012 Tutti i diritti sono riservati. Le fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate nei limiti del 15 per cento di ciascun volume/fascicolo di periodico dietro pagamento alla SIAE del compenso previsto dall art. 68, commi 4 e 5, della legge 22 aprile 1941, n Le riproduzioni effettuate per finalità di carattere professionale, economico o commerciale o comunque per uso diverso da quello personale possono essere effettuate a seguito di specifica autorizzazione rilasciata da AIDRO, corso di Porta Romana, Milano, e sito web

6 Sommario 7 Cos è la Social tv 9 1. Identikit e modelli di business della Social tv I format usa/uk La Social tv in Italia Le regole d oro della Social tv 5

7

8 Cos è la Social tv Convenzionalmente per Social tv si intende l insieme di azioni e interazioni generate sui social network il cui tema è la programmazione televisiva. Questo aspetto afferisce prettamente al mondo dei broadcaster e fa riferimento a tutto ciò che va in onda e che viene ripreso, commentato, rielaborato ed espanso su Facebook, Twitter e sugli innumerevoli social network, sulla blogosfera, nelle applicazioni di secondo schermo e in qualsiasi forma di community e micro community online. In questo modo la vecchia tv, fatta di appuntamenti lineari e di fruizione passiva, diventa una Social tv, ovvero una tv di condivisione e partecipazione. L evoluzione della tv tradizionale in Social tv perennemente Internet-connessa non incide solo sulle abitudini dei telespettatori, ma sull intera industria dei media ad ogni livello, a partire dalla valutazione degli ascolti e dalla scrittura dei format. In questa rivoluzione digitale che passa attraverso i social network e la pluralità di schermi e piattaforme, vengono coinvolti sia i professionisti della tv (vecchia e nuova) sia i fruitori di questa nuova offerta, un tempo telespettatori e oggi user. Per gli operatori anglosassoni il concetto di Social tv è molto più definito: presuppone necessariamente l adozione da parte di un broadcaster di una modalità di fruizione dell offerta televisiva anche sul web, con una condivisione plurale, che oggi 7

9 COS è LA SOCIAL TV più che mai si esplicita attraverso i social network. Così oltreoceano i telespettatori e gli user partecipano a un esperienza televisiva che si declina sulle varie piattaforme e si amplifica, in un crescendo di coinvolgimento. In Italia ma più in generale in Europa, soprattutto in quella continentale i confini sono molto più sfumati e la Social tv acquista sembianze e modalità di sviluppo differenti. Pertanto in questo libro, pur partendo dalla visione ortodossa del concetto di Social tv del mercato audiovisivo americano, sfumeremo i toni nell esposizione di ciò che avviene in Italia, consapevoli che esista una via nostrana alla Social tv, solo in parte fino a oggi adottata dagli operatori. Questo percorso è dettato sia da una maturità differente del digitale e della rete nel nostro paese, sia da una centralità della cosiddetta tv sofà, che ancora oggi vede nel telecomando una killer application tutt altro che lontana dal tramontare. 8

10 1. Identikit e modelli di business della Social tv La nuova filiera della Social tv Il consumo di video vive a livello globale una fase di espansione apparentemente inarrestabile. Gli americani assorbono 256 minuti al giorno di tv (dati Nielsen, aggiornati a ottobre 2011). L Italia insegue da vicino, con 246 minuti, ovvero oltre 4 ore su 18 a disposizione escludendo le ore di sonno. Un po ovunque, a parte in Cina e in India, la media è intorno alle 3 ore e mezza quotidiane. Guardiamo più immagini in movimento che mai, ma non ci limitiamo più a farlo sul totemico schermo televisivo di casa. L attenzione si spalma progressivamente su molteplici device con molteplici funzioni pc, tablet e smartphone in primis. Ma anche davanti alla tv le nostre abitudini cambiano, e velocemente. E il ritmo accelererà via via che avremo tutti collegato a internet il nostro monolite in salotto con una console, un set-top box, un media player, una smart tv, poco importa il mezzo. La parola d ordine tra gli utenti evoluti è palinsesto personalizzato. Ovvero slegarsi dalle costrizioni degli orari imposti dalla tv lineare e live, quella a ciclo ininterrotto da mezzanotte alle 23.59, sfruttando invece le repliche disponibili on demand 24 ore su 24. Le opportunità, del resto, abbondano e si moltiplicano di giorno in giorno: dai servizi di catch-up tv in streaming offerti dai 9

11 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV siti ufficiali dei broadcaster (come la Rai) al push vod (video on demand) sui decoder dei gestori di pay tv (come MySky), dai giganteschi archivi accessibili a chi paga un modico abbonamento mensile alle piattaforme di pay streaming il leader nel segmento è la californiana Netflix, 24 milioni di subscriber negli States e 3 milioni nelle neonate filiali aperte in Canada, Messico, America Latina e Gran Bretagna alle banali ma efficaci registrazioni sui dvr, eredi digitali e con memoria di massa dei gloriosi videoregistratori. negli usa, molti Solo considerando quelli generati preferiscono la dai dvr, presenti nel 42% delle case fruizione differita americane, gli ascolti differiti, o se preferite time shifted, già costituiscono Oltreatlantico da un terzo alla metà del totale per le fiction seriali in onda sui canali generalisti. Per ogni due spettatori tradizionali incollati il lunedì sera, dal 16 gennaio 2012, sulle frequenze di fox per la stagione d esordio del poliziesco fantascientifico alcatraz, ultimo parto della fervida fantasia di J.J. Lost Abrams, ce n è uno che preferisce invece la fruizione differita, in un momento qualsiasi, nei 7 giorni successivi. Ma se osserviamo solo la fascia anni, la più ambita dai pubblicitari, il rapporto diventa quasi 1 a 1. I dvr aumentano il bottino di alcatraz del 74%. Particolare non secondario, con i dvr gli spot si possono si saltare a piacimento e, di norma, si saltano, con intuibile scorno degli inserzionisti. Se poi aggiungiamo che in questo computo di audience differita non sono inclusi gli stream online (nel caso di alcatraz su fox.com e Hulu.com), i download a pagamento su itunes, Amazon e Vudu o quelli gratuiti non autorizzati, e qualsiasi altra modalità di visione ex post in tempi abbastanza ravvicinati da non rientrare nella finestra dvd, è facile rendersi conto di quanto l esperienza televisiva sia diventata multischermo e on demand. È un processo che non provoca effetti detrimentali sull esposizione collettiva a talk, telegiornali, reality e sceneggiati. Le 10

12 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV Largest Demo Percentage Increase from DVR Rank Shows Net Post Airdate Increase (%) 1 Fringe-02/17 FOX 81.8% 2 Ringer-02/14 CW 75.0% 3 Alcatraz-02/13 FOX 73.7% 4 Office-02/16 NBC 65.2% 5 Parenthood-02/14 NBC 62.5% 6 up All night-02/13 NBC 60.0% 7 Gossip Girl-MON-02/13 CW 60.0% 8 Firm-02/18 NBC 60.0% 9 Pan Am-02/19 ABC 58.3% 10 Modern Family-02/15 ABC 57.4% 11 Glee-02/14 FOX 57.1% 12 Revenge-02/15 ABC 50.0% 13 body Of Proof-02/14 ABC 50.0% 14 Supernatural-02/17 CW 50.0% 15 Hart Of dixie-02/13 CW 50.0% 16 new Girl-02/14 FOX 48.4% 17 Law And Order:SVu-02/15 NBC 47.1% 18 Grey s Anatomy-02/16 ABC 46.9% 19 Private Practice-02/16 ABC 46.2% 20 CSI-02/15 CBS 46.2% 21 House-02/13 FOX 45.8% 22 desperate Housewives-02/19 ABC 45.5% 23 Criminal Minds-02/15 CBS 45.2% 24 Castle-02/13 ABC 45.0% 25 Person Of Interest-02/16 CBS 42.9% Classifica degli show usa con i più alti ascolti differiti (da TVbytheNumbers.com) 11

13 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV nuove tecnologie non cannibalizzano quelle preesistenti. Internet non divora l ex tubo catodico, al contrario si sta imparando a usare più fonti di segnale in simultanea e a vivere in un ecosistema di autentica convergenza cross-mediale. In teoria, sembrerebbe uno scenario privo di criticità per i giganti dell industria. Così non è. Per i broadcaster era infinitamente più comodo lo spettatore antico, immobile nelle sue 4 ore al giorno davanti a 1-2 programmi. Bastava poco per accontentarlo e immolarlo come vittima sacrificale sugli Lo spettatore di oggi è sfuggente, costoso, altari dell advertising. Lo spettatore poco addomesticabile contemporaneo diviso nelle stesse 4 ore su centinaia di emittenti, singoli show, canali YouTube, web tv iperlocali o video attivati da applicazioni per cellulare è un target sfuggente, costoso da agguantare, impossibile da addomesticare. È un amante peraltro infedele, senza esitazioni nel tradire i vecchi fornitori di intrattenimento quando si presentano occasioni ghiotte su sponde inedite, si pensi appunto a YouTube. La frammentazione degli ascolti, seppur in un epoca di boom della televisione in senso lato, rappresenta dunque un pericolo per il modello di business consolidatosi negli ultimi 60 anni. Ma il pericolo esplode, conflagra, quando affianchiamo il diffuso desiderio di time shifting e personalizzazione all altra immensa novità del tele-millennio: l interazione con i social network, la metamorfosi della tv classica in Social tv. Soprattutto per le trasmissioni in diretta non è più possibile evitare la dialettica in tempo reale con il popolo di Facebook, Twitter, della blogosfera e dei servizi di mobile check-in e mobile tagging. Non è possibile perché questo popolo ha raggiunto dimensioni quasi pari all intera platea televisiva: 850 milioni di iscritti a Facebook, il più veloce ad aggiornare le sue statistiche; 12

14 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV 140 milioni di utenti attivi al mese su Twitter a metà 2012, per 340 milioni di tweet al giorno, secondo dichiarazioni del ceo Dick Costolo e del suo luogotenente inglese Tony Wang; dei milioni di smartphone, la metà negli ultimi mesi del 2011 ha installato l app dell inglese Shazam, nata per taggare, identificare e acquistare canzoni, ma estesa di recente a taggare e identificare programmi tv, sbloccando in cambio filmati extra o regalie varie; 181 milioni di blog in attività a fine 2011, contro i 36 di cinque anni fa (fonte: nm Incite, Nielsen+McKinsey); milioni di persone intente a postare su Google+, ulteriori 50 milioni, in prevalenza donne sotto i 50 anni, intente a bloggare o re-bloggare scritti altrui su Tumblr; persino un neofita ancora in beta testing come Pinterest, irresistibile per chi ama collezionare e condividere grafici, disegni e foto, può issarsi da zero a 10 milioni di utenti unici globali nel volgere di soli 9 mesi (tra maggio 2011 e gennaio 2012). Potremmo continuare a snocciolare numeri per pagine, salvo vederli sfiorire da una stagione all altra nel limbo dei dati desueti, se non fosse assolutamente ridondante. Le masse critiche, le soglie di non ritorno, sono state superate da parecchio. Qualunque sia in futuro il tasso di crescita del social networking planetario, non modificherebbe il peso del fenomeno e, nello specifico televisivo, la sua influenza sugli interessi degli spettatori multischermo e sulle loro decisioni di consumo. Influenza che si traduce in economics, perché ogni paio di occhi girato verso un apparecchio tv ha un valore economico. Influenza che impone l urgenza di riscrivere strategie, investimenti e dinamiche dell intero comparto industriale. Brian David Johnson l ha definita la transizione da una tv fatta di appuntamenti fissi a una tv di relazioni umane. Johnson è un futurologo in forze alla Intel, i suoi ragionamenti servono al colosso di Santa Clara per individuare dove indirizzare il suo fatturato. 13

15 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV Dopo trent anni passati a vendere microprocessori per pc, nella nuova direzione di Intel figurano oggi i decoder. Dotandoli dei suoi chip, spera infatti di usarli per proporsi nelle vesti di operatore virtuale anti-pay tv: invece di diffondere canali via satellite, digitale terrestre o cavo, li farà arrivare ai televisori attraverso internet. Nell universo della Relationship tv i campioni d ascolto saranno i format quelli in grado di stabilire un area di contatto, dai cancelli perennemente aperti, con i propri fan. Rispetto all antico paradigma della Appointment tv, costruita intorno a blocchi settimanali di contenuto da minuti e impermeabile al feedback del pantofolaio (couch potato), il compito di autori, conduttori e dirigenti si complica. L attenzione dello spettatore va non basta tenere alta l attenzione mantenuta alta non più solo per una dello spettatore sera a settimana, ma 7 giorni su 7. solo per una sera L esperienza dilatata che un tempo apparteneva solo a un drappello di super-appassionati, intenti con club e altre iniziative a evangelizzare e disseminare amore per uno show, ora si applica a decine, centinaia di migliaia di spettatori per singola trasmissione e richiede formule di interazione e partecipazione assai raffinate. Dalle mere preview online si è passati ai webisodes e ai web backstage, e dai lì ai social feed di personaggi immaginari (i tweet dell eroe di una fiction) o al live blogging su Tumblr di attori protagonisti e comprimari, primedonne e vallette, nel bel mezzo delle riprese. Un applicazione lanciata a marzo 2012 da mtv Europe consente a chi la installa sul proprio smartphone di invitare i propri contatti Facebook ad assistere in simultanea a un programma richiamabile dalla nuvola dei server Viacom, ciascuno sul proprio cellulare e magari a 500 km di distanza l uno dall altro. L app sincronizza automaticamente lo streaming del filmato e al tempo stesso consente, orientando gli smartphone in modalità panoramica, di aprire una finestra di chat istantanea per commentare in tempo reale scene e personaggi. Lo chiamano co-viewing. 14

16 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV Il passo successivo è quello di organizzare sessioni di celebrity co-viewing con le stelle dei reality e dei telefilm targati mtv a chattare in diretta web mobile sugli sviluppi di una trama, mentre nello schermo del telefonino scorrono le immagini dell ultimo capitolo disponibile. Dunque sì, la tv va granularizzandosi in nicchie iper-specializzate, e i generi in grado di resistere alla polverizzazione degli ascolti si contano sulle dita di una mano: le grandi manifestazioni sportive, una manciata di competizioni canore e culinarie, qualche sparuta sitcom o poliziesco gradito agli over 55, gli exploit di comici e giornalisti del momento i nostri Fazio, Santoro e Fiorello e gli eventi annuali imperdibili come gli Oscar, i Grammys o Sanremo. Ma tanto per i superstiti dell epoca della tv di massa, quanto per i loro colleghi costretti a difendere share lillipuziani, la differenza è che oggi la fruizione si è fatta sociale. Al posto della chiacchiera del mattino seguente davanti al dispenser dell acqua in ufficio i cosiddetti water cooler moments c è un aggiornamento di stato su Facebook sull aggressiva intervista di Luisella Costamagna a Mara Carfagna (Robinson, Rai 3, 9 marzo 2012) e l istantaneo diluvio di polarizzate repliche da parte amici e conoscenti. Paradossalmente, proprio mentre trionfa l on demand su misura, la televisione non è mai stata un media così condiviso e collettivo. Questo impone una flessibilità sociale, il palinsesto La fruizione si è fatta estrema nella concezione del palinsesto e nella valutazione dei suoi ri- molto più flessibile deve essere dunque sultati a fini pubblicitari, oltre che di corretto e riequilibrato impiego delle risorse del canone. Prendiamo il talk show Late Night del comico Conan O Brien, in onda dal lunedì al giovedì alle 23 su tbs, una delle stazioni via cavo in auge negli States. L irriverente Conan non raggiunge da tempo le platee a cui si era abituato per episodi, dal 1993 al 2009, con un format analogo sul- 15

17 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV la generalista nbc: dai 2,5-3 milioni dell ultima edizione del Tonight Show su nbc è piombato al milione scarso di Conan sulla tbs. Nondimeno, è stato confermato fino al 2014, e addirittura per proteggerlo dai competitor sono state acquistate come traino le repliche del cult The Big Bang Theory, a 2 milioni di dollari a puntata. La ragione va individuata nei demografici. O Brien ha perso le folle sterminate, ma resta il più forte di tutti tra i giovani: il 67% del suo pubblico ha meno di 49 anni. È l unico nel gruppetto degli host di talk di seconda serata con 83 milioni di visualizzazioni su YouTube. E appena si chiude il sipario di ogni esibizione, la sua vita continua online, per tutto il daytime, dialogando e solleticando con pillole di contenuto extra quasi 2 milioni di iscritti alla fanpage Facebook (Team- Coco), 5 milioni di follower su Twitter e 1,1 milioni di visitatori unici del sito ufficiale (quest ultimo è stato nominato agli Emmy, ha vinto i Webby Awards e ha un traffico del 326% superiore al sito di David Letterman). Se lo show Conan su tbs ha un milione di spettatori tra le 23 e mezzanotte, quello attivo su web senza interruzioni ne ha svariati milioni, ed è in rapida crescita. Coincidenza, o forse no, la loro crescita non solo tiene a galla l audience lineare, ma la corrobora: da ottobre 2011 a gennaio %, da gennaio a febbraio 2012 un ulteriore +10%. Conan O Brien e il suo sforzo supplementare di interattività non rappresentano un caso isolato, semmai è vero il contrario. Così fan tutti, è ormai il caso di dire. Quello che finora è rimasto un po ai margini è l intrattenimento di prima serata. Nessuno qui ha saputo o voluto inventare esperienze di Social tv paragonabili, per intensità e reazione, a quelle dello spettacolo televisivo madre da cui derivano. È su quel fronte strategico che si giocherà la partita decisiva per congedarci definitivamente dalla Appointment tv e abbracciare la Relationship tv. L attesa di tutti è per le prime trasmissioni da Top 10 Ascolti in grado di fondere insieme, con uguale 16

18 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV dignità e valore intrattenitivo, consumo on air e consumo in streaming, diretta e applicazioni di secondo schermo, social networking e strumenti di geolocalizzazione, presentatori e community. Sanciranno la fine delle vecchie regole del gioco, già in avanzata decomposizione, e l alba di una nuova tv con una nuova filiera. Con immense criticità e immense opportunità che solo oggi iniziamo, timidamente, a studiare e imparare. La pillola dell esperto Per Social tv s intende l attività di guardare spettacoli televisivi commentandoli ed esprimendo giudizi attraverso i social network. Questa sovrapposizione di attività avviene in tempo reale e si svolge sia tramite il televisore stesso, se connesso a internet (Connected tv), sia attraverso device come i notebook, i tablet e gli smartphone. Quest ultima modalità assume percentuali rilevanti tra i giovani ed è destinata a estendersi nelle fasce di età più mature con il passaggio anagrafico naturale. Le considerazioni che se ne possono trarre sono di diverso genere: le audience televisive diventano dense e, per la loro valorizzazione anche in termini pubblicitari, vanno misurate; i commenti e i giudizi diventano una sorta di crowdsourcing per i broadcaster e i produttori televisivi; la stessa programmazione televisiva terrà sempre più conto di questa modalità di inter-relazione con il proprio pubblico in tempo reale. Gianni Celata, Economia dell Informazione e della Comunicazione, Università La Sapienza, Roma I segreti di Twitter per invadere i teleschermi Il 5 febbraio 2012, la finalissima della nfl (National Football League) tra i New York Giants e i New England Patriots è stata seguita in patria da 111,3 milioni di spettatori. Prima- 17

19 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV to assoluto di sempre per una trasmissione televisiva (Cina e India escluse). Ma il numero che più ha colpito la fantasia della stampa è quello dei tweet-al-secondo (tps). Il XLVI Super Bowl ne ha raggiunti nell immediato dopo-partita. Non è il record, però. Il 9 dicembre 2011 in Giappone si erano raggiunti i tps mentre andava in onda sull emittente privata ntv per la tredicesima volta dal 1988 il capolavoro animato Laputa: il Castello nel Cielo. Con maggiore efficacia e sistematicità di Facebook, la cui urgenza è massimizzare i ricavi in vista dell ipo a Wall Street, Twitter si è caratterizzato per il suo approccio flessibile e propositivo verso gli interpreti di spicco della grande recita televisiva planetaria. Del resto l 81% dei suoi utenti ha meno di 49 anni e il 47% guadagna più di dollari l anno. Secondo le statistiche Nielsen elaborate da Steve Sternberg per Baseline Inc., negli Stati Uniti l età media dello spettatore di tv lineare è cresciuta nell ultimo ventennio a un ritmo doppio rispetto all invecchiamento della popolazione globale (passata da 33 a L uso di Twitter può 38 anni). Se nel 1991 chi seguiva fox aiutare ad abbassare aveva appena 29 anni in media, abc l attuale età media 37 anni, nbc 42 e cbs 45, oggi il couch del pubblico della tv potato fox ha 44 anni, 49 quello nbc, 51 quello abc e 55 quello cbs. In Italia va persino peggio. Rai 1 e Rai 3 da una parte, Canale 5 e Retequattro dall altra, sono passati in un decennio da circa 50 anni di media a oltre 60 anni. Il canale giovane del servizio pubblico, Rai 2, si rivolge a un target che oscilla intorno ai 52 anni. Si salva solo Sky: meno del 25% dei suoi abbonati supera i 55 anni. Per questo sfruttare Twitter nell abbassare la soglia mediana demografica e recuperare terreno sulla fascia chiave pubblicitaria anni è diventata un ossessione nelle stanze dei bottoni. Per assecondarla, la strategia di tele-invasione adottata dal ceo Dick Costolo e dal suo management si è articolata finora in 7 punti. 18

20 IdenTIkIT e MOdeLLI di business della SOCIAL TV 1. Ridistribuire i tweet fuori da Twitter (re-syndication) Partnership con start-up specializzate come Mass Relevance consentono a Twitter e ai broadcaster con cui stipula alleanze editoriali di far girare su piattaforme web esterne e blog network, applicazioni per mobile o addirittura in sovrimpressione sugli schermi tv, flussi continui di cinguettii selezionati (curated content). Non è impresa agevole. Si tratta di attingere in tempo reale da circa 230 milioni di tweet al giorno. Grazie all apporto di filtri software, il rumore di fondo viene automaticamente ripulito, e solo i tweet più rilevanti e dunque in grado di catturare attenzione e coinvolgimento (engagement) ricevono syndication. Per esempio, per la cerimonia degli Oscar, Mass Relevance ha fornito alla dashboard pubblicata durante la diretta sul sito E! Online una sorta di il meglio di dagli account Twitter di attori, registi, critici e personaggi famosi. 2. Attenzione estrema all analisi dei dati Sebbene sia intuibile che le opinioni rimbalzate di tweet in retweet costituiscano un potenziale fattore determinante nell influenzare le decisioni di spesa degli inserzionisti, in mancanza di una sintesi ragionata le statistiche prodotte dai server di Twitter risulterebbero un inutile aggregato di numeri grezzi. Per spiegare il significato dietro un trending topic, nel novembre 2011 Twitter ha firmato un accordo con Crimson Hexagon per offrire una dettagliata sentiment analysis della base utenti ai clienti interessati ad acquistare spazi promozionali e a emittenti sensibili all oscillare delle emozioni popolari. Sfruttando la sentiment analysis di Crimson, durante il Discorso sullo Stato dell Unione del 2010 la cnn ha messo in onda grafici su grafici per indicare le proporzioni tra i tweet a sostegno della politica di Obama, di chi la riteneva troppo liberal e degli indecisi. 3. Lavorare a braccetto con chi rileva gli ascolti tv Invece di porsi in contrapposizione frontale con Nielsen, sin dagli anni Trenta fonte unica dei rating prima radiofonici e poi 19

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014

REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 REGOLAMENTO DI TELEVOTO RELATIVO AL PROGRAMMA X FACTOR 2014 1. Premessa Il presente regolamento si riferisce al servizio di televoto abbinato alla gara canora oggetto del programma televisivo X FACTOR,

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

MEDIA: A CIASCUNO IL SUO

MEDIA: A CIASCUNO IL SUO Gianpiero Gamaleri Ester Gandini Gamaleri MEDIA: A CIASCUNO IL SUO Le mail di Obama. Il blog di Grillo. I tweet di Renzi. La tv di Berlusconi ARMANDO EDITORE GAMALERI, Gianpiero GANDINI GAMALERI, Ester

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo.

Prof. Like you. Prof. Like you. Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01. Email info@zerounoinformatica.it / Web www.hottimo. Pag. 1/7 Prof. Like you Tel. +39 075 801 23 18 / Fax +39 075 801 29 01 Email / Web / Social Pag. 2/7 hottimo.crm Con CRM (Customer Relationship Management) si indicano tutti gli aspetti di interazione

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA

INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA INDAGINE LAST CMR (COMMUNITY MEDIA RESEARCH) PER LA STAMPA L epoca in cui viviamo, caratterizzata dalla velocità e dall informazione, vede limitate le nostre capacità previsionali. Non siamo più in grado

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO LINEE GUIDA E DI COORDINAMENTO ATTUATIVE DEL REGOLAMENTO PER L AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO nota tecnica ACCREDITAMENTO DELLE INIZIATIVE DI FORMAZIONE A DISTANZA Sommario 1. Iniziative

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Codice di autoregolamentazione Tv e minori

Codice di autoregolamentazione Tv e minori PREMESSA Le Imprese televisive pubbliche e private e le emittenti televisive aderenti alle associazioni firmatarie (d ora in poi indicate come imprese televisive) considerano: a) che l utenza televisiva

Dettagli

Total Retail 2015. 31 Cambiamenti demografici. www.pwc.com/it. Analisi dei risultati per il mercato italiano e confronto con i principali Paesi

Total Retail 2015. 31 Cambiamenti demografici. www.pwc.com/it. Analisi dei risultati per il mercato italiano e confronto con i principali Paesi Total Retail 2015 Analisi dei risultati per il mercato italiano e confronto con i principali Paesi Il ruolo del negozio 14 Il ruolo dello smartphone 21 Social media 31 Cambiamenti demografici 37 www.pwc.com/it

Dettagli

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010

voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Grazie per il suo interesse alla nuova tecnologia voce dei cittadini in tempo reale OpinionMeter Chieda la sua prova personalizzata senza impegno entro il 15 ottobre 2010 Cristina Brambilla Telefono 348.9897.337,

Dettagli

SENZA ALCUN LIMITE!!!

SENZA ALCUN LIMITE!!! Il Report Operativo di Pier Paolo Soldaini riscuote sempre più successo! Dalla scorsa settimana XTraderNet ha uno spazio anche sul network Class CNBC nella trasmissione Trading Room. Merito soprattutto

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

UN MONDO SENZA CARTA GIORNALI VS BLOGS: VECCHI E NUOVI MEDIA A CONFRONTO 1

UN MONDO SENZA CARTA GIORNALI VS BLOGS: VECCHI E NUOVI MEDIA A CONFRONTO 1 UN MONDO SENZA CARTA GIORNALI VS BLOGS: VECCHI E NUOVI MEDIA A CONFRONTO 1 In progress Febbraio 2007 Il salto tecnologico e la crisi dei media tradizionali I media sono in crisi? È una domanda più che

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente

BlackBerry Q10 Smartphone. Versione: 10.1. Manuale utente BlackBerry Q10 Smartphone Versione: 10.1 Manuale utente Pubblicato: 15/10/2013 SWD-20131015110931200 Contenuti Introduzione... 9 BlackBerry 10: nuove applicazioni e funzionalità... 10 Introduzione... 14

Dettagli

Il software per la gestione smart del Call Center

Il software per la gestione smart del Call Center Connecting Business with Technology Solutions. Il software per la gestione smart del Call Center Center Group srl 1 Comunica : per la gestione intelligente del tuo call center Comunica è una web application

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli