CC BY NC SA liù palmieri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CC BY NC SA liù palmieri"

Transcript

1

2

3

4

5 and poke.com

6 FLICKR.COM, CC BY NC ND 6 Juju_84

7 MENTALITA DELLA PARTECIPAZIONE MARKETING INDIRETTO VS DIRETTO: negoziazione della nostra identità vs immutabilità, egocentrismo, autocelebrazione NO AMBASCIATA TRADIZIONALE/EMULAZIONE DELLA PRESENZA SUL SITO CONTRIBUZIONE ANCOR PRIMA CHE AUTO ATTRIBUZIONE DISPONIBILITA ALL INTERAZIONE 7

8 FORMEZ: COME USARE I SN? sviluppare una continuità nella relazione non contare sul caso o l ispirazione del momento sfruttare appieno le caratteristiche di ogni canale leggendo scopo, struttura e funzioni di ogni piattaforma 8

9 ogni sito di social networking è connotato da caratteristiche specifiche che lo rendono adatto a raggiungere determinati obiettivi: ognuno, quindi, deve essere utilizzato per declinare un messaggio, o parte di esso, in base a elementi come IL LINGUAGGIO, L UTENZA PRESENTE, LE REGOLE DA SEGUIRE, LE MODALITA DI INTERAZIONE 9

10 LA MATRICE DI COSENZA 10 facebook/

11 DISTRIBUZIONE FOCALIZZATA DIFFUSIONE DI CONTENUTI VERSO UN PUBBLICO DI NICCHIA: FLICKR, TUMBLR (CONTENUTI ARTISTICI MULTIMEDIALI), TWITTER (INTEREST NETWORK NON DI MASSA) > affermazione come leader di pensiero/fonte autorevole/fornitore di contenuto 11

12 DISTRIBUZIONE DEFOCALIZZATA DISTRIBUZIONE DI CONTENUTI DI QUALITA VERSO UN PUBBLICO AMPIO E POCO PORTATO ALLA CONVERSAZIONE: YOUTUBE 12

13 CONVERSAZIONE FOCALIZZATA PIATTAFORME BASATE SULLA CONVERSAZIONE CON UN PUBBLICO DI NICCHIA AVENTE INTERESSI SPECIFICI: LINKEDIN, GOOGLE+ 13

14 CONVERSAZIONE DEFOCALIZZATA FISH WHERE THE FISHES ARE PER UN PUBBLICO CHE FREQUENTA LA PIATTAFORMA SENZA UNO SPECIFICO INTERESSE DIVERSO DA QUELLO DI CURARE LE PROPRIE RELAZIONI 14

15 Flickr.com, CC BY NC ND Giampiero Mariottini IN GENERALE, COSA VOGLIAMO FARE SUI SM? 15

16 Flickr.com, CC BY SA NC Anonymonk 16

17 Flickr.com, CC BY NC ND Helena Eriksson 17

18 Flickr.com, CC BY NC ND Zellaby 18

19 SOCIAL MEDIA STRATEGY: LE TIPOLOGIE STRATEGIA DI SOLO ASCOLTO (preliminare o meno all adozione) STRATEGIA DI PROMOZIONE STRATEGIA A PROGETTO STRATEGIA DI PRESIDIO 19

20 STRATEGIA DI PRESIDIO SCOPO: STABILIRE UNA PRESENZA LA PIU AMPIA POSSIBILE IN TERMINI DI CONTENUTI AI FINI DI OTTIMIZZARE LA REPUTAZIONE DELL ORGANIZZAZIONE ASSENZA DI UNA SCADENZA PREFISSATA obiettivo più GENERALE: autopromozione > obiettivi intermedi: aumento della visibilità dell organizzazione nei canali sociali > obiettivi dei social media: percentuale di fan e follower guadagnati, menzioni in rete, quantità e qualità del coinvolgimento e del riverbero dei vostri canali social 20

21 IL MEDIUM PER LA STRATEGIA DI PRESIDIO: FACEBOOK AUDIENCE TRASVERSALE E GENERALISTA (ATTITUDINE BROADCAST) vs ALTRI SN SPAZIO SEMIPUBBLICO PER LO SCAMBIO INFORMALE E ASINCRONO DI INFORMAZIONI CON CHI TENDENZIALMENTE CONOSCIAMO GIA 21

22 UNA SENSATA STRATEGIA DI PRESIDIO SIGNIFICA ESSERE SU FB a. IN MODO ADEGUATO AL MEZZO (cosa dire e come dirlo) b. IN MODO COSTANTE c. (IN MODO RICONOSCIBILE E SENZA AMBIGUITA ) d. IN MODO CONSAPEVOLE: MISURAZIONE E MONITORAGGIO 22 22

23 IN MODO ADEGUATO AL MEZZO: L INTERATTIVITA APERTURA DELLA TIMELINE A POST ESTERNI ABILITAZIONE ALLA RICEZIONE DI MESSAGGI DIRETTI TEMPI DI RISPOSTA GESTIONE DEI CASI DI CRISI (policy) 23

24 DA FORMEZ

25 INTERATTIVITA Più del 60% degli account attivi trascura le potenzialità dialogiche di FB Giovanni Arata giovanniarata.tumblr.com/ 25

26 FARE DOMANDE

27 I RISCHI DELL INTERAZIONE : apertura della bacheca a post esterni

28 I RISCHI DELL INTERAZIONE

29 TEMPI DI RISPOSTA

30 MANCATA RISPOSTA

31 OTTIMA RISPOSTA

32 both kinds of libraries use Facebook simply as a way to deliver information to users, rather than as a venue for discussion 32

33 LE BIBLIOTECHE USA SU FB Facebook use in libraries: an exploratory analysis, di Noa Aharony (2012) UNA DOMANDA: i modelli di uso di FB nelle biblioteche universitarie differiscono da quelli in uso nelle pubbliche? CAMPIONE: 20 biblioteche (per le pubbliche, anche Boston e NYPL) TEMPO: maggio e giugno 2010 METODO: analisi statistica e analisi del contenuto ANALISI DEL CONTENUTO: il 68,46% del contenuto veicolato dalle biblioteche pubbliche riguarda la biblioteca (servizi, attività, risorse) 33

34 IN MODO ADEGUATO AL MEZZO: COSA DIRE diffidate di chi vuol farvi credere che FB sia il luogo dove trasformare in moneta sonante la voglia delle persone di condividere informazioni Luca Conti, da Fare businness con Facebook 34

35 COSA DIRE > CONTENUTI UTILI, SPORZIONATI, AGGIORNATI, BEN CONFEZIONATI (IMPORTANZA DELLE IMMAGINI) E CURATI > CONTENUTI VIRALIZZABILI

36

37 COME TROVARE CONTENUTI INTERESSANTI GOOGLE ALERT FEED RSS TWITTER (paper.li) STUMBLE UPON

38

39 IN MODO ADEGUATO AL MEZZO: IL COINVOLGIMENTO 39

40 CONCORSI E COMPETIZIONE: GAMIFICATION

41 SCONTI: OFFRIRE INCENTIVI SULLA PAGINA FB 41

42 LA BIBLIOTECA E LUDICIZZABILE? 42

43 LA BIBLIOTECA E SCALDABILE?

44 VISIBILITA AI FAN

45

46

47 CAMBIO DELLA COPERTINA

48 PIANO EDITORIALE PER UNA PAGINA DI SISTEMA: UN IPOTESI avvicendare nella copertina l'immagine delle diverse biblioteche non solo libri: una banca dati/dvd/risorsa multimediale/servizio di una biblioteca alla volta uso del traguardo per iniziative particolarmente rilevanti (meeting, autori, inaugurazioni, seminari, etc) le biblioteche fuori le mura: quando partecipate a qualcosa, postate le biblioteche virtuali (non sono solo luoghi fisici) > media sharing: risorse su booktrailers, recensioni, tutorials, materiale disponibile free in rete (vimeo, cc, wikipedia) una domanda al giorno, su diverse risorse delle diverse biblioteche risorse per imparare le lingue_un titolo alla settimana proveniente da una diversa biblioteca

49 il consiglio della settimana (un ciclo tematico per cui si battezza il mese di...oppure una biblioteca per volta) domande: oggi alla biblioteca X Y persone hanno preso in prestito...: e tu? Vita da biblioteca: una/due immagini alla settimana da biblioteche diverse Accade in biblioteca: immagini su iniziative che si sono tenute in ciascuna biblioteca articoli, interventi, che possono essere disponibili in alcune biblioteche e che riguardino tematiche di interesse generale (elezioni, crisi, ect)

50 COMUNICAZIONE DI EVENTI

51 COMUNICARE GLI EVENTI IN MODO COINVOLGENTE

52 IN MODO ADEGUATO AL MEZZO: IL COME DIRLO Rispettare la natura e la sintassi del mezzo: no burocratese, no tecnicismi, no post lunghi, link accorciati Adottare uno stile coerente, anche grafico: non lasciar mai naugrafare i link condivisi, non lasciare i testi sguarniti di link o immagini

53 LUNGHEZZA DEI POST/SBV

54 LUNGHEZZA DEI POST/SBV

55 LUNGHEZZA DEI POST/PERTINI

56 LUNGHEZZA DEI POST/COLOGNO

57 STRINGATEZZA

58

59 LINGUAGGIO AMICHEVOLE La biblioteca di Vimercate propone: in occasione di M illumino di meno, tanti suggerimenti utili per condurre una vita green, tutti in esposizione nella vetrina della biblioteca

60 LINGUAGGIO AMICHEVOLE

61 LA VOCE: COME DIRLO, SECONDO FORMEZ

62 FORMATTAZIONE

63 OMOGENEITA ANCHE GRAFICA

64

65 TESTI SGUARNITI DI LINK E DI IMMAGINI

66 DI COSA SI TRATTA?

67 NO IMMAGINI

68 CURA

69 ENTUSIASMO

70 PERCHE LE IMAGINI SONO IMPORTANTI? ricchezza della piattaforma enfasi della timeline dal 2012 photos unico tab sempre in evidenza indipendente dalla nostra volontà anteprima dei link più ampia e invitante (invece di condividere il link, mettetelo nella descrizione e condividete una foto)

71 L EDGE RANK DEI POST ER=interesse che FB ritiene un post possa avere per me (occorrenza di quel post nella timeline), 3 fattori: 1.affinità (interazioni passate > interazioni attuali) 2.peso (tipologia dei post + interazione da loro suscitata altrove) 3.arco di decadenza (assenza di interazione)

72 COLOGNO

73 UN NUMERO CONGRUO DI IMMAGINI: E SE NON LE ABBIAMO? 73

74 CREATIVE COMMONS

75 DIVERSI LIVELLI DI AUTORIZZAZIONE

76 Scegliere una licenza e scaricare i relativi loghi è molto semplice da

77 DOVE CERCARE MATERIALE ALTRUI CON USO PARZIALMENTE LIBERO: GOOGLE ADVANCED SEARCH

78 DOVE CERCARE MATERIALE ALTRUI CON USO PARZIALMENTE LIBERO: CC SEARCH (e poi nei social media monocontenuto)

79 FLICKR PER WEB E CARTA 79

80 COME AVERE UNA PRESENZA DOTATA DI SENSO IN FB a. IN MODO ADEGUATO AL MEZZO a. IN MODO COSTANTE 80

81 ESSERE COSTANTI: QUANDO E QUANTO PARLARE? Half life media di un link su FB: 3,20 ore Twitter: 2,8 ore Youtube: 7,4 ore Lun ven uso massiccio in Italia Mar mattina picco Account vivi, saltuari, dormienti 81

82 FREQUENZA DI AGGIORNAMENTO molti account pubblici dormienti (che cioè negli ultimi 30 gg non hanno avuto aggiornamenti), ma ancora di più quelli saltuari (che aggiornano meno di una volta a settimana) 82

83 LA PROGRAMMAZIONE DEGLI AGGIORNAMENTI CON CALENDARIO CONDIVISO

84 LO STRUMENTO INTERNO DI PROGRAMMAZIONE

85 LA STRATEGIA DI PRESIDIO DOTATA DI SENSO IN FB a. IN MODO ADEGUATO AL MEZZO b. IN MODO COSTANTE c. (IN MODO RICONOSCIBILE E SENZA AMBIGUITA > COLOGNO) d. IN MODO CONSAPEVOLE: MISURAZIONE E MONITORAGGIO 85

86 IN MODO RICONOSCIBILE

87 MISURARE I RISULTATI E MONITORARE PERICOLO DATI! AVVERTENZE: esoterismo degli strumenti cautela nell interpretazione e test: le motivazioni dei comportamenti possono dipendere da molte cose 87 87

88 Non tutto ciò che può essere contato conta, e non tutto ciò che conta può essere contato Einstein 88

89 METRICHE DI BASE E SPECIFICHE DELLE PIATTAFORME FB > FAN, PEOPLE TALKING ABOUT IT, ENGAGED USER, REACH, IMPRESSION, VIRALITY 89 89

90 PANNELLO AMMINISTRATORE 90

91 LE PRESTAZIONI GENERALI DELLA PAGINA 91

92 CRESCITA ORGANICA DELLA PAGINA SCATENA UNA VIRALITA ENDEMICA DEL CANALE ATTRAVERSO L INTERAZIONE DEGLI UTENTI MEDIAMENTE SI ATTESTA (PER LE AZIENDE) A 3% 5% AL MESE Vincenzo Cosenza E DIFFICILE RAGGIUNGERE GRANDI NUMERI SOLO CON LA CRESCITA ORGANICA 92

93 A CHI PIACCIAMO 93

94 CHI DICE ESPLICITAMENTE CHE GLI PIACCIAMO 94

95 POST STILE CRONACHE 95

96 ANCORA CRONACHE

97 POST STILE CRONACHE CON FOTO/3 97

98 CITAZIONI LETTURA/1 98

99 CITAZIONI LETTURA/2 99

100 DATI RILEVANTI: PROVENIENZA DELLE VISUALIZZAZIONI 100

101 COME SI REGISTRANO LE PERSONE 101

102 IL POST PIU AGITO IN ASSOLUTO 102

103 ANALISI DEI SINGOLI POST 103

104 POST SUL 2 AGOSTO 104

105 BOLOGNA 2 AGOSTO: IL POST NELLO SPECIFICO 105

106

107 IL TOCCO DI UMANITA PREMIA 107

108 ESERCITAZIONE FB TIPO DI POST DIFFUSIONE UTENTI COINVOLTI QUALE COINVOLGIMENTO CONCLUSIONI SUL PIANO EDITORIALE 108

109 109

110 LE FUNZIONALITA NATIVE STRINGATEZZA, TESTUALITA, ASIMMETRIA, PUBBLICITA > conversare, condividere esperienze in tempo reale ivi compreso il farsi della vita dell istituzione, segmentare i pubblici, ascoltare 110

111 TWITTER COME PORTALE DI INFORMAZIONE 111

112 HASHTAG, O COME ENTRARE NELLE CONVERSAZIONI RILEVANTI 112

113 TWITTER PA 2012, giovanniarata.tumblr.com 113

114 TESTUALITA E SINTETICITA Poi veniva la brutta stagione 114

115 115

116 PUBBLICITA E PRIVATEZZA LA PLATEA DI MONZA E TRAMORTITA O ANESTETIZZATA DAL MIO ELOQUIO SUI SOCIAL MEDIA? LA PLATEA DI MONZA E TRAMORTITA O ANESTETIZZATA DAL MIO ELOQUIO SUI #SOCIAL PLATEA DI MONZA E TRAMORTITA O ANESTETIZZATA DAL MIO ELOQUIO SUI #SOCIAL LA PLATEA DI MONZA E TRAMORTITA O ANESTETIZZATA DAL MIO ELOQUIO SUI SOCIAL MEDIA? LA PLATEA DI MONZA E TRAMORTITA O ANESTETIZZATA DAL MIO ELOQUIO SUI SOCIAL MEDIA? 116

117 PROMOZIONE PER PUBBLICI POTENZIALMENTE SEGMENTABILI TRAMITE ACCOUNT DIFFERENZIATI 117

118 118 CHI OPERA GIA NEL NOSTRO

119 119 CHI OPERA GIA NEL NOSTRO

120 TWITTER E CONSIGLIABILE PER CHI HA MOLTI E FREQUENTI AGGIORNAMENTI HA QUALCOSA DA DIRE SU ALCUNI TEMI 120 HA UNA BUONA DIMENSIONE PUBBLICA

121 I FOLLOWERS: COME GUADAGNARLI ESSENDO INTERESSANTI E PUBBLICANDO QUALCOSA CHE VENGA VOGLIA DI LEGGERE! IN MODO RESIDUALE: RILANCIANDO I TWEET SU ALTRE PIATTAFORME PIU DELLA QUANTITA, CONTA LA QUALITA E LA REATTIVITA DEI FOLLOWERS: NON FATE COME GASPARRI O POERNANO? 121

122 LUCA CONTI, COMUNICARE CON TWITTER Se i tweet hanno qualcosa di divertente e originale e al tempo stesso racchiudono un valore informativo, è maggiore la probabilità che l utente coinvolto esprima la sua opinione e lo diffonda 122

123 IL CASO #POERNANO 123

124 124

125 125

126 126

127 I FOLLOWING COME STRUMENTO DI SEGMENTAZIONE DEI PUBBLICI 127 PAROLA D ORDINE: AUTOREVOLEZZA: come trovarli? USARE LE LISTE USARE I CONSIGLI DI TWITTER DA CHI SEGUIRE SCANDAGLIARE GLI ACCOUNT DI CHI GIA SEGUI EFFETTUARE RICERCA COL CAMPO CERCA

128 TWITTER COME CANALE DI AGGIORNAMENTO canale di aggiornamento > diffusione di contenuti, comunicazione istantanea > canale di assistenza potenzialmente COLLETTIVA 128

129 TWITTER COME CANALE ISTANTANEO PER SEGNALARE NOVITA E DARE ASSISTENZA 129

130 130

131 TWITTER COME CANALE DI AGGIORNAMENTO: LE BIBLIO PIU AVVEZZE 131

132 CONTINUA 132

133 MA NON SOLO LORO 133

134 TWITTER COME CANALE DI SUPPORTO 134

135 IL VALORE DEL REFERENCE PUBBLICO E DELLA SINCRONICITA 135

136 A VOLTE LO FANNO GLI UTENTI 136

137 MA PERCHE A LIVELLI BASICI NON FARLO FARE AI NOSTRI UTENTI? 137

138 EDUCAZIONE TRA PARI 138

139 REFERENCE SINCRONO ANCHE PER LE COSE CHE NON GESTIAMO NOI 139

140 140

141 141

142 NON RISPONDERE QUANDO NON SI DEVE, E MANTENERE IL SANGUE FREDDO 142

143 143

144 CANALI TWITTER DEDICATI AL REFERENCE 144

145 ASK A CURATOR PER L ITALIA 145

146 IL CANALE TWITTER 146

147 TWITTER COME SECONDO SCHERMO 3 CATEGORIE PRINCIPALI (TOPIC TREND) IN ITALIA DA 3 APRILE A 3 SETTEMBRE 2012: 147 INVENZIONE E PARTECIPAZIONE CON HASTHTAGS CRONACA (terremoto, bomba di Brindisi, calcio, Monti, Bossi) MEDIA (uso per raccontare la tv in tempo reale)

148 PIANO EDITORIALE PER TWITTER 90% utilità (per gli altri dettata o no dalle conversazioni in atto), 9% chiamata all azione, 1% serendipità TWITTA BENE E TWITTA SPESSO 148

149 RISPETTARE L ANDAMENTO SETTIMANALE E ORARIO DEI TWEET DISTRIBUZIONE OMOGENEA (AFFOLLAMENTO TIMELINE) DALL ANALISI DI COSENZA: ore 12 > 13 e 19 > 20 ma dopo l estate ritardo (secondo schermo?) lun, mer, ven (la sera si presta maggiormente all informazione/approfondimento?) 149

150 150

151 NON ABBANDONARE IL TUO ACCOUNT

152 HOOTSUITE: SALABORSA 152

153 A SETTEMBRE 2011, NEL MONDO: oltre 165 milioni di utenti registrati 100 milioni di utenti attivi > novembre 2011: 2 milioni di visitatori unici mensili A SETTEMBRE 2012, IN ITALIA: visitatori al mese accedono all interfaccia balzo di visitatori del 111% nell arco di un anno 153

154

155 155

156 MISURARE TWITTER QUAL E LA VOSTRA RATIO FOLLOWERS/FOLLOWING? QUAL E IL SENTIMENT NELLE RISPOSTE E NELLE MENZIONI? IL VOSTRO TASSO DI CRESCITA DEI FOLLOWERS E ORGANICO? SIETE MAI STATI INCLUSI IN LISTE O FF? 156

157 COSA POSSIAMO MISURARE INTANTO > TASSO DI CONVERSAZIONE > TASSO DI AMPLIFICAZIONE > TASSO DI APPLAUSI 157

158 PROGRAMMARE, PIANIFICARE, MISURARE, AGGIUSTARE non importa esserci, ma esserci con criterio team dedicato (o meno) con a capo un responsabile, coinvolto nelle scelte di comunicazione più generali; coinvolgimento delle persone che appartengono alle diverse aree funzionali avere pazienza considerare i SM come dei semilavorati, da sottoporre periodicamente a valutazione e modifiche secondo le innovazioni che via via si presentano (FORMEZ) 158

159 ASSENZA DI MONITORAGGIO Se avete adottato degli strumenti 2.0, avete monitorato il loro impatto? NO, STIAMO ALLE NOSTRE IMPRESSIONI 74% 159

160 FATE STATISTICHE: ESEMPIO DA TWEETSTATS (sul mio account) 160

161 TWITTERCOUNTER 161

162 ESERCITAZIONE SCRIVI LA BIOGRAFIA DELLA TUA BIBLIOTECA IN 160 CARATTERI FAI UNA RICOGNIZIONE ED IDENTIFICA I FOLLOWING CON CUI L ACCOUNT DELLA TUA BIBLIOTECA POTREBBE PARTIRE A PARTIRE DALLA CLASSE CHE COMPRI, VEDI COME T POTREBBE AIUTARTI A ENTRARE IN CONTATTO CON FONTI DI INTERESSE TROVA 10 HASHTAG CHE LA TUA ORGANIZZAZIONE POTREBBE SOTTOSCRIVERE CON PRODUTTIVITA

163 COME GOVERNARE L ENTROPIA? le tecnologie stanno modificando le dinamiche tra la comunicazione autoprodotta e eteroprodotta, moltiplicando i canali di trasmissione e accesso alla comunicazione: in questa entropia comunicativa, le PA devono essere capaci di gestire strategicamente, tempi, format e contenuti delle loro produzioni comunicative, secondo la logica multicanale, nel rispetto dell immagine coordinata dell ente condizione indispensabile per affermare la propria riconoscibilità e differenziazione, oltre che per essere immediatamente identificabile dall opinione pubblica Da Comunicazione pubblica 2.0: tecnologie, linguaggi, formati, a cura di Alessandro Lovari, Maurizio Masini, F. Angeli,

164 FESTIVAL DEI DUE MONDI: PIANO DI COMUNICAZIONE MULTIPIATTAFORMA OBIETTIVO GENERALE: RILANCIO DEL FESTIVAL OBIETTIVO INTERMEDIO: (RI)costruzione di identità digitale del festival (esistevano già youtube, fb e twitter ma dormienti) > RESTYLING DEL SITO + ADOZIONE DI 6 PIATTAFORME SOCIAL (ognuna con un proprio linguaggio, niente travasi automatici) METRICHE SOCIAL MEDIA: AUMENTO DEL NUMERO DI FAN/FOLLOWERS SULLE PIATTAFORME INDICATE (RIADATTAMENTO) 164

165 SITO: INFORMA, AGGIORNA, APPROFONDISCE 165

166 FACEBOOK: HUB DEL SISTEMA SOCIAL, DIARIO DEL FESTIVAL, PIATTAFORMA CONTEST 166

167 SMISTAMENTO AD ALTRI CANALI 167

168 TWITTER (primo anno): CONSIGLIA, DA DRITTE CONCISE SUGLI SPETTACOLI, RICORDA 168

169 PINTEREST, UNA SORPRESA 169

170 YOUTUBE, UNA CONFERMA 170

171 FLICKR E FOURSQUARE? DA ABBANDONARE 171

172 LEZIONE DA IMPARARE: USARE DIVERSI STRUMENTI IN MODO APPROPRIATO USO OTTIMALE DI CIASCUNO STRUMENTO Instagram per foto Twitter per veicolare e aggregare i contenuti sotto un etichetta, rendendoli riconoscibili, ricercabili, potenziandone l effetto virale e non appesantendo il mezzo Facebook per creare comunità attraverso il gioco democratico e richiedere un adesione facile e veloce al numero massimo di persone 172

173 TWITTER AGGREGATORE DI CONTENUTI ESTERNI FACEBOOK AMPLIFICATORE E VIRALIZZATORE DI QUEI CONTENUTI + PIATTAFORMA DI GARA, GIOCO E PARTECIPAZIONE 173

174 UNA CAMPAGNA PER IMMAGINI E UN # 174

175 175

176 ALBUM RACCOLTA SU FB 176

177 VOTAZIONE SU FB 177

178 GARANTIRE LA PARTECIPAZIONE ANCHE ALDIFUORI DEI SM 178

179 LEZIONE DA IMPARARE: STRUTTURARE UN PIANO DI COMUNICAZIONE OBIETTIVO GENERALE DEFINIZIONE DEL PUBBLICO (O DEI PUBBLICI) E SUA DESCRIZIONE NEI TERMINI PIU SPECIFICI CHE POSSANO ESISTERE STRATEGIE/OBIETTIVI MISURABILI E CONCRETI (TRAGUARDI) MISURAZIONE AGGIUSTAMENTO 179

180 PER FAR TUTTO CIO BISOGNA SAPERE QUALI SONO I NOSTRI OBIETTIVI PARTICOLARI, CONCRETI, IN CUI SI INCARNA TALE OBIETTIVO GENERALE? AUMENTARE I PRESTITI, INCLUDERE UNA QUOTA MAGGIORE DI IMMIGRATI, RICHIAMARE VISITATORI AD UN INIZIATIVA SPECIFICA, AUMENTARE LA CONOSCENZA DI UN FESTIVAL CULTURALE IN CITTA, ETC UNA VOLTA STABILITI I FATTI CONCRETI (CIOE I KPI), CERCHIAMO I NUMERI CHE MISURANO QUEI FATTI + FISSIAMO DEI TRAGUARDI VEDIAMO QUALI SONO GLI STRUMENTI A NOSTRA DISPOSIZIONE DA USARE CON UN OCCHIO AL PUBBLICO 180

181 GLI OBIETTIVI CONCRETI COME MISURERETE IL SUCCESSO? generando molte conversazioni online, viralizzando il nostro contenuto NO generando almeno 100 nuove menzioni della biblioteca, ottenendo più di visualizzazioni del nostro nuovo video, ottenendo 5 buone recensioni da blogger specialistici SI 181

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari

REAL ESTATE. Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari REAL ESTATE Il software per la gestione della presenza online per le agenzie immobiliari è un sistema progettato per garantire la semplice gestione della presenza online per le agenzie immobiliari. Il

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com

Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Cos'è una PRIVACY POLICY Privacy Policy del sito http://www.plastic-glass.com Questo documento, concernente le politiche di riservatezza dei dati personali di chi gestisce il sito Internet http://www.plastic-glass.com

Dettagli

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA

OGGETTO, FINALITÀ E DURATA SELEZIONE PUBBLICA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN SOGGETTO CUI CONSENTIRE LA REALIZZAZIONE E GESTIONE DELLE PAGINE SOCIAL DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PALERMO OGGETTO, FINALITÀ E DURATA Il crescente sviluppo

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani

PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani PA Local = PA Social, ma solo se 2.0 Un benchmarking sulla diffusione dei social media tra comuni capoluogo di provincia italiani A cura di Sistema Susio srl con la collaborazione di Alessandra Fois (Master

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI

LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI LIBRETTO FORMATIVO DEL TIROCINANTE MARIO ROSSI SOGGETTO PROPONENTE: I.T.T. - ISTITUTO TECNICO E TECNOLOGICO ENRICO FERMI, ASCOLI PICENO (AP) SOGGETTO ATTUATORE: CONFSALFORM - ROMA LIBRETTO RILASCIATO IL:

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Vademecum. Pubblica Amministrazione e social media

Vademecum. Pubblica Amministrazione e social media Vademecum Pubblica Amministrazione e social media Il presente documento, realizzato nell ambito delle attività finalizzate alla elaborazione delle Linee guida per i siti web delle Pubbliche Amministrazioni

Dettagli

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI

FACEBOOK & CO SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI AVVISO AI NAVIGANTI SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI FACEBOOK & CO AVVISO AI NAVIGANTI TI SEI MAI CHIESTO? CONSIGLI PER UN USO CONSAPEVOLE DEI SOCIAL NETWORK IL GERGO DELLA RETE SOCIAL NETWORK: ATTENZIONE

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

Manuale per entrare con successo nei social media

Manuale per entrare con successo nei social media Social Media for Active Regional Transfer Manuale per entrare con successo nei social media www.smart-regio.eu Pagina 1 Informazione legale Proprietario ed editore: TIS innovation park, via Siemens 19,

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015

Bando chefare. 1. Cos è. 2. Contesto. Milano, 18/04/2015 Milano, 18/04/2015 Bando chefare 1. Cos è L Associazione Culturale chefare pubblica il presente bando con la finalità di: 1. assegnare un contributo a favore di un progetto di innovazione culturale caratterizzato

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Postscritto all edizione tascabile dell estate 2011 di The World Is Open: How Web Technology Is Revolutionizing Education C U R T I S J. B O N K, P R O F

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

La disseminazione dei progetti europei

La disseminazione dei progetti europei La disseminazione dei progetti europei Indice 1. La disseminazione nel 7PQ: un obbligo! 2. Comunicare nei progetti europei 3. Target audience e Key Message 4. Sviluppare un dissemination plan 5. Message

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano

GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE. 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano GUIDA ELETTRONICA ALLA VITA DIGITALE 5 motivi per cui gli stratagemmi del social engineering funzionano Che cos è il social engineering? Il social engineering è l arte di raggirare le persone. Si tratta

Dettagli

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma

Produzioni dal Basso. Manuale di utilizzo della piattaforma Produzioni dal Basso Manuale di utilizzo della piattaforma FolkFunding 2015 Indice degli argomenti: 1 - CROWDFUNDING CON PRODUZIONI DAL BASSO pag.3 2 - MODALITÁ DI CROWDFUNDING pag.4 3- CARICARE UN PROGETTO

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione

Radar Web PA. Valutazione della qualità dei siti web. Valutazione della qualità dei siti web della Pubblica Amministrazione Radar Web PA Valutazione della qualità dei siti web Livello d interazione Sezione di trasparenza Open data Open Content Valutazione Partecipazione Presenza 2.0 Contenuti minimi Dominio.gov Dichiarazioni

Dettagli

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS

DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS DEOR DISSEMINATION AND EXPLOITATION OF RESULTS AGENDA Il contesto la strategia europea Significati e definizioni Disseminazione:quando e come, a beneficio di chi? Youthpass Link e materiali di disseminazione

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D

Come Usare PrinterApp 3D. PrinterApp 3D PrinterApp 3D PrinterApp3D (3DPa) ha lo scopo di creare un legame tra chi ha la passione di costruire, smontare, capire, partecipare (makers) e chi il mondo dei makers lo conosce e lo vive ogni giorno,

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO

Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti MARIO ALBERTO CATAROZZO Guida pratica all uso dei social media per liberi professionisti Mario Alberto Catarozzo - Gennaio 2014 Ebook gratuito

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

WEBCONFERENCE. La lezione a casa

WEBCONFERENCE. La lezione a casa WEBCONFERENCE La lezione a casa Fabio Biscaro @ www.oggiimparoio.it capovolgereibes.net 2 Valutazione dei video (1) 1. Video corti 2. Focus su un unico argomento 3. Essere chiari e non dare nulla per scontato

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione

Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Alberto Bartoli Presidente Corso di Studi Ingegneria Informatica Coordinatore Dottorato di Ricerca Ingegneria dell Informazione Dipartimento di Elettrotecnica, Elettronica, Informatica Università di Trieste

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA

Regolamento. Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 1) PREMESSA Regolamento Oltre le Mura di Roma 28 aprile 2015 Regolamento 1) PREMESSA Oltre le Mura di Roma è un concorso di fotografia dedicato alle periferie di Roma organizzato dai Global Shapers (www.globalshapersrome.org),

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Che cos è e come funziona l e-book

Che cos è e come funziona l e-book Che cos è e come funziona l e-book 1/3 di Francesca Cosi e Alessandra Repossi Negli ultimi mesi si è parlato molto dell e-book e del fatto che presto rivoluzionerà il mondo dell editoria: sono stati organizzati

Dettagli

10 errori e-mail da evitare!

10 errori e-mail da evitare! 10 errori e-mail da evitare! Dal sito PILLOLE DI MARKETING WEB Le e-mail sono parte integrante dell attività di business come mezzo di contatto e di relazione e come tali diffondono l immagine di aziende

Dettagli

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche:

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche: Italiano Lingua Seconda 1 biennio FWI, SGYM, SP raguardi di sviluppo delle competenze al termine dell anno scolastico. L alunno / L alunna sa comprendere gli elementi principali di un discorso chiaro in

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App

Guida ai prodotti DOP, IGT, etc. Proposta per la realizzazione di una App Guida ai prodotti DOP, IGT, etc Proposta per la realizzazione di una App Introduzione Abbiamo iniziato a ragionare per voi così Abbiamo immaginato una App che possa essere utilizzata come guida nella scelta

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Porta uno SMILE nella tua città

Porta uno SMILE nella tua città Co-Finanziato dal Programma di Cooperazione Territoriale MED SMart green Innovative urban Logistics for Energy efficient Newsletter 3 Siamo lieti di presentare la terza newsletter del progetto SMILE SMILE

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli