50 Hz. Serie GS20-GS21-GS30. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA FISSA CON ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE ORIZZONTALI SERIE FH e SH. Cod.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "50 Hz. Serie GS20-GS21-GS30. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA FISSA CON ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE ORIZZONTALI SERIE FH e SH. Cod."

Transcript

1 Hz Serie GS-GS1-GS3 GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA FISSA CON ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE ORIZZONTALI SERIE FH e SH Cod Rev ev.b.b Ed./1

2

3 SOMMARIO Introduzione generale... Scelta e selezione Serie GS.../FH...13 Gamma... 1 Caratteristiche delle elettropompe Tabelle di prestazioni idrauliche...1 Tabelle dati elettrici... Serie GSD - GSY Serie GSD1 - GSY Serie GSD3 - GSY Caratteristiche di funzionamento a Hz... 9 Curva Hc delle perdite di carico...9 3

4 SOMMARIO 3 Serie GS.../SH...3 Gamma... Caratteristiche delle elettropompe Tabelle di prestazioni idrauliche Tabelle dati elettrici Serie GSD - GSY Serie GSD1 - GSY Serie GSD3 - GSY Caratteristiche di funzionamento a Hz Curva Hc delle perdite di carico Accessori Appendice Tecnica...117

5 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS INTRODUZIONE GENERALE - DESCRIZIONE PRODOTTO TO I gruppi di pressione della serie GS sono principalmente stazioni di pompaggio assemblate con due o tre pompe del tipo verticali multistadio serie SV, oppure con pompe orizzontali monoblocco serie FH o SH. E possibile abbinare anche una pompa più piccola a quelle principali. Generalmente è chiamata pompa pilota, e sopperisce ai piccoli prelievi mantenendo la pressione di rete senza far avviare la pompa di servizio. I gruppi di pressione della serie GS, sono gruppi a velocità fissa, che trovano impiego per la distribuzione idrica in impianti sanitari o di riempimento. Le pompe sono montate su di un unico basamento insieme al resto dei componenti idraulici come valvole di intercettazione e di ritegno e i collettori di aspirazione e mandata. Il quadro elettrico con relativa staffa portaquadro, è posizionato sul basamento del gruppo di pressione. Le pompe si avviano e si fermano tramite il consenso dato dal trasduttore di pressione al quadro elettrico di controllo. Quest ultimo è equipaggiato con una scheda elettronica integrata. Le pompe si avviano e si fermano automaticamente sulla richiesta d acqua dell impianto. Questi sistemi di pressione sono abbinati a serbatoi a membrana adeguati (autoclavi) per garantire un funzionamento stabile e ridurre gli avviamenti frequenti delle pompe. Per la scelta corretta della capacità del vaso a membrana, vedere il capitolo dedicato a pag 1 del catalogo. DESCRIZIONE DEL FUNZIONAMENTO L avvio e la fermata delle pompe sono determinati in base alle pressioni impostate, che sono rilevate tramite il trasduttore di pressione garantendo, così l erogazione d acqua richiesta. I valori di set sono impostabili direttamente sulla scheda elettronica. Nel caso di gruppi con pompa pilota, questa si avvierà per prima e si fermerà per ultima, in accordo con i valori di pressione impostati. All apertura dell utenza, si preleva acqua dal serbatoio, la pressione comincia a scendere arrivando al valore d avvio della prima pompa. Il prelievo d acqua aumenta, la pressione diminuisce ulteriormente e si avviano in sequenza e in funzione della portata d acqua richiesta, le altre pompe. Quando il consumo diminuisce, la pressione nell impianto aumenta e di conseguenza le pompe si fermano in funzione dei valori di soglia di pressione impostati. Se il consumo diminuisce ulteriormente fino alla situazione di nessuna richiesta da parte dell utenza, anche l ultima pompa si arresta. Nei casi in cui si è scelto l utilizzo della funzione temporizzazione, l ultima pompa in funzione, allo spegnimento, rimarrà in marcia per un tempo impostato, raggiungendo il valore di massima pressione. Accertarsi che il valore di pressione massima raggiunta sia compatibile con l impianto nel quale la pompa è installata. Esempio: gruppi di pressione serie GS, funzionamento. H Stop P1 P P3 Pompa 1 Pompa Pompa 3 P1 Start P P3 p Q p differenziale di pressione tra le pompe, può essere ridotto fino a valori di, bar.

6 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS SCELTA E SELEZIONE La determinazione del fabbisogno idrico per un impianto di distribuzione d acqua generalmente è determinata dal progettista in base al tipo di struttura o di utenza da servire. Tali utenze possono essere scuole, ospedali, abitazioni, uffici, industrie, alberghi, centri commerciali e per ognuna cambia il fabbisogno idrico dovuto alle differenti necessità delle persone che vivono e lavorano in queste strutture. Al fine di trovare il corretto valore della portata per l impianto da progettare è possibile fare riferimento a tabelle precalcolate che danno un idea del valore di portata per la tipologia d utenza da servire (vedi pagg del presente catalogo). Un calcolo integrale del sistema invece permette di evitare sovradimensionamenti eccessivi e quindi costi d esercizio e d installazione meno onerosi. Il fabbisogno idrico teorico è calcolato in base alla somma dei fabbisogni di ciascuna utenza. In realtà è poco probabile che vi sia un utilizzo contemporaneo di tutte le utenze e quindi il fabbisogno reale è inferiore a quello teorico. Una volta definito il valore della portata dell impianto resta da determinare il valore della prevalenza che deve tener conto delle seguenti grandezze: - prevalenza geodetica: valore del dislivello tra la stazione pompe e il punto di utenza più alto - prevalenza residua: valore di pressione richiesto all utenza più sfavorevole da servire - perdite di carico: valore in metri delle perdite per attrito nella tubazione di mandata - altezza di aspirazione: valore del dislivello tra l aspirazione delle pompe e la superficie dell acqua nel serbatoio (positiva o negativa secondo il tipo di installazione) - perdite di carico in aspirazione: valore in metri delle perdite di carico per attrito nella tubazione di aspirazione e nelle eventuali curve e valvole previste Analizzato quanto sopra si ricava la prevalenza necessaria all impianto. Con i valori di portata e prevalenza è possibile selezionare il gruppo di pressione idoneo all impianto progettato. Resta da decidere al progettista se scegliere il gruppo di pressione con due o tre pompe, vale a dire se prevedere una pompa di riserva per l impianto, in maniera da garantire la portata richiesta anche durante eventuali manutenzioni alle pompe. INSTALLAZIONE I gruppi di pressione serie GS devono essere installati in locali protetti dal gelo e con un adeguata ventilazione per il raffreddamento dei motori. E buona norma prevedere il collegamento delle tubazioni d aspirazione e mandata con dei giunti antivibranti per limitare vibrazioni e risonanze su tutto l impianto. Giunto antivibrante mandata aspirazione

7 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS INSTALLAZIONE I gruppi di pressione della serie GS generalmente sono collegati a serbatoi pressurizzati di capacità adeguata per l impianto da realizzare. Normalmente questi serbatoi sono a membrana per capacità fino a lt. Si possono avere anche serbatoi di capacità più elevate dove occorre. In questi casi i serbatoi sono a cuscino d aria e serve l ausilio di un compressore per mantenere la pressione all interno del serbatoio. In entrambi i casi il collegamento dei serbatoi deve essere fatto sulla mandata del gruppo di pressione. Il sistema realizzato è chiamato comunemente autoclave, offre una riserva idrica in pressione all impianto ed evita il frequente avviamento delle pompe. Per questi sistemi è sempre doveroso considerare uno spazio sufficiente nel locale dove deve essere installato il gruppo di pressione. E buona norma verificare sempre il valore della pressione massima della pompa in maniera da abbinare il serbatoio adeguato al valore di pressione. CONDIZIONI DI ASPIRAZIONE L installazione del gruppo di pressione deve essere valutata soprattutto per quanto riguarda la condizione d aspirazione. Le condizioni d aspirazione possono influire negativamente o positivamente sulle prestazioni del gruppo di pressione e quindi sull operatività dell impianto. Il caso d aspirazione sottobattente, detta anche aspirazione positiva, è la condizione ottimale per il gruppo di pressione in quanto mantiene le pompe sempre adescate e il dislivello positivo aggiunge pressione all impianto. Di differente situazione è la condizione d installazione soprabattente chiamata anche aspirazione negativa. In questo caso i rischi per le pompe sono d adescamento, che è correlato sia alla tubazione d aspirazione sia all NPSH stesso della pompa e sia al dislivello tra pompa e livello dell acqua in vasca. In questo tipo d installazioni, dopo aver verificato la capacità d aspirazione della pompa, occorre calcolare le perdite di carico complessive nell aspirazione che andranno a diminuire le prestazioni della pompa e quindi del gruppo di pressione stesso. Nel presente catalogo per la selezione del gruppo di pressione sono state indicate le prestazioni delle pompe istallate sui gruppi di pressione. Per agevolare il calcolo della pressione netta sono state inserite le curve delle perdite di carico sia nel tratto di mandata sia d aspirazione delle pompe (Vedere il capitolo dedicato). 7

8 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS CALCOLO O DELLA PRESSIONE SIONE NETTA Nella selezione dei gruppi di pressione serie GS fare riferimento alle prestazioni delle pompe. Le prestazioni sono dedotte dalle curve caratteristiche delle pompe e non tengono conto delle eventuali perdite di carico relative a tubazioni e valvole come nei gruppi di pressione. Per aiutare nella scelta ed avere il corretto valore di pressione al collettore di mandata, viene riportato il seguente esempio: dato il punto di lavoro Q = m 3 /h H = 3 mca e con due pompe in funzione, si sceglie la pompa in base alla curva caratteristica più idonea, vale a dire con la curva che garantisce i valori di portata e prevalenza richiesti. FH -/ ~ 9 [rpm] ISO 99 - Annex A 1 3 Q [Imp gpm] 1 3 Q [US 7 gpm] H [m] H [ft] Dall esempio abbiamo scelto la pompa serie FH-/ che garantisce le prestazioni all impianto. La curva della pompa è leggermente sovradimensionata, ma questo garantisce di avere un margine di sicurezza a causa delle perdite di carico nelle tubazioni del gruppo di pressione. Per risalire al valore effettivo di pressione all uscita del collettore di mandata, si verificano le perdite di carico nei tratti di aspirazione e mandata della singola pompa. 3 1 P P 3 P 1 8 Per facilitare il calcolo, ci serviamo delle curve delle perdite di carico per ogni singola pompa a pag. 9 del presente catalogo. NPSH [m] 8 NPSH [ft] Ipotizzando di aver scelto un gruppo di pressione con valvole di ritegno in aspirazione (curva B delle perdite Hc), si procede nel seguente modo: Q [m 3 1 /h] 1 Q [l/min] 713_A_CH Le perdite di carico Hc nel tratto d aspirazione della pompa, sono da valutare sulla curva denominata B e al valore di portata di 3 m 3 /h si determina un valore di Hc = 1, m. Analogamente si procede analizzando le perdite di carico Hc sul ramo di mandata della pompa, valutate sulla curva B. Al valore di portata di 3 m 3 /h il valore di Hc è di, m. Si deduce che la perdita totale nei rami di mandata e aspirazione è di 1, m. Per quanto riguarda la perdite di carico nei collettori di aspirazione e mandata, si può considerare un valore del % rispetto alle perdite di carico nei rami di aspirazione e mandata delle pompe. Perciò, in questo caso il valore è di,1 m. Il valore totale delle perdite di carico è di circa: 1,81 m. Analizzando la prestazione del gruppo al valore di portata di m 3 /h, il valore di prevalenza H è di 38 m. La pressione netta al collettore di mandata sarà data da 38 1,81 = 3,7 m. Confrontando il valore con quello di progetto, vediamo che 3,7m > 3m. Il gruppo è in grado di soddisfare la richiesta dell impianto. 8

9 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS CONDIZIONI DI ASPIRAZIONE L esempio sopra riportato non tiene conto delle condizioni d aspirazione del gruppo di pressione che analogamente influenzano le prestazioni finali. Perciò è bene verificare sempre le perdite che si hanno in aspirazione soprattutto nelle installazioni soprabattente. Di seguito un esempio d installazione soprabattente relativo al caso sopradescritto: Nell installazione soprabattente, deve essere calcolata l altezza Hg alla quale installare la pompa nelle condizioni di sicurezza sotto la quale non si deve scendere, onde evitare il fenomeno di cavitazione e quindi il disadescamento della pompa stessa. La relazione che deve essere verificata e che lega tale grandezza è la seguente: NPSH disponibile NPSH richiesto dove la condizione d uguaglianza rappresenta la condizione limite. Hg NPSH disponibile = Patm + Hg - perdite di carico Dove: Patm è la pressione atmosferica che è 1,33 m Hg è il dislivello geodetico Le perdite di carico sono relative alla tubazione di aspirazione e relative valvole (valvola di fondo e di intercettazione) L NPSH richiesto è un parametro della pompa che si ricava dalla curva delle prestazioni della pompa che nel nostro caso alla portata di 3 m 3 /h corrisponde a, m. Prima di calcolare l NPSH disponibile si calcolano le perdite di carico in aspirazione servendoci delle tabelle del presente testo a pagg. 199-, considerando il materiale tipo acciaio. Il diametro scelto della tubazione di aspirazione è un DN1. Curva a 9 DN1 =,9 m Saracinesca DN1 =, m Valvola di fondo DN1 =,39 m (ricavabile dai dati del fornitore) Tubazione DN1 =,7 m (supponendo una lunghezza di, m) Tubazione DN1, collettore aspirazione =,1 m (lunghezza collettore,89 m) Perdite lato aspirazione pompa (curva B) = 1,m perdite di carico =,8 m Ricordando che: NPSH disponibile = 1,33 + Hg -,8 Sostituendo: 1,33 + Hg -,8, Hg =, +,8 1,33 = -,3 m che rappresenta la condizione limite per cui: NPSH disponibile = NPSH richiesto In generale quindi, al fine di garantire le condizioni di corretto funzionamento del sistema nei riguardi del rischio di cavitazione, occorre posizionare la pompa al di sopra del livello del serbatoio in modo tale che l altezza di aspirazione sia inferiore al valore limite di,3 m. 9

10 SIGLA DI IDENTIFICAZIONE GRUPPO GS D I 1 RA / FHE-/11 + CA1/ / DW / PA Opzioni Versioni: _ = Versione standard DW = Versione acqua potabile A31 = Versione speciale AISI 31 A3 = Versione speciale AISI 3 Sigla elettropompa pilota (se presente) Sigla elettropompa di servizio _ = con valvola di ritegno lato mandata RA =con valvola di ritegno lato aspirazione = pompe di servizio 1 = pompe di servizio + 1 pompa pilota 3 = 3 pompe di servizio _ = standard I = con autoprova Avviamento elettrico pompa di servizio D = diretto, fino a kw incluso Y = stella triangolo SF = Softstarter Riferimento alla serie GS = comando da sensore di pressione OPZIONI (SU RICHIESTA) BAP Pressostato di alta pressione installato sul collettore di mandata. CM Collettore di aspirazione o di mandata maggiorato rispetto allo standard. CV Gruppo previsto con vasi espansione (Normalmente litri forniti a parte e non montati). IP Quadro di comando versione IP. KV Kit voltmetro con commutatore di fase. MA Manometro installato sul collettore di aspirazione. PA Pressostato di minima pressione installato sul collettore di aspirazione per la protezione contro la marcia a secco. RA Valvole di ritegno installate sul lato di aspirazione. RE Quadro con all interno resistenza anticondensa comandata da termostato. RV Quadro elettrico con controllo di mancanza fase, asimmetria fasi, minima - massima tensione. SA Senza aspirazione: senza valvole in aspirazione e senza collettore di aspirazione. SC Gruppo privo dei dispositivi di controllo quali pressostati o trasmettitori; il manometro è presente. SCA Senza collettore di aspirazione (sono presenti le valvole in aspirazione). VA Quadro elettrico di comando dotato di voltmetro ed amperometro analogici. WM Quadro elettrico versione a parete con alette di fissaggio. Cavi L= mt PP Comando da pressostati. VERSIONI DISPONIBILI A3 B3 C3 A31 B31 C31 DW Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 3 o superiore; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Viteria zincata. Flange non a contatto con il liquido zincate. Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 3 o superiore; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Viteria inossidabile A3 o superiore. Flange non a contatto con il liquido in Aisi 3 o superiore. Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 3 o superiore; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Basamento, staffe, supporti, viteria A3 o superiore. Flange non a contatto con il liquido in Aisi 3 o superiore. Valvole completamente A3 o superiore (corpo, battenti, lente). Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 31; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Pompe in versione A31. Viteria zincata. Flange non a contatto con il liquido zincate. Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 31; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Pompe in versione A31. Viteria inossidabile A31. Flange non a contatto con il liquido in Aisi 31. Principali componenti a contatto con il liquido in acciaio inox Aisi 31; sigillanti e guarnizioni idonei per acqua destinata al consumo umano. Pompe in versione A31. Basamento, staffe, supporti, viteria A31. Flange non a contatto con il liquido in Aisi 31. Valvole completamente A31 (corpo, battenti, lente). Principali componenti a contatto con il liquido, idonei per acqua destinata al consumo umano oppure in acciaio Aisi3 o superiore. 1

11 QUADRO DI COMANDO PER GS, GS1, GS3 Quadro elettrico per alimentazione, comando e protezione di, massimo, tre elettropompe trifase, con cassa in lamiera di acciaio (fig. 1) e grado di protezione IP. fig. 1 Caratteristiche principali: - Interruttore generale blocco-porta, portafusibili e fusibili, contattori d avviamento e protezioni termiche. - Tensione standard di alimentazione: 3xVca +/-1%, /Hz. Su richiesta tensioni non standard, 1x3Vac +/-1%, 3x3ca +/-1%, /Hz. - Trasformatore per circuito ausiliario in bassa tensione; tensione ausiliaria Vac. - Unità di controllo digitale Lowara SM3, a microprocessore con visualizzazione LCD e tastiera di programmazione (vedi fig. ), che offre le seguenti funzioni: Leds di segnalazione: presenza linea (rif.1), anomalia generale (rif.), allarme livello per mancanza acqua (rif.3), pompa in funzione (rif.); Tastiera di programmazione (rif.); Avviamento, fermata manuale pompe (un pulsante per GS ciascuna pompa (rif.); Controllo automatico in cascata delle pompe tramite due trasmettitori elettronici di pressione. In caso di guasto di un sensore, automaticamente la scheda commuta sul secondo sensore. A richiesta controllo tramite pressostati. 1 Gestione pompa pilota. Funzione di inversione ciclica (escludibile). Permette lo scambio automatico delle pompe ad ogni ciclo di avviamento/fermata. 3 Selettori di funzionamento automatico manuale o escluso per ciascuna pompa (interno scheda). Funzione autoprova periodica dell impianto mediante comando ad elettrovalvola che apre il circuito idraulico, simulando una caduta di pressione e conseguente attivazione fig. dei dispositivi di comando (pressostati o trasmettitore di pressione). Diagnosi del corretto funzionamento delle pompe. Predisposta per la protezione contro la mancanza d acqua in alternativa tra: galleggiante, pressostato di minima pressione, contatto esterno oppure sonde ad elettrodi con regolazione della sensibilità. Temporizzatore regolabile di ritardo sull intervento della protezione contro la mancanza d acqua. Temporizzatore regolabile di ritardo per avviamento di ciascuna pompa. Temporizzatore regolabile di prolungamento funzionamento per ciascuna pompa. Funzione compensazione delle perdite di carico impianto, disponibile solo con sensore di pressione. Questa funzione migliora la stabilità del sistema. Uscita analogica ()-ma o -(1)Vdc, configurabile, per visualizzare il segnale analogico in ingresso. Relé configurabile con contatto privo di potenziale, ad attivazione ritardata, per segnalare le seguenti condizioni di: - Allarme per intervento protezione termica motore. - Allarme livello da circuito rilevamento mancanza acqua. - Guasto sensore di pressione. - Allarme per funzionamento fuori curva (solo se autoprova non abilitata). - Allarme massima pressione in aspirazione. - Consenso apertura elettrovalvola per circuito di autoprova. Ingressi digitali configurabili. - Configurazione ingresso AUX1, pressostato di massima pressione o comando autoprova da esterno. - Configurazione ingresso AUX, consenso da dispositivo esterno (NO) o allarme da esterno (NC). - Configurazione ingresso AUX3, cambio set (NO) o interruttore di pressostato funzionamento di fuori curva. Uscita alimentata, 1Vdc, per alimentazione allarme acustico. 11

12 QUADRO DI COMANDO PER GS, GS1, GS3 Registro allarmi e contaore operative per ciascuna pompa installata. Allarmi visualizzati a display: - Massima, minima pressione; - Intervento protezione termica per ciascun motore; - Guasto trasmettitore di pressione; - Funzionamento fuori curva; - Mancanza acqua; - Blocco per intervento di un dispositivo esterno (esempio PTC, sonda di temperatura, etc) - Autoprova fallita Tutti gli allarmi provocano l accensione del led Anomalia (rif. fig.) L allarme mancanza acqua accende il led Allarme livello (rif.3 fig.) Standard, comunicazione seriale RS8, tipo slave, e protocollo ModBus RTU. Predisposta per collegamento di modulo GSM/GPRS per invio tramite sms, degli allarmi e/o stato di funzionamento delle pompe. Collegamento tramite connessione seriale RS8. Scheda SIM non inclusa. Predisposta per collegamento di scheda relé (opzionale) per rilancio segnali di: pompa in marcia, modalità aut-man per ciascuna pompa, allarme termico, allarme mancanza acqua, allarme massima/minima pressione, presenza linea, autoprova fallita. La scheda, opzionale, per rilancio segnali dispone di sei relè, ciascuno configurabile tramite l unità di controllo Lowara SM3. 1

13 Serie GS.../FH Gruppi di pressione a velocità fissa Elettropompe Centrifughe Orizzontali serie FH con motori ad alta efficienza portate fino a 3 m 3 /h Hz GS.../FH 13

14 SERIE GS.../FH CAMPO DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz Q 3 [Imp gpm] Q [US gpm] H [m] H [ft] GS.../FH GS.../FH Q 1 [m 3 /h] Q [l/min] 739_B_CH 1

15 GAMMA La gamma di gruppi di pressione a velocità fissa della serie GS comprende modelli da a 3 elettropompe di servizio ed eventuale pompa pilota per adattarsi alle specifiche esigenze di ogni applicazione. GRUPPI GS Gruppi a velocità fissa con due elettropompe di servizio orizzontali della serie FH di potenza fino a kw. Prevalenza fino a 1m. Portata fino a m 3 /h. GRUPPI GS1 Gruppi a velocità fissa con due elettropompe di servizio ed una pilota. Elettropompe di servizio orizzontali della serie FH di potenza fino a kw. Prevalenza fino a 1m. Portata fino a m 3 /h. GS.../FH GRUPPI GS3 Gruppi a velocità fissa con tre elettropompe di servizio orizzontali della serie FH di potenza fino a kw. Prevalenza fino a 1m. Portata fino a 3 m 3 /h. NORMATIVE DI RIFERIMENTO I gruppi di pressione Lowara sono marcati CE in conformità alle direttive: Direttiva Macchine //CE. Direttiva Bassa Tensione /9/CE. Direttiva Compatibilità elettromagnetica /18/CE. Le prestazioni delle elettropompe sono dichiarate in conformità alla normativa: ISO 99-A Pompe rotodinamiche - prove di prestazioni idrauliche e criteri di accettazione.

16 CARATTERISTICHE TERISTICHE DELLE ELETTROPOMPE TROPOMPE La pompa serie FH, è una pompa centrifuga orizzontale monogirante (FHE, FHS) o bigirante (FHE) con corpo in ghisa e albero in acciaio inox AISI 31L. Girante: in acciaio inox AISI 31L saldata con tecnologia laser, per grandezze 3,,, -, in ghisa per grandezze -1, -, -, -3, 8, 1,,. Grandezze idrauliche e DN bocche aspirazione e mandata secondo EN 733 (ex DIN ). Flangiature a norme EN 19- (ex UNI 3) e DIN 3. Motore: accoppiamento motore-pompa tipo monoblocco tramite lanterna con girante calettata direttamente sulla sporgenza albero motore (FHE, FHE) oppure tramite lanterna, adattatore e giunto rigido calettato sulla sporgenza albero di motori normalizzati (FHS). Dati Tecnici ecnici: Portata: fino a m 3 /h a poli. 7 m 3 /h a poli. GS.../FH Prevalenza: oltre 1 m a poli. m a poli. Temperatura del liquido pompato: da - C a +8 C per FH 3,,,, 8 versione standard. da -3 C a +1 C per FH 1,, versione standard (incluso -3, 8-3 e 8-). Su richiesta fino a +1 C per FH 1,,. Tenuta meccanica Tenuta meccanica secondo EN17 (ex DIN 9). Tenuta meccanica lubrificata tramite canale di ricircolo tra mandata e sede di tenuta per FH 3,,,, 8 (escluso -3, 8-3 e 8-). Sede per spina di bloccaggio della tenuta meccanica per FH3,,,, 8 (escluso -3, 8 3 e 8-). Rotazione antioraria guardando la pompa dal lato della bocca d aspirazione. Motore Motore a gabbia in corto circuito, del tipo chiuso a ventilazione esterna. Vengono forniti di serie motori IE/IE3 secondo regolamento (CE) n. /9 e IEC 3-3. Grado di protezione IP. Isolamento classe (F). Prestazioni secondo EN 3-1. Servizio continuo. Temperatura massima ambiente: + C. Tappi scarico condensa su tutti i motori LOWARA. Tensione standard: Versione monofase - V, Hz Versione trifase -/38- V Hz per potenze fino a 3 kw; 38-/-9 V, Hz per potenze superiori a 3 kw. Per i dati elettrici dei motori utilizzati vedere Appendice Tecnica. 1

17 CARATTERISTICHE TERISTICHE DELLE ELETTROPOMPE TROPOMPE UTILIZZATE TE NEI GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI SERIE: FHE 3,,,, 8 FHS, 8 Pompa centrifuga orizzontale tipo bigirante (FHE) o monogirante (FHE, FHS) con corpo in ghisa e albero in acciaio inox AISI 31L. Girante: in acciaio inox AISI 31L saldata con tecnologia al laser, per grandezze 3,, - o in ghisa -1, -, -, 8. Grandezze idrauliche e DN bocche aspirazione e mandata secondo EN 733 (ex DIN ). Flangiature a norme EN 19- (ex UNI 3) e DIN 3. Motore: accoppiamento motore-pompa tipo monoblocco tramite lanterna con girante calettata direttamente sulla sporgenza albero motore (FHE, FHE) oppure tramite lanterna, adattatore e giunto rigido calettato sulla sporgenza albero di motori normalizzati (FHS). I motori di superficie trifase,7 kw forniti di serie sono IE/IE3 secondo Regolamento (CE) n. /9 e IEC 3-3. Prestazioni secondo EN 3-1. Verniciatura: smalto catiodico a base epossidica. Per gruppi di pressione uso acqua potabile (versione DW), la pompa deve avere le tenute in Ceramica, Carbone, EPDM. GS.../FH 17

18 GS.../FH CARATTERISTICHE CARATTERISTICHE TERISTICHE E LIMITI E LIMITI D' IMPIEGO D IMPIEGO GRUPPI GM_GS FH/SH Liquidi impiegabili Acqua e liquidi chimicamente e meccanicamente non aggressivi Temperatura del fluido Da -1 C a + 8 C Temperatura ambiente Da C a + C Pressione massima d'esercizio Max 8 bar, 1 bar, 1 bar * Pressione minima in ingresso In accordo alla curva NPSH e alle perdite con margine di almeno, m Pressione massima in ingresso La pressione d'ingresso sommata alla pressione della pompa a portata nulla deve essere inferiore alla pressione massima d'esercizio del gruppo. Installazione Ambiente interno protetto da agenti atmosferici. Al riparo da fonti di calore. Max altitudine 1m slm. Max umidità % senza condensazione., kw Pn 3 kw max avviamenti ora. Avviamento motore diretto; kw Pn 7, kw max avviamenti ora. Avviamento motore diretto; Avviamenti orari (singola elettropompa) 11 kw Pn kw max 3 avviamenti ora. Avviamento motore diretto; 18, kw Pn kw max avviamenti ora. Avviamento motore diretto; 3 kw Pn 37 kw max 1 avviamenti ora. Avviamento motore stella/triangolo; Pn = kw max 8 avviamenti ora. Avviamento motore stella/triangolo; Emissione sonora Vedi tabella * A richiesta, PN superiori in funzione del tipo di pompa di servizio. gfixo_p_c_ti Se presente pompa pilota, PN può essere inferiore. LIVELLI EMISSIONE SONORA GRUPPI GS LIVELLI EMISSIONE SIONE SONORA Hz 9 min -1 LpA (db ±)** P (kw) IEC* G.. G..3,7 9R <7 <7 1,1 9R <7 <7 1, 9 <7 <7, 9 <7 <7 3 9 <7 7 11R 7 7, , , , R * R=Grandezza cassa motore ridotta rispetto alla sporgenza albero e relativa flangia. gsfixo_p_b_tr ** Valore di rumorosità relativo al solo motore. 18

19 COMPONENTI PRINCIPALI Valvole principali d intercettazione poste in aspirazione e mandata di ciascuna pompa, del tipo a sfera con attacco filettato per pompe fino alla serie FH, del tipo a farfalla per pompe serie FH e FH 8. Valvola di ritegno sul lato mandata di ciascuna pompa del tipo a molla con attacco filettato fino alla misura di ", oltre di tipo a doppio battente tra flange. Per applicazioni con autoclavi a cuscino d aria, le valvole di ritegno vengono montate sul lato aspirazione ed il gruppo è provvisto di attacco per alimentatore d aria per tubo flessibile filettato G 1/" (serie GS RA). Collettore d aspirazione in acciaio inossidabile AISI 3 filettato o flangiato a seconda del tipo di pompa (vedere disegni). Attacco filettato per il carico d acqua. Collettore di mandata in acciaio inossidabile AISI 3 filettato o flangiato a seconda del tipo di pompa (vedere disegni). Presenta attacchi filettati R1" con relative calotte per il collegamento di eventuali vasi a membrana. Manometro e due trasmettitori di controllo posti sul lato mandata del gruppo. Raccorderia varia in ottone nichelato, acciaio zincato o acciaio inossidabile a seconda della versione. Base di supporto per gruppo pompe e staffe portaquadro in acciaio verniciato. Quadro elettrico di comando con grado di protezione IP. VERSIONI DISPONIBILI DI SERIE Vedi tabella materiali. VERSIONE STANDARD Per impieghi generali Valvole a sfera in ottone nichelato, valvole a farfalla in poliammide, valvole di non ritorno in ottone o ghisa verniciata con battenti in acciaio, tappi, calotte e flange in acciaio zincato; collettori in A3. VERSIONE AISI 3 (GS../A3), AISI 31 (GS../A31) Per impieghi speciali I collettori, valvole, valvole di non ritorno e principali elementi con parti direttamente a contatto con il fluido realizzati in acciaio inossidabile AISI 3 o AISI 31. Accessori a richiesta: Dispositivi contro la marcia a secco in una delle seguenti versioni: - galleggiante, in caso di aspirazione sottobattente; - confezione di elettrodi sonde, in caso di aspirazione sottobattente; Autoclave nelle seguenti versioni: - Autoclave a cuscino d aria con compressore e accessori per autoclave e compressore. - Autoclave a membrana in sostituzione di quello a cuscino d aria. Kit vaso d espansione a membrana con valvola a sfera (uno per ciascuna pompa) nelle seguenti versioni, a seconda della prevalenza massima delle pompe: - Kit idrotuba lt 8 bar - Kit idrotuba lt 1 bar - Kit idrotuba lt 1 bar Kit allarmi; Alimentatore d aria per versione RA; Compressore d aria per versione RA; REALIZZAZIONI SPECIALI A RICHIESTA (Contattare il servizio di Assistenza Tecnico Commerciale) Gruppi con tensione di alimentazione non standard, esempio trifase 3x3V, 3xV. Gruppi con tensione di alimentazione monofase 1x3V. Pompa pilota diversa da quelle standard in catalogo. Base di supporto in acciaio inossidabile AISI 3, AISI 31. Gruppi con vasi di espansione in acciaio inossidabile. Gruppi con valvole speciali. Gruppi con elettropompe (GS...). Gruppi con elettropompe (GS1... GS...). Gruppi con elettropompe (GS1... GS...). GS.../FH VERSIONE DW (GS../DW) Per impieghi con acqua potabile I principali componenti a contatto con il fluido sono certificati per acqua potabile oppure realizzati in acciaio AISI 3 o superiore. Valvole in ottone nichelato, valvole a farfalla in epoxy, valvole di non ritorno con battenti in acciaio AISI 3; collettori in A3. 19

20 TABELLA MATERIALI GRUPPI A VELOCITA' FISSA CON POMPE FHE 3-- TABELLA MATERIALI GRUPPI CON POMPE FHE 3-- DENOMINAZIONE MATERIALE (STANDARD) DW A3 A31 Collettori AISI 3 AISI 3 AISI 3 AISI 31 Valvole intercettazione Ottone nichelato Ottone nichelato per acqua potabile AISI 3 AISI 31 Valvole di non ritorno AISI 3 AISI 3 AISI 3 AISI 31 Pressostati Lega zinco cromata AISI 3 AISI 3 AISI 3 Trasmettitori di pressione AISI 31 AISI 31 AISI 31 AISI 31 Nippli/calotte/tappi/flange Acciaio zincato AISI 31 AISI 31 AISI 31 Staffa Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Base Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Corpo elettropompe Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile GS.../FH TABELLA MATERIALI GRUPPI A VELOCITA' FISSA CON POMPE FHE -8 TABELLA MATERIALI GRUPPI CON POMPE FHE/FHS -8 DENOMINAZIONE MATERIALE (STANDARD) DW A3 A31 gfixofh_p_a_tm Collettori AISI 3 AISI 3 AISI 3 AISI 31 Valvole intercettazione Poliamide Poliamide AISI 3 AISI 31 Valvole di non ritorno Ghisa verniciata con battenti acciaio Ghisa verniciata con battenti acciaio AISI 3 AISI 31 inossidabile inossidabile Pressostati Lega zinco cromata AISI 3 AISI 3 AISI 3 Trasmettitori di pressione AISI 31 AISI 31 AISI 31 AISI 31 nippli/calotte/tappi/flange Acciaio zincato AISI 31 AISI 31 AISI 31 Staffa Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Base Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Acciaio verniciato Corpo elettropompe Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile Ghisa con verniciatura per acqua potabile gfixofh-8_p_a_tm

21 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS.../FH TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (PILOTA) TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (PILOT OTA) POMPA POTENZA Q = PORTATA TIPO NOMINALE l/min m 3 /h,7 1, 1, 1,8,1,,7 3, 3,, kw HP H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA 3SV,37, 1, 1,3 1, 13, 13, 1, 11,7 9,8, 3SV3,37, 1,,8,3 19, 18,7 17,7 1, 13,7 8, 3SV,37, 9 7,7 7,1,, 3,9,,8 1,8 1,1 3SV,,7 37 3, 3,8 3, 33,9 3, 31,1 9,, 1, 3SV,,7 3,, 1,, 38, 3, 3,3 8, 18, 3SV7, ,8 1,, 8,7 7,,, 3,1, 3SV8,7 1 9,1 8, 7,, 3, 1, 8,1,7 7, 3SV9 1,1 1, 8,8,8,,8, 7,9,, 31, 3SV1 1,1 1, 7 73,8 7,7 71,3 9,3,9 3,8, 1, 3, 3SV11 1,1 1, 8 81, 79,7 78, 7,8 73,1 9,7,7, 37, 3SV1 1,1 1, 9 87,8 8, 8, 8,1 79,1 7, 71,1 9,9,1 3SV13 1, 98 9,7 9, 93, 91, 87,8 83,9 79, 7,, 3SV1 1, 1 1,1 1, 1, 97,7 9, 89,9 8,8 71,8 8, 3SV1 1, 1 117,8 11,1 113, 11, 1, 11, 9,8 8,9, 3SV19, 3 1 1,3 1,3 137, 133,9 19, 13, 11,7 99,1 7, 3SV1, GS.../FH gfix_fhe_pp_3sv-p_b_th PRESTAZIONI IDRAULICHE POMPE PILOTA CA PER GRUPPI UNI99 poli Hz POMPA TIPO POTENZA Q = PORTATA NOMINALE l/min m 3 /h 1,8, 3 3,,,8 7, 9 kw HP H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA CA 7/33,7 1,9 38,8 3,9 3, 31,7 8, 3,9 CA 7/3,9 1, 8,8,1 3,,7 37,7 3, 9, CA 7/ 1,1 1,,, 9,8 7,1 3,9 39,9 3,3 CA 1/, 3 3,8 9, 8,,,8,,7 37,1 Prestazioni conformi alle norme ISO 99 - Annex A. 99_pp_ca-p_a_th 1

22 GS.../FH TABELLA PRESTAZIONI IDRAULICHE GRUPPI DI PRESSIONE SERIE GM/GS/FHE3 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS/FH 3-, GS1/FH 3- TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) POMPA POTENZA Q = PORTATA TIPO NOMINALE l/min kw m 3 /h H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA FHE 3-/7 x,7 1,9 1, 11, 8,7 FHE 3-/11 x 1,1 1,9 19, 1,3 1, 9, FHE 3-1/ x 1, 7,3,, 17,8 11, FHE 3-1/ x, 3,7 3, 8,,3 18,8, FHE 3-/3 x 3, 39,8 3, 3,, 19,8 FHE 3-/ x,,, 1,9 3, 3,3 FHE 3-/ x, 79, 7,7 71,,, 37, FHE 3-/7 x 7, 99, 9,3 9, 83, 7, 8, FHE -/11 x 1,1 1, 13, 11,3 1,1,8 FHE -/ x 1, 18,1 1,7, 13,9 9,, FHE -/ x,, 3, 1,,1,8 1,3 8, FHE -1/3 x 3 31, 9, 7,,1 1, 17, FHE -1/ x 38, 3, 3, 33, 8,,,1 FHE -/ x,,, 1,, 3, 9, FHE -/7 x 7, 7,,,,, 1, 3,1 FHE -/9 x 9,, 9,,, 9,, 39, FHE -/11 x 11 7, 7,, 3, 7,, 7, FHE -/ x 8, 8, 77, 7, 7,,, La tabella indica le prestazioni con pompe in funzionamento gfix_fhe3-_p-p_c_th DI PRESSIONE SERIE GS/FH-8 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS/FH -8, GS1/FH -8 TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) POMPA POTENZA Q = PORTATA TIPO NOMINALE l/min m 3 /h kw FHE -/ x, 17,,1 1, 1,8 11,, FHE -/3 x 3, 18,8 18, 1,9, 1, FHE -/ x, 3,1, 1,,3,8 11,8 FHE -1/ x, 3, 3, 9, 8,,, 1,8 FHE -1/7 x 7,, 38, 37, 3, 3, 9,, 1, FHE -/9 x 9,,,8, 3,,9 3,,7 FHE -/11 x 11 8,, 3,, 8,3, 33, 9, FHE -/ x 8,, 3, 1, 9,, 1, FHE -/18 x 18, 77, 73, 7, 7, 8,,, 7, FHE -/ x 8, 8, 81, 8, 78, 7, 1, 7, FHE -/ x 19, 17,3 1,8 1, 13, 11,8 FHE -/ x, 3, 1,3,9 19, 17, 1,7 13,7 FHE -/7 x 7, 7,,,, 3,,, 18, FHE -1/9 x 9, 33, 31, 3, 8, 7,1, 1, FHE -1/11 x 11 3, 3, 33, 31, 3,8 8,, FHE -1/ x, 1,, 38, 37,8 3, 33, 9, FHE -/ x,, 3, 1,, 3, 3, FHE -/18 x 18,,, 1, 9, 8,,, FHE -/ x 9, 9, 8,,,, 9,, FHE -/ x, 1, 8,,, 8,, FHS-/3 x 3 7, 7, 73, 7, 9,, 1,, FHS-/37 x 37 9, 88, 8, 8, 8, 78, 7, 8, FHE8-1/11 x 11 7, 7,3,,, 1, FHE8-1/ x 33, 3, 31, 3, 8,, 1, FHE8-1/18 x 18, 39, 38, 3, 3, 3, 8, 3,3 FHE8-/ x 8, 7,, 3, 1, 3,, FHS8-/3 x 3, 9, 8, 7,, 7,, FHS8-/37 x 37 71, 7, 7,, 1, 9, 38, FHS8-/ x 8, 8, 78, 7, 7,, 1, FHS8-/ x 9, 93, 91, 89, 8, 77, 8, La tabella indica le prestazioni con pompe in funzionamento H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA gms_pfh-8_p_b_th

23 DI PRESSIONE SERIE GM_GS3/FHE3- GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS3/FH 3- TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) POMPA POTENZA Q = PORTATA TIPO NOMINALE l/min m 3 /h kw H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA FHE 3-/7 3 x,7 1,9 1, 11, 8,7 FHE 3-/11 3 x 1,1 1,9 19, 1,3 1, 9, FHE 3-1/ 3 x 1, 7,3,, 17,8 11, FHE 3-1/ 3 x, 3,7 3, 8,,3 18,8, FHE 3-/3 3 x 3, 39,8 3, 3,, 19,8 FHE 3-/ 3 x,,, 1,9 3, 3,3 FHE 3-/ 3 x, 79, 7,7 71,,, 37, FHE 3-/7 3 x 7, 99, 9,3 9, 83, 7, 8, FHE -/11 3 x 1,1 1, 13, 11,3 1,1,8 FHE -/ 3 x 1, 18,1 1,7, 13,9 9,, FHE -/ 3 x,, 3, 1,,1,8 1,3 8, FHE -1/3 3 x 3 31, 9, 7,,1 1, 17, FHE -1/ 3 x 38, 3, 3, 33, 8,,,1 FHE -/ 3 x,,, 1,, 3, 9, FHE -/7 3 x 7, 7,,,,, 1, 3,1 FHE -/9 3 x 9,, 9,,, 9,, 39, FHE -/11 3 x 11 7, 7,, 3, 7,, 7, FHE -/ 3 x 8, 8, 77, 7, 7,,, La tabella indica le prestazioni con 3 pompe in funzionamento gfix_fhe3-_3p-p_c_th DI PRESSIONE SERIE GS3/FH-8 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE SERIE GS3/FH -8 TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) TABELLA DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A Hz (SERVIZIO) POMPA POTENZA Q = PORTATA TIPO NOMINALE l/min m 3 /h kw H = PREVALENZA TOTALE IN METRI COLONNA ACQUA FHE -/ 3 x, 17,,1 1, 1,8 11,, FHE -/3 3 x 3, 18,8 18, 1,9, 1, FHE -/ 3 x, 3,1, 1,,3,8 11,8 FHE -1/ 3 x, 3, 3, 9, 8,,, 1,8 FHE -1/7 3 x 7,, 38, 37, 3, 3, 9,, 1, FHE -/9 3 x 9,,,8, 3,,9 3,,7 FHE -/11 3 x 11 8,, 3,, 8,3, 33, 9, FHE -/ 3 x 8,, 3, 1, 9,, 1, FHE -/18 3 x 18, 77, 73, 7, 7, 8,,, 7, FHE -/ 3 x 8, 8, 81, 8, 78, 7, 1, 7, FHE -/ 3 x 19, 17,3 1,8 1, 13, 11,8 FHE -/ 3 x, 3, 1,3,9 19, 17, 1,7 13,7 FHE -/7 3 x 7, 7,,,, 3,,, 18, FHE -1/9 3 x 9, 33, 31, 3, 8, 7,1, 1, FHE -1/11 3 x 11 3, 3, 33, 31, 3,8 8,, FHE -1/ 3 x, 1,, 38, 37,8 3, 33, 9, FHE -/ 3 x,, 3, 1,, 3, 3, FHE -/18 3 x 18,,, 1, 9, 8,,, FHE -/ 3 x 9, 9, 8,,,, 9,, FHE -/ 3 x, 1, 8,,, 8,, FHS-/3 3 x 3 7, 7, 73, 7, 9,, 1,, FHS-/37 3 x 37 9, 88, 8, 8, 8, 78, 7, 8, FHE8-1/11 3 x 11 7, 7,3,,, 1, FHE8-1/ 3 x 33, 3, 31, 3, 8,, 1, FHE8-1/18 3 x 18, 39, 38, 3, 3, 3, 8, 3,3 FHE8-/ 3 x 8, 7,, 3, 1, 3,, FHS8-/3 3 x 3, 9, 8, 7,, 7,, FHS8-/37 3 x 37 71, 7, 7,, 1, 9, 38, FHS8-/ 3 x 8, 8, 78, 7, 7,, 1, FHS8-/ 3 x 9, 93, 91, 89, 8, 77, 8, La tabella indica le prestazioni con 3 pompe in funzionamento gms_3pfh-8_p_b_th GS.../FH 3

24 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE GS, GS1, GS3/FH TABELLA TABELLA DATI DATI ELETTRICI ELETTRICI TRICI GRUPPI A GM/GS Hz poli Hz ELETTROPOMPA ELETTROPOMPA DI SERVIZIO PILOTA 3 X V 3 X V CORRENTE ASSORBITA GRUPPO 3 X V GS.../FH TIPO Pn In TIPO Pn In GS GS1 GS3 kw A kw A A A A FHE 3-/7,7 1,7 CA7/33,7 1,87 3,,7,1 FHE 3-/11 1,1,39 CA7/33,7 1,87,78, 7,17 FHE 3-1/ 1, 3,17 CA7/33,7 1,87,3 8,1 9,1 FHE 3-1/,, CA7/33,7 1,87 9,8 11, 13,9 FHE 3-/3 3,1 CA7/3,9,37 1,8 1, 18, FHE 3-/ 7,3 CA7/ 1,1,83, 18,9,89 FHE 3-/, 1, 3SV11 1,1,39,8 3,19 31, FHE 3-/7 7, 1, 3SV13 1, 3,17 8, 31,17, FHE -/11 1,1,39 CA7/33,7 1,87,78, 7,17 FHE -/ 1, 3,17 CA7/33,7 1,87,3 8,1 9,1 FHE -/,, CA7/33,7 1,87 9,8 11, 13,9 FHE -1/3 3,1 CA7/33,7 1,87 1,8 1, 18, FHE -1/ 7,3 CA7/33,7 1,87, 17,13,89 FHE -/, 1, CA7/3,9,37,8 3,17 31, FHE -/7 7, 1, CA7/ 1,1,83 8, 3,83, FHE -/9 9, 1,8 CA1/ 1,8, 33, 38,, FHE -/11 11,3 3SV1 1,1,39,,99,9 FHE -/, 3SV1 1,1,39,,39 78, FHE -/,, CA7/33,7 1,87 9,8 11, 13,9 FHE -/3 3,1 CA7/33,7 1,87 1,8 1, 18, FHE -/ 7,3 CA7/33,7 1,87, 17,13,89 FHE -1/, 1, CA7/33,7 1,87,8,7 31, FHE -1/7 7, 1, CA7/33,7 1,87 8, 9,87, FHE -/9 9, 1,8 CA7/ 1,1,83 33, 3,3, FHE -/11 11,3 CA1/ 1,8,,,,9 FHE -/, 3SV1 1,1,39,,39 78, FHE -/18 18, 33, 3SV11 1,1,39, 8,79 99, FHE -/ 38, 3SV1 1,1,39 77, 79,9 1,8 FHE -/ 7,3 CA7/33,7 1,87, 17,13,89 FHE -/, 1, CA7/33,7 1,87,8,7 31, FHE -/7 7, 1, CA7/33,7 1,87 8, 9,87, FHE -1/9 9, 1,8 CA7/33,7 1,87 33, 3,7, FHE -1/11 11,3 CA7/33,7 1,87,,7,9 FHE -1/, CA7/33,7 1,87, 3,87 78, FHE -/, CA7/3,9,37,,37 78, FHE -/18 18, 33, CA7/ 1,1,83, 9,3 99, FHE -/ 38, CA1/ 1,8, 77, 81,8 1,8 FHE -/ 38, CA1/ 1,8, 77, 81,8 1,8 FHS-/3 3 3, 3SV11 1,1,39 17, 19,9 1,8 FHS-/37 37,8 3SV13 1, 3,17 131, 13,77 197, FHE8-1/11 11,3 CA7/33,7 1,87,,7,9 FHE8-1/, CA7/33,7 1,87, 3,87 78, FHE8-1/18 18, 33, CA7/33,7 1,87, 8,7 99, FHE8-/ 38, CA7/3,9,37 77, 79,7 1,8 FHS8-/3 3 3, CA1/ 1,8, 17, 111,8 1,8 FHS8-/37 37,8 3SV1 1,1,39 131, 133,99 197, FHS8-/ 78, 3SV11 1,1,39, 8,39 3, FHS8-/ 9, 3SV13 1, 3,17 19, 193,17 8, La corrente indicata è la corrente nominale del gruppo. gms_fhes_p_e_te

25 Gruppi di pressione Serie GSD - GSY SETTORI TORI DI APPLICAZIONE CIVILE, INDUSTRIALE APPLICAZIONI Alimentazione della rete idrica in condomini, uffici alberghi, centri commerciali, industrie. Alimentazioni di reti ad uso agricolo (ad esempio irrigazioni). GS.../FH DATI CARATTERISTICI TERISTICI Portate sino a m 3 /h. Prevalenze sino a 1 m. Tensione alimentazione quadro: 3 x V ± 1%. Frequenza a Hz. Tensione controlli esterni al quadro: Vac. Grado di protezione quadro elettrico IP. Potenza massima elettropompe di servizio x kw. Avviamento motori: - Diretto per potenze fino a kw compresi per pompa (GSD/). - Stella/triangolo per potenze superiori (gruppo GSY/). - Softstarter, a richiesta (gruppo GSR../). Elettropompe ad asse orizzontale: - Serie FH (grado di protezione motore IP). Pressione massima di esercizio: 1 bar. Temperatura massima del liquido pompato : +8 C.

26 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD-GSY ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN MANDATA GS.../FH

27 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD-GSY ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN MANDATA GSD / GSY DIS N DNA DNM A B C D E F H H1 H H3 I L FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-1/ FHE 3-1/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHS-/ FHS-/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-/ FHS8-/ FHS8-/ FHS8-/ FHS8-/ DIMENSIONI SU RICHIESTA DIMENSIONI SU RICHIESTA Dimensioni in mm. Tolleranza ± 1 mm. gs_fhe_b_td GS.../FH 7

28 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD-GSY RA ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN ASPIRAZIONE GS.../FH 8

29 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD-GSY RA ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN ASPIRAZIONE GSD / GSYRA DIS N DNA DNM A B C D E F H H1 H H3 I L FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-1/ FHE 3-1/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHS-/ FHS-/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-/ FHS8-/ FHS8-/ FHS8-/ FHS8-/ DIMENSIONI SU RICHIESTA DIMENSIONI SU RICHIESTA Dimensioni in mm. Tolleranza ± 1 mm. gsra_fhe_b_td GS.../FH 9

30 GS.../FH 3

31 Gruppi di pressione Serie GSD1 - GSY1 SETTORI TORI DI APPLICAZIONE CIVILE, INDUSTRIALE APPLICAZIONI Alimentazione della rete idrica in condomini, uffici alberghi, centri commerciali, industrie. Alimentazioni di reti ad uso agricolo (ad esempio irrigazioni). GS.../FH DATI CARATTERISTICI TERISTICI Portate sino a m 3 /h. Prevalenze sino a 1 m. Tensione alimentazione quadro: 3 x V ± 1%. Frequenza a Hz. Tensione controlli esterni al quadro: Vac. Grado di protezione quadro elettrico IP. Potenza massima elettropompe di servizio x kw. Avviamento motori: - Diretto per potenze fino a kw compresi per pompa (GSD/). - Stella/triangolo per potenze superiori (gruppo GSY/). - Softstarter, a richiesta (gruppo GSR../). Elettropompe ad asse orizzontale: - Serie FH (grado di protezione motore IP). Elettropompe pilota - Serie SV e CA (grado di protezione motore IP). Pressione massima di esercizio: 1 bar. Temperatura massima del liquido pompato : +8 C. 31

32 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD1 ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON ELETTROPOMP TROPOMPA PILOT OTA VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN MANDATA GS.../FH 3

33 GRUPPI DI PRESSIONE SIONE A POMPE SERIE GSD1 ELETTROPOMPE TROPOMPE ORIZZONTALI CON ELETTROPOMP TROPOMPA PILOT OTA VAL ALVOLA DI NON RITORNO IN MANDATA GSD1 DIS N DNA DNM A B C D E F H H1 H H3 I L FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-1/ FHE 3-1/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE 3-/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -1/ FHE -1/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE -/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-1/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE-/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-1/ FHE8-/ Dimensioni in mm. Tolleranza ± 1 mm. gs1_fhe_b_td GS.../FH 33

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE.

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. Elettropompe centrifughe monogiranti Serie SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. IMPIEGHI Convogliamento di acqua e di liquidi chimicamente e meccanicamente non aggressivi (*). Rifornimento

Dettagli

Gruppo Sfera Gruppi serie GXS, GMD, GTKS, GHV

Gruppo Sfera Gruppi serie GXS, GMD, GTKS, GHV Hz Gruppo Sfera Gruppi serie GXS, GMD, GTKS, GHV GRUPPI DI PRESSIONE PER USO RESIDENZIALE Cod. 191 Rev ev.b.b Ed.3/1 SOMMARIO Introduzione generale...3 Descrizione del funzionamento... Scelta e selezione...

Dettagli

Gruppi di pressione antincendio Lowara

Gruppi di pressione antincendio Lowara Gruppi pressione antinceno Lowara 198 Alta efficienza motopompe o elettropompe orizzontali Nel settore antinceno è fondamentale selezionare prodotti formi allo standard europeo (EN 12845) e formi alla

Dettagli

RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO

RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO PROGETTO GESTIONE ORDINARIA EDIFICI SCOLASTICI II Codice Edificio: 2008 RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO OGGETTO: L.S. BRUNO, TORINO - INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 5 m 3 /h Prevalenza max: 50 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura fluido max: +35 C Temperatura ambiente max: +40 C DN Attacchi:

Dettagli

PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA

PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA Quadri elettrici FOX PRODUZIONE E CONTROLLO DELL ENERGIA QUADRI ELETTRICI FOX INNOVAZIONE PRESTAZIONI VERSATILITÀ CONVENIENZA Un unico quadro per più applicazioni Svuotamento Riempimento Pressurizzazione

Dettagli

Gruppi di pressurizzazione idrica A velocità variabile con convertitore di frequenza. Wilo GPV-R

Gruppi di pressurizzazione idrica A velocità variabile con convertitore di frequenza. Wilo GPV-R Wilo GPV-R 19 98 mm H Q 135 39 m 3 /h 3 /h Chiave di lettura: Gruppo di alimentazione con convertitore di frequenza e pompe verticali serie MVI Esempio: GPVR 2-44 GPV Serie modello R Con convertitore di

Dettagli

ACQUEDOTTICA ELETTROPOMPE

ACQUEDOTTICA ELETTROPOMPE , AUTOADESCANTI, LOWARA Per acque pulite. Portate e prevalenze di seguito indicate con aspirazione max. 8m da conteggiare nella prevalenza. Bocca di aspirazione assiale e bocca di mandata radiale all asse

Dettagli

ELETTROPOMPE IN-LINE NORMALIZZATE in ghisa

ELETTROPOMPE IN-LINE NORMALIZZATE in ghisa ELETTROPOMPE INLINE NORMALIZZATE Elettropompe centrifughe inline gemellari con idraulica, a girante singola, progettate in accordo allo standard DIN 24255. Equipaggiate con motore normalizzato. APPLICAZIONI

Dettagli

SIL. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE Riscaldamento - Condizionamento Ricircolo acqua calda sanitaria 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SIL. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE Riscaldamento - Condizionamento Ricircolo acqua calda sanitaria 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m /h Prevalenza fino a: mc.a. Press. max d esercizio: bar fino a + C bar fino a + C Temperatura d esercizio: da a + C DN attacchi : da a SIL ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE

Dettagli

GRUPPI ANTINCENDIO UNI 9490

GRUPPI ANTINCENDIO UNI 9490 GRUPPI ANTINCENDIO UNI 9490 NORMATIVE DI RIFERIMENTO q UNI 9490 q UNI 10779 q UNI ISO 2548 q CEI 17/13 q CEI 64/8 q Direttiva CE 89/392 q Direttiva CE 73/23 I gruppi antincendio TEK-UNI 9490 sono realizzati

Dettagli

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Rotex 3

Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011. Rotex 3 Catalogo tecnico Pompe Drenaggio e Fognatura - 2011 Rotex Scheda tecnica Descrizione Pompe a gambo, con motore esterno al pozzetto di raccolta, per estrazione acque chiare e condensato Struttura della

Dettagli

Tensione trifase di serie: 3x400 V / 50 Hz Versione speciale a richiesta: 3x460 V / 60 Hz POMPE CENTRIFUGHE ELETTRONICHE

Tensione trifase di serie: 3x400 V / 50 Hz Versione speciale a richiesta: 3x460 V / 60 Hz POMPE CENTRIFUGHE ELETTRONICHE POMPE CENTRIUGE ELETTRONICE KVCE POMPE CENTRIUGE PLURISTADIO AD ASSE VERTICALE CON INVERTER MCE/P DATI TECNICI Campo di funzionamento: da 1 a 12 m 3 /h con prevalenza fino a 110 metri. Liquido pompato:

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 5 m 3 /h Prevalenza fino a: 50 mc.a. Pressione d esercizio: 6 bar Temperatura fluido max: + 35 C Temperatura ambiente max: + 40 C DN Attacchi: G1 Altezza d aspirazione

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

FEKA VS - FEKA VX. DAB PUMPS si riserva il diritto di apportare modifiche senza obbligo di preavviso

FEKA VS - FEKA VX. DAB PUMPS si riserva il diritto di apportare modifiche senza obbligo di preavviso FEKA FEKA VS - FEKA VX Prodotto dal design innovativo e moderno Facilità e velocità di manutenzione Adattabile a qualsiasi tipologia di impiego Girante di ampia dimensione e alta efficienza Supporti cuscinetti

Dettagli

MAIELLO POMPE E SISTEMI COSTRUZIONI E SERVIZI by

MAIELLO POMPE E SISTEMI COSTRUZIONI E SERVIZI by Gruppi di pressurizzazione con comando ad inverter e sistema a pressione costante con una elettropompa centrifuga multistadio orizzontale Alimentazione Monofase (230 V - 50 Hz) I gruppi di seguito descritti,

Dettagli

SERIE 3D ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733 (EX DIN 24255) 3DS 3DP. Your Life, our Quality. Worldwide.

SERIE 3D ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733 (EX DIN 24255) 3DS 3DP. Your Life, our Quality. Worldwide. Elettropompe centrifughe monoblocco (3D) e normalizzate secondo EN 733 (3DS-3DP) in ghisa. APPLICAZIONI Movimentazione di acqua e di liquidi puliti chimicamente non aggressivi Approvvigionamento idrico

Dettagli

Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura. Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici.

Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura. Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici. Alimentazione idrica - drenaggio - fognatura Pompe, dispositivi e sistemi per impianti domestici. 1 Un ampia gamma di pompe e dispositivi in ambito domestico e residenziale. Multi Eco TX CC MC Jet Movitec

Dettagli

4SR Elettropompe sommerse da 4"

4SR Elettropompe sommerse da 4 4SR Elettropompe sommerse da 4" CAMPO DELLE PRESTAZIONI Portata fino a 375 (22.5 ) Prevalenza fino a 45 m LIMITI D IMPIEGO Temperatura del liquido fino a +35 C Contenuto di sabbia massimo 15 g/m³ Profondità

Dettagli

Elettropompe Centrifughe Multistadio Verticali Serie SV2, 4, 8, 16 NUOVA TECNOLOGIA LASER

Elettropompe Centrifughe Multistadio Verticali Serie SV2, 4, 8, 16 NUOVA TECNOLOGIA LASER Elettropompe Centrifughe Multistadio Verticali Serie SV2, 4, 8, 16 NUOVA TECNOLOGIA LASER APPLICAZIONI TIPICHE Approvvigionamento idrico Trasferimento e distribuzione da acquedotti Pressurizzazione in

Dettagli

Serie FH. 50 Hz. ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733, CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009. Cod.

Serie FH. 50 Hz. ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733, CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009. Cod. 50 Hz Serie FH ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733, CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009 Cod. 191002440 Rev ev.b.b Ed.06/2012 SERIE FH CAMPO DI PRESTAZIONI

Dettagli

COMUNE DI CHIUSI (PROVINCIA DI SIENA)

COMUNE DI CHIUSI (PROVINCIA DI SIENA) COMUNE DI CHIUSI (PROVINCIA DI SIENA) PROGETTO ESECUTIVO Depurazione di Chiusi, Sarteano e Cetona Ampliamento impianto di depurazione e collettori fognari al servizio della località Querce al Pino DIMENSIONAMENTO

Dettagli

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI Elettropompe autoadescanti in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Alimentazione di acqua potabile Pressurizzazione domestica Piccola irrigazione di giardini Svuotamento serbatoi e piscine Movimentazione

Dettagli

SPRINGSON. POMPE MULTICELLULARI AUTOADESCANTI Gamma: Standard e Automatica (PAC) 2 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SPRINGSON. POMPE MULTICELLULARI AUTOADESCANTI Gamma: Standard e Automatica (PAC) 2 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 8 m 3 /h Prevalenza max: 55 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura d esercizio: da + 5 a +35 C* Temperatura ambiente max: +4 C*

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m 3 /h Prevalenza fino a: 6 mc.a. Press. max d esercizio: 13 bar fino a 1 C bar fino a C Temperatura d esercizio: da 2 a 1 C Temperatura ambiente max: C DN attacchi : da

Dettagli

N, N4. Pompe centrifughe ad aspirazione assiale normalizzate EN 733

N, N4. Pompe centrifughe ad aspirazione assiale normalizzate EN 733 N, N normalizzate EN 7 Le elettropompe serie N, -N, N, -N rispettano il Regolamento Europeo N. 7/. Materiali omponenti N, N N, N -N, -N Tenuta meccanica Tenuta a treccia Tenuta meccanica orpo pompa Ghisa

Dettagli

Pompe autoadescanti. Materiali Componenti NG B-NG Corpo pompa Coperchio con raccordo Parete del diffusore

Pompe autoadescanti. Materiali Componenti NG B-NG Corpo pompa Coperchio con raccordo Parete del diffusore Esecuzione Elettropompe centrifughe monoblocco autoadescanti con eiettore incorporato. NG: versione con corpo pompa e raccordo in ghisa. B-NG: versione con corpo pompa e raccordo in bronzo. Le pompe in

Dettagli

50 Hz. Serie GHV20-GHV30-GHV40. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv. Cod.

50 Hz. Serie GHV20-GHV30-GHV40. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv. Cod. Hz Serie GHV2-GHV3-GHV4 GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv Cod. 19177 Rev ev.c.c Ed.6/212 SOMMARIO Introduzione generale...3 Scelta e selezione...7

Dettagli

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m 3 /h Prevalenza max: 8 mc.a. Pressione d esercizio max: bar Pressione in aspir. max: 6 bar Temperatura d esercizio: da a + 1 C* Temperatura ambiente max: + 4 C DN Attacchi:

Dettagli

Circolatori. Circolatori Elettronici A Basso Consumo Per Applicazioni Di Riscaldamento/ Condizionamento/Acqua Sanitaria alpha 2 - alpha 2 n.

Circolatori. Circolatori Elettronici A Basso Consumo Per Applicazioni Di Riscaldamento/ Condizionamento/Acqua Sanitaria alpha 2 - alpha 2 n. 11 GRU Circolatori Temperatura Liquido: da +2 a +110 C, TF110 secondo CEN 335-2-51. Temperatura ambiente: max. +40 C. Pressione d esercizio: PN10. Umidità ambiente: max. 95%. Con funzione AutoAdapt. ersione

Dettagli

GILMAR M GRUPPI DI PRESSURIZZAZIONE A VELOCITA VARIABILE

GILMAR M GRUPPI DI PRESSURIZZAZIONE A VELOCITA VARIABILE GILMAR M GRUPPI DI PRESSURIZZAZIONE A VELOCITA VARIABILE Il gruppo di pressurizzazione a velocità variabile ad alimentazione monofase GILMAR M si compone di due elettropompe e di due inverter comunicanti

Dettagli

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI in AISI 304

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI in AISI 304 Elettropompe autoadescanti in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Alimentazione di acqua potabile Pressurizzazione domestica Piccola irrigazione di giardini Svuotamento serbatoi e piscine Movimentazione

Dettagli

Grundfos Data booklet. Hydro Multi-S. Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz

Grundfos Data booklet. Hydro Multi-S. Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz Grundfos Data booklet Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz Dati generali Sommario Pag. 1. 2 2. Modalità di funzionamento 2 3. Condizioni di esercizio 2 4. Schema funzionale 2 5.

Dettagli

MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP

MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP MODELLO: MONOBLOCK MINI BOX VTP Stazione di stoccaggio e pressurizzazione idrica per impianti antincendio IBRIDA composto da riserva idrica da interro vano tecnico con installato gruppo di pressurizzazione

Dettagli

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE IN-LINE

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE IN-LINE Elettropompe centrifughe In-Line con idraulica in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Impianti di riscaldamento civili e industriali Impianti di movimentazione di acqua calda sanitaria Impianti

Dettagli

Generalità sulle elettropompe

Generalità sulle elettropompe Generalità sulle elettropompe 1) Introduzione Ne esistono diverse tipologie ma si possono inizialmente suddividere in turbopompe e pompe volumetriche. Le prime sono caratterizzate da un flusso continuo

Dettagli

ACCESSORI POMPE SOMMERSE MOTORI SOMMERSI

ACCESSORI POMPE SOMMERSE MOTORI SOMMERSI POMPE SOMMERSE 273 Per una corretta giunzione utilizzare sezione cavo maggiore o uguale alla sezione presente sul cavo del motore. Dimensionare correttamente al sezione del cavo da giuntare in relazione

Dettagli

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3

INDICE. Caratteristiche tecniche 1 Opzioni modulo idraulico 2 Versioni Accessorie 2 Accessori 3 ALFA CF 4,9 65 kw Catalogo 202320A01 Emissione 09.03 Sostituisce 10.00 Refrigeratore d acqua ALFA CF Pompa di calore reversibile ALFA CF /HP Unità con serbatoio e pompa ALFA CF /ST Unità motocondensante

Dettagli

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE VERTICALI MULTICELLULARI IN ACCIAIO INOX AISI 316

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE VERTICALI MULTICELLULARI IN ACCIAIO INOX AISI 316 NOCCHI VLRI/X ALTA EFFICIENZA IDRAULICA, IDRAULICA INTERAMENTE IN ACCIAIO INOX AISI 34 (VLRI) OPPURE AISI 316 (VLRX), MOTORE NORMALIZZATO Le VLRI/X sono elettropompe centrifughe verticali multistadio con

Dettagli

> HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA. Gamma disponibile. Descrizione dell unità.

> HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA. Gamma disponibile. Descrizione dell unità. > HMW LT POMPE DI CALORE ACQUA - ACQUA E BRINE - ACQUA PER INSTALLAZIONE ESTERNA O INTERNA ECO-FRIENDLY Gamma disponibile REFRIGERANT GAS Tipologia di unità IH Pompa di calore IP Pompa di calore reversibile

Dettagli

Posizione Q.tà Descrizione Prezzo unitario 1 MQ3-45 A-O-A-BVBP

Posizione Q.tà Descrizione Prezzo unitario 1 MQ3-45 A-O-A-BVBP Posizione Q.tà Descrizione Prezzo unitario 1 MQ3-4 A-O-A-BVBP Codice prodotto: 96141 Attenzione: le foto e i disegni sono solo indicativi L'MQ è un'unità completa, "tutto in uno", che comprende pompa,

Dettagli

Descrizione serie: Wilo-DrainLift XXL

Descrizione serie: Wilo-DrainLift XXL Descrizione serie: Wilo-DrainLift XXL Tipo Stazione di sollevamento per acque cariche con 2 pompe installate in luogo asciutto Impiego Stazione di sollevamento acque reflue per il drenaggio di edifici

Dettagli

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz

VXL 33-25PA CVT MODULO IDRAULICO PER CALDAIA Riscaldamento - Condizionamento 50 Hz 10 5 M 0 CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 2,5 m3/h Prevalenza fino a: 4,5 mc.a. Pressione d'esercizio max: 6 bar Temperatura d'esercizio : da -10 C a +110 C Temperatura ambiente: max +40 C DN Attacchi:

Dettagli

Catalogo Tecnico Unità e Gruppi di pompaggio

Catalogo Tecnico Unità e Gruppi di pompaggio Catalogo Tecnico Unità e Gruppi di ggio YOUR WATER UNDER CONTROL 1 Una gamma completa di gruppi per la pressurizzazione idrica in ambito residenziale, produttivo e irriguo UNA CERTEZZA ACQUA ed ENERGIA

Dettagli

Serie CO-SHO. Serie COF-CEF. 50 Hz. ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE GIRANTE APERTA CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n.

Serie CO-SHO. Serie COF-CEF. 50 Hz. ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE GIRANTE APERTA CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 50 Hz Serie CO-SHO ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE GIRANTE APERTA CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009 Serie COF-CEF POMPE CENTRIFUGHE AD ASSE NUDO Cod. 191003900 Rev ev.c.c Ed.06/2012 SERIE

Dettagli

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

VANTAGGI PER L INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE CONDENSATI AD ARIA refrigerante R410A RSA-EF A solo condizionamento, standard RSA-EF S solo condizionamento, silenziata RSA-EF SS solo condizionamento, supersilenziata RSA-EF HA pompa di calore, standard

Dettagli

LIFTSON M-L. SISTEMI DI SOLLEVAMENTO Acque cariche domestiche 50 Hz Conforme alla norma EN 12050-1 CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

LIFTSON M-L. SISTEMI DI SOLLEVAMENTO Acque cariche domestiche 50 Hz Conforme alla norma EN 12050-1 CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m 3 /h Prevalenza fino a: 22 mc.a. Temperatura d esercizio: da + 3 a 40 C Arrivo collettore: DN 40/100/1 Mandata: DN 80 Ventilazione: DN 70 Granulometria max: Ø mm LIFTSON

Dettagli

RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO

RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO 1. TERMINOLOGIA RELAZIONE IMPIANTO IDRICO ANTINCENDIO Idrante antincendio: apparecchiatura antincendio dotata di un attacco unificato, di valvola di intercettazione ad apertura manuale e collegato ad una

Dettagli

MINI-SVO. POMPE SOMMERGIBILI Acque cariche domestiche 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

MINI-SVO. POMPE SOMMERGIBILI Acque cariche domestiche 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 18 m3/h Prevalenza fino a: mc.a. Temperatura d esercizio: da 0 a +40 C Profondità d immersione max: 5 m DN attacchi mandata: R1 1/2 Granulometria max: Ø 35 mm* * Max. 60 C

Dettagli

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento

ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento 66 ARES Condensing 32 Caldaia a basamento, a condensazione, per solo riscaldamento VANTAGGI E CARATTERISTICHE GENERALI PREDISPOSTA PER FUNZIONAMENTO INDIPENDENTE O IN CASCATA ARES Condensing 32 può essere

Dettagli

i migliori gradi centigradi SUN G monostadio Bruciatori di gasolio

i migliori gradi centigradi SUN G monostadio Bruciatori di gasolio i migliori gradi centigradi SUN G monostadio Bruciatori di gasolio SUN G monostadio I bruciatori monostadio FERROLI della serie SUN sono tecnologicamente all'avanguardia e caratterizzati da elevata affidabilità

Dettagli

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC Pagina 1 di 5 TI-P612-02 ST Ed. 7 IT - 2009, HC e SHC Descrizione Le unità automatiche di scarico e pompaggio Spirax Sarco, HC e SHC funzionano come pompe volumetriche e hanno attacchi filettati o flangiati

Dettagli

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA

2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare di gara 2. RELAZIONI TECNICHE SPECIALISTICHE 2.7 RELAZIONE IMPIANTI TRATTAMENTO ACQUE DI PISCINA Pagina 1 DEFINITIVO di cui al punto10.1.c) del disciplinare

Dettagli

ALLEGATO B2) - LOTTO 2

ALLEGATO B2) - LOTTO 2 Servizio di verifica periodica, pronto intervento, manutenzione ordinaria e straordinaria non programmabile di impianti e presìdi di sicurezza degli edifici dell Università degli Studi di Ferrara. ALLEGATO

Dettagli

Elettropompe sommergibili per acque sporche con dispositivo di triturazione Serie

Elettropompe sommergibili per acque sporche con dispositivo di triturazione Serie Elettropompe sommergibili per acque sporche con dispositivo di triturazione Serie DOMO GRI Le elettropompe della serie DOMO GRI sono equipaggiate con un sistema di triturazione estremamente efficiente

Dettagli

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6

ixquadra HP Accessori a richiesta Kit antivibranti - Cod. 20Z03440 1/6 ixquadra HP Pompa di calore per installazione splittata di tipo aria/acqua Inverter per il riscaldamento ed il raffrescamento di ambienti di piccole e medie dimensioni. Ideali per impianti con ventilconvettori

Dettagli

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI

MISURE D INGOMBRO - COLLEGAMENTI IDRAULICI La combustione che avviene nelle caldaie tradizionali é in grado di sfruttare, trasformandola in calore, solo una parte dell energia contenuta nel combustibile, mentre il resto viene disperso dal camino.

Dettagli

Capitolo 3 (71-108):Pag. 231/276 26-05-2008 10:03 Pagina 71. C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9

Capitolo 3 (71-108):Pag. 231/276 26-05-2008 10:03 Pagina 71. C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9 Capitolo (71-108):Pag. 21/276 26-05-2008 10:0 Pagina 71 C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9 Etanorm / Etanorm SYA Capitolo (71-108):Pag. 21/276 26-05-2008 10:0 Pagina

Dettagli

Modello U.M. Aura Combi 51 Aura Combi 101 Potenza termica al focolare kw 11,2-49,8 11,2-99,6 Potenza termica utile a 50-30 kw 12,0-53,0 12,0-106,0

Modello U.M. Aura Combi 51 Aura Combi 101 Potenza termica al focolare kw 11,2-49,8 11,2-99,6 Potenza termica utile a 50-30 kw 12,0-53,0 12,0-106,0 Aura Combi Modulo termico a condensazione ad altissimo rendimento predisposto per funzionare singolarmente o in cascata (max. 5 moduli termici o 10 focolari). Monofocolare (Aura Combi 51) o doppio focolare

Dettagli

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed

VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed 8 VICTRIX Superior TOP 26/32 VICTRIX Superior TOP 32 Plus Caldaie murali, a condensazione, a camera stagna e tiraggio forzato in versione istantanea ed abbinabile a Unità Bollitore separata (Plus) VANTAGGI

Dettagli

Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw

Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw R Refrigeratori d acqua condensati ad aria Pompe di calore aria/acqua reversibili da 270 kw a 1000 kw according to 97/23/CEE n 0496 Serie: LCAE V Catalogo: DI 84 Emissione: 05/06 Sostituisce: 08/05 LCAE-V

Dettagli

50 Hz. Serie FC-FCT. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE E GEMELLARI CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009. Cod.

50 Hz. Serie FC-FCT. ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE E GEMELLARI CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009. Cod. 50 Hz Serie FC-FCT ELETTROPOMPE IN-LINE SINGOLE E GEMELLARI CON MOTORI IE2/IE3 SECONDO REGOLAMENTO (CE) n. 640/2009 Cod. 191007290 Rev ev.b.b Ed.06/2012 SERIE FC-FCT CAMPO DI PRESTAZIONI IDRAULICHE A 50

Dettagli

SIR 900-1100. STAZIONI INTERMEDIE DI DRENAGGIO Acque cariche collettive 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SIR 900-1100. STAZIONI INTERMEDIE DI DRENAGGIO Acque cariche collettive 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Volume utile fino a: 1100 00 L 900 60 L Temperatura ambiente: da 0 a + 0 C Temperatura max fluido: + 40 C* Passaggio libero pompa: 6 mm Ø entrata: 10 mm DN Ø uscita: 1 1/2 Ø ventilazione:

Dettagli

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua

Serie VegA RMXA - VegA RMYA Circolatori d acqua 77 - rev. / Professionale caldo Serie VegA - VegA Circolatori d acqua Domestici monocorpo elettronici in classe A www.riello.it Energy For Life PROFESSIONALE Circolatori d acqua Serie VegA - VegA DESCRIZIONE

Dettagli

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza

GHE Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza Display I deumidificatori con recupero di calore ad altissima efficienza della serie sono stati progettati per garantire la deumidificazione

Dettagli

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti

MONOSTADIO PLUS DI PRODOTTO. monostadio a basse emissioni inquinanti MONOSTADIO monostadio a basse emissioni inquinanti Bruciatori di gasolio monostadio a basse emissioni di NOx (< 90 mg/kwh) e sonore (< 60 dba). Sono dotati di corpo in alluminio, struttura con un sistema

Dettagli

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h

SANITSON PREMIUM CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 62 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 62 m 3 /h Prevalenza fino a: 25 mc.a. Temperatura d esercizio: +35 C* Tubazione di carico: DN 100 Tubazione di mandata: DN 32-65 Tubazione di aerazione: Ø 75 mm Canalina presa

Dettagli

02 Componenti per impianti solari pag.

02 Componenti per impianti solari pag. 02 02 Componenti per impianti solari pag. Miscelatore termostatico - Valvola di zona deviatrice - Raccordo 3 Pezzi 8 Gruppo solare 9 Valvola sfogo aria - Valvola di sicurezza - Disaeratore 62 Raccorderia

Dettagli

MULTI-VE MONOFASE. POMPE MULTICELLULARI VERTICALI INOX con V.E.V.* integrata monofase 230V, 50/60 Hz In acciaio inox 304 o 316L CAMPO DI IMPIEGO

MULTI-VE MONOFASE. POMPE MULTICELLULARI VERTICALI INOX con V.E.V.* integrata monofase 230V, 50/60 Hz In acciaio inox 304 o 316L CAMPO DI IMPIEGO CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m3/h Prevalenza max: 65 mc.a. Pressione d esercizio max: 16 o 25 bar Pressione in aspir. max: bar Temperatura d esercizio: da 15 a + 1 C* Temperatura ambiente max: + 4 C DN

Dettagli

Refrigeratori d acqua elicoidali condensati ad aria serie KH e KR 5 32

Refrigeratori d acqua elicoidali condensati ad aria serie KH e KR 5 32 I refrigeratori ad acqua e le pompe di calore Krio sono disponibili in un ampia gamma di soluzioni: con ventilatori elicoidali, centrifughi, a pompa di calore, condensati ad aria ed ad acqua. 21 grandezze

Dettagli

UVO-UCA-UCB. POMPE SOMMERGIBILI Drenaggio e sollevamento acque cariche collettive 2 e 4 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

UVO-UCA-UCB. POMPE SOMMERGIBILI Drenaggio e sollevamento acque cariche collettive 2 e 4 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 360 m 3 /h Prevalenza fino a: 62 mc.a. Profondità d immersione max: 12,5 m DN attacchi mandata: 80/100/150 mm Granulometria max: Ø da 50 a 80mm* IP: 68 *a seconda dei modelli

Dettagli

HQ03. pompa singola a palette tipo. 20 a 23 gpm) a 1000 rpm e 7 bar.

HQ03. pompa singola a palette tipo. 20 a 23 gpm) a 1000 rpm e 7 bar. HQ3 Descrizione generale Pompa a palette a cilindrata fissa, idraulicamente bilanciata, con portata determinata dal tipo di cartuccia utilizzato e dalla velocità di rotazione. La pompa è disponibile in

Dettagli

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO

10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO 10006 MOTOPOMPA PORTATILE WILDFIRE MINI STRIKER / MOSKITO Pompa Centrifuga mono stadio con corpo e girante in lega leggera Avviamento Manuale a strappo Questa pompa è progettata per un utilizzo dove viene

Dettagli

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO Unità di alimentazione e controllo KX300 Sistema Certificato n. 2050/09 Il kit di pressurizzazione a flusso variabile KX300 è il risultato di un progetto

Dettagli

BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI

BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI BANCO PROVA AUTOMATICO PER POMPE VOLUMETRICHE ACQUA FINO A 30 KW POMPE PER IRRORAZIONE POMPE PER IDROPULITRICI Caratteristiche generali Banco prova per pompe volumetriche acqua a pistoni Prova di pompe

Dettagli

MULTi-VE/M POMPE MULTICELLULARI VERTICALI INOX con V.E.V.* integrata monofase 230V, 50/60 Hz In acciaio inox 304 o inox 316L

MULTi-VE/M POMPE MULTICELLULARI VERTICALI INOX con V.E.V.* integrata monofase 230V, 50/60 Hz In acciaio inox 304 o inox 316L CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m /h Prevalenza fino a: H mc.a. MULTi-VE monofase MULTi-HE Qm /h MULTi-VE trifase mc.a. Pressione in mandata max: e bar Pressione in aspirazione max: bar Temperatura d'esercizio

Dettagli

Caldaie murali a condensazione. Prime HT

Caldaie murali a condensazione. Prime HT Caldaie murali a condensazione Prime HT I vantaggi della condensazione La tecnica della condensazione rappresenta sicuramente l innovazione più recente nel campo del riscaldamento e della produzione di

Dettagli

I sistemi a norma UNI EN 12845. Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845

I sistemi a norma UNI EN 12845. Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845 Curva caratteristica Pompa principale per sistemi di pressurizzazione idrica antincendio a norme UNI EN 12845 Tipologie di pompe ammesse: 1. Pompe base-giunto di tipo back Pull-out 2. Pompe base-giunto

Dettagli

Compressori a pistoni PROpack e SILpack

Compressori a pistoni PROpack e SILpack Compressori a pistoni PROpack e SILpack Intelligent Air Technology Compressori a pistoni PROpack e SILpack I compressori CompAir PROpack e SILpack offrono un erogazione di aria compressa economica e affidabile.

Dettagli

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350)

ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) ixincondens 25T/IT (M) (cod. 00916350) Caldaie a condensazione, a camera stagna ad altissimo rendimento adatte per il riscaldamento (mod. T - C) e la produzione di acqua calda sanitaria (mod. C). Funzionamento

Dettagli

50 Hz. Serie GVF11-GVF12-GVF13. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv. Cod.

50 Hz. Serie GVF11-GVF12-GVF13. GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv. Cod. Hz Serie GVF11-GVF12-GVF13 GRUPPI DI PRESSIONE A VELOCITA VARIABILE CON ELETTROPOMPE VERTICALI MULTISTADIO SERIE e-sv Cod. 1912 Rev ev.b Ed.6/212 SOMMARIO Introduzione generale...3 Scelta e selezione...7

Dettagli

Descrizione serie: Wilo-Stratos GIGA

Descrizione serie: Wilo-Stratos GIGA Descrizione serie: Wilo-Stratos GIGA H/m Wilo-Stratos GIGA 5/6 Hz 5 3 2 1 Tipo Pompa inline ad alta efficienza con motore EC e adattamento elettronico delle prestazioni nel modello con motore ventilato.

Dettagli

Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche

Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche Componenti per la distribuzione, regolazione e controllo delle reti idriche A Division of Watts Water Technologies Inc. A Division of Watts Water Technologies Inc. Una gamma completa di prodotti al vostro

Dettagli

Voci di capitolato. Generatore termofrigorifero EcoPower Accorroni mod. HPE/C 22

Voci di capitolato. Generatore termofrigorifero EcoPower Accorroni mod. HPE/C 22 Generatore termofrigorifero EcoPower Accorroni mod. HPE/C 22 Classificazione apparecchio: Pompa di calore monoblocco aria/acqua per installazione da esterno con integrato generatore termico a gas metano.

Dettagli

IL WC DOVE VUOI TU. Stazioni di sollevamento. acque nere. acque chiare. Trituratori. Pompe. da incasso. classici. acque chiare.

IL WC DOVE VUOI TU. Stazioni di sollevamento. acque nere. acque chiare. Trituratori. Pompe. da incasso. classici. acque chiare. IL WC DOVE VUOI TU SFA Trituratori classici da incasso Pompe WC con trituratore acque chiare acque di condensa Stazioni di sollevamento acque chiare acque nere CATALOGO C A T A L O GTECNICO O T E C N2012

Dettagli

H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo

H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo IDRAULICA H35D - Unità di Studio sulla Turbina Francis - Versione da Tavolo H35D (Code 932705) 1. Generalità L unità didattica turbina a reazione Mini-Francis consente lo studio dei parametri caratteristici

Dettagli

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw

POMPE DI CALORE da 3 a 540 kw SOLEO F1155, POMPA DI CALORE MODULANTE TERRA/ACQUA O ACQUA/ACQUA (1.5 a 16 kw) DESCRIZIONE E PREZZO ART. N. PV (CHF) IVA esclusa NIBE F1155 è una pompa di calore intelligente, dotata di sistema Inverter

Dettagli

Classificazione delle pompe. Pompe cinetiche centrifughe ed assiali. Pompe cinetiche. Generalità POMPE CINETICHE CLASSIFICAZIONE

Classificazione delle pompe. Pompe cinetiche centrifughe ed assiali. Pompe cinetiche. Generalità POMPE CINETICHE CLASSIFICAZIONE Pompe cinetiche centrifughe ed assiali Prof.ssa Silvia Recchia Classificazione delle pompe In base al diverso modo di operare la trasmissione di energia al liquido le pompe si suddividono in: POMPE CINETICHE

Dettagli

FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO

FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO Scheda Tecnica FT UNITANK / SISTEMA INTEGRATI ANTINCENDIO DA ESTERNO Sistema integrato per uso antincendio da esterno FTUNITANK composto da serbatoio di riserva idrica in acciaio al carbonio di prima scelta

Dettagli

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO

KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO KIT DI PRESSURIZZAZIONE PER FILTRI A PROVA DI FUMO KX300 Certificato DM 30-11-83 Unità di alimentazione e controllo Il kit di pressurizzazione a flusso variabile KX300 è il risultato di un progetto sviluppato

Dettagli

rcgroupairconditioning R410A INSTALLAZIONE INTERNA Le macchine sono progettate per installazione interna.

rcgroupairconditioning R410A INSTALLAZIONE INTERNA Le macchine sono progettate per installazione interna. MNT HP: Pompa di calore reversibile acqua / acqua per installazione interna, equipaggiata con compressori scroll e scambiatori a piastre Potenza Frigorifera: 26,8 606,0 Potenza Termica: 34,8 817,0 manta

Dettagli

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione

CALEFFI. Gruppo di circolazione anticondensa. serie 282 01225/11. Completamento codice Taratura 45 C 55 C 60 C 70 C. Funzione Gruppo di circolazione anticondensa serie 282 ACCREDITED CALEFFI 01225/11 ISO 9001 FM 21654 ISO 9001 No. 0003 Funzione Il gruppo di circolazione anticondensa svolge la funzione di collegare il generatore

Dettagli

INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI

INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI INDICE BOBINATRICI BOBINATRICE MATASSATRICE MANUALE COLONNA PORTAROCCHE CON TENDIFILO BOBINATRICE PER MOTORI E TRASFORMATORI DL 1010B DL 1010D DL 1012Z KIT PER TRASFORMATORI E MOTORI KIT PER IL MONTAGGIO

Dettagli

Pompe di circolazione per gli impianti di riscaldamento

Pompe di circolazione per gli impianti di riscaldamento Corso di IMPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Pompe di circolazione per gli impianti di riscaldamento Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D AnnunzioD Annunzio Pescara www.lft.unich.it Pompe

Dettagli

CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento - Climatizzazione - Acqua calda sanitaria... 2 POLI - 50 Hz

CIRCOLATORI SINGOLI E GEMELLARI Riscaldamento - Climatizzazione - Acqua calda sanitaria... 2 POLI - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a : 68 m 3 /h* Prevalenza: 19 mc.a. Pressione Esercizio : 10 bar Campo temperatura : - 20 + 130 C Temperatura ambiente max: + 50 C DN attacchi : da 32 a 80 *136 m 3 /h : funzionamento

Dettagli

Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE DOC00119/05.11

Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE DOC00119/05.11 Edition 2011 L ULTIMA EVOLUZIONE DELLA CALDAIA A CONDENSAZIONE L integrazione SOLARE TOTALE DOC00119/05.11 Generatore di calore termosolare da incasso premiscelato a condensazione ad integrazione solare

Dettagli

Mammuth - Pompe di rilancio

Mammuth - Pompe di rilancio Mammuth - Pompe di rilancio GRUPPO DI DISTRIBUZIONE PER IMPIANTI A ZONA I gruppi di distribuzione e gestione di utenza di impianti a zone MAMMUTH serie 80, sono stati appositamente studiati per poter

Dettagli

INVERTER 2013. PWM 230 1- basic/8,5 45 C. sì sì sì sì

INVERTER 2013. PWM 230 1- basic/8,5 45 C. sì sì sì sì PROTEZIONI INVERTER MONOFASI MONTAGGIO SULL IMPIANTO PWM 1-BASIC PWM (Pulse Width Modulation) è un inverter per elettropompe che mantiene la pressione costante al variare del flusso regolando la velocità

Dettagli