7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA"

Transcript

1 7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA La principale utilità di un programma di posta elettronica consiste nel ricevere e inviare messaggi (con o senza allegati) in tempi brevissimi. Esistono vari programmi di gestione della posta elettronica che presentano caratteristiche quasi simili e offrono gli stessi servizi. Tra i più diffusi ricordiamo: Outlook Express 6 incluso in Microsoft Windows XP, Windows Mail incluso in Microsoft Windows Vista, Eudora, Netscape Messenger. In questa sezione ci occuperemo di Mozilla Thunderbird (che per convenienza chiameremo Thunderbird), client di posta open source, realizzato da Mozilla per i principali sistemi operativi. La procedura di trasmissione di una , le cui fasi sono schematizzate nell immagine, è la seguente: - il mittente scrive nel proprio computer il messaggio che, attraverso i cavi della rete telefonica, giunge al server del suo provider, il quale provvede a inviarlo alla casella di posta del destinatario presente sul server del provider di questi; - il destinatario, quando si collega al server del proprio provider, scarica nel proprio computer tutti i messaggi presenti nella casella di posta a lui intestata INVIO DI UN MESSAGGIO Aprire, chiudere un programma di posta elettronica. Aprire, chiudere un messaggio Per avviare Thunderbird, procedere in uno dei seguenti modi: - da menu Applicazioni, fare clic su Mozilla Thunderbird; - se presente sul desktop (scrivania), fare doppio clic sull icona di Thunderbird; L interfaccia di Thunderbird è semplice e molto intuitiva.

2 Per chiudere il programma scegliere tra uno dei seguenti percorsi: - fare clic sul pulsante Chiudi la finestra; - fare clic sull icona del menu di controllo e scegliere Chiudi; - da menu File scegliere Esci; - premere i tasti Ctrl + Q. Aprire un Dopo aver attivato la connessione e avviato Thunderbird il programma accede al server di posta elettronica del provider al quale siamo registrati e i messaggi arrivati nella nostra casella di posta elettronica presente sul server vengono scaricati nel nostro PC, nella cartella Posta in arrivo. La presenza di nuovi messaggi viene segnalata da un messaggio che appare in basso a destra della scrivania. Il controllo della posta in arrivo viene ripetuto a intervalli periodici. Per ricevere subito la posta senza attendere che il sistema rilevi nuovi messaggi, fare clic sul pulsante Scarica posta. Per visualizzare l elenco dei messaggi arrivati attivare la cartella Posta in arrivo; nella finestra di Thunderbird il numero di messaggi arrivati viene indicato sulla Barra di stato a destra. Per aprire un messaggio e visualizzarne il contenuto nel riquadro anteprima, nell elenco a destra fare clic sul suo nome per selezionarlo.

3 Per aprire un messaggio e visualizzarne il contenuto in un altra finestra, selezionare il messaggio e operare in uno dei seguenti modi: - da menu Messaggio scegliere Apri messaggio; - fare doppio clic sul suo nome; - fare clic destro e da menu rapido scegliere Apri il messaggio in una nuova finestra; - premere Invio. Quando si apre il messaggio in una finestra separata, nella barra del titolo compare il testo presente nella casella Oggetto. Per aprire più messaggi insieme: - se adiacenti, selezionare il primo e, tenendo premuto il tasto Shift, fare clic sull ultimo, quindi procedere con uno dei modi descritti sopra; - se non adiacenti, selezionare il primo messaggio e, tenendo premuto il tasto Ctrl, selezionare i successivi, quindi procedere con uno dei modi descritti sopra. Per chiudere la finestra di un messaggio scegliere tra uno dei seguenti percorsi: - fare clic sul pulsante Chiudi la finestra; - fare clic sull icona del menu di controllo e scegliere Chiudi; - da menu File scegliere Chiudi; - premere i tasti Ctrl + W Creare un nuovo messaggio La creazione di un messaggio si effettua nella finestra Composizione. 1. Per attivare la finestra Composizione procedere con uno dei seguenti percorsi: - fare clic sul pulsante Scrivi; - da menu File scegliere Nuovo/Messaggio;

4 - da menu Messaggio scegliere Nuovo messaggio. 2. Nella finestra visualizzata inserire: - nel campo A l indirizzo del destinatario, senza spazi intermedi. Per aggiungere ulteriori destinatari nella medesima casella inserire i rispettivi indirizzi separati da un punto e virgola (;); - nel campo Oggetto una breve descrizione dello scopo del messaggio. 3. Posizionare il cursore nel riquadro inferiore e digitare il testo del messaggio, che è possibile formattare utilizzando i pulsanti della barra degli strumenti Inserire un indirizzo di posta elettronica nei campi A, Copia conoscenza (Cc), Copia nascosta (Ccn) L indirizzo del destinatario del messaggio può essere digitato direttamente nel campo A (per esempio, oppure prelevato dalla Rubrica (archivio degli indirizzi di posta elettronica, ossia elenco dei cosiddetti contatti ). Quest ultima opzione risulta pratica e conveniente in quanto evita la possibilità di inserire indirizzi errati. Se non presente nella finestra Composizione, attivare l elenco dei contatti facendo clic sul pulsante Contatti. Nella finestra Composizione, nell elenco selezionare il nome del destinatario e fare clic sul pulsante Aggiungi a A (oppure fare clic destro sul nome del destinatario e scegliere Aggiungi al campo A, o fare doppio clic sul nome del destinatario). Se si desidera inviare il messaggio a più persone, eseguire la stessa operazione per ogni destinatario: i diversi indirizzi saranno collocati sulle righe sottostanti, ognuno preceduto dal campo A. Per inviare ad altri destinatari una copia per conoscenza del messaggio, nell elenco selezionare il nome del destinatario e fare clic sul pulsante Aggiungi a Cc, oppure fare clic destro sul nome del destinatario e scegliere Aggiungi al campo Cc.

5 Compilando i campi con le modalità sopra indicate, tutti gli utenti che ricevono il messaggio possono visualizzare i diversi destinatari, anche quelli che hanno ricevuto il messaggio in Cc. Per inviare una copia nascosta, o silente, fare clic destro sul nome del destinatario e scegliere Aggiungi al campo Ccn. In tal modo l indirizzo di questo destinatario non sarà visto dagli altri destinatari inseriti nelle caselle A e/o Cc. Se si desidera modificare il nome del campo in cui è stato inserito l indirizzo, fare clic destro sul pulsante A e scegliere l opzione desiderata. Per eliminare un indirizzo erroneamente inserito, fare clic destro su di esso e scegliere Annulla, oppure selezionarlo e premere Canc. Per eliminare un campo vuoto, posizionarsi sulla rispettiva riga e premere Backspace Inserire un titolo nel campo Oggetto Nella composizione di un messaggio è consuetudine fornire una sintesi del suo contenuto inserendola nell apposita casella Oggetto. Il testo, che dovrà essere breve e conciso, serve per agevolare il destinatario a individuare l argomento trattato nel messaggio, in quanto sarà visualizzato nell intestazione del messaggio nella cartella Posta in arrivo. Il testo digitato nella casella Oggetto sostituisce il nome generico (nessun oggetto) sulla barra del titolo della finestra del messaggio. Se non viene inserito alcun testo nel campo Oggetto, quando si fa clic su Invia il programma mostra un messaggio che informa della sua mancata compilazione e della possibilità di inserirlo nella finestra Copiare testo da un altra fonte in un messaggio Le funzioni Copia e Incolla possono essere utilizzate per copiare porzioni di testo contenute all interno di un messaggio o in file creati con altri applicativi. 1. Aprire il file interessato. 2. Selezionare il testo da copiare e utilizzare il comando Copia con una delle modalità descritte al punto Nella barra delle applicazioni fare clic sul pulsante del messaggio. 4. Posizionare il cursore nel punto di inserimento e da menu Modifica scegliere Incolla (oppure fare clic destro e scegliere Incolla) Allegare un file a un messaggio. Eliminare un allegato da un messaggio A un messaggio di posta elettronica si possono allegare uno o più file di diversi formati. Ogni file viene inserito come parte separata del messaggio (allegato) che il destinatario può salvare e aprire in qualsiasi momento. La dimensione totale degli allegati non deve superare i limiti fissati dal provider. A tale proposito si consiglia di predisporre file compressi, che oltre a occupare poco spazio, velocizzano i tempi di invio e ricezione (vedi punto ). 1. Compilare la finestra del messaggio nelle sue varie parti.

6 2. Fare clic sul pulsante Allega. 3. Nella finestra Scelta allegato seguire il percorso di archiviazione del file da allegare e selezionarlo (per inviare più file, tenere premuto Ctrl e fare clic su ciascun nome), quindi fare clic su Apri. Sul lato destro della finestra Composizione compare un riquadro con l elenco degli allegati inseriti. Per eliminare un allegato da tale elenco, fare clic destro sul nome del file e scegliere Elimina, oppure selezionarlo e premere Canc. Con tale operazione il file allegato viene eliminato dal messaggio, ma non dall archivio in cui è memorizzato. Non è possibile eliminare un allegato da un messaggio ricevuto. In tal caso, se non è stato salvato su disco, l allegato potrà essere rimosso eliminando il messaggio che lo contiene. Nell elenco della posta inviata, la presenza di allegati viene segnalata nella specifica colonna da una graffetta in corrispondenza del nome del messaggio; inoltre, quando viene selezionato, nel riquadro sotto al corpo del messaggio viene visualizzato il nome del file allegato Salvare una bozza di un messaggio Può accadere di non completare un messaggio di posta elettronica, oppure di voler riflettere un po su ciò che abbiamo scritto per apportare eventuali modifiche, e inviarlo in un momento successivo. Thunderbird dispone di un apposita cartella in cui è possibile salvare il messaggio e riaprirlo quando decidiamo di completarlo e inviarlo al destinatario. 1. Compilare la finestra del messaggio nelle sue varie parti e digitare il testo del messaggio. 2. Fare clic sul pulsante Salva. Nella cartella Bozze, un numero segnala la presenza del messaggio archiviato. 3. È possibile intervenire con modifiche al messaggio; al termine delle operazioni, fare clic sul pulsante Salva e poi chiudere la finestra Composizione. PERCORSI ALTERNATIVI È possibile salvare un messaggio nella cartella Bozze anche con uno dei seguenti percorsi: - fare clic sul pulldown del pulsante Salva e scegliere Bozza; - da menu File scegliere Salva; - da menu File scegliere Salva come/bozza Usare uno strumento di controllo ortografico e correggere gli errori di ortografia Per quanto possa essere breve, è opportuno che un messaggio sia sempre scritto in forma corretta. Al riguardo può essere d aiuto il correttore ortografico. 1. Digitato il messaggio, fare clic sul pulsante Ortografia, oppure da menu Opzioni scegliere Controllo ortografia. 2. Nel caso in cui il correttore ortografico incontri un termine non presente nel proprio dizionario, nella finestra viene indicata la parola errata e nella casella Sostituisci con una proposta di sostituzione. 3. Si possono effettuare le seguenti scelte: - fare clic su Sostituisci se la correzione proposta appropriata;

7 - fare clic su Sostituisci tutti per correggere tutte le occorrenze del termine; - se presente, selezionare il termine corretto nell elenco Suggerimenti, poi fare clic su Sostituisci; - se non presente, digitare il termine corretto direttamente nella casella Sostituisci con e poi fare clic su Sostituisci; - fare clic su Aggiungi vocabolo se il termine è esatto ed è segnalato come errore perché non incluso nel dizionario. In questo modo verrà aggiunto al dizionario e nei messaggi successivi non sarà più considerato errore; - fare clic su Ignora se non si desidera apportare alcuna correzione; - fare clic su Ignora tutti affinché il correttore non segnali come errate eventuali altre occorrenze del termine nel messaggio. 4. Quando il programma comunica che il controllo ortografico è concluso, fare clic su Chiudi Inviare un messaggio, inviare un messaggio con alta/bassa priorità Dopo aver composto messaggio, fare clic sul pulsante Invia, oppure da menu File scegliere Invia subito. Confermando l invio del messaggio si possono verificare due situazioni: - se il computer è connesso, il programma mostra la finestra Spedizione messaggi. A operazione avvenuta il messaggio viene archiviato nella cartella Posta inviata; - se la connessione a Internet non è attiva compare un avviso che comunica del fallito invio. Attivare la connessione e ripetere l operazione. Se si desidera trasmettere il messaggio in un secondo tempo, da menu File scegliere Invia dopo (il programma sposta il messaggio nella cartella Posta in uscita, da cui sarà possibile inviarlo scegliendo da menu File l opzione Invia posta in uscita). Quando si compone un messaggio si possono impostare delle opzioni per segnalarne al destinatario il livello di priorità (urgente, non urgente). Per impostazione predefinita i messaggi vengono inviati con priorità Normale. Per specificare un diverso livello di priorità, da menu Opzioni scegliere Priorità e nel sottomenu fare clic su quello desiderato. La priorità del messaggio non è un semplice marcatore visivo utile ad attirare l attenzione del destinatario, e può di fatto influire sulla rapidità di spedizione, in quanto alcuni server di posta procedono agli invii dei messaggi controllandone la priorità, che può tradursi in arrivi più rapidi. Nell elenco della posta in arrivo, il destinatario vedrà il messaggio preceduto dal simbolo che ne identifica la relativa priorità RICEVERE UN MESSAGGIO Usare le funzioni Rispondi e Rispondi a tutti Un messaggio di posta elettronica può essere inviato a uno o a più destinatari. Il ricevente del messaggio può rispondere solo al mittente oppure contemporaneamente anche agli altri destinatari. 1. Selezionare il messaggio. 2. Fare clic sul pulsante:

8 - Rispondi, per rispondere solo al mittente del messaggio; - Rispondi a tutti, per inviare la risposta al mittente e a tutte le persone elencate nel campo A (e, se utilizzato dal mittente, anche a quelle in Cc) del messaggio originale. - In alternativa, da menu Messaggio scegliere le stesse opzioni. 3. Si attiva la finestra Composizione, in cui la casella A (e, se utilizzata dal mittente, anche Cc) risulta già compilata con i rispettivi indirizzi; inoltre, la casella Oggetto e la barra del titolo riportano I oggetto del messaggio ricevuto, preceduto dalla sigla Re (abbreviazione di reply, rispondi ). Nel riquadro principale appare il testo del messaggio a cui stiamo rispondendo, preceduto dalla frase nome del mittente ha scritto. Ove è posizionato il cursore digitare il testo della risposta. 4. Fare clic sul pulsante Invia. Nell elenco dei messaggi ricevuti, una specifica icona affianca il messaggio originale a cui è stata inviata una risposta. Le stesse operazioni possono essere eseguite dopo aver aperto il messaggio in una finestra separata. Quando si risponde a un messaggio con allegato, questo non viene incluso nella risposta Inoltrare un messaggio Inoltrare un messaggio ricevuto significa spedirlo (ossia girarlo ) a un destinatario diverso dal mittente originale. - Selezionare il messaggio che si desidera inviare e fare clic sul pulsante Inoltra (oppure scegliere lo stesso comando da menu Messaggio). - Si attiva la finestra Composizione: la casella Oggetto e la barra del titolo riportano I oggetto del messaggio preceduto da una sigla Fwd (abbreviazione di forward, inoltra ). Nella casella A inserire l indirizzo del destinatario e, se necessario, integrare con aggiunte il testo originale del messaggio. - Fare clic sul pulsante Invia. Le stesse operazioni possono essere eseguite dopo aver aperto il messaggio in una finestra separata. Nell elenco, una specifica icona affianca il messaggio originale che è stato inoltrato. Quando si inoltra un messaggio con allegato, questo rimane incluso nel messaggio inoltrato. MODIFICARE LE OPZIONI PER L INOLTRO DI UN MESSAGGIO Se nella finestra Composizione non è mostrato il testo del messaggio che si desidera inoltrare, da menu Strumenti scegliere Opzioni, nella scheda Composizione operare sul pulsante a fianco di Inoltra i messaggi, scegliere nel corpo del messaggio e fare clic su Chiudi Salvare un allegato su un unità disco e aprire il file L icona di una graffetta accanto al nome del messaggio indica che assieme a esso è stato spedito un allegato, ossia uno o più file di qualsiasi tipo. Si può decidere di salvare l allegato su un unità disco e poi visualizzarlo, oppure aprirlo direttamente.

9 1. Selezionare il messaggio. 2. Da menu File scegliere Allegati: - per archiviare su disco il file allegato, selezionarlo e nel sottomenu fare clic su Salva come, nella finestra verificare il percorso di archiviazione (se necessario modificarlo), quindi fare clic su Salva. Per salvare pia allegati con un unica operazione, scegliere Salva tutti; - per aprire il file allegato, selezionarlo e nel sottomenu scegliere Apri. Nella finestra che si attiva, fare clic su Aprirlo con e poi su OK. Le stesse operazioni possono essere eseguite nel riquadro dell anteprima facendo clic destro sul nome dell allegato, oppure dopo aver aperto il messaggio in una finestra separata. È possibile aprire o salvare allegati anche facendo doppio clic sul nome dell allegato, indicando poi l opzione desiderata Visualizzare l anteprima di stampa di un messaggio, stamparlo usando le opzioni di stampa disponibili Nella cartella Posta in arrivo, facendo clic sull intestazione di un messaggio è possibile, senza aprirlo in un altra finestra, visualizzarne rapidamente il contenuto nel riquadro anteprima; la disposizione del testo nella finestra però è condizionata dalle sue dimensioni e purtroppo non fornisce una fedele rappresentazione di come sarà una volta stampato su carta. Per visualizzare l anteprima del messaggio, selezionarlo e, da menu File, scegliere Anteprima di stampa, poi fare clic su Chiudi. Per stampare un messaggio, selezionarlo nell elenco (oppure aprirlo) e poi procedere come di seguito descritto. 1. Fare clic sul pulsante Stampa (oppure scegliere la stessa opzione da menu File). 2. Per stampare l intero messaggio, mantenere l opzione Tutte le pagine e fare clic su Stampa per confermare I esecuzione. Per specificare impostazioni diverse da quelle predefinite, nella finestra Stampa: - operare sul pulsante Stampante per sceglierne una diversa da quella proposta; - nella zona Intervallo di stampa specificare: Selezione, per stampare la porzione di testo selezionata prima di attivare la finestra; Pagine, per specificare quali pagine stampare se trattasi di messaggi molto lunghi; - nella casella Numero di copie specificare quante copie stampare del messaggio o di ogni pagina indicata. Eseguite le scelte fare clic su Stampa per avviare la procedura MIGLIORARE LA PRODUTTIVITÀ Inserire, eliminare intestazioni visualizzate dalla posta in entrata, quali: mittente, oggetto, data La finestra di Thunderbird nel riquadro a destra mostra il contenuto della cartella attivata, strutturato in righe e colonne. È possibile personalizzare tale visualizzazione, aggiungendo o eliminando le intestazioni dei messaggi e anche cambiarne l ordine.

10 Operare sul pulsante localizzato a destra dell intestazione delle colonne Scegli le colonne da visualizzare: - per aggiungere una colonna, spuntare la casella di controllo vicino al rispettivo nome; - per non visualizzare una colonna, disattivare la spunta dalla rispettiva casella di controllo; - per cambiare l ordine di visualizzazione, fare clic sull intestazione della colonna e trascinare nella posizione desiderata Impostare una opzione per rispondere con, senza l inserimento del messaggio originale Quando si risponde al mittente o ai diversi destinatari, la nuova finestra include il messaggio originale. Thunderbird permette di abilitare/disabilitare l opzione per rispondere con o senza il testo del messaggio originale. 1. Da menu Strumenti scegliere Impostazioni account. 2. Fare clic sull opzione Composizione ed indirizzi e nella sezione a destra attivare/disattivare la spunta su Inserisci automaticamente il messaggio originale nella risposta. Se la spunta è attiva, operando sul pulsante a destra di dopodiché è possibile scegliere ulteriori opzioni di composizione. 3. Al termine, fare clic su OK. Per rispondere senza includere il messaggio originale è possibile anche selezionare il testo presente nella finestra (da menu Modifica scegliere Seleziona tutto), premere Canc e poi digitare il messaggio di risposta Marcare un messaggio di posta elettronica. Smarcare un messaggio di posta elettronica Quando una cartella contiene diversi messaggi, può risultare difficoltoso distinguerli tutti a prima vista, oppure si può avere la necessità di individuare nell elenco messaggi importanti o di particolare interesse. A tale proposito, è possibile contrassegnare uno o più messaggi con una delle seguenti modalità. - Nella colonna Speciale fare clic in corrispondenza della riga del messaggio da marcare. - Selezionare il messaggio, da menu Messaggio scegliere Marca e nel sottomenu applicare la spunta nella casella Aggiungi a Speciali. - Se presente sulla barra degli strumenti, operare sul pulsante Marca e attivare la spunta nella casella Aggiungi a Speciali. Per eliminare la marcatura al messaggio, fare clic sul simbolo accanto al rispettivo nome, oppure selezionarlo e disattivare la spunta nella casella Aggiungi a Speciali operando, come già descritto, da menu Messaggio o da pulsante Marca. ASSEGNARE ETICHETTE Al MESSAGGI È possibile distinguere i messaggi in base a propri criteri di organizzazione; per ottenere ciò, selezionare il messaggio, fare clic sul pulsante Etichetta e applicare la spunta alla voce desiderata (oppure scegliere le stesse opzioni da menu Messaggio).

11 Nell elenco il messaggio viene distinto con un colore diverso in base al tipo di etichetta applicata. Per eliminare un etichetta, selezionare il messaggio, operare sul pulsante Etichetta e disattivare la spunta dalla rispettiva casella (oppure eseguire le stesse scelte da menu Messaggio). Per eliminare tutte le evidenziazioni, scegliere Rimuovi tutte le etichette Identificare un messaggio come letto, non letto. Marcare un messaggio come non letto, già letto Thunderbird usa distinguere i messaggi già aperti da quelli ancora da aprire visualizzando quest ultimi con il grassetto. È possibile tuttavia modificare lo stato di un messaggio (già letto/da leggere) procedendo con uno dei percorsi di seguito descritti. - Nella colonna Letta fare clic in corrispondenza della riga del messaggio da segnare come letto/non letto. - Selezionare il messaggio, da menu Messaggio scegliere Marca e attivare/disattivare la spunta nella casella Letto. - Fare clic destro sul nome del messaggio, da menu rapido scegliere e attivare/disattivare la spunta nella casella Letto. - Se presente sulla barra degli strumenti, operare sul pulsante Marca e attivare/ disattivare la spunta nella casella Letto Mostrare, nascondere le barre degli strumenti La visualizzazione della finestra di Thunderbird può essere personalizzata mostrando o nascondendo le barre o altri elementi. Da menu Visualizza scegliere Barre degli strumenti e attivare/ disattivare la spunta alle caselle interessate Usare le funzioni di Guida in linea (help) del programma Se sorgono dubbi sull utilizzo di Thunderbird si può ottenere aiuto selezionando da menu Guida l opzione Aiuto per Mozilla Thunderbird. In questo modo ci si collega alla guida pubblicata sul sito; tramite i link del Menu principale sarà possibile reperire le informazioni di cui si ha bisogno.

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono:

POSTA ELETTRONICA Per ricevere ed inviare posta occorrono: Outlook parte 1 POSTA ELETTRONICA La posta elettronica è un innovazione utilissima offerta da Internet. E possibile infatti al costo di una telefonata urbana (cioè del collegamento telefonico al nostro

Dettagli

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio

Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio Navigazione Web e comunicazione Uso della posta elettronica 7.6.1 Invio di un messaggio 7.6.1.1 Aprire, chiudere un programma/messaggio selezionare il menu Start / Tutti i programmi / Mozilla Thunderbird

Dettagli

roberto.albiero@cnr.it

roberto.albiero@cnr.it 7.6 Uso della posta elettronica I vari programmi di gestione della posta elettronica sono abbastanza simili tra loro nelle funzioni di base. Nei paragrafi successivi vedremo come gestire i messaggi; gli

Dettagli

Opuscolo Outlook Express

Opuscolo Outlook Express L indirizzo di posta elettronica... pag. 2 Outlook Express... pag. 2 La finestra di outlook express... pag. 3 Barra dei menu e degli strumenti... pag. 3 Le cartelle di outlook... pag. 4 Scrivere un nuovo

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE

6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE 6.6 PREPARAZIONE ALLA PRESENTAZIONE Le funzionalità di Impress permettono di realizzare presentazioni che possono essere arricchite con effetti speciali animando gli oggetti o l entrata delle diapositive.

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI

5.6.1 REPORT, ESPORTAZIONE DI DATI 5.6 STAMPA In alcune circostanze può essere necessario riprodurre su carta i dati di tabelle o il risultato di ricerche; altre volte, invece, occorre esportare il risultato di una ricerca, o i dati memorizzati

Dettagli

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo 463 Leggere un messaggio SyllabuS 7.6.3.3 Per contrassegnare un messaggio selezionato puoi fare clic anche sulla voce di menu Messaggio > Contrassegna messaggio. Marcare, smarcare un messaggio I messaggi

Dettagli

Reference Outlook (versione Office XP)

Reference Outlook (versione Office XP) Reference Outlook (versione Office XP) Copyright Sperlinga Rag. Alessio., tutti i diritti riservati. Questa copia è utilizzabile dallo studente soltanto per uso personale e non può essere impiegata come

Dettagli

Comandi di Outlook Express Messaggi in partenza Comando Comandopulsante scelta rapida

Comandi di Outlook Express Messaggi in partenza Comando Comandopulsante scelta rapida 3.2 Invio di messaggi 3.2.1 Comandi per l invio di messaggi Vengono di seguito elencati nella tabella i comandi principali per la creazione e l invio dei messaggi di posta elettronica: Comandi di Outlook

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP

Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP CADMO Infor ultimo aggiornamento: marzo 2013 Gestione della posta elettronica con Round Cube webmail e Outlook Express utilizzando il protocollo IMAP Problema: come avere sempre sotto controllo la propria

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta. Configurazione Account di posta dell Università di Ferrara con il Eudora email Eudora email può

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

3.6 Preparazione stampa

3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina Le impostazioni del documento utili ai

Dettagli

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit

Istruzioni per installare EpiData e i files dati ad uso di NetAudit Istruzioni per installare EpiData a cura di Pasquale Falasca e Franco Del Zotti Brevi note sull utilizzo del software EpiData per una raccolta omogenea dei dati. Si tratta di istruzioni passo-passo utili

Dettagli

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso

MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS breve manuale d uso SOMMARIO MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS...3 MENU...4 MODIFICA...4 VISUALIZZA...5 VAI...5 STRUMENTI...6 COMPONI...7 BARRA DEI BOTTONI...8 2 MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di FrontPage Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo1 CREARE UN NUOVO SITO INTERNET Aprire Microsoft FrontPage facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer

Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Istruzioni per l utilizzo del software PEC Mailer Per utilizzare le funzioni principali di PEC Mailer aprite il Software da Start Tutti i Programmi (o Programmi) PECMailer PECMailer Si aprirà il programma:

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo

GRUPPO CAMBIELLI. Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo GRUPPO CAMBIELLI Posta elettronica (Webmail) Consigli di utilizzo Questo sintetico manuale ha lo scopo di chiarire alcuni aspetti basilari per l uso della posta elettronica del gruppo Cambielli. Introduzione

Dettagli

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica

Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica CADMO Infor ultimo aggiornamento: febbraio 2012 Gestione delle Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica Premessa...1 Le Cartelle dei Messaggi di Posta Elettronica utilizzate da Outlook Express...2 Cose

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico)

Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) Cos è ACCESS? E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un ambiente user frendly da usare (ambiente grafico) 1 Aprire Access Appare una finestra di dialogo Microsoft Access 2 Aprire un

Dettagli

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser

Figura 54. Visualizza anteprima nel browser Per vedere come apparirà il nostro lavoro sul browser, è possibile visualizzarne l anteprima facendo clic sulla scheda Anteprima accanto alla scheda HTML, in basso al foglio. Se la scheda Anteprima non

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Usare la webmail Microsoft Hotmail

Usare la webmail Microsoft Hotmail Usare la webmail Microsoft Hotmail Iscriversi ad Hotmail ed ottenere una casella di posta Innanzitutto è necessario procurarsi una casella di posta elettronica (detta anche account di posta elettronica)

Dettagli

Configurare Outlook Express

Configurare Outlook Express Configurare Outlook Express Le funzioni Outlook Express è il programma fornito da Microsoft per la gestione della posta elettronica e dei newsgroup. Esso consente: Gestione di account multipli Lettura

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php

MODULO 3. Microsoft Excel. TEST ED ESERCIZI SU: http://www.informarsi.net/ecdl/excel/index.php MODULO 3 Microsoft Excel TEST ED ESERCIZI SU: http:///ecdl/excel/index.php Foglio Elettronico - SpreadSheet Un foglio elettronico (in inglese spreadsheet) è un programma applicativo usato per memorizzare

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica.

Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica. PREMESSA Outlook Express è un programma la cui finalità principale è permettere l utilizzo e la gestione della posta elettronica. Per poter fare ciò è necessario innanzitutto disporre di un collegamento

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

Le principali novità di Word XP

Le principali novità di Word XP Le principali novità di Word XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Il programma può essere aperto in diversi modi, per esempio con l uso dei pulsanti di seguito riportati. In alternativa

Dettagli

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione.

3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Elaborazione testi 133 3.5 Stampa unione 3.5.1 Preparazione 3.5.1.1 Aprire, preparare un documento da utilizzare come documento principale per una stampa unione. Abbiamo visto, parlando della gestione

Dettagli

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera

WORD per WINDOWS95. Un word processor e` come una macchina da scrivere ma. con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera WORD per WINDOWS95 1.Introduzione Un word processor e` come una macchina da scrivere ma con molte più funzioni. Il testo viene battuto sulla tastiera ed appare sullo schermo. Per scrivere delle maiuscole

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it

NOME 0 NICKNAME @ PROVIDER DOMINIO giovanni.bilotti @ istruzione.it COSA E' LA POSTA ELETTRONICA la posta elettronica è un servizio che permette di inviare ovunque e istantaneamente testi, dati, documenti, immagini, suoni al costo di una telefonata urbana di ricevere messaggi

Dettagli

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1

Word. Cos è Le funzioni base Gli strumenti. www.vincenzocalabro.it 1 Word Cos è Le funzioni base Gli strumenti www.vincenzocalabro.it 1 Cos è e come si avvia Word è un programma per scrivere documenti semplici e multimediali Non è presente automaticamente in Windows, occorre

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE MODULO 6 2012 A COSA SERVE POWER POINT? IL PROGRAMMA NASCE PER LA CREAZIONE DI PRESENTAZIONI BASATE SU DIAPOSITIVE (O LUCIDI) O MEGLIO PER PRESENTARE INFORMAZIONI IN MODO EFFICACE

Dettagli

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file

Organizzare i file. 1. Le cartelle e i file Guida n 2 Organizzare i file Le cartelle e i file Copiare, cancellare, spostare file e cartelle Cercare file e cartelle Windows funziona come un "archivio virtuale" particolarmente ordinato. Al suo interno,

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

Lavorare con PowerPoint

Lavorare con PowerPoint 14 Lavorare con PowerPoint In questo spazio iniziamo a parlare di un programma utile per le presentazioni. PowerPoint è sicuramente un programma molto noto ai comunicatori e a quanti hanno bisogno di presentare

Dettagli

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti.

DESKTOP. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file. Vediamo in dettaglio queste parti. Uso del sistema operativo Windows XP e gestione dei file DESKTOP All accensione del nostro PC, il BIOS (Basic Input Output System) si occupa di verificare, attraverso una serie di test, che il nostro hardware

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino

Word prima lezione. Prof. Raffaele Palladino 7 Word prima lezione Word per iniziare aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

1. Le macro in Access 2000/2003

1. Le macro in Access 2000/2003 LIBRERIA WEB 1. Le macro in Access 2000/2003 Per creare una macro, si deve aprire l elenco delle macro dalla finestra principale del database: facendo clic su Nuovo, si presenta la griglia che permette

Dettagli

7.4 Estrazione di materiale dal web

7.4 Estrazione di materiale dal web 7.4 Estrazione di materiale dal web Salvataggio di file Salvataggio della pagina Una pagina web può essere salvata in locale per poterla consultare anche senza essere collegati alla Rete. Si può scegliere

Dettagli

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro,

EXCEL PER WINDOWS95. sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area di lavoro, detta foglio di lavoro, EXCEL PER WINDOWS95 1.Introduzione ai fogli elettronici I fogli elettronici sono delle applicazioni che permettono di sfruttare le potenzialità di calcolo dei personal computer. Essi si basano su un area

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

HORIZON SQL MENU' FILE

HORIZON SQL MENU' FILE 1-1/9 HORIZON SQL MENU' FILE 1 MENU' FILE... 1-2 Considerazioni generali... 1-2 Funzioni sui file... 1-2 Apri... 1-3 Nuovo... 1-3 Chiudi... 1-4 Password sul file... 1-5 Impostazioni... 1-5 Configurazione

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 7 Posta elettronica (Outlook Express) A cura di Mimmo Corrado MODULO 7 - RETI INFORMATICHE 2 7.4 Posta elettronica 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 7 Posta elettronica (Outlook Express) A cura di Mimmo Corrado MODULO 7 - RETI INFORMATICHE 2 7.4 Posta elettronica 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:

Progetto PON C1-FSE-2013-37: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME: Progetto PON C-FSE-0-7: APPRENDERE DIGITANDO SECONDARIA VERIFICA INTERMEDIA CORSISTA NOME E COGNOME:. Quando si ha un documento aperto in Word 007, quali tra queste procedure permettono di chiudere il

Dettagli

Word per iniziare: aprire il programma

Word per iniziare: aprire il programma Word Lezione 1 Word per iniziare: aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per lavorare su uno già esistente occorre avviare il programma di gestione testi. In ambiente Windows, esistono

Dettagli

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome

Start/Tutti i programmi/ Microsoft Office/Word File/Chiudi Pulsante Chiudi File/Nuovo/Documento vuoto Modelli presenti. File/Salva File/Salva con nome Nuova ECDL Word Processing Versione per Word 2010-2013 Nuovi elementi dell interfaccia utente Barra di accesso rapido (pulsanti Salva, Annulla, Ripeti/Ripristina) Pulsante Office Backstage (FILE) Barra

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra:

Capitolo 9. Figura 104. Tabella grafico. Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico. Si apre la seguente finestra: Capitolo 9 I GRAFICI Si apra il Foglio3 e lo si rinomini Grafici. Si crei la tabella seguente: Figura 104. Tabella grafico Si evidenzia l intera tabella A1-D4 e dal menù Inserisci si seleziona Grafico.

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

Il calendario di Windows Vista

Il calendario di Windows Vista Il calendario di Windows Vista Una delle novità introdotte in Windows Vista è il Calendario di Windows, un programma utilissimo per la gestione degli appuntamenti, delle ricorrenze e delle attività lavorative

Dettagli

Gestione della posta elettronica e della rubrica.

Gestione della posta elettronica e della rubrica. Incontro 2: Corso di aggiornamento sull uso di internet Gestione della posta elettronica e della rubrica. Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it Tel: 0332-286367

Dettagli

Guida Rapida di Syncronize Backup

Guida Rapida di Syncronize Backup Guida Rapida di Syncronize Backup 1) SOMMARIO 2) OPZIONI GENERALI 3) SINCRONIZZAZIONE 4) BACKUP 1) - SOMMARIO Syncronize Backup è un software progettato per la tutela dei dati, ed integra due soluzioni

Dettagli

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida MICROSOFT OFFICE ONENOTE 2003 AUMENTA LA PRODUTTIVITÀ CONSENTENDO AGLI UTENTI L ACQUISIZIONE COMPLETA, L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE E IL RIUTILIZZO

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Introduzione a Outlook

Introduzione a Outlook Introduzione a Outlook Outlook è uno strumento potente per la gestione della posta elettronica, dei contatti, del calendario e delle attività. Per utilizzarlo nel modo più efficace, è necessario innanzitutto

Dettagli

Alla scoperta della nuova interfaccia di Office 2010

Alla scoperta della nuova interfaccia di Office 2010 Alla scoperta della nuova interfaccia di Office 2010 Una delle novità più eclatanti della versione 2007 era la nuova interfaccia con la barra multifunzione. Office 2010 mantiene questa filosofia di interfaccia

Dettagli

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base

Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser. 7.2.1 Navigazione di base Navigazione Web e comunicazione Utilizzo del Browser 7.2.1 Navigazione di base 7.2.1.1 Aprire, chiudere un programma di navigazione Per aprire Firefox, occorre: selezionare il menu Start / Tutti i programmi

Dettagli

Le principali novità di PowerPoint XP

Le principali novità di PowerPoint XP Le principali novità di PowerPoint XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina Quest applicazione contenuta nel pacchetto applicativo Office XP è stata creata per la realizzazione di file che

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello

Corsi ECDL 2008 2009 Fabio Naponiello Chi inizia un'attività di ufficio con l ausilio di strumenti informatici, si imbatte subito nei comuni e ricorrenti lavori di videoscrittura. Redigere lettere, comunicati, piccole relazioni ecc, sono tipiche

Dettagli

POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL

POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL POSTECERT POSTEMAIL CERTIFICATA GUIDA ALL USO DELLA WEBMAIL Sommario Pagina di accesso... 3 Posta in arrivo... 4 Area Posta... 5 Area Contatti... 8 Area Opzioni... 10 Area Cartelle... 13 La Postemail Certificata

Dettagli

CREARE UN NUOVO ARTICOLO

CREARE UN NUOVO ARTICOLO CREARE UN NUOVO ARTICOLO I. ACCESSO ALL AREA RISERVATA 1) L aggiunta di un nuovo articolo richiede innanzitutto l accesso all area riservata. Per fare ciò, collegarsi al sito www.campolavoro.it, quindi

Dettagli

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante

Comandi di Outlook Express Primi passi Comandopulsante 3.1 Primi passi con Outlook Express 3.1.1 Cosa è Outlook Express Outlook Express è un client di Posta elettronica (Mail User Agent, vedi RICHIAMO) che Microsoft commercializza unitamente con Windows XP.

Dettagli

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015]

Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Manuale d uso [Rev.1 del 07/08/2015] Manutenzione caldaie Lite Ver. 1.0.6 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Installare il programma... 2 Tasto licenza... 3

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.5 Stampa unione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.5 Stampa unione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.5 Stampa unione Maria Maddalena Fornari Stampa Unione Processo che permette di unire dati provenienti da tipi

Dettagli

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor

Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16. Manuale pratico per docenti e tutor Guida all utilizzo della Piattaforma per la staffetta di Scrittura Creativa 2015-16 Manuale pratico per docenti e tutor Sommario Sommario Primo utilizzo... 3 Ricezione della mail con il nome utente e creazione

Dettagli