OPERE DI URBANIZZAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OPERE DI URBANIZZAZIONE"

Transcript

1 OPERE DI URBANIZZAZIONE REALIZZAZIONE DELLE RETI E/O IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE IDRICA E FOGNARIA 8 Piano stradale SERVIZIO TECNICO Ing. Giovanni Sala DIRETTORE TECNICO Ing. Luca Comitti RESPONSABILE INGEGNERIA DETTAGLI TECNICI Versione del

2 Pag. RETI IDRICHE

3 Dettagli tecnici urbanizzazioni Pag. 2 PARTICOLARE POZZETTO CONTATORE MONOUTENZA CON PREDISPOSIZIONE EVENTUALE ULTERIORE UTENZA confine di proprietà privata LEGENDA - Rubinetto a maniglia in bronzo M/F 2 - Raccordo a TEE con tappo di chiusura o prolunga per predisposizione altro contatore 3 - Raccordo di riduzione 4 - Canotto in ottone con guarnizione in cuoio e girello in ottone 5 - Contatore acqua a lettura frontale 6 - Gomito/curva in ghisa znt M/F 7 - Valvola di ritegno in ottone tipo "Europa" 8 - Nipple ridotto in ottone 9 - Chiusino stradale in ghisa 0 - Pozzetto prefabbricato in CLS 60x60 interno 9 BATTERIA TRE CONTATORI IN POZZETTO LEGENDA Rubinetto a maniglia in bronzo M/F 2 - Gomito/curva in ghisa znt M/F 3 - Canotto in ottone con guarnizione in cuoio e girello in ottone 4 - Nipple ridotto in ottone 5 - Valvola di ritegno in ottone tipo "Europa" 6 - Contatore acqua 7 - Collettore 8 - Tappo di chiusura 9 - Chiusura stradale 0 - Bocchettone F/F - Pozzetto prefabbricato o pozzetto eseguito in opera confine di proprietà privata 2 9 Chiusura stradale (obbligatoria per 3 o più utenze)

4 Pag. 3 PRESA IN CARICO CONDOTTE IN ACCIAIO LEGENDA 2 saldatura 2 saldatura - Condotta in acciaio 2 - Rubinetto a maniglia in bronzo M/F 3 - Gomito/curva in ghisa znt M/F 4 - Tubazione in acciaio 5 - Raccordo di transizione PEAD/ACC 6 - Manicotto elettrosaldabile 7 - Tubazione in PEAD PRESA IN CARICO CONDOTTE IN GHISA LEGENDA - Condotta in GHISA 2 - Collare di presa 3 - Rubinetto a maniglia in bronzo M/F 4 - Gomito/curva in ghisa znt M/F 5 - Tubazione in acciaio 6 - Raccordo di transizione PEAD/ACC 7 - Manicotto elettrosaldabile 8 - Tubazione in PEAD PRESA IN CARICO CONDOTTE IN PEAD LEGENDA - Condotta in PEAD 2 - Collare di presa elettrosaldato 3 - Manicotto elettrosaldabile 4 - Tubazione in PEAD 5 - Raccordo di transizione PEAD/ACC 6 - Tubazione in ACCIAIO

5 Pag. 4 ALLACCIAMENTO IN NICCHIA SU RECINZIONE IN CLS LEGENDA - Rubinetto a maniglia in bronzo M/F 2 - Bocchettone F/F 3 - Collettore/raccordo in ghisa 4 - Tappo di chiusura 5 - Canotto in ottone con guarnizione in cuoio e girello in ottone 6 - Contatore acqua 7 - Allunga 8 - Gomito / Curva in ghisa znt M/F 9 - Valvola in ottone tipo "Europa" 0 - Nipple ridotto in ottone CONFINE DI PROPRIETA' PRIVATA

6 /2" Dettagli tecnici urbanizzazioni Pag. 5 SEZIONE ALLACCIO ALLA RETE IDRICA: allaccio su condotta in PEAD (con chiusura stradale) piano stradale basamento in CLS chiusino in ghisa marciapiede Limite di proprietà Proprietà privata pozzetto per alloggio contatore Tee di presa in carico elettrosaldabile con forazza interna asta di manovra valvola a sfera con testa quadra /2" allaccio in PEAD tubazione in PEAD chiusura stradale (obbligatoria per 3 o più utenze) sella di presa elettrosaldabile

7 Pag. 6 9 Piano stradale b a COMPONENTI TECNICI ) Tubazione in PEad ø0 mm PN6 2) Cartella - codolo lungo in PEad ø0 mm PN6 3a) Manicotto elettrosaldabile 3b) Saldatura testa a testa 4) Flangia 5) Valvola a saracinesca a corpo ovale/piatto 6) Tubo riparatore (solitamente in polietilene) 7) Asta di prolunga per saracinesche sottosuolo 8) Massetto di ripartizione 9) Chiusino per saracinesca sottosuolo cm 40x40

8 DN 50 PN 6 DN 50 Dettagli tecnici urbanizzazioni Pag. 7 PIANTA pozzetto prefabbricato sfiato a doppio galleggiante tubazione rete idrica (es. acciaio DN00) scala di servizio scarico di fondo chiusino saracinesca in ghisa SEZIONE B-B chiusino in ghisa piano stradale sfiato a doppio galleggiante scala di servizio saracinesca in ghisa tubazione rete idrica (es. acciaio DN00) DN 00 supporto scarico di fondo

9 Pag. 8 PIANTA pozzetto prefabbricato con fondo forato scala di servizio chiusino in ghisa vespaio curva a 90 tubazione principale (es. in PEAD) Adattatore a flangia in PEAD elettrosaldabile valvola di non ritorno saracinesca in ghisa SEZIONE C-C chiusino in ghisa piano stradale pozzetto prefabbricato con fondo forato scala di servizio valvola di non ritorno curva a 90 tubazione principale (es. in PEAD) adattatore a flangia in PEAD elettrosaldabile vespaio saracinesca in ghisa supporto

10 Pag. 9 Piano stradale COMPONENTI TECNICI ) Tubazione in acciaio 2) Valvola a saracinesca a corpo piatto/ovale 3) Valvola di non ritorno a clapet 4) Curva piede sede otturatore 5) Idrante soprasuolo 6) Chiusino 700x700 mm (misure esterne) 7) Zoccolo in CLS

11 Pag. 0 usura (3 cm) 20 cm bynder (7 cm) misto stabilizzato (0 cm) ghiaia (max 30 cm) H nastro segnalatore materiale proveniente dagli scavi (variabile) tubazione rete idrica cm sabbia o ghiaino (5 sotto + ø + 5 sopra) DN tubazione B INCLINAZIONE PARETI DELLO SCAVO: in base alla natura e consistenza del terreno (convenzionalmente pari a 0 ) LETTO DI POSA: 5 cm di sabbia o ghiaietto sotto la tubazione RICOPRIMENTO: 5 cm oltre la generatrice superiore della tubazione

12 Pag. RETI FOGNATURA

13 Pag. 2 chiusino circolare ø60 cm classe D - in ghisa sferoidale tromba ad anelli raggiungi-quota (hmax = 50 cm) soletta prefabbricata con passo d'uomo elemento di rialzo - prolunga base con innesti Rivestimento pareti camera e banchina in resina epossidica banchina riempimento in CLS canale in materiale ceramico De/2 basamento in CLS N.B.:

14 Pag. 3 62,5 elementi raggiungi-quota altezze standard 50/00/200 mm allaccio fognatura nera PVC ø mm elemento di rialzo monolitico min 600 mm - max 850 mm Rivestimento pareti camera e banchina in resina epossidica elemento di rialzo - prolunga (altezze variabili - fino a 500 mm) tubazione principale elemento di base (altezze variabili: mm) 000 mm

15 Pag PIANTA 850 S SEZIONE A-A 00 APERTURA LIBERA Ø 600 PIANTA SEZIONE A-A

16 Pag. 5 Proprietà privata Pozzetto di ispezione rete principale Proprietà privata Pozzetto di ispezione e prelievo con sifone VERONA Pozzetto di ispezione allacciamento in pressione NOTE ) il materiale scelto e la posa in opera dovranno garantire: - resistenza statica ai carichi stradali; - resistenza all'aggressione chimica (corrosione) e fisica (abrasione) dei liquami. 2) i giunti ed il materiale (tubo) dovranno garantire impermeabilità contro la fuoriuscita dei liquami e contro l'immissione di acque di falda ecc. 3) ad ogni deviazione o cambiamento di pendenza deve essere inserita una cameretta di ispezione (vedi "SCHEMA ALLACCIAMENTI RETE NERA") Pozzetto di ispezione e prelievo con sifone VERONA ) ispezione immissione 2) ispezione emissione 3) coperchio Pozzetto di ispezione e prelievo con sifone compatto FIRENZE ) ispezione immissione 2) ispezione emissione 3) coperchio NOTA 2) ispezione emissione il pozzetti d'ispezione indicati negli schemi sono per soli allacciamenti civili; dovranno essere installati a cura dell'utente secondo quanto convenuto con ACQUE VERONESI Pozzetto di ispezione per allacciamenti in pressione

17 Pag m Simbolo Descrizione Pozzetto prefabbricato con fondo sagomato e rivestito internamente con resina epossidica Collettore fognario pubblico in vari materiali e forme Tubazione di allacciamento in PVC Ø60 o 200 classe SN 8 (UNI EN 40-) Limite di proprietà Utenza (pozzetto con sifone "Verona" - d'ispezione e prelievo) OSSERVAZIONE - Acque Veronesi predilige l'immissione ad una quota più alta rispetto alla quota di scorrimento nel pozzetto d'ispezione. Quando ciò non fosse possibile occorrerà posare pozzetti d'ispezione opportunamente sagomati sul fondo. SOLUZIONI NON AMMESSE - Non è consentito l'allacciamento "in braga" (allaccio su allaccio oppure allaccio diretto su condotta) - Non è consentita l'entrata sul fondo del pozzetto con angolo superiore a 30 - Non è consentito che l'allacciamento cambi direzione (curve o gomiti intermedi) - Non sono ammesse immissioni in pozzetti intermedi

18 Pag. 7 QUOTA POZZETTO ESISTENTE 47.8 (assoluta) (assoluta) 8.90 IMPIANTO di SOLLEVAMENTO ESISTENTE 45.8 (assoluta) ,48 dal p.c. (scorrimento della tubazione più bassa in arrivo al sollevamento) :00 :.000 CODICE PUNTI DIAMETRI E PENDENZE D C B A E F sollev. PVC SN8 Ø200 - pendenza i =... PVC SN8 Ø200 - pendenza i =... QUOTE STRADA DISTANZA PARZIALE DISTANZA PROGRESSIVA ALTEZZA SCAVO (Scorrimento tubo + 5 cm di sabbia) QUOTE DI PROGETTO (Da quota 0.00 a scorrimento tubo)

19 Pag. 8 usura (3 cm) 20 cm bynder (7 cm) nastro segnalatore misto stabilizzato (0 cm) ghiaia (min 30 cm) tubazione fognatura cm materiale proveniente dagli scavi (variabile) sabbia o ghiaino (5 sotto + ø + 5 sopra) PROFONDITA' DI POSA: misurata sull'estradosso della tubazione di norma non inferiore a 0,90 m DISTANZA TRA TUBAZIONI: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm DISTANZA TRA TUBAZIONI E TERRENO: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm INCLINAZIONE PARETI DELLO SCAVO: in base alla natura e consistenza del terreno (convenzionalmente pari a 0 ) LETTO DI POSA: 5 cm di sabbia o ghiaietto sotto la tubazione RICOPRIMENTO: 5 cm oltre la generatrice superiore della tubazione

20 Pag. 9 usura (4 cm) 20 cm bynder ( cm) misto cementato (30 cm) nastro segnalatore misto stabilizzato (variabile) tubazione fognatura cm sabbia o ghiaino (5 cm + ø + 5 cm) PROFONDITA' DI POSA: misurata sull'estradosso della tubazione di norma non inferiore a 0,90 m DISTANZA TRA TUBAZIONI: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm DISTANZA TRA TUBAZIONI E TERRENO: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm INCLINAZIONE PARETI DELLO SCAVO: in base alla natura e consistenza del terreno (convenzionalmente pari a 0 ) LETTO DI POSA: 5 cm di sabbia o ghiaietto sotto la tubazione RICOPRIMENTO: 5 cm oltre la generatrice superiore della tubazione

21 Pag. 20 rete adesiva in fibra di vetro usura (4 cm) bynder (6 cm) conglomerato bituminoso di base (0 cm) misto cementato (30 cm) nastro segnalatore misto stabilizzato (variabile) tubazione fognatura cm sabbia o ghiaino (5 sotto + ø + 5 sopra) PROFONDITA' DI POSA: misurata sull'estradosso della tubazione di norma non inferiore a 0,90 m DISTANZA TRA TUBAZIONI: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm DISTANZA TRA TUBAZIONI E TERRENO: 5 cm fino a ø350 mm e 20 cm oltre ø400 mm INCLINAZIONE PARETI DELLO SCAVO: in base alla natura e consistenza del terreno (convenzionalmente pari a 0 ) LETTO DI POSA: 5 cm di sabbia o ghiaietto sotto la tubazione RICOPRIMENTO: 5 cm oltre la generatrice superiore della tubazione

OPERE DI URBANIZZAZIONE

OPERE DI URBANIZZAZIONE OPERE DI URBANIZZAZIONE REALIZZAZIONE DELLE RETI E/O IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE IDRICA E FOGNARIA SERVIZIO TECNICO Ing. Giovanni Sala DIRETTORE TECNICO Ing. Luca Comitti RESPONSABILE INGEGNERIA DETTAGLI

Dettagli

LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE

LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE Pagina 1 di 6 LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE SOMMARIO 1. SCOPO... 2 2. VALIDITÀ E CAMPO DI APPLICAZIONE... 2 3. INDICAZIONI DI CARATTERE GENERALE... 2 4. FOGNATURA... 2 4.1 MATERIALI DA UTILIZZARE

Dettagli

LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE

LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE Pagina 1 di 7 LINEE GUIDA PER ESTENSIONI DI RETE SOMMARIO 1. SCOPO...2 2. VALIDITÀ E CAMPO DI APPLICAZIONE...2 3. INDICAZIONI DI CARATTERE GENERALE...2 4. FOGNATURA...2 4.1.1 Materiali da utilizzare e

Dettagli

STRADALE PIANTA TUBAZIONE IN PVC Ø125 GRIGLIA IN GHISA CLASSE C250 PEZZO SPECIALE "SELLA" IN PVC RETE ESISTENTE POZZETTO MONOLITICO PREFABBRICATO, SIFONATO DIM.INT. MINIME 45x45xH70 SEZIONE POZZETTO MONOLITICO

Dettagli

COMUNE DI COLLESALVETTI

COMUNE DI COLLESALVETTI COMUNE DI COLLESALVETTI PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO VICARELLO SUD PROPRIETA : SOC. FONTE ALLEGRA ED ALTRI A) STRADE E PARCHEGGI 1) Preparazione dei piani di posa con rullatura del terreno. mq 3.700,00

Dettagli

g r u p p i m o t o p o m p a

g r u p p i m o t o p o m p a gruppi motopompa in linea Gruppo attacco motopompa in linea PN 12 FILETTATO L H P RB0834 Orizzontale con 1 idrante 2 320 225 180 RB0835 Orizzontale con 1 idrante 2 1/2 350 230 183 RB0954 Orizzontale con

Dettagli

computo metrico estimativo

computo metrico estimativo Pagina 1 di 10. A Impianto antincendio esterno 1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI: GRUPPO attacco motopompa UNI 70 flangiato orizzontale costituito da una saracinesca in ottone e/o ghisa a corpo piatto, valvola

Dettagli

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA

1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA 1.3 RETE ACQUEDOTTISTICA CARATTERISTICHE E SEZIONI DI POSA HERA s.p.a. SOT MODENA Via Cesare Razzaboni 80 SERVIZIO ENERGIA E CICLO IDRICO Aggiornamento settembre 2012 SPECIFICHE MATERIALI Materiali per

Dettagli

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO

COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO COMUNE DI CASTEL BARONIA AVELLINO LAVORI DI ADEGUAMENTO DELLA FOGNATURA IN VIA REGINA MARGHERITA E DEPURATORE (art. 5, legge regionale 31.10.1978, n 51 anni 2005e 2006 ) PROGETTO ESECUTIVO Elaborato A

Dettagli

Elenco Prezzi Città di Torino 2007 (E.P. Regione Piemonte ridotto del 10%) pag. 2 di 174

Elenco Prezzi Città di Torino 2007 (E.P. Regione Piemonte ridotto del 10%) pag. 2 di 174 Prezzi Città di Torino 2007 (E.P. Regione Piemonte ridotto del 10%) pag. 1 di 174 08 FOGNATURE 08.P01 FORNITURE MATERIALI 08.P01.A Leganti 08.P01.A 01 08.P01.B Cemento osmotico biermetico per contenimento

Dettagli

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez)

CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) CASELLA PREFABBRICATI S.R.L. 1 Pozzetto per impianti di irrigazione (tipo Casmez) Voce di Capitolato Pozzetto prefabbricato in calcestruzzo vibrato a sezione circolare tronco-conica avente le seguenti

Dettagli

COMUNE DI CHIARI VARIANTE PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO 001 06 PER MODIFICA DESTINAZIONE D USO COMPARTO DA RESIDENZIALE A COMMERCIALE

COMUNE DI CHIARI VARIANTE PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO 001 06 PER MODIFICA DESTINAZIONE D USO COMPARTO DA RESIDENZIALE A COMMERCIALE ALLEGATO C Chiari, Febbraio 2014 COMUNE DI CHIARI VARIANTE PROGRAMMA INTEGRATO D INTERVENTO 001 06 PER MODIFICA DESTINAZIONE D USO COMPARTO DA RESIDENZIALE A COMMERCIALE AREA DELIMITATA DA VIA BRESCIA

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

Computo metrico estimativo opere di urbanizzazione primaria "A.T.U. 4"

Computo metrico estimativo opere di urbanizzazione primaria A.T.U. 4 Ambito di Trasformazione Urbanistica n. 4 OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA totale Euro A INSTALLAZIONE CANTIERE.000,00 B SISTEMAZIONE ED ALLARGAMENTO STRADA.37,59 C NUOVA CONDUTTURA DI FOGNATURA 2.040,2

Dettagli

I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI. Relatore : GianMarco Simioni

I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI. Relatore : GianMarco Simioni I POZZETTI IN CALCESTRUZZO A TENUTA IDRAULICA E AD ALTISSIMA RESISTENZA AI SOLFATI Relatore : GianMarco Simioni L ispezione nella rete fognaria I POZZETTI D ISPEZIONE NELLE FOGNATURE Come elemento di ispezione

Dettagli

Lotti & Partners Studio Tecnico Associato

Lotti & Partners Studio Tecnico Associato P.IVAc.F 02095600397 / +390544404262 +393393051205 RELAZIONE TECNICA La presente domanda di Permesso di Costruire ha per oggetto l esecuzione delle Opere di Urbanizzazione in attuazione del Piano Particolareggiato

Dettagli

CATALOGO RETI FOGNARIE

CATALOGO RETI FOGNARIE CATALOGO RETI FOGNARIE TUBI o CORRUGATI IN PEAD o SPIRALATA IN PEAD + ACCIAIO o PVC FOGNA ACQUE NERE o PVC per ACQUE BIANCHE o TUBI IN CEMENTO o PVC AVORIO/ARANCIO o SLOW FLOW PER RALLENTAMENTO FLUSSO

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE PREMESSA Vengono descritte in seguito le caratteristiche principali delle opere di urbanizzazione previste dal Piano Urbanistico Attuativo Zona di Perequazione via delle Granze. La realizzazione delle

Dettagli

I A T R T U E T Z A Z N O G P O F Pozzetti fognatura 2013 105

I A T R T U E T Z A Z N O G P O F Pozzetti fognatura 2013 105 POZZETTI FOGNATURA Pozzetti fognatura 2013 105 Autoportanti, ottima tenuta idraulica, durabilità nel tempo Settori di utilizzo I Pozzetti Fognatura REDI fanno parte dei pezzi speciali per condotte interrate

Dettagli

Per. Ind. Sorri Enrico Termotecnico. Bergamo, 20 novembre 2008 1465CMCCM01-1_Mascheroni.xls Pagina 1 di 4. prezzi unitari

Per. Ind. Sorri Enrico Termotecnico. Bergamo, 20 novembre 2008 1465CMCCM01-1_Mascheroni.xls Pagina 1 di 4. prezzi unitari Pagina 1 di 4. A Impianto antincendio esterno 1 FORNITURA E POSA IN OPERA DI: SARACINESCA esente da manutenzione in ghisa sferoidale a corpo ovale, diametro DN 100 PN 16 di sezionamento completa di doppia

Dettagli

catalogo tecnico Idranti Accessori per acquedotti e antincendio sezione

catalogo tecnico Idranti Accessori per acquedotti e antincendio sezione Idranti Accessori per acquedotti e antincendio Idranti con accessori...pag. 1, 2 Strettoi con accessori...pag. 3 Accessori per saracinesche...pag. 4 Sfiati automatici...pag. 4 Giunti dielettrici...pag.

Dettagli

Idroplast Srl. IDRANTE Soprasuolo Sottosuolo. ACCESSORI Gruppo motopompa Chiusini Collari e prese. CASSETTE ANTINCENDIO Sistemi Idranti a muro Naspi

Idroplast Srl. IDRANTE Soprasuolo Sottosuolo. ACCESSORI Gruppo motopompa Chiusini Collari e prese. CASSETTE ANTINCENDIO Sistemi Idranti a muro Naspi Idroplast Srl Gennaio 16 IDRANTE Soprasuolo Sottosuolo ACCESSORI Gruppo motopompa Chiusini Collari e prese CASSETTE ANTINCENDIO Sistemi Idranti a muro Naspi Catalogo CF IDRANTI E RACCORDI ANTINCENDIO

Dettagli

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI COMUNE DI LUSCIANO (Provincia di Caserta) Progetto esecutivo dei lavori di: COMPLETAMENTO ED ADEGUAMENTO DELLE RETE FOGNARIA Stralcio 1 LOTTO. ANALISI NUOVI PREZZI 1 Premessa Il computo metrico estimativo

Dettagli

POZZETTI - CAMERETTE IN CALCESTRUZZO ARMATO E VIBRATO EDILIZIA PEZZI SPECIALI

POZZETTI - CAMERETTE IN CALCESTRUZZO ARMATO E VIBRATO EDILIZIA PEZZI SPECIALI Un sistema innovativo di camerette a tenuta idraulica in calcestruzzo per condotte acque bianche e nere a norma uni en 1917 realizzate individualmente in eccellente qualità monolitica secondo i requisiti

Dettagli

CATALOGO ACQUE PIOVANE

CATALOGO ACQUE PIOVANE CATALOGO ACQUE PIOVANE TUBI per DRENAGGIO o CORRUGATI o IN CEMENTO FORATI TUBI in PLASTICA per CONVOGLIAMENTO ACQUE PIOVANE o PVC o PVC per acque nere o CORRUGATI o RACCORDERIE FOSSI e CANALI in CLS o

Dettagli

POZZETTO D ISPEZIONE CIRCOLARE IN C.A.V. PER FOGNATURA CON VASCA PU EDILIZIA

POZZETTO D ISPEZIONE CIRCOLARE IN C.A.V. PER FOGNATURA CON VASCA PU EDILIZIA 62 63 64 65 66 67 68 DN 800 ELEMENTO DI FONDO CON VASCA PU DN Innesto H mm da peso Kg scorrimento pozzetto due curva nel canale **innesto standard* innesti in linea supplementare DN 160 500 950 344,00

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO RIFACIMENTO MARCIAPIEDI VIA MORA n. Rif. C.C.I.A.A. Descrizione N. Unità Quantità Prez. Unit. Totale FORMAZIONE MARCIAPIEDE 1 n.c. 2 n.c. 3 C2.4.23

Dettagli

OSSERVANZA DI LEGGI E NORMATIVE

OSSERVANZA DI LEGGI E NORMATIVE Firmato digitalmente da Luigi Giansanti CN = Giansanti Luigi O = Collegio Periti Industriali di Terni/80006410551 C = IT OSSERVANZA DI LEGGI E NORMATIVE L appalto è soggetto all esatta osservanza di tutte

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 bis Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0003 - INFRASTRUTTURE

Dettagli

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI.

PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI. \\PC\Domus_p2\CIACCOLINI\PA_CERQUETO\P_ATT\DOCUM\RELAZ_URBAN.docx Piano Attuativo COMUNE DI TERNI PIANO ATTUATIVO DI INIZIATIVA PRIVATA COMPARTO IN STRADA DEL CERQUETO - TERNI. Proprietà Leonori Mauro

Dettagli

Pozzetti fognatura EDILIZIA DRENAGGIO SUOLO FOGNATURA VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO. Pozzetti fognatura

Pozzetti fognatura EDILIZIA DRENAGGIO SUOLO FOGNATURA VENTILAZIONE SCARICO IDROSANITARIO. Pozzetti fognatura VENTILAZIONE CARICO IDROANITARIO DRENAGGIO UOLO FOGNATURA EDILIZIA Pozzetti fognatura 2015 91 Pozzetti fognatura Autoportanti, ottima tenuta idraulica, durabilità nel tempo ettori di utilizzo I Pozzetti

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE: RELAZIONE TECNICA

OPERE DI URBANIZZAZIONE: RELAZIONE TECNICA REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA COMUNE DI PORDENONE PROVINCIA DI PORDENONE PIANO ATTUATTIVO COMUNALE DI INIZIATIVA PRIVATA N.46 DI VIALE TREVISO OPERE DI URBANIZZAZIONE: RELAZIONE TECNICA Pordenone lì, Il

Dettagli

PRESCRIZIONI TECNICHE RELATIVE ALLA PROGETTAZZIONE DELLE RETI FOGNARIE IN UN PIANO URBANISTICO ATTUATIVO

PRESCRIZIONI TECNICHE RELATIVE ALLA PROGETTAZZIONE DELLE RETI FOGNARIE IN UN PIANO URBANISTICO ATTUATIVO PRESCRIZIONI TECNICHE RELATIVE ALLA PROGETTAZZIONE DELLE RETI FOGNARIE IN UN PIANO URBANISTICO ATTUATIVO PIANI URBANISTICI ATTUATIVI CIVILI Si deve prevedere la separazione delle reti in bianche e nere

Dettagli

Elenco Prezzi. descrizione articolo RETE ADDUZIONE GAS METANO CENTRALE TERMICA

Elenco Prezzi. descrizione articolo RETE ADDUZIONE GAS METANO CENTRALE TERMICA 28 - Impianti gas RETE ADDUZIONE GAS METANO CENTRALE TERMICA FP - 28-1G Fornitura e posa in opera di sportello in lamiera zincata per l'alloggiamento del contatore di misura del gas metano a servizio della

Dettagli

2 RELAZIONE GENERALE ILLUSTRATIVA

2 RELAZIONE GENERALE ILLUSTRATIVA 1 PREMESSA La presente relazione dimensiona e verifica le opere idrauliche relative alle fontane direttamente connesse con la realizzazione delle opere di Completamento dell area adiacente alla Cascina

Dettagli

PE-2005-0098-DRD0-2.doc RELAZIONE TECNICA

PE-2005-0098-DRD0-2.doc RELAZIONE TECNICA RELAZIONE TECNICA Pagina 2 di 7 INDICE OPERE IDRAULICHE... 3 RETI FOGNARIE... 3 TOMBINATURA AUSA... 3 MATERIALI E POSA IN OPERA... 4 RETE IDRICA... 5 RETE GAS METANO... 5 IMPIANTO DI RICIRCOLO ACQUE LAGHETTO

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO  OLGIATE OLONA CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA Art. Descrizione u.m. Qt. / Unità / Totale 1,00 OPERE DI ALLESTIMENTO CANTIERE 1,01 Oneri relativi

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

accessori acquedotti accessori acquedotti idranti saracinesche saracinescheantincendio saracinesche

accessori acquedotti accessori acquedotti idranti saracinesche saracinescheantincendio saracinesche NASTRO SEGNALATORE collari collari /cad 14,00 RETE DI SEGNALAZIONE ACCESSORI ACQUEDOTTI ED ANTINCENDIO,,, collari SCRIZIONE /cad RETE GIALLA TUBO GAS DIM h.250x250 mt. CON FILO RILEVATORE IN 168,90 RETE

Dettagli

V.le Bramante, 43 TERNI

V.le Bramante, 43 TERNI V.le Bramante, 43 TERNI Servizio Idrico Integrato Via l Maggio, 65 TERNI Allegato 2 al Regolamento per il servizio di distribuzione di acqua potabile LISTINO PREZZI COSTO MATERIALI pr Articolo DESCRIZIONE

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI

RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI RELAZIONE TECNICA IMPIANTI IDRICO FOGNANTI E' previsto il rifacimento di tutti i corpi bagni. Gli apparecchi sanitari previsti nella progettazione edile, sono delle seguenti tipologie: vaso del tipo a

Dettagli

5.1 MATERIALE POMPIERISTICO: IDRANTI E ACCESSORI

5.1 MATERIALE POMPIERISTICO: IDRANTI E ACCESSORI 5.1 MATERIALE POMPIERISTICO: IDRANTI E ACCESSORI 5.1.1 Idranti a muro - portello pieno verniciato inox Per uso esterno ed uso interno Il sistema fisso di estinzione incendi è equipaggiato con tubazione

Dettagli

Disposizioni Tecniche

Disposizioni Tecniche Disposizioni Tecniche Revisione n.05 del 30/12/2011 Approvate dall A.A.T.O. n.1 Toscana Nord con deliberazione n.20 del 06/12/2011 In vigore dal 1 gennaio 2012 Pagina 1 di 24 INDICE SCHEMI DI INDIVIDUAZIONE

Dettagli

INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE N. Cod. MISURE 0,00

INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE N. Cod. MISURE 0,00 01 SCAVI, RINTERRI E DEMOLIZIONI 1 01.01 Scavo superficiale di scotico del piano di campagna per la pulizia del terreno e con l'asportazione di una coltre superficiale dello spessore massimo di 30 cm,

Dettagli

TUBI CIRCOLARI AUTOPORTANTI A NORMA UNI EN 1916 marcato CE

TUBI CIRCOLARI AUTOPORTANTI A NORMA UNI EN 1916 marcato CE TUBI CIRCOLARI AUTOPORTANTI A NORMA UNI EN 1916 marcato CE TUBI CIRCOLARI AUTOPORTANTI CON PIANO SENZA ARMATURA DIAMETRO LUNGHEZZA CLASSE RESISTENZA ML.PER BILICO mm mm (Kn/mq) (Kg) (ml) ( /ml) 300 2400

Dettagli

FOGNATURA NERA SCHEMA TIPO PER ALLACCIO ALLA PUBBLICA PLANIMETRIE E SEZIONI. Futuro sostenibile. ELABORATO: File: schemi_allaccio2007.

FOGNATURA NERA SCHEMA TIPO PER ALLACCIO ALLA PUBBLICA PLANIMETRIE E SEZIONI. Futuro sostenibile. ELABORATO: File: schemi_allaccio2007. Futuro sostenibile SCHEMA TIPO PER ALLACCIO ALLA PUBBLICA FOGNATURA NERA PLANIMETRIE E SEZIONI ELABORATO: File: schemi_allaccio2007.dwg 1 24 Settembre 2014 Rev Data 301.17 E.T.R.A. S.p.A. - 36061 BASSANO

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE

OPERE DI URBANIZZAZIONE OPERE DI URBANIZZAZIONE REALIZZAZIONE DELLE RETI E/O IMPIANTI DI DISTRIBUZIONE IDRICA E FOGNARIA SERVIZIO TECNICO Ing. Giovanni Sala DIRETTORE TECNICO Ing. Luca Comitti RESPONSABILE INGEGNERIA DEFINIZIONE

Dettagli

Fondamenti di Impianti e Logistica

Fondamenti di Impianti e Logistica Fondamenti di Impianti e Logistica Prof. Ing. Riccardo Melloni Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Tubazioni: elementi 1 Programma del Corso Tubazioni Impianti idrici Impianti pneumatici Scambiatori

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE INTERRATA DEI SERBATOI IN POLIETILENE (rev. 20140217) 1. Prima dell installazione deve essere verificata l idoneità tecnica del suolo dal punto di vista strutturale, eventuali

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA

RELAZIONE TECNICA IDRAULICA PIANO URBANISTICO ESECUTIVO DI INIZIATIVA PRIVATA per insediamento produttivo di nuovo impianto ad uso artigianale, produttivo e commerciale in Comune di Comacchio Loc. San Giuseppe S.S. 309 Romea Spett.le

Dettagli

PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI NUOVE RETI FOGNARIE E LA SUCCESSIVA PRESA IN CARICA DA PARTE DI AGESP

PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI NUOVE RETI FOGNARIE E LA SUCCESSIVA PRESA IN CARICA DA PARTE DI AGESP PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI NUOVE RETI FOGNARIE E LA SUCCESSIVA PRESA IN CARICA DA PARTE DI AGESP Busto Arsizio, 12 Dicembre 2011 Sommario 1. Ambito di applicazione...

Dettagli

POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE

POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE POSA IN OPERA DI TUBAZIONI, PEZZI SPECIALI ED APPARECCHIATURE IDRAULICHE N 01 Posa in opera di tubi in ghisa sferoidale di qualsiasi lunghezza, e di pezzi speciali di qualsiasi genere, con giunto elastico

Dettagli

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio

TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per Fognatura con rete di rinforzo Per drenaggio Listino Prezzi DEPOSITO DI BARI 70027 PALO DEL COLLE BARI - S.S. 96 Km. 113+200 TEL. 080 627580 - FAX 080 629648 e-mail: appa.commerciale@tiscali.it www.appartubi.it TUBI PEAD CORRUGATI Per Fognatura Per

Dettagli

LOTTO N. 3 MINUTERIA ED ORGANI DI MISURA

LOTTO N. 3 MINUTERIA ED ORGANI DI MISURA MARCA DA BOLLO 14.62 A B C D E Unità di Quantità Prezzo unitario misura prevista I.V.A. esclusa Descrizione materiale Anelli di tenuta piani, di tela gommata DN 040 n 500 DN 050 n 500 DN 060 n 200 DN 080

Dettagli

CUP: F83J02000020006 CIG: 63501727B4 (TRATTO A-B) CIG: 63501830CA (TRATTO B-C) CIG:635019068F (TRATTO D-E)

CUP: F83J02000020006 CIG: 63501727B4 (TRATTO A-B) CIG: 63501830CA (TRATTO B-C) CIG:635019068F (TRATTO D-E) Progetto ESECUTIVO per la realizzazione di fognature nere nell alveo del Torrente Carrione centro città ( tratto da area ex lavaggio di Vezzala al Ponte Via Cavour) Residui economie Lavori di Risanamento

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O. 1 Voce riservata!!! 16/05/2014 SOMMANO 0,00 0,00 0,00

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O. 1 Voce riservata!!! 16/05/2014 SOMMANO 0,00 0,00 0,00 pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Voce riservata!!! 16/05/2014 SOMMANO 0,00 0,00 0,00 2 PREPARAZIONE DEL PIANO DI POSA DEL RILEVATO A.70.10.100 STRADALE mediante taglio di alberi anche di grande fusto,

Dettagli

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO

PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO SERVIZIO TECNICO ing. Giovanni Sala DIRETTORE TECNICO ing. Luca Comitti RESPONSABILE INGEGNERIA Redatto ing. Emiliano Lonardi PARTE 1 di 2 opere

Dettagli

www.buildingthefuture.it

www.buildingthefuture.it Oggetto via Orly, n. 327 Campi Bisenzio Impianti di riscaldamento, condizionamento, idrico sanitario, adduzione EDIFICIO INDUSTRIALE Zona Lavori L'offerta comprende la fornitura e posa in opera di : A

Dettagli

Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA

Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA Progettazione Costruzioni ed Impianti IMPIANTI TECNOLOGICI CAP. II IMPIANTO IDRICO : IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE INTERNA E FOGNATURA Rete di distribuzione interna - Schemi Colonne verticali di grossa sezione

Dettagli

SEPARATORI. S.r.l. spedizione. tipologie: Modello T-C. chiusini circolari. acciaio zincato. per caso. Tel. generali vigenti.

SEPARATORI. S.r.l. spedizione. tipologie: Modello T-C. chiusini circolari. acciaio zincato. per caso. Tel. generali vigenti. serie OilIAv Separatori di idrocarburi in acciaio verniciato SEPARATORI DI IDROCARBURI IN ACCIAIO VERNICIATO Sono realizzati in lamiera di acciaio S 235 JRG. La protezionee superficiale interna ed esterna

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO

DISCIPLINARE TECNICO COMUNE DI ODERZO PROVINCIA DI TREVISO OGGETTO: PIANO DI RECUPERO DI INIZIATIVA PUBBLICA INERENTE ALL AREA DENOMINATA EX-EUROPA SITA IN VIA DELLE GRAZIE A ODERZO in adeguamento all'app3 in Variante COMMITTENTE:

Dettagli

Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali

Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali 2015 Stazioni di sollevamento, vasche di segregazione, pozzetti speciali Primel AG - Via Principale - 7608 Castasegna, Bregaglia (GR) Tel: +41 76 8198688 fedele.pozzoli@bluewin.ch Stazioni di sollevamento

Dettagli

LISTINO PREZZI 1/04/15

LISTINO PREZZI 1/04/15 2070534 2088CE.002 IDRANTE MURO ELECTA UNI45 MANIC.MT20 INT/EST. PZ 165,00 0700314 0947CE.080 NASPO ORIENT.PARETE/INTERNO CE MT.20 ART.80/A PZ 317,00 0150929 0949CE.080 NASPO ORIENT.PARETE/INTERNO CE MT.30

Dettagli

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale

Salto di quota presso in canale principale. Salto di quota presso l ingresso laterale SALTI DI QUOTA ESTERNI PFEIFENKOPF Pfeifenkopf, salto di quota esterno al pozzetto in polietilene per pozzetti di canalizzazione e di pompe, è costituito da una camera di raccolta con un muro rinforzato

Dettagli

www.nicoll.it VALVOLE ANTIRIFLUSSO ACCESSORI PER EDILIZIA E FOGNATURA COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica

www.nicoll.it VALVOLE ANTIRIFLUSSO ACCESSORI PER EDILIZIA E FOGNATURA COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica www.nicoll.it ACCESSORI PER EDILIZIA E FOGNATURA COLLEGAMENTI MULTIMEDIALI Materiale Video Documentazione tecnica 107 Utilizzo, installazione, benefici UTILIZZO La valvola antiriflusso ispezionabile senso

Dettagli

SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2

SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2 2013-2014 SCARICHI ACQUE NERE E BIANCHE VENTILAZIONE SCARICHI PARTE 2 Scheda 1 Definizioni 1. acque reflue domestiche: Acque contaminate dall uso e solitamente scaricate da WC, docce, vasche da bagno,

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA Comune di Fano, Località Madonna Ponte, area ex zuccherificio Variante parziale al P.R.G. comunale redatta ai sensi della L.R. 34/92, art. 15, comma 4 Relazione computi metrici estimativi

Dettagli

DEPOSITO DI BARI. Listino Prezzi. associato

DEPOSITO DI BARI. Listino Prezzi. associato Listino Prezzi DEPOSITO DI BARI 70027 PALO DEL COLLE BARI - S.S. 96 Km. 113+200 TEL. 080 627580 - FAX 080 629648 e-mail: appa.commerciale@tiscali.it www.appartubi.it Cassette Antincendio a muro Idranti

Dettagli

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4

Relazione specialistica impianti meccanici. 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2. 2. Descrizione degli interventi... 4 Sommario 1. Dati generali e descrizione dell'opera... 2 2. Descrizione degli interventi... 4 2.1 Impianto protezione idrica antincendio... 4 2.1.1 Rete idranti... 4 2.1.2 Sostituzione del gruppo di pressurizzazione

Dettagli

ALLEGATO B2) - LOTTO 2

ALLEGATO B2) - LOTTO 2 Servizio di verifica periodica, pronto intervento, manutenzione ordinaria e straordinaria non programmabile di impianti e presìdi di sicurezza degli edifici dell Università degli Studi di Ferrara. ALLEGATO

Dettagli

OGF PLASTICA TEL. 0541478527 FAX. 0541476762 RIMINI www.ogfplastica.it info@ogfplastica.it

OGF PLASTICA TEL. 0541478527 FAX. 0541476762 RIMINI www.ogfplastica.it info@ogfplastica.it LINEA FOGNATURA. TUBI IN P.V.C. RIGIDO PER CONDOTTE DI SCARICO INTERRATE. BICCHIERE CON GUARNIZIONE ELASTOMERICA. UNI EN 1401 SN4 SDR 41 CODICE UD BARRE DA ML. 6 TUBO O-RING Ø 100 TUBO O-RING Ø 110 TUBO

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA ARCH. MATTEO CUPPOLETTI Calle Scopici c.n. 122, CHIOGGIA (VE) tel. 041/405368 fax. 041/5509637 RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA Il sottoscritto Arch. Matteo Cuppoletti, nato a Roma il 06.12.1956, iscritto

Dettagli

Saracinesca per la sicurezza nel tempo dell adduzione di acqua e gas

Saracinesca per la sicurezza nel tempo dell adduzione di acqua e gas T E C N O L O G I A A V V E N I R I S T I C A Saracinesca per la sicurezza nel tempo dell adduzione di acqua e gas Le saracinesche a protezione integrale Tecnologia avveniristica I vantaggi principali

Dettagli

Geometra Carlo Cecchetelli

Geometra Carlo Cecchetelli STUDIO CECCHETELLI Piazza XX Settembre n. 27/2-61032 FANO - tel. 0721/827780 Ditta : SORCINELLI GIANFRANCO SANTINI LUCIANA Oggetto : PIANO ATTUATIVO DEL COMPARTO DENOMINATO ST6_52 Comparto residenziale

Dettagli

INDICE cls per cantiere

INDICE cls per cantiere Linea Cantiere INDICE cls per cantiere CANALI PER IL DRENAGGIO LINEARE ACQUE - TRAFFICO LEGGERO PG. 4 GRIGLIE ACCIAIO ZINCATO PG. 4 CANALI PER IL DRENAGGIO LINEARE ACQUE - TRAFFICO PESANTE PG. 5 GRIGLIE

Dettagli

Sommario. Generalità sugli acquedotti. Posizionamento del serbatoio cittadino. Scelta del tracciato dell acquedotto esterno

Sommario. Generalità sugli acquedotti. Posizionamento del serbatoio cittadino. Scelta del tracciato dell acquedotto esterno Anno Accademico 2008 2009 CORSO DI SISTEMI IDRAULICI URBANI Ingegneria per l ambiente ed il territorio N.O. Prof. Ing. Goffredo La Loggia Esercitazione 1: Progetto di un acquedotto esterno e di un serbatoio

Dettagli

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali...

Sommario. Sommario. A04 Stima dei costi elementari. 1. Premessa... 2. Tubazioni di acquedotto... 3.1. Pozzi, sorgenti, captazioni superficiali... Piano di Ambito dell ATO della Provincia di Varese A04 Stima dei costi elementari A04 Stima dei costi elementari Sommario 1. Premessa... 2 2. Tubazioni di acquedotto... 3 3. Opere di acquedotto... 8 3.1.

Dettagli

INDICE. 1. Descrizione delle opere da eseguire pag. 2. 1.1 Impianto idrico sanitario pag. 2

INDICE. 1. Descrizione delle opere da eseguire pag. 2. 1.1 Impianto idrico sanitario pag. 2 INDICE 1. Descrizione delle opere da eseguire pag. 2 1.1 Impianto idrico sanitario pag. 2 1.2 Impianti di scarico dei servizi e degli accessori sanitari pag. 3 1.3 Impianto di scarico delle acqua meteoriche

Dettagli

Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche

Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche Scarichi Scarichi ad alta prestazione per tetti piani per il drenaggio delle acque meteoriche Per scaricare le acque piovane da tetti piani, parcheggi e terrazzi, offre un sistema di costruzione componibile

Dettagli

La presente relazione accompagna il progetto riguardante i Lavori di sistemazione del

La presente relazione accompagna il progetto riguardante i Lavori di sistemazione del La presente relazione accompagna il progetto riguardante i Lavori di sistemazione del Cortile delle Carrozze nel complesso della Venaria Reale. Il cortile attualmente è occupato da un cantiere per la sistemazione

Dettagli

VARIANTE PARZIALE AL PIANO ATTUATIVO APPROVATO IL 06-09-2010 E AL P.R.G. PARTE OPERATIVA. ai sensi del comma 16 art.24 L.R.

VARIANTE PARZIALE AL PIANO ATTUATIVO APPROVATO IL 06-09-2010 E AL P.R.G. PARTE OPERATIVA. ai sensi del comma 16 art.24 L.R. Comune di Terni - Provincia di Terni VARIANTE PARZIALE AL PIANO ATTUATIVO APPROVATO IL 06-09-2010 E AL P.R.G. PARTE OPERATIVA ai sensi del comma 16 art.24 L.R. 11/2005 FOGLIO 128 - PART 454-458-459-460-461-462

Dettagli

KESSEL- Filtro per acqua piovana Sistema 400

KESSEL- Filtro per acqua piovana Sistema 400 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO, ESERCIZIO E MANUTENZIONE KESSEL- Filtro per acqua piovana Sistema 400 Filtro per acqua piovana Sistema 400 da installare in condotte di scolo all aperto Filtro per acqua piovana

Dettagli

REGIONE PUGLIA Comune di Modugno (Ba) Riqualificazione urbana di aree degradate presso il Quartiere S. Cecilia INDICE

REGIONE PUGLIA Comune di Modugno (Ba) Riqualificazione urbana di aree degradate presso il Quartiere S. Cecilia INDICE INDICE 1. OGGETTO... 2 2. SCOPO... 3 3. IMPIANTO IDRICO... 4 4.1 TUBAZIONI IMPIANTO ADDUZIONE ACQUA... 4 4. MATERIALI E PEZZI SPECIALI... 6 5. LEGGI E NORMATIVE DI RIFERIMENTO... 7 1 1. OGGETTO Il presente

Dettagli

1. - PIANO MANUTENZIONE RETE FOGNARIA

1. - PIANO MANUTENZIONE RETE FOGNARIA AMGA - Azienda Multiservizi S.p.A. - Udine - 1. - PIANO MANUTENZIONE RETE FOGNARIA - Piano di manutenzione LOTTO 1 AMGA - Azienda Multiservizi SpA via del Cotonificio 60 - Udine PIANO DI MANUTENZIONE

Dettagli

APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA LIQUAMI PER MODULI SERVIZI/CUCINA.

APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA LIQUAMI PER MODULI SERVIZI/CUCINA. 10436 SISTEMA DI GESTIONE ACQUA X MODULI BAGNO DOCCIE CUCINA Questo Sistema Permette Di Gestire L emergenza Di Bagni Docce Cucine Immediatamente Con Semplicità APPROVVIGIONAMENTO ACQUA POTABILE E RACCOLTA

Dettagli

Descrizione degli impianti tecnici del Piano di Lottizazione

Descrizione degli impianti tecnici del Piano di Lottizazione Descrizione degli impianti tecnici del Piano di Lottizazione Gli impianti di cui è previsto che venga dotata il P.d.L. sono: impianto fognario; impianto idrico; impianto gas metano; impianto elettrico;

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO IDRICO FOGNANTE

RELAZIONE TECNICA IMPIANTO IDRICO FOGNANTE RELAZIONE TECNICA IMPIANTO IDRICO FOGNANTE Il dimensionamento dei diametri delle tubazioni costituenti la rete è determinato tenendo conto del coefficiente di contemporaneità, dei diametri minimi delle

Dettagli

C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013

C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013 C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013 Progressivo C.C.I.A.A. B.07 opere di sistemazione esterna pavimentazione e fognature Voce C.C.I.A.A u.m Altezza Lunghezza Profondità totale prezzo unit. Euro prezzo totale

Dettagli

CITTÀ DI SALUZZO. (Sostituisce Tav. 13 di PEEP approvato nell'anno 2004)

CITTÀ DI SALUZZO. (Sostituisce Tav. 13 di PEEP approvato nell'anno 2004) Regione Piemonte Provincia di Cuneo CITTÀ DI SALUZZO PIANO REGOLATORE GENERALE COMUNALE Anno 1996 : Approvato con DGR 26-7934 del 16.04.1996 Anno 2012 : Approvato con DGR 29-05-2012 n 16-3906 VARIANTE

Dettagli

Valvole Flange Tubi Raccordi LISTINO GENERALE 01.2014. www.termoplasticasas.com - info@termoplasticasas.com

Valvole Flange Tubi Raccordi LISTINO GENERALE 01.2014. www.termoplasticasas.com - info@termoplasticasas.com Valvole Flange Tubi Raccordi LISTINO GENERALE 01.2014 www.termoplasticasas.com - info@termoplasticasas.com La nostra azienda è presente da oltre 30 anni, con prodotti altamente qualificati, nel settore

Dettagli

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo RELAZIONE IDRAULICA

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo RELAZIONE IDRAULICA COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) per ampliamento attività industriale / artigianale ditta CORTI MARMI & GRANITI S.r.l., via Villaggio Sereno n

Dettagli

Depuratore Biologico Villanuova Sul Clisi (Bs) Depuratore Biologico Casto (Bs) Depuratore Biologico Serle (Bs)

Depuratore Biologico Villanuova Sul Clisi (Bs) Depuratore Biologico Casto (Bs) Depuratore Biologico Serle (Bs) Depuratore Biologico Villanuova Sul Clisi (Bs) Depuratore Biologico Casto (Bs) Depuratore Biologico Serle (Bs) SEPARATORE OLI E GRASSI IN CAV SEPARATORE EMULSIONI OLEOSE MONOBLOCCO 87 a b c E K vasca di

Dettagli

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3

STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN16 TUBI CORRUGATI IN PP AD ALTO MODULO PER SISTEMI DI CANALIZZAZIONI INTERRATE DIAMETRO INTERNO (DN/ID) a norma UNI EN 13476-3 STABIL TWIN ECO SN 16 TWIN ECO SN 16 è il nuovo tubo corrugato

Dettagli

*********************************

********************************* FOSSA IMHOFF MODULARE (IMF M. DA) SCARICO FANGHI ANNUALE ********************************* RELAZIONE, SCHEDA TECNICA E MANUALE D USO E MANUTENZIONE Voce di Capitolato Fornitura di fossa Imhoff in polietilene

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI RONCADE PROGETTO DI LOTTIZZAZIONE RESIDENZIALE SCHEDA DI ACCORDO N. 10 DITTA: Bassetto Elio, Bassetto Renato, Bresolin Gino, Geromel Sergio, Pellegrin Luigi e Damelico Severina

Dettagli

- K - PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE RETI FOGNARIE STANDARD PROGETTO SP - TEA - 001.

- K - PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE RETI FOGNARIE STANDARD PROGETTO SP - TEA - 001. - K - PRESCRIZIONI TECNICHE PER LA PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DELLE RETI FOGNARIE (revisione 04) Pagina 1 di 11 INDICE Pag. PARTE K RETI FOGNARIE K.1 3 REQUISITI DEI PROGETTI DI FOGNATURE PER NUOVE

Dettagli

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il

Comune di Frascati Provincia di Roma RELAZIONE TECNICA. Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il Comune di Frascati Provincia di Roma pag. 1 RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la realizzazione della rete fognante interna ai L.N.F. ed il suo collegamento al collettore ACEA lungo Via Enrico Fermi.

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE PER ALLACCIAMENTO A COLLETTORI FOGNARI NELLA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA

SPECIFICHE TECNICHE PER ALLACCIAMENTO A COLLETTORI FOGNARI NELLA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA SPECIFICHE TECNICHE PER ALLACCIAMENTO A COLLETTORI FOGNARI NELLA PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Aprile 2005 Sommario 1. Prescrizioni tecniche per la realizzazione del collettamento dei sistemi privati

Dettagli