BIKE B1 INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BIKE B1 INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA"

Transcript

1

2 BIKE B1 ATTENZIONE: PRIMA DI INIZIARE UN PROGRAMMA DI ALLENAMENTO, CONSULTATE IL VOSTRO MEDICO DI FIDUCIA. E IMPORTANTE SOPRATTUTTO PER PERSONE CHE HANNO SUPERATO I 35 ANNI O PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE GIA ESISTENTI. LEGGERE TUTTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL MANUALE PRIMA DI USARE L ATTREZZO. IMPORTANT E: Leggere tutto il manuale prima di assemblare o di utilizzare l attrezzo. Conservare sempre il presente manuale. Le immagini sono solo per riferimento. ATTENZIONE: Peso massimo utente 100KGS. INFORMAZIONI PER LA SICUREZZA Grazie per aver acquistato il nostro prodotto. Nonostante tutti gli sforzi e le attenzioni che abbiamo avuto per creare un prodotto perfetto, occasionalmente ci potrebbero essere degli errori od omissioni. In questo caso vi chiediamo di contattare il nostro servizio assistenza. Il prodotto è solo per uso domestico. Le condizioni di garanzia non sono applicabili in caso di uso professionale o all interno di palestre.

3 Questo attrezzo è stato progettato e costruito per essere usato in tutta sicurezza. Tuttavia alcune precauzioni di base devono essere osservate durante l allenamento con l attrezzo. Leggere tutto il manuale prima di assemblare o di utilizzare l attrezzo. In particolare prestate attenzione alle seguenti indicazioni di sicurezza: 1. Leggere interamente il manuale prima di assemblare la bike o di iniziare l allenamento. 2. Non usare l attrezzo in modi non descritti nel manuale. NON usare accessori non approvati o forniti dal produttore. 3. Prima dell allenamento controllare che le viti e i bulloni siano stretti bene. 4. Tenere le mani lontane dagli ingranaggi. 5. Tenere sempre i bambini e gli animali domestici lontani dall attrezzo. NON lasciare i bambini da soli con l attrezzo. 6. Prima di utilizzare l attrezzo, effettuare sempre gli esercizi di riscaldamento e lo stretching. 7. Controllare l attrezzo prima dell uso, in modo che tutto sia collegato correttamente. 8. L attrezzo è stato progettato e costruito per essere utilizzato da una sola persona alla volta In caso di nausea, vertigini, dolori o qualsiasi sintomo fisico anomalo, smettere immediatamente l allenamento e consultare un medico. 11. Posizionare l attrezzo su una superficie liscia e piana. NON usare l attrezzo all esterno, in ambienti umidi o vicino all acqua. 12. Indossare sempre vestiti adatti all allenamento. NON indossare vestiti larghi o svolazzanti che possano impigliarsi nell attrezzo. Indossare sempre scarpe da tennis durante l utilizzo dell attrezzo 13. Non sistemare oggetti taglienti o con spuntoni vicino all attrezzo. 14. Le persone disabili possono utilizzare l attrezzo solo in presenza di personale qualificato. 15. Non utilizzare l attrezzo se esso non è in condizioni ottimali. 16. Per le riparazioni usare solo i ricambi originali 17. Per la pulizia dell attrezzo non usare solventi. Pulire con uno straccio morbido e asciutto. 18. Per regolare l altezza della sella, NON sfilare il tubo della sella oltre la tacca max contrassegnata sul tubo. 19. l attrezzo non è adatto ad un uso terapeutico. ATTENZIONE: PRIMA DI INIZIARE UN PROGRAMMA DI ALLENAMENTO, CONSULTATE IL VOSTRO MEDICO DI FIDUCIA. E IMPORTANTE SOPRATTUTTO PER PERSONE CHE HANNO SUPERATO I 35 ANNI O PERSONE CON PROBLEMI DI SALUTE GIA ESISTENTI. LEGGERE TUTTE LE ISTRUZIONI CONTENUTE NEL MANUALE PRIMA DI USARE L ATTREZZO. NOTE IMPORTANTI: A) I genitori devono essere consapevoli dell istinto al gioco dei propri figli. Ecco perché sottolineiamo ancora che l attrezzo deve essere utilizzato solo per un uso ginnico e non per altri usi. L attrezzo non è un giocattolo. B) I bambini posso usare l attrezzo sotto la supervisione di un adulto. Anche in questo caso, bisogna sempre tenere in considerazione lo stato fisico e mentale e il temperamento del bambino. 2

4 LISTA DI CONTROLLO (CONTENUTO DELL IMBALLO) PARTE DESCRIZIONE Q.TA DISEGNO 1/7/39 /35/24 Telaio principale/ cover/manovella 1 6 Tubo sella 1 30/51/50 Sella/rondelle/dadi 1 9/8/48/ 43/52 31/53 32/36 Computer/manubrio/spugna hand pulse/bulloni/rondelle Stabilizzatore posteriore/ piedini Stabilizzatore anteriore /ruote di trasporto Pedale 1 29 Manopola 1 3

5 44 Tubo sella 4 47 Sella/rondelle/dadi 4 45 Computer/manubrio/spugna hand pulse/bulloni/rondelle 4 Stabilizzatore posteriore/ Stabilizzatore anteriore /ruote di trasporto 1 Pedale 1 4

6 ISTRUZIONI PER L ASSEMBLAGGIO GENERALI: Togliere tutte le parti della bike dal cartone e posizionarle sul pavimento. Il montaggio dell attrezzo è molto facile. Seguendo le istruzioni riportate sotto, il tempo richiesto per l assemblaggio è di circa minuti. PASSO 1 ATTACCARE GLI STABILIZZATORI The pin(40) from the folded main frame(1) in the unplug, and then start open the machine, and attach pin(40) into the hole after the main frame(1) open. Attaccare lo stabilizzato posteriore (31) coi due piedini (38)al telaio principale (1) e fissarlo con le rondelle (47),le rondelle a molle (46), 2 bulloni a scorrimento (44) e 2 dadi (45). Attaccare lo stabilizzatore anteriore (32) con le due ruote di trasporto (37) al telaio principale (1) e stringere con le rondelle(47), le rondelle a molla (46), 2 bulloni a scorrimento (44) e 2 dadi (45). Fissare poi il tutto saldamente. PASSO 2 ATTACARE IL PEDALE Assemblare ogni pedale (26R&25L) alla pedivella. Il pedale R va assemblato con la parte destra della pedivella, IL pedale L va assemblato con la parte sinistra della pedivella: Notare le scritte "R" & "L"(destra e sinistra) sui pedali (26R&25L) e la pedivella. NOTA: Il pedale destro "R" si aggancia ruotandolo in senso orario. Il pedale sinistro "L" si aggancia ruotandolo in senso antiorario Attaccare le cinghiette ai pedali (26R&25L). NOTA: La cinghietta del pedale è regolabile grazie a 4 fori posti sulla stessa. 5

7 PASSO 3 ATTACCARE LA SELLA AL TUBO Togliere i bulloni pre-assemblati (50) e le rondelle (51)dal retro della sella (30). Fissare la sella (30) con l estremità del tubo (6) e fissare con la bulloneria appena tolta. Inserire il tubo della sella (6) nel telaio principale (1) e posizionarlo allineato con in corrispondenza con la manopola (29). Regolare l altezza scegliendo il foro lungo il tubo. NOTA: Regolando l altezza della sella, NON tirare il tubo della sella oltre la tacca del limite MAX posizionato sul tubo.. PASSO 4 ATTACCARE IL MANUBRIO E IL COMPUTER Rimuovere I bulloni pre-assemblati (52) e le rondelle (43), le rondelle a curva (53) dal fondo del manubrio (8). Posizionere il manubrio (8) con le due piastrine hand pulse sul tubo del telaio anteriore (7) e stringere i bulloni (52),le rondelle (43) e le rondelle curve (53). Stringere il tutto in modo saldo. Collegare lo spinotto del sensore (54) alla presa del computer (55). 6

8 ESPLOSO PARTS LIST No Descrizione pz 1 Telaio principale 1 2 Braccetto magnete 1 3 Volano 1 4 Gruppo di rotelle 1 5 Puleggia 1 6 Tubo sella 1 7 Tubo anteriore del telaio 1 8 Manubrio con spugna e piastrine hand pulse 1 9 Computer 1 10 Cuscinetto 6003RS 2 11 ψ17 rondella curva 2 12 Cuscinetti di plastica 2 13 Rondella grande 2 14 ψ14x5mm rondella 6 7

9 15 ψ10.5x20 rondella 3 16 M10X5 dado 2 17 Dado-M Vite regolabile 2 19 cinghia M6 dado 2 21 Vite M5X Sensore 1 23 Perno 1 24 pedivella R Vite M5x E15 pedali L & R 1SET 27 Cover pedivella 2 28 Coppa 1 29 Manopola 1 30 Sella 1 31 Stabilizzatore posteriore 1 32 Stabilizzatore anteriore 1 33 Regolazione sforzo 1 34 Boccola in plastica 6 35 Cover anteriore 1 36 Ruota anteriore 2 37 Cinghia Sensore computer 1 39 Cover catena R& L 1 set 40 Boccola 2 41 Dado M8X Rondella piatta ψ8.5x24x Rondella curva ψ6.5x16x Bullone M8X Dado 4 46 Cavo sensore 1 47 Rondella curva ψ20x8.5x Bullone M8X Rondella piatta ψ14x8.5x Dado M Rondella piatta ψ16x8.5x Vite M6X Tappo regolabile posteriore 2 8

10 METER MANUAL 9

11 Training Pulse Rate 10

12 ESERCIZI PER IL RISCALDAMENTO Un programma di allenamento completo prevede una prima fase di riscaldamento, l allenamento aerobico e un ultima fase di defaticamento. Effettuare l intero programma minimo due, preferibilmente tre volte a settimana, riposando un giorno tra un allenamento e l altro. Dopo alcuni mesi di allenamento costante, potete aumentare le sessioni di allenamento a quattro o cinque volte a settimana. Il riscaldamento prepara il corpo al successivo allenamento, scaldando e allungando i muscoli, aumentando la circolazione del sangue e il battito cardiaco e apportando ossigeno al cervello. Al termine dell allenamento ripetere gli esercizi che avrete effettuato nella fase del riscaldamento e che sono indicati di seguito: Streching interno coscia Sedere a terra e portare le gambe verso l inguine, le piante dei piedi si devono toccare tra loro. Mantenere la schiena diritta ed allungarsi in avanti verso i piedi. Stringere i muscoli della coscia e mantenere per 15 secondi. Rilasciare e ripetere per 3/4 volte Stretching del ginocchio Sedere sul pavimento con la gamba destra distesa e posizionare la pianta del piede sinistro sulla parte interna della coscia destra. Allungarsi fino ad afferrare il piede destro e mantenere questa posizione per circa 10 secondi. Rilassare e poi eseguire l esercizio sull altra gamba. Rotazione della testa Ruotare la testa verso destra per una volta, fino a sentire tirare leggermente dalla parte sinistra del collo. Successivamente, ruotare la testa all indietro per una volta, distendendo il mento. Poi ruotare la testa a sinistra per una volta, fino a sentire tirare leggermente dalla parte destra del collo. Come ultimo movimento portare la testa verso il vostro petto. Ripetere questi esercizi 2 o 3 volte. Sollevamento spalle Ruotare e sollevare la spalla destra verso l orecchio per una volta. Rilassarsi e poi fare lo stesso con la spalla sinistra. Ripetere 3 o 4 volte. 11

13 Allungamento polpacci e talloni In posizione eretta appoggiare entrambe le mani sul muro. Sostenersi solamente con una gamba mentre l altra rimane dietro,con il piede che poggia a terra su tutta la pianta. Flettere leggermente la gamba frontale ed inclinarla verso il muro, mantenendo la gamba posteriore distesa, in modo Toccare le punte dei piedi Piegarsi lentamente in avanti, rilassando la schiena e le spalle e piegando il tronco più in basso, cercando di toccare terra. Allungarlo delicatamente, senza però sentire dolore e mantenere la posizione per 10 secondi. Allungamento laterale Aprire entrambe le braccia su un fianco ed alzarle delicatamente sopra la testa. Distendere al massimo il braccio destro per una volta, allungare delicatamente i muscoli del ventre e tornare alla posizione originaria. Ripetere il movimento con il braccio sinistro. Ripetere per 3/4 volte. 12

14

LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI. MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg

LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI. MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg LAYLA MANUALE D ISTRUZIONI MASSIMO PESO UTILIZZATORE: 110 kg IMPORTANTE! Leggere tutte le istruzioni prima di procedure con il montaggio dell attrezzo. Conservare il manuale. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA

Dettagli

INDICE. Avvertenza. Precauzioni

INDICE. Avvertenza. Precauzioni MANUALE ISTRUZIONI Prima di iniziare il presente programma di esercizi o qualsiasi altro tipo di allenamento, consultare il proprio medico. Questo è particolarmente importante per le persone Avvertenza

Dettagli

Avvertenza. Precauzioni

Avvertenza. Precauzioni MANUALE ISTRUZIONI INDICE Precauzioni 01 Disegno esploso 02 Elenco dei componenti 03 Schema di montaggio 04 Istruzioni di montaggio 05 Istruzioni per il computer 08 Riscaldamento 09 Prima di iniziare il

Dettagli

IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA

IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA - 1 - IMPORTANTE! Leggere tutte le istruzioni prima di procedere con il montaggio dell attrezzo. Conservare il manuale. IMPORTANTI ISTRUZIONI DI SICUREZZA Questo attrezzo è stato progettato e costruito

Dettagli

INDICE DEGLI ARGOMENTI

INDICE DEGLI ARGOMENTI INDICE DEGLI ARGOMENTI Importanti istruzioni di sicurezza Uso corretto 3 Assemblaggio 4 KRANKcycle: specificazioni, strumenti e assemblaggio Specificazioni modello 4 Strumenti per l assemblaggio 5 Assemblaggio

Dettagli

MANUALE UTENTE. Importato e distribuito da Media Shopping S.p.A. Viale Europa 44 Cologno Monzese (MI) Italia www.mediashopping.

MANUALE UTENTE. Importato e distribuito da Media Shopping S.p.A. Viale Europa 44 Cologno Monzese (MI) Italia www.mediashopping. MANUALE UTENTE 7 0 0 80 0 0 Non lasciare incustodito Non lasciare alla portata dei bambini Non adatto all uso dei minori di anni Prima dell utilizzo leggere il manuale di istruzioni Importato e distribuito

Dettagli

JC-800 Ciclocamera Magnetica. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura

JC-800 Ciclocamera Magnetica. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura JC-800 Ciclocamera Magnetica Istruzioni di montaggio e uso conservare con cura ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA ATTENZIONE: Prima di iniziare consultare il medico di fiducia, per ottenere l idoneità all attività

Dettagli

Congratulazioni per la scelta del vostro stepper Horizon fitness. Avete compiuto un passo molto

Congratulazioni per la scelta del vostro stepper Horizon fitness. Avete compiuto un passo molto Congratulazioni per la scelta del vostro stepper Horizon fitness. Avete compiuto un passo molto importante per sviluppare un programma fitness. Il vostro stepper è uno strumento molto efficace per ottenere

Dettagli

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA

15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA International Pbi S.p.A. Milano Copyright Pbi SETTEMBRE 1996 15 MINUTI AL GIORNO PER EVITARE IL MAL DI SCHIENA Introduzione I muscoli e le articolazioni che danno sostegno alla nostra schiena spesso mancano

Dettagli

Esercizi per collo, spalle e braccia.

Esercizi per collo, spalle e braccia. DA FARE IN CASA - Esercizi pratici per mantenersi in forma. Esercizi per collo, spalle e braccia. 1 - Muscoli spalle e braccia Sdraiati sulla schiena, sollevare un leggero peso sulla testa e flettendo

Dettagli

Ginnastica preparatoria

Ginnastica preparatoria Ginnastica preparatoria Le attività di una ginnastica per attività sportiva sono essenzialmente 4: Riscaldamento muscolare allungamento dei muscoli tonificazione (potenziamento ) muscolare minimo allenamento

Dettagli

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi

Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi 2012 Lo Stretching per il ciclista 17 semplici esercizi Una raccolta di esercizi specifici per chi pratica ciclismo a tutti i livelli dall'agonista al semplice cicloturista De Servi Giuseppe STUDIO BIOMEC

Dettagli

RUNNING. il re degli allenamenti

RUNNING. il re degli allenamenti Naturale, dimagrante, ottima per tonificare il cuore e il sistema circolatorio. E soprattutto a costo zero. La corsa è un training senza eguali e le giornate di questo periodo, tiepide e gradevoli, invitano

Dettagli

ATTENZIONE: il peso su questo prodotto non dovrebbe superare i 100 kg.

ATTENZIONE: il peso su questo prodotto non dovrebbe superare i 100 kg. CROSSTRAINER Istruzioni per l uso Assemblaggio Uso Componenti UTENSILI OCCORRENTI PER L ASSEMBLAGGIO Cacciavite a croce Chiave inglese ATTENZIONE: il peso su questo prodotto non dovrebbe superare i 100

Dettagli

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA

PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA FIPCF FEDERAZIONE ITALIANA PESISTICA E CULTURA FISICA PROGRAMMA BASE PER ALLENAMENTO SALA ISOTONICA PETTORALI PANCA PIANA APERTURE PANCA 30 SPALLE LENTO AVANTI ALZATE LATERALI ALZATE 90 GAMBE SQUAT AFFONDI

Dettagli

Manuale JK1950_ok_Layout 1 04/07/11 14:07 Pagina 1. www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI

Manuale JK1950_ok_Layout 1 04/07/11 14:07 Pagina 1. www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI Manuale JK1950_ok_Layout 1 04/07/11 14:07 Pagina 1 www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI Performa 1950 Manuale JK1950_ok_Layout 1 04/07/11 14:07 Pagina 2 2 www.jkfitness.com Manuale JK1950_ok_Layout 1 04/07/11

Dettagli

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer

servizio di Emidia Melideo, con la consulenza di Matteo Maniero, personal trainer Più tonica e soda Hai sempre guardato con sospetto i classici pesini, pensando che non facessero per te? Dai un occhiata a queste foto e scoprirai tanti esercizi semplici in grado di scolpirti dalla testa

Dettagli

DURATA: 30 torsioni in totale.

DURATA: 30 torsioni in totale. Il warm up è la fase di riscaldamento generale a secco indispensabile prima di entrare in acqua. La funzione è quella di preparare il corpo allo sforzo, prevenire gli infortuni e migliorare la performance

Dettagli

A s s e m b l a g g i o & ST780 ADJUSTABLE BENCH

A s s e m b l a g g i o & ST780 ADJUSTABLE BENCH A s s e m b l a g g i o & Guida dell Utente ST780 ADJUSTABLE BENCH 2 Indice dei contenuti g u i d a d i a s s e m b l a g g i o guida di assemblaggio... 4 buste hardware... 6 STEP 1: busta arancione...

Dettagli

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini

L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini L allenamento posturale per il Biker di Saverio Ottolini Saverio Ottolini L allenamento posturale per il biker www.mtbpassione.com L allenamento posturale per il biker Per chi si allena e gareggia in Mountain

Dettagli

STRETCHING PER GLI ARTI

STRETCHING PER GLI ARTI STRETCHING PER GLI ARTI INFERIORI E SUPERIORI... 1] Stretching attivo del polpaccio (gastrocnemio) In piedi rivolti verso il muro Mantenere ben dritta la gamba posteriore Mantenere il tallone a terra Mantenere

Dettagli

Riscaldamento/Rilassamento

Riscaldamento/Rilassamento Riscaldamento/Rilassamento Eseguite ciascuno dei movimenti almeno quattro volte da ogni lato in maniera lenta e controllata. Non trattenete il respiro. 1) Testa Sollevate e abbassate la testa. Fissate

Dettagli

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching

Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching Consigli generali Procedi lentamente ed evita movimenti improvvisi. Presta attenzione allo stretching muscolare. Quando l hai eseguito quanto più comodamente possibile, rimani così per 5-10 secondi e poi

Dettagli

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ISTRUZIONI PER IL COMPUTER 4719.345 Bodyshape Crosstrainer CT-12 ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

Dettagli

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7.

Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. Myrtaven ti propone un programma completo di esercizi e automassaggi, per aiutarti a mantenere le tue gambe attive e in forma 7 giorni su 7. lunedì datti lo sprint martedì RINVIGORISCITI mercoledì tonificati

Dettagli

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro

In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro In forma tutto l anno! Semplice programma di ginnastica sul luogo di lavoro Introduzione Che si lavori seduti o in piedi, la mancanza di movimento legata a una postura statica prolungata può a lungo andare

Dettagli

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce

La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce 4. Esercizi raccomandati La semplice serie di esercizi di seguito suggerita costituisce una indicazione ed un invito ad adottare un vero e proprio stile di vita sano, per tutelare l integrità e conservare

Dettagli

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO

MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO MESOCICLO ARBITRI PERIODO AGONISTICO (Modulo) 10' Corsa (Borg 2-3) Inserendo anche corsa laterale 5' Stretching Dinamico 5' Andature (Skip, Corsa, Calciata, Scivolamenti laterali ecc. 3x10m) 3x Allungo

Dettagli

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico

ESERCIZI PRATICI. ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico La al ESERCIZI PRATICI ESERCIZI PRATICI per il benessere fisico L attività fisica è fondamentale per sentirsi bene e per mantenersi in forma. Eseguire degli esercizi di ginnastica dolce, nel postintervento,

Dettagli

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura

Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Esercizi per il potenziamento e la stabilizzazione della muscolatura Specifico per il tiro con la pistola ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA

IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA Questo attrezzo è stato progettato e costruito per essere usato in tutta sicurezza. Tuttavia alcune precauzioni di base devono essere osservate durante l allenamento.

Dettagli

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo.

ALZALASTRE ECOLIFT. MANUALE PER L UTILIZZATORE Importante. Leggere integralmente prima del montaggio e dell utilizzo. ALZALASTRE ECOLIFT ITW Construction Products Italy Srl Sede Legale: Viale Regione Veneto, 5 35127 Padova Italy Sede commerciale: Via Lombardia, 10 Z.I. Cazzago 30030 Pianiga (VE) Italy Tel. +39 041 5135

Dettagli

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA

PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA PREVENZIONE E CURA DEL MAL DI SCHIENA Indicazioni Generali Gli esercizi Consigli utili Indicazioni generali Questo capitolo vuole essere un mezzo attraverso il quale si posso avere le giuste informazioni

Dettagli

Occhio alle giunture La migliore prevenzione

Occhio alle giunture La migliore prevenzione Occhio alle giunture La migliore prevenzione 1 Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Telefono 041

Dettagli

MAnUALe ISTrUZIonI PAnCA ADDoMInALI Core BenCh Core BenCh AVVerTenZA: IMPorTAnTe:

MAnUALe ISTrUZIonI PAnCA ADDoMInALI Core BenCh Core BenCh AVVerTenZA: IMPorTAnTe: MANUALE ISTRUZIONI PANCA ADDOMINALI Core Bench Core Bench AVVERTENZA: E necessario consultare un medico prima di affrontare esercizi particolarmente faticosi che possono essere svolti abitualmente con

Dettagli

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali

ESERCIZI FISICI Esercizio 1. Schiena e spalle Esercizio 2. Collo e vertebre cervicali ESERCIZI FISICI Sono utili da eseguire prima o dopo la pratica sul pianoforte, per sciogliere, allungare e rinforzare le parti coinvolte nell azione pianistica. Devono essere affrontati con ritmo cadenzato

Dettagli

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof.

Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Unità Operativa di Medicina Riabilitativa DIPARTIMENTO DI NEUROSCIENZE/RIABILITAZIONE - San Giorgio - Direttore: Prof. Nino Basaglia MODULO DIPARTIMENTALE ATTIVITÀ AMBULATORIALE Responsabile: Dott. Efisio

Dettagli

MANUALE DʼISTRUZIONI DOMANDE? ATTENZIONE. Nº del Modello WEEVBE5909.0 Nº di Serie

MANUALE DʼISTRUZIONI DOMANDE? ATTENZIONE. Nº del Modello WEEVBE5909.0 Nº di Serie Nº del Modello WEEVBE5909.0 Nº di Serie Riportare il numero di serie nello spazio soprastante per eventuali comunicazioni future. MANUALE DʼISTRUZIONI Etichetta del Nº. di Serie (sotto il sedile) DOMANDE?

Dettagli

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE

FIBS I MANUALI DEL CNT ALLENARE IL BRACCIO DEL LANCIATORE FIBS I MANUALI DEL CNT Tratto da The Pitching Edge di Tom House Tom House BASEBALL FIBS-CNT 1 L Allenamento con i Pesi per i Lanciatori non è Body Building L obiettivo è ottenere una forza bilanciata e

Dettagli

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile.

Le principali cause del mal di schiena: 1. Postura scorretta quando si è seduti, al lavoro, in casa o in automobile. ESERCIZI PER LA SCHIENA La maggior parte delle persone che viene nel nostro centro soffre di dolori alla schiena. Vi consigliamo di leggere attentamente questo opuscolo e di attenervi il più possibile

Dettagli

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni

Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni Associazione Italiana Arbitri - AIA Settore Tecnico: Modulo Preparazione Atletica Esercizi per la Prevenzione degli Infortuni AIA CAN-D Stagione Agonistica 2010-2011 Prevenzione Infortuni Introduzione

Dettagli

TX-200 Pedana Motorizzata. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura

TX-200 Pedana Motorizzata. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura TX-200 Pedana Motorizzata Istruzioni di montaggio e uso conservare con cura ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA ATTENZIONE: Prima di iniziare consultare il medico di fiducia, per ottenere l idoneità all attività

Dettagli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli

RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli RIABILITAZIONE POST-CHIRURGICA DELLA SPALLA a cura di Piero Faccini, Sabrina Zanolli 1 a Fase - Istruzioni generali Tutti gli esercizi devono essere effettuati lentamente e sotto controllo del movimento.

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA La RACHIALGIA, nome scientifico del mal di schiena, si colloca tra le patologie più diffuse, colpendo in modo democratico persone di tutte le età, di tutte le categorie professionali e di tutte le tipologie.

Dettagli

Il programma d allenamento «L 11». Le vostre domande le nostre risposte. Per allenatori

Il programma d allenamento «L 11». Le vostre domande le nostre risposte. Per allenatori Il programma d allenamento «L 11». Le vostre domande le nostre risposte. Per allenatori Suva Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni Casella postale, 6002 Lucerna Per informazioni:

Dettagli

www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI

www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI www.jkfitness.com MANUALE ISTRUZIONI tekna105 LUBRIFICAZIONE ATTENZIONE ATTENZIONE PRIMA DELLA MESSA IN OPERA DEL TAPIS ROU- LANT LUBRIFICARE IL NASTRO. Verificare almeno ogni 10 ore dall utilizzo il grado

Dettagli

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ISTRUZIONI PER IL COMPUTER 4719.498 Bodyshape Hometrainer HS12 ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

Dettagli

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE

COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE COME COMBATTERE IL MAL DI SCHIENA DIPARTIMENTO DI RIABILITAZIONE Struttura Semplice Dipartimentale Rieducazione Funzionale Ospedale Albenga/Territorio Albenganese Responsabile Dssa. Anna Maria Amato 2

Dettagli

MANUALE D'USO DOMANDE? Visiti il nostro sito web www.iconsupport.eu PRECAUZIONE. Modello nº : PFIVEL74413.0 Nº di serie. Adesivo numero di serie

MANUALE D'USO DOMANDE? Visiti il nostro sito web www.iconsupport.eu PRECAUZIONE. Modello nº : PFIVEL74413.0 Nº di serie. Adesivo numero di serie Modello nº : PFIVEL73.0 Nº di serie MANUALE D'USO Adesivo numero di serie Scrivere il numero di serie nello spazio anteriore, come riferimento. DOMANDE? Per qualsiasi domanda o se risultassero parti mancanti

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI Passeggino 2 in 1 Royal Voyager MANUALE DI ISTRUZIONI Importante: Conservare queste istruzioni per future consultazioni ATTENZIONE: Non trasportare più bambini, borse, beni od accessori sul passeggino

Dettagli

10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni

10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni 28 10. Fare prevenzione: esercizi di rilassamento e altre raccomandazioni Muoversi di più Chi lavora abitualmente al videoterminale deve approfittare di qualsiasi occasione per muoversi e cambiare la posizione

Dettagli

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato)

SPECIFICHE dello SPORT di INTERESSE (Triathlon): N ALLENAMENTI SETTIMANALI: 5(Lunedì, martedì, mercoledì,giovedì,sabato) ATLETA: SPORT di INTERESSE: Paolo Rossi Triathlon Riccardo Monzoni Dottore in Scienze Motorie rm1989@hotmail.it 3406479850 DATI SOCIO richiedente: NOME: Paolo COGNOME: Rossi ETA : 34 PESO (Kg): 78 ALTEZZA

Dettagli

MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 AVVERTENZE

MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 AVVERTENZE MANUALE D USO CARROZZINA S - H035 PROPRIETARIO LEGGERE QUESTO MANUALE PRIMA DELL UTILIZZO DISTRIBUTORE FORNIRE QUESTO MANUALE ALL UTILIZZATORE AVVERTENZE NON Utilizzare questo prodotto per un uso diverso

Dettagli

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti

Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti Unità didattica 2: Mobilitazioni e Spostamenti In questa unità didattica si impara come si può aiutare una persona a muoversi, quando questa persona non può farlo in modo autonomo. Quindi, è necessario

Dettagli

Curare il mal di schiena. Nicola Magnavita

Curare il mal di schiena. Nicola Magnavita Curare il mal di schiena Nicola Magnavita Lombalgia acuta Vivo dolore alla schiena, che insorge all improvviso dopo un movimento particolare o uno sforzo ( colpo della strega ) Colpisce il 10-15% della

Dettagli

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA

GLI ESERCIZI UTILI PER IL MAL DI SCHIENA Il benessere della colonna vertebrale dipende strettamente dalla tonicità dei muscoli della schiena. Se i muscoli sono forti ed elastici grazie allo svolgimento regolare dell attività fisica, la colonna

Dettagli

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani. Dottor Giuseppe Internullo Specialista in Ortopedia e Traumatologia Specialista in Chirurgia della Mano e Microchirurgia Ortopedica Università di Modena. Linee Guida per una Ginnastica utile per le Mani.

Dettagli

TX-300 Pedana Motorizzata. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura

TX-300 Pedana Motorizzata. Istruzioni di montaggio e uso. conservare con cura TX-300 Pedana Motorizzata Istruzioni di montaggio e uso conservare con cura ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA ATTENZIONE: Prima di iniziare consultare il medico di fiducia, per ottenere l idoneità all attività

Dettagli

Il linguaggio dell insegnante. Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo

Il linguaggio dell insegnante. Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo Il linguaggio dell insegnante Scienze Motorie Prof.ssa Marta Pippo A Assi e piani Asse longitudinale: è la linea immaginaria che ti attraversa dall alto (vertice della testa) in basso (in mezzo ai talloni).

Dettagli

I.N.R.C.A. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Anziani - IRCCS in Forma

I.N.R.C.A. Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico Anziani - IRCCS in Forma Il movimento è fondamentale per il soggetto anziano per mantenere o riacquistare l indipendenza e l autosufficienza. Spesso l atteggiamento della persona di una certa età è di sfiducia e rassegnazione:

Dettagli

All ORIGINALE. Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089

All ORIGINALE. Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089 All ORIGINALE Istruzioni per l uso del massaggiatore per il collo e le spalle NM-089 Grazie di aver scelto il massaggiatore per il collo e le spalle NM-089; Si prega di conservare il manuale di istruzioni;

Dettagli

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi.

Esercizio 8) Posizione supina. Braccia distese lungo i fianchi e gambe semiflesse. Sollevare il bacino e mantenere alcuni secondi. Dr.Italo Paolini, Medico di medicina generale, Z.T.13 AP, ASUR Marche, Via Salaria 15-63043 Arquata del tronto (AP) Tel.0736809408E-mail: italopaolini@gmail.com TERAPIA DEL DOLORE Ti propongo una serie

Dettagli

YOUR BEST FRIEND IN FITNESS MANUALE ISTRUZIONI RECUMBENT BIKE B K 4 0 9 F I T N E S S E Q U I P M E N T

YOUR BEST FRIEND IN FITNESS MANUALE ISTRUZIONI RECUMBENT BIKE B K 4 0 9 F I T N E S S E Q U I P M E N T YOUR BEST FRIEND IN FITNESS MANUALE ISTRUZIONI RECUMBENT BIKE B K 4 0 9 F I T N E S S E Q U I P M E N T 2 PREFAZIONE L attrezzo è stato progettato e realizzato per esclusivo uso domestico e Vi consentirà

Dettagli

Dott. Massimo Franceschini. Piazza Cardinal Ferrari, 1 Via Amedeo d Aosta, 5 20122 Milano 20129 Milano tel. 02.58296680 massimo.franceschini@gpini.

Dott. Massimo Franceschini. Piazza Cardinal Ferrari, 1 Via Amedeo d Aosta, 5 20122 Milano 20129 Milano tel. 02.58296680 massimo.franceschini@gpini. Dott. Massimo Franceschini MEDICO CHIRURGO SPECIALISTA IN ORTOPEDIA E TRAUMATOLOGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO CLINICA ORTOPEDICA E TRAUMATOLOGICA - VI DIVISIONE ISTITUTO ORTOPEDICO G. PINI - MILANO

Dettagli

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE

29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 29.09.13 MOD. ALADINO RIBALTA VERTICALE MANUALE MATRIMONIALE 2 MANUALE D USO E MANUTENZIONE ISTRUZIONI ORIGINALI INDICE CAPITOLO PAGINA 1. DESCRIZIONE GENERALE Congratulazioni 3 Destinazione d uso Descrizione

Dettagli

FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO

FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO MODELLO FB15xsE FASTBACK Document Binder MANUALE DI MANUTENZIONE PER L OPERATORE QUALIFICATO Indice 1. Introduzione 2 2. Sintomi e soluzioni 3 3. Aprire la copertura 4 4. Rimuovere le strip inceppate 5

Dettagli

Train hard or go home. Tecniche di Allenamento. by Federico Focherini

Train hard or go home. Tecniche di Allenamento. by Federico Focherini Train hard or go home Tecniche di Allenamento by Federico Focherini introduzione AVVERTENZA: Questa sezione ha finalità puramente informativa e descrive le tecniche di allenamento utilizzate da un atleta

Dettagli

«Top 10» per l inverno

«Top 10» per l inverno «Top 10» per l inverno Suva Sicurezza nel tempo libero Casella postale, 6002 Lucerna Informazioni Tel. 041 419 51 11 Ordinazioni www.suva.ch/waswo-i Fax 041 419 59 17 Tel. 041 419 58 51 Autori dott. Hans

Dettagli

Serie. Codice 30PA312. 30pa10000. 30pa10004cl. 30pa10013 30pa10012 30pa10015. Serie Percorso 16 staz. Codice 30PA316. Codice stazione.

Serie. Codice 30PA312. 30pa10000. 30pa10004cl. 30pa10013 30pa10012 30pa10015. Serie Percorso 16 staz. Codice 30PA316. Codice stazione. Percorso staz. Percorso staz. 0PA0 0pa000cl 0pa00 Percorso 0 staz. 0PA 0 0pa000cl 0pa000 0pa000 0pa00 0pa00 0pa00 0pa000 0pa000 Si tratta di un insieme armonico di stazioni per esercizi fisici, studiati

Dettagli

Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone. Introduzione

Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone. Introduzione Testi Andrea Frosini Foto Antonio Pavone Introduzione Spessissimo si parla o si leggono articoli su metodologie di allenamento e, in generale, si tratta di argomenti relativi al miglioramento delle prestazioni

Dettagli

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA

Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450. Documento numero 007-4242-001ITA Istruzioni per il montaggio del Server SGI 1450 Documento numero 007-4242-001ITA Progetto grafico della copertina di Sarah Bolles, Sarah Bolles Design e Dany Galgani, SGI Technical Publications. 2000,

Dettagli

Otago di Esercizi per Forza ed Equilibrio

Otago di Esercizi per Forza ed Equilibrio Inizio Programma delle Esercitazioni Otago di Esercizi per Forza ed Equilibrio Testo di Sheena Gawler Research Associate, Research Department of Primary Care and Population Health, University College London

Dettagli

la piattaforma per esercizi

la piattaforma per esercizi In forma con la piattaforma per esercizi Guida professionale al training quotidiano RICHIEDETE SOLO L O R I G I N A L E www.thera-band.it Indice Introduzione...3 La piattaforma per esercizi...4 Materiali

Dettagli

Tutte le misure ed i consigli di comportamento servono per tutelare la salute e prevenire danni fisici.

Tutte le misure ed i consigli di comportamento servono per tutelare la salute e prevenire danni fisici. Riassunto delle misure di prevenzione dell opuscolo sulla movimentazione manuale dei carichi della AUVA ( Heben und tragen ) Le immagini di questo documento provengono dall opuscolo in lingua tedesca Tutte

Dettagli

Jian Shen fa. del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE

Jian Shen fa. del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE METODO PER LA SALUTE ED IL BENESSERE Jian Shen fa del Maestro YUAN ZUMOU INTRODUZIONE Questo metodo, ispirato da An Chiao (auto-massaggio), da Tu Na (respirazione profonda) e dal Dao Yin (consapevolezza

Dettagli

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L ALLUNGAMENTO MUSCOLARE

ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L ALLUNGAMENTO MUSCOLARE ESERCIZI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA MOBILITÀ ARTICOLARE E PER L ALLUNGAMENTO MUSCOLARE ARTICOLAZIONI DELLA CAVIGLIA Flessioni del piede da stazione eretta con la punta su un rialzo o contro una parete

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI MANUALE DI ISTRUZIONI MINI CESOIA PIEGATRICE Art. 0892 ! ATTENZIONE Leggere il presente manuale prima di qualsiasi operazione Prima di iniziare qualsiasi azione operativa è obbligatorio leggere il presente

Dettagli

Ricerca dei segni dello stress

Ricerca dei segni dello stress 5 Ricerca dei segni dello stress Prima di iniziare il massaggio vero e proprio, specialmente quando massaggiate una persona per la prima volta, accertate il livello dello stress attraverso la ricerca dei

Dettagli

Esercizi per la fatigue

Esercizi per la fatigue Esercizi per la fatigue È stato dimostrato che, praticando una costante e adeguata attività fisica, la sensazione di fatigue provata dal paziente si riduce notevolmente e che di conseguenza si ottiene

Dettagli

MANUALE D USO e GUIDA ASSEMBLAGGIO Pedana Vibrante

MANUALE D USO e GUIDA ASSEMBLAGGIO Pedana Vibrante FOR MODEL : V 1000 MANUALE D USO e GUIDA ASSEMBLAGGIO Pedana Vibrante version 001 C 2008 Merit Fitness Products INTRODUZIONE Grazie per aver acquistato la Pedana Vibrante Merit Tutto ciò che è riportato

Dettagli

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO ISTRUZIONI PER IL COMPUTER 4719.181 Bodyshape Crosstrainer CT-10 ATTENZIONE Leggere attentamente queste istruzioni prima di montare il trampolino o d iniziare il primo allenamento.

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA

PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio 1 Camminata sul posto o in circolo o movimento analogo per la bassa funzione 2 Camminata sul posto o

Dettagli

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone

Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone Guida alla pulizia dell'interno del carter pignone La guida è stata realizzata da persone non professioniste o esperte del settore, pertanto GsrItalia non è responsabile di eventuali danni derivanti dall'utilizzo

Dettagli

STABILITÀ POSTURALE, FORZA & EQUILIBRIO

STABILITÀ POSTURALE, FORZA & EQUILIBRIO STABILITÀ POSTURALE, FORZA & EQUILIBRIO Programma Iniziale di Esercizio Testo di Sheena Gawler Research Associate, Research Department of Primary Care and Population Health, University College London Medical

Dettagli

A voi la scelta! Complimenti, siete sulla linea di partenza.

A voi la scelta! Complimenti, siete sulla linea di partenza. Complimenti, siete sulla linea di partenza. Qui inizia il vostro Zurich percorsovita «...» che avrete a vostra disposizione ogniqualvolta lo vorrete. Resistenza A voi la scelta! Troverete 15 stazioni con

Dettagli

Mobilizzazione Spalle

Mobilizzazione Spalle Mobilizzazione Spalle www.osteopathicenter.com Appoggiare i gomiti con tutto l avambraccio sull arco di una porta. I gomiti debbono essere allineati un po al di sopra della linea delle spalle. I piedi

Dettagli

PROGRAMMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE FINALIZZATA ALLA PREVENZIONE E CURA DEI DISTURBI VERTEBRALI

PROGRAMMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE FINALIZZATA ALLA PREVENZIONE E CURA DEI DISTURBI VERTEBRALI Servizio di Medicina del lavoro Servizio di Recupero e Rieducazione Funzionale PROGRAMMA DI STABILIZZAZIONE VERTEBRALE FINALIZZATA ALLA PREVENZIONE E CURA DEI DISTURBI VERTEBRALI A cura di: dr Luciano

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

ComfortControl 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 05 ALTEZZA DELLA SCHIENA 06 ANGOLO DELLO SCHIENALE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE

ComfortControl 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 05 ALTEZZA DELLA SCHIENA 06 ANGOLO DELLO SCHIENALE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE Passo 1: Sbloccate la vostra sedia. 01 BLOCCO DELL INCLINAZIONE Passo 2: Adattate la sedia al vostro corpo. 02 TENSIONE DELL INCLINAZIONE 03 PROFONDITÀ DEL SEDILE 04 ALTEZZA DEL SEDILE Passo 3: Adattate

Dettagli

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA

EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA EFFICACIA DI STRATEGIE DI INTERVENTO BASATE SULL ATTIVITA MOTORIA IN SOGGETTI AFFETTI DA MAL DI SCHIENA PROGRAMMA DI ATTIVITA FISICA ADATTATA PER LA PALESTRA N esercizio Descrizione esercizio obbligatorio

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI COME ORDINARE PARTI DI RICAMBIO. GARANZIA DELLA ICON HEALTH & FITNESS ITALIA S.p.A. DOMANDE?

MANUALE D ISTRUZIONI COME ORDINARE PARTI DI RICAMBIO. GARANZIA DELLA ICON HEALTH & FITNESS ITALIA S.p.A. DOMANDE? COME ORDINARE PARTI DI RICAMBIO Per ordinare parti di ricambio, chiamare il nostro Servizio Assistenza Clienti al NUMERO VERDE 800-85 tutti i pomeriggi dalle 5:00 alle 8:00. Fare riferimento ai seguenti

Dettagli

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE

CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE CAPSULITE ADESIVA ESERCIZI PER LA RIABILITAZIONE Esercizio nr. 1) Piegate il busto in avanti in modo che sia parallelo al pavimento ed appoggiatevi con il braccio sano ad uno sgabello o ad un tavolino.

Dettagli

ESERCIZI DA SEDUTI. Pagina

ESERCIZI DA SEDUTI. Pagina ESERCIZI DA SEDUTI Inizio Programma delle Esercitazioni Testo di Sheena Gawler Research Associate, Research Department of Primary Care and Population Health, University College London Medical School Co-Development

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. 848 35 00 28 Lunedì Venerdì, 8.00 20.00 CET e il Sabato 9.00 13.00 CET ATTENZIONE SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI

MANUALE D ISTRUZIONI. 848 35 00 28 Lunedì Venerdì, 8.00 20.00 CET e il Sabato 9.00 13.00 CET ATTENZIONE SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI Nº del Modello PFEVEL69716.0 Nº di Serie Riportare il numero di serie nello spazio soprastante per eventuali comunicazioni future. MANUALE D ISTRUZIONI Etichetta del Nº di Serie SERVIZIO ASSISTENZA CLIENTI

Dettagli

Il metodo McKenzie Alessandro Aina e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie

Il metodo McKenzie Alessandro Aina  e sull esecuzione di esercizi appropriati diagnosi e trattamento Che cos è il metodo McKenzie Il metodo McKenzie Alessandro Aina fisioterapista, dip MDT, docente McKenzie Studio v. Spontini 3, Milano, via Ripalta 6A San Donato Mil.se, tel 02 29527326 Si basa essenzialmente sul mantenimento di posizioni

Dettagli

FOR MODEL : T901 T902

FOR MODEL : T901 T902 FOR MODEL : T901 T902 TREADMILL MANUALE DEGLI UTENTI INTRODUZIONE Congratulazioni per aver scelto il treadmill della Tempo Fitness! Se l obiettivo dell utente è quello di vincere una competizione sportiva

Dettagli

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi

Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Giuseppe De Servi Il corretto posizionamento in sella (oltre alle misure.) di Come già accennato in precedenza per avere un buon rendimento a livello di prestazione atletica e di comodità in sella è necessario assumere

Dettagli

Riconoscere lo stato di incoscienza. Saper effettuare manovre su pazienti incoscienti. Saper riconoscere un paziente in stato di shock

Riconoscere lo stato di incoscienza. Saper effettuare manovre su pazienti incoscienti. Saper riconoscere un paziente in stato di shock Corso Base per Aspiranti Volontari della CROCE ROSSA ITALIANA INFORTUNATO INCOSCIENTE SHOCK OBIETTIVO DELLA LEZIONE Riconoscere lo stato di incoscienza Saper effettuare manovre su pazienti incoscienti

Dettagli

I...Imbragature ABC Guldmann

I...Imbragature ABC Guldmann I..........Imbragature ABC Guldmann I.........Imbragature ABC Guldmann Codice Articolo xxxxx-xxx ACTIVE Micro Plus Poliestere Dimensione: XS-XXL ACTIVE Trainer Poliestere Dimensione: Kid (bambino) -XXL

Dettagli

Spiegazione riassuntiva dei principali esercizi per la preparazione al Ghiri Sport

Spiegazione riassuntiva dei principali esercizi per la preparazione al Ghiri Sport Con la forza delle gambe, che imprimono al bacino e ai gomiti una spinta verso l alto, portare entrambe le ghirie sopra la testa, a braccia tese. La distensione delle braccia è anch essa rapida e esplosiva.

Dettagli