Sophos Reporting Log Writer guida per utenti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Sophos Reporting Log Writer guida per utenti"

Transcript

1 Sophos Reporting Log Writer guida per utenti Sophos Enterprise Console 5.1 o successivo Versione prodotto: 5.1 Data documento: agosto 2013

2 Sommario 1 Informazioni sulla guida Info su Sophos Reporting Log Writer Installazione del Sophos Reporting Log Writer Configurazione del Log Writer Fonti dati del Log Writer Disinstallazione di Sophos Reporting Log Writer Supporto tecnico Note legali

3 guida per utenti 1 Informazioni sulla guida Questa guida descrive Sophos Reporting Log Writer che consente di utilizzare software per il monitoraggio dei log prodotti da terzi per generare report sui dati relative a minacce ed eventi in Sophos Enterprise Console. È stata scritta per amministratori di sistema e di database. Si presuppone che si conosca o si abbia già utilizzato Sophos Enterprise Console (SEC) versione 5.1 o successiva. Se si desidera utilizzare applicazioni per la reportistica prodotte da terzi, quali Crystal Reports o SQL Reporting Services, è possibile farlo con Sophos Reporting Interface. Per ulteriori informazioni, consultare il Manuale utente di Sophos Reporting Interface. La documentazione di Sophos è pubblicata alla pagina web 3

4 Sophos Reporting Log Writer 2 Info su Sophos Reporting Log Writer Sophos Reporting Log Writer è un'applicazione specializzata che consente di utilizzare applicazioni prodotte da terzi per il monitoraggio dei log, per esempio Splunk, che recupera i dati dai file di testo piuttosto che direttamente dal database. Sophos Reporting Log Writer può essere installato nel computer eseguendo una procedura di installazione di SEC autonoma, o in un qualsiasi computer che può accedere al database di Enterprise Console. Importante: Sophos Reporting Log Writer mette a disposizione di applicazioni prodotte da terzi i dati di Enterprise Console. Installandolo ci si assume la responsabilità della sicurezza dei dati resi accessibili; ciò significa accertarsi che solo utenti autorizzati possano accedere a tali dati. 4

5 guida per utenti 3 Installazione del Sophos Reporting Log Writer Nota: I dati rilevati dal Log Writer potrebbero includere informazioni di tipo confidenziale relative a utenti e computer gestiti da SEC. Sarà quindi necessario gestire l'accesso. Consentire solo a determinati account di accedere alla cartella di installazione, ai file sulla formattazione dei dati e quelli di log. Dal momento che i dati trasferiti da Sophos Reporting Interface ai file di log non sono cifrati, sarà inoltre necessario trascrivere tali file solo in computer locali, evitando di utilizzare trasporti di rete non cifrati, quali condivisioni SAMBA/CIFS. 3.1 Verifica dei requisiti Verificare che:.net Framework 3.5 sia installato. Si possiedano diritti sufficienti per installare un nuovo servizio nel computer in cui verrà installato il Log Writer. 3.2 Consigli Si consiglia di installare il Log Writer nel computer in cui è installato il server di gestione. È comunque possibile installarlo in qualsiasi server che abbia accesso al database di Sophos Enterprise Console. Per impostazione predefinita, il Log Writer sarà installato nell'account LocalSystem, avente privilegi di accesso al server locale completi. Una volta eseguita l'installazione, si consiglia caldamente di riassegnare questo servizio a un account che abbia meno privilegi di accesso. È però necessario che l'account disponga dell'autorizzazione di scrittura per la cartella destinata agli output del log (per impostazione predefinita, C:\Program Files\Sophos\Reporting Interface\Log Files). Se viene installato in un computer diverso dal server di gestione, dovrà essere eseguito utilizzando un account utente con adeguate autorizzazioni di accesso remoto al database di SEC. L'account dovrebbe quindi essere mappato all'accesso di SQL, avente le autorizzazioni SELECT e EXECUTE concesse dal Sophos LogWriter. Nota: Verificare che il computer del Log Writer e quello del database abbiano percorso computer, fuso orario e orologio impostati in modo corretto, in base a dove si trovino. 3.3 Installazione Download del programma di installazione In questa sezione si presuppone che si sia in possesso di un account MySophos a cui sono collegate le credenziali della licenza in possesso. In caso si richieda supporto, consultare l'articolo 5

6 Sophos Reporting Log Writer Per scaricaer il programma di installazione 1. Andare a 2. Digitare il proprio nome utente e password MySophos. Viene visualizzata una pagina web in cui vengono mostrate le licenze in possesso. 3. Sotto il nome delle licenza si trovano i link per i download della Console. Scaricare il programma di installazione di Sophos Reporting Interface Installazione di Log Writer Per installare il Log Writer: 1. Cercare il programma di installazione di Sophos Reporting Interface scaricato in precedenza e cliccarvi due volte. 2. Se lo si desidera cambiare la cartella di destinazione in cui copiare i file di installazione, quindi cliccare su Install. I file di installazione vengono copiati nel computer. 3. Cercare il programma di installazione Sophos Reporting Log Writer.msi. Effettuare una delle seguenti operazioni: Se si desidera generare un file di log dettagliato durante l'installazione del Log Writer, utilizzare il seguente comando: msiexec /l*v logfile.txt /i "Sophos Reporting Log Writer.msi Il file di log verrà creato nella cartella in cui è stato estratto il comando. Se non si desidera generare alcun file di log, cliccare due volte sul programma di installazione. Viene avviata la procedura guidata per l'impostazione di Sophos Reporting Log Writer che accompagnerà nell'installazione. 4. Una volta portata a termine l'installazione, cliccare su Fine. Se la casella di spunta Show configuration file è selezionata, il file di configurazione predefinito SophosLogWriterConfig.xml viene visualizzato in Windows Explorer. Se si desidera utilizzare la configurazione predefinita, fornita col Log Writer, eseguire il passaggio riportato qui di seguito e avviare il servizio Log Writer. Per informazioni sulla configurazione predefinita, consultare la sezione Configurazione predefinita del writer del log a pagina 7. Per modificare il file di configurazione del Log Writer, consultare la sezione Configurazione del Log Writer a pagina Per avviare il servizio Log Writer: a) Aprire il Pannello di controllo e cliccare due volte su Strumenti di amministrazione. b) Nella finestra di dialogo Administrative Tools, cliccare due volte su Serviz. 6

7 guida per utenti Viene visualizzato l'elenco dei servizi disponibili. c) Selezionare Sophos Reporting Log Writer e cliccare su Avvia. Quando avviato per la prima volta, Log Writer legge il file di configurazione, mentre richiede il riavvio ogni qual volta vengano apportati cambiamenti alla configurazione. 3.4 Configurazione predefinita del Log Writer Il file di configurazione predefinito contiene due feed di dati. Il primo feed di dati scriverà sul file di log, DefaultCommonEvents.log. Questo feed estrae i dati degli eventi comuni utilizzando la fonte dei dati EventsCommonData. Il secondo feed di dati scriverà sul file di log, DefaultThreats.log. Questo feed estrae i dati degli eventi delle minacce utilizzando la fonte dei dati ThreatEventData. Il file di log predefinito si troverà nella cartella "File di log" e utilizzerà i file di formattazione dei dati predefiniti, presenti nella cartella locale "Configuration Files", localizzata nella cartella di installazione del writer di log. Quando il servizio, con la configurazione predefinita, viene avviato per la prima volta, vengono estratti i dati relativi agli ultimi 7 giorni. 7

8 Sophos Reporting Log Writer 4 Configurazione del Log Writer La cartella dei file di configurazione si trova nella cartella di installazione del Log Writer. Nella cartella è presente un file di configurazione delle fonti dei dati disponibili come esempio. A seconda delle esigenze è possibile personalizzarli. Per impostazione predefinita, il file di configurazione si trova nel seguente percorso: C:\Program Files\Sophos\Reporting Interface\SophosLogWriterConfig.xml. Per consultare un elenco delle fonti dei dati per il Log Writer, andare alla sezione Fonti dei dati di Log Writer a pagina 11. Per apportare modifiche al file di configurazione del Log Writer: 1. Modificare l'elemento <connectionstring> delle impostazioni di connessione che stabilisce in che modo il Log Writer si collega al database di Enterprise Console: Nel file di configurazione predefinito, l'elemento <connectionstring> include commenti (racchiuso fra le tag "<!--" e "-->"). Se questo elemento include commenti o non è presente nel file di configurazione, il servizio cercherà di trovare le impostazioni adeguate sottoponendo a scansione il registro, alla ricerca della stringa di connessione del servizio di gestione di SEC. Se però il Log Writer è installato in un computer diverso da quello in cui si trova il servizio di gestione, sarà invece necessario indicare una stringa di connessione. Per installazioni ordinarie, è necessario modificare solo il nome del server del database e l'istanza. Se l'impostazione del database non è standard, sarà possibile trovare le istruzioni necessarie su come modificare i parametri di connessione nel sito web di Microsoft, alla seguente pagina: Nota: Se l'elemento <connectionstring> è presente, ma riporta una stringa di connessione errata o vuota (quale DataSource=""), il servizio non riuscirà a cercare e rilevare valori di registro. Se è stata specificata la connessione al database, l'elemento <noofdays> deve essere definito, indicando dopo quanti giorni rimuovere i dati dalla cronologia. L'elemento <commandtimeout> indica quanto deve attendere il server SQL prima di considerare scaduta l'esecuzione di un comando. Si tratta di un'impostazione opzionale, che se non specificata porterà il server ad attendere a tempo indeterminato. <?xml version= 1.0 encoding= utf-8?> <SophosDatafeed xmlns= > <connection> <connectionstring> Integrated Security = SSPI; Persist Security Info = False; Initial Catalog = Sophos[SECVersion]; Data Source = [SERVER]\[INSTANCE] 8

9 guida per utenti </connectionstring> <commandtimeout>[timeout IN SECONDS] </commandtimeout> </connection> <noofdays> [AGE OF HISTORICAL DATA]</noOfDays> 2. Definire feed dati personalizzati per poter estrarre informazioni dal database. È consigliabile aggiungere un feed alla volta; in questo modo la risoluzione di eventuali problemi avverrà in modo più rapido e il database non sarà sottoposto a carico eccessivo. La definizione del feed dei dati è la seguente: Nota: Ogni feed dati deve specificare un solo <tick> e l'elemento <logfile>. Indicano la frequenza con cui verificare il database alla ricerca di dati nuovi e del percorso in cui salvarli. L'elemento <applylogformat> prende in considerazione i valori true o false e specifica se aggiungere un prefisso a ogni riga, indicante data e ora in cui la riga è stata trascritta nel file di log. Ciò può essere utili se viene utilizzato un tool prodotto da terzi, quale Splunk, che rileva automaticamente la prima data presente in ogni riga del file di log. Se questo elemento non viene impostato, la data non verrà inclusa come prefisso nel file di log. L'elemento <filesize> limita le dimensioni del file di log corrente. L'elemento <noofbackupfiles> imposta il numero di backup dei file di log creati prima che i file meno recenti vengano cancellati. Esempio: se l'elemento <filesize> viene impostato sul valore di 500KB e l'elemento <noofbackupfiles> su 2, la prima volta che il file di log raggiunge la dimensione massima di 500KB, viene rinominato aggiungendo il prefisso ".1" e ne viene creato uno nuovo che non include tale prefisso, al fine di raccogliere i log nuovi. Quando il nuovo file di log raggiunge, a sua volta, le dimensioni di 500KB, il file a cui era stato aggiunto il suffisso ".1" viene rinominato col suffisso ".2", mentre quello che ha raggiunto i 500KB riceve il suffisso ".1". Viene creato un nuovo file di log senza suffissi per accogliere i log nuovi. La prossima volta che si verificherà la medesima situazione, il file avente il suffisso ".2" verrà cancellato, mentre quello col suffisso ".1" verrà rinominato e includerà il suffisso ".2". Tutti i feed dati contengono uno o più elementi <call> identificati in modo distintivo dall'attributo callid. Il Log Writer registra la data e l'ora di tutte le chiamate fatte nel file "[CallID].last". Il callid deve essere unico. <datafeeds> <datafeed> <tick> [POLL TIME IN SECONDS] </tick> <applylogformat> TRUE </applylogformat> <logfile> <noofbackupfiles> [NUMBER OF BACKUP FILES] </noofbackupfiles> <filesize> [MAX FILE SIZE KB/MB/GB] </filesize> <outputlocataion> [LOG FILE LOCATION] </outputlocation> <outputfilename> [LOG FILE NAME] </outputfilename> 9

10 Sophos Reporting Log Writer </logfile> <call callid = [UNIQUE CALL NAME] > <datasource> [DATA SOURCE TO USE] </datasource> <dataconfigurationlocation>[call DATA CONFIGFILE LOCATION]</dataConfigurationLocation> <dataconfigurationfile>[call DATA CONFIG FILENAME]</dataConfigurationFile> </call>... </datafeed>... </datafeeds> </SophosDatafeed> 3. Se si desidera modificare le fonti dei dati, è possibile apportare tali modifiche all'elemento <call>. Indica la fonte da cui estrarre i dati e la associa a un file di formattazione dei dati in cui vengono determinate le colonne dei dati disponibili da salvare. Il file di formattazione dei dati può essere organizzato come elenco ordinato di campi specifici, come mostrato qui di seguito: Nota: L'attributo field name può utilizzare qualsiasi tipo di nome. L'attributo link deve utilizzare un campo di Reporting Interface valido per la fonte dati a cui si riferisce. Per l'attributo enabled, il valore 0 indica che i dati non verranno estratti, mentre 1 indica che verranno estratti. <?xml version= 1.0 encoding= utf-8?> <LogFile> <Events> <field name= [FIELDNAME] link= [FIELDNAME] enabled= 1 />... </Events> </LogFile> 4. Avviare il servizio Sophos Reporting Log Writer. Nota: Tutte le modifiche apportate alla configurazione richiedono di riavviare il servizio Log Writer. Prima di riavviare il servizio Log Writer per rendere effettiva una nuova configurazione, si consiglia di bloccare il Sophos Management Service mentre il Log Writer crea nuovi feed dati e scarica quelli già presenti dal database. 10

11 guida per utenti 5 Fonti dati del Log Writer Le seguenti fonti dei dati sono disponibili per Log Writer. Nota: Le lettere di fianco a ciascuna fonte dei dati vengono utilizzata nella tabella qui di seguito a rappresentarne la disponibilità per quella voce. A. EventsApplicationControlData B. EventsCommonData C. EventsDataControlData D. EventsDeviceControlData (aggiunti nuovi campi dati) E. EventsFirewallData F. EventsTamperProtectionData G. EventsWebData (aggiunti nuovi campi dati) H. ThreatEventData I. ThreatInstances I campi disponibili relativi ai dati per ciascuna di queste fonit dei dati sono elencati nella tabella qui di seguito. Tutte le colonne della data e ora esprimono valori in Tempo universale coordinato (UTC), nel formato "anno-mese-giorno hh:min:ss" (24 ore). I nuovi campi dati disponibili nelle versioni SEC 5.0 o successiva sono evidenziati in grassetto. Campo dati Tipo di dati Fonte dati A B C D E F G H I EventID EventTime datetime EventTypeID EventTypeName SubTypeID SubTypeName InsertedAt datetime UserName ComputerName ComputerDomain ComputerIPAddress 11

12 Fonte dati Tipo di dati Campo dati I H G F E D C B A Nome ReportingName ActionID ActionName ScanTypeID ScanTypeName RuleName TrueFileType DestinationPath DestinationTypeID DestinationTypeName SourcePath FileName DestinationValue long FileSize (SEC 5.0 o successiva) DeviceTypeID DeviceTypeName Model DeviceID Ruolo FilePath FileVersion FileChecksum CommandLine Session Desktop Percorso ProtocolID 12 Sophos Reporting Log Writer

13 guida per utenti Campo dati Tipo di dati Fonte dati A B C D E F G H I ProtocolText DirectionID DirectionText LocalAddress RemoteAddress LocalPort RemotePort Target TargetTypeID TargetTypeText RuleID BlockedSite ReferringURL ReasonID (SEC 5.0 o successiva) ReasonName (SEC 5.0 o successiva) CategoryID (SEC 5.0 o successiva) CategoryName (SEC 5.0 o successiva) ActionTakenID ActionTakenName ScannerTypeID ScannerTypeName StatusID StatusName ThreatID ThreatName ThreatTypeID 13

14 Sophos Reporting Log Writer Campo dati Tipo di dati Fonte dati A B C D E F G H I ThreatTypeName ThreatSubTypeID ThreatSubTypeName FullFilePath CheckSum FirstDetectedAt datetime Priority 14

15 guida per utenti 6 Disinstallazione di Sophos Reporting Log Writer Nota: Durante la disinstallazione del Log Writer, verrà cancellato il file di configurazione. Si consiglia di eseguire il backup del file di configurazione, nel caso si pensi di installare di nuovo il Log Writer. Per disinstallare il Log Writer: 1. Aprire Pannello di controllo>installazione applicazioni. 2. Nella finestra di dialogo Installazione applicazioni, selezionare Sophos Reporting Log Writer e cliccare su Rimuovi. 3. Nel casella del messaggio Confirm Uninstall, cliccare su Sì. Viene visualizzata una barra di avanzamento. Attendere che la disinstallazione si concluda. 15

16 Sophos Reporting Log Writer 7 Supporto tecnico È possibile ricevere supporto tecnico per i prodotti Sophos in uno dei seguenti modi: Visitando la community SophosTalk su community.sophos.com/ e cercando altri utenti con lo stesso problema. Visitando la knowledge base del supporto Sophos su Scaricando la documentazione del prodotto su Inviando un' a indicando il o i numeri di versione del software Sophos in vostro possesso, i sistemi operativi e relativi livelli di patch, ed il testo di ogni messaggio di errore. 16

17 guida per utenti 8 Note legali Copyright 2013 Sophos Limited. All rights reserved. Nessuna parte di questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata in un sistema di recupero informazioni, o trasmessa, in qualsiasi forma o con qualsiasi mezzo, elettronico o meccanico, inclusi le fotocopie, la registrazione e altri mezzi, salvo che da un licenziatario autorizzato a riprodurre la documentazione in conformità con i termini della licenza, oppure previa autorizzazione scritta del titolare dei diritti d'autore. Sophos, Sophos Anti-Virus e SafeGuard sono marchi registrati di Sophos Limited, Sophos Group e Utimaco Safeware AG. Tutti gli altri nomi citati di società e prodotti sono marchi o marchi registrati dei rispettivi titolari. 17

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC

EndNote Web. Quick Reference Card THOMSON SCIENTIFIC THOMSON SCIENTIFIC EndNote Web Quick Reference Card Web è un servizio online ideato per aiutare studenti e ricercatori nel processo di scrittura di un documento di ricerca. ISI Web of Knowledge, EndNote

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft

Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Guida Così si aggiornano i programmi Microsoft Informazione Navigare in Internet in siti di social network oppure in siti web che consentono la condivisione di video è una delle forme più accattivanti

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012

explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 explorer 2 Manuale dell Installatore e Technical Reference Ver. 2.2.6 del 14 Dicembre 2012 1 Indice 1. Descrizione del sistema e Requisiti hardware e software per l installazione... 4 1.1 Descrizione del

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli