MITOS Fix Premessa. Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix di MITOS. NOVITA'

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MITOS Fix 4.40.10. Premessa. Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix 4.40.10 di MITOS. NOVITA'"

Transcript

1 Nota di Rilascio Allegato Tecnico Numero 38 del 26/05/2004 BUSINESS UNIT: SOFTWARE FISCALE - LAVORO - AZIENDA MITOS Fix Premessa Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix di MITOS. Modello 770 NOVITA' Quadro SL - Immagini Laser Viene rilascia la nuova immagine della stampa ministeriale del quadro SL a causa di una rettifica ministeriale (è stata variata una dicitura). Modulo Base Stampe PDF In presenza del solo sottomodulo paghe relativo alle stampe PDF non era possibile fruire della funzione. Il problema non sussisteva in presenza del sottomodulo studio relativo alle stampe PDF. La visualizzazione in formato PDF della stampa impegno riportava caratteri non leggibili.

2 Modulo Contabile Simulazione Iva In caso di azienda mensile con contabilità presso terzi e corrispettivi a ventilazione, dopo l'aggiornamento della rel. 4.40, effettuando la liquidazione simulata del solo mese di maggio (quindi considerando i movimenti di aprile), veniva generato un errore di programma. Stampa Bilanci UE Nella tabella Dati costanti di studio è presente un test che permette di scegliere tra due modalità di arrotondamento delle Voci di bilancio. La procedura calcolava un utile o perdita diverso nelle due modalità. Dopo la modifica, l utile o perdita viene calcolato in modo identico, le differenze di arrotondamento necessarie per la quadratura vengono calcolate automaticamente dalla procedura. Dichiarazione IVA Visualizzazione Dopo aver attivato la Protezione della dichiarazione, l eventuale importo indicato sul rigo VL39 non veniva più visualizzato Modello 730 Disabilitazione forzatura dati anagrafici Caf CIA È eliminata la forzatura da programma dei dati Intermediario del Caf CIA. Input da CUD Nella funzione Input da CUD sono stati implementati alcuni nuovi controlli per i modelli congiunti tra quanto indicato nei punti 18 e 19 del CUD e quanto risultante nel rigo F1, in particolare nel relativo dettaglio. In assenza di tali Pagina 2

3 nuovi controlli era possibile per l utente indicare dei valori tali per cui il valore riportato nel rigo F1 non risultasse più corretto. Anomalia calcolo PL15 e diagnostico La procedura Sogei segnala quale anomalia bloccante la presenza del rigo PL06=0 e di familiari per i quali spetta la detrazione di rigo PL15. L anomalia non genera comunque differenze di conguaglio. Stampa ministeriale prospetto clausola di salvaguardia Nella stampa ministeriale del prospetto di liquidazione - raffronto clausola di salvaguardia - nella colonna normativa previgente, non veniva riportato il rigo PL17 (Ulteriore detraz. redditi di pensione di durata inferiore all'anno) che invece a video appariva regolarmente. Suddivisione Archivi operatore Lanciando la funzione Suddivisione Archivi per operatore, la procedura generava un errore di programma. Diagnostico calcoli Nella precedente release era stato attivato un diagnostico che successivamente era stato inibito nella patch in quanto evidenziava delle dichiarazioni comunque corrette (in pratica segnalava la sola variazione del coefficente di deducibilità del rigo PL10 ancorchè la sua variazione avesse impatto o meno nella liquidazione delle imposte). Da successive verifiche è poi emerso che l'eventuale variazione del rigo PL10 conseguente in alcuni casi alla diversa modalità di arrotondamento del quarto decimale del predetto coefficente di deducibilità (presente solo in dichiarazioni stampate con la release 4.20) è di solo 1 euro e rientra nelle normali tolleranze previste dal diagnostico Sogei che abbiamo utilizzato per le verifiche; di conseguenza la funzionalità di rideterminazione del rigo PL10 è stata definitivamente abbandonata in quanto tutte le dichiarazioni sono di fatto corrette. Accedendo alla procedura 730 viene ora lanciato un nuovo diagnostico che ricalcola alcune dichiarazioni al fine di individuare eventuali altre anomalie; la procedura fornisce un tabulato di esito soltanto se rileva effettivamente tali anomalie dopo il ricalcolo delle dichiarazioni potenzialmente interessate. Tabulato sostituti ASCII La procedura segnalava un errore bloccante. 730-Unico PF - Anomalia stampa ministeriale quadro B La procedura Sogei segnala quale anomalia bloccante la presenza di fabbricati con rendita a zero. Per evitare tale segnalazione è stato modificato il programma di stampa ministeriale del quadro B affinchè in caso di fabbricati con rendita e canone entrambi a zero, la procedura non li stampi sul modello. Analoga modifica è stata apportata sulla stampa del quadro A in presenza di reddito dominicale, reddito agrario e canone di affitto, tutti a zero. Pagina 3

4 Modelli Unici Unico Persone Fisiche - Azzeramento Oneri quadro RP Sono stati segnalati vari casi per i quali non sono stati riportati gli Oneri in fase di azzeramento, in quanto la dichiarazione dell anno precedente non risultava più stampata (il flag di stampato su Unico PF viene "rimosso" anche solo in caso di variazione della dichiarazione, ciò è avvenuto frequantemente causa verifiche che gli utenti hanno dovuto effettuare per le Sanatorie). La funzione Recupero Oneri attivabile dal menu esterno, recupera gli Oneri non azzerati e segnala le anagrafiche interessate. Unico Persone Fisiche - Stampa Ripartizione Utili Nel caso di imprese familiari, nei campi "credito di imposta sui dividendi di cui all`art.96 bis del Tuir" e "credito di imposta sui dividendi limitato" venivano stampati importi errati: " ". Unico Persone Fisiche - Elenco Crediti per quadro RM La stampa Elenco Crediti per quadro RM considera erroneamente i crediti compensati anche nel 2004 anziché solo quelli relativi al Unico Persone Fisiche - Gestione IVS Gestione IVS - impresa familiare - Nella scelta della gestione Dati Ivs - Gestione Quote Associative - se si utilizzava la funzionalità "assegna quote per categoria" le quote venivano assegnate anche ai collaboratori, il riporto in delega risultava essere così raddoppiato. Unico Persone Fisiche - Quadro RR Nel calcolo degli importi in acconto, la procedura non conteggiava il cambio di percentuale (17,80 a 18,80) dal primo al secondo scaglione. Veniva assoggettato tutto il massimale (82.401) al 17,80. Dopo l installazione della fix viene eseguito un diagnostico che provvede al ricalcolo e alla stampa delle anagrafiche rientranti nella suddetta casistica. Unico Persone Fisiche - Quadro X Sez.III Inserendo un credito nella suddetta sezione da utilizzare in compensazione, lo stesso veniva riportato nel modello F24 diviso 100. Unico Persone Fisiche - Quadro RG Per i contribuenti in regime forfetario con dichiarata una perdita veniva erroneamente valorizzato il rigo G29 colonna 3. Pagina 4

5 Unico Persone Fisiche - Gestione Avvertenze In alcuni casi non veniva segnalato che il contribuente era esonerato dalla presentazione della dichiarazione. Unico Persone Fisiche - Stampa Ministeriale Quadro RA Non risultava allineata la stampa degli importi della colonna Reddito Agrario Imponibile. Unico Persone Fisiche - Stampa Ministeriale Quadro RC Per i giorni di lavoro veniva erroneamente stampato il totale complessivo anche se superiore a 365. Unico Persone Fisiche - Quadro RU Sez.V In presenza di un importo nel rigo RU25, con il corrispondente importo compensato nel rigo RU26, la procedura sul rigo RU26 segnala erroneamente nel caso di importo inferiore o uguale a quello del rigo RU25 Attenzione credito utilizzato superiore al credito spettante" Unico Persone Fisiche Quadro RN CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA: In presenza di reddito agevolato DIT derivante da quadro H, nel ricalcolo dell imposta lorda non veniva considerata la parte di reddito agevolato da assoggettare al 18%. CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA: In alcuni casi per i soggetti che avevano aderito al concordato preventivo nel ricalcolo dell imposta lorda non venivano applicati correttamente gli scaglioni La stampa simulata del rigo N8 - Detrazione per gli altri familiari a carico, riportava valori non corretti. Unico Società di Persone - Quadro RI I dividendi inseriti con la tipologia 9 (limitato) nel quadro N vengono riportati nella colonna ordinario anziché nella colonna limitato (rigo N7) Dopo l installazione della fix viene eseguito un diagnostico che provvede al ricalcolo e alla stampa delle anagrafiche rientranti nella suddetta casistica. Unico Società di Persone - Prospetto Ripartizione Utili Società in accomandita semplice la cui perdita eccedeva il capitale sociale ed assenza di tremonti: nel prospetto ripartizione soci il programma compilava per quelli accomandanti il rigo 11 "QUOTA SOCIO REDDITO AL LORDO TREMONTI BIS" indicando la quota del socio calcolata sulla perdita della società. Unico Società di Persone - Stampa Ministeriale Con la modalita' di stampa fronte retro, veniva stampata correttamente la prima attestazione redditi, mentre la seconda veniva stampata su due fogli distinti. Pagina 5

6 Unico Società di Capitali - Quadro RU Sez.III Se si compilava il rigo U14-CREDITO SPETTANTE prima e seconda colonna - (automatico) e il rigo U15-CREDITO IN COMPEN. seconda colonna - (automatico) per lo stesso importo, ottenendo quindi un credito residuo pari a zero, nel rigo N26 veniva riportato l'importo del credito d imposta, ignorando la suddetta compensazione. Unico Società di Capitali - Quadro F Societa` che con multipunto e adesione al concordato preventivo, il campo non ministeriale "ricavi di cui...art.53..." l`importo dei ricavi anno 2003 non veniva correttamente memorizzato con la conseguenza che anche i righi F58 e F59 non venivano calcolati. Selezionando il Concordato preventivo e indicando 1 nel campo "Mod. N.", il programma segnalava un errore: programma: rivamag1 codice errore: file: j6a (senza path) Il problema si verificava per le anagrafiche che non erano state utilizzate con la rel Nel rigo F82 veniva calcolata l imposta di colonna 4 al anziche` al 51.51%. Per le società che avevano aderito al concordato preventivo con dichiarata una perdita nel 2001, non veniva eseguito il controllo nel rigo RF59 (seconda colonna) del limite di 1000 euro. Calcolo maggiori ricavi: Nel rigo P22 venivano erroneamente considerati i sottoconti che nella tabella allacciamenti risultavano associati al riferimento 62 anziché quelli relativi al riferimento 45. Unico Società di Capitali - Quadro RZ Nel prospetto N non veniva valorizzata a S la colonna 10 in presenza del relativo codice tributo. Unico Società di Capitali - Quadro RJ Ssezione I - Detassazione Tremonti bis- In fase di recupero dati dai cespiti non veniva riportato l'anno 2003 e di conseguenza l'agevolazione non era conteggiata correttamente. Unico Società di Capitali - Calcoli Maggiori Ricavi Utilizzando la suddetta scelta presente nel menu principale veniva visualizzato l errore: programma: anagerr codice errore: A14. Unico Società di Capitali - Stampa Ministeriale Quadro CP Non veniva effettuata la stampa ministeriale del quadro CP. Unico Società di capitali - Stampa Ministeriale Quadro RF Non vengono stampati i righi RF22 e RF23. Unico Società di Capitali - Stampa Ministeriale Quadro RS Nel rigo RS19 non veniva stampato il segno in caso di perdita. Pagina 6

7 Unici - Adeguamento Da Studi Di Settore Se nel quadro G veniva confermato l adeguamento agli studi e in seguito si rielaborava la studio indicando NO al riporto dell adeguamento, nel quadro G non veniva cancellato l importo del precedente adeguamento. Unici - Delega Unica - Prelievo Importi Procedendo con il prelevamento importi sulla scadenza delega 24-ACCONTI NOVEMBRE veniva segnalato l errore: PROGRAMMA r4xdel errore logico Irap - Recupero Credito Anno Precedente In alcuni casi non veniva eseguito il recupero dei crediti Irap. Dopo l installazione della fix viene eseguito un diagnostico che provvede al ricalcolo e alla stampa delle anagrafiche rientranti nella suddetta casistica. Irap - Calcolo Deduzione Persone fisiche. Se veniva inserita la cessazione dell azienda nel 2004, nel rigo IQ43 veniva sommata alla deduzione di euro per il 2003 una parte di deduzione proporzionata all'esercizio Irap - Tabella allacciamenti e riporto dalla contabilità semplificata La procedura per il RIF.1 (ricavi vendita e prestazioni) e RIF.6 (costi per materie prime, merci, ecc) che corrispondono rispettivamente ai righi IQ1 e IQ7, non gestiva correttamente la somma algebrica dei sottoconti. Irap - Ripartizione Base Imponibile Società di capitali: inserendo le retribuzioni nella scelta SR - Selezione regioni, nella ripartizione base imponibile nel valore della produzione non venivano calcolate le spese dipendenti di cui al rigo IQ74. Dopo l installazione della fix viene eseguito un diagnostico che provvede al ricalcolo e alla stampa delle anagrafiche rientranti nella suddetta casistica. Irap - Diritto Camerale Per le aziende facenti capo alla CCIAA di Verona, ai fini del versamento non veniva considerato il limite massimo di 195 Euro. Dopo l installazione della fix viene eseguito un diagnostico che provvede al ricalcolo e alla stampa delle anagrafiche rientranti nella suddetta casistica. Irap- Stampa Simulata L importo del rigo IQ60 "Totale componenti positivi" veniva stampato nel rigo IQ56. Pagina 7

8 Modello 770 Prospetto Quadratura Dip/St Stampa simulata prospetto quadratura Dip/ST Il campo "Totale Ritenute parte B dati Fiscali"non risultava corretto. Studi di settore Categorie Studi Di Settore Non veniva riportato l'anno corretto di applicazione dello studio. Quadro Z Studio di settore SG69U - Codice Attività 45211: nel quadro Z "Dati complementari" nei righi Z9 e Z10 il programma riportava come "periodo d imposta" l anno 2002 anziché Congruita'/non congruita' Nel caso in cui per un codice attivita' (es studio SG69U) non erano gestiti i righi di ricavo per cui nell'effettuare il calcolo adeguamento non veniva calcolato ne' il reddito minimo ne' il reddito di riferimento, la procedura evidenziava il contribuente come NON CONGRUO mentre GERICO lo considerava come CONGRUO Multiattivita' Multiattività cod.attivita' 5540A e 5530A, se si compilavano gli ulteriori quadri di reddito, senza visualizzare i calcoli all uscita dal primo studio, la procedura si bloccava. Pagina 8

9 Modello ICI Stampa delega F24 La delega con scadenza 28, nella sezione Regioni/Ici, nella colonna numero immobili, proponeva il numero progressivo di caricamento dell immobile, anziché il numero degli immobili con quel codice tributo relativi al singolo rigo. Sanatorie Base dati simulazione studi Compilando nelle Sanatorie la simulazione Studi di Settore e inserendo nei dati contabili del rigo F14 un valore in euro, questo veniva moltiplicato per 10. Base dati simulazione studi Entrando in simulazione Studi di Settore, nel caso in cui si fosse precedentemente entrati nel quadro Elementi contabili, veniva generato un errore di programma. Dichiarazione artt.8, 9, 9bis, 14, gestione esterna flag Modificativa e/o 2002 Poichè sono stati segnalati casi di errata selezione iniziale dei flag Modificativa e 2002, non più modificabili dall utente dopo la gestione, si è deciso di fornire uno strumento di forzatura dei suddetti flag, per superare alcune segnalazioni bloccanti del diagnostico Sogei. Pagina 9

10 Gestione Vendite Scarico componenti distinta base da emissione documenti Nei movimenti di magazzino, derivanti dallo scarico componenti Distinta Base da emissione documenti e nel caso di aziende con abilitazione della valorizzazione importi nei movimenti di scarico, gli importi risultavano errati in quanto presentavano dei ATTENZIONE. Si consiglia, al fine di risolvere il problema generato dall anomalia succitata, l esecuzione del programma gutil94 che deve essere messo a menu per poter essere eseguito; viene richiesto il codice azienda (l utility opera per singola azienda), l esercizio e la conferma dell esecuzione. Si consiglia di eseguire un salvataggio degli archivi ed effettuare l esecuzione della procedura a macchina dedicata. Paghe e Stipendi Input Cedolino Per i dipendenti cessati e riassunti tramite lo spostamento dipendenti, nel calcolo della deduzione ex art.11 non veniva considerata la deduzione calcolata nel cedolino di conguaglio relativo alla cessazione del precedente rapporto di lavoro. Questa segnalazione si riscontra esclusivamente nel caso in cui nella ditta il test Conguaglio Deduzioni era impostato a (S)i. (Rif. S.A.S 43011/11) Input pratiche malatt./matern./infort. Modificando i dati relativi all ex quadro D, e successivamente rientrando nell input della pratica di malattia i dati venivano ricalcolati anche se erano stati disattivati i calcoli. (Rif. S.A.S 44000/10) Per gli eventi di tipo Infortunio non risultava possibile indicare la retribuzione media giornaliera per il calcolo c/istituto. (Rif. S.A.S 44000/11) In caso di variazione di un evento di malattia di un dipendente Part-Time il calcolo della malattia non risultava corretto. Si precisa che questab segnalazione si riscontrava solo in variazione e non in caricamento dell evento di malattia. (Rif. S.A.S /9) Non veniva calcolato l importo relativo al recupero carenza. (Rif. S.A.S /17) In caso di variazione di un evento di malattia, per il quale erano stati modificati manualmente i valori delle giornate indennizzate/non indennizzate e la percentuale indennizzabile, la procedura ricalcolava questi valori riportandoli alla situazione originale, antecedente la modifica manuale. (Rif. S.A.S. Interna) Pagina 10

11 Stampa dati IRAP Caricando il codice INPS relativo ai dipendenti Apprendisti Part-Time in corrispondenza della Tabella Codici DM10 per tabulato IRAP Tipo dipendente 6-(Cod.INPS per dip. in contr.formaz.), il costo dei Ratei relativo alle mensilità aggiuntive non risultava corretto. Questa segnalazione non si riscontrava se detti codici INPS erano caricati in corrispondenza della tabella tipo dipendenti 1-(Cod. INPS per dipendenti part-time). (Rif. S.A.S. interna) Abilitazione importi F24 In caso di Ente Bilaterale a periodicità mensile la procedura riportava il periodo di riferimento in corrispondenza dei campi Da mm/aaaa e A mm/aaaa mentre deve essere compilato solo il primo (Da mm/aaaa). (Rif. S.A.S 44001/5) Tabulato IRAP per deduzione Nel tabulato prodotto venivano erroneamente stampati i collaboratori ed i soci. (Rif. S.A.S 44001/6) Conversioni Automatiche Collocamento In presenza un dipendente Agricolo e nella licenza d uso non era previsto il sottomodulo SCAU,la conversione cod (py209col) si bloccava segnalando l errore file../dati/scau. (Rif. S.A.S 44001/2) Collocamento - Scarico supporto magnetico SARE In alcuni casi, effettuando lo scarico del supporto magnetico richiedendo la cancellazione dell immagine veniva segnalato errore su file../condiv/dispag/sare/ (Rif. S.A.S 44001/8) Collocamento - Gestione collocamento dip. Per le pratiche di Trasformazione, la procedura forzava nel campo Agricoli il flag (F)issi e non consentiva la variazione. (Rif. S.A.S 44001/25) Pagina 11

Note di Rilascio Utente Fix 09.40.10

Note di Rilascio Utente Fix 09.40.10 OSRA SOFTWARE FISCALE-LAVORO-AZIENDA Note di Rilascio Utente Fix 09.40.10 CONTENUTI - StudioNeXt - 28/05/2009 1. MODULO ICAD... 1 Prospetto AI Ammortamenti non deducibili e riassorbimento IRAP... 1 Prospetto

Dettagli

TRASMISSIONE TELEMATICA MESSAGGI DEL SOFTWARE DI CONTROLLO DI ENTRATEL PER UNICO PF 2004 VERSIONE 1.0.6 DEL 07/10/2004 E STUDI DI SETTORE VERSIONE 1

TRASMISSIONE TELEMATICA MESSAGGI DEL SOFTWARE DI CONTROLLO DI ENTRATEL PER UNICO PF 2004 VERSIONE 1.0.6 DEL 07/10/2004 E STUDI DI SETTORE VERSIONE 1 TRASMISSIONE TELEMATICA MESSAGGI DEL SOFTWARE DI CONTROLLO DI ENTRATEL PER UNICO PF 2004 VERSIONE 1.0.6 DEL 07/10/2004 E STUDI DI SETTORE VERSIONE 1.0.2 DEL 07/10/2004 RILASCIATO DALLA SOGEI AGENZIA DELLE

Dettagli

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 5.1: Versione 5.1

Note di Rilascio: Come leggere le Note di rilascio. Versione 5.1: Versione 5.1 NOTE DI RILASCIO DICHIARAZIONI FISCALI 2008 Al fine di dare sempre ai nostri clienti sia una visione d insieme, sia indicazioni puntuali su tutte le novità dei software Dichiarazioni Fiscali, abbiamo raccolto

Dettagli

Novità software Unico 2015

Novità software Unico 2015 Novità software Unico 2015 Elenco argomenti : Trasferimento valori contabili Alcune precisazioni operative Gestioni IVS Gestione Cooperative Gestione ZFU Ricalcolo rate non stampate Gestione manuale quadro

Dettagli

Tabella studi di settore Modificato titolo della finestra di inserimento nuovo studio. Aggancio rate 740

Tabella studi di settore Modificato titolo della finestra di inserimento nuovo studio. Aggancio rate 740 Dati Generali Manutenzione tributi F24 Il programma è stato modificato al fine di poter essere richiamato direttamente dalla gestione del Riepilogo dichiarazione dell UNICO PF nel caso di dichiarazione

Dettagli

Travaso da CU a Mod. 770

Travaso da CU a Mod. 770 HELP DESK Nota Salvatempo L0013 MODULO Travaso da CU a Mod. 770 Quando serve Per effettuare il travaso delle Certificazioni Uniche e dei quadri ST-SV-SX - SY al Modello 770. Novità Il travaso dei quadri

Dettagli

Note di Rilascio Utente Release 10.60.00

Note di Rilascio Utente Release 10.60.00 22/07/2010 Note di Rilascio Utente Release 10.60.00 CONTENUTI - StudioNeXt - 1. DELEGA F24... 2 Stampa autorizzazione pagamenti... 2 2. ALTRI ADEMPIMENTI... 2 Comunicazione delle operazioni con soggetti

Dettagli

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO

CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Rescaldina 26/04/2012 Release AG201208 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO Unico Persone Fisiche - fascicolo 2 e 3 Unico Societa di Persone USC: prospetto ACE USC: stampa perdita sistematica Enti non commerciali

Dettagli

Note di Rilascio Utente Fix 10.40.10

Note di Rilascio Utente Fix 10.40.10 03/06/2010 Note di Rilascio Utente Fix 10.40.10 CONTENUTI - StudioNeXt - 1. MODELLO F24... 1 Stampa Modello: Rateazione Codice tributo 6494... 1 2. MODULO CONTABILE... 1 Intrastat - Fatture con beni e

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 11.50.10 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 11.50.10 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 11.50.10 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La Fix 11.50.10 può essere utilizzata

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241311A_A1

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241311A_A1 Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 SEGNALAZIONI \ CORREZIONI... 3 USP Quadro IRS Riporto codice credito 62 ( tributo 6817 )... 3 USP Quadro RA Terreno concesso in affitto a giovani

Dettagli

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241412A_A1

Codice identificativo dell aggiornamento: 20241412A_A1 Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 SEGNALAZIONI \ CORREZIONI... 3 Delega F24 Importazione - Crediti sezione INPS/INAIL/Altri Enti... 3 USP - Studi di settore Scheda Studio WG61E...

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. ANOMALIE CORRETTE RELEASE Versione 2016.1.3

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 13.60.00 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 13.60.00 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 13.60.00 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La Release 13.60.00 può essere

Dettagli

Corrispettivi Ventilazione Grafici

Corrispettivi Ventilazione Grafici HELP DESK Nota Salvatempo 0044 MODULO FISCALE Corrispettivi Ventilazione Grafici Quando serve La normativa Registrazione dei corrispettivi in ventilazione a partire dall'esercizio IVA 2015 Decreto Ministeriale

Dettagli

Note di Rilascio Utente Fix 10.20.10

Note di Rilascio Utente Fix 10.20.10 31/03/2010 Note di Rilascio Utente Fix 10.20.10 CONTENUTI - StudioNeXt - 1. RICALCOLO... 1 Modulo Paghe Ricalcolo per l azienda con conguaglio fiscale nell Anno Successivo... 1 2. MODULO BASE... 2 residenti

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2012.2.0 Applicativo: GECOM REDDITI

NOTE OPERATIVE DI RELEASE. RELEASE Versione 2012.2.0 Applicativo: GECOM REDDITI NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2012.2.0 Applicativo: GECOM

Dettagli

Operazione Chiusura e Apertura Anno Fiscale

Operazione Chiusura e Apertura Anno Fiscale HELP DESK Nota Salvatempo L0008 MODULO Operazione Chiusura e Apertura Anno Fiscale Quando serve Per effettuare la CHIUSURA dell'anno fiscale 2015 e l'apertura dell'anno fiscale 2016. È possibile eseguire

Dettagli

GESTIONE TFR / FONDI PENSIONE

GESTIONE TFR / FONDI PENSIONE M:\Manuali\Circolari_mese\2007\04\FPC_042007.doc GESTIONE TFR / FONDI PENSIONE A partire dall anno 2007 le aziende del settore privato che hanno alle loro dipendenze almeno 50 dipendenti sono tenute al

Dettagli

Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 )

Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730. ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 ) Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2015.1.0 ) CONG730 2015 2/47 INDICE Conguagli del sostituto d imposta per risultanze modello 730... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

SISPAC / COSMO Fix 8.01.10. Premessa. Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix 8.01.10 di SISPAC/COSMO.

SISPAC / COSMO Fix 8.01.10. Premessa. Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix 8.01.10 di SISPAC/COSMO. Note di Rilascio Novità Funzionali Numero 89 del 19/12/2007 BUSINESS UNIT: SOFTWARE FISCALE - LAVORO SISPAC / COSMO Fix 8.01.10 Premessa Le presenti note di rilascio sono parte integrante della Fix 8.01.10

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 12.50.10 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 12.50.10 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 12.50.10 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La FIX 12.50.10 può essere utilizzata

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. ANOMALIE CORRETTE RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2014.2.6 Applicativo: GECOM

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2014A1

LEGGIMI UTENTE. versione 2014A1 LEGGIMI UTENTE versione 2014A1 Leggimi Utente v.2014a1 NUOVE IMPLEMENTAZIONI STAMPE FISCALI CONTABILI DELEGA UNIFICATA F24 Per le sole deleghe F24 da presentare telematicamente, è stato predisposto il

Dettagli

Il calcolo dell IRPEF 2003: verifica della clausola di salvaguardia

Il calcolo dell IRPEF 2003: verifica della clausola di salvaguardia Il calcolo dell IRPEF 2003: verifica della clausola di salvaguardia PREMESSA A partire dal 2003 è stato avviato il primo modulo della riforma fiscale diretto a modificare il sistema di tassazione del reddito

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00059z)...2 Disapplicazione regime IVA per cassa...2 Acquisizione dati fatturazione

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 14.30.10 - PAGHE

Note di Rilascio Utente Versione 14.30.10 - PAGHE Note di Rilascio Utente Versione 14.30.10 - PAGHE INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La Fix 14.30.10 può essere utilizzata come aggiornamento

Dettagli

MODELLO UNICO 2001. a intermediari autorizzati (professionisti, associazioni di categoria, CAF, altri soggetti abilitati);

MODELLO UNICO 2001. a intermediari autorizzati (professionisti, associazioni di categoria, CAF, altri soggetti abilitati); MODELLO UNICO 2001 Sono obbligati a presentare la dichiarazione in forma unificata UNICO 2001 i contribuenti tenuti alla presentazione di almeno due delle seguenti dichiarazioni: Redditi; IVA; IRAP. A

Dettagli

Codice identificativo dell Aggiornamento: 20241211A

Codice identificativo dell Aggiornamento: 20241211A VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 DICHIARAZIONE UNICO ENTI NON COMMERCIALI / 2012... 3 Dichiarazione Unico Enti non Commerciali / 2012... 3 DICHIARAZIONI UENC / 2012 RIPORTO MODULI CONTABILI...

Dettagli

Leggimi v. 9.1 Redditi

Leggimi v. 9.1 Redditi . AGGIORNAMENTO VERSIONE Dopo avere installato la versione eseguire le seguenti funzioni: 1. Dal menu Servizi Aggiornamento archivi lanciare: - AGGIORNAMENTO ARCHIVI RED.UNI - AGGIORNAMENTO ARCHIVI RED.U50

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

INTRODUZIONE: Accordo 730 Caf TFDC s.r.l. modalità operative

INTRODUZIONE: Accordo 730 Caf TFDC s.r.l. modalità operative INTRODUZIONE: Accordo 730 Caf TFDC s.r.l. modalità operative Questo documento illustra le modalità e i flussi operativi per gli Studi/Ced utenti di prodotti Osra S.p.a. che hanno aderito alla convenzione

Dettagli

Gestione Credito IVA Annuale

Gestione Credito IVA Annuale HELP DESK Nota Salvatempo 0004 MODULO Gestione Credito IVA Annuale Quando serve La normativa Novità 2012 La funzione consente di gestire in modo automatico i vincoli sull utilizzo del credito introdotti

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma Sommario VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO... 2 ATTENZIONE!!!... 3 INVIO TELEMATICO USC E IRAP/2015... 3 Gestore File Telematici... 6 730/2015 FORMAZIONE FILE TELEMATICO 730/4... 7 730/2015

Dettagli

AVVERTENZE. Viene inoltre attivato il comando IVSRATE. IMPORTANTE

AVVERTENZE. Viene inoltre attivato il comando IVSRATE. IMPORTANTE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. REDDITI - RELEASE Versione 2013.1.0 Applicativo:

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 14.20.20 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 14.20.20 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 14.20.20 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La Fix 14.20.20 può essere utilizzata

Dettagli

NOVITA MAGGIO 2008 1. AUTOCERTIFICAZIONE PER BENEFICI CONTRIB. INAIL 2 2. CHIAVE DIPENDENTE 3 3. DURC INTERNO (SC37) 4

NOVITA MAGGIO 2008 1. AUTOCERTIFICAZIONE PER BENEFICI CONTRIB. INAIL 2 2. CHIAVE DIPENDENTE 3 3. DURC INTERNO (SC37) 4 NOVITA MAGGIO 2008 SOMMARIO 1. AUTOCERTIFICAZIONE PER BENEFICI CONTRIB. INAIL 2 2. CHIAVE DIPENDENTE 3 3. DURC INTERNO (SC37) 4 4. ELABORAZIONE PACCHETTO DITTA 6 4.1.1 PDF... 7 4.1.2 GESTIONE STAMPE (STAMPE

Dettagli

Modello UNICO SOCIETA DI CAPITALI: modalità di compilazione del quadro TN

Modello UNICO SOCIETA DI CAPITALI: modalità di compilazione del quadro TN Stampa Modello UNICO SOCIETA DI CAPITALI: modalità di compilazione del quadro TN admin in Quadro normativo - L art. 115, co. 1, del D.P.R. 917/1986 é relativo all opzione per il regime della trasparenza

Dettagli

Acconti di Novembre. Nessuna novità da rilevare rispetto all anno precedente.

Acconti di Novembre. Nessuna novità da rilevare rispetto all anno precedente. HELP DESK Nota Salvatempo 0016 MODULO Acconti di Novembre Quando serve La normativa Novità Termini di versamento Per gestire il versamento della seconda rata delle imposte da versare entro il 30 novembre

Dettagli

Travaso 730 Paghe. La normativa. Termini presentazione. In questo documento:

Travaso 730 Paghe. La normativa. Termini presentazione. In questo documento: HELP DESK Nota Salvatempo L0001 MODULO PAGHE Travaso 730 Paghe Quando serve Per travasare i risultati delle dichiarazioni dall applicativo Modello 730 all applicativo Paghe direttamente nella Sezione 'Dati

Dettagli

Conguaglio risultanze 730

Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 ( Rif. rilascio PAGHE vers. 2012.00.10 ) INDICE Circolare Agenzia delle Entrate n. 15/2012: conguagli del sostituto d imposta... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli

Dettagli

GECOM REDDITI Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.7 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008

GECOM REDDITI Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.7 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: GECOM REDDITI Oggetto:

Dettagli

Note di Rilascio Utente Fix 9.70.20

Note di Rilascio Utente Fix 9.70.20 19/11/2009 Note di Rilascio Utente Fix 9.70.20 CONTENUTI - StudioNeXt - 1. MODELLO UNICO PERSONE FISICHE. 1 Ricalcolo per riduzione II acconto IRPEF 1 2. PAGHE E STIPENDI / CO.CO.CO.... 5 Sostituti d Imposta:

Dettagli

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA

Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA 21/07/2009 Dalla Direzione Produzione OSRA ai Clienti OSRA Spettabile Cliente, il rilascio della release 9.60 coincide con due tappe importanti: Il rilascio del nuovo logo OSRA che evidenzia l appartenenza

Dettagli

Quadro RN CALCOLO DELL IRPEF

Quadro RN CALCOLO DELL IRPEF Quadro RN CALCOLO DELL IRPEF ADEMPIMENTO NOVITÀ 2015 CATEGORIE DI REDDITO DETERMINAZIONE DEL REDDITO SCADENZA COME SI COMPILA CASI PRATICI CASI PARTICOLARI Il Quadro RN è utilizzato ai fini del calcolo

Dettagli

Calcolo IMU on-line 2013

Calcolo IMU on-line 2013 Calcolo IMU on-line 2013 Premessa Con questo programma si consente di calcolare l'imposta I.M.U. da pagare per l'anno in corso. Si prevede la possibilità di stampare i dati da Voi inseriti e gli importi

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1G. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1G DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA : IVA PER CASSA...

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 12.60.00 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 12.60.00 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 12.60.00 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La Release 12.60.00 può essere

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

CONG730 2010. Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730

CONG730 2010. Gecom Paghe. Conguaglio risultanze 730 Gecom Paghe Conguaglio risultanze 730 INDICE Circolare Agenzia delle Entrate n. 16/2010: conguagli del sostituto d imposta... 3 Modalità e termini... 3 Conguagli a credito... 3 Conguagli a debito... 3

Dettagli

PAGHEWEB M.I.P. - OMNIA@XTENSION Versione 03.20.00 (Allineata alla versione Paghe Omnia 15.02.00)

PAGHEWEB M.I.P. - OMNIA@XTENSION Versione 03.20.00 (Allineata alla versione Paghe Omnia 15.02.00) Sommario PAGHEWEB M.I.P. - OMNIA@XTENSION Versione 03.20.00 (Allineata alla versione Paghe Omnia 15.02.00) Sezione riservata agli utenti M.I.P. HR / Omnia@xtension...2 Allineamento da OMNIA a Portale MIPHR...2

Dettagli

DOCUMENTO ESPLICATIVO

DOCUMENTO ESPLICATIVO DOCUMENTO ESPLICATIVO MODELLO UNICO 2014 - SEZIONE III DEL QUADRO RR Versione 1.0 12/05/2014 Sommario SOMMARIO 1 Regole per la compilazione di Unico 2014 PF e per il pagamento dei contributi tramite F24...

Dettagli

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe

FAQ CUD 2006 1 \ 6. la gestione PDF. Gecom Paghe 1 \ 6 Cos è TeamSystem la gestione PDF Gecom Paghe FAQ CUD 2006 2 \ 6 Per un dipendente licenziato e riassunto viene stampato un solo CUD con i dati dell ultima matricola Non sono stati inseriti i dati

Dettagli

NOVITA APRILE 2008 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.2. DETRAZIONE PER CANONI DI LOCAZIONE... 7

NOVITA APRILE 2008 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.2. DETRAZIONE PER CANONI DI LOCAZIONE... 7 NOVITA APRILE 2008 SOMMARIO 1. DETRAZIONI 3 1.1. DETRAZIONI D IMPOSTA TFR DA 01 APRILE 2008... 3 1.1.1 PREMESSA... 3 1.1.2 DECORRENZA... 3 1.1.3 CALCOLO DETRAZIONI... 3 1.1.4 ACCONTO TFR... 5 1.1.5 INDENNITA

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2013D1

LEGGIMI UTENTE. versione 2013D1 LEGGIMI UTENTE versione 2013D1 PRINCIPALI NOVITÀ INTRODOTTE BANCA DATI ALIQUOTE IMU FORNITE DA PASSEPARTOUT Passepartout ha inserito, per coloro che intendono avere un agevolazione nella codifica delle

Dettagli

DICHIARAZIONI FISCALI

DICHIARAZIONI FISCALI DICHIARAZIONI FISCALI DF Riporto dati anno precedente La funzione "Riporto Dati da Anno Precedente permette di riportare i dati "storici" delle dichiarazioni sull'anno 2014, al fine di iniziare ad inserire

Dettagli

Manuale Operativo UR0911100000. Rimborso IRAP 2009. Manuale Operativo

Manuale Operativo UR0911100000. Rimborso IRAP 2009. Manuale Operativo Manuale Operativo UR0911100000 Rimborso IRAP 2009 Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE M.TC.02 Rev.00 del 03/09/2002 1 di 69 Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. REDDITI

Dettagli

I lavoratori dipendenti e i pensionati (in possesso di determinati redditi), possono presentare la dichiarazione con il modello 730.

I lavoratori dipendenti e i pensionati (in possesso di determinati redditi), possono presentare la dichiarazione con il modello 730. 03 giugno 2013 Più tempo per consegnare il modello 730 ai Caf o ai professionisti abilitati. Un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, firmato il 29 maggio scorso, ha fatto slittare dal 31

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Note di Rilascio Utente Versione 12.10.20 - Tutti gli Applicativi

Note di Rilascio Utente Versione 12.10.20 - Tutti gli Applicativi Note di Rilascio Utente Versione 12.10.20 - Tutti gli Applicativi INFORMAZIONI AGGIORNAMENTO Eseguire il salvataggio degli archivi prima di procedere con l aggiornamento. La FIX 12.10.20 può essere utilizzata

Dettagli

C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s.

C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s. Sede Operativa: Via Isonzo n 24 20900 Monza - Milano Tel 039/2848474 Fax 039/2845933 C.I.V.A. di Negri Daniela e C. s.a.s. Sede Legale: Via Copernico n 14/b 20092 Cinisello Balsamo - Milano Rev. REVISIONE

Dettagli

REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto

REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto Rescaldina 18/06/2014 Release AG201417 CONTENUTO DELL AGGIORNAMENTO TASI o Banca Dati REDDITI: NUOVE SCADENZE 7 luglio 20 Agosto STUDI DI SETTORE: Gerico v.1.0.2 AUTOCONGUAGLIO IVS 770 RICORDIAMO DI EFFETTUARE

Dettagli

AGGIORNAMENTO G 28/01/2016

AGGIORNAMENTO G 28/01/2016 AGGIORNAMENTO G 28/01/2016 SOMMARIO 1. AGGIORNAMENTI TABELLE 3 1.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI MESE DI GENNAIO... 3 1.2. AGGIORNAMENTI RELATIVI A CONTRIBUTI, ALIQUOTE ED ENTI... 4 1.2.1 ADDIZIONALI REGIONALI...

Dettagli

Note di Rilascio Utente Fix - 09.01.20

Note di Rilascio Utente Fix - 09.01.20 OSRA SOFTWARE FISCALE-LAVORO-AZIENDA 89 22/12/2008 Note di Rilascio Utente Fix - 09.01.20 CONTENUTI - NextStudio - 1. MODULO BASE... 2 Configurazione parametri SIAR... 2 Rilevazione annotazioni SIAR...

Dettagli

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO

DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO DAL CALCOLO DELL IMPOSTA AL CONGUAGLIO IL MODELLO 730-3: La STRUTTURA e i DATI IDENTIFICATIVI. Le sezioni del prospetto di liquidazione 730-3 Il risultato dell elaborazione dei dati esposti nel modello

Dettagli

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD :

MODELLO CUD 2011. Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Modello CUD 2011 1 Il programma per gestire il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella Elaborazioni annuali, Gestione modello CUD : Il programma per stampare il modello CUD 2011 è contenuto nella cartella

Dettagli

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi.

L art. 1 commi 96-117 Legge 24/12 n. 244 introduce con decorrenza 1 gennaio 2008 il nuovo regime agevolato per i contribuenti minimi. Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-7BHDGU9929 Data ultima modifica 08/09/2009 Prodotto Sistema Professionista - Picomwin Modulo Contabilità Oggetto Nuovo regime Contribuenti Minimi * in giallo

Dettagli

In talune particolari circostanze il rigo PL66 (Bonus IRPEF spettante) non era calcolato secondo le specifiche fornite dall'agenzia delle Entrate.

In talune particolari circostanze il rigo PL66 (Bonus IRPEF spettante) non era calcolato secondo le specifiche fornite dall'agenzia delle Entrate. Installazione Aggiornamento Prima di eseguire l aggiornamento: NOTE Ver. DI 16.20.20 RILASCIO Eseguire il salvataggio degli archivi Verificare che la versione installata sia 16.20.00 e successive Visionare

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6LMC5F89155 Data ultima modifica 16/01/2014 Prodotto Contabilità Modulo Contabilità Oggetto Modalità di esportazione dalla Contabilità alla Comunicazione Annuale

Dettagli

UNICO PERSONE FISICHE - GESTIONE INPS/CIPAG

UNICO PERSONE FISICHE - GESTIONE INPS/CIPAG UNICO PERSONE FISICHE - GESTIONE INPS/CIPAG GESTIONE INPS/CIPAG Il calcolo dei contributi INPS (IVS artigiani/commercianti e Inps professionisti) e Cipag necessari per la compilazione del quadro RR e dei

Dettagli

Note Operative UNICO PERSONE FISICHE

Note Operative UNICO PERSONE FISICHE Note Operative UNICO PERSONE FISICHE RELEASE 13.00 04.04.2013 Sintesi delle operazione da effettuare: Soddisfare eventuali prerequisiti (paragrafo 2) Installare l'aggiornamento mod. SOF\MD300-02 pag. 1

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali

MODELLO 770 / 2015. Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali MODELLO 770 / 2015 Modello 770 2015 Redditi 2014 Dati previdenziali ed assistenziali Con provvedimento del 12/05/2015 è stato approvato, dal Direttore dell Agenzia delle Entrate ai sensi dell'art. 1, comma

Dettagli

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.2 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008

GECOM PAGHE Oggetto: Aggiornamento procedura Versione: 2008.1.2 (Update) Data di rilascio: 04.07.2008 NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: GECOM PAGHE Oggetto:

Dettagli

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo

CONTABILITÀ. Regime Beni Usati. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ Regime Beni Usati Il D.L. 41/1995, conv. in L. 85/1995 prevede un particolare regime (cd. Regime del margine) per la cessione di beni mobili usati e di oggetti

Dettagli

Modello730/2014: analisi delle principali novità

Modello730/2014: analisi delle principali novità A cura di Celeste Vivenzi Modello730/2014: analisi delle principali novità Premessa generale E' stato approvato dall'agenzia delle Entrate con un provvedimento del 15 gennaio 2014 il nuovo Modello 730

Dettagli

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013

ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 ALLEGATO D CIRCOLARE PER LA LIQUIDAZIONE ED IL CONTROLLO DEL MOD. 730/2013 Istruzioni per lo svolgimento degli adempimenti previsti per l assistenza fiscale da parte dei sostituti d imposta, dei professionisti

Dettagli

LEGGIMI UTENTE. versione 2015G6

LEGGIMI UTENTE. versione 2015G6 LEGGIMI UTENTE versione 2015G6 ALTRE IMPLEMENTAZIONI STAMPE FISCALI CONTABILI-DELEGHE/COMUNIC./INVII TELEM. DELEGA UNIFICATA F24 GENERAZIONE DELEGA F24 La risoluzione n.69/e dell Agenzia Entrate ha previsto

Dettagli

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014

ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 ELENCO MEMORIE PER CUD 2014 MEMORIE NUMERICHE 1 Redditi lavoro dipendente e assimilati (Cas. 1) 2 Assegni periodici corrisposti dal coniuge (Cas. 5) 3-18 Caselle da 11 a 26 19 Altri datori - Imponibile

Dettagli

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012

Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Circolare N.52 del 06 Aprile 2012 Modello 730/2012. Il 30 Aprile è la scadenza per chi ha scelto di presentare la dichiarazione al proprio sostituto di imposta Modello 730/2012: il 30 aprile 2012 è la

Dettagli

LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO M:\Manuali\VARIE\Manuale_Lavoro_Domestico.doc LAVORO DOMESTICO GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO SOMMARIO 1. CODIFICA DIPENDENTE E DITTA 2 2. I N A I L 3 3. I N P S 3 4. I R P E F 4 5. M O V I M E N T O

Dettagli

Creata un azienda, entrando nel menù di immissione/revisione dell unico da collegare il programma genera in automatico la pratica con stessa sigla.

Creata un azienda, entrando nel menù di immissione/revisione dell unico da collegare il programma genera in automatico la pratica con stessa sigla. INTRODUZIONE AI MODELLI DICHIARATIVI La gestione dei dichiarativi è contenuta all interno del menù DR. Vi è l elenco di tutte le dichiarazioni annuali che si riferiscono alle persone fisiche e quelle relative

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2014 REGISTRATI AL SERVIZIO ED UTILIZZA INTERNET EXPLORER USERNAME E PASSWORD DI ACCESSO HANNO DURATA ANNUALE. PER FRUIRE DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Passaggi di fine anno

Passaggi di fine anno Passaggi di fine anno Installazione versione 2013.0.0 ed eseguire la CONVERS Aggiornamento indice ISTAT Dicembre 2012 definitivo Controllare opzioni in TB1203 (annullamento licenziati, numerazione inail

Dettagli

GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A.

GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A. GUIDA PER LA DETERMINAZIONE DELL INDICATORE DELLA SITUAZIONE ECONOMICA EQUIVALENTE (ISEE) PER LA RIDUZIONE DELLE TASSE UNIVERSITARIE A.A. 2009-2010 DATI ANAGRAFICI Indicare il proprio nome, cognome e,

Dettagli

GUIDA PER GLI AMMINISTRATI AL FINE DI UNA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2011

GUIDA PER GLI AMMINISTRATI AL FINE DI UNA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2011 GUIDA PER GLI AMMINISTRATI AL FINE DI UNA CORRETTA COMPILAZIONE DEL MODELLO 730/2011 (I numeri tra parentesi a fianco dei capoversi sono i riferimenti delle Istruzioni ministeriali allegate al modello

Dettagli

Certificazione Unica (c.d. CU2015)

Certificazione Unica (c.d. CU2015) (c.d. CU2015) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Prerequisiti tecnici 3. Impostazioni necessarie per operare in Gestionale 1 4. Stampa Certificazioni Unica Assis tenza tecni

Dettagli

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE

PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE PAGAMENTI DI SOMME SOGGETTE A RITENUTA FISCALE: parte pratica SCUOLE 2012 INDICE RITENUTE... 1 CREAZIONE ACCERTAMENTI CUMULATIVI PER LE RITENUTE FISCALI.1 MENU GESTIONE RITENUTE...1 INSERIMENTO ALIQUOTA

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DEL PROSPETTO DI LIQUIDAZIONE DATI IDENTIFICATIVI Sono riportati il codice fiscale, il cognome e il nome o la denominazione del sostituto d'imposta o del CAF o del professionista abilitato

Dettagli

NOVITA FEBBRAIO 2008

NOVITA FEBBRAIO 2008 NOVITA FEBBRAIO 2008 SOMMARIO 1.1 CONTROLLO ANTICIPO TFR... 2 1.2 GESTIONE PRESTITI / CESSIONE 5^... 3 1.2.1 ANAGRAFICA DITTA... 3 1.2.2 ANAGRAFICA DIPENDENTE... 4 1.2.3 CHIUSURE MENSILI...11 1.3 GESTIONE

Dettagli

Note di Rilascio Utente Release 9.70.00

Note di Rilascio Utente Release 9.70.00 09/10/2009 Note di Rilascio Utente Release 9.70.00 CONTENUTI - Cosmo - 1. BANCA DATI... 2 Export verso TuttoModelli... 2 Comunicazioni IVA AA7/9... 3 2. MODELLO F24... 3 3. MODULO CONTABILE... 4 Avvertenza

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. REDDITI - RELEASE Versione 2014.1.0 Applicativo:

Dettagli

Relazioni tra modello IVA e Conto Fiscale

Relazioni tra modello IVA e Conto Fiscale DESCRIZIONE DELL APPLICATIVO Il programma crea i modelli prelevando i dati dai totali Iva individuati dagli Indici di collegamento. E anche possibile caricare, ex novo, una dichiarazione per le ditte di

Dettagli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli

Chiusure CONTABILI. Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli HELP DESK Nota Salvatempo 0026 MODULO FISCALE Chiusure CONTABILI Quando serve Per generare le Chiusure/Aperture contabili nei diversi moduli In questo documento: 1. Premessa 2. Operazioni Preliminari 3.

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2013.3.0 Applicativo: GECOM

Dettagli

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3

2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 2. Come si registrano le fatture a enti pubblici (Iva differita)? ------------------------------------------------------------------3 3. Non riesco a stampare il Libro Giornale. Come mai? ---------------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015. Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti

Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015. Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti Circolare N. 72 del 14 Maggio 2015 Modello Unico PF/2015: inizia la raccolta documenti Soggetti interessati Sono obbligati alla presentazione della dichiarazione dei redditi (Mod. Unico PF 2015) i contribuenti

Dettagli