pag. 1 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "pag. 1 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura"

Transcript

1

2 pag. 1 Nr. 1 OPERAIO SPECIALIZZATO Per ogni ora effettivo lavoro. euro (trenta/19) h 30,19 Nr. 2 OPERAIO QUALIFICATO Per ogni ora effettivo lavoro. euro (ventiotto/15) h 28,15 Nr. 3 OPERAIO COMUNE Per ogni ora effettivo lavoro. euro (venticinque/50) h 25,50 Nr. 4 NOLO AUTOCARRO RIBALTABILE Nolo autocarro ribaltabile da mc. 15 con operatore euro (quarantacinque/68) h 45,68 Nr. 5 NOLO DI ESCAVATORE IDRAULICO GOMMATO Nolo escavatore idraulico gommato per scavi qualsiasi lunghezza e qualsiasi profonsità, compresi consumi, carburante e operatore euro (sessantatre/50) h 63,50 Nr. 6 TAGLIO E PULIZIA DELLA VEGETAZIONE IN PROSSIMITA' DEI FABBRICATI Lavori decespugliamento e sboscamento. Dovranno essere completamente eliminati i cespugli, i rampicanti, gli arbusti e gli alberi qualsiasi natura e consistenza presenti nella zona delle aree sosta. La sterpaglia e gli alberi andranno rimossi con l'ausilio apposite macchine trituratrici ed il materiale risulta portato a rifiuto a cura e spese della tta appaltatrice. L'Impresa dovrà procedere secondo le incazioni della D.LL. usando le adeguate precauzioni per la salvaguara delle piante pregio esistenti, preventivamente segnalate dall'ufficio Direzione Lavori oltre che i materiali e le opere storici presenti nelle aree. Dovrà essere eseguita la rimozione delle ceppaie residue e lo sbancamento del terreno vegetale presente, al fine far riaffiorare lo strato ghiaione esistente che dovrà poi essere opportunamente regolarizzato. Sarà considerato compreso ogni onere, enche non espressamente specificato nella persente descrizione. Oltre la rimozione della vegetazione a fusto dovrà eseguirsi lo sgombero calcinacci e materiali depositati su locali e ntorni, ma estranei ai manufatti originari; da eseguita con la cautela imposta dalla precarietà strutturale degli efici e ner rispetto delle presenze storiche. il materiale sarà accatastato e cernito al fine dello smaltimento a scarica autorizzata. euro (uno/95) m2 1,95 Nr. 7 REALIZZAZIONE RAMPE DI RACCORDO CON LA PISTA CICLABILE SULL'EX RILEVATO FERROVIARIO Modellazione e livellamento del rilevato ferroviario eseguito con idonei mezzi meccanici per la formazione rampe raccordo con l'area sosta. Dovranno essere compresi tutti i lavori sagomatura e profilatura del rilevato esistente, quali rialzi e ringrossi meante l'utilizzo del materiale proveniente dagli scavi cantiere e se non sufficienti meante materiale arido proveniente da cave prestito, la scoticatura, la stesa, la compattazione per strati non superiori ai 50 cm, stabilizzazione a cemento in ragione 51 kg./mc., l'immorsatura e la profilatura dei rilevati stessi. Saranno comprese tutte le spese e gli oneri per la fornitura ed il trasporto dell'eventuale terreno in fetto. euro (ciannove/21) m3 19,21 Nr. 8 COMPENSO PER DISCARICA Compenso per lo smaltimento in scarica autorizzata materiale risulta provenienti da dalla pulizia e non ritenuti idonei dalla D.L. per il loro reimpiego. Tale compenso, comprensivo ove previsto del tributo speciale provinciale, sarà corrisposto etro consegna dell'esemplare del formulario identificazione redatto conformemente alle sposizioni emanate in materia rifiuti. Detto formulario varrà quale identificativo delle quantità da contabilizzare euro (ciotto/08) m3 18,08 Nr. 9 SEMINA TAPPETO ERBOSO Realizzazione tappeto erboso meante fresatura, l'esecuzione delle seguenti prestazioni: fresatura e sistemazione e preparazione preventiva del terreno meante pulizia dei sassi e materie estranee, nonché l'eventuale ssodamento, sarchiatura e fresatura per una profontà cm 30; rullatura con rullo leggero e la formazione delle baulature con movimento del terreno esistente e, ove necessario, compreso l'onere delle ricariche con terreno vegetale; la concimazione con prodotti idonei da concordare con la Direzione dei Lavori; compresa stesa preventiva concime organico, fresatura non inferiore cm 30, livellezione e rastrellatura terreno e semenze tipo monofitico o polifitico. garanzia dell'attecchimento per un periodo fissato in anni 1 (uno) dalla data ultimazione dei lavori; l'irrigazione, manutenzione, compresi i relativi tagli erbosi sino alla scadenza del periodo attecchimento; - tipo prato euro (due/12) m2 2,12 Nr. 10 MESSA A DIMORA DI ALBERATURE ALTO FUSTO Fornitura e messa a mora piante meo fusto (essenze arboree locali a scelta della DD. LL.), Esecuzione messa a mora piante in zolla o in vaso ad alberetto circonferenza 14/16 cm. e 16/18 cm. e altezza cm circa, compresa

3 pag. 2 l'apertura buca da cm 80 X 80 X 80, la fornitura in opera terriccio concimato, metri cubi 0,03 a pianta letame maturo almeno sei mesi pari a circa kg. 20 a pianta, palo castagno della lunghezza cm 350 con funzioni tutore, eagganciato alla stessa con idonea legatura, nonchè l'innaffio della pianta con almeno litri 40 acqua, il suo trasporto e ogni altro onere occorrente. Valutazione per ogni elemento. - populus alba euro (sessantatre/00) cadauno 63,00 Nr. 11 PULIZIA E SISTEMAZIONE SCALA ESISTENTE Pulizia scala a gradoni esistente in prossimità dell'area sosta e utilizzata per collegare l'area alla pista ciclopedonale Treviso Ostiglia. I lavori dovranno comprendere la rimessa in pristino delle alzate e la regolarizzazione delle pedate, l'eventuale sostituzione spezzoni traversine ferroviarie deteriorate, la sistemazione del terreno a formazione delle pedate, ed eventuali spezzoni ferro a sostegno delle alzate. A completamento dei lavori sistemazione sarà realizzato un corrimano composto da quattro pali castagno infissi nel terreno per una profontà circa 50 cm, sporgenti per 100 cm, forati nella parte superiore quale alloggiamento una corda tesa ed annodata, a funzione corrimano. Compreso ogni altro onere per dare il lavoro completo ed eseguito a regola d'arte. euro (cinquecentocinquanta/99) cadauno 550,99 Nr. 12 SCAVO DI SBANCAMENTO PER CASSONETTO PERCORSI Scavo sbancamento eseguito con mezzi meccanici, in materie qualsiasi natura e consistenza, asciutte o bagnate, anche in presenza d'acqua, compresa la demolizione massicciate stradali (escluse le sole sovrastrutture) e muri a secco o in malta scarsa consistenza, le rocce tenere da piccone con esclusione dell'onere della eventuale preventiva sconnessione, per: - apertura sede stradale, piazzole, opere accessorie e relativo cassonetto. Sono pure compensati: - la preventiva ricerca ed inviduazione servizi sotterranei esistenti onde evitare infortuni e danni in genere rimanendo escluse le opere rimozione e/o protezione che saranno compensate con apposito prezzo; - la rimozione preventiva della terra vegetale ed il suo accumulo, su aree da procurarsi a cura e spese dell'impresa, per il successivo reimpiego sulle rampe dei rilevati o nelle zone destinate a verde; - la regolarizzazione del piano posa delle opere d'arte, delle scarpate in trincea, il taglio alberi e cespugli, l'estirpazione ceppaie ed il loro carico e trasporto a rifiuto come successivamente incato esclusa la lavorazione del legname recuperabile; '- il carico, trasporto e scarico del materiale ritenuto idoneo dalla D.L. a rilevato o riempimento nell' ambito del cantiere con qualsiasi mezzo compreso l'eventuale deposito provvisorio e successiva ripresa su aree da procurarsi a cura e spese dell'impresa; - il carico ed allontanamento al cantiere del materiale idoneo in eccedenza rimanendo quest'ultimo proprietà dell'appaltatore; - il carico, trasporto a rifiuto del materiale non ritenuto idoneo dalla D.L. fino ad una stanza stradale 10 km dalla zona dei lavori su aree inviduate nel progetto esclusi gli oneri scarica che saranno compensati a parte; -l'esaurimento a gravità dell'acqua con canali fugatori o cunette o altre opere simili; - la eventuale segnalazione urna e notturna degli scavi; ed ogni altro onere. euro (cinque/57) m3 5,57 Nr. 13 SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzi meccanici in terreno qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia, fino alla profontà m. 1,50 comprese eventuali demolizioni vecchie murature e trovanti mensioni non superiori a mc 0.50, lo spianamento e la configurazione del fondo, anche se a gradoni, l'eventuale profilatura pareti, scarpate e cigli, il paleggio ad uno o più sbracci, il tiro in alto, il trasporto del materiale risulta a riempimento o in rilevato fino alla stanza mea m 100 e la sua sistemazione nei siti deposito, oppure il trasporto fino al sito carico sui mezzi trasporto entro gli stessi limiti stanza, compreso l'eventuale aggottamento delle acque. euro (doci/30) m3 12,30 Nr. 14 RISEZIONAMENTO FOSSATI ESISTENTI Scavo ricalibratura alcuni tratti fossato esistente, eseguito con escavatore meccanico fino alla profontà massima ml. 4 sotto il piano campagna e non oltre il livello della falda freatica, comprese le rettifiche del fondo e delle sponde eseguite a mano, le eventuali sbadacchiature, gli aggottamenti, il carico su automezzo ed il trasporto dei materiali risulta a rilevato in cantiere. Valutazione al mc terreno movimentato. euro (otto/50) m3 8,50 Nr. 15 SEZIONATURA DI PAVIMENTAZIONI ESISTENTI Sezionatura parziale pavimentazioni esistenti eseguita con apposita attrezzatura meccanica, nei tratti e punti strada prescritti dalla Direzione dei Lavori, compreso carico, trasporto e scarico del materiale risulta alle pp. dd., oneri ricezione compresi, nonchè lo spazzamento finale. Valutazione al metro lineare effettivo euro (tre/57) m 3,57 Nr. 16 FORMAZIONE DI RAMPE DI RACCORDO CON LE EX BANCHINE FERROVIARIE Costruzione rampette per sabili, comprendente la fornitura e la posa in opera dei seguenti materiali: - demolizione e scavo necessario per la formazione del piano appoggio; - sottofondo in materiale stabilizzato dello spessore minimo cm. 10; - massetto in calcestruzzo a resistenza caratteristica RcK >= 250 dan/cmq. dello spessore minimo cm. 8; - masselli in cls. a scelta della D.L. posati su letto sabbia cm. 4; - sigillatura finale della pavimentazione con sabbia fina; - lavorazione, pendenze e sfri secondo le tipologie incate dalla D.L.

4 pag. 3 euro (trentaotto/00) m3 38,00 Nr. 17 LASTRA IN FERRO PER CONTENIMENTO RAMPE DI RACCORDO CON BANCHINE FERROVIARIE Fornitura e posa lastre in ferro sagomate secondo andamento delle banchine e delle rampe, quale contenimento laterale entrambe. Posata su scavo preventivo compreso nel prezzo e fermata con picchetti in ferro a sostegno durante le fasi getto successive. Spessore minimo della lastra mm 12 con spigoli arrotondati. euro (quaranta/00) m 40,00 Nr. 18 LIEVO DELLA CEPPAIA Lievo della ceppaia con idonea attrezzatura, prestando particolare attenzione nel caso in cui la ceppaia si trovi a ridosso opere d'arte storiche appartenenti alla ex ferrovia, quali le banchine in trachite, i muri in mattoni, ecc., compresa la raccolta dei pezzi tronco, colmatura della buca con materiale stabilizzato, compresa la pulizia e quant'alto occorra per dare l'opera finita a regola d'arte euro (due/68) m2 2,68 Nr. 19 CALCESTRUZZO PER FONDAZIONI Fornitura e posa in opera conglomerato cementizio classe consistenza S4, classe esposizione XC4, classe resistenza C32/40 Mpa, confezionato a macchina per opere fondazioni statiche qualsiasi forma e mensione quali travi rovesce, fondazioni isolate a plinto e fondazioni continue, compreso il ferro tonno d'armatura tipo B450C ad aderenza migliorata controllato in stabilimento e sagomato nelle quantita' previste dai calcoli statici, redatti a cura e spese dell'amm.ne appaltante, per un quantitativo massimo fino a 50 kg/m³. Nel prezzo si intendono compresi e compensati gli oneri per la formazione ed il sfacimento delle casseforme contenimento dei getti, la vibrazione meccanica, la formazione dei piani superiori e quanto altro necessario per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (centoottanta/64) m3 180,64 Nr. 20 FORNITURA E STESA DI GHIAIONE VAGLIATO E LAVATO Fornitura e stesa ghiaione vagliato e lavato, con granulometria non superiore a 100 mm., per la formazione uno strato drenaggio su vasche per aiuole. euro (venti/00) m3 20,00 Nr. 21 RIPULITURA E SELEZIONE POLLONI DI BOSCO DEGRADATO Ripulitura e selezione polloni bosco ceduo degradato comprendente tutte le opere decespugliamento ed eliminazione dei materiali risulta; successivo taglio delle piante morte, malate o malvenienti secondo le incazioni della D.L. e successiva raccolta ed accatastamento dei materiali risulta, sramatura, riduzione in astoni lunghezza commerciale, cernita ed allontanamento dei materiali non utilizzabili, trasporto del legname ai magazzini municipali e loro scarico a seconda delle sposizioni impartite insindacabilmente dalla D.L. euro (uno/28) m2 1,28 Nr. 22 POSA IN OPERA DI SEDUTA CON BLOCCHI IN TRACHITE Posa in opera seduta, realizzata meante la pulizia con idropulitrice, trasporto con qualsiasi tipo mezzo idoneo e il posizionamento blocchi in trachite provenienti dal tracciato dell'ex ferrovia militare Ostiglia; in opera ogni onere compreso. euro (quaranta/00) cadauno 40,00 Nr. 23 MASSETTO IN CALCESTRUZZO Massetto in calcestruzzo spessore meo cm. 10 per consentire la posa pavimentazione in lastre pietra conteggiate a parte. Il lavoro dovrà comprendere lo scavo, il getto in calcestruzzo con i relativi casseri, ferro d'armatura e l'inserimento eventuali zanche fornite a parte, il sarmo, il reinterro con materiale scavo ed ogni altro onere per consegnare il lavoro completato in ogni sua parte ed eseguito a regola d'arte. euro (treci/44) m2 13,44 Nr. 24 PULIZIA PARAMENTI MURARI Interventi sola pulizia da realizzare nei tratti paramento nei quali le conzioni del degrado e la consistenza dei materiali permettono escludere interventi consolidamento e limitare i trattamenti alla rimozione dell'aggressione biotica ed al successivo trattamento protettivo-preventivo. Il trattamento biocida sarà effettuato con ripetuti trattamenti secondo le incazioni della D.L. ed in n adeguato sino alla verifica dell'eliminazione dell'attività vegetativa sui paramenti. Il trattamento biocida sarà effettuato anche sulle porzioni oggetto ricostruzione. Per quanto riguarda la rimozione della vegetazione a fusto e maggiore mensione si procederà ad un preventivo preconsolidamento delle superfici con silicato etile applicato a percolazione e solo successivamente si procederà alla rimozione meccanica della vegetazione eventualmente presente sui paramenti murari eseguita con la cautela imposta dalla precarietà strutturale della compagine muraria. Dovranno essere effettuati dei lavaggi con impiego getti a acqua a pressione bassa e controllata e dove necessario verrà effettuata una pulizia "dolce" ed accurata eseguita a secco meante spazzolatura, con spazzola saggina e pennello delle superfici murarie in mattoni, ovvero, in tessitura a corsi alterni pietra e mattoni, l'operazione dovrà essere condotta con molta cautela onde evitare danneggiamenti al supporto murario, in ogni caso le modalità esecutive andranno concordate con la D.L.. Sono compresi e compensati nel prezzo gli oneri per eventuali ponteggi o banchinaggi, l'approvvigionamento dei materiali, ed ogni altro onere necessario per dare il lavoro eseguito a regola d'arte. euro (otto/00) m2 8,00 Nr. 25 TUBAZIONI IN P.V.C. PER CONDOTTE ORIZZONTALI Fornitura e posa in opera tubazioni in PVC-U rigido non plastificato per fognature e scarichi interrati scarichi civili non in pressione. La tubazione deve essere posizionata con il corretto allineamento e pendenza secondo le livellette progetto

5 pag. 4 meante l'ausilio strumenti tipo "laser". Il tubo non deve essere danneggiato da urti o da uso non corretto dei mezzi meccanici usati per la posa. Nel prezzo è compreso l'onere della posa in opera tutti i pezzi speciali siano interrati che all'interno delle camerette, il rivestimento completo del tubo costituito in sabbia ghiaia, la fornitura delle quali è ricompresa nel prezzo, pezzatura compresa tra 0.20 e 20 mm, granulometricamente assortita e costipata a mano o con mezzi leggeri secondo sezioni-tipo, l'onere del trasporto a scarica del materiale risulta eccedente, lo scavo ed il rinterro con materiale arido opportunamente costipato ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte e secondo le incazioni impartite dalla Direzione Lavori. Misurazione effettiva; ametro esterno mm. 160, spess. mm. 35. euro (ciotto/40) m 18,40 Nr. 26 FORNITURA E POSA IN OPERA DI "GEOTESSUTO" Fornitura e posa in opera "geotessuto" avente funzione separazione terreni a versa granulometria e stribuzione del carico con conseguente aumento della capacità portante del terreno e filtrazione delle acque. Il "geotessuto" dovrà essere costituito da trama ed orto ottenuto da fibra 100% poliestere o polipropilene prima qualità (escluse tassativamente fibre corte riciclate), lavorate meante processo agugliatura, senza l'aggiunta collanti, appretti o impregnature, esente da trattamenti termosaldatura o termocalandratura, stabilizzato ai raggi U.V., delle seguenti caratteristiche: - peso minimo 200 gr/mq; - resistenza a trazione longitunale, secondo le norme DIN 53857, 42 kn/m e trasversale 39 kn/m; - permeabilità minima 15.I/sec./mq.; - allungamento a rottura longitunale del 17% e trasversale del 15% resistenza al punzonamento maggiore 40 kg/cmq. Compresi gli oneri per il prelievo dei campioni, le prove laboratorio, la fornitura delle certificazioni qualità, sfri, sormonti e quant'altro necessario per la collocazione in opera a regola d'arte. euro (due/07) m2 2,07 Nr. 27 MATERIALE RICICLATO Sottofondo in materiale misto proveniente da impianti recupero/riciclaggio regolarmente autorizzati, costituito in parte da tout-venant cava appartenente ai gruppi A1, A3, A2-4, A2-5 ed in parte da materiali provenienti da demolizione in genere la cui composizione (componenti e curva granulometrica) dovrà essere chiarata e certificata dal produttore. La lavorazione dovrà essere eseguita nel rispetto delle prescrizioni contenute nelle Norme Tecniche. Il materiale dovrà essere preventivamente accettato dalla Direzione dei Lavori. Nel prezzo è compreso ogni onere per la lavorazione in specifici impianti, il carico, il trasporto a qualsiasi stanza stradale, lo scarico del materiale, la compattazione a strati non superiori a 50 cm fino a raggiungere la densità prescritta, l'eventuale inumimento, la sagomatura. La voce prezzo comprende inoltre la segnalazione delle aree lavoro per tutta la durata del cantiere secondo le vigenti normative e le prescrizioni contenute negli elaborati progettuali e le sposizioni impartite dall'ufficio Direzione Lavori e gli eventuali oneri occorrenti per la regolamentazione o le interruzioni del traffico durante le operazioni lavorative. Contabilizzato per i quantitativi posti in opera a compattazione avvenuta. euro (quinci/50) m3 15,50 Nr. 28 MATERIALE STABILIZZATO Fornitura e posa in opera pietrischetto misto tenero, mensioni 0-25 mm, per stabilizzati meccanici, compresa la compattazione meccanica fino ad ottenere lo spessore finito cm 5 e quanto altro occorra per dare la fondazione finita e sagomata a massicciata perfettamente chiusa, compattato fino ad un grado costipamento pari al 98% della densità costipamento "Proctor" determinato in laboratorio ed inoltre il modulo deformazione, rilevato con il sistema della piastra am. cm. 30, dovrà rispettare un valore non inferiore a 800 Kg/cmq. Misurato in opera dopo il costipamento euro (uno/80) m2 1,80 Nr. 29 PULIZIA E VAGLIATURA DEL GHIAIONE Asportazione dello strato ghiaione in prossimità delle stazioni tra le banchine, stesura geotessuto, 15 cm. tout-venant, 5 cm. stabilizzato e uno strato 10 cm. ghiaione prelevato in precedenza e ripulito, costipato a sabbia e terra, stabilizzato a cemento, rullato per avere un piano stabile e livellato; compresa battitura e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (ventitre/50) m3 23,50 Nr. 30 FORNITURA E POSA IN OPERA PALI IN ACCIAIO DIRITTI PER SEGNALETICA Fornitura e posa in opera, sia su terreno che su qualsiasi tipo pavimentazione, pali in acciaio Ø esterno 60 mm, spessore mm 3,25, altezza m. 4, zincati a caldo, qualsiasi lunghezza, in opera compreso lo scavo, le demolizioni, tutte le opere murarie, i blocchi fondazione in calcestruzzo, il ripristino della pavimentazione, il carico, trasporto e scarico a scarica del materiale risulta, ed ogni altro onere per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte. euro (sessantacinque/00) cadauno 65,00 Nr. 31 FORNITURA E POSA IN OPERA PALI IN ACCIAIO SAGOMATI PER SEGNALETICA Fornitura e posa in opera, sia su terreno che su qualsiasi tipo pavimentazione, pali sagomati in acciaio Ø esterno 60 mm, spessore mm 3,25, altezza m. 4 zincati a caldo, qualsiasi lunghezza,in opera compreso lo scavo, le demolizioni, tutte le opere murarie, i blocchi fondazione in calcestruzzo, il ripristino della pavimentazione, il carico, trasporto e scarico a scarica del materiale risulta, ed ogni altro onere per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte. euro (novantauno/00) cadauno 91,00 Nr. 32 SEGNALETICA INDICAZIONE FIUMI Fornitura e posa in opera cartelli monorezionali segnalatori del percorso ex ferrovia militare Ostiglia in pannelli in lamiera

6 pag. 5 alluminio dello spessore 25/10 mm, con pellicola rifrangente, escluso il palo, compreso progettazione grafica, stampa, l'onere per il trasporto del materiale con qualsiasi mezzo idoneo ed ogni altro onere per dare l'opera a perfetta regola d'arte. - segnavia, composta da due cartelli affiancati delle mensioni cm. 35 x 15; euro (ventitre/00) cadauno 23,00 Nr. 33 SEGNALETICA DI DEVIAZIONE VERSO SITO DI INTERESSE Fornitura ed installazione su palina segnali cicloturistici verticali, con prevalente funzione orientamento, da collocare lungo la ciclovia in corrispondenza importanti ville storiche, conformi al Regolamento esecuzione e attuazione del Nuovo Coce della strada (D.P.R. 16/12/1992, n. 495) aventi le seguenti caratteristiche: - lamiera alluminio spessore 25/10 mm con scatolatura lungo tutto il perimetro (altezza variabile da 10 a 25 mm secondo le mensioni del segnale); - attacco al sostegno con il sistema universale saldato nella parte posteriore dei segnali con punti elettrici per proiezione (ad evitare che sulla faccia anteriore del segnale compaia traccia saldatura), completo bulloneria; - verniciatura consistente nelle seguenti operazioni: a) preverniciatura; 1- fase sgrassaggio e fosfatazione 2- fase risciacquo a pressione 3- fase passivazione b) verniciatura: 1- fase spruzzatura sulle due facce con vernice anrticorrosiva con sistema elettrostatico. 2- fase spruzzatura dello smalto grigio sul retro dei cartelli. 3- fase spruzzatura dello smalto finitura sulla faccia anteriore del cartello. Il segnale così verniciato passa nel forno ad una temperatura C per una durata circa 20 minuti primi. - stampa serigrafica dei simboli con speciali inchiostri semiopachi, compresa progettazione grafica; pellicole rifrangenti del tipo originale E.G. (normale efficienza-classe 1) o H.I.G.H. (elevata efficienza-classe 2) della 3M Italia o similari (previa verifica ed accettazione della Direzione Lavori) ed in ogni caso devono corrispondere ai requisiti ufficiali; - incazione sul retro del segnale quanto previsto dal comma 7 dell'art. 77 del D.P.R. 16/12/1992, n In opera ogni onere compreso, esclusa solamente la fornitura e posa in opera della palina sostegno: * freccia incatrice emergenza turistica, mensioni cm. 100 x 20; euro (quarantatre/00) cadauno 43,00 Nr. 34 SEGNALETICA DI INDICAZIONE DEI CENTRI URBANI E DEI PERCORSI CICLABILI Fornitura ed installazione su palina segnali cicloturistici verticali,con prevalente funzione orientamento, da collocare lungo le strade ornarie avvicinamento ai percorsi, conformi al Regolamento esecuzione e attuazione del Nuovo Coce della strada (D.P.R. 16/12/1992, n. 495) aventi le seguenti caratteristiche: - lamiera alluminio spessore 25/10 mm con scatolatura lungo tutto il perimetro (altezza variabile da 10 a 25 mm secondo le mensioni del segnale); - attacco al sostegno con il sistema universale saldato nella parte posteriore dei segnali con punti elettrici per proiezione (ad evitare che sulla faccia anteriore del segnale compaia traccia saldatura), completo bulloneria; - verniciatura consistente nelle seguenti operazioni: a) preverniciatura; 1- fase sgrassaggio e fosfatazione 2- fase risciacquo a pressione 3- fase passivazione b) verniciatura: 1- fase spruzzatura sulle due facce con vernice anrticorrosiva con sistema elettrostatico. 2- fase spruzzatura dello smalto grigio sul retro dei cartelli. 3- fase spruzzatura dello smalto finitura sulla faccia anteriore del cartello. Il segnale così verniciato passa nel forno ad una temperatura C per una durata circa 20 minuti primi. - stampa serigrafica dei simboli con speciali inchiostri semiopachi, compresa progettazione grafica; pellicole rifrangenti del tipo originale E.G. (normale efficienza-classe 1) o H.I.G.H. (elevata efficienza-classe 2) della 3M Italia o similari (previa verifica ed accettazione della Direzione Lavori) ed in ogni caso devono corrispondere ai requisiti ufficiali; - incazione sul retro del segnale quanto previsto dal comma 7 dell'art. 77 del D.P.R. 16/12/1992, n In opera ogni onere compreso, esclusa solamente la fornitura e posa in opera della palina sostegno: - freccia incatrice, mensioni cm. 100 x 20; - freccia inrizzamento ciclopista, mensioni cm. 100 x 20; euro (quarantatre/00) cadauno 43,00 Nr. 35 SEGNALETICA DI PREAVVISO DI PERCORSI REV Fornitura ed installazione su palina segnali cicloturistici verticali, segnalatori dell'incrocio fra due percorsi interesse cicloturistico o nei pressi dei principali punti partenza e arrivo delle ciclopiste rettilinee, conformi al Regolamento esecuzione e attuazione del Nuovo Coce della strada (D.P.R. 16/12/1992, n. 495) aventi le seguenti caratteristiche: - lamiera alluminio spessore 25/10 mm con scatolatura lungo tutto il perimetro (altezza variabile da 10 a 25 mm secondo le mensioni del segnale); - attacco al sostegno con il sistema universale saldato nella parte posteriore dei segnali con punti elettrici per proiezione (ad evitare che sulla faccia anteriore del segnale compaia traccia saldatura), completo bulloneria; - verniciatura consistente nelle seguenti operazioni: a) preverniciatura; 1- fase sgrassaggio e fosfatazione 2- fase risciacquo a pressione 3- fase passivazione

7 pag. 6 b) verniciatura: 1- fase spruzzatura sulle due facce con vernice anrticorrosiva con sistema elettrostatico. 2- fase spruzzatura dello smalto grigio sul retro dei cartelli. 3- fase spruzzatura dello smalto finitura sulla faccia anteriore del cartello. Il segnale così verniciato passa nel forno ad una temperatura C per una durata circa 20 minuti primi. - stampa serigrafica dei simboli con speciali inchiostri semiopachi, compresa progettazione grafica; pellicole rifrangenti del tipo originale E.G. (normale efficienza-classe 1) o H.I.G.H. (elevata efficienza-classe 2) della 3M Italia o similari (previa verifica ed accettazione della Direzione Lavori) ed in ogni caso devono corrispondere ai requisiti ufficiali; - incazione sul retro del segnale quanto previsto dal comma 7 dell'art. 77 del D.P.R. 16/12/1992, n In opera ogni onere compreso, esclusa solamente la fornitura e posa in opera della palina sostegno: * segnale intersezione percorsi cicloturistici, mensioni cm. 40 x 60; euro (cinquantadue/00) cadauno 52,00 Nr. 36 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANNELLO INFORMATIVO - Tipo Totem bifacciale realizzato in lamiera ferro effetto corten, e spezzoni binario ferroviario tipo RA36S, usati in verticale a A sostegno del pannello espositivo in lamiera zincata spessore idoneo a non deformarsi. La superficie espositiva, mensioni mm, sarà protetta da due fogli in policarbonato compatto fissati con appositi schi ai binari e mascherati posteriormente da un telaio piatto avvitato. Nella parte superiore verrà fissata ai binari con saldature una lastra acciaio effetto corten con la scritta "CICLOVIA TREVISO-OSTIGLIA" da eseguirsi con taglio al laser. Le mensioni del totem devono essere cm 260x140x15. Il tutto posato in opera su basamento in cls da eseguirsi in posizione incata dalla D.L., compreso il ripristino delle pavimentazioni quando queste siano esistenti, il trattamento finale con bloccaruggine ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa la stampa su pellicola. euro (milleottocento/00) cadauno 1 800,00 Nr. 37 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANNELLO INFORMATIVO - Tipo Totem bifacciale realizzato in lamiera ferro effetto corten, piatto in ferro da 80x20 mm, profili in ferro a sezione B rettangolare da 150*80 mm e spezzone IPE140, usato in verticale a sostegno dei pannelli espositivi in lamiera zincata spessore idoneo a non deformarsi con controventi in profili interni. La superficie espositiva, mensioni mm, sarà protetta da due fogli in policarbonato compatto fissati con appositi schi ai binari e mascherati posteriormente da un telaio piatto avvitato. Nella parte superiore verrà fissata ai binari con saldature una lastra acciaio effetto corten con la scritta "CICLOVIA TREVISO-OSTIGLIA" da eseguirsi con taglio al laser. Le mensioni del totem devono essere cm 260x140x15. Il tutto posato in opera su basamento in cls da eseguirsi in posizione incata dalla D.L., compreso il ripristino delle pavimentazioni quando queste siano esistenti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa la stampa su pellicola. euro (duemila/00) cadauno 2 000,00 Nr. 38 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANNELLO INFORMATIVO - Tipo Totem bifacciale realizzato in lamiera acciaio verniciato effetto corten, con particolare zoccolo base in acciaio inox. La C superficie espositiva, mensioni mm, sarà protetta da due fogli in policarbonato compatto fissati con appositi schi. Il totem è completo frontalino estetico in tubo quadro d'acciaio inox. Le mensioni del totem devono essere cm 205x90x20 secondo quanto incato da segno esecutivo. Il tutto posato in opera su basamento in cls da eseguirsi in posizione incata dalla D.L., compreso il ripristino delle pavimentazioni quando queste siano esistenti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa la stampa su pellicola. euro (millenovecentotrentadue/00) cadauno 1 932,00 Nr. 39 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANNELLO INFORMATIVO - Tipo Espositore composto da una struttura portante a cementare in tubo tondo, con rivestimento in lamiera acciaio verniciato D effetto corten, a sezione triangolare, e da una tabella informativa in lamiera secondo quanto incato da segno esecutivo. Superficie espositiva bifacciale mm. Il tutto posato in opera su basamento in cls da eseguirsi in posizione incata dalla D.L., compreso il ripristino delle pavimentazioni quando queste siano esistenti ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte, esclusa la stampa su pellicola. euro (milleduecentocinquanta/00) cadauno 1 250,00 Nr. 40 CARTELLI DI INDICAZIONE DELLE PRODUZIONI LOCALI IN LEGNO Fornitura e posa in opera cartelli in legno bifacciale, mensioni cm. 40 x 60, cm. 200 da terra, posizionati nei pressi delle aree con produzione a marchio e lontano dagli incroci, compreso stampa grafica relativa alle produzioni tipiche locali, l'onere per il trasporto del materiale con qualsiasi mezzo idoneo ed ogni altro onere per dare l'opera a perfetta regola d'arte. Secondo segno esecutivo. euro (centocinquanta/00) cadauno 150,00 Nr. 41 CARTELLO DI INDIVIDUAZIONE DEI PUNTI INFORMATIVI Fornitura e posa cartello inviduazione dei punti informativi presenti lungo la ciclovia, composto da palo in legno trattato e verniciato a sezione quadra mm 60x60, preventivamente catramato e successivamente posato con sabbia all'interno uno spezzone tubo in pvc sezione 160 mm, a sostegno due pannelli. Il primo in legno trattato e verniciato mensioni 100x530, spessore tavola mm 45 con scritta "CICLOVIA TREVISO-OSTIGLIA" incisa. Il secondo pannello in lamiera zincata e verniciata secondo segno esecutivo su entrambe le facce mensioni 100x530, con la punta a freccia e riportante la lettera i delle informazioni turistiche. Compreso ogni altro onere per dare il lavoro completo ed eseguito a regola d'arte. euro (novantacinque/00) cadauno 95,00

8 pag. 7 Nr. 42 STAMPA SU PELLICOLA ADESIVA APPLICATA A PANNELLO IN LAMIERA Fornitura e posa suporto PVC adesivo permanente spessore 70 micron, realizzato nelle mensioni comprese tra 100x70 e 150x100; stampa gitale a solvente ad alta definizione in quadricromia (4 colori), garantita per esterni 5/7 anni, compresa applicazione su supporto e vernice protettiva antigrafio e anti UV, garaznzia per esterni 5 anni. euro (centoventicinque/00) cadauno 125,00 Nr. 43 CIPPO CHILOMETRICO Fornitura e posa in opera cippo chilometrico costituito da profilo in ferro naturale avente sezione rettangolare con mensioni in pianta mm 250x150, altezza mm 1000 fuori terra, con tutti gli spigoli perfettamente arrotondati, comprensivo basamento costituito da plinto in calcestruzzo mensioni cm. 50x30x30 e targa in acciaio lucidato e posato con stanziatori, sulla quale dovrà comparire la scritta della stanza chilometrica "KM " progressivamente aumentata un chilometro, eseguita con taglio al laser. Il tutto come da segno esecutivo e fornito in opera completo in ogni sua parte per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (trecento/00) cadauno 300,00 Nr. 44 FORNITURA E POSA DI ATTRAVERSAMENTI PEDONALI, STRISCIE DI ARRESTO E ZEBRATURE Fornitura e posa in opera vernice, su superfici stradali, per formazione d'attraversamenti pedonali, strisce d'arresto e zebrature come previsto dagli articoli 144, 145 e 150 del D.P.R n. 495, compreso l'onere del tracciamento (su impianto nuovo), della pulizia e della segnaletica cantiere euro (sette/00) m2 7,00 Nr. 45 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANCHINA NELLE STAZIONI FERROVIARIE - Tipo Panca costituita da una coppia supporti in fusione alluminio e da una seduta e schienale in listoni legno con telaio in tubolare d'acciaio, per una mensione totale 150x53.2x77.5, verniciata effetto corten sui due fianchi. I supporti possono essere utilizzati per l'applicazione piccoli pannelli pubblicitari e sono dotati boccole filettate inferiori per il montaggio tirafon per il fissaggio al suolo su plinto in cls da eseguire sul posto compreso nel prezzo. euro (millesettecentoottanta/00) cadauno 1 780,00 Nr. 46 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PANCA - Tipo Panca formata da tre profili a ponte in tubo d'acciaio, intervallati da altri due elementi in tubo, collegati da stanziali in tubo d'acciaio inox, per una mensione totale 180x57x45, verniciata effetto corten. Lo spazio che si crea tra i profili può essere utilizzato come porta biciclette. La panca è presposta con barra filettata da cementare rettamente al suolo su plinto in cls da eseguire sul posto compreso nel prezzo. euro (settecentoventi/00) cadauno 720,00 Nr. 47 FORNITURA E POSA IN OPERA DI TAVOLO E PANCHE Fornitura e posa tavolo e panche integrate in una unica soluzione con basamento longitunale, che garantisca stabilità e renda altresì fficoltosa l'asportazione dei singoli componenti. Tutti gli elementi sono tra loro imbullonati, per garantire una robustezza unica all'intera composizione, che sarà fissata alla pavimentazione sottostante. Il set tavolo e panche sarà verniciato con tinta a scelta della DL. Dimensioni: Altezza: 85 cm. Lunghezza: 250 cm. Larghezza: 200 cm. Spessore tavole: 4,5 cm. euro (novecento/00) cadauno 900,00 Nr. 48 FORNITURA E POSA IN OPERA DI CESTINO Cestino in lamiera d'acciaio verniciato effetto corten, forma circolare, con paletto sostegno sezione ad "H" presposto per il fissaggio al suolo su plinto in cls da eseguire sul posto compreso nel prezzo. Pannello frontale apribile con serratura a scatto e anello reggisacco interno. Il ametro del vano contenitore è cm 52, l'altezza totale cm 98,6. euro (seicentoquaranta/00) cadauno 640,00 Nr. 49 FORNITURA E POSA DI PORTABICICLETTE - Tipo Portabiciclette costituito da una spirale continua collegata a due barre orizzontali in tubo tondo d'acciaio, tutto verniciato effetto corten. La struttura è essere fissata su supporti ad arco anch'essa in acciaio, con piatto base per il fissaggio al suolo su plinto in cls da eseguire sul posto compreso nel prezzo. euro (seicentoventi/00) cadauno 620,00 Nr. 50 FORNITURA E POSA DI PORTABICICLETTE BINARIO - Tipo Fornitura e posa in opera portabiciclette realizzato con spezzoni binario tipo RA36S e piatti in ferro arrugginito e trattato con prodotto bloccaruggine specifico per la protezione del ferro. I piatti in ferro, verticali ed orizzontali, dovranno avere spigoli arrotondati e saranno fissati tra loro per mezzo saldature smerigliate e trattate con bloccaruggine, secondo segno esecutivo. La posa in opera avverrà su plinto in cls nel quale binari e piatti dovranno essere annegati. Il tutto comprensivo ogni onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (cinquecento/00) cadauno 500,00 Nr. 51 FORNITURA E POSA IN OPERA DI FONTANA Fornitura e posa in opera su blocchi calcestruzzo fontana costituita da una struttura in tubo d'acciaio zincato a caldo e verniciato a polvere poliestere a sezione rettangolare 100x200 mm, altezza 990 mm con piastra base rettangolare 290x140 mm. Rubinetto in ottone nichelato è del tipo a pulsante con molla ritorno normalmente chiuso, avvitato al manicotto da 1/2" e raccordato alla tubazione in acciaio inox con terminale filettato per l'allacciamento alla rete idrica. Struttura fissata alla base

9 pag. 8 della vasca, in lamiera d'acciaio zincato a caldo e verniciato a polvere poliestere mensioni 296x890 mm e profontà 102 mm, dotata un tubo scarico e troppo-pieno Ø 40 mm. Sul retro della stessa è presente una feritoia adatta al collegamento del tubo alimentazione. La catoia, asportabile per consentire la pulizia della vasca, mensioni 740x290 mm e sp. 5 mm è in acciaio zincato e verniciato a polvere poliestere. euro (seicentoquaranta/00) cadauno 640,00 Nr. 52 PASSERELLA CICLOPEDONALE IN LEGNO Fornitura e posa passerella ciclopedonali piana a campata singola, per l'attraversamento piccoli e me corsi d'acqua. Passerella aventi struttura portante primaria e secondaria in travi legno lamellare ritto, piano calpestio in tavole da 40 mm. spessore, con faccia a vista finita antisdrucciolo e parapetti in massiccio pino impregnato in autoclave ad alta pressione con sali ecologici, secendo norme DIN contro la marcescenza da agenti atmosferici o da agenti patogeni del legno. Compresa soletta calcestruzzo appoggio, cuscinetti in gomma dura o gomma armata a seconda dei carichi, carpenteria in acciaio zincato, rosette e bulloneria in classe 8.8, relazione calcolo e certificati sui materiali. - passerella ciclopedonale lunghezza cm 200, larghezza utile cm. 200 euro (duemila/00) cadauno 2 000,00 Nr. 53 FORNITURA E POSA DI RECINZIONE IN RETE METALLICA PLASTIFICATA Fornitura e posa rete metallica plastificata, altezza mt. 1.50, compresi gli stanti in ferri verniciato altezza mt posti ad un interasse mt. 2.50, compreso il filo terra per la tensione e quant'altro occorra per dare l'opera finita a regola d'arte. euro (trenta/00) m 30,00 Nr. 54 FORNITURA E POSA DI RECINZIONE IN LEGNO Recinzione a palo tondo. Gli elementi singoli che andranno a comporre la recinzione saranno in legno pino impregnato a pressione con sali, e dovranno rispettare per sezioni, mensioni, materiali e modalità costruzione, quanto seguito elencato: Montanti e palo orizzontale principale sez. Ø 140 mm. Palo orizzontale secondario sez. Ø 80 mm. Passo della recinzione cm 200. Montanti fuori terra h cm 100 e parte interrata cm 50 euro (sessanta/00) m 60,00 Nr. 55 DISSUASORI IN LEGNO ESTRAIBILI Fornitura e posa in opera barriera parapedonale rimovibile a palo tondo. Gli elementi singoli che andranno a comporre la barriera saranno in legno pino impregnato a pressione con sali e dovranno rispettare per sezioni, mensioni materiali e modalità costruzione quanto riportato negli elaborati grafici progetto. La barriera sarà composta da due elementi stinti lunghezza m. 2,4 e m. 1,5 e dovranno essere completi controtubo alloggiamento e delle relative asole forate per il fissaggio del lucchetto in acciaio inox anche questo compreso nel prezzo; in opera compreso lo scavo, le demolizioni eventuali sbarre esistenti, il blocco fondazione in calcestruzzo, tutte le opere murarie, i ripristini delle pavimentazioni manomesse, il carico e trasporto a scarica del materiale risulta ed ogni altro onere per dare il tutto eseguito a perfetta regola d'arte. euro (duecentoottanta/00) cadauno 280,00 Nr. 56 GRIGLIA SALVAPIANTE IN ACCIAIO CORTEN Fornitura e posa in opera griglie salvapiante Metalco realizzate in lamiera d'acciaio Corten tagliata e traforata al laser con motivi vegetali. Le griglie sono composte da due metà, rinforzate da un perimetro in piatto d'acciaio, e presposte per il fissaggio tra loro con viti. Sono inoltre dotate un apposito controtelaio in profilo ad "L" con staffe per la cementazione. Compreso lo scavo ed ogni altro onere per dare l'opera a perfetta regola d'arte. Griglie forma quadra, mensioni cm. 99 x 99, foro ametro cm. 50 euro (cinquecentosettanta/00) cadauno 570,00 Nr. 57 ALLACCIAMENTO FONTANA Allacciamento della fontana alla condotta pubblica dell'acquedotto, comprensivo scavo, intercettazione della condotta esistente e fornitura e posa della nuova condotta in polietilene. Scavo a sezione ristretta, in terreno ornario qualsiasi natura e consistenza, anche in presenza d'acqua con tirante inferiore a cm 20, eseguibile con mezzi meccanici, esclusa la roccia, compresa l'estrazione massi trovanti volume fino a m³ 0,400, gli oneri per la rimozione manufatti qualsiasi genere volume fino a m³ 0,400, per il taglio ed estirpazione piante e ceppaie, gli oneri per gli eventuali aggottamenti, armature sostegno previste dalle norme antinfortunistiche in situazioni singolari e localizzate, la demolizione pavimentazioni e sottofon stradali qualsiasi tipo non riutilizzabili, escluso l'onere del taglio preventivo delle pavimentazioni in conglomerato bituminoso; compresa la livellazione dei piani scavo, il deposito a fianco dello scavo del materiale, il rinterro con materiale proveniente dagli scavi; sono compresi inoltre l'onere della protezione delle zone lavoro e la regolamentare segnaletica urna e notturna, nonchè l'onere relativo alla preventiva inviduazione e segnalazione cavi elettrici, telefonici, tubazioni acquedotti, gasdotti, fognature, canali irrigui, canali scolo stradali, ecc.. Il volume scavo sarà computato sulla base della larghezza convenzionale stabilita dalle sezioni tipo e della profontà progetto del fondo tubo maggiorata dello spessore del sottofondo stabilito anch'esso dalle sezioni tipo. Si comprendono nel prezzo tutti gli oneri derivanti da qualsiasi maggiorazione sezione, conseguente alla natura del terreno, presenza d'acqua, roccia, manufatti, ecc. o derivante da eventi meteorologici qualsiasi tipo, con profontà fino a m 1.50 Fornitura e posa tubazioni (barre/rotoli) in polietilene alta densità sigma 80 PE 100 atossiche idonee per il trasporto acqua potabile e da potabilizzare, e/o per il trasporto flui alimentari, rispondenti alla norma UNI EN e alle prescrizioni igienico sanitarie D.M. n. 174 del 06/04/2004 (sostituisce la Circ. Min. Sanità n. 102 del 02/12/78). Ogni tubazione dovrà recare, in maniera visibile ed indelebile, la marcatura prevista dalla UNI EN Nel prezzo sono compresi gli oneri per le giunzioni meante saldatura testa a testa, la posa in opera, il massello in calcestruzzo rivestimento, avente Rck minimo 25 N/mm², secondo la sezione tipo dettaglio ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte e

10 pag. 9 secondo le incazioni impartite dalla Direzione Lavori. Il tubo, deve essere posizionato con il corretto allineamento e con pendenza secondo le livellette progetto, non deve essere danneggiato da urti o da uso non corretto dei mezzi meccanici usati per la posa. Classe pressione PN 16 bar, DN 63 mm euro (cinquantasei/43) m 56,43 Nr. 58 RICOSTRUZIONE PARTE BINARIO Ricostruzione parte binario come gli originari utilizzati dell'ex ferrovia militare Treviso - Ostiglia. Dovrà essere compreso lo sbancamento del terreno, la sua compattazione e posa ghiaione sopra al quale dovrà essere steso un secondo strato ghiaia più fine che andrà a costituire la massicciata. Sopra la massicciata verranno posate le traversine in legno (traverse) posizionandole a circa 70/75 cm una dall'altra. Successivamente si procederà con il posizionamento del binario, fissandondolo alla traversa con particolari bulloni chiamati caviglie. Al termine della posa, si aggiungerà alla massicciata altra ghiaia, interponendola fra una traversa e l'altra, stipandola in piano a livello con la facciata superiore delle traverse. Il prezzo comprende ogni onere e lavorazione per consegnare il lavoro completato in ogni sua parte ed eseguito a regola d'arte. euro (centoventi/00) m 120,00 Nr. 59 RICOSTRUZIONE BANCHINA STAZIONE FERROVIARIA Ricostruzione parte banchina delle stazioni utilizzate dell'ex ferrovia militare Treviso - Ostiglia. L'intervento comprende la rimozione dell'aggressione biotica ed al successivo trattamento protettivo-preventivo, la rimozione della vegetazione a fusto e sgombero calcinacci e materiali depositati estranei ai manufatti originari, gli oneri per l'abbassamento del materiale al piano campagna e lo sgombero del materiale risulta. Dovranno essere ricolocate nella posizone originaria le cordonate in blocchi trachite per tratti rettilinei danneggiati, in opera compreso l'eventuale taglio della pavimentazione esistente, lo scavo, il sottofondo e rinfianco in calcestruzzo a q.li 2,50 cemento tipo "325" e la stuccatura dei giunti in malta cemento e quant'altro necessario per dare il lavoro finito a regola d'arte. euro (cinquanta/00) m 50,00 Nr. 60 FORNITURA E POSA DI PAVIMENTAZIONE PIASTRELLE IN PIETRA NATURALE Fornitura e posa pavimentazione piastrelle in pietra naturale, secondo la tipologia incata dalla D.L. con superficie bocciardata compresa la formazione bordatura, letto in sabbia frantoio e cemento R325 in ragione 250 kg/mc, la battitura previa adeguata innaffiatura, l'intasamento a rifiuto delle connessure con sabbia frantoio o boiacca cemento che non dovranno avere in nessun punto la larghezza superiore a mm. 10, il tutto secondo i profili e le pendenze progetto o le incazione della D.L. spessore cm 3 euro (trentaotto/00) m2 38,00 Nr. 61 PAVIMENTAZIONE IN PIETRA ARENARIA Realizzazione pavimentazione in pietra arenaria costituita da lastroni semi lavorati posati in malta su massetto esistente, prevvisto in altra voce; compresa la sigillatura dei giunti con malta cementizia colorata secondo incazione della D.L. Spessore lastre cm 5 circa, finitura rigata. euro (sessantacinque/00) m2 65,00 Nr. 62 CORDONATA IN TRACHITE A CHIUSURA DELL'AREA D'INTERVENTO Fornitura e posa in opera cordonata in trachite spessore cm 10 ed altezza almeno cm 23 allettata con malta cementizia compresa l'apposita fondazione, lo scavo necessario, la stuccatura dei giunti e quanto altro prescritto nelle Norme Tecniche. Compreso l'onere del ripristino un tratto tre metri lunghezza del manto d'asfalto della pista ciclabile. euro (cinquanta/00) m 50,00 Nr. 63 REALIZZAZIONE DI PAVIMENTAZIONE ECOLOGICA PER PECORSI PEDONALI E CICLABILI Realizzazione pavimentazioni ecologiche meante l'utilizzo prodotti inorganici, privi etichettatura pericolosità rischio, e totalmente privo materie plastiche in qualsiasi forma. La pavimentazione, data in opera su idoneo piano posa precedentemente preparato (Md =/> 600 N/cmq) e, nel caso, opportunamente inumito, sarà costituita da una miscela inerti, cemento e acqua, il tutto nelle seguenti proporzioni per m³ prodotto: - Sabbia natura silicea, basaltica o granitica 0/2 in quantità pari al 30% sulla miscela; - Pietrisco natura calcarea, silicea basaltica, granitica o porfica 4/8 oppure 6/8 in quantità pari al 70% sulla miscela; - Cemento grigio tipo"portland" III/A 32.5 N (42,5 N in inverno) in quantità pari al kg 170; - Acqua in quantità tale da raggiungere l'umità ottimale anche in relazione alle conzioni ambientali esecuzione ( L.), cui saranno aggiunti: (salvo versa incazione da parte degli incaricati dall'azienda): - Adtivo nella quantità stabilita da luire in acqua; - Eventuali pigmenti (se richiesto) orientativamente 3-5 Kg./ m³. Il confezionamento del prodotto avverrà in appositi impianti, centralizzati, fissi o mobili caricati non oltre il 70% della capacità massima, e trasportato sul luogo impiego meante camion telonati idonei a scaricare rettamente in finitrice (coprire il carico durante il trasporto; max. 2 ore percorrenza). Il prodotto così confezionato verrà steso meante vibrofinitrice (pulita dal bitume). Eventuali imperfezioni estetiche saranno sistemate meante "rullo a mano" o altro idoneo sistema. Ove necessario, potrà essere compattato con rullo compattatore leggero, non vibrante e asciutto. Dopo ore dalla stesura dell'impasto, la pavimentazione verrà irrorata con una miscela acqua e adtivo liquido per superficie, nella quantità 2 litri in 3 litri d'acqua per m³ pavimentazione stesa. euro (ventiquattro/00) m2 24,00 Nr. 64 SCAVO A SEZIONE OBBLIGATA ESEGUITO A MACCHINA profontà fino a m 2.00

11 pag E A Scavo a sezione obbligata eseguito con mezzi meccanici in terreno qualsiasi natura e consistenza, escluso la roccia, compreso eventuali demolizioni vecchie murature e trovanti mensioni non superiori a mc 0.50, lo spianamento e la configurazione del fondo, anche se a gradoni, l'eventuale profilatura pareti, scarpate e cigli, il paleggio ad uno o più sbracci, il tiro in alto, il trasporto del materiale risulta a riempimento o in rilevato fino alla stanza mea m 100 e la sua sistemazione nei siti deposito, oppure il trasporto fino al sito carico sui mezzi trasporto entro gli stessi limiti stanza euro (otto/34) kg 8,34 Nr. 65 FORNITURA E STESA DI MATERIALE IN MISTO STABILIZZATO 11E Fornitura e stesa materiale in misto granulare stabilizzato con leganti naturali, compresa la fornitura dei materiali apporto e la vagliatura per raggiungere l'idonea granulometria, compreso l'onere della compattazione euro (ventiotto/31) m3 28,31 Nr. 66 ACCIAIO IN BARRE Fe B 44K 11E Acciaio in barre per armature conglomerato cementizio, lavorato e tagliato a, sagomato e posto in opera, compreso lo sfrido, le legature e gli oneri relativi ai controlli legge, del tipo B450C ad aderenza migliorata controllato in stabilimento euro (uno/38) kg 1,38 Nr. 67 SISTEMAZIONE IN RILEVATO rilativamente ai gruppi A1, A2-4, A2-5, A3 11F A Sistemazione in rilevato od in riempimento materiali idonei, provenienti sia dagli scavi che dalle cave prestito; compreso il compattamento a strati non superiori a 50 cm fino a raggiugere la densita` prescritta; compreso l'eventuale inumimento; comprese la sagomatura e profilatura dei cigli, delle banchine e delle scarpate rivestite con 20 cm terra vegetale proveniente dai movimenti terra o in fetto compensata con l'apposito prezzo; compresa ogni lavorazione ed onere previsti nelle Norme Tecniche per dare il rilevato compiuto a perfetta regola d'arte euro (due/39) m3 2,39 Nr. 68 FINITURA SUPERFICIALE DELLA FONDAZIONE STRADALE 11F Finitura superficiale alla fondazione stradale in misto granulare stabilizzato giucato idoneo dalla D.L., per uno spessore minimo compresso cm 5, comprese le prove laboratorio, la lavorazione ed il costipamento dello strato con idonee macchine per ottenere la sagomatura prevista nelle sezioni tipo progetto, compresa ogni fornitura, lavorazione ed onere per dare il lavoro compiuto secondo le modalita` prescritte nelle Norme Tecniche, pronto per la stesa della successiva sovrastruttura euro (uno/96) m2 1,96 Nr. 69 CONGLOMERATO CEMENTIZIO PER OPERE DI FONDAZIONE classe lavorabilita' S3 (semifluida), classe 11F B esposizione XC1, C 25/30, rapporto max e/c 0,6 Conglomerato cementizio per opere fondazione, anche in presenza armature metalliche non collaboranti ai fini statici, confezionato in conformità alle vigenti Norme Legge con cemento, inerti ed acqua aventi le caratteristiche incate nelle Norme Tecniche, dato in opera, a qualsiasi profontà, andamento retto o curvo, compreso l'onere delle casseforme con R > 10 m, quello delle centinature e delle armature sostegno delle casseforme, compresa altresì la lavorazione del conglomerato per ottenere la superficie a contatto con i casseri perfettamente chiusa e conforme alla casseratura prevista, la sagomatura degli spigoli, la formazione giunti, esclusa la sola fornitura e posa in opera dell'acciaio. euro (centoquarantadue/92) m3 142,92 Nr. 70 CONGLOMERATO CEMENTIZIO PER OPERE DI ELEVAZIONE classe lavorabilita' S3 (semifluida), classe 11F B esposizione XC1, C 25/30, rapporto max e/c 0,6 Conglomerato cementizio per opere elevazione, anche in presenza armature metalliche non collaboranti ai fini statici, confezionato in conformità alle vigenti Norme Legge con cemento, inerti ed acqua aventi le caratteristiche incate nelle Norme Tecniche, dato in opera, a qualsiasi altezza, andamento retto o curvo, compreso l'onere delle casseforme con R > 10 m, quello delle centinature e delle armature sostegno delle casseforme, compresa altresì la lavorazione del conglomerato per ottenere la superficie a contatto con i casseri perfettamente chiusa e conforme alla casseratura prevista, la sagomatura degli spigoli, la formazione giunti, esclusa la sola fornitura e posa in opera dell'acciaio. euro (centonovanta/86) m3 190,86 Nr. 71 CASSERATURA METALLICA PER STRUTTURE IN C.A. per altezza fino a m. 2,00 11F A Formazione casseratura per le strutture in conglomerato cementizio, cui alle voci "Conglomerato cementizio per opere in C.A.", ad esclusione delle gallerie artificiali o per gli imbocchi delle gallerie naturali, per superfici verticali o inclinate, rette o curve con R > 10 m, nonchè quello delle centinature e delle armature sostegno, eseguite con elementi modulari in acciaio, con superficie non perfettamente piana e liscia; i giunti tra i singoli elementi potranno essere non a perfetta tenuta e quin saranno accettate delle leggere fuoriuscite boiacca e sbavature; nel prezzo sono pure compresi la formazione ed il sfacimento dei necessari ponteggi, il sarmo e l'asportazione tutti i materiali nonchè la formazione e demolizione eventuali opere provvisionali e sostegno, il tutto to per la sola superficie bagnata. euro (venti/71) m2 20,71 Nr. 72 SOVRAPREZZO FACCIA A VISTA in pannelli acciaio 11F B Sovrapprezzo alle voci "Casseratura per strutture in c.a." e " Casseratura esterna gallerie" per la formazione della faccia a vista e per la perfetta tenuta delle giunzioni tra elemento ed elemento, senza sbavature o protuberanze, con elementi lisci. euro (quattro/39) m2 4,39 Nr. 73 FORNITURA E POSA DI MANUFATTI IN FERRO per ringhiere, parapetti o altri manufatti pesanti 11F B Fornitura e posa in opera manufatti in ferro lavorato (ringhiere, parapetti, griglie, ecc.) eseguiti a segno semplice con l'impiego qualsiasi tipo profilato, laminato, stampato, ecc., secondo i tipi ed i segni che verranno forniti dalla Direzione dei Lavori, in opera compresa la verniciatura con due mani a colore, previa una mano antiruggine, compreso altresì eventuali

12 pag. 11 opere provvisionali: anti, centine, sostegni, puntelli, ecc., ed ogni altro onere per dare il lavoro compiuto a perfetta regola d'arte. euro (uno/97) kg 1,97 Nr. 74 FORNITURA E POSA DI MANUFATTI IN GHISA 11F Fornitura e posa in opera manufatti in ghisa quali chiusini, catoie ecc. da porre su manufatti già presposti fori o passo d'uomo. Idonei per strade 1 categoria- classe A (15KN) euro (due/50) kg 2,50 Nr. 75 FORNITURA E POSA IN OPERA DI PLINTI PREFABBRICATI PER PALI DI ILLUMINAZIONE con H = a cm 95 11F B Fornitura e posa in opera plinti prefabbricati per pali illuminazione, completi alloggiamento del palo e un pozzetto aacente delle mensioni interne circa cm. 40*40, per il passaggio delle tubazioni e dei cavi elettrici, posti in opera secondo le modalità ed i particolari costruttivi previsti nei segni esecutivi progetto e secondo le incazioni fornite all'atto esecutivo della D.L.Nel prezzo sono compresi e compensati lo scavo, il successivo reinterro, il massetto sottofondazione H=cm 15 realizzato in calcestruzzo classe lavorabilita' S3 (semifluida), classe esposizione XC1, Rck 25/mm², l'onere derivante dalla presenza dalle tubazioni in PVC e loro sigillatura e quanto altro necessario per dare l'opera compiuta secondo gli allegati particolari progetto, escluso il chiusino copertura che sarà remunerato con il relativo prezzo d'elenco euro (duecentocinquantasette/53) cadauno 257,53 Nr. 76 TERRA VEGETALE NATURALE PROVENIENTE DA CAVE DI PRESTITO selezionata 1F B Fornitura terra vegetale da porre sui rilevati o riempimenti ad integrazione quella mancante dagli scavi, proveniente da cave prestito compreso la cavatura, l'indennita` cava, il carico, il trasporto con qualsiasi stanza stradale, lo scarico del materiale e tutti gli altri oneri incati nelle Norme Tecniche, ta in opera a seguito bilancio delle terre. euro (quinci/81) m3 15,81 Nr. 77 ADEGUAMENTO IN QUOTA POZZETTI PREFABBRICATI ESISTENTI DI DIMENSIONE UGUALE O INFERIORE A OM.03 CM. 50X50. Adeguamento in quota pozzetti prefabbricati in cls esistenti, mensione uguale o inferione a cm. 50x50, per adeguamento alle quote progetto, meante l'uso adeguate prolunghe in cls e/o taglio del pozzetto con sco amantato, riposizionamento e fissaggio del chiusino o catoia esistente, eventuale rinfianco in calcestruzzo, ripristino sigillatura condotte, trasporto a scarica dei materiali risulta e ogni altro onere (ESCLUSA FORNITURA CHIUSINO O CADITOIA). euro (sessantaotto/57) cadauno 68,57 Nr. 78 ADEGUAMENTO IN QUOTA POZZETTI PREFABBRICATI ESISTENTI DI DIMENSIONE SUPERIORE A CM. 50X50. OM.04 Adeguamento in quota pozzetti prefabbricati in cls esistenti, mensione superiore a cm. 50x50, per adeguamento alle quote progetto, meante l'uso adeguate prolunghe in cls e/o taglio del pozzetto con sco amantato, riposizionamento e fissaggio del chiusino o catoia esistente, eventuale rinfianco in calcestruzzo, ripristino sigillatura condotte, trasporto a scarica dei materiali risulta e ogni altro onere (ESCLUSA FORNITURA CHIUSINO O CADITOIA). euro (ottanta/65) cadauno 80,65 Nr. 79 OM.08 Nr. 80 OM.11 Nr. 81 OM.15 Nr. 82 OM.17 FORMAZIONE DI MASSICCIATE CON MATERIALE INERTE RICICLATO Formazione massicciate e riempimenti meante fornitura e stenmento in opera, nonchè compattazione con rullo vibrante a strati non superiori a cm. 20, materiale inerte riciclato proveniente da impianti trattamento residui della demolizione strutturale classificati alla TIPOLOGIA 7.1 dal D.M. 5 Febbraio 1998 N.22, così come moficato dal Decreto del Ministero dell'ambiente e della Tutela del Territorio n. 186 del 5 aprile 2006 e dal Decreto del Ministero delle Infrastrutture (applicazione rettiva n. 89/106/CE), approvati dalla D.L., compreso ogni altro onere accessorio. Misurazione della sezione compattata. euro (quinci/50) m3 15,50 FORNITURA E POSA IN OPERA DI GEOTESSUTO Telo geotessile per armature stradali in polipropilene o poliestere resistenza non inf. a 750 N/5cm euro (due/83) m2 2,83 CAVIDOTTO IN PVC FLESSIBILE SPIRALATO DIAM. ESTERNO 110 mm COMPRESO SCAVO Fornitura e posa in opera nello scavo presposto, entro strato sabbia dello spessore cm. 30, tubo in p.v.c. (cavidotto) tipo pesante rigido o corrugato flessibile, a doppia parete, autoestinguente, con marchio IMQ, rispondente alle Norme CEI EN e CEI EN , colore rosso, adatto per posa interrata, marcatura metrica ad intervalli inferiori a ml. 3, realizzato in polietilene ad alta densità, con resistenza alla compressione non inferiore a 450N, compreso curve e pezzi speciali, bicchierati ad una estremità con esecuzione giunzione dei singoli elementi e con sigillatura con apposito collante, con tutti i vari tratti opportunamente raccordati, compreso la fornitura e posa filo ferro per la trazione dei cavi elettrici. Nel prezzo è compreso lo scavo, la sabbia sottofondo e il reinterro. Nel prezzo si intende compreso e compensato ogni onere ed accessorio necessario per la posa, pezzi speciali ed ogni altro onere per dare il lavoro finito a regola d'arte. Fornitura e posa in opera cavidotto corrugato pesante in PVC, Ø110 mm. esterno euro (quattorci/15) m 14,15 TUBO PVC TIPO PESANTE UNI 302 IIP PER RETE ACQUE METEORICHE DIAM. 125 mm COMPRESO SCAVO E REINTERRO Fornitura e posa in opera tubazioni per rete acque meteoriche in cloruro polivinile (PVC) rigido tipo pesante con giunto a bicchiere UNI 302 IIP, compresi i pezzi speciali quali curve, braghe, aumenti o riduzioni ametro. Nel prezzo è compreso lo scavo,la sabbia sottofondo e ricoprimento tubo per 10 cm., e il reinterro, il collegamento ai pozzetti e/o allo scarico, il ripristino e la conservazione delle opere incontrate e ogni altro onere. Misurazione al ml. tubazione eseguita comprensiva dei

13 pag. 12 pezzi speciali. Diam. mm. 125 euro (ventitre/06) m 23,06 Nr. 83 OM.18 Nr. 84 OM.19 Nr. 85 OM.21 Nr. 86 OM.33 TUBO PVC TIPO PESANTE UNI 302 IIP PER RETE ACQUE METEORICHE DIAM. 160 mm COMPRESO SCAVO E REINTERRO Fornitura e posa in opera tubazioni per rete acque meteoriche in cloruro polivinile (PVC) rigido tipo pesante con giunto a bicchiere UNI 302 IIP, compresi i pezzi speciali quali curve, braghe, aumenti o riduzioni ametro. Nel prezzo è compreso lo scavo,la sabbia sottofondo e ricoprimento tubo per 10 cm., e il reinterro, il collegamento ai pozzetti e/o allo scarico, il ripristino e la conservazione delle opere incontrate e ogni altro onere. Misurazione al ml. tubazione eseguita comprensiva dei pezzi speciali. Diam. mm. 160 euro (ventisette/61) m 27,61 TUBO PVC TIPO PESANTE UNI 302 IIP PER RETE ACQUE METEORICHE DIAM. 200 mm COMPRESO SCAVO E REINTERRO Fornitura e posa in opera tubazioni per rete acque meteoriche in cloruro polivinile (PVC) rigido tipo pesante con giunto a bicchiere UNI 302 IIP, compresi i pezzi speciali quali curve, braghe, aumenti o riduzioni ametro. Nel prezzo è compreso lo scavo, la sabbia sottofondo e ricoprimento tubo per 10 cm., e il reinterro, il collegamento ai pozzetti e/o allo scarico, il ripristino e la conservazione delle opere incontrate e ogni altro onere. Misurazione al ml. tubazione eseguita comprensiva dei pezzi speciali. Diam. mm. 200 euro (trentadue/07) m 32,07 POZZETTO SIFONATO TIPO PADOVA DIM. CM. 40X40x60 CON CADITOIA IN GHISA C250 Pozzetto sifonato tipo Padova prefabbricato in calcestruzzo vibrato opportunamente armato, mensioni cm. 40x40x60, con fondo a tenuta stagna, completo catoia in ghisa, Classe C 250, compreso lo scavo alla quota progetto, l'apertura dei fori, la sigillatura, le tubazioni e quant'altro necessario all'innesto alla rete smaltimento acque meteoriche, l'allacciamento delle tubazioni, il rinfianco in calcestruzzo, il reinterro e trasporto a scarica del materiale risulta e ogni altro onere. euro (centoottantaotto/97) cadauno 188,97 SISTEMAZIONE AREE VERDI CON FRESATURA E FORMAZIONE DI PRATO Livellamento del terreno nelle aree ver con fresatura e pulizia finale del terreno per una profontà cm 10 circa rispetto al piano campagna. Formazione prato tramite seminagione graminacee e leguminose miscelate, secondo formule ornate dalla D.L. a seconda della natura e della esposizione del terreno, compresa la fornitura della semente, semina, rastrellatura per copertura del seme, rullatura a semina ultimata ed il relativo innaffiamento, con garanzia attecchimento. euro (due/12) m2 2,12 Data, 26/02/2014 Il Tecnico N.B. Tutti i prezzi sono desunti da Prezziario Regione Veneto 2012 e/o da indagine mercato attuale.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l.

Opere Urbanizzazione PRIMARIA - Soc. MILESI S.r.l. 1A OPERE URBAN. PRIMARIA AREE IN CESSIONE 1 1.5.1.1.s Demolizione parziale di strutture di fabbricati fuori terra, escluso: l'eventuale ponteggio, le operazioni necessarie per líabbassamento dei materiali

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD PROGETTO: P.U.A. -Piano di recupero PROPRIETARI: Giantin Gianni Scantamburlo Anna Maria Ubicazione: Via Celeseo 21. Vigonovo(Ve) Allegato 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO CALCOLO STANDARD COMPUTO METRICO

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno

OPERE DI URBANIZZAZIONE Area Osteria San Biagio Casalecchio di Reno OPERE DI URBANIZZAZIONE Area "Osteria San Biagio" Casalecchio di Reno Unità Descrizione dei Lavori di misura 1 Struttura stradale della nuova Via Bolsenda comprendente: - Scavo di sbancamento eseguito

Dettagli

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la

PARCO LOMBARDO DELLA VALLE DEL TICINO COMUNE DI FERNO - Provincia di Varese Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la Smantellamento e riqualifica centro raccolta rifiuti per la realizzazione di aule e orti didattici. FASE 2A - PROGETTO ESECUTIVO COMPUTO METRICO Il Tecnico Pagina 1 MOVIMENTI DI MATERIE E DEMOLIZIONI 1

Dettagli

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI

OPERE A MISURA. Articolo unità di misura ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI ASSISTENZA OPERE EDILI PER RIPARAZIONE SOTTOSERVIZI - IMPREVISTI 11,0,611 spostamento e o sostituzione di sottoservizi esistenti e/o allacciamenti utenze, ivi compresa ogni opera provvisionale accessoria

Dettagli

LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE

LISTA DELLE LAVORAZIONI E FORNITURE 38121 TRENTO - Via Berlo, 10 LAVORI A CORPO Categorie Lavoro riferite (QTAx) CORPO 1 1 C1 Lavori per la demolizione e la ricostruzione del sovrappasso autostradale "Vadena", come da segni esecutivi, comprendono

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA

CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO  OLGIATE OLONA CAPITOLATO OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA PIANO LOTTIZZAZIONE CORSO SEMPIONE/SILVIO PELLICO " OLGIATE OLONA Art. Descrizione u.m. Qt. / Unità / Totale 1,00 OPERE DI ALLESTIMENTO CANTIERE 1,01 Oneri relativi

Dettagli

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro

Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Computo metrico estimativo centro di raccolta RSU della raccolta differenziata nell'area PIP Fusaro Dimensioni 1 U.05.20.15 0.a Computo Strato di fondazione in misto granulare stabilizzato con legante

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde libere ( m. 65 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI N. VOCE DESCRIZIONE LAVORAZIONE QUANTITA' PREZZO UNIT. TOTALE

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona

COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona COMUNE DI MONTEMARCIANO Provincia di Ancona UFFICIO TECNICO COMUNALE V Settore - Servizio Lavori Pubblici LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DI ALCUNI TRATTI DELLA SEDE STRADALE DI VIA MEDIA PROGETTO

Dettagli

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57

Conferimento a discarica autorizzata per lo smaltimento dei seguenti rifiuti: macerie inerti provenienti da demolizioni, rimozioni, scavi t 10,57 L'Elenco prezzi unitari è stato redatto secondo: - Prezzi Informativi Opere Edili, Camera di Commercio Milano - 2014 - Listino prezzi per l'esecuzione di opere pubbliche e manutenzioni, Comune di Milano

Dettagli

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni.

ANALISI DEI COSTI. Comune di Ancona. Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale. Lavori di: Impresa Bianchi Costruzioni. Esempio Comune di Ancona Lavori di: Ristrutturazione e manutenzione di edificio in zona centrale Esecutore: Impresa Bianchi Costruzioni ANALISI DEI COSTI Ancona, 04/11/2011 Codice voce: 01.20.001/001 U.M.:

Dettagli

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in

Unita di misura. 20.518,72 diametro 63mm. ml 2564,84 8,00 Fornitura e posa cavo ottico multifibra con armatura in VOCI DI SPESA Apparecchiature ed impianti :aerogeneratori e reti di connessione Opere civili: o fondazione degli aerogeneratori costituiti da plinto o strade di accesso alle singole turbine o piazzole

Dettagli

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE

PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE PROGETTO DI TOMBINATURA DEL RIO SALSO IN LOC. FRATTA TERME tratto con sponde delimitate da muro in c.a. ( m. 25 circa ) OPERE COMPUTATE 1 - SCAVI E DEMOLIZIONI 708.288,00 1 Demolizione di strutture esistenti:

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

S.P.6 "di Comeno", S.P. 7 "di Gabrovizza" MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI

S.P.6 di Comeno, S.P. 7 di Gabrovizza MESSA A NORMA DELLE BARRIERE DI SICUREZZA IN CORRISPONDENZA DELL'INCROCIO TRA LE DUE STRADE PROVINCIALI V.A. 1 DECESPUGLIAMENTO E ABBATTIMENTO ALBERATURE Esecuzione di decespugliamento di rovi, arbusti, cespugli in macchie e abbattimento di alberature comprese nell'area di cantiere. Intervento comprensivo

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Analisi dei prezzi Volume 9 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies

Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 quinquies Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0012 - RESTAURO..............................................

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU Settore Viabilità. Realizzazione di innesti nella S.P. 4 con la S.P. 5 e la S.P. 7 PROGETTO DEFINITIVO

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU Settore Viabilità. Realizzazione di innesti nella S.P. 4 con la S.P. 5 e la S.P. 7 PROGETTO DEFINITIVO PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU Settore Viabilità Realizzazione di innesti nella S.P. 4 con la S.P. 5 e la S.P. 7 PROGETTO DEFINITIVO Realizzazione di innesti nella S.P.4 con la S.P.5 e la

Dettagli

Computo Metrico estimativo Soggetti Attuatori: Moretti, Branca, Del Po, Catelli, Landredi, Atthika S.P.A. venerdì 1 ottobre 2010

Computo Metrico estimativo Soggetti Attuatori: Moretti, Branca, Del Po, Catelli, Landredi, Atthika S.P.A. venerdì 1 ottobre 2010 Soggetti Attuatori Moretti, Branca, Del Po, Catelli, Landredi, Atthika S.P.A. 1 1.4.1.4.a SCAVO DI SBANCAMENTO in terreno di qualsiasi natura, esclusa la roccia od i trovanti rocciosi od i relitti di muratura

Dettagli

ELENCO PREZZI ARTICOLO DESIGNAZIONE DEI LAVORI U.M. PREZZO NUMERO CODICE

ELENCO PREZZI ARTICOLO DESIGNAZIONE DEI LAVORI U.M. PREZZO NUMERO CODICE ELENCO PREZZI ARTICOLO DESIGNAZIONE DEI LAVORI U.M. PREZZO 1 M.1.2 Scavo di sbancamento per allargamento e formazione della sede stradale, eseguito con mezzi meccanici in terreni di qualsiasi natura e

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Edilizia Provinciale Grossetana S.p.A.!"#$!%""&'" ($!)" "% "%%" *+*,-*,-*,-*,-,-./"01$02./"01$02"01$0/%"1%'%2 "01$0/%"1%'%2 Nuova costruzione di n 1 fabbricato ERP per n 12 alloggi in Castiglione della

Dettagli

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI

LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI Computo metrico estimativo pag. 1 di 5 LAVORI OPERE SOGGETTE A RIBASSO LAVORI PREPARATORI 1 47 Sfalcio meccanico di vegetazione spontanea eterogenea costituita in prevalenza da canne e cespugli pulizia

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

ALLEGATO R ELENCO PREZZI

ALLEGATO R ELENCO PREZZI A r c h i t e t t o R i n a l d i n i E t t o r e R a v e n n a, V i a l e d e l l a L i r i c a n. 4 3 T e l 0 5 4 4 405979 F a x 0 5 4 4 272644 comm. part. Emissione Spec foglio di Mar2014 COMMITTENTE:

Dettagli

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria

Computo Metrico Estimativo Rete Fognaria Rete Fognaria Pag. 1 LAVORI A MISURA 4 E01.010) RINTERRI Rinterro con materiale di risulta proveniente da scavo, compreso l'avvicinamento dei [...] il costipamento prescritto. Compreso ogni onere per rete

Dettagli

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c.

BRILLADA VITTORIO & C. S.n.c. 1 Demolizione di pavimento in cls, dello spessore fino a cm. 20 e smaltimento in discarica MC. 28,50 2 Demolizione di aree asfaltate dello spessore fino a cm. 15 e smaltimento in discarica MC. 18,92 3

Dettagli

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità Num.Ord. TARIFFA P R E Z Z O UNITARIO D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 Pala Meccanica 72.97 euro (settantadue/97) ora 72,97 Nr. 2 Operaio Specializzato A1 euro (ventidue/91) ora 22,91 Nr. 3 Operaio Qualificato A2 euro (ventiuno/38) ora 21,38 Nr. 4 Operaio Comune

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 03//04 COMUNE DI FABRIANO PIAZZA DEL COMUNE - FABRIANO (AN) LAVORI - Piani di Recupero Centro Storico-Borgo - studio di fattibilità - modifiche apportate dopo incontro del 07-0-2004 00 - Sistemazione torrente

Dettagli

OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO

OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO OPERE DI URBANIZZAZIONE A SCOMPUTO P.E.C. 13.1.2 e 13.1.2.1 STRADA1 PUBBLICA VIA SAN FELICE ordine elenco QUANTITA' varie m m 2 m 3 PREZZO UNIT. ( ) PREZZO TOT. ( ) 1 1 A01.A10.010 Scavo generale, di sbancamento

Dettagli

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali

Analisi Prezzi. Opere Edili e Strutturali Analisi Prezzi Opere Edili e Strutturali A-NP01 mc Rimozione cordolo esistente, carico e trasporto a discarica totale 01.A02.G00 01.A02.G10 Carico con mezzi meccanici dei materiali provenienti da demolizioni,

Dettagli

a corpo 1,00 2.000,00 2.000,00

a corpo 1,00 2.000,00 2.000,00 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE TRATTO PISTA CICLOPEDONALE E AIUOLA SPARTITRAFFICO IMBOCCO VIA L. ARIOSTO VOCE Cod. voce DESCRIZIONE U.M. quantità A 0.1 CANTIERE ALLESTIMENTO Allestimento cantiere,

Dettagli

Oppeano, 09.05.2011. IL TECNICO

Oppeano, 09.05.2011. IL TECNICO COMUNE DI TORRI DEL BENACO PROVINCIA DI VERONA INTEGRAZIONE come da art.19 della L.R.V. 11/04 PREVENTIVO SOMMARIO DI SPESA RIFERIMENTO DELLE VOCI : PREZZIARIO REGIONALE DEI LL.PP. DELLA REGIONE VENETO

Dettagli

Un. Misura quantità. Prezzo un. Parziale Totale. n. elenco Descrizione

Un. Misura quantità. Prezzo un. Parziale Totale. n. elenco Descrizione SCAVI, RIPORTI, OPERE DI CONSOLIDAMENTO E CONTENIMENTO 1 Scavo di sbancamento a sezione libera in terreno di qualsiasi natura e consistenza e per profondità, il tutto per eseguire cassonetto stradale,

Dettagli

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572

Articolo: 002 - con struttura portante in c.a., eseguita con mezzi meccanici, in qualsiasi condizione di altezza Prezzo a mc 13,80572 Firenze Codice regionale: 01 Tipologia: NUOVE COSTRUZIONI EDILI: I prezzi sono relativi a una nuova costruzione di edilizia civile di circa 5000 mc vuoto per pieno, e si riferiscono a lavori con normali

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Lavori:Segnaletica verticale di indicazione su strade prov.li Anno 2004 pag. 1 di 8 ELENCO PREZZI UNITARI SEGNALETICA VERTICALE Nei prezzi sotto indicati per forniture di materiali si intendono comprese

Dettagli

Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse. Computo metrico estimativo COMUNE DI VEDELAGO

Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse. Computo metrico estimativo COMUNE DI VEDELAGO COMUNE DI VEDELAGO SETTORE LAVORI PUBBLICI 1078-2015 Lavori di manutenzione straordinaria e messa in sicurezza di strade comunali diverse Computo metrico estimativo 30 ottobre 2015 Il progettista geom.

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO Studio Tecnico Rossi geom. Renato Via G. Zanella 3/1 Montorso Vicentino (VI) Tel. 0444 685322 Fax. 0444 486630 email. geom.rossi@gmail.com AL DIRIGENTE DEL SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO

ELENCO DEI PREZZI UNITARI. Codice DESCRIZIONE U.m. PREZZO 1.2.19.A 1.4.G.1.A 1.4.G.5 1.4.I.4.D1 Formazione di ponteggio tubolare di facciata per la realizzazione degli interventi interessanti la copertura dell'aula della scuola elementare (rif. intervento n.

Dettagli

09.02.00.00. ACCESSIBILITA' STRADALE E FERROVIARIA PRIMA FASE Computi e Stime. Computo Metrico Estimativo 09.02.00.00

09.02.00.00. ACCESSIBILITA' STRADALE E FERROVIARIA PRIMA FASE Computi e Stime. Computo Metrico Estimativo 09.02.00.00 09.02.00.00 ACCESSIBILITA' STRADALE E FERROVIARIA PRIMA FASE Computi e Stime Computo Metrico Estimativo 09.02.00.00 - A4 0 Emissione 31/01/2011 M. Bettio M. Bellonzi T. Finocchietti F. Binotto R. Baldo

Dettagli

ANALISI PREZZI UNITARI

ANALISI PREZZI UNITARI ANALISI PREZZI UNITARI I prezzi non previsti nel Prezziario Regionale sono stati ricavati con prezzi elementari della manod opera vigente nella Provicia di Chieti nell anno corrente, con materiali dei

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici. Prezzario Regionale dei lavori pubblici. Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Lavori Pubblici Prezzario Regionale dei lavori pubblici Voci finite: Elenco prezzi Volume 4 Anno: 2008 Indice Voci finite i Indice D.0001 - LAVORI STRADALI.........................................

Dettagli

Computo Metrico Estimativo indicativo dello spazio pedonale ad uso pubblico tra il corpo "B" e la via Ghilini

Computo Metrico Estimativo indicativo dello spazio pedonale ad uso pubblico tra il corpo B e la via Ghilini Computo Metrico Estimativo indicativo dello spazio pedonale ad uso pubblico tra il corpo "B" e la via N. 1 A.01.04.035 Scavo generale completo fino a 5m di profondità su aree non soggette a bonifica. Eseguito

Dettagli

SCAVO DI SBANCAMENTO CON MEZZI MECCANICI PER FORMAZIONE CASSONETTO

SCAVO DI SBANCAMENTO CON MEZZI MECCANICI PER FORMAZIONE CASSONETTO ELENCO PREZZI SCAVO DI SBANCAMENTO CON MEZZI MECCANICI PER FORMAZIONE CASSONETTO Scavo di sbancamento eseguito con mezzi meccanici, anche a campioni di qualsiasi lunghezza, in materie di qualsiasi natura

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO DI LEGUZZANO

COMUNE DI SAN VITO DI LEGUZZANO Via Libertà 97-36013 Piovene Rocchette (VI) - 0445 650224-0445 559182 - @ info@studiogirardello.it - www.studiogirardello.it PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI SAN VITO DI LEGUZZANO Intervento: Piano di recupero

Dettagli

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE

CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE CAMPI DA TENNIS - VIA DEI VELINI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE SCALINATE ESTERNE Progettista: Responsabile del Procedimento: ing. Giorgio Gregori ing. Giorgio Gregori Macerata li Luglio 2014

Dettagli

ANALISI PREZZI. Comune di Prato Provincia di Prato

ANALISI PREZZI. Comune di Prato Provincia di Prato Comune di Prato Provincia di Prato pag. 1 ANALISI PREZZI OGGETTO: Asse delle industrie Nord-Sud, svincolo san Paolo-Galciana. Fase 3B, collegamento stradale con Galciana. COMMITTENTE: Comune di Prato Data,

Dettagli

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344.

A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale lavori a base d'asta 1.344. RETI FOGNARIE VALMORBIA - DOSSO - ZOCCHIO: 1 S TRALCIO QUADRO ECONOMICO A) Lavori a base d'asta A1) - Soggetti ad offerta 1.293.800,79 A2) - Oneri per la sicurezza NON soggetti ad offerta 50.311,45 Totale

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ENAV S.p.A. ROMA ACC CIAMPINO pag. 1 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO: Ristrutturazione Uffici, Piastra, Hall, Centro servizi, Foresteria e Sala Convegni - PROGETTO DEFINITIVO OPERE STRUTTURALI - STECCA

Dettagli

Comune di VERRONE Provincia di BIELLA COMPUTO METRICO

Comune di VERRONE Provincia di BIELLA COMPUTO METRICO Comune di VERRONE Provincia di BIELLA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: COMMITTENTE: STIMA SOMMARIA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE computo metrico estimativo, STRADA PRGC. Prezzi dedotti dal Prezziario della

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI

SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI SOSTITUZIONE DELLA RECINZIONE DELLA CARREGGIATA OVEST DEL TRATTO MESTRE- PADOVA A57-A4 ELENCO PREZZI ELENCO PREZZI UNITARI A MANODOPERA Le prestazioni di mano d'opera per lavori in economia saranno compensate

Dettagli

Computo Metrico 1 198.00

Computo Metrico 1 198.00 Pagina 1 1 C.1.60 Scavo di sbancamento all'aperto di materie di qualsiasi natura e consistenza, asciutte e bagnate, per l'apertura della sede stradale e cassonetti, per la formazione ed approfondimento

Dettagli

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano

Comune di Savigliano Provincia di Cuneo COMPUTO ESTIMATIVO. progetto muro di recinzione per impianti sportivi. Amministrazione comunale di Savigliano Comune di Savigliano Provincia di Cuneo pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: progetto muro di recinzione per impianti sportivi COMMITTENTE: Amministrazione comunale di Savigliano Savigliano, 04/12/2013 IL

Dettagli

PREVENTIVO DEI COSTI

PREVENTIVO DEI COSTI PREVENTIVO DEI COSTI Ai sensi dell art. 30 della Legge Urbanistica 1150/42 e successive modificazioni ed integrazioni i Piani Particolareggiati sono corredati di una Relazione sulle previsioni di massima

Dettagli

3 Rimozione di essenze arboree a basso fusto e di cespaglie compreso il taglio dell'erba corpo 2.084,40

3 Rimozione di essenze arboree a basso fusto e di cespaglie compreso il taglio dell'erba corpo 2.084,40 1 Pulizia generale dell'area, comprensiva della rimozione materiali spersi nell'area interessata dai lavori, quali macerie, elementi metallici precedenti impianti, colonnine dei sistemi controllo dei vecchi

Dettagli

a corpo 1,00 50,00 = 50,00 3,00 1,50 a corpo 1,00 300,00 = 300,00 3,00 9,00 mq 50,00 30,00 = 1.500,00 3,00 45,00 mq 10,00 27,80 = 278,00 5,00 13,90

a corpo 1,00 50,00 = 50,00 3,00 1,50 a corpo 1,00 300,00 = 300,00 3,00 9,00 mq 50,00 30,00 = 1.500,00 3,00 45,00 mq 10,00 27,80 = 278,00 5,00 13,90 Allegato B DESCRIZIONE OPERE, CAPITOLATO D'APPALTO E STIMA INCIDENZA ONERI SICUREZZA descrizione opera unità di misura quantità prezzo unitario prezzo totale % oneri sicurezza oneri sicurezza A Preparazione

Dettagli

ANALISI PREZZI. 73,90 /ora (Prezziario Camera Commercio di Milano B7.02.031.D) - Nolo di autocarro ribaltabile da 18 mc, a freddo senza operatore

ANALISI PREZZI. 73,90 /ora (Prezziario Camera Commercio di Milano B7.02.031.D) - Nolo di autocarro ribaltabile da 18 mc, a freddo senza operatore ANALISI PREZZI 1. Computo metrico estimativo: Voce 2, Codice C6.01.015; Capitolo: Allestimento cantiere e opere provvisionali Disboscamento e decespugliamento dell'area a valle del muro esistente, eseguito

Dettagli

Comune di ASSORO. Provincia ENNA ELENCO PREZZI

Comune di ASSORO. Provincia ENNA ELENCO PREZZI Comune di ASSORO Provincia ENNA ELENCO PREZZI OGGETTO Realizzazione di una Fossa Imhoff a servizio del Centro Direzionale COMMITTENTE Consorzio Area di Sviluppo Industriale di Enna in Liquidazione IL PROGETTISTA

Dettagli

COMUNE DI COLLESALVETTI

COMUNE DI COLLESALVETTI COMUNE DI COLLESALVETTI PIANO DI LOTTIZZAZIONE COMPARTO VICARELLO SUD PROPRIETA : SOC. FONTE ALLEGRA ED ALTRI A) STRADE E PARCHEGGI 1) Preparazione dei piani di posa con rullatura del terreno. mq 3.700,00

Dettagli

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA

SERVIZIO FOGNATURA E DEPURAZIONE OPERE DI ALLACCIAMENTO ALLA RETE FOGNARIA NERA E/O MISTA Pagina 1 di 7 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 DESCRIZIONE DELL OPERA... 3 3 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO DELLE OPERE DI ALLACCIAMENTO 4 4 POZZETTI PREFABBRICATI IN C.A.V.... 4 5 GRADINI SCALA DI ACCESSO AL POZZETTO...

Dettagli

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA

COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA COMUNE DI MONTEMARCIANO PROVINCIA DI ANCONA LAVORI PER L'ELIMINAZIONE DI INTERSEZIONE PERICOLOSA AL KM 284+400 DELLA S.S. 16 MEDIANTE COSTRUZIONE DI ROTATORIA PROPOSTA PER RIPRISTINO PORZIONE PARCHEGGIO

Dettagli

A L L E G A T O N. 1 6

A L L E G A T O N. 1 6 COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI: MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADA COMUNALE PIZZANNOCCA - VICENNE STIMA COSTI SICUREZZA A L L E G A T O N. 1 6 ........... COMUNE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti A - Rinforzo reticolari copertura, tubolari di supporto copertura e rivestimenti 1 01.A18.A25 Carpenteria varia per piccoli

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA Lavori a misura (Cat 4) 1 / 30 Calcestruzzo a prestazione garantita, in accordo alla UNI 01.A04.B62.0 EN 206-1, per strutture ed infrastrutture stradali in zone 05

Dettagli

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE

Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE Proposta di variante al PGT, via Postale Vecchia COMPUTO METRICO ESTIMATIVO, LAVORI DI PUBBLICO INTERESSE in colore nero i lavori da realizzare, senza possibilità di scomputo dagli oneri di urbanizzazione

Dettagli

PREVENTIVO SOMMARIO DI SPESA

PREVENTIVO SOMMARIO DI SPESA Comune di SPINEA (VE) Provincia di VENEZIA Committente: Comune di Spinea Piazza Municipio n.1 30038 - Ente Appaltante: Descrizione lavori: Impresa: SPINEA (VE) lì, 04/06/2007 Note: Il presente Preventivo

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO STUDIORENZOBERNACCHI PIANO ATTUATIVO DI RISTRUTTURAZIONE URBANISTICA E RICONVERSIONE FUNZIONALE DI EDIFICIO ARTIGIANALE DISMESSO A RESIDENZIALE; SUBORDINATO ALLA REALIZZAZIONE E CESSIONE DEL PARCHEGGIO

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN CENTRO DI RACCOLTA A SUPPORTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI

REALIZZAZIONE DI UN CENTRO DI RACCOLTA A SUPPORTO DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI URBANI COMUNE DI SAN DONATO DI NINEA PROVINCIA DI COSENZA UFFICIO TECNICO COMUNALE Piazza Pucciani - 87010 San Donato di Ninea (Cs) Tel 0981.63011 FAX 0981.63051 tecnico.sandonatodininea@asmepec.it REALIZZAZIONE

Dettagli

DESCRIZIONE DELLE OPERE

DESCRIZIONE DELLE OPERE PREMESSA Vengono descritte in seguito le caratteristiche principali delle opere di urbanizzazione previste dal Piano Urbanistico Attuativo Zona di Perequazione via delle Granze. La realizzazione delle

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI URBINO Lavori di: ASFALTATURA STRADE URBANE ED EXTRAURBANE Impresa: COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Il Progettista: Computo: Descrizione: STRADE ASFALTATURA STRADE URBANE ED EXTRAURBANE Capitolo:

Dettagli

COMUNE DI CUSANO MILANINO

COMUNE DI CUSANO MILANINO COMUNE DI CUSANO MILANINO PROVINCIA DI MILANO MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE E MARCIAPIEDI ANNO 2009 PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO progettazione direttore tecnico TAU srl trasporti e ambiente urbano

Dettagli

Codice Art. Descrizione U. M. Prezzo

Codice Art. Descrizione U. M. Prezzo 1 - MANO D OPERA 1 1 Operaio Specializzato ora 25,90 1 2 Operaio Qualificato ora 24,45 1 3 Operaio comune ora 22,57 2 MATERIALI 2 4 Fornitura di vernice spartitraffico bianca, come da caratteristiche di

Dettagli

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m.

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m. Provincia autonoma di Trento 1669 Elenco Prezzi Provinciale 2009 S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di SPOLETO Provincia di PERUGIA

COMPUTO METRICO. Comune di SPOLETO Provincia di PERUGIA Comune di SPOLETO Provincia di PERUGIA pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Progetto per la realizzazione di parco commerciale in Spoleto (PG), località Fabbreria, S.S. Flaminia - REALIZZAZIONE ROTONDA - COMMITTENTE:

Dettagli

Comune di Ponte S. Pietro Provincia di Bergamo COMPUTO METRICO

Comune di Ponte S. Pietro Provincia di Bergamo COMPUTO METRICO Comune di Ponte S. Pietro Provincia di Bergamo pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Opere di Urbanizzazione P.I.I. Di Via Adda e Via Roma FORMAZIONE NUOVA AREA VERDE - VARIANTE 1 P.I.I. COMMITTENTE: AGER S.r.l.

Dettagli

C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013

C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013 C.C.I.A.A. MILANO LISTINO 3.2013 Progressivo C.C.I.A.A. B.07 opere di sistemazione esterna pavimentazione e fognature Voce C.C.I.A.A u.m Altezza Lunghezza Profondità totale prezzo unit. Euro prezzo totale

Dettagli

Prezzario Regionale - "Edizione 2011"

Prezzario Regionale - Edizione 2011 DIREZIONE LAVORI PUBBLICI, CICLO IDRICO INTEGRATO E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA Servizio Tecnico Regionale dei LL.PP. Prezzario Regionale - "Edizione 2011" Categoria E 1. SOTTOFONDAZIONI, PALI E DIAFRAMMI

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di magisano Provincia di catanzaro. Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta OGGETTO: Comune di magisano Provincia di catanzaro pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Progetto di per la realizzazione del sentiero Ponte del Diavolo o della Preneta COMMITTENTE: amministrazione comunale di MAGISANO

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO. Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI OGGETTO:

COMPUTO METRICO. Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO. Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI OGGETTO: Comune di LOCATELLO Provincia di BERGAMO pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: Realizzazione loculi cimitero comunale. PROGETTO ESECUTIVO N. 44 LOCULI COMMITTENTE: COMUNE DI LOCATELLO Data, 28/03/2013 IL TECNICO

Dettagli

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi

Regione Campania Ufficio Osservatorio Prezzi 5 Analisi E.01.10.10.a Scavo di pulizia generale eseguito con mezzi meccanici in terreno di qualsiasi natura e consistenza fino alla profondità di m 0.4, compresa l'estirpazione d'erbe, arbusti e radici,

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO

ARTICOLO DESCRIZIONE UNITA' DI MISURA PREZZO UNITARIO Prezzario Regione Piemonte valevole per il 2013 Note: a) i materiali in fornitura della presente sezione sono da considerarsi a piè d'opera; b) i prezzi si riferiscono ai materiali in opera escludendo

Dettagli

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00

PREZZO DI APPLICAZIONE mc 3,00 01 Oneri di discarica per materiali da demolizione, esclusi i tossico-nocivi. - Prezzo di mercato per scarico a discarica di materiali da demolizione edile: si considera che 1 mc equivale a circa 1,6 t

Dettagli

Opere di nuova sistemazione P.zza CANNICCI

Opere di nuova sistemazione P.zza CANNICCI COMUNE DI SCANDICCI Provincia di Firenze PROGETTO: Settore Parchi e Qualità della Vita Urbana Opere di nuova sistemazione P.zza CANNICCI OPERE EDILI E STRADALI APPROVATO CON: Delibera di Giunta N DEL Progetto

Dettagli

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO OS 21

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO OS 21 Pag.1 RIPORTO OS 21 1 4.1.1.1 Trasferimento in cantiere di apparecchiatura per la realizzazione di pali, micropali, tiranti etc. accompagnati ove occorre dalle prescritte autorizzazioni, compresi montaggi

Dettagli

Suppl. ord. alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 18 del 24-4-2009 (n. 15) 3

Suppl. ord. alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 18 del 24-4-2009 (n. 15) 3 Suppl. ord. alla GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA (p. I) n. 18 del 24-4-2009 (n. 15) 3 SOMMARIO 1) Scavi, rinterri, demolizioni, scarificazioni, rilevati, geotessili............ Pag. 4 2) Murature,

Dettagli

Provincia Regionale di Catania

Provincia Regionale di Catania Provincia Regionale di Catania A N A L I S I P R E Z Z I OGGETTO INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA S.P. 148 IN TERRITORIO DI S. VENERINA E DELLA S.P. 8/IV IN TERRITORIO DI ZAFFERANA COMMITTENTE Provincia

Dettagli

Elenco Prezzi. descrizione articolo

Elenco Prezzi. descrizione articolo Elenco Prezzi 3 - Scavi e reinterri 1 F.P. 3.S.1 2 F.P. 3.S.2 SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO - SISTEMAZIONE NELL'AREA DI CANTIERE SCAVO GENERALE DI SBANCAMENTO O SPLATEAMENTO, A QUALSIASI SCOPO DESTINATO,

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE R I P O R T O pag. 1 R I P O R T O LAVORI A MISURA 1 Demolizione di misto cementato di qualsiasi tipo, eseguita con U.05.010.070 mezzi meccanici, compreso trasporto nell'ambito del cantiere fino.a ad una distanza massima

Dettagli

ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE IN VIA XXIV MAGGIO E SISTEMAZIONE ARREDO URBANO IN VIA ROMA, PIAZZALE MICHELANGELO E PIAZZA XX SETTEMBRE

ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE IN VIA XXIV MAGGIO E SISTEMAZIONE ARREDO URBANO IN VIA ROMA, PIAZZALE MICHELANGELO E PIAZZA XX SETTEMBRE COMUNE DI ABBADIA SAN SALVATORE Provincia di Siena ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE IN VIA XXIV MAGGIO E SISTEMAZIONE ARREDO URBANO IN VIA ROMA, PIAZZALE MICHELANGELO E PIAZZA XX SETTEMBRE PROGETTO

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMUNE DI MASSA MARITTIMA (Prov. di Grosseto) RIPRISTINO FUNZIONALE DEL TRATTO DI GALLERIA DEL FOSSO VALCASTRUCCI FRAZIONE FENICE CAPANNE A MASSA MARITTIMA PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO COMPUTO METRICO

Dettagli

REGIONE CAMPANIA. Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine

REGIONE CAMPANIA. Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine REGIONE CAMPANIA Opere Provvisionali - Ponteggi - Centine CAPITOLO N 1 OPERE PROVVISIONALI PONTEGGI - CENTINE AVVERTENZE Tutti gli articoli del presente prezzario comprendono nei prezzi l uso di ponteggi

Dettagli

Comune di PADOVA Provincia di Padova COMPUTO ESTIMATIVO

Comune di PADOVA Provincia di Padova COMPUTO ESTIMATIVO Comune di PADOVA Provincia di Padova pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: PREVENTIVO PER ALLARGAMENTO VIA MONTE RUA E REALIZZAZIONE MARCIAPIEDE Vigonza, 12/02/2013 IL TECNICO firma del Tecnico Studio Tecnico

Dettagli

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI

ANALISI PREZZO ACCESSORI, IMBALLI, SFRIDI E TRASPORTI AREA VIABILITA' - Servizio Grandi Infrastrutture Viabilità - NP 05 SCAPITOZZATURA PALI Scapitozzatura di pali di fondazione in cemento armato, per un'altezza di 1,00 m circa, eseguita mediante martello

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO. Allegato n 4

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO. Allegato n 4 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO E QUADRO ECONOMICO Allegato n 4 Capitolo: Viale Della Repubblica 18.01.007 Scavo per posa condotte su strade. Scavo a sezione ristretta per la posa delle tubazioni, per qualsiasi

Dettagli

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI

COMUNE DI LUSCIANO ANALISI NUOVI PREZZI COMUNE DI LUSCIANO (Provincia di Caserta) Progetto esecutivo dei lavori di: COMPLETAMENTO ED ADEGUAMENTO DELLE RETE FOGNARIA Stralcio 1 LOTTO. ANALISI NUOVI PREZZI 1 Premessa Il computo metrico estimativo

Dettagli

M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS)

M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS) Commissario Delegato O.P.C.M. 3974/2011 M-01 INTERVENTI FINALIZZATI ALLA RIDUZIONE DEL RISCHIO IDRAULICO DELL ABITATO DI AULLA (MS) INTERVENTO DI ADEGUAMENTO DEL MURO D ARGINE IN SINISTRA IDRAULICA DEL

Dettagli

. Pagina 20. P R E Z Z O Euro D E S C R I Z I O N E D E L L ' A N A L I S I

. Pagina 20. P R E Z Z O Euro D E S C R I Z I O N E D E L L ' A N A L I S I . Pagina 20 B.03.004 Pali trivellati di grande diametro eseguiti con fusto in calcestruzzo armato Rck 30, compresa la formazione del foro, l'onere della posa della gabbia metallica e gli eventuali sovraspessori

Dettagli