GM901 Strumento di misura del monossido di carbonio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GM901 Strumento di misura del monossido di carbonio"

Transcript

1 Titelseite MANUALE OPERATIVO Strumento di misura del monossido di carbonio Installazione Operazione Manutenzione

2 Dati relativi alla documentazione Identificazione del documento Titolo: Manuale operativo Num. ordine: Modello: cross duct, S12 versione Issue: Prodotto descritto Nome del prodotto: Costruttore SICK AG Erwin-Sick-Str Waldkirch Germany Phone: Fax: Nota per la garanzia Le caratteristiche ed i dati tecnici del prodotto non hanno alcun valore ai fini della dichiarazione di garanzia. SICK AG. Tutti i diritti riservati. 2 Manuale operativo SICK AG

3 Manuale operativo 1 Per la Vostra sicurezza Utilizzazione corretta Personale qualificato Uso conforme Dispositivi e misure di protezione Comportamento ecologicamente corretto Panoramica del Panoramica dei componenti Configurazione di fornitura standard Accessori opzionali Unità di analisi Interfaccia PROFIBUS Montaggio Montaggio della flangia con tubo Montaggio della flangia standard Definizione del percorso di misura Variante di montaggio per camini di mattone Variante di montaggio per condotti con pareti fini Montaggio del gruppo di aria di soffiaggio Montaggio dello strumento di misura del CO modello Montaggio dell'emettitore e del ricevitore Installazione della custodia di protezione contro le intemperie per il Montaggio dell'unità elettronica di analisi Installazione elettrica Guida per la pianificazione dell'installazione elettrica Cablaggio elettrico per la versione standard Cablaggio per l'unità elettronica di analisi Cablaggio elettrico per il motore del gruppo di soffiaggio Cablaggio dell'unità elettronica di analisi PROFIBUS Connessioni elettriche all'interno dell'unità di connessione Messa in esercizio Premesse per la messa in servizio Elementi di controllo dell'unità elettronica di analisi Tasti funzionali e sottomenù Taratura del punto di zero / SICK AG Germany All rights reserved 3

4 Manuale operativo Condizioni preliminari richieste per la taratura del punto di zero Determinazione del percorso della comparazione del punto di zero Avvio della taratura del punto zero e del punto di controllo Montaggio dello strumento di misura del CO modello nel condotto Cuvette di prova Determinazione della concentrazione di prova Esecuzione della prova di campo SPAN Parametri base impostati sullo strumento Configurazione dei parametri Diagnostica...36 Configurazione dei parametri Impostazioni Dati dello strumento Assistenza Calibrazione Taratura del punto di zero Prova di campo (SPAN) Manutenzione Modalità di ripristino Procedura di manutenzione Prova dei relè Ripristino parametri Funzionamento in misura Connessione del PROFIBUS per la messa in servizio Posta fuori servizio del Smontaggio dell'emettitore e del ricevitore Posta fuori servizio Dati tecnici Sommario Emettitore e ricevitore del Unità elettronica di analisi Disegno quotato emettitore Disegno quotato unità elettronica di analisi Segnalazione di anomalie e guasti Segnalazioni di anomalie Guasti Altri suggerimenti in caso di guasto Ricerca guasti sull'emettitore Ricerca guasti sul ricevitore Ricerca guasti sull'unità elettronica di analisi Lo strumento non reagisce SICK AG Germany All rights reserved /

5 Manuale operativo Errore di comunicazione dati fra l'unità ricevente e l'unità elettronica di analisi Valori di sensore Diagnostica a distanza Parti di ricambio e accessori Parti di ricambio Opzioni, accessori Manutenzione generali In generale Intervalli di manutenzione dei componenti singoli Sistemi CO / SICK AG Germany All rights reserved 5

6 Manuale operativo 6 SICK AG Germany All rights reserved /

7 Manuale operativo Scopo della presente documentazione Scopo della presente documentazione In questo Manuale operativo si descrive la fornitura standard dei componenti dell'analizzatore di CO modello, nonché la gamma di accessori disponibili. Questo Manuale operativo ha per scopo la comprensione del funzionamento e la descrizione del Montaggio, Installazione, Messa in servizio e Gestione del. Nota Si raccomanda di leggere il Manuale Operativo prima di eseguire qualunque tipo di intervento sullo strumento! Attenersi sempre a tutte le varie raccomandazioni in esso contenute! Simboli Per mettere in evidenza le informazioni importanti per l'utilizzatore, in questo Manuale Operativo si utilizzano i simboli che seguono. I simboli contrassegnano stanno dunque a contrassegnare le parti del testo in cui sono richieste tali informazioni. Le raccomandazioni ed in particolare gli avvertimenti relativi alla sicurezza devono essere seguiti ed osservati sempre con estrema attenzione e precisione. PERICOLO Avvertenza: Mette in guardia da possibili pericoli per le persone provenienti in modo particolare da apparecchiature elettriche. Leggere le avvertenze sempre attentamente ed osservarle con la massima scrupolosità. PERICOLO Pericolo Fornisce le informazioni necessarie per la protezione contro il pericolo di incidenti fatali. Leggere sempre attentamente le avvertenze di pericolo ed osservarle con la massima scrupolosità. ATTENZIONE Attenzione Si riferisce al possibile danneggiamento di parti dello strumento o a possibili alterazioni del funzionamento. Leggere sempre attentamente le avvertenze di pericolo ed osservarle con la massima scrupolosità. Nota Indica una serie di informazioni accessorie per l'utilizzatore riguardo allo strumento o a sue parti oppure fornisce consigli ulteriori / SICK AG Germany Subject to change without notice 7

8 Per la Vostra sicurezza Manuale operativo 1 Per la Vostra sicurezza 1.1 Utilizzazione corretta L'analizzatore di CO mod. può essere utilizzato unicamente per la misura di concentrazioni di CO nei condotti dei gas. In caso di utilizzo non corretto o di modifiche apportate allo strumento anche nell'ambito del Montaggio e Installazione, decade qualsiasi forma di garanzia da parte della Casa costruttrice. I responsabili della sicurezza debbono garantire che i possibili pericoli siano portati fin dall'inizio a conoscenza di tutto il personale coinvolto nelle operazioni di montaggio, manutenzione e gestione e che vengano eliminati. 1.2 Personale qualificato Tutti gli interventi sul sistema di misura possono essere eseguiti esclusivamente da personale qualificato e devono essere controllati da personale esperto. Il personale responsabile per gli standard relativi alla protezione della salute ed alla sicurezza deve assolutamente garantire che: Soltanto personale qualificato possa essere autorizzato ad eseguire una qualunque operazione relativa alla sicurezza. Gli interventi sui componenti del sistema di misura essere eseguiti esclusivamente da personale qualificato. Queste persone devono essere qualificate e disporre di una sufficiente perizia (formazione professionale, qualificazione, esperienza) ed essere a conoscenza delle relative norme vigenti, disposizioni, norme antiinfortunio e delle caratteristiche dell'impianto. È di vitale importanza che le suddette persone siano in grado di riconoscere e di evitare a tempo debito ogni potenziale pericolo. In caso di interventi sull'impianto, le persone addette abbiano a disposizione i manuali operativi forniti insieme al sistema e tutta la rispettiva documentazione e si attengano a tali documenti al fine di evitare pericoli e danni. 1.3 Uso conforme È necessario assicurare che: L'impiego sia conforme ai dati tecnici ed alle specificazioni relative all'uso consentito, alle condizioni di montaggio e di collegamento, all'ambiente circostante, alle condizioni di esercizio (vedere la documentazione relativa all'ordine, la scheda tecnica, le targhette di fabbricazione ecc.) ed alla documentazione in dotazione. L'operatore si comporti in corretta considerazione della specificità della situazione del luogo d'installazione dell'impianto e secondo gli specifici pericoli e prescrizioni legati all'esercizio del sistema. Si prenda ogni misura adatta a mantenere il valore dello strumento (come p.es. per il trasporto, l'immagazzinaggio, la manutenzione e l'ispezione). 1.4 Dispositivi e misure di protezione Misure preventive adatte a migliorare la sicurezza operativa Un uso non appropriato ed una manutenzione insufficiente dello strumento di misura del CO modello possono causare situazioni operative pericolose per l'incolumità delle persone e provocare danni. Si prega quindi di osservare sempre le normative di sicurezza in modo da poter prevenire qualsiasi tipo di incidente. Se si utilizza lo strumento come sensore combinato con un sistema di controllo, l'esercente ha l'obbligo di assicurare che nessun guasto o disfunzione dello strumento 8 SICK AG Germany Subject to change without notice /

9 Manuale operativo Per la Vostra sicurezza possa causare situazioni operative pericolose per l'incolumità delle persone e neppure provocare danni. Pericolo derivante da apparecchiature elettriche Le componenti del sistema sono previste per l'uso in installazioni di energia industriale. Si prega quindi di osservare sempre le vigenti norme e prescrizioni in materia. Prima di eseguire dei lavori intervenendo su gruppi di alimentazione o su componenti conduttori di corrente, assicurarsi di aver staccato completamente la fonte di alimentazione della corrente. Misure protettive contro il pericolo di incidenti causati da gas Ogni volta che si intende eseguire dei lavori su installazioni conduttrici di gas caldi e/o corrosivi o che abbiano un'alta percentuale di polvere, utilizzare sempre vestiti adatti e maschera di protezione. In caso di alta pressione nel condotto, non tentare mai di aprire la custodia, né interrompere l'alimentazione di aria pura senza prima aver preso le debite misure di sicurezza. Misure preventive per il trattamento di disfunzioni L'esercente deve assicurare che: Il personale addetto alle operazioni di manutenzione sia sempre reperibile entro tempi accettabili. Il personale addetto alle operazioni di manutenzione sia appositamente addestrato i n modo che possa reagire correttamente a ogni anomalia del ed a disfunzioni operative ad esse connesse. Siano disponibili sempre equipaggiamenti di protezione, utensili ed adeguate risorse di servizio. Il personale qualificato analizza i protocolli degli errori eliminando la fonte degli stessi ed ottimizzando il processo operativo in modo tale da poter prevenire ulteriori malfunzionamenti. Come comportarsi in caso di guasto dell'aria di soffiaggio L'unità dell'aria di soffiaggio ha la funzione di raffreddare l'unità di trasmissione e ricezione e protegge le superfici ottiche di limite da contaminazione, da gas di scarico aggressivi e da temperature troppo alte dei gas di scarico. In caso di disfunzione dell'alimentazione dell'aria di soffiaggio è possibile che i gas caldi e corrosivi possano distruggere entro pochi minuti il gruppo della testa ottica. In modo particolare in caso di sovrappressione è possibile che il gas possa introdursi nel sistema di ventilazione dell'aria di soffiaggio e nel filtro attraverso il tubo per aria di soffiaggio e danneggiare tali componenti del sistema. Comportamento in caso di avaria del gruppo di soffiaggio: Aprire le cerniere del gruppo della testa ottica e toglierne l'unità di trasmissione e di ricezione. In particolare se nel sistema c'è sovrappressione, tappare l'apertura della flangia con materiale resistente al calore (flangia cieca, opzionale). Ristabilire il gruppo di soffiaggio. Rimontare di nuovo il gruppo e riattivarne l'alimentazione elettrica. 1.5 Comportamento ecologicamente corretto Il è stato costruito secondo un'elevata sensibilità ecologica. I gruppi che lo compongono possono essere facilmente separati fra di loro e avviati a raccolta differenziata. Tutti i materiali utilizzati nel non danneggiano le falde acquifere / SICK AG Germany Subject to change without notice 9

10 Panoramica del Manuale operativo 2 Panoramica del 2.1 Panoramica dei componenti Ricevitore Attacco del gruppo di soffiaggio Emettitore Gruppo di aria di soffiaggio (opzionale) Sensore della temperatura (opzionale) Cavo 15 m; CAN bus) Unità di analisi Unità di connessione (opzionale) Operatio n Service GM 901 Wa rnin g Malfunctio n Cavo max m; (CAN bus) Cavo 17 m; CAN bus) Alimentazione: 115/230 V AC PROFIBUS 1 entr. analogica/1 uscita analogica 3 relè (2 valori lim. pronto per operazione) Fig. 1 Panoramica dei componenti 10 SICK AG Germany Subject to change without notice /

11 Manuale operativo Panoramica del 2.2 Configurazione di fornitura standard Ricevitore Unità di analisi Emettitore Fig. 2 Strumento di misura del CO mod. La configurazione di base del consiste di: Emettitore Ricevitore Unità elettronica di analisi con cavo di collegamento (17 m) Cavo per il collegamento delle unità dell'emettitore e del ricevitore (15 m) 2.3 Accessori opzionali Unità di connessione per distanze di oltre 1000 m Gruppo di soffiaggio per la protezione delle superfici ottiche di emettitore e ricevitore Dispositivo di allineamento ottico Flange Cuvette di prova del CO con staffa (prova di campo o SPAN) Flange o cavalletti per il percorso di zero Flange cieche PT 100 sensore della temperatura Unità di analisi L'unità elettronica di analisi funge da interfaccia per l'utilizzatore. La sua funzione è quella di elaborare e di emettere i dati cosicché il controllo ed il monitoraggio dell'operazione. L'unità elettronica di analisi può essere montata nelle vicinanze dell emettitore oppure anche fino a circa 1000 m di distanza dal punto di misura, p. es. nella sala di controllo dell'impianto industriale / SICK AG Germany Subject to change without notice 11

12 Panoramica del Manuale operativo Elementi di visualizzazione e di controllo dell'unità elettronica di analisi L'unità elettronica di analisi ha la funzione di visualizzare, immettere e configurare i parametri ed anche quella di controllare il sistema. Il pannello di controllo con il display, i segnali di stato e le tastiere sono facilmente accessibili aprendo lo sportello della custodia. Visualizzazione grafica per valori di misura e menù di controllo LED di stato per messaggi operativi e segnalazioni di errori Measuring CO 1276 ppm Ref. conditions Hum: wet Enter Operation GM 901 Service Evaluation Unit Warning Malfunction diag par cal maint meas Measuring CO 1276 ppm Operation GM 901 Service Evaluation Unit Warning Malfunction diag par cal maint Enter meas Tasti per la gestione dei menù e l'immissione di dati Tastiera per i menù Fig. 3 Elementi di visualizzazione e di controllo dell'unità elettronica di analisi Interfaccia PROFIBUS Il PROFIBUS connette il livello di gestione dei processi (p. es. sistema centrale, calcolatore centrale, sala di controllo) con il gruppo di misura. Tramite il PROFIBUS si rilevano ciclicamente valori di misura, segnali di stato e di errore. Il supporta il PROFIBUS-DP-V1 ad una velocità di trasferimento dati di 9.6 a 187 kbit. Per l'unità elettronica di analisi è disponibile un file di dati maestri dello strumento (GSD) per la specificazione dell'interfaccia. Esso contiene informazioni circa il fabbricante dello strumento, il numero di identificazione, le velocità di trasferimento dei dati, etc.. È possibile utilizzare questo file come un profilo (profilo GSD) per fini di pianificazione di progetti del PROFIBUS. Ogni utenza del sistema di bus è identificato tramite un indirizzo di dispositivo a 7 bit (1-127) che viene immesso nell'unità elettronica di analisi quando si esegue la configurazione dei parametri. Gli indirizzi 1 127, 126 e 127 sono riservati e non possono essere utilizzati. Nota È necessario installare un terminatore a valle dell'ultimo strumento. I valori di misura messi a disposizione dal che servono da indicatori per il livello di gestione dei processi, sono definiti nell'archivio dei dati maestri dello strumento (GSD). Per le variabili di misura e le corrispondenti unità di misura si veda la tabella che segue: Variabili di misura CO CO CO CO ppm mg/m 3 valore norm. mg/m 3 valore attuale 12 SICK AG Germany Subject to change without notice /

13 Manuale operativo Montaggio 3 Montaggio 3.1 Montaggio della flangia con tubo Indicazioni importanti per l'installazione delle flange con tubo Operando con la dovuta attenzione, durante il montaggio allineare reciprocamente gli assi delle flange con il tubo. La deviazione angolare non dovrà superare 1. In caso di condotti con pareti fini di acciaio si devono utilizzare rinforzi o altri supporti. Con percorsi di misura facilmente accessibili fino a 2 m, è possibile allineare le flange con tubo utilizzando un appropriato tubo ausiliare (per una flangia standard, diametro 70 mm). Fig. 4 Tubo ausiliario per allineamento delle flange in percorsi di misura sino a 2 m In caso di percorsi di misura più lunghi oppure di accesso meno facile sarà necessario ricorrere ad un dispositivo ottico di allineamento / SICK AG Germany Subject to change without notice 13

14 Montaggio Manuale operativo Marcatura per posizione di montaggio 35 (1.4 ) (1.2 ) 470 (18.5 ) ( 3 ) 470 (18.5 ) Flangia 60 x 8 x 60 DIN (2 ) Tubo in acciaio 50 x 5 DIN 2391 Fig. 5 Raccomandazione per il montaggio della flangia Montaggio della flangia standard ATTENZIONE Pericolo di arrecare danni aprendo il condotto! Assicurare che nessun componente possa cadere nel condotto. Contrassegnare il punto di montaggio per la flangia con il tubo ed eseguire un foro con il cannello. I tubi di supporti per la flangia con il tubo deve essere introdotto per circa 30 mm nel condotto. Se necessario, regolare i supporti dei tubi. Fissare la flange con tubo nel condotto accertandosi di attenersi alla marcatura per la posizione di montaggio ("top"), l'esatto percorso di misura da flangia a flangia ed alle dimensioni. 14 SICK AG Germany Subject to change without notice /

15 Manuale operativo Montaggio Flangia standard con tubo L mm Cod. ordine Materiale ST ST Contrassegno della posizione di montaggio 30 (1.2 ) 76 (1.2 ) Posizione dei perni filettati girati a 45 (disegno) Fig. 6 Flangia con tubo, versione standard Per allineare la flangia nel luogo di installazione, utilizzare un tubo oppure un dispositivo ottico di allineamento Sorgente di luce Tubo di allineamento Fig. 7 Allineamento della flangia tramite un dispositivo ottico di allineamento Utilizzando il dispositivo ottico di allineamento, assemblare la sorgente luminosa ed il ricevitore come da Fig.7 1. Allineare la flangia 1 sino a quando il punto luminoso proveniente dalla sorgente luminosa sia focalizzato e centrato sul punto di allineamento del ricevitore. Fissare la flangia 1 con un punto di saldatura. 2. Collocare il dispositivo ottico di allineamento al contrario. 3. Allineare e fissare flangia 2 con un punto di saldatura. Saldando ed allineando il dispositivo, accertarsi che sia stato osservato con esattezza il percorso di misura da flangia a flangia in caso sia già stata realizzata o richiesta la comparazione del punto zero. In caso contrario sarà necessario regolare il percorso di misura del punto di zero (vedere Capitolo 5.3.2, pagina 33) / SICK AG Germany Subject to change without notice 15

16 Montaggio Manuale operativo Definizione del percorso di misura Distanza di misura flangia-flangia Distanza di misura attiva Fig. 8 Distanza di misura da flangia a flangia La flangia con tubo deve essere allineata esattamente a 1. Se necessario, correggere l'allineamento (saldatura periferica). Una volta terminato il montaggio delle flange, misurare ed annotare la distanza esatta da flangia a flangia così come anche la distanza di misura attiva. Tenere queste misure pronte per la messa in esercizio Variante di montaggio per camini di mattone Per camini di mattoni l'esercente deve applicare appropriate piastre di montaggio nella parete del camino e saldarvi le flange con il tubo L 30 (1.2 ) Marcatura per posizione di montaggio 76 (3 ) Posizione dei perni filettati girati a 45 (disegno) Fig. 9 Flangia con tubo per camini in mattoni 16 SICK AG Germany Subject to change without notice /

17 Manuale operativo Montaggio Variante di montaggio per condotti con pareti fini In caso di condotti che hanno una parete fine oppure luoghi di montaggio esposti alla vibrazione, l'esercente è tenuto a rinforzarli saldandovi delle apposite piastre di supporto. Contrassegno della posizione di montaggio Piastre di supporto (montaggio a carico dell'esercente) xxxx La parte estrema dei perni filettati è prevista per assicurare la custodia opzionale di protezione contro le intemperie Fig. 10 Esempio di luogo di installazione rinforzato 3.2 Montaggio del gruppo di aria di soffiaggio Nota Per il montaggio del gruppo di aria di soffiaggio, vedere le proposte di montaggio; vedere Fig. 5, pagina 14 Morsetto di fissaggio Foro di montaggio Angolo di fissaggio Custodia di protezione contro le intemperie Piastra di base Pezzo a Y per il collegamento del tubo di aria di soffiaggio al gruppo ottico Fig. 11 Montaggio del gruppo di aria di soffiaggio SLV / SICK AG Germany Subject to change without notice 17

18 Montaggio Manuale operativo Realizzare e montare gli elementi di fissaggio a seconda delle specifiche esigenze di montaggio (Fig. 5, pagina 14) Fissare la piastra di base al gruppo di aria di soffiaggio utilizzando 4 bulloni Preparare la lunghezza del tubo: Tagliare i tubi dell'aria di soffiaggio sulla stessa lunghezza e fissarli con una fascetta per tubi flessibili al pezzo a Y del gruppo di aria di soffiaggio. Se non si utilizza il gruppo di aria di soffiaggio per un intervallo di tempo prolungato, chiudere a perfetta tenuta le estremità dei tubi. Montaggio del gruppo di aria di soffiaggio Con l'opzione della custodia di protezione contro le intemperie La custodia contro le intemperie consiste di un coperchio e di una serie di bloccaggi. Applicare angolo di fissaggio con i bulloni sulla piastra di base del gruppo di soffiaggio. Montare il coperchio Inserire i perni di fissaggio in entrambi i lati nei rispettivi pezzi contrari e girarli fino a quando avranno fatto presa. 3.3 Montaggio dello strumento di misura del CO modello Per assicurare un'installazione ed una posta in servizio corretta del è necessario eseguire prima di tutto una taratura del gruppo. Per la taratura del punto di zero bisogna disporre di un ambiente libero da CO. In caso di impianto fermo e di condotto assolutamente libero da CO la taratura può avvenire direttamente al punto di misura. Vedere Capitolo 5.3.3, pagina 33 Flangia con tubo Attacco del gruppo di soffiaggio Attacco del gruppo di soffiaggio Molle a tazza Dado autobloccante con rondella sferica Fascetta elastica Fig. 12 Montaggio dell'attacco del gruppo di soffiaggio alla flangia con tubo 1. Il gruppo di aria di soffiaggio è montato, vedere Capitolo 3.2, pagina Collegare i tubi dell'aria di soffiaggio al tubo di supporto dell'attacco dell'aria di soffiaggio ed assicurarli con fascette per tubi flessibili. 3. Accendere alimentazione corrente al gruppo soffiaggio, Vedere Capitolo 4.4, pagina Controllare che arrivi aria di soffiaggio sugli attacchi dell'aria di soffiaggio dei trasmettitori e dei ricevitori. 18 SICK AG Germany Subject to change without notice /

19 Manuale operativo Montaggio 5. Collocare il nastro elastico nella flangia con tubo. 6. Infilare sui 3 bulloni filettati 4 paia di molle a tazza per ciascuno. 7. Montare sulla flangia gli attacchi per l'aria di soffiaggio per l'emettitore e ricevitore. 8. Infilare le rondelle sferiche sui 3 bulloni filettati. 9. Ruotare e fissare i dadi autobloccanti (SW17), in modo da lasciare fra i piatti delle flange uno spazio max di 10 mm e min. di 8,5 mm. 10. Applicare la fascetta elastica sopra tale spazio. Allineamento dell'asse ottico Per un allineamento generale degli attacchi per l'aria di soffiaggio è disponibile un dispositivo ottico di allineamento con una lampada ed un tubo di allineamento. Lampada Tubo di allineamento Fig. 13 Dispositivo ottico di allineamento (opzionale) Utilizzando la fascetta dell'attacco dell'aria di soffiaggio, assicurare la lampada all'emettitore. Lampada Fascetta Fig. 14 Dispositivo ottico di allineamento (lampada) Utilizzando le fascette dell'attacco dell'aria di soffiaggio, assicurare il tubo di taratura al ricevitore / SICK AG Germany Subject to change without notice 19

20 TOPTOP Montaggio Manuale operativo Allineamento X/Y x y Tubo di allineamento Schermo di vetro smerigliato Fascetta Dadi per regolare l'asse ottico Fig. 15 Allineamento dell'asse ottico tra l'emettitore ed il ricevitore Allineamento sullo schermo Corretto Al ricevitore Ruotare le due viti, per la regolazione orizzontale (X) e verticale (Y) in modo tale che il punto luminoso sia focalizzato e centrato sulla striscia opaca del tubo di allineamento. Scambiare di posizione da Emettitore a Ricevitore il dispositivo ottico di allineamento sugli attacchi per l'aria. All'emettitore Ruotare le 2 viti, per la regolazione orizzontale (X) e verticale (Y) in modo tale che il punto luminoso sia focalizzato e centrato sulla striscia opaca del tubo di allineamento. Verificare nuovamente l'allineamento degli attacchi per l'aria di soffiaggio. Sbagliato Montaggio dell'emettitore e del ricevitore emettitore o ricevitore Attacco del gruppo di soffiaggio Fig. 16 Montaggio del Attacco del gruppo di soffiaggio Rimuovere il dispositivo ottico di allineamento ed assicurare l'emettitore ed il ricevitore nella posizione utilizzando le fascette 20 SICK AG Germany Subject to change without notice /

21 Manuale operativo Montaggio Installazione della custodia di protezione contro le intemperie per il La custodia opzionale di protezione contro le intemperie consiste di una piastra di base (con staffa di bloccaggio) e di un coperchio. Piastra di base Coperchio Passo 1 Passo 2 Piastra di flangia (attacco aria di soffiaggio) Staffa di bloccaggio Passo 3 Fig. 17 Installazione della custodia di protezione contro le intemperie per il 1. Montare la piastra di base lateralmente sulla flangia con tubo ed assicurarla alla superficie della piastra della flangia nel condotto (attacco aria di soffiaggio) utilizzando i perni filettati messi a disposizione. 2. Montare da sopra il coperchio sulla piastra di base separando un poco lateralmente le pareti del coperchio. 3. Inserire i perni di bloccaggio lateralmente nei rispettivi pezzi di controparte e girarli sino a metterli in posizione / SICK AG Germany Subject to change without notice 21

22 Montaggio Manuale operativo 3.4 Montaggio dell'unità elettronica di analisi Nota Assicurare un accesso senza ostacoli. In particolare deve essere possibile aprire senza difficoltà la porta del gruppo elettronico di analisi montata. Montare l'unità elettronica di analisi su una superficie piana che sia sufficientemente protetta e di facile accesso. Eseguire fori 7.2 mm ( per M8) nel luogo di montaggio attenendosi allo schema delle forature. Fissare l'unità elettronica di analisi nelle 4 staffe di fissaggio utilizzando i bulloni disponibili. 4 fori da trapano per il montaggio 7.2 mm Superficie di montaggio Staffe di fissaggio Fig. 18 Montaggio dell'unità elettronica di analisi 22 SICK AG Germany Subject to change without notice /

23 Manuale operativo Installazione elettrica 4 Installazione elettrica 4.1 Guida per la pianificazione dell'installazione elettrica L'installazione ed il cablaggio finale è a cura del cliente, a meno che non siano stati presi altri accordi con la SICK. Importanti informazioni relative all'installazione elettrica Lo strumento standard di misura contiene un gruppo individuale di soffiaggio. In caso di una considerevole sovrappressione (> 10 mbar), è necessario un ventilatore più potente oppure un gruppo diaria di soffiaggio per ognuna delle unità ottiche. È disponibile un'ampia gamma di motori di aria di soffiaggio dotati di differenti livelli di potenza e per diverse connessioni di alimentazione. Prima di provvedere all'installazione, determinare la versione e la quantità delle unità di soffiaggio richieste e modificare corrispondentemente lo schema di cablaggio. La connessione di alimentazione per l'unità elettronica di analisi ed il motore dell'aria di soffiaggio deve essere stazionaria (VDE 0411/8.8). L'alimentazione di corrente per l'unità elettronica di analisi e l'unità di aria di soffiaggio devono essere configurate separatamente e devono essere protette da fusibili diversi. Per il gruppo di soffiaggio è necessario installare un disconnettore separato (possibilmente un interruttore automatico salvamotore) nelle vicinanze degli strumenti di misura (VDE 0411/ ). Avere cura di collocare ben in vista un segnale di avvertimento in modo da poter evitare che si possa disattivare involontariamente il disconnettore. Per i motori trifase si raccomanda l'impiego di un disgiuntore di interruzione di fase. L'unità elettronica di analisi dispone di un interruttore principale separato. L'esercente è tenuto a mettere a disposizione quanto segue: L'alimentazione della corrente per il ed il gruppo di soffiaggio (trifase) Cavi di segnale che siano adeguati all'applicazione Conduttori PE per la connessione all'esterno dell'unità elettronica di analisi di connessione (conformemente alla direttiva EMC) / SICK AG Germany Subject to change without notice 23

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099

Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Termocoppie per alte temperature serie Rosemount 1075 e 1099 Misure precise e affidabili in applicazioni ad alta temperatura, come il trattamento termico e i processi di combustione Materiali ceramici

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali

FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Sistemi di Rivelazione Incendio FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali FCS-320_TM rivelatori di fumo ad aspirazione convenzionali Per il collegamento a centrali di rivelazione incendio

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT

Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Sensore di temperatura ambiente TEMPSENSOR-AMBIENT Istruzioni per l'installazione TempsensorAmb-IIT110610 98-0042610 Versione 1.0 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze su queste istruzioni.....................

Dettagli

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN

MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Sistemi di Rivelazione Incendio MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN MAGIC.SENS rivelatore d'incendio automatico LSN Proprietà del rivelatore adatte all'utilizzo in ambienti interni Regolazione

Dettagli

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10

Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Accessori per inverter SMA Kit ventola aggiuntiva FANKIT01-10 Istruzioni per l installazione FANKIT01-IA-it-12 IMIT-FANK-TL21 Versione 1.2 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Indicazioni relative

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

1. Generalità. 2. Applicazione 2.1 GOLD RX/PX/CX/SD versione E/GOLD LP/ COMPACT Sensore della temperatura ambiente IT.TBLZ242.

1. Generalità. 2. Applicazione 2.1 GOLD RX/PX/CX/SD versione E/GOLD LP/ COMPACT Sensore della temperatura ambiente IT.TBLZ242. IT.TLZ242.140328 Istruzioni di installazione Sensore di temp. amb. TLZ1242, per inst., IP20/ Sensore di temp. esterna TLZ1243, per inst. esterna, IP54 GOLD/OMPT 1. Generalità Il sensore della temperatura

Dettagli

VAV-EasySet per VARYCONTROL

VAV-EasySet per VARYCONTROL 5/3.6/I/3 per VARYCONTROL Per la sanificazione di regolatori di portata TROX Italia S.p.A. Telefono 2-98 29 741 Telefax 2-98 29 74 6 Via Piemonte 23 C e-mail trox@trox.it 298 San Giuliano Milanese (MI)

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Milliamp Process Clamp Meter

Milliamp Process Clamp Meter 771 Milliamp Process Clamp Meter Foglio di istruzioni Introduzione La pinza amperometrica di processo Fluke 771 ( la pinza ) è uno strumento palmare, alimentato a pile, che serve a misurare valori da 4

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT)

PT-27. Torcia per il taglio con arco al plasma. Manuale di istruzioni (IT) PT-27 Torcia per il taglio con arco al plasma Manuale di istruzioni (IT) 0558005270 186 INDICE Sezione/Titolo Pagina 1.0 Precauzioni per la sicurezza........................................................................

Dettagli

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO

MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Schede tecniche Moduli Solari MODULO SOLARE A DUE VIE PER IMPIANTI SVUOTAMENTO Il gruppo con circolatore solare da 1 (180 mm), completamente montato e collaudato, consiste di: RITORNO: Misuratore regolatore

Dettagli

Istruzioni per l uso Sartorius

Istruzioni per l uso Sartorius Istruzioni per l uso Sartorius Descrizione dell interfaccia per le bilance Entris, ED, GK e GW Indice Impiego previsto Indice.... 2 Impiego previsto.... 2 Funzionamento.... 2 Uscita dati.... 3 Formato

Dettagli

Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL

Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL Manuale d uso SUNNY TRIPOWER 5000TL / 6000TL / 7000TL 8000TL / 9000TL / 10000TL / 12000TL STP5-10TL-20-BE-it-13 98-108600.03 Versione 1.3 ITALIANO Disposizioni legali SMA Solar Technology AG Disposizioni

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ...

SIRe Competent Fan Heater Electric. SIReFCX. With quick guide. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 70 ... 155 ... Original instructions SIRe Competent Fan Heater Electric With quick guide SIReFCX SE... 2 GB... 19 DE... 36 FR... 53 ES... 70 IT... 87 NL... 104 NO... 121 PL... 138 RU... 155 For wiring diagram, please

Dettagli

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma

Manuale di Istruzioni. HI 931002 Simulatore 4-20 ma Manuale di Istruzioni HI 931002 Simulatore 4-20 ma w w w. h a n n a. i t Gentile Cliente, grazie di aver scelto un prodotto Hanna Instruments. Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare la strumentazione,

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ...

SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide. SIReAC. For wiring diagram, please see last pages SE... 2 ES... 78 ... 173 ... Original instructions SIRe Competent Air Curtains Electric With quick guide SIReAC SE... 2 GB... 21 DE... 40 FR... 59 ES... 78 IT... 97 NL... 116 NO... 135 PL... 154 RU... 173 For wiring diagram, please

Dettagli

Sostituzione del contatore di energia elettrica

Sostituzione del contatore di energia elettrica Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Sostituzione del contatore di energia elettrica per Vitotwin 300-W, tipo C3HA, C3HB e C3HC e Vitovalor 300-P, tipo C3TA Avvertenze sulla

Dettagli

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità.

Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. 1200 W Riscaldamento elettrico 1 model Pannello agli infrarossi con lampada alogena ELIR Per tutte le applicazioni esterne in cui si desidera un'elevata flessibilità. Applicazioni ELIR offre un riscaldamento

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A

Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A Inverter FV SUNNY MINI CENTRAL 4600A / 5000A / 6000A Istruzioni per l installazione SMC46-60A11-IA-it-81 IMI-SMC50A_60A Versione 8.1 IT SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Avvertenze sull'impiego

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Elettrificatori per recinti

Elettrificatori per recinti Elettrificatori per recinti 721 Cod. R315527 Elettri catore multifunzione PASTORELLO SUPER PRO 10.000 Articolo professionale, dotato di rotoregolatore a 3 posizioni per 3 diverse elettroscariche. Può funzionare

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto

ABB i-bus KNX Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Accoppiatore di linea LK/S 4.2 Manuale del prodotto Indice Indice Pagina 1 Generale... 3 1.1 Uso del manuale del prodotto...3 1.1.1 Struttura del manuale del prodotto...3 1.1.2 Note...4 1.2 Panoramica

Dettagli

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount

Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Bollettino tecnico Gennaio 2013 00813-0102-4952, Rev. DC Sensore su fascetta stringitubo 0085 Rosemount Design non intrusivo per una misura di temperatura facile e veloce in applicazioni su tubazioni Sensori

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere

Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Guide Guide su rotelle, guide su sfera Quadro, e sistema di estrazione portatastiere Sommario Kit di assemblaggio InnoTech 2-3 Guida Quadro 6-7 Guide su sfere 8-11 Guide su rotelle 12-13 Portatastiere

Dettagli

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N

MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-1200-SE MBC-300-N MBC-700-N GasMultiBloc Combinato per regolazione e sicurezza Servoregolatore di pressione MBC-300-SE MBC-700-SE MBC-10-SE MBC-300-N MBC-700-N 7.01 Max. pressione di esercizio 3 mbar (36 kpa) forma compatta grande

Dettagli

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche:

OGGETTO: PAROS GREEN. Vi indichiamo le principali caratteristiche tecniche: OGGETTO: Egregi, a breve verrà commercializzata una nuova gamma di caldaie a condensazione, chiamata Paros Green, che andranno a integrare il catalogo listino attualmente in vigore. Viene fornita in tre

Dettagli

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400

Unità fan coil. Dati Tecnici EEDIT12-400 Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Unità fan coil Dati Tecnici EEDIT12-400 FWL-DAT FWM-DAT FWV-DAT FWL-DAF FWM-DAF FWV-DAF Indice Indice Unità tipo

Dettagli

LIBRETTO D ISTRUZIONI

LIBRETTO D ISTRUZIONI I LIBRETTO D ISTRUZIONI APRICANCELLO SCORREVOLE ELETTROMECCANICO girri 130 VISTA IN SEZIONE DEL GRUPPO RIDUTTORE GIRRI 130 ELETTROMECCANICO PER CANCELLI SCORREVOLI COPERCHIO COFANO SUPPORTO COFANO SCATOLA

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit

1 Sifoni per vasca da bagno Geberit Sifoni per vasca da bagno Geberit. Sistema.............................................. 4.. Introduzione............................................. 4.. Descrizione del sistema.................................

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241

MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE. cod. 7372 241 MANUALE D ISTRUZIONE PIANI A INDUZIONE cod. 7372 241 Gentile cliente Il piano cottura induzione ad incasso è destinato all uso domestico. Per l imballaggio dei nostri prodotti usiamo materiali che rispettano

Dettagli

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa

Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp. Erkopress 300 Tp-ci. Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Istruzioni di impiego: Erkopress 300 Tp Erkopress 300 Tp-ci Apparecchio di termostampaggio da collegare a sistemi di aria compressa Apparecchio di termostampaggio con compressore integrato e riserva di

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00

Istruzioni di montaggio e per l'uso. Altoparlante ad incasso 1258 00 Istruzioni di montaggio e per l'uso Altoparlante ad incasso 1258 00 Descrizione dell'apparecchio Con l'altoparlante ad incasso, il sistema di intercomunicazione Gira viene integrato in impianti di cassette

Dettagli

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H

Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H Istruzioni rapide per l esercizio di pompe idrauliche tipo LP azionate con aria compressa secondo D 7280 e D 7280 H 1. Aria compressa e attacco idraulico Fluido in pressione Azionamento Aria compressa,

Dettagli

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6

Sistema FS Uno Istruzione di montaggio. 1 Generalità 2. 2 Palificazione 3. 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4. 4 Elenco dei componenti 6 Sistema FS Uno Istruzione di montaggio CONTENUTO Pagina 1 Generalità 2 2 Palificazione 3 3 Montaggio dei singoli gruppi dei componenti 4 4 Elenco dei componenti 6 5 Rappresentazione esplosa del sistema

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione

UNI 10389. Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione UNI 10389 Generatori di calore Misurazione in opera del rendimento di combustione 1. Scopo e campo di applicazione La presente norma prescrive le procedure per la misurazione in opera del rendimento di

Dettagli

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700

74 319 0350 0 B3144x2. Controllore universale RMU7... Istruzioni operative. Synco 700 74 319 0350 0 B3144x2 74 319 0350 0 Istruzioni operative Synco 700 Controllore universale RMU7... Sommario B3144x2...1 Elementi operativi...4 Display...4 Pulsante INFO...4 Manopola per selezione e conferma

Dettagli

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo

5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI. 5.5.2.3 Configurazione 410 controllo sensorless a orientamento di campo 5.5.2.2 Configurazione 111 controllo sensorless semplice con regolatore PI La configurazione 111 amplia la configurazione di controllo con un controllore PI per applicazioni specifiche tipiche di regolazione

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de

Centralina Compatta. Manuale d istruzioni. 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che. info@psg-online.de www.psg-online.de Centralina Compatta 04/2015 Dati tecnici soggetti a modifi che info@psg-online.de www.psg-online.de Manuale d istruzioni Messa in funzione Il regolatore viene fornito con le impostazioni standard pronto

Dettagli

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE

COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE COME FAR FUNZIONARE IL CONGELATORE In questo congelatore possono essere conservati alimenti già congelati ed essere congelati alimenti freschi. Messa in funzione del congelatore Non occorre impostare la

Dettagli

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag.

DEM8.5/10. Istruzioni per l uso...pag. 2. Use and maintenance manual...pag. 11. Mode d emploi et d entretien...pag. 20. Betriebsanleitung...pag. DEM8.5/10 Istruzioni per l uso............pag. 2 Use and maintenance manual....pag. 11 Mode d emploi et d entretien.....pag. 20 Betriebsanleitung.............pag. 29 Gebruiksaanwijzing..............pag.

Dettagli

: acciaio (flangia in lega d alluminio)

: acciaio (flangia in lega d alluminio) FILTRI OLEODINAMICI Filtri in linea per media pressione, con cartuccia avvitabile Informazioni tecniche Pressione: Max di esercizio (secondo NFPA T 3.1.17): FA-4-1x: 34,5 bar (5 psi) FA-4-21: 24 bar (348

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar

Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar DOC026.57.00817 Sensore Intrinsecamente Sicuro Flo-Dar Sensore radar senza contatto a canale aperto con sensore della velocità di sovraccarico opzionale MANUALE UTENTE Marzo 2011, Edizione 2 Sommario

Dettagli

Sistemi e attrezzature per la sicurezza

Sistemi e attrezzature per la sicurezza SISTEMI E ATTREZZATURE PER LA SICUREZZA Cavalletti di segnalazione...85 Segnalatore di sicurezza fisso...85 Over-The-Spill System...85 Coni di sicurezza e accessori...86 Barriere mobili...87 Segnalatore

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa

Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Misura di portata Tubo di Pitot Modello FLC-APT-E, versione estraibile Modello FLC-APT-F, versione fissa Scheda tecnica WIKA FL 10.05 FloTec Applicazioni Produzione di petrolio e raffinazione Trattamento

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Veniamo al dunque, per prima cosa recuperiamo il materiale necessario:

Veniamo al dunque, per prima cosa recuperiamo il materiale necessario: Probabilmente questo problema è stato già affrontato da altri, ma volevo portare la mia esperienza diretta, riguardo alla realizzazione di un alimentatore per il caricabatterie 12 volt, ottenuto trasformando

Dettagli

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA

2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2. FONDAMENTI DELLA TECNOLOGIA 2.1 Principio del processo La saldatura a resistenza a pressione si fonda sulla produzione di una giunzione intima, per effetto dell energia termica e meccanica. L energia

Dettagli

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI

Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI Identificazione delle parti IL CARBURATORE SI A) Vite di regolazione del minimo. B) Getto MAX C) Getto MIN D) Vite corta coperchio camera del galleggiante E) Vite lunga coperchio camera del galleggiante

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione

Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 3.347.5275.106 IM-P148-39 ST Ed. 1 IT - 2004 Scaricatori di condensa per aria compressa e gas CAS 14 e CAS 14S - ½, ¾ e 1 Istruzioni di installazione e manutenzione 1. Informazioni generali per la sicurezza

Dettagli

Istruzioni per il montaggio e la manutenzione

Istruzioni per il montaggio e la manutenzione 720 7200 07/2005 IT (IT) Per l installatore specializzato Istruzioni per il montaggio e la manutenzione Caldaia murale a gas Logamax U22-20/24/24K/28/28K Leggere accuratamente prima del montaggio e della

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998

Scheda tecnica. Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Scheda tecnica Pressostati e termostati tipo CAS 01/2002 DKACT.PD.P10.B2.06 520B0998 Pressostati, tipo CAS Campo Ulteriori 0 10 20 30 40 50 60 bar p e Tipo informazioni bar a pag. Pressostati standard

Dettagli

Evolution. Fan Htr Temp R/h. Power. istruzioni d'uso. Digitale ventilatore regolatore di velocità. Fan. translation Italian

Evolution. Fan Htr Temp R/h. Power. istruzioni d'uso. Digitale ventilatore regolatore di velocità. Fan. translation Italian ext Generation Technology Today istruzioni d'uso Fan Htr Temp R/h Temperature Humidity Fan Digitale ventilatore regolatore di velocità Heater Power Evolution Digital Fan Min Max translation Italian Temperature

Dettagli

Manuale ProVari. www.provape.com 1

Manuale ProVari. www.provape.com 1 Manuale ProVari Grazie per l'acquisto della sigaretta elettronica ProVari! Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare la sigaretta elettronica. www.provape.com 1 La sigaretta elettronica, nota

Dettagli