Potenziali da sfruttare nelle vendite

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Potenziali da sfruttare nelle vendite"

Transcript

1 Potenziali da sfruttare nelle vendite Risultati di uno studio online In collaborazione con Danilo Zatta, Partner Francesco Fiorese, Senior Consultant Annamaria Ferri, Consultant Sonia Foltran, Consultant Milano, Luglio 2012 Ufficio di Milano Corso Europa 13, Milano Tel: +39/02/ Fax: +39/02/ Internet:

2 Sommario: risultati dello studio sulle vendite Il successo di un azienda dipende in gran parte dalla qualità delle vendite. Lo studio on line di Simon-Kucher mostra come le aziende di successo sono posizionate meglio in termini di vendita rispetto a quelle con meno successo. Nella maggior parte dei casi il motivo è un potenziale non completamente sfruttato. "La focalizzazione", l'abilità di "motivare ed instaurare un legame positivo con i collaboratori" così come la capacità di "applicare l aumento dei prezzi" sono gli aspetti che distinguono un azienda di successo dalle altre. È in queste aree che bisogna investire! L ambito con il più grande margine di miglioramento riguarda "il rendere più efficienti i processi", soprattutto nelle grandi aziende. Le nuove tecnologie sono spesso utilizzate per migliorare il processo di vendita. Oltre a queste, esistono altri fattori emersi dallo studio altrettanto decisivi per raggiungere il successo. I conflitti tra il Marketing e le Vendite sono spesso sottovalutati dal management. Molti collaboratori non sono soddisfatti della strategia di recruiting e/o delle azioni di fidelizzazione all azienda. Questo può portare ad un alto rischio di perdita dei talenti. Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

3 Metodologia Risultati Simon-Kucher & Partners Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

4 Studio e metodologia Il sondaggio è stato condotto nel 2012 da Simon-Kucher, in collaborazione con MARK UP. Metodologia Sondaggio on line di Simon- Kucher in collaborazione con MARK UP Questionario per valutare la Sales Excellence ed il successo aziendale Risposte facoltative in merito alle aziende/persone partecipanti Durata Indagine effettuata da Maggio a Giugno 2012 Numero di partecipanti 417 persone hanno partecipato allo studio e 226 partecipanti hanno risposto a tutte le domande Partecipanti Database della rivista MARK UP Partecipanti provenienti da diversi settori e ruoli all interno delle aziende Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

5 Composizione dei partecipanti I partecipanti provengono da una vasta gamma di settori, aziende e funzioni. Partecipanti per dimensione Partecipanti per settore* Partecipanti per posizione* aziendale* % di partecipanti % di partecipanti % di partecipanti Altri settori 28% 8% 15% Commercio 21% 22% 15% Beni di consumo 19% 4% IT / Software Costruzioni / metallo / plastica 5% 3% 26% 52% 9% 8% 41% Servizi di telecomunicazione 3% Altra posizione Elettronica Tessile / Abbigliamento Altro 3% 3% 15% 0-49 dipendenti dipendenti >1000 dipendenti Dirigenza / Consiglio di amministrazione / Management Marketing con responsabilità e gestione di persone Marketing senza responsabilità e gestione di persone Stagista / Apprendista / Trainee / Studente Vendite con responsabilità e gestione di persone * n = 226; Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Vendite senza responsabilità e gestione di persone Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

6 Domande sui fattori di Sales Excellence e di successo Nello studio sono state poste domande relative alla Sales Excellence in termini di strategia, processi e organizzazione. Il successo viene determinato dalla valutazione del rapporto qualità-prezzo e della penetrazione del mercato. Domande, aree selezionate di Sales Excellence Corporate performance Strategia di vendita Processi di vendita Organizzazione di vendita Indicatori di successo Definizione degli obiettivi Trasformazione degli obiettivi in azioni di vendita Focus / Segmentazione Uso delle nuove tecnologie Potere contrattuale Aumento del prezzo Integrazione del cliente Efficienza dei processi Qualità del personale Motivazione, fidelizzazione dei dipendenti, recruiting Qualità di coordinamento Cooperazione nelle vendite Qualità in termini di prezzo Penetrazione di mercato Utilizzati in modo combinato per ottenere l indicatore di successo aziendale Copertura del mercato Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

7 Distribuzione delle performance aziendali: Cinque classi di performance Dalle risposte del sondaggio sono emerse cinque classi di performance. Distribuzione delle corporate performance in base allo studio % di partecipanti 5% 10% Low performer 50% Performer 17% 18% Underperformer Overperformer Topperformer Ad ogni partecipante è stato attribuito un indicatore di successo in base alla qualità in termini di prezzo e penetrazione di mercato I partecipanti vengono suddivisi in base a questo indicatore in classi di performance aziendale Performance aziendale (Indicatore di successo della qualità in termini di prezzo e penetrazione del mercato) Fonte: Studio online di Simon-Kucher & Partners in collaborazione con MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

8 Metodologia Risultati Simon-Kucher & Partners Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

9 Il successo di un azienda dipende dalla Sales Excellence Le aziende di successo hanno un buona funzione Vendite: la Sales Excellence è un elemento importante per il successo di un azienda. Sales Excellence vs. successo aziendale Max 5,00 Ø-Sales Excellence Min 4,00 3,00 2,00 1,00 Low performer Performer Underperformer Overperformer Topperformer Migliore è la Sales Excellence di una azienda, maggiore è la performance d'impresa (penetrazione del mercato e qualità-prezzo) La Sales Excellence è un fattore importante per il successo aziendale Performance aziendale Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

10 Potenziale di miglioramento delle vendite Poche aziende si reputano in una ottima posizione per quanto riguarda le vendite. Ogni aspetto che caratterizza la Sales Excellence offre margini di miglioramento. Margini di miglioramento % dei partecipanti che dichiarano margini di miglioramento* Efficienza processi Trasferimento costi Recruiting Interfacce uffici Copertura mercato Qualità collaboratori Integrazione clienti Focus Cooperazione nelle vendite Negoziazione Tecnologia Motivazione collaboratori Raggiungimento obiettivi Obiettivi La grande maggioranza degli intervistati indica dei margini di miglioramento per le aree di Sales Excellence. 0% 20% 40% 60% 80% 100% * % degli intervistati che non si danno il voto più alto; Fonte: Studio online di Simon-Kucher & Partners in collaborazione con MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

11 Dove si dovrebbe investire per le vendite: fattori di successo Il successo è legato alla cooperazione nelle vendite, alla motivazione/ritenzione/recruiting del personale, così come alle interfacce e alla collaborazione tra i vari uffici. Effetto della Sales Excellence sul successo aziendale Componenti della Sales Excellence Cooperazione vendite Interfacce uffici Integrazione clienti Recruiting Motivazione collaboratori Trasferimento costi Raggiungimento obiettivi Negoziazione Copertura mercato Focus Tecnologia Obiettivi Qualità collaboratori Efficienza processi Importanza per il successo aziendale La cooperazione tra le diverse unità di vendita è la chiave per il successo, così come collaboratori capaci, motivati e fidelizzati, una buona collaborazione tra i vari uffici, una forte integrazione dei clienti ed un efficace trasferimento dei costi. Gli investimenti in questi settori sono quelli più promettenti! 0,0 0,5 1,0 1,5 2,0 2,5 3,0 Differenze tra top-performer e under-performer Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

12 Vendite focalizzate su segmenti di clientela attrattivi Questo esempio tratto da un progetto Simon-Kucher mostra come le azioni di vendita possono essere orientate all'attrattività del cliente in base a segmenti ben definiti (clienti grandi/piccoli). Progetto Simon-Kucher Performancedimensione: Obiettivo: Clienti top (***) Piccoli clienti (*) Performance individuale (Premium) Individualizzazione Gestione e collaborazione attiva col cliente Gestione flessibile del rapporto Investimenti specifici Ottimizzazione Azione di vendita standardizzata Performance standard Riduzione dei costi di assistenza Approccio: Assistenza standardizzata per i clienti più piccoli Con un lifetime value e churn rate più alto aumenta il grado di assistenza: Offerta di servizi personalizzati Intensificazione dell assistenza Investimento in una partnership di lungo periodo Fonte: Simon-Kucher Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

13 Assunzione del personale: le lacune da colmare Sulla base di un profiling del team di vendita si possono identificare le caratteristiche scarsamente rappresentate e quindi indirizzare in modo appropriato le attività di recruiting. Profilo del team di vendita Progetto Simon-Kucher Alto "Key account manager" "Business developer" Nuova divisione con potenziale di crescita aggressiva Potenziale di leadership Profilo richiesto: "Business developer" e "Cacciatore" Dal profiling sono emersi molti "Raccoglitori" Basso "Raccoglitore" "Cacciatore" Adeguamento del processo di recruiting e sviluppo Fonte: Simon-Kucher Basso Alto Potenziale di acquisizione di clienti Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

14 Trasferimento dei costi: punti deboli tipici In molte imprese si osservano diversi errori nel tentativo di trasferire i costi al cliente. Attraverso azioni mirate a supporto delle vendite questi errori si possono evitare. Esempio di progetto di Simon-Kucher Posizione di negoziazione non ottimale Gli argomenti di vendita non sono convincenti Il rischio di perdita del cliente non viene misurato La propria posizione viene sottostimata Il prezzo iniziale viene posto troppo in basso Il trasferimento dei costi non fa parte del sistema incentivante Strumenti di ri-negoziazione non dichiarati Nei contratti non ci sono alcune ragioni esplicite che permettano delle ri-negoziazioni, ad es. Clausole legate al costo delle materie prime Clausole legate ai volumi ed alle dimensioni delle commesse Clausole legate al cambiamento dei prodotti Miglioramento delle informazioni disponibili! I costi di budget ed effettivi non vengono calcolati a livello di cliente e/o progetto: Costo delle materie prime, produzione, logistica, vendita Le variazioni in termini di volume o frequenza di acquisto del singolo cliente non vengono monitorate sistematicamente Sistemi di prezzo non performanti I sistemi di definizione del prezzo non forniscono prezzi orientati al mercato e/o non considerano il trend dei costi I modelli di pricing non dispongono di un sistema di maggiorazione/riduzione del prezzo attraverso il quale si possa reagire velocemente ad aumenti o riduzioni dei costi Fonte: Simon-Kucher Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

15 Lavori in corso: efficienza dei processi In media i partecipanti allo studio valutano in modo negativo la performance della loro azienda in termini di efficienza nei processi, trasferimento dei costi, interfacce e recruiting. Lavori in corso di grandi dimensioni Piccoli interventi Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Area analizzata Efficienza processi Trasferimento costi Interfacce uffici Recruiting Integrazione clienti Prezzi Tecnologia Cooperazione nelle vendite Penetrazione Focus Copertura mercato Qualità collaboratori Negoziazione Motivazione collaboratori Obiettivi Raggiungimento obiettivi Lavori in corso nelle vendite = Nessuna condivisione (bassa qualità) Qualità 5 = Piena condivisione (qualità elevata) Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

16 soprattutto nelle aziende più grandi Circa il 60% dei partecipanti di grandi aziende reputa i processi delle vendite non efficienti. Nelle aziende di piccole viene riscontrato dal 40% al 50% dei partecipanti. Efficienza dei processi secondo la dimensione aziendale % scarsa condivisione* 59% Tutti i processi di vendita della nostra azienda sono orientati alla massimizzazione del tempo dedicato alla vendita dei nostri collaboratori. Le attività non direttamente collegate alla vendita vengono quanto possibile evitate. 49% 39% * Punteggi 1 e 2 su una scala di valutazione da 1 (nessun consenso) a 5 (pieno consenso) Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP < > Dimensione aziendale (numero di dipendenti) Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

17 Efficienza nei processi: minimizzare i costi amministrativi Inefficienze di processo nelle Vendite Tempo dedicato alle attività di vendita 100% Esempio di progetto 18% 15% 10% Attività di vendita core: solo il 48% Approcci possibili: Valutazione obiettiva del reale contributo delle attività amministrative Total Order processing Dispatch 3% Reporting Administration 53% 30% Correspondence 13% Customer visits 5% Other direct customer contact 5% Other Suddivisione delle responsabilità tra back-office e venditori: processi amministrativi di back office vanno condotti in modo più efficiente Sviluppo di strumenti di supporto Esperienza di Simon-Kucher Spesso si assiste ad un utilizzo troppo elevato del tempo dedicato ad attività amministrative Fonte: Simon-Kucher & Partners Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

18 Le nuove tecnologie si usano soprattutto nelle piccole aziende Quasi il 60% delle piccole aziende partecipanti utilizzano le nuove tecnologie per aumentare l efficienza e la qualità nelle vendite. Contro il solo 34% delle grandi imprese. Nuove tecnologie per dimensione aziendale % condivisione* 57% 48% Utilizziamo tecnologie innovative come le applicazioni mobili (ipad, Smartphone) e/o moderni sistemi di CRM per raggiungere un'elevata efficienza dei nostri processi di vendita 34% * Punteggi 4 e 5 su una scala di valutazione da 1 (nessun consenso) a 5 (pieno consenso) Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP < > Dimensione aziendale (numero di dipendenti) Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

19 tuttavia non sono (ancora) un fattore di successo decisivo L utilizzo di nuove tecnologie nelle vendite non è ancora un fattore discriminante tra aziende di maggior e minor successo. Effetto della Sales Excellence sul successo aziendale Fattori influenzanti la Sales Excellence Importanza per il successo dell azienda Cooperazione vendite Interfacce uffici Integrazione clienti Recruiting Motivazione collaboratori Trasferimento costi Raggiungimento obiettivi Negoziazione Copertura mercato Focus Tecnologia Obiettivi Qualità collaboratori Efficienza processi Le aziende di successo si differenziano in minima parte da quelle di minor successo sulla base dell utilizzo di nuove tecnologie 0,0 0,5 1,0 1,5 2,0 2,5 3,0 Differenza dei top-performer rispetto agli under-performer Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

20 Problemi di coordinamento tra il Marketing e le Vendite Più della metà del personale con limitata responsabilità nel marketing e nelle vendite ritiene che ci siano dei problemi di coordinamento. 63% % di partecipanti allo studio che criticano il coordinamento tra Marketing e Vendite % dei partecipanti 56% L'integrazione tra ricerca e sviluppo, produzione, controllo, marketing e vendite è ben definita. La collaborazione tra i vari uffici avviene senza problemi e le informazioni vengono scambiate velocemente. 36% 29% 28% 26% 25% Marketing senza responsabilità e gestione di persone Vendite senza responsabilità e gestione di persone Altre funzioni Stagista / Apprendista / Trainee / Studente Marketing con responsabilità e gestione di persone Vendite con responsabilità e gestione di persone Dirigenza / Consiglio di amministrazione / Management Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

21 Azioni insufficienti per la fidelizzazione del personale di vendita Le aziende incontrano difficoltà nella fidelizzazione soprattutto riguardo il personale con limitata responsabilità. Grazie ad un sistema basato su un pacchetto retributivo attraente, benefits non monetari, orari di lavoro flessibili, training, valori d'impresa ecc., la nostra azienda riesce ad assumere e trattenere collaboratori qualificati. Recruiting e fidelizzazione efficace dei collaboratori : Scarso consenso Ruolo Stagista / Apprendista / Trainee / Studente Vendite senza responsabilità e gestione di persone Altre funzioni Marketing senza responsabilità e gestione di persone Marketing con responsabilità e gestione di persone Dirigenza / Consiglio di amministrazione / Management Vendite con responsabilità e gestione di persone % risposte con scarso consenso 0% 20% 40% 60% 80% 100% Rischio elevato soprattutto quando il mercato riprenderà a crescere! Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

22 Performance nelle specifiche aree della sales excellence Qualità del prezzo Copertura del mercato Qualità dei collaboratori Energia e utilities e produttore di automobili Beni di consumo Chimico e tessile e abbigliamento Logistica Elettronica Telecomunicazioni Media e chimico Produttore di automobili Ingegneria e impianti Commercio Telecomunicazioni Turismo e hotel Tessile e abbigliamento I settori di energia, utilities e produzione di auto sono i più capaci didi sfruttare il potenziale di prezzo dei prodotti e servizi in modo ottimale I settori della logistica ed elettronica mostrano le migliori performance nella capacità della funzione vendite di coprire la maggior parte dei clienti che costituiscono il mercato rilevante I settori della produzione di automobili ed ingegneria ed impianti hanno i collaboratori più capaci e i migliori sistemi di valutazione dei collaboratori e le attività volte alla loro qualificazione Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

23 Riassumendo: Che cosa significano i risultati dello studio per la Sua attività? La Sua azienda avrà successo solo se dispone di un Sales team vincente, e ci sono parecchi potenziali di miglioramento! L ottimizzazione delle vendite è prioritario e va messo in cima alla sua agenda. Si deve dare la priorità alle tematiche riguardanti la segmentazione, motivazione dei collaboratori/-recruiting e la capacità di passare al cliente parte dei costi! Le azioni migliorative in queste aree riscuotono spesso un buon successo. Si devono analizzare con attenzione i processi di vendita! In particolare ci si deve assicurare che tutte le attività di carattere amministrativo condotte siano davvero necessarie. Non lasciatevi sfuggire le nuove tecnologie, ma tenete presente che da sole queste tecnologie non possono portare ad un ottimizzazione delle vendite a 360 gradi. Osservate come marketing e vendite si integrano e adottino contromisure capaci di assicurare uno scambio di informazioni efficiente! Cercate di riconoscere anzitempo le aree deboli relative alla capacità di fidelizzare i collaboratori. La scelta dei collaboratori più adatti e lo sviluppo di questi collaboratori sono decisivi. Fonte: Studio online condotto da Simon-Kucher & Partners e MARK UP 2011; Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

24 Metodologia Risultati Simon-Kucher & Partners Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

25 Simon-Kucher & Partners: scope and reputation World market leader in pricing Competence ranking "Marketing & Sales"* Rank Consultancy Avg. score* "world leader in giving advice to companies on how to price their products" " the world s leading pricing consultancy " 1 Simon-Kucher & Partners 2 Boston Consulting Group "pricing strategy specialists" Peter Drucker "... in pricing you offer something nobody else does." 3 McKinsey & Company 4 Bain & Company 5 Roland Berger No & 2011 Global presence Scope of consultancy projects 23 offices worldwide Employees: ~620 San Francisco Boston New York Miami Amsterdam Bonn Brussels Cologne Copenhagen Frankfurt London Luxembourg Revenue, 2011: 121.3m Madrid Milan Munich Paris Vienna Warsaw Zurich Beijing Tokyo Singapore Sydney Strategy Growth and competitive strategies Product portfolio (re-)design Pricing excellence Customer relationship and customer value management Sales strategies and sales channel optimization *Out of 500; Source: manager magazin August 2007/IMB (Institute for Management & Consulting); survey with 264 top manager; manager magazin August 2011/IMB (Institute for Management & Consulting); survey with 452 top manager >400 Marketing >500 Pricing >1000 Sales >500 Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

26 Simon-Kucher & Partners: selezione di clienti Automotive Consumer Goods Energy, Oil & Gas Retail Provate Equity Software & Technology Industrial Goods Telco Logistics & Travel De Post (Belgien) Media Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

27 Simon-Kucher & Partners: pubblicazioni in italiano Simon-Kucher & Partners ha pubblicato molti best seller sul pricing in Italia ed è regolarmente presente con articoli e interviste, tra gli altri su Harvard Business Review Italia, L Impresa e Il Sole 24 Ore. Ultima pubblicazione in italiano, Aziende Vincenti: Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

28 Come investire al meglio nelle vendite? Possiamo discutere assieme delle Sue particolari necessità contattandoci per fissare un incontro conoscitivo. Danilo Zatta Partner Francesco Fiorese Senior Consultant Corso Europa Milano Tel: +39/02/ Fax: +39/02/ Studio Sales Excellence_Simon-Kucher_

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop

Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Global Pricing Study 2014* Analisi speciale sull'italia Innovazione in crisi? Il 69 per cento dei nuovi prodotti risulta un flop Gli obiettivi di profitto non sono raggiunti, perchè le aziende trascurano

Dettagli

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE

DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE DOVE LA REALTÀ RAGGIUNGE L IMMAGINAZIONE PRENDONO FORMA LE IDEE Grazie alla sinergia delle sue business unit, GGF Group accorcia la distanza tra il presente che hai costruito e il futuro che sogni per

Dettagli

I valori distintivi della nostra offerta di BPO:

I valori distintivi della nostra offerta di BPO: Business Process Outsourcing Partner 3M Software è il partner di nuova generazione, per la progettazione e la gestione di attività di Business Process Outsourcing, che offre un servizio completo e professionale.

Dettagli

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE

CRM E GESTIONE DEL CLIENTE CRM E GESTIONE DEL CLIENTE La concorrenza è così forte che la sola fonte di vantaggio competitivo risiede nella creazione di un valore superiore per i clienti, attraverso un investimento elevato di risorse

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Director marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25%

Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25% COMUNICATO STAMPA Uno studio globale rivela che un pricing debole riduce i profitti del 25% Non tutti guadagnano ciò che meritano. Il più grande studio sul pricing mai effettuato, con oltre 3.900 intervistati,

Dettagli

I fattori di successo nell industria dei fondi

I fattori di successo nell industria dei fondi Financial Services Banking I fattori di successo nell industria dei fondi Un marketing ed una commercializzazione strategici sono la chiave per l acquisizione ed il mantenimento dei clienti Jens Baumgarten,

Dettagli

Il profilo degli intervistati

Il profilo degli intervistati Il profilo degli intervistati In quale classe di fatturato rientra la sua azienda? n. % Fino a 50 milioni di euro 17 20.7 Da 50 milioni di euro a 300 milioni di euro 23 28.0 Da 300 milioni di euro a 1.000

Dettagli

AFTER SALES MANAGEMENT

AFTER SALES MANAGEMENT Esperienza e Innovazione AFTER SALES MANAGEMENT L approccio proposto da M&IT per trasformare il post-vendita in un Service Eccellente Consulenza di Direzione Risorse Umane Sistemi Normati Information Technology

Dettagli

LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO

LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO Divisione Ricerche Claudio Dematté LE COMPETENZE DI MARKETING E DI VENDITA PER I MERCATI DEL FUTURO Paolo Guenzi, Gabriele Troilo Convegno Multiconsult E nata prima la gallina Kilometro Rosso 4 dicembre

Dettagli

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales

L outsourcing nei processi di Marketing & Sales L outsourcing nei processi di Marketing & Sales Eventi & Congressi Milano 18 novembre 2010 Copyright 2010 CWT CWT nel settore Healthcare Con un esperienza più che trentennale, CWT affianca alle attività

Dettagli

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER

MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER MORE. FOR YOUR COMPANY PROFILE CUSTOMER ABOUT NOW!retail specialist supporta le reti commerciali nei progetti di organizzazione e sviluppo. Siamo un gruppo di professionisti che ha nel proprio dna il mestiere:

Dettagli

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation

Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Business Intelligence @ Work Applicazioni Geografiche e su Palmare per il CRM e la Sales Force Automation Nuovi approcci e nuovi strumenti Marco Di Dio Roccazzella Partner marco.didio@valuelab.it www.valuelab.it

Dettagli

Analizzare e gestire CAMBIAMENTO. tramite lo strumento e la metodologia

Analizzare e gestire CAMBIAMENTO. tramite lo strumento e la metodologia Analizzare e gestire il CAMBIAMENTO tramite lo strumento e la metodologia LA GESTIONE DEL CAMBIAMENTO Le aziende sono sempre più di frequente poste di fronte al cambiamento. Oggi ai manager si richiede

Dettagli

Randstad HrUp shaping the world of work

Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp shaping the world of work Randstad HrUp striving for perfection Per migliorare la performance, la soddisfazione e la crescita delle aziende e dei loro dipendenti, sviluppiamo progetti eccellenti

Dettagli

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali

Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali Formazione per le Vendite il Servizio Clienti il Management la Leadership il Cambiamento il Team Work le Relazioni Interpersonali FORTIA La formazione aziendale davvero World Class Le aziende camminano

Dettagli

Il pricing è giusto? Prezzi digitali istruzioni per l uso

Il pricing è giusto? Prezzi digitali istruzioni per l uso Il pricing è giusto? Prezzi digitali istruzioni per l uso Più libri più liberi, 6 Dicembre 2013 Alessandro Maggioni Roma, 6 Dicembre 2013 Ufficio Milano Corso Europa 13, 20122 Milano, Italia Tel.: +39

Dettagli

SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO

SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO 1 SOCIETA E DIVISIONI DEL GRUPPO Ricerca e selezione di executive Ricerca e selezione di fashion designer Management benchmarking Management assessment Assessment e autovalutazione del board Compensation

Dettagli

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI Il mantenimento delle relazioni con i clienti finali e il processo mediante il quale il fornitore soddisfa nel tempo le esigenze del cliente definite di comune

Dettagli

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni?

Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Ottimizza le prestazioni del tuo Call Center Call center e marketing intelligence: quali le relazioni? Milano, 4 Giugno 2002 Obiettivi dell incontro Obiettivi dell incontro Condividere alcune riflessioni

Dettagli

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA

STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA STUDIO RETRIBUTIVO - ROMA Page Personnel, agenzia per il lavoro, è specializzata nella selezione di personale qualificato da inserire sia con la somministrazione di lavoro temporaneo sia mediante assunzioni

Dettagli

Successo con i pacchetti di prodotti o servizi

Successo con i pacchetti di prodotti o servizi Successo con i pacchetti di prodotti o servizi Come gestire il bundling per massimizzare i profitti di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 La maggior parte delle aziende è costituita da imprese multiprodotto

Dettagli

ABOUT LE NOSTRE RAGIONI

ABOUT LE NOSTRE RAGIONI COMPANY PROFILE NOW! Retail Specialist snc Sede Legale Sede Operativa Via Cibrario, 50 10144 Torino Italia Via Allioni, 3 10122 Torino Italia +39 347 2654450 www.nowretail.it info@nowretail.it P.IVA 11296050013

Dettagli

PERCHE CW CREIAMO VALORE PER LA VOSTRA AZIENDA

PERCHE CW CREIAMO VALORE PER LA VOSTRA AZIENDA CHI SIAMO Call World, business unit di GGF GROUP, è un contact center multicanale specializzato in servizi in outsourcing multilingua,, H24, 7*7, di direct marketing, Customer Care ed Indagini di Mercato.

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione

Chi siamo. Nasce dall iniziativa di un gruppo di managers con una solida esperienza nel settore della commercializzazione Chi siamo Rete Value è una società di Marketing, Vendite e Rappresentanza, che opera sul Mercato Italiano a supporto di tutte le aziende, imprese, grossi gruppi, banche ed holding commerciali. Nasce dall

Dettagli

IL VALORE STRATEGICO DEI SISTEMI INFORMATIVI I risultati della ricerca e i casi di successo

IL VALORE STRATEGICO DEI SISTEMI INFORMATIVI I risultati della ricerca e i casi di successo IL VALORE STRATEGICO DEI SISTEMI INFORMATIVI I risultati della ricerca e i casi di successo Cecilia Rossignoli e Francesca Ricciardi Altavilla Vicentina, 24 settembre 2013 Indice 1. Obiettivi della ricerca

Dettagli

Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price. Pricing Strategy

Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price. Pricing Strategy Dal Cost Plus Pricing al Value Based Price Pricing Strategy Approfondimenti tematici settembre 2013 Le informazioni contenute nel presente documento sono classificate riservate e confidenziali ad esclusivo

Dettagli

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive

Automotive Tools. Strumenti operativi a supporto del settore automotive Automotive Tools Strumenti operativi a supporto del settore automotive Il perché di una partnership: Una forte esperienza Automotive intelligo Fondata nel 2006 e con un team di ricerca con più di 20 anni

Dettagli

MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI

MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI MICROSOFT DYNAMICS NAV: MISURAZIONE DEI BENEFICI Indagine su un campione di PMI che utilizzano Microsoft Dynamics NAV A cura di: consulting Quali sono i principali vantaggi di Microsoft Dynamics NAV? CARATTERISTICHE

Dettagli

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende

UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Internet EXPO Milano 17/18/19 Gennaio 2002 UPGreat: per tutte le aziende la soluzione delle grandi aziende Fulvio Simonetta Prisma 2.0 S.r.l. Che cosa è UPGreat UPGreat è una soluzione innovativa per la

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte

METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION. Seconda parte Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia Corso di Laurea Magistrale in Marketing e Comunicazione per le aziende METRICHE QUANTITATIVE PER LA MISURAZIONE DELLA CUSTOMER SATISFACTION.

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA GESTIONE DEI CLIENTI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 ORIENTAMENTO ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 ASPETTATIVE E SODDISFAZIONE DEL CLIENTE... 3 MISURARE

Dettagli

Company Profile. www.valuelab.it

Company Profile. www.valuelab.it Company Profile www.valuelab.it 1 Profilo VALUE LAB è una innovativa società di consulenza di management e IT solutions specializzata in Marketing, Vendite e Retail. Aiutiamo le Aziende di produzione,

Dettagli

Corso Start up Università di Parma. People Management

Corso Start up Università di Parma. People Management Corso Start up Università di Parma People Management Fabrizio Iaconetti Parma, 28 marzo 2014 Chi è Fabrizio Iaconetti Ieri oggi Esperienze di start up: - VV&A Roma - Brand Com - Future Drive - 2 La formula

Dettagli

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI

Business Consultant & ICT Strategic Partner. Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI Consultant & ICT Strategic Partner b e e Un team di consulenti esperti nei processi e nei sistemi AZIENDALI BEE CONSULTING SRL Via Rimassa 70/7 Genova Tel/Fax (+39) 010.582489 Cap.Soc. 20.000,00 i.v. P.Iva

Dettagli

RETURN EXIT. Why not e Win-back di CFI Group DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? Riguadagnare la relazione con i Clienti

RETURN EXIT. Why not e Win-back di CFI Group DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? Riguadagnare la relazione con i Clienti DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? RETURN EXIT Why not e Win-back di CFI Group Riguadagnare la relazione con i Clienti Qual è il mio mercato realmente potenziale? Perché i clienti non hanno scelto il

Dettagli

GAT.crm Customer Solution Case Study

GAT.crm Customer Solution Case Study GAT.crm Customer Solution Case Study NETSI e GAT.crm danno voce alla tua azienda IN BREVE Profilo aziendale NETSI è attiva da diversi anni sul molti fronti: ad esempio, è infatti uno dei maggiori partner

Dettagli

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini

STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini STRATEGIE PER LA CRESCITA PROFITTEVOLE Gestire le vendite e il servizio per sostenere prezzi e margini Vicenza, 5 marzo 2013 Relatore: FABIO VENTURI Consulente di direzione e formatore. Testimonianza:

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo

Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo Dal CRM all ERM: nella condivisione degli obiettivi di business la chiave di una strategia di successo ABI CRM 2002 Gabriella Lo Conte Marketing Manager Roma, 13 Dicembre 2002 Agenda TeleAp Customer Relationship

Dettagli

Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi

Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi Company Profile Xpand your Business lmediterranean Global Services Sarl Tunisia Le opportunità sono più vicine di quanto si pensi dott. Massimo Bonfiglioli Resp.le Partnership MGS 1 Il Progetto Premessa

Dettagli

Innovare per competere

Innovare per competere Innovare per competere il ruolo del CRM come elemento di crescita nelle vendite workshop a cura di: Giulia Zaia Veneto Ricerche Customer Relationship Management CRM ovvero gestione delle relazioni con

Dettagli

La distribuzione dei mutui tramite canali diretti

La distribuzione dei mutui tramite canali diretti La distribuzione dei mutui tramite canali diretti Roma, 15 e 16 marzo 2004 Ing. Marco Pescarmona, Consigliere Delegato mpescarmona@mutuionline.it Tel: 02.844.77.760 Agenda Il mercato dei mutui su Internet

Dettagli

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail:

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail: CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1. Presentazione 2. La Nostra Missione 3. Perché affidarsi ad Sd hotel? 4. 5 motivi per scegliere Sd hotel 5. I Nostri Partner 6. I Nostri Servizi a) Attivazione e Gestione Portali

Dettagli

Perché Un progetto di e-mail marketing

Perché Un progetto di e-mail marketing Il momento giusto per una mail! ASSOLOMBARDA VI Giornata Comunicazione D D Impresa L e-mail marketing manda in vacanza il turista Expedia Inc. è la società leader a livello mondiale nel settore del turismo

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice

che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice che si riflette in una maggiore e impellente richiesta di advice Utilizzo di un servizio di consulenza (contrattualizzato) ad un costo aggiuntivo Non si avvale di un servizio/contratto di consulenza ad

Dettagli

Deutsche Asset & Wealth Management

Deutsche Asset & Wealth Management Gennaio 2014 (DeAWM)* Uno dei quattro pilastri strategici di DB, parte integrante della strategia di crescita di lungo periodo della banca Private & Business Clients Deutsche Bank Regional Management Corporate

Dettagli

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi Marketing & Sales: le reazioni alla crisi I risultati di un indagine empirica 1 1. IL CAMPIONE ESAMINATO 2 Le imprese intervistate Numero imprese intervistate: 14 Imprese familiari. Ruolo centrale dell

Dettagli

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane

Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane Lavorare per progetti investendo nelle risorse umane 27 settembre 2002 Agenda Accenture Chi siamo Cosa facciamo Come siamo organizzati I nostri ruoli La complessità dei progetti L organizzazione di un

Dettagli

SMART MANAGEMENT. LA GESTIONE DEL CLIENTE NELLE UTILITY: normative, tecnologie supporto IT

SMART MANAGEMENT. LA GESTIONE DEL CLIENTE NELLE UTILITY: normative, tecnologie supporto IT SMART MANAGEMENT LA GESTIONE DEL CLIENTE NELLE UTILITY: normative, tecnologie supporto IT Questa survey ha l obiettivo di mettere a confronto le aziende distributrici di energia e gas per individuare le

Dettagli

Il CRM di Leeds. Giorgio Prister EMEA Local Government & Health Sales Executive giorgio_prister@it.ibm.com. La città. I clienti della città

Il CRM di Leeds. Giorgio Prister EMEA Local Government & Health Sales Executive giorgio_prister@it.ibm.com. La città. I clienti della città Il CRM di Leeds La città I clienti della città I servizi offerti La soluzione CRM Giorgio Prister EMEA Local Government & Health Sales Executive giorgio_prister@it.ibm.com La città di Leeds Leeds è il

Dettagli

CUSTOMER ALLIANCE: LA SOLUZIONE PER GESTIRE LE RECENSIONI DEL TUO HOTEL A 360

CUSTOMER ALLIANCE: LA SOLUZIONE PER GESTIRE LE RECENSIONI DEL TUO HOTEL A 360 CUSTOMER ALLIANCE: LA SOLUZIONE PER GESTIRE LE RECENSIONI DEL TUO HOTEL A 360 1. Indice / CHI SIAMO / LE TUE NECESSITÀ / STUDI SULLE RECENSIONI ONLINE / REVIEW MANAGEMENT A 360 1. COLLEZIONE 2. INTEGRAZIONE

Dettagli

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore

Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Picture Credit Gefran SAP. Used with permission. Progetto SAP Gefran Cina e Singapore Partner Nome dell azienda Gefran SpA Settore Industria-Elettronica Servizi e/o prodotti forniti Progettazione e produzione

Dettagli

Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo

Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo Un azienda di qualità ISO 9001, lo standard più diffuso al mondo BSI aiuta le organizzazioni a raggiungere l eccellenza. BSI aiuta a migliorare le organizzazioni per farle crescere e funzionare al meglio.

Dettagli

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014

La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience. ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 La centralità del Pricing per una gestione evoluta della Customer Experience ABI Dimensione Cliente 2014 Roma, 8 Aprile 2014 Agenda Il contesto di mercato La centralità del Pricing Come sfruttare le potenzialità

Dettagli

Insight. Gli scettici della qualità.

Insight. Gli scettici della qualità. Insight N. 30 Febbraio 2010 Gli scettici della qualità. Una fotografia della Quality Assurance Review in Italia: una pratica ancora poco diffusa, spesso a causa di preconcetti su costi e tempi di realizzazione,

Dettagli

Concetti di marketing turistico

Concetti di marketing turistico Concetti di marketing turistico Introduzione Un impresa, per individuare la linea d azione che ha la maggior probabilità di portare al successo il proprio prodotto, cerca di anticipare i bisogni dei consumatori,

Dettagli

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M.

Temporary Manager Short master per il ruolo di T.M. Sistema di qualità conforme allo standard ISO 9001:2008 certificato n 9175.AMB3 Autorizzazione Ministero del Lavoro n 13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale Autorizzazione Ministero del

Dettagli

CRM per il marketing associativo

CRM per il marketing associativo CRM per il marketing associativo Gestire le relazioni e i servizi per gli associati Premessa Il successo di un associazione di rappresentanza dipende dalla capacità di costituire una rete efficace di servizi

Dettagli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli

Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli Marketing avanzato (Customer Relationship Management) A.A. 2013-2014 Prof. Gennaro Iasevoli UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media INFORMAZIONI Materiale

Dettagli

FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW)

FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW) FLUSSI FINANZIARI (CASH FLOW) 1. TESORERIA 1 a) Sviluppo della capacità di pianificare i flussi finanziari Il modulo formativo consente di acquisire le competenze per costruire un prospetto di programmazione

Dettagli

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto

La conoscenza del Cliente come fonte di profitto La conoscenza del Cliente come fonte di profitto Giorgio Redemagni Responsabile CRM Convegno ABI CRM 2003 Roma, 11-12 dicembre SOMMARIO Il CRM in UniCredit Banca: la Vision Le componenti del CRM: processi,

Dettagli

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT

METODOLOGIA DELL ASSESSMENT METODOLOGIA DELL ASSESSMENT Chi siamo HR RiPsi nasce come divisione specializzata di Studio RiPsi grazie alla collaborazione di Psicologi e Direttori del Personale che hanno maturato consolidata esperienza

Dettagli

La gestione delle relazioni con il mercato

La gestione delle relazioni con il mercato La gestione delle relazioni con il mercato Definizione di CRM Esistono molte definizioni di Customer Relationship Management; ma quella più efficace, probabilmente, risiede proprio nel suo acronimo: gestire

Dettagli

Vision 5 Mission 7 Azienda 9 Punti di forza 11 Strategia 13 Soluzioni 15 Asset 17 INDICE

Vision 5 Mission 7 Azienda 9 Punti di forza 11 Strategia 13 Soluzioni 15 Asset 17 INDICE COMPANY PROFILE Vision 5 Mission 7 Azienda 9 Punti di forza 11 Strategia 13 Soluzioni 15 Asset 17 INDICE Vogliamo essere il partner di riferimento per dealer e clienti nella scelta di sistemi intelligenti

Dettagli

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta

Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale. La cultura è ciò che resta Lascerei lo stile e le immagini della brochure originale La cultura è ciò che resta GT Cooperation Consulting Il nome GT, oltre a ricordare le iniziali dei nomi dei soci fondatori, Giulio Care e Tullio

Dettagli

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A.

ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. ORDINE DI SERVIZIO ORGANIZZATIVO n. 434/AD del 11 mar 2005 Trenitalia S.p.A. La struttura organizzativa DIREZIONE è confermata al dr. Paolo GAGLIARDO, con le specificazioni di seguito riportate. Alle dirette

Dettagli

Consulenza a pagamento: perché e come lanciare il servizio

Consulenza a pagamento: perché e come lanciare il servizio Financial Services Banking Consulenza a pagamento: perché e come lanciare il servizio Enrico Trevisan, Sara Zanichelli www.simon-kucher.com 1 Introduzione Storicamente la consulenza finanziaria è sempre

Dettagli

The GLOBAL SALES BAROMETER

The GLOBAL SALES BAROMETER Benvenuto/a al Global Sales Barometer, l iniziativa mondiale di comparazione dei processi commerciali nelle imprese! ISTRUZIONI: Il questionario include domande brevi che, nella maggior parte dei casi,

Dettagli

Optimize your energy park. www.en-come.com

Optimize your energy park. www.en-come.com Optimize your energy park / Supporto d ACQUISIZIONE / OPERAZIONI TECNICHE / OPERAZIONI COMMERCIALI / MIGLIORAMENTO DELLE PRESTAZIONI / SMALTIMENTO IMPIANTI IT www.en-come.com Supporto d ACQUISIZIONE SMALTIMENTO

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE Mission La nostra mission sono due Mission: l Azienda e la Persona. Artemis opera sul mercato per individuare i professionisti più idonei a gestire i processi di cambiamento e di

Dettagli

IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI

IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI IL CONTACT CENTER COME STRUMENTO DI CRM NELL AMBITO DI UNA STRATEGIA DI RIDUZIONE DEI COSTI I consumatori sono saturi e hanno poco tempo, ha sentenziato recentemente Enrico Finzi, presidente di Astra/Demoskopea,

Dettagli

SMS Strategic Marketing Service

SMS Strategic Marketing Service SMS Strategic Marketing Service Una piattaforma innovativa al servizio delle Banche e delle Assicurazioni Spin-off del Politecnico di Bari Il team Conquist, Ingenium ed il Politecnico di Bari (DIMEG) sono

Dettagli

CORSI PER INSERIMENTO NEL MERCATO LAVORO DURATA 350 600 ORE

CORSI PER INSERIMENTO NEL MERCATO LAVORO DURATA 350 600 ORE 1 La Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni, ente di formazione collegato all Unione CTSP di Milano e provincia, propone la seguente offerta formativa: CORSI PER INSERIMENTO

Dettagli

Cuantes TES Scamper Consulting

Cuantes TES Scamper Consulting www.cuantes.it Chi siamo Cuantes è una realtà specializzata nella consulenza aziendale e nella formazione. Cuantes nasce dalla convinzione che le persone siano il motore più potente per fare impresa, e

Dettagli

Schema per la redazione di un business plan high tech

Schema per la redazione di un business plan high tech Schema per la redazione di un business plan high tech 1. Sintesi dell idea 2. Assessment dei fattori di rischio dell iniziativa 3. Strategia competitiva 3.1 Fonti del vantaggio competitivo 3.2 Posizionamento

Dettagli

Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM in Camomilla Milano

Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM in Camomilla Milano Facoltà di lingua e cultura italiana CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE PUBBLICITARIA Lo sviluppo della comunicazione di marketing e del CRM nelle imprese. Evidenze empiriche e il progetto CRM

Dettagli

PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG

PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG PARTNER UFFICIALE DELLA SOCIETÀ CAS SOFTWARE AG BlackBirds nasce nel 2001 ispirata dal mondo della natura. I BlackBirds, uccelli migratori, ogni anno compiono un abituale volo attraverso mezzo mondo, dall

Dettagli

RETURN EXIT. Customer Win-back di CFI Group DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? Riguadagnare la relazione con i Clienti persi

RETURN EXIT. Customer Win-back di CFI Group DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? Riguadagnare la relazione con i Clienti persi DOVE STANNO ANDANDO I VOSTRI CLIENTI? RETURN EXIT Customer Win-back di CFI Group Riguadagnare la relazione con i Clienti persi Qual è il tasso di defezione dei clienti nella vostra azienda? Siete impegnati

Dettagli

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti

Solutions. Business. Automotive. Survey Post Vendita. Strumenti di Marketing. marketing DMS. Mobilitas Gestione Documenti Automotive Business Solutions Mobilitas Gestione Documenti Survey Post Vendita DMS Strumenti di Marketing Gestione Timbrature CRM officina Sito Web + Social marketing 1 lo scenario Quali sono le principali

Dettagli

Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere

Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere 2013 SAP AG o una sua affiliata. Tutti i diritti riservati.. Taminco: incremento della produttività della forza vendite grazie all app Sales Anywhere Partner Taminco Settore di mercato Industria chimica

Dettagli

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST

Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST Technology Consulting and Engineering IMPOSTAZIONE STRATEGICA E GOVERNANCE DELLE ATTIVITÀ DI TEST AGENDA ALTEN Italia Quanto è importante il testing? Testing Governance: processi e strategia Dal Risk Management

Dettagli

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati

Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato. OBIETTIVI: Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Tecniche avanzate di vendita Livello avanzato Padroneggiare le tecniche di vendita e migliorarle con metodi di negoziazione affermati Direttori e Commerciali; Tutti coloro che devono gestire un gruppo

Dettagli

Risorse, capacità e competenze per fare impresa

Risorse, capacità e competenze per fare impresa Risorse, capacità e competenze per fare impresa Renato Fiocca Parma - 21 marzo 2014 Gli argomenti di oggi: Le relazioni impresa-mercato e la centralità del cliente Individuare e generare valore per il

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale

Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale MConsulting Società autorizzata dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali a operare nel campo della Ricerca e Selezione del Personale Offriamo ai nostri clienti un esperienza consolidata nel campo

Dettagli

1st Class Teleselling

1st Class Teleselling Ridurre i costi e incrementare i risultati delle reti indirette L orientamento verso una rete di vendita indiretta rappresenta per l azienda una scelta di flessibilità organizzativa che garantisce rapidità

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi

Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Microsoft Dynamics AX per le aziende di servizi Una crescita sostenibile attraverso il potenziamento dei clienti più redditizi 2012 Microsoft Dynamics AX con il modulo Professional Services offre una soluzione

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

Nata per sviluppare sistemi informativi aziendali all avanguardia.

Nata per sviluppare sistemi informativi aziendali all avanguardia. filosofia Nata per sviluppare sistemi informativi aziendali all avanguardia. case history Abbiamo aiutato i nostri clienti a trasformare gli investimenti tecnologici in elementi strategici. Software house

Dettagli

storeshare Retail Management System

storeshare Retail Management System storeshare Retail Management System START% INDICE 1. THE START 2. PERCHE storeshare? 3. LE FINALITA 4. LA VISIONE 5. LA TECNOLOGIA 6. LA GRAFICA 7. MODULI DI BASE 8. HOME PAGE 9. SUPPORTO 10. SMART REPORT

Dettagli

Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili

Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili IV Strategy Forum Financial Services Smart Profit Growth SM : Strategie di crescita in tempi difficili Sintesi dell evento 17 Ottobre 2012 The Westin Palace Hotel Piazza della Repubblica, 20 Milano Abstract

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI. Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA

PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI. Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA PARTE II: IMPRENDITORI ESTERNI Cap. 8: GLI INCUBATORI D IMPRESA Introduzione «Imprenditori di imprenditori» Definizione incubatore Per INCUBATORE D IMPRESA si intende un istituzione che interagisce con

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

PMO: così fanno le grandi aziende

PMO: così fanno le grandi aziende PMO: così fanno le grandi aziende Tutte le grandi aziende hanno al loro interno un PMO - Project Management Office che si occupa di coordinare tutti i progetti e i programmi aziendali. In Italia il project

Dettagli