DETERMINA N. 331 / 12 DEL 12/09/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINA N. 331 / 12 DEL 12/09/2012"

Transcript

1 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/ ) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 331 / 12 DEL 12/09/2012 OGGETTO: ASSOCIAZIONE AUSER VERDE ARGENTO DI MONTOPOLI V/ARNO - A.S. 2012/ INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. Premesso che: IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO questa Amministrazione gestisce direttamente, con proprio personale il trasporto scolastico, e che negli anni ha ritenuto necessario garantire l accompagnamento e l assistenza ai bambini trasportati delle scuole dell infanzia ed in caso di necessità anche per le scuole primarie; Considerato che a seguito dell approvazione dell entrata in vigore della L. 133/2008 e ss.mm.ii., con la riduzione degli rientri settimanali nelle classi della scuola primaria, si sono concentrati gli orari di ingresso e di uscita degli alunni nei vari plessi scolastici con conseguente difficoltà nella gestione del trasporto scolastico che deve prevedere, per l alto numero di bambini da trasportare, in alcuni plessi scolastici, doppi giri sia in ingresso che uscita della scuola; Rilevato altresì che la situazione sopra descritta comporta di conseguenza, anche in virtù della riduzione dell organico ATA, la necessità di attivare in alcuni plessi scolastici, momenti di supporto alla scuola nelle attività di sorveglianza prima e dopo rispettivamente l inizio e la fine delle lezioni; Considerato inoltre che e intenzione di Questa Amministrazione assicurare l accompagnamento, l assistenza e la sorveglianza degli alunni, riconoscendo il ruolo fondamentale delle associazioni di volontariato ed il valido apporto da esse fornito nel conseguimento di finalità di interesse pubblico, valorizzandone quindi l impegno sociale e l affermazione dei valori di solidarietà; Vista la legge quadro n. 266\91 e la L.R. n. 28 del , che disciplinano in materia di Associazioni di Volontariato e nei rapporti con gli Enti Locali; Rilevato che l Associazione Auser dichiara esclusivamente finalità di solidarietà sociale; nel proprio statuto finalità di perseguire

2 Dato atto che lo Statuto del Comune di Montopoli V.A. riconosce e favorisce espressamente l'apporto delle organizzazioni di volontariato al conseguimento di finalita' di interesse pubblico, valorizzando l'impegno sociale e l'affermazione dei volontari di solidarieta'; Visto che in considerazione di quanto sopra, per lo svolgimento delle attività che si intendono realizzare, l A.C. da anni impiega l Associazione Auser Verde Soccorso Argento di Montopoli V.A., contribuendo a sviluppare i processi di autogestione dei servizi e della solidarietà; Vista la deliberazione della Giunta Comunale n _123 del 04/09/2012 con la quale si approvava lo schema di convenzione per gli interventi relativi al diritto allo studio affidati all Associazione Auser di Montopoli V/Arno; Considerato che l associazione Auser si rende disponibile ad attivare servizi integrativi come descritto nella convenzione allegata per costituirne parte integrante e sostanziale del presente atto (Allegato A); Ritenuto necessario prevedere quindi un compenso complessivo pari ad ,00 e nello specifico nella prima parte dell anno scolastico per il periodo 12 Settembre/22 Dicembre la quota di 7.019,00, mentre per la seconda la somma per il periodo 7 Gennaio 2012/ 29 Giugno 2012 di 6.981,00; Ritenuto opportuno impegnare la somma di ,00 quale contributo per la gestione delle attività sopra indicate per l anno scolastico 2012/2013, da erogare all Associazione Auser Verde Soccorso Argento di Montopoli V.A., con le modalità previste dalla convenzione sopra citata ed allegata alla presente determinazione per costituirne parte integrante e sostanziale Allegato A ; Dato atto che il Responsabile del Servizio Scuola/Servizi educativi/sport Caciagli Tiziana - viene individuato quale Responsabile del Procedimento relativo al presente atto. Premesso: che con deliberazione C.C. n. 36/2012, immediatamente esecutiva, è stato approvato il Bilancio di Previsione annuale anno 2012 che con deliberazione C.G. n. 78/2012 è stato approvato il P.E.G. per l anno 2012 che il presente atto permette il perseguimento degli obiettivi gestionali assegnati al Settore Amministrativo; Visto il Bilancio di Previsione Pluriennale 2012/2014 anno 2013; Visto il vigente Regolamento degli uffici e dei servizi approvato con deliberazione G.C. n..137 del , dichiarata immediatamente esecutiva, ed in particolare l'art. 20 dello stesso che prevede l'esecuzione dell'attivita' programmata di settore attraverso le determinazioni; Visto il Decreto Legislativo n. 267\2000; D E T E R M I N A

3 Di affidare per l anno scolastico 2012/2013, all Associazione Auser Verde Soccorso Argento di Montopoli V.A., per le motivazioni in premessa citate e che si intendono ivi integralmente riportate, gli interventi relativi all accompagnamento degli alunni delle scuole dell infanzia ed eventuali necessità sulle scuole primarie integrando le competenze svolte dai dipendenti dell Ente addetti al servizio, gli interventi di supporto alla scuola nelle attività di sorveglianza all ingresso ed all uscita, se necessario e l intervento di reperibilità nel caso in cui al momento della discesa dallo scuolabus non vi siano genitori a ritirare i propri figli. Di approvare lo schema di convenzione che regola i rapporti tra Comune di Montopoli V.A. ed Associazione Auser Verde Soccorso Argento di Montopoli V.A., che si allega al presente atto per farne parte integrante e sostanziale (Allegato A); Di erogare quale contributo per l attività svolta per l anno scolastico 2011/2012, all associazione medesima, un contributo di ,00 erogando per il periodo 12 Settembre/22 Dicembre la quota di 7.019,00, mentre per il periodo 7 Gennaio 2012/29 Giugno 2013 la somma di 6.981,00. Di impegnare la somma di ,00 come di seguito indicato: 7.019,00 sull intervento 3, servizio 5, funzione 4, c. 890\9, del Bilancio di Previsione 2012 che presenta la necessaria disponibilità IMP: 12/ ,00 sull intervento 3, servizio 5, funzione 4, c. 890\9 del Bilancio Pluriennale annualità dando atto che presenta sufficiente disponibilità, IMP. _13/47. di dare atto che l Associazione Auser verde Argento ha natura giuridica di Onlus (iscritta nel registro Onlus della Provincia di Pisa con il n 1955) e che il contributo in oggetto sarà destinato esclusivamente al finanziamento di attività istituzionali e che pertanto tale contributo non è soggetto alla ritenuta del 4% ai sensi dell art. 16 del D.Lgs 460/97;. Di dare atto che la presente determinazione e esecutiva con l apposizione da parte del Responsabile del Servizio finanziario del visto di regolarita contabile attestante, ove necessario, la copertura finanziaria della spesa ai sensi dell art. 151, comma 4, del D.Lgs 267\2000. Copia della presente determinazione, munita del visto di regolarità contabile, sarà numerata cronologicamente ed inserita nell apposito Registro di Settore, seguira l iter procedurale definito con l art. 26 del vigente Regolamento degli Uffici e Servizi e verra pubblicata per 15 giorni all albo pretorio. IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMM/VO f.to Dr. Michele Valori

4 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Provincia di Pisa *** *** *** CONVENZIONE CON L'ASSOCIAZIONE AUSER DI MONTOPOLI V.A. PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITA RELATIVE AL DIRITTO ALLO STUDIO. ANNO SCOLASTICO 2012/2013 *** *** *** L'anno e questo giorno del mese di nell'ufficio Segreteria del Comune di Montopoli V.A. TRA Il COMUNE DI MONTOPOLI V.A. codice fiscale n , in nome e per conto del quale interviene il Sig. VALORI MICHELE nato a Pisa (PI) il , Responsabile del Settore Amministrativo, in esecuzione della determinazione n. del ; E L'Associazione AUSER VERDE SOCCORSO ARGENTO con sede in Montopoli V.A. Via Guicciardini,46 (C.F.: ), iscritta alla Sezione Provinciale di Pisa del Registro Regionale delle Organizzazioni del Volontariato n. 1955, a mezzo del Presidente Sig. Maioli Sirio, nato a San Miniato il e residente in Montopoli in Val d'arno, con domicilio presso l'auser VERDE SOCCORSO ARGENTO, che di seguito verrà individuata denominandola Associazione Auser; PREMESSO - che e' scopo dell'associazione Auser combattere i processi di emarginazione degli anziani promuovendo e sviluppando l'autogestione dei servizi e della solidarieta' come si legge nello Statuto dell'associazione Auser conservato in atti, impegnando volontari non retribuiti; - che lo Statuto del Comune di Montopoli V.A. riconosce e favorisce espressamente l'apporto delle organizzazioni di volontariato al conseguimento di finalita' di interesse pubblico, valorizzando l'impegno sociale e l'affermazione dei volontari di solidarieta';

5 - che il Comune di Montopoli V.A. intende assicurare l attivita' di accompagnamento, assistenza e sorveglianza ai bambini durante il trasporto scolastico ed in caso di necessità, anche la sorveglianza degli alunni all arrivo e all uscita della scuola nel tempo intercorrente tra l inizio e la fine delle lezioni rispetto all arrivo dello scuolabus al plesso scolastico; intende altresì assicurare un servizio di reperibilità dell Associazione Auser, nel caso in cui non siano presenti genitori o persone adulte da essi delegati, per il ritiro dei bambini alla discesa dello scuolabus, al fine di garantire la sorveglianza del bambino fino all arrivo dei genitori; - con la citata determinazione n. del, esecutiva, del Responsabile del Settore Amministrativo si è provveduto ad assumere il necessario impegno di spesa; - Che la legge regionale , n. 28 e la legge quadro n. 266/91 e successive modificazioni, in materia di rapporti delle organizzazioni di volontariato con la Regione, gli Enti Locali e gli altri Enti Pubblici, indica gli elementi obbligatori delle convenzioni tra le organizzazioni di volontariato e gli enti suddetti; CIO' PREMESSO fra le parti come sopra costituite, si conviene e si stipula quanto segue: ARTICOLO 1 Il Comune di Montopoli V.A. si avvale dell'associazione Auser, che accetta, impegnando volontari non retribuiti, per lo svolgimento dell attivita' di accompagnamento, assistenza e sorveglianza dei bambini durante il trasporto scolastico collaborando con il personale dipendente che effettua il servizio di trasporto, per lo svolgimento di attività di sorveglianza degli alunni all arrivo e all uscita della scuola nel tempo intercorrente tra l inizio e la fine delle lezioni rispetto all arrivo dello scuolabus al plesso scolastico e del servizio di reperibilità dell Associazione Auser, nel caso in cui non siano presenti genitori o persone adulte da essi delegati, per il ritiro dei bambini alla discesa dello scuolabus, al fine di garantire la sorveglianza del bambino fino all arrivo dei genitori; Il Sig. Maioli Sirio Legale Rappresentante o, in sua vece, un membro del Comitato Direttivo dell'auser di Montopoli V.A., ove sia stato all'uopo espressamente dallo stesso delegato, e'

6 responsabile per lo svolgimento dell attività oggetto della presente convenzione. ARTICOLO 2 L'Associazione Auser garantisce lo svolgimento dell attività sopra indicata avvalendosi dell'opera dei propri associati volontari. L'Associazione organizzerà l attività in modo che le prestazioni dei volontari avvengano mediante una effettiva rotazione tra i volontari stessi, evitando che l'impegno si concentri su pochi di loro. L'Associazione si impegna ad assicurare i propri aderenti, nonché a garantire la responsabilità civile presso terzi con apposita specifica assicurazione. A tale scopo l'associazione Auser trasmetterà al Comune, prima dell'inizio delle attività, copia delle polizze assicurative comprovanti quanto sopra. ARTICOLO 3 La presente convenzione avrà durata per l anno scolastico 2012/2013 e avrà inizio dal 12/09/2012 e terminerà il 30/06/2013 e potrà essere rinnovata per un uguale periodo, previa adozione di apposita determinazione del Responsabile del Settore Amministrativo, alle medesime condizioni e patti, salvo disdetta o richiesta di modificazione dei patti e delle condizioni che la regolano. Le comunicazioni di cui sopra dovranno essere trasmesse da una delle parti almeno un mese prima della scadenza, a mezzo raccomandata A.R.. ART. 4 La responsabilità per la realizzazione del presente accordo fa carico esclusivamente alla Associazione Auser nella persona del suo legale rappresentante, restando escluso ogni rapporto fra il Comune di Montopoli V.A. ed i volontari a tal fine utilizzati. Si da' atto tra le parti che per effetto della presente convenzione non si costituisce alcun rapporto di lavoro tra i soci dell'associazione Auser ed il Comune di Montopoli V.A. neanche a titolo precario od a tempo determinato. L'Associazione e' tenuta a comunicare all'ufficio Servizi Scolastici/Educativi/Sport i nominativi dei soci impiegati, nonché le eventuali variazioni che dovessero intervenire.

7 L'Associazione Auser e' tenuta inoltre a comunicare, pena la risoluzione del presente atto, eventuali variazioni dei responsabili dell attività oggetto della presente convenzione. ARTICOLO 5 L'Amministrazione Comunale per la realizzazione dell attività sopraindicata erogherà all'associazione Auser un contributo per il periodo indicato al precedente art. 3 pari a ,00 (quattordicimila) a titolo di rimborso delle spese sostenute per i volontari. La liquidazione del contributo avverrà per 7.019,00 all atto della stipula della presente convenzione, per il restante 6.981,00 al termine del periodo della presente convenzione (30/06/2013). L Associazione Auser si impegna a fornire mensilmente appositi rendiconti delle attività svolte, distinte per attività di accompagnamento, assistenza e sorveglianza bambini e per le altre attività integrative per le quali sarà indicata anche l entità economica, sottoscritti dal Presidente dell Associazione Auser o da persona all uopo designata. Tali rendiconti saranno vistati dal Responsabile Ufficio Servizi Scolastici/Educativi/Sport. Il pagamento verrà effettuato a mezzo di accredito su c/c bancario, o abituale pagamento della Tesoreria Comunale. Le parti danno atto, su conforme dichiarazione del Presidente dell'associazione Auser, che il rimborso spese pattuito non e' soggetto a regime IVA, ai sensi dell'art. 4 DPR , n.633. ARTICOLO 6 L'Associazione Auser si impegna a garantire, pena la risoluzione del contratto, il rispetto da parte dei volontari della normativa regionale vigente per gli operatori di servizi pubblici in materia di tutela dei diritti dell'utente. L'Amministrazione comunale autorizza l'accesso dell'organizzazione di volontariato sui mezzi ove sarà svolta l attività di cui al presente atto, riservandosi di disciplinare di volta in volta, con apposito provvedimento, i tempi e le modalità di effettuazione dell attività stessa da parte dell'associazione Auser. ARTICOLO 7

8 Le spese del presente atto e quanto altro inerente e conseguente sono a carico del Comune di Montopoli V.A. che se le assume. Per le spese relative al presente atto e la registrazione dello stesso si invocano i benefici di cui all art. 8, comma 2, della legge sul volontariato n. 266/91 (esenzione dell imposta di bollo e di registro). Letto, approvato e sottoscritto. Il Responsabile del Settore Amministrativo. (Valori Michele) Il Presidente dell'auser (Maioli Sirio) PARERE SU DETERMINAZIONE N. DEL Oggetto: ASSOCIAZIONE AUSER VERDE ARGENTO DI MONTOPOLI V/ARNO - A.S. 2012/ INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO. Si attesta la regolarità istruttoria del presente provvedimento. Il Responsabile U.O. Montopoli V.A. li, 12/09/2012 Caciagli Tiziana Ai sensi dell art.151 comma 4 del D.Lgs. n. 267/00, si esprime parere favorevole in ordine alla regolarità contabile del presente atto e se ne attesta la copertura finanziaria. La spesa in argomento trova imputazione come segue: - mezzi ordinari di Bilancio; - mutuo; - entrate derivanti da alienazioni patrimoniali; - proventi di cui alla Legge n 10/77 (oneri di urbanizzazione/costo di costruzione); - entrate UNA TANTUM ;

9 - Avanzo di Amministrazione applicato al Bilancio di Previsione dell Esercizio ; -. La medesima spesa va imputata all Intervento. Servizio, Funzione, RR.PP. - Titolo dove esiste disponibilità di fondi. Montopoli V.A., IL RESPONSABILE SETTORE FINANZIARIO Servizio Economico/Finanziario BENEDETTI DOTT.SSA CARLA

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( % 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 534 / 12 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 181 / 13 DEL 10/05/2013

DETERMINA N. 181 / 13 DEL 10/05/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 181 / 13 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 533 / 09 DEL 31/12/2009

DETERMINA N. 533 / 09 DEL 31/12/2009 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO ASSISTENZA SCOLASTICA DETERMINA N. 533 /

Dettagli

DETERMINA N. 295 / 13 DEL 25/07/2013

DETERMINA N. 295 / 13 DEL 25/07/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 295 / 13 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 141 / 13 DEL 11/04/2013

DETERMINA N. 141 / 13 DEL 11/04/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE SEGRETERIA CODICE SERVIZIO ALTRI SERVIZI GENERALI DETERMINA N. 141 / 13

Dettagli

DETERMINA N. 422 / 10 DEL 15/11/2010

DETERMINA N. 422 / 10 DEL 15/11/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO ECONOMICO FINAZIARIA DETERMINA N. 422 / 10 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 515 / 12 DEL 18/12/2012

DETERMINA N. 515 / 12 DEL 18/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINA N. 515 / 12 DEL 18/12/2012

Dettagli

Determina Dirigenziale n 501 del 11/12/2014. Settore: UFFICIO SCUOLA Servizio: UFFICIO SCUOLA. Responsabile: MICHELE VALORI

Determina Dirigenziale n 501 del 11/12/2014. Settore: UFFICIO SCUOLA Servizio: UFFICIO SCUOLA. Responsabile: MICHELE VALORI COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) Determina Dirigenziale n 501 del 11/12/2014 Settore: UFFICIO SCUOLA Servizio: UFFICIO

Dettagli

DETERMINA N. 10 / 13 DEL 02/01/2013

DETERMINA N. 10 / 13 DEL 02/01/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINA N. 10 / 13 DEL 02/01/2013

Dettagli

DETERMINA N. 32 / 14 DEL 08/01/2014

DETERMINA N. 32 / 14 DEL 08/01/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINA N. 32 / 14 DEL 08/01/2014

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO DETERMINAZIONE N. 319/14 DEL 21.08.2014

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO DETERMINAZIONE N. 319/14 DEL 21.08.2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE AMMINISTRATIVO CODICE SERVIZIO SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 319/14 DEL

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA. Convenzione con l Associazione A.U.S.E.R. di Bibbiena per lo. svolgimento di alcune attività sociali

COMUNE DI BIBBIENA. Convenzione con l Associazione A.U.S.E.R. di Bibbiena per lo. svolgimento di alcune attività sociali COMUNE DI BIBBIENA Convenzione con l Associazione A.U.S.E.R. di Bibbiena per lo svolgimento di alcune attività sociali L anno 2014, il giorno 31 (trentuno) del mese di gennaio nella sede comunale di Bibbiena,

Dettagli

DETERMINA N. 187 / 11 DEL 04/05/2011

DETERMINA N. 187 / 11 DEL 04/05/2011 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINA N. 187 / 11 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 304 / 13 DEL 30/07/2013

DETERMINA N. 304 / 13 DEL 30/07/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINA N. 304 / 13 DEL 30/07/2013

Dettagli

DETERMINA N. 552 / 13 DEL 31/12/2013

DETERMINA N. 552 / 13 DEL 31/12/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINA N. 552 / 13 DEL

Dettagli

COMUNE DI POGGIO A CAIANO

COMUNE DI POGGIO A CAIANO COMUNE DI POGGIO A CAIANO (Provincia di Prato) ACCORDO TRA IL COMUNE DI POGGIO A CAIANO E LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO AUSER, ANTEA E ADA PER L INSERIMENTO DI ANZIANI, PENSIONATI O IN ETA PENSIONABILE,

Dettagli

DETERMINA N. 211 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 211 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO RAGIONERIA DETERMINA N. 211 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

DETERMINA N. 403 / 10 DEL 25/10/2010

DETERMINA N. 403 / 10 DEL 25/10/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO BENI DEMANIALI DETERMINA N. 403 / 10 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 548 / 10 DEL 31/12/2010

DETERMINA N. 548 / 10 DEL 31/12/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ACCENTRATA ECONOMATO DETERMINA N. 548 / 10 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli

DETERMINA N. 80 / 10 DEL 01/03/2010

DETERMINA N. 80 / 10 DEL 01/03/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ACCENTRATA ECONOMATO DETERMINA N. 80 / 10 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 258 / 12 DEL 29/06/2012

DETERMINA N. 258 / 12 DEL 29/06/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE URBANISTICA CODICE SERVIZIO URBANISTICA DETERMINA N. 258 / 12 DEL 29/06/2012

Dettagli

DETERMINA N. 250 / 14 DEL 11/06/2014

DETERMINA N. 250 / 14 DEL 11/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 250 / 14 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 307 / 12 DEL 28/08/2012

DETERMINA N. 307 / 12 DEL 28/08/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 307 / 12 DEL

Dettagli

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009

DETERMINA N. 552 / 09 DEL 31/12/2009 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO ALTRI SERVIZI GENERALI DETERMINA N. 552

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA

COMUNE di RIPARBELLA COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 13 Dicembre 2013 Verbale n. 43 COPIA OGGETTO: Progetto Vigilanza scolastica anno 2014. Approvazione progetto-

Dettagli

Riferimenti normativi

Riferimenti normativi CRITERI E MODALITÀ PER IL RIMBORSO DELLE SPESE DIRETTAMENTE SOSTENUTE DALLE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI REGOLAMENTATI DA CONVENZIONE I Progetti possono essere integrativi

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 82 del 26/05/2011 OGGETTO: AREA

Dettagli

Preso atto del buon livello delle prestazioni rese, dei bilanci presentati dall Associazione e dei relativi impegni finanziari;

Preso atto del buon livello delle prestazioni rese, dei bilanci presentati dall Associazione e dei relativi impegni finanziari; n. 19 del 26.03.2015 LA GIUNTA COMUNALE Acquisiti i pareri in ordine alla regolarità tecnica, contabile e l'attestazione di copertura finanziaria della spesa, espressi dai responsabili dei servizi, ai

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

DETERMINA N. 523 / 12 DEL 18/12/2012

DETERMINA N. 523 / 12 DEL 18/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( % 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 523 / 12 DEL 18/12/2012

Dettagli

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO Provincia di Treviso Determinazione del Dirigente del settore Servizi ai cittadini

COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO Provincia di Treviso Determinazione del Dirigente del settore Servizi ai cittadini COMUNE DI CASTELFRANCO VENETO Provincia di Treviso Determinazione del Dirigente del settore Servizi ai cittadini N generale 526 Data 01/09/2010 N di Protocollo: Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO DI COORDINATORE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 47 del 28/01/2014 del registro

Dettagli

DETERMINA N. 541 / 12 DEL 20/12/2012

DETERMINA N. 541 / 12 DEL 20/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE LAVORI PUBBLICI CODICE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINA N. 541 / 12 DEL

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 1046 in data 27/10/2014 OGGETTO: POLIZZA INFORTUNI A FAVORE DEGLI UTENTI INSERITI IN INTERVENTI DI PUBBLICA UTILITA'

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI LIQUIDAZIONE DI SPESA N. 286 del 22/04/2014 del registro

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016

DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 DETERMINAZIONE N. 17 DEL 24.02.2016 OGGETTO: Servizio di economato Fondo economale per l anno 2016 Spesa a mezzo Economo per l anno 2016. IL DIRETTORE RICHIAMATI i seguenti articoli del Regolamento di

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE TRIBUTI (TOSAP) CODICE SERVIZIO TRIBUTI DETERMINA N. 268 / 14 DEL 27/06/2014

Dettagli

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014

Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Comune di Parma DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N DD-2014-422 DEL 28/03/2014 Inserita nel fascicolo: 2014.VII/12/3.3/3 Centro di Responsabilità: 65 4 2 0 - SETTORE WELFARE - SERVIZIO SERVIZI PER IL WELFARE

Dettagli

COMUNE DI SINNAI (PROVINCIA DI CAGLIARI)

COMUNE DI SINNAI (PROVINCIA DI CAGLIARI) COMUNE DI SINNAI (PROVINCIA DI CAGLIARI) CONVENZIONE SCUOLE DELL INFANZIA (art. 2, comma 2, L.R. 25.6.1984, n 31) CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SINNAI E LA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA LE GIOVANI MARMOTTE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 594 DEL 09-09-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Inserimento minore L.K. presso il Centro diurno

Dettagli

DONAZIONE SCUOLABUS COMUNALE

DONAZIONE SCUOLABUS COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) Internet: www.comune.montopoli.pi.it e-mail: info@comune.montopoli.pi.it ax: 0571466327

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 304 in data 01/04/2015 OGGETTO: BONUS FAMILIA ANNO 2013 - LIQUIDAZIONE DEL SALDO DEL CONTRIBUTO A FAVORE DI 1 BENEFICIARIO

Dettagli

COMUNE DI RIVA DEL GARDA

COMUNE DI RIVA DEL GARDA COMUNE DI RIVA DEL GARDA (Provincia di Trento) SCHEMA CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA REALIZZAZIONE PROGETTO DI INSERIMENTO LAVORATIVO DI SOGGETTI SVANTAGGIATI ATTRAVERSO RIORDINO ARCHIVI EX PRETURA

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 273 in data 26/03/2015 OGGETTO: L.R. 12/85 - CONTRIBUTI PER IL TRASPORTO DI PORTATORI DI HANDICAP DALLA LORO ABITAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA DISCIPLINA DELLE INIZIATIVE E DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA DISCIPLINA DELLE INIZIATIVE E DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA DISCIPLINA DELLE INIZIATIVE E DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE NELL AMBITO DI PROGRAMMI E PROGETTI FINALIZZATI ART.1 AMBITO DI APPLICAZIONE Il presente Regolamento definisce e disciplina

Dettagli

AVVISO PUBBLICO Attività di accompagnamento alunni su scuolabus Avviso pubblico rivolto alle Associazioni del volontariato

AVVISO PUBBLICO Attività di accompagnamento alunni su scuolabus Avviso pubblico rivolto alle Associazioni del volontariato AVVISO PUBBLICO Attività di accompagnamento alunni su scuolabus Avviso pubblico rivolto alle Associazioni del volontariato Premesso che: IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Il Comune di Casole d Elsa, a completamento

Dettagli

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese

L Istituto di Credito con sede in Via iscritto al Registro delle Imprese ALLEGATO 1 CONVENZIONE PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA tra L Associazione Pistoia Futura Laboratorio per la Programmazione Strategica della Provincia di Pistoia, con sede in Pistoia Piazza San

Dettagli

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia

CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia CITTA DI SPINEA c.a.p. 30038 Provincia di Venezia SERVIZIO PERSONALE ED ORGANIZZAZIONE CONVENZIONE PER LA GESTIONE DI SERVIZI DI SUSSIDIARIETA L anno duemilanove il giorno del mese tra Il Comune di Spinea,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Contratto d appalto per l affidamento del servizio di gestione dell albo fornitori telematico e delle gare on-line da parte

Dettagli

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. 368 del 17-05-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 3^ SERVIZIO - ECONOMATO - PROVVEDITORATO Oggetto: Determinazione a contrarre finalizzata all'acquisizione di un servizio di noleggio di fotocopiatori e stampanti di rete per gli Uffici

Dettagli

Provincia dell'ogliastra

Provincia dell'ogliastra COMUNE DI TORTOLI' Provincia dell'ogliastra C O P I A REGISTRO GENERALE Determinazione n. 1312 del 17/12/2015 AREA SOCIALE - SCOLASTICO E CULTURALE Numero 7337 del 17/12/2015 OGGETTO Plus Ogliastra - Progetto

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 30 DEL 25/06/2015

DETERMINAZIONE NUMERO 30 DEL 25/06/2015 Comune di Carpineti ORIGINALE SETTORE Sicurezza Sociale, Scuola, Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport,Tempo Libero Servizio Cultura, Promozione Territorio, Turismo, Sport e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 145 del 27/10/2011 OGGETTO: DONAZIONE

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO di ASSISTENZA DOMICILIARE (CIG: Z9D09D723F) Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del Comune

Dettagli

Determinazione dirigenziale numero 923 data: 02-12-2015

Determinazione dirigenziale numero 923 data: 02-12-2015 Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 www.comune.lecco.it N. 923-2015 Reg. Determinazione dirigenziale numero 923 data: 02-12-2015 Settore : SERVIZI APICALI

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e-mail affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 143

DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE. Determinazione n. 143 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 143

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE DEI SERVIZI DI TRASPORTO E MENSA SCOLASTICA

REGOLAMENTO COMUNALE DEI SERVIZI DI TRASPORTO E MENSA SCOLASTICA COMUNE DI BASCHI PROVINCIA DI TERNI REGOLAMENTO COMUNALE DEI SERVIZI DI TRASPORTO E MENSA SCOLASTICA (Approvato con delibera consiliare n. 50 del 30.09.2010) TITOLO I Norme Generali TITOLO II Trasporto

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI., E I CENTRI AUTORIZZATI DI ASSISTENZA FISCALE (CAAF), PER SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PER ASSISTENZA AI CITTADINI NELLA COMPILAZIONE E L INOLTRO DELLA DOMANDA E DELLE DICHIARAZIONI

Dettagli

P R O V I N C I A D I NOVARA

P R O V I N C I A D I NOVARA P R O V I N C I A D I NOVARA SETTORE PROTEZIONE CIVILE CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI NOVARA e CROCE ROSSA ITALIANA COMITATO PROVINCIALE DI NOVARA CONVENZIONE TRA LA PROVINCIA DI NOVARA e CROCE ROSSA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 866 DEL 30/12/2014 SETTORE III SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 600,00=

Dettagli

CAPO I PROGETTAZIONE DI OPERE E LAVORI PUBBLICI

CAPO I PROGETTAZIONE DI OPERE E LAVORI PUBBLICI DISCIPLINA PER LA RIPARTIZIONE DELL INCENTIVO PER LA PROGETTAZIONE O PER LA REDAZIONE DI ATTI DI PIANIFICAZIONE EX. ART. 18 LEGGE 109/94 E SUCCESSIVE INTEGRAZIONI AGGIORNATO ALLA LEGGE 415/98 e s.m.i.

Dettagli

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO

Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO COMUNE DI CALCIO REP. N. Provincia di Bergamo CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DURANTE IL TRASPORTO SCOLASTICO ANNI 2010/2011/2012-

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 413 SETTORE Settore Affari Generali - U.A. Comando Polizia Municipale NR. SETTORIALE 27 DEL 14/04/2015 OGGETTO: CONTRATTO DI LEASING STIPULATO CON LA

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA SERVIZIO DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 14 DEL 24.7.2013 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ART. 31 D.LGS. N. 81/2008

Dettagli

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO ======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO SETTORE 1 FINANZIARIO - AMMINISTRATIVO - SERVIZI ALLA PERSONA ======================================================================

Dettagli

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE NIBBIOLA

CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE NIBBIOLA CONVENZIONE PER LA GESTIONE ASSOCIATA DEL SERVIZIO SCOLASTICO RELATIVO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA TRA I COMUNI DI GARBAGNA NOVARESE E NIBBIOLA Ai sensi dell art. 30 del D.Lgs. 267/2000 Allegato alla deliberazione

Dettagli

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA

COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA COMUNE DI S.MARCO D'ALUNZIO PROVINCIA DI MESSINA VIA GARIBALDI 98070 S.MARCO D ALUNZIO TEL. 0941/797007 0941/797279 FAX 0941/797391 www.comune.sanmarcodalunzio.me.it e-mail affarigenerali@comune.sanmarcodalunzio.me.it

Dettagli

N. 16 del 03.02.2010

N. 16 del 03.02.2010 COMUNE DI ZERFALIU PROVINCIA DI ORISTANO Piazza Roma n. 1 CAP 09070 P.I. 00083990952 Tel. 0783/27000 Telefax 0783/27361 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 16 03.02. OGGETTO: Approvazione quadro economico

Dettagli

CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 4 agosto 2015

CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 4 agosto 2015 Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 03471/019 Area Servizi Socio Sanitari, Outsourcing e Tutele Servizio Disabili GP 3 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI Servizio Ec. Finanziario e Politiche Sociali C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 158 del 06/03/2014 del registro generale OGGETTO: EROGAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015

COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA. DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO COMUNALE n. 438 di data 5 ottobre 2015 OGGETTO: Approvazione rendiconti SGATE per maggiori oneri sostenuti dal Comune

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA LEGALE IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI GIURIDICO - AMMINISTRATIVI SOTTOSTANTI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

DETERMINA N. 98 / 13 DEL 12/03/2013

DETERMINA N. 98 / 13 DEL 12/03/2013 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 98 / 13 DEL

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/451 DATA 22/02/2011 OGGETTO Museo dei Grandi

Dettagli

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 02895/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509

Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 02895/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2015 02895/019 Servizio Anziani e Tutele Tel. 31509 CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 123 approvata il 3 luglio

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 REFERTO DI PUBBLICAZIONE

COMUNE DI VERGATO. Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 REFERTO DI PUBBLICAZIONE COMUNE DI VERGATO Provincia di BOLOGNA C O P I A Area2 - Istruzione Determinazione n. 197 del 07/09/2012 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL TESTO DI CONVENZIONE CON IL BANCO SAN GEMINIANO E SAN PROSPERO SPA PER

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O

COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O COPIA DELL ORIGINALE Deliberazione n 55 in data 12/09/2014 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: CONVENZIONE CON ASSOCIAZIONE NAZIONALE CARABINIERI,

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 736 DEL 26/06/2014 OGGETTO: Rinnovo convenzione con l'associazione Volontari Ospedalieri (A.V.O.)

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.118 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO N 10 DEL REGISTRO

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos

COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO Provincia di Oristano P.zza Montrigu de Reos DETERMINAZIONE N 42 Del 29/04/2014 REG. GEN. N 159 Del 29/04/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) - COPIA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 151 del 13/11/2012 OGGETTO: INCARICO

Dettagli

COMUNE DI BORGO A MOZZANO (Provincia di Lucca) CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE SAN GIOVANNI LEONARDI PER GESTIONE SERVIZI CULTURALI

COMUNE DI BORGO A MOZZANO (Provincia di Lucca) CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE SAN GIOVANNI LEONARDI PER GESTIONE SERVIZI CULTURALI Rep. N. COMUNE DI BORGO A MOZZANO (Provincia di Lucca) CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE SOCIO CULTURALE SAN GIOVANNI LEONARDI PER GESTIONE SERVIZI CULTURALI Ai sensi dell art. 10 della L.R. 26.4.1993, n.28,

Dettagli

L anno., il giorno. del mese di.. presso

L anno., il giorno. del mese di.. presso BOZZA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CREMONA, E I CENTRI AUTORIZZATI DI ASSISTENZA FISCALE (CAAF), PER SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA PER ASSISTENZA AI CITTADINI NELLA COMPILAZIONE E L INOLTRO DELLA DOMANDA

Dettagli

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI TOIRANO Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO TITOLO I Disposizioni generali Art. 1 Oggetto e scopo del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le procedure di acquisto,

Dettagli

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005;

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005; Oggetto: LEGGE 12.03.1999 N. 68 - APPROVAZIONE CONVENZIONE INDIVIDUALE PER L EFFETTUAZIONE DI UN TIROCINIO FINALIZZATO ALL ASSUNZIONE DI UN LAVORATORE DISABILE. BENNET SPA. VISTA la legge 12 marzo 1999,

Dettagli

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005;

VISTO l articolo 38 della legge regionale 18/2005; Oggetto: LEGGE 12.03.1999 N. 68 - APPROVAZIONE CONVENZIONE PROGRAMMATICA PER L ASSUNZIONE DI 1 UNITÀ DI PERSONALE APPARTENENTE ALLE LISTE EX ART. 8 L. 68/1999. ASSICURAZIONI GENERALI SPA. VISTA la legge

Dettagli

Albo Comunale delle Associazioni Regolamento

Albo Comunale delle Associazioni Regolamento COMUNE DI NICOTERA Prroviinciia dii Viibo Valenttiia REGOLAMENTO ALBO COMUNALE DELLE ASSOCIAZIONI Nicotera 01 Marzo 2013 1 Albo Comunale delle Associazioni Regolamento Premesso che: L articolo 3, dello

Dettagli

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5

COMUNE DI BOVEZZO. PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073. Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5 COMUNE DI BOVEZZO PROVINCIA DI BRESCIA Via V.Veneto 28, CAP 25073 Codice Ente : 10275 D E T E R M I N A Z I O N E N 2 5 D E L 2 9 / 0 1 / 2 0 1 5 COPIA CONFORME ALL ORIGINALE OGGETTO: CIG.Z8212E0978- AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BRESSO. Provincia di Milano CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE AUSER BRESSO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

COMUNE DI BRESSO. Provincia di Milano CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE AUSER BRESSO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DELLA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI BRESSO Provincia di Milano CONVENZIONE CON L ASSOCIAZIONE AUSER BRESSO PER LO SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITA DELLA BANCA DEL TEMPO SOLO TEMPO. REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilauno, il giorno nell

Dettagli

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI. CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez. CONVENZIONE OGGETTO: DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER IL PATROCINIO E LA RAPPRESENTANZA LEGALE IN GIUDIZIO DEL COMUNE DI CALCIANO DINANZI AL TRIBUNALE CIVILE DI ROMA II Sez.

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE. N 503 del 24 OTTOBRE 2014 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N 503 del 24 OTTOBRE 2014 Struttura proponente: U.O.C. Gestione Affari Generali Oggetto: Approvazione schemi-tipo di convenzioni Azienda Ospedaliera Universitaria Federico

Dettagli