COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli"

Transcript

1 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 251 del Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 261 del Determinazioni n. 63 del Settore SERVIZI AL CITTADINO OGGETTO: Impegno di spesa per La Via del Calvario edizione Il giorno presso la Residenza Municipale IL RESPONSABILE DEL SETTORE adotta la seguente determinazione Visto il D.lgs , n Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali ed in particolare: - l art. 107, che assegna ai dirigenti la competenza in materia di gestione, ivi compresa l assunzione di impegni di spesa; - l art. 151, comma 4, sull esecutività delle determinazioni che comportano impegni di spesa; - gli artt. 183 e 191 sugli impegni di spesa e relative modalità di assunzione; Visto che Il termine per la deliberazione del bilancio di previsione per l'anno 2016 da parte degli enti locali e' differito al 31 marzo 2016; Vista la relazione predisposta dal Servizio Attività Culturali che esaminata, si condivide, si fa propria e che qui s intende integralmente riportata; Ritenuto di dover provvedere in merito; DETERMINA Di approvare il preventivo n. 23 del 24/03/2016 di 2.000,00 IVA compresa, assunto al protocollo generale dell Ente in data 24/03/2016 col n. 6962, affidando alla ditta Tecnoservice Illuminazioni Soc. Cop. l incarico per la fornitura del seguente servizio in occasione de La Via del Calvario edizione 2016: nolo di n. 1 palco con scala centrale e parabordi con fondale nero della misura (metri 8x4) + luci colorate da scena; nolo di n. 14 pannelli sfondo nero (misura minima cm. 100x200) per esposizione opere raffiguranti le stazioni della Via Crucis.

2 nolo di n. 1 impianto audio fonico da 2000 watt con microfoni; nolo di n. 1 impianto audio fonico da 800 watt con microfoni; nolo di n. 1 impianto luci composto da n. 1 faro occhio di bue, n. 5 luci colorate da scena, n. 1 luce stroboscopia, n. 1 macchina per il fumo. Di dare atto che: - il C.I.G. relativo alle suddetta prestazione è: Z BA; - a prestazione resa, su presentazione di regolare documentazione contabile e previa l acquisizione, del D.U.R.C. con esito Regolare, si procederà alla liquidazione della spesa con ulteriore determinazione; - trattasi di un evento non rimandabile essendo strettamente legato alla data del Venerdì Santo; - la spesa trova copertura come da prospetto che segue: M P TIT M.A. CONTO CAP DESCRIZIONE CAPITOLO BIL 2016 R P 2015 IMPORTO IMP. SIOPE U ORGANIZZAZIONE EVENTI CULTURALI A PATROCINIO , TOTALE 2.000,00 Di dichiarare che l obbligazione diverrà esigibile entro il 31/12/2016. PARERE: ESITO FAVOREVOLE DE LUCA GIUSEPPINA EVENUALI NOTE: Il Responsabile Settore SERVIZI AL CITTADINO ( DE LUCA GIUSEPPINA) Documento firmato digitalmente art. 15 legge 59/97 e successive 2

3 COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli RELAZIONE ISTRUTTORIA OGGETTO: Impegno di spesa per La Via del Calvario edizione Premesso che con deliberazione del Commissario Straordinario n. 40 del 14/03/2016 si stabiliva di assegnare la risorsa di Euro 2.000,00 al responsabile del Settore Servizi al Cittadino, utilizzando le somme disponibili allocate negli specifici capitoli di bilancio del corrente esercizio finanziario in corso di approvazione, al fine di procedere alla fornitura del materiale di allestimento necessario per tale rappresentazione.. L art. 26 della legge n. 488 del 23 dicembre 1999, dispone che le amministrazioni pubbliche possono ricorrere alle convenzioni stipulate dal Ministero del tesoro, del bilancio e della programmazione economica, ovvero ne utilizzano i parametri di prezzo-qualità, come limiti massimi, per l acquisto di beni e servizi comparabili oggetto delle stesse, anche utilizzando procedure telematiche. Il D.L. 7 maggio 2012, n. 52, convertito nella Legge 6 luglio 2012, n. 94, concernente Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica ha introdotto l obbligo per le amministrazioni pubbliche di cui all art. 1 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165, di fare ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione per gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario. L art. 328 del D.P.R. del 5 ottobre 2010 n. 207 Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice dei Contratti Pubblici D.Lgs. n. 163/2006 in attuazione delle Direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE introduce una disciplina di dettaglio per il Mercato Elettronico di cui all art. 85 comma 13 dello stesso Codice. Il citato art. 328 del D.P.R. n. 207/2010 prevede che le stazioni appaltanti possano effettuare acquisti di beni e servizi sotto soglia con le seguenti modalità: a) attraverso un confronto concorrenziale delle offerte pubblicate all interno del mercato elettronico o delle offerte ricevute sulla base di una richiesta di offerta rivolta ai fornitori abilitati; b) in applicazione delle procedure di acquisto in economia. Il ricorso al mercato elettronico Consip favorisce soluzioni operative immediate e facilmente sviluppabili, consentendo alle Pubbliche Amministrazioni di snellire le procedure di acquisizione di beni e servizi e ridurre i tempi ed i costi di acquisto. Il mercato elettronico realizzato da Consip s.p.a. per conto del Ministero dell Economia e delle Finanze consente alle Amministrazioni, per importi inferiori alla soglia comunitaria, di approvvigionarsi di beni e servizi presenti nel catalogo inviando una richiesta di offerta (RdO). Documento firmato digitalmente art. 15 legge 59/97 e successive 3

4 A monte dell acquisto da parte di un Amministrazione nell ambito del mercato elettronico, vi è un bando e una procedura selettiva che abilita i fornitori a presentare i propri cataloghi o listini, sulla base di valutazioni del possesso dei requisiti di moralità, nonché di capacità economico- finanziaria e tecnici professionali, conformi alla normativa vigente. E possibile effettuare acquisti nel mercato elettronico Consip della P. A., di prodotti e servizi offerti da una pluralità di fornitori, scegliendo quelli che meglio rispondono alle proprie esigenze, attraverso due modalità: - ordine diretto d acquisto (OdA); - richiesta di offerta (RdO). Per il servizio in questione si è utilizzato il mercato elettronico ai sensi dell art. 328 del reg. DPR 207/2010 con la modalità di RdO (richiesta di offerta) Gara al prezzo più basso - sul sito dove si sono individuate le caratteristiche tecniche della prestazione. La procedura di RdO è stata classificata col n , con termine ultimo per la presentazione delle offerte, il 22/03/2016, alle ore 12,00, invitando tutti i fornitori presenti nel prodotto "Servizi tecnici per eventi" in "Mercato Elettronico" - Area di consegna: NAPOLI. In data 23/03/2016, alle ore 11:00, si procedeva all esame della gara aggiudicandola provvisoriamente all unica partecipante ditta TOTAL SERVICE SHOW di Camorani Alessandra, via Carlo Gatti n. 24, Salerno (SA), P.IVA Sempre attraverso la piattaforma acquistinretepa.it nella sezione Invia comunicazione, alle ore 13:36, si comunicava alla ditta TOTAL SERVICE SHOW che la gara in oggetto le era stata aggiudicata provvisoriamente per il servizio così come indicato nella scheda allegata alla stessa RdO. In risposta, la ditta TOTAL SERVICE SHOW, telefonicamente comunicava che era impossibilitata ad assicurare il servizio e solo nel tardi pomeriggio del 23/03/2016 trasmetteva una nota, assunta al protocollo generale dell Ente col n.6916 in data 24/03/2016, nella quale rinunciava all incarico per motivi personali. Pertanto, non essendovi altri partecipanti alla su indicata gara, per ottemperare alla volontà espressa con la deliberazione del Commissario Straordinario e consentire il regolare svolgimento della manifestazione, è stato consultato l Albo della ditte di fiducia dell Ente dove si è individuata la ditta Tecnoservice Illuminazioni Soc. Cop., nella TIPOLOGIA D, SEZIONE III - SERVIZI, alla quale, per le vie brevi, si è richiesto un preventivo di spesa per i seguenti servizi: nolo di n. 1 palco con scala centrale e parabordi con fondale nero della misura (metri 8x4) + luci colorate da scena; nolo di n. 14 pannelli sfondo nero (misura minima cm. 100x200) per esposizione opere raffiguranti le stazioni della Via Crucis. nolo di n. 1 impianto audio fonico da 2000 watt con microfoni; nolo di n. 1 impianto audio fonico da 800 watt con microfoni; nolo di n. 1 impianto luci composto da n. 1 faro occhio di bue, n. 5 luci colorate da scena, n. 1 luce stroboscopia, n. 1 macchina per il fumo. Documento firmato digitalmente art. 15 legge 59/97 e successive 4

5 La ditta Tecnoservice Illuminazioni Soc. Cop. presentava il relativo preventivo n. 23 del 24/03/2016 di 2.000,00, IVA compresa, assunto al protocollo generale dell Ente in pari data col n Il C.I.G. relativo alla suddetta prestazione è: Z BA. Trattasi di un evento non rimandabile essendo strettamente legato alla data del Venerdì Santo. La spesa trova copertura come da prospetto che segue: M P TIT M.A. CONTO CAP U DESCRIZIONE CAPITOLO ORGANIZZAZIONE EVENTI CULTURALI A PATROCINIO BIL 2016 R P 2015 IMPORTO IMP. SIOPE , TOTALE 2.000,00 Ciò premesso si rimette alla S.V. per gli adempimenti consequenziali. L Estensore (DELLE DONNE ANGELO) Documento firmato digitalmente art. 15 legge 59/97 e successive 5

6 Determinazione n. 63 del Settore SERVIZI AL CITTADINO Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria della presente determinazione, ai sensi dell art. 151, comma 4, del decreto legislativo , n. 267, pertanto in data odierna diviene esecutiva. DATI DI IMPEGNO e/o LIQUIDAZIONE M P TIT M.A. CONTO CAP U DESCRIZIONE CAPITOLO ORGANIZZAZIONE EVENTI CULTURALI A PATROCINIO BIL 2016 R P 2015 IMPORTO IMP. SIOPE , TOTALE 2.000,00 PARERE: ESITO FAVOREVOLE DONATANTONIO MARIA EVENUALI NOTE: M. 05 P.01 TIT.1 M.A. 03 P.F. U CAP IMP. 186/2016 EURO 2.000,00 SIOPE 1308 PARERE CAPOSETTORE FINANZIARIO: ESITO FAVOREVOLE EVENUALI NOTE: IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO dott. Antonio Verdoliva ATTESTATO DI PUBBLICAZIONE Si attesta che copia della presente determinazione viene pubblicata mediante pubblicazione sul sito informatico di questo Comune in data odierna per rimanervi quindici giorni consecutivi cioè al Servizio Segretariato ( Carolina Petrone ) Documento firmato digitalmente art. 15 legge 59/97 e successive 6

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 455 del 4-05-0 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 469 del 4-05-0 Repertorio Segreteria n. 80/SG del 4/05/0 Determinazione

Dettagli

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI BRUSAPORTO PROVINCIA DI BERGAMO DETERMINAZIONE N. 100 DEL 17 marzo 2014 COPIA N. Proposta Settore: 34 OGGETTO: COD CIG ZA90E017AD. MANUTENZIONE ALLE APPARECCHIATURE ANTINCENDIO ED ANTINFORTUNISTICHE PRESSO GLI EDIFICI COMUNALI (ESTINTORI

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 295 del 02-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 318 del 30-03-2012 Repertorio Segreteria n. 55/SG del 02/04/2012

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 303 del 03-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 320 del 30-03-2012 Repertorio Segreteria n. 56/SG del 03/04/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 48 del 18-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 60 del 17-01-2012 Repertorio Segreteria n. 10/SG del 18/01/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 28 del 01-02-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 28 del 27-01-2016 Determinazione n. 6 del 21-01-2016 Settore

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 31 del 16-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 32 del 12-01-2012 Repertorio Segreteria n. 8/SG del 16/01/2012

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 231 DEL 27.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel mercato elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisizione del servizio di manutenzione all ascensore della residenza

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 225 del 14-03-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 241 del 13-03-2012 Repertorio Segreteria n. 46/SG del 14/03/2012

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 109 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Ordine diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per il servizio di assistenza tecnica on-site

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Citta Metropolitana di Napoli Determinazione n. 294 del 13-04-2016 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 306 del 11-04-2016 Determinazione n. 47 del 08-04-2016

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 108 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Affidamento diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisizione del servizio di telefonia

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 230 DEL 26.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto del servizio di disinfestazione per la residenza di P.Le

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 204 del 29-02-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 220 del 29-02-2012 Repertorio Segreteria n. 40/SG del 29/02/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 548 del 12-06-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 553 del 12-06-2013 Determinazione n. 31 del 06-06-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 132 del 07-02-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 142 del 07-02-2012 Repertorio Segreteria n. 24/SG del 07/02/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 80 del 30-01-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 82 del 25-01-2012 Repertorio Segreteria n. 15/SG del 30/01/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 565 del 02-07-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 575 del 27-06-2012 Repertorio Segreteria n. 107/SG del 02/07/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 514 del 05-06-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 525 del 29-05-2012 Repertorio Segreteria n. 94/SG del 05/06/2012

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 263 DEL 27.11.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto di materassi e guanciali per le residenze dell ESU di

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 341 del 12-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 354 del 10-04-2012 Repertorio Segreteria n. 62/SG del 12/04/2012

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 384 0DEL 06/05/2015 REG. SERVIZIO N. 500DEL 05/05/2015

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 573 del 02-07-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 584 del 29-06-2012 Repertorio Segreteria n. 107/SG del 02/07/2012

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

PARERE: DONNARUMMA CIRO EVENUALI NOTE:

PARERE: DONNARUMMA CIRO EVENUALI NOTE: 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 1137 del 23-12-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 1129 del 18-12-2013 Determinazione n. 290 del 18-12-2013

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 619 del 27-06-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 627 del 24-06-2011 Repertorio Segreteria n. 107/SG del 27/06/2011

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 107 del 04-02-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 101 del 29-01-2013 Determinazione n. 22 del 23-01-2013 Settore

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 682 Registro Generale DEL 09/06/2015 N. 42 Registro del Settore DEL 08/06/2015 Oggetto :

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO AREA QUATTRO SETTORE LL.PP. DETERMINAZIONE N 141 DEL 2/10/2015 OGGETTO: Progetto di videosorveglianza del territorio del Comune di Casteltermini Obiettivo

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 121 del 07-02-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 122 del 02-02-2011 Repertorio Segreteria n. del Determinazione

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE Comune di Belpasso Provincia di Catania 01 SETTORE AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. SETTORIALE 101 del 30/07/2015 OGGETTO : Affidamento servizio di registrazione e trascrizione

Dettagli

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI CITTÀ DI SAN VITO DEI NORMANNI Provincia di Brindisi SETTO RE: SERVIZIO: SERVIZI SOCIALI CASA DI RIPOSO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 12 del 24/03/15 Fornitura arredi per locali Casa

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 715 del 21-08-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 715 del 13-08-2013 Determinazione n. 163 del 12-08-2013 Settore

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 213 del 29-02-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 219 del 28-02-2012 Repertorio Segreteria n. 40/SG del 29/02/2012

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 290 del 02-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 278 del 20-03-2012 Repertorio Segreteria n. 55/SG del 02/04/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 301 del 02-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 281 del 21-03-2012 Repertorio Segreteria n. 55/SG del 02/04/2012

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 437 del 08-05-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 418 del 24-04-2012 Repertorio Segreteria n. 76/SG del 08/05/2012

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PROVINCIA DI IM c/o Comune di Pigna P.za Umberto I - 18037 Pigna Tel. 0184 1928312 Fax 0184 1928330 Originale DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 96 DEL 29/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 370 DEL 29/04/2015 REG. SERVIZIO N. 440DEL 24/04/2015

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 133 del 08-02-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 138 del 05-02-2013 Determinazione n. 6 del 04-02-2013 Settore

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Inviata per competenza al Settore Prot. n _9356 del 05.05.2015 *********** DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N 00807 DEL 13.05.2015 OGGETTO: ATTIVAZIONE DELLE PROCEDURE PER LA SELEZIONE DEL CONTRAENTE PER L

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 596 del 29/12/2015 Reg. n.308 del 29/12/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SOCIALE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 152 DEL 27.05.2015 OGGETTO: Progetto CIVIS IV Cittadinanza e Integrazione in Veneto degli Immigrati Stranieri. Aggiornamento e mantenimento del portale WEB di progetto. Affidamento

Dettagli

PARERE: ESITO FAVOREVOLE CODA VINCENZA EVENUALI NOTE:

PARERE: ESITO FAVOREVOLE CODA VINCENZA EVENUALI NOTE: 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 283 del 30-03-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 299 del 23-03-2012 Repertorio Segreteria n. 54/SG del 30-03-2012

Dettagli

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria

Unione Lombarda dei comuni Oglio - Ciria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE PERSONALE E COMUNICAZIONE DETERMINAZIONE N. 74 Data 10/12/2015 COPIA Oggetto : AFFIDAMENTO SU PIATTAFORMA MEPA DELLA FORNITURA SERVIZIO APP MUNICIPIUM- DITTA

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO

COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO COMUNE DI MONTELEPRE LIBERO CONSORZIO COMUNALE DI PALERMO ORIGINALE SETTORE IV - URBANISTICA - INFRASTRUTTURE E SERVIZI ALLE IMPRESE SUAP N. Generale : 344 del 14/10/2014 DETERMINAZIONE N. 116 DEL 14 ottobre

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

Area Metropolitana di Bari

Area Metropolitana di Bari Area Metropolitana di Bari SETTORE SECONDO N. 415 SERVIZIO GARE E APPALTI del 06.11.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N.719 /2015 Oggetto: Procedura l acquisto di un servizio di backup remoto

Dettagli

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL.

Emessa ai sensi. Degli artt. 97, comma 4, lett. d) e 107, del D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento degli EE.LL. C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE SECONDO n. 24 ufficio gare e appalti data 05/02/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto Acquisizione in economia con il sistema

Dettagli

CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA. DECRETO DIRIGENZIALE N 124 del 04/02/2015

CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA. DECRETO DIRIGENZIALE N 124 del 04/02/2015 CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA DECRETO DIRIGENZIALE N 124 del 04/02/2015 OGGETTO: Acquisto mediante MEPA di servizi di hosting per la gestione della banca dati: " I saperi delle donne" per le annualità

Dettagli

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento

- Degli artt. 107, 151 comma 4, 183 comma 9 D.Lgs.vo 267 del 18.8.2000 (T.U. Leggi sull ordinamento C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 454 Ufficio gare e appalti data 10/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COPIA N.836 del 16.12.2014 Oggetto: fornitura di tende e armadi

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 67 DEL 04/02/2015 COPIA Oggetto :

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 32 del 22/10/2014 Numero

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO Ufficio Gare e Contratti Numero 33 del 06/05/2014 Numero 223 Reg. Generale del 06/05/2014 OGGETTO: ELEZIONI

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 1 Area Amministrativa

CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO. DETERMINAZIONE Sett. 1 Area Amministrativa CITTA DI CAVA DE TIRRENI PROVINCIA DI SALERNO DETERMINAZIONE Sett. 1 Area Amministrativa OGGETTO: AFFIDAMENTO FORNITURA HARDWARE E SOFTWARE SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 473 del 21-05-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 468 del 14-05-2012 Repertorio Segreteria n. 85/SG del 21/05/2012

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 437 del 31.12.2013 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario - attività

Dettagli

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi

COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi Copia Reg. Gen. n. 335 del 26/08/2015 Reg. n.59 del 26/08/2015 COMUNE DI SAN MICHELE SALENTINO Provincia di Brindisi DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SETTORE TECNICO MANUTENZIONE BENI Oggetto:

Dettagli

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA

COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA COMANDO POLIZIA MUNICIPALE COPIA DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE VIGILANZA N. 586/13 Registro Generale N. 71/13 Registro del Servizio del 14/11/2013 del 14/11/2013 Oggetto: Acquisizione in economia

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 911 del 06-10-2011 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 923 del 06-10-2011 Repertorio Segreteria n. 159/SG del 06/10/2011

Dettagli

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E

SETTORE TRE D E T E R M I N A Z I O N E SETTORE TRE Servizio CED Innovazione Tecnologica e Informatica- Gestione Reti D E T E R M I N A Z I O N E (art. 107, D. Leg.vo 18.08.2000, n. 267) N. 346 del 19 Luglio 2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER

Dettagli

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma

COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma COMUNE DI SAN SECONDO PARMENSE Provincia di Parma ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 73 Data di registrazione 14/05/2014 Oggetto : IMPEGNO DI SPESA ED AFFIDAMENTO LAVORI PER SPOSTAMENTO PALO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE

CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE CITTÀ DI MONCALIERI SETTORE SVILUPPO LOCALE E PROMOZIONE DELLA CITTA LAVORO SERVIZIO ELABORAZIONE DATI DETERMINAZIONE DS11 n. 0 Del Fascicolo OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA TRAMITE COTTIMO FIDUCIARIO

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** C O P I A Pubblicata sul sito istituzionale il 03/11/2014 - N. 1351 del Reg. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 4 SETTORE - ECONOMICO FINANZIARIO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 387 del 19-04-2012 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 369 del 13-04-2012 Repertorio Segreteria n. 67/SG del 19/04/2012

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015

DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Comune di Novi Ligure Provincia di Alessandria Copia DETERMINAZIONE N. 42/621 del 13/07/2015 Settore: Sett. 7 - Polizia Municipale Ufficio: Polizia Municipale Oggetto: ACQUISTO DI BLOCCHI DI PREAVVISO

Dettagli

VERBALE DI DETERMINA

VERBALE DI DETERMINA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA "G. Pegreffi" SASSARI VERBALE DI DETERMINA N. 658 del 16/07/2013 OGGETTO: Acquisto dal Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione, disponibile

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015

DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015 DETERMINAZIONE N. 146 DEL 12.05.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza impianto telefonico Affidamento servizio a seguito di procedura R.D.O. tramite M.E.P.A. alla Ditta IPM Service di Oristano. IL SEGRETARIO

Dettagli

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014

Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO. Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Il DIPARTIMENTO RISORSE FINANZIARIE ED ECONOMICHE UFFICIO PROVVEDITORATO Determinazione n. 1398 del 10/07/2014 Oggetto: ACQUISTO DI CARTE IN RISME A4 E A3 PER L'ENTE - AFFIDAMENTO E IMPEGNO ( CIG:Z131015BCC)

Dettagli

CITTA' DI MARSALA. (Provincia di Trapani) (PEG N. 6500 ) SERVIZIO GRANDI OPERE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE. DETERMINAZIONE n. 1384 del 29/12/2015.

CITTA' DI MARSALA. (Provincia di Trapani) (PEG N. 6500 ) SERVIZIO GRANDI OPERE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE. DETERMINAZIONE n. 1384 del 29/12/2015. CITTA' DI MARSALA (Provincia di Trapani) (PEG N. 6500 ) SERVIZIO GRANDI OPERE E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE DETERMINAZIONE n. 1384 del 29/12/2015. OGGETTO: Affidamento della fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

COMUNE DI MONTECATINI TERME

COMUNE DI MONTECATINI TERME COMUNE DI MONTECATINI TERME SETTORE POLITICHE SOCIALI E GIOVANILI POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE N. 386 DEL 20/05/2016 OGGETTO: ASSEMBLEE CON I CITTADINI - ACQUISIZIONE TRAMITE ODA DA EFFETTUARSI SUL

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012

DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012 Direzione Generale Servizio Innovazione Tecnologica DETERMINAZIONE N. 186 DEL 29.11.2012. Oggetto: Esercizio finanziario 2012. Ditta Aruba S.p.A.. codice fornitore n 05 Procedura di gara attraverso l utilizzo

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL SEGRETARIO SERVIZIO Ufficio Gare e Contratti Numero 29 del 29/04/2014 Numero 202 Reg. Generale del 29/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015 COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli

COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli 1 - COMUNE DI GRAGNANO Provincia di Napoli Determinazione n. 91 del 30-01-2013 Registro Generale delle Determinazioni Repertorio Ragioneria n. 86 del 25-01-2013 Determinazione n. 27 del 24-01-2013 Settore

Dettagli

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE

STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE STRUTTURA UNICA DI POLIZIA MUNICIPALE DETERMINAZIONE DEL COMANDANTE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA SARA TEDESCHI ESTENSORE: MARCO NAVALESI DETERMINAZIONE N. 792 DEL 01/10/2014 COPIA Oggetto : PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. 98 del 31/12/2013. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 98 del 31/12/2013 Reg. Gen 558 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA ED ATTIVITA PROMOZIONALI N. Proposta 955 del 20/06/2014 OGGETTO: FIERA NAZIONALE DEL MARRONE (16ª EDIZIONE) - CUNEO, 16-19 OTTOBRE 2014

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 5 SETTORE: VIGILANZA E SERVIZI SERVIZIO VIGILI URBANI N. 799 del registro delle determinazioni del 04/08/2014 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: ACQUISTO SUL

Dettagli

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE *****

COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** Pubblicata sul sito istituzionale il 24/07/2014 - N. 997 del Reg. C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI SALICE SALENTINO Provincia di LECCE ***** 1 SETTORE - AFFARI GENERALI

Dettagli

COMUNE DI ORIO LITTA

COMUNE DI ORIO LITTA COMUNE DI ORIO LITTA Provincia di LODI Piazza Aldo Moro, 2-26863 Orio Litta (Lo) RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Catalano Rag. Giuseppe TITOLARE POSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 3 Servizio pubblica istruzione e cultura

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N.

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO. ATTO N. COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO ALLA PERSONA E SVILUPPO ATTO N. 90 del 28/11/2014 Reg. Gen 487 Oggetto: Servizio di manutenzione servoscala

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 67 DEL 23/06/2015 REPERTORIO GENERALE N. 420 DEL 24/06/2015 OGGETTO: Impegno spesa pubblicazione indizione gara su GURI

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE ECONOMATO CODICE SERVIZIO ECONOMATO DETERMINA N. 210 / 14 DEL 15/05/2014

Dettagli