Curriculum Vitae. È ricercatore confermato di economia e gestione delle imprese SECS P08 presso l Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Curriculum Vitae. È ricercatore confermato di economia e gestione delle imprese SECS P08 presso l Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia."

Transcript

1 Curriculum Vitae Maria Colurcio Napoli Residente in Roma Via Saluzzo 32 CF: CLR MRA 69L64 F839F POSIZIONE ATTUALE dal dicembre 2008 dal gennaio 2009 STUDI E FORMAZIONE gennaio- dicembre 2008 È ricercatore confermato di economia e gestione delle imprese SECS P08 presso l Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia. È docente di Economia e Gestione delle imprese presso l Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia. Fruisce di una borsa di studio per attività di ricerca sullo "Sviluppo dell innovazione nelle Piccole e Medie Imprese Agroalimentari", progetto di ricerca del MIPAF, SPAM - supporto allo Sviluppo dell Innovazione nelle PMI Agroalimentari. Centro Di Ateneo per l'innovazione e lo Sviluppo nell'industria Alimentare (CAISIAL) - Università degli Studi di Napoli Federico II Fruisce di un assegno di ricerca in Innovazione e Qualità nella Gestione aziendale. Dipartimento di Economia Aziendale - Università degli Studi di Napoli Federico II Consegue il titolo di dottore di ricerca in Economia Aziendale XII Ciclo. Dipartimento di Economia Aziendale - Università degli Studi di Napoli Federico II Frequenta la scuola estiva AIDEA per la metodologia della ricerca Consegue la laurea in Economia e Commercio con votazione 105/110. Università degli Studi di Napoli Federico II Consegue il diploma di Maturità Classica con votazione 60/60 Liceo Statale Pansini Napoli. ALTRI TITOLI 1996 Si abilita alla professione di Dottore Commercialista. Istituto Universitario Navale Napoli Consegue la qualifica di Ispettore per la Qualità ISO AICQ Napoli. ATTIVITÀ DI RICERCA da luglio da luglio da giugno da genn 2010 È referente scientifico per l accordo internazionale di cooperazione scientifica bilaterale tra l Università di Karlstad e l Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro. È responsabile scientifico per la Borsa Post Doc all estero Lo sviluppo della network innovation nelle piccole e medie imprese (PMI) agroalimentari (titolare dott.ssa Angela Caridà), POR CALABRIA FSE 2007/ Obiettivo Operativo M.2 Sostenere la realizzazione di percorsi individuali di alta formazione per giovani laureati e ricercatori presso organismi di riconosciuto prestigio nazionale e internazionale Piano per le Risorse Umane Piano d Azione Intervento D.5. È responsabile scientifico per l Italia del progetto di ricerca bilaterale Lo sviluppo della service innovation per il miglioramento della competitività delle imprese agroalimentari europee tra l Università Magna Græcia di Catanzaro ed il CTF dell Università di Karlstad (rif partner prof. Bo Edvardsson). Coordina il progetto di ricerca Networked innovation in food SMEs, in partnership con 1

2 da febbraio 2010 da genn 2009 a dicembre 2010 Dal 2009 genn dic 2008 dal 2007 dal 2007 l University of Applied Sciences and Arts of Lucern (riferimento partner Research Director Prof. Patricia Wolf), e l Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro È referente scientifico per l accordo di cooperazione internazionale alla ricerca tra la School of Business dell University of Applied Sciences and Arts of Lucerne Partecipa in qualità di responsabile scientifico per l Italia al progetto di ricerca Asymmetric relationship in networked fodd innovation process in partnership con Lucerne School of Business (riferimento partnership Research Director Prof. Patricia Wolf) e l Università degli studi Magna Græcia di Catanzaro Collabora al progetto di ricerca interuniversitario nazionale Sviluppo e competitività delle medie imprese scuola Superiore San Anna di Pisa. Coordinatori: Varaldo R., Dalli D., Tunisini A., Resciniti R. Svolge attività di ricerca in qualità di borsista sullo "Sviluppo dell innovazione nelle Piccole e Medie Imprese Agroalimentari", progetto di ricerca del MIPAF, SPAM - supporto allo Sviluppo dell Innovazione nelle PMI Agroalimentari. Centro Di Ateneo per l'innovazione e lo Sviluppo nell'industria Alimentare (CAISIAL) - Università degli Studi di Napoli Federico II. Partecipa alla ricerca interuniversitaria "Sviluppo e competitività della media impresa italiana" coordinata dai proff. Varaldo (Scuola Sant'Anna), Dalli (Università degli Studi di Parma), Tunisini (Università di Urbino) e Resciniti (Università del Sannio). Svolge attività di ricerca per lo sviluppo dell'innovazione nelle PMI agroalimentari ed approfondisce gli studi sui comportamenti di consumo rispetto a tali tipologie di innovazione. CAISIAL Napoli Partecipa al progetto "La configurazione strutturale delle imprese campane per la competizione globale", finanziato dalla Regione Campania legge regionale 28/03/ annualità Partecipa con contratto di collaborazione ad attività di ricerca al progetto "Metodologie e tecnologie di gestione dei musei e dei beni culturali del Mediterraneo". Programma "Cooperazione nel Mediterraneo della Regione Campania, sviluppo di attività di comunicazione, informazione e pubblicazione" È responsabile scientifico del progetto di ricerca MURST Giovani Ricercatori I processi innovativi nelle imprese italiane È responsabile scientifico del progetto di ricerca MURST Giovani Ricercatori Il ruolo del Total Quality Management nei processi innovativi delle imprese È coordinatore operativo sezione calzature del progetto di ricerca CNR / Murst: Innovazione di prodotto nelle imprese meridionali dei settori della moda e degli imballaggi Collabora al progetto di ricerca interuniversitario L analisi e la misurazione della soddisfazione del cliente: modelli e realtà a confronto. ATTIVITÀ DIDATTICA 2008 ad oggi È docente per l'insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese Strategie e funzioni aziendali Corso di Laurea Interateneo in Economia Aziendale e corso di laurea in Amministrazione delle Organizzazioni Pubbliche e Private - UMG di Catanzaro È docente di Gestione delle Imprese Sanitarie 2

3 Corso di Laurea in Consulenza e Management Aziendale - Università Magna Græcia di Catanzaro 2010 È docente di Marketing Territoriale Corso di Laurea in Consulenza e Management Aziendale - Università Magna Græcia di Catanzaro È docente di Management e Marketing sportivo Corso di Laurea in Scienze Motorie - Università della Magna Graecia di Catanzaro È docente di Organizzazione e Gestione delle Attività sportive Corso di Laurea in Scienze Motorie - Università della Magna Graecia di Catanzaro È supplente per l'insegnamento di Economia e Gestione delle Imprese di Trasporto Corso di laurea in Logistica e Management Facoltà di Economia - Università degli Studi di Napoli Federico II È docente per l insegnamento di Analisi di Settore Corso di Laurea Interateneo in Economia Aziendale - Università della Magna Graecia di Catanzaro dal 1995 È docente a contratto per l'insegnamento di Analisi di Settore Corso di Laurea Interateneo in Economia Aziendale - Università della Magna Graecia di Catanzaro. È docente a contratto per l'insegnamento di Gestione delle Imprese della Net - economy. Corso di Laurea Interateneo in Economia Aziendale - Università della Magna Graecia di Catanzaro. È docente a contratto per l'insegnamento di Economia applicata all'ingegneria I. Facoltà di Ingegneria - Università degli Studi di Roma Torvergata. È docente a contratto per l'insegnamento di Elementi di economia ed organizzazione aziendale. Facoltà di Ingegneria - Università degli Studi di Roma Torvergata. È tutor CAMPUS ONE progetto LEBEX per l insegnamento di Economia e gestione delle imprese internazionali. Facoltà di Economia - Università degli Studi di Napoli Federico II. È docente a contratto per l'insegnamento di Marketing. Scuola di Specializzazione in Economia del Sistema Agroalimentare. Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Napoli Federico II. Collabora alla cattedra di Economia e Gestione delle Imprese. Prof. Paolo Stampacchia - Università degli Studi Federico II di Napoli Collabora all'insegnamento di Elementi di Economia Aziendale. Scuola di Specializzazione in Economia del Sistema Agroalimentare. Facoltà di Agraria - Università degli Studi di Napoli Federico II Collabora alla cattedra di Economia e Tecnica degli scambi internazionali. Prof. Paolo Stampacchia. Facoltà di Economia - Università degli Studi di Salerno. ATTIVITÀ DIDATTICA ALL ESTERO 2010 È docente ai seminari di dottorato in Management Value co-creation: a theoretical review e Value co-creation in drugs market Universidad de Almeria, Spain, nell ambito del Teaching Progaramme Erasmus Lifelong Learning Programme. Attività istituzionali da dicembre 201 È referente Erasmus per il programma mobilità studenti nell ambito del corso di Laurea in Economia Aziendale- Università Magna Graecia di Catanzaro 3

4 da gennaio 2009 da ottobre 2010 ottobre gennaio 2012 Dal Dal 2008 Dal 2008 Dal 2006 È membro del collegio dei docenti del dottorato in Economia e Management in Sanità, Università degli Studi Magna Græcia di Catanzaro È membro della commissione Pratiche Studenti- Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro. È membro della Commissione Esame Finale Dottorato di Ricerca in Economia e Management in Sanità, Università Magna Græcia di Catanzaro. È membro della Commissione Esame Finale del Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale, Università degli Studi di Napoli Federico II. È referente di sede per il Premio Marketing SIM È membro del network CiNet Continuous innovation network È membro della European Academy of Marketin (EMAC) e del Board dei revisori È socio della Società Italiana Marketing RELAZIONI/ INTERVENTI A CONFERENZE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI 2012 giugno 2012 AMA SERVSIG International Service Research Conference (Helsinki) Finlandia Presenta i paper: Looking for value in the new pharmaceutical network The web for value co-creation in healthcare 41th Emac International Conference (Lisbona) Portogallo Presenta il paper alla poster session: Creating value through virtual brand communities 12th International CINet Conference Continuous Innovation: Doing More with Less - Arhus - Denmark Enablers and Barriers To Innovation through Network Learning in Food Smes. VIII Convegno Annuale della Società italiana Marketing (Simktg) Roma Italy La comunicazione d impresa in rete: le Virtual Brand Communities 1st Workshop on Network learning in food SMEs Swiss National Fund - Luzern Switzerland, Intervento su invito Innovation in Food SMEs: differences and similarities between Italy and Switzerland. Naples Forum on Service - Capri Italy Partecipa come chair delle session: Value co-creation and innovation Naples Forum on Service Capri - Italy Presenta i paper: Value co-creation and resource integration in Italian Drugs distribution Virtual Brand communities to integrate resource and experience 40th Emac International Conference (Ljubljana) Slovenia Presenta il paper nella competitive session: 1. Viral marketing between communication and entertainment. ed 2 lavori alla poster session: Storytelling and virtual space. The new frontiers of brand s communication Virtual Brand Communities for Resource Integration Partecipa come key note speaker al workshop Doing Business in the South of Italy organizzato con il nucleo di ricerca economica della Banca d Italia e la Lucerne Business School con l intervento Relationship and entrepreneurship 4

5 Novembre Novembre Gennaio 2007 Ottobre Università degli Studi Federico II - Napoli 11th international CINet Conference - Zurich Switzerland Asymmetric relationships in innovation processes: a comparison of sme managers perspectives in Switzerland and Italy VII Convegno Annuale della Società italiana Marketing (Simktg) Ancona Italy Presenta i paper: Il viral marketing tra comunicazione ed intrattenimento La comunicazione interattiva tra narrazione e social network 39th Emac International Conference (Copenhagen) Danimarca Presenta i paper nelle competitive session: 2. Value co-creation and experience in drugs distribution: The Coop Health Corner. 3. Time and space for the value co-creation: Temporary shop ed il seguente lavoro alla poster session: Packaging and experiential benefits. The case of probiotic drinks 10th Euram Conference - Roma Italy Corporate Social Responsibility and Innovation: exploring the relationship alla SIG Future of Innovation. VI Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Firenze Italy Presenta i paper: Tempo e spazio per la value co-creation: i temporary shops Il merchandising farmaceutico tra innovazione e tradizione: il caso dei corner salute Coop Naples Forum on Service Capri - Italy Presenta i paper: Alternative Logics for Innovation: a call for Service Innovation Research Co-create Innovation through Resource Integration Naples Forum on Service - Capri Italy Partecipa come chair delle session: From product and service to solution Value co-creation: the customer's role È discussant della poster session 22 nd Service Conference and Workshop - London Presenta il paper "Service Logic in Innovation" CINet Conference Valencia - Spain Valencia Radical Challenges in Innovation Management Presenta il paper " A cognitive-relational view of innovation in agrifood industry: the case of fresh cut business" 37 th EMAC Conference - Brighton - UK. "Profiling a fresh cut vegetable consumer" alla Poster Session. The 7th International Marketing Trends Congress, Venezia Italy. Presenta il paper "Preferenze, profili e tendenze del consumo dei prodotti di IV gamma". X convegno SIM - Roma - Italy. Presenta il paper "Total quality management, talenti e creatività". XII Convegno Aidea Giovani - Catanzaro - Italy. Presenta il paper "Conoscenza ed innovazione: driver di crescita aziendale in un settore tradizionale. Il caso Rago Group". The 4th International CINet Conference - Espoo - Finland. Presenta il paper "Knowledge, competencies, innovation, excellence: focusing on multinational firms The 7th World Congress for Total Quality Management - Verona - Italy 5

6 Aprile Aprile 1999 Aprile 1998 TQM: a knowledge enabler? The 7th World Congress for Total Quality Management - Verona - Italy The real contribute of TQM to business management: a trigger for innovation, business excellence and value creation (coautori P. Stampacchia, C. Mele) The 8th International Product Innovation Management Conference, EIASM - Enschede - Netherland. Investigation of the relationship between TQM and innovation: a research study. The Founding Conference of the European Academy of Management (EURAM) - Barcellona - Spain. Competencies for innovative processes". The 3rd International Conference "Quality in Higher Education in the New Millennium" - Derby - UK. Development of quality and management by processes: the case of University of Naples (coautori P. Stampacchia, C. Mele) XX Convegno nazionale AICQ Qualità: cultura per il Bologna - Italy. Total Quality Management e ISO 9000: alcune evidenze empiriche dalle PMI italiane". The 6th International Product Innovation Management Conference, EIASM - Cambridge UK. Managing innovation trough a network approach: the case of Italian SMEs in packaging and shoes industries". The 6th International Product Innovation Management Conference, EIASM - Cambridge UK. The role of Total Quality Management in the product innovation processes: latest evidences form Italy. The 44th World Conference Innovation and Economic Development: the role of entrepreneurship and SMEs ICSB - Napoli - Italy. A network approach for product innovation in SMEs: evidences from Italian Shoes and Packaging Industries". The 44th World Conference Innovation and Economic Development: the role of entrepreneurship and SMEs ICSB - Napoli - Italy. Quality Systems and ISO 9000: evidences from small and medium enterprises in the South of Italy. The 5th International Product Innovation Management Conference, EIASM - Como - Italy. ISO 9000 and Product innovation: new evidences from Southern manufacturing (shoes) firms". ALTRE ESPERIENZE PROFESSIONALI Svolge attività di formazione in qualità di docente ai corsi di Formazione Manageriale per le aziende di Autotrasporto. I e II edizione Ministero dei Trasporti Comitato Centrale Albo Autotrasportatori 6

7 2007 Svolge attività di formazione in qualità di docente ai corsi per Ispettore di Qualità. I, II, III, IV, V, VI, VII edizione. Ministero dei Trasporti Comitato Centrale Albo Autotrasportatori dal 1996 Svolge attività di formazione in qualità di docente a numerosi Master e Corsi Professioni svolti presso diversi Enti di Formazione, pubblici e privati. In particolare: Centro di Competenze Attività Produttivie, Università Federico II di Napoli; CCIAA di Roma, Università di Napoli l Orientale, ISVE, Fosvi, Consvip, Confartigianato È docente dei moduli di Economia e gestione delle imprese Marketing Relazionale Progetto Fixo - Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro È docente del modulo di Economia aziendale Master di II livello in Economia dello sviluppo sostenibile - Università degli Studi Magna Graecia di Catanzaro PUBBLICAZIONI Monografie 1. Management della qualità. Principi, pratiche, tecniche, (coautrice C. Mele), McGraw Hill, Capitoli in libri 2. "Percorsi di configurazione e modelli di business: Harmont & Blaine" (coautrice C. Mele) in Varaldo R., Dalli D., Resciniti R., Tunisini A., Un tesoro emergente. Le medie imprese italiane dell era globale, Franco Angeli: Milano, (2009). 3. "L'impiego dei dati di Customer Satisfaction nei processi di governo delle imprese" (coautori P. Stampacchia, T. Russo Spena,), in G. Vittadini, L. D'Ambra, M. Vichi e M, Carpita (a cura di) Misurare la Customer Satisfaction,, Guerini, Roma, "La generazione delle idee" (2005), in P. Stampacchia, F. Bifulco (a cura di), I percorsi di innovazione delle imprese, Giappichelli, Torino. 5. "La definizione del concept" (2005), in P. Stampacchia, F. Bifulco (a cura di), I percorsi di innovazione delle imprese, Giappichelli, Torino. 6. Il caso Mandara, in Cinque passi nei mercati esteri, (coautrice T. Russo Spena), A. De Chiara e P. Stampacchia, (a cura di), Giappichelli: Torino, I processi in atto nel settore calzaturiero, in La gestione dell innovazione di prodotto - Il caso delle calzature e degli imballaggi flessibili, (a cura di P. Stampacchia e L. Nicolais), ESI: Napoli, 2001 Articoli in riviste internazionali 8. Asymmetric relationships in networked food Innovation processes, (coautrici Wolf P., Kocher P.Y., Russo Spena T. ) British Food Journal (Impact Factors 0.520), Vol 114, Issue 5, Store experience and co-creation: the case of temporary shop (coautrici Russo Spena T., Caridà A., Melia M.) International Journal of Retail & Distribution Management, Vol.40, issue 1, "A Cognitive-Relational View Of Innovation In The Agrifood Industry: The Fresh Cuts Business", (coatrice Russo Spena T.),International Journal of Innovation Management, Vol.14, issue 2, "Co-creating value Innovation through Resource Integration", (coautrici Mele C., Russo Spena T.), International Journal of Quality and Service Science, Vol. 2, Issue 1, "TQM: a Knowledge enabler?", The TQM Journal, vol.21, issue 3, "The evolving path of TQM towards business excellence and stakeholder value", (coautrice C. Mele), International Journal of Quality and Realability Management, vol 23, issue, 2006 Articoli in riviste nazionali 7

8 14. Tempo e spazio per la value co creation: il temporary shop (coautrici Caridà A., Russo Spena T., Melia M.), Mercati e Competitività, vol. 3/ Asymmetric business relationships and interaction capabilities: an exploratory study, Sinergie, vol. 16/ "Conoscenza e innovazione quali driver di crescita aziendale in un settore tradizionale: il caso Rago" (coautrice Russo Spena T.), Finanza, Marketing & Produzione, vol. 4 / "Il Quality Management per il talento e la creatività" (coautrice Mele C.), Mercati e Competitività, fascicolo 2, n. 28, p "L'impiego dei dati di Customer Satisfaction nei processi di governo delle imprese", (coautori P. Stampacchia, T. Russo Spena,) II parte, De Qualitate, Dicembre "L'impiego dei dati di Customer Satisfaction nei processi di governo delle imprese", (coautori P. Stampacchia, T. Russo Spena,) I parte, De Qualitate, Novembre "Quality Management: Un Percorso Per La Gestione Del Talento E Della Creatività", (coautrice C. Mele), De Qualitate, Novembre Eccellenza nel business. Valore per gli stakeholders: il ruolo del TQM, parte II, (coautrice C. Mele), De Qualitate, Eccellenza nel business. Valore per gli stakeholders: il ruolo del TQM, parte I, (coautrice C. Mele), De Qualitate, Aprile L impresa value creator: TQM e competence management. Il caso ABB, (coautrice C. Mele), Sistemi e Impresa, Tesi di dottorato 24. Il ruolo del Total Quality Management nei processi di innovazione di prodotto, Tesi di Dottorato, Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale XII Ciclo, Università degli Studi di Napoli Federico II, anno accademico Pubblicazioni in atti di convegni (selezionati con processo di referaggio ed inseriti nei Proceedings) 25. Looking for value in the new pharmaceutical network (coautrici M.Colurcio, A.Caridà) Session Health Service - AMA SERVSIG International Service Research Conference, Helsinki 7-9 giugno 2012 (ISBN ). 26. The web for value co-creation in Healthcare (coautrici M.Colurcio, A.Caridà) Session E-Service and Social Media - AMA SERVSIG International Service Research Conference, Helsinki 7-9 giugno 2012 (ISBN ). 27. Creating value through virtual brand communities (coautrici M.Colurcio, A.Caridà) Poster session - 41th EMAC Conference, Lisbona (Portogallo) maggio 2012 (ISBN ). 28. La comunicazione d impresa in rete: le Virtual Brand Communities (coautrici M. Melia, A.Caridà) VIII Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Roma Italy, settembre. 29. Enablers and barriers to Innovation through Network learning and food Smes (con Russo Spena T., Wolf P., Kocher PY.) 12th International CINet Conference Continuous Innovation: Doing More with Less Arhus - Denmark, (ISBN ). 30. Value co-creation and resource integration in Italian Drugs distribution. (coautrici M.Melia, A.Caridà) Session Value co-creation and the changing role of suppliers and customers - The 8

9 Naples Forum on Service, Capri giugno (ISBN 13: ). 31. Virtual Brand communities to integrate resource and experience. (coautrici M.Melia, A.Caridà) Session Brand Communities - The Naples Forum on Service, Capri giugno (ISBN 13: ). 32. Viral marketing between communication and entertainment. (coautrici A.Caridà, M.Melia) Session Competitive Paper - 40th EMAC Conference, Ljubliana (Slovenia) maggio (ISBN ). 33. Storytelling and virtual space. The new frontiers of brand s communication. (coautrici T.Russo Spena, M.Melia, A.Caridà) Poster session - 40th EMAC Conference, Ljubliana (Slovenia) maggio (ISBN ). 34. Virtual Brand Communities for Resource Integration?. (coautrici M.Melia, A.Caridà) Poster session - 40th EMAC Conference, Ljubliana (Slovenia) maggio (ISBN ). 35. Asymmetric Relationships in Innovation Processes: A Comparison of SME Managers Perspectives in Switzerland and Italy (coautori Wolf P., Kocher P.Y., Russo Spena T.) 11th International CINet Conference Practicing innovation in times of discontinuity, Switzerland, 5-7 September 2010 (ISBN ). 36. La comunicazione interattiva tra narrazione e social network (coautrici T.Russo Spena, M.Melia) VII Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Ancona Italy, settembre Il viral marketing tra comunicazione ed intrattenimento (coautrice A.Caridà) VII Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Ancona Italy, settembre Value co-creation and experience in drugs distribution: The Coop Health Corner, (coautrici A. Caridà, M. Melia, T. Russo Spena) 39th EMAC Conference Copenhagen Denmark, 1-4 giugno (ISBN ) 39. Time and space for the value co-creation: Temporary shop (coautrici A.Caridà, M. Melia, T. Russo Spena) 39th EMAC Conference Copenhagen Denmark, 1-4 giugno (ISBN ) 40. Packaging and experiential benefits: the case of probiotic drink (coautrici M.Melia, A.Caridà, M.Tregua) 39th EMAC Conference Copenhagen Denmark, 1-4 giugno (ISBN ) 41. Corporate Social Responsibility and Innovation: exploring the relationship (coautore W. Brognieri) 10th Euram Conference, maggio 2010 Roma. 42. Tempo e spazio per la value co-creation: i temporary shops, (coautrici A. Caridà, M. Melia, Russo Spena T.), VI Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Firenze Italy, 6-7 novembre Il merchandising farmaceutico tra innovazione e tradizione: il caso dei corner salute Coop, (coautrici M. Melia, A. Caridà), VI Convegno Annuale della Società Italiana Marketing (Simktg) Firenze Italy, 6-7 novembre Alternative Logics for Innovation: a call for Service Innovation Research, (coautrici C. Mele, T.Russo Spena) Capri Service Forum Capri - Italy giugno, 2009 (ISBN ) 9

10 45. Co-create Value Innovation through Resource Integration Process, (coautrici C. Mele, T.Russo Spena) Capri Service Forum Capri - Italy giugno, 2009 (ISBN ) 46. Service- dominant Logic as a Framework for innovation within networks (coautrici C.Mele, T. Russo Spena), 22nd Service Conference and Workshop Londra 6/8 November, 2008 (ISBN ) 47. A cognitive relational approach to innovation in Agribusiness: fresh cut case (coautrice T. Russo Spena), paper accettato con doppio referaggio anonimo alla presentazione ed alla pubblicazione con ISBN, the 9 th International Cinet Conference Radical Challenges in Innovation Management - Valencia - Spain "Fresh cut: consumer behaviour and trends" (coautrice) paper presentatoalla Poster Session, 37th EMAC Conference, Brighton - UK, maggio "Preferenze, profili e tendenze del consumo dei prodotti di IV gamma", (coautrice T. Russo Spena), Atti del VII Congresso Internazionale di Marketing Trends, Venezia, Gennaio "Total quality management, talenti e creatività", (coautrice C.Mele), X convegno SIM, Roma 2007; 51. "Conoscenza ed innovazione: driver di crescita aziendale in un settore tradizionale. Il caso Rago Group" (coautrice T. Russo Spena), Aidea Giovani, Catanzaro Knowledge, competencies, innovation, excellence: focusing on multinational firms (coautrice T. Russo Spena), Proceedings 4th International CINet Conference, Continuous Innovation in Business Processes and Networks, Espoo, TQM: a knowledge enabler, Proceedings Business Excellence, 7th World Congress for Total Quality Management, Verona The real contribute of TQM to business management: a trigger for innovation, business excellence and value creation, (coautori P. Stampacchia, C. Mele), Proceedings Business Excellence, 7th World Congress for Total Quality Management, Verona Investigation of the relationship between TQM and innovation: a research study, Proceedings, 8th International Product Innovation Management Conference, Enschede, Netherland "Competencies for innovative processes, (coautrici C. Mele e T. Russo Spena), Founding Conference of the European Academy of Management, Barcellona - Spain Development of quality and management by processes: the case of University of Naples (Faculty of Economics), (coautori P. Stampacchia e C. Mele), Proceedings of Quality in Higher Education in the New Millennium, 3rd International Conference, Derby - UK,

11 57. Total Quality Management e ISO 9000: alcune evidenze empiriche dalle PMI italiane" (coautrice C. Mele), XX Convegno nazionale AICQ Qualità: cultura per il Bologna - Italy Managing innovation trough a network approach: the case of Italian SMEs in packaging and shoes industries, (coautori F. Bifulco e G. re), Proceedings 6th International Product Innovation Management Conference, Cambridge - UK The role of Total Quality Management in the product innovation processes: latest evidences form Italy, (coautrice C. Mele), Proceedings 6th International Product Innovation Management Conference, Cambridge - UK A network approach for product innovation in SMEs: evidences from Italian Shoes and Packaging Industries, (coautori P. Stampacchia, F. Bifulco e G. re), Proceedings of ICSB 44th World Conference Innovation and Economic Development: the role of entrepreneurship and SMEs, ESI: Napoli, Quality Systems and ISO 9000: evidences from small and medium enterprises in the South of Italy, (coautrice C. Mele), Proceedings of ICSB 44th World Conference Innovation and Economic Development: the role of entrepreneurship and SMEs, ESI: Napoli, ISO 9000 and Product innovation: new evidences from southern manufacturing (shoes) firms, Proceedings, EIASM (European Institute for Advanced Studies in Management), 5th International Product Innovation Management Conference Como - Italy Il caso Cirio Polenghi De Rica, (coautrice V. Costabile), in P. Stampacchia, La Qualità: fattore strategico nell industria agro-alimentare, Atti del XVII Congresso Nazionale di Merceologia, Merci e cicli produttivi nel settore agroindustriale alle soglie del 21 secolo, Lecce Italy Rapporti di ricerca 64. Il Business di IV e V gamma: dimensioni, caratteristiche e prospettive" (coautrice T. Russo Spena), CAISIAL Attività di revisione International Conference Marketing Trends - Special Issue of the Journal Service Science - International Journal of quality Service Science - The Naples Forum on Service: Service-Dominant Logic, Service Science and Network Theory - 41st Emac Conference Mercati & Competitività - International Journal of Innovation Management th International CINet Conference - 40th Emac Conference The 2009 Naples Forum on Service: Service-Dominant Logic, Service Science and Network Theory - 39th Emac Conference 11

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania

Marco Galvagno. ALTRE POSIZIONI Responsabile formazione del Contamination Lab dell Università degli Studi di Catania Marco Galvagno Dipartimento di Economia e Impresa Università degli Studi di Catania Corso Italia, 55-95129 Catania tel. 095 7537644 fax. 095 7537510 email: mgalvagno@unict.it www.marcogalvagno.com POSIZIONE

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro

CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro CURRICULUM VITAE di Andrea Payaro Nome e Cognome Luogo e data di nascita: Residenza: Telefono: Internet Site: e-mail: C.F. e P.I. Iscrizione all Ordine Andrea Payaro Padova, 08 Ottobre 1972 Via Monte Bianco,

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI

CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI CURRICULUM VITAE DI FRANCESCA MARIA CESARONI PERSONAL Francesca Maria Cesaroni - Urbino, 8 Marzo 1964 Personal Address: Via del Domenichino, 17A, Fano (PU), 61032, Italy Cod.Fisc. CSR FNC 64C48 L500A EDUCATION

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti

il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti il ruolo del Service Manager e i vantaggi conseguiti Alessandro Bruni CIO at Baglioni Hotels Workshop AICA: "Il Service Manager: il ruolo e il suo valore per il business" 8/ 2/2011 Il gruppo Baglioni Hotels

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS

4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS DIVERSITY: DESIGN / HUMANITIES 4 th INTERNATIONAL FORUM OF DESIGN AS A PROCESS LA DIVERSITA: DESIGN/HUMANITIES Incontro tematico scientifico della Rete Latina per lo sviluppo del design dei processi 19-22

Dettagli

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte.

La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. 1. Premessa. La valutazione della ricerca nell area dell Economia Aziendale. Alcune proposte. La comunità dei docenti e ricercatori dell area di Economia Aziendale, rappresentata dalle società scientifiche

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Master s Certificate in Project Management

Master s Certificate in Project Management Leader mondiale nella formazione del Project Management MCPM Master s Certificate in Project Management Accelera la tua carriera grazie a una certificazione internazionale Master s Certificate in Project

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei.

Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Innovazione e competitività: un confronto settoriale tra l Italia e gli altri Paesi europei. Alessia Amighini (Università del Piemonte Orientale) Versione preliminare Intervento al convegno Innovare per

Dettagli

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.

40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015. Prof. Alessandro Minichilli. Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi. 40229 Governo dell impresa a.a. 2014/2015 Prof. Alessandro Minichilli Via Röntgen 1, Room 4 B1 10, 02 5836.2543, alessandro.minichilli@unibocconi.it Descrizione del corso. Obiettivi: il corso intende fornire

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Udine, Febbraio 2015-Aprile 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES

STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES STUDIES 2015 KITCHEN BATHROOM APPLIANCES CSIL, CENTRE FOR INDUSTRIAL STUDIES CHI SIAMO Fondato a Milano nel 1980, CSIL, Centro Studi Industria Leggera è un istituto di ricerca indipendente, specializzato

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Il contenuto di questa pubblicazione può essere riprodotto per fini non commerciali, citando chiaramente la fonte. Contatti: redazionellp@indire.

Il contenuto di questa pubblicazione può essere riprodotto per fini non commerciali, citando chiaramente la fonte. Contatti: redazionellp@indire. Elena Maddalena Agenzia nazionale LLP, Unità Comunicazione Coordinamento editoriale: Sara Pagliai, Coordinatrice Agenzia nazionale LLP Pubblicazione a cura di: Elena Maddalena Elaborazione dati: Paolo

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass I Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) Rouame Abdelaziz Indirizzo(i) 7, via S. Andrea, 48022, Lugo di Romagna, Italia Telefono(i) 051 6597766/ 0545 24698 Mobile: 3282119380

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

0.414.994.541. Accordo

0.414.994.541. Accordo Testo originale 0.414.994.541 Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Concluso il 7 dicembre

Dettagli

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO

XX EDIZIONE. Diventa manager del sociale MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO XX EDIZIONE MASTER UNIVERSITARIO IN GESTIONE DI IMPRESE SOCIALI A.A. 2015/2016 NOVEMBRE 2015 - OTTOBRE 2016 / TRENTO Diventa manager del sociale IN BREVE DESTINATARI neo-laureati in lauree triennali, specialistiche

Dettagli