CURRICULUM VITAE DI ALESSIO MARIA BRACCINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE DI ALESSIO MARIA BRACCINI"

Transcript

1 CURRICULUM VITAE DI ALESSIO MARIA BRACCINI RICERCATORE DI ORGANIZZAZIONE AZIENDALE (SECS-P/10) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E IMPRESA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA DI VITERBO ULTIMO AGGIORNAMENTO 04/2015 INFORMAZIONI DI CONTATTO Università degli Studi della Dipartimento di Economia e Impresa (DEIM) Via del Paradiso n. 47, Viterbo, Italia Tel.: FORMAZIONE Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia Dottore di Ricerca in Sistemi Informativi Aziendali Tesi: "On the Impact of IT Resources on Value Generating Activities in Organizations: an Ontology Based Approach" Tesi pubblicata da LAMBERT Academic Publishing, Germany Advisor: Prof. Alessandro D'Atri Data conseguimento titolo: Febbraio 2010 Università degli Studi della, Viterbo, Italia Dottore Magistrale in Economia e Commercio Tesi: "Qualità nel Software e Modello di Sviluppo Open Source: una Ricerca Empirica" Data conseguimento titolo: Maggio 2004 POSIZIONI Gen/2015 Gen/2021 Abilitazione Scientifica Nazionale, SSD SECS-P/10 Area 13/B3, Seconda Fascia

2 Gen/2014 Dic/2014 Vice-President, Conferences and Programs del Capitolo Italiano di AIS (ItAIS). Dic/2011 oggi Ricercatore di Organizzazione Aziendale (SECS-P/10) presso il Dipartimento di Economia e Impresa (DEIm), Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Feb/2010 oggi Collaboratore scientifico presso il Centro di Ricerca sui Sistemi Informativi (CeRSI), Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Gen/2007 Feb/2010 Studente di dottorato in Sistemi Informativi Aziendali presso l Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Set/2005 Dic/2006 Ricercatore presso il Formez, Dipartimento della Funzione Pubblica, nell ambito delle attività del Progetto Premialità Programma Operativo D Organizzazione, Semplificazione e Servizi di Governance Linea di Intervento D7 Gruppo tecnico attuazione, valutazione e premialità aree depresse. VISITING Ago/2014 International Visiting Scholar presso la University of Agder, Department of Information Systems, Kristiansand, Norway. Ago/2013 Set/2013 International Visiting Scholar preso la University of Agder, Department of Information Systems, Kristiansand, Norway. Set/2012 Set/2008 Feb/2009 Visiting presso lo IT Management Department, Copenhagen Business School, Copenhagen, Danimarca. Visiting presso lo Institüt für Wirtschaftsinformatik, University of Liechtenstein, Vaduz, Fürstentum Liechtenstein. ATTIVITÀ DIDATTICA Titolarità di insegnamenti Primavera 2015 Autunno 2014 Primavera 2014 Autunno 2013 Primavera 2013 Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Organizzazione Aziendale, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Organizzazione Aziendale, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università degli Studi della, Viterbo, Italia.

3 Primavera 2013 Primavera 2012 Autunno 2012 Autunno 2011 Primavera 2010 Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Tecnologia dell Istruzione e dell Apprendimento, Università de L Aquila, L Aquila, Italia. Collaboratore di cattedra Primavera 2014 Primavera 2013 Primavera 2011 Primavera 2011 Primavera 2011 Autunno 2010 Autunno 2010 Primavera 2010 Primavera 2010 Autunno 2009 Primavera 2009 Primavera 2009 Primavera 2008 Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Titolare corso Dr. Stefano Za, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Titolare corso Dr. Stefano Za, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale Avanzato, Titolare corso Prof Nunzio Casalino, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Informatica, Titolare corso Dr. Stefano Za, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Titolare corso Prof. Alessandro D Atri, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale, Titolare corso Dott. Tommaso Federici, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale, Tiolare corso Dott. Tommaso Federici, La Sapienza University, Faculty of Sociology, Roma, Italia. Informatica, Titolare corso Dr. Andrea Vituzzi, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Abilità Informatiche, Titolare corso Dr. Stefano Za, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale, Titolare corso Dott. Tommaso Federici, Università degli Studi della, Viterbo, Italia. Informatica, Titolare corso Dott. Mauro Draoli, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Organizzazione Aziendale Avanzato, Titolare corso Prof. Alessandro D Atri, Università LUISS Guido Carli. Sistemi Organizzativi Aziendali, Titolare corso Prof. Alessandro D Atri, Università LUISS Guido Carli.

4 Autunno 2007 Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Titolare corso Prof. Alessandro D Atri, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia. Altre esperienze didattiche Inverno 2011 Autunno 2010 Estate 2009 Estate 2008 Inverno 2007 Docente per il corso di IT Administrator (modulo sicurezza) organizzato per il personale tecnico della Guardia di Finanza. Docente per il corso di IT Adminstrator organizzato per il personale tecnico dei comandi provinciali dell Arma dei Carabinieri. Docente per il corso finalizzato alla certificazione ECUIP Core organizzato per il personale dell ufficio Informatica del comando generale dell Arma dei Carabinieri. Docente per il corso di alta formazione per la formazione di Esperti di Supply Chain finanziato dal progetto di ricerca Italiano SFIDA-PMI. Docente per i corsi di formazione su competenze informatiche di base organizzati dal test center ECDL dell Università LUISS Guido Carli oggi Più di 400 ore di didattica frontale in corsi finanziati da enti pubblici o privati sui temi di: organizzazione aziendale, organizzazione dei sistemi informativi aziendali, new economy, open source, e innovazione. Organizzazione di corsi di alta formazione Feb/2015 Dic/2015 Coordinatore didattico dell edizione 2015 del Corso di Formazione per la preparazione all esame di Stato, Scuola di Formazione Prof. Mario Lupidi organizzato dall Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Viterbo insieme all Università degli Studi della. Set/2011 Gen/2012 Supporto all organizzazione della prima edizione dello ERCIS Joint Seminar per l Italia per l Università LUISS Guido Carli. Hanno partecipato alla prima edizione dello joint seminar studenti delle seguenti università: University of Liechtenstein (FL), University of Münster (DE), Università LUISS Guido Carli (IT), Cattolica University of Milano (IT), University of Cagliari (IT), Manchester Business School (UK), University of Twente (NL), University of Lausanne (CH), University of Moscow and Nizhny Novgorod (RU). Mar/2010 Giu/2010 Supporto all organizzazione della prima edizione del corso di alta formazione su Strategic Management of ICT for Innovation. Il corso si è svolto nel periodo maggio giugno 2010 presso l Università LUISS Guido Carli, Roma. PROGETTI DI RICERCA

5 Jul/2014 Jun/2015 Responsabile scientifico dell unità di ricerca DEIm (Università degli Studi della ) per le attività del progetto DSS-MERCI finanziato dall agenzia FILAS del Lazio. Il progetto ha come obiettivo la realizzazione e sperimentazione di un sistema di supporto alle decisioni per la logistica dell ultimo miglio. Attività assegnate al DEIm: analisi dei requisiti, KPI, modello di cooperazione organizzativa Apr/2013 Lug/2013 Membro dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto HOPES nell ambito delle attività del WP4 E-social best practices. Il progetto Hopes (http://www.hopes-project.org) è finanziato dall Unione Europea nel programma Ambient Assistant Living (ALL) ed è finalizzato a fornire soluzioni innovative per aiutare gli anziani ad essere attivi e socialmente connessi. Lug/2011 Lug/2012 Project Manager e Coordinatore Tecnico dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto LiVES Learning in Virtual Extended Spaces in partnership con Tecno. Tib. E. R. I. S. e Arakne Srl. Il progetto ha come il fine lo studio della potenziale applicazione delle piattaforme di mondo virtuale nel contesto della formazione continua e a distanza dei manager. Mag/2010 Dic/2011 Membro dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto itdtc Progettazione e realizzazione di un Centro di Eccellenza composto da una Anagrafe delle Competenze e da un Polo di Innovazione Regionale Diffuso su Tecnologie e Materiali. Gen/2009 Dic/2009 Coordinatore tecnico dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto Aspetti Informatici e Organizzativi dei Progetti ITS Italiani. Questo progetto mira ad investigare gli aspetti informatici ed organizzativi dei progetti di Intelligent Transport Systems (ITS) che hanno una dimensione attuativa sul territorio italiano. Il progetto di ricerca è stato commissionato dal Ministero dei Trasporti italiano all Università degli Studi della e sub-appaltato al centro di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli. Mar/2008 Ago/2008 Membro dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto SFIDA PMI finanziato dal Ministero dell Università e della Ricerca Scientifica (MIUR) con l obiettivo di definire nuove soluzioni informatiche per le organizzazioni operanti in distretti industriali, e di erogare formazione per un profilo di esperto di supply chain. Giu/2007 Giu/2008 Membro dell unità di ricerca CeRSI LUISS Guido Carli per il progetto di ricerca LD-CAST (Local Development Cooperation Actions Enabled by Semantic Technologies, European Funded IST STREP, FP IST Strengthening the Integration of the ICT research effort in an Enlarged Europe). Il progetto ha l obiettivo di sviluppare una piattaforma semantica capace di sopportare la cooperazione internazionale tra imprese tramite i servizi offerti dalle camere di commercio. Sep/2005 Jun/2007 Membro dell unità di ricerca Formez e responsabile per il report di benchmarking per l Irlanda e il Regno Unito per il Progetto Premialità Programma Operativo D Organizzazione, Semplificazione e Servizi di

6 Governance Linea di Intervento D7 Gruppo tecnico attuazione, valutazione e premialità aree depresse. Il progetto finanziato dall Unione Europea ha come obiettivo l analisi dei risultati dell implementazione della riserva premiale del 4% per l allocazione dei fondi strutturali alle regioni italiane Obiettivo 1 e 2 in confronto alle esperienze maturate in quattro altri paesi europei (Spagna, Regno Unito, Irlanda, Francia). ATTIVITÀ DI SERVIZIO Nov/2014 Mar/2014 Mar/2014 Mag/2013 Apr/2013 Presidente della Commissione Paritetica del Dipartimento di Economia e Impresa (DEIm) dell Università degli Studi della di Viterbo Presidente della Struttura Tecnica Permanente di Ateneo per la Misurazione della Performance per l Università degli Studi della di Viterbo Membro del Presidio di Qualità di Ateneo per l Università degli Studi della di Viterbo Consulente della struttura tecnica permanente di ateneo per la misurazione della performance per l Università degli Studi della di Viterbo Membro della Commissione Paritetica del Dipartimento di Economia e Impresa (DEIm) dell Università degli Studi della di Viterbo Da Ago/2012 Membro dell Albo dei Revisori ex Art. 13 Legge Regionale 4 agosto 2008 n. 13 della Regione Lazio Da Mar/2012 Da Feb/2012 Da Feb/2012 Delegato del Direttore del Dipartimento di Economia e Impresa, Università degli Studi della per il sito web di dipartimento e le aule informatizzate Delegato del Direttore del Dipartimento di Economia e Impresa, Università degli Studi della per il programma Erasmus Placement Membro della commissione Erasmus di Ateneo, Università degli Studi della INCARICHI FIDUCIARI Gen/2014 Feb/2013 Da Gen/2012 Esperto indipendente per le attività della Commissione Europea per il bando Horizon 2020 Valutatore per il programma Futuro In Ricerca (FIR) 2013 dell MIUR Membro dell Albo dei Revisori per la Valutazione dei Programmi e Prodotti di Ricerca Ministeriale

7 SUPERVISIONE DI TESI (TRIENNALE, MAGISTRALE E DOTTORATO) Mar/2015 Towards an integrated framework of quality management in higher education Tesi di Dottorato in Organizzazione Aziendale, Correlatore, Università degli Studi della Feb/2014 Nativi digitali e nuove sfide per il management Feb/2014 Il ruolo dell Information & Communication Technology in un contesto organizzativo: il caso di una azienda pubblica di trasporto Feb/2014 La valutazione della performance organizzativa delle risorse umane nel sistema universitario: confronto IT UK Feb/2014 L organizzazione e le strategie di competizione dei team di Formula 1 Feb/2014 McCultura organizzativa: analisi del caso McDonald s Feb/2014 Leadership e teatro Feb/2014 Googling culture: il tempo libero per l azienda di Mountain View Nov/2013 Cambiamento organizzativo tra danno di immagine e crisi economica: i casi di Costa Crociere e MSC Crociere Nov/2013 Strategie per affrontare il declino nelle organizzazioni: un caso di studio multiplo

8 Nov/2013 Strategie organizzative delle PMI in periodo di crisi: Il caso di C.O.P.A. Nov/2012 Eterogeneità nella composizione dei CDA: un analisi dell influenza della presenza di donne nei CDA sui valori aziendali Nov/2012 Fallimento dei progetti IT, confronto di due line guida del Project Management: PRINCE2 e PMBOK Tesi di laurea triennale in Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli Nov/2012 E-learning e piattaforme di mondo virtuale per la formazione delle risorse umane: un caso pilota per il progetto LiVES Tesi triennale in Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli Giu/2012 Information Technology: studio delle relazione tra investimenti IT e posizione competitiva delle imprese nei tempi di crisi Tesi triennale in Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli Giu/2012 Gestione delle necessità degli stakeholder nel processo di sviluppo: lo stato dell arte del requirements engineering nei progetti ICT Tesi triennale in Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli Gen/2011 Analisi delle caratteristiche delle principali piattaforme di social networking in chiave Open Innovation Tesi di laurea triennale in Organizzazione dei Sistemi Informativi Aziendali, Università LUISS Guido Carli PRESENTAZIONI IN CONFERENZE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI Mar/2015 Mar/2014 Ott/2013 Keynote Speech a ICTO 2015, The Past, Present, and Future of Information and Communication Technologies in Organizations and Society, Parigi, Francia XV Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Udine, Italia Rieti Innova 2013, Rieti, italia

9 Mag/2013 Feb/2013 Set/2012 Feb/2012 Ott/2011 Ott/2011 Giu/2011 Giu/2011 Feb/2011 Giu/2010 Ott/2010 Set/2010 Mag/2010 Feb/2010 Apr/2009 Ott/2009 Giu/2009 Apr/2009 Mar/2009 Feb/2008 Feb/2008 Dic/2008 XIV Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Roma, Italia IX Edizione dello Alpine Ski Seminar of AIS ALPIS, Carisolo (TN), Italia IX Conference of the Italian Chapter of AIS, Roma, Italia III International Conference on Exploring Service Science, Geneva, Switzerland VIII Conference of the Italian Chapter of AIS, Roma, Italia Costi & Business, Roma, Italia XXIII Computer Advanced Information Systems Engineering CAISE, London, UK XII Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Napoli, Italia 7 th Alpine Ski Seminar on Information Sytems ALPIS, Carisolo (TN), Italia XI Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Bologna, Italia VII Conference of the Italian Chapter of AIS, Napoli, Italia 5 th Mediterranean Conference on Information Systems MCIS, Tel Aviv- Jaffo, Israel 9 th Wuhan International Conference on e-business, Wuhan, China 6 th Alpine Ski Seminar on Information Systems ALPIS, Carisolo (TN), Italia X Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Cagliari, Italia VI Conference of the Italian Chapter of AIS - ItAIS, Olbia, Italia European Students Workshop on Information Systems ESWIS, Verona, Italia Business Information Systems BIS, Poznan, Poland VIII IASTED International Conference on Web-based Education, Phuket, Thailand 5 th Alpine Ski Seminar on Information Systems ALPIS, Carisolo (TN), Italia IX Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale, Venezia, Italia V Conference of the Italian Chapter of AIS ItAIS, Paris, France

10 Set/2008 Giu/2008 Giu/2008 Ott/2007 Giu/2007 Mag/ th European Regional ITS Conference, Roma, Italia European Conference on Information Systems ECIS, Galway, Ireland Iris Italian Workshop on Information Systems IIWIS, Galway, Ireland IV Conference of the Italian Chapter of AIS ItAIS, Venezia, Italia Swiss Italian Workshop on Information Systems - SIWIS, Sankt Gallen, Switzerland I Italian Confernce on Free Software, Cosenza, Italia ATTIVITÀ SCIENTIFICA IN CONFERENZE NAZIONALI ED INTERNAZIONALI Programme Chair 2014 Programme co-chair per XI conference of the Italian Chapter of AIS (itais), Genova, Italy Track Chair 2013 Track Chair per la track Information Systems Management: a critical perspective per la X conference of the Italian Chpater of AIS (itais), Rome, Italy 2012 Track Chair per la track IT Business Value per la IX Conference of the Italian Chapter of AIS (itais), Roma, Italia 2012 Track Chair per la track New Ways to Assess and Measure Performance in Innovation del XIII Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale (WOA), Verona, Italia Session Chair 2011 Session Chair per la VIII annual conference of the Italian chapter of AIS (ItAIS) per la track Organizational Change and Impact of IT, Roma, Italia 2010 Session Chair per la VII annual conference of the Italian chapter of AIS (ItAIS) per la track Organizational Change and Impact of IT, Napoli, Italia 2010 Session Chair della Ninth Wuhan International Conference on e-business (WHICEB) per la track Extended Issues in e-business, Wuhan, China Associate Editor 2013 Associate Editor per la track Global and Cultural Issues in IS della International Conference on Information Systems ICIS, Milano

11 2013 Associate Editor per la track Accounting Information Systems della European Conference on Information Systems - ECIS, Utrecht, Olanda 2012 Associate Editor per la track Accounting Information Systems della European Conference on Information Systems - ECIS, Barcellona, Spagna 2011 Associate Editor per la track Accounting Information Systems della European Conference on Information Systems - ECIS, Helsinki, Finlandia Membro del Comitato di Programma 2015 Membro del Programme Committee della IEEE Conference on Business Informatics CBI, Lisbona 2013 Membro del Programme Committee della IEEE Conference on Business Informatics CBI, Vienna 2013 Membro del Programme Committee dello 8th International Workshop on Business/IT-Alignment and Interoperability (BUSITAL 2013), València, Spagna 2013 Membro del Programme Committee del 14 th IEEE International Conference on Commerce and Enterprise Computing, Hangzhou, China 2012 Membro del Programme Committee del 7 th International Workshop on Business/IT ALignment and Interoperability (BUSITAL 2012), Gdansk, Poland 2011 Membro del Programme Committee della VIII Conference of the Italian Chapter of AIS (itais), Roma, Italia 2011 Membro del Programme Committee della 16 th Conference of the International Business Information Management Association (IBIMA), Kuala Lumpur, Malaysia 2011 Membro del Programme Committee del 6 th International Workshop on BUsiness/IT ALignment and Interoperability (BUSITAL), London 2011 Membro del Programme Committee della 13 th IEEE International Conference on Commerce and Enterprise Computing, Luxemburg 2010 Membro del Programme Committee della VII Conference of the Italian Chapter of AIS, Napoli, Italia 2010 Membro del Programme Committee della 12 th IEEE International Conference on Commerce and Enterprise Computing, Shanghai, China 2010 Membro del Programme Committee della 5 th Mediterranean Conference on Information Systems, Tel-Aviv Yaffo, Israel Membro del Comitato Organizzativo

12 2011 Membro dello Organizing Committee della VII Conference of the Italian Chapter of AIS (itais), Roma, Italia 2009 Membro dello Organizing Committee della VI Conference of the Italian Chapter of AIS, Olbia, Italia 2008 Membro dello Organizing Committee della V Conference of the Italian Chapter of AIS, Paris, France 2007 Membro dello Organizing Committee della IV Conference of the Italian Chapter of AIS, Venezia, Italia Reviewer (Riviste scientifiche con peer review) 2015 Reviewer per lo Information Systems Journal 2014 Reviewer per lo International Journal of Business Information Systems 2013 now Membro del Review Board del Journal of Information Technology Management 2013 Reviewer per il Journal of Information Technology Theory and Application 2011 oggi Membro del Review Board dello International Journal of Social and Organizational Dynamics in Information Technology 2011 oggi Reviewer per lo Behaviour & Information Technology Journal 2011 Reviewer per lo Electronic Markets The International Journal on Networked Business 2010 oggi Reviewer per lo Information Systems and e-business Management Journal 2010 Reviewer per lo International Journal of Electronic Business 2009, 2010, 2014 Reviewer per lo European Journal of Information Systems Reviewer (Conferenze Nazionali ed Internazionali) 2013 Reviewer per il Workshop dei Docenti e dei Ricercatori di Organizzazione Aziendale (WOA 2013), Rome, Italy 2012 Reviewer per per lo Internationale Tagung Wirtschaftsinformatik (WI 2013), Leipzig, Germania 2012 Reviewer per la IX annual conference of the Italian chapter of AIS (itais), Roma, Italia 2012 Reviewer per la Hawaii International Conference on System Sciences (HICSS), Track Collaboration Systems and Technology, Cross- Organizational/Cross-Border IS/IT Collaboration Mini-Track, Hawaii, USA

13 2011 Reviewer per la Australasian Conference on Information Systems (ACIS), Track Business Process Management, Australia 2011 Reviewer per la International Conference on Internet Studies (NETS), Kuala Lumpur, Malaysia 2010 Reviewer per la VII annual conference of the Italian chapter of AIS (ItAIS), Napoli, Italia 2010 Reviewer per la Ninth Wuhan International Conference on e-business, Wuhan, China 2009 Reviewer per la 17 th European Conference on Information Systems, Verona, Italia 2008 Reviewer per la 16 th European Conference on Information Systems, Galway, Ireland 2008 Reviewer per la IASTED Conference on Web Based Education, Phuket, Thailand SEMINARI Ago/2013 Ago/2013 Mag/2013 Set/2012 Set/2008, Gen/2009 Internet, Mobile Technologies, Transparency, Public Organizations and Participation, Department of Information Systems, University of Agder, Kristiansand, Norvegia Introduction to Information Systems An Italian Perspective, Department of Information Systems, University of Agder, Kristiansand, Norvegia Scrittura della tesi di laurea, Dipartimento di Economia e Impresa, Università degli Studi della, Viterbo, Italia Seminario presso lo IT Management Department della Copenhagen Business School dal titolo Does ICT influence Organizational Behaviour? An Investigation of Digital Natives Leadership Potential Ciclo di due seminari nel corso Topics in IS dal titolo "The impact of IT resources on value generating activities in organizations", University of Liechtenstein, Vaduz, Fürstentum Liechtenstein 2008 Ciclo di tre seminari su Theories and Research Methodologies in IS, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia 2007 Seminario su Theories and Research Methodologies in IS, Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia 2006 Seminario per il corso Total Quality Management, La University, Viterbo, Italia 2006 Seminario per il corso E-Business Start-ups Creation, La University, Viterbo, Italia

14 RICONOSCIMENTI 2013 X edizione della conferenza annuale dello Italian Chapter of AIS, Alessandro D Atri Award per il paper From the Blogosphere into Real Politics: the Use of ICT by the Five Stars Movement 2012 IX edizione della conferenza annuale dello Italian Chapter of AIS, Best Track Paper for the Track Organizational Change and Impact of ICT in Public and Private Sector 2012 IX edizione della conferenza annuale dello Italian Chapter of AIS, Alessandro D Atri Award for the paper Does ICT influence Organizational Behaviour? An Investigation of Digital Natives Leadership Potential 2012 IADIS International Conference on Information Systems, Outstanding Paper Award for the paper Internet, Citizens, and Public Organizations: The Power of Service Providers in Fostering or Hampering Transparency 2008 Hilti Befestigungstechnik AG, Spontanbonus for outstanding performances, Buchs, Switzerland Borsa di studio triennale per il dottorato in Sistemi Informativi presso l Università LUISS Guido Carli, Roma, Italia ATTIVITÀ PROFESSIONALE Set/2008 Gen/2009 Internship presso la Hilti Befestigungstechnik AG, Buchs (Switzerland) come partecipante al programma Hilti Fellowship Award organizzato dalla University of Liechtenstein e coordinato dal Prof. Dr. Jan vom Brocke Gen/2005 Giu/2006 Computer System Validation per sistemi software di controllo di processo di imprese industriali (settore sanitario) Giu/2005 Dic 2005 Intrusion Detection Assessment per sistemi software di supporto di processo di imprese industriali (settore manifatturiero) Set/2004 Dic/2006 Progettazione, sviluppo, implementazione e coordinamento di progetto di soluzioni software a supporto dei processi gestionali delle piccole e medie imprese (settore consulenza organizzativa e direzionale), e dei sistemi di gestione della qualità (settore manifatturiero) Gen/2000 Dic/ anni di esperienza professionale nel campo ICT come libero professionista su temi: ICT e cambiamento organizzativo, sistemi informativi, aspetti organizzativi e sociali dei sistemi informativi COMPETENZE PERSONALI

15 Lingue Straniere Italiano Inglese Francese Tedesco Madrelingua Ottimo (sia scritto che parlato) Intermedio (sia scritto che parlato) Base (sia scritto che parlato) Principali competenze informatiche Sistemi Operativi Office Automation Software statistici Apple Mac OS X, Microsoft Windows, Linux, Open Solaris Microsoft Office (per Windows e Mac OS), OpenOffice, iworks SmartPLS, R, Stata Certificazioni professionali Apr/2010 Giu/2009 Giu/2009 Apr/2009 Esaminatore European Certification of Informatics Professionals (EUCIP) IT Administrator Esaminatore CISCO IT Essentials Esaminatore CISCO IT Essentials II Certificazione European Certification of Informatics Professionals (EUCIP) Core Sports e hobby Shotokan Karate-do, Jogging, Sci, Fotografia digitale

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE???

Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Istituto Tecnico Commerciale Indirizzo AFM articolazione SIA PERCHE??? Opportunità di lavoro: ICT - Information and Communication Technology in Azienda Vendite Acquisti Produzione Logistica AFM SIA ICT

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT. (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In PROJECT MANAGEMENT (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO

TABELLA B A) TITOLI DI STUDIO D ACCESSO TABELLA B TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso l insegnamento di strumento musicale nella scuola media), VALIDE PER

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management ITIL: I concetti chiave ed il livello di adozione nelle aziende italiane Matteo De Angelis, itsmf Italia (I) 1 Chi è itsmf italia 12 th May 2011 - Bolzano itsmf (IT Service Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

IL PROGETTO MINDSH@RE

IL PROGETTO MINDSH@RE IL PROGETTO MINDSH@RE Gruppo Finmeccanica Attilio Di Giovanni V.P.Technology Innovation & IP Mngt L'innovazione e la Ricerca sono due dei punti di eccellenza di Finmeccanica. Lo scorso anno il Gruppo ha

Dettagli

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER

IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER IL RUOLO E LE COMPETENZE DEL SERVICE MANAGER Alessio Cuppari Presidente itsmf Italia itsmf International 6000 Aziende - 40000 Individui itsmf Italia Comunità di Soci Base di conoscenze e di risorse Forum

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management.

Stefano Perna. Informazioni Personali. Obiettivi Professionali. Posizione attuale. Healthcare Pre-Sales e Project Management. Stefano Perna Informazioni Personali Residenza Viale Spartaco, 91 00174 Roma Telefono (+39) 320 6974861 (+39) 340 2267281 Email perna.stefano@gmail.com Sito http://www.stefanoperna.it Luogo e Data di nascita

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice

Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI. Indice Pagine romane (I-XVIII) OK.qxd:romane.qxd 7-09-2009 16:23 Pagina VI Prefazione Autori XIII XVII Capitolo 1 Sistemi informativi aziendali 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Modello organizzativo 3 1.2.1 Sistemi informativi

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility

ERASMUS PLUS. KA1 School education staff mobility/ Adult education staff mobility ERASMUS PLUS Disposizioni nazionali allegate alla Guida al Programma 2015 Settore Istruzione Scolastica, Educazione degli Adulti e Istruzione Superiore KA1 School education staff mobility/ Adult education

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE

29, 19 30 2010, 240 24 2014, 478) INDICE Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19 della legge 30 dicembre 2010, n. 240 (emanato con decreto rettorale 24 ottobre 2014, n. 478) INDICE

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze

Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze Il contributo di EUCIP per una scuola delle competenze Roberto Bellini 1, Pierfranco Ravotto 2 AICA Piazzale Rodolfo Morandi 2, 20121 Milano 1 r.bellini@aicanet.it 2 p.ravotto@aicanet.it EUCIP è uno standard

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Università degli Studi di Teramo IL MANIFESTO DEL PATTO CON LO STUDENTE

Università degli Studi di Teramo IL MANIFESTO DEL PATTO CON LO STUDENTE Università degli Studi di Teramo IL MANIFESTO DEL PATTO CON LO STUDENTE 1 SOMMARIO 1. IL PATTO E LE SUE FINALITÀ... 4 1.1. Le motivazioni di fondo... 4 1.2. Il modello proposto: la didattica ispirata...

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Il Data Quality, un problema di Business!

Il Data Quality, un problema di Business! Knowledge Intelligence: metodologia, modelli gestionali e strumenti tecnologici per la governance e lo sviluppo del business Il Data Quality, un problema di Business! Pietro Berrettoni, IT Manager Acraf

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION digitale La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso

Dettagli

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA

UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER LA GESTIONE DEL PODCASTING E UNA SUA APPLICAZIONE ALLA DIDATTICA Alberto Betella, Marco Lazzari, "Un ambiente open source per la gestione del podcasting e una sua applicazione alla didattica", Didamatica 2007, Cesena, 10-12/5/2007 Abstract UN AMBIENTE OPEN SOURCE PER

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

FAQ Bando Professori visitatori didattica

FAQ Bando Professori visitatori didattica FAQ Bando Professori visitatori didattica Sommario 1. Qual è l obiettivo principale del bando Professori visitatori didattica? 2. Entro quando è possibile presentare proposta? 3. Chi può presentare domanda?

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli