Standard Europeo COCINCINA NANA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Standard Europeo COCINCINA NANA"

Transcript

1 Standard Europeo COCINCINA NANA Origine : Cina. Importata in Europa nel Aspetto generale : Piccolo pollo, basso di portamento, con corpo largo,raccolto,con portamento verso l avanti. Piumaggio molto abbondante, soffice, lanuginoso, che arrotonda tutte le forme (palla di piume). Caratteristiche del gallo : Corpo: molto largo e apparentemente pieno; Corpo proteso verso l avanti; portamento basso. Collo: corto; con folta mantellina, largo, molle, cadente sulle spalle e la schiena Dorso: largo; corto;tonico verso la groppa. Spalle: larghe e non visibili. Ali: piccole, larghe; ben serrate al corpo, coperte dal piumaggio. Groppa: fortemente impiumata. Coda: ben chiusa,formata da morbido piumaggio; corta, larga,pienamente impiumata,fortemente impiumata e arrotondata in tutte le parti. Petto: largo e pieno, portato basso. Addome: pieno; morbido;riccamente impiumato. Testa: proporzionalmente piccola. Faccia: liscia; ammorbidita da piumaggio al di sotto degli occhi. Cresta: semplice; piccola;dritta; regolarmente dentata. Bargigli: ben arrotondati; di tessitura fine. Orecchioni: rossi. Occhi: iride rossa; tollerati arancioni; per le varietà di colore nero e betulla, iride bruno-rossa ugualmente ammessa. Becco: corto; forte; colore simile a quello dei tarsi. Cosce: forti; corte; riccamente impiumate;forte formazione di sbuffo.. Tarsi: corti; fortemente impiumati. Dita: quattro; di media lunghezza; dito medio ed esterno fortemente impiumato. L assenza di unghia nel dito esterno non costituisce difetto grave. Struttura del piumaggio: 3

2 Varietà liscia: piumaggio molle e pieno, con abbondanza di piumino. Varietà riccia: le piume in superficie formano dei ricci ben avvolti (al minimo di mezzo giro).il piumaggio della mantellina è diritto verso la testa formando una criniera. Tutte le piume hanno larghe barbe. Solo nelle remiganti e nella coda le piume sono più scomposte che nelle varietà lisce. Caratteristiche della gallina : Sembra più massiccia del gallo in ragione del fatto che ha un portamento più basso, più proteso verso l avanti e con piumaggio più lanuginoso. La sella è molto abbondante, bombata, che forma una groppa in cui il suo punto più alto è a circa la metà della coda. Testa, cresta e bargigli più fini che nel gallo. Difetti gravi di caratteristiche : Corpo stretto e lungo; portamento alto; posizione dritta; groppa troppo piatta, appuntita o aperta (assenza della forma a palla); debole formazione dello sbuffo nelle cosce; assenza di piumaggio nel dito medio; bianco negli orecchioni. Varietà di colori: Nota: Solo i colori fulvo, nero, bianco, blu, sparviero e nero picchiettato bianco sono riconosciuti nella varietà riccia. Fulva: Fulvo uniforme con rachide delle piume gialla; tollerata un pò di bronzatura nella coda del gallo. Tarsi gialli. Difetti gravi: trecce di nero nel piumaggio; tracce marroni. Nera: Piumaggio nero intenso, con riflessi verde; piumino scuro. Tarsi di colore giallo nel gallo, giallo con striature grigie nella gallina. Difetti gravi: bianco dentro il piumaggio; piumaggio olivastro o con riflessi violetti. Bianca: Piumaggio bianco puro; tarsi del colore giallo. Difetti gravi: piumaggio con forti riflessi gialli (passabile il giallo in muta) Blu: Il gallo e la gallina hanno un colore di base blu, senza orlature, con una coda molto colorata. Testa, mantellina e sella così come le remiganti delle ali del gallo sembrano quasi un nero vellutato. La mantellina della gallina è di un blu più intenso. Tarsi di colore giallo ammesse tracce scure. Difetti gravi: qualsiasi traccia di bianco o di rosso;colore troppo chiaro specialmente nel gallo;forte pepatura; tracce brune molto evidenti. Grigio perla: Piumaggio di copertura, piumino e calzatura il più possibile grigio-blu chiaro e uniforme, per entrambi i sessi. Una fine pepatura di blu scuro nelle penne non è da punire eccessivamente. Tarsi grigio piombo, pianta del piede gialla. 4

3 Difetti gravi: piume troppo filiformi o molto strette nella groppa:colore della mantellina con forte marezzatura ; forti riflessi giallognoli ; filettatura scura nelle penne; piume di altri colori. Rossa: Gallo: rosso uniforme,carico,non troppo scuro e brillate. Piumino il più possibile rosso; remiganti rosse, un pò di nero è tollerato nelle barbe interne. Coda rossa o porpora intensa. Leggero disegno nero tollerato nella parte inferiore della matellina. Gallina: rosso uniforme e carico, un po più chiaro rispetto al gallo; per il resto colore identico al gallo. Tarsi gialli. Difetti gravi: piumaggio fortemente marmorizzato; colore sbiadito della mantellina, contrasto di tonalità nel piumaggio; tracce di nero sul piumaggio della mantellina, nel petto e nelle ali; molta fuliggine o bianco nel sotto-piumaggio; tracce farinose. Nera picchiettata bianco: Gallo: colore di fondo nero con forti riflessi verdi brillanti. Piume del petto, delle cosce e della groppa con l estremità fornita di una macchia di colore bianco puro. Mantellina e sella, così come le copritrici delle ali, con un fine disegno bianco a V sulla punta delle piume. Gallina: colore di fondo nero, con riflessi verdi brillanti, con disegno fine, bianco puro regolarmente ripartito e a forma di V su tutto il piumaggio. Remiganti e piume della coda il più possibile con l estremità bianca in entrambi i sessi. Il colore di fondo nero è dominante. Il disegno diventa più visibile con gli anni. Una o due remiganti con molto bianco sono tollerate nel gallo e nei soggetti adulti. Tarsi gialli, tracce di grigio ammesse. Difetti gravi: predominanza del colore bianco nel disegno; piume interamente bianche dentro il piumaggio; filettatura o piume rosse o gialle. Sparviero: Ogni piuma è attraversata in alternanza e in maniera regolare da barre di colore nero e di colore blu chiaro, le barre sono leggermente arcuata; le barre del gallo sono della stessa larghezza, mentre nella gallina le barre di colore scuro sono più larghe di quelle chiare. A causa del piumaggio morbido il disegno non è preciso, il piumino è debolmente disegnato. I tarsi sono di colore giallo, ammesse striature grigie nella gallina. Difetti gravi: colore con molta ruggine; tracce biancastre nelle remiganti e nella coda; tracce argentate nella mantellina. Sparviero fulva: Il gallo ha un disegno sparviero color crema, regolarmente esteso, su un colore di fondo giallo. La gallina ha barre gialle, il disegno sparviero è più scuro. Il piumino di colore da giallo a bianco. E ammesso nelle spalle del gallo un colore sparviero bronzeo. Tarsi gialli. Difetti gravi: piumino grigio; sbuffi nella sella della gallina; piume di altri colori. Sparviero grigio perla: Tutto il piumaggio è attraversato in alternanza multipla da un colore grigio-perla e un colore, la barratura è leggermente arcuata. Nel gallo le barre sono della stessa larghezza; Nella gallina le parti grigio perla del piumaggio sono un po più larghe. Piumaggio leggermente disegnato Difetti gravi: riflessi gialli; tracce di pepatura; disegno sparviero molto dilavato. 5

4 Autosessabile: Gallo: Petto, addome, cosce, remiganti primarie e coda sparviero grigio. Mantellina gialla-rossiccia con fiamme grigie e disegno sparviero grigio-bianco. Sella dorata, con fiamme grigie e disegno sparviero grigio-bianco. Schiena, spalle e copritrici delle ali rosso-dorato intenso con leggero disegno sparviero. Remiganti secondarie con barbe interne grigie, barbe esterne con ondulatore grigie-bianche-gialle che formano un triangolo tricolore visibile ad ala chiusa. Gallina: Colore di fondo bruno dorato, con disegno sparviero grigio scuro. Leggera ruggine ammessa nelle ali. Mantellina dorata con fiamme grigie e disegno sparviero grigio-bianco. Remiganti secondarie come il piumaggio della mantellina. Remiganti primarie sparviero grigio. Coda grigio-bruno scuro con riflessi nerastri. Le piume dei tarsi come il piumaggio del corpo. In entrambi i sessi, il disegno sparviero non è molto netto a causa della mollezza del piumaggio e il piumino ha solo un leggero disegno sparviero. Difetti gravi: Gallo: colore del petto macchiato di giallo; remiganti secondarie non tricolori. Gallina: assenza del colore di fondo bruno-dorato; petto troppo chiaro o di colore salmone. Sia nel gallo che nella gallina disegno sparviero assente o troppo irregolare; tracce di pepatura. Collo oro: Gallo: Testa bruno-dorata. Mantellina e sella giallo-dorato intenso con larghe fiamme nere, rachide della piuma ugualmente nera. Dorso e spalle di colore rosso carmino brillante. Grandi copritrici delle ali (fascia dell ala) nere con riflessi verdi. Remiganti primarie nere con orlo bruno sottile nella parte esterna, remiganti secondarie nere all interno e brune all esterno, formano il triangolo dell ala. Gola, petto, addome, gambe, piumaggio delle zampe e della coda nero con riflessi verdi. Gallina: Mantellina come quella del gallo. Insieme del piumaggio grigio-bruno con fine pepatura nera, possibilmente senza disegno e senza rachide chiara. Piumaggio delle zampe come il piumaggio del corpo. Difetti gravi: Gallo: bruno nelle parti nere del piumaggio; mantellina e sella troppo rossa; piume con assenza di fiamma o aventi rachide bruna; Tracce di pepatura nella coda; triangolo dell ala nero. Gallina: piumaggio generale con disegno a maglie o troppo chiaro; petto troppo chiaro o di color salmone; fiamme della mantellina assenti o poco pronunciate. Blu collo oro: Gallo: testa, mantellina e sella dorata intensa con fiamme blu; Testa con colore dorato più intenso. Schiena, spalle e copritrici delle ali rosso carmino brillante. Grandi copritrici delle ali (fascia dell ala) blu. Remiganti primarie grigio-blu con stretto orlo bruno chiaro nella parte esterna. Remiganti secondarie, barbe interne grigio-blu, barbe esterne bruno chiaro, formanti triangolo dell ala bruno puro. Petto, addome, cosce, piume delle zampe e coda blu. Gallina: testa e mantellina giallo-dorato con larghe fiamme blu. Piumaggio generale bruno-dorato ricoperto di fine pepatura blu, interamente senza orlature e senza disegno della rachide. Piumaggio delle zampe come il piumaggio del corpo. Tarsi di colore giallo. Difetti gravi: Gallo: dorato o bruno nelle parti del piumaggio richiesto blu; mantellina e sella troppo rossa o gialla; blu eccessivamente chiaro e irregolare; fiamme assenti o interrotte da rachide bruna; eccessivo blu nel triangolo dell ala. Gallina: piumaggio in generale con disegno a maglie o con troppo blu; pepatura nel piumaggio generale troppo irregolare; petto troppo chiaro o di colore salmone; fiamme assenti, incomplete o non interrotte alla fine della mantellina. 6

5 7

6 Collo argento: Gallo: testa bianca argento, mantellina e sella bianca argento con larghe fiamme nere. Schiena, spalle e penne copritrici delle ali bianche argento. Remiganti primarie nere con orlatura bianca nelle barbe esterne. Remiganti secondarie, barbe interne nere, barbe esterne bianche che formano il triangolo dell ala bianco. Grandi copritrici delle ali (fascia dell ala) nere a riflessi verdi. Coda nera a riflessi verdi. Petto, addome, cosce e ventre nero puro. Piume delle zampe nere. Sotto piumaggio grigio scuro. Gallina: testa bianca argento. Mantellina bianca argento con larghe fiamme nere. Piumaggio in generale grigio argento con fine pepatura, di colore nero, senza orlatura argento nelle piume, ne disegno nella rachide. Colore leggermente più chiaro nel petto tollerato. Piume delle zampe come il resto del corpo. Sotto piumaggio grigio. Tarsi gialli. Difetti gravi: Gallo: riflessi gialli; bruno sulla schiena, le spalle e le copritrici delle ali; disegno pronunciato nel petto e nelle gambe; fiamme assenti oppure interrotte da rachidi bianche; triangolo dell ala macchiato; tracce marroni. Gallina: Colore di fondo troppo chiaro; fiamme della mantellina poco pronunciate con rachide bianca; Pepatura mal distribuita e grossolana; orlatura argentata troppo pronunciata; petto troppo chiaro che forma contrasto, o di color salmone; marrone nel piumaggio; tracce rossastre. Fasce brune: Gallo: bruno dorato uniforme e carico. Tracce nere nascoste nel piumaggio, presenta la forma e il genere di disegno della gallina. Qualsiasi traccia nera appena visibile nella mantellina, sulle ali e nella cosce è tollerata. Piumino bruno intenso alla base della piuma poi grigio scuro nella restante parte. Rachide di ogni piuma bruno dorata intensa. Gallina: colore di fondo bruno chiaro uniforme. La rachide di ogni penna è bruno dorata. Disegno a forma di ferro di cavallo; alternanza dall esterno verso l interno di larghe maglie bruno chiaro e sottili maglie nere. Remiganti primarie brune con tracce nere. Remiganti secondarie bruno chiaro con disegno. Le grandi penne copritrici della coda sono disegnate come il resto del piumaggio del corpo. Timoniere nere con bordo esterno bruno. Piumino grigio-bruno. Tarsi gialli. Difetti gravi: per entrambi i sessi, colore generale grigiastro o grigio-bruno, rachidi delle piume nere, bianco nelle remiganti o nella coda. Nella gallina, disegno slavato o assente; forte mancanza di uniformità nei colori. Perniciata argento a maglie nere: Gallo: testa, mantellina e sella bianco argento con fiamme nere a riflessi verdi, interrotte nella parte centrale delle piume da una lancia di colore bianco. Gola, petto, addome, gambe e piumaggio delle zampe nero con orlatura bianca. Schiena, spalle e copritrici delle ali bianco-argentato. Le grandi copritrici delle ali (fascia dell ala) nere, orlatura bianca tollerata. Remiganti secondarie a barbe interne nere, barbe esterne bianche, formano il triangolo dell ala. Remiganti primarie nere con orlatura esterna bianca. Coda nera, orlature bianche delle piume tollerate nel piumaggio di copertura della coda. Piumino grigio. Gallina: testa da bianca-argento a grigio-argento. Mantellina da bianca-argento a grigio-argento con disegno nero multiplo simile a quello del corpo e larghe orlature bianche. Piumaggio in generale da grigio-blu a grigio-acciaio con maglie multiple nere che seguono la forma della penna, la rachide segue il colore del disegno. Piumaggio delle cosce disegnato. Remiganti secondarie a barbe interne nere, barbe esterne con disegno a barre. Remiganti primarie nere con fasce grigio-nere esterne. Coda nera, nella zona caudale è possibile un leggero disegno. Piume delle zampe dello stesso colore del piumaggio generale del corpo, con leggero disegno. Piumino grigio. Tarsi gialli. Difetti gravi: Gallo: riflessi gialli; bruno nel piumaggio; fiamme non interrotte o incomplete; disegno assente o troppo macchiato sul petto, l addome e le gambe. Gallina: piumaggio nell insieme di tinta bruna; disegno semplice o non interrotto nella mantellina; disegno slavato o povero; piumino bianco e tracce di pepatura in entrambi i sessi. 8

7 Betulla: Gallo: testa, mantellina e sella bianco argento con fiamme nere. Copritrici delle ali e schiena bianco argentato. Petto nero con fine orlatura argentata, compreso parte del gozzo, disegno più basso tollerato nei galli di più anni. Resto del piumaggio nero con riflessi verdi brillanti. Gallina: testa, collo e petto come nel gallo, resto del piumaggio nero con riflessi verdi brillanti. Piumino da nero a grigio-nero in entrambi i sessi. Tarsi di colore verde-nero con più giallo possibile. Difetti gravi: assenza di orlatura o orlatura troppo grossa, rachide bianche nelle penne del petto; orlatura nelle gambe e nell addome; disegno nel piumaggio del dorso della gallina; tracce di pepatura; fiamme nettamente non interrotte nella mantellina del gallo e della gallina; Copritrici delle ali del gallo macchiate e testa con poco nero nella gallina non costituiscono definitivamente dei difetti gravi. Bianca columbia: Gallo: testa bianca. Mantellina bianca nella parte superiore, con fiamme nere intense e orlatura bianco argento. Le piume all altezza della schiena, sotto la mantellina, presentano un disegno a macchie nere ben pronunciate. Leggero disegno nero nella sella del gallo. Remiganti secondarie a barbe interne nere, esterne bianche, così che si formi il triangolo dell ala bianco. Remiganti primarie più nere possibile, con bordature esterne bianche. Coda del gallo nero puro con riflessi verdi, piume grandi falciformi nere a riflessi verdi, piccole falciformi nere con orlatura bianca ben marcata. Piumaggio delle zampe bianco con disegno nero. Resto del piumaggio bianco puro. Piumino grigio, si schiarisce verso la base. Gallina: come il gallo, ma il disegno della mantellina un po più largo a causa della forma arrotondata delle piume. Schiena e sella bianco puro. Piume copritrici della coda nere con fine orlatura bianca. Piume delle zampe come quelle del gallo. Tarsi di colore giallo. Difetti gravi: forti riflessi giallastri nel gallo; riflessi gialli nella gallina; piumaggio nero nella schiena; troppo bianco nella coda dei galli giovani; fiamme troppo marcate troppo marcate nella groppa del gallo; troppa pigmentazione nera nelle remiganti primarie. Bianca columbia blu: Il disegno e il colore di fondo corrisponde al colore della bianca Columbia, la differenza è che il colore del disegno è grigio-blu anziché nero, sovente un po più forte nel gallo che nella gallina Tarsi gialli. Difetti gravi: stessi difetti del disegno della varietà bianca Columbia. Forti riflessi gialli; piume con disegno neroa riflessi verdi. Fulva columbia : Gallo e gallina con disegno pressoché identico. Testa giallo puro. Mantellina con larghe fiamme nero intenso a riflessi verdi e orlature gialle. Le piume all altezza della schiena, sotto la mantellina, presentano un disegno a macchie nere. Leggero disegno nero nella sella del gallo. Sella della gallina giallo puro. Il colore di fondo della gallina corrisponde a quello del petto del gallo. Coda nera. Piccole falciformi del gallo e piume copritrici della coda della gallina nere con orlatura gialla. Nelle grandi falciformi del gallo e nelle grandi copritrici della coda della gallina, orlatura gialla ammessa. Remiganti primarie prevalentemente nere con orlatura esterna gialla. Remiganti secondarie a barbe interne nere, esterne gialle, formano il triangolo dell ala giallo. Piumaggio delle zampe giallo con disegno nero. Resto del piumaggio giallo puro. Piumino grigio chiaro. Tarsi gialli. Difetti gravi: colore di fondo fortemente rossiccio ( leggera tinta rossiccia tollerata sulle copritrici delle ali del gallo); qualsiasi traccia di nero nelle parti non previste; tracce di pepatura. 9

8 Fulva columbia blu : Il disegno e il colore di fondo corrisponde alla varietà fulva columbia con la differenza che il colore e il disegno è grigio-blu anziché nero, sovente un po più scuro nel gallo che nella gallina. Sfumatura un po più chiara che nella fulva columbia ammessa. Tarsi gialli. Difetti gravi: stessi difetti nella colorazione di fondo e nel disegno della varietà fulva columbia. Piume con disegno nero e verde brillante. Dorata frumento : Gallo: testa, mantellina e sella bruno-rossa con orlature dorate, senza fiamme. Spalle, copritrici delle ali e dorso rosso-bruno chiaro. Petto, addome, sbuffi delle gambe neri con piumino chiaro, leggero disegno bruno tollerato sul petto. Remiganti secondarie a barbe esterne bruno dorate, formanti il triangolo dell ala, barbe interne nere intenso. Remiganti primarie nero intenso con orlatura esterna bruna. Fascia dell ala nera a riflessi verdi. Coda nera a riflessi verdi, orlature brune nelle grandi copritrici della coda ammesse. Gallina: testa e mantellina bruno dorata, qualsiasi traccia di nero intenso tollerata. Mantello e dorso di colore frumento. Petto, addome e sbuffi delle gambe di colore frumento chiaro. Remiganti frumento, nere nelle barbe interne delle remiganti secondarie. Sfumatura più o meno scura nell insieme del piumaggio tollerata. Colore dei tarsi giallo. Difetti gravi: molto bruno nella coda del gallo; pepatura o fuliggine nel mantello della gallina; mantello di colore troppo chiaro oppure troppo scuro, rossastro nella gallina; tracce marmorizzato. Argentata frumento : Gallo: mantellina e sella giallo paglia con larghe orlature argentate e fiamme brunastre nella parte inferiore.. Copritrici delle ali e schiena da rosso arancio carico a bruno rosso. Fascia dell ala nera a riflessi verdi. Remiganti primarie nere opache con orlo esterno biancastro. Remiganti secondarie, barbe esterne bianche giallastre, barbe interne bianche giallastre, formano il triangolo dell ala. Barbe esterne nero opache, bordature brunastre nelle barbe esterne ammesse. Petto, addome, gambe nere con sotto piumaggio chiaro, leggero disegno bianco giallastro o brunastro tollerato nel petto. Coda nera a riflessi verdi, orlature brune argento tollerate nelle grandi copritrici della coda. Gallina: testa di colore frumento chiaro. Mantellina bruno dorato opaco con orlature argento; qualsiasi disegno nero opaco tollerato. Mantello e schiena di colore frumento chiaro. Petto, addome e gambe colore avorio. Copritrici della coda frumento chiaro, timoniere grigio-nere con sfumature brunastre. Remiganti frumento chiaro, nere nelle barbe interne nelle remiganti secondarie. Sfumature più o meno scure nell insieme del colore tollerate. Tarsi gialli. Difetti gravi: nel gallo, colore troppo scuro, brunastro nella schiena e nelle copritrici; troppo argento nella coda; Cromature o pepature nel piumaggio generale della gallina oppure colore del mantello troppo biancastro; assenza di orlatura argento nella mantellina. Millefiori : Gallo: testa bruno dorata chiaro. Mantellina e sella dorata con fini fiamme nere, estremità delle piume guarnite di una piccola macchia nera con un leggera perla bianca. Copritrici delle ali brunorosso, leggero disegno tollerato. Le grandi copritrici delle ali (fascia dell ala) sono bruno dorate, con macchie di colore nero, terminanti con una perla bianca. Remiganti secondarie, barbe esterne bruno dorato che formano il triangolo dell ala, barbe interne nere. Remiganti primarie nere con bordature esterne brune. Disegno che termina con bianco più o meno pronunciato nelle remiganti primarie e secondarie. Piumaggio del petto, dell addome e delle gambe bruno dorato chiaro con macchie nere che terminano con una perla bianca leggermente marcata. Coda nera con riflessi verdi e leggero disegno che termina bianco. Piumaggio delle zampe dello stesso colore del petto e dell addome. Tarsi e becco di colore giallo. Iride rosso arancio. Gallina: colore e disegno nell insieme corrispondente al petto del gallo. Sfumature un po più chiare ammesse nel petto e nell addome. Mantellina di un bruno dorato brillante, con fiamme nere, piccole macchie nere e 10

9 leggero disegno a forma di perle nell estremità delle piume. Piume copritrici delle ali (fascia dell ala), remiganti e piumaggio delle zampe come quelle del gallo. Coda nera con l estremità delle penne avente perla bianca. Tarsi, becco e iride dello stesso colore del gallo. Per il fatto della struttura molto soffice del piumaggio, i colori del disegno non sono nettamente delimitati. Le perle appena visibili nei giovani galli e galline, diventano più grandi e più uniformi nello sviluppo e nei soggetti con più anni, così che il disegno della fascia dell ala sembra più netto. Difetti gravi: colore di fondo troppo rossastro o fortemente irregolare; colore di fondo troppo chiaro; disegno molto impuro, troppo pesante o assente; disegno della fascia dell ala troppo irregolare; remiganti primarie troppo bianche, remiganti secondarie e piumaggio delle zampe fortemente macchiate di bianco; piumino troppo chiaro. Peso : gallo 850 gr. ; gallina 750 gr. Peso minimo dell uovo : 35 gr. Colore del guscio : bruno Diametri degli anelli : gallo 16, gallina

Associazione Lombarda Avicoltori www.ala-avicoltori.it info@ala-avicoltori.it MOROSETA

Associazione Lombarda Avicoltori www.ala-avicoltori.it info@ala-avicoltori.it MOROSETA MOROSETA I GENERALITA Origine: Asia dell'est, probabilmente la Cina. Per alcuni ricercatori è stata selezionata in Giappone, secondo altri è originaria dell' Africa del Sud. Nei trattati letterari è menzionata

Dettagli

MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD

MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD I GENERALITÀ Origine MILLEFIORI VENETA O MILLEFIORI DI LONIGO BOZZA DI STANDARD Razza Veneta, selezionata dall'allevatore Luca Rizzini alla fine del XX secolo a partire da esemplari di polli di tipologia

Dettagli

1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO

1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO 1. TACCHINO ERMELLINATO DI ROVIGO AREA DI ORIGINE: Regione Veneto. TIPO ED INDIRIZZO PRODUTTIVO: Tacchino rustico di taglia media, precoce e a rapido impennamento. Ottimo pascolatore,si presta molto bene

Dettagli

B A N T A M di Fabrizio Focardi

B A N T A M di Fabrizio Focardi B A N T A M di Fabrizio Focardi Disegno: Ludlow 1894 Dallo Standard Inglese: La Rosecomb è una gemma da esposizione. Nei tempi passati raggiunse probabilmente il più alto grado di perfezione mai raggiunto

Dettagli

1. ANCONA. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale

1. ANCONA. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale 1. ANCONA AREA DI ORIGINE: Italia Centrale TIPO ED INDIRIZZO PRODUTTIVO: Pollo mediterraneo, di tipo campagnolo, molto vivace e forte. Buona attitudine alla produzione di uova. Elevata rusticità, buona

Dettagli

VARIETA' PERNICIATE A MAGLIE di Fabrizio Focardi

VARIETA' PERNICIATE A MAGLIE di Fabrizio Focardi VARIETA' PERNICIATE A MAGLIE di Fabrizio Focardi Mi sono più volte occupato di queste varietà poiché sono presenti in molte razze e perché, sia per la selezione che per la valutazione, è necessaria una

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori COCINCINA

Associazione Lombarda Avicoltori  COCINCINA COCINCINA I GENERALITA Origine: Sud della Cina. Allevata dopo la metà del XIX secolo. Uovo Peso minimo 53 g. Colore del guscio: bruno-giallo. Anello Gallo : 27 Gallina : 24 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ARAUCANA NANA

Associazione Lombarda Avicoltori  ARAUCANA NANA ARAUCANA NANA I GENERALITA Origine: Germania e Stati Uniti. Uovo Peso minimo g. 32 Colore del guscio: turchese (da blu verdastro a verde bluastro) Anello Gallo : 13 Gallina : 11 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI

Dettagli

MARANS I - GENERALITA. Origine

MARANS I - GENERALITA. Origine MARANS I - GENERALITA Origine Francia, città portuale di Marans sull Oceano Atlantico. Razza selezionata incrociando polli locali con soggetti di tipologia combattente e più recentemente con la Langschan

Dettagli

CONOSCI LA RISERVA NATURALE REGIONALE SENTINA

CONOSCI LA RISERVA NATURALE REGIONALE SENTINA CONOSCI LA RISERVA NATURALE REGIONALE SENTINA Quaderno del birdwatching di: Data del rilevamento: / / Ora (inizio rilevamento) : (fine rilevamento) : Descrizione area rilevamento: Località Provincia Condizioni

Dettagli

Fulvo di Borgogna (direttive d allevamento svizzere)

Fulvo di Borgogna (direttive d allevamento svizzere) Fulvo di Borgogna (direttive d allevamento svizzere) Redatto da: Urban Hamann Storia della razzahte Nascita relativamente sconosciuta Conigli selvatici giallo rossi furono incrociati con diverse razze

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ITALIANA

Associazione Lombarda Avicoltori  ITALIANA ITALIANA I GENERALITA Origine: Germania. Selezionata da polli di campagna italiani. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco candido. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

CARATTERIZZAZIONE GENETICA DELLA RAZZA AVICOLA VALDARNESE BIANCA. Recupero e valorizzazione della razza Gallina Nera Atriana

CARATTERIZZAZIONE GENETICA DELLA RAZZA AVICOLA VALDARNESE BIANCA. Recupero e valorizzazione della razza Gallina Nera Atriana CARATTERIZZAZIONE GENETICA DELLA RAZZA AVICOLA VALDARNESE BIANCA RAZZA VALDARNESE BIANCA Razza utilizzata prevalentamente per la produzione di carne Non trascurabile la sua attitudine alla deposizione

Dettagli

Capra di Saanen ( 1 )

Capra di Saanen ( 1 ) Stato: 20.02.2008 Capra di Saanen ( 1 ) m f m f 90 80 85 60 fine bianca con corto, ben aderente bianca, tollerate piccole macchie pigmentate; Colore bianco impuro Becchi più severo macchie nere, più grandi

Dettagli

PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona.

PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona. PROGETTO ARCA Conservazione della biodiversità delle razze Livorno ed Ancona. Negli ultimi decenni l andamento generale a livello produttivo, è stato quello di ottenere una maggiore quantità di prodotto

Dettagli

ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI )

ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI ) ALLEGATO B: RAZZE DEL REGISTRO ANAGRAFICO ( STANDARD MORFOLOGICI ) 1. Gigante (G.) DESCRIZIONE PUNTI 1. Tipo e forma del corpo 20 2. Peso 10 3. Pelliccia 20 4. Testa e pelliccia 15 5. sovracolore e lucentezza

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori LIVORNO

Associazione Lombarda Avicoltori  LIVORNO LIVORNO I GENERALITA Origine: Italia centrale. Razza selezionata usando polli leggeri allevati nelle campagne toscane. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco: Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori PADOVANA

Associazione Lombarda Avicoltori  PADOVANA PADOVANA I GENERALITA Origine: Italia. Razza molto antica, selezionata incrociando polli di campagna ciuffati. Uovo Peso minimo g. 50 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BRAHMA

Associazione Lombarda Avicoltori  BRAHMA BRAHMA I GENERALITA Origine: Selezionata in U.S.A. da polli di origine asiatica. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: da giallo bruno a giallo rosso. Anello Gallo : 27 Gallina : 24 II TIPOLOGIA ED

Dettagli

Modello di conservazione per allevatori custodi di polli

Modello di conservazione per allevatori custodi di polli Modello di conservazione per allevatori custodi di polli Autore: Maurizio Arduin Foto: dell autore salvo diversamente indicato; Gabriele Baldan (Istituto Agrario Duca degli Abruzzi - Padova): pagine 18,

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BARBUTA D UCCLE

Associazione Lombarda Avicoltori  BARBUTA D UCCLE BARBUTA D UCCLE I GENERALITA Origine: Belgio, Uccle. Selezionata dal Sig. Michel van Gelber nel 1904. E' il risultato di incroci di polli nani calzati con la Barbuta d' Anversa. Uovo Peso minimo g. 35

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori BARBUTA DI GRUBBE

Associazione Lombarda Avicoltori  BARBUTA DI GRUBBE BARBUTA DI GRUBBE I GENERALITA Origine: Belgio. Apparsa agli inizi del XX secolo nell allevamento di Robert Pauwels a Everberg. Chiamata poi come la città De Grubbe. Uovo Peso minimo g. 35 Colore del guscio:

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori OLANDESE CON CIUFFO

Associazione Lombarda Avicoltori  OLANDESE CON CIUFFO OLANDESE CON CIUFFO I GENERALITA Origine: Paesi Bassi. Da secoli molto allevato nell Europa centrale. Uovo Peso minimo g. 45 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 18 Gallina : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori COMBATTENTE INDIANO

Associazione Lombarda Avicoltori  COMBATTENTE INDIANO COMBATTENTE INDIANO I GENERALITA Origine: Creazione puramente inglese a partire dall Asyl. Create più tardi negli USA le varietà Bianca e Fulva ricorrendo alla Malese Bianca e rispettivamente alla Cocincina

Dettagli

Ordre Mondial des Juges STANDARDS. Canaris de Couleur. Colourbred Canaries

Ordre Mondial des Juges STANDARDS. Canaris de Couleur. Colourbred Canaries Ordre Mondial des Juges STANDARDS Canaris de Couleur Colourbred Canaries INTRODUZIONE Per iniziativa del Presidente dell O.M.J. Daniel SOMMER, esperti Tedeschi, Belgi, Spagnoli, Francesi, Olandesi, Italiani

Dettagli

Appendice situata all estremo superiore del tronco con la quale termina la colonna vertebrale. Vertebre coccigee (18-22) CARATTERE DI RAZZA

Appendice situata all estremo superiore del tronco con la quale termina la colonna vertebrale. Vertebre coccigee (18-22) CARATTERE DI RAZZA CODA Appendice situata all estremo superiore del tronco con la quale termina la colonna vertebrale Vertebre coccigee (18-22) CARATTERE DI RAZZA coda Funzioni: -timone direzionale ed organo di equilibrio

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ORPINGTON

Associazione Lombarda Avicoltori  ORPINGTON ORPINGTON I GENERALITA Origine: Selezionata dall'inglese William Cook nel 1886. Il nome deriva dal villaggio dove viveva Cook. Selezionata incrociando differenti razze, quali, Minorca, Plymouth Rock e

Dettagli

ARAUCANA LIVORNO AUSTRALORP MARANS FAVEROLLES TEDESCA NEW HAMPSHIRE BIELEFELD RHODE ISLAND PLYMOUTH ROCK WYANDOTTE ORPINGTON JERSEY GIANT AMROCKS

ARAUCANA LIVORNO AUSTRALORP MARANS FAVEROLLES TEDESCA NEW HAMPSHIRE BIELEFELD RHODE ISLAND PLYMOUTH ROCK WYANDOTTE ORPINGTON JERSEY GIANT AMROCKS ARAUCANA NERO STEFANO NARDON AVICOLTORI TRENTINI SELVATICO STEFANO NARDON AVICOLTORI TRENTINI LIVORNO PILE GIUSEPPE BRIDI AVICOLTORI TRENTINI PILE CHIARA MASERA AVICOLTORI TRENTINI COLLO ORO CHIARA MASERA

Dettagli

Appenzell con Ciuffo

Appenzell con Ciuffo Appenzell con Ciuffo I GENERALITA Origine: Svizzera, cantone di Appenzell. Selezionata da vecchie razze ciuffate. Uovo Peso minimo g. 55 Colore del guscio: bianco. Anello Gallo : 16 Gallina : 15 II TIPOLOGIA

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.03.1998

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.03.1998 FCI Standard N 97 / 05.03.1998 SPITZ TEDESCHI ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 05.03.1998 UTILIZZAZIONE: Cane da guardia e da compagnia CLASSIFICAZIONE F.C.I. Gruppo

Dettagli

FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 8 / 05.09.2013 AUSTRALIAN TERRIER La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco ORIGINE: Australia DATA DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

1. COLOMBO ASCOLANO. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale, Emilia Romagna e Campania.

1. COLOMBO ASCOLANO. AREA DI ORIGINE: Italia Centrale, Emilia Romagna e Campania. 1. COLOMBO ASCOLANO AREA DI ORIGINE: Italia Centrale, Emilia Romagna e Campania. TIPO E CONFORMAZIONE: razza di taglia molto grande, con petto ampio, corpo di media lunghezza, portamento inclinato verso

Dettagli

F.I.A.V. Federazione Italiana Associazioni Avicole

F.I.A.V. Federazione Italiana Associazioni Avicole F.I.A.V. Federazione Italiana Associazioni Avicole Associata a : Entente Europèenne d'aviculture et de Cuniculture ORDINE DEI GIUDICI Qui di seguito si riportano le relazioni tecniche di giudizio dei XXII

Dettagli

ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria

ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria ALPENLÄNDISCHE DACHSBRACKE FCI Standard N 254 / 13.09.2000 ORIGINE: Austria Commento di Luisa Salinas UTILIZZAZIONE: questo cane robusto e resistente alle intemperie viene utilizzato dal cacciatore in

Dettagli

L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 296 / 19.09.2013 CANE DA PASTORE SCOZZESE A PELO CORTO (Collie Smooth) L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco

Dettagli

FCI Standard N 341/ 06.09.2013 TERRIER BRASILEIRO. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 341/ 06.09.2013 TERRIER BRASILEIRO. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 341/ 06.09.2013 TERRIER BRASILEIRO L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: inglese. ORIGINE: Brasile DATA DI PUBBLICAZIONE

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori ANATRA CIUFFATA

Associazione Lombarda Avicoltori  ANATRA CIUFFATA ANATRA CIUFFATA I GENERALITA Origine: E' il risultato di una mutazione di anatre comuni europee. Uovo Peso minimo g. 60 Colore del guscio: bianco verdastro. Anello : 16 : 16 II TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER

Dettagli

Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza

Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza llegato Standard di razza Volume V Standard IV categoria In accordo con la edizione 01.01.2014 de FIFe-Standard : ategory IV ll.

Dettagli

OCHE. RAZZA COLORAZIONE ALLEVATORE Colonna1 Colonna2 Colonna3. Page 1

OCHE. RAZZA COLORAZIONE ALLEVATORE Colonna1 Colonna2 Colonna3. Page 1 OCHE Colonna1 Colonna2 Colonna3 Page 1 ANATRE ANATRA MUTA BIANCA BANDIERA ALESSANDRO ANATRA NANA BIANCA NERI LOUIS GERMANO REALE SELVATICA BANDIERA ALESSANDRO Page 2 TACCHINI Page 3 FARAONE Page 4 POLLI_GRANDI

Dettagli

TACCHINO BRIANZOLO. Uovo Peso minimo g. 70 Bianco avorio fittamente punteggiato di marrone. Anello Maschio: 22 Femmina: 20

TACCHINO BRIANZOLO. Uovo Peso minimo g. 70 Bianco avorio fittamente punteggiato di marrone. Anello Maschio: 22 Femmina: 20 I - GENERALITA' Origine Tacchino di mole leggera, diffuso nel nord Italia, Brianza. Discende probabilmente dal Ronquieres belga, dal quale ha ereditato la variabilità nei colori della livrea. Molto conosciuto

Dettagli

ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA

ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA CIRCOLARE 1 / 2012 Considerazioni e disposizioni di giudizio 1 ALBO ESPERTI DEL REGISTRO ANAGRAFICO SPECIE CUNICOLA CIRCOLARE 1 / 2012 Considerazioni

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07 FCI Standard N 183 / 18.04.2007 ZWERGSCHNAUZER ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07 UTILIZZAZIONE: Cane di casa e di compagnia CLASSIFICAZIONE F.C.I. Gruppo

Dettagli

Il terranova: lo standard lunedì 01 febbraio 2010

Il terranova: lo standard lunedì 01 febbraio 2010 Il terranova: lo standard lunedì 01 febbraio 2010 Origine: Canada Patronato F.C.I. Data di pubblicazione dello standard originale valido: 24.07.1996 Funzione : Cane da slitta per carichi pesanti, cane

Dettagli

Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico

Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico Scopri la tua Prakriti/ Test Ayurvedico STRUTTURA FISICA V - Molto alto o molto basso, esile, ossuto P - Corporatura media K - Grosso, massiccio, struttura ampia PESO V - Leggero, con ossa sporgenti, variazioni

Dettagli

ITALIANO. (Archivio F.O.I.)

ITALIANO. (Archivio F.O.I.) ITALIANO (Archivio F.O.I.) NOMENCLATURE UFFICIALI CLASSICO BRUNO TOPAZIO FEOMELANICO INO GRIGIO (ONICE) NUOVE MUTAZIONI IN STUDIO Definisce i soggetti, maschi e femmine, ancestrali sia a becco giallo che

Dettagli

COM È FATTA UNA FARFALLA?

COM È FATTA UNA FARFALLA? COM È FATTA UNA FARFALLA? CORPO SUDDIVISO IN 3 SEGMENTI - TESTA - TORACE - ADDOME 3 PAIA DI ZAMPE = 6 ZAMPE 2 PAIA DI ALI = 4 ALI 1 SPIRITROMBA: è l organo con cui le farfalle succhiano il nettare dai

Dettagli

Guida al riconoscimento delle specie di scoiattoli presenti in Italia

Guida al riconoscimento delle specie di scoiattoli presenti in Italia LIFE+ EC-SQUARE ROSSO SCOIATTOLO Guida al riconoscimento delle specie di scoiattoli presenti in Italia Foto di: Veronique Adriaens, Sandro Bertolino, Dario Capizzi, Jean-Louis Chapuis, Monica Chasseur,

Dettagli

I segreti dell ornitologo: forme e colori delle penne

I segreti dell ornitologo: forme e colori delle penne Tocca con mano SCHEDA INSEGNANTE I segreti dell ornitologo: forme e colori delle penne EMPIRICA officina di scienze ed arte I ragazzi osservano e toccano penne e piume di varie specie di uccelli, guidati

Dettagli

Progetto CO.VA. Interventi per la Conservazione e la Valorizzazione di razze avicole locali Venete

Progetto CO.VA. Interventi per la Conservazione e la Valorizzazione di razze avicole locali Venete Progetto CO.VA. Interventi per la Conservazione e la Valorizzazione di razze avicole locali Venete Veneto Agricoltura ha attivato per conto della Regione Veneto un progetto avicolo mirato alla salvaguardia

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: cane da caccia sopra e sotto il terreno

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: cane da caccia sopra e sotto il terreno FCI Standard N 148 / 09.05.2001 BASSOTTI ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001 UTILIZZAZIONE: cane da caccia sopra e sotto il terreno CLASSIFICAZIONE F.C.I.-

Dettagli

NORME TECNICHE DEL LIBRO GENEALOGICO E DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLA SPECIE CUNICOLA. ALLEGATO A - Quadro sinottico delle razze del Libro genealogico

NORME TECNICHE DEL LIBRO GENEALOGICO E DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLA SPECIE CUNICOLA. ALLEGATO A - Quadro sinottico delle razze del Libro genealogico NORME TECNICHE DEL LIBRO GENEALOGICO E DEL REGISTRO ANAGRAFICO DELLA SPECIE CUNICOLA CAPITOLO 1 Caratteri morfologici delle razze del libro genealogico I caratteri morfologici delle razze del libro genealogico

Dettagli

SENZA STAMPA ITALY SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA. Su Kraft Avana, Kraft Bianco. Maniglia ritorta. e Sealing Avana Maniglia ritorta

SENZA STAMPA ITALY SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA. Su Kraft Avana, Kraft Bianco. Maniglia ritorta. e Sealing Avana Maniglia ritorta Ref. 34 AVANA Ref. 35 BIANCO Ref. 35 BIANCO Ref. 34 AVANA Ref. 36 SEALING AVANA SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA Su Kraft Avana, Kraft Bianco e Sealing Avana Maniglia ritorta 14+8,5x21 100 400 14+8,5x39,5

Dettagli

Italia 27.11.1989. Cane da compagnia. Gruppo 9: Cani da compagnia Sezione 1: Bichon e affini Senza prova di lavoro

Italia 27.11.1989. Cane da compagnia. Gruppo 9: Cani da compagnia Sezione 1: Bichon e affini Senza prova di lavoro BOLOGNESE fci-standard n 196 Con commenti allo standard di francesco cochetti giudice all rounder ENCI fci / italia origine Italia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE 27.11.1989 UTILIZZAZIONE

Dettagli

Aspetto Generale e Caratteristiche Della Razza

Aspetto Generale e Caratteristiche Della Razza GIAVANESE La gallina dalle uova turchine di Fabrizio Focardi A suscitare la mia curiosità per questa razza è stato l insieme delle sue particolari caratteristiche: nana autentica, cresta a pisello e giogaia,

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07 FCI Standard N 172 / 18.04.2007 BARBONI (Caniche) ORIGINE: Francia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 06.03.07 UTILIZZAZIONE : Cane da compagnia CLASSIFICAZIONE F.C.I.: Gruppo 9 Cani

Dettagli

FCI Standard N 37 / 06.09.2013 CÃO DE AGUA PORTUGUÊS. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 37 / 06.09.2013 CÃO DE AGUA PORTUGUÊS. L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 37 / 06.09.2013 CÃO DE AGUA PORTUGUÊS L illustrazione non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco ORIGINE: Portogallo DATA DI

Dettagli

FCI Standard N 287 / 05.09.2013 AUSTRALIAN CATTLE DOG. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza.

FCI Standard N 287 / 05.09.2013 AUSTRALIAN CATTLE DOG. La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. FCI Standard N 287 / 05.09.2013 AUSTRALIAN CATTLE DOG La fotografia non rappresenta necessariamente il tipo ideale della razza. 2 LINGUA ORIGINALE FCI DI TRADUZIONE: tedesco ORIGINE: Australia DATA DI

Dettagli

F.C.I. Standard Nr. 235/ 02 04 2001 Alano Tedesco (Deutsche Dogge) Traduzione Italiana Dott. A. Bottero, Dott. M.L. Marchese, Dott. A.

F.C.I. Standard Nr. 235/ 02 04 2001 Alano Tedesco (Deutsche Dogge) Traduzione Italiana Dott. A. Bottero, Dott. M.L. Marchese, Dott. A. Lo Standard F.C.I. Standard Nr. 235/ 02 04 2001 Alano Tedesco (Deutsche Dogge) Traduzione Italiana Dott. A. Bottero, Dott. M.L. Marchese, Dott. A. Murante Origini: Germania Data della pubblicazione dello

Dettagli

Tema 1 Uccelli d acqua

Tema 1 Uccelli d acqua Tema 1 Uccelli d acqua Il primo capitolo del nostro corso è dedicato alle specie di uccelli che vivono principalmente nell acqua, sull acqua o vicino all acqua. Non possiamo tuttavia parlare in generale

Dettagli

Determinazione dei tipi e delle denominazioni ufficiali del riso nazionale lavorato diretto all estero.

Determinazione dei tipi e delle denominazioni ufficiali del riso nazionale lavorato diretto all estero. D.M. 7 aprile 1970. Determinazione dei tipi e delle denominazioni ufficiali del riso nazionale lavorato diretto all estero. (pubbl. in Gazz. Uff. n. 179 del 17 luglio 1970). L MNSTRO PER L COMMERCO CON

Dettagli

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo CANE CORSO

Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo CANE CORSO Traduzione in italiano a cura del sig. Pietro Paolo Condo FCI Standard N 343 pubblicazione del 17.12.2015 in vigore dal 1 gennaio 2016 CANE CORSO Questa illustrazione non è necessariamente a dimostrazione

Dettagli

Pollo di razza Valdarnese bianca

Pollo di razza Valdarnese bianca 37 Pollo di razza Valdarnese bianca M. Gualtieri, Dipartimento di Scienze zootecniche, Università di Firenze P. Pignattelli, presidente ZOO.BIO.DI. A. Cristalli, veterinario Cenni storici I riferimenti

Dettagli

ANATRA MUTA DI BARBERIA

ANATRA MUTA DI BARBERIA ANATRA MUTA DI BARBERIA I GENERALITA Origine: America del Sud. Regione della Barberia, dove ancora oggi si trova allo stato selvatico. Uovo Peso minimo g. 70 Colore del guscio: bianco giallastro. Anello

Dettagli

La razza Valdarnese bianca Pollo sì, ma di classe

La razza Valdarnese bianca Pollo sì, ma di classe La razza Valdarnese bianca Pollo sì, ma di classe Un pollo a piumaggio bianco e tarsi fortemente pigmentati di giallo veniva allevato nel Valdarno superiore, forse da sempre. Questo pollo era conosciuto

Dettagli

ABC AMICI BASSOTTO CLUB ITALIA

ABC AMICI BASSOTTO CLUB ITALIA ABC AMICI BASSOTTO CLUB ITALIA Società Specializzata di Razza riconosciuta dall E.N.C.I. Federazione Cinologica Internazionale FCI Standard n 148 Edizione del 09-05-2001 - D DACHSHUNDE BASSOTTO TEDESCO

Dettagli

COLOR POINT SMALTO ACRILICO

COLOR POINT SMALTO ACRILICO SMALTI E VERNICI IN SMALTO ACRILICO COLOR POINT SMALTO ACRILICO Smalto con legante acrilico di alta qualità molto coprente per tutte le superfici, anche preverniciate anche in esterno disponibile in un

Dettagli

Seggiolini Comfort Line

Seggiolini Comfort Line Seggiolini Comfort Line La scelta di un appropriato seggiolino risulta un investimento d importanza rilevante per la salute dell operatore. Tecnodent è da sempre specializzata nel progettare seggiolini

Dettagli

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso

Stretching 1. Polmoni e Intestino Crasso Stretching 1 Polmoni e Intestino Crasso Elemento: Metallo mano biancastra come colorito della pelle, viso allungato con labbra a fessura, occhi chiari acquosi e tristi, spalle strette e gambe lunghe, andatura

Dettagli

AIRONE BIANCO MAGGIORE 90x150 cm. - Migratore, svernante. AIRONE CENERINO 95x185 cm. - Migratore, svernante, nidificante.

AIRONE BIANCO MAGGIORE 90x150 cm. - Migratore, svernante. AIRONE CENERINO 95x185 cm. - Migratore, svernante, nidificante. AIRONE BIANCOMAGGIORE 90x150 cm. - Migratore, svernante. Più grande degli altri ardeidi bianchi (dimensioni del cenerino) ha un caratteristico sopracciglio verdastro AIRONE CENERINO 95x185 cm. - Migratore,

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: Cane per la caccia a vista, la corsa e il coursing.

DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001. UTILIZZAZIONE: Cane per la caccia a vista, la corsa e il coursing. FCI Standard N 193 / 02.04.2001 LEVRIERO RUSSO (Borzoi) ORIGINE: Russia DATA DI PUBBLICAZIONE DELLO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 13.03.2001 UTILIZZAZIONE: Cane per la caccia a vista, la corsa e il coursing.

Dettagli

DISTINZIONE DELLE SOTTOSPECIE DI CODIBUGNOLO IN PIEMONTE. A cura di G.Boano

DISTINZIONE DELLE SOTTOSPECIE DI CODIBUGNOLO IN PIEMONTE. A cura di G.Boano DISTINZIONE DELLE SOTTOSPECIE DI CODIBUGNOLO IN PIEMONTE A cura di G.Boano GPSO, 2012 In Italia sono segnalate quattro sottospecie (razze geografiche) di codibugnolo Aegithalus caudatus Codibugnolo testabianca

Dettagli

ROSSO CREMA ALBICOCCA

ROSSO CREMA ALBICOCCA ROSSO Il colore rosso (fulvo) è dovuto al gene "O", epistatico rispetto al gene "B" (fenotipo nero/bruno). Si trova sul cromosoma Y. Esprime per la feomelanina, che a differenza dell'eumelanina (bruna)

Dettagli

Così il succiacapre, specie notturna (per difesa sbadiglia mostrando il palato rosa dell'enorme bocca) (Foto Luigi Andena)

Così il succiacapre, specie notturna (per difesa sbadiglia mostrando il palato rosa dell'enorme bocca) (Foto Luigi Andena) ACCIDENTALI IN CITTA' Durante le migrazioni può capitare di tutto. Uccelli altamente mimetici nel sottobosco si fanno scoprire esausti sui marciapiedi o sui balconi, arrivati di notte o alle prime luci.

Dettagli

Corani cod. LG1935 bianco. Prezzo al pubblico 12,60. Bracciale metallo elasticizzato con applicazioni fiori.

Corani cod. LG1935 bianco. Prezzo al pubblico 12,60. Bracciale metallo elasticizzato con applicazioni fiori. Corani cod. LG1935 bianco. Prezzo al pubblico 12,60. Bracciale metallo elasticizzato con applicazioni fiori. Corani cod. LG1936 rosa. Prezzo al pubblico 12,60. Bracciale metallo elasticizzato con applicazioni

Dettagli

ANATRA CORRITRICE INDIANA

ANATRA CORRITRICE INDIANA ANATRA CORRITRICE INDIANA I GENERALITA Origine: India Orientale. La razza progenitrice, per quanto riguarda la forma, è l'anatra Pinguino dell'india Orientale Meridionale. Selezionata alla fine del XIX

Dettagli

Bicolori: white and tan, lemon and white; red and white; tan and white; black and white;

Bicolori: white and tan, lemon and white; red and white; tan and white; black and white; I COLORI DEL BEAGLE Il nuovo Standard del Beagle pubblicato dalla FCI in data 23.01.2011 modifica la definizione dei colori ammessi, da tutti colori degli hounds in un elenco ben preciso, conformemente

Dettagli

SHOPPER BIODEGRADABILI/COMPOSTABILI CON- FORMI NORMATIVA N 13432. colore bianco

SHOPPER BIODEGRADABILI/COMPOSTABILI CON- FORMI NORMATIVA N 13432. colore bianco 176 SHOPPER BIODEGRADABILI/COMPOSTABILI CON- FORMI NORMATIVA N 13432 colore bianco cm 20+6+6x40 conf 1000 pz Cod.0192 cm 27+7+7x50 conf 500 pz Cod.0193 cm 30+9+9x60 conf 500 pz Cod.0194 SHOPPER BIODEGRADABILE

Dettagli

Blanke Profilo di chiusura

Blanke Profilo di chiusura Dati tecnici Blanke Profilo di chiusura per la chiusura decorativa e sicura dei bordi nei rivestimenti di piastrelle Utilizzo e funzioni: Blanke Profilo di chiusura è un profilo speciale per la protezione

Dettagli

Associazione Lombarda Avicoltori TACCHINI

Associazione Lombarda Avicoltori  TACCHINI TACCHINI I GENERALITA Origine: America. Selezionato dai tacchini selvatici. Comune negli stati dell'europa occidentale già dal 1550. Uovo Peso minimo g. 70 Colore del guscio: bruno giallastro con dei puntini

Dettagli

DATA DI PUBBLICAZIONE DLELO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 23.03.1991. UTILIZZAZIONE: Cane di utilità, cane da pastore e cane di servizio polivalente

DATA DI PUBBLICAZIONE DLELO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 23.03.1991. UTILIZZAZIONE: Cane di utilità, cane da pastore e cane di servizio polivalente FCI Standard N 166 / 30.08.1991 CANE DA PASTORE TEDESCO ORIGINE: Germania DATA DI PUBBLICAZIONE DLELO STANDARD ORIGINALE VIGENTE: 23.03.1991 UTILIZZAZIONE: Cane di utilità, cane da pastore e cane di servizio

Dettagli

Testo redatto dal Dott. Vincenzo Ferrara STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO

Testo redatto dal Dott. Vincenzo Ferrara STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO Testo redatto dal Dott. Vincenzo Ferrara STANDARD DEL SEGUGIO MAREMMANO NOME DELLA RAZZA SEGUGIO MAREMMANO ORIGINE: ITALIA UTILIZZAZIONE Cane da caccia da seguita utilizzato prevalentemente nella caccia

Dettagli

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2014

COLLEZIONE AUTUNNO/INVERNO 2014 GONNA MARRONE PREZZO: 105,00 Gonna simil portafoglio con punte sul lato destro e chiusura con bottone; la parte posteriore è dritta senza volumi aggiuntivi. GONNA POIS PREZZO: 115,00 Tessuto: seta, lana,

Dettagli

Genetica del colore del mantello nel cavallo

Genetica del colore del mantello nel cavallo Genetica del colore del mantello nel cavallo Corso di laurea in Scienze e Tecniche Equine MIGLIORAMENTO GENETICO ED ETNOLOGIA DEGLI EQUINI A.Sabbioni. Anno Accademico 2007-08 1 Principali geni per il colore

Dettagli

CONDIZIONI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA RAZZA AVICOLA ANCONA ATTRAVERSO L ALLEVAMENTO DI TIPO ESTENSIVO

CONDIZIONI PER LA VALORIZZAZIONE DELLA RAZZA AVICOLA ANCONA ATTRAVERSO L ALLEVAMENTO DI TIPO ESTENSIVO Regione Marche CONDIZIONI PER L VLORIZZZIONE DELL RZZ VICOL NCON TTRVERSO L LLEVMENTO DI TIPO ESTENSIVO (L37/1999) Castellini C., Dal osco., Mugnai C. Dipartimento di iologia pplicata Senigallia, 11 dicembre

Dettagli

Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza

Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza Norme Tecniche del Disciplinare del Libro Genealogico del Gatto di Razza Allegato A Standard di razza Volume I Parte Generale In accordo con la edizione 01.01.2014 de FIFe-Standard : General Part INDICE

Dettagli

CATALOGO CARPAD 2013

CATALOGO CARPAD 2013 CATALOGO CARPAD 2013 ref.29 ref.30 ref.31 KRAFT AVANA (ref. 29) - maniglia piatta avana 18+8x24 0.14 600 80 22+10x29 0.16 500 80 27+12x37 0.19 350 90 32+13x41 0.21 300 90 32+17x45 0.23 250 90 45+15x49

Dettagli

FCI Standard N 101 / 17.04.2015 BOULEDOGUE FRANCESE

FCI Standard N 101 / 17.04.2015 BOULEDOGUE FRANCESE NOME: Bouledogue Français ORIGINE: Francia FCI Standard N 101 / 17.04.2015 BOULEDOGUE FRANCESE Data di pubblicazione dello standard originale vigente: 03.11.2014 UTILIZZAZIONE: Cane da compagnia e da guardia

Dettagli

E 4. La correzione del colore. Schede tecniche. Verifica della tonalità

E 4. La correzione del colore. Schede tecniche. Verifica della tonalità Verifica della tonalità Per eseguire una verniciatura di ripristino a regola d arte, ci si può avvicinare alla tonalità del colore della vettura correggendo la tinta o con la tecnica della sfumatura e

Dettagli

ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce

ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce ARTE del COLORE Data: Venerdì, 15 febbraio @ 10:21:19 CET Argomento: Educazione alle Tecniche della Luce I colori primari Il disco di Newton L'armonia I colori complementari I colori secondari I colori

Dettagli

Specie legnose e colori

Specie legnose e colori Pino Il legno di pino utilizzato dalla falegnameria Cortese è ricco di resina e unto al tatto. In questa conifera il limite tra gli anelli annuali è chiaramente riconoscibile per la chiara differenza nello

Dettagli

Abies, Abete (Pinaceae)

Abies, Abete (Pinaceae) , Abete (Pinaceae) Conifera dalla forma elegante e imponente, quasi sempre conica, molto diffusa come pianta ornamentale nei giardini e nei parchi pubblici e privati, in particolare per il colore degli

Dettagli

LM LINE SRL Via Pittori Paglia, 12 25121 Brescia Cell. +39.335.7277790 Sito Web lmline.com E-mail: lmline@alice.it C.F. e P.

LM LINE SRL Via Pittori Paglia, 12 25121 Brescia Cell. +39.335.7277790 Sito Web lmline.com E-mail: lmline@alice.it C.F. e P. LM LINE SRL Via Pittori Paglia, 12 25121 Brescia Cell. +39.335.7277790 Sito Web lmline.com E-mail: lmline@alice.it C.F. e P.IVA 03577390986 LM LINE SRL, con le sue collegate estere, è specializzata nella

Dettagli

GLI UCCELLI Gli uccelli sono una classe di Vertebrati con particolari adattamenti al volo. Questi animali sono omeotermi cioè con temperatura

GLI UCCELLI Gli uccelli sono una classe di Vertebrati con particolari adattamenti al volo. Questi animali sono omeotermi cioè con temperatura GLI UCCELLI Gli uccelli sono una classe di Vertebrati con particolari adattamenti al volo. Questi animali sono omeotermi cioè con temperatura corporea costante, generalmente intorno ai 40 gradi centigradi.

Dettagli

Cartella Colori RAL. RAL 1002 Giallo Sabbia. RAL 1003 Giallo Segnale. RAL 1012 Giallo Limone. RAL 1011 Beige Marrone. RAL 1018 Giallo Zinco

Cartella Colori RAL. RAL 1002 Giallo Sabbia. RAL 1003 Giallo Segnale. RAL 1012 Giallo Limone. RAL 1011 Beige Marrone. RAL 1018 Giallo Zinco Cartella Colori RAL La rappresentazione dei colori RAL riportata, è da considerarsi approssimativa, causata dalla differenza della rappresentazione a video. Per una riproduzione esatta dei colori è consigliabile

Dettagli

French Tip Overlay Bianco Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1

French Tip Overlay Bianco Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 Regole, istruzioni per i giudici e criteri 1 Regole della competizione 3 ore per completare 2 mani. Queste sono unghie da competizione quadrate tradizionali con tip (bianche) French. Alle unghie devono

Dettagli

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari

LA TEORIA DEL COLORE. Colori Primari. Colori Secondari. Colori Terziari LA TEORIA DEL COLORE Alcune nozioni di teoria del colore sono necessarie per chi si dedica al lavoro creativo del Patchwork. Esse servono per acquisire sempre maggior sicurezza nel decidere l effetto che

Dettagli

ADVANCE TECHNIQUES PROFESSIONAL COLORANTI PERMANENTI COME SCEGLIERE LA TONALITÀ GIUSTA PER LA CLIENTE SCHEDA DI APPROFONDIMENTO

ADVANCE TECHNIQUES PROFESSIONAL COLORANTI PERMANENTI COME SCEGLIERE LA TONALITÀ GIUSTA PER LA CLIENTE SCHEDA DI APPROFONDIMENTO ADVANCE TECHNIQUES PROFESSIONAL COLORANTI PERMANENTI COME SCEGLIERE LA TONALITÀ GIUSTA PER LA CLIENTE SCHEDA DI APPROFONDIMENTO SCHEDA DI APPROFONDIMENTO CON CONSIGLI E TECNICHE DI UTILIZZO PER LA SCELTA

Dettagli

SNAZAROO. Oli essicanti. Sottotitolo

SNAZAROO. Oli essicanti. Sottotitolo Sottotitolo Oli essicanti Non tossico Tutti gli ingredienti contenuti in questo prodotto rispondono alla normativa europea in materia di cosmetica e giochi. Ipoallergenico Il trucco Snazaroo è formulato

Dettagli

4 SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO 2004 VALIDO PER IL CORSO GIUDICI. Domenica 16 Maggio 2004 CASTELLO ROCCA ESTENSE - S. FELICE SUL PANARO (MO)

4 SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO 2004 VALIDO PER IL CORSO GIUDICI. Domenica 16 Maggio 2004 CASTELLO ROCCA ESTENSE - S. FELICE SUL PANARO (MO) ORDINE DEI GIUDICI COMITATO TECNICO-SCIENTIFICO 4 SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO 2004 VALIDO PER IL CORSO GIUDICI Domenica 16 Maggio 2004 CASTELLO ROCCA ESTENSE - S. FELICE SUL PANARO (MO) R e l a t o r e

Dettagli

Matite colorate Bruynzeel Design

Matite colorate Bruynzeel Design Bruynzeel e Sakura presentano una gamma di prodotti di eccezionale qualità adatti alle esigenze del professionista, dello studente o dell hobbysta. Bruynzeel Design, marchio registrato della ditta Bruynzeel

Dettagli