Istruzioni di manutenzione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni di manutenzione"

Transcript

1 Istruzioni di manutenzione NB/NBG 1. Identificazione Targhetta di identificazione Descrizione del modello Movimentazione Smontaggio e montaggio Informazioni generali Smontaggio Sostituire gli anelli di usura Assemblare la pompa Ricerca dei guasti Utensili per manutenzione Utensili speciali Utensili standard Utensili di serraggio Coppie di serraggio e lubrificanti Lubrificazione Esploso IT 1 /

2 1. Identificazione 1.1 Targhetta di identificazione Type NB /196 A-F-A-BAQE Model B P Q 91.2 m /h 10.8 m n 1445 min -1 p/t 16/0 bar/ CMAX Made in Hungary TM Fig. 1 Esempio di targhetta di identificazione per NB L'esempio illustra una NB con girante da 196 mm, realizzata in ghisa con tenuta meccanica BAQE e motore a 4 poli Type NBG /196 A-F-A-BAQE Model A P Q 91.2 m /h 10.8 m n 1445 min -1 p/t 16/0 bar/ CMAX Made in Hungary TM Fig. 2 Esempio di targhetta di identificazione per NBG L'esempio illustra una pompa NBG con girante da 196 mm, realizzata in ghisa con tenuta meccanica BAQE e motore a 4 poli. Pos. Descrizione 1 Designazione tipo 2 Modello 3 Portata nominale a 50 Hz 4 Max. pressione/temperatura 5 Luogo di produzione 6 Velocità a 50 Hz 7 Prevalenza a valvola chiusa, a 50 Hz 2 /

3 1.2 Descrizione del modello NB NBG Tipo di pompa NB NBE Diametro nominale della bocca di mandata (DN) NB /142 A -F -A -BAQE NBG /142 A -F -A -BAQE * Esempio di codici di versione pompa combinati: AE: Versione base con certificato o rapporto di prova. BD: Con motore sovradimensionato e corpo pompa con piedi. CE: Senza motore e con certificato e rapporto di prova. Tipo di pompa NBG NBGE Diametro nominale della bocca di aspirazione (DN) Diametro nominale della bocca di mandata (DN) Diametro nominale della girante [mm] Diametro nominale della girante [mm] Prestazioni ridotte =.1 Prestazioni ridotte =.1 Diametro effettivo della girante [mm] Diametro effettivo della girante [mm] Codice versione pompa (i codici possono essere combinati*) A: Versione di base B: Motore sovradimensionato o doppiamente sovradimensionato C: Senza motore D: Corpo pompa con piedi E: Con approvazione, certificazione o rapporto di prova ATEX X: Versione speciale Codice dell'attacco tubo: F: Flangia DIN (EN ) Codice materiali: A: Corpo pompa e girante ghisa EN-GJL-250, anello di usura in bronzo EN-GJL-250 B: = Corpo pompa EN-GJL-250 e girante in bronzo CuSn10, anello di usura in bronzo S: Corpo pompa EN-GJL-250 e girante , anello di usura in bronzo N: Corpo pompa e girante , anello di usura in PTFE R: Corpo pompa e girante , anello di usura in graffite-carbonio con PTFE P: Corpo pompa , girante , anello di usura in graffite-carbonio con PTFE K: Corpo pompa e girante , anello di usura L: Corpo pompa, girante e anello di usura M: Corpo pompa , girante e anello di usura X: Versione speciale Codice della tenuta meccanica e delle parti in gomma della pompa Codice versione pompa (i codici possono essere combinati*) A: Versione base B: Motore sovradimensionato o doppiamente sovradimensionato C: Senza motore D: Corpo pompa con piedi E: Con approvazione, certificazione o rapporto di prova ATEX X: Versione speciale Codice dell'attacco tubo: F: Flangia DIN (EN ) E: Flangia tabella E Codice materiali: A: Corpo pompa e girante EN-GJL-250, anello di usura in bronzo B: Corpo pompa EN-GJL-250 e girante in bronzo CuSn10, anello di usura in bronzo S: Corpo pompa EN-GJL-250 e girante , anello di usura in bronzo N: Corpo pompa e girante , anello di usura in PTFE R: Corpo pompa e girante , anello di usura in PTFE P: Corpo pompa , girante , anello di usura in carbonio-graffite con PTFE K: corpo pompa e girante , anello di usura L: Corpo pompa, girante e anello di usura M: Corpo pompa , girante e anello di usura X: Versione speciale Codice della tenuta meccanica e delle parti in gomma della pompa 3 /

4 Tenuta meccanica Diametro della tenuta meccanica [mm] 28, Tenuta con soffietto in gomma, carbonio impregnato con metallo/ carburo di silicio, EPDM Tenuta con soffietto in gomma, carbonio impregnato con metallo/ carburo di silicio, FKM Tenuta con soffietto in gomma, carburo di silicio/carburo di silicio, EPDM Tenuta con soffietto in gomma, carburo di silicio/carburo di silicio, FKM Tenuta con soffietto, tipo B, facce di tenuta ridotte, carburo di silicio/carburodi silicio, EPDM Tenuta con soffietto, tipo B, facce di tenuta ridotte, carburo di silicio/carburo di silicio, FKM O-ring con elemento conduttore fisso, carburo di silicio/ carburo di silicio, EPDM O-ring con elemento conduttore fisso, carburo di silicio/ carburo di silicio, FKM O-ring con elemento conduttore fisso, carburo di silicio/ carbonio impregnato con metallo, EPDM O-ring con elemento conduttore fisso, carburo di silicio/ carbonio impregnato con metallo, FKM Tenuta con soffietto in gomma, carburo di silicio/ carbonio impregnato con resina, EPDM O-ring bilanciato, carbonio impregnato con metallo/ carburo di silicio, FXM Tenuta con soffietto in gomma, carbonio impregnato con resina/ carburo di silicio, EPDM Codice Gamma temperatura Pressione massima [bar] BAQE 0 C fino a + 0 C BAQV 0 C fino a +90 C BQQE 0 C fino a +90 C BQQV 0 C fino a +90 C GQQE da -25 C a +90 C 16 16* 16* 16* GQQV da -20 C a +90 C 16 16* 16* 16* AQQE 0 C fino a +90 C AQQV 0 C fino a +90 C AQAE 0 C fino a +0 C AQAV 0 C fino a +90 C BQBE 0 C fino a +140 C DAQF 0 C fino a +140 C BBQE 0 C fino a +0 C * massimo 60 C 1.3 Movimentazione Avvertimento I motori delle pompe a partire da 4 kw sono dotati di anelli di sollevamento che non devono essere utilizzati per sollevare l'intera pompa. Vedere fig. 4. Le pompe devono essere sollevate mediante cinghie di nylon e anelli di trazione. Vedere fig. 3. TM TM Fig. 3 Sollevamento corretto della pompa Fig. 4 Sollevamento non corretto della pompa 4 /

5 2. Smontaggio e montaggio 2.1 Informazioni generali Se è necessario smontare la pompa perché ostruita o danneggiata, attenersi alle istruzioni elencate di seguito. I numeri di posizione delle parti (riferimenti numerici) si riferiscono alla sezione 6. Esploso i riferimenti in lettere delle posizioni degli utensili si riferiscono alla sezione 4. Utensili per manutenzione. Prima dello smontaggio Disinserire l'alimentazione elettrica al motore. Chiudere le valvole di intercettazione, se presenti, per evitare lo svuotamento dell'impianto. Rimuovere il cavo elettrico nel rispetto delle normative locali. Prima del montaggio Ordinare i kit di manutenzione necessari. Pulire e controllare tutte le parti. Sostituire le parti usurate con parti nuove. Sostituire sempre guarnizioni e O-ring quando si esegue un intervento di manutenzione sulla pompa. Durante il montaggio Lubrificare e serrare le viti e i dadi con la coppia corretta. - Vedere paragrafo 5. Coppie di serraggio e lubrificanti. 2.2 Smontaggio 1. Rimuovere i dadi ( pos. 36) dal corpo pompa (pos. 6). 2. Rimuovere il corpo pompa. Può essere necessario usare un martello di plastica (I) o una leva (pos. F) per separare il corpo pompa dalla lanterna (pos. 1a) o coperchio(pos. 77). 3. Rimuovere l' O-ring (pos. 72a) dalla lanterna del motore. 4. Tenere la girante con una chiave a nastro (pos. D), e allentare il dado della girante (pos. 67). Rimuovere il dado della girante, la molla (pos. 66A) e la rondella (pos 66) dall'albero. 5. Rimuovere la girante (pos. 49) usando un estrattore. 6. Rimuovere la chiave (pos. 11) dall'albero (pos. 51). 7. Rimuovere l'anello spaziatore, se presente, tra la girante e la tenuta meccanica (pos. 105). 8. Tenuta meccanica, modello MG13 e HJ92: Togliere la parte rotante della tenuta usando due cacciavite. La tenuta meccanica, modello M7N: Prima estrarre il supporto della molla usando due cacciavite. Rimuovere la tenuta con O-ring usando due cacciavite. 9. Pompa con lanterna motore separata (pos. 1a) e flangia (pos. 77). Rimuovere il coperchio. Pompa con lanterna motore separata (pos. 1a) e coperchio fissato con vite (pos. 77). Rimuovere le viti del coperchio e della lanterna motore insieme, togliere il coperchio. Pompa con lanterna/coperchio motore (pos. 2): Rimuovere il coprigiusnto (pos. 7) e le viti/dadi tenendo la lanterna motore (pos. 28 e 36a) e il motore contemporaneamente. Rimuovere la lanterna del motore (pos.2). Se necessario allentare la lanterna motore dal motore con un martello di plastica. 10. Rimuovere la parte fissa della tenuta spingendola dal dietro. 11. Svitare le viti (pos. 9) che fissano l'albero della pompa (pos. 51) dell 'albero motore.. Rimuovere l'albero pompa Potrebbe essere necessario allentarlo. 5 /

6 2.3 Sostituire gli anelli di usura Mettere gli anelli di usura in bronzo 1. Inserire il gancio dell'estrattore (pos. C) sotto l'anello di usura (pos. 45 o 45b). 2. Spingere il blocchetto che fa da battuta contro l'estrattore. Muovere l'estrattore in un'altra posizione sotto l'anello di usura. 3. Scuotere il vano dell'anello di usura. 4. Ripetere il passaggio da 1 a 3 per il secondo anello di usura della pompa. Pompa con anello di usura in acciio inox 1. Svitare le viti (pos. 24 e 24b) di entrambi gli anelli di usura (pos. 45 e 45b), e rimuovere gli anelli di usura. 2. Montare gli anelli di usura e serrarli con la corretta pressione. Pompa con anelli di usura in acciaio inox e graffite al carbonio 1. Svitare le viti (pos 24 e 24b) di entrambi gli alloggiamenti dell'anello di usura (pos. 65 e 65b), e rimuoverli. 2. Spingere fuori gli anelli di usura in carbonio-graffite (pos. 45 e 45b) dal proprio alloggiamento. 3. Mettere i nuovi anelli di usura nel proprio alloggiamento. 4. Mettere gli anelli di usura/alloggiamenti e serrare le viti con la corretta pressione. 2.4 Assemblare la pompa 1. Lubrificare l'albero motore con lubrificanti per O ring. 2. Spingere il vano dell'alberto motore (pos. 51) sull'albero motore. Assicurarsi che l'albero motore non si muova quando viene rilasciato 3. Mettere una goccia di Loctite 243 per fissare le fiti (pos. 9) e serrarle nell'albero pompa con la corretta pressione. 4. Mettere la lanterna del motore (pos. 1 o 2) sul motore. 5. Mettere la vite/dado (pos. 28 e 36a) sulla lanterna del motore e serrare con la giusta pressione. 6. Mettere la bussola (pos. A) sull'albero pompa. 7. Pompa con lanterna motore separata (pos. 1a) e flangia (pos. 77). Mettere il coperto del motore Pompa con lanterna motore separata (pos. 1a) e coperchio fissato con vite (pos. 77). Montare il coperchio della lanterna del motore e serrarlo con la giusta pressione. 8. Spruzzare acqua saponata sull'albero pompa e sulla bussola di montaggio. 9. Mettere la tenuta meccanica fissa (pos. 105) sull'albero. Non toccare la faccia della tenuta con le dita. 10. Premere la parte fissa della tenuta meccanica usando un pinzone di materiale morbido (pos. B). 11. Tenuta meccanica, modello HJ92 e M7N: Rimuovere le viti, se presenti, dalla parte rotante della tenuta meccanica.. Spruzzare acqua saponata sulla parte rotante della tenuta. 13. Premere la parte rotante della tenuta meccanica usando un pinzone di materiale morbido (pos. B). 14. Mettere gli anelli spaziatori, se richiesto, tra la tenuta meccanica e la girante sull'albero pompa. 15. Rimuovere la bussola (pos. A) dall'albero motore. 16. Mettere la chiave (pos. 11) e la girante(pos. 49) sull'albero. 17. Mettere la rondella (pos. 66), la rondella della molla (poss 66a) e il dado della girante (pos. 67). 18. Tenere la girante con una chiave a nastro e serrare il dado della girante con la corretta pressione. 19. Mettere l'o ring (pos. 72a) sul coperchio e lubrificarlo. 20. Mettere il corpo pompa (pos. 6). 21. Montare il coperchio/lanterna motore sul corpo pompa serrando i dadi (pos. 36) con la corretta pressione. 22. Verificare che l'albero possa ruotare liberamente. 23. Mettere il coprigiunto (pos. 7) e serrare le viti con la giusta pressione. 6 /

7 3. Ricerca dei guasti Avvertimento Prima di rimuovere il coperchio della morsettiera e di effettuare lavori sulla pompa, accertarsi che l alimentazione elettrica sia scollegata. Assicurarsi che non possa essere accidentalmente ripristinata. Avaria Causa Rimedio 1. La portata è bassa o nulla. 2. L'interruttore di protezione è scattato a causa del sovraccarico del motore. 3. La pompa è rumorosa. La pompa vibra e gira in modo non uniforme. a) Collegamenti elettrici errati (due fasi). Controllare i collegamenti elettrici ed eventualmente correggerli. b) Senso di rotazione errato. Scambiare due fasi dell'alimentazione di rete. c) Aria in aspirazione. Spurgare la tubazione di aspirazione o la pompa e rabboccare. d) Contropressione troppo elevata. Impostare il punto di funzionamento in accordo con le curve caratteristiche della pompa. Verificare l assenza di impurità. e) Pressione di aspirazione troppo bassa. Aumentare il livello del liquido in aspirazione. Aprire la valvola di intercettazione in aspirazione. Consultare le istruzioni d'installazione e funzionamento. f) Collettore di aspirazione o girante bloccata Pulire la pompa. o intasata. g) La pompa aspira aria a causa della tenuta idraulica del sistema difettosa. h) La pompa aspira aria a causa del basso livello del liquido. a) Pompa bloccata da impurità. Pulire la pompa. b) La pompa funziona al di sopra del punto di lavoro nominale. c) La densità o la viscosità del liquido sono superiori a quelle specificate. d) I valori di intervento della protezione sono errati. Controllare le tenute della tubazione, le guarnizioni del corpo pompa e la tenuta meccanica. Sostituire se necessario. Aumentare il livello del liquido in aspirazione e mantenerlo il più possibile costante. Impostare il punto di lavoro in base alle curve caratteristiche della pompa. Se è ammessa una portata inferiore, ridurre la portata sul lato di mandata. Oppure montare un motore più potente. Controllare la regolazione dell'interruttore di protezione del motore ed eventualmente sostituirlo. e) La pompa funziona a due fasi. Verificare il collegamento elettrico. Controllare ed eventualmente sostituire il fusibile. a) Pressione di aspirazione troppo bassa (cavitazione). Aumentare il livello del liquido in aspirazione. Aprire la valvola di intercettazione in aspirazione. Consultare le istruzioni d'installazione e funzionamento. b) Aria nel tubo di aspirazione o nella pompa. Spurgare la tubazione di aspirazione o la pompa e rabboccare. c) Contropressione inferiore a quanto specificato. d) La pompa aspira aria a causa del basso livello del liquido. e) Girante sbilanciata (pale della girante bloccate). Impostare il punto di lavoro in base alle curve caratteristiche della pompa. Aumentare il livello del liquido in aspirazione e mantenerlo il più possibile costante. Controllare e pulire la girante. f) Componenti interni usurati. Sostituire i componenti usurati. g) Le tubazioni inducono tensioni meccaniche sulla pompa causando rumore all'avviamento. h) Cuscinetti in avaria. Sostituire i cuscinetti. i) Ventola motore danneggiata. Sostituire la ventola. j) Corpi estranei nella pompa. Pulire la pompa. k) Funzionamento del convertitore di frequenza. Montare la pompa in modo che non sia meccanicamente sotto sforzo e riverificare l'allineamento. Sostenere adeguatamente le tubazioni. Consultare le istruzioni d'installazione e funzionamento. 7 /

8 Avaria Causa Rimedio 4. Perdite nella pompa o in corrispondenza degli attacchi. Perdite dalla tenuta meccanica. 5. Temperatura troppo elevata nella pompa o nel motore. a) Le tubazioni inducono tensioni meccaniche sulla pompa causando perdite nella pompa o negli attacchi. b) Guarnizioni del corpo pompa e degli attacchi in avaria. Montare la pompa in modo che non sia meccanicamente sotto sforzo e riverificare l'allineamento. Sostenere adeguatamente le tubazioni. Sostituire le guarnizioni del corpo pompa o degli attacchi. c) Tenuta meccanica sporca o incollata. Controllare e pulire la tenuta meccanica. d) Tenuta meccanica in avaria. Sostituire la tenuta meccanica. e) Superficie dell'albero rovinata. Sostituire l'albero. a) Aria nel tubo di aspirazione o nella pompa. Spurgare la tubazione di aspirazione o la pompa e rabboccare. b) Pressione di aspirazione troppo bassa. Aumentare il livello del liquido in aspirazione. Aprire la valvola di intercettazione in aspirazione. Consultare le istruzioni d'installazione e funzionamento. c) Scarsa o eccessiva lubrificazione cuscinetti Rabboccare, ridurre o sostituire il lubrificante. o grasso di tipo inadeguato. d) Sforzo assiale troppo elevato. Controllare i fori di sfiato della girante e gli anelli di fermo sul lato aspirazione della girante. e) L'interruttore di protezione del motore è in avaria o il valore impostato non è corretto. f) Il motore è in sovraccarico. Ridurre la portata. Controllare la regolazione dell'interruttore di protezione del motore ed eventualmente sostituirlo. 8 /

9 4. Utensili per manutenzione A B C D E F G H I J K L M N O P Q R 4.1 Utensili speciali Pos. Descrizione Per pos. Ulteriori informazioni Codice A Bussola di montaggio 51 B Punzone per tenuta meccanica 105 d28 d38 d48 d55 d C Estrattore per anello di usura 45, 45b /

10 4.2 Utensili standard Pos. Descrizione Per pos. Ulteriori informazioni Codice D Chiave a nastro 49 00SV0853 E Estrattore 49 F Leva 51 SV5201 G Chiave inglese 36, 36a, Utensili di serraggio 17 mm 19 mm 22 mm 24 mm 30 mm 36 mm SV0056 SV SV0186 SV02 SV0073 H Pappagallo 11 SV0150 I Martello di plastica 2, 77 SV0349 J Cacciavite 105 K Cacciavite a stella 7a L Chiave a brugola 9, 9a M Bussola esagonale 36, 36a, 67 2,5 mm 3 mm 4 mm 6 mm 10 mm 13 mm 17 mm 19 mm 22 mm 24 mm 27 mm 30 mm 36 mm 41 mm 50 mm SV0277 SV0278 SV0196 SV0033 SV0413 SV0417 SV0419 SV0422 SV0424 SV0427 N Kit punte 7a, 9, 9a SV2010 O Chiave a cricchetto M Pos. Descrizione Per pos. Ulteriori informazioni Codice P Cacciavite di serraggio N 1-6 Nm SV0438 Q Chiave dinamometrica Q R Cricchetto M 9x mm Nm 9x mm Nm 14x18 mm Nm 9x mm - 1/2" 14x18 mm SV2092 SV0269 SV0400 SV0295 SV /

11 5. Coppie di serraggio e lubrificanti Pos. Descrizione Quantità Dimensioni Coppia di serraggio [Nm] Lubrificante 7a Vite 4 M5 6 ± 2 2, 3 M5 6 ± 1 9 Vite di fermo 2, 3 M6 8 ± 2 2, 3 M8 15 ± 3 9a Vite ad esagono incassato 6 M8 30 ± 3 8 M 100 ± 10 17a Vite di sfiato dell'aria 1 G1/8" 8 ± 2 20 Lanterna motore: Attacco tubazione 2, 4 3/8" 25 ± 5 1/2" 30 ± 7 20 Lanterna motore separata: Attacco tubazione 2, 4 3/8" 25 ± 6 1/2" 35 ± 7 24, 24b Vite ad esagono incassato 2 x 4 M5 5 ± 0,5 M10 45 ± 9 26 Tirante 6, 8, 10 M 80 ± 16 M ± 30 M ± 40 M10 45 ± 9 36 Dado 6, 8, 10 M 80 ± 16 M ± 30 M ± 40 M8 ± 2,4 M10 25 ± 5 36a Dado 6, 8, 10 M 40 ± 8 M ± 20 M ± 30 M ± 40 M14 70 ± 7 M ± Dado 1 M ± 35 M ± 35 M ± 35 72a O-ring Tenuta meccanica 1 Loctite 243 Loctite 243 Loctite 243 Acqua saponata Acqua saponata 5.1 Lubrificazione Cuscinetti motore I motori di dimensioni fino a 160 inclusi sono dotati di cuscinetti con lubrificazione permanente che non richiedono manutenzione. I motori di dimensioni superiori a 160 dovranno essere lubrificati come specificato nella relativa targhetta di identificazione. Possono verificarsi fuoriuscite di grasso dal motore. Specifiche per l'ingrassaggio, vedere sezione Grasso dei cuscinetti Grasso dei cuscinetti Deve essere utilizzato grasso al litio in conformità alle seguenti specifiche: NLGI classe 2 o 3. Viscosità dell'olio di base: da 70 a 150 mm 2 /s a +40 C. Gamma di temperatura: da 30 C a +140 C in funzionamento continuo. 11 /

12 6. Esploso TM Fig. 5 Vista esplosa Soggetto a modifiche. /

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione NK, NKG Modello B 1. Identificazione... 2 1.1 Targhetta di identificazione... 2 1.2 Codice del modello... 3 1.3 Movimentazione... 5 2. Smontaggio e montaggio... 5 2.1 Informazioni

Dettagli

Istruzioni di manutenzione

Istruzioni di manutenzione Istruzioni di manutenzione CR, CRN 120 e 150 50/60 Hz 3~ 1. Identificazione del modello... 2 1.1 Targhetta identificativa... 2 1.2 Codice del modello... 2 2. Coppie di serraggio e lubrificanti... 3 3.

Dettagli

ISTRUZIONI GRUNDFOS. DWK e DPK. 0.75-15 kw. 50/60 Hz, 1/3~ Istruzioni di manutenzione

ISTRUZIONI GRUNDFOS. DWK e DPK. 0.75-15 kw. 50/60 Hz, 1/3~ Istruzioni di manutenzione ISTRUZIONI GRUNDFOS DWK e DPK 0.75-15 kw 50/60 Hz, 1/3~ Istruzioni di manutenzione 2 Italiano (IT) Istruzioni di manutenzione Traduzione della versione originale inglese. INDICE 1. Simboli utilizzati in

Dettagli

Capitolo 3 (71-108):Pag. 231/276 26-05-2008 10:03 Pagina 71. C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9

Capitolo 3 (71-108):Pag. 231/276 26-05-2008 10:03 Pagina 71. C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9 Capitolo (71-108):Pag. 21/276 26-05-2008 10:0 Pagina 71 C a t a l o g o t e c n i c o C i r c o l a z i o n e D U E - 2 0 0 9 Etanorm / Etanorm SYA Capitolo (71-108):Pag. 21/276 26-05-2008 10:0 Pagina

Dettagli

Procedura di Analisi del guasto

Procedura di Analisi del guasto Procedura di Analisi del guasto Elettropompe Centrifughe P-PAB-PSA-PS 1) Applicazioni dell'elettropompa Movimentazione di acque pulite per uso domestico Piccola irrigazione Pressurizzazione Lavaggi Alimentazione

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore

Procedura di Analisi del Guasto. Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) Lowara. 1) Applicazioni del circolatore Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Commerciali (TC, FC, FCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore Serie SCK ISTRUZIONI D'USO E MONTAGGIO Traduzione delle istruzioni originali Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, doppia, con sistema otturatore Conservare per impieghi futuri! Osservare scrupolosamente

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Circolatori Elettronici (ETC, EFC, EFCG) 1) Applicazioni del circolatore Circolazione d'acqua in impianti di riscaldamento, condizionamento e refrigerazione Movimentazione

Dettagli

CR, CRN ad alta pressione

CR, CRN ad alta pressione SCHEDA TECNICA GRUNDFOS CR, CRN ad alta pressione Pompe centrifughe multistadio verticali 5/6 Hz Indice Dati generali Gamma delle prestazioni 3 Introduzione Gamma dei prodotti 5 Applicazioni 5 CRNE 1 e

Dettagli

(Rev. 2.0_10-2010) ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE CENTRIFUGHE MULTISTADIO TMA

(Rev. 2.0_10-2010) ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE CENTRIFUGHE MULTISTADIO TMA (Rev. 2.0_10-2010) ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE CENTRIFUGHE MULTISTADIO TMA PREMESSE Queste istruzioni sono rivolte al manutentore in caso di manutenzione e/o riparazione delle pompe

Dettagli

ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE

ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO - MANUTENZIONE MAN0059I / Rev.0 LIMITAZIONI D'USO: NTG 76/556 ATTUATORE PNEUMATICO A CILINDRO SERIE 1-X-431 con COMANDO MANUALE SERIE 1-X-4006 - 2 - MAN0059I / Rev.0

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Elettropompe Centrifughe BG 1) Applicazioni dell'elettropompa Movimentazione di acque pulite per uso domestico Piccola irrigazione Pressurizzazione Lavaggi e travasi 2)

Dettagli

Sega a disco idraulica. HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro. HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca

Sega a disco idraulica. HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro. HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca Sega a disco idraulica HCS14 Pro HCS16 Pro HCS18 Pro HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca Tel: +45 9647 5200 Fax: +45 9647 5201 Mail: hycon@hycon.dk www.hycon.dk Indice Pagina 1. Misure

Dettagli

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr.

Modell 1256 03.0/2011. www.viega.com. Art.-Nr. Modell 1256 03.0/2011 Art.-Nr. 684112 560725 Fonterra Kleinflächenregelstation A 2 Fonterra Kleinflächenregelstation B C D E F G 3 Istruzioni per l uso della stazione di regolazione per superfici ridotte

Dettagli

ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO AD UNO STADIO CON TENUTA MECCANICA

ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO AD UNO STADIO CON TENUTA MECCANICA (Rev. 2.0_10-2010) ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO AD UNO STADIO CON TENUTA MECCANICA TRMB 25-30 50-300 TRVB 40-110 50-300 PREMESSE Queste istruzioni sono

Dettagli

POMPA SCPD 76/76 DIN. Manuale di istruzioni

POMPA SCPD 76/76 DIN. Manuale di istruzioni IT Manuale di istruzioni Grazie per aver scelto Sunfab Avete scelto SCPD 76/76, una pompa a doppio flusso con il rapporto cilindrata/dimensioni più elevato del settore, da utilizzarsi con una presa di

Dettagli

MORIN. Attuatori pneumatici Modelli B-C-S Istruzioni di installazione e manutenzione. Figura 1: Modelli B, C e S Alimentazione Alimentazione

MORIN. Attuatori pneumatici Modelli B-C-S Istruzioni di installazione e manutenzione. Figura 1: Modelli B, C e S Alimentazione Alimentazione MORIN Applicazioni generali Gli attuatori Morin sono idonei per servizi on-off o di regolazione su valvole a farfalla o a sfera a un quarto di giro, su valvole a maschio rotative o su valvole di scarico.

Dettagli

Manuale di riparazione

Manuale di riparazione SS70- SN70 Manuale di riparazione INDICE 1.INTRODUZIONE 3 2. NORME DI RIPARAZIONE 3 2.1 RIPARAZIONE DELLA PARTE MECCANICA...3 2.1.1 SMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...4 2.1.2 RIMONTAGGIO DELLA PARTE MECCANICA...6

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 0 07/00 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio Gruppo sfiato aria SKS per collettori piani a partire dalla versione. Prego, leggere attentamente prima del montaggio Volume di fornitura

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Elettropompe Centrifughe Verticali SVI 1) Applicazioni dell'elettropompa Pompaggio di liquidi refrigeranti, lubrificanti e condensa Macchine operatrici, saldatrici, banchi

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

VALVOLA DI REGOLAZIONE

VALVOLA DI REGOLAZIONE I VALVOLA DI REGOLAZIONE DELTAFLUX MANUALE TECNICO MT100 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE Edizione Novembre 2009 AVVERTENZE AVVERTENZE GENERALI - L apparecchiatura

Dettagli

Manuale di istruzione

Manuale di istruzione Manuale di istruzione Valvola Unique a singolo otturatore - Funzionamento standard e inverso ESE00202-IT2 2009-04 Sommario Le presenti informazioni sono corrette alla data di stampa,masonosoggetteamodifichesenzapreavviso.

Dettagli

ELETTROPOMPE IN-LINE NORMALIZZATE in ghisa

ELETTROPOMPE IN-LINE NORMALIZZATE in ghisa ELETTROPOMPE INLINE NORMALIZZATE Elettropompe centrifughe inline gemellari con idraulica, a girante singola, progettate in accordo allo standard DIN 24255. Equipaggiate con motore normalizzato. APPLICAZIONI

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Pompa Sommersa 4" GS 1) Applicazioni della pompa Distribuzione acqua; recupero acqua piovana; lavaggio industriale; recupero condensa; pressurizzazione; irrigazione; impianti

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE.

SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. Elettropompe centrifughe monogiranti Serie SETTORI DI APPLICAZIONE CIVILE, AGRICOLO, INDUSTRIALE. IMPIEGHI Convogliamento di acqua e di liquidi chimicamente e meccanicamente non aggressivi (*). Rifornimento

Dettagli

LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE PRODOTTI

LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE PRODOTTI Rev. 00 del 04/10/2013 LIBRETTO D USO E MANUTENZIONE PRODOTTI La LGB s.r.l. Vi ringrazia per l acquisto dei propri prodotti. Per un uso sicuro, efficace, efficiente e corretto del Vostro prodotto LGB s.r.l.,

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Elettropompe Centrifughe SH - FH 1) Applicazioni dell'elettropompa Pompaggio di acqua e di fluidi puliti, chimicamente non aggressivi; Impianti di climatizzazione, ventilazione

Dettagli

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione

TR_132_01. tabella ricambi IPR-XB 600 AP>1500 IPR-XB 600APA>1500. Regolatore di pressione tabella ricambi TR 0 Regolatore di pressione IPR-XB 600 AP>00 IPR-XB 600APA>00 STF KEMIM S.r.l. strada provinciale Km. 0,6 0080 Vernate (MI) Tel. (9).0.906 Fax.(9).0.906 E-mail : stfkemim@samgasgroup.it

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Elettropompe Sommerse DN DL per Acque Sporche 1) Applicazioni dell'elettropompa Pompe DN Prosciugamento scavi e terreni acquitrinosi Irrigazione a scorrimento da vasche

Dettagli

Demolitori idraulici

Demolitori idraulici Demolitori idraulici HH20 HH23 HH25 HH27 HYCON A/S Juelstrupparken 11 DK-9530 Støvring Danimarca Tel: +45 9647 5200 Fax: +45 9647 5201 Mail hycon@hycon.dk www.hycon.dk Indice Pagina 1. In generale... 2

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, singola

Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, singola Serie SCK ISTRUZIONI D'USO E MONTAGGIO Traduzione delle istruzioni originali Tenuta meccanica RG-4 stazionaria, singola Conservare per impieghi futuri! Osservare scrupolosamente queste istruzioni durante

Dettagli

Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE

Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE Capitolo 10 VERIFICHE PERIODICHE Moris Italia s.r.l. Via Per Cadrezzate, 21/C 21020 Brebbia (VA) Italy Tel. ++39 0332 984211 Fax ++39 0332 984280 e mail moris@moris.it www.moris.it MORIS ITALIA S.r.l.

Dettagli

Circolatori sincroni a basso consumo energetico

Circolatori sincroni a basso consumo energetico Circolatori sincroni a basso consumo energetico Uno per tutti, tutti per uno Askoll si propone di contribuire in modo significativo a migliorare la qualità della vita realizzando prodotti sempre più innovativi,

Dettagli

Alimentazione pellet con coclea flessibile

Alimentazione pellet con coclea flessibile Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Alimentazione pellet con coclea flessibile per Vitoligno 300-P Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

Sostituzione della testata (09)

Sostituzione della testata (09) Sostituzione della testata (09) Il motore prodotto dal gruppo PSA, oggetto della riparazione, è siglato WJY ed ha una cilindrata pari a 1868 cm 3. Oltre che sulla Fiat Scudo, è stato utilizzato anche su

Dettagli

GILERA RUNNER 125 200 4T

GILERA RUNNER 125 200 4T GILERA RUNNER 125 200 4T PREMESSA: Questo documento è riservato al sito gilera runner forum.it il quale si declina da ogni responsabilità derivante dal suo contenuto; ricordiamo essere una guida amatoriale

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio Istruzioni di montaggio Accessori Collegamento di tubi Logano G5 con Logalux LT300 Logano G5/GB5 con bruciatore e Logalux LT300 Per l installatore Leggere attentamente prima del montaggio. 6066600-0/00

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11

MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 F111.HT.01 Sensore a Turbina per installazioni in carico MANUALE DI ISTRUZIONI IT 10-11 INDICE 1. Introduzione 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 2. Descrizzione 2 Caratteristiche principali... 3 Dati

Dettagli

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE Man500n 09/2006 Istruzioni d'installazione Uso e Manutenzione SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE INDICE 1. MONTAGGIO 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE ARIA COMPRESSA

Dettagli

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK

DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER L ITALIA MACCHINE SOFFIA CAVO MINIFOK FAR s.r.l. Elettronica - Elettrotecnica - Telecomunicazioni - Test Via Firenze n.2-8042 NAPOLI Tel 08-554405 - Fax 08-5543768 E mail: faritaly@tin.it web : www.farsrlitaly.com DISTRIBUTORE ESCLUSIVO PER

Dettagli

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI ST.04.03.00 COLLETTORI CON FLUSSIMETRI 3972 3970 Art. 3970 Collettore componibile di mandata in ottone cromato. - Flussimetri e regolatori di portata - Attacchi intercambiabili per tubo rame, plastica

Dettagli

ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO CON TENUTE MECCANICHE

ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO CON TENUTE MECCANICHE (Rev. 2.0_10-2010) ISTRUZIONI DI SMONTAGGIO E MONTAGGIO DELLE POMPE PER VUOTO AD ANELLO DI LIQUIDO CON TENUTE MECCANICHE TRHA 150 TRSA 200 PREMESSE Queste istruzioni sono indirizzate al manutentore in

Dettagli

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 Costruttore: BAUDAT Gmbh & Co. KG Alte Poststr. 20 D 88525 Duermentingen

Dettagli

IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO SCHEMA DELL'IMPIANTO RADIATORE SERBATOIO RISERVETTA

IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO SCHEMA DELL'IMPIANTO RADIATORE SERBATOIO RISERVETTA SCHEMA DELL'IMPIANTO RADIATORE SERBATOIO RISERVETTA RADIATORE OLIO POMPA ACQUA 6. IMPIANTO DI RAFFREDDAMENTO SCHEMA DELL'IMPIANTO 6-0 TERMOSTATO INFORMAZIONI DI SERVIZIO 6-1 RADIATORE DIAGNOSTICA 6-2 SERBATOIO

Dettagli

ATTUATORI PNEUMATICI A DIAFRAMMA SERIE 1 X 210 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE

ATTUATORI PNEUMATICI A DIAFRAMMA SERIE 1 X 210 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE MAN0006I / rev.0 ISTRUZIONI PER INSTALLAZIONE - IMPIEGO MANUTENZIONE per LIMITAZIONI D'USO vedere documento PARCOL "NTG 76/555" (Rischi residui rispetto ai requisiti essenziali di sicurezza di cui all''allegato

Dettagli

Passione per servizio e comfort.

Passione per servizio e comfort. Istruzioni di montaggio e manutenzione SK750 - SK1000-1 ZB Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 70 615 13 Passione per servizio e comfort. Note 1 Note generali...............................................

Dettagli

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC Pagina 1 di 5 TI-P612-02 ST Ed. 7 IT - 2009, HC e SHC Descrizione Le unità automatiche di scarico e pompaggio Spirax Sarco, HC e SHC funzionano come pompe volumetriche e hanno attacchi filettati o flangiati

Dettagli

Pompa sommersa KTP300. Per acque nere e bianche

Pompa sommersa KTP300. Per acque nere e bianche ISTRUZIONI DI MONTAGGIO, ESERCIZIO E MANUTENZIONE Pompa sommersa KTP300 Per acque nere e bianche Edizione 01/1992 No. di registrazione: 010-646 Con riserva di modifiche tecniche Pompa sommersa KTP 300

Dettagli

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE IN-LINE

ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE IN-LINE Elettropompe centrifughe In-Line con idraulica in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Impianti di riscaldamento civili e industriali Impianti di movimentazione di acqua calda sanitaria Impianti

Dettagli

Grundfos Data booklet. Hydro Multi-S. Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz

Grundfos Data booklet. Hydro Multi-S. Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz Grundfos Data booklet Gruppi di aumento pressione con 2 o 3 pompe CR, CH o CHV 50Hz Dati generali Sommario Pag. 1. 2 2. Modalità di funzionamento 2 3. Condizioni di esercizio 2 4. Schema funzionale 2 5.

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 4 Versioni : standard, portatile, automatica e Hydromini 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: 5 m 3 /h Prevalenza fino a: 50 mc.a. Pressione d esercizio: 6 bar Temperatura fluido max: + 35 C Temperatura ambiente max: + 40 C DN Attacchi: G1 Altezza d aspirazione

Dettagli

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136

MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI. MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 MANUALE D USO VENTILATORI CENTRIFUGHI MA.PI Sas PADERNO DUGNANO (MI) Via F.lli DI Dio, 12 Tel. 02/9106940 Fax 02/91084136 AVVERTENZE TECNICHE DI SICUREZZA SULL' ASSISTENZA MANUTENTIVA Questo Manuale d'uso

Dettagli

Istruzioni d installazione

Istruzioni d installazione Istruzioni d installazione Accessori Tubazioni di collegamentocaldaia-accumulatore Logano plus GB225-Logalux LT300 Per i tecnici specializzati Leggere attentamente prima del montaggio. 6 720 642 640 (01/2010)

Dettagli

ISTRUZIONI GRUNDFOS F&B-HYGIA I/II K. Istruzioni di installazione e funzionamento Traduzione delle istruzioni originali

ISTRUZIONI GRUNDFOS F&B-HYGIA I/II K. Istruzioni di installazione e funzionamento Traduzione delle istruzioni originali ISTRUZIONI GRUNDFOS F&B-HYGIA I/II K Istruzioni di installazione e funzionamento Traduzione delle istruzioni originali Dichiarazione di conformità Dichiarazione di conformità Dichiarazione di conformità

Dettagli

Cilindri oleodinamici ISO 3320. Manuale d uso e manutenzione APP 0005-4.2014 REV.00

Cilindri oleodinamici ISO 3320. Manuale d uso e manutenzione APP 0005-4.2014 REV.00 Cilindri oleodinamici ISO 3320 Serie SL 250 SL 350 Manuale d uso e manutenzione APP 0005-4.2014 REV.00 Revisione Data Emissione Modifiche 00 01/01/2015 PRIMA EMISSIONE Indice 1 Informazioni sul prodotto

Dettagli

11 Raffreddamento. TkwPr.t. Indice. Manuale di assistenza - Speed Triple 11.1. Termostato

11 Raffreddamento. TkwPr.t. Indice. Manuale di assistenza - Speed Triple 11.1. Termostato 11 Raffreddamento Indice Vista esplosa - lmpianto di raffreddamento Liquido refrigerante. Flessibili del radiatore. Radiatore ed elettroventola. Controllo livello liquido refrigerante. Sostituzione del

Dettagli

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO

FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO CB AQA THERM FILTRO PER LA DISAREAZIONE AUTOMATICA DI IMPIANTI DI RISCALDAMENTO NOTE GENERALI DATI TECNICI INSTALLAZIONE AVVIAMENTO MANUTENZIONE ORDINARIA INTERVENTI STRAORDINARI ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE

Dettagli

VALVOLE A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: A

VALVOLE A GHIGLIOTTINA MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE SERIE: A MANUALE DI ISTRUZIONI E MANUTENZIONE 03/01/2011 SERIE: A Tel: 902 40 80 50 / Fax 902 40 80 51 / cmo@cmo.es http://www.cmo.es pag. 1 MONTAGGIO DESCRIZIONE Direttiva macchine: DIR 2006/42/CE (MACCHINE) direttiva

Dettagli

ML94 EP / E2R. Riduttore di Pressione Elettronico GPL MANUALE DI REVISIONE. MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21

ML94 EP / E2R. Riduttore di Pressione Elettronico GPL MANUALE DI REVISIONE. MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21 ML94 EP / E2R Riduttore di Pressione Elettronico GPL IT MANUALE DI REVISIONE MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 1 / 21 NOTE MRV004it Rel0502 Copyright Emmegas Printed 21/07/2009 2 /

Dettagli

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz

Catalogo prodotto. Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Catalogo prodotto Pompe sommergibili M 3000, 50 Hz Indice Introduzione...3 Caratteristiche costruttive...4 Identificazione prodotto...5 M 3068...6 M 3085...9 M 3102...12 M 3127...16 Selezione del modello

Dettagli

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate.

Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Renault Clio II 1.2 16V Motore benzina D4F 712 (00 06) Difetto: spia iniezione accesa e funzionamento al minimo irregolare, causa valvole bruciate. Soluzione: sostituzione valvole. Note: La vettura di

Dettagli

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH

19 Ispezione e Manutenzione del MOVI-SWITCH Intervalli di ispezione e di manutenzione Ispezione e Manutenzione del MOVISWITCH Utilizzare solo parti di ricambio originali secondo la lista delle parti di ricambio valida. Attenzione pericolo di ustioni:

Dettagli

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

DIE BV/ED. POMPE IN-LINE VARIAZIONE ELETTRONICA DELLA VELOCITÁ Riscaldamento - Condizionamento 50 e 60 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a: m 3 /h Prevalenza fino a: 6 mc.a. Press. max d esercizio: 13 bar fino a 1 C bar fino a C Temperatura d esercizio: da 2 a 1 C Temperatura ambiente max: C DN attacchi : da

Dettagli

Istruzioni di montaggio e manutenzione

Istruzioni di montaggio e manutenzione 6301 9387 11/2001 IT Per i tecnici specializzati Istruzioni di montaggio e manutenzione Accumulatore-produttore d'acqua calda Logalux SF 300/3 Leggere attentamente prima di procedere al montaggio e alla

Dettagli

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Raccordi retrattili manuali Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Per le applicazioni in cui non sono assolutamente necessari raccordi pneumatici, con, Knick ha sviluppato

Dettagli

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD

Stazione solare. Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare Panoramica dei prodotti SD25-RS e SD25-RD Stazione solare, incl. regolazione a uno o due circuiti Questa stazione solare a 2 tubi ¾ trova impiego in impianti solari termici che non superano

Dettagli

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558

Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 Indice Pagina: Parte 2: Istruzioni per il montaggio cl. 558 1. Parti componenti della fornitura.................... 3 2. Montaggio................................. 4 2.1 Trasporto..................................

Dettagli

ISTRUZIONI MONTAGGIO COREASSY

ISTRUZIONI MONTAGGIO COREASSY ISTRUZIONI MONTAGGIO COREASSY 0 1 PREMESSA Questo coreassy è stata prodotto e collaudato secondo gli schemi della norma UNI EN ISO 9001:2008 e risulta essere perfettamente intercambiabile all originale.

Dettagli

Pompa pneumatica olio 3:1

Pompa pneumatica olio 3:1 Pompa pneumatica olio 3:1 Istruzioni d uso Indice: 1. Dati generale 1.1 Uso conforme 1.2 Montaggio e descrizione del funzionamento 1.3 Caratteristiche tecniche 1.4 Campo d impiego 1.5 Requisiti sul luogo

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

gamma Hippo pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici ZMA EU product Made in Italy

gamma Hippo pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici ZMA EU product Made in Italy gamma Hippo ZMA auto serie adescanti ZMA pompe autoadescanti con tenuta meccanica in polimeri termoplastici EU product Made in Italy 2 Hippo - ZMA Gamma Hippo Pompe autoadescanti serie ZMA. Queste pompe

Dettagli

SERVICE MANUAL CYLINDRA

SERVICE MANUAL CYLINDRA SERVICE MANUAL CYLINDRA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO. Askoll ENERGY SAVING ES2 ES2 ADAPT ES2 SOLAR

ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO. Askoll ENERGY SAVING ES2 ES2 ADAPT ES2 SOLAR ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE E FUNZIONAMENTO IT Askoll ENERGY SAVING ES2 ES2 ADAPT ES2 SOLAR ENERGY SAVING 1 Dichiarazione di conformità Noi Askoll Sei S.r.l. dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità

Dettagli

SPRINGSON. POMPE MULTICELLULARI AUTOADESCANTI Gamma: Standard e Automatica (PAC) 2 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

SPRINGSON. POMPE MULTICELLULARI AUTOADESCANTI Gamma: Standard e Automatica (PAC) 2 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 8 m 3 /h Prevalenza max: 55 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura d esercizio: da + 5 a +35 C* Temperatura ambiente max: +4 C*

Dettagli

ISTRUZIONI GENERALI D USO, INSTALLAZIONE E STOCCAGGIO DELLE TENUTE MECCANICHE

ISTRUZIONI GENERALI D USO, INSTALLAZIONE E STOCCAGGIO DELLE TENUTE MECCANICHE 1 MICROTEM s.n.c. Sede Legale/Sede operativa: Via delle Pianazze, 164 19136 LA SPEZIA (ITALY) C.F./P.IVA 01220300113 - Tel. +39.0187.984276 Fax +39.0187.911318 www.microtem.it info@microtem.it edizione

Dettagli

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz

AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI Riscaldamento e Condizionamento Individuale 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO Portata fino a : 4 m 3 /h Prevalenza fino a : 5 mc.a. Pressione d esercizio : 10 bar Temperatura d esercizio: da + 2 C a + 95 C Temperatura ambiente max + 40 C AXESS CIRCOLATORI AUTOMATICI

Dettagli

La portata teorica corrisponde esattamente al volume fluido spostato dal pistone per il numero delle pistonate nell unità di tempo.

La portata teorica corrisponde esattamente al volume fluido spostato dal pistone per il numero delle pistonate nell unità di tempo. ISTRUZIONI CARATTERISTICHE GENERALI DELLE POMPE DOSATRICI Le pompe dosatrici sono pompe a movimento alternativo. La portata viene determinata dal movimento alternativo del pistone, azionato da un eccentrico

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h

MULTI-HE MONOFASE CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI. Portata max: 10 m 3 /h CAMPO DI IMPIEGO Portata max: m 3 /h Prevalenza max: 8 mc.a. Pressione d esercizio max: bar Pressione in aspir. max: 6 bar Temperatura d esercizio: da a + 1 C* Temperatura ambiente max: + 4 C DN Attacchi:

Dettagli

UVO-UCA-UCB. POMPE SOMMERGIBILI Drenaggio e sollevamento acque cariche collettive 2 e 4 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

UVO-UCA-UCB. POMPE SOMMERGIBILI Drenaggio e sollevamento acque cariche collettive 2 e 4 poli - 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 360 m 3 /h Prevalenza fino a: 62 mc.a. Profondità d immersione max: 12,5 m DN attacchi mandata: 80/100/150 mm Granulometria max: Ø da 50 a 80mm* IP: 68 *a seconda dei modelli

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 5 m 3 /h Prevalenza max: 50 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura fluido max: +35 C Temperatura ambiente max: +40 C DN Attacchi:

Dettagli

SERIE 3D ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733 (EX DIN 24255) 3DS 3DP. Your Life, our Quality. Worldwide.

SERIE 3D ELETTROPOMPE CENTRIFUGHE MONOBLOCCO E NORMALIZZATE SECONDO EN 733 (EX DIN 24255) 3DS 3DP. Your Life, our Quality. Worldwide. Elettropompe centrifughe monoblocco (3D) e normalizzate secondo EN 733 (3DS-3DP) in ghisa. APPLICAZIONI Movimentazione di acqua e di liquidi puliti chimicamente non aggressivi Approvvigionamento idrico

Dettagli

Procedura di Analisi del Guasto

Procedura di Analisi del Guasto Procedura di Analisi del Guasto Elettropompa Sommersa SCUBA 5" 1) Applicazioni dell'elettropompa Approvvigionamento idrico da vasche o serbatoi di prima raccolta, pozzi, bacini e corsi d'acqua; irrigazione

Dettagli

Manuale di istruzioni Sega a muro EX

Manuale di istruzioni Sega a muro EX Manuale di istruzioni Sega a muro EX Indice 005 10989048 it / 10.05.2010 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard tecnologici

Dettagli

Flussostato per liquidi

Flussostato per liquidi 594 59P0 Flussostato per liquidi Per liquidi nelle tubazioni di DN 0 00. QE90 Portata contatti: Pressione nominale PN5 max. 30 AC, A, 6 A max. 48 DC, A, 0 W Contatto pulito tipo reed (NO / NC) Custodia

Dettagli

POMPE SPECIALI PER INDUSTRIA POMPE DOSATRICI AD1 WWW.AGIPOMPE.COM 2015_05

POMPE SPECIALI PER INDUSTRIA POMPE DOSATRICI AD1 WWW.AGIPOMPE.COM 2015_05 POMPE DOSATRICI AD1 WWW.AGIPOMPE.COM 2015_05 POMPE DOSATRICI A MEMBRANA MA180 La elettropompa MA 180 è un modello di pompa volumetrica a membrana diretta. La membrana è mossa meccanicamente da un movimento

Dettagli

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO

Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO Art.S001-S002 MODULO SOLARE CON ATTACCHI DI MANDATA E RITORNO FUNZIONE I gruppi di circolazione serie S001- S002, vengono applicati sul circuito primario degli impianti solari e presiedono alla gestione

Dettagli

Benennung. Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 C45+N Noridur 1.4593. Noridur 1.4593 1.4539. 1.4539 Noridur 1.

Benennung. Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 Noridur 1.4593 C45+N Noridur 1.4593. Noridur 1.4593 1.4539. 1.4539 Noridur 1. Fascicolo illustrativo.5/8 G KWP Pompa centrifuga con girante a canali Campidiimpiego Questa pompa trova impiego per il convogliamento di prodotti densi di ogni tipo senza impurità filamentose e sostanze

Dettagli

PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD

PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it PUNZONATRICE IDRAULICA PER INOX BAUDAT. Art. Sicutool 760GR-3 Art. Baudat 50-618 Mod. LS8 HD Caratteristiche: Punzona (INOX) nei diametri

Dettagli

Rinvii angolari. Catalogo 01/12

Rinvii angolari. Catalogo 01/12 Rinvii angolari Catalogo 01/12 INDICE Descrizione rinvii angolari... pag. 2 Caratteristiche costruttive... pag. 2 Materiali e componenti... pag. 3 Selezione di un rinvio angolare... pag. 4 Potenza termica...

Dettagli

Prestazioni Rotore di taglio con effetto agitazione

Prestazioni Rotore di taglio con effetto agitazione Applicazioni Le pompe sommerse con sistema di taglio MultiCut vengono impiegate come stazioni fisse nella protezione di abitazioni singole e negli impianti di sollevamento. Sono indicate per l estrazione

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...4 6 Dati

Dettagli