Incendio dei beni mobili e immobili furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori danni alle apparecchiature elettroniche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Incendio dei beni mobili e immobili furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori danni alle apparecchiature elettroniche"

Transcript

1 Empoli, 11 ottobre 2006 Spettabile Via G. del Papa, EMPOLI Oggetto: procedura negoziata per appalto servizi assicurativi Allegate alla presente Vi rimettiamo le schede analitiche dei rischi oggetto di gara; di seguito esponiamo un elenco riepilogativo dei premi proposti per ogni singolo lotto: Lotto 1 Ambito 1.1 Ambito 1.2 Ambito 1.3 Incendio dei beni mobili e immobili furto e rapina dei beni mobili, denaro e valori danni alle apparecchiature elettroniche Totale complessivo del Lotto , , , ,20 Lotto 2 Ambito 2.1 Ambito 2.2 Ambito 2.3 Ambito 2.4 infortuni e malattia personale dipendente infortuni amministratori infortuni allievi asili comunali e pre/post Scuola allievi elementari responsabilità civile verso terzi e dipendenti Totale complessivo del Lotto ,97 229, , , ,00 lotto 3 Ambito 3.1 responsabilità civile obbligatoria RCA ,41 Lotto 4 Ambito 4.1 responsabilità civile professionale del Dirigente tecnico (incl.postuma) Ambito 4.2 responsabi Iità civi le L.l 09/94 art. 17 c.3 o (Merloni) Totale complessivo del Lotto , , ,00 Cordiali saluti. I~ Te! Fax

2 EMPOLl, li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INCENDIO BENI MOBILI E IMMOBILI" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 1 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 10 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Gruppi di rischio 1. Beni immobili Capitali assicurati , 00 Tasso imponibile promille 0,0736 Premio imponibile totale 8.500,80 2. Beni mobili ,00 0, ,95 3. Rischio locativo ,00 0, ,40 4. Ricorso terzi ,00 0, ,00 5. Ricorso locatari ,00 0,033 33,00 6. Ricost. Archivi (p.r.a.) 7. Fenomeni elettrici (p.r.a.) 8. Merci in refrigerazione 9. Inondaz. Alluv. Allagamenti 10. Terremoto , , , , ,00 0,0823 0,473 Compreso 0,0082 0,0082 nei tassi 8,23 35,48 o 1.017, ,70 PREMIO IMPONIBilE ,26 IMPOSTE PREMIO lordo 2.547, ,20 Te! Fax

3 Scomposizione del premio ,26 undicimilaquattrocentocinquantuno/ ,94 duemilacinquecentoquarantasette/ ,20 tredicimilanovecentonovantanove/20 L'offerta di cui trattasi è presentata in coassicurazione tra le seguenti Compagnie e per le rispettive percentuali di riparto del rischio: Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA 70% Coassicuratrice GENERALI: 30% GENZIA GENERALE DI EMPOLI - Piazza XXIV Luglio, 14 Te! Fax E-mai!: 12

4 EMPOLI. li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "FURTO E RAPINA DEI BENI MOBILI, DENARO E VALORI" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 2 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 5 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: G. d', h' ruppi I rlsc IO C 't,. C I,. api a I omp essivi T' 'b'l asso Imponi I e Premio imponibile totale 5) Beni mobili ,00 16,36 818,00 6) Denaro, titoli e valori in cassaforte ,00 14,72 147,20 7) Denaro, titoli e valori comunque custoditi 3.000,00 16,36 49,08 8) Denaro, titoli e valori trasportati ,00 13,09 130,90 PREMIO IMPONIBILE PREMIO LORDO ANNUO Scomposizione del premio: 1.145,18 millecentoquarantacinque/ ,18 254, ,00 254,82 duecentocinquataquattro/ ,00 millequattrocento/oo Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% AGENZIA GENERAL DI EMPOLI - Piazza XXIV Luglio, 14 Te! Fax

5 EMPOLI li 11/10/2006 Spetto Empoli (F!) OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "DANNI ALLE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE" determinazione dirigenziale n del 07/09/2006 il relativo capitolato di appalto Allegato n. 3 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 5 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Beni / Eventi Somme assicurate Premio imp.le (x ) Premio imp.le complessivo a) Beni posti all'interno b) Beni su veicoli c) Beni ad impiego mobile d) Beni posti all'aperto e) Maggiori costi f) Ricostruzione dati , , , , , ,90 123,70 98,97 57, ,00 206,83 973,17 PREMIO IMPONIBILE IMPOSTE PREMIO LORDO ANNUO Scomposizione del premio 973,17 novecentosettantatre/17 206,83 duecentosei/ ,00 millecentoottanta/oo Oelegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% Te! Fax

6 EMPOLl, li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INFORTUNI E MALATTIA PERSONALE DIPENDENTE" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 4 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 6 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Titolo Cumulo delle Aliquota promille Premio imponibile Retribuzioni I 4.648,76 quattromilaseicentoq centosedici/ ,97 quattromilasettecentosessantaq 116,21 uarantotto/ ,38uattro/97 0, , , ,76 116,21 Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% Te!' Fax

7 EMPOLl, li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INFORTUNI AMMINISTRATORI" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 5 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 5 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Destinatari dell'assicurazione 1. Sindaco, Vice Sindaco e Assessori Capitali assicurati (in migliaia di euro) Caso Invalidità morte permanete Numero assicurati 7 Premio unitario Premio imponibile complessivo 28,00 196,00 2. Segretario 250 Generale PREMIO IMPONIBilE IMPOSTE E PREMIO lordo ,00 28,00 224,00 5,60 229,60 Scomposizione del premio 224,00 5,60 duecentoventiquattro/oo cinque/60 229,60 duecentoventinove/60 l'offerta di cui trattasi non è presentata in coassicurazione per cui il rischio è assegnato alla Delegataria ASSITALIA - le ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% Tel Fax E-mai!: 6

8 Spetto EMPOLl, li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "INFORTUNI ALLIEVI ASILI COMUNALI E PRE/POST SCUOLA ALLIEVI ELEMENTARI" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 6 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 6 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Destinatari Dell'Assicurazione 1. allievi asili e materne 2. allievi elementari Capitali assicurati (in migliaia di euro) Caso Invalidità Morte perm.te Numero Assicurati Premio unitario 1,509 1,509 Premio imp.le complessivo 377,27 603,63 PREMIO IMPONIBilE IMPOSTE PREMIO lordo 980,90 24, ,43 Scomposizione del premio: 980,90 novecentottanta/90 24, ,43 ventiquattro/53 millecinque/43 l'offerta di cui trattasi non è presentata in coassicurazione per cui il rischio è assegnato alla Delegataria ASSITALIA - le ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% AGENZIA GENERALE DI EMPOLI - Piazza XXIV Luglio 14 Te! Fax

9 EMPOLIIi 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "RCT- RCO" il relativo capitolato di appalto Allegato n. 7 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 19 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Scomposizione del premio Tasso di regolazione 17,59 pro mille finito su eccedenza retribuzioni Premio minimo annuo imponibile ,55 ottantanovemilacentosessantuno/ , ,00 dician novemi laottocentotrentotto/45 centonovemila/oo Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% Te! Fax

10 EMPOLl, li 11/10/ Empoli (F!) OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "RESPONSABILITA' CIVILE OBBLIGATORIA E DEI DANNI AI VEICOLI IN DOTAZIONE" il bando di gara relativo all'appalto dei servizi assicurativi del Comune di Empoli approvato con determinazione dirigenziale n. 1021del 07/09/2006 il libro matricola dei veicoli del Comune di Empoli e le attuali condizioni di polizza che costituiscono i termini minimi della copertura assicurativa richiesta, inclusi i massimali assicurati per sinistro, persona e danni a cose, nonché il premio massimo accettato dal Comune di Empoli (tol ,36, lordo imposte) Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Scomposizione del premio ,89 sedicimilacinquecentoquarantatre/ N 3.744,52 tremilasettecentoquarataquattro/ ,41 ventimiladuecentottantotto/41 Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% AGENZIA GE RALE DI EMPOLI - Piazza XXIV Luglio, 14 Te! Fax E-mai!:

11 EMPOLIli 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA "RESPONSABILITA' PROFESSIONALE DEL DIRIGENTE TECNICO + POSTUMA" CIVILE il relativo capitolato di appalto Allegato n. 9 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 17 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli le varianti di polizza proposte da questa compagnia di assicurazioni, i cui termini risultano in dettaglio dal documento allegato alla presente scheda di offerta - eliminazione, in quanto non pertinenti, delle pagine dalla 6 alla 16 del capitolato Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi (inclusa la Postuma) viene presentata la seguente offerta economica: Scomposizione del premio Destinatari Dell'Assicurazione TECNICI PROGETTISTI Numero Assicurati 15 Premio unitario 280,00 Premio finito complessivo 4.200, ,58 tremilaquattrocentotrentacinque/58 764,42 settecentosessantaquattro/ ,00 quattromiladuecento/oo Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100% Tel Fax E-mai!:

12 EMPOLl, li 11/10/2006 OGGETTO: SCHEDA DI OFFERTA PER LA POLIZZA Il RESPONSABILITÀ' CIVILE EX L. 109/94 ART. 17 C. 3 ('MERLONI')" determinazione dirigenziale n. 1021del 07/09/2006 il relativo capitolato di appalto Allegato n. 10 al Bando, dove sono esplicitati i termini minimi della copertura assicurativa richiesta e dove a pago 7 risultano elencati i capitali da assicurare nonché il tasso ed il premio massimo accettati dal Comune di Empoli le varianti di polizza proposte da questa compagnia di assicurazioni, i cui termini risultano in dettaglio dal documento allegato alla presente scheda di offerta. polizza "convenzione" aperta, a Contraente del Comune con operatività della copertura mediante emissione di singole applicazioni strettamente legate all'opera progettata (n.b. rientrano nella Convenzione solo le opere progettate in economia dai tecnici dell'ente ed il cui corrispettivo valore non supera i 5 milioni di euro); testo normativo di cui al DM n. 123 schema tipo 2.1; esposizione, per ciascuna applicazione, pari al 10% del valore opera (le opere per le quali la legge prevede una esposizione massima superiore al 10% andranno valutate di volta in volta); la richiesta delle applicazioni dovrà avvenire almeno sette giorni prima dell'inizio dei lavori e dovrà contenere il nominativo del progettista esecutivo, la natura dell'incarico, la descrizione dell'opera (indicando la tipologia secondo la classificazione prevista in base al DL Bargone) e la durata dei lavori;. I tasso 1,81 promille finito sul valore dell'opera; franchigia fissa pari ad 1 promille sul valore dell'opera con il minimo di 250,00 e il massimo di 5.000,00; premio finito alla firma (pari al 50% del premio teorico annuo, euro 2.440,00, calcolato cioè sul valore medio annuo delle opere da progettare.); durata della polizza anni tre con rescindibilità annua; al 31/12 di ciascun anno avverrà la regolazione che sarà positiva, qualora vengano attivate applicazioni per un importo superiore al 50% del valore totale per l'anno di riferimento o negativa qualora vengano attivate applicazioni per un importo inferiore al 50% del valore totale per l'anno di riferimento (e quindi restituzione del premio già versato, parziale o totale); alla scadenza di ciascuna annualità il contratto potrà essere riformato - con la stessa logica - sulla scorta del programma lavori per l'anno successivo, pevia analisi della sinistrosità e del monte lavori programmato/riprogrammato per l'anno successivo. Tutto ciò considerato, per la polizza di cui trattasi viene presentata la seguente offerta economica: Te! Fax

13 Scomposizione del premio Tasso pro mille 997,96 222,04 novecentonovantasette/96 duecentoventidue/ ,00 milleduecentoventi/oo Delegataria ASSITALIA - LE ASSICURAZIONI D'ITALIA SPA : 100%. Te! Fax

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica

OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica ALLEGATO B - 1 OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 - Incendio patrimonio Furto e Rapina All Risks Elettronica INCENDIO PATRIMONIO % ovvero (in lettere percento). calcolato in base ai seguenti tassi lordi: partita

Dettagli

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (..

RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA. TOTALE PREMIO ANNUO LORDO (Sezione I - RCT + GARANZIE ACCESSORIE e Sezione II - CVT): = in lettere (.. RISCHIO A POLIZZA RCA+CVT LIBRO MATRICOLA VEICOLI ASSICURATI: N 11 (come da scheda veicoli ) SEZIONE I) RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI: MASSIMALE RCA 6.000.000,00 complessivo, con il limite di 5.000.000,00

Dettagli

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica

Comune di Cinisello Balsamo. Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2009. 31.12.2013 Offerta economica Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE assicurativa di cui al Lotto - Ambito. COPERTURA ASSICURATIVA CONTRO I DANNI AL PATRIMONIO IMMOBILE E MOBILE alle seguenti

Dettagli

Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO

Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO MARCA DA BOLLO Lotto 2 A) RISCHIO INCENDIO DEL PATRIMONIO Offre PARTITE ASSICURATE VALORE ASSICURATO Fabbricati 5.000.000,00 Contenuto/Patrimonio mobiliare 2.500.000,00 Ricorso terzi 1.000.000,00 Spese

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2

SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2 POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO LOTTO 2 Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione della Responsabilità

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA. Spett.le Consorzio di bonifica di secondo grado per il Canale Emiliano Romagnolo - CER Via E. Masi n. 8 40137 Bologna BO

SCHEDA DI OFFERTA. Spett.le Consorzio di bonifica di secondo grado per il Canale Emiliano Romagnolo - CER Via E. Masi n. 8 40137 Bologna BO Modello offerta - allegato 02 Consorzio CER gara per il servizio assicurativo - SCHEDA OFFERTA N.B. OGNI PAGINA DEL PRESENTE MODULO DOVRÀ ESSERE SIGLATA A MARGINE DA CHI SOTTOSCRIVE L OFFERTA, A PENA DI

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31. ALLEGATO 13 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA ASSICURATIVA INCENDIO LOTTO N 1 PERIODO DALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2014 ALLE ORE 24,00 DEL 31.12.2017 COMUNE DI CORSICO OFFERTA ECONOMICA CIG..

Dettagli

Azienda ASL Provincia di Mantova

Azienda ASL Provincia di Mantova LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 85.000.000,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

SCHEDE DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/ RCO. Codice Fiscale.. Partita IVA.. Sede legale...

SCHEDE DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/ RCO. Codice Fiscale.. Partita IVA.. Sede legale... Lotto 1 RCT/ RCO Sede legale.. PREMIO ANNUO A BASE D ASTA LOTTO 1: 12.000 PREMIO COMPLESSIVO A BASE D ASTA LOTTO 1: 42.000 Il PREMIO ANNUO DI POLIZZA E CALCOLATO SULLA BASE DEI SEGUENTI PARAMETRI: Categoria

Dettagli

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Allegato B - MODULO OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 Marca da bollo di 14,62 PUBBLICO INCANTO PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL a) polizza RCA e Auto Rischi Diversi su parco veicoli di proprietà;

Dettagli

Azienda ASL Provincia di Mantova

Azienda ASL Provincia di Mantova LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 85.000.000,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera

Offerta economica. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera Lotto Copertura assicurativa della responsabilità civile verso terzi e verso prestatori d opera BASE D ASTA ANNUA LORDA: 300.000,00 : percento Preventivo retribuzioni erogate Tasso imponibile.500.000,00

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile. Art.1.2 Dirigenti Retribuzioni 150.000 Tasso..=..

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile. Art.1.2 Dirigenti Retribuzioni 150.000 Tasso..=.. SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 INFORTUNI DIRIGENTE Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione Infortuni cumulativa precedentemente riportato. Il Contraente

Dettagli

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC)

OFFERTA PER L'ASSEGNAZIONE DEL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO COMUNE DI ROTTOFRENO (PC) LOTTO N. 1 POLIZZA INCENDIO Il sottoscritto... nella sua qualità di... della Compagnia di Assicurazione..., con sede legale in..cf., in relazione alla gara Premio Annuo Lordo di Euro..... ( ) data... LOTTO

Dettagli

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4

MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Allegato B4 MODULO D'OFFERTA LOTTO 4 CIG 56087739E4 Spettabile AMIA VERONA S.p.A. Via Bartolomeo Avesani n 31 37135 VERONA Oggetto: Procedura aperta per l affidamento dei servizi vi, suddivisa in 4 lotti

Dettagli

Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2006 31.12.2009 Comune di Cinisello Balsamo

Appalto dei servizi di copertura assicurativa Periodo 31.12.2006 31.12.2009 Comune di Cinisello Balsamo Lotto Ambito. - Incendio per conto della quale agisce, dichiara la disponibita della predetta Compagnia ad assumere la copertura assicurativa dei danni da incendio, alle seguenti condizioni normative:

Dettagli

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE

SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE SCHEDE SINTETICHE PER LA IDENTIFICAZIONE, ANALISI E VALUTAZIONE DEI RISCHI NELLE SUE CARATTERISTICHE GENERALI DATI GENERALI DELL AMMINISTRAZIONE Referente per le assicurazioni: INFORMAZIONI SPECIFICHE

Dettagli

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile

SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE INFORTUNI DIRIGENTE. Montante dato variabile SCHEDA DI QUOTAZIONE N. 1 INFORTUNI DIRIGENTE Si intende richiamato, ed integralmente accettato, il capitolato di polizza di assicurazione Infortuni cumulativa precedentemente riportato. Il Contraente

Dettagli

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO

SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Polizza All Risks Patrimonio Scheda offerta Pagina 1 di 1 ARST Spa ALLEGATO E/1 SCHEDA OFFERTA ECONOMICA LOTTO N. 1 POLIZZA DI ASSICURAZIONE ALL RISKS PATRIMONIO Si intende integralmente richiamato ed

Dettagli

ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese

ASL Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese LOTTO 1 "Danni patrimoniali da incendio ed eventi complementari" Premio annuo lordo... così calcolato: Partite Somme assicurate 1. Fabbricati 82.994.550,00 2. Contenuto (Attrezzature, arredamenti, merci)

Dettagli

Direzione Risorse-Finanziarie Settore Tributi ed Economato Economo

Direzione Risorse-Finanziarie Settore Tributi ed Economato Economo Comune di Rimini Direzione Risorse-Finanziarie Settore Tributi ed Economato Economo Corso D Augusto, 154-47921 Rimini tel. 0541 704341 - fax 0541 704340 www.comune.rimini.it mario.monetti@comune.rimini.it

Dettagli

AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO ASSICURATIVO ATIVO DELL ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA. CIG: 59456097C1 OFFERTA ECONOMICA

AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO ASSICURATIVO ATIVO DELL ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA SARDEGNA. CIG: 59456097C1 OFFERTA ECONOMICA All Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sardegna Via Duca degli Abruzzi n. 8 07100 Sassari OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO NATO A IL RESIDENTE A IN VIA/PIAZZA IN QUALITA DI DELL IMPRESA CONCORRENTE

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO: NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI. DELLA SOCIETA ASSICURATRICE: (denominazione) SEDE LEGALE: via C.A.P. CITTA PROV.

IL SOTTOSCRITTO: NATO A IL NELLA SUA QUALITA DI. DELLA SOCIETA ASSICURATRICE: (denominazione) SEDE LEGALE: via C.A.P. CITTA PROV. ALLEGATO 5 Spettabile Comune di Calcio Via Papa Giovanni XXIII, 40 24054 Calcio Bg OGGETTO: Procedura negoziata per la copertura assicurativa dei seguenti lotti del Comune di Calcio, sensi dell art. 125

Dettagli

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL

ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL ALLEGATO 1 PREZZO QUALITA ARPACAL I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio = 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio = 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta

Dettagli

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio

Scheda di offerta economica. Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio Spett.le Oggetto: Offerta per l affidamento dei servizi assicurativi Lotto n 1 Incendio in qualità di della Compagnia.. I - DANNI MATERIALI DIRETTI E CONSEGUENZIALI Partita Assicurata Valori assicurati

Dettagli

Modulo per Offerta Lotto 1

Modulo per Offerta Lotto 1 COTTIMO FIDUCIARIO PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL CONSORZIO PARCO REGIONALE DELL ALTO APPENNINO MODENESE dal 31.12.2010 al 31.12.2014 Marca da bollo 14,62 Modulo per Offerta Lotto 1 1.a

Dettagli

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma.

(Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma. (Legalizzare con marca da bollo da 16,00 ogni 4 facciate) Spettabile UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA Via Cavestro 7 CAP 43121 Parma Allegato E OGGETTO: Procedura aperta per l'affidamento della polizza

Dettagli

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it

OPERA PIA PUBBLICA ASSISTENZA 05100 TERNI P.zza S. Pietro, 4 Tel. E Fax 0744 428150 421403 e-mail oppaterni@libero.it CAPITOLATO TECNICO Art. 1 Oggetto dell appalto. 1.1 L appalto ha per oggetto i servizi assicurativi per le annualità 2015 e 2016 richiesti dalla Opera Pia Pubblica Assistenza di Terni, comprendenti le

Dettagli

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA

COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA COMUNE DI CANNARA GARA A LOTTO UNICO OFFERTA ECONOMICA La sottoscritta Società propone la seguente offerta economica in base ai dati riepilogati di seguito: CONTRAENTE: COMUNE DI CANNARA LOTTO A - RISCHIO

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1

POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 modello C OFFERTA ECONOMICA - SCHEDA DI QUOTAZIONE POLIZZA DI ASSICURAZIONE INCENDIO ED ALTRI RISCHI lotto 1 Si intendono richiamati ed integralmente accettati le norme tutte del disciplinare di gara nonché

Dettagli

LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO)

LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO) LOTTO 1 - OFFERTA ECONOMICA - AFFIDAMENTO SERVIZIO ASSICURATIVO INERENTE LA COPERTURA DEI RISCHI DI RESPONSABILITA' CIVILE (RCT/RCO) OFFERTO su importo a b.a. (in lettere) TASSO PRO MILLE sulle retribuzioni

Dettagli

CAPITOLATO INCENDIO E FURTO

CAPITOLATO INCENDIO E FURTO All. 4 SCHEMA DI OFFERTA ECONOMICA Lotto 1 RCT/O Incendio / Furto... Codice Fiscale Partita IVA. L Impresa di Assicurazioni di cui sopra, laddove risultasse aggiudicataria della Gara informale indetta

Dettagli

MODELLO OFFERTA ECONOMICA

MODELLO OFFERTA ECONOMICA Comune di Loreto Provincia di Ancona MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato A1 SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA SCHEDA N. 1 LOTTO N. 1 POLIZZA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D OPERA (RCT/O)

Dettagli

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia

COMUNE DI LOGRATO Provincia di Brescia CAPITOLATO D ONERI PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO PER LE COPERTURE ASSICURATIVE DEL COMUNE DI LOGRATO Art. 1) OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto la stipulazione dei contratti assicurativi

Dettagli

La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione Comunale di Poggio Renatico.

La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione Comunale di Poggio Renatico. COMUNE DI POGGIO RENATICO (Provincia di Ferrara) Note introduttive alla quotazione dei rischi La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione

Dettagli

226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1. OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006.

226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1. OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006. 226 del 23 GIUGNO 2003 PROT. N. 19879 1 OGGETTO: Rinnovo polizze assicurative scadenti il 30 Giugno 2003 Periodo 30 Giugno 2003-30 Giugno 2006. L anno duemilatre, addì ventitrè del mese di giugno in Macerata

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI

PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Allegato 3 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI ASSICURATIVI Condizioni riservate alle Strutture Sindacali (Nazionali, Regionali, Territoriali e di Categoria) e alle Società ed Enti di loro

Dettagli

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri

PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO. Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri PLANNING ASSICURATIVO AZIENDA TIPO Scadenze Riepilogo polizze Azienda Schede tecniche singole polizze Gestione sinistri Assurance Point di Vincenzo Carlig P. Iva 02420480416 Via Montevecchio,2 61032 Fano

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Comune di Castelleone Provincia di Cremona SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 36 DEL 24/02/2011 Oggetto: AGGIUDICAZIONE POLIZZE VARIE DEL COMUNE DI CASTELLEONE.

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE Provincia di Pistoia AREA 1 SERVIZI AMMINISTRATIVI UFFICIO SEGRETERIA Indirizzo: Via Pietro Leopoldo 10-24 Telefoni: centralino 0573/621220 51028 San Marcello.se (PT) Segretario

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA

PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO A LOTTI SEPARATI DELLA COPERTURA ASSICURATIVA RISCHI DIVERSI DELL ERT FVG ALLEGATO L MODELLO OFFERTA ECONOMICA Allegato F - Offerta ECONOMICA 1 CARTA INTESTATA Marca

Dettagli

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta tecnica Spett.le ATAP S.p.A. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi Autobus Scheda di offerta tecnica Il concorrente dovrà indicare le eventuali varianti

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONTRATTI E APPALTI BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA Ente appaltante: Comune di Firenze Ufficio Segreteria Generale e Affari

Dettagli

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza.

OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Prot. N. 65/C9 Spettabile AGENZIA DI ASSICURAZIONE OGGETTO: richiesta preventivo polizza Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza. Con la presente si sottopone alla vostra cortese

Dettagli

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475

COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 COMUNE DI PITEGLIO Provincia di Pistoia Via Casanuova 16 51020 Piteglio (PT) C.F. e P.I. 00140720475 Protocollo n. Fondiaria Sai divisione fondiaria Via Buozzi 18 51100 PISTOIA Oggetto: Invito alla procedura

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA

COMUNE DI SANSEPOLCRO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA Il Comune di Sansepolcro, in esecuzione della Determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario n 654 del 30.10.2013, indice una procedura di gara per l affidamento dei servizi assicurativi per

Dettagli

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le

Spett.le. Spett.le. Spett.le. Spett.le MINISTERO DELL ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO LICEO CLASSICO STATALE VIRGILIO Via Giulia, n. 38-00186 Roma - 0668806226 - fax 0668300813 www.liceoclassicovirgilio.itwww.rmpc27000a@istruzione.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 10045 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 14 Tel. e Fax 90.64.161 email: toic8ae005@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 10045 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 14 Tel. e Fax 90.64.161 email: toic8ae005@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO PIOSSASCO I 45 PIOSSASCO (Torino) Via Volvera, 4 Tel. e Fax 9.64.6 email: toic8ae5@istruzione.it Prot. N. 6/B6a Piossasco, 9.8.4 REALE MUTUA ASSICURAZIONI Piazza Cavour, 8/A TORINO

Dettagli

LICEO STATALE Laura Bassi

LICEO STATALE Laura Bassi Prot. N. 4010./D6 SANT ANTIMO, 04/10/2013 GRADUATORIA BANDO DI GARA PROT. N. 3288/D9 DEL 30/08/2013- AFFIDAMENTO SERVIZIO DI ASSICURAZIONE ALUNNI ANNO SCOL. 2013/2014 Sezione 1- Valutazione Generale- Premio-

Dettagli

Comune di Castelfiorentino

Comune di Castelfiorentino BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Castelfiorentino, Piazza del Popolo n. 1 cap 50051 Castelfiorentino (FI) - Tel. 05716861-

Dettagli

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1

ALLEGATO 2.1 DICHIARAZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 ALLEGATO 2.1 ZIONE PER OFFERTA ECONOMICA LOTTO 1 OGGETTO: Gara d appalto per l affidamento di servizi assicurativi dell Ente periodo 30/09/2015-30/09/2019: lotto 1 - Rischi industriali e guasti alle macchine

Dettagli

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30

Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 Modello B OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE - PREMIO, RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA MASSIMO PUNTEGGIO ASSEGNATO 30 RISCHI ASSICURATI responsabilità civile terzi 1 (rct) responsabilità

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave

COMUNE DI NUVOLENTO. VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia VERBALE di DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio Ambiente e Cave n 53 del 12/05/2010 OGGETTO: Procedura in economia per l appalto del servizio di PRESTAZIONE

Dettagli

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks)

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks) COMUNE DI POGGIO RENATICO (Provincia di Ferrara) Note introduttive alla quotazione dei rischi La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici e conoscitivi inerenti l Amministrazione

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO

LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE E LICEO LINGUISTICO LICEO SOCIOPSICOPEDAGOGICO LICEO SCIENZE SOCIALI LICEO LINGUISTICO G. BIANCHI DOTTULA BARI C.so Mazzini 114 tel. 080/5277834 fax 0805277535 c.f. 80023110721

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 77 del 10/06/2015 - Determinazione nr. 1451 del 11/06/2015 OGGETTO: affidamento del servizio di copertura

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO

COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO Spett.le Comune di Bardonecchia Piazza De Gasperi 1 10052 Bardonecchia (TO) COPERTURA ASSICURATIVA DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI DI LAVORO Scheda di offerta tecnica Premesso che

Dettagli

COMUNE DI MOTTA VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Piazza San Rocco n 9 Tel. 029000 8130-8110 fax 0290009071 e-mail finanze@comune.mottavisconti.mi.

COMUNE DI MOTTA VISCONTI PROVINCIA DI MILANO Piazza San Rocco n 9 Tel. 029000 8130-8110 fax 0290009071 e-mail finanze@comune.mottavisconti.mi. DETERMINAZIONE Registro Generale n. del Registro di Settore n. 17 del 06 /11/2013 Oggetto: POLIZZA RC PATRIMONIALE PER AMMINISTRATORI E RESPONSABILI DI SETTORE Lloyd s of London OTTOBRE 2013 SETTEMBRE

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Contraente / Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITÀ CIVILE AUTO LIBRO MATRICOLA Partita I.V.A. COMUNE DI GUALTIERI 00440630358 sede legale c.a.p. Località Piazza Bentivoglio 26 42044 GUALTIERI

Dettagli

90011 - B AG H E R IA ( P A) Prot. 2819/D2a Bagheria, 20/09/2011. Spett.le

90011 - B AG H E R IA ( P A) Prot. 2819/D2a Bagheria, 20/09/2011. Spett.le C I RCOLO DI DATTICO V A.Gramsci 90011 - B AG H E R IA ( P A) C. M. paee120002 - C. F. 90007550826 S e d e c / o P l e s s o E. L o i V i a C. T r a i n a, f a x 0 9 1 / 9 4 3 3 5 6 t e l. D i r i g e

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La sottoscritta

Dettagli

O B x P A O C Dove: [O B : offerta più bassa] [P A : punteggio massimo attribuibile] [O C : offerta a confronto]

O B x P A O C Dove: [O B : offerta più bassa] [P A : punteggio massimo attribuibile] [O C : offerta a confronto] ALLEGATO 1 I punteggi saranno assegnati come segue: A) PREZZO Massimo Punteggio= 70 PUNTI B) QUALITÀ Massimo Punteggio= 30 PUNTI A) PREZZO: Premio annuo lordo riportato nell offerta economica dell Allegato

Dettagli

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006

COMUNE DI CAORSO (Provincia di Piacenza) DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA IN ECONOMIA SOTTO SOGLIA EX ART. 125 D.LGS. 163/2006 1) Disciplina dell appalto 2) Ente aggiudicatore, luogo della prestazione e durata 3) Oggetto della gara d appalto 4)

Dettagli

PROGETTO PMI. Studio di Consulenza Assicurativa. Dedicato alle Piccole Medie Imprese. consulenza assicurativa

PROGETTO PMI. Studio di Consulenza Assicurativa. Dedicato alle Piccole Medie Imprese. consulenza assicurativa PROGETTO PMI Studio di Consulenza Assicurativa Dedicato alle Piccole Medie Imprese SOCIETÀ POINT SPA Prospetto Polizze Assicurative in Essere Compagnia N. Polizza Rischio Scadenza Premio Lordo ALLIANZ

Dettagli

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero.

Prot. n 1756/A6 Fiano, 3 giugno 2015 CIG Z8D14D348C. Spettabile FONDIARIA SAI divisione SAI VIA DANTE 11 10073 CIRIE sai.cirie@libero. ISTITUTO COMPRENSIVO di FIANO C.F. n. 9869 Via Castello, 7 7 FIANO Tel. /9546 95455 Telefax -/955 e-mail: segreteria@icfiano.com www.icfiano.gov.it Prot. n 756/A6 Fiano, giugno 5 CIG Z8D4D48C Spettabile

Dettagli

Allegato Criteri di aggiudicazione

Allegato Criteri di aggiudicazione Criteri di aggiudicazione L'Appalto sarà aggiudicato per ogni singolo Lotto - con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D. Lgs. 163/2006, in base ai criteri

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE D ONERI PER COPERTURE ASSICURATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE S.ANNA DI PISA

CAPITOLATO GENERALE D ONERI PER COPERTURE ASSICURATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE S.ANNA DI PISA CAPITOLATO GENERALE D ONERI PER COPERTURE ASSICURATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE S.ANNA DI PISA Art. 1 - Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto la stipulazione delle polizze assicurative contro i rischi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 89 del 30/06/2015 - Determinazione nr. 1631 del 30/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento polizza All Risk

Dettagli

Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa

Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa Partner qualificati, fidati e sicuri, per acquistare, vendere o affittare la Vostra casa Siamo fermamente convinti che redigere un preciso quadro di riferimento, attestante le coperture Assicurative di

Dettagli

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario

COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari. Settore Economico Finanziario COMUNE DI SAN SPERATE Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario Prot. N.... Data... RACCOMANDATA A.R. Anticipata a mezzo fax Spett.le Impresa......... OGGETTO: Richiesta di preventivo - offerta

Dettagli

VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A COPERTURA DEI RISCHI IN CARICO ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CADELBOSCO DI SOPRA.

VERBALE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE A COPERTURA DEI RISCHI IN CARICO ALL AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CADELBOSCO DI SOPRA. C O M U N E d i C A D E L B O S C O d i S O P R A Provincia di Reggio Emilia Piazza Libertà n. 1 c.a.p. 42023-0522 918511 - Fax 0522 917302 economato@cadelbosco.net www.comune.cadelbosco-di-sopra.re.it

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s.

Modello B. Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. Modello B Richiesta di partecipazione alla gara per l affidamento del servizio di assicurazione in favore degli alunni e del personale a.s. 2012/13 OFFERTA ECONOMICA SEZIONE 1 - VALUTAZIONE GENERALE PREMIO,

Dettagli

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3

PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3 PROSPETTO COMPARATIVO OFFERTE POLIZZA ASSICURAZIONE - CIG n. ZF415448C3 SEZIONE 1 RISCHI ASSICURATI PREMIO E TOLLERANZA presente presente compagnia RISCHI ASSICURATI (Si - No) (Si - No) compagnia 1 Responsabilità

Dettagli

Dott. MORENO TOMMASINI, Componente della Commissione di gara;

Dott. MORENO TOMMASINI, Componente della Commissione di gara; P.G. 177946 DEL 04/11/2010 FASC. 3.1.2/12/2010 PROVINCIA DI BOLOGNA VERBALE DI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO PER IL

Dettagli

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta economica

Lotto 1. Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi. Autobus. Scheda di offerta economica Spett.le ATAP S.p.A. Lotto 1 Copertura assicurativa della responsabilità civile auto e garanzie auto rischi diversi Autobus Scheda di offerta economica Il concorrente dovrà indicare, per ogni riquadro,

Dettagli

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D

POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D Modello G POLIZZA RCA E GARANZIE ACCESSORIE (ARD) DELLA PROVINCIA DI BRESCIA - PERIODO 01.01.2013 01.01.2016 LOTTO D OFFERTA ECONOMICA La/Il sottoscritta/o nato a il / / nella qualità di Legale Rappresentante

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Proposta nr. 86 del 23/06/2015 - Determinazione nr. 1606 del 26/06/2015 SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi OGGETTO: Affidamento della copertura assicurativa

Dettagli

Oggetto : Invio comunicazione di pubblicazione : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2012/2013.

Oggetto : Invio comunicazione di pubblicazione : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER L A.S. 2012/2013. ISTITUTO COMPRENSIVO Eleonora DUSE Via San Girolamo, 38 TEL./FAX 0805341170 0805347575-0805341993 70123 Bari e-mail:baic816009@istruzione.it c.f.: 80005380722 Prot.427 C/27 BARI, 21 settembre 2012 Oggetto

Dettagli

ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA

ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA ALLEGATO N 2 a) al PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA ESTRATTO DEL PIANO ASSICURATIVO TUTTI I RISCHI DELL ARCIDIOCESI AMBROSIANA PER L ASSICURAZIONE DEGLI ENTI ECCLESIASTICI

Dettagli

I-Pisa: Servizi assicurativi 2010/S 134-206514 BANDO DI GARA. Servizi

I-Pisa: Servizi assicurativi 2010/S 134-206514 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:206514-2010:text:it:html I-Pisa: Servizi assicurativi 2010/S 134-206514 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA

SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA TOTALE OFFERTA ECONOMICA Allegato 4) Lotto 2 SCHEDA DI OFFERTA ECONOMICA L Impresa/e di Assicurazioni sottoscritta/e si obbliga/no a fornire il seguente servizio di copertura assicurativa POLIZZE DI ASSICURAZIONE RCA LIBRO MATRICOLA

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

ALLEGATO 2 -Offerta economica-

ALLEGATO 2 -Offerta economica- ALLEGATO 2 -Offerta economica- SEZIONE 1 VALUTAZIONE GENERALE PREMIO RISCHI ASSICURATI E TOLLERANZA Massimo punteggio assegnato 35 RISCHI ASSICURATI 1 Responsabilità civile Terzi (RCT) 2 Responsabilità

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Liceo Scientifico Statale Piero Gobetti Via Roma, 77/a 50012 Bagno a Ripoli (FI) Sito web: http://www.lsgobetti.it E-mail: lsgobetti@lsgobetti.it

Dettagli

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks)

LOTTO 1) Tutti i rischi del patrimonio comunale (All Risks) COUNE DI PAVULLO NEL FRIGNANO (Provincia di odena) Note introduttive alla quotazione dei rischi Avviso di selezione prot. n. 5087/2011 La presente introduzione ha lo scopo di fornire gli elementi tecnici

Dettagli

OGGETTO : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER A.S. 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017. N.

OGGETTO : BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI PER A.S. 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017. N. Ministero dell istruzione,dell università e della ricerca IC DON RINALDO BERETTA Via Manzoni,50 20833 Giussano (MB) Tel : 0362 861126 Fax : 0362-335775 e-mail:donberetta@tiscali.it MIIC83400E@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

COMUNE DI CAPRESE MICHELANGELO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA

COMUNE DI CAPRESE MICHELANGELO (Provincia di Arezzo) SERVIZIO RAGIONERIA Il Comune di Caprese Michelangelo, in esecuzione della Determinazione del Responsabile del Servizio Finanziario n 341 del 25/07/2013, indice una procedura di gara per l affidamento dei servizi assicurativi

Dettagli

COMUNE DI MONSERRATO

COMUNE DI MONSERRATO COMUNE DI MONSERRATO Provincia di Cagliari Settore Economico Finanziario DISCIPLINARE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA E PER LA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE Allegato A al bando di gara 1) Ente Aggiudicatore:

Dettagli

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime:

Al fine dell ammissione, la Società offerente dichiara, a pena di esclusione, il rispetto o meno delle seguenti condizioni minime: MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola Spett/le ISTITUTO

Dettagli

Spett.le AMBIENTE SCUOLA SRL VIA PETRELLA N. 6 20124 MILANO TEL 02.2023311 FAX 02.202331232 commerciale@pecambientescuola.it

Spett.le AMBIENTE SCUOLA SRL VIA PETRELLA N. 6 20124 MILANO TEL 02.2023311 FAX 02.202331232 commerciale@pecambientescuola.it ISTITUTO COMPRENSIVO SILVI G. PASCOLI via Carducci, n 648 Silvi (Te) e mail: teic837d@istruzione.it posta certificata: teic837d@pec.istruzione.it Tel. 85 / 935965 Fax 85 / 9357 C.F. 9587679 Spett.le AMBIENTE

Dettagli

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa

COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa COMUNE DI BUTI Provincia di Pisa Determinazione n. 132 del 15/04/2015 OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO POLIZZE ASSICURATIVE DIVERSE - INDIZIONE GARA. IL RESPONSABILE DEL SETTORE Premesso: -

Dettagli

Tariffa Validità dal 01/11/2008

Tariffa Validità dal 01/11/2008 RESPONSABILITA CIVILE COOPERATIVE E ASSOCIAZIONI NORME ASSUNTIVE Il presente prodotto, norme assuntive sostituisce: Norme Assuntive e rie trasmesse con Circolare 23 del 22/09/2008. DESCRIZIONE Il prodotto

Dettagli

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo

Dettagli

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel.

I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via. Pievaiola, 207/B-3, Località San Sisto, 06132 Perugia (PG) - Italia - Tel. AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE AMBIENTALE DELL UMBRIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: ARPA Umbria Via Pievaiola, 207/B-3,

Dettagli

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N

PROVINCIA DI TERNI LOTTO N PROVINCIA DI TERNI LOTTO N 7 R.C.A. LIBRO MATRICOLA VEICOLI DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI TERNI R.C.A. LIBRO MATRICOLA Contraente : PROVINCIA DI TERNI Codice Fiscale: 00179350558 Domicilio : VIALE DELLA

Dettagli

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20

Sezione 1 Valutazioni Generali Premio, Rischi Assicurati e Tolleranza MAX Punti 20 MODELLO B MODULO di FORMULAZIONE OFFERTA Procedura di scelta del contraente per la stipula di contratto di assicurazione Responsabilità Civile, Infortuni, Tutela Giudiziaria e Assistenza della scuola La

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca LICEO SCIENTIFICO LICEO DELLE SCIENZE UMANE R. POLITI Via Acrone n. 12 92100 AGRIGENTO - Tel. / Fax 0922 20535 E-Mail: agpm03000a@istruzione.it

Dettagli