CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA"

Transcript

1 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. AMBITO DI APPLICAZIONE. 1.1 Le presenti condizioni generali si applicano a tutti i rapporti fra il Gruppo Peroni Eventi ed i propri Clienti ed aventi ad oggetto, tra gli altri, l ideazione, realizzazione ed organizzazione, sia in Italia che all estero, di eventi, congressi, convegni, presentazioni prodotti, manifestazioni e spettacoli in genere, nonché la relativa fornitura di ogni bene, opera e/o servizio comunque connessi; l attività di comunicazione, di promozione pubblicitaria, di marketing, di pubbliche relazioni e di sponsorizzazione, ivi compresa l attività tipografica ed editoriale, nonché l ideazione, progettazione e realizzazione dei siti Internet, video e di ogni altra forma di comunicazione in genere (di seguito, definite, le Condizioni Generali ). 1.2 Eventuali modifiche alle Condizioni Generali dovranno essere approvate espressamente e per iscritto dal Gruppo Peroni Eventi (anche definite, le Condizioni Particolari ) o potranno essere specificate nel documento prodotto dal Gruppo Peroni Eventi definito ORDINE DI VENDITA. 1.3 Le Condizioni Generali si presumono conosciute dal Cliente in tutte le ipotesi di accettazione, anche implicita, dell offerta trasmessa dal Gruppo Peroni Eventi (di seguito, definita, l Offerta ). 1.4 L Offerta ha, salvo diverso accordo, validità massima di quindici (15) giorni dalla data di invio al Cliente. 2. RECESSO. 2.1 Fatto salvo quanto ivi espressamente convenuto e, precisamente, agli articoli 3.6), 5.1), 6.4) e 8.2) che seguono, il Gruppo Peroni Eventi, nel termine massimo di giorni 15 (quindici) a decorrere dalla data di accettazione, anche implicita, dell Offerta potrà recedere dal rapporto, per qualsivoglia causa e/o motivo, senza alcun obbligo di indennizzo e/o di risarcimento in favore del Cliente. 2.2 Il Cliente, qualora ricorrano giustificati motivi, potrà recedere nei termini del contratto inviando una comunicazione scritta via mail o fax e con le modalità qui di seguito specificate:

2 - se esercitato nei 5 (cinque) giorni successivi all accettazione dell Offerta, il Cliente dovrà versare in favore dello stesso Gruppo Peroni Eventi, a titolo di penale, una somma pari al 20% del corrispettivo convenuto; - se esercitato tra il 6 (sesto) e il 30 (trentesimo) giorno successivo all accettazione dell Offerta, il Cliente dovrà versare in favore dello stesso Gruppo Peroni Eventi, a titolo di penale, una somma pari al 50% del corrispettivo convenuto; - se esercitato oltre il 30 (trentesimo) giorno successivo all accettazione dell Offerta e comunque non oltre i 10 (dieci) giorni che precedono la data concordata di inizio evento, il Cliente dovrà versare in favore dello stesso Gruppo Peroni Eventi, a titolo di penale, una somma pari al 70% del corrispettivo convenuto; - se esercitato nei 10 (dieci) giorni che precedono la data concordata per l inizio dell evento, il Cliente dovrà versare in favore dello stesso Gruppo Peroni Eventi, a titolo di penale, una somma pari al 100% del corrispettivo convenuto. 3. CORRISPETTIVO. 3.1 Il corrispettivo, salvo diverso accordo, dovrà essere versato, a mezzo bonifico bancario, con le modalità, alle condizioni e nei termini previsti nell Offerta o, comunque, in difetto di indicazione, entro i 30 (trenta) giorni dalla data di emissione della fattura (di seguito, definito, il Corrispettivo ). 3.2 Eventuali proroghe ai termini di pagamento avranno validità solo se concesse, per iscritto, dal Gruppo Peroni Eventi. 3.3 In caso di ritardato pagamento del Corrispettivo decorreranno dalla data di scadenza gli interessi al tasso legale, calcolati su base giornaliera. 3.4 Il Gruppo Peroni Eventi, in caso di omesso o ritardato pagamento del Corrispettivo, potrà non avviare o sospendere l esecuzione dell incarico, trattenere eventuali materiali di proprietà del Cliente ovvero richiedere la restituzione di qualsivoglia bene, materiale e/o documentazione già consegnato al Cliente, nonché pretendere l interruzione immediata di eventuali copie, in qualsiasi forma effettuate, fatta salva, comunque, la facoltà di richiedere la risoluzione di diritto del rapporto, oltre al risarcimento del maggior danno.

3 3.5 Il Gruppo Peroni Eventi avrà la facoltà di chiedere, prima di iniziare l esecuzione dell incarico, ed a sua totale discrezione, il versamento di acconti sul maggior Corrispettivo. 3.6 Il Gruppo Peroni Eventi avrà la facoltà di chiedere al Cliente la prestazione di idonee garanzie, anche bancarie, e potrà, nel caso in cui il Cliente non abbia, entro 5 giorni dalla richiesta, prestato le idonee garanzie, sospendere la propria prestazione e recedere dal rapporto. Sia in caso di sospensione della prestazione che in caso di recesso, il Gruppo Peroni Eventi avrà diritto al Corrispettivo per la parte di incarico eseguito alla data della sospensione e/o del recesso. 3.7 Nel caso in cui per lo stesso incarico, vi siano due o più committenti, ciascuno di essi sarà solidamente responsabile nei confronti del Gruppo Peroni Eventi di ogni obbligazione di pagamento. 4. MODALITÀ DI ESECUZIONE DELL INCARICO. 4.1 Il Gruppo Peroni Eventi si impegna a svolgere l incarico con la massima diligenza e nel pieno rispetto dei termini, delle condizioni e delle modalità di esecuzione concordate con il Cliente. 4.2 Il Gruppo Peroni Eventi potrà avvalersi integralmente ovvero parzialmente della collaborazione di uno o più soggetti e/o imprese idonei, per organizzazione e per competenza tecnica e professionale, all esecuzione dell incarico, impegnandosi espressamente e sin d ora a far rispettare le istruzioni, modalità, termini ed ogni altra procedura concordata con il Cliente, ferma restando la piena responsabilità del Gruppo Peroni Eventi nei confronti del Cliente. 4.3 Qualora nell esecuzione dell incarico sia prevista la realizzazione di un campione del singolo bene commissionato, il Gruppo Peroni Eventi provvederà alla realizzazione e produzione dei beni commissionati solo in seguito ad espressa accettazione da parte del Cliente, e nel termine concordato, del campione realizzato. 4.4 In caso di mancata e/o ritardata accettazione del campione da parte del Cliente, questi sarà obbligato a rimborsare al Gruppo Peroni Eventi ogni e qualsivoglia costo sostenuto per la realizzazione del campione, fermo restando l obbligo del

4 Gruppo Peroni Eventi di restituire i materiali rimasti inutilizzati ed eventuali attrezzature fornite dal Cliente. 4.5 Qualora lo svolgimento dell incarico preveda il trasporto di persone e/o cose da un luogo all altro Gruppo Peroni Eventi potrà avvalersi di uno o più soggetti e/o imprese idonei ad effettuare i suddetti spostamenti. Gruppo Peroni Eventi non risponderà nei confronti del Cliente degli eventuali danni subiti, durante il trasporto, alle persone e/o cose, compreso lo smarrimento e/o il furto dei bagagli, ferma restando la responsabilità diretta del soggetto incaricato di effettuare il trasporto nei confronti del Cliente. 4.6 Fatto salvo quanto disposto all articolo 4.5 che precede qualora il Cliente intenda garantirsi dagli eventuali danni arrecati, durante il trasporto, alle persone e/o cose, compreso lo smarrimento e/o il furto dei bagagli, dovrà chiedere, al momento dell accettazione dell Offerta, al Gruppo Peroni Eventi l attivazione della Polizza Medico Bagagli sopportandone i relativi costi e massimali. 5. FORNITURA DEI MATERIALI DA PARTE DEL CLIENTE. 5.1 L eventuale fornitura da parte del Cliente dei materiali, prodotti, documentazione in genere e/o supporti anche di natura informatica, dovrà essere effettuata entro e non oltre il termine espressamente concordato con il Gruppo Peroni Eventi. In difetto, fatto salvo il diritto di recesso, il Gruppo Peroni Eventi avrà la facoltà di rifiutare la consegna da parte del Cliente ovvero, in caso di accettazione, di richiedere un termine suppletivo per l ultimazione dell incarico ed una maggiorazione del Corrispettivo, oltre al risarcimento di eventuali danni subiti dalla ritardata consegna, anche in relazione ai soggetti terzi eventualmente incaricati. 5.2 Il Gruppo Peroni Eventi si impegna ad avere la massima cura di ogni materiale, prodotto, documentazione e/o supporto, anche informatico, affidati dal Cliente. In caso di perdita, distruzione o danneggiamento di tali materiali, il Gruppo Peroni Eventi risponderà, comunque, solo in caso di dolo o colpa grave. 5.3 Nei casi in cui l esecuzione dell incarico presupponga l utilizzo di pezzi unici, preziosi o beni insostituibili, il Cliente dovrà provvedere ad assicurare tali beni prima della consegna al Gruppo Peroni Eventi, manlevando, comunque, ed in ogni caso, il

5 Gruppo Peroni Eventi da qualsivoglia responsabilità anche nei confronti di soggetti terzi. 5.4 Ove i materiali forniti dal Cliente siano nel genere e/o nella qualità diversi dai materiali concordati, e ciò comporti per il Gruppo Peroni Eventi un maggior onere ed un maggior costo di lavorazione, questi avrà diritto, dietro semplice richiesta, al rimborso, per differenza, del maggior costo sostenuto. 5.5 Qualora i materiali forniti dal Cliente presentino vizi e/o difformità e, comunque, non siano idonei all esecuzione dell incarico, il Gruppo Peroni Eventi potrà, a suo giudizio, non dare inizio o sospendere l incarico ovvero richiedere al Cliente, entro il termine indicato, l immediata sostituzione dei materiali viziati e/o difformi. 5.6 Fermo restando quanto disposto all articolo 5.5), il Gruppo Peroni Eventi non sarà ritenuto, comunque ed in alcun modo, responsabile per l eventuale utilizzo dei materiali difettosi, fatto salvo, comunque, il diritto del Gruppo Peroni Eventi al risarcimento dei danni provocati, anche a terzi, dalla mancata ovvero anche solo ritardata sostituzione dei materiali difettosi. 5.7 Nel caso in cui dall utilizzo dei materiali forniti dal Cliente possa derivare la lesione di diritti di terzi ovvero la violazione di una qualsivoglia norma, il Gruppo Peroni Eventi non potrà in alcun modo essere obbligato dal Cliente ad utilizzare tali materiali. 6. MODIFICHE IN CORSO D OPERA. 6.1 Eventuali variazioni e/o aggiunte e/o eliminazioni richieste dal Cliente, rispetto alle modalità di realizzazione convenute, dovranno essere accettate preventivamente e per iscritto dal Gruppo Peroni Eventi. Il Cliente sarà, comunque, tenuto a corrispondere al Gruppo Peroni Eventi una maggiorazione del Corrispettivo in proporzione alla tipologia ed entità della modifica richiesta, oltre a riconoscere un termine suppletivo per l ultimazione dell incarico proporzionale all entità e alla difficoltà esecutiva dei nuovi lavori ordinati. 6.2 Il Gruppo Peroni Eventi avrà diritto, altresì, salvo diverso accordo, ad una maggiorazione del Corrispettivo qualora esegua le variazioni e/o aggiunte e/o eliminazioni richieste dal Cliente entro il termine originariamente convenuto.

6 6.3 Qualora per una perfetta esecuzione dell incarico ovvero per l esistenza di diritti assoluti di terzi o di normative inderogabili sia necessario apportare variazioni e/o aggiunte e/o eliminazioni, il Gruppo Peroni Eventi è autorizzato espressamente e sin d ora ad apportare tali modifiche, fermo restando il diritto dello stesso Gruppo Peroni Eventi ad una maggiorazione del Corrispettivo, nonché ad un termine suppletivo per l ultimazione dell incarico in proporzione alla natura ed entità delle modifiche stesse. 6.4 Fermo restando quanto previsto all articolo 6.3) che precede, qualora le modifiche siano tali da comportare, anche in termini di costi, un cambiamento della natura e tipologia dell incarico conferito, il Gruppo Peroni Eventi potrà recedere dal rapporto, salvo il diritto di richiedere il pagamento del Corrispettivo per le attività già eseguite e/o, comunque, commissionate a soggetti terzi. 6.5 Nel caso in cui durante lo svolgimento dell incarico, per effetto di circostanze imprevedibili ovvero per causa e/o colpa del Cliente, si verifichino aumenti nel costo dei materiali o della mano d opera ovvero una maggiore onerosità e/o difficoltà nell esecuzione, il Gruppo Peroni Eventi avrà diritto di richiedere una revisione del Corrispettivo. Tale revisione avverrà in proporzione all aumento dei costi sostenuti dal Gruppo Peroni Eventi. 7. TEMPI E LUOGHI DI ESECUZIONE DELL INCARICO. Il Gruppo Peroni Eventi si impegna a rispettare i tempi e luoghi di esecuzione dell incarico espressamente previsti ovvero successivamente modificati ai sensi e per gli effetti delle disposizioni di cui alle presenti Condizioni Generali. 8. FORZA MAGGIORE. 8.1 Il Gruppo Peroni Eventi sarà esentato dall eseguire l incarico, nel caso di sopravvenuta impossibilità dovuta a caso fortuito o causa di forza maggiore, intendendosi ogni fatto imprevedibile al momento della formulazione dell Offerta e, comunque, inevitabile, il cui verificarsi non sia dovuto a comportamenti od omissioni imputabili al Gruppo Peroni Eventi e che, per natura ed entità, risulti tale da impedire l adempimento degli obblighi contrattuali.

7 8.2 Qualora tale impossibilità permanga per oltre 8 (otto) giorni consecutivi, o comunque per 15 (quindici) giorni cumulativi, il Gruppo Peroni Eventi potrà, con comunicazione scritta, recedere dal rapporto con effetto immediato, fermo restando l obbligo del Cliente al pagamento del Corrispettivo relativo alla prestazione già eseguita fino al verificarsi della causa di forza maggiore. 8.3 Qualora il Gruppo Peroni Eventi non intenda avvalersi della facoltà di recesso avrà diritto, oltre ad una maggiorazione del Corrispettivo, anche ad una proroga del termine per l ultimazione dell incarico ed il nuovo termine verrà stabilito di comune accordo in relazione all impedimento verificatosi. 9. DIFFORMITA E VIZI. 9.1 Eventuali difformità e/o vizi, dovranno essere comunicati, per iscritto, dal Cliente, entro e non oltre gli 8 (otto) giorni dall inizio dell evento e/o manifestazione ovvero, nelle ipotesi di fornitura di qualsivoglia bene, entro e non oltre 8 (otto) giorni dalla data di consegna del bene commissionato. 9.2 Qualora il Gruppo Peroni Eventi riconosca la presenza della difformità e/o vizio potrà, a propria scelta, sanare la difformità e/o il vizio lamentato, anche con la sostituzione, ovvero accordare al Cliente una riduzione del Corrispettivo. 9.3 Il Cliente sarà tenuto a conservare con cura e mettere a disposizione del Gruppo Peroni Eventi ogni e qualsivoglia materiale e/o bene che si presume difforme e/o viziato per i necessari approfondimenti e verifiche da parte dello stesso Gruppo Peroni Eventi ovvero da parte di soggetti terzi incaricati. 9.4 Il Gruppo Peroni Eventi non potrà in nessun caso essere ritenuto responsabile, anche nei confronti dei terzi in genere, per difformità e/o vizi, anche di funzionamento dei beni, causati o provocati dalle istruzioni e/o direttive impartite dal Cliente ovvero da qualsivoglia materiale, prodotto e/o documentazione forniti dal Cliente medesimo. 9.5 L eventuale responsabilità sarà, comunque, limitata ai massimali previsti dalla polizza assicurativa stipulata dal Gruppo Peroni Eventi. 9.6 Il Gruppo Peroni Eventi non sarà, in alcun modo, responsabile dell eventuale perdita di fatturato e/o mancato guadagno attribuiti dal Cliente all esecuzione dell incarico da parte dello stesso Gruppo Peroni Eventi.

8 10. ASSICURAZIONI Il Gruppo Peroni Eventi nell ambito del contratto con il Cliente garantirà le seguenti coperture assicurative incluse: - Polizza RC Terzi con Ina Assitalia Massimali Euro per ogni sinistro, per ogni persona, per danni a cose - Polizza RC Prestatori di Lavoro con Ina Assitalia Massimali Euro per ogni sinistro, per ogni prestatore di lavoro - Condizioni Particolari Polizza RC Si precisa che la garanzia opera per i danni ai locali presso cui si svolge la manifestazione comprese le opere di valore artistico, storico ed architettonico, limitatamente alle spese di rispristino/restauro del bene, con l esclusione quindi dell eventuale perdita del valore storico/artistico/architettonico. Tale estensione viene prestata con uno scoperto del 10 pro-cento minimo euro 1.000,00 e con il massimo risarcimento di Euro ,00 sinistro/periodo - Polizza Infortuni Partecipanti con Fondiaria SAI Massimali a)morte Euro ,00 b) Invalidità permanente fino a Euro ,00 c) Rimborso spese sanitarie domiciliari o ambulatoriali (escluso spese odontoiatriche, oculistiche e lenti) Euro 1.000,00 d) Rimborso spese sanitarie da ricovero Euro 5.000,00 Le garanzie c) e d) sono prestate con uno scoperto del 10% con il minimo di euro 75,00 - Polizza Guardaroba con Ina Assitalia La garanzia comprende la responsabilità civile derivante all assicurato ai sensi degli articoli 1783, 1784 e 1785bis del Codice Civile derivanti da sottrazione, distruzione e/o deterioramento di cose consegnate anche derivanti da incendio e furto. Sono comunque esclusi denaro, valori bollati, marche, titolo di credito, valori, oggetti preziosi ed apparecchiature elettriche ed elettroniche. La garanzia si intende prestata con applicazione di una franchigia di euro 250,00 per sinistro e con un massimo indennizzo di euro 2.500,00 per sinistro ed euro ,00 per anno Il Gruppo Peroni Eventi nell ambito dell organizzazione dell evento potrà proporre al Cliente l accensione di una polizza Medico Bagaglio, sotto forma di pagamento extra, per ogni partecipante con le seguenti caratteristiche:

9 - Polizza Medico Bagaglio con Mondial Assistance Massimali per assistenza medica all estero fino a Euro 5.164,57, in Italia fino a Euro 258,23 Massimali per polizza bagaglio all estero fino a Euro 413,17, in Italia fino a Euro 258, CLAUSOLA DI RISERVATEZZA Il Gruppo Peroni Eventi si impegna a proteggere e a preservare la natura confidenziale di tutte le informazioni ricevute dal Cliente, a non comunicare e diffondere a terzi, né utilizzare, per scopi diversi, i dati forniti per l esecuzione dell incarico, fatta salva l espressa autorizzazione del Cliente medesimo Il Gruppo Peroni Eventi si impegna a far rispettare gli obblighi di riservatezza anche ai soggetti e/o alle imprese dallo stesso eventualmente incaricati della esecuzione, anche parziale, dell incarico Gli obblighi di cui al presente articolo non sussistono laddove le informazioni e/o i dati siano già di dominio pubblico o lo diventino, per fatto non imputabile al Gruppo Peroni Eventi, in corso d opera Fermo restando quanto disposto al presente articolo, il Cliente riconosce espressamente e sin d ora al Gruppo Peroni Eventi la facoltà di riprodurre, diffondere e/o pubblicare, per finalità promozionali, con qualsivoglia forma e modalità, anche sul sito Internet o a mezzo stampa, immagini, video, riproduzioni fotografiche o qualsivoglia altra rappresentazione relativa all incarico conferito dal Cliente. Il Gruppo Peroni Eventi, dal canto suo, si impegna espressamente e sin d ora a concordare con il Cliente, di volta in volta e preventivamente, il materiale e le specifiche modalità di utilizzo. 12. DIRITTI DI AUTORE Le idee, le informazioni tecniche e le metodologie impiegate dal Gruppo Peroni Eventi e/o dai soggetti incaricati su istruzioni dallo stesso fornite sono da considerarsi di proprietà esclusiva del Gruppo Peroni Eventi e, pertanto, il Cliente ovvero dipendenti e/o collaboratori di quest ultimo non potranno in alcun modo divulgarle, diffonderle o utilizzarle per il proprio o altrui profitto e/o vantaggio.

10 12.2 Nel caso in cui il Gruppo Peroni Eventi, in corso d opera, realizzi invenzioni e/o disegni, brevettabili o meno, questi saranno di sua proprietà esclusiva ed avrà il diritto di sfruttamento esclusivo di tale invenzione e/o innovazione in genere, salvo il diritto di licenza eventualmente concesso per l utilizzo al Cliente La violazione di uno qualsiasi degli obblighi di cui sopra, dalla quale derivi un pregiudizio al Gruppo Peroni Eventi, darà il diritto a questi di richiedere il risarcimento di tutti i danni subiti In caso di consegna da parte del Cliente, questi dichiara e garantisce sin d ora che i materiali, prodotti, disegni, loghi e/o documentazione in genere che verranno utilizzati per l esecuzione dell incarico non comporteranno, in alcun modo, contraffazione dei titoli di privativa industriale di terzi sia in Italia che all estero Nel caso in cui per l esecuzione dell incarico occorra il consenso di un privato e/o l autorizzazione da parte di qualsivoglia Autorità competente, il Cliente sarà tenuto ad ottenere il consenso e l autorizzazione, in tempi utili, e a sue spese Il Cliente terrà, comunque, indenne il Gruppo Peroni Eventi da richieste di risarcimento danni di terzi e relative ad eventuali violazioni in materia di diritti di autore e simili. 13. CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA. I termini di pagamento sono da considerarsi essenziali, ai sensi e per gli effetti dell articolo 1457 del Codice Civile. In caso di ritardato o mancato pagamento del corrispettivo nei termini contrattualmente previsti, il Gruppo Peroni Eventi potrà, pertanto, ai sensi e per gli effetti dell articolo 1456 del Codice Civile, richiedere la risoluzione di diritto del rapporto, con effetto immediato. 14. FORO COMPETENTE. Qualunque controversia relativa all interpretazione, applicazione e/o esecuzione del rapporto, sarà devoluta alla competenza esclusiva del Foro di Roma.

11 15. VALIDITÀ DELLE CLAUSOLE L eventuale illegalità, invalidità, anche parziale, di una qualunque delle disposizioni di cui alle Condizioni Generali e/o alle Condizioni Particolari non inciderà sulla legalità, validità o la possibilità di invocare in giudizio le altre disposizioni Qualora sia necessario sostituire una qualunque delle disposizioni di cui alle Condizioni Generali e/o alle Condizioni Particolari, la nuova disposizione dovrà avere il medesimo impatto economico della clausola sostituita. 16. LEGGE APPLICABILE Il rapporto sarà regolato ed interpretato in conformità alla Legge Italiana sostanziale e procedurale Per quanto non espressamente previsto e disposto nelle presenti Condizioni Generali, si riterranno applicabili le disposizioni dettate dal Codice Civile.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO COMEC-BINDER S.r.l. 1. Oggetto del contratto Le forniture di materiali, semilavorati e prodotti finiti a COMEC-BINDER S.r.l. (nel seguito per brevità COMEC ) sono regolate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. DEFINIZIONI Nelle presenti condizioni generali di vendita i seguenti termini avranno il significato di seguito attribuito: Italbras: indica la società Italbras S.p.A.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO Art.1 Prescrizioni Generali Le Condizioni Generali d Acquisto costituiscono parte integrante dell ordine d acquisto e vengono applicate come clausole essenziali dello stesso.

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO

SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO SCHEMA DI CONTRATTO-TIPO CONTRATTO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE RELATIVE A IMMOBILI CIVILI Tra... d ora in avanti denominato il committente residente in. C.F... P. IVA - da una parte e.. d ora in avanti

Dettagli

Attività liberali. Partner. Rc Professionista

Attività liberali. Partner. Rc Professionista LINEA LAVORO Attività liberali Partner Rc Professionista Grazie per aver scelto un prodotto Fondiaria-Sai Divisione Sai. Partner RC Professionista è la polizza di Responsabilità Civile di ultima generazione,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali )

CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali ) CONDIZIONI GENERALI (di seguito Condizioni Generali ) 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1. Sito. Il sito internet www.larimonta.it (di seguito Sito ) è di titolarità di con sede legale in Milano, via Carlo Freguglia

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA Federazione delle Associazioni Nazionali dell Industria Meccanica Varia ed Affine 20161 Milano Via Scarsellini 13 Tel. 02/45418.500 ric. aut. Telefax 02/45418.716 URL: http: / /www.ucif.net e-mail: info@ucif.net

Dettagli

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in...

CONTRATTO DI LEASING. Con la presente scrittura privata da valere ad ogni. effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... CONTRATTO DI LEASING Con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, tra: la... S.p.A. con sede in... iscritta presso l Ufficio del registro delle imprese di... al n...., cod. fisc....,

Dettagli

Mandato di incarico per il recupero del credito in italia.

Mandato di incarico per il recupero del credito in italia. Mandato di incarico per il recupero del credito in italia. Il presente contratto e stipulato da e tra: l Azienda con sede legale in con Part. IVA Via/Piazza in persona di (di seguito committente ). E SITELCOM

Dettagli

Condizioni di generali di servizio

Condizioni di generali di servizio Condizioni di generali di servizio Tra IORITIRO di Vismara Daniele, in persona del titolare sig. Daniele Vismara, con sede in 27100 Pavia, V.le Argonne n. 38 (C.F. VSMDNL70C30B201I-P.IVA 12519480186-REA

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 Articolo 1 - Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, i seguenti termini avranno il significato di seguito ad essi attribuito:

Dettagli

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALLEGATO 2 DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALL INTERNO DEL LOCALE DELLA FACOLTA DI ARCHITETTURA OVE SVOLGERE IL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CAFFE LETTERARIO Università degli

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO LEVA SRL Le presenti Condizioni Generali di Acquisto rappresentano le Condizioni Generali di Acquisto della ditta Leva s.r.l. (di seguito indicata come Committente ). Esse

Dettagli

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi

Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi Condizioni generali della Holcim (Svizzera) SA per l acquisto di merci e servizi I. Disposizioni generali 1. Validità Le presenti condizioni generali disciplinano la conclusione, il testo e l esecuzione

Dettagli

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI

Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI ACQUISTI MICHELIN ITALIA Agosto 2015 EUR/A/IM CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1 CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. Premessa... 3 2. Principi etici... 3 3. Prezzi... 3 4. Consegna della fornitura... 3 5.

Dettagli

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE

CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE CONVENZIONE PER COSTRUZIONE E SUCCESSIVA LOCAZIONE DI IMMOBILE DA ADIBIRE A PALESTRA POLIVALENTE Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via Giovanni Pico, 51, p. iva

Dettagli

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O C O N D I Z I O N I G E N E R A L I D I C O N T R A T T O 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali regolano i rapporti tra la società V-ENERGY S.R.L (il Fornitore ) e...(l Acquirente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ONLINE PREMESSA Le presenti Condizioni Generali di Vendita Online (di seguito Condizioni) hanno ad oggetto la vendita di beni e servizi da parte dell Azienda Galsor s.r.l.,

Dettagli

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA

AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA AREA VIII DISCIPLINA DEL MERCATO SERVIZIO CONTRATTUALISTICA E CONCORRENZA CONTRATTO TIPO DI APPALTO PRIVATO PER OPERE EDILIZIE RELATIVE AD IMMOBILI CIVILI DI PROPRIETA CONDOMINIALE CONTRATTO DI APPALTO

Dettagli

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto Capitolato di gara (Polizza generale) per l assicurazione della responsabilità civile professionale dei dipendenti del Comune di Firenze incaricati della progettazione dei lavori ai sensi degli art. 90

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Applicazione delle Condizioni Generali di Vendita e modalità di modifica 1.1. Estral S.p.A., ora in avanti chiamata anche venditrice, e la Vs. società, ora in avanti definita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti condizioni generali (di seguito le Condizioni ) hanno per oggetto la vendita da parte della società A.C.C. S.r.l., con sede legale in Milano, via Valvassori Peroni

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni generali di vendita di servizi offerti da www.linkeb.it Premessa: L'offerta e la vendita di servizi sul sito web www.linkeb.it sono regolati dalle seguenti condizioni generali di vendita. I

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI

www.elsaweb.it CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI Imola, 01/01/2013 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DI PRODOTTI E SERVIZI 1 GENERALITA 1.1 Le seguenti condizioni generali di vendita si intendono valide per qualsiasi Conferma di Ordine (di seguito CdO )

Dettagli

Condizioni generali di Acquisto Tower Automotive Italia

Condizioni generali di Acquisto Tower Automotive Italia I rapporti contrattuali tra il Fornitore e l impresa committente Tower Automotive (di seguito denominata Committente ) sono regolati dalle seguenti CONDIZIONI DI ACQUISTO, salvo quanto eventualmente diversamente

Dettagli

2. ORDINI E PERFEZIONAMENTO DEI CONTRATTI

2. ORDINI E PERFEZIONAMENTO DEI CONTRATTI 1 PREMESSE 1.1 Le Condizioni Generali di Vendita (di seguito Condizioni Generali ) qui di seguito riportate, che sono pubblicate sul sito www.plastinord.it, in quanto non derogate o modificate dalle parti

Dettagli

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Le presenti Condizioni Generali condizionano i contratti di vendita o di fornitura di prodotti del Venditore ( di seguito denominati Prodotti Contrattuali ). A tali contratti

Dettagli

CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING

CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING CONTRATTO DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO INFORMATIVO EASY TRADING Tra: PMF News Editori S.p.A. (di seguito: Editore ) con sede in Via Burigozzo, 5, c.a.p. 20122, Milano P.IVA 08931330156, in persona del suo

Dettagli

CIG: 1724479D13. DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

CIG: 1724479D13. DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DEGLI ARTT. 19 E 27 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLE ATTIVITÀ DI CONSULENZA SPECIALISTICA PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO DI FLUSSO DEGLI ACQUIFERI E DI DISPERSIONE DEGLI

Dettagli

COMUNE DI PISA. Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di Via Puglia in Pisa

COMUNE DI PISA. Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di Via Puglia in Pisa COMUNE DI PISA Direzione Finanze e Politiche Tributarie Ufficio Economato-Provveditorato U.O. Provveditorato Capitolato speciale d appalto per la fornitura e posa in opera di arredi per l asilo nido di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A. Mod. Cond. Gen. ACQUI 001 Revisione 0 08.01.10 CONDIZIONI GENERALI Dl ACQUISTO DELLA COFELY ITALIA S.p.A. ARTICOLO 1 - NORME E PRESCRIZIONI GENERALI Le Condizioni Generali di Acquisto costituiscono parte

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PROGETTO SVILUPPO SOFTWARE INSTALLAZIONE/CONFIGURAZIONE DA GENNAIO 2010 1 OGGETTO. Le presenti Condizioni Generali di Contratto ( CGC ) regolano e disciplinano i rapporti

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Contratto-tipo di Prestazione d Opera

Contratto-tipo di Prestazione d Opera Contratto-tipo di Prestazione d Opera TRA il Sig./la Sig.ra 1, nato/a a, il, residente in via, C.F./ Partita IVA, in proprio quale persona fisica; quale legale rappresentante pro tempore della Ditta, con

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. GRUPPO GEFRAN S.p.A. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA GRUPPO GEFRAN S.p.A. In vigore dal 01/07/2007 Revisione ottobre 2011 Il presente documento contiene le Condizioni Generali di Vendita che disciplinano i rapporti di compravendita

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI UTILIZZO DEL SITO E-COMMERCE WWW.DEDGY.IT

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI UTILIZZO DEL SITO E-COMMERCE WWW.DEDGY.IT CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E DI UTILIZZO DEL SITO E-COMMERCE WWW.DEDGY.IT 1. PREMESSA 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto la definizione dei diritti e degli obblighi delle

Dettagli

di seguito, anche, Prestatore di servizioe

di seguito, anche, Prestatore di servizioe Condizioni di generali di contratto Tra IORITIRO di Vismara Daniele, in persona del titolare sig. Daniele Vismara, con sede in 27100 Pavia, V.le Argonne n. 38 (C.F. VSMDNL70C30B201I P.IVA 12519480186 REA

Dettagli

CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI

CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI CONTRATTO QUADRO PER LA PRESTAZIONE DI SERVIZI e CONCESSIONE DI SPAZI PUBBLICITARI 1.ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI 1.1 Bloggeritalia s.r.l. offre i suoi servizi ai Blogger in base alle presenti Condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO TELEFONICO PRONTO PROFESSIONAL E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPROFESSIONAL.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO TELEFONICO PRONTO PROFESSIONAL E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPROFESSIONAL. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO TELEFONICO PRONTO PROFESSIONAL E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPROFESSIONAL.IT 1. Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali dovrà intendersi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI PAGAMENTO PRONTO PREMIUM E PER I SERVIZI DEL PORTALE WWW.PRONTOPREMIUM.IT 1. Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali dovrà intendersi

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE INTEGRATA

CAPITOLATO D ONERI DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE INTEGRATA CAPITOLATO D ONERI DELLA GARA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI COMUNICAZIONE INTEGRATA ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto il servizio di comunicazione e di promozione

Dettagli

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato

Allegato 2. Contratto di adesione al mercato Allegato 2 Contratto di adesione al mercato Contratto di adesione al mercato, di cui all articolo 12, comma 12.1, lettera b), della Disciplina del mercato elettrico TRA Il Gestore dei Mercati Energetici

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA

CONTRATTO DI FORNITURA VIA DEL GAVARDELLO, 29 25018 MONTICHIARI (BS) TEL. 030 9962701 FAX. 030 9962564 info@furgokit.it www.furgokit.it CONTRATTO DI FORNITURA Tra la società Furgokit srl, con sede in Via del Gavardello n. 29,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premesse. 1.1. I contratti di vendita stipulati da I.V.A.R. S.p.A. (di seguito anche venditore ) nell esercizio della propria attività imprenditoriale sono regolati dalle

Dettagli

LGB s.r.l. Via Romania, N 7 35127 PADOVA Z.I. ++39 049 6989310 ++39 049 6989313

LGB s.r.l. Via Romania, N 7 35127 PADOVA Z.I. ++39 049 6989310 ++39 049 6989313 Q10 All.04 rev.00 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE DELLE PRESENTI CONDIZIONI GENERALI 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita (CGV) disciplinano tutti gli ordini

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO TO CHECK RILEVAZIONE PRESENZE

CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO TO CHECK RILEVAZIONE PRESENZE CONTRATTO DI FORNITURA SERVIZIO TO CHECK RILEVAZIONE PRESENZE Tra: WOLTERS KLUWER ITALIA S.r.l. (di seguito denominata «FORNITORE DEI SERVIZI») e Ragione sociale Indirizzo Comune PR CAP Tel. E.Mail Telefax

Dettagli

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI Tra - la società ProfessionalVideo con sede legale in Empoli Via Cantini 14 P. IVA P.I. 06022880485 in persona del suo rappresentante legale Gian Paolo Dara, di seguito

Dettagli

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI

RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE ENTI LOCALI RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE DEGLI AMMINISTRATORI, SEGRETARIO, DIRIGENTE, RESPONSABILE DI SERVIZIO E/O DIPENDENTE IN GENERE DI ENTI LOCALI ATTIVITA AMMINISTRATIVE E TECNICHE CONTRAENTE: Comune di

Dettagli

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI

CONTRATTO APPALTO LAVORI EDILI PRIVATI Ai Termini di legge Ristruttura Semplice si riserva tutti i diritti sul presente modello con divieto di riproduzione senza autorizzazione Via Mons. Razzoli 84-54028 - Villafranca in Lunigiana (MS) Tel.

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012.

Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. Sintesi delle nuove polizze gratuite per gli iscritti alla UIL Scuola migliorative rispetto alle precedenti e con effetto dal 1 febbraio 2012. 1. INFORTUNI polizza numero 1331/ 77 / 327 1. L assicurazione

Dettagli

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it.

E possibile chiedere informazioni relative agli abbonamenti o all'acquisto dei crediti scrivendo a supporto@clubdelburraco.it. CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO ON LINE Questi termini e condizioni (di seguito le Condizioni Generali ) disciplinano i contratti che verranno di volta in volta conclusi aventi ad oggetto la vendita on-line

Dettagli

Comune di Villafranca Padovana Provincia di Padova

Comune di Villafranca Padovana Provincia di Padova Comune di Villafranca Padovana Provincia di Padova Area I Affari Generali e Servizi demografici e culturali ALLEGATO N. 3 CONTRATTO DI COMODATO di n 1 AUTOVEICOLO appositamente attrezzato per il trasporto

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI

CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CAPITOLATO SPECIALE PER LA POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE DERIVANTE DALLA CIRCOLAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE E NATANTI CONTRAENTE: COMUNE DI BIBBIENA ASSICURAZIONE NELLA FORMA LIBRO MATRICOLA 1 SEZ. 1

Dettagli

Contratto CyberTribu rev. 141015!

Contratto CyberTribu rev. 141015! Contratto CyberTribu rev. 141015 1. Il presente contratto costituisce un accordo fra l autore di CLICKTRIBU (il sig. Vincenzo Monno con partita IVA 04212820262, d ora innanzi per brevità chiamato CLICKTRIBU)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

CGC. 2.1 Monteverro pubblicherà o comunicherà ai Clienti mainlinglist l elenco dei Prodotti offerti corredato dall indicazione del prezzo di vendita.

CGC. 2.1 Monteverro pubblicherà o comunicherà ai Clienti mainlinglist l elenco dei Prodotti offerti corredato dall indicazione del prezzo di vendita. 1 Disposizioni generali 1.1 Le presenti condizioni generali di contratto (di seguito, Condizioni Generali ) disciplinano i rapporti tra i clienti c.d. mailinglist (di seguito, Clienti Mailing List o, semplicemente,

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA

POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA UIL-SCUOLA -UDINE SEGRETERIA PROVINCIALE Via G. Chinotto, 3 331OO UDINE Telefax O432 / 509783 - Sito web: POLIZZE ISCRITTI ALLA UILSCUOLA Quanto di seguito espresso costituisce un sunto delle condizioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO SERVIZIO INDAGINI FINANZIARIE DEFINIZIONI Ai fini del presente contratto si intende per: - Contratto : denominato anche Contratto per l uso del Servizio Indagini Finanziarie indica le presenti Condizioni Generali di Contratto, la Richiesta

Dettagli

(1) Condizioni generali di contratto

(1) Condizioni generali di contratto (1) Condizioni generali di contratto Il sito web www.e-ryb.com (di seguito, Sito ), così come i prodotti ivi offerti e venduti, sono di proprietà di RYB di Ugo Coppari, con sede legale in Perugia (06123),

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER ACQUISTO COUPON- PREVENTIVO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER ACQUISTO COUPON- PREVENTIVO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER ACQUISTO COUPON- PREVENTIVO 1. Condizioni per l'utilizzo Il presente documento definisce le condizioni generali per l utilizzo del sito internet PLAYCASA ( Sito ) da

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO ultima versione di data 29/12/2010 Le seguenti condizioni sono applicabili ai rapporti contrattuali tra: OVH Srl, con sede legale in Largo Volontari del Sangue, 10, 20097

Dettagli

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento

relative agli affidamenti secondo le regole di cui al D.M. 3 aprile 2013, n. 55 (Regolamento in materia di emissione, trasmissione e ricevimento CONTRATTO DI FORNITURA DI LICENZA D USO DI PROGRAMMA INFORMATICO PER LA GESTIONE ECONOMICA DEL PERSONALE E DEI SERVIZI DI INSTALLAZIONE ED AVVIAMENTO, DI FORMAZIONE DEL PERSONALE, DI ASSISTENZA TECNICA

Dettagli

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO

EtaBeta. Condizioni generali di vendita 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO 1. OFFERTA, CONFERMA O CONTRATTO Le presenti condizioni generali di vendita di Eta Beta (in Condizioni Generali ) si applicano e formano parte integrante di tutte le quotazioni e offerte fatte da Eta Beta

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03

RC Natanti. Edizione 03/06. MRA - Mod. 3004. Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 RC Natanti MRA - Mod. 3004 Edizione 03/06 Il presente allegato forma parte integrante della polizza MRA - Mod. 3003 - Ed. 03/03 INDICE DEFINIZIONI pag. 1 CONDIZIONI GENERALI pag. 2 CONDIZIONI SPECIALI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio

CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 2. Gestione del servizio CAPITOLATO TECNICO 1. Oggetto del servizio 1. Il presente Capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di prelievo, trasporto, messa in sicurezza, demolizione e radiazione dal Pubblico Registro

Dettagli

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA E MEDICO COMPETENTE AI SENSI DEL D.LGS 81/2008 PER IL PERIODO 1/1/2014 31/12/2014.

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA E MEDICO COMPETENTE AI SENSI DEL D.LGS 81/2008 PER IL PERIODO 1/1/2014 31/12/2014. AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SORVEGLIANZA SANITARIA E MEDICO COMPETENTE AI SENSI DEL D.LGS 81/2008 PER IL PERIODO 1/1/2014 31/12/2014. CAPITOLATO D ONERI Art. 1 Oggetto del servizio, durata e compenso.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB

CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB CONDIZIONI GENERALI BELFOR ITALIA S.r.l. SERVIZIO P.I.A. SAFE WEB Le presenti condizioni generali (di seguito, le Condizioni Generali ) si applicano al Servizio P.I.A. SAFE WEB (come di seguito definito)

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LANINO DI VERCELLI CONDIZIONI PARTICOLARI A) CLIENTE B) FORNITORE ISTITUTO COMPRENSIVO LANINO

ISTITUTO COMPRENSIVO LANINO DI VERCELLI CONDIZIONI PARTICOLARI A) CLIENTE B) FORNITORE ISTITUTO COMPRENSIVO LANINO ISTITUTO COMPRENSIVO LANINO DI VERCELLI C.F.:94023390027 - Corso Tanaro, 3-13100 VERCELLI (VC) Tel. /Fax 0161/251390 emailpec:iclaninovc@pec.it - email:vcic811001@istruzione.it CONTRATTO DI NOLEGGIO IN

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

Contratto e-commerce

Contratto e-commerce CONTRATTO E-COMMERCE Per gli acquisti effettuati tramite il sito Internet www.rhiag.com TRA Rhiag S.p.A., con sede legale in Milano in Viale De Gasperi, angolo Via Pizzoni, partita IVA, codice Fiscale,

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI Tra Vel Web Solution di Vito Magno, Via Palermo, 91 94017 Regalbuto (EN) P.IVA: 01090230861 (di seguito Fornitore )

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI Tra Vel Web Solution di Vito Magno, Via Palermo, 91 94017 Regalbuto (EN) P.IVA: 01090230861 (di seguito Fornitore ) CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZI Tra Vel Web Solution di Vito Magno, Via Palermo, 91 94017 Regalbuto (EN) P.IVA: 01090230861 (di seguito Fornitore ) e il Cliente, così come indicato nel Contratto di seguito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E FORNITURA DI ACCSYS TECHNOLOGIES 1. In Generale 1.1. Le presenti condizioni generali regolano tutti i preventivi, le offerte e gli accordi relativi alla vendita ed alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO HARDWARE ACQUISTO - MANUTENZIONE ASSISTENZA CONSULENZA

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO HARDWARE ACQUISTO - MANUTENZIONE ASSISTENZA CONSULENZA CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO HARDWARE ACQUISTO - MANUTENZIONE ASSISTENZA CONSULENZA A valere ad ogni effetto di legge PREMESSO (a) che C-Global svolge attività di fornitura di servizi rivolti principalmente

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.

CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06. CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06.2014 BRESCIA CIG: 10142097BC ART.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TRENTOFRUTTA S.p.A. Ai sensi e per gli effetti degli artt.1469 bis e segg. c.c. le parti dichiarano che l'intero contratto ed ogni sua clausola è stato tra le stesse trattato e negoziato. 1. Ambito di validità - Natura del

Dettagli

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita

Laminati Lunghi Condizioni Generali di Vendita pag. 1 di 6 ART. 1 - DISCIPLINA DELLE FORNITURE 1.1 II rapporto di fornitura è regolato - esclusivamente - dai patti e dalle condizioni di cui alle presenti condizioni generali, che saranno integrate da

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI SERVIZI DI INTERPRETARIATO

CONDIZIONI GENERALI SERVIZI DI INTERPRETARIATO CONDIZIONI GENERALI SERVIZI DI INTERPRETARIATO Le seguenti Condizioni Generali regolano il rapporto contrattuale instauratosi tra Cliente e Interprete, secondo criteri di buona fede e correttezza nell

Dettagli

tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato

tra con sede legale in n. con sede legale in - impianto, l impianto ubicato nel Comune di, autorizzato SERVIZI COMUNALI S.p.A. CONTRATTO DI SMALTIMENTO Rifiuti solidi urbani e assimilati tra con sede legale in n., codice fiscale e partita I.V.A. n., in persona del Suo Legale Rappresentante sig. (di seguito

Dettagli

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO

CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO CONVENZIONE PER L'UTILIZZO DI IMMOBILI PER INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI ALL'INTERNO DEL NUOVO CENTRO NATATORIO Tra le sottoscritte parti: CASALE SPORTIVA SRL, con sede in Mirandola (MO), Via

Dettagli

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2

Descrizione processo : GESTIONE DELL OFFERTA E DELL ORDINE ALLEGATO PR01-2 ALLEGATO -2 Paragrafo 7.2 della norma UNI EN ISO 900:2000 Pagina 8 di 2 5.2 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 5.2. Applicazione delle condizioni Le Condizioni descritte nel presente documento regolano tutti

Dettagli

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l.

Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. Contratto di Assistenza e manutenzione del software applicativo e di fornitura di assistenza sistemistica della PANTAREI INFORMATICA S.r.l. N del Tra la PANTAREI INFORMATICA S.r.l. - Via degli Innocenti,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA INFOCERT INFORMAZIONI COMMERCIALI InfoCert S.p.A. - Società soggetta a direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio

Dettagli