Assistenza comunitaria e a domicilio:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assistenza comunitaria e a domicilio:"

Transcript

1 1 Assistenza comunitaria e a domicilio: la sicurezza in casa La presente Informativa contiene alcune idee utili sulla sicurezza in casa, soprattutto se abitate da soli. Alcuni dei suggerimenti qui trattati vi saranno già noti e probabilmente è tutta una vita che li mettete in pratica. Questa Informativa vuole servire da semplice promemoria. Sicurezza generale in casa Sebbene certe persone in età più matura si sentano vulnerabili dal punto di vista della propria sicurezza, le statistiche sul crimine raccolte nel NSW dimostrano che quella delle persone che hanno compiuto i 65 anni è di gran lunga la fascia demografica più sicura in seno alle nostre comunità, ed è vittima di un numero limitatissimo di reati. Tuttavia, esistono precauzioni dettate dal buon senso che è possibile adottare per rafforzare il proprio senso di sicurezza quando si è in casa. Oltre ai consigli contenuti in questa scheda, si possono ottenere maggiori informazioni telefonando al Seniors Information Service ( ), tra cui: L opuscolo intitolato Crime Prevention for Seniors (prevenzione del crimine a danno degli anziani) pubblicato da governo federale, una guida facile da consultare in materia di sicurezza personale ed economica. La pubblicazione dell Office of Fair Trading intitolata Seniors Guide (guida per gli anziani) sui modi di evitare i raggiri più comuni. Quando lasciate la casa vuota Quando vi assentate, lasciando la casa vuota per un certo periodo di tempo, chiudete tutte le porte a chiave e adottate le solite precauzioni in modo da far sembrare che la vostra abitazione sia occupata. Chiedete la collaborazione di un amico o vicino di casa (e offritevi di contraccambiare quando saranno loro ad andar via). Tra le precauzioni più comuni, sarà bene ricordate le seguenti: Chiedete ad un vicino di casa di ritirare la posta e i giornali durante la vostra assenza (e/o di mettere via i bidoni della spazzatura se li avete lasciati in strada)

2 2 Lasciate le chiavi di scorta ad un vicino di casa di cui vi fidate invece di nasconderle in luoghi facilmente prevedibili come sotto un vaso di fiori o sotto lo zerbino Evitate di lasciare messaggi per amici o vicini di casa su porte esterne questi sono prova lampante che siete assenti Rendete sicuro il giardino di casa chiudendo a chiave utensili e strumenti di lavoro Quando vi assentate da casa lasciate la radio accesa; prendete in considerazione l acquisto di un timer che accenda e spenga le luci ad ore predeterminate Installate una luce esterna che si accenda automaticamente quando qualcuno si avvicina alla vostra casa. Come migliorare la sicurezza della vostra casa Anche in questo caso, i suggerimenti qui elencati valgono per tutte le fasce di età; magari alcuni di essi fanno già parte delle vostre abitudini. Installate uno spioncino sulla porta d ingresso in modo da poter vedere chi è che bussa. Oppure installate una inferriata di sicurezza cha faccia da barriera tra voi e possibili visitatori sconosciuti. Ricordate che gli artisti della truffa possono essere di qualsiasi età e sesso, e lavorare da soli o in coppia. Fate attenzione ai raggiri presentati come offerte incredibilmente vantaggiose di opere di miglioria o cure miracolose. Non cedete alle pressioni di firmare contratti o accordi che non avete avuto il tempo di leggere e capire, o di discutere con una persona di fiducia Se abitate da soli evitate di farlo sapere ai visitatori estranei. Non lasciate entrare in casa persone sconosciute (per vendervi qualcosa, fare una telefonata o usare il bagno) Avete pieno diritto di verificare le credenziali di persone che chiedono di entrare in casa vostra (per leggere il contatore dell acqua o del gas, per effettuare riparazioni, per prestarvi cure personali ecc.). Chiunque svolga tali

3 3 incarichi legittimamente avrà con sé un mezzo di riconoscimento ed è vostro diritto chiedere di prenderne visione Lasciate un elenco di numeri d emergenza accanto al telefono, tra cui quello di un parente o di un vicino di casa. Se avete un telefono a tasti, mettete in memoria i numeri d emergenza in modo da poterli chiamare premendo un solo tasto. Evitare le cadute Per le persone in età più matura (come per il resto della popolazione) è importante evitare le cadute. Tuttavia, per le persone più avanti con gli anni, i rischi associati alle cadute sono notevolmente superiori. A causa della riduzione della densità ossea che per molte persone è tipica dell invecchiamento, le cadute possono più facilmente risultare in una frattura e in una diminuzione della mobilità. Le cadute gravi sono l episodio che più comunemente precede il ricovero in una struttura residenziale per anziani, anche quando questi sono altrimenti sani. Ciò può essere dovuto al livello di cure mediche e personali di cui necessitano gli anziani durante il periodo della guarigione, al timore di non potercela più fare da soli e/o alle apprensioni dei familiari in merito alla loro salute e sicurezza, soprattutto quando gli anziani abitano per conto proprio. Ecco alcuni semplici consigli per evitare le cadute: Aggiornate gli occhiali periodicamente per mantenere buona la vista Usate un tappetino antrisdrucciolevole nel bagno o nella doccia (li troverete presso le maggiori farmacie) Contrassegnate chiaramente i bordi degli scalini (soprattutto gli scalini esterni) con una striscia di vernice bianca o con altro mezzo Portate scarpe aderenti invece di ciabatte o pantofole aperte che uno tende a strascicare rischiando di incastrarsi in qualche ostacolo Eliminate dall ambiente gli ostacoli che possono farvi inciampare (tra cui tappeti e prolunghe elettriche e telefoniche non fisse) e mettete via elettrodomestici e/o attrezzi meccanici negli appositi ripostigli

4 4 Infine, ultimo ma non meno importante, mantenetevi il più attivi possibile una buona forma fisica contribuisce a migliorare l equilibrio e riduce il rischio di cadute. Inoltre, in caso di caduta, accelererà la guarigione. Presso alcune famiglie si osservano regole reciprocamente vantaggiose che mirano a ridurre il rischio di cadute, ad esempio mai salire su scale se si è soli in casa, o usare sempre una scaletta per raggiungere oggetti situati in alto e mai uno sgabello da cucina. Considerate anche voi la possibilità di adottare norme di sicurezza pratiche e sensate, serviranno a far sentire più protetti sia voi sia i vostri familiari in materia di salute e benessere. Servizi di allarme personale I servizi di allarme personale vi consentono di richiedere tempestivamente aiuto se vi trovate alle prese con una emergenza di carattere medico o di altra natura mentre siete in casa. Questi servizi di solito operano 24 ore su 24, 7 giorni la settimana. Tuttavia non vanno usati in caso d incendio: per i vigili del fuoco bisogna sempre chiamare lo 000. Una volta che prenotate il servizio, vi verrà chiesto di indossare un pendaglio o un braccialetto salvavita impermeabile (anche quando siete in doccia o in giardino). In una situazione d emergenza, premete il pulsante situato sul pendaglio che a sua volta attiva un allarme collegato al vostro telefono. Il sistema trasmette automaticamente una chiamata alla base per richiedere l assistenza del caso. L azienda responsabile del sistema d allarme effettua una chiamata periodica di controllo (di solito a scadenza mensile) per verificare il corretto funzionamento del sistema. Questi dispositivi d allarme consentono usi molteplici, il più comune è quello di richiedere assistenza nell eventualità di una caduta. Per maggiori informazioni al riguardo, chiamate il Seniors Information Service al numero , e richiedete una copia della Informativa n. 7D: Mantenere i rapporti con gli altri. Sicurezza antincendio Per ridurre il rischio di incendi in casa, si possono adottare vari accorgimenti. Alcuni sono dettati dal buon senso, ad esempio: Spegnete fornelli e piastre di cottura se lasciate la cucina per rispondere al

5 5 telefono o alla porta (o per qualsiasi altro motivo) Servitevi di termosifoni a muro o caloriferi ad olio (piuttosto che stufette elettriche o a gas) per minimizzare il rischio di incendi Mai asciugare i panni in casa stendendoli a meno di un metro da una stufetta elettrica o a gas Evitate di sovraccaricare le prese elettriche con le spine di elettrodomestici o adattatori multipli Mai e poi mai fumare a letto Spegnete gli elettrodomestici portatili quando non sono in uso. Vi sono altri accorgimenti che potete adottare per incrementare le vostre probabilità di sopravvivenza nel caso di un incendio in casa: Fate installate rilevatori di fumo in casa: daranno l allarme in caso di principio d incendio. Nel NSW è ora obbligatorio per legge avere almeno un rilevatore di fumo su ogni piano della propria abitazione. Per maggiori informazioni chiamate il numero verde dello Smoke Alarm General Enquiries oppure visitate il sito Non azzardatevi mai a spegnere un incendio uscite subito e chiamate lo 000 per l assistenza del caso Pianificate un eventuale evacuazione e studiate almeno due modi per uscire da ogni stanza qualora si rendesse necessaria una fuga Lasciate sempre le chiavi inserite nella toppa all interno delle porte, soprattutto se avete serrature di sicurezza, in modo da poterle aprire tempestivamente in una situazione d emergenza. Mai chiudere una porta a chiave dall interno e poi togliere la chiave. I vigili del fuoco del NSW gestiscono un programma gratuito denominato SABRE (sigla di Smoke Alarm and Battery Replacement for the Elderly, ossia rilevatori di fumo e sostituzione di batterie per gli anziani ) di concerto con enti di utilità sociale per contribuire alla sicurezza delle persone in età più matura. Avete diritto al servizio SABRE se non potete contare su un adeguato sostegno domestico. Nell ambito di questo programma, i vigili del fuoco installeranno gratuitamente un rilevatore di fumo in casa vostra e ne sostituiranno periodicamente le batterie.

6 6 Inoltre vi forniranno consigli di carattere generale nel campo della sicurezza antincendio. Per saperne di più interpellate la più vicina caserma dei vigili del fuoco o visitate il sito I vigili del fuoco del NSW dispongono anche di opuscoli in materia di sicurezza antincendio, rilevatori di fumo e liste di verifica per la sicurezza; alcune di tali pubblicazioni si rivolgono in modo specifico alle persone in età più matura. Per ottenere una copia gratuita di tali opuscoli, chiamate il Seniors Information Service al numero , oppure visitate il sito indicato sopra. Sicurezza al volante Per molte persone in età più matura, guidare l auto diventa un modo importante di conservare mobilità e indipendenza e allo stesso tempo una sfida, dato che l invecchiamento incide gradualmente su vista, udito, flessibilità fisica e riflessi. Obiettivo primario della Roads and Traffic Authority (RTA), l ente responsabile della viabilità, è di garantire la sicurezza stradale per tutti la collettività. Pertanto la RTA ha introdotto l obbligo di visite di controllo annuo per le persone che hanno compiuto gli 80 anni, ed esami annuali di guida per chi ha superato gli 85. Questi esami sono intesi ad assicurare che gli automobilisti più anziani siano fisicamente idonei e in grado di guidare con la dovuta perizia e sicurezza. Per i motociclisti, le visite mediche e gli esami di guida annuali hanno inizio a partire dal 70 anno di età. Prima di sottoporsi ad un esame di guida, molti trovano utile farsi dare qualche lezione da un istruttore per rispolverare le proprie conoscenze. L istruttore può segnalarvi gli aspetti che stanno più a cuore agli esaminatori oltre a farvi notare cose che fate o non fate che potrebbero causarvi dei problemi in una situazione di esame. Se superate l esame, vi verrà rilasciata una patente di guida incondizionata per un altro anno. Altrimenti può esservi rilasciata una patente soggetta a limitazioni (es.: guida soltanto di giorno e solo nella propria zona di residenza). Se l esaminatore ritiene che con un po più di pratica potreste superare l esame, vi può essere concessa una patente per principianti e dovrete prendere delle lezioni di guida prima di ritentare l esame. La patente vi verrà definitivamente ritirata, se

7 7 verrete giudicati un pericolo per la sicurezza quando siete al volante. La NRMA (l automobile club del NSW) ha formulato un programma inteso ad aiutare gli automobilisti in età più matura a prolungare il loro numero di anni di guida sicura. Questo programma, della durata di un ora, viene offerto gratuitamente a gruppi di anziani ed è disponibile in molte zone del NSW. Per saperne di più, chiamate la NRMA Motoring and Services al numero Una guida per automobilisti anziani, intitolata A Guide for Older Drivers e realizzata dalla RTA, contiene utili suggerimenti per stabilire quanto sicuro sia il vostro modo di guidare. Procuratevene una copia presso il più vicino ufficio della motorizzazione (Motor Registry), oppure telefonate al Seniors Information Service al numero Il Seniors Information Service è una iniziativa del governo del NSW. Nel realizzare la presente pubblicazione, si è prestata la massima attenzione e si ritiene che i dati in essa contenuti siano corretti. Il Seniors Information Service non avalla, consiglia o garantisce i servizi elencati nelle proprie schede informative, in altre pubblicazioni o al proprio sito. Prima di richiedere consigli o servizi dovreste verificare voi stessi l accuratezza e l affidabilità delle informazioni fornite e decidere se il prodotto o il servizio interessato sia di buona qualità e sia consono ai vostri bisogni. Il Department of Ageing, Disability & Home Care suggerisce che, in caso di necessità, sarà bene ricorrere al parere di esperti. Seniors Information Service Dicembre 2006

Prepariamoci, Sydney

Prepariamoci, Sydney Prepariamoci, Sydney Come prepararci per un emergenza nella City di Sydney. Informazioni essenziali per residenti, lavoratori e visitatori. 1 Formulare un piano d emergenza personale La presente guida

Dettagli

Assistenza per gli accompagnatori

Assistenza per gli accompagnatori 1 Assistenza per gli accompagnatori La presente Informativa contiene informazioni sulle forme di assistenza destinate agli accompagnatori in tutto il NSW. Enti importanti in questo settore sono: il Carers

Dettagli

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa

Comune di Farra di Soligo. Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Comune di Farra di Soligo Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa Consigli utili per la sicurezza della TUA Casa In queste poche righe l amministrazione comunale vuole presentare alla cittadinanza

Dettagli

Aumentando la temperatura del condizionatore d aria di un solo grado puoi ridurre il consumo energetico fino al 15 per cento.

Aumentando la temperatura del condizionatore d aria di un solo grado puoi ridurre il consumo energetico fino al 15 per cento. Question & Answer Sheet on cooling this summer Italian Domande e risposte sul raffreddamento questa estate Invece di usare i condizionatori d aria per raffreddare gli ambienti, quale sarebbe un alternativa

Dettagli

6.3 Organizzare l ambiente

6.3 Organizzare l ambiente 6.3 Organizzare l ambiente 6.3.1. Introduzione Il normale ambiente domestico può creare alla persona di cui ci si prende cura problemi di accesso, come le scale, e può anche essere pericoloso, come varie

Dettagli

STIAMO COI PIEDI PER TERRA. GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1

STIAMO COI PIEDI PER TERRA. GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1 STIAMO COI PIEDI PER TERRA GUIDA per la PREVENZIONE DELLE CADUTE 1 Le cadute che possono verificarsi in casa, per la strada, in ospedale o presso le strutture per anziani o disabili sono un grave problema

Dettagli

Salute: convivere con la perdita dell udito

Salute: convivere con la perdita dell udito 1 Salute: convivere con la perdita dell udito La presente Informativa contiene informazioni su chi contattare se voi o un vostro familiare cominciate a notare la perdita graduale dell udito. La suggerisce

Dettagli

Corso di Qualifica Professionale Operatore Socio-Sanitario (O.S.S.) ELEMENTI DI IGIENE. Igiene personale ed ambientale

Corso di Qualifica Professionale Operatore Socio-Sanitario (O.S.S.) ELEMENTI DI IGIENE. Igiene personale ed ambientale Corso di Qualifica Professionale Operatore Socio-Sanitario (O.S.S.) ELEMENTI DI IGIENE Igiene personale ed ambientale Tecnico della Prevenzione Azienda Sanitaria Locale LECCE Come affrontare i problemi

Dettagli

Informativa per la gestione delle emergenze (Si raccomanda di tenere una copia cartacea di questa informativa in luogo accessibile)

Informativa per la gestione delle emergenze (Si raccomanda di tenere una copia cartacea di questa informativa in luogo accessibile) Informativa per la gestione delle emergenze (Si raccomanda di tenere una copia cartacea di questa informativa in luogo accessibile) Norme di comportamento per tutto il personale in caso di Emergenza: Tutto

Dettagli

AUTONOMIA A DOMICILIO

AUTONOMIA A DOMICILIO AUTONOMIA A DOMICILIO Soluzioni per l assistenza, la sicurezza e il comfort. AUTONOMIA A DOMICILIO Una questione sociale ed economica IL 24% della popolazione avrà più di 65 anni nel 2030 L 8% della popolazione

Dettagli

MISURE DI EVACUAZIONE PER LA SEZIONE INFN DI MILANO RELATIVAMENTE AL LABORATORIO LASA REGOLAMENTO

MISURE DI EVACUAZIONE PER LA SEZIONE INFN DI MILANO RELATIVAMENTE AL LABORATORIO LASA REGOLAMENTO MISURE DI EVACUAZIONE PER LA SEZIONE INFN DI MILANO RELATIVAMENTE AL LABORATORIO LASA REGOLAMENTO Qualora si verichi un incidente tale da rendere necessario l abbandono cautelativo dell edificio (p. es.

Dettagli

Istituto Comprensivo Gherardi

Istituto Comprensivo Gherardi Informazione sulla sicurezza nella scuola Istituto Comprensivo Gherardi Via Taroni, 4-48022 Lugo (RA) Tel. 0545/22112 - Fax 0545/25674 PROCEDURE PER L ATTUAZIONE DEL PIANO DI EMERGENZA (per tutto il personale

Dettagli

testamenti, procure, tutela e testamento biologico

testamenti, procure, tutela e testamento biologico 1 Pianificare il futuro: testamenti, procure, tutela e testamento biologico La presente Informativa illustra varie opzioni da considerare subito per proteggere i vostri interessi futuri nell eventualità

Dettagli

CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali

CONSIGLI IMPORTANTI. Alcune precauzioni essenziali CONSIGLI IMPORTANTI Questo sistema di allarme è molto facile da utilizzare. Vi consigliamo di attivarlo ogni volta che lasciate la vostra abitazione, anche se per poco tempo. Non lasciate il telecomando

Dettagli

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR

COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR COMUNE DI CAMPOFORMIDO DISTRETTO DEL CORMOR 1 COSA FARE IN CASO DI: FRANA ALLUVIONE TROMBA D ARIA TEMPORALE CON FULMINI TERREMOTO 2 SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO: 1. mantieni la calma; COSA FARE IN CASO

Dettagli

Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista

Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista Proteggiamo il PC con il Firewall di Windows Vista Il momento in cui un computer è più a rischio e soggetto ad attacchi informatici, è quando è connesso a internet. Per proteggere il nostro PC ed evitare

Dettagli

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni CADUTE In sicurezza ad ogni passo upi Ufficio prevenzione infortuni Andare a fare la spesa, montare una lampadina stando su una scala portatile, fare le scale: sono attività che svolgiamo comunemente ogni

Dettagli

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI

CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI CHECKLIST PRE-MISSIONE PER FAMIGLIE MILITARI Le missioni non sono mai facili da affrontare per una famiglia militare ed è solo attraverso una dettagliata pianificazione che si eviteranno ulteriori disagi

Dettagli

Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili

Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili Sicurezza realizzabile Lista di controllo Piattaforme di lavoro elevabili Nella vostra azienda le piattaforme di lavoro elevabili vengono usate in condizioni di sicurezza? Le piattaforme di lavoro elevabili

Dettagli

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA

COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA COMUNE DI BAGNO A RIPOLI PICCOLO VADEMECUM PER LA SICUREZZA QUOTIDIANA Contro truffe e furti in appartamento CONTRO LE TRUFFE In casa. Non aprite quella porta! Spesso le cronache riportano episodi di criminali

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Servizio di Prevenzione e Protezione PIANO DI EMERGENZA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Servizio di Prevenzione e Protezione PIANO DI EMERGENZA PIANO DI EMERGENZA Identificazione delle emergenze e delle situazioni incidentali Le emergenze e le situazioni incidentali ipotizzate ai fini di questo piano sono relative allo sversamento di prodotti

Dettagli

RythmoCapital Previdenza individuale. Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio

RythmoCapital Previdenza individuale. Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio RythmoCapital Previdenza individuale Pianificate la vostra previdenza, ritmate il vostro risparmio RythmoCapital Vaudoise Le carte vincenti di RythmoCapital Nessuno può dire come sarà il futuro. È per

Dettagli

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME

P O L I Z I A D I S T A T O. Progetto investigativo HOME Progetto investigativo HOME finalizzato a contrastare le bande criminali specializzate nella commissione di rapine e furti in abitazione Servizio Centrale Operativo RISULTATI CONSEGUITI 2563 PERSONE ARRESTATE

Dettagli

LIBRETTO DI EMERGENZA

LIBRETTO DI EMERGENZA PENSATECI IN ANTICIPO TENETEVI PRONTI RESTATE AL SICURO LIBRETTO DI EMERGENZA PRENDETELO PRIMA DI FUGGIRE LE VOSTRE GENERALITÀ Indirizzo CASA LAVORO CELL Email INFORMAZIONI SERVIZI D EMERGENZA E SERVIZI

Dettagli

Attività del tempo libero e di utilità sociale:

Attività del tempo libero e di utilità sociale: 1 Attività del tempo libero e di utilità sociale: volontariato La presente Informativa illustra varie opzioni nel campo del volontariato che vi potrebbero interessare. Tanti sono i modi per contribuire

Dettagli

LEGGI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

LEGGI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO MODULO 6 IGIENE E SICUREZZA SUL LAVORO LEGGI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO Introduzione La prevenzione degli infortuni lavorativi e delle malattie professionali è stata sempre al centro dell interesse

Dettagli

Collegio Enrico Fermi - S.N.S. Pisa

Collegio Enrico Fermi - S.N.S. Pisa PIANO DI EMERGENZA INCENDIO Gestione dell emergenza nei luoghi di lavoro MINISTERO DELL INTERNO - DECRETO 10 MARZO 1998 Collegio Enrico Fermi - S.N.S. Pisa CONSULENTE TECNICO Nome del tecnico Ordine provinciale

Dettagli

Si citano, a titolo esemplificativo, alcune situazioni di emergenza:

Si citano, a titolo esemplificativo, alcune situazioni di emergenza: 1. Probabili cause di pericolo Si citano, a titolo esemplificativo, alcune situazioni di emergenza: incendio all interno dell edificio incendio esterno all edificio o nelle vicinanze crolli dovuti a cedimenti

Dettagli

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL

Scaldameglio. Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno Beghelli ISTRUZIONI PER L USOL Scaldameglio Bagno (cod. ordine 8497) 1. Ingresso aria 2. Uscita aria 3. Indicatore di presenza alimentazione 3 1 2 4. Selettore della temperatura (termostato)

Dettagli

Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale. in caso di emergenza

Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale. in caso di emergenza Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale in caso di emergenza Informazioni comunali I Comuni ticinesi, in collaborazione con la Sezione del Militare e della Protezione della Popolazione

Dettagli

Numeri Di Social Security Per I Figli

Numeri Di Social Security Per I Figli Numeri Di Social Security Per I Figli Numeri Di Social Security Per I Figli Alla nascita di un figlio, uno degli adempimenti cui i genitori dovrebbero provvedere è richiedere un numero di Social Security

Dettagli

PIANO DI EVACUAZIONE I.C. ALBERTELLI - NEWTON (da esporre nelle aule e da inserire nella busta di plastica nel registro di classe)

PIANO DI EVACUAZIONE I.C. ALBERTELLI - NEWTON (da esporre nelle aule e da inserire nella busta di plastica nel registro di classe) PIANO DI EVACUAZIONE I.C. ALBERTELLI - NEWTON (da esporre nelle aule e da inserire nella busta di plastica nel registro di classe) ISTRUZIONI PER L EVACUAZIONE DELL EDIFICIO SCOLASTICO Valide per studenti,

Dettagli

corsi generali Istruzione per la vita:

corsi generali Istruzione per la vita: Istruzione per la vita: corsi generali 1 La presente Informativa descrive le possibilità di apprendimento messe a disposizione delle persone in età più matura da istituti didattici locali e da tutta una

Dettagli

PROCEDURA DI ALLARME CHE COSA NON DEVE FARE CHI CHE COSA DEVE FARE

PROCEDURA DI ALLARME CHE COSA NON DEVE FARE CHI CHE COSA DEVE FARE All.OdS 9/04 Agg.12 UMC SISTEMA DI GESTIONE DELLA SICUREZZA Pag. 1 di 3 TO Procedura Operativa in caso di Evacuazione 1. SCOPO Scopo della presente procedura operativa è quello di fornire tutte le indicazioni

Dettagli

Consigli utili p er prevenire le cadute

Consigli utili p er prevenire le cadute International Network of Health Promoting Hospitals & Health Services A.O. Ospedale Civile di Legnano Consigli utili p er prevenire le cadute A.O. Guido Salvini Garbagnate Milanese R.S.A. Emilio Bernardelli

Dettagli

E la vostra salute Siate coinvolti

E la vostra salute Siate coinvolti E la vostra salute Siate coinvolti Il finanziamento per questo progetto e stato fornito dal Ministero della Sanita e dell Assistenza a Lungo Termine dell Ontario www.oha.com 1. Siate coinvolti nella cura

Dettagli

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013]

MOCA. Modulo Candidatura. http://www.federscacchi.it/moca. moca@federscacchi.it. [Manuale versione 1.0 marzo 2013] MOCA Modulo Candidatura http://www.federscacchi.it/moca moca@federscacchi.it [Manuale versione 1.0 marzo 2013] 1/12 MOCA in breve MOCA è una funzionalità del sito web della FSI che permette di inserire

Dettagli

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900

CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 GUIDA ALL USO Doppia Frequenza SISTEMA D ALLARME CENTRALE IN SINTESI VOCALE CBV900 L impianto d allarme Diagral garantisce: sicurezza, grazie alla tecnologia radio Doppia Frequenza versatilità, grazie

Dettagli

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica.

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica. 1 2 3 L energia incide sul costo di tutti i beni ed i servizi che utilizziamo ma, in questo caso, prendiamo come riferimento il costo che una famiglia di Aprilia con consumo medio sostiene ogni anno per

Dettagli

Telecom Control Systems DPS-Promatic srl, via Edison 21, 47100 Forlì, ITALY - http://www.dpspro.com

Telecom Control Systems DPS-Promatic srl, via Edison 21, 47100 Forlì, ITALY - http://www.dpspro.com TCS-Easygate Kit elettronico per poter aprire un cancello elettrico per mezzo del telefono Manuale di istruzioni V 1.2 1 Pagina lasciata intenzionalmente bianca 2 TCS-Easygate istruzioni per l'uso V1.2

Dettagli

CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI

CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI Prefettura U.T.G. di Pesaro e Urbino POLIZIA DI STATO ARMA DEI CARABINIERI GUARDIA DI FINANZA CAMPAGNA DI SICUREZZA CONTRO I FURTI NELLE ABITAZIONI ALCUNI CONSIGLI UTILI PER DIFENDERSI DAI MALINTENZIONATI

Dettagli

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI

GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI NORME CEI 0-10 GUIDA ALLA MANUTENZIONE DEGLI IMPIANTI ELETTRICI La guida contiene le indicazioni relative alla manutenzione degli impianti elettrici di bassa tensione allo scopo di favorire il mantenimento

Dettagli

Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD

Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD Distruggi documenti Trita-Taglia S7-CD Manuale 91605 Grazie per aver acquistato questo prodotto di qualità superiore. Leggere attentamentee queste istruzioni prima di usare il dispositivo per la prima

Dettagli

Comune di Stabio. Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale. in caso di emergenza

Comune di Stabio. Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale. in caso di emergenza Comune di Stabio Cosa fare? Chi chiamare? Come essere pronti? Guida comunale in caso di emergenza Informazioni comunali Il Comune di Stabio, in collaborazione con la Sezione del Militare e della Protezione

Dettagli

Molti di questi infortuni potrebbero essere evitati mettendo in atto adeguate misure preventive.

Molti di questi infortuni potrebbero essere evitati mettendo in atto adeguate misure preventive. Attenzione: la Guida che state stampando è aggiornata al 08/06/2006. I file allegati con estensione.doc,.xls,.pdf,.rtf, etc. non verranno stampati automaticamente; per averne copia cartacea è necessario

Dettagli

Comune di Lodrino. Cosa fare? Chi Chiamare? Come essere pronti? Guida Comunale. in Caso di emergenza

Comune di Lodrino. Cosa fare? Chi Chiamare? Come essere pronti? Guida Comunale. in Caso di emergenza Comune di Lodrino Cosa fare? Chi Chiamare? Come essere pronti? Guida Comunale in Caso di emergenza informa zioni Comunali Il Comune di Lodrino, in collaborazione con la Sezione del Militare e della Protezione

Dettagli

ABC della sicurezza sul lavoro

ABC della sicurezza sul lavoro Straniero, non estraneo ABC della sicurezza sul lavoro Opuscolo informativo per i lavoratori stranieri e le loro famiglie Edizione 2009 Questo opuscolo è stato realizzato da INAIL Direzione Centrale Comunicazione

Dettagli

POLITICHE 2013. Istruzioni per l invio telematico dei dati delle votazioni

POLITICHE 2013. Istruzioni per l invio telematico dei dati delle votazioni POLITICHE 2013 Istruzioni per l invio telematico dei dati delle votazioni Raffaele Gariboldi r.gariboldi@comune.pistoia.it Paolo Peloni p.peloni@comune.pistoia.it Pag. 1 NOTE PRELIMINARI Lo smartphone

Dettagli

LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES

LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES LA VOSTRA GUIDA A NEW CHOICES (Nuove Scelte) PER L ASSISTENZA A DOMICILIO CHI SIAMO Il vostro polo di risorse per nuove idee e scelte nel campo dell assistenza a domicilio Home Care Today aiuta le persone

Dettagli

L Utente principale sarà il nostro primo contatto. Se avete un rappresentante, come ad esempio un parente, amico o avvocato, completare la pag. 5.

L Utente principale sarà il nostro primo contatto. Se avete un rappresentante, come ad esempio un parente, amico o avvocato, completare la pag. 5. Modulo di reclamo Spedire a: Credit and Investments Ombudsman Case Management Fax: 02 9273 8440 Indirizzo postale: PO Box A252, Sydney South NSW 1235 Questo modulo ci permetterà di raccogliere e utilizzare

Dettagli

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch

Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO. www.my-serenity.ch Tecnologia wireless facile da installare SENSORE DI FUMO MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Sensore di fumo (con staffa di montaggio) 3 x Batterie alcaline AA 2 x Viti 2 x Tasselli

Dettagli

uno LA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO

uno LA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DOMESTICI CASA sicura GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO uno GUIDA ALLA SICUREZZA NELL AMBIENTE DOMESTICO CASA sicura LA SICUREZZA DEGLI IMPIANTI DOMESTICI Direzione Generale Armonizzazione Mercati www.casasicura.info Il rischio gas in casa COSA SI RISCHIA L

Dettagli

Incendio presso la sede di Latinafiori

Incendio presso la sede di Latinafiori Pagina 1/5 CAMPO DI APPLICAZIONE Tutto il personale presente nella sede di Latinafiori, compresi visitatori, ditte esterne, collaboratori; Coordinatore della squadra di emergenza (o suo sostituto); Componenti

Dettagli

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it

36100 Vicenza Via Capparozzo, 10 Tel. 0444 219200 Fax 0444 506301 www.villaberica.it IL RICOVERO IN CASA DI CURA DIECI SUGGERIMENTI PER UNA MAGGIOR SICUREZZA DELLA CURA tratte ed adattate da: Guida per i cittadini è la mia salute e io ci sono e Guida per i familiari prendersi cura insieme

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale Cosa riguarda Quando si applica Con la liberalizzazione del mercato del gas naturale, tutti i clienti del servizio gas hanno la possibilità

Dettagli

Manutenzione di macchine e impianti Lista di controllo

Manutenzione di macchine e impianti Lista di controllo Manutenzione di macchine e impianti Lista di controllo Nella vostra azienda si garantisce la sicurezza durante gli interventi di manutenzione? Le persone più a rischio sono i manutentori e gli operatori

Dettagli

Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico

Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico CITTA DI SOTTO IL MONTE GIOVANNI XXIII PROVINCIA DI BERGAMO Appalto per l affidamento dei Servizi relativi alle aree infanzia e adolescenza dei Comuni di Sotto il Monte Giovanni XXIII e Carvico Biennio

Dettagli

Chiedi la Scheda di informazione alla popolazione al Sindaco del tuo Comune o alla Prefettura competente per territorio.

Chiedi la Scheda di informazione alla popolazione al Sindaco del tuo Comune o alla Prefettura competente per territorio. Per Rischio Industriale si intende la possibilità che in seguito ad un incidente rilevante presso un insediamento industriale si sviluppi un incendio, un esplosione o una nube tossica, coinvolgente una

Dettagli

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club

FARE IN MODO EHE SI REALIZZI. Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARE IN MODO EHE SI REALIZZI Guida Allo Sviluppo Dei Progetti Di Club FARLO ACCADERE! I Lions clubs che organizzano progetti di servizio utili alla comunità hanno un impatto considerevole sulle persone

Dettagli

Pianificare un funerale

Pianificare un funerale 1 Pianificare un funerale La presente Informativa contiene informazioni su come pianificare e organizzare un funerale e su cosa accade ai versamenti della pensione quando il titolare della pensione stessa

Dettagli

IL CONTATORE ELETTRONICO:

IL CONTATORE ELETTRONICO: IL CONTATORE ELETTRONICO: COME UTILIZZARLO E I VANTAGGI 1 PREMESSA Il contatore elettronico è un sistema destinato a cambiare in termini di semplicità, trasparenza e rapidità il rapporto tra SIE srl e

Dettagli

BANDO PUBBLICO CIG: ZC005578E8 CUP: E49E10005480009 DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE

BANDO PUBBLICO CIG: ZC005578E8 CUP: E49E10005480009 DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI DA INTERFERENZE BANDO PUBBLICO CONTENENTE LE NORME PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER GLI UFFICI DEL GAL SULCIS IGLESIENTE CAPOTERRA E CAMPIDANO DI CAGLIARI MISURA 431 DEL PSR SARDEGNA 2007-2013 CIG: ZC005578E8

Dettagli

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA

BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA C A P I T O L O T R E BATTERIE & GESTIONE ENERGETICA In questo capitolo, imparerete le basi della gestione energetica e sapere come prolungare la vita delle batterie. 3-1 In questo capitolo, imparerete

Dettagli

COSA FARE IN CASO DI FRANA... - SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO - SE SEI ALL APERTO - SE NE AVVISTI UNA PER LA STRADA

COSA FARE IN CASO DI FRANA... - SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO - SE SEI ALL APERTO - SE NE AVVISTI UNA PER LA STRADA Frana COSA FARE IN CASO DI FRANA... - SE TI TROVI IN UN LUOGO CHIUSO - SE SEI ALL APERTO - SE NE AVVISTI UNA PER LA STRADA 30 frana SE TI TROVI AL CHIUSO DURANTE UNA FRANA mantieni e contribuisci a far

Dettagli

La cuffia BLUETREK E2 è un apparecchio wireless che funziona con la tecnologia Bluetooth

La cuffia BLUETREK E2 è un apparecchio wireless che funziona con la tecnologia Bluetooth PRIMA DI USARE LA CUFFIA PER LA PRIMA VOLTA - È necessario caricarla continuamente per circa otto ore, fino a che l indicatore blu si accende. Fare riferimento al paragrafo Per caricare la BLUETREK E2

Dettagli

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito

DomoDigit. DomoDigit. Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit Il controllo della vostra casa a portata di dito DomoDigit DomoDigit è la tecnologia che unisce, integra e controlla i dispositivi elettrici ed elettronici utili per la gestione della casa.

Dettagli

Sicurezza e autonomia a casa vostra. Componete la soluzione salvavita ottimale con Swisscom e il vostro elettricista di fiducia.

Sicurezza e autonomia a casa vostra. Componete la soluzione salvavita ottimale con Swisscom e il vostro elettricista di fiducia. Sicurezza e autonomia a casa vostra Componete la soluzione salvavita ottimale con Swisscom e il vostro elettricista di fiducia. Il pulsante che migliora la qualità della vita Con il servizio salvavita

Dettagli

Soluzioni abitative a basso costo

Soluzioni abitative a basso costo 1 Soluzioni abitative a basso costo Nella presente Informativa sono descritte soluzioni abitative offerte alle persone in età più matura e vengono trattati, fra l altro, i seguenti argomenti: Case popolari

Dettagli

Rivelatori di. funzionanti

Rivelatori di. funzionanti Rivelatori di funzionanti I rivelatori di fumo salvano la vita La maggioranza degli incendi domestici mortali avviene di notte, quando si dorme. Contrariamente a quanto si crede, l'odore del fumo potrebbe

Dettagli

Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI)

Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI) Sicurezza realizzabile Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI) I DPI vengono usati regolarmente nella vostra azienda? In qualità di datori di lavoro siete obbligati per legge a mettere

Dettagli

spese generali per il vivere quotidiano

spese generali per il vivere quotidiano 1 Agevolazioni: spese generali per il vivere quotidiano La presente Informativa riepiloga varie tessere di agevolazione e le agevolazioni sulle spese generali del vivere quotidiano cui i loro titolari

Dettagli

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi

La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi La soluzione intelligente per gestire la vostra flotta taxi Dite addio ai vostri vecchi terminali di bordo, alle ore passate vicino alle colonnine in attesa di una chiamata, alle polemiche con i colleghi

Dettagli

T8278A. La tua casa è sempre con te

T8278A. La tua casa è sempre con te T8278A La tua casa è sempre con te My Home è il sistema di automazione domestica per aumentare la sicurezza, il comfort, il risparmio, la comunicazione e il controllo della tua casa, anche a distanza.

Dettagli

CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO

CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO CAMPAGNA PROMOZIONALE PER L UTILIZZO IN SICUREZZA DEL GAS METANO 1 IMPIANTI GAS: LE REGOLE GENERALI A chi mi devo rivolgere? Quando fate realizzare, revisionare o riparare i vostri impianti dovete rivolgervi,

Dettagli

Questa pubblicazione presenta

Questa pubblicazione presenta Un Quadro Un Quadro Questa pubblicazione presenta un quadro delle più importanti caratteristiche dei programmi Social Security, Supplemental Security Income (SSI) e Medicare. Potrete trovare informazioni

Dettagli

Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI)

Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI) Sicurezza realizzabile Lista di controllo Dispositivi di protezione individuale (DPI) I DPI vengono usati regolarmente nella vostra azienda? In qualità di datori di lavoro siete obbligati per legge a mettere

Dettagli

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito.

USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1 USARE JOOMLA 1.7/2.5 per gestire il vostro sito. 1. Per accedere al pannello di controllo: www.vostrosito.it/administrator 2. Inserire utente e password 3. Il vostro pannello di controllo si presenterà

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA DI VERDELLINO E ZINGONIA

SCUOLE DELL INFANZIA DI VERDELLINO E ZINGONIA SCUOLE DELL INFANZIA DI VERDELLINO E ZINGONIA Scuola Il bambino sperimenta elementari norme di sicurezza all interno dell ambito scolastico. Il bambino rispetta elementari norme di sicurezza all interno

Dettagli

Dovrebbero sottoporsi allo screening del seno tutte le donne?

Dovrebbero sottoporsi allo screening del seno tutte le donne? BREAST SCREENING ITALIAN The Facts SCREENING DEL SENO ITALIANO I fatti Cos è lo screening del seno? Lo screening del seno (mammografia) è un esame a raggi X del seno. L esame può rivelare la presenza di

Dettagli

casa milleunanotte vassalini - chiesa valmalenco cose da sapere

casa milleunanotte vassalini - chiesa valmalenco cose da sapere casa milleunanotte vassalini - chiesa valmalenco cose da sapere la piantina funivia centro chiesa piscina parking parking centro sportivo - bar giardini pubblici * * casa milleunanotte minimarket centro

Dettagli

per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Dott.sse C. Laria & G. Starnotti STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO

per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Dott.sse C. Laria & G. Starnotti STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO Pagina1 STUDIO DI PSICOLOGIA E COUNSELING A TORINO Dott.sse C. Laria & G. Starnotti http:/// VADEMECUM CONTRO TRUFFE E RAGGIRI per anziani e non solo a cura di Gabriella Starnotti Pagina2 INTRODUZIONE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO HD-G088 RILEVATORE GAS CON ALLARME. Printed in Hong Kong PA: HD-G8/IT-Aug.2012-V1.0

MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO HD-G088 RILEVATORE GAS CON ALLARME. Printed in Hong Kong PA: HD-G8/IT-Aug.2012-V1.0 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO HD-G088 RILEVATORE GAS CON ALLARME Printed in Hong Kong PA: HD-G8/IT-Aug.2012-V1.0 Rilevatore Gas con Allarme HD-G088 Il rilevatore di Gas con allarme HD-G088 è un dispositivo

Dettagli

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella

REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella REGIONE PIEMONTE AZIENDA SANITARIA LOCALE BI -------------------------------------- Via Marconi, 23 13900 Biella LAVORARE SICURI! Formazione e informazione dei lavoratori per l igiene e la sicurezza sul

Dettagli

C Fate in modo che lo spinotto HQ8000 non si. C Il rasoio funziona in modo sicuro ad una bassa. C Ricarica. C Ricarica completa delle batterie

C Fate in modo che lo spinotto HQ8000 non si. C Il rasoio funziona in modo sicuro ad una bassa. C Ricarica. C Ricarica completa delle batterie ITALIANO 55 Importante Vi preghiamo di leggere con attenzione queste istruzioni prima di usare l'apparecchio. Per ricaricare l'apparecchio usate esclusivamente lo spinotto HQ8000 fornito. Lo spinotto HQ8000

Dettagli

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. per realizzare un Impianto secondo

La nuova UNI 9795 Lancenigo di Villorba (TV), 13 ottobre 2010. per realizzare un Impianto secondo La Norma Tecnica impiantistica UNI 9795: 2010 per realizzare un Impianto secondo la Regola dell Arte M. Damoli 1 Norma UNI 9795 NORMA ITALIANA Gennaio 2010 TITOLO: Sistemi Fissi Automatici di Rivelazione

Dettagli

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione

Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Sicurezza, campagna di sensibilizzazione Piccoli ma utili consigli utili per prevenire i furti nella propria abitazione Considerato il verificarsi, sul territorio comunale, di episodi di furto presso civili

Dettagli

IMPRESA SICURA s.r.l.

IMPRESA SICURA s.r.l. REGISTRO DEI CONTROLLI E DELLA MANUTENZIONE ANTINCENDIO ai sensi del D.P.R. 151/2011 IMPRESA SICURA s.r.l. Via N. Bixio n. 6 47042 - Cesenatico (FC) Tel. 0547.675661 - Fax. 0547.678877 e-mail: info@impresasicurasrl.it

Dettagli

Servizi legali per la risoluzione di controversie

Servizi legali per la risoluzione di controversie 1 Servizi legali per la risoluzione di controversie La presente Informativa contiene informazioni in merito a vari servizi legali disponibili per agevolare la risoluzione di controversie. Misure da prendere

Dettagli

PRIMA DI USARE LA CUFFIA PER LA PRIMA VOLTA

PRIMA DI USARE LA CUFFIA PER LA PRIMA VOLTA PRIMA DI USARE LA CUFFIA PER LA PRIMA VOLTA - E necessario caricare di continuo per quattro ore, fino a che l'indicatore rosso non si spegne. Fare riferimento al paragrafo Per caricare la cuffia BLUETREK

Dettagli

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815

Centrale Mini MEDIA. Manuale Utente DT00815 Centrale Mini MEDIA Manuale Utente DT00815 Egregio Cliente, congratulazioni per la scelta della Centrale di Sicurezza MiniMEDIA. La Centrale MiniMEDIA, prodotta dalla HESA S.p.A., è il frutto dei più avanzati

Dettagli

COME ORGANIZZARE IN ORATORIO UN GRAN PREMIO MOTORATORIO

COME ORGANIZZARE IN ORATORIO UN GRAN PREMIO MOTORATORIO Dal mese di settembre 2011 il kit MOTORATORIO è passato alla gestione diretta di due oratori. Potete richiedere i KIT a : 1. ORATORIO SAN DOMENICO SAVIO SESTO SAN GIOVANNI (MI) scaricando gli appositi

Dettagli

Assistenza presso strutture residenziali per anziani

Assistenza presso strutture residenziali per anziani 1 Assistenza presso strutture residenziali per anziani La presente Informativa spiega come organizzare assistenza presso una struttura residenziale per anziani, elenca pubblicazioni utili che trattano

Dettagli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli

Le guide degli alberghi. La prevenzione incendi Il registro dei controlli Le guide degli alberghi La prevenzione incendi Il registro dei controlli INTRODUZIONE L art. 5 del D.P.R. n. 37/98, disciplinando i principali adempimenti gestionali finalizzati a garantire il corretto

Dettagli

PROCEDURE GENERALI DA SEGUIRE IN CASO DI EMERGENZA PER IL PERSONALE NON DOCENTE Tra il personale non docente sono inclusi anche gli Addetti alle emergenze, i quali sono formati in modo specifico sul comportamento

Dettagli

MODALITÀ DI UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE del Centro d Aggregazione Giovanile Via Giardini n. 31- Zoppola

MODALITÀ DI UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE del Centro d Aggregazione Giovanile Via Giardini n. 31- Zoppola MODALITÀ DI UTILIZZO DELLA SALA PROVE MUSICALE del Centro d Aggregazione Giovanile Via Giardini n. 31- Zoppola (approvate con delibera della Giunta Comunale n. 190 del 28.09.2009) Premessa Il Comune di

Dettagli

DD350. Rivelatore di fumo

DD350. Rivelatore di fumo Conformità dei prodotti: Questi prodotti sono conformi alle esigenze delle seguenti direttive europee: - Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 89/336/EEC, - Direttiva Bassa Tensione 73/3/EEC, - Direttiva

Dettagli

SCHEDA n. 5. Le figure costitutive della sicurezza. 1. Le figure costitutive del D. Lgs. 626/ 94. Contenuti e finalità del D. Lgs. 19-9-94, n.

SCHEDA n. 5. Le figure costitutive della sicurezza. 1. Le figure costitutive del D. Lgs. 626/ 94. Contenuti e finalità del D. Lgs. 19-9-94, n. SCHEDA n. 5 Le figure costitutive della sicurezza 1. Le figure costitutive del D. Lgs. 626/ 94 Contenuti e finalità del D. Lgs. 19-9-94, n. 626/94 Il D. Lgs. del 19-9-94 n. 626 recepisce direttive comunitarie

Dettagli

Formazione specifica Unità Didattica n. 6. Rischi elettrici generali. Nome docente Dati docente

Formazione specifica Unità Didattica n. 6. Rischi elettrici generali. Nome docente Dati docente Formazione specifica Unità Didattica n. 6 Rischi elettrici generali Nome docente Dati docente Di cosa parleremo insieme oggi? di rischio impiantistico e più nel dettaglio di rischio elettrico Ma perché

Dettagli

Phonak CROS II. La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale

Phonak CROS II. La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale Phonak CROS II La soluzione intelligente per l ipoacusia unilaterale I trasmettitori CROS mi hanno restituito il suono e la mia vita. Udito unilaterale Se vi trovate in una stanza rumorosa e non riuscite

Dettagli

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti

occhi aperti! Vanzago è più sicuro con la collaborazione di tutti occhi aperti! Vivere sereni e tranquilli in una comunità è un diritto di tutti 2 L Amministrazione Comunale in collaborazione con la Polizia Locale ha pensato di raccogliere in questo opuscolo alcuni piccoli

Dettagli