Le radici del turismo moderno. L europa tra 800 e 900

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Le radici del turismo moderno. L europa tra 800 e 900"

Transcript

1 Le radici del turismo moderno L europa tra 800 e 900

2 Origine del termine in Europa Tourist: termine inglese che appare in uso corrente nel XVIII secolo come sinonimo di viaggiatore Tourism: termine inglese che entra a far parte dell Oxford English Dictionary nel 1811 Touriste e tourisme: termini francesi che si impongono in uso corrente (1816) e vocabolario (1841) Turista e turismo: termini italiani che si affermano rispettivamente nel 1837 e nel 1905

3 Affermarsi di un comportamento Il turista è differente dal viaggiatore dell 800 e da quello del Grand Tour Anche se turista e viaggiatore sono in quel momento sinonimi, è l idea di svago, di curiosità, di non lavorare che si somma al carattere culturale ed elitario del viaggio nelle elites Con la I^ ed ancor più con la II^ rivoluzione industriale il viaggio diventa un piacere ed accanto al turismo elitario ed aristocratico, prende a svilupparsi ed a crescere quello della nuova classe: la borghesia. La borghesia in viaggio o in vacanza ha già i suoi tempi: limitati, concitati, estivi e con maggiori spostamenti E la nuova classe che emerge dal progresso tecnologico e dalla trasformazione del lavoro e delle tradizioni, appropriandosi cambiandolo profondamente - di ciò che fino ad allora era considerato solo delle elites: il tempo libero e delle sue articolazioni

4 Le basi Tra 800 e 900 l aumento della domanda provoca una crescita ed una differenziazione dell offerta Nascono e si diffondono quelle strutture tecniche e commerciali atte ad accogliere i nuovi viaggiatori: Agenzie (T.Cook), guide (attraverso anche una letteratura ed una pubblicistica specializzata), alberghi (prima a conduzione familiare poi, con l intervento dei capitali finanziari, le catene alberghiere ) ed attrazioni divengono gli strumenti propri dell industria del viaggio Dapprima tutto è frammentato e scollegato poi tende ad uno sviluppo concatenato di tipo orizzontale/territoriale e verticale/onnicomprensivo Il ruolo fondamentale è giocato dalla rivoluzione dei trasporti che tra 800 e 900 modifica non solo la geografia, l industria e il territorio, ma penetra nella società cambiando la percezione del tempo e dello spazio. Una modifica che riguarda le arti, la cultura, la vita quotidiana

5 Le basi Il turismo inizia a svilupparsi come attività economica a partire dal 1830, in concomitanza con quella che Laurent Tissot definisce, sulla scorta di altri studi, come una "rivoluzione degli svaghi: a) Mutamenti nei livelli di vita e nei modelli di consumo delle classi medie. b) Nuove abitudini: scampagnate, visite a località termali e balneari. c) Pubblicistica dedicata ai viaggi e spettacoli che illustrano le località turistiche. Da ciò deriva la necessità di organizzazione e coordinamento dei mezzi e delle infrastrutture con gli elementi commerciali ad esso collegati Questo nuovo tipo di attività è resa possibile dal coordinamento di nuovi mezzi di trasporto (ferrovia) nuove istituzioni (agenzie di viaggio), nuovi strumenti (guide), nuove strutture (alberghi).

6 Le precondizioni strutturali La ferrovia: entra subito in un rapporto molto stretto con il turismo Le agenzie di viaggio dapprima legate solo alle esigenze ferroviarie (biglietti) La rete associazionistica (in Italia il TCI e il CAI) indispensabile terreno di nascita per le prime imprese turistiche (offerta) e per il passaggio dall esplorazione al coinvolgimento (domanda) Le guide Strutture (alberghi e ristoranti) e servizi (banche e negozi) Il modificarsi del lavoro e del tempo libero

7 I luoghi e le destinazioni tra 800 e 900 Le principali direttrici del turismo europeo tra 800 e 900: nord-sud unidirezionale, più tardi ovest-est e sud-nord unidirezionali, dopo il 1990 ovest-est bidirezionale Le terme: tradizionale luogo di incontro e di svago Le attività sportive e i luoghi di cura del corpo (oggi: i centri sportivi): sintomatica la rinascita dei giochi olimpici (1896 Atene) Centri balneari: nascono al nord (Manica ed Atlantico) per spostarsi con la trasformazione dell approccio culturale all acqua ed al sole verso sud. L architettura urbana si modifica (kursaal e casinò). Le esposizioni universali: Londra (la prima nel 1851con di visitatori), Parigi (1855, 1867, 1878, 1889 nasce la Tour Eiffel) ma anche Chicago, Bruxelles, Torino sono il fulcro degli eventi che fanno vedere la modernità ed il progresso, abituando il pubblico. Parigi nel 1878 ospita di turisti. Dopo il 1918 le esposizioni declinano specializzandosi su singoli temi, sostituite in parte dall evento sportivo

8 Una periodizzazione Il turismo in Europa e nel mondo, in una visione di lungo periodo, sembra attraversare quattro fasi: Industrializzazione: Democratizzazione: Massificazione: Frammentazione:

9 I cicli di vita di una località Il turismo è di fatto un settore in cui l'impresa è fortemente legata alle risorse "generali", paesaggistiche del territorio di riferimento, che può essere anche lontano dalla sua sede, ma che costituisce la variabile-chiave del bene venduto, il viaggio e il soggiorno. Un territorio di potenziale interesse turistico attraversa dunque: 1) una prima fase di esplorazione, durante la quale viene scoperto dai primi visitatori, non dispone di attrezzature per l'accoglienza e spesso è mal collegato: i primi turisti sono piuttosto viaggiatori, e hanno forzatamente numerosi contatti con la popolazione locale. 2) In seguito, la pressione dei primi turisti spinge a investire capitali nelle strutture e nelle infrastrutture: c'è un coinvolgimento della società, dell'economia e delle risorse locali.

10 I cicli di vita di una località 3) A questo segue lo sviluppo turistico propriamente detto: la popolazione turistica aumenta fino a superare, nel corso della stagione degli arrivi, quella residente, la località entra in un circuito turistico di dimensioni ben più grandi, spesso arrivano investimenti dall'esterno. Il successo, se non controllato, può determinare un allargamento eccessivo delle infrastnitture, finendo per distruggere le risorse paesaggistiche o altro che avevano inizialmente determinato l'attrattiva turistica, minandone la sostenibilità. 4) Quando l'espansione raggiunge questo limite o lo supera, si giunge alla fase di consolidamento, in cui i flussi turistici si stabilizzano e spesso si fidelizzano. 5) La stagnazione subentra a mano a mano che destinazioni nuove, più alla moda, rubano visitatori alle località divenute ormai tradizionali; lo sviluppo di nuovi mezzi di trasporto, fenomeni politici, sociali e ambientali possono affrettare il declino

11 I cicli di vita di una località 6) Ne può conseguire un graduale declino dell'economia turistica locale, che può riconvertirsi a funzioni diverse, mantenendo talvolta una dimensione locale. 6bis) Oppure può avvenire un rinnovamento del turismo stesso, grazie alla scoperta o alla creazione di nuovi fattori di attrazione, in grado di attivare un nuovo ciclo di vita dell'economia turistica (a Montecarlo il casinò, a Rimini le discoteche). Nel determinare la durata e l'avvio, il riavvio o la chiusura di questo ciclo di vita, che si è cercato di descrivere in maniera generale, un ruolo fondamentale è giocato dalle istituzioni, che possono favorire o sfavorire lo sviluppo del turismo e di altri settori alternativi o complementari.

12 Due esempi Essenziale, per determinare un ciclo di vita o il riavvio, è la presenza di numerosi trade-off, incompatibilità, tra lo sviluppo del turismo e lo sviluppo di settori peculiari. Esemplare è il caso di Bagnoli (Napoli), dove nel 1845 era sorto uno stabilimento termale ed era cresciuta una stazione turistica che nel 1900 era una delle più prestigiose d'italia: la decisione dell ILVA di localizzare a Bagnoli i propri stabilimenti siderurgici, approfittando dei benefìci fiscali offerti ai nuovi insediamenti industriali dalla legge per Napoli del 1904, interruppe completamente questo sviluppo: le sorgenti termali non sopravvissero all'inquinamento prodotto dalle fonderie, e gli impianti turistici chiusero i battenti. Un problema simile si pone a Venezia quando, prima e durante la seconda guerra mondiale, si discute sulla localizzazione del nuovo porto industriale: la decisione di localizzarlo nell'area incolta di Marghera, in terraferma, risponde anche all'intenzione di evitare di danneggiare un'attività turistica già fiorente, nel quadro di quello che il finanziatore principale del progetto, Giuseppe Volpi, vede chiaramente come un processo di articolazione funzionale della città: le industrie a Marghera, la residenza (in seguito trasferita a Mestre) e l'arte (principale attrattiva turistica) a Venezia, le strutture alberghiere (della Ciga Volpi è azionista), i bagni e le nuove attrazioni (la mostra del cinema e la biennale) al Lido

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT

TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO OMT 1 TURISMO = SETTORE ECONOMICO DEI SERVIZI = TERZIARIO (ORGANIZZAZIONE MONDIALE DEL TURISMO) stima nel 2010 900 miliardi di dollari da turismo internazionale 1 miliardo di arrivi internazionali 225 milioni

Dettagli

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti

Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti 1 di 5 23/12/2012 22.10 prima pagina chi siamo Vacanze motivazionali: ecco la prima mappa dei turisti specializzati Il consolidarsi delle nicchie è una delle tendenze più significative che hanno permeato

Dettagli

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE

DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE DA LUOGHI A DESTINAZIONI TURISTICHE 1 marzo 2008 IL CONTESTO STORICO Negli ultimi 20 anni l industria turistica ha aumentato la sua complessità. Dagli anni 90 fenomeni innovativi hanno modificato la natura

Dettagli

PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche

PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche PRIMO MASTER PER L INNOVAZIONE NEL TURISMO Avvio e gestione di progetti per le associazioni turistiche OBIETTIVI FORMATIVI Il Master, ideato dal Centro Studi CTS, ha l obiettivo di sviluppare le competenze

Dettagli

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Caorle, 25 maggio 2013 Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Srl Il mestiere di promuovere i territori (città, province,

Dettagli

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Euro P.A. Turismo cercasi dati L ANNUARIO del TURISMO e della CULTURA 2009 Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Fabrizio Lucci, Centro Studi Rimini, 2 aprile 2009 INDICE DELL ANNUARIO

Dettagli

L evoluzione del turismo fra impatti sociali e sviluppo locale

L evoluzione del turismo fra impatti sociali e sviluppo locale MESSINA, Emanuele. L Evoluzione del turismo fra impatti sociali e sviluppo locale. Laturbe: Revista euromediterránea de ciencias de la ciudad, del territorio y del medio ambiente [En línea]. Valencia,

Dettagli

3 Studi di caso in Francia

3 Studi di caso in Francia 3 Studi di caso in Francia 3.1 La figura del manager alberghiero 3.1.1 Identificazione della figura La figura del manager alberghiero, individuabile nel Directeur d Hébergement, patron d hotel, hotelier,

Dettagli

Touring Club Italiano

Touring Club Italiano Touring Club Italiano Touring Club Italiano è un organizzazione no-profit che da oltre cento anni contribuisce : -alla diffusione e alla promozione di un turismo rispettoso e responsabile, in Italia e

Dettagli

Pubblica Amministrazione Turistica. Aspetti generali Compiti

Pubblica Amministrazione Turistica. Aspetti generali Compiti Pubblica Amministrazione Turistica Aspetti generali Compiti Cenni storici Nel periodo tra le due guerre iniziò a maturare una maggiore consapevolezza del ruolo che il turismo poteva svolgere nell economia

Dettagli

CORSO MARKETING, WEB-MARKETING, MARKETING TURISTICO PROGRAMMAZIONE + STRUMENTI WEB COMPETENZE TRASVERSALI GEOGRAFIA TURISTICA. StudiAssociati 2013

CORSO MARKETING, WEB-MARKETING, MARKETING TURISTICO PROGRAMMAZIONE + STRUMENTI WEB COMPETENZE TRASVERSALI GEOGRAFIA TURISTICA. StudiAssociati 2013 PROGRAMMAZIONE + COMPETENZE TRASVERSALI GEOGRAFIA TURISTICA StudiAssociati 2013 PARLEREMO DI: La dimensione mondiale del turismo Lo spazio turistico Gli elementi di geografia turistica PARLEREMO DI: Le

Dettagli

Esperienze professionali

Esperienze professionali LUIGINA BENCI - CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LUIGINA BENCI Data di nascita 29.05.1954 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Ex Istruttore direttivo amministrativo D5 Provincia di Siena

Dettagli

Venice Convention Centre

Venice Convention Centre Venice Convention Centre VeniceConvention Eccellenza nel servizio Venice Convention è la società partecipata dal Comune di Venezia che gestisce il Centro Congressi del Palazzo del Cinema e il Palazzo del

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE

Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE Terme di Montecatini OFFERTA DIDATTICA PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 I PERCORSI IL BAGNO DI UGOLINO --------------------------------------- SCUOLA DELL INFANZIA 3-5 ANNI LA FORESTA DEI COCCODRILLI

Dettagli

Imago Report mercato turistico

Imago Report mercato turistico Imago Report mercato turistico REPORT SULLE NUOVE TENDENZE DEL TURISTA ITALIANO ED ESTERO FOCUS SUL TURISTA ENOGASTRONOMICO 22 LUGLIO 2015 Indice: I principali trend del turismo in Italia Il turista ESTERO

Dettagli

REPORT MERCATO TURISTICO

REPORT MERCATO TURISTICO REPORT MERCATO TURISTICO Report sulle nuove tendenze del turismo italiano ed estero Focus sul turista enogastronomico 22 luglio 2015 INDICE Trend del turismo estero in Italia.. pag. 3 Trend del turismo

Dettagli

Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso

Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso Elaborazioni dai dati ufficiali 2009-2010 Evoluzione dell andamento turistico in Provincia di Treviso - Osservatorio Turistico Provinciale - I flussi turistici nei primi mesi del 2010 ARRIVI Valori Assoluti

Dettagli

Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6. Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori.

Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6. Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori. Le idee di Expo verso la Carta di Milano, Report tavolo tematico 6 Ricettività e turismo: obiettivo 20 milioni di visitatori Contributo n 33 Tavolo 6 TURISMO Sessione Mattutina Verbale narrativo della

Dettagli

Tur e geo economica! Competizione internazionale! Genova, Rio, Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Milano, Torino,! Grandi eventi (rio e brasila)!

Tur e geo economica! Competizione internazionale! Genova, Rio, Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Milano, Torino,! Grandi eventi (rio e brasila)! Tur e geo economica! Competizione internazionale! Genova, Rio, Marsiglia, Barcellona, Cagliari, Milano, Torino,! Grandi eventi (rio e brasila)! Su questa base (ma non solo) ci si occupa:! Comportamento

Dettagli

In giro per l'europa

In giro per l'europa In giro per l'europa DESTINATARI: Scuola Secondaria di I grado, Classe seconda DISCIPLINA: Geografia ARGOMENTO: Europa Occidentale METODOLOGIA: Cooperative Learning OBIETTIVI: Acquisire informazioni e

Dettagli

Destination management. Destination management

Destination management. Destination management 1 DESTINATION MANAGEMENT Turismo e Destinazione 2 Dati questi 4 gruppi, il turismo può essere definito come insieme dei fenomeni e delle relazioni che si sviluppano dall interazione fra gli attori, sia

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

ESAME DI STATO DI ISTITUTO PROFESSIONALE

ESAME DI STATO DI ISTITUTO PROFESSIONALE CORSO DI ORDINAMENTO ESAME DI STATO DI ISTITUTO PROFESSIONALE Indirizzo: TECNICO DEI SERVIZI TURISTICI Tema di: ECONOMIA E TECNICA DELL AZIENDA TURISTICA I prodotti turistici si configurano come il risultato

Dettagli

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica

Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Attrattività, performance e potenzialità della Sicilia turistica Ricerca di marketing sull attrattività turistica della Sicilia Presentazione dei risultati della ricerca Palermo, 11 luglio 2014 Obiettivi

Dettagli

CAPITOLO 2 Struttura, evoluzione e valore del terziario

CAPITOLO 2 Struttura, evoluzione e valore del terziario CAPITOLO 2 Struttura, evoluzione e valore del terziario 2.1 Il terziario a Roma: dimensioni e tendenze evolutive 2.2 Caratteristiche della realtà romana 2.3 Le attività del terziario nel comune di Roma:

Dettagli

EXPO MILANO 2015: TRENO-ALBERGO

EXPO MILANO 2015: TRENO-ALBERGO EXPO MILANO 2015: TRENO-ALBERGO Chiasso 5.09.2013 EXPO MILANO 2015: TRENO-ALBERGO Chiasso 5.09.2013 Un offerta turistica per la valorizzazione del ruolo di Chiasso nell ambito dei trasporti di merci e

Dettagli

Promuovere il territorio per promuovere il turismo

Promuovere il territorio per promuovere il turismo Promuovere il territorio per promuovere il turismo Da territorio a destinazione turistica Dare risposte alla domanda di sviluppo di un territorio A livello nazionale A livello locale Per uno sviluppo a

Dettagli

VACANZE STUDIO ITALIA MARINA DI ASCEA -SAPARCO NAZIONALE DEL CILENTO E DEL VALLO DI DIANO VILLAGGIO OLIMPIA

VACANZE STUDIO ITALIA MARINA DI ASCEA -SAPARCO NAZIONALE DEL CILENTO E DEL VALLO DI DIANO VILLAGGIO OLIMPIA INPDAP e I SOGGIORNI STUDIO 20 anni di Soggiorni Studio, tante generazioni di giovani che grazie all Istituto hanno avuto modo di confrontarsi con una esperienza all estero, dando loro una visione più

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

L inflazione nel 2004

L inflazione nel 2004 L inflazione nel 2004 Un quadro generale In Italia l inflazione media annua per l anno 2004 si è attestata intorno al 2,2%, un risultato di gran lunga migliore rispetto al 2003 quando il valore medio di

Dettagli

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono

superiore verso gli esercizi complementari, le cui quote di mercato risultano comunque largamente inferiori a quelle degli alberghi, che raccolgono 13. Turismo Il turismo nel comune di Roma si conferma uno dei principali assi di sviluppo del territorio, costituendo, all interno del sistema economico e sociale, un elemento centrale di crescita, che

Dettagli

Il Tempo libero nell 800 italiano

Il Tempo libero nell 800 italiano Il Tempo libero nell 800 italiano Il tempo libero dell 800 A partire dall 800, il tempo libero diviene elemento NON secondario dell organizzazione sociale La sua evoluzione è percepibile attraverso alcuni

Dettagli

Confronto con altre città

Confronto con altre città Il turismo a Torino, dopo i Giochi Confronto con altre città A cura di Piervincenzo Bondonio Dipartimento di Economia e OMERO Due ricerche connesse 1. La vocazione turistica di Torino, dopo i Giochi olimpici

Dettagli

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE

CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING PROMOZIONALE love your holidays Le Vacanze sono momenti importanti della nostra vita, ricordi, emozioni, esperienze amicizie.. Scegli chi può far vivere le tue emozioni CHI SIAMO PROFESSIONISTI DEL TURISMO E MARKETING

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford PROGETTAZIONE CORSO DI STUDIO UNITA DI APPRENDIMENTO E UNIT 9 - UNIT 10 Parlare di bailità.

Dettagli

Programmazione ed organizzazione MARKETING DEL degli eventi TURISMO

Programmazione ed organizzazione MARKETING DEL degli eventi TURISMO Facoltà di Scienze Politiche Programmazione ed organizzazione MARKETING DEL degli eventi TURISMO Corso di laurea in Management delle imprese dello sport e del turismo 10 CFU Prof. Angelo Sgroi asgroi@unite.it

Dettagli

Premessa. Il sistema turistico Italia

Premessa. Il sistema turistico Italia Premessa Il sistema turistico Italia La costruzione di un sistema turistico è un tracciato d evoluzione complesso, che parte dall offerta, passa dalla rete ospitale del turismo per arrivare ad essere un

Dettagli

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. FOCUS Servizi agli anziani Edizione 2009

A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano. FOCUS Servizi agli anziani Edizione 2009 A cura di: Giovanni Azzone, Politecnico di Milano Tommaso Palermo, Politecnico di Milano FOCUS Servizi agli anziani Edizione 2009 I Civicum: l Italia che abbiamo in mente Civicum vuole promuovere in ogni

Dettagli

I Sessione Fruizione turistica del Piemonte. Escursionismo in Piemonte: stime e valore

I Sessione Fruizione turistica del Piemonte. Escursionismo in Piemonte: stime e valore I Sessione Fruizione turistica del Piemonte Escursionismo in Piemonte: stime e valore Carlo Alberto Dondona Ricercatore IRES Piemonte Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa economica anticrisi? L escursionismo

Dettagli

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità

Percorso A. p A. Le imprese ricettive. L industria dell ospitalità Percorso A ndimento 3 Un it à di re p p A Le imprese ricettive L industria dell ospitalità Il numero di imprese che attualmente operano nel settore turistico è elevato e possiamo individuare le seguenti

Dettagli

Centro Studi e Ricerche. Indicatori turistici delle principali città d arte italiane. Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia

Centro Studi e Ricerche. Indicatori turistici delle principali città d arte italiane. Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia Centro Studi e Ricerche Indicatori turistici delle principali città d arte italiane Firenze, Napoli, Milano, Roma, Venezia Novembre 2007 Per contribuire alla comprensione dei fenomeni turistici e delle

Dettagli

ROMIT Roman Itineraries

ROMIT Roman Itineraries Community Initiative INTERREG III B ROMIT Roman Itineraries Centro Studi EUROPA INFORM Rimini (Italy) Dicembre 2004 INDICE Pag. ABSTRACT 3 INTRODUZIONE 6 CAP. 1 - LA CULTURA NELLE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO

Dettagli

Manifesto delle Città Metropolitane italiane

Manifesto delle Città Metropolitane italiane Manifesto delle Città Metropolitane italiane Le aree metropolitane sono il motore delle economie nazionali e hanno un ruolo sempre più rilevante negli scenari economici, sociali e istituzionali globali.

Dettagli

VALE IL DISCORSO ORALE

VALE IL DISCORSO ORALE VALE IL DISCORSO ORALE Convegno SUPSI-SIA/TI-ATG-Rotary Club Mendrisiotto AlpTransit 2019: un futuro ad alta velocità per il Ticino? «Una rivoluzione per la mobilità e un opportunità per il territorio»

Dettagli

CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO

CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO CONCETTI INNOVATIVI DEL TERMALISMO Terme del Trentino: la vacanza di cura. Turismo di grande opportunità Iva Berasi Merano, 25 ottobre 2014 2013 le Terme in Italia 26 milioni di vacanzieri 61% italiani

Dettagli

Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti

Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti Reti viarie, stradali, porti, aeroporti ed eliporti Le analisi poste alla base della carta della rete viaria, ferroviaria, porti, aeroporti ed eliporti 5, rappresentano nel Piano di Emergenza un importanza

Dettagli

Il turismo culturale e l analisi dell impatto economico nelle regioni meridionali

Il turismo culturale e l analisi dell impatto economico nelle regioni meridionali Il turismo culturale e l analisi dell impatto economico nelle regioni meridionali Salvio Capasso Responsabile Ufficio Economia delle Imprese e Mediterraneo - SRM Paestum, 30 Ottobre 2014 Agenda Il turista

Dettagli

TURISMO E IMPRESE TURISTICHE

TURISMO E IMPRESE TURISTICHE TURISMO E IMPRESE TURISTICHE 1 Alcune definizioni secondo le statistiche internazionali Escursionisti (same day visitors) Turisti (da minimo una notte a massimo un anno lontano dal luogo usuale dove vivono)

Dettagli

Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale

Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale Il Kit del Turista per la valorizzazione dei beni culturali, lo sviluppo del turismo e dell impresa locale Bruno Francesconi BancoPosta, Pm del progetto Poste Italiane (francesconb@posteitaliane.it) 27

Dettagli

Titolo LO SPAZIO INTORNO A NOI Il territorio: un testo da leggere, interpretare, apprezzare, valorizzare

Titolo LO SPAZIO INTORNO A NOI Il territorio: un testo da leggere, interpretare, apprezzare, valorizzare UNITÀ DI APPRENDIMENTO INTERDISCIPLINARE Classe IV Scuola primaria Titolo LO SPAZIO INTORNO A NOI Il territorio: un testo da leggere, interpretare, apprezzare, valorizzare Senso formativo del percorso

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

TavoliPerLaCultura#1.0 APRILE, 29 2009 CASTEL NUOVO NAPOLI

TavoliPerLaCultura#1.0 APRILE, 29 2009 CASTEL NUOVO NAPOLI TavoliPerLaCultura#1.0 APRILE, 29 2009 CASTEL NUOVO NAPOLI Grants for the Arts (GFTA) San Francisco Hotel Tax Fund Nel 2007, San Francisco ha ospitato oltre 16 MILIONI DI VISITATORI,, che hanno speso in

Dettagli

Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3

Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3 Vip Tour Operator - Tel. 0549/906748-906353 Fax. 0549/907490 Cell. 366/9121611 marketing@benedettinispa.com Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3 Pacchetto

Dettagli

ECONOMIA DEI GRUPPI DELLE IMPRESE TURISTICHE

ECONOMIA DEI GRUPPI DELLE IMPRESE TURISTICHE ECONOMIA DEI GRUPPI DELLE IMPRESE TURISTICHE Dott.ssa Francesca Picciaia Università di Perugia Facoltà di Economia LE FORME AGGREGATIVE NELLE IMPRESE TURISTICHE 2 IL CONTESTO DI RIFERIMENTO Globalizzazione

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna TURISMO Turismo L Indagine sulla capacità degli esercizi ricettivi è una rilevazione censuaria condotta annualmente con l obiettivo di fotografare, al 31 dicembre di

Dettagli

Aeroviaggi: primo tour operator in Sicilia e Sardegna Pag. 1. Tour operator integrato: un idea vincente Pag. 3

Aeroviaggi: primo tour operator in Sicilia e Sardegna Pag. 1. Tour operator integrato: un idea vincente Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Aeroviaggi: primo tour oator in Sicilia e Sardegna Pag. 1 Tour oator integrato: un idea vincente Pag. 3 L integrazione lungo la catena del valore Pag. 6 I dati economico-finanziari

Dettagli

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini Associazione CittàTeatro per i bambini via A. Soffredini 75-20126 Milano tel. 02 27002476 - fax 02 27001084 direzionegenerale@teatrodelburatto.it - amministrazione@teatrodelburatto.it EXPO 2015 lacittàteatrodeibambini

Dettagli

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE Il Sito Espositivo 2 Padiglione Italia: Palazzo Italia e Cardo Il cuore del Sito Espositivo 3 Padiglione Italia:

Dettagli

Documento non definitivo

Documento non definitivo STUDIO DI SETTORE VG44U ATTIVITÀ 55.10.00 ALBERGHI ATTIVITÀ 55.20.51 AFFITTACAMERE PER BREVI SOGGIORNI, CASE ED APPARTAMENTI PER VACANZE, BED AND BREAKFAST, RESIDENCE ATTIVITÀ 55.90.20 ALLOGGI PER STUDENTI

Dettagli

TRENITALIA PARTNER GLOBALE PER LE AGENZIE DI VIAGGIO E TOUR OPERATOR

TRENITALIA PARTNER GLOBALE PER LE AGENZIE DI VIAGGIO E TOUR OPERATOR TRENITALIA PARTNER GLOBALE PER LE AGENZIE DI VIAGGIO E TOUR OPERATOR Napoli, 5 aprile 2013 Trenitalia, da semplice vettore ferroviario, è ormai diventato un partner a tutto tondo che concorre allo sviluppo

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER. Nuovo programmatore. turistico autore di viaggi

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER. Nuovo programmatore. turistico autore di viaggi CORSO DI SPECIALIZZAZIONE PER TRAVEL DESIGNER Nuovo programmatore turistico autore di viaggi Il Corso per Travel Designer Nuovo programmatore turistico autore di viaggi è la risposta ai cambiamenti avvenuti

Dettagli

PRINCIPI ISPIRATORI DEL PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO SISTEMA DI GOVERNANCE DELLE POLITICHE FORMATIVE IN CALABRIA

PRINCIPI ISPIRATORI DEL PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO SISTEMA DI GOVERNANCE DELLE POLITICHE FORMATIVE IN CALABRIA PRINCIPI ISPIRATORI DEL PROCESSO DI COSTRUZIONE DI UN NUOVO SISTEMA DI GOVERNANCE DELLE POLITICHE FORMATIVE IN CALABRIA,QWURGX]LRQH Il processo di sussidiarietà dalla Regione alle Province in materia di

Dettagli

1. Visione, incarico e compiti dell Azienda di Soggiorno di Merano ai sensi dello statuto

1. Visione, incarico e compiti dell Azienda di Soggiorno di Merano ai sensi dello statuto Azienda di Soggiorno di Merano: orientamento strategico 2015-2018 1. Visione, incarico e compiti dell Azienda di Soggiorno di Merano ai sensi dello statuto 2. Processo strategico dell Azienda per Merano

Dettagli

01/06/2014-1 - AEROPORTO DI MILANO-BERGAMO

01/06/2014-1 - AEROPORTO DI MILANO-BERGAMO 01/06/2014-1 - AEROPORTO DI MILANO-BERGAMO LA PORTA D ACCESSO DELLA ZONA EST DELLA REGIONE LOMBARDIA Uno dei principali fattori di successo dell Aeroporto di Milano Bergamo è dato dalla posizione geografica,

Dettagli

INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE

INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE 02 INVERTIAMO LE FRECCE SULLE CARTE GEOGRAFICHE MAROCCO 2003 CAMBIAMO LA DIREZIONE DELLE FRECCE: DA SUD VERSO NORD A NORD VERSO! Il nostro progetto nell alta valle del Tessaout. A medio termine: PERCORSI

Dettagli

Opuscolo illustrativo del Centro Ricerche Fiat (CRF) Concezione, processo pianificatorio ed operativo del Centro

Opuscolo illustrativo del Centro Ricerche Fiat (CRF) Concezione, processo pianificatorio ed operativo del Centro Marzo 1980 Opuscolo illustrativo del Centro Ricerche Fiat (CRF) Concezione, processo pianificatorio ed operativo del Centro Un po di storia dell organizzazione tecnica FIAT Il Centro Ricerche Fiat rappresenta

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

OBIETTIVI E IMPIANTO METODOLOGICO DELL INDAGINE

OBIETTIVI E IMPIANTO METODOLOGICO DELL INDAGINE L immagine del Mezzogiorno d Italia all estero Esiti delle prime due rilevazioni (2003-2004) dell indagine quadriennale presso la business community e la popolazione di 10 Paesi esteri e del Centro-Nord

Dettagli

GUIDA AI COUPON Cosa sono e come si utilizzano i coupon sconto del portale info-alberghi.com

GUIDA AI COUPON Cosa sono e come si utilizzano i coupon sconto del portale info-alberghi.com GUIDA AI COUPON Cosa sono e come si utilizzano i coupon sconto del portale info-alberghi.com I coupon sono la novità tra i servizi offerti per l estate 2013 dal portale info-alberghi.com. Una guida per

Dettagli

futuro itcgt anni verso il ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI

futuro itcgt anni verso il ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI itcgt ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE PER GEOMETRI E PER IL TURISMO CARDUCCI-GALILEI F E R M O COMMERCIALE GEOMETRI da 9O anni verso il futuro AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA

STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA STRATEGIE REGIONALI DELLA PROMOZIONE TURISTICA Marzia Baracchino Responsabile Settore promozione Turistica PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO PIANO STRATEGICO REGIONALE per il TURISMO miglioramento

Dettagli

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 EDIZIONE 2014 LIBERAMENTE ISPIRATO A DIRITTI E ROVESCI

Dettagli

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani

Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani COMUNICATO STAMPA OSSERVATORIO VOLAGRATIS Natale e Capodanno 2012: Le capitali europee conquistano gli italiani Capitali europee protagoniste: il 62% degli italiani ha scelto l Europa per le prossime festività

Dettagli

SOGGIORNO STUDIO IN GRAN BRETAGNA - ESTATE 2009

SOGGIORNO STUDIO IN GRAN BRETAGNA - ESTATE 2009 Divisione Scuola SOGGIORNO STUDIO IN GRAN BRETAGNA - ESTATE 2009 nei centri di Bournemouth e di Oxford Kings Oxford St. Joseph Hall Temple Road Kings Bournemouth 58, Braidley Road La Kings School UK è

Dettagli

da Pietro Valentino, L impatto della seconda rivoluzione informatica su cultura e turismo

da Pietro Valentino, L impatto della seconda rivoluzione informatica su cultura e turismo da Pietro Valentino, L impatto della seconda rivoluzione informatica su cultura e turismo La rivoluzione informatica è oramai un capitolo della storia dell economia eppure la tecnologia non si è ancora

Dettagli

Procedura per la candidatura

Procedura per la candidatura Procedura per la candidatura alla Bandiera arancione del Touring Club Italiano 1. COS È LA BANDIERA ARANCIONE... 2 2. GLI OBIETTIVI... 2 3. I REQUISITI... 2 4. I CRITERI DI ANALISI... 3 5. IL PERCORSO

Dettagli

Sommario. Esclusiva posizione nella centralissima Kensington, zona 1 di Londra

Sommario. Esclusiva posizione nella centralissima Kensington, zona 1 di Londra Sommario Esclusiva posizione nella centralissima Kensington, zona 1 di Londra Una grande scuola che conta 500 studenti durante l anno e fino a 1250 studenti durante il periodo estivo Ampia scelta di corsi

Dettagli

Padova st innovazione. Riconversione e Riqualificazione sostenibile della ZIP nord di Padova PRESENTAZIONE

Padova st innovazione. Riconversione e Riqualificazione sostenibile della ZIP nord di Padova PRESENTAZIONE Padova st innovazione Riconversione e Riqualificazione sostenibile della ZIP nord di Padova PRESENTAZIONE La ZIP Nord 1.500.000 mq di superficie complessiva Oltre 150 lotti attrezzati Oltre 450 proprietari

Dettagli

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale dello Sviluppo Economico

Dettagli

Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante.

Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante. 201 Martedì, 25 201 Trivago.it classifica Trapani: 20 a Città turistica del Mediterraneo Trapani è una destinazione turistica che diventa sempre più importante. Lo scrivono gli esperti del Settore! Dalla

Dettagli

Progetto Ambassador Expo in Città

Progetto Ambassador Expo in Città Progetto Ambassador Expo in Città Esclusiva Confcommercio Milano per Expo Milano 2015 (in fase di definizione) 8 luglio 2014 Visual: urbanfile.org Expo in Città Presentato il 30 aprile a Palazzo Marino

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

MAXVILLAS PRESTIGIOSA PROPRIETÀ ALLE ISOLE CANARIE. Il tuo miglior investimento Eco-Sostenibile per il futuro!

MAXVILLAS PRESTIGIOSA PROPRIETÀ ALLE ISOLE CANARIE. Il tuo miglior investimento Eco-Sostenibile per il futuro! MAXVILLAS PRESTIGIOSA PROPRIETÀ ALLE ISOLE CANARIE Il tuo miglior investimento Eco-Sostenibile per il futuro! Investimento Immobiliare Sostenibile Senza andare lontano da casa, ti offriamo la possibilità

Dettagli

HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA

HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA HOME HOLIDAY AD OLBIA SARDEGNA Per informazioni: +393926779464 holidaybellaitalia@gmail.com www.olbiaholiday.weebly.com TURISMO E CULTURA Nata con il concetto del turismo culturale la moderna villa di

Dettagli

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica

Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica Potenza, 10 febbraio 2015 Agli organi di informazione Gianpiero Perri: La bella stagione della Basilicata turistica L andamento turistico dell anno appena trascorso, benchè fortemente segnato dalla gravità

Dettagli

Prof. Stefano Maggi Ferrovie: nascita e sviluppo. Carta ferroviaria 1900

Prof. Stefano Maggi Ferrovie: nascita e sviluppo. Carta ferroviaria 1900 Prof. Stefano Maggi Ferrovie: nascita e sviluppo Carta ferroviaria 1900 Le ferrovie nel Risorgimento Durante il Risorgimento il treno rappresenta il principale simbolo di unione fra i diversi territori

Dettagli

L'immagine del Sud Italia nel mondo: i risultati di una indagine demoscopica del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo presso gli operatori

L'immagine del Sud Italia nel mondo: i risultati di una indagine demoscopica del Dipartimento per le Politiche di Sviluppo presso gli operatori 1 L INDAGINE Nel giugno 2003, il Servizio per le politiche dei Fondi strutturali comunitari del Dipartimento per le politiche di sviluppo del Ministero dell Economia e delle Finanze ha affidato, a seguito

Dettagli

Opportunità di comunicazione e relazione

Opportunità di comunicazione e relazione La Location: Venezia e l Arsenale PERCHÉ ALL ARSENALE Posizione Ampi spazi per incontri, dibattiti, performance immobiliari Collegamenti diretti da stazione ed aeroporto, parcheggi auto Contesto esclusivo

Dettagli

Il Pubblico di Mostre e Musei in Piemonte 2001

Il Pubblico di Mostre e Musei in Piemonte 2001 Il Pubblico di Mostre e Musei in Piemonte 2001 Sintesi realizzata per l incontro "Il pubblico di musei e mostre a Torino e in Piemonte nel 2001" mercoledì 10 luglio 2002 Le tessere di libero accesso ai

Dettagli

Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano

Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano TECNOLOGIE E MONTAGNA CASTELLO DI VOGOGNA 17 OTTOBRE 2015 Il ruolo delle tecnologie in ambito turistico montano Stefania Cerutti ICT E MONTAGNA LO SVILUPPO TECNOLOGICO DELLA MONTAGNA: UN APPROCCIO INTEGRATO

Dettagli

La sostenibilità economica dei grandi eventi e i rischi di speculazione immobiliare Roberto Camagni Politecnico di Milano

La sostenibilità economica dei grandi eventi e i rischi di speculazione immobiliare Roberto Camagni Politecnico di Milano Grandi eventi e legacy: Rischi e opportunità per la competizione urbana nel mercato mondiale prima e dopo la crisi globale Politecnico di Milano, 18-20 novembre 2010 La sostenibilità economica dei grandi

Dettagli

SCHEDE MERCATO BRASILE

SCHEDE MERCATO BRASILE SCHEDE MERCATO BRASILE Dicembre 2011 in collaborazione con Sommario Quadro d insieme... 1 Il mercato turistico brasiliano... 3 Conclusioni... 11 Nota metodologica... 12 Quadro d insieme Caratteristiche

Dettagli

Romantico Vecchio Sud. & New York. Viaggio di gruppo. Programma di viaggio:

Romantico Vecchio Sud. & New York. Viaggio di gruppo. Programma di viaggio: Romantico Vecchio Sud & New York Atlanta, Savannah, Charleston & New York Viaggio di gruppo Dal 6 al 16 giugno 2014 Non esiste un modo onorevole di uccidere, né esiste un modo gentile di distruggere. Non

Dettagli

VESTIRE GLI ITALIANI

VESTIRE GLI ITALIANI CANTIERI DI STORIA VI La storia contemporanea in Italia oggi: ricerche e tendenze Forlì 22-24 settembre 2011 www.sissco.it VESTIRE GLI ITALIANI Coordinatrice Emanuela Scarpellini, Università degli Studi

Dettagli

ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE

ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE ROMA, IL TURISMO E LA RIVOLUZIONE DIGITALE sintesi per la stampa 30 ottobre 2013 La rivoluzione digitale cambia completamente il modello di business dell industria dell ospitalità. In pochi anni, grazie

Dettagli

A. Tarsia in Curia/Turismo e Psicologia 2 (2009) 365-372

A. Tarsia in Curia/Turismo e Psicologia 2 (2009) 365-372 La formazione turistica universitaria in Italia 365 Amedeo Tarsia in Curia Touring Club Italiano Abstract: Il boom dei corsi di laurea in turismo sembra essersi esaurito. Dopo anni di entusiasmo, l attuale

Dettagli

Organizzazione del turismo e mercato turistico

Organizzazione del turismo e mercato turistico Organizzazione del turismo e mercato turistico 1 Turismo L attività delle persone che viaggiano e soggiornano in luoghi fuori dal loro abituale ambiente per non più di un anno consecutivo, per piacere,

Dettagli