CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE"

Transcript

1 SOCIETA PER CORNIGLIANO CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA CORNIGLIANO GENOVA SCHEDE DESCRITTIVE DEI PRINCIPALI INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE AL CONTORNO Società Per Cornigliano S.p.a. Responsabile del Procedimento Dott. Enrico Da Molo Supporto alla predisposizione della documentazione Ri. genova s.r.l. RIQUALIFICAZIONE URBANA GENOVA S.R.L.

2 Intervento 1 Intervento di rifunzionalizzazione di Villa Bombrini Rifunzionalizzazione. recupero del giardino storico di pertinenza della villa e apertura alla cittadinanza;. degli uffici di alcuni soggetti pubblici e della Genova Liguria Film Commission;. localizzazioni sedi di imprese del settore audio-visivo. Concluso 2010 Società per Cornigliano Misura A4 - Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

3 Intervento 2 Intervento di realizzazione Videoporto Recupero. Manutenzione straordinaria edificio che ospitava gli uffici amministrativi dello stabilimento siderurgico ;. Realizzazione di mq di superficie utile (teatro di posa, sala casting, camerini, magazzini e stanze uso foresteria). Concluso 2009 Società per Cornigliano in collaborazione con Genova-Liguria Film Commission Misura A2 - Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

4 Intervento 3 Intervento di recupero di Villa Serra Recupero. recupero dei prospetti e di tutte le parti esterne;. recupero delle coperture. Concluso 2012 Società per Cornigliano Misura A3 Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

5 Intervento 4 Intervento di recupero facciate degli edifici Recupero Edilizio. Recupero decorativo e pittorico dei prospetti; Interventi finanziati 1 bando - conclusi 2 bando - in via di conclusione Società Per Cornigliano Misura B.6 Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

6 Intervento 5 Intervento di realizzazione della Strada di Scorrimento a Mare Riqualificazione Urbana. realizzazione di strada lungh. complessiva 1,6 km circa, con 3 corsie per senso di marcia;. realizzazione dei collegamenti con la viabilità ordinaria;. realizzazione rotatorie per smistamento flussi di traffico;. Realizzazione percorsi ciclabili. Lavori in corso di esecuzione - termine previsto fine 2014 Anas - Società Per Cornigliano Atto modificativo Accordo di Programma

7 Intervento 6 Intervento di riqualificazione urbana Ex Cotonificio Ligure Riqualificazione urbana. Recupero delle emergenze storiche;. realizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica;. esercizio commerciale di medie dimensioni;. servizi di quartiere (parcheggi).. Recupero emergenze storiche e realizzazione alloggi - conclusa 2012;. Area commerciale e sistemazioni esterne - in corso di esecuzione Agenzia Regionale Territoriale per l'edilizia (A.R.T.E)

8 Intervento 7 Intervento di recupero area verde giardini L. Melis Riqualificazione Urbana. Recupero dell'area verde attorno a Villa Serra; di prossima realizzazione Società Per Cornigliano Misura A.3 Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

9 Intervento 8 Intervento di riqualificazione di via Verona e via Vetrano Via Verona Via Vetrano Riqualificazione Urbana. mantenimento di una sola corsia veicolare;. ampliamento dei marciapiedi;. realizzazione di nuova pavimentazione;. miglioramento del sistema di illuminazione pubblica;. integrazione dell arredo urbano - posa in opera di nuove panchine e fioriere. Opere di prossimo avvio Società Per Cornigliano Misura B3 Programma Integrato di Riqualificazione Urbana di Cornigliano

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA PROGETTO INTEGRATO SAMPIERDARENA I Progetti Integrati nel

Dettagli

Comune di Imola PIANO DI MARKETING URBANO DEL CENTRO STORICO DI IMOLA. Dalle linee di valorizzazione alle schede di progetto

Comune di Imola PIANO DI MARKETING URBANO DEL CENTRO STORICO DI IMOLA. Dalle linee di valorizzazione alle schede di progetto Comune di Imola PIANO DI MARKETING URBANO DEL CENTRO STORICO DI IMOLA Dalle linee di valorizzazione alle schede di progetto IL PERCORSO REALIZZATO STUDI DI BASE E ANALISI DEI CONSULENTI TAVOLO DI CONFRONTO

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

PIANO URBANISTICO COMMERCIALE

PIANO URBANISTICO COMMERCIALE PIA URBANISTICO COMMERCIALE RME DI ATTUAZIONE Definizioni SV Superficie di vendita Per superficie di vendita di un esercizio commerciale si intende, la misura dell'area o delle aree destinate alla vendita,

Dettagli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli

Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Bisi & Merkus Studio Associato Messa in Sicurezza e Riqualificazione della viabilità e dei percorsi pedonali del centro urbano di Castelnovo ne Monti Via Bagnoli Comune di castelnovo ne monti \ Progettista

Dettagli

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento:

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento: Oggetto : Comune di Capoterra Progetto: Progetto di recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale Comune di Capoterra Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale

Dettagli

SCHEDA TECNICA-CURRICULUM VITAE

SCHEDA TECNICA-CURRICULUM VITAE SCHEDA TECNICA-CURRICULUM VITAE arch. Luca Frigerio Scheda relativa alla seguente categorie di incarico: 1 Tipologia Progettazione e direzione lavori edilizia residenziale pubblica e sociale per gli aspetti

Dettagli

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Antonio Marrazzo Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano Attività dei diversi settori PROGETTI - N 101 - EDILIZIA SCOLASTICA tot 21.000.402,38 24% STRADE tot 12.155.500 23% ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale

Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale Tratto di ciclabile monodirezionale esistente in sede stradale Separata dal flusso viario, da migliorare con interventi localizzati e mirati sulla segnaletica orizzontale e verticale, posa di manto bituminoso

Dettagli

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI 1. Attrezzature scolastiche N SCHEDA 84 DATI GENERALI TIPOLOGIA 1.1 asilo nido PROPRIETA' pubblica SPECIFICA PROP comunale LOCALITA' PONTECCHIO GESTIONE mista INDIRIZZO via Porrettana 197 DENOMINAZIONE

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE PROFILO PROFESSIONALE Nome e Cognome: ELIO BOSETTI Luogo e data di nascita: SAN LORENZO IN BANALE (TN) l 11 settembre 1950 Residenza: Anno laurea in Architettura: Anno di abilitazione

Dettagli

VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014

VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014 VILLA FIGOLI DES GENEYS PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICA SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE 5 AGOSTO 2014 AZV_A1_A3_9.004 INDICE - PREMESSA - TIPOLOGIA DELL INTERVENTO - RIFERIMENTI NORMATIVI -

Dettagli

Deliberazione del Consiglio. del 08-09-2008 n. 26

Deliberazione del Consiglio. del 08-09-2008 n. 26 Deliberazione del Consiglio del 08-09-2008 n. 26 OGGETTO: MODIFICA ACCORDO DI PROGRAMMA PER IL RECUPERO PAESISTICO- AMBIENTALE DEL BORGO DI SAN FRUTTUOSO DI CAMOGLI. AUTORIZZAZIONE AL PRESIDENTE ALLA SOTTOSCRIZIONE

Dettagli

INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE

INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE ALLEGATO TECNICO INDIRIZZI PER LA PROGETTAZIONE DELL'AREA CONCORSO DI PROGETTAZIONE VOLÁNO NUOVI PROCESSI PER L ABITARE Livello urbanistico per il futuro deposito e approvazione del Piano di Lottizzazione

Dettagli

UBICAZIONE Il Comune di Legnano

UBICAZIONE Il Comune di Legnano Ex Fonderia LEGNANO UBICAZIONE Il Comune di Legnano Il Comune di Legnano ha 60.000 abitanti ed è situato a circa 20 km a nord ovest di Milano. L area della Ex Fonderia, inserita in un contesto prettamente

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione:

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione: INDICE SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. PAG. 1 INTERVENTI PREVISTI PAG. 1 PROIEZIONE COSTI COMPLESSIVI AI FINI DELL ATTUAZIONE DEL P.I.I. A CURA DEL SOGGETTO ATTUATORE PAG. 2 QUANTIFICAZIONE DELLE CONVENIENZE

Dettagli

VARIANTE DI MINIMA ENTITÀ ALLA STRUMENTAZIONE URBANISTICA VIGENTE PER L ELIMINAZIONE DI ALCUNI ERRORI MATERIALI NOVEMBRE 2013

VARIANTE DI MINIMA ENTITÀ ALLA STRUMENTAZIONE URBANISTICA VIGENTE PER L ELIMINAZIONE DI ALCUNI ERRORI MATERIALI NOVEMBRE 2013 COMUNE DI SAN ROMANO IN GARFAGNANA Provincia di Lucca VARIANTE DI MINIMA ENTITÀ ALLA STRUMENTAZIONE URBANISTICA VIGENTE PER L ELIMINAZIONE DI ALCUNI ERRORI MATERIALI NOVEMBRE 03 NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

Dettagli

ALLEGATO B. Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani

ALLEGATO B. Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani ALLEGATO B Sistema di indici e di indicatori per valutare la qualità degli spazi verdi urbani Questa parte è dedicata alla presentazione della fase analitica e valutativa della qualità degli spazi verdi

Dettagli

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI

IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Social Housing IL PROGETTO DI MILANO - VIA VOLTRI Il progetto di Milano Voltri è localizzato nel quadrante sud-est di Milano (zona Barona), a circa 500 m dalla linea 2 della metropolitana, fermata Famagosta.

Dettagli

9 ambito progettuale stazione ferroviaria

9 ambito progettuale stazione ferroviaria 9 ambito progettuale stazione ferroviaria Project manager: gruppo dirigenti: master plan e progettazione urbanistica: progettazione urbana: progettazione opere pubbliche: Lavorare in team si lavora in

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 PROGETTI DI INVESTIMENTO NEL TRIENNIO E RELATIVE FONTI DI FINANZIAMENTO - ANNO 2015 DESCRIZIONE Mutuo Mutuo Contributi Reinvest. Alienaz. Avanzo TOTALE RESIDUI INTERVENTO CDP di stato oneri beni vincolato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome SOLA ANDREA Ruolo ARCHITETTO - SOCIO DI ARKÉ STUDIO ASSOCIATO Indirizzo dello studio 106, STRADELLO PIRADELLO,

Dettagli

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1

Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 Roma - Viale Angelico, 84c - scala A - piano primo - int. 1 2. DESCRIZIONE E IDENTIFICAZIONE DELL UNITÀ IMMOBILIARE 2.1 Caratteristiche estrinseche dell edificio in cui è ubicata l unità immobiliare L

Dettagli

Analisi dell Opinione Pubblica NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 2 DELLADELIBERA N. 153/02/CSP DELL AUTORITA PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI

Analisi dell Opinione Pubblica NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 2 DELLADELIBERA N. 153/02/CSP DELL AUTORITA PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI DIPARTIMENTO Analisi dell Opinione Pubblica NOTA INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 2 DELLADELIBERA N. 153/02/CSP DELL AUTORITA PER LE GARANZIE NELLE COMUNICAZIONI Soggetto realizzatore: SWG Srl-Trieste Committente

Dettagli

COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA?

COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA? COS E UNA COOPERATIVA EDILIZIA? Una cooperativa edilizia di abitazione è una società a responsabilità limitata, alla quale aderiscono dei soci allo scopo principale di realizzare un intervento costruttivo

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROBERTO BIFFI Telefono 02.48694.545 E-mail roberto.biffi@comune.cesano-boscone.mi.it Nazionalità Italiana Data di nascita 27/09/1960 ESPERIENZA

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA CORNIGLIANO GENOVA

CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA CORNIGLIANO GENOVA SOCIETA PER CORNIGLIANO CONCORSO DI PROGETTAZIONE IN DUE GRADI PER LA RIQUALIFICAZIONE DI VIA CORNIGLIANO GENOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE Società Per Cornigliano S.p.a. Responsabile del

Dettagli

Studio Tecnico Barbero Associati

Studio Tecnico Barbero Associati Dott. Arch. Luigi Barbero Dott. Ing. Arch. Giuseppe Barbero Spett.le Comune di Valenza OGGETTO: Relazione tecnico-illustrativa dell area a Valenza, SUE C25 del PRGC. L area SUE C25, oggetto del presente

Dettagli

Procedimento sintetico di costo

Procedimento sintetico di costo Procedimento sintetico di costo La stima sintetica del valore di costo La stima sintetica fornisce una previsione del più probabile costo di costruzione di un opera fondata sul confronto dell opera da

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA

Cassa depositi e prestiti. Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 SpA Residenziale Immobiliare 2004 S.p.A. Ex Uffici delle Dogane Roma, Via dello Scalo di San Lorenzo, 10 Veicolo societario Residenziale Immobiliare 2004 SpA: (75% CDP Immobiliare

Dettagli

Regolamento Nuovi criteri per il rilascio delle autorizzazioni per le medie strutture di vendita e norme sul procedimento

Regolamento Nuovi criteri per il rilascio delle autorizzazioni per le medie strutture di vendita e norme sul procedimento Regolamento Nuovi criteri per il rilascio delle autorizzazioni per le medie strutture di vendita e norme sul procedimento Adottato con atto C.C. n. 3400/192 del 16.06.2000 Modificato con atto C.C. n. 2700/223

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA Il progetto per la riqualificazione di Piazza dei Martiri e Piazza Vittorio Emanuele II si sviluppa intorno all idea centrale di realizzare un grande spazio urbano con continuità

Dettagli

I Woonerven: ESEMPI EUROPEI

I Woonerven: ESEMPI EUROPEI SVIZZERA Aarau: cuscino berlinese in una via residenziale SVIZZERA Berna: porta di ingresso ad una via residenziale SVIZZERA Dietikon: continuitàtra via, area di sosta e area di svago SVIZZERA Friburgo:

Dettagli

C I T T À D I S A R Z A N A

C I T T À D I S A R Z A N A 1 AUTORIZZAZIONE AL FUNZIONAMENTO DEGLI ASILI NIDO E DEI SERVIZI INTEGRATIVI (L. R. n 64 del 5.12.1994 Deliberazione G. R. n 2624 del 11.7.1997, n 1291 del 30.10.2001) ASILI NIDO Gli asili nido devono

Dettagli

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area In questi mesi l Amministrazione ha presentato ai cittadini, nel corso di numerosi incontri pubblici, l ipotesi di riqualificazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Arch. Sergio Agostinelli Nato ad Ancona il 8/7/1946 Via Togliatti 37/i 60131 Ancona Tel. 0712905450 Fax 0712907472

CURRICULUM VITAE. Arch. Sergio Agostinelli Nato ad Ancona il 8/7/1946 Via Togliatti 37/i 60131 Ancona Tel. 0712905450 Fax 0712907472 CURRICULUM VITAE Arch. Sergio Agostinelli Nato ad Ancona il 8/7/1946 Via Togliatti 37/i 60131 Ancona Tel. 0712905450 Fax 0712907472 TITOLI Gennaio 1972: Laurea in Architettura presso la facoltà di Architettura

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA Comune di Livorno DIPARTIMENTO 4^- POLITICHE DEL TERRITORIO Ufficio Piani di Recupero e attuazione strumenti Urbanistici PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA ABITARE SOCIALE E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione. Venezia, 8 maggio 2014

Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione. Venezia, 8 maggio 2014 Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione Venezia, 8 maggio 2014 La stima sintetica del valore di costo La stima sintetica fornisce una previsione del costo di costruzione di un opera

Dettagli

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE

COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE COMUNE DI GUAGNANO PROVINCIA DI LECCE Procedura aperta con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa (art. 83 del D. Lgs. 163/2006) per l affidamento dei lavori di Realizzazione di due aree

Dettagli

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Università degli Studi di Sassari Ufficio Comunicazione COMUNICATO STAMPA Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione del 19 maggio è stato

Dettagli

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA INVESTIMENTI SULLE OPERE PUBBLICHE I contenuti qui esposti sono stati presentati alla cittadinanza nelle serate: Tremignon 9 DICEMBRE 2014 Presina 10 DICEMBRE 2014 Vaccarino

Dettagli

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI

PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI PROGRAMMA UNIONE EUROPEA OPERATIVO REGIONE LAZIO FONDI EUROPEI COMUNE DI FONDI LETTERA AI CITTADINI Cari concittadini, il presente lavoro è redatto per approfondire la conoscenza degli interventi previsti

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016 01) Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 05) S e r v i z i o Gestione dei beni demaniali e patrimoniali 01) INTERVENTO Acquisizione di beni immobili 20105101 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

materiali didattici per il corso Programmi di Riqualificazione Urbana a.a. 2008-2009, Fabrizio Bottini

materiali didattici per il corso Programmi di Riqualificazione Urbana a.a. 2008-2009, Fabrizio Bottini Un caso di retail-led regeneration britannica inserito in una visione complessiva di sviluppo urbano e coinvolgimento dell impresa privata a fini complessi di carattere economico, sociale, urbanistico

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2010/2012 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALBA

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2010/2012 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALBA SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE /2012 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI ALBA RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1 TIPOLOGIA RISORSE Arco temporale di validità del programma Disponibilità finanziaria

Dettagli

ACCORDO QUADRO TRA COMUNE E PROVINCIA DI BOLOGNA PER LA VALORIZZAZIONE E LA PERMUTA DI IMMOBILI APPARTENENTI AL RISPETTIVO PATRIMONIO

ACCORDO QUADRO TRA COMUNE E PROVINCIA DI BOLOGNA PER LA VALORIZZAZIONE E LA PERMUTA DI IMMOBILI APPARTENENTI AL RISPETTIVO PATRIMONIO PROVINCIA DI BOLOGNA Settore Edilizia e Patrimonio Servizio Patrimonio ACCORDO QUADRO TRA COMUNE E PROVINCIA DI BOLOGNA PER LA VALORIZZAZIONE E LA PERMUTA DI IMMOBILI APPARTENENTI AL RISPETTIVO PATRIMONIO

Dettagli

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE

PARTI COMUNI INTERNO UNITA IMMOBILIARE PARTI COMUNI INGRESSO VIA DONATELLO CORTE INTERNA INGRESSO /SCALA CONDOMINIALE SCALA CONDOMINIALE INTERNO UNITA IMMOBILIARE FOTO 1 -CORRIDOIO-INGRESSO FOTO 2 CUCINA FOTO 3 -BAGNO 1 FOTO 4 CAMERA 1 FOTO

Dettagli

Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico. Sala della Giostra 19/09/2015

Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico. Sala della Giostra 19/09/2015 Cittadini e Amministrazione insieme per progettare il nuovo volto del Centro Storico Sala della Giostra 19/09/2015 Presentazione Risultati - Il programma Accoglienza partecipanti e caffè di benvenuto Presentazione

Dettagli

FINALMENTE DOPO QUASI VENT ANNI LA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DISMESSA EX MEDASPAN CON NUOVE FUNZIONI PER LA CITTA

FINALMENTE DOPO QUASI VENT ANNI LA RIQUALIFICAZIONE DELL AREA DISMESSA EX MEDASPAN CON NUOVE FUNZIONI PER LA CITTA ADOTTATO NEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 30/07/15 IL PIANO ATTUATIVO DELL AREA AT1 (EX MEDASPAN), ADESSO IL PIANO PASSA ALLA FASE DI ANALISI DELLA REGIONE FINALMENTE DOPO QUASI VENT ANNI LA RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI LAVORI PUBBLICI Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi scolastici: Installazione di un impianto fotovoltaico sulla Scuola Quarini Interventi di manutenzione straordinaria manto

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO ILLUSTRATIVA RICHIESTA DI PERMESSO DI COSTRUIRE AI SENSI DELLA LEGGE 12 LUGLIO 2011 N. 106 ART. 5 COMMA 9 PER LA RIQUALIFICAZIONE DI EDIFICI NON RESIDENZIALI DISMESSI SITI IN ROVIGO VIA PORTA A MARE N. 10 PROPRIETÀ:

Dettagli

Art. 6.10. Ambito del polo scolastico Art. 6.10 bis. Ambito Bertanella

Art. 6.10. Ambito del polo scolastico Art. 6.10 bis. Ambito Bertanella DELIBERA 1. DI ADOTTARE la variante parziale al P.S.C. consistente nella modifica delle classificazioni delle aree Bertanella (tav. 2) e Golf (tav. 1B) e della normativa (artt. 6.10 6.10 bis 6.19-7.4.4);

Dettagli

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO INFRASTRUTTURE E TERRITORIO Pag. 51 c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO Quadro di riferimento Le infrastrutture sono lo scheletro del territorio,

Dettagli

Vegliasco - la tua Oasi nella riviera ligure

Vegliasco - la tua Oasi nella riviera ligure Vegliasco, Alassio Immobiliare I Pini S.r.l. Via Enrico Caviglia, 3. 20139 Milano Tel. 02 4549 4278 - Fax. 02 4547 2163 Cell 335 6097 257 Web Site: www.dimoreprestigiose.com E-mail: info@dimoreprestigiose.com

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Il progetto di Variante al Piano Urbanistico Particolareggiato PUA con l isolato "D2.1 2118" prevede l'adeguamento del P.P.E. già convenzionato alle previsioni urbanistiche

Dettagli

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti: Comune di Livorno STAFF PROGRAMMAZIONE OO.PP. LO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Dettagli

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987 Dott. Arch. Walter Riani, nato ad Aulla (Ms) il 13.11.1957 residente in Via Aldo Moro 139 - Villafranca in Lunigiana (Ms) recapiti: 0187/4988220- cell.3663735761 - mail: arch.riani@libero.it CURRICULUM

Dettagli

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO

Piano di Recupero Immobili Ex Macelli Comune di Vicchio QUADRO ECONOMICO A - U.M.I. 2 EX CASA DEL FASCIO A 1 LIVELLO 0 Intervento di ristrutturazione al livello 0 per la creazione della nuova sede del Comando dei Vigili Urbani indirizzati alla distribuzione funzionale dell

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve. Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE

STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve. Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE COMUNE DI CURTAROLO - Provincia di Padova STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE Committente COMUNE DI CURTAROLO Progettista

Dettagli

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3

PUC3 COMUNE DI PARRANO. Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 PUC3 COMUNE DI PARRANO Programmi Integrati di Sviluppo Urbano PUC3 Interventi per la rivitalizzazione e rifunzionalizzazione delle aree urbane e dei centri storici Riqualificazione dell insediato storico

Dettagli

SCUOLA MATERNA MONTESSORI

SCUOLA MATERNA MONTESSORI SETTORE LL.PP. UFFICIO PROGETTAZIONE SCUOLA MATERNA MONTESSORI REALIZZAZIONE AMPLIAMENTO Presentazione realizzata da: Arch. Teresa Pochettino, Immagini grafiche :Geom. Roberto Valentino OGGETTO INTERVENTO:

Dettagli

Arch. Sara Franchi Str. Prov.le di Golese, n.138/1-43056 Torrile (PR) Cell. 347.0355419 - Fax 0521.1851974 - www.bioarchi.it - info@bioarchi.it C.F.

Arch. Sara Franchi Str. Prov.le di Golese, n.138/1-43056 Torrile (PR) Cell. 347.0355419 - Fax 0521.1851974 - www.bioarchi.it - info@bioarchi.it C.F. CURRICULUM VITAE Torrile 01/01/2013 1 Dott. nata a: Milano il: 07/04/1973 residente a: Torrile, strada Prov.le di Golese n. 138/1 C.F.: FRNSRA73D47F205R P.IVA: 02137370348 Cell. 347/0355419 e-mail: sarafranchi@bioarchi.it

Dettagli

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento Altro 500 - Accantonamento per lavori di somma urgenza 50.000,00 50.000,00 50.000,00 501 - Accantonamento per studi ed indagini per aggiornamento del programma 5.000,00 5.000,00 5.000,00 503 - Studio di

Dettagli

architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale

architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale GC arch 50053 Empoli (FI) via Tripoli 60 50144 (FI) via Guido Monaco 9 GENNARO COLUMPSI architetto Nato a Cagnano Varano (FG) il 20/09/1963

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 4 Molise Calvairate, Ortomercato Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno spazio di aggregazione, di promozione culturale e di documentazione,

Dettagli

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI

Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014/2016 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI Scheda : PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 204/206 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI COMO QUADRO RISORSE DISPONIBILI Arco Temporale Di Validita' Del Programma Tipologia Risorse Disponibili Disponibilita'

Dettagli

Edile- impiantistico- urbanistica- designer/arredamento. Progettista e direttore lavori Coordinatore per la Sicurezza

Edile- impiantistico- urbanistica- designer/arredamento. Progettista e direttore lavori Coordinatore per la Sicurezza C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DOTT. ARCH. CONSOLATA SETZU Indirizzo studio VIA LA TORRE PETRONA, 17/B Telefono 0558457504 Fax 055 8495118 E-mail arch.setzu@legalmail.com Nazionalità

Dettagli

VIAGGIO NEL TEMPO. STRATIFICAZIONE. PERCEZIONE DI EPOCHE STORICHE DIVERSE.

VIAGGIO NEL TEMPO. STRATIFICAZIONE. PERCEZIONE DI EPOCHE STORICHE DIVERSE. CA BRUTA Primo edificio di Giovanni Muzio, nasce come edificio residenziale.mantiene ancora oggi la stessa destinazione d uso. MILANO STORICA VIAGGIO NEL TEMPO. STRATIFICAZIONE. PERCEZIONE DI EPOCHE STORICHE

Dettagli

IL GLOBAL SERVICE, servizi complessivi

IL GLOBAL SERVICE, servizi complessivi IL GLOBAL SERVICE, servizi complessivi Il G.S. è inoltre lo strumento più idoneo con cui attivare un insieme di servizi quali: - reperibilità (24h/24h per 365 gg/anno) e pronto intervento (rimozione situazioni

Dettagli

CURRICULUM VITAE ARCHITETTO INGLIMA MODICA FABIO

CURRICULUM VITAE ARCHITETTO INGLIMA MODICA FABIO Ordine, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Milano CURRICULUM VITAE ARCHITETTO INGLIMA MODICA FABIO INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Inglima Modica Fabio Architetto Iscritto all Albo Professionale

Dettagli

Art. 3 Elaborati di piano... 2. Art. 6 Dati di piano... 5

Art. 3 Elaborati di piano... 2. Art. 6 Dati di piano... 5 SOMMARIO Art. 1 Campo di applicazione... 2 Art. 2 Ambito del Piano Urbanistico Attuativo... 2 Art. 3 Elaborati di piano... 2 Art. 4 Convenzione attuativa... 3 Art. 5 Modalità di intervento... 3 Art. 6

Dettagli

ripristino e riqualificazione dei percorsi pedonali esistenti con pavimentazione in pietrame a secco e scalinate con alzata in assi di legno

ripristino e riqualificazione dei percorsi pedonali esistenti con pavimentazione in pietrame a secco e scalinate con alzata in assi di legno QUANTIFICAZIONE DI MASSIMA DELLE SPESE PER AMBITI TEMATICI I dati economici riportati si riferiscono al costo effettivo, IVA compresa AT.p1 ACCESSIBILITA' E DISTRIBUZIONE PEDONALE ALE LIRE 9.181.856.000

Dettagli

Spazio di uso pubblico

Spazio di uso pubblico Spazio di uso pubblico numero scheda J64_ località san Giuliano a Se localizzazione parcheggio via della Pieve CTR J64 quota altimetrica 35,8 UTOE numero Aree prevalentemente non edificate integrative

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA Progetto del Centro Italiano della fotografia d'autore Il Centro Italiano della Fotografia d Autore è stato inaugurato il 28 maggio del 2005 su iniziativa del Comune di

Dettagli

INSIEME PER LA SOSTENIBILITÀ Strategie per il territorio

INSIEME PER LA SOSTENIBILITÀ Strategie per il territorio In collaborazione con Comune di Villa di Serio Comune di Nembro Comune di Pradalunga INSIEME PER LA SOSTENIBILITÀ Strategie per il territorio 2011-2020: Prospettive di sostenibilità per la nostra città

Dettagli

Programmi operativi approvati per risorse, priorità e risultati attesi.

Programmi operativi approvati per risorse, priorità e risultati attesi. Programmi operativi approvati per risorse, priorità e risultati attesi. (Legenda i colori raggruppano i tipi di priorità obiettivo tematico generale di cui si allega la lista) Programmi Valle d'aosta Investimento

Dettagli

Genova Sestri Pon, li 20/01/16

Genova Sestri Pon, li 20/01/16 Genova Sestri Pon, li 20/01/16 Con la presente, l Associazione Amici del Chiaravagna ONLUS invia il proprio contributo di idee relative al percorso partecipativo attivato da questo Municipio circa i lavori

Dettagli

RISOLUZIONE N.350/E. agosto Roma,07 agosto 2008

RISOLUZIONE N.350/E. agosto Roma,07 agosto 2008 RISOLUZIONE N.350/E agosto Roma,07 agosto 2008 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Interpello. - Articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. IVA - Cessione di bene immobile a favore di un

Dettagli

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI MOBILITA CICLISTICA A MILANO MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI BICICLETTA elaborato: presentazione codifica: 120100013_00 data: 17/05/2012 redatto: Veronica Gaiani verificato:

Dettagli

Villa Ester. mercoledì 25 gennaio e giovedì 26 gennaio 2006. Struttura socio-assistenziale Casa protetta. Parma, via Costituente 15.

Villa Ester. mercoledì 25 gennaio e giovedì 26 gennaio 2006. Struttura socio-assistenziale Casa protetta. Parma, via Costituente 15. VILLA ESTER Misurazione n : 1 Data della misurazione: mercoledì 25 gennaio e giovedì 26 gennaio 2006 Villa Ester da via Costituente Villa Ester Indirizzo: Parma, via Costituente 15 Tipologia: Struttura

Dettagli

Pulizie di Primavera. nuovi interventi manutentivi per la qualità dell ambiente urbano

Pulizie di Primavera. nuovi interventi manutentivi per la qualità dell ambiente urbano Pulizie di Primavera nuovi interventi manutentivi per la qualità dell ambiente urbano Son partite le pulizie di primavera! A partire dai primi giorni di aprile, gli addetti alle manutenzioni del Comune

Dettagli

M C MaREC S.r.l. Management and Real Estate Consulting

M C MaREC S.r.l. Management and Real Estate Consulting M C MaREC S.r.l. Management and Real Estate Consulting La società La società La MAREC S.r.l., opera principalmente in due campi di attività: realizzazione di complessi immobiliari residenziali su Firenze

Dettagli

TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro)

TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro) 1 TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro) 2010-2014 2015 2010/15 Tagli alla «politica» 118 D.L. 78/2010 2500 D.L. 201/2011 1450 D.L. 95/2012 2500 100 D.L. 66/2014 376 188

Dettagli

Bouganville. complesso residenziale. CastelMaggiore Via Angelelli

Bouganville. complesso residenziale. CastelMaggiore Via Angelelli Bouganville complesso residenziale CastelMaggiore Via Angelelli ABITARE IN UNA RESIDENZA AD ELEVATA TECNOLOGIA L area su cui sorge l intervento fa parte di un nuovo comparto denominato I GIARDINI DEL NAVILE

Dettagli

MOSSINI - SANT ANNA. PRG vigente e richieste di modifica MOSSINI - SANT'ANNA. centro storico delle frazioni centro urbano consolidato

MOSSINI - SANT ANNA. PRG vigente e richieste di modifica MOSSINI - SANT'ANNA. centro storico delle frazioni centro urbano consolidato MOSSINI - SANT ANNA MOSSINI - SANT'ANNA RG vigente e richieste di modifica RG VIGENTE E RICHIESTE DI MODIFICA AO 45 centro urbano consolidato zone di riqualificazione e trasformazione AO 13 RT 24 centro

Dettagli

Manovra anticongiunturale

Manovra anticongiunturale Manovra anticongiunturale INTERVENTI A FAVORE DELLA CASA 9 aprile 2009 Le dimensioni del settore (costruzione installazione impianti) Situazione 2007 Imprese industriali con più di 10 dipendenti N Impresee

Dettagli

SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE

SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE SCHEDE DESCRITTIVE AREE DEGRADATE In adeguamento al Regolamento n.1 di attuazione della legge regionale n. 50/2012, articolo 2 - comma 6, nel Comune di Tezze sul Brenta è stata individuata un area degradata

Dettagli

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine

Il complesso edilizio NEGOZI. Il nuovo segno sul territorio della città di Udine Il complesso edilizio MERIDIANA si compone di 6 piani per un totale di 50 mila metri cubi con tre differenti destinazioni d uso: Spazi commerciali sono disponibili al piano terra e 1 piano Uffici e ambienti

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA STUDIO DI FATTIBILITA PER LA RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA AZZARITA RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA L immobile oggetto dello studio di fattibilità è ubicato in Via Barisano

Dettagli

BACKGROUND. Imprese del tempo libero, centri di educational entertainment, centri commerciali.

BACKGROUND. Imprese del tempo libero, centri di educational entertainment, centri commerciali. BACKGROUND Omnia S.P.A., costituita nel 1992, è rappresentata da soggetti con una consolidata esperienza nel campo delle consulenze aziendali ed architettoniche, principalmente nelle attività di business

Dettagli

autostrada a4 edilizia convenzionata area di proprietà Passante ferroviario

autostrada a4 edilizia convenzionata area di proprietà Passante ferroviario Bus 57 Tram 19 Tram 12 Bus 40 r13 autostrada a4 edilizia convenzionata area di proprietà Passante ferroviario Certosa LA TUA CASA nel parco AL CENTRO DELLE TUE ESIGENZE. r13 residenze tiziana risparmio

Dettagli

FORMALE ESSENZIALITÀ RISTRUTTURAZIONE

FORMALE ESSENZIALITÀ RISTRUTTURAZIONE Cord. S. Lucia ok imp._3 sed. A Casa 11/06/10 11:23 Pagina 2 RISTRUTTURAZIONE PH. GIANNI CANALI (CALEIDOSTUDIO) IN PRIMIS... SINTONIA CON IL COMMITTENTE. QUESTA LA STRATEGIA VINCENTE CHE CONSENTE DI DARE

Dettagli

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro)

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) AREA SERVIZI ALLE PERSONE, FAMIGLIE, COMUNITA', POLITICHE

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i.

PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i. (PROVINCIA DI SALERNO) IX SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i.)

Dettagli

Programma di Edilizia Residenziale Pubblica Piano di Zona B4 CASTELVERDE- Roma

Programma di Edilizia Residenziale Pubblica Piano di Zona B4 CASTELVERDE- Roma Programma di Edilizia Residenziale Pubblica Piano di Zona B4 CASTELVERDE- Roma Edilpool srl via dei Durantini 275-00157 ROMA tel 06.45.13.393 fax 06.4181161 edilpool@edilpool.it Indice La Nuova Centralità

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI CONSISTENZA

SCHEDA TECNICA DI CONSISTENZA SCHEDA TECNICA DI CONSISTENZA CONSISTENZA IMMOBILE DI VIA G. BANDI N 15 ATTUALE SEDE DELLE ATTIVITA DIREZIONALI DELL AZIENDA AMBIENTALE DI PUBBLICO SERVIZIO OHSAS 18001 Livorno, li 19 ottobre 2009 UFFICIO

Dettagli