ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello,

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello,"

Transcript

1 ALLEGATO 1 OGGETT O La procedura di affidamento per il i quale si richiede la manifestazio one di interesse avrà ad oggettoo la gestione, conduzione e manutenzione, di Auditorium, Centro Congressi e Media Centre, comprensiv va dell allestimento completo degli spazi, secondo la seguente scansione delle attività: Auditorium e Centro Congressi (nel( TCP1 e TCP2) - conduzione e manutenzione impianti; - servizi di coordinamento ed assistenza del centro congressi, e di Sicurezza; - personale di guardiania, accredito e personale per il guardaroba; - servizi di pulizia che, oltre a comprendere il materiale di pulizia, comprendono il personalee di pulizia, fisso e a turni; - servizio di accoglienza di hostess bilingue; - servizi di logistica, compresi i possibili strumenti di lavoro necessari come scala, cassetta degli attrezzi, cassettaa del prontoo soccorso; ; trabattello, - servizio di assistenza audio video di supporto agli eventi; - servizio di traduzione simultanea ed interpretariato; - servizi su richiesta.

2 Media Centre (nell Expo Centre) - servizi di accoglienza e accreditoo intesi come gestione reception, gestione salaa conferenze con segreteria operativa, attività di guardiania e guardaroba, servizio di accoglienza (hostess e steward); - servizi di predisposizione attività core media center include il servizio di segreteria organizzativa (con ciò intendendosi supporto e gestione nella fase di accreditamento dei giornalisti e dei comunicati stampa),, assistenzaa tecnica fissa, servizi di interpretariato e di traduzione, accoglienza in area relax (hostess); - servizio di gestione eventi mediatici: gestione gestione dei grandi eventi,, ufficio stampa; delle due conferenze stampa quotidiane, - servizi di logistica, compresi i possibili strumenti di lavoro necessari come trabattello, scala, cassetta degli attrezzi, cassetta del pronto soccorso. L importo destinato a questa voce è da considerarsi una disponibilità per una spesa massima di questo tipo dii materiale; - servizi di pulizia, con presidio fisso; - servizio di sicurezza, per cui si prevede la presenza fissa di una persona armata; - servizi su richiesta. Allestime enti edifici TCP 1 e TCP2 I due edifici che ospiteranno l Auditorium e il Centro Congressi, già g costruiti sul Sito e identici tra di loro sono denominati TCP (da Theme Corporate Pavilion) e sono situati in posizione grossomodo o baricentrica all interno dell Areaa di Expo, nelle immediate vicinanze del confine sud. 2

3 Allo stato attuale gli edifici presentano un grosso ambiente vuoto centrale e lungo i due lati più corti (nord e sud) gli ambienti tecnici e di servizio. 3

4 Fornitura e posa in opera di allestimenti Le forniture per le quali si richiede la manifestazione di interesse sono finalizzate ad allestire lo spazio all interno dei due padiglioni TCP per dar forma agli spazi per le attività di Centro Congressi e Auditorium, spazi accessori compresi. Le attività di fornitura e posa in opera sono schematizzabili come segue: - organizzazione dello spazio interno vuoto del padiglione e formazione degli ambienti per le attività mediante la posa di strutture portanti per le l pareti fonoassorbenti, senza modifiche strutturali o edilizie all edificio esistente; - rivestimenti di tutte le superfici verticali con materiale idoneo all acustica - separazione degli ambienti mediantee pareti acustiche mobili; - rivestimenti fonoassorbenti delle pareti interne esistenti; - protezione orizzontale degli spazi mediantee fornituraa e posa di controsoffittature acustiche; - rivestimento delle superfici a pavimento; - installazione di tutte le attrezzature e degli arredi; - installazione dei sistemi audio, video e luci per le attività di conferenza e spettacolo; - integrazione degli impianti climatici esistenti per l adeguamento alla nuova configurazione spaziale interna; - allacci ai quadri delle reti esistenti e completamento degli impianti elettrici e degli impiantii speciali; - rivestimento delle facciate esterne secondo il progetto di scenografias a. TCP 1 L edificio è orientato longitudinalmente lungo l asse nord-sud e dei è due TCP è quello a ovest. La destinazione dell edificio è Centro Congressi con un totale di n. 10 sale variabile di posti a sedere secondo la seguente organizzazione: dotate di un numero - foyer centrale e due gruppi di sale ai lati del foyer; - n. 2 sale da 390 posti con una paretee acustica divisoria manovrabile; - n. 4 salette da 50 posti; - n. 4 salette da 100 posti. 4

5 TCP2 L edificio è orientato longitudinalmente lungo l asse nord-sud e dei due TCPP è quello a est. La destinazione dell edificio è Auditorium organizzato come segue: - foyer da circa 500mq; - n. 1 sala dotata di posti a sedere; - grande pedana per il palco relatori; - backstage; - guardaroba. 5

6 6

Arezzo, situata nel cuore dell Italia, non solo gode di una posizione strategica nella rete del traffico stradale e ferroviario, ma vanta anche un

Arezzo, situata nel cuore dell Italia, non solo gode di una posizione strategica nella rete del traffico stradale e ferroviario, ma vanta anche un www.arezzofiere.it Arezzo, situata nel cuore dell Italia, non solo gode di una posizione strategica nella rete del traffico stradale e ferroviario, ma vanta anche un patrimonio artistico e naturale di

Dettagli

SALA ROMA. Capienza totale posti a sedere 75. Capienza totale posti in piedi ------- Numero totale di sedie / poltrone disponibili 75

SALA ROMA. Capienza totale posti a sedere 75. Capienza totale posti in piedi ------- Numero totale di sedie / poltrone disponibili 75 SALA ROMA Capienza totale posti a sedere 75 Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie A platea, ancorate a pavimento Numero totale di sedie / poltrone disponibili 75 Superficie 102

Dettagli

AUDITORIUM GIOVANNI AGNELLI

AUDITORIUM GIOVANNI AGNELLI AUDITORIUM GIOVANNI AGNELLI Capienza totale posti a sedere Da 1901 a 2099 Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie Platea Galleria Palchi Coro 1320 pax (40 file da 33 poltrone) ampliabile

Dettagli

SALA 500. Capienza totale posti a sedere 476. Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie

SALA 500. Capienza totale posti a sedere 476. Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie SALA 500 Capienza totale posti a sedere 476 Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie A platea Numero totale di sedie / poltrone disponibili 476 Superficie 522 mq Lunghezza 30,7 m

Dettagli

SALA LONDRA. Capienza totale posti a sedere 210. Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie

SALA LONDRA. Capienza totale posti a sedere 210. Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie SALA LONDRA Capienza totale posti a sedere 210 Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie A platea Numero totale di sedie / poltrone disponibili 210 Superficie 216 mq Lunghezza 18

Dettagli

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14

Piazzetta Cardo Nord Est. mag. 14 Piazzetta Cardo Nord Est mag. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI AREE EVENTI CLUSTER

Dettagli

SALA BRUXELLES. Capienza totale posti a sedere 30. Capienza totale posti in piedi ------- Numero totale di sedie / poltrone disponibili 30

SALA BRUXELLES. Capienza totale posti a sedere 30. Capienza totale posti in piedi ------- Numero totale di sedie / poltrone disponibili 30 SALA BRUXELLES Capienza totale posti a sedere 30 Capienza totale posti in piedi ------- Disposizione delle sedie Intorno a tavolo riunioni Numero totale di sedie / poltrone disponibili 30 Superficie 76.62

Dettagli

Situazione attuale degli accessi

Situazione attuale degli accessi Situazione attuale degli accessi Attualmente gli accessi al quartiere fieristico si rivolgono prevalentemente verso la città per il naturale effetto delle dinamiche di traffico fino ad ora esistite nel

Dettagli

- Il Congresso Teologico Pastorale che si terrà dal 30 maggio all 1 giugno

- Il Congresso Teologico Pastorale che si terrà dal 30 maggio all 1 giugno Il VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE ENTITA E QUALITA DELL INVESTIMENTO Milano 18.05.2012 Premessa La Fondazione Milano Famiglie 2012 è stata costituita dalla Diocesi Milano al fine di organizzare il

Dettagli

Lo staff multilingua metterà a vostra disposizione il proprio know-how e vi seguirà nelle diverse fasi organizzative con professionalità.

Lo staff multilingua metterà a vostra disposizione il proprio know-how e vi seguirà nelle diverse fasi organizzative con professionalità. Centro Congressi BRING A SPARKLE TO YOUR EVENTS Il Centro Congressi di Almar Jesolo Resort&Spa è una struttura di grande prestigio per l organizzazione dei vostri eventi e meeting con stile e professionalità.

Dettagli

IL SALONE Il Salone delle Fontane, situato al centro dell Eur, moderno e dinamico quartiere di Roma considerato il principale centro d affari della capitale e sede nell immediato futuro del primo distretto

Dettagli

Prova Pratico/Grafica (6 + 2 ore)

Prova Pratico/Grafica (6 + 2 ore) Università di Camerino Esame di Stato di Abilitazione ad Esercizio della Professione di Architetto Sessione Novembre 2009 Laurea Specialistica Prova Pratico/Grafica (6 + 2 ore) Tema N.1. Complesso residenziale

Dettagli

-CURRICULUM- INCARICHI DI PROGETTAZIONE

-CURRICULUM- INCARICHI DI PROGETTAZIONE ARCH.CLAUDIO RAIMONDO-VIA F.LLI CALANDRA 6. 10123.TORINO. E-MAIL raicla1960@libero.it tel.011-8122607-fax-011-8122607-cell.348.3940492. p.i.06951820015-n.r.21424. -CURRICULUM- INCARICHI DI PROGETTAZIONE

Dettagli

Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest. ago. 14

Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest. ago. 14 Spazio espositivo a rotazione n.1 Cardo Nord Ovest ago. 14 Il Sito Espositivo 935.595 mq di area totale 147 Paesi Partecipanti AREE TEMATICHE PARTECIPANTI UFFICIALI AREE DI SERVIZIO PARTECIPANTI NON UFFICIALI

Dettagli

18-19 Settembre 2013. Bergamo. www.ferexpo.net. Con la collaborazione di

18-19 Settembre 2013. Bergamo. www.ferexpo.net. Con la collaborazione di 18-19 Settembre 2013 Bergamo www.ferexpo.net Sponsor della manifestazione Con il patrocinio di Con la collaborazione di FEREXPO Organizzato da ENTE FIERA PROMOBERG (Fiera di Bergamo) 18-19 settembre 2013

Dettagli

UNA STANZA SENZA LIBRI E COME UN CORPO SENZA ANIMA

UNA STANZA SENZA LIBRI E COME UN CORPO SENZA ANIMA UNA STANZA SENZA LIBRI E COME UN CORPO SENZA ANIMA Premessa Il progetto per la nuova biblioteca comunale di Maranello si inserisce all interno di un area residenziale a ridosso del cuore della città. Attualemente

Dettagli

MEDIASIM S.R.L. Mediazioni e Servizi Immobiliari Largo della Gancia, 1-00195 Roma P. I.V.A. e C.F. 12000101001 T. +39.06.8860401 - F. +39.06.

MEDIASIM S.R.L. Mediazioni e Servizi Immobiliari Largo della Gancia, 1-00195 Roma P. I.V.A. e C.F. 12000101001 T. +39.06.8860401 - F. +39.06. SALARIO OFFICE MEDIASIM S.R.L. Mediazioni e Servizi Immobiliari Largo della Gancia, 1-00195 Roma P. I.V.A. e C.F. 12000101001 T. +39.06.8860401 - F. +39.06.62276422 - E. info@mediasim.it Patrizio ii Tiberti

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking.

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking. PLANIMETRIA GENERALE MONASTERO & principale Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Area Monastero Area Resort via Bracco PLANIMETRIA PIANO TERRA MONASTERO & principale 113 auto 105 auto 3.500 mq 3.000

Dettagli

BANDO ALLEGATO 2. Offerta Tecnica. Servizio Artigianato PMI e. Internazionalizzazione. Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1

BANDO ALLEGATO 2. Offerta Tecnica. Servizio Artigianato PMI e. Internazionalizzazione. Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 BANDO Servizio Artigianato PMI e ALLEGATO 2 Offerta Tecnica Internazionalizzazione Allegato 2: Offerta Tecnica Pag. 1 ALLEGATO 2 OFFERTA TECNICA La busta B DENOMINATA Offerta tecnica Gara a procedura aperta

Dettagli

Allegato 2. Dettagli e specifiche della Piazzetta per l'official Water Partner. www.expo2015.org

Allegato 2. Dettagli e specifiche della Piazzetta per l'official Water Partner. www.expo2015.org Allegato 2. Dettagli e specifiche della Piazzetta per l'official Water Partner www.expo2015.org La piazzetta dell'official Water Partner Il Water Partner di Expo Milano 2015 ha la possibilità di allestire

Dettagli

Uto Ughi per Auditorium Conciliazione

Uto Ughi per Auditorium Conciliazione Quando salgo sul palcoscenico, nei miei concerti, sono completamente assorto nello spirito di ciò che sto per suonare. Per qualche attimo sono solo, con il mio strumento, nel silenzio e nell ombra. Ma,

Dettagli

Business. Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento. Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto

Business. Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento. Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto Business Mart Rovereto Casa d Arte Futurista Depero Galleria Civica di Trento Mart Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto Business Il Mart è un luogo molto articolato: dispone di numerosi

Dettagli

SG SERVICE srl. Sicurezza, investigazioni e servizi congressuali

SG SERVICE srl. Sicurezza, investigazioni e servizi congressuali SG SERVICE srl Sicurezza, investigazioni e servizi congressuali Chi siamo SG Service è una Società di SERVIZI nata dall unione di esperienze decennali nel settore dell investigazione, della sicurezza aziendale

Dettagli

ALL. A) Prezzo totale (al netto di IVA)

ALL. A) Prezzo totale (al netto di IVA) ALL. A) La simulazione di un evento, di seguito riportata, è richiesta al fine di ottenere omogeneità delle proposte e consentire l attribuzione del punteggio anche in relazione allo sconto praticato,

Dettagli

SERVIZI OFFERTI NELL AMBITO DI EXPO MILANO 2015

SERVIZI OFFERTI NELL AMBITO DI EXPO MILANO 2015 SERVIZI OFFERTI NELL AMBITO DI EXPO MILANO 2015 1. Offerta di spazi e servizi in Cascina Triulza 1.1. Spazi eventi - Cascina Triulza All interno del Padiglione Cascina Triulza è possibile affittare degli

Dettagli

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE PER L OFFERTA CONGRESSUALE

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE PER L OFFERTA CONGRESSUALE REQUISITI QUALITATIVI DI BASE PER L OFFERTA CONGRESSUALE Criteri selettivi per i soggetti che partecipano alle iniziative promozionali Considerando che il Convention Bureau Italia ha come principale obiettivo

Dettagli

conference center roma

conference center roma SGM Conference Center è un centro di comunicazione e formazione, di eventi e cultura. Un polo capace di rispondere alle richieste del mercato grazie all affidabilità del suo team e all esperienza maturata

Dettagli

COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA)

COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA) COMUNE DI MARANELLO (PROVINCIA DI MODENA) CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA RELAZIONE Presentazione delle scelte progettuali La progettazione della nuova biblioteca

Dettagli

Auditorium. il cuore in acciaio e vetro a Bagnoli

Auditorium. il cuore in acciaio e vetro a Bagnoli Auditorium il cuore in acciaio e vetro a Bagnoli La Porta del Parco - Via Diocleziano n.341 / 343-80124 Napoli - 0812424204 - portadelparco@bagnolifutura.it BAGNOLI HUB Grande_ spazio pubblico su più livelli,

Dettagli

Lo spazio dove le idee diventano valore

Lo spazio dove le idee diventano valore Lo spazio dove le idee diventano valore Lo spazio dove le idee diventano valore. Eventiquattro mette a disposizione gli spazi della sede milanese del Gruppo 24 ORE offrendo alle imprese la possibilità

Dettagli

ARCH BUERO KALTENEGGER. Uffici. Grosswilfersdorf (A)

ARCH BUERO KALTENEGGER. Uffici. Grosswilfersdorf (A) ARCH BUERO KALTENEGGER Uffici Grosswilfersdorf (A) _1 L entrata all edificio. È ben evidente la struttura portante a telaio, soprattutto in questa parte vetrata _2 Vista sud-est 2 Form follows climate

Dettagli

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events

REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events REQUISITI QUALITATIVI DI BASE DELL OFFERTA CONGRESSUALE Per la partecipazione alle attività promozionali del progetto Italia for Events Qualificare l Offerta: stabilire i criteri selettivi per i soggetti

Dettagli

Regione Basilicata AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE APT BASILICATA Allegato 3 REGOLAMENTO PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI

Regione Basilicata AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE APT BASILICATA Allegato 3 REGOLAMENTO PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI Regione Basilicata AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE APT BASILICATA Allegato 3 REGOLAMENTO PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI Delibera del D. G. n 165 del 16/09/2010 Delibera del D. G. n 142

Dettagli

CASTELLO BRUZZO TEATRO CARLO FELICE ORDINE DEGLI AVVOCATI VILLA SAN FILIPPO. One Day Congress Workshop / Convention Smart Meeting Team Building

CASTELLO BRUZZO TEATRO CARLO FELICE ORDINE DEGLI AVVOCATI VILLA SAN FILIPPO. One Day Congress Workshop / Convention Smart Meeting Team Building CASTELLO BRUZZO TEATRO CARLO FELICE ORDINE DEGLI AVVOCATI VILLA SAN FILIPPO One Day Congress Workshop / Convention Smart Meeting Team Building Svizzer a. Ovunque, l ECCELLENZA. Le locations d eccellenza,

Dettagli

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE. BENI E SERVIZI sezioni II e III

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE. BENI E SERVIZI sezioni II e III ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE BENI E SERVIZI sezioni II e III CATEGORIA SOTTOCATEGORIA Codice categoria A Arredi e complementi Arredi per Uffici A01 I Arredi ed accessori per alloggi A02 I (anche

Dettagli

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico

S.A.P. NA. Sistema Ambiente Provincia di Napoli S.p.A. a socio unico ALBO FORNITORI DI BENI, SERVIZI E LAVORI ANNI 2011-2013 ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del

Dettagli

EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI. Giovanni Zambon

EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI. Giovanni Zambon Milano, 22 febbraio 2010 EDIFICI AD USO COLLETTIVO: IL CASO DEGLI OSPEDALI Giovanni Zambon DISAT Università degli Studi di Milano - Bicocca INTRODUZIONE Gli edifici ad uso collettivo presentano caratteristiche

Dettagli

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE. BENI E SERVIZI sezioni II e III

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE. BENI E SERVIZI sezioni II e III ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE BENI E SERVIZI sezioni II e III CATEGORIA SOTTOCATEGORIA Codice categoria A Arredi e complementi Arredi per Uffici A01 SEZ.II Arredi ed accessori per alloggi A02 SEZ.II

Dettagli

Operations. Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia

Operations. Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia Operations Giulio Griffi Operations Manager Padiglione Italia Novembre 2014 Agenda A. Accesso ad Expo: Accrediti B. Lo staff di Padiglione Italia C. Logistica sul sito D. Gli eventi E. Waste and Cleaning

Dettagli

Svizzer a. Ovunque, l ECCELLENZA.

Svizzer a. Ovunque, l ECCELLENZA. Svizzer a. Ovunque, l ECCELLENZA. Le locations d eccellenza, la professionalità, il catering di Svizzera Ricevimenti al servizio della vostra Azienda. MEETING ED EVENTI L organizzazione di un evento contribuisce

Dettagli

EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011

EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011 EDILFIERA 2011 Frosinone 17-20 novembre 2011 Giovedì 17 novembre 2011 avrà inizio la 3^ edizione di Edilfiera Ciociaria [17-20 novembre 2011]. La manifestazione intende porsi al servizio di aziende, operatori

Dettagli

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking.

PLANIMETRIA GENERALE. Area Monastero Area Resort MONASTERO & RESORT. Ingresso principale. Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) Parking. PLANIMETRIA GENERALE & principale Strada Corato - Ruvo (S.P. 2 km 6,800) via Bracco PLANIMETRIA PIANO TERRA & principale 113 auto 105 auto 3.500 mq 3.000 mq Gazebo 300 mq Gazebo 300 mq Porticato 559 mq

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne le categorie merceologiche. La compilazione del modulo è obbligatoria ed è

Dettagli

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la costruzione di un edificio residenziale, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, composto da n.. alloggi, da realizzare nella zona di, in via, denominata. Ditta: Soc...a r.l.,

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE MOTTO:LA NAVICELLA DELL INGEGNO 1 PRINCIPI GUIDA GENERALI Il progetto prevede la demolizione del fabbricato

Dettagli

Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE.

Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE. Facoltà di Economia e Commercio progetto di ristrutturazione dell edificio ex I. R. VE. LA STORIA DELL EDIFICIO GENERALE La nuova sede dell Ospizio di Carità (Regio Istituto di Riposo per la Vecchiaia),

Dettagli

Il sottoscritto residente in via tel. e-mail in qualità di dell Ente/Associazione/Organismo con sede in via partita IVA n. CHIEDE

Il sottoscritto residente in via tel. e-mail in qualità di dell Ente/Associazione/Organismo con sede in via partita IVA n. CHIEDE Alla Camera di Commercio I.A.A. Ufficio Segreteria, Affari generali e Relazioni con il Pubblico Via Avogadro, 4 28100 NOVARA Oggetto: Richiesta uso temporaneo sale camerali. Il sottoscritto residente in

Dettagli

Allegato A Categorie Merceologiche

Allegato A Categorie Merceologiche Allegato A Categorie Merceologiche ACQUISIZIONE DI BENI ABBIGLIAMENTO Calzature; Indumenti da lavoro; Vestiario antinfortunistico e relativi accessori ATTREZZATURE - MACCHINE PER UFFICIO Armadi blindati

Dettagli

Installazione Noleggio Manutenzione. Produzione Vendita Servizio

Installazione Noleggio Manutenzione. Produzione Vendita Servizio Allegato 1 ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta (Riq. 1) e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del modulo

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 Allegato III 3 Call Internazionale di Idee per lo sviluppo del Programma Culturale di Cascina Triulza, padiglione della società civile in Expo 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 Cascina

Dettagli

Building Division Tecnologia in evoluzione Progettazione e Realizzazione impianti elettrici con soluzioni di Building Automation e Multimediali

Building Division Tecnologia in evoluzione Progettazione e Realizzazione impianti elettrici con soluzioni di Building Automation e Multimediali OFFICE AUTOMATION Stampanti e fotocopiatrici multifunzione colore Informatica, Reti, Telefonia, Sviluppo software e web SECURITY Allarmi antintrusione perimetrali ed esterni Videosorveglianza - Controllo

Dettagli

PROPONENTE: Fondazione De Ponti via Dei Mille 5, 22100 Como tel. 031.270332 email: info@depontispa.it

PROPONENTE: Fondazione De Ponti via Dei Mille 5, 22100 Como tel. 031.270332 email: info@depontispa.it COMUNE DI MONZA PROPONENTE: Fondazione De Ponti via Dei Mille 5, 22100 Como tel. 031.270332 email: info@depontispa.it PROGETTISTI: arch. Michele Faglia arch. Bernardo Faglia via Tommaso Grossi 4, 20900

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE Allegato 1 ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE Avvertenze per tutti i fornitori: Si prega di barrare il tipo di attività svolta e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione e sottoscrizione del

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Processo Costruzione di edifici e di opere di ingegneria civile/industriale Sequenza

Dettagli

Consiglio Nazionale delle Ricerche

Consiglio Nazionale delle Ricerche REGOLAMENTO per l utilizzo delle strutture congressuali dell Area di Ricerca del CNR di Pisa Le strutture L'Area della Ricerca CNR di Pisa dispone delle strutture convegnistiche / didattiche / espositive

Dettagli

errenova BUSINESS OFFICE

errenova BUSINESS OFFICE 01 ARREDI UFFICIO BUSINNES OFFICE 02 errenova BUSINESS le nostre OFFICE specializzazioni Arredi Ufficio Collaboriamo con molti tra i produttori più importanti del settore per offrire un ampia scelta di

Dettagli

Capitolo 3 EDIFICIO ED IMPIANTI TECNOLOGICI

Capitolo 3 EDIFICIO ED IMPIANTI TECNOLOGICI Capitolo 3 EDIFICIO ED IMPIANTI TECNOLOGICI 3.1. Descrizione dell edificio 3.2. Descrizione delle vie di esodo 3.3. Impianto elettrico 3.3.1. Impianto di illuminazione 3.3.2. Impianto di illuminazione

Dettagli

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo

Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca. Milano - Monza - Cinisello Balsamo Progetto di sviluppo delle residenze dell Università di Milano-Bicocca Milano - Monza - Cinisello Balsamo Residenza Universitaria denominata U10.2 Piazza dell Ateneo Nuovo, 2 Milano Superficie totale Alloggi

Dettagli

Ad Ancona Il nuovo Centro uffici a servizio dei professionisti e dei loro clienti. www.coficenter.it

Ad Ancona Il nuovo Centro uffici a servizio dei professionisti e dei loro clienti. www.coficenter.it Ad Ancona Il nuovo Centro uffici a servizio dei professionisti e dei loro clienti. www.coficenter.it TELEMARKETING AFFITTO UFFICI ARREDATII AFFITTO SALE RIUNIONI SERVIZIO SEGRETERIA AD ANCONA IL NUOVO

Dettagli

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1

TECNICO REGOLAMENTO STAND GLOBAL ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 Milano 6-7 novembre 2012 Mico Congressi Milano ALLEGATO SUB C CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE REGOLAMENTO TECNICO STAND GLOBAL Aggiornamento: 12 Luglio 2012 MANUALE ESPOSITORE 2012 1 2 MANUALE ESPOSITORE

Dettagli

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE AVVERTENZE Per tutti i fornitori: Si prega di selezionare il tipo di attività svolta (Riq. 1) e di indicarne la categoria merceologica. La compilazione del modulo è obbligatoria

Dettagli

Rev. Data Sez. Pag. Redatto Verificato Validato Descrizione 1 17/12/12 MB BV DMP Emissione

Rev. Data Sez. Pag. Redatto Verificato Validato Descrizione 1 17/12/12 MB BV DMP Emissione C 129 - VALORIZZAZIONE AREA CAMPI - IKEA DEMOLIZIONE DEL MAGAZZINO E PORZIONE DI MENSA DISMESSI UBICATI IN CORSO FERDINANDO MARIA PERRONE N. 15 NELL AREA EX ILVA LAMINATI PIANI OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO

Dettagli

servizi per l organizzazione e la gestione degli eventi

servizi per l organizzazione e la gestione degli eventi IVU S.p.A. - Divisione Network servizi per l organizzazione e la gestione degli eventi agosto 2014 Azienda certificata ISO 9001 ISO 14001 OHSAS 18001 istituto di vigilanza dell urbe S.p.A. Sede legale

Dettagli

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail. Classe Energetica A residenza ISONZO Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.com PREMESSA In un edificio edificato intorno agli anni 70/80 con un ottima

Dettagli

SCHEDA TECNICA. Caratteristiche e contenuti del Servizio

SCHEDA TECNICA. Caratteristiche e contenuti del Servizio SCHEDA TECNICA Caratteristiche e contenuti del Servizio L affidamento del Servizio comporta, da parte dell aggiudicatario, la fornitura di attività individuate nell ambito del disciplinare quadro sottoscritto

Dettagli

TIENIVIVA GOSPEL VOICES

TIENIVIVA GOSPEL VOICES TIENIVIVA GOSPEL VOICES Associazione di Promozione Sociale SPECIFICHE TECNICHE 1 SPECIFICHE TECNICHE Per l allestimento dei concerti, degli spettacoli e delle esibizioni SOMMARIO IL CORO 3 PALCO E ZONA

Dettagli

QUESTIONARIO CENTRI CONGRESSI, FIERISTICI, PALAZZETTI MULTIFUNZIONALI E STRUTTURE PER EVENTI INFORMAZIONI GENERALI SULLA STRUTTURA

QUESTIONARIO CENTRI CONGRESSI, FIERISTICI, PALAZZETTI MULTIFUNZIONALI E STRUTTURE PER EVENTI INFORMAZIONI GENERALI SULLA STRUTTURA Nome della struttura Compilato da Luogo e data QUESTIONARIO CENTRI CONGRESSI, FIERISTICI, PALAZZETTI MULTIFUNZIONALI E STRUTTURE PER EVENTI INFORMAZIONI GENERALI SULLA STRUTTURA RAGIONE SOCIALE ANNO DI

Dettagli

La Sala Convegni non può essere concessa a soggetti che perseguono interessi particolari e cioè a partiti ed organizzazioni politiche.

La Sala Convegni non può essere concessa a soggetti che perseguono interessi particolari e cioè a partiti ed organizzazioni politiche. Prontuario per la gestione della Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona (adottato dal Consiglio di Amministrazione con delibera del 5 settembre 2007) Art. 1 Premessa La Sala Convegni

Dettagli

CENTRO CONGRESSI VILLE PONTI

CENTRO CONGRESSI VILLE PONTI CENTRO CONGRESSI VILLE PONTI Il Centro Congressi Ville Ponti è immerso in un parco secolare di 56.000 mq Un parco di essenze rare per eventi all aperto e relax Ampio parcheggio in grado di ospitare fino

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio di Prevenzione e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro La progettazione degli edifici e della sicurezza integrazione del regolamento locale di igiene OBIETTIVO: introdurre

Dettagli

IL COMPLESSO. Caratteristiche RELAIS MAIN BUILDING. Non solo una location, ma un partner che ti aiuta ad organizzare al meglio il tuo evento

IL COMPLESSO. Caratteristiche RELAIS MAIN BUILDING. Non solo una location, ma un partner che ti aiuta ad organizzare al meglio il tuo evento Non solo una location, ma un partner che ti aiuta ad organizzare al meglio il tuo evento RELAIS CENTRO CONGRESSI MAIN BUILDING IL COMPLESSO Caratteristiche Una villa del 700 e un moderno complesso formano

Dettagli

ESTRATTO DAL DISCIPLINARE DI GESTIONE DELL ALBO FORNITORI CLASSI MERCEOLOGICHE

ESTRATTO DAL DISCIPLINARE DI GESTIONE DELL ALBO FORNITORI CLASSI MERCEOLOGICHE ESTRATTO DAL DISCIPLINARE DI GESTIONE DELL ALBO FORNITORI MERCEOLOGICHE CATEGORIA N. 1 ABBIGLIAMENTO ED ACCESSORI PER IL PERSONALE 1.1 Indumenti da lavoro 1.2 Indumenti ed accessori protettivi 1.3 Calzature

Dettagli

Progetto. Illuminazione

Progetto. Illuminazione Dotazioni Palchi modulari regolabili a diverse altezze Schermi motorizzati Sagomatori motorizzati Regia mobile su rack Pareti divisorie mobili/scorrevoli fonoassorbenti e fonoisolanti su binari Carri ponte/travi

Dettagli

A C C A D E M I A N A Z I O N A L E D I D A N Z A

A C C A D E M I A N A Z I O N A L E D I D A N Z A ALLEGATO II Istituzione di Alta Formazione Coreutica REQUISITI STRUTTURALI PER L ATTIVAZIONE DI UN LICEO SEZIONE COREUTICA Si suggeriscono di seguito le principali linee guida per la configurazione delle

Dettagli

altri servizi generali, quali pulizie, allacciamento energia o specifici, a richiesta del cliente, accessori al noleggio dello stand (allestimenti,

altri servizi generali, quali pulizie, allacciamento energia o specifici, a richiesta del cliente, accessori al noleggio dello stand (allestimenti, RISOLUZIONE N. 367/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 03 ottobre 2008 OGGETTO: Interpello articolo 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 Articolo 7, comma 4, lettera b) del D.P.R. 26 ottobre

Dettagli

Procedura ristretta per l individuazione della location per il Terzo Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale. Capitolato tecnico

Procedura ristretta per l individuazione della location per il Terzo Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale. Capitolato tecnico Procedura ristretta per l individuazione della location per il Terzo Forum Mondiale dello Sviluppo Economico Locale Capitolato tecnico Oggetto dell appalto La Città di Torino ospiterà dal 13 al 16 ottobre

Dettagli

Loft moderni e spaziosi, ideali per l'esposizione di mobili e complementi d'arredo.

Loft moderni e spaziosi, ideali per l'esposizione di mobili e complementi d'arredo. Loft moderni e spaziosi, ideali per l'esposizione di mobili e complementi d'arredo. Spazi, servizi e attrezzature che consentono un allestimento ad hoc e rendono facilmente gestibile la realizzazione di

Dettagli

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista ComuniCare nformazione Società di comunicazione ed organizzazione eventi del mondo ANCI ditoria Comunicazione eventi publicrelations Informazione Editoria - Anci Rivista omunicazione Public Relations Congressi

Dettagli

Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio.

Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio. Il nuovo quadro normativo per le misure in laboratorio dell isolamento acustico di elementi di edificio. Dott. Andrea Bruschi, Dott. Andrea Celentano 1. INTRODUZIONE Il quadro normativo per la caratterizzazione

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA LIVELLO PROGETTUALE Progetto definitivo OPERE Nuova costruzione LAVORI Villa Privata ELABORATO RELAZIONE ILLUSTRATIVA Data stampa: 19/09/10 DOCUMENTAZIONE ILLUSTRATIVA 1 CONTESTO Il paese in cui è situato

Dettagli

La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur)

La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur) La struttura alberghiera inserita nel complesso del Nuovo Centro Congressi di Roma (quartiere Eur) Premessa EUR S.p.A., società partecipata al 90% dal Ministero dell Economia e delle Finanze e al 10% dal

Dettagli

RESIDENZA MARAINI. Edificazione n. 4 appartamenti. Lugano - Mapp.2437. Via Maraini Sommaruga

RESIDENZA MARAINI. Edificazione n. 4 appartamenti. Lugano - Mapp.2437. Via Maraini Sommaruga RESIDENZA MARAINI Edificazione n. 4 appartamenti Lugano - Mapp.2437 Via Maraini Sommaruga INQUADRAMENTO Residenza MARAINI a LUGANO LOCALIZZAZIONE SEDIME LUGANO Via Maraini Sommaruga Mapp. 2437 Residenza

Dettagli

POR Campania 2000-2006 PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE VESEVO PI VESEVO S31 DENOMINAZIONE DELL INTERVENTO

POR Campania 2000-2006 PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE VESEVO PI VESEVO S31 DENOMINAZIONE DELL INTERVENTO PI VESEVO Progetto S31 REGIONE CAMPANIA UNIONE EUROPEA POR Campania 2000-2006 PROGETTO INTEGRATO TERRITORIALE VESEVO PI VESEVO S31 DENOMINAZIONE DELL INTERVENTO Progettazione e realizzazione di allestimenti

Dettagli

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI

ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI Regione Calabria ALBO FORNITORI DI BENI E SERVIZI (All. B) TABELLA MERCEOLOGICA SEZIONE I Fornitura di Beni CATEGORIA A Mobili ed arredi per ufficio - classe A/001 mobili ed arredi per ufficio - mobili

Dettagli

CERTIFICAZIONE ENERGETICA

CERTIFICAZIONE ENERGETICA I.T.I.S A. PACINOTTI CERTIFICAZIONE ENERGETICA Per un mondo migliore! Bianco Francesco Musarò Matteo Cantore Gianluca Portulano Giuseppe Attestato di Certificazione Energetica (Gruppo2) Il presente Attestato

Dettagli

PREZZO DI VENDITA 1.400.000,00 (eurounmilionequattrocentomila/00).

PREZZO DI VENDITA 1.400.000,00 (eurounmilionequattrocentomila/00). Complesso in vendita nel Comune di Assago MQ L area ricopre una superficie di Mq 4.125. L edificio esistente ricopre una superficie lorda complessiva (SLP) di Mq 802,00; di cui Mq 436,00 per il piano primo

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 Allegato III 1 Call Internazionale di Idee per lo sviluppo del Programma Culturale di Cascina Triulza, padiglione della società civile in Expo 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 Cascina

Dettagli

SALA MULTIUSO EVENTICA NUOVO CENTRO CAST CASTIONE

SALA MULTIUSO EVENTICA NUOVO CENTRO CAST CASTIONE SALA MULTIUSO EVENTICA NUOVO CENTRO CAST CASTIONE LA SALA Eventica è il risultato di un attenta progettazione, studiata per garantirne l assoluta flessibilità. La sala si trova a Castione in Via San Gottardo,

Dettagli

Il disegno dei materiali

Il disegno dei materiali materiali per l architettura TDM 4 Il disegno dei materiali Il disegno tecnico è quel particolare tipo di disegno in grado di rappresentare un oggetto attraverso i metodi di rappresentazione di trasferire

Dettagli

1. Cartina 1:25 000 1

1. Cartina 1:25 000 1 Cartina 1:25 000 1 Rancate è un caratteristico borgo ticinese con ca. 1500 abitanti, inglobato dal 2009 nel comune di Mendrisio. Le nuove abitazioni sono ubicate in via Sotto Chiesa, in una tranquilla

Dettagli

Progetto di un edificio da destinare ad officina di riparazione autovetture con annesso salone di esposizione e vendita

Progetto di un edificio da destinare ad officina di riparazione autovetture con annesso salone di esposizione e vendita Progetto di un edificio da destinare ad officina di riparazione autovetture con annesso salone di esposizione e vendita Sessione anno 1990 Prima prova scritto-grafica A confine con una strada di un centro

Dettagli

Tecnologie edili per l ambiente. facciate continue serramenti - pareti mobili

Tecnologie edili per l ambiente. facciate continue serramenti - pareti mobili Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Progetto di ampliamento della sede Arnoldo Mondadori Editore con completa ristrutturazione della CASCINA

Dettagli

- un deposito/cantina posto nell'interrato del corpo principale dell'ex Palazzo Muttoni, con soffitto a volta

- un deposito/cantina posto nell'interrato del corpo principale dell'ex Palazzo Muttoni, con soffitto a volta LOTTO 1 [Riferimento perizia: LOTTO 1] Nel Comune di Vicenza, Contrà Porta S. Lucia n. 64, appartamento all ultimo piano delle scuderie dell ex Palazzo Muttoni. La proprietà comprende: - un appartamento

Dettagli

committente : tipologia elaborato codice elaborato revisioni 0 Progetto Esecutivo Rev. 2 0 Progetto Esecutivo Rev. 1

committente : tipologia elaborato codice elaborato revisioni 0 Progetto Esecutivo Rev. 2 0 Progetto Esecutivo Rev. 1 REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI VERBANIA COMUNE DI BAVENO BANDO TRIENNALE 2015-16-17 EDILIZIA SCOLASTICA - MUTUI Art. 10 D.L. n. 104/2013 - Decreto del Ministro dell'economia e delle finanze di concerto

Dettagli

Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia RICCIONE. Palazzo dei Congressi. 5-8 Ottobre

Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia RICCIONE. Palazzo dei Congressi. 5-8 Ottobre Congresso Nazionale Società Italiana di Urologia RICCIONE Palazzo dei Congressi 5-8 Ottobre 2013 FORME DI SPONSORIZZAZIONE 2013 86 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI UROLOGIA Riccione, 5-8

Dettagli

Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione.

Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione. Il pericolo corre tra i banchi: aule degradate e sovraffollate, edifici senza certificazioni e manutenzione. Presentato il IX Rapporto di Cittadinanzattiva su Sicurezza, qualità e comfort degli edifici

Dettagli

LA STORIA DELL EDIFICIO A1 CONTESTO, TIPO INSEDIATIVO E TIPO EDILIZIO

LA STORIA DELL EDIFICIO A1 CONTESTO, TIPO INSEDIATIVO E TIPO EDILIZIO 18 - scuola in via Montona 3-5 MATRICOLA EDIFICIO.. MUNICIPIO II ARCHIVIO CONSERVATORIA POS. 2713 CATASTO foglio part. TIPO DI SCUOLA asilo nido DENOMINAZIONE ATTUALE Peter Pan DENOMINAZIONE ORIGINALE.

Dettagli