75 ANNI DI SERVIZIO ROTARIANO ALLA PORTA OCCIDENTALE D ITALIA. STORIA del ROTARY CLUB di SANREMO CON TESTIMONIANZE E DOCUMENTAZIONI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "75 ANNI DI SERVIZIO ROTARIANO ALLA PORTA OCCIDENTALE D ITALIA. STORIA del ROTARY CLUB di SANREMO CON TESTIMONIANZE E DOCUMENTAZIONI"

Transcript

1 75 ANNI DI SERVIZIO ROTARIANO ALLA PORTA OCCIDENTALE D ITALIA STORIA del ROTARY CLUB di SANREMO CON TESTIMONIANZE E DOCUMENTAZIONI INDICE PARTE PRIMA Pag. 3 Presentazione Organigramma Pubblicazioni di nostri Soci Pag. 8 Organigramma Pag. 9 Sintetica storia del Club dal 1932 al 1992: ricordi e annotazioni del prof. Domenico Gabetti Pag. 10 Storia del Club: integrazioni fino al Pag. 16 Notizie del fondatore del Club, il Conte Paolo Ruggeri Laderchi Pag. 32 Storia della costituzione del Club Pag. 36 Storia dello scioglimento dell Associazione Pag. 39 Storia della ricostituzione del Club Pag. 41 Il discorso inaugurale del Conte Paolo Ruggeri Laderchi ( ) Pag, 44 Momenti di vita del Club durante il Fascismo Pag. 46 Il discorso di autoscioglimento del Club pronunciato dal Conte Paolo Ruggero Laderchi il Pag. 49 I

2 PARTE SECONDA Altre testimonianze e iniziative con relativa documentazione Pag. 3 Atti Convegno Interclubs Alba - Cuneo - Imperia - Mondovì - Sanremo - Savona (Sanremo, ) Rotary Club Cuneo - Ammodernamento arteria internazionale S.S R.N. 204 Traforo del Tenda (Cuneo ) Rotary Club Nice-Côte d Azur - Les communications entre Alpes- Maritimes, Ligurie et Piemont (Nice ) 4 Convegno Interclubs Alba, Cuneo, Imperia, Mondovì, Savona Le comunicazioni stradali e ferroviarie fra la Liguria Occidentale ed il Piemonte: la strada del Col di Tenda (Sanremo, ) 5 Rotary Club Mondovì: Riunione Interclubs (giugno 1966) - Ormea e Ponti di Nava Rapporti Turistici fra il Piemonte e la Riviera Occidentale 7 Congresso del 184 Distretto (Sanremo Aprile 1967) - Atti Programma 11 Presentazione del Governatore Dott. Ing. Bernardo Fenoglio 12 Convention Pluridistrettuale (Montecarlo aprile 1980), con documentazione fotografica 14 Aspetti socio-economici e di conservazione ecologica dell entroterra della Liguria Occidentale. Pubblicazione a cura dei Club del Ponente Ligure (Presentazione ) 15 Indice della pubblicazione 16 Service Above Self - He Profits Most Who Serves Best 17 Celebrazione del 75 anniversario della Fondazione del Rotary International. Un Club che vive in libertà L Eco della Riviera: Celebrati a Sanremo i 75 anni del Rotary 18 Discorso del presidente Prof. Cesare Trucco ( ) 19 Progetto Arpesella per la creazione di un blocco operatorio per esiti di poliomielite infantile a Bonoua in Costa d Avorio ( ) 21 Cronaca della Conviviale del Rotary Club di Sanremo del 21 aprile 1983 Prof. Cesare Trucco: Commemorazione della figura e dell opera rotariana del Past. Pres. Giovanni Arpesella 22 Illustrazioni ricavate da: Tenda Orionina in terra africana 27 Estratto dal Bollettino n. 06 del Rotary Club di Tortona: Notizie sulla serata di giovedì 11 settembre 2003 presso il Centro Don Orione - Mater Dei 30 Articoli di stampa per i festeggiamenti del 50 anniversario del Rotary Club di Sanremo: Rievocato dal Presidente il mezzo secolo del Rotary da Il Secolo XIX ( ) 31 A Villa Nobel: Successo della celebrazione del poeta Eugenio Montale 32 Bilancio dei primi 10 anni di Rotaract nel Distretto 2030 Il libretto Rosa: edizioni 1980 e Convegno Distrettuale Delegati Azione Giovanile sul tema: Rotaract negli anni 80: Impegno e aspettative del Rotary Relazioni del Past. Pres. RC Sanremo Cesare Trucco: Alessandria, , Santa Margherita Ligure II

3 Incontro dei rappresentanti del Rotary Club di Sanremo con il Presidente del Rotary International Hiroji Mukasa 41 Giosué Carducci: intellettuale e poeta dell Italia umbertina: conferenza del prof. Cesare Trucco a Villa Nobel per iniziativa del R.C. Sanremo 42 Il problema droga oggi in rapporto alla vigente legislazione 1 Interclub della Riviera Ligure di Ponente Atti a cura di Piero Salomone e Filippo Giusto ( ) Sommario e delle relazioni e degli interventi 45 La prevenzione all uso della droga con eventuale riferimento ad opportune misure legislative - 2 Interclub della Riviera Ligure di Ponente ( ) Atti a cura di Mario Nardi e Cesare Trucco 48 Sommario delle relazioni e degli interventi 49 Atti della Giornata Distrettuale Rotary-Rotaract - Cinzano, Santa Vittoria d Alba ( ) Programma Sommario delle relazioni e degli interventi Il Secolo XIX: I trapianti cardiaci al bivio tra questione morale e speranza - Conferenza dei professori Viganò e Montermartino al Rotary Club di Sanremo ( ) 62 Omaggio ad Alfredo Nobel - Donato a Villa Nobel un busto in bronzo di Guglielmo Marconi - Relazione del prof. Trucco sul tema: Contributo dei Premi Nobel italiani alla formazione della civiltà occidentale 64 Dalla rivista La Provincia di Imperia : Donata a Villa Nobel la raccolta dei lavori del Prof. Natta (Anno VI n. 25, nov/dic 1987) 65 Atti dell XI Congresso Distrettuale Cultura e arte: patrimonio di tutti 70 Sommario 71 Intervento programmato di Cesare Trucco del R.C. di Sanremo III

4 PARTE TERZA Serata operistica con giovani cantanti dall America 3 Rotary International Distretto - XII Congresso, Gov. F. Borachia ( , Hotel Royal, Sanremo) 6 XIII Congresso distrettuale Il Rotary e l Est Europeo - Gov. F. Peirone ( , Casino Municipalizzato di Sanremo) 7 Presentazione del Convegno Europa e Rotary ( ) 9 Atti del Convegno Europa e Rotary l azione rotariana per l impegno europeo Fiorenzo Squarciafichi - Presidente Rotary Club di Sanremo 11 Convegno distrettuale Al di là delle Alpi al di là delle frontiere - Incontri dell amicizia e della collaborazione internazionale - Gov. A. Tomaselli ( ), con ampia documentazione fotografica. 11 L altra Europa: realtà e speranza: Convegno del Gov. S. Piombino, Genova, Palazzo Spinola, Indice degli Atti del Convegno 15 Saluto del Governatore , dott. Giancarlo Piombino 16 RASSEGNA DI GIOVANI INTERPRETI: presentazione con fotografie e articoli di stampa 17 1 a Rassegna di Giovani interpreti - aprile/maggio L Eco della Riviera: 1 a Rassegna di giovani interpreti musicali 19 2 a Rassegna di giovani interpreti - aprile/maggio 1994, con fotografie 21 Atti del Convegno Il Distretto 2030 con i Giovani, a cura di Enrico Mastrobuono - Centro Congressi Marentino ( ) 23 Intervento del PHF Cesare Trucco, R.C. Sanremo, Membro della Commissione distrettuale Problemi Costituzionali 24 Rotary World - Il mondo del Rotary - Febbraio Volume 1, N Rotary World - Il mondo del Rotary - Maggio Volume 1, N La Convention 1995: une opportunité unique pour la France, con ampia documentazione fotografica dei partecipanti 28 Programme - Congrès 1995 du Rotary International 29 Relazione del Past President Cesare Trucco PHF tenuta c/o i Club del Ponente Ligure a seguito della Convention di Nizza sul tema: Le tre anime del Rotary 33 3 a Rassegna di giovani interpreti, con fotografie 37 4 a Rassegna di giovani interpreti, con fotografie 39 Incontro Rotary - Rotaract sul tema: Discussione in amicizia sui problemi comuni, Sestrière , in occasione dei Campionati Distrettuali di sci 41 IV

5 Convegno di studi Per una scuola formativa del cittadino, Centro Congressi Marentino, 5 aprile Relazione del prof. Cesare Trucco, Presidente Commissione Distrettuale: Progetto di Riforma: Per una scuola formativa del cittadino 44 Informa 2030, Mensile del Distretto Piemonte-Liguria- Valle d Aosta, Marzo 1997, N. 7 Attività Distretto 2030: Obiettivo giovani nel programma del Rotary International e tutto quello che rotariani e rotaractiani devono sapere sui rapporti Rotary-Rotaract, a cura del prof. Cesare Trucco, Presidente Commissione Distrettuale Rotary-Rotaract 49 Mozione approvata in sede del XX Congresso del Distretto 2030 svoltosi al Lingotto di Torino il , a cura del prof. Cesare Trucco, Presidente Commissione Scuola Formativa del Cittadino 52 Cartellone del R.C. Sanremo esposto ella sala del Lingotto di Torino insieme a quelli di tutti gli altri Club del Distretto 2030 a documentazione della attività dell anno rotariano a Rassegna giovani interpreti, con fotografie 55 Giugno Forum di chiusura del Distretto Rotaract 2030: sulla nave scuola Amerigo Vespucci Trent anni di Rotaract Un traguardo, una partenza - Congresso Distrettuale, sabato 9 maggio 1998, Fornace di Cambiano (TO) 58 6 a Rassegna di giovani interpreti, con articoli di stampa 63 Convegno Distrettuale Rotary-Rotaract Per un Rotary più giovane per un Rotaract più maturo, 13 marzo 1999, Teatro dell Opera del Casino Municipale di Sanremo 65 Programma 67 Intervento del moderatore, prof. Cesare Trucco, Presidente Commissione Distrettuale Rotary-Rotaract 69 Conclusioni del moderatore: Funzioni e compiti dei 73 Delegati dei Club per il Rotaract Questo è il Rotaract - Presentazione della nuova edizione del Libretto Rosa a cura del Presidente Commissione Distrettuale Rapporti Rotary/Rotaract Cesare Trucco, moderatore 76 Targa consegnata a Cesare Trucco per l impegno nell organizzazione del Convegno Distrettuale tenutosi a Sanremo il 13 marzo Proposta di Decalogo Rotaractiano a cura del Presidente Commissione Rotary/Rotaract 77 Il Breviario del Delegato di Club a cura del Presidente Commissione Rotary/Rotaract 80 7 a Rassegna di giovani interpreti, con foto ed articoli di stampa 82 V

6 PARTE QUARTA Convegno Distrettuale Valle Roya, Valle Europea: per una armonizzazione ed integrazione delle Regioni Transfrontaliere Piemonte, Liguria e Regione PACA, Cuneo, 27 febbraio 1999, Centro Incontri Provincia 3 Presentazione del Governatore, Fiorenzo Squarciafichi 3 Programma 4 Atti del XXII Congresso Distrettuale, Sanremo, giugno 1999, con ampia documentazione 5 Programma 6 Introduzione al tema congressuale del Governatore Distretto 2030 Dott. Fiorenzo Squarciafichi 9 Messaggio del Presidente del Rotary International James Lacy 11 La Stampa: Sanremo, per tre giorni la città del Rotary 12 8 a Rassegna giovani interpreti, con fotografie e 5 articoli di stampa 16 Assemblea Delegati di Club per il Rotaract e Delegati giovani organizzata e diretta dal prof. Cesare Trucco per incarico del Governatore, Torino, Sala Congressi Hotel Genova ( ) 21 Forum di chiusura Distretto Rotaract Golf degli Ulivi - Sanremo Intervento del Presidente della Commissione Distrettuale Rotary per il Rotaract Cesare Trucco 27 Omaggio del Rappresentante del Distretto 2030 (anno 2001/02) Anna Rita Rosa, anche a nome degli altri % RD, al Prof. Cesare Trucco, con motivazione per 32 l assegnazione e della targa premio Relazione dell Assistente del Governatore Cesare Trucco tenuta in occasione della nomina a Socio onorario del Ministro dell Interno, dott. Claudio Scajola, presso il Rotary Club di Imperia il Convegno distrettuale: il Rotary e le nuove generazioni - Sestrière - Hotel Principi di Piemonte - Sabato Relazione dell Assistente del Governatore prof. Cesare Trucco Rotaract: una grande storia rotariana 38 1 Incontro nazionale dei Rotariani dei 10 Distretti italiani del Rotary International: Rotary educare per la pace, Roma Centro Congressi FAO, 2 marzo 2002, con documentazione fotografica 42 Programma 43 Relazione tenuta al R.C. di Savona il e successivamente ai R.C. del Ponente Ligure da Cesare Trucco, Assistente del Governatore: Rotary Educare per la pace 44 Relazione di informazione rotariana alla Conviviale del 28 VI

7 febbraio 2002 del Rotary Club di Sanremo sul tema: Dove va il Rotary 50 2 Incontro nazionale dei Rotariani dell Alta Italia con il Presidente Internazionale Bhichai Rattakul, Assago (MI) 19 ottobre 2002, con documentazione fotografica 54 Discorso del Presidente 55 Convegno organizzato dal Rotary Club di Sanremo Hanbury con la collaborazione del Distretto sul tema: Viviamo la Valle Argentina, con documentazione fotografica 58 La Stampa: Spopolamento - Valli abbandonate, convegno a Molini di Triora 59 Bando di concorso del Premio Rotary del Ponente Ligure, con foto ed echi di stampa 61 Che cosa è il RYLA e funzionamento del Seminario, dal Bollettino del Club - giugno Centro Incontri Marentino: Dalla suggestione del 700 alla tecnologia d oggi 71 Edizioni RYLA 72 RYLA 1985: Finanza e management impressioni dei partecipanti, Camogli (GE), aprile 1985, Hotel Cenobio dei Dogi, con relazioni e interventi 73 RYLA 1999: La comunicazione nelle Network Society aprile ISVOR FIAT Centro Incontri Marentino 78 Seminario Distrettuale RYLA e Distretto Chivasso (TO) - Chiesa degli Angeli - Sabato 7 febbraio Programma 81 Lettera del Governatore Sebastiano Cocuzza 82 Intervento programmato dell Assistente del Governatore Cesare Trucco e moderatore del Seminario sul tema: Valori e finalità dei programmi del Rotary per i giovani 83 Lettera di ringraziamento del Governatore 88 Conferimento della 6 a e della 7 a Paul Harris, assegnatagli dal Rotary Club di Gavi Libarna, al prof. Cesare Trucco dal Governatore Sebastiano Cocuzza 89 Curriculum Rotariano 91 Curriculum professionale 98 VII

Guida ai Circoli professionali del Rotary

Guida ai Circoli professionali del Rotary Guida ai Circoli professionali del Rotary Rotary International Rotary Service Department One Rotary Center 1560 Sherman Avenue Evanston, IL 60201-3698 USA www.rotary.org/it 729-IT (412) Introduzione ai

Dettagli

Manuale del presidente di club

Manuale del presidente di club Manuale del presidente di club Parte della Cartella per dirigenti di club 222-IT (312) FATTURA DI CLUB: NUOVA PROCEDURA Che cosa è cambiato A decorrere da gennaio 2015, la fattura di club sarà contenuta

Dettagli

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014

LAST SIPE. Appunti Livorno 21 giugno 2014 LAST SIPE Appunti Livorno 21 giugno 2014 SAPERE, FARE, FAR SAPERE Ho sentito questo slogan per la prima volta da Gianni Bassi, grande Governatore del Distretto 2070, appassionato rotariano, con una visione

Dettagli

generazioni. Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove

generazioni. Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove Presentazione delle Linee guida per l azione dei club verso le iniziative a favore delle nuove generazioni. Nell aprile 2010 il Consiglio di Legislazione del Rotary International ha stabilito che le Nuove

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

L agenda dei lavori dovrebbe essere così articolata:

L agenda dei lavori dovrebbe essere così articolata: CERIMONIALE Sotto questo sostantivo si intendono quell insieme di norme e consuetudini attenendosi alle quali qualsiasi manifestazione ha uno svolgimento ordinato ed armonico. Il Cerimoniale che noi proponiamo

Dettagli

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A.

ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE. Ora P. Ora A. ORARIO 14 DICEMBRE 2014-12 DICEMBRE 2015 (*) ELENCO TRENI CON ORIGINE O DESTINAZIONE ESTERNA ALLA REGIONE PIEMONTE TRATTA PERCORRIBILE Treno Direttrice Origine P. Destinazione A. Partenza Arrivo P. A.

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE

ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE ESENZIONE 048:LE PRINCIPALI CRITICITA PER LA SUA APPLICAZIONE Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema I CAS DELLE AZIENDE OSPEDALIERE DOTT. A. CAPALDI I.R.C.C.s Candiolo Regione

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Associazione Internazionale dei Lions Clubs TIPO PER CLUB

Associazione Internazionale dei Lions Clubs TIPO PER CLUB Associazione Internazionale dei Lions Clubs Statuto e Regolamento TIPO PER CLUB Aggiornato all 8 luglio 2014 Lions Clubs International SCOPI ORGANIZZARE, fondare e sovrintendere i club di service noti

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Il vostro Consiglio dei Governatori

Il vostro Consiglio dei Governatori Il vostro Consiglio dei Governatori Il Consiglio dei governatori è l'organo preposto alla guida del distretto e, come di seguito indicato, fornisce supporto di carattere amministrativo al multidistretto,

Dettagli

Manuale per istruttori II Parte

Manuale per istruttori II Parte Anniversario Un progetto congiunto di più di 300 Distretti nel mondo A.R. 2012-13 Edizione 20 Anniversario Manuale per istruttori II Parte RLI - II parte Il Club INDICE IL RLI è un programma multidistrettuale

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

FONDAZIONE ROTARY GUIDA ALLE RISORSE

FONDAZIONE ROTARY GUIDA ALLE RISORSE FONDAZIONE ROTARY GUIDA ALLE RISORSE INDICE PolioPlus 1 Sovvenzioni PolioPlus 1 Sovvenzioni partner PolioPlus 1 Risorse 2 Borse della pace del Rotary 3 Risorse 4 Sovvenzioni 5 Sovvenzioni distrettuali

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014

Import / Export. LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE Chiusura editoriale: 16 marzo 2015 Per informazioni: germana.dellepiane@liguriaricerche.it LE TENDENZE DELL'ECONOMIA LIGURE IV Trimestre 2014 LIGURIA RICERCHE SpA Via XX Settembre,

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive.

che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Crediamo... che gli spunti visivi possano modificare ogni prospettiva andando a toccare profonde connessioni emotive. Collaborazione di ampi gruppi, problem-solving e progettazione di soluzioni Conferenze,

Dettagli

I mercatini dell antiquariato in Piemonte

I mercatini dell antiquariato in Piemonte I mercatini dell antiquariato in Piemonte BIELLESE Mercatino dell antiquariato minore Biella (ultima domenica di marzo, giugno e settembre) Mercatino dell antiquariato Cossato (primo sabato del mese) CANAVESE

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PREMESSE In considerazione del cospicuo numero di assunzioni di personale tecnicoamministrativo, recentemente inquadrato nelle diverse strutture di Ateneo, a far data dal 1 gennaio 2007, l Amministrazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA

VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA VARIANTE ESTERNA ALL ABITATO DI TORTONA Responsabile del procedimento arch. Sergio Manto SCR Piemonte S.p.A. Referenti del R.U.P. ing. Claudio Trincianti - arch. Massimo Morello Progettisti Sina S.p.A.

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

STATUTO DELLA S.I.A.

STATUTO DELLA S.I.A. STATUTO DELLA S.I.A. Art. 1 È costituita a tempo indeterminato una Associazione sotto la denominazione Società Italiana di Agopuntura S.I.A. Art. 2 La Società Italiana di Agopuntura ha lo scopo di dare

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

Manuale della commissione di club per l effettivo

Manuale della commissione di club per l effettivo Manuale della commissione di club per l effettivo Parte della Cartella dei dirigenti di club 226B-IT (512) Indice Introduzione 1 Ruolo e responsabilità della commissione...3 Sviluppo dell effettivo...4

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840

Premessa. 11100 Aosta (Ao) 2/A, via Promis telefono +39 0165272866 telefax +39 0165272840 Assessorat des Ouvrages Publics de la protection des sols et du logement public Assessorato Opere Pubbliche, Difesa del Suolo e Edilizia Residenziale Pubblica Premessa Le fondamentali indicazioni riportate

Dettagli

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus

ESTRATTO ORARIO. Validità sino al 15.06.2011. Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus ESTRATTO ORARIO Validità sino al 15.06.2011 Rete urbana Mestre: nuova linea tranviaria e modifiche ai servizi bus E tu cosa stai aspettando? Con il nuovo tram avrai corse più frequenti e veloci e un maggior

Dettagli

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO

REPOR DIREZIONE GENERALE UFFICIO M Innovazione Conoscenza RETE REPOR RT ATTIVITA PATENT LIBRARY ITALIA 213 DIREZIONE GENERALE LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE UFFICIO ITALIANO BREVETTI E I Sommario Introduzione... 3 I servizi erogati dalla Rete...

Dettagli

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.

COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle. allegato alla determinazione del responsabile dell ufficio tecnico n. del COMUNE di CELLE LIGURE (Provincia di Savona) via S. Bagno 11 telefono 019 99801 telefax 019 993599 telex... e-mail lavoripubb@comunecelle.it

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Art. 1. (Indizione concorso)

Art. 1. (Indizione concorso) Allegato 1 al Provvedimento del Direttore dell Istituto TeCIP n. 66 del 10/02/2015 Concorso per l attribuzione di due Borse di studio per attività di ricerca della durata di 12 mesi ciascuna presso l Istituto

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO

INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Area Affari Generali Servizio Società Partecipate INCARICHI DI AMMINISTRAZIONE DI SOCIETA DI CAPITALI CONFERITI DAL COMUNE DI DESIO Di seguito si riportano i dati relativi alle partecipazioni in società

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DAL ZOTTO FIORENZA Indirizzo Via Bologna n. 4/9, Mirano Venezia cap. 30035 Telefono 340.75.42.966 349.50.68.205 Fax 041.54.11.201 E-mail

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U)

TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U) 259 TORINO - CARMAGNOLA TORINO C.so M.D'Azeglio 2062 TO Esposizioni C.so M.D'Azeglio 2060 Dante TORINO ESPOSIZIONI TARIFFE BIGLIETTI TORINO TARIFFE ABBONAMENTI TORINO (U) C.so M.D'Azeglio 2058 Molinette

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino

Pastorale. Iniziative E proposte alla diocesi 2015/16. Arcidiocesi di Torino Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To) Tel. 011 5156300 www.diocesi.torino.it Arcidiocesi di Torino Curia Metropolitana via Val della Torre, 3 10149 Torino (To)

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con

SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Orario in vigore dal 23 Febbraio 2015 integrato con SESTRIERE - PEROSA A. - PINEROLO - TORINO Frequenza 123456 12345 GG 123456 12345 6 12345 78 12345 12345 12345 12345 6 123456 6 12345 12345 12345 12345 12345 Note A A A A A Scol A A V A A SESTRIERE PRAGELATO

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente

Editoriale. XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente XX Congresso Fismad e riorganizzazione della SIED: comunicazioni del Presidente Cari Associati, abbiamo da poco celebrato a Napoli il ventennale del Congresso Fismad, appuntamento scientifico riconosciuto

Dettagli

Giornata dell Economia 2004

Giornata dell Economia 2004 Giornata dell Economia 2004 Premio Camera di Commercio Comunicato stampa n. 22 del 13 luglio 2004 La società ha bisogno oggi più che mai, dinanzi ad una congiuntura sfavorevole e all insicurezza determinata

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa.

STRADARIO DI ISEO: A Airone Via. Alighieri Dante Via. Bedeschi Via Beloardo Via del. Bonardi X Traversa. Bonomelli IV Traversa. COPYRIGHT TutiicontenutidelepaginecostituentiilpresentedocumentosonoCopyright 2008.Tutiidiritiriservati. Icontenutiqualiadesempio,cartografie,testi,graficiicone,sonodiesclusivaproprietàdiGeoplans.r.l.esonoprotetidaleleggiitalianeedinternazionalisuldiritod

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*)

STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) 1 STATUTO DELL ACCADEMIA NAZIONALE DEI LINCEI (*) I - Costituzione dell Accademia Articolo 1 1. L Accademia Nazionale dei Lincei, istituzione di alta cultura, con sede in Roma, ai sensi dell art. 33 della

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli)

speciale Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) 2013 Maggio Lordo Netto 2013 In vigore dal 1 gennaio 2013 (a cura di Gianfranco Serioli) Note introduttive Tabella Lordo Netto 2013 Il contributo di solidarietà Introdotto con il Dl n. 138/2011 (legge

Dettagli

Matrimonio alle Seychelles

Matrimonio alle Seychelles Benvenuti nella nostra pagina Matrimoni! Qui potrete definire ogni dettaglio per il Vostro meraviglioso matrimonio a Praslin, La Digue o in qualsiasi piccola isola delle Seychelles, scegliendo sia le decorazioni

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO

ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA EDIFICI CON STRUTTURA IN CONGLOMERATO CEMENTIZIO ARMATO «Quello Quello che per un uomo è "magia", per un altro è ingegneria». Robert Anson Heinlein ORDINE DEGLI INGEGNERI DELL A PROV INCI A DI RIMINI AS SOCI AZIO NE CONGENIA Corso di aggiornamento sulle Norme

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli