La Cannabis, o marijuana, ha dimostrato benefici medicinali e pochi o nulli effetti collaterali tossici.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Cannabis, o marijuana, ha dimostrato benefici medicinali e pochi o nulli effetti collaterali tossici."

Transcript

1 La Cannabis, o marijuana, ha dimostrato benefici medicinali e pochi o nulli effetti collaterali tossici. Perché, allora, è stata una medicina proibita per oltre cinquant'anni? Dott. Lester Grinspoon intervistato da JanaRay 1996 cl- B.C. Anti-Prohibition [eague PO BO)( 8179 VidOrta, Brìtìsh Columbia, V8W 3R8 Canada, NOVEMBRE DICEMBRE 1996 L a cannabis medicinale, anche conosciuta come marijuana medicinale, sta iniziando a ricevere attenzioni in tutto il mondo. Sfortunatamente, le tattiche allarmistiche e la disinformazione che circondano la 'guerra alla droga' internazionale continuano a dominare nell'agone politico e medico, lasciando molte persone senza la volontà o la capacità di pensare da sé stesse. Malgrado ciò, molta gente sta scoprendo la capacità della marijuana, o cannabis, di lenire sintomi che circondano parecchie condizioni mediche. Uno dei pionieri nella ricerca sulla cannabis medicinale è il Dottor Lester Grinspoon, professore presso la Harvard Medicai School. Negli ultimi trent'anni il Dottor Grinspoon ha fatto ricerche e scritto molti articoli insieme a due libri sulla controversia della cannabis. Marihuana Reconsidered e Maribuana, Tbe Forbidden Medicine hanno presentato molti dei positivi utilizzi e benefici di una delle più antiche piante coltivate nel mondo. In questa intervista col Dottor Grinspoon, vengono discussi molti argomenti concernenti il ruolo dell'uso della cannabis medicinale nella società odierna. J. Ray: Cosa l'ba portata a interessarsi alla marijuana/cannabis? Dott. Grinspoon: Nel 1967, mi sono trovato inaspettatamente con del tempo libero, così pensai che avrei dato un' occhiata alla marijuana per vedere cosa fosse tutto quel trambusto. All'epoca ero convinto che la marijuana fosse una droga terribilmente pericolosa. Non riuscivo a capire perché i giovani stavano ignorando gli avvertimenti del governo circa i pericoli nel farne uso. Così, spesi i tre anni seguenti a fare ricerche e a guardarci dentro. Scoprii che mi avevano lavato il cervello proprio come molti altri cittadini negli Stati Uniti. Sebbene la marijuana non sia inoffensiva, è talmente meno dannosa dell' alcool o del tabacco che il solo modo ragionevole di gestirla è renderla legalmente disponibile in un sistema controllato. Possiamo osservare ciò con l'alcool, che è legalmente disponibile alle persone sopra i 21 negli Stati Uniti. Ho messo insieme tutto questo in un libro intitolato Marihuana Reconsidered. Fu pubblicato nel 1971 dalla Harvard University Press e fu alquanto controverso all'epoca. É appena stato ripubblicato come un classico con una nuova introduzione, 25 anni più tardi. JR: Nelle sue ricerche ha trovato che la marijuana/cannabis sia meno dannosa del tabacco o dell'alcool? Dr G: Non penso la marijuana sia inoffensiva. Non esiste qualcosa come una droga inoffensiva. La cannabis è, sotto ogni criterio, meno dannosa sia del tabacco che dell'alcool. Ad esempio, il tabacco costa agli Stati Uniti circa vittime ogni anno; l'alcool, forse da a vite, per non parlare di tutti gli altri problemi causati dal suo utilizzo. Con la cannabis non c'è stato un singolo caso di morte documentata dovuta al suo utilizzo. Ora, naturalmente, la morte non è la sola tossicità. É la più profonda e certamente è una permanente. Se guardate ad essa dal punto di vista delle altre tossicità, salta fuori di nuovo che è molto meglio sia dell'alcool che del tabacco. Infatti, il soggetto del nostro ultimo libro, Marihuana, The Forbidden Medicine, guarda alla cannabis dal punto di vista di una medicina. Quando essa riguadagnerà il posto che aveva una volta nella farmacopea statunitense, sarà tra le sostanze meno tossiche nell'intero compendio. JR: Era nellafannacopea statunitense agli inizi del 1900? Dr G: Esatto. La cannabis era una droga molto utilizzata sino al 1941, quando venne tolta dallafannacopea statunitense. Questo avvenne dopo il passaggio della NEXUS 17

2 prima delle draconiane leggi statunitensi anti-marijuana nei 1937, la Marihuana Tax Act. Questa legge rese così difficile per i medici prescrivere la cannabis, che essi smisero semplicemente di usarla. JR: Recentemente sono stati scoperti nel cervello umano i recettori cannabinoidi. Tali recettori sono in relazione alla cannabis ed ai suoi usi medicinali? Dr G: Assolutamente sì. Alcuni anni fa fu scoperto dal Dottor Solomon Snyder che ci sono oppioidi endogeni; sarebbe a dire, sostanze come l'oppio che noi produciamo nei nostri organismi. A seguire da quello, che ci sarebbero stati recettori oppioidi nei nostri cervelli. Non fu molto dopo che una donna di nome Candace Pert li scoprì. In altre parole, se si considera un recettore come una specie di serratura ed il legante o neurotrasmettitore come la chiave che la apre, la chiave deve entrare in quel recettore per aprirlo. Con la cannabis è stato in modo opposto: prima sono stati scoperti i siti recettori per la cannabis. Credo fu nel Da questo era implicito che doveva esserci un cannabinoide endogeno, un legante che avrebbe attivato questo sito receuore. Infatti, un paio d'anni dopo, un uomo di nome W.A. Devane ed il suo gruppo scoprirono questo legante e gli diedero il nome "anandamide", dalla parola sanscrita ananda, che significa "beatitudine". Ora ci sono molti studi su questi recettori e sull' anandamide. É chiaro che questi recettori non sono localizzati solo nel cervello ma anche in vari altri organi nel corpo. Penso stiamo per vedere in futuro che questi recettori giocano un ruolo molto importante nell' utilità medicinale della cannabis. In questo momento le prove cliniche sono empiriche e aneddotiche ma, secondo me, abbastanza forti da essere tradotte in una politica che consentirebbe alla gente di usare legalmente la cannabis per scopi medicinali. JR: Queste recenti scoperte contraddicono le passate ricer- La cannabis era una droga molto utilizzata s.ino al 1941, quando venne tolta dalla farmacopea statunitense. Questo awenne dopo il passaggiqdelia prima delle draconiane leggi. statunittmi anti-:marijuaranei1937, la Mélrihuana.Tax Acl. che che mettevano in guardia dai danni cerebrali derivanti dall'uso di cannabis? Dr G: Secondo me, quel genere di cose sono nel reame del mito e della disinformazione circa la cannabis. Pensateci per un minuto. Se il cervello produce le proprie sostanze di tipo cannabinoide, non ha molto senso che produca una sostanza che andrebbe a danneggiarlo. In verità, molto prima che venisse scoperto che esistono cannabinoidi endogeni, le prove empiriche non dimostrarono che la cannabis danneggiasse il cervello. Ci sono alcuni studi che erano metodicamente fallaci, su cui convergeva l'attenzione del Governo statunitense e, specificamente, del NIDA, il National Institute of Drug Abuse, e della DEA, la Drug Enforcement Administration. JR: PUÒ dirmi qualcosa sulla US Drug Enforcement Administration, la DEA? Dr G: L'agenzia precedente la DEA, il FederaI Bureau of Narcotics, venne organizzata nel 1930 da un uomo di nome Anslinger. Anslinger intraprese quella che chiamò una "grande campagna educativa", che in realtà risultò essere una grande campagna di disinformazione. Ciò è simbolizzato da uno dei portabandiera di tale campagna: il film, Refeer Madness. Se guardate il fùm Refeer Madness oggi, persino una persona che non sia particolarmente raffinata circa la marijuana riderà alle enormità delle esagerazioni drammatizzate in quel fi1m. JR: Lei pensa che le compagnie farmaceutiche abbiano qualcosa a che fare con la posizione proibizionista governativa contro l'uso della cannabis medicinale? Dr G: Assolutamente. La Partnership for a Drug Free America ha un budget di circa un milione di dollari al giorno. Un sacco di quel denaro giunge da compagnie farmaceutiche e distillerie. Vede, queste compagnie e distillerie hanno qualcosa da perdere - queste ultime per ovvie ragioni. 00, Immagini un paziente che richiede una chemioterapia contro un tumore. Ora può assumere il migliore dei farmaci anti-nausea, che sarebbe l' ondansetron. Pagherebbe circa 35 o 40 dollari per ogni pillola da 8 milligrammi e ne prenderebbe quindi tre o quattro per un trattamento. Normalmente, lo prenderebbe oralmente, ma le persone con quel tipo di nausea spesso non possono, cosi lo prenderebbe in intravenosa. Il costo di un trattamento di questo tipo partirebbe da 600 dollari perché richiederebbe un letto d'ospedale, ecc. O può fumare forse metà di una sigaretta alla marijuana e ricavare sollievo dalla nausea. Attualmente, la marijuana di strada è molto costosa. Può costare dai 200 ai 600 dollari a oncia. Questa è ciò che chiamo la tariffa proibizionista. Quando la marijuana fosse disponibile come un medicinale, il costo sarebbe signif1cativamente minore di altre medi- 18 NEXUS

3 .a...n: costerebbe all'incirca dai 20 ai 30 dollari a oncia. ~ si potrebbe tassare negli Stati Uniti perché è una medicina. Così ciò si tradurrebbe forse a circa 30 centesimi per una sigaretta di marijuana. Così il nostro paziente di chemioterapia potrebbe ricavare, credono molte persone, maggiori benefici dalla sigaretta di marijuana per 30 centesimi. Questo, in confronto all'ondansetron che costerebbe perlomeno 160 dollari al giorno e, se dovesse essere assunto in intravenosa, più di 600 dollari a trattamento. Bene, se lo moltiplicate per tutti i sintomi e sindromi che discutiamo nel libro, Marihuana, The Forbidden Medicine, allora potete vedere che le compagnie farmaceutiche hanno qualcosa da perdere qui. JR: Lei lo vede come un grosso ostacolo al cambiamento della politica sulla droga qui in America del nord? Dr G: Be', certamente vi gioca un ruolo. Sta indirettamente giocando un ruolo nella pubblicità della Partnership for a Drug Free America. Dire che sia inaccurata è un' affermazio- ne troppo modesta. JR: Stiamo anche parlando del DARE, il programma Drug Abuse Resistance Education che vediamo in molte scuole in questo periodo? Dr G: Oh, sì, quello è un programma terribile. Nuovamente, sta diseducando i bambini circa le droghe. É ora stato stabilito in un importante studio che non fa un briciolo di buono. Veniamo tutti spaventati circa giovani criminali che fanno droghe, ma, adesso è stato dimostrato che il DA~E non fa nulla di buono. JR: Nel suo libro, Marihuana, The Forbidden Medicine, ci sono parecchi riferimenti agli usi medicinali della cannabis. Quali sono alcuni dei problemi medici per i quali ha visto che la cannabis medicinale è d'aiuto? Dr G: TI più comune trattamento contro il cancro nell'ultimo paio di decadi è con le sostanze chemioterapeutiche. Un grosso problema con alcune di queste è la forte nausea e vomito. E il tipo di nausea che chiunque non ne abbia fatto esperienza può solo immaginare. É molto importante che questa nausea venga eliminata così che i pazienti siano ragionevolmente a loro agio durante questa terapia. Come ho menzionato, sono disponibili farmaci convenzionali; è solo che spesso la cannabis è il migliore. Poi c'è il glaucoma, che è un disturbo di aumento di pressione intraoculare negli occhi. Se tale pressione non viene fatta calare, il glaucoma può infine portare alla cecità. Ci sono medicine convenzionali che funzionano piuttosto bene; ma, per certe persone, la cannabis funziona meglio e con minori effetti collaterali. L'epilessia è un disturbo che è stato trattato con la cannabis per secoli. Circa il 25 per cento degli individui che negli Stati Uniti soffrono di varie forme di epilessia, non ricavano un sollievo soddisfacente dalle medicine convenzionali. Molti di essi lo ottengono da una delle più antiche medicine anti-epilettiche, la cannabis. Le compagnie farmaceutiche DOn SQFlO int~essate alla marijuana f;ome medià~leperché la pianta non può essere brevettata. Se DOnsi.puQ brevettare, non ci sipuo félre soldi. Il loro solo interesse è negativo.. AIIa fine prenderebbe il posto di alcuni dei loro prodotti farmaceutici. La sclerosi multipla affligge più di due milioni di persone negli Stati Uniti, eq uno dei suoi sintomi più dolorosi è lo spasmo muscolare. E molto spiacevole. Chiunque abbia avuto un crampo mentre nuotava saprà cosa sia il dolore di uno spasmo muscolare. La cannabis è molto efficace per gli spasmi muscolari non solo delle sclerosi multiple ma anche della paraplegia e della quadriplegia. Per di più, la cannabis aiuta le persone con sclerosi multipla che potrebbero avere problemi a controllare la loro vescica. É molto efficace nel ridurre questo tipo di perdita di controllo. Non molto tempo fa ero a Londra a partecipare ad un dibattito televisivo sull'argomento dell'uso medicinale della cannabis. C'era una donna tra il pubblico che disse di essere venuta da Leeds, due ore e mezza di treno, per essere presente tra il pubblico della televisione. Lei ha la sclerosi multipla. La parte che era così penosa per lei era l'imbarazzo sociale del perdere il controllo della vescica. Bene, disse che la cannabis aveva ristabilito il suo controllo sulla vescica ed ora poteva effettuare il viaggio di due ore e mezzo da Leeds senza problemi. La cannabis è stata usata per secoli nel trattamento di vari tipi di dolori cronici. Veniva adoperata sui campi di battaglia della Guerra Civile come medicinale analgesico sino a che non venne sostituita dalla morfina. La morfina era molto più veloce contro il dolore e molto più potente come analgesico della cannabis. Quest'ultima non può eliminare il dolore molto forte. Il prezzo dell'utilizzo di morfina fu che molte persone soffrirono di ciò che venne chiamata la "malattia del soldato", che era assuefazione alla morfina. La cannabis è molto utile nel trattamento di mal di testa ed emicranie. Sir William Osler, nel suo ultimo testo di medicina, descrive la cannabis come il miglior singolo medicinale per il trattamento dei dolori da emicrania. L'elenco è più lungo di questo ma non penso vogliate che io continui ulteriormente in proposito. Una delle cose stupefacenti circa la cannabis è la sua versatilità. Ha molti impieghi. É anche notevolmente atossica e sarebbe alquanto economica qualora non fosse una sostanza proibita. É mia opinione che la cannabis sarà vista come il farmaco meraviglia degli anni '90, tanto quanto lo era la penicillina negli anni '40. JR: Nel suo primo libro sulla cannabis, Marihuana Reconsidered, lei ha menzionato che gli accordi internazionali sul controllo delle droghe, nella fattispecie il United Nations Single Convention on Narcotic Drugs, non sarebbero un serio ostacolo alla legalizzazione della cannabis. É ancora di questa opinione? Dr G: É fuori discussione. Non c'è un vero ostacolo. Gli accordi possono essere cambiati e penso che la spinta per farlo arriverà dall'europa. L'interesse sulla faccenda sta crescendo molto più rapidamente in Europa che negli Stati Uniti. Infatti, c'è un tal numero di nuove informazioni riguardanti l'uso della cannabis medicinale, che la Yale University Press NEXUS 19

4 ci ha domandato una seconda edizione di Marihuana, The Forbidden Medicine. Questo libro è stato tradotto in dieci lingue, incluso il giapponese. Verso la fine del 1995 abbiamo ricevuto una lettera dal nostro editore in Germania che si congratulava con noi per la nostra settima ristampa. Hanno detto che il nostro libro ha dato inizio ad un "vigoroso dibattito sull'utilizzo medicinale della marijuana in Germania". Così, gli europei sono ben avanti rispetto a noi, e ritengo che la pressione giungerà probabilmente da loro affinché vengano effettuati i necessari cambiamenti legali così che la cannabis possa essere utilizzata come medicina senza interferenze. La situazione attuale è a dir poco terrificante. Queste povere persone che la usano come medicina già sono in qualche misura in ansia per la loro malattia. Un altro strato di ansietà gli viene imposto dai loro governi; nella fattispecie, potrebbero essere arrestati o vedersi confiscare le abitazioni perché usano la cannabis come medicinale. JR: Lei ritiene che questi accordi internazionali siano ciò che tiene in vita la 'guerra alle droghe'? Dr G: Francamente, penso che la Single Convention non sia un grosso ostacolo. Penso che un sacco di gente la usi come una scusa, che non possiamo far niente a causa della Single Convention. Non sono un esperto in pro- posito, ma gli avvocati internazionali coi quali ho parlato affermano che non sia questo il problema. Ritengo che la guerra alle droghe sia una cosa ben più grossa della nostra discussione sull'uso medicinale della cannabis. La 'guerra alle droghe' è un p'roblema ben più complicato. Se ci dedichiamo ad un meticoloso ordine del giorno sull'uso della cannabis medicinale, penso che mettere sotto pressione i rappresentanti del nostro governo ed altre persone in posizioni di potere sia la via da seguire. La gente sta venendo a sapere della cannabis come medicinale. Chiunque conosca una persona con l'aids che abbia a che fare con la devastante sindrome, probabilmente conosce qualcuno che ha scoperto che la cannabis non soltanto ritarda la sua perdita di peso ma forse aiuta a riguadagnarlo. Quellì s... ~.;:tt.. Quelli che conoséol1o"pazientic(jft sçlerqsil11u1tiplà,emicrania, glaucoma che stanno usando fa" canilabis,inilianoa. vederlacomé un medidnalemolto utile ed iniziah.oadomandarsiilperché di tuuo qu~to scalpore.. Così penso,.thela gente stia iniziando ad educarsi.. che conoscono pazienti con sclerosi multipla, emicrania, glaucoma che stanno usando la cannabis, iniziano a vederla come un medicinale molto utile ed iniziano a domandarsi il perché di tutto questo scalpore. Così penso che la gente stia iniziando ad educarsi. L'altra cosa che sta accadendo e che ritengo sia molto di buon auspicio, è che i dottori si stanno istruendo. Vede, di solito i medici acquisiscono la loro educazione sulle droghe dalle compagnie farmaceutiche o dai rappresentanti delle stesse che vanno in giro presso gli ambulatori dei medici, come pure da articoli di giornali, pubblicità e campagne promozionali di queste compagnie. Non c'è compagnia farmaceutica interessata alla cannabis, così i dottori non imparano gran che in proposito. Secondo me, non solo i dottori sono stati diseducati come tanta altra gente, ma sono essi stessi stati agenti di tale diseducazione. Ciò che ora sta succedendo, è che i medici stanno imparando dai pazienti. Questo è un nuovo modo per i medici di imparare a proposito di una nuova medicina. Scoprono un sacco di cose dai loro pazienti, ma generalmente non di nuovi medicinali. Un esempio di questo sarebbe un paziente affetto da AIDS che iniziasse a usare. la cannabis per la sua sindrome di deperimento. Immaginatelo mentre entra nello studio del suo medico e sale le scale. TI medico sa che sta perdendo peso continuamente e che nulla di quanto gli ha prescritto è stato d'aiuto. Improvvisamente, il dottore vede che il suo paziente ha guadagnato peso dall'ultima visita e domanda, "Cosa sta succedendo?" TI paziente dice, "É la cannabis che ho fumato: mi ha aiutato a metter su un po' di peso." Questo suscita una profonda impressione su un medico che si è sforzato di aiutare il suo assistito a guadagnare peso. Una volta che questo capita a un dottore, il suo atteggiamento inizia a cambiare. JR: Cosa può fare la persona normale per i cambiamenti nelle leggi sulla droga? Dr G: Be', giusto adesso negli Stati Uniti, il Membro del Congresso Barney Frank del Massachusetts ha introdotto un disegno di legge per fare proprio questo: rendere possibile alle persone usare la cannabis come medicinale. Ha bisogno di appoggio e di patrocinio per questo disegno di legge. Le persone interessate possono contattare Barney Frank od anche i loro stessi rappresentanti e chieder loro di appoggiare HR 2618, il Disegno di Legge per l'uso della cannabis medicinale per coloro che ne abbisognano medicalmente. JR: É simile a quello che Newt Gingrich ed altri presentarono al Congresso nei primi anni '80? Dr G: É lo stesso disegno di 20 NEXUS

5 legge. É il disegno di legge McKinney. Ho suggerito al Membro del Congresso Frank di allargare il numero di sintomi e di sindromi per le quali possa essere usata la cannabis. Ne sappiamo di più su di essa di quanto non fosse nel 1982, ma è lo stesso disegno di legge. Gingrich allora lo appoggiò, ma non ora. JR: Nel febbraio 1994 lei e lames Bakalar scriveste, "The War on Drugs: A Peace Proposal", pubblicato in The New England Journal of Medicine. In esso lei parla di strategie di riduzione-danni in Olanda ed in altri paesi. Cosa pensa stia trattenendo questi governi in Nord America dall'effettuare i necessari cambiamenti per una tregua nella guerra alla droga, in particolare riguardo all'uso medicinale della cannabis? Dr G: Sfortunatamente, sono gli atteggiamenti e le paure ad essere ingiustificati. Si prenda un approccio di riduzione-danni; nella fattispecie, aghi puliti. Ora, ci è stato detto per anni che aghi puliti ridurrebbero la diffusione dell' AIDS tra i consumatori di... droga. I consumatori di droghe endovenose sono il gruppo che lo diffonde maggiormente. Ci sono persone spaventate dai programmi di ricambio-aghi perché pensano causerebbero un incremento nell'uso di droghe endovenose. Direi che questo è andato avanti per quattro o cinque anni. Ora i dati sono schiaccianti. Dimostrano chiaramente che ricambiando gli aghi si riduce la diffusione dell' AIDS e che ciò non causa un increhtento nell'uso di queste droghe. Sono talmente convincenti che alcune municipalità locali sono andate avanti col ricambio degli aghi, ma il governo Federale e il Presidente Clinton sono tutti irremovibili contro di esso. Avremmo potuto salvare un sacco di persone dall' AIDS istituendo dall'inizio questa politica degli aghi puliti. Persino adesso stiamo trascinando i piedi a causa di questo malinteso riguardo alla distribuzione di aghi. L'ignoranza e la paura non sempre vengono corrette dai dati. Quelli che riguardano il ricambio degli aghi sono convincenti sia che giungano da Australia, New Haven o qualunque altro posto. Non c'è dubbio. Verrebbe da pensare che quando si ha questo tipo di dati, andrebbero tradotti in una politica sociale, considerando il costo dell' AIDS in termini di umana sofferenza. Ma stiamo passando momenti terribilmente duri nel persuadere le autorità che dovremmo andare avanti a tutto vapore col ricambio degli aghi. C'è un atteggiamento qui negli Stati Uniti secondo il quale il solo modo di trattare quelli che fanno uso di una droga non aut.(}fi~zata sia trattarli da criminali. Molte di queste persone finiscono persino in galera. I costi della criminalizzazione di queste persone sono stati estremi. Sin da quando iniziai il mio lavoro sulla marijuana nel 1967, più di lo milioni di americani sono stati arrestati negli Stati Uniti per imputazioni concernenti la marijuana. Nel 1994, l'anno per il quale abbiamo gli ultimi dati dell'f BI in merito, sono stati arrestati americani per imputazioni concernenti la marijuana. Questo è semplicemente straordinario quando si consideri che la cannabis impone meno danni sull' individuo o sulla società tanto dell' alcool che del tabacco. JR: Che tipo di risposta ha ricevuto dal suo articolo del giu- Sindaqtçmdo iniziai ilm,ì() lavoro sulla madjuana nel.1967, piùdi..l0milioni di gno 1995, "Marihuana as Medicine", sul lama? Dr G: Be', quell'articolo ha causato un sacco di casino. Esso è stato pubblicato sul Journal of the American Medical Association (lama). Questa organizzazione è stata risoluta nella sua opposizione alla marijuana per 50 anni-sin da un editoriale pubblicato nel Quantunque l'ama non lo esprima ufficialmente, io penso che pubblicare il nostro articolo stia a segnalare un cambiamento in crescita nell'atteggiamento dei medici verso la cannabis medicinale. C'erano medici che mi hanno scritto lettere disgustose. Più impressionanti erano i molti medici che divulgavano le loro storie di come appresero sulla cannabis osservando quanto fosse d'aiuto per un particolare paziente. Molti di essi dissero che bisognerebbe avere un'organizzazione, un'organizzazione di americani sono stati arrestati negli Stati Uniti per im,putaziooi coilcementi la marijuana Questo è semplicemente straordinario quando si consideri chela cannabis. impone meno danni surindividuo osuua società tanto dell'alcoof che del tabacco. medici, per l'uso medico della marijuana. L'articolo ha creato scompiglio, e non solo in questo paese. Mi pare che il l AMA sia pubblicato in 33 lingue. Non c'era da stupirsi che ci fosse un sacco di posta anche da altre parti del mondo. JR: Le reazioni erano per lo più positive? Dr G: Assolutamente. Di gran lunga, molte di esse erano positive. C'era qualche lettera sgradevole, ma ne ho ricevute sin da quando pubblicai la prima volta Marihuana Reconsidered. La prima lettera che ricevetti era una lettera veramente molto sgradevole. Col passare degli anni, comunque, la posta diventa molto più positiva. JR: Come vede il futuro dell'uso di cannabis medicinale? Dr G: Mi colpisce che ci siano molti paralleli con la scoperta della penicillina. Essa venne scoperta da un uomo di nome Alexander Fleming nel Se n'era andato per le vacanze estive e aveva lasciato fuori un piatto nel suo laboratorio. Quando tornò, il piatto era ricoperto di Staphilococcus, eccetto per un'area che circondava quella che sembrava una piccola isola di muffa. Vi guardò dentro e scoprì che la muffa stava rilasciando una sostanza che chiamò "penicillina". Essa stava uccidendo lo Staphilococcus. Eppure tale scoperta venne ignorata sino al La sua pubblicazione fu ignorata per oltre un decennio, sino a quando la pressione della Seconda Guerra Mondiale evidenziò la necessità di altre sostanze antibatteriche. oltre il solfonammide. Poi una coppia di investigatori fece uno studio con appena sei pazienti, e dimostrò che era un buon antibiotico. La penicillina divenne molto economica da produrre. Era chiaro che essa non era tossica ed era estremamente versatile come medicinale. Venne utilizzata nel trattamento di molti tipi diversi di malattie infettive. Divenne la meraviglia medicinale degli anni '40. Quando la cannabis potrà essere prodotta come medicina, diverrà molto economica. Ho già elencato alcune delle ragioni del perché si può affermare sia versatile e, nonostante la posizione del governo, è straordinariamente non-tossica. Ha esattamente le stesse tre caratteristiche che hanno reso la penicillina un medicinale meraviglioso. Queste sono alcune delle ragioni per le quali ritengo che, alla fine degli anni '90, la cannabis stia per essere riconosciuta come un meraviglioso medicinale. 00 NEXUS 21

6 Riferimenti bibliografici Grinspoon, Lester, M.D., Marihuana Reconsidered, Quick American Archives (una divisione della Quick Trading Company, PO Box , San Francisco, CA 94142, USA), 1994 (ISBN ), prima pubblicazione della Harvard University Press, Grinspoon, Lester, M.D. e James B. Bakalar, Marihuana, The Forbidden Medicine, Yale University Press, New Haven e Londra, 1993 (ISBN [rilegatura in tela], ISBN [in brossura]. Grinspoon, Lester, M.D. e James B. Bakalar, "The War On Drugs: A Peace Proposal", New England lournal oj Medicine, voi. 330, no. 5, 3 febbraio Grinspoon, Lester, M.D. e James B. Bakalar, "Marihuana as Medicine: A PIea for Reconsideration", loumal oj the American Medical Association (lama), voi. 273, no. 23. Per ulteriori informazioni sui programmi scolastici DARE, ecco un elenco di articoli ed indirizzi world wide web: Harmon, Michele Alida, "Reducing the Risk of Drug Involvement Among Early Adolescents: An Evaluation of Drug Abuse Resistance Education (DARE), Institute of Criminal Justice and Criminology, University of Maryland, College Park, MD 20742, USA, aprile Indirizzo web: "Studies Find Drug Program Not Effective", USA Today, 11 ottobre Vedere sito web: HA Different Look at DARE", Drug Reform Coordination Network Topics, serie di approfondimenti. Indirizzo del sito web: Sull'intervistato: Il Dottor Lester Grinspoon è Professore Associato di Psichiatria presso L'Harvard Medical SchooI. Ha pubblicato oltre 140 scritti e 12 libri. La sua principale area di interesse è stata quella delle droghe 'illecite'. Il suo primo libro, Marihuana Reconsidered, fu pubblicato nel 1971 dalla Harvard University Press e ripubblicato nel 1994 come un classico. Ha scritto libri sulle anfetamine, sulla cocaina e sulle droghe psichedeliche. Nel 1990 ha vinto l'alfred R. Lindesmith Award della Drug Policy Foundation per "1 risultati nel campo,della cultura sulle droghe". L'ultimo libro del Dottor Grinspòon, Marihuana, The Forbidden Medicine, scritto con James Bakalar, è stato tradotto in dieci lingue. É attualmente in stampa una seconda edizione. [Si possono ordinare copie del libro Marihuana, The Forbidden Medicine dal Publicity Department, Yale University Press, New Haven, Connecticut, USA, telefono + l (203) :] Sull'intervistatore: Jana Ray è una scrittrice freelance e una personalità della comunità radiofonica che lavora per educare il pubblico sulle alternative umanistiche alla guerra globale alle droghe. Strategie di riduzione dei danni, uso legalizzato della cannabis medicinale, riforma delle leggi sulla droga e la tutela dei diritti umani di ogni individuo sono i principi fondamentali, che guidano il suo lavoro.. Dal 1992, Jana è stata un attivo membro della British Columbia Anti-Prohibition League che rappresenta vari gruppi dell'ovest canadese. L'associazione sostiene il riconoscimento pubblico/governativo del diritto naturale, umano e legale di ogni individuo di determinare personalmente la propria religione, stile di vita e consumi. CRmlAMO CHE rlnteresse PIO ALTO SIA QUELLO DI TUTTI. CON NOI VERSO la PRIMA BANCA DICA D'ITAlIA. Cos'è una Banca Etica? È Il limi concetto di balca, capace di coniugare professionalità e redditività economica con prindpi etki al servizio delle esigenze sociali e ambientali del nostro tempo, attraverso operallonl trasparenti, senze fine di IlICro ed al servizio della collettività. La Cooperativa Verso la Banca Etica sta ra«ogliendo il capitale sociale necessario a costruire questa realtà nuova Il unica per Il nostro paese. Se woi contribire alla nascita della prima banca non profit italiana sottoscrivi la quota di capitale sociale della Cooperativa. COOPERATIVA VERSO LA BANCA ETICA Per informazioni rivolgiti alla Cooperativa Verso la Banca Etica - Piazzetta Forzaté Padova Tel. 049/ Fax049/ NEXUS

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono?

STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? 2. Come nasce la sperimentazione clinica e che tipi di studi esistono? STUDI CLINICI 1. Che cosa è uno studio clinico e a cosa serve? Si definisce sperimentazione clinica, o studio clinico controllato, (in inglese: clinical trial), un esperimento scientifico che genera dati

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante!

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport non solo stanno meglio in salute ma prendono anche voti migliori a scuola! Lo dimostra una ricerca svolta al dipartimento

Dettagli

CHE COS E L EUTANASIA?

CHE COS E L EUTANASIA? CHE COS E L EUTANASIA? Che cosa si intende per eutanasia? Il termine eutanasia deriva dal greco: eu=buono, e thanatos=morte. Interpretato letteralmente quindi, esso significa: buona morte. Nel significato

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza Fatti sull eroina L eroina è una droga che induce in breve tempo una grave forma di dipendenza. L assuefazione veloce allo stupefacente fa sì che colui che ne dipende abbia bisogno di quantità sempre più

Dettagli

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3 Indice Premessa... 2 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3 1.1. L esperienza vissuta... 3 1.2. Opinioni e percezioni dei guidatori italiani... 4 2. La guida

Dettagli

Cos'é un test genetico predittivo?

Cos'é un test genetico predittivo? 16 Orientamenti bioetici per i test genetici http://www.governo.it/bioetica/testi/191199.html IL GARANTE PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI Autorizzazione al trattamento dei dati genetici - 22 febbraio

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi

IO NE PARLO. DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi AR IO NE PARLO DIARIO DELLA TERAPIA per annotare i farmaci e i progressi Ti aiuta a tenere sotto controllo la tua artrite reumatoide e a trarre il massimo beneficio dalla terapia Visita www.arioneparlo.it

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

Test per portatori sani

Test per portatori sani 16 Test per portatori sani Tutti i nomi originali in questo opuscolo sono stati cambiati per proteggere l'identità degli intervistati. Queste informazioni sono state elaborate dal Genetic Interest Group.

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste.

storia dell umanità sarebbe veramente molto triste. FIGLI DI DIO Cosa significa essere un figlio di Dio? E importante essere figli di Dio? Se sono figlio di Dio che differenza fa nella mia vita quotidiana? Queste sono questioni importanti ed è fondamentale

Dettagli

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue Italian Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue The Italian translation of The right of the deaf child to grow up bilingual by François Grosjean University of Neuchâtel, Switzerland Translated

Dettagli

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL

MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL MANAGEMENT DELL'ASTINENZA DA DROGHE E ALCOL Kosten Th., O'Connor P.: Management of drug and alcohol with drawal, The New England Journal of Medicine, 348: 1786-95, 2003 Tenendo conto della prevalenza dei

Dettagli

Cosa succede in un laboratorio di genetica?

Cosa succede in un laboratorio di genetica? 12 laboratori potrebbero utilizzare campioni anonimi di DNA per lo sviluppo di nuovi test, o condividerli con altri in quanto parte dei programmi di Controllo di Qualità, a meno che si chieda specificatamente

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

33. Dora perdona il suo pessimo padre

33. Dora perdona il suo pessimo padre 33. Dora perdona il suo pessimo padre Central do Brasil (1998) di Walter Salles Il film racconta la storia di una donna cinica e spietata che grazie all affetto di un bambino ritrova la capacità di amare

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute

La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute La Carta di Ottawa per la Promozione della Salute The Ottawa Charter for Health Promotion 1 Conferenza Internazionale sulla promozione della salute 17-21 novembre 1986 Ottawa, Ontario, Canada La 1 Conferenza

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Ripartire dai poveri: l ottavo rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia

Ripartire dai poveri: l ottavo rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia Ripartire dai poveri: l ottavo rapporto su povertà ed esclusione sociale in Italia Tiziano Vecchiato Da dove partire Ripartire dai poveri (2008) è la risposta all interrogativo «Rassegnarsi alla povertà?».

Dettagli

Che cosa provoca una commozione cerebrale?

Che cosa provoca una commozione cerebrale? INFORMAZIONI SULLE COMMOZIONI CEREBRALI Una commozione cerebrale è un trauma cranico. Tutte le commozioni cerebrali sono serie. Le commozioni cerebrali possono verificarsi senza la perdita di conoscenza.

Dettagli

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento Continuiamo con la nostra serie di interviste ad operatori che si occupano dell'applicazione delle attuali leggi sui consumi di sostanze Oggi incontriamo il dr. Francesco Ruffa - Medico Chirurgo, referente

Dettagli

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying by Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying di Alberto Cattaneo Partner, Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying Ormai è diventato un

Dettagli

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA

ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA Esenzione dalla spesa farmaceutica Tabella Riepilogativa - Modalità di compilazione della a partire dal 1 luglio 2011 ESENZIONI PER CONDIZIONE ECONOMICA ED ETA a carico Esenzione Totale e quota E03 E04

Dettagli

Guida per genitori, bambini e giovani

Guida per genitori, bambini e giovani Guida per genitori, bambini e giovani Conseils régionaux de préven on et de sécurité (CRPS) Italiano - luglio 2012 Département de la sécurité et de l environnement (DSE) Département de la forma on, de

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio?

Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio? Cos è il Rifugio, perché Prendere Rifugio? Ajahn Sucitto Prendere Rifugio è la frase che esprime l assunzione di un impegno nei riguardi del sentiero del Risveglio, così come originariamente insegnato

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile Le cause più frequenti nelle diverse fasce d età Le indicazioni sulle singole cause citate nel capitolo precedente si riferivano a tutte le persone affette da epilessia, senza tener conto dell età delle

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:!

I Valori del Manifesto Agile sono direttamente applicabili a Scrum:! Scrum descrizione I Principi di Scrum I Valori dal Manifesto Agile Scrum è il framework Agile più noto. E la sorgente di molte delle idee che si trovano oggi nei Principi e nei Valori del Manifesto Agile,

Dettagli

Cos e` la Psicosi da Depressione?

Cos e` la Psicosi da Depressione? Italian Cos e` la Psicosi da Depressione? (What is a depressive disorder?) Cos e` la psicosi depressiva? La parola depressione viene di solito usata per decrivere lo stato di tristezza di cui noi tutti

Dettagli

Sostanze prescritte dai medici. Sostanze dopanti. Droghe, nel linguaggio comune. Alcool etabacco. Strumentali o terapeutiche.

Sostanze prescritte dai medici. Sostanze dopanti. Droghe, nel linguaggio comune. Alcool etabacco. Strumentali o terapeutiche. Droga: ogni sostanza dotata di azione farmacologica psicoattiva, la cui assunzione provoca alterazioni dell umore e dell attività mentale. Una classificazione sociologica: Legali Illegali Strumentali o

Dettagli

La mobilità sociale tra Stato e mercato

La mobilità sociale tra Stato e mercato La mobilità sociale tra Stato e mercato di Carlo Lottieri, Università di Siena Nella cultura contemporanea si tende a guardare alla mobilità sociale intesa quale possibilità di ascendere da una posizione

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico")

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - testamento biologico) SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico") effettuato tra i chirurghi italiani delle varie branche e delle diverse specialità per conto del Collegio Italiano

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio?

Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Il mistero dei muoni: perché arrivano sulla terra e cosa c entra la relatività del tempo e dello spazio? Carlo Cosmelli, Dipartimento di Fisica, Sapienza Università di Roma Abbiamo un problema, un grosso

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

Quando entrano in gioco gli altri

Quando entrano in gioco gli altri Quando entrano in gioco gli altri di Francesco Silva, Professore ordinario di Economia, Università degli Studi di Milano-Bicocca e Presidente onorario AEEE-Italia 1) Per semplicità consideriamo un economia

Dettagli

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta

Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Lettera aperta agli studenti di questo pianeta Postscritto all edizione tascabile dell estate 2011 di The World Is Open: How Web Technology Is Revolutionizing Education C U R T I S J. B O N K, P R O F

Dettagli

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì

pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 1 Quand'ero piccolo mi ammalai: mi sentivo sempre stanco, volevo sempre bere e fare pipì pag. 2 La mamma diceva che ero dimagrito e così mi portò dal medico. Il dottore guardò le urine, trovò dello

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati

Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati OMI Guida a principi e pratiche da applicarsi a migranti e rifugiati Introduzione Il fenomeno dell arrivo via mare di rifugiati e migranti non è nuovo. Fin dai tempi più antichi, molte persone in tutto

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

La Piramide dell Odio

La Piramide dell Odio Lezione La Piramide dell Odio Partecipanti: Studenti di scuola media inferiore o superiore/ max. 40 Materiali: Foglio Domande (una copia per ciascuno studente) Lucido con la definizione di Genocidio (allegato)

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Il costo fiscale del proibizionismo: una simulazione contabile.

Il costo fiscale del proibizionismo: una simulazione contabile. Università degli Studi di Roma La Sapienza Settembre 2009. Il costo fiscale del proibizionismo: una simulazione contabile. Versione IT.05 Marco Rossi Abstract Recenti contributi teorici sostengono la superiorità

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta - WELKOME FITNESS 2013 Evoluzione e ricerca nel mondo degli integratori Vitamina D3: aggiornamenti e nuove applicazioni Dott Marco Neri: Comitato Tecnico Nazionale FIPCF/CONI Comitato scientifico Federazione

Dettagli

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE

IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Università degli studi di Bergamo Anno accademico 2005 2006 IMPRENDITORIALITA E INNOVAZIONE Docente: Prof. Massimo Merlino Introduzione Il tema della gestione dell innovazione tecnologica è più che mai

Dettagli

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole

Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Sicurezza realizzabile. Lista di controllo Persone tenute a lavorare da sole Nella vostra azienda è garantita la sicurezza delle persone tenute a lavorare da sole? Per persona «tenuta a lavorare da sola»

Dettagli

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 3 METODOLOGIA Progetto POSIT POpolazione

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli