REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI"

Transcript

1 REGOLAMENTO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI LINGUISTICI Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali. In particolare consente Di realizzare un innegabile crescita culturale ed umana, un apertura al nuovo ed al diverso, alla complessità del mondo e degli uomini Di sensibilizzarsi alla conoscenza e alla salvaguardia del patrimonio ambientale, artistico e storico Di sperimentare la propria capacità d autonomia nel rispetto delle regole Di socializzare maggiormente con compagni ed insegnanti migliorando l integrazione. 1) I viaggi di istruzione vanno proposti al Consiglio di Classe ad integrazione della normale programmazione didattica-educativa di inizio anno. Essi non rappresentano in nessun caso un interruzione dell attività didattica, ma si collocano interamente e integralmente all interno di essa. Non devono dunque essere vissuti come occasione di pura evasione. 2) I viaggi di istruzione devono essere programmati fin dall inizio dell anno scolastico per facilitarne l organizzazione e l attuazione. 3) All interno della programmazione didattica dell istituto viene stabilito il calendario dei giorni in cui i viaggi devono essere preferibilmente effettuati per garantire il regolare funzionamento della scuola. 4) Per tutti i viaggi di istruzione non è prevista copertura finanziaria dell Istituto e pertanto gli alunni dovranno contribuire pro/quota per l intera spesa. Il Consiglio di Istituto potrà deliberare la costituzione di un fondo per i viaggi di istruzione ed i criteri per accedervi: le famiglie richiedenti il contributo dovranno fornire la certificazione ISEE. 5) In ogni caso, nella pianificazione dei viaggi di istruzione si dovrà tener conto che non possono essere richieste alle famiglie degli alunni quote di partecipazione di rilevante entità o tali, comunque, da determinare situazioni discriminatorie che vanificherebbero natura e finalità dei viaggi di istruzione.

2 Art. 2 TIPOLOGIE DI ATTIVITA DA COMPRENDERE NEI VIAGGI DI ISTRUZIONE Primo Biennio Ogni classe, durante l'anno scolastico, potrà disporre di 7 giorni per le uscite, senza possibilità di pernottamenti. Nei 7 giorni sono comprese le seguenti tipologie di attività: viaggi di istruzione di un giorno; uscite per attività sportive. Secondo Biennio Ogni classe, durante l'anno scolastico, potrà disporre di 8 giorni per le uscite. Negli 8 giorni sono comprese le seguenti tipologie di attività: viaggi di istruzione per un massimo di 4 giorni continuativi; uscite per attività sportive; visite a scopo di integrazione della preparazione di indirizzo Quinto anno Ogni classe, durante l'anno scolastico, potrà disporre di 9 giorni per le uscite. Nei 9 giorni sono comprese le seguenti tipologie di attività: viaggi di istruzione per un massimo di 5 giorni continuativi; uscite per attività sportive; visite a scopo di integrazione della preparazione di indirizzo Per tutte le classi, le uscite didattiche sul territorio (Sondrio e circondario) in orario scolastico e relative a mostre, conferenze, spettacoli cinematografici o teatrali, ecc., non vengono considerate per il limite di giorni sopra indicato. Soggiorni linguistici / scambi culturali Per questi viaggi di istruzione, anche in funzione dei corsi linguistici della durata abituale di cinque giorni, la durata complessiva è prorogata ad un massimo di sette giorni, domenica compresa.

3 Non possono essere effettuati viaggi negli ultimi trenta giorni di scuola e in coincidenza della fine del quadrimestre/trimestre, salvo casi specifici legati alla peculiarità del progetto (soggiorni linguistici, scambi culturali, visite in ambienti naturali, presso enti istituzionali). Non sono vincolate dai sopraindicati termini di tempo le uscite didattiche la cui organizzazione presenti caratteristiche di estemporaneità (visite a mostre, partecipazioni a spettacoli teatrali, ) purché concordati con tutti i colleghi del consiglio di classe. ***** Art. 3 PROPONENTI E ITER PROCEDURALE/ORGANIZZATIVO All inizio dell anno scolastico, il docente referente del viaggio di istruzione presenta al Consiglio di Classe il suo progetto, che sarà definitivamente deliberato entro la fine di dicembre, al fine di facilitarne l organizzazione e l attuazione. Entro il 15 dicembre il docente organizzatore dovrà compilare il modulo predisposto dall Istituto indicando: finalità, obiettivi, luogo, durata, programma dettagliato, accompagnatori (compresi i sostituti), delibera del Consiglio di Classe e quant altro richiesto. Acquisizione delle autorizzazioni scritte di un genitore o del tutore legale. L autorizzazione non è richiesta nel caso di alunni maggiorenni, ma le famiglie dovranno essere avvertite. Nel caso di viaggi all estero le famiglie devono dare l autorizzazione indipendentemente dall età del figlio. Deve essere assicurata la partecipazione di almeno il 75% di ciascuna delle classi interessate. Il programma dell uscita deve essere steso in maniera dettagliata e non può prevedere momenti vuoti, nei quali gli allievi non siano vigilati dai docenti. Lo stesso programma deve essere portato a conoscenza delle famiglie. A cura del docente organizzatore dovranno essere presentati in Segreteria Alunni: Modulo della richiesta di viaggio, completo delle firme dei docenti accompagnatori e dei relativi sostituti; Elenco nominativo dei partecipanti; Moduli di autorizzazione delle famiglie. Tutti i partecipanti devono essere coperti da idonea polizza assicurativa per infortuni e responsabilità civile. Per gli alunni la polizza collettiva sottoscritta dall Istituto già prevede tale copertura.

4 Art. 4 DOCENTI ACCOMPAGNATORI 1) Nella programmazione dei viaggi, il numero minimo di accompagnatori previsto dalla normativa vigente (uno ogni quindici alunni) potrà essere elevato (minor numero di alunni per docente) qualora il Dirigente ne ravveda la necessità. 2) Nelle visite in Sondrio e dintorni può essere sufficiente un solo docente per classe, a discrezione del dirigente scolastico ed in considerazione delle caratteristiche dell iniziativa. 3) Deve essere favorito, di norma, l avvicendamento dei docenti accompagnatori. 4) I Docenti, al rientro da viaggi di istruzione di più giorni, riferiranno in una sintetica relazione le attività svolte, il comportamento tenuto dagli alunni e gli altri aspetti di rilievo inerenti al viaggio. 5) Spetta al Dirigente Scolastico la nomina degli accompagnatori indicati dal Consiglio di Classe, sulla base della loro disponibilità ad aderire al progetto didattico dell uscita. Gli accompagnatori dovranno essere individuati nell ordine nelle seguenti categorie: a) docenti delle classi che partecipano al viaggio di istruzione; b) docenti di altre classi, che abbiano comunque una conoscenza degli alunni della o delle classi coinvolte; c) personale ATA, per compiti connessi con le loro funzioni e per specifiche esigenze logisticoorganizzative. d) Per i viaggi all estero almeno uno degli accompagnatori deve possedere un ottima conoscenza della lingua del paese da visitare o quanto meno della lingua inglese. I docenti accompagnatori dovranno vigilare affinché durante il viaggio non abbiano a verificarsi comportamenti dannosi di alcun genere e mettere in atto tutti gli accorgimenti per attuare ogni forma di prevenzione senza rinunciare in nessun caso al proprio ruolo educativo. Comportamenti non corretti da parte dei singoli o di tutta una classe saranno sanzionati immediatamente. Al rientro in sede, per tali comportamenti saranno inoltre presi gli opportuni provvedimenti previsti dal Regolamento di istituto. 1) Parere favorevole del Consiglio di classe. Art. 5 MODALITA DI EFFETTUAZIONE 2) Tutti i viaggi di istruzione devono essere autorizzati dal Consiglio d'istituto, per quanto di competenza. 3) E' vietato modificare il programma di viaggio se non per cause di forza maggiore. 4) Il programma di viaggio dovrà essere inserito nella programmazione annuale e rispondere alle finalità indicate. Gli allievi che non partecipano ai viaggi d'istruzione sono tenuti a frequentare le lezioni.

5 5) Prima di ciascun viaggio i genitori dovranno segnalare situazioni particolari di ordine alimentare o medico-sanitario e autorizzare i Docenti accompagnatori a svolgere le azioni in favore della salute psicofisica degli studenti. 6) Per gli alunni maggiorenni, oltre all accettazione al viaggio di istruzione, è necessario acquisire il consenso alla spesa di un genitore o del tutore legale. 7) Successivamente alla compilazione del modulo di adesione all iniziativa, che risulta pertanto vincolante, sarà cura della famiglia versare le quote previste nei tempi e modi comunicati. 8) I viaggi di istruzione sono organizzati in Italia e all estero. In entrambi i casi gli alunni devono essere provvisti di documento di riconoscimento; per l estero è necessario documento valido per l espatrio. Ciascun alunno dovrà portare con sé copia della tessera sanitaria. Art.6 CONTRIBUTI ECONOMICI AD ALUNNI IN CONDIZIONI DI DISAGIO ECONOMICO Il Consiglio d Istituto, per ogni anno scolastico, delibera la costituzione di un fondo a favore delle famiglie degli alunni che incontrano difficoltà economiche per la partecipazione a viaggi d istruzione, soggiorni linguistici, certificazioni linguistiche e informatiche. I contributi verranno erogati fino ad esaurimento del fondo ed in proporzione al numero degli aventi diritto. I criteri per l erogazione del contributo economico, subordinato alla presentazione di un istanza corredata dalla dichiarazione ISEE, si basano su due fasce di reddito, in base al parametro ISEE: Fascia A : copertura del Fondo fino al 100% per ISEE inferiore o uguale a euro Fascia B : copertura del Fondo fino al 75% per ISEE compreso tra e euro Algoritmo: 1. Graduatoria domande in base al parametro ISEE 2. Sommatoria fascia A e attribuzione contributi fino al 100% del Fondo 3. Se la sommatoria dei contributi richiesti dalla fascia A è maggiore del Fondo : attribuzione proporzionale 4. Sommatoria Fascia B e attribuzione contributi fino al completo utilizzo del fondo residuo (entro il limite del 75% delle spese sostenute) 5. Se la sommatoria dei contributi richiesti dalla fascia B è maggiore del residuo del Fondo: attribuzione proporzionale. Art. 7 RICHIESTE DI RIMBORSO DEL COSTO DEL VIAGGIO Nel caso in cui l alunno, il cui genitore ha dato l assenso al viaggio, volesse ritirarsi questo può avvenire solo per motivi eccezionali e/o di forza maggiore, debitamente motivati per iscritto. La rinuncia che interviene dopo che è stato stipulato il contratto con l Agenzia comporta il pagamento delle penali previste dall Agenzia.

6 Art.8 DEROGHE Eventuali deroghe al presente regolamento possono essere autorizzate dal Dirigente Scolastico. Art.9 GESTIONE FINANZIARIA Non è compito degli accompagnatori gestire gli aspetti finanziari dei viaggi. Tutti i fondi concernenti l organizzazione e l effettuazione dei viaggi di istruzione saranno gestiti dall Ufficio di Segreteria. Art.10 ORGANI COMPETENTI ALLA PROCEDURA VIAGGI Il Collegio dei Docenti individua mediante il presente Regolamento i criteri e le finalità educative e didattiche generali da seguire nella programmazione dei viaggi di istruzione. Il Consiglio di Classe programma le attività e gli obiettivi didattici nei tempi previsti. Il Consiglio di Istituto approva il piano dei viaggi di istruzione per quanto concerne gli aspetti organizzativi ed amministrativi. Art.11 CONCLUSIONI Il presente Regolamento è approvato dal Collegio dei Docenti in data 14 novembre 2014 per gli aspetti pedagogico-didattici, e dal Consiglio di Istituto in data 6 febbraio 2015 e 22 febbraio 2016 negli aspetti organizzativi e amministrativi. Il presente Regolamento è in vigore dall anno scolastico a tempo indeterminato e potrà essere modificato in qualsiasi momento da parte degli organi che l hanno approvato. Il presente Regolamento é inserito nel sito web dell Istituto ed affisso in Aula docenti.

La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali. REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali. In particolare consente

Dettagli

I.I.S.S. F. Re Capriata

I.I.S.S. F. Re Capriata I.I.S.S. F. Re Capriata REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Art.1 FINALITA E PRINCIPI La visita di istruzione è un occasione formativa e di apprendimento che consente di allargare i propri orizzonti culturali.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato all unanimità dal Collegio Docenti del 13 maggio 2014 Approvato all unanimità dal Consiglio di Istituto del 12 giugno 2014 Questo regolamento integra il

Dettagli

Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti"

Istituto Tecnico Statale per il Turismo Francesco Algarotti Istituto Tecnico Statale per il Turismo "Francesco Algarotti" REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE L Istituto Algarotti, nell ambito del Piano dell Offerta Formativa, ogni anno propone ai propri studenti Uscite

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Premessa I viaggi d istruzione e le visite guidate, intesi quali strumenti per collegare l esperienza scolastica all ambiente esterno nei suoi aspetti

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

LICEO CLASSICO STATALE VITTORIO EMANUELE II P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Pagina1 LICEO CLASSICO STATALE "VITTORIO EMANUELE II" P A L E R M O REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE PREMESSA L intera gestione,organizzazione e attuazione, delle visite guidate e dei viaggi di istruzione

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc.

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. ISTITUTO COMPRENSIVO C. ALVARO TREBISACCE APPENDICE C REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. Allegato al Regolamento di Istituto Il Dirigente Scolastico Prof. Leonardo

Dettagli

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13

PIANO USCITE DIDATTICHE 2012-13 Istituto comprensivo Arbe - Zara Viale Zara n. 96-20125 MILANO - C.F. 80124730153 - Cod. mecc. MIIC8DG00L Milano 026080097 - fax 02 60730936 e-mail : SEGRETERIA : segreteria.arbezara@tiscali.it - DIRIGENTE

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Art. 1 - Art. 2 - Art. 3 - Art. 4 - Art. 5 - Art. 6 - Art. 7 - Art. 8 - Art. 9 - Art.10 - Art.11 - Art.12 - Art.13 - Art.14 - Allegati - Premessa Tipologie

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Il rispetto delle regole si rende necessario anche all esterno della scuola, in particolare durante le uscite scolastiche che costituiscono per gli

Dettagli

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare:

TIPOLOGIA DI VIAGGI I viaggi di istruzione comprendono diverse iniziative che si possono così sintetizzare: Alleg.N.8 - Viaggi d istruzione e visite guidate I viaggi di istruzione e le visite guidate sono iniziative didattico-culturali finalizzate ad integrare la normale attività della scuola sia sul piano della

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE Il presente regolamento interno, riguardante le uscite didattiche e i viaggi di istruzione, viene redatto con costante riferimento alla C.M. 291/92

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Prot. N.2208/C37 del 6/06/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE FABRIZIO DE ANDRE Via Fucini, 48 56026 S. Frediano a Settimo (Pisa) Tel 050-740584 - Fax 050-748970 Codice fiscale 81002920502 PIIC83900T@istruzione.it

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Pietro Canonica di Vetralla

Istituto Istruzione Superiore Pietro Canonica di Vetralla Istituto Istruzione Superiore Pietro Canonica di Vetralla Liceo Scientifico C.A.T. - Costruzioni, Ambiente e Territorio Con sezioni associate Istituto Tecnico E.E. / I.T. di Bassano Romano Liceo Scientifico

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12)

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12) 1 «Jacopo Barozzi» REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE, USCITE DIDATTICHE, SOGGIORNI DI STUDIO (Aggiornamento approvato dal Consiglio d Istituto il 25/5/12) Art. 1 FINALITA I viaggi di istruzione devono scaturire

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO PER LE VISITE E I VIAGGI DI ISTRUZIONE Art. 1 - Oggetto, finalità, tipologia Per viaggi d istruzione si intendono i viaggi organizzati dalla scuola che presentano come caratteristica essenziale

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO T.VECELLIO Via T. Vecellio, 28 36030 SARCEDO tel. 0445/884178 Fax 0445/344270 e Mail: viic83800d@istruzione.it / Sito: www.icvecellio.it REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE,

Dettagli

Regolamento Viaggi di istruzione

Regolamento Viaggi di istruzione ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE L. LUZZATTI I.P.C. L. LUZZATTI I.T.C. A. GRAMSCI I.P.I.A T. A. EDISON A. VOLTA Regolamento Viaggi di istruzione 1. Premessa generale 2. Finalità delle iniziative 3. Tipologia

Dettagli

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori

Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Circolare n. 61 del 26 ottobre 2012 Oggetto: REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE. Ai docenti Agli studenti e ai sigg. genitori Comunico che il Consiglio di Istituto nella seduta del 23 ottobre scorso, ha

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Art.1 Finalità 1. L arricchimento dell offerta formativa, prodotto specifico dell autonomia scolastica, si realizza attraverso iniziative integrative promosse

Dettagli

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio

Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio Regolamento per le uscite didattiche, i viaggi di istruzione, gli scambi culturali e i soggiorni studio a) Il Regolamento che segue, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n.291 del 14/10/92,

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE ALDINI VALERIANI - SIRANI - BOLOGNA Anno Scolastico 2015/2016 REGOLAMENTO INTERNO VIAGGI D' ISTRUZIONE VISITE E USCITE DIDATTICHE (in vigore dal 3 novembre 2012 ) Il presente

Dettagli

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE

REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE REGOLAMENTO ATTIVITA INTEGRATIVE Art. 1 Generalità I viaggi di istruzione e le visite guidate devono essere strettamente correlate con la programmazione didattica e educativa e con gli orientamenti del

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE P. GOBETTI - A. DE GASPERI Largo Centro Studi 12/14, Morciano di Romagna (RN) Tel.: 0541-988397 - Fax: 0541-987770 - E-MAIL: segreteria@isissmorciano.it

Dettagli

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione

REGOLAMENTO uscite didattiche visite guidate viaggi d istruzione Istituto Comprensivo Statale G. Giusti P.zza Vittime Piroscafo Sgarallino, 1 57034 Campo nell Elba tel 0565-976063 fax 0565 978826 e-mail: LIIC803009@istruzione.it posta elettronica certificata LIIC803009@pec.istruzione.it

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA Annualità 2014-2015 Allegato 6: Regolamento per l'effettuazione di viaggi d'istruzione, PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014/2015 Pagina 1 Regolamento per l'effettuazione di viaggi

Dettagli

ITT MARCO POLO FIRENZE P.O.F.

ITT MARCO POLO FIRENZE P.O.F. P.O.F. Allegato 5 REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE, SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI STUDIOO a.s. 2015-2016 PAG 1 PARTE PRIMA - DISPOSIZIONI GENERALI ART. 1 - PRINCIPI GENERALI

Dettagli

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa

Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova. REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione. Premessa Istituto Comprensivo San Giorgio di Mantova REGOLAMENTO uscite didattiche, visite guidate e viaggi d istruzione Approvato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 4 del 20/12/2012 Premessa Le uscite didattiche,

Dettagli

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.

LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli. LICEO SCIENZE UMANE e LINGUISTICO TOMMASO GULLÌ" Scienze Umane S.U. Opzione Economico Sociale - Linguistico www.magistralegulli.it - rcpm04000t@istruzione.it - rcpm04000t@pec.istruzione.it Corso Vittorio

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE M A C E D O N I O M E L L O N I Viale Maria Luigia, 9/a 43125 Parma Tel 0521.282239 Fax 0521.200567 ssmellon@scuole.pr.it www.itcmelloni.it ANNO SCOLASTICO 2013/2014

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013)

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013) ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, ISTITUTO STATALE D ARTE V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) tel. 0588 86055 - fax 0588

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE Ottavio Gravina De Cruyllas con annesso Istituto Comprensivo Statale Giovanni Verga (D. A. n. 806 del 06-03-2012) R A M A C C A ( C T ) REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE MOD. A09 Allegato n. 9 al P.O.F. FONTI REGOLAMENTO PER I VIAGGI D ISTRUZIONE CIRCOLARI MINISTERIALI: 14 OTTOBRE 1992 N.291; Circ.m.623 del 02-10-1996 D.Leg.n 111 del 17/3/95; D.I.n 44/2001; nota ministeriale

Dettagli

1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE

1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE 1. REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE 1.1 Il presente regolamento contiene i criteri per la programmazione e l'attuazione dei viaggi d'istruzione. Per l organizzazione e lo svolgimento dei viaggi si fa riferimento

Dettagli

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate

Regolamento viaggi d istruzione e visite guidate Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO GIANNI RODARI Via Niobe, 52 00118 ROMA C.F. 97028710586 Tel/fax 06 79810110 Tel. 06 79896266 e-mail: RMIC833007@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E L'ATTUAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE 1. Natura e finalità: I viaggi d istruzione e le visite guidate sono finalizzati ad integrare la normale

Dettagli

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95)

REGOLAMENTO per l ATTUAZIONE di VIAGGI e VISITE di ISTRUZIONE (D.P.R. n. 416/74 - C.M. n. 291/92 - C.M. n. 623/96 - D.L. 17.3.95) SOMMARIO Articolo 1 NORME GENERALI 1 Finalità 1 Programmazione 1 Organi Collegiali Deliberanti 2 Articolo 2 VIAGGI D ISTRUZIONE 2 Giorni a disposizione 2 Destinazione dei viaggi 2 Periodo di effettuazione

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE O CONNESSI AD ATTIVITA' SPORTIVE E VISITE GUIDATE A.S. 2013/14

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE O CONNESSI AD ATTIVITA' SPORTIVE E VISITE GUIDATE A.S. 2013/14 REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE O CONNESSI AD ATTIVITA' SPORTIVE E VISITE GUIDATE A.S. 2013/14 Deliberato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 26/11/2013 ART. 1 PREMESSA Il Consiglio d'istituto

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&&

REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE &&& 1 ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO 8 7 0 2 6 M O R M A N N O ( C S ) Distretto n. 19 - Codice Fiscale 83002390785 - Codice Meccanografico CSPS25000E e-mail csps25000e@istruzione.it tel. 0981/80363 - fax 0981/80415

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE 1 Indice... 2 Art. 1 Regolamento uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione... 3 Art. 2 - Destinatari... 4 Art. 3 Destinazione Durata Periodo di

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MANZONI REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE

SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MANZONI REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MANZONI V. Moncenisio, 24 10042 Nichelino (TO) tel. 011.6809090 - fax 011.6275497 e mail segreteria.sm.manzoni.nichelino@scuole.piemonte.it manzonic@gmail.com C.M. TOMM173003

Dettagli

Regolamento viaggi e uscite didattiche

Regolamento viaggi e uscite didattiche Regolamento viaggi e uscite didattiche Ai sensi D.L.vo 17 marzo 1995, n. 111 e della C.M. n. 623 del 2.10.1996 e successive integrazioni, si approvano i seguenti articoli. ART. 1 (principi generali) Il

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE)

REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) REGOLAMENTO USCITE ORARIE VISITE GUIDATE VIAGGI D ISTRUZIONE - SCAMBI CULTURALI E SOGGIORNI LINGUISTICI (STAGE) 1) USCITE ORARIO Le uscite orario sono per lo più finalizzate ad eventi culturali e sportivi.

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE Sandro Pertini Sede Legale: Via G. Puccini, 27-35012 CAMPOSAMPIERO (PD). 049/5791619-049/5793200- C.F. 80022450284 Cod. Min. PDIS00800C : pdis00800c@istruzione.it

Dettagli

I.C. Compagni-Carducci (Firenze)

I.C. Compagni-Carducci (Firenze) I.C. Compagni-Carducci (Firenze) Regolamento per l effettuazione di uscite didattiche, visite guidate, viaggi d istruzione come approvato dal CdD del 20.02.2013 e dal CdI del 21.03.2013 con modifiche ed

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Adottato dal Consiglio di Istituto con delibera n. 6/67 del 26/11/2015 Sommario: Art. 1 Premessa Art. 2 Attività comprese nei viaggi di istruzione Art.

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE DI ISTRUZIONE Approvato con delibera del Consiglio d Istituto n. 68 del 13/02/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VITO VOLTERRA Cod. Ministeriale RMIC8A3002 C. F. 90049300586 - Distretto

Dettagli

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE)

REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE) REGOLAMENTO PER LE ATTIVITA DI INTEGRAZIONE CULTURALE (VIAGGI D ISTRUZIONE - VISITE GUIDATE) ALLEGATO A ART. 1 Le visite guidate e i viaggi d istruzione per i caratteri d interesse culturale e professionale

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VISITE DI ISTRUZIONE ART. 1 - MOTIVAZIONI Le visite d istruzione devono essere coerenti con gli obiettivi educativi e didattici del corso di studi e si possono distinguere in: a- visite dirette

Dettagli

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo

Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo Liceo Scientifico Statale Filippo Lussana - Bergamo REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI VISITE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E SOGGIORNI SPORTIVO-AMBIENTALI ART. 1 (Definizione) Le visite e

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI EINAUDI Via Savonarola, 32-44121 Ferrara REGOLAMENTO VIAGGI D ISTRUZIONE I viaggi d istruzione fanno parte integrante della programmazione educativa e didattica in quanto

Dettagli

R E G O L A M E N T O V I S I T E G U I D A T E E V I A G G I D I I S T R U Z I O N E A n n o S c o l a s t i c o 2 0 1 3 / 2 0 1 4

R E G O L A M E N T O V I S I T E G U I D A T E E V I A G G I D I I S T R U Z I O N E A n n o S c o l a s t i c o 2 0 1 3 / 2 0 1 4 Istituto Statale di Istruzione Superiore Guglielmo Marconi via Trieste, 20-52027 San Giovanni Valdarno (AR) Tel. 055.9122009 - Fax: 055.9120156 www.isismarconi.it - e-mail: info@isismarconi.it - PEC: aris00800q@pec.istruzione.it

Dettagli

TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO

TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO ISTITUTO DI ISTRUZIONE LORENZO GUETTI TIONE Dl TRENTO REGOLAMENTO LEZIONI ITINERANTI VISITE GUIDATE VIAGGI DI ISTRUZIONE SETTIMANE LINGUISTICHE SCAMBI ED ALTRE ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO ALBENGA 2 REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa 1.1 Le visite guidate e i viaggi di istruzione si configurano come esperienze di crescita personale e di apprendimento

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO Piazza V. Veneto Telefax 0875-712709 - tel. 0875-712705 Email cbee12000b@istruzione.it Codice Fiscale 82004850705 86039 TERMOLI CB REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE

Dettagli

PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE

PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE Pagina 1 di 10 PR_MP7_07 ATTIVITA INTEGRATIVE E VIAGGI D ISTRUZIONE revisione data Descrizione modifiche Redazione e verifica Approvazione 0 30/9/05 Prima emissione RSGQ DS 1 20/3/06 Soppressione indennità

Dettagli

Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI

Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI Torino, 10 settembre 2014 Circ. Int. n. -Personale Docente -Ufficio di Segreteria LORO SEDI Oggetto: Visite guidate e viaggi d istruzione Nel ribadire il carattere permanente della C.M. n. 291 del 14.10.1993

Dettagli

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE

INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE INTEGRAZIONE ALL ART. 46 DEL REGOLAMENTO D ISTITUTO VIGENTE RIGUARDANTE I VIAGGI D ISTRUZIONE E LE VISITE GUIDATE Art. 46 - Regolamentazione uscite brevi, visite guidate e viaggi di istruzione La presente

Dettagli

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Regolamento relativo a USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE su proposta del Collegio docenti del 20.5.14 per quanto attiene la parte organizzativo-didattica e delibera n 6del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE 1 ISTITUTO di ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO Cicerone - Pollione FORMIA REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE Anno Scolastico 2014-2015 Premessa In considerazione delle motivazioni culturali e didattiche

Dettagli

Liceo - Pietro Siciliani. Via di Leuca, 2/L 73100 LECCE 0832-246023-246020-305664. E-mail:LEPM01000Q@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI

Liceo - Pietro Siciliani. Via di Leuca, 2/L 73100 LECCE 0832-246023-246020-305664. E-mail:LEPM01000Q@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI Liceo - Pietro Siciliani Via di Leuca, 2/L 73100 LECCE 0832-246023-246020-305664 E-mail:LEPM01000Q@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI Art.1 Finalità 1. L arricchimento dell offerta formativa, prodotto specifico

Dettagli

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.)

Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro. Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Istituto Comprensivo Pascoli-Alvaro Corso Garibaldi,122 89048 - Siderno (R.C.) Tel. e fax 0964 388396 cod. mecc RCIC86600B e-mail: rcic86600b@istruzione.it REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE VISITE GUIDATE

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DELLE VISITE GUIDATE E DEI VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Via Baranzate n. 8 20026 NOVATE MILANESE (MI) Tel. 02/3564884 Tel. 02/38201592 e fax 02/38202307 C.F. 80129670156 Cod. Mecc. MIIC8DB00D - E-MAIL : MIIC8DB00D@istruzione.it

Dettagli

Istituto Tecnico Commerciale Statale P.F.CALVI Via S. Chiara, 10-35123 PADOVA Tel. 049/82.42.611 - Fax. 049/82.42.612 E-mail calvi@provincia.padova.

Istituto Tecnico Commerciale Statale P.F.CALVI Via S. Chiara, 10-35123 PADOVA Tel. 049/82.42.611 - Fax. 049/82.42.612 E-mail calvi@provincia.padova. ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE -PADOVA REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE Le disposizioni vigenti in materia sono contenute nella Circolare Ministeriale n. 291/1992, nell O.M. 132/1990, nella Circolare

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE e VISITE GUIDATE Nella scuola dell'autonomia si profila una valorizzazione sempre più ampia ed incisiva di tutte le opportunità formative degli studenti, specie per quelle

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. Principali riferimenti normativi in materia di viaggi d istruzione: C.M. n.29del199/d. L n.111/17/3 del 1995 D.I. n.44del2001/nota

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art. 1 - Oggetto Il presente regolamento, redatto in conformità alle Circolari Ministeriali n. 291 del 14/10/92, n. 623 del 2/10/96, al D.P.R. n. 275 dell

Dettagli

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 )

Regolamento delle visite didattiche e criteri per. la programmazione delle visite di istruzione. (D.P.R. 8 MARZO 1999 n. 275 ) MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO GARIBALDI Uffici-Amministrazione 04022 FONDI (LT) Via Mola di S. Maria snc Tel.

Dettagli

Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi

Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi Regolamento di Istituto - Visite guidate, viaggi di istruzione e scambi Articolo 1 Uscite didattiche e visite guidate 1. Ogni uscita didattica (uscita dalla scuola nell arco delle ore di lezione della

Dettagli

LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI

LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI LICEO CLASSICO E LINGUISTICO STATALE G. MAZZINI Sede : via P. Reti 25-16151 GENOVA Tel. 010 468544 fax 010 4693927 REGOLAMENTO VIAGGI (VIAGGI ISTRUZIONE, VIAGGI STUDIO, VISITE GUIDATE, USCITE DIDATTICHE)

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO 2 DI PONTECORVO SCUOLA dell INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA DI 1 GRADO REGOLAMENTO

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Art. 1 Tipologie di attività da comprendere nei viaggi di istruzione Art. 2 Iter procedurale per i viaggi di istruzione Art. 3 Durata dei viaggi e periodi di effettuazione

Dettagli

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda

Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda Delibera n.46 Consiglio di Istituto del 31.05.2007 Delibera n. 14 Consiglio dell Istituzione del 06.02.2009 Istituto di Istruzione G. Floriani Riva del Garda VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE: TESTO

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

Regolamento dei viaggi di istruzione

Regolamento dei viaggi di istruzione Regolamento dei viaggi di istruzione Capitolo I Finalità Art. 1 - Finalità Le visite guidate ed i viaggi di d istruzione sono considerati vera e propria attività didattica e si svolgono in coerenza con

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DELLE USCITE DIDATTICHE VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DELLE USCITE DIDATTICHE VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Istituto Comprensivo di Scuola Materna, Elementare e Media Marciana Marina Via Giovanni Pascoli n. 1 Tel. 0565-998091 Fax 0565-99199 www.icmarcianamarina.livorno.org. 57033 Marciana Marina (LI) Codice

Dettagli

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI.

REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ED INIZIATIVE CULTURALI. Principali riferimenti normativi in materia di viaggi d istruzione C.M. n.291 del 1992 /D.L n. 111/17/3 del 1995; D.I. n.44del

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE (a.s. 2015/2016)

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE (a.s. 2015/2016) La tua CAMPANIA cresce in EUROPA Unione Europea Istituto d Istruzione Secondaria F. De Sanctis Sant Angelo dei Lombardi (AV) Sede centrale: Liceo Classico Liceo delle Scienze Applicate Liceo Linguistico

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO PER L'EFFETTUAZIONE DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE Approvato nella seduta del Collegio dei Docenti del giorno 28/10/2014 nella seduta del Consiglio d Istituto del 13/11/2014

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. SALVEMINI Centro Studi Polivalente Japigia Via Prezzolini, 9 70126 Bari

LICEO SCIENTIFICO STATALE G. SALVEMINI Centro Studi Polivalente Japigia Via Prezzolini, 9 70126 Bari LICEO SCIENTIFICO STATALE G. SALVEMINI Centro Studi Polivalente Japigia Via Prezzolini, 9 70126 Bari Tel.080/5548739 Fax 080/5548742 E-Mail: baps060001@istruzione.it - C.F.80016760722 PREMESSO Che l art.

Dettagli

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE

SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE SEZIONE III - DISPOSIZIONI USCITE DIDATTICHE E VIAGGI D ISTRUZIONE Art. 52 Normativa di riferimento La presente materia è disciplinata: C.M. n. 291 del 1992 (disciplina l intera materia); C.M. n. 623 del

Dettagli

Regolamento viaggi ed uscite d'istruzione

Regolamento viaggi ed uscite d'istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISTRETTO SCOLASTICO N.10 66043 CASOLI (CHIETI) Via San Nicola, 34 0872/981187 Fax 0872993450 Cod.Fiscale 81002140697 Cod.Mecc.

Dettagli

Il Consiglio di istituto

Il Consiglio di istituto ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE GALILEO FERRARIS VERONA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N. 49 ESTRATTO DEL VERBALE DEL 20/09/2012 Il giorno 20/09/2012, nei locali dell Istituto si riunisce il Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO

REGOLAMENTO VIAGGI DI ISTRUZIONE SOMMARIO Liceo Scientifico Statale G. Galilei Via A. Moro, 13-28021 Borgomanero (NO) - Tel. e Fax. 032282769 - e-mail nops04000x@istruzione.it con sez. staccata Liceo Scienze Umane e Linguistico Via Gentile, 33

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO GARGNANO Scuola dell infanzia - Scuola Primaria - Scuola secondaria di 1 grado Via Repubblica 17 25084 GARGNANO (BS) - C.F.:

Dettagli

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Istituto comprensivo Statale G. Carducci Porto Azzurro REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Data: 16/12/09

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE REGOLAMENTO DEI VIAGGI D ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE FINALITA DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Art.1 La scuola riconosce la valenza formativa dei viaggi di istruzione e delle visite guidate. Le visite guidate

Dettagli

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE REGOLAMENTO VIAGGI E VISITE D ISTRUZIONE ART. 1 PRINCIPI GENERALI In coerenza con la Circolare Ministeriale n. 623 del 02.10.1996 e successive integrazioni, la scuola considera le uscite didattiche, le

Dettagli

REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE

REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE REGOLAMENTO E ISTRUZIONI OPERATIVE VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E USCITE DIDATTICHE 1. Scopo Lo scopo della presente istruzione operativa è definire le modalità e i tempi di organizzazione delle

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n.

ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. ISTITUTO COMPRENSIVO N. 19 BOLOGNA Codice Meccanografico: BOIC87800G Codice Fiscale: 91357350379 Sede legale: Via d'azeglio n. 82, 40123 Bologna ALLEGATO N. 2 REGOLAMENTO VISITE E VIAGGI D ISTRUZIONE SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA REGOLAMENTO D ISTITUTO PER LE USCITE DIDATTICHE, LE VISITE GUIDATE E I VIAGGI D ISTRUZIONE/ CAMPI SCUOLA ( Scuola Infanzia, Primaria, Secondaria I grado) ART.1. FINALITA ART.2. TIPOLOGIA ART.3. PROGRAMMAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax.

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE SAN PIERO PATTI (ME) Via Profeta 27 98068 San Piero Patti (Me) Tel. e Fax. 0941.661033 Cod. Mecc. MEIC878001 Cod. Fisc. 94007180832

Dettagli

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O

L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E  A. C A N O V A  T R E V I S O L I C E O C L A S S I C O S T A T A L E " A. C A N O V A " T R E V I S O - REGOLAMENTO D ISTITUTO - MODALITA PER L ORGANIZZAZIONE DEI VIAGGI D ISTRUZIONE Approvato dal C.d.I. con delibera n. 17 del 28

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE E VISITE GUIDATE Art 31 Finalità e termini 1. Le visite guidate e i viaggi di istruzione, ivi compresi quelli connessi ad attività sportive, si configurano come esperienze

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ARESE Arese, 22 settembre 2013 Prot. n. 3233 / viaggi A tutto il personale docente e non docente IC Don Gnocchi Loro Sedi REGOLAMENTO PER VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Premessa All Albo Le iniziative

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO MARCO POLO Via Luigi Fabbri, 1-60044 FABRIANO (ANCONA) Tel. 0732 21971 Fax 0732 4797 C.F. 90016680424 sito web icmpolo.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE (Regolamento approvato dal Consiglio d Istituto in data 12/01/2015, delibera n. 160, verbale n.

REGOLAMENTO DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE (Regolamento approvato dal Consiglio d Istituto in data 12/01/2015, delibera n. 160, verbale n. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIA ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Q. CATAUDELLA Viale dei Fiori n 13-97018 Scicli (RG) - C.F. 90012100880 - COD. MIN. RGIS00800B Liceo Scientifico e Liceo Classico

Dettagli

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE PREMESSA

REGOLAMENTO VISITE GUIDATE E VIAGGI D ISTRUZIONE PREMESSA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO STATALE O. BERNACCHIA M. BRIGIDA con annesso Centro Territoriale Permanente per l età adulta Sede Centrale -Via Garibaldi - Tel. 0875/706826 Fax 0875/714190 Plesso Brigida

Dettagli

Regolamento di Istituto

Regolamento di Istituto Liceo Ginnasio Statale Giorgio Asproni Nuoro Via Dante n. 42 tel. 078435043 fax 078430283 e-mail segreteria@liceoasproni.net Regolamento di Istituto Appendice: Regolamento di uscite didattiche, visite

Dettagli