USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI 17, Sab feb :27

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI 17, Sab feb 2001 20:27"

Transcript

1 Da: "ADUC" A: Data: 17, Sab feb :59 Oggetto: USI&CONSUMI USI&CONSUMI USI&CONSUMI TerritorioScuola Riceve in Redazione 17 febbraio 2001 ore 15:30, il n.8/xi, 11/17 Febbraio 2001 rassegna stampa settimanale europea ed internazionale sulle utenze ed i consumi edita dall'aduc, associazione per i diritti degli utenti e consumatori LE 29 TESTATE SELEZIONATE Austria: DIE PRESSE; Francia: LE MONDE, LE FIGARO, LIBERATION, L'EXPRESS, L'EVENEMENT DU JEUDI, LE NOUVEL OBSERVATEUR; Germania: FRANKFURTER ALLGEMEINE ZEITUNG, SUEDDEUTSCHE ZEITUNG, DIE ZEIT, DER SPIEGEL; Gran Bretagna: FINANCIAL TIMES, THE TIMES, THE ECONOMIST; Italia: CORRIERE DELLA SERA, LA REPUBBLICA, LA STAMPA, IL GIORNALE, IL MESSAGGERO, IL SOLE 24 ORE, L'ESPRESSO, PANORAMA; Spagna: EL PAIS, CAMBIO16; Stati Uniti d'america: INT. HERALD TRIBUNE, THE WALL STREET JOURNAL, TIME, NEWSWEEK; Svizzera: NEUE ZUERCHER ZEITUNG. mailto: URL redazione: Firenze, via Cavour 68 tel , fax direttore: Vincenzo Donvito /02/01 Martedi ABBIGLIAME / ETICHETTE / OBBLIGHI IL SOLE 24 ORE Diventa obbligatoria in Italia l'etichetta sui prodotti tessili. Con una circolare esplicativa della legge 126 del '91, informa una nota della Satla-Cna, il ministero dell'industria ha di fatto reso obbligatorio sui capi in commercio le istruzioni di lavaggio e manutenzione /02/01 Lunedi ACQUA / MINERALE / INQUINAMEN CORSERA Ne consumiamo in media mezzo litro a testa al giorno e la preferiamo all'acqua del rubinetto. Ma a torto. Almeno secondo l'ue, che nel 1999 ha puntato il dito contro le nostre acque minerali, denunciando la normativa italiana che permette l'imbottigliamento di 19 sostanze inquinanti e contaminanti in concentrazione superiore a quella consentita agli acquedotti. Il Governo corre ai ripari /02/01 Martedi Pagina 1 di 36

2 ACQUA / MINERALE / VERTENZA CORSERA E' polemica sui limiti di arsenico, cadmio, bario e nitrati contenuti nelle acque minerali e in quelle potabili. Associazioni dei consumatori: il Codacons pensa a un ricorso al Tar; Adusbef definisce scandaloso il comportamento della Sanita'; per l'aduc e' 'una questione annosa che va risolta'; Altroconsumo chiede l'immediata adozione di nuovi limiti; Unione consumatori la ritiene una 'guerra tra multinazionali' /02/01 Lunedi U.E. ALIMENTI / AGRICOLTUR / SITUAZIONE CORSERA Un modello di agricoltura europea e' finito. E non solo per colpa della Bse. E' un sistema in cui il 57,7% del valore aggiunto agricolo e' sussidiato dalla spesa pubblica, e malgrado cio' produce beni nocivi a uomini, animali e terreni. Si puo' fingere di non accorgersene, ma non sarebbe un agire realistico con i consumatori. Occorre riorientare i sussidi, con misura e buon senso, verso un'agricoltura piu' estensiva /02/01 Mercoledi U.E. / D / ALIMENTI / BIODINAMIC / MERCATO SUEDDEUTSCHE Z. Il mercato dei prodotti biodinamici e' in grande espansione, tanto che per alcuni prodotti l'offerta non riesce a tenere il passo con la domanda. L'importazione copre gia' il 70% del mercato e la grande distribuzione alimentare ha ampliato la gamma di questi prodotti, che rappresentano oggi il 32% delle vendite /02/01 Lunedi U.E. / E / EL PAIS Gli sforzi di Castiglia e Leon per tenere aperto l'inceneritore di Cebreros del Rio, uno dei cinque usati per trasformare specifici materiali a rischio, solleva molti dubbi. Con una lettera inviata a dicembre, la Giunta chiedeva all'azienda di rimediare a diverse carenze. Ma dieci giorni dopo, con un'altra lettera, la esimeva dal redigere un registro di entrata e uscita dei materiali. Ora il caso e' nelle mani di un magistrato /02/01 Lunedi U.E. / D / FRANKFURTER La responsabile per l'agricoltura e la Protezione dei consumatori, Renate Kuenast, preme perche' anche sulle carni bovine importate dai Paesi extra Ue sia riportata l'indicazione del Paese di provenienza. Essa si adoprera' in ambito Ue affinche' questa disposizione venga anticipata rispetto alla data stabilita (inizio del 2002). Pagina 2 di 36

3 /02/01 Lunedi U.E. / D / DER SPIEGEL Per impedire la macellazione di troppi bovini, la ministra per l'agricoltura e la Protezione dei consumatori ha pronto un provvedimento che impone di analizzare anche il comportamento degli animali vivi di un allevamento in cui dovesse scoppiare un caso di Bse. La cosa e' fattibile grazie a un sistema messo a punto dall'universita' di Zurigo, da utilizzare sugli animali sospetti /02/01 Lunedi U.E. / E / EL PAIS E' esplosa la battaglia per l'omologazione europea di un test della Bse per animali vivi. Golia e' rappresentato dalla multinazionale Boehringer Ingelheim, che non sara' pronta a commercializzarlo prima della fine dell'anno. Il ruolo di Davide spetta invece a due ricercatori tedeschi, Bergmann e Preddie, che hanno gia' le carte in regola per vendere il loro brevetto. Il Governo spagnolo e' pronto a sperimentarlo /02/01 Martedi U.E. / A / DIE PRESSE La crisi della Bse favorisce le esportazioni di carne bovina dall'austria verso la Russia ed altre repubbliche ex-sovietiche, oltre che in Croazia e Macedonia. Anche l'export di carne bovina verso l'italia, che prima di Natale aveva subito un vero e proprio crollo, sta avendo una certa ripresa, anche se a livelli piuttosto modesti, mentre la carne suina esportata in Italia non ha mai avuto battute d'arresto /02/01 Martedi U.E. / D / SUEDDEUTSCHE Z. Politici e consumatori respingono la proposta dell'associazione degli agricoltori di finanziare la crisi della Bse con una maggiorazione dell'iva sui generi alimentari. Secondo i Verdi, questa proposta e' espressione di un'antiquata mentalita' 'sovvenzionatoria'. La soluzione migliore sarebbe invece quella d'incentivare l'agricoltura biologica, con il sostegno dei consumatori convertiti alla qualita' /02/01 Martedi EUROPA / POLONIA / NEUE ZUERCHER Z. Da alcuni mesi la crisi della Bse impegna anche la Polonia. Al punto che una Pagina 3 di 36

4 compagnia assicuratrice si fa pubblicita' proponendo una polizza contro la sindrome di Creutzfeldt-Jakob. La Polonia per ora si definisce 'Paese esente da Bse', forte del fatto che utilizza poche farine animali e che ha vietato l'importazione di farine e materiali a rischio. Il guaio sono le sue frontiere, alquanto vulnerabili /02/01 Mercoledi IL MESSAGGERO 'Mucca pazza' non scoraggia gli affaristi senza scrupoli. Nonostante i controlli intensificati dei Nas, si continua a produrre le vietate farine a base di carne e a darle in pasto agli animali, si macellano ancora capi clandestinamente e si traffica in bestie importate illegalmente o rubate. Nelle ultime due settimane i carabinieri hanno effettuato ispezioni e denunciato 138 persone alla magistratura /02/01 Mercoledi EUROPA / SVIZZERA / NEUE ZUERCHER Z. In Svizzera e' stato scoperto il secondo caso di Bse del La mucca, nata nel 1996, e' risultata portatrice del morbo solo dopo la sua macellazione; i suoi documenti non indicavano infatti nessuna malattia. Il responsabile cantonale (Vallese) del dipartimento di Sanita', Affari Sociali ed Energia ha percio' sollecitato il ministro competente a intensificare i controlli /02/01 Mercoledi U.E. / A / DIE PRESSE Il ministro delle Finanze K-H.Grasser ha escluso la maggiorazione dell'aliquota Iva sugli alimenti per finanziare la crisi della Bse. La proposta di portare l'iva dal 10% all'11% era partita dal presidente degli Agricoltori R.Schwarzboeck. Secondo il ministro si possono ripartire diversamente i costi aggiuntivi, cio' che avrebbe come conseguenza un aumento del prezzo della carne di 1 o 2 Schilling al chilo /02/01 Mercoledi U.E. / D / FRANKFURTER Il timore Bse per la carne bovina, e degli ormoni per quella suina, induce molti consumatori a comprare carne equina. Negli ultimi tre mesi le vendite di carne di cavallo sono aumentate del 50% - 100%. I consumatori la scelgono con piu' fiducia perche' e' una carne nutriente, magra e con una buona circolazione sanguigna, grazie al fatto che i cavalli vivi si muovono molto di piu' degli animali destinati al macello /02/01 Mercoledi Pagina 4 di 36

5 U.E. / D / FRANKFURTER In Germania i casi di Bse sono arrivati a 29. Il responsabile per l'agricoltura del Nordreno-Vestafalia ha comunicato che e' stato scoperto il morbo in una mucca di cinque anni che non riusciva piu' ad alzarsi. Il test rapido ha poi confermato la presenza del prione. Gli altri 214 capi dell'allevamento verranno macellati /02/01 Giovedi EUROPA / SVIZZERA / NEUE ZUERCHER Z. La scoperta di un altro caso di Bse nel Vallese divide nuovamente gli animi. Le due grandi societa' di distribuzione alimentare, Coop e Migros, si vantano di applicare i test a partire dai bovini di 20 mesi, ma l'ufficio federale veterinario (Bvet) mette in dubbio la validita' di questa misura: l'unica garanzia, afferma, e' l'eliminazione dei materiali a rischio /02/01 Giovedi U.E. / D / SUEDDEUTSCHE Z. La ministra per l'agricoltura e la Tutela dei consumatori, Kuenast, respinge alcune parti del nuovo piano del commissario Ue per l'agricoltura, Fischler. Essa giudica inaccettabile la pretesa di Bruxelles di limitare gli allevamenti bovini a 90 capi, quando nella Germania est molte fattorie hanno un numero assai superiore. Ne' e' d'accordo con la proposta di abbattere piu' bovini di quelli previsti fino a oggi /02/01 Giovedi U.E. / E / EL PAIS Il Laboratorio Nazionale di Riferimento ha comunicato altri cinque nuovi casi di Bse (quattro a Lugo e uno a Palencia) e ne ha confermati due (in Asturia e Minorca), con cui si arriva a 24 casi accertati. Al di la' della cifra, hanno creato sconcerto i certificati esibiti dal proprietario di una delle mucche malate, con cui le aziende fornitrici di mangimi escludevano la presenza di farine animali /02/01 Giovedi IL SOLE 24 ORE Bisognera' aspettare ancora alcuni giorni, il tempo necessario per le contro-analisi, per sapere se la vacca da latte, morta in un'azienda nel Mantovano a seguito di una frattura, fosse davvero malata di Bse. Per ora il test rapido ha dato esito positivo. Il ministro della Sanita', Veronesi: il presunto secondo caso non cambia il livello di rischio, che resta bassissimo, quasi nullo per l'italia. Pagina 5 di 36

6 /02/01 Giovedi AMERICHE / ARGENTIN / SUEDDEUTSCHE Z. L'Argentina, che figura tra i cinque Paesi a bassissimo rischio Bse, ha avviato controlli sui generi alimentari importati dalla Ue per verificare se contengano carne bovina o suoi derivati. I controlli riguardano conserve, cibi pronti, salsicce di maiale e affettati, carne in salamoia, ma anche mangimi e concentrati di proteine per animali. Tutte le analisi di laboratorio sono a carico degli importatori /02/01 Venerdi U.E. / F / IL SOLE 24 ORE, LE MONDE Giro di vite in Francia sulle carni di ovini e caprini. L'Agenzia di sicurezza alimentare (Afssa) ha infatti raccomandato al Governo di rafforzare le misure precauzionali sulle carni di agnello, pecora e capretto, nel momento stesso in cui, recita un comunicato 'il rischio che le pecore possano essere colpite dalla Bse e' ancora una semplice ipotesi'. Decisi anche nuovi interventi a sostegno degli allevatori /02/01 Venerdi U.E. / D / SUEDDEUTSCHE Z. Il Bundestag ha votato con il consenso anche dell'opposizione cristiano-democratica un provvedimento che allarga il raggio d'azione del nuovo superministro per la difesa dei consumatori, Renate Kuenast, in tema di lotta alla Bse. La nuova legge le consente tra l'altro di emanare rapidamente ordinanze sull'uccisione di mandrie interessate anche da un solo caso Bse. Sanzioni piu' severe per chi aggira il divieto sulle farine /02/01 Venerdi U.E. / E / EL PAIS Il Segretario di Stato per la Politica Scientifica, R.Marimon, ha annunciato ieri l'imminente creazione di una commissione multidisciplinare -con una rappresentanza di ricercatori del settore pubblico- che avra' il compito di pianificare indagini ad ampio raggio e il coordinamento dell'uso delle risorse per far fronte alla Bse /02/01 Venerdi EUROPA / SVIZZERA / NEUE ZUERCHER Z. Il Governo svizzero mostra impegno in tema di Bse. Tra le misure appena adottate, c'e' lo stanziamento di 2 milioni di franchi per una campagna Pagina 6 di 36

7 informativa volta a ridare fiducia ai consumatori. Altri 7 milioni serviranno a comprare carne bovina dagli allevatori nazionali. Per questa carne esiste gia' una richiesta dalla Corea del Nord. Nessuna concessione, invece, al test rapido sui bovini di 20 mesi /02/01 Sabato FRANKFURTER, SUEDDEUTSCHE Z. La Commissione Ue smentisce il Governo tedesco, secondo cui la Ue imporrebbe ai Paesi membri di distruggere la carne e precisa: 'L'opzione e' tra fare i test o eliminarla'. La scelta di cosa fare della carne dopo la macellazione spetta ai singoli Governi, che pero' dovranno tenere conto delle esigenze del mercato. La Corea del Nord ha chiesto alla Germania la donazione della carne sana in sovrappiu' /02/01 Sabato IL SOLE 24 ORE Mucca pazza numero due. A sorpresa, i ricercatori dell'istituto zooprofilattico di Torino hanno annunciato che anche la vacca da latte dell'allevamento dei cugini Mantovani di Marmirolo (Mantova) e' risultata positiva ai tre test-bse. Veloce anche la reazione dei Cobas latte: si opporranno con tutti i mezzi all'abbattimento di tutta la mandria /02/01 Sabato U.E. / E / EL PAIS Una mucca da latte di sei anni di un allevamento di Algadefe de la Vega (Leon), venduta a dicembre a un commerciante di bestiame e trasportata in Galizia dove e' morta giorni fa, e' risultata positiva al test rapido Bse. E' il secondo caso a Leon e il terzo nella provincia. Se arrivera' la conferma dal Laboratorio Nacional de Referencia, sara' il venticinquesimo caso registrato in Spagna /02/01 Sabato U.E. / E / EL PAIS E' iniziato in Catalogna l'abbattimento delle mucche sopra i 30 mesi, previsto dal Governo per evitare la caduta del mercato della carne. I tre mattatoi interessati all'operazione hanno ammazzato ciascuno 80 mucche delle 687 acquistate per ora dal Fondo Spagnolo di Garanzia Agraria (Fega). Per quest'anno il ministero dell'agricoltura ha previsto di comprare in tutto il Paese bovini da eliminare /02/01 Sabato U.E. / D / Pagina 7 di 36

8 FRANKFURTER Il giorno dopo il Si' del Bundestag, il nuovo provvedimento anti-bse ha ottenuto anche il voto favorevole del Bundesrat. In questo modo il Governo potra' varare piu' in fretta le misure utili a fronteggiare i vari aspetti della crisi. La neoministra Kuenast potra' per esempio esigere l'abbattimento di tutti gli animali di un allevamento ove si sia verificato un caso di Bse, un ordine che finora aveva scarsa legittimita' /02/01 Sabato U.E. / GB / THE TIMES Il Governo ha deciso di risarcire al piu' presto i familiari delle vittime della forma umana di Bse. Dopo una notte trascorsa a discutere di questo, l'entita' della cifra: 25 mila pound. L'iniziativa e' nel quadro delle risposte dell'health Secreatary all'interpellanza del Master of Rolls sul fenomeno mucca pazza /02/01 Mercoledi U.E. / E / ALIMENTI / CARNE / MERCATO EL PAIS Lo Stato spagnolo ha acquistato tonnellate di carne da congelare e immagazzinare. Inoltre ha provveduto a incenerire i bovini di oltre 30 mesi. Nel primo caso si e' trattato di animali destinati al consumo e la cui acquisizione e' integralmente sovvenzionata dalla Ue. Si valuta che il prezzo medio sia di 425 peseta al chilo /02/01 Mercoledi ALIMENTI / CIBO / GIOVANI IL GIORNALE Gli adolescenti del nuovo millennio pretendono di mangiare quello che vogliono, quando, dove e con chi vogliono. Lo segnala una ricerca internazionale sulle abitudini alimentari dei giovani in eta' scolare condotta in undici Paesi. Mentre negli anni 60 solo il 24,6% dei bambini e dei giovani rivendicava la propria autonomia alimentare, oggi questa percentuale e' salita all'86,4% /02/01 Venerdi EUROPA / SVIZZERA / ALIMENTI / CIOCCOLATO / MERCATO LE FIGARO, NEUE ZUERCHER Z. Gli svizzeri adorano la cioccolata e ne mangiano quasi un chilo al mese. Nel 2000 il consumo e' stato di 11,9 chili a testa, l'8% in piu' rispetto al Le vendite dei 17 produttori nazionali hanno raggiunto un volume record di tonnellate, ma il fatturato e' aumentato poco: per scoraggiare le importazioni sono stati costretti a ridurre i prezzi. Export: +5,8; la Germania assorbe il 26% delle vendite all'estero. Pagina 8 di 36

9 /02/01 Venerdi U.E. / A / ALIMENTI / GAMBERI / ANTIBIOTIC DIE PRESSE Diventa sempre piu' arduo scegliere cosa mangiare. Persino i gamberetti, apprezzati da tanti buongustai austriaci, non sono esenti da rischio. Greenpeace ha fatto esaminare alcuni campioni, e l'analisi ha rilevato tracce di antibiotici almeno in uno. Si tratta di 'cloroamfenicolo', un antibiotico per il quale la Ue non ha stabilito dei valori limite e che e' proibito aggiungere al mangime degli animali /02/01 Giovedi U.E. / F / ALIMENTI / NUTRIZIONE / INIZIATIVE L'EXPRESS Affsa, l'agenzia francese per la sicurezza sanitaria degli alimenti propone un veliero come immagine del regime alimentare ideale. La barca viaggia sull'acqua, la sola bevanda indispensabile. Forma e taglia di ciascun elemento del natante corrispondono al ruolo e all'importanza dei componenti del cibo quotidiano. Ad esempio, i carboidrati complessi, forza motrice dell'organismo, sono simboleggiate dalla vela maestra /02/01 Lunedi ALIMENTI / OLIO / ETICHETTE LA STAMPA Proroga del regime degli aiuti a 5 anni per l'olio d'oliva e introduzione di un sistema di doppia etichettatura che garantisca non solo il luogo di frangitura ma, soprattutto, il luogo di produzione delle olive. Le due priorita' sono contenute in una memoria scritta dal ministro delle Risorse Agricole, Pecoraro Scanio per il commissario Ue dell'agricoltura, Franz Fischler. Indicare l'origine serve a tutelare i consumatori /02/01 Lunedi ALIMENTI / ORTOFRUTTA / MERCATO IL SOLE 24 ORE Tono delle vendite vivace sui mercati ortofrutticoli, anche se l'offerta di prodotto, a causa della stagione calda in meridione, e' molto abbondante. Tra gli ortaggi invernali ancora bene i carciofi. In ripresa le verdure in foglia, come pure i cetrioli e i fagiolini importati dal Marocco. Frutta: abbondante offerta di fragole, sia di provenienza nazionale che estera /02/01 Lunedi ALIMENTI / PESCE / MERCATO IL SOLE 24 ORE Il fronte delle quotazioni si e' caratterizzato per le numerose variazioni a carico del pesce propriamente detto, mentre risultano comunque premiati dalla richiesta crostacei e molluschi. Ribassi tra le varieta' di allevamento per eccellenza. Scarso il rientro del pesce azzurro, che la Pagina 9 di 36

10 settimana scorsa aveva spuntato quotazioni molto elevate /02/01 Giovedi ALIMENTI / RISTORANTI / MARCHIO IL SOLE 24 ORE Non hanno le 'stelle' come gli alberghi, ma avranno un marchio di qualita'. Da quest'anno l'isnart (Istituto nazionale ricerche turistiche), in collaborazione con le Camere di commercio italiane, estende ai ristoranti l'iniziativa varata nel 1997 per valutare e certificare gli standard qualitativi delle strutture alberghiere. Il marchio 'doc' per i ristoranti sara' rilasciato da una commissione di esperti /02/01 Lunedi U.E. / E / ALIMENTI / SUINI / MERCATO EL PAIS Nelle ultime settimane il prezzo dei suini e' aumentato fino a 225 peseta al chilo per animale vivo, contro le 170 dello scorso anno: un aumento del 30%. E' una situazione comune a tutti i Paesi Ue, dove la crisi Bse potrebbe ridurre la domanda di carne bovina anche del 40% /02/01 Mercoledi ALIMENTI / TRANSGENIC / ACCORDO IL SOLE 24 ORE Gli scienziati, scesi in campo per denunciare 'l'oscurantismo' che minerebbe il loro settore, alla fine apprezzano un primo importante risultato. La sperimentazione sugli organismi geneticamente manipolati in campo aperto ora sara' possibile (finora era limitata ai laboratori e alle serre). La sperimentazione sara' avviata sotto la sorveglianza di un comitato di esperti e in linea con un nuovo protocollo /02/01 Venerdi ALIMENTI / TRANSGENIC / INFORMAZIO IL SOLE 24 ORE I consumatori italiani non vogliono i cibi geneticamente manipolati, ma nello stesso tempo hanno una scarsa conoscenza su cosa siano effettivamente. E' stato ribadito ieri durante la seconda Conferenza nazionale per l'educazione alimentare. Uno studio dell'istituto di ricerca per gli alimenti e la nutrizione indica che il 42% degli italiani non vuole mangiare cibi biotech e che il 54% non ha una conoscenza sugli Ogm /02/01 Giovedi U.E. ALIMENTI / TRANSGENIC / NORME IL SOLE 24 ORE Oggi l'europa sforna lo 0,03% della produzione transgenica mondiale, gli Usa il 70%. Negli ultimi quattro anni la corsa a mais, soia, cotone e tabacco Pagina 10 di 36

11 geneticamente modificati e' stata furibonda. Ieri, dopo tre anni di trattative, il Parlamento europeo ha approvato a larga maggioranza la nuova legislazione europea. Ora tocca alla Commissione completare il quadro per consentire il rilancio del settore /02/01 Lunedi AMBIENTE / CITTA' / INIZIATIVE LA STAMPA Folla, sole e polemiche sono stati protagonisti della prima domenica a piedi del A lasciare l'auto a casa sono stati gli abitanti di circa 150 citta'. L'iniziativa prosegue l'11 marzo, tranne per Firenze e Genova, che hanno rimandato l'eco-debutto rispettivamente di una e due settimane. Meno entusiasti i commenti delle associazioni ambientaliste. Telefono Blu: 'E' meglio fare le metropolitane' /02/01 Giovedi AMBIENTE / ELETTROSMO / NORMATIVE CORSERA La Camera ha approvato la legge sull'inquinamento elettromagnetico. Si puo' prevedere un piano di risanamento diluito in 10 anni per gli elettrodotti fuorilegge; 2 anni invece per gli impianti radiotelevisivi. Sono oltre 200 mila gli italiani ad alto rischio elettrosmog. La legge pero' stabilisce solo principi e indirizzi /02/01 Lunedi ROMA AMBIENTE / RUMORE / CASO LA STAMPA Richiesta di archiviazione respinta per Telecom Italia e Telecom Italia mobile, accusate da un cittadino romano di causare inquinamento acustico con il traliccio ponte radio di via Gravina, dove ha sede il Centro tlc per il settore di Roma Belle arti. Il gip non ha accolto la richiesta di archiviazione del pm e ha ordinato che venga identificato l'autore del reato di disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone /02/01 Martedi ASSICURAZI / POLIZZE / TRASPARENZ LA REPUBBLICA La nuova circolare dell'isvap impone un cambio di marcia alle polizze complementari: mai piu' clausole incomprensibili o contratti che salvaguardano, tavolta, soltanto l'interesse delle aziende. Le informazioni della previdenza integrativa dovranno essere dettagliate oltre che puntuali. Tra le novita', sara' possibile in particolari condizioni cambiare tipo di polizza 'in corsa' /02/01 Mercoledi ASSICURAZI / RC AUTO / RINCARI Pagina 11 di 36

12 IL SOLE 24 ORE Gli aumenti ci saranno, ma non nell'entita' che molti temevano. All'indomani del blocco delle tariffe della Rc auto, il prossimo primo aprile, le compagnie d'assicurazione presenteranno ai propri clienti rincari mediamente inferiori del 10%. E' questa l'indicazione che emerge dalle principali societa' del settore. Contenuti al 4% i rincari della Ras e al 6,8% quelli del gruppo Generali /02/01 Lunedi BEVANDE / BIRRA / GRADIMENTO CORSERA Sono le donne -attenzione, non le ragazzine le 'new entry' fra i consumatori di birra. Signore sopra i 35 anni. Donne in carriera, insomma. Sono loro la categoria piu' seguita e coccolata dai produttori di birra. Tanto e' vero che le nuova tendenza e' per birre meno amare, un po' piu' dolci, ossia con meno luppolo. Ma quanta ne bevono? Nel 1999 in Italia le donne hanno consumato circa 10 litri di birra a testa, preferendo la scura /02/01 Sabato BEVANDE / CHAMPAGNE / MERCATO IL SOLE 24 ORE Per lo champagne il 2000 e' stato un anno nero; le vendite sono crollate di un clamoroso 22,64% rispetto al Secondo le cifre ufficiali, rese note dal Comitato interprofessionale del vino di Champagne (Civc), nel corso del 2000 sono stati venduti 253 milioni di bottiglie contro i 327 milioni del /02/01 Lunedi U.E. / GB / BEVANDE / VINO / VENDITE THE TIMES Per la prima volta, quest'anno le vendite di vino australiano supereranno in Inghilterra quelle di vino francese, come spiegano vari analisti. Ma davvero una nazione di intenditori accoglie a bicchieri spalancati prodotti dal nome come 'Pesce assetato' o 'A chi importa'? A quanto pare /02/01 Giovedi EUROPA COMUNICAZI / COMPUTER / DIFFUSIONE L'EXPRESS Numero di computer per 100 abitanti nel '99 in Europa; fonte Eurostat. Ben equipaggiati: Svizzera (46,2); Svezia (45,1); Norvegia (45); Danimarca (41,4); Finlandia e Olanda (36). Abbastanza: Irlanda (32,4); Belgio (31,5); Regno Unito (30,6); Germania (29,7); Slovenia (25,1); Francia (22,1). Poco: Italia (19,2); Estonia (13,5); Spagna (12,2); R.Ceca (10,7); Portogallo (9,3); Lettonia (8,2) /02/01 Venerdi Pagina 12 di 36

13 U.E. / GB / COMUNICAZI / INTERNET / ACCESSI THE TIMES Per la gioia dei vari campioni dell'egualitarismo made in web, come Tony Blair, vige nel Regno Unito il colosso America Online, che come Freeserve, fornisce connessioni gratuite e contratti 'flat' particolarmente vantaggiosi. La favola sta pero' finendo, perche' il regulator Oftel e' sommerso dai reclami degli utenti insoddisfatti dalla scarsa professionalita' e assistenza di questi provider /02/01 Lunedi AMERICHE / USA / COMUNICAZI / INTERNET / AMORE NEWSWEEK La gente si incontra su Internet, si innamora virtualmente e finisce con lo sposarsi di fatto: Match.com vanta 1100 matrimoni combinati nei suoi 6 anni di esistenza. I siti piu' seri garantiscono la veridicita' delle auto-descrizioni degli utenti. Matchmaker.com ha ricevuto 110 mila nuove sottoscrizioni nelle ultime due settimane /02/01 Giovedi U.E. COMUNICAZI / INTERNET / COPYRIGHT IL SOLE 24 ORE Anche in Europa scaricare dal web materiale protetto da copyright sara' legale solo su autorizzazione e solo per uso privato. Cosi' prevede una proposta di direttiva votata a larga maggioranza dal Parlamento Ue per rafforzare la difesa del copyright nell'era del digitale /02/01 Martedi COMUNICAZI / POSTEL / LIBERALIZZ LA REPUBBLICA Addio monopolio del Postel: i privati entrano nel business dell'' in busta'. Le Poste hanno perso un pezzo della loro 'riserva' e ora vedranno ridursi quella fetta di mercato che lo Stato assegna in esclusiva alla societa' per ricompensarla degli oneri subiti con il servizio universale. D'ora in poi anche i privati potranno ricevere messaggi elettronici, trasferirli su carta e consegnarli a mano /02/01 Giovedi U.E. / F / COMUNICAZI / TALKIE-WAL / RITORNO L'EXPRESS Piu' piccolo (16 cm); piu' leggero (200 gr); piu' potente (alcuni modelli consentono di comunicare fino a 3 km di distanza), il talkie-walkie e' tornato di moda. Apparso nel 1939, e riservato a pompieri e gendarmi, oggi e' venduto tra i e i franchi ed e' di nuovo visibile sulle strade francesi. Ludico, senza spese, facile da usare, piace ai giovani. Nel 2000, Motorola ha aumentato le vendite del 50%. Pagina 13 di 36

14 /02/01 Martedi U.E. / E / COMUNICAZI / TELEFONI / TARIFFE EL PAIS Dal primo marzo, Telefonica ridurra' del 5% le telefonate all'interno di un stessa provincia e del 10% le interprovinciali. Il ribasso, autorizzato dalla Commissione per le Tlc, coincide con l'aumento di 100 peseta prevista per il canone mensile (1.542 peseta attualmente). La Cmt valuta che queste modifiche porteranno a una riduzione dello 0,5% nel paniere dei prezzi della telefonia di base /02/01 Giovedi COMUNICAZI / TELEFONIA / LIBERALIZZ IL SOLE 24 ORE Telecom ha annunciato l'apertura formale dell'unbundling dell'ultimo miglio, ovvero l'affitto agli operatori concorrenti del cavo telefonico di rame che unisce le centrali di zona con le case. La sperimentazione partita lo scorso ottobre e' conclusa. Gli accordi finora firmati riguardano Wind, Aexis e Lombardiacom /02/01 Mercoledi COMUNICAZI / TELEFONIA / SFIDE IL SOLE 24 ORE Torna in pista il rimborso del canone Telecom. Dopo l'offerta di Infostrada, 'momentaneamente sospesa', e' un piccolo operatore locale, Telcom3, a lanciare una campagna di fidelizzazione scontando dalla bolletta il canone versato all'ex monopolista. L'offerta, riservata ai distretti di Legnano, Varese e Roma, vale per chi sottoscrive il servizio voce 'Affari' entro il 31 marzo /02/01 Lunedi U.E. / E / COMUNICAZI / TELEFONIA / TARIFFE EL PAIS L' opposizione e le principali associazioni dei consumatori Ocu e Uce giudicano 'inaccettabile' e 'una sfacciataggine' l'aumento del canone mensile da parte di Telefonica. Un aumento autorizzato dalla Ue, che ha accettato la richiesta presentata dall'ex monopolista gia' nel Il canone attuale e' di peseta piu' il 16% di Iva; Telefonica prevede di portarlo a peseta /02/01 Lunedi AFRICA / NIGERIA / COMUNICAZI / TELEFONINI / MERCATO HERALD TRIBUNE La Nigeria e' il Paese africano con il piu' alto numero di abitanti (120 mln), ed essendo il piu' arretrato tecnologicamente, e' osservato con grande interesse dagli investitori mondiali: 3 consorzi multinazionali partecipano Pagina 14 di 36

15 alla prima asta per le licenze di telefonia mobile. Al Tesoro andra' almeno 1 mld Usd /02/01 Martedi COMUNICAZI / TELEFONINI / MERCATO DIE PRESSE Il mercato della telefonia mobile e' in continua espansione. Quest'anno si prevede che le vendite mondiali di cellulari raggiungeranno 516 milioni di pezzi, pari a un +33%. Questa l'analisi dell'istituto di ricerca GfK, effettuata in 40 Paesi. Particolarmente dinamica si profila la crescita al di fuori di Europa occidentale e Usa. Nell'Europa centrale e orientale, ad esempio, l'aumento dovrebbe essere del 49% /02/01 Venerdi COMUNICAZI / TELEFONINI / MERCATO SUEDDEUTSCHE Z. L'Istituto Gartner Dataquest segnala che nel 2000 sono stati venduti nel mondo 412,7 milioni di telefonini, pari a un incremento del 45,5% sul L'aumento e' stato pero' inferiore alle aspettative delle aziende, che contavano di venderne 6 milioni. Leader indiscussi del mercato sono stati ancora una volta Nokia (126 milioni), Motorola (60 milioni), Ericcson (40 milioni). Al quarto posto Siemens, con 27 milioni /02/01 Giovedi U.E. / F / COMUNICAZI / TELEFONINI / NORME LIBERATION Una decina di associazioni si sono mobilitate per chiedere che l'installazione delle antenne-relais sia regolamentata con piu' rigore. Per 30 milioni di telefonini portatili ci sarebbero in Francia antenne, la maggior parte istallate sui tetti delle case o su piloni vicini alle zone abitate. La scelta dei siti oggi non risparmia nessuno: ne' le abitazioni, ne' gli ospedali, ne' le scuole /02/01 Lunedi COMUNICAZI / TELEFONINI / NOVITA' LA REPUBBLICA Telefonare senza lo zero. E' questa la piccola sfida che, dal primo marzo, aspetta gli italiani. Fra meno di tre settimane, quando chiameremo un cellulare, dovremo eliminare la prima cifra del prefisso, lo 0 appunto. La novita', introdotta dalla Autorita' delle Comunicazioni, varra' per tutte le chiamate, da un telefonino a un altro, o anche da casa verso un telefonino. Se sbaglieremo, una voce segnalera' l'errore /02/01 Martedi U.E. / F / DIRITTI / COPYRIGHT / NORME LE MONDE Pagina 15 di 36

16 A un mese dalla polemica suscitata dalla 'taxe Tasca', la commissione sulla proprieta' intellettuale, creata nel marzo 2000, tenta di stabilire i nuovi supporti che permettano la duplicazione delle opere protette. Le sue decisioni, che dovrebbero vedere la luce il 31 marzo, porteranno a una estensione della remunerazione degli artisti. Ma non sara' facile accontentare tutti: autori, industria, consumatori /02/01 Giovedi ASIA / CINA / DIRITTI / COPYRIGHT / VIOLAZIONE L'EXPRESS E' un paradosso. La Cina ha firmato una moltitudine di trattati internazionali sui diritti intellettuali, eppure resta il paradiso della pirateria. Abbigliamento, cosmetica, Cd, Dvd... L'attivita' dei falsari non conosce sosta ed e' molto difficile stroncarla. Bic, Nike, Unilever, Heineken ritengono che sia contraffatto il 15%-20% dei prodotti venduti in Cina con il loro marchio /02/01 Giovedi DIRITTI / RISERVATEZ / POLITICI IL SOLE 24 ORE I candidati alle prossime politiche potranno fare propaganda senza il cruccio di dover fornire agli elettori l'informativa sul trattamento dei dati personali. Lo ha stabilito il Garante della privacy con il provvedimento del 7 febbraio 2001, pubblicato sulla G.U. del 13 febbraio. L'esonero vale per partiti, movimenti politici, comitati promotori, sostenitori di liste e candidati. Scade il 30 giugno /02/01 Venerdi ELETTRONIC / PC / MERCATO IL SOLE 24 ORE Il computer diventa di casa. Da uno studio dell'universita' Bocconi fotografa la propensione delle famiglie ad acquistare un pc. L'Italia si avvicina alla media europea perche' il 32.7% delle famiglie ne possiede uno. Il tempo impiegato e' dedicato nel 47,1% dei casi al lavoro, nel 45,5% allo studio, nel 44,8% alla scrittura, nel 41,9% al gioco, nel 39,3 a Internet /02/01 Lunedi ENERGIA / CARBURANTI / BIODIESEL CORSERA Fare il pieno con un combustibile meno inquinante sara' finalmente possibile dal primo luglio prossimo. Allora tutte le stazioni di rifornimento che lo vorranno potranno installare una colonnina per la fornitura di biodiesel alla colza. E' utilizzabile nelle auto a diesel e negli impianti di riscaldamento. Costa meno del gasolio, non inquina, dimezza i fumi di scarico e non e' nocivo per l'uomo. Pagina 16 di 36

17 /02/01 Martedi ENERGIA / CONSUMI / DATI IL SOLE 24 ORE La domanda di elettricita' a gennaio e' cresciuta del 5.7% sullo stesso mese del 2000, superando ogni primato. Crescono in modo sostenuto i consumi di benzina e gasolio. Precipitano invece quelli di metano rilevati dal ministero dell'industria. Il clima mite ha ridotto l'uso del gas nelle caldaie domestiche /02/01 Lunedi ENERGIA / GAS / TARIFFE IL MESSAGGERO Non si ferma la corsa delle tariffe del gas. In due anni, dal gennaio 1999 al gennaio 2001, quelle del metano, al netto delle imposte, sono cresciute in media di circa il 29,9% per il gas da cucina e del 34,3% per il gas da riscaldamento a fronte di un tasso d'inflazione complessivo del 4,3%. Lo rileva l'unione Consumatori che ha preso come riferimento il prezzo in vigore a Roma. Da gennaio sono scattate altre 44 lire a mc /02/01 Martedi U.E. / D / ENERGIA / RINNOVABIL / PRODUZIONE SUEDDEUTSCHE Z. Nel 2000, la quota di elettricita' prodotta dalle fonti alternative -vento, acqua, sole, biomassa, rifiuti- e' aumentata dal 6% al 7% della produzione totale. Le fonti rinnovabili hanno fornito 34,3 miliardi di chilowattora (29,1 nel 1999). Il primato spetta all'energia idraulica, grazie all'inverno piovoso che ha alimentato i fiumi. Sempre nel 2000 sono stati costruiti molti nuovi impianti per l'energia eolica /02/01 Martedi FISCO / IMPOSTE / PRESSIONE IL MESSAGGERO L'Italia e' al secondo posto tra i Paesi Ocse per l'economia sommersa, che rappresenta il 27,1% del Pil. E' la conclusione dell'universita' di Linz, secondo il metodo della 'domanda di moneta': se il circolante effettivo supera quello stimabile in via teorica, la differenza di riferisce all'economia nera. Il fenomeno e' in proporzione alla pressione fiscale /02/01 Mercoledi FISCO / TASSE / RIMBORSI CORSERA Sessantottomila lire non sono molte, non cambiano la vita a nessuno: ma da questo a lasciarle nelle casse dello Stato che le vorrebbe invece restituire, ce ne corre. Si tratta dell'80% di quelle 85mila lire pagate dagli italiani nel 1993 come 'tassa sul medico di famiglia' e che lo Stato vorrebbe restituire, ma non puo' perche' in pochi chiedono il rimborso. Pagina 17 di 36

18 /02/01 Lunedi FISCO / TRIBUTI / COMUNI IL MESSAGGERO Lo stato riduce la pressione fiscale, ma su una grossa fetta di contribuenti si e' gia' abbattuta o si abbattera' la stangata dei Comuni. Le amministrazioni locali possono infatti pretendere dai cittadini il pagamento di un'addizionale Irpef. Nel 2000 ben Comuni, circa la meta' del totale, hanno fatto ricorso all'addizionale, contro i del Aumenti anche per Tosap e imposta sulla pubblicita' /02/01 Giovedi U.E. / P / GIUSTIZIA / PENALE / ERGASTOLO NEUE ZUERCHER Z. Politici e giuristi portoghesi discutono di una modifica costituzionale, necessaria per cooperare con il futuro Tribunale Penale Internazionale. La cooperazione con il Tribunale de L'Aja crea problemi al Portogallo, in quanto la sua Costituzione proibisce la prigione a vita. E per poter consegnare presunti colpevoli di crimini di guerra occorre cambiare quell'articolo, cosa non gradita da tutti /02/01 Venerdi U.E. / E / GIUSTIZIA / VIOLENZE / DONNE EL PAIS Tre istituzioni femministe -Themis, l'associazione di sostegno alle donne violentate e l'associazione delle donne separate e divorziate- insorgono contro una proposta avanzata dal Consiglio Generale del Potere Giudiziale (Cgpj) in merito alla violenza domestica. Il Cgpj propone che il maltrattamento domestico non sia piu' giudicato un reato penale, ma un fatto da risolvere in sede civile /02/01 Martedi U.E. / E / IMMOBILI / ABITAZIONI / MERCATO EL PAIS Nel 2000, il prezzo medio delle abitazioni libere e' aumentato del 14,8% mentre quello per metro quadro costruito si e' situato a peseta. Le abitazioni nuove sono rincarate un po' piu' della media (15,3%) e tra le usate i maggiori incrementi si sono registrati per quelle di meno di un anno e da uno a vent'anni. Il balzo piu' evidente si e' avuto nelle Baleari (22,1%) e nel Paese Basco (20,7%) /02/01 Mercoledi IMMOBILI / CONDOMINIO / SENTENZA IL SOLE 24 ORE Se il condominio e' condannato al risarcimento dei danni che un terzo ha Pagina 18 di 36

19 subito per cattiva manutenzione di una zona, comune solo ad alcuni dei proprietari, gli altri condomini possono far valere la propria estraneita' e quindi chiedere che la ripartizione della somma non vada fatta a carico di tutti, ma solo dei proprietari ed effettivi utenti della parte poco curata. Questo dice una sentenza della Cassazione /02/01 Sabato IMMOBILI / EDILIZIA / NORME IL MESSAGGERO Il ministro della Funzione pubblica vara il testo unico per l'edilizia che accorpa tutte le norme dal 1942 ai nostri giorni. Quando sara' approvato in Gazzetta Ufficiale (tra alcuni mesi), chi intende costruire una casa potra' consultare un solo testo normativo e potra' fare domanda presso un solo ufficio, lo sportello unico per l'edilizia /02/01 Venerdi EUROPA / SVIZZERA / IMMOBILI / MERCATO / SITUAZIONE NEUE ZUERCHER Z. Il 2000 e' stato un anno positivo per i proprietari di case. Dopo la fiacca del 1999, una richiesta piu' vivace ha consentito di aumentare gli affitti. E una maggiorazione del canone, giustificata dal rialzo dei tassi ipotecari, e' toccata anche ai vecchi inquilini. Uffici: dimezzato il numero dei locali vuoti /02/01 Sabato U.E. / A / INFORMAZIO / ARGOMENTI / SONDAGGIO DIE PRESSE In questo periodo l'argomento piu' discusso dagli austriaci e' la crisi della carne (vedi Bse e antibiotici nei suini). Segue, a distanza, il tema dell'impianto nucleare di Temelin (R.Ceca). Meno attuali e interessanti il Papa e la Chiesa, la cultura o i progetti edilizi. E' quanto risulta da un sondaggio svolto tra gennaio e febbraio dall'istituto Imas di Linz, su un campione di mille persone oltre i 16 anni /02/01 Venerdi INFORMAZIO / CINEMA / MERCATO IL SOLE 24 ORE Un anno nero, che richiede immediati correttivi per recuperare. Per tutte le voci di bilancio del cinema italiano il 2000 e' stato un anno da record negativo: gli incassi nelle sale sono crollati del 20,23% rispetto al 1999; le presenze (13 milioni) sono calate ancora di piu' (-21,2%); le giornate di programmazione (70.449) sono diminuite del 15,3%. Insomma, questi sono i dati peggiori mai riscontrati finora /02/01 Venerdi U.E. / F / INFORMAZIO / FILM / CENSURA Pagina 19 di 36

20 LE FIGARO Un decreto del Consiglio di Stato potrebbe consentire ai film segnalati con la X di circolare piu' facilmente sotto una nuova veste. Il Governo vuole colmare il vuoto giuridico oggi esistente tra la proibizione ai minori di 16 anni e la classificazione X, categoria istituita nel 1975 per evitare 'pericoli ai minori' e che si accompagnava a misure molto severe per distributori e gestori cinematografici /02/01 Giovedi ASIA / TURCHIA / INFORMAZIO / MEZZI / CENSURA SUEDDEUTSCHE Z. L'Autorita' turca di controllo su radio e tv (Rtuek) ha censurato diversi media. Secondo l'agenzia di stampa Anadolu, sono state colpite dal provvedimento anche 'Radyo Nur' e 'Ufuk TV', le quali non potranno piu' trasmettere per 180 giorni. La motivazione? Avere incitato alla violenza e al terrore e sottolineato le differenze etniche. E' implicito il riferimento alla questione curda /02/01 Lunedi INFORMAZIO / TG / ASCOLTO LA REPUBBLICA Piu' 400mila telespettatori per il Tg1, rispetto alla settimana scorsa, e piu' mezzo milione per il concorrente Tg5, che torna campione d'incassi per il particolare mercato dello spot che precede i notiziari delle L'informazione tv, tra l'allarme Bse, le elezioni in Israele, ma soprattutto l'intrigante giallo della scomparsa della contessa Agusta, riparte alla grande /02/01 Martedi INFORMAZIO / TV / POLEMICHE CORSERA Rai: una settimana di scandali e polemiche. Durante l'ultima puntata di 'Domenica In' su Raiuno, il gruppo rap 'Articolo 31' canta una versione modificata di 'Ohi Maria', inneggiando apertamente al consumo della marijuana e alla sua legalizzazione. Il presentatore si scusa in diretta. Ma esplodono le polemiche. L'Osservatorio sui diritti dei minori e Alleanza Nazionale invitano a non pagare il canone /02/01 Mercoledi LIBRI / PREZZI / ANTITRUST IL SOLE 24 ORE 'Il prezzo fisso dei libri danneggia i consumatori e quindi va evitato'. L'Autorita' antitrust ha deciso di scendere nuovamente in campo sullo spinoso tema delle politiche di prezzo per i libri, ribadendo un orientamento maturato gia' alla meta' degli anni 90, sull'onda delle denunce delle associazioni della distribuzione moderna. L'Antitrust chiede che il Parlamento non introduca la disciplina del prezzo fisso. Pagina 20 di 36

Tassi di crescita reale, su base congiunturale e tendenziale, del PIL e delle sue voci nel secondo trimestre 2015 (variazioni percentuali) 0,3

Tassi di crescita reale, su base congiunturale e tendenziale, del PIL e delle sue voci nel secondo trimestre 2015 (variazioni percentuali) 0,3 IL QUADRO AGGREGATO Come già avvenuto nel primo trimestre dell anno, anche nel secondo il prodotto interno lordo ha conosciuto una accelerazione sia congiunturale che tendenziale. Tra aprile e giugno dell

Dettagli

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014.

Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php. Dati di maggio 2014. Statistiche matrimonio e divorzio Da Eurostat - Statistics Explained http://ec.europa.eu/eurostat/statistics-explained/index.php Dati di maggio 2014. Questo articolo presenta gli sviluppi che hanno avuto

Dettagli

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità.

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. K I W I DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. in sintesi Superficie mondiale di kiwi: 160.000 ettari Produzione mondiale di kiwi: 1,3

Dettagli

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE GOVERNO ITALIANO Dipartimento Politiche Comunitarie COMMISSIONE EUROPEA PARLAMENTO EUROPEO LE POLITICHE DELL U.E. PER LA SCUOLA LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE LE ISTITUZIONI E LE POLITICHE EUROPEE

Dettagli

L ITALIA VISTA DALL EUROPA Verso i traguardi di Lisbona: i risultati dell Italia 4a edizione - Marzo 2007

L ITALIA VISTA DALL EUROPA Verso i traguardi di Lisbona: i risultati dell Italia 4a edizione - Marzo 2007 L ITALIA VISTA DALL EUROPA Verso i traguardi di Lisbona: i risultati dell 4a edizione - Marzo 2007 SINTESI Confindustria pubblica per la quarta volta L vista dall Europa, documento annuale che fa il punto

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

Newsletter. Notiziario settimanale 9-15 giugno 2003. Schede telefoniche attivate ad insaputa dei clienti. E-government: il punto dei Garanti europei

Newsletter. Notiziario settimanale 9-15 giugno 2003. Schede telefoniche attivate ad insaputa dei clienti. E-government: il punto dei Garanti europei Newsletter Notiziario settimanale Versione ottimizzata per la stampa Schede telefoniche attivate ad insaputa dei clienti E-government: il punto dei Garanti europei 1 Newsletter 2003 IL GARANTE DENUNCIA

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico?

Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico? Più centrali? Più carbone? E l efficienza energetica? E il fotovoltaico? Ing. Paolo M. Rocco Viscontini Enerpoint S.r.l. IEFE Milano 29 Aprile 2005 Il fotovoltaico è ancora troppo costoso: non vale la

Dettagli

Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 31 marzo 2015 Marzo 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di marzo 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi,

Dettagli

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET L OSSERVATORIO 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET POPOLO DI NAVIGATORI MA NON SU INTERNET 30 Dicembre 2013 Nella fascia di popolazione tra i 54 e i 59 anni, la

Dettagli

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI

ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI ADOZIONE DA PARTE DI COPPIE OMOSESSUALI L argomento che tratterò è molto discusso in tutto il mondo. Per introdurlo meglio inizio a darvi alcune informazioni sul matrimonio omosessuale, il quale ha sempre

Dettagli

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa.

IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. IN CALO LE PRINCIPALI TARIFFE PUBBLICHE. COSA MAI AVVENUTA DA 20 ANNI A QUESTA PARTE I prezzi di luce e gas, però, sono tra i più alti d Europa. =========== Le tariffe pubbliche cominciano a scendere:

Dettagli

Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani

Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani Survey Internazionale sull Ecologia Risultati italiani L indagine Obiettivo Indagare il rapporto delle utenti di alfemminile con l ambiente, l ecologia e i prodotti di origine biologica. Date 16 29 agosto

Dettagli

Le rinnovabili in cifre

Le rinnovabili in cifre Le rinnovabili in cifre (Febbraio 2004) Le energie rinnovabili - il vento, l acqua, la biomassa, il sole e l energia geotermica costituiscono un enorme potenziale per la tutela del clima. Il nuovo Jahrbuch

Dettagli

Banca e Finanza in Europa

Banca e Finanza in Europa Università degli Studi di Parma Banca e Finanza in Europa Prof. 1 2. EUROPA: PROFILI ISTITUZIONALI Le tappe Le istituzioni La Banca centrale europea 2 2. Europa: profili istituzionali 3 2. Europa: profili

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

UN TESORO PER LA SCUOLA:

UN TESORO PER LA SCUOLA: SCHEDA PROGETTO S 8 SOCIETA' E ORDINAMENTI: L'EUROPA UN TESORO PER LA SCUOLA: LE FAMIGLIE DONANO IL TEMPO Conoscenze Esperienze Competenze Ricordi TITOLO Proponente Oggetto sintetico Modalità A chi è diretto

Dettagli

L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio

L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio Urbana Gaiotto Marzo 2004 L allargamento dell Unione Europea: l abolizione delle frontiere doganali e gli aspetti di carattere transitorio Comunità Europea dei 15: Austria Belgio Danimarca Finlandia Francia

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO ARRIVI STRANIERI 1999 PER PROVENIENZA U.S.A. 1% S DK 1% 2% CZ 2% CH 2% ALTRI 10% GB 8% E 1% B 3% NL 6% F 2% A 7% D 55% STATI 1999 arrivi e presenze in provincia

Dettagli

Newsletter. Notiziario settimanale 13-19 maggio 2002. Stop del Garante allo spamming. Condannata società. Privacy e informazione. Convegno ad Imperia

Newsletter. Notiziario settimanale 13-19 maggio 2002. Stop del Garante allo spamming. Condannata società. Privacy e informazione. Convegno ad Imperia Newsletter Notiziario settimanale Stop del Garante allo spamming. Condannata società Privacy e informazione. Convegno ad Imperia Privacy e imprese: sondaggi mostrano un crescente bisogno di regole 1 Newsletter

Dettagli

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza

IL I L R EAL A L EST S A T T A E T RESI S D I E D NZIA I L A E Paola Dezza IL REAL ESTATE RESIDENZIALE Paola Dezza Immobiliare, asset class vincente Le ricerche sull impiego del capitale nel lungo periodo mostrano quasi sempre l ottima prestazione del mattone rispetto ad altre

Dettagli

PROSPETTO 3. INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO NIC, PER PRODOTTI A DIVERSA FREQUENZA DI ACQUISTO Giugno 2014, variazioni percentuali (base 2010=100)

PROSPETTO 3. INDICI DEI PREZZI AL CONSUMO NIC, PER PRODOTTI A DIVERSA FREQUENZA DI ACQUISTO Giugno 2014, variazioni percentuali (base 2010=100) 30 giugno 2014 Giugno 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di giugno 2014, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei

Dettagli

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta?

Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? Quanta acqua serve per produrre un kg di carta? a) nuova 10 litri / riciclata 0,5 litri b) nuova 100 litri / riciclata 2 litri c) nuova 350 litri / riciclata 70 litri Quasi nessun prodotto può essere fabbricato

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer

Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Osservatorio SosTariffe.it ADSL Consumer Le tariffe per l abbonamento ADSL in Europa: analisi su prezzi e velocità proposti dai principali Provider europei INDICE p. 1 1. Le tariffe ADSL in Europa e in

Dettagli

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 30 maggio 2014 Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di maggio 2014, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei

Dettagli

INDAGINE SULLA SEGNALETICA STRADALE 2008

INDAGINE SULLA SEGNALETICA STRADALE 2008 INDAGINE SULLA SEGNALETICA STRADALE 2008 SI TESI DEI RISULTATI Ottobre 2008 I segnali sulle strade d Europa: troppi e mal collocati Perdersi non è mai stato così facile Il 61% degli automobilisti considera

Dettagli

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Milano, 28 aprile 2014 L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Paolo De Castro Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo

Dettagli

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO

USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO USCITE STAMPA SU DATI ANIA SUL CALO DEI PREZZI DELLE POLIZZE RC AUTO Rc auto: Ania, prezzi -6% in 2014, si riduce gap con

Dettagli

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A

S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A S E N A T O D E L L A R E P U B B L I C A X I I I L E G I S L A T U R A N. 2016 D I S E G N O D I L E G G E d iniziativa dei senatori GRECO, TOMASSINI e PELLICINI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 23 GENNAIO

Dettagli

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 31 ottobre 2013 Ottobre 2013 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di ottobre 2013, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA Piazza del Duomo 51100 Pistoia Tel. 0573.3711 Ufficio Statistica via dei Macelli 11/C 51100 Pistoia Tel. 0573 371 922 911 - Fax 0573 371928 - e-mail statistica@comune.pistoia.it UFFICIO

Dettagli

Flussi di cittadini nella UE

Flussi di cittadini nella UE Flussi di cittadini nella UE Immigrazione UE-27, 2009-2011. Fonte Eurostat. Immigrati ogni 1000 abitanti, 2011. Fonte Eurostat. Quota di immigrati per gruppo cittadinanza, UE-27, 2011. Fonte Eurostat.

Dettagli

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio

Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e. telefono: stima del risparmio Vantaggi della sottoscrizione di più servizi associati alle tariffe ADSL e telefono: stima del risparmio Indice: Introduzione 1 Il panorama delle Telecomunicazioni in Italia 1 L'evoluzione delle tariffe

Dettagli

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Siamo un gruppo di studenti di master in economia. Con questa presentazione vogliamo fare informazione sui temi economici della campagna elettorare. Tutti

Dettagli

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto

Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto Con il termine trasporto si indica il movimento di persone e di merci da un luogo ad un altro Questo termine viene anche usato per individuare tutto ciò che riguarda la circolazione tramite diverse sistemi

Dettagli

Analisi ponderata delle allerte alimentari degli ultimi anni

Analisi ponderata delle allerte alimentari degli ultimi anni Analisi ponderata delle allerte alimentari degli ultimi anni Dr. Stefano Bentley Università degli Studi di Parma Workshop"la gestione della qualità e della sicurezza nell'industria alimentare: aggiornamenti

Dettagli

EUROPA ECONOMIA. 1. Parole per capire VOLUME 3 CAPITOLO 15. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori... idrocarburi...

EUROPA ECONOMIA. 1. Parole per capire VOLUME 3 CAPITOLO 15. Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori... idrocarburi... VOLUME 3 CAPITOLO 15 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE EUROPA ECONOMIA 1. Parole per capire Alla fine del capitolo dovrai sapere queste parole: produttori...... idrocarburi...... città d arte...... siti

Dettagli

AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013

AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013 AUMENTO ALIQUOTA IVA DAL 1 OTTOBRE 2013 pagina 1 di 14 Aliquota IVA dal 21 al 22 % Aumento solo per aliquota ordinaria Decorrenza: martedì 1 ottobre 2013 Invariate aliquote ridotte (4 e 10%) e di compensazione

Dettagli

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA

UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA COMUNE DI PISTOIA UFFICIO STATISTICA Via dell'annona, 210 51100 PISTOIA Tel.0573 / 371 922 - Fax 371 928 e mail : statistica@comune.pistoia.it UFFICIO COMUNALE DI STATISTICA INDICE DEI PREZZI AL CONSUMO

Dettagli

Thai-Italian Chamber of Commerce

Thai-Italian Chamber of Commerce IL MERCATO AGROALIMENTARE IN THAILANDIA Il settore del Food in Thailandia è sicuramente uno dei piu promettenti e in rapida crescita. La concorrenza sta crescendo di pari passo; ogni anno infatti assistiamo

Dettagli

L inflazione nel 2004

L inflazione nel 2004 L inflazione nel 2004 Un quadro generale In Italia l inflazione media annua per l anno 2004 si è attestata intorno al 2,2%, un risultato di gran lunga migliore rispetto al 2003 quando il valore medio di

Dettagli

Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income

Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO La congiuntura economica Gli effetti dell aumento della curva dei tassi nel mercato del fixed income Angelo Drusiani Banca Albertini Syz & C. SpA - Milano

Dettagli

Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi

Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi Il Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi CHE COS È Il RASFF, Rapid Alert System for Food and Feed (Sistema di allerta rapido per alimenti e mangimi) è stato istituito per fornire un efficace

Dettagli

Può essere migliorato il funzionamento del mutuo riconoscimento?

Può essere migliorato il funzionamento del mutuo riconoscimento? Può essere migliorato il funzionamento del mutuo riconoscimento? Rispondo in qualità di : % Consumatore 41 ( 31.1%) Organizzazione rappresentativa 30 ( 22.7%) Impresa 26 ( 19.7%) Organismo pubblico nazionale/regionale

Dettagli

8,5 7,9 7,3 6,3 5,7 5,1 5,2 4,2 2,4 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010-1,3

8,5 7,9 7,3 6,3 5,7 5,1 5,2 4,2 2,4 2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010-1,3 Panoramica del settore delle energie rinnovabili in Romania La Romania si trova nel centro geografico d'europa (nel sud-ovest del centro Europa). Il paese ha 21,5 milioni di abitanti e si estende su una

Dettagli

Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI TAGLI

Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI TAGLI Una efficiente lotta agli sprechi nella Pubblica Amministrazione A cura del Servizio Politiche Economiche e Finanziarie e del Pubblico Impiego PER LA QUALIFICAZIONE DELLA SPESA E UN OCULATA SCELTA DEI

Dettagli

Lo studente consapevole io sono un tipo originale

Lo studente consapevole io sono un tipo originale Ministero Dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la lotta alla contraffazione Ufficio Italiano Brevetti e Marchi Lo studente consapevole io sono un tipo originale COM-PA Milano XVI edizione 3-5

Dettagli

VOLUNTARY DISCLOSURE

VOLUNTARY DISCLOSURE VOLUNTARY DISCLOSURE I CAMBIAMENTI, NEL CONTESTO MONDIALE, IN MATERIA DI SCAMBIO DI INFORMAZIONI HOTEL AC FIRENZE 11 FEBBRAIO 2014 AVV. SALVATORE PARATORE OBIETTIVO DELL INTERVENTO ILLUSTRARE IN VENTI

Dettagli

Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze. Maggio 2014

Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze. Maggio 2014 Il mercato del vino: evoluzioni e tendenze Maggio 2014 1 Sommario 1. IL CONSUMO DI VINO 3 2. TENDENZE DEL COMMERCIO MONDIALE DI VINO NEL 2013 6 3. PRINCIPALI ESPORTATORI NEL 2013 8 4. PRINCIPALI IMPORTATORI

Dettagli

FISCO Gli sconti per la casa

FISCO Gli sconti per la casa Con le novità introdotte in Parlamento FISCO Gli sconti per la casa Per i proprietari: Ici, interessi sui mutui, ristrutturazioni ed efficienza energetica. Per gli inquilini: sconti Irpef Redistribuzione

Dettagli

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo:

STORIA. La guerra fredda. L Europa divisa. Gli Stati Uniti. il testo: 01 L Europa divisa La seconda guerra mondiale provoca (fa) grandi danni. Le vittime (i morti) sono quasi 50 milioni. L Unione Sovietica è il Paese con più morti (20 milioni). La guerra con i bombardamenti

Dettagli

CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT

CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT CONSULTAZIONE SUL TRASFERIMENTO TRANSFRONTALIERO DELLA SEDE SOCIALE - Consultazione della DG MARKT Introduzione Avvertenza preliminare: Il documento che segue è stato redatto dai servizi della direzione

Dettagli

Sondaggio di opinione L Unione europea e i suoi cittadini promosso da OGI Osservatorio sulle relazioni tra Germania e Italia

Sondaggio di opinione L Unione europea e i suoi cittadini promosso da OGI Osservatorio sulle relazioni tra Germania e Italia Sondaggio di opinione L Unione europea e i suoi cittadini promosso da OGI Osservatorio sulle relazioni tra Germania e Italia Gentile partecipante, La invitiamo ad aderire al presente sondaggio, realizzato

Dettagli

L OSSERVATORIO. 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA

L OSSERVATORIO. 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA L OSSERVATORIO 14 Aprile 2014 CATEGORIA: SOCIETA EFFICACIA DELLA LAUREA LAUREATI, DISOCCUPATI E SCORAGGIATI 14 Aprile 2014 Nella prima metà degli anni Cinquanta, per le strade circolavano poco più di 400mila

Dettagli

RIESAME DELLA POLITICA DELL'UE IN MATERIA DI AGRICOLTURA BIOLOGICA - LEGISLAZIONE E PIANO D'AZIONE

RIESAME DELLA POLITICA DELL'UE IN MATERIA DI AGRICOLTURA BIOLOGICA - LEGISLAZIONE E PIANO D'AZIONE RIESAME DELLA POLITICA DELL'UE IN MATERIA DI AGRICOLTURA BIOLOGICA - LEGISLAZIONE E PIANO D'AZIONE È obbligatorio rispondere alle domande contrassegnate con un asterisco. 1. INFORMAZIONI SUI PARTECIPANTI

Dettagli

Ottobre 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Ottobre 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 30 ottobre 2015 Ottobre 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di ottobre 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare?

Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? 1 Tre diversi sistemi per proteggere l innovazione in Europa. Quale adottare? Roberto Dini Torino, 13 Maggio 2014 2 Brevetto Unitario e Tribunale Unificato dei Brevetti Regolamento(EU) No. 1257/2012 del

Dettagli

MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE

MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE MUTUI CASA: SEPPUR IN CALO, I NOSTRI TASSI DI INTERESSE RIMANGONO PIU ALTI DELLA MEDIA UE Nel primo trimestre del 2015 il mercato della compravendita degli immobili residenziali non dà segni di ripresa.

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT

INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT INTRODUZIONE ALLA PRIVACY SU INTERENT Dr. Antonio Piva antonio@piva.mobi 2015 Dr. Antonio Piva 1 IL CONCETTO DEL CLICKSTREAM Tramite la navigazione in internet e i servizi utilizzati, resi disponibili

Dettagli

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 3 febbraio 2015 Gennaio 2015 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di gennaio 2015, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali

Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali UFFICIO STAMPA I CONFERENZA NAZIONALE SULL ALCOL Più salute meno rischi Costruire alleanze per il benessere e la sicurezza SCHEDA ALCOL: L ATTIVITA

Dettagli

BIELLA Associazione Provinciale. Energia, bolletta molto salata per le piccole imprese

BIELLA Associazione Provinciale. Energia, bolletta molto salata per le piccole imprese BIELLA Associazione Provinciale Via Repubblica 56-13900 Biella Tel: 015 351121- Fax: 015 351426 Internet: www.biella.cna.it email: mailbox@biella.cna.it Certificato n IT07/0030 Energia, bolletta molto

Dettagli

Tabella 1 - Immatricolazioni Autocarri Pesanti (>16 t) EST Europeo - Fonte ACEA

Tabella 1 - Immatricolazioni Autocarri Pesanti (>16 t) EST Europeo - Fonte ACEA Crollo del Mercato Autocarri e del Trasporto Merci su strada in Italia, quali le cause? Rapporto 2015 Cabotaggio, concorrenza sleale, dimensioni delle Aziende di trasporto, scarsa produttività, costi del

Dettagli

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni

17 luglio 2015. Italia: premi raccolti nei settori vita e danni Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO E AL COMITATO DELLE REGIONI

RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO E AL COMITATO DELLE REGIONI COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 23.3.2011 COM(2011) 138 definitivo RELAZIONE DELLA COMMISSIONE AL PARLAMENTO EUROPEO, AL CONSIGLIO, AL COMITATO ECONOMICO E SOCIALE EUROPEO E AL COMITATO DELLE REGIONI Seconda

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi)

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) Che cosa è il Programma Erasmus+? L'Erasmus+ è il programma di mobilità voluto e finanziato dall Unione

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro

Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento del Tesoro Quaderni Statistici e Informativi ISSN 1974-6822 Quaderno dei Prezzi N 8 - Dicembre 2009 Quaderni Statistici e Informativi La collana Quaderni

Dettagli

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori.

SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013. La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. SCHEDA DATI STATISTICO-ECONOMICI NOVEMBRE 2013 1 La crisi economica colpisce soprattutto i lavoratori. A luglio 2013 gli occupati sono il 55,9% ossia 22 milioni 509 mila, mentre i disoccupati sono 3 milioni

Dettagli

XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli. Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014

XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli. Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014 XVI Congresso AIV, 10-11 Aprile2014, Napoli Relazione allegata al bilancio consuntivo 2013 e note sul bilancio preventivo 2014 Nel bilancio di previsione 2013, il precedente direttivo aveva previsto un

Dettagli

Registro Pubblico delle Opposizioni. Ing. Maurizio Pellegrini Dott.ssa Ania Maslova

Registro Pubblico delle Opposizioni. Ing. Maurizio Pellegrini Dott.ssa Ania Maslova Registro Pubblico delle Opposizioni Ing. Maurizio Pellegrini Dott.ssa Ania Maslova Le nuove regole del telemarketing L art. 20 bis della legge n.166/2009 e il D.P.R. 178/2010 hanno introdotto incisive

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.vitaincampagna.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue sucessive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi da

Dettagli

LA SPESA DELLE FAMIGLIE PER CONSUMI IN SICILIA

LA SPESA DELLE FAMIGLIE PER CONSUMI IN SICILIA SOCIALE NOTIZIARIO DI STATISTICHE REGIONALI A CURA DEL SERVIZIO STATISTICA ED ANALISI ECONOMICA DELLA REGIONE SICILIANA IN COLLABORAZIONE CON ISTAT ANNO 7 N.3/2015 I consumi privati rappresentano, in economia,

Dettagli

Attività didattica GRANDE BANCHETTO MONDIALE

Attività didattica GRANDE BANCHETTO MONDIALE Attività didattica GRANDE BANCHETTO MONDIALE Obiettivi comprendere i meccanismi che regolano la produzione, la distribuzione e il consumo degli alimenti nel mondo mettere in luce che non vi è necessariamente

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE 8 luglio 2013 Anno 2012 OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE Nel 2012 gli operatori che hanno effettuato vendite di beni all estero sono 207.920, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al 2011. Al netto dei

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2011 SCENARI IMMOBILIARI ISTITUTO INDIPENDENTE DI STUDI E RICERCHE COMUNICATO STAMPA CRESCE DEL 4,3 PER CENTO IL RISPARMIO GESTITO IN IMMOBILI TOTALE MONDIALE A 1.450 MILIARDI DI EURO OBIETTIVO 100 MILIARDI

Dettagli

IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA.

IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA. IL RINCARO CARBURANTI ANALISI E INCIDENZA SULLE FAMIGLIE ITALIANE. IL CONFRONTO CON L EUROPA. I rincari del carburante non rappresentano più una sorpresa per gli automobilisti italiani. I prezzi della

Dettagli

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE

INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE INDUSTRIA INDIANA della TRASFORMAZIONE ALIMENTARE Novembre 2010 Report realizzato dalla Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry Introduzione L industria della trasformazione alimentare in India è una

Dettagli

LA REVOCA DELLA FIRMA DIGITALE PER LE PERSONE NON FISICHE

LA REVOCA DELLA FIRMA DIGITALE PER LE PERSONE NON FISICHE INDICE: Convegno Top Legal Milano 27 Giugno 2013 h 16,30 : LUSSEMBURGO OLTRE IL SEGRETO BANCARIO 2 Ultimi sviluppi sulla procedura del Brevetto Unitario Europeo 3 La revoca della firma digitale per le

Dettagli

COS È SOLVIT? SOLVIT PUÒ AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI

COS È SOLVIT? SOLVIT PUÒ AIUTARE A RISOLVERE PROBLEMI COS È SOLVIT? Scegliere liberamente in quale paese europeo vivere, lavorare o studiare è un diritto fondamentale per i cittadini dell Unione europea. Anche le imprese hanno il diritto di stabilirsi, fornire

Dettagli

Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia

Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia Elezioni Regionali. A rischio la proclamazione degli eletti in Puglia Rischia di slittare la proclamazione degli eletti al Consiglio Regionale della Puglia a causa della scorretta trascrizione e conseguente

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani

Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani 20 maggio 2014 di Anthony Barnes Atkinson (*) La Stampa 19.5.14 Il grande economista inglese Anthony Atkinson rilancia il progetto di un reddito-base

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

di prossima pubblicazione:

di prossima pubblicazione: di prossima pubblicazione: 1 (la sintesi) Fare cessare l artificiale scarsità di moneta in Italia L economia italiana sta asfissiando a causa della scarsità di moneta. Gli altri problemi di sprechi e inefficienze

Dettagli

L IMPRESA PRESENTA IL CONTO! Perché?

L IMPRESA PRESENTA IL CONTO! Perché? 1 L IMPRESA PRESENTA IL CONTO! Perché? La crisi che ormai da alcuni anni sta sconvolgendo la nostra economia ed il nostro lavoro ha colpito più di altri, alcuni comparti, caratterizzati dalla presenza

Dettagli

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013

lo scenario internazionale lorena vincenzi Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 lo scenario Ozzano dell Emila 22 aprile 2013 internazionale lorena vincenzi riservatezza Questo documento è la base per una presentazione orale, senza la quale ha quindi limitata significatività e può

Dettagli

La crisi iniziata nel 2007

La crisi iniziata nel 2007 La crisi iniziata nel 2007 In questa lezione: Analizziamo lo scoppio della crisi finanziaria. Studiamo l effetto della crisi finanziaria sull economia reale. 300 L origine della Crisi Nell autunno del

Dettagli

Scenari petroliferi ed energetici

Scenari petroliferi ed energetici Confindustria Siracusa Scenari petroliferi ed energetici A cura dell Area comunicazione ed organizzazione Ufficio studi e statistiche Elaborazione su dati dell Unione Petrolifera IL MERCATO PETROLIFERO

Dettagli

Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie. (anno 2009; % sul totale mondo) 8,7 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3,0 5,6

Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie. (anno 2009; % sul totale mondo) 8,7 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3,0 5,6 35 3 Il consumo di energia elettrica e il Pil in alcune economie (anno 29; % sul totale mondo) 28,3 25 2 15 16,4 18,2 24,1 22, 1 5 5,7 3,7 3,8 4,6 1,8 1,9 2,6 3, Regno Unito 5,6 8,7 Francia Germania Giappone

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA)

SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA) SOLDI DI NOI TUTTI (TASSE E SPESA PUBBLICA IN ITALIA) DOSSIER A CURA DEL CENTRO NUOVO MODELLO DI SVILUPPO CON LA COLLABORAZIONE DI LUCA FERRINI (NOVEMBRE 2012) Prologo Ci vantiamo di vivere in un paese

Dettagli

Fig. 1.24 - Indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC). Variazione tendenziale annua. Roma e Italia, anni 2002-2006

Fig. 1.24 - Indice dei prezzi al consumo per l'intera collettività nazionale (NIC). Variazione tendenziale annua. Roma e Italia, anni 2002-2006 1.8 Prezzi e inflazione Se nel corso del 2004 i prezzi romani, dopo le tendenze inflazionistiche degli anni precedenti, hanno mostrato un percorso di progressiva decelerazione, l anno 2005 è caratterizzato

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

Fotovoltaico Parte II: chi beneficia del Conto Energia?

Fotovoltaico Parte II: chi beneficia del Conto Energia? Fotovoltaico Parte II: chi beneficia del Conto Energia? In merito all articolo Il fotovoltaico per la diminuzione delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera: davvero conviene? 1, è stato fatto

Dettagli

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO

L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Consultazione della Commissione Europea L impatto dell attuale crisi economica sulle imprese del settore TURISMO Lanciata dalla Commissione Europea lo scorso 17 febbraio, la consultazione ha lo scopo di

Dettagli

Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione. pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it

Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione. pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 pubblicazioni@unicef.it www.unicef.it Codice

Dettagli