CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma 1, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/2010)"

Transcript

1 UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati, compresi quelli assimilati, ed altri servizi di igiene pubblica. Procedura aperta ai sensi dell'art. 3, comma 37, e artt. 54 e 55 del Decreto legislativo n 3/200 e s.m.i. Durata per un periodo di anni 7 (sette); Importo complessivo ,00 (Euro ventimilionicentoundicimilaquattrocentocinquantacinque/00) oltre IVA Importo complessivo annuo ,00 (Euro duemilioniottocentosettantatremilasessantacinque/00) oltre IVA CUP F39D C.I.G B CALCOLO DELLA SPESA E PROSPETTO ECONOMICO (art. 279, comma, lett. c) e d) del D.P.R.n. 207/200) Progettazione: Ufficio Tecnico ATO GE.S.A. AG 2 S.P.A. Arch. Gaetano Alletto Il R.U.P. Ing. Daniela Lumera Il Presidente dell Unione dei Comuni Vigata - Scala dei Turchi Prof. Pietro Puccio

2 2

3 Analisi dei costi del personale, mezzi ed attrezzature Per quanto riguarda il costo del personale che dovrà essere impegnato nei servizi si è fatto riferimento alle tabelle del MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI relativamente alla scheda ottobre 203 pubblicate con Decreto del Ministro del lavoro del 22//203. Per gli operatori stagionali si è considerata la voce relativa agli operai neoassunti della stessa tabella per i profili suindicati. È stata effettuata una ricognizione dei lavoratori che dovranno transitare alla ditta aggiudicataria, in ottemperanza agli accordi quadro regionali del 0/08/203 e successivo del 9/09/203 tra le OO.SS., l Assessorato Energia e dei servizi di pubblica utilità e l ANCI. Pertanto nel computo del costo del personale, 40 unità tutte provenienti dalle Ditte che effettuano i servizi per conto dei due Comuni, si è tenuto conto degli effettivi livelli, scatti di anzianità ecc. Tutti i mezzi e le attrezzature vengono intesi nuovi di fabbrica e la rata di ammortamento è calcolata in 7 anni con tasso di interesse pari al 7%; il valore residuo è pari a 20%, ed è considerato soltanto per i mezzi, in quanto i contenitori/cassonetti rimarranno di proprietà della stazione appaltante. Poichè l intendimento è quello di affidare il servizio nella forma dell esternalizzazione a terzi, sono stati computati anche i costi relativi alle spese generali e gli utili d impresa nella misura del 0%+8%. Nelle tabelle successive sono riportati le analisi dei prezzi dei mezzi e delle attrezzature, redatti secondo il modello SCHEMA DI ANALISI CIRC. MIN. LL.PP. 4/3/ n.77 con turno unico di utilizzo degli automezzi. Il progetto prevede anche personale sostitutivo per quei servizi che si intende effettuare senza interruzione. Il computo del personale sostitutivo è stato effettuato secondo le prescrizioni contenute nelle citate tabelle del Ministero, ed in particolare: - nella tabella del costo del personale del ministero (ottobre 203) vengono evidenziate le ore mediamente lavorate nell arco di un anno da un operatore (583), così come i giorni (23). Il costo dell unità di personale, dunque, garantisce le predette ore/giorni di lavoro. In caso di servizio effettuato quotidianamente ( giorni la settimana = 33 giorni= 877 ore annue), si rende necessaria l integrazione (personale sostitutivo). Pertanto, per avere un unità presente 33 giorni annui, occorre impiegare e retribuire 877/583=,85 unità aggiuntive. 3

4 SCHEMA DI ANAL. CIRC. MIN. LL.PP. 4/3/ N.77 con turno unico di utilizzo degli automezzi MEZZI TIPOLOGIA: COMPATT. 3 ASSI Carico posteriore mc con sistema di lettura COMPATT. 3 ASSI Carico posteriore 23/25 mc con sistema di lettura COMPATT. 2 ASSI Carico posteriore 8 mc con sistema di lettura COMPATT. 2 ASSI Carico posteriore 0 mc con sistema di lettura COSTIPATORE Carico posteriore 5 mc con sistema di lettura autocarro bivasca <35 q.li - 5 mc con sistema di lettura 28 mc 28 mc 28 mc 28 mc 28 mc 28 mc Portata in tonnellate 4,0 2,0 7,0 5,5 0,7/0,8 0,7/0,8 Percorrenza media annua in km Manutenzione (% vs al costo di acquisto) 0% 3% 3% 3% 3% 3% 3% Ore lavorate all'anno 877,04 877,04 877,04 877,04.877,04.877,04 Val. residuo in % rispetto al costo d'acquisto 20% 20% 20% 20% 20% 20% 20% Consumo carburante in lt/km 0,30 0,30 0,30 0,30 0,20 0,20 Consumo olio in kg/km 0,007 0,007 0,007 0,007 0,002 0,002 Cambio pneumatici ogni Km 0 0 COSTI UNITARI Costi IVA escl , , , , , ,00 Costo medio del carburante,73,52,52,52,52,52,52 Costo singolo pneumatico 400,00 400,00 270,00 270,00 90,00 90,00 Assicurazione RC (% vs al costo di acquisto) 3% 3% 3% 3% 3% 3% Tassa di proprietà (% vs al costo di acquisto) % % % % % % Calcolo costo annuo /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO Quota annuale ammortamento con tasso al 7,0% , , ,39 2.7, ,3 8.77,90 Consumo carburante.88,77.88,77.88,77.88, , ,89 Costo consumo olio con costo al litro di,80.237,0.237,0.237,0.237,0 3,00 3,00 Consumo pneumatici 2.00, ,00.053,00.053,00 285,00 285,00 Assicurazione RC.50, , , ,00.500,00.20,00 Tassa di proprietà 2.050,00.700,00.500,00.300,00 500,00 540,00 Manutenzione.50, , , ,00.500,00.20,00 COSTO ANNUO DI GESTIONE , , , ,37.98, ,89 COSTO AMMORT. CON RIPARTIZ. IN ANNI , , ,39 2.7, ,3 8.77,90 TOTALE COSTO ANNUO 3.375, , , ,9 5.09,02.020,79 TOTALE COSTO ORARIO 33,7 29,43 2,3 23,5 8,04 8,54 4

5 SCHEMA DI ANAL. CIRC. MIN. LL.PP. 4/3/ N.77 con turno unico di utilizzo degli automezzi MEZZI TIPOLOGIA: autocarro cassonato < 35 q.li 5 mc con sistema di lettura AUTOCARRO ATTR. CON LIFT E GRU 30 mc trattore stradale per la movimentzione dei semirimorchi da 84 e 72 mc AUTOCARRO CASSONATO 45 q.li con pianale AUTOCARRO Q.LI 35 ALLESTITO CON SPONDA IDRAULICA POSTERIORE E CASSONE RIBALTABILE, PER INGOMBRANTI 28 mc 28 mc 28 mc Portata in tonnellate 0,9 8,0 5,0,5 Percorrenza media annua in km Manutenzione (% vs al costo di acquisto) 0% 3% 3% 3% 3% 3% Ore lavorate all'anno ,04 Val. residuo in % rispetto al costo d'acquisto 20% 20% 20% 20% 20% 20% Consumo carburante in lt/km 0,0 0,30 0,30 0,20 0,20 Consumo olio in kg/km 0,00 0,007 0,007 0,004 0,002 Cambio pneumatici ogni Km 0 0 COSTI UNITARI Costi IVA escl , , , , ,00 Costo medio del carburante,73,52,52,52,52,52 Costo singolo pneumatico 90,00 400,00 400,00 270,00 90,00 Assicurazione RC (% vs al costo di acquisto) 3% 3% 3% 3% 3% Tassa di proprietà (% vs al costo di acquisto) % % % % % Calcolo costo annuo /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO Quota annuale ammortamento con tasso al 7,0%.497, , , 2.995,4 9.,7 Consumo carburante.523,95.88,77.88, , ,89 Costo consumo olio con costo al litro di,80 8,00.237,0.237,0 489,0 3,00 Consumo pneumatici 285, , ,00 729,00 285,00 Assicurazione RC.200, , , ,00.92,00 Tassa di proprietà 400,00.500,00.200,00 800,00 54,00 Manutenzione.200, , , ,00.92,00 COSTO ANNUO DI GESTIONE 4.7, , , ,80 7.4,89 COSTO AMMORT. CON RIPARTIZ. IN ANNI 7.497, , , 2.995,4 9.,7 TOTALE COSTO ANNUO.74, ,7 43.7, ,2.578,5 TOTALE COSTO ORARIO 5,95 2,95 23,24 3,48 8,83 5

6 SCHEMA DI ANAL. CIRC. MIN. LL.PP. 4/3/ N.77 con turno unico di utilizzo degli automezzi MEZZI TIPOLOGIA: DUMPER 30 CV TRATTORE PER PULISPAIGGIA 00 CV + PULISPAIGGIA pala meccanica Motocarro 3 ruote 3 q.li Spazzatrice compatta da 4 mc Lavacassonetti - lavastrade Decespugliatore Spazzatrice compatta da 2 mc Portata in tonnellate, ,3 5,0 2,0-5,0 Percorrenza media annua in km Manutenzione (% vs al costo di acquisto) 0% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% 3% Ore lavorate all'anno ,04 877,04 877, ,04 Val. residuo in % rispetto al costo d'acquisto 20% 20% 20% 20% 20% 20% 20% 0% 20% Consumo carburante in lt/km 0,0 0,20 0,20 0,0 0,25 0,30 0,0 0,25 Consumo olio in kg/km 0,004 0,007 0,007 0,002 0,007 0,007 0,02 0,007 Cambio pneumatici ogni Km COSTI UNITARI Costi IVA escl , , , , , ,00 350, ,00 Costo medio del carburante,73,52,52,52,,52,52,,52 Costo singolo pneumatico 270,00 400,00 400,00 00,00 270,00 270,00 0,00 270,00 Assicurazione RC (% vs al costo di acquisto) % % % 3% 3% 3% 0% 3% Tassa di proprietà (% vs al costo di acquisto) % % % % % % 0% % Calcolo costo annuo /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO /ANNO Quota annuale ammortamento con tasso al 7,0% 7.309,92 4.9, ,9 49, ,8 24.3,39 4, ,8 Consumo carburante 3.92,2.5,53.5,53 773, ,8 4.57,84 7, ,8 Costo consumo olio con costo al litro di,80 707,20 74,22 74,22 08,80 47,00 47,00 95,20 47,00 Consumo pneumatici 35,00 73,20 73,20 0,00 405,00 405,00 0,00 405,00 Assicurazione RC 450,00 900,00 750,00 20, , ,00 0, ,00 Tassa di proprietà 450,00 900,00 750,00 40,00.00,00.500,00 0,00.00,00 Manutenzione.350, , ,00 20, , ,00 0, ,00 COSTO ANNUO DI GESTIONE 7.270,4 5.82,94 5.2,94.222, , ,84 782, ,8 COSTO AMMORT. CON RIPARTIZ. IN ANNI ,92 4.9, ,9 49, ,8 24.3,39 4, ,8 TOTALE COSTO ANNUO 4.580, , ,4.872, 4.88, ,22 847, ,55 TOTALE COSTO ORARIO 9,92 27,98 23,3,00 22,3 2,48,2,2

7 ATTREZZATURA TIPOLOGIA: contenitore per organico da esposizione per utenze domestiche 2 lt con Sacchetti materiale biodegradabile di 20 lt [Organico] Sacchetti materiale biodegradabile di 20 lt [Organico] Contenitore 40 lt. Con [Vetro] Bidone 20 litri con Contenitore da 240 lt con Bidone 30 litri con cassonetto 00 lt con Capienza in litri Costo unitario 7,70 0,0 0,5 4,82 5,00 98,23,00 24,00 Periodo d'ammortamento anni Manutenzione % 2,0% Valore residuo 0,0% 0,0% 0,0% 0,0% 0,0% 0,0% 0,0% 0,0% Quota annuale ammortamento con tasso al 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% Ammortamento,43 0,00 0,00 2,75 9,4 8,23 20,0 44,72 Costo annuo di gestione e manutenzione 0,00 0,00 0,00 0,00 4,82 Costo annuo ammort. (in relaz. al finanz.),43 0,00 0,00 2,75 9,4 8,23 20,0 44,72 TOTALE COSTO ANNUO,43 0,0 0,5 2,75 9,4 8,23 20,0 49,54 7

8 ATTREZZATURA TIPOLOGIA: trespolo per spiaggie in metallo Cont. Scarr. da mc. 30 a tenuta stagna Cont. scarr. da mc. 30 a tenuta con coperchio Press-container da mc. 20 Semirimorchio compattante 72 mc SEMIRIMORCHI 84 MC Sistema di controllo e gestione delle flotte abbonamento sistema di controllo Sacchetti da 20 lt. [Plastica] sistema di pesatura informatico e software di gestione per conferimento da parte degli utenti (pesa con totem ) Cofinziamento dell'acquisto per una quota Capienza in litri Costo unitario 50, , , , , ,00.400,00 300,00 0, ,00 Periodo d'ammortamento anni Manutenzione % 2,0% 2% 2% 2% 2% 0% 0% 2% Valore residuo 20,0% 20,0% 20,0% 20,0% 20,0% 20,0% 2,0% 0,0% Quota annuale ammortamento con tasso al 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% 7,0% Ammortamento 24,37 503,57 779, , ,9 24.3,39 25,54 0,00 5.5,0 Costo annuo di gestione e manutenzione 2,00 9,00 308, , ,00 0,00 0,00 00,00 Costo annuo ammort. (in relaz. al finanz.) 24,37 503,57 779, , ,9 24.3,39 25,54 0,00 5.5,0 TOTALE COSTO ANNUO 24,37 55,57 875, , ,9 27.3,39 25,54 300,00 0,24.,0 8

9 scheda ottobre 203 pubblicate con Decreto del Ministro del lavoro del 22//203 MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Direzione Generale della Tutela delle Condizioni di Lavoro - Divisione IV COSTO DEL LAVORO DEI DIPENDENTI DA IMPRESE E SOCIETA' ESERCENTI SERVIZI AMBIENTALI (CCNL 5/4/2008) orig. tabella fise originale (Orig.)/modificata(mod.) NAZIONALE parametrale A) OPERAI: lavoratori inquadrati ai sensi dell'art. 4 commi, 7 (posizione parametrale B) e 8, 9 (posizione OTTOBRE 203 A-Elementi retributivi annui (#) 2B 2B (##) 2A 2A (##) 3B 3B(##) 3A 3A(##) 4B 4B(##) 4A 4A(##) 5B 5A retribuzione base mensile aum.period.anzianità ( scatti) #,## assegno ad personam.344, , , , , ,9.875, ,84 8,0 0.43,04.95,3.95,3.95,3.95,3.834,5.834,5.834,5.834, , , , , , ,92 E.D.R.-ex Prot.3/7/992 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 23,9 INDENNITà INTEGRATIVA MENSILE EX ART 32 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 30,00 UNA TANTUM FORFETTARIO (0/0/-3/3/2) 4,22 2,9 2,9 4,07 4,07 4,3 4,3 48,57 48,57 53,47 53,47 58,28 58,28 5,4 72, , , , , , , , ,3 2 TOTALE"A" 20.28, ,07 B-Indennità varie 2.057, , , , 23.38, 24.47, , , , , , , ,0 indennità lavoro domenicale 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 84,00 ind.lavaggio indumenti ex art. 32 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, 9, Indennità area conduzione ex art.32 lett. h) e i) TOTALE"B" 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, 53, C-Oneri aggiuntivi festività cadenti di domenica (n 4) 253,94 23,72 23,72 290,54 290,54 293,39 293,39 30,52 30,52 38,03 38,03 327,4 327,4 344,57 358,48 festività lavorate (n ) 542,5 5,43 5,43 8,35 8,35 24,2 24,2 52,49 52,49 77,9 77,9 9,52 9,52 733,99 73,5 tredicesima mensilità.50,4.74,8.74,8.888,54.888,54.907,04.907,04.992,40.992, ,9 2.07,9 2.2,42 2.2, , ,0 quattordicesima mensilità.40,3.703,85.703,85.878,2.878,2.89,7.89,7.982,07.982, ,8 2.05,8 2.,09 2., , ,77 9

10 e.g.r. EX ART 2 LETTERA C 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 50,00 TOTALE"B+C" 4.390,5 4.54, , , , , , ,4 5.23, , , , , ,74.075,0 D-Oneri previd.e assist. Inps (28,52%) 7.034, , , , , , , , ,3 8.74,0 8.74,0 9.00, , , ,3 Inail (,33%).59,9.29,4.29,4.790,70.790,70.807,79.807,79.88,88.88,88.95,2.95,2 2.0,00 2.0,00 2.5, , , , ,2 TOTALE"D" 8.04, , ,8 9.84, , , , , ,24.02,49.02,49.59,0 2 2 E- T.F.R. e varie trattamento fine rapporto.54,33.594,98.594,98.72,89.72,89.77,9.77,9.858,39.858,39.924,78.924,78.98,8.98,8 2.08,23 2.8,3 * Spese fornit. Indum. di lavoro e D.P.I. ex art 5 ) 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 388,79 *Spese minime interventi piano valutazione rischi ex art. 4 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, 25, Buono pasto ( *2gg) 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 2,00 Fondo"Previambiente" 344,52 373,43 373,43 373,43 373,43 388,87 388,87 388,87 388,87 408,7 408,7 408,7 408,7 438,37 438,37 TOTALE"E" 2.79, , , , , ,0 3.07,0 3.53,2 3.53, , , , , , ,3 Costo annuo 3.08, , , , ,7 incidenza IRAP(3,9%).335,0.384,94.384,94.58,74.58,74.533,32.533,32.598,83.598,83.5,73.5,73.702,8.702,8.789,79.859, , , , , , , , , ,0 50.3,9 F- TOTALE COSTO ANNUO , , , , ,7 9 COSTO MENSILE (F:2) 3., , , ,2 3.50, ,93 3.2, , , , , , ,8 4.7, ,0 COSTO ORARIO (F:.583) 23,3 24,50 24,4 2,8 2,99 27,2 27,45 28,27 28,0 29,29 29,49 30,09 30,29 3,3 32, , , , , , , , , ,8 5.99,0 9 F- TOTALE COSTO ANNUO neoassunti 32.32, ,9 COSTO ORARIO (F:.583) 20,4 22,53 24,97 2,94 28, , , , 0 0

11 Personale Ai fini della predisposizione del presente progetto nonché dei successivi adempimenti, è stato chiesto alle Ditte che attualmente svolgono il servizio, e successivamente acquisito, l elenco del personale operativo impiegato nei servizi di igiene urbana nel territorio dei due Comuni. Tale elenco è stato analizzato alla luce dell accordo quadro e delle previsioni del Piano d Intervento ed è stato verificato che il numero delle 40 unità di personale previste in progetto coincidono con quelle previste nel piano d intervento e con le unità impiegate nel contratto di servizio già stipulato dall ATO GESA AG 2 spa (Rep. n. 8 del 24/2/2007) e poi trasferito ai Comuni per la continuità del servizio a partire dal /0/203 ai sensi della L.R. n. 3/203 e dell Ordinanza n. 8/Rif. del 27/9/203 del Presidente della Regione, atti che hanno definito il passaggio delle competenze in materia di gestione dei rifiuti ai Comuni in forma singola o associata. COSTO DEL SERVIZIO Realmonte-Porto Empedocle RIEPILOGO COSTO ANNUO DEI MEZZI PERSONALE NEI SERVIZI DI RACCOLTA TRASPORTO E SPAZZAMENTO servizio raccolta porta a porta servizio trasporto agli impianti raccolta ingombranti trasporto ingombranti personale per sostituzione effettivo - gestione centro comunale di raccolta spazzamento manuale spazzamento meccanizzato tot servizi ordinari personale 753.7, , , ,5 2.43,42 0, , , , mezzi (ammortamento) , , , , , , ,99 mezzi (gestione) 5.240, , ,0.72,2 9.82, 5.890,8 3.4,39 attrezzatura/contenitori/altro ,95 0,00 97,0 2.0,0 realmonte-porto empedocle , , , ,8 2.43,42 0, , , ,00 0% spese 0.793,34.03, , ,92.24,34 0, , , ,0 8% utile ,4 4.09,9 3.94, , ,38 0, ,09.227, ,53 tot.3.224, , , , ,4 0, , 5.5, ,2

12 RIEPILOGO COSTO ANNUO DEI SERVIZI PERIODICI E ACCESSORI potenziamento estivo della raccolta pulizia spiagge spazzamento zone balneari comunicazione fase di start up TOT personale 4.585,5 05.3,9 0, ,33 mezzi (ammortamento) 8.24, ,77 0,00 5.9,38 mezzi (gestione) 7.504, ,39 attrezzatura/contenitori/altro 2.44,90 0, ,2 0.4, ,5 realmonte-porto empedocle 2.354, ,85 0, ,2 0.4, ,2 0% spese.235, ,58 0,00 944,53.0, ,93 8% utile 5.487,7 3.20,35 0,00 83,8 938, ,3 tot 74.07, ,79 0,00.220,97 2.8, ,32 2

13 QUADRO ECONOMICO RIEPILOGATIVO DELL APPALTO DEI SERVIZI DI RACCOLTA TRASPORTO E SPAZZAMENTO L importo dell appalto risulta di ,00, di cui a base d asta ,00. Le somme a disposizione dell Amministrazione ammontano ad ,00, ripartito secondo il seguente quadro economico. ) Totale A) Servizi: Sommano costo dei servizi annui ,00 Sommano costo dei servizi per 7 anni ,00 Oneri per la sicurezza. 0,00 Sommano i servizi soggetti a ribasso d asta ,00 B) Somme a disposizione dell Amministrazione: B) Spese di pubblicazione bandi e avvisi di gara su quotidiani e GURS ,00 B2) Imprevisti 5.000,00 B3) Acquisto attrezzature complementari 0.000,00 B4) Compensi Commissione aggiudicatrice (a carico Concedente) ,00 B5) Contributo ANAC (a carico Concedente) 800,00 B) Iva sui servizi 0% ,00 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE - SPESE GENERALI (B-B) ,00 TOTALE GENERALE (A+B) ,00 3

14 RIEPILOGO COSTO ANNUO PER L UNIONE DEI COMUNI DEI SERVIZI DI RACCOLTA TRASPORTO E SPAZZAMENTO, CONFERIMENTO E SPESE ISTITUZIONALI SRR (escluse le spese di gara) personale ,94 mezzi (ammortamento) 20.54,37 mezzi (gestione) 43.50,78 attrezzatura/contenitori/altro , ,25 spese 0% ,53 utili 8% 22.89, tot ,44 iva 0% ,54 sommano ,99 COSTI DI CONFERIMENTO (iva inclusa al netto degli introiti Conai) 94.99,72 spese per servizi tecnici e amministrativi 78.09,24 spese istituzionali e di funzionamento 42.28,2 Totale costo annuo A.R.O ,20 costo annuo così suddiviso: Porto Empedocle ,2 Realmonte ,09 4

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5

1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 Sommario 1. QUADRO ECONOMICO... 2 2. ELENCO DEI PREZZI UNITARI... 4 3. ANALISI DEI PREZZI... 5 1 1. QUADRO ECONOMICO In base al computo metrico dei servizi si è desunto un costo complessivo del servizio

Dettagli

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI

APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI COMUNE DI SENNORI PROVINCIA DI SASSARI APPALTO PER LA GESTIONE INTEGRATA DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA E COMPLEMENTARI ANALISI ECONOMICA Responsabile dell Area Tecnica Dott. Ing. Pier Giovanni Melis Il

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 IN LIQUIDAZIONE AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA NELL ATO-CT1 COSTO PERSONALE TABELLA F.I.S.E. ALLEGATO N. 1 Giarre li 23/03/2011 IL DIRIGENTE SERVIZIO R.D. F.to Antonino Germanà IL DIRIGENTE SERVIZIO

Dettagli

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA

Città di Casagiove CALCOLO DELLA SPESA PER IL PERSONALE ED I MEZZI D OPERA E COSTO COMPLESSIVO DEL SERVIZIO COMPRESI GLI ONERI PER LA SICUREZZA Città di Casagiove Provincia di Caserta Via Jovara,56 - C.A.P. 81022 P.I. : 00151070612 PROCEDURA APERTA RELATIVA AL SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE,

Dettagli

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo RELAZIONE TECNICA SERVIZIO DI RACCOLTA Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 Servizi in appalto I servizi oggetto dell appalto consistono nell espletamento, da parte dell appaltatore, secondo le modalità

Dettagli

ELENCO DEI PREZZI. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo

ELENCO DEI PREZZI. Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo ELENCO DEI PREZZI Il Tecnico Ing. Pierangelo Sanfilippo 1 COSTO PERSONALE IMPIEGATO Il costo del personale che transita, di cui verranno forniti i nominativi, si può desumere dalle tabelle allegate al

Dettagli

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA

S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA S.R.R. PALERMO PROVINCIA OVEST A.R.O DEL COMUNE DI LERCARA FRIDDI Piano di Intervento ex art. 5, comma 2 ter, della L.R. Sicilia n. 09/2010 ANALISI DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA STIMA ECONOMICA DEI SERVIZI

Dettagli

C O M U N E D I V O L L A

C O M U N E D I V O L L A C O M U N E D I V O L L A P R O V I N C I A D I N A P O L I - IV SETTORE - Appalto: per il Servizio di spazzamento e raccolta differenziata integrata con il sistema porta a porta Piano industriale per

Dettagli

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km

di cui prezzo unitario al netto del personale soggetto a ribasso 30,34 /km 69,66 /km 4,00 /km 8,00 /km Affidamento del Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Solidi Urbani e Rifiuti Assimilati da avviare a smaltimento/recupero, Raccolta Differenziata, Nettezza urbana e di ulteriori Servizi Accessori

Dettagli

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010)

(art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) COMUNE DI CAMPOBELLO DI LICATA AREA DI RACCOLTA OTTIMALE (art. 5 comma 2 ter L.R. n. 9/2010) PIANO DI INTERVENTO Visto : Allegato Oggetto Il redattore 1 Relazione tecnica illustrativa 2 Piano economico

Dettagli

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio

COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio COMUNE DI PORTO TORRES Provincia di Sassari Area Ambiente e Tutela del Territorio CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA DIFFERENZIATA, TRASPORTO, SMALTIMENTO DEI RIFIUTI

Dettagli

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016)

RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (2013-2016) COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Piazza Roma Tel. 0823/759511-0823/759520 0823/759521 0823/759522 Fax 0823/759520 0823/759517 C.F.80004570612 Partita I.V.A.01299510618 Sito Internet www.comune.santa-maria-a-vico.ce.it

Dettagli

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA

Comune di Villaricca RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA Comune di Villaricca C.so V. Emanuele, 60-80010 Villaricca SERVIZIO TUTELA AMBIENTALE E TERRITORIALE RELAZIONE TECNICO FINANZIARIA (CIG N. 50339334EC ) 1 COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI C.so Vittorio

Dettagli

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15

COMUNE SANTA CROCE CAMERINA (RG) 3 Dipartimento Assetto del Territorio Via Alberto Moravia n.15 OGGETTO: GESTIONE SERVIZI DI IGIENE AMBIENTALE PER MESI SEI RELAZIONE - QUADRO ECONOMICO - PLANIMETRIA; Premesso che il Comune di Santa Croce Camerina con deliberazione di Giunta Comunale n. 07 del 13/02/2015

Dettagli

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale.

Il quadro dei costi è coerente con le disposizioni del DPR 158/99. Organico e costo del personale. ONERE ANNUO A BASE DI GARA. Nelle pagine che seguono viene riportata l analisi economica conseguente alla esecuzione dei servizi, secondo le modalità minime indicate nell allegato Relazione Tecnica e nel

Dettagli

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3

AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE ARO LE/3 presso Comune di Copertino via Malta,10 73043 Copertino Arnesano Carmiano Copertino Lequile Leverano Monteroni Porto Cesareo Veglie Servizio di raccolta e gestione dei rifiuti solidi urbani e altri servizi

Dettagli

Comune di Agrigento. Carta dei servizi

Comune di Agrigento. Carta dei servizi sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona tel. 0922 441956 - fax 0922 591705 email gesaag2@virgilio.it Comune di Agrigento Carta dei servizi

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE (art. 279, comma 1, lett. e) del D.P.R. n. 207/2010)

CAPITOLATO SPECIALE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE (art. 279, comma 1, lett. e) del D.P.R. n. 207/2010) UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati,

Dettagli

In liquidazione volontaria

In liquidazione volontaria sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento tel. 0922 443011 - fax 0922 443012 In liquidazione volontaria uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona email gesaag2@virgilio.it Oggetto:

Dettagli

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111

All 2 PG scheda prezzi unitari 140111 SEGUE ALLEGATO N.2 ALLE PRESCRIZIONI DI GARA SCHEDA PREZZI ANNUALI SERVIZI IN APPALTO Servizi base Totale Cernobbio Maslianico Brienno Carate-Urio Laglio Moltrasio Servizio raccolta e trasporto all impianto

Dettagli

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632

ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 ALZANO LOMBARDO - Abitanti al 31.12.2014: 13632 Tabella B1/a Servizi a base di gara - Raccolte domiciliari e igiene urbana Costo unitario Unità di misura Quantità Unità di misura Costo totale annuo Costo

Dettagli

ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI

ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI ELABORATO 5.2 DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO 2016 COSTI UNITARI DI RIFERIMENTO PER COMPUTO ECONOMICO SERVIZI COSTI UNITARI VARI PER COMPUTO SERVIZI RACCOLTA E SPAZZAMENTO SIGLA DESCRIZIONE euro/anno euro/ora

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA PER UN PERIODO DI 36 MESI CUP B49E10001760004 CIG 0557130E34

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA PER UN PERIODO DI 36 MESI CUP B49E10001760004 CIG 0557130E34 Comune di San Colombano al Lambro - Provincia di Milano Via Monti, 47-20078 San Colombano al Lambro Tel. 03712931 - fax 0371897965 E mail: protocollo@comune.sancolombanoallambro.mi.it WWW.comune.sancolombanoallambro.mi.it

Dettagli

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01

02.04 - COMUNE DI CORSANO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA REV.01 AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE A.R.O. LE/8 c/o COMUNE DI TRICASE Piazza Pisanelli - 73039 Tricase Tel. 0833777111 - Fax 0833770527 settoreambiente@comune.tricase.le.it settoreambiente.comune.tricase@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL)

1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) 2012 Importo IVA Totale Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 1.1. Costi di Gestione Servizi R.U. indifferenziati (CGIND) Costi Spazzamento e Lavaggio strade (CSL) 4.323.093,28 432.309,33 4.755.402,61 Costi Raccolta e Trasporto R.U. (CRT) 4.204.463,71 420.446,37

Dettagli

ELENCO CATEGORIE DI LAVORI SERVIZI E FORNITURE per le quali è possibile chiedere l iscrizione nell Elenco

ELENCO CATEGORIE DI LAVORI SERVIZI E FORNITURE per le quali è possibile chiedere l iscrizione nell Elenco PROT.N. 905/16/U AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AI FINI DI CUI ALL ART. 216 COMMA 9 D.LGS. 50/2016 REA ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE SPA rende noto che, in adempimento agli obblighi di cui all art.

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI Appalto servizi di igiene urbana ELENCO PREZZI UNITARI COMUNE DI TRIUGGIO Appendice A al capitolato A) MANO D OPERA Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Operaio specializzato 4 Liv. Autista Operaio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 - Ente Emittente: Progetto Ambiente S.p.A. - Sede Legale: P.zza Dei Bersaglieri n 30 04011 Aprilia (LT) - Sede Amministrativa: Via delle Valli Snc 04011 Aprilia (LT)

Dettagli

ABA CDEFBDFE A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A ! "! ! * + +, ", - , B$%+FBA.A!FBB FDF*////////////////

ABA CDEFBDFE A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A ! ! ! * + +, , - , B$%+FBA.A!FBB FDF*//////////////// ABA CDEFBDFE ABCDEFE ECFEC! "A#$#%&#%!'$A()$%$A$A A#$#%&*##%!'$A( )$%$A$A! "! #EE$FDB%&'EF(DEFD(AFE'"((FED)! * + +, ", -, B$%+FBA.A!FBB FDF*//////////////// Lista delle categorie dei servizi previsti per

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA

PROGETTO DEFINITIVO RELAZIONE TECNICO ECONOMICA COMUNE DI SANNICOLA Ambito di Raccolta Ottimale ARO 6/LE Alezio, Aradeo, Collepasso, Galatone, Nardò, Neviano, Sannicola, Seclì, Tuglie SERVIZI DI SPAZZAMENTO, RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI ED ASSIMILABILI

Dettagli

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO LISTA A Offerta annuale

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO LISTA A Offerta annuale marca da bollo 16,00 Pagina 1 di 5 OFFERTA ECONOMICA Gara del / / LISTA A n prog. PRESTAZIONI d'appalto manodopera Importo totale compreso costi per la manodopera PRESTAZIONI E/O SERVIZI 1 3 4 5 Svuotamento

Dettagli

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI

ANALISI COSTI. COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI COMUNE DI FORIO PROVINCIA DI NAPOLI Allegato B SERVIZIO INTEGRATO DI IGIENE URBANA E SERVIZI ACCESSORI ANALISI COSTI Il Capo Settore Ragioneria, Tributi e Demanio Dott. Vincenzo Rando 1 Quantità di rifiuti

Dettagli

UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O.

UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. UNIONE DI COMUNI VIGATA-SCALA DEI TURCHI (Porto Empedocle e Realmonte) UFFICIO A.R.O. Servizio di spazzamento, raccolta e trasporto allo smaltimento dei rifiuti solidi urbani differenziati e indifferenziati,

Dettagli

COMUNE DI REZZO (IM)

COMUNE DI REZZO (IM) COMUNE DI REZZO (IM) Via Roma 11 18020 REZZO IM Tel 0183 34015 fax 0183 34152 email info@comune.rezzo.im.it PIANO FINANZIARIO PER L APPLICAZIONE DEI TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) A)

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per il trasporto stradale e per l intermodalità Pubblicazione

Dettagli

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario

SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SERVIZIO DI IGIENE URBANA NELLA CITTA DI BRA (RACCOLTA RIFIUTI E NETTEZZA URBANA) ALLEGATO 1 Modalità di espletamento dei servizi e Prezziario SPECIFICA TECNICA SERVIZIO S1: Raccolta domiciliare e trasporto

Dettagli

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE

CG - COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE B6 materie di consumo e merci B7 Servizi B8 Godimento beni di terzi B9 Personale B11 Variazioni rimanenze B12 accanton. per rischi B13 altri accantonam. B14 Oneri diversi

Dettagli

Oggetto: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STOCCAGGIO, SMALTIMENTO E RECUPERO DI RIFIUTI SPECIALI (INGOMBRANTI) PER ANNI 2.

Oggetto: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI STOCCAGGIO, SMALTIMENTO E RECUPERO DI RIFIUTI SPECIALI (INGOMBRANTI) PER ANNI 2. sede legale: piazza Pirandello,1 92100 Agrigento tel. 0922 441956 - fax 0922 591705 uffici: piazza Trinacria zona industriale 92021 Aragona email gesaag2@virgilio.it Oggetto: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue)

QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01. Rifiuto differenziato. Verde. (segue) QUESTIONARIO FC05U QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) all'interno dell'ato - Il Comune

Dettagli

VERBALE DEL 24 APRILE 2009

VERBALE DEL 24 APRILE 2009 VERBALE DEL 24 APRILE 2009 ESPERIMENTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DEI MEZZI E DELLE ATTREZZATURE PER I CENTRI COMUNALI DI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RSU NEI COMUNI DI SAN GIOVANNI GEMINI

Dettagli

SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DI RIFIUTI IN AUTOSTRADA E RELATIVE PERTINENZE 2014-2017

SERVIZIO DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DI RIFIUTI IN AUTOSTRADA E RELATIVE PERTINENZE 2014-2017 S.p.A. Autovie Venete Concessionaria dell Autostrada Venezia Trieste con diramazi Palmanova Udine e Portogruaro Pordenone Conegliano Società soggetta all attività di direzione e coordinamento da parte

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (PROVINCIA DI PISTOIA)

COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (PROVINCIA DI PISTOIA) COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE (PROVINCIA DI PISTOIA) AREA N 4 - Ufficio Tecnico - Determinazione n 26 del 31 Gennaio 2014 Oggetto: SERVIZIO DI TRASPORTO R.S.U., RACCOLTA E TRASPORTO DI ALCUNE TIPOLOGIE

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO. Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Settore Tutela Ambiente C.A.P. 66034 P.IVA 00091240697 CHIARIMENTI

COMUNE DI LANCIANO. Città Medaglia D Oro al V.M. Provincia di Chieti Settore Tutela Ambiente C.A.P. 66034 P.IVA 00091240697 CHIARIMENTI CHIARIMENTI Bando relativo alla procedura aperta per l affidamento in appalto per un periodo di cinque (5) anni del servizio di raccolta e trasporto rifiuti urbani ed assimilati e servizi accessori QUESITO

Dettagli

ISOLE ECOLOGICHE SEMINTERRATE NEL COMUNE DI VALENZA PROGETTO DELLE FORNITURE

ISOLE ECOLOGICHE SEMINTERRATE NEL COMUNE DI VALENZA PROGETTO DELLE FORNITURE Pag 1 di 6 Bando Regione Piemonte L.R. 24/2002, Contributi per interventi di miglioramento del servizio integrato di raccolta domiciliare dei rifiuti urbani, utili anche ad un progressivo passaggio da

Dettagli

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato

QUESTIONARIO FC05U - Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente QUADRO A Servizio smaltimento rifiuti Rifiuto indifferenziato QUADRO A Elementi specifici dell'ente e del territorio A01 Rifiuto indifferenziato Impianti di pretrattamento dei rifiuti indifferenziati (TMB, ecc.) riguardanti la gestione del territorio e dell'ambiente

Dettagli

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62

Allegato B Modello Offerta economica. Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Allegato B Modello Offerta economica Timbro o intestazione del concorrente Marca da bollo da Euro 14,62 Il/La sottoscritto/a Oggetto: Appalto dei servizi di igiene urbana per i Comuni di Vizzolo Predabissi

Dettagli

L articolo suddetto riporta il corrispettivo a Base d Asta indicando i seguenti valori:

L articolo suddetto riporta il corrispettivo a Base d Asta indicando i seguenti valori: Con riferimento alla gara d'appalto in oggetto e ai documenti di gara in nostro possesso, informiamo che ai fini della presentazione dell'offerta necessitano chiarimenti sui punti di seguito esposti, pertanto

Dettagli

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia

Comune di Verolanuova. Provincia di Brescia Comune di Verolanuova Provincia di Brescia Analisi della congruità economica del costo del servizio per la gestione integrata dei rifiuti nel Comune di Verolanuova a supporto della relazione di cui all

Dettagli

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa

ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa ROSIGNANO ENERGIA AMBIENTE spa REA IMPIANTI srl Relatore: Dott. Massimiliano Monti GESTIONE DEI RIFIUTI: ASPETTI TECNICI ECONOMICI E FINANZIARI SISTEMI DI RACCOLTA Con mezzo automatizzato-monoperatore

Dettagli

COMUNE DI FORMIA PROVINCIA DI LATINA

COMUNE DI FORMIA PROVINCIA DI LATINA COMUNE DI FORMIA PROVINCIA DI LATINA Piano Comunale di Gestione del Servizio di Raccolta Differenziata BILANCIO ECONOMICO DI PREVISIONE E PIANO FINANZIARIO Studio tecnico incaricato Studio Girardi - Ingegneria

Dettagli

1 26) CAPITOLATO SPECIALE - DESCRITTIVO - PRESTAZIONALE

1 26) CAPITOLATO SPECIALE - DESCRITTIVO - PRESTAZIONALE Comune di Cagliari Assessorato all Igiene del Suolo, Ambiente e Protezione Civile Servizio Igiene del Suolo e Ambiente VIA AMPERE 2 09134 CAGLIARI TEL 070 6776939 FAX 070 6776932 Quesiti e riscontri del

Dettagli

VISTI i verbali delle riunioni dell Osservatorio del 8 e 15 maggio, 6, 12 e 13 giugno;

VISTI i verbali delle riunioni dell Osservatorio del 8 e 15 maggio, 6, 12 e 13 giugno; Prot n. 18/OS/CGA del 13 giugno 2012 Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Consulta Generale per l Autotrasporto e la Logistica Osservatorio sull attività di autotrasporto Determinazione dei costi

Dettagli

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA.

AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI RECEPTION, CENTRALINO E FATTORINAGGIO ESTERNO PER GLI UFFICI DELLA SOGESID S.P.A. VIA CALABRIA, 35 E VIA CALABRIA 56 ROMA. CIG: 5066492974 Quesito 1 Domanda: Nel Capitolato Tecnico

Dettagli

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO

COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO Ai sensi del D.P.R. 158/1998 ANNO 2013 COMUNE DI BORGOLAVEZZARO PIANO FINANZIARIO 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Il Comune di Borgolavezzaro conta, al 31/12/2012,

Dettagli

SCHEDA PER LA RACCOLTA DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI E TASSA RIFIUTI (TARSU)

SCHEDA PER LA RACCOLTA DATI SU GESTIONE RIFIUTI URBANI E TASSA RIFIUTI (TARSU) AMBITO CASARANO MATINO MIGGIANO MONTESANO PARABITA RUFFANO SPECCHIA AMBITO DI RACCOLTA OTTIMALE A.R.O. N. 9 / PROVINCIA DI LECCE Sede legale: Municipio di Parabita Via Luigi Ferrari 73052 PARABITA SCHEDA

Dettagli

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI

LISTA DEI SERVIZI PER L'ESECUZIONE DELL'APPALTO TRASPORTI Pagina 2 di 5 TRASPORTI 27 Viaggi RSI art. 28 viaggi viaggi 116 28 Viaggi Imballaggi materiali misti art. 28 viaggi viaggi 17 29 Viaggi RPS art. 28 viaggi viaggi 32 30 Viaggi plastica art. 28 viaggi viaggi

Dettagli

LA FILIERA DELLA PLASTICA:

LA FILIERA DELLA PLASTICA: 7 NOVEMBRE 2013 LA RACCOLTA DIFFERENZIATA ED IL RICICLO IN ITALIA: realtà industriali a confronto LA FILIERA DELLA PLASTICA: IL PUNTO DI VISTA DEL GESTORE DEL SERVIZIO ing. Diego Cometto DIRETTORE GENERALE

Dettagli

Allegato di Piano 5 - Standard di qualità del servizio (lett. g bis dell articolo 9 comma 1 della l.r. 25/1998)

Allegato di Piano 5 - Standard di qualità del servizio (lett. g bis dell articolo 9 comma 1 della l.r. 25/1998) Allegato di Piano 5 - Standard di qualità del servizio (lett. g bis dell articolo 9 comma 1 della l.r. 25/1998) Sommario PREMESSA...3 1 STANDARD TECNICI...4 1.1 STANDARD AZIENDALI 4 1.2 STANDARD DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI SILIGO. Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 24 del 13 maggio 2014

COMUNE DI SILIGO. Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 24 del 13 maggio 2014 COMUNE DI SILIGO Provincia di Sassari DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 24 del 13 maggio 2014 COPIA Oggetto: SERVIZIO ASSOCIATO PER LA RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI. REVISIONE

Dettagli

COMUNE DI MOGORO. Provincia di Oristano. Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015

COMUNE DI MOGORO. Provincia di Oristano. Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015 COMUNE DI MOGORO Provincia di Oristano Piano finanziario del servizio di gestione dei rifiuti urbani anno 2015 Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 del 26.02.2015 1 Il piano finanziario

Dettagli

Comune di Osini Provincia di Ogliastra

Comune di Osini Provincia di Ogliastra Provincia di Ogliastra TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI ANNO 2014 PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI AI SENSI DELL ART. 683 DELLA LEGGE 27 DICEMBRE 2013, N. 147 E S.M.I. INDICE 1. PREMESSA...

Dettagli

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA

Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti Urbani e Assimilati OFFERTA ECONOMICA Unione Comuni Basso Vicentino, Campiglia dei Berici, Sarego Provincia di Vicenza CAMPIGLIA DEI BERICI SAREGO ASIGLIANO VENETO ORGIANO POJANA MAGGIORE SOSSANO Servizio di Raccolta e Trasporto dei Rifiuti

Dettagli

SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO

SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO COMUNE DI DERUTA SERVIZIO CONTROLLO DI GESTIONE ASSOCIATO ANALISI ECONOMICHE DEI SERVIZI REPORT PARZIALE ANNO 2013 CONFRONTO CON ANNI 2010-2011-2012 Servizi monitorati: Igiene urbana Asilo nido 1 COMUNE

Dettagli

PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI COMUNE DI ROCCANOVA ANNO 2013

PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI COMUNE DI ROCCANOVA ANNO 2013 PIANO FINANZIARIO E RELAZIONE RELATIVA AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI COMUNE DI ROCCANOVA ANNO 2013 Ex art. 8 D.P.R. 27 Aprile 1999 n. 158 INDICE PREMESSA 1 MODELLO GESTIONALE ED ORGANIZZATIVO

Dettagli

PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L. 27 dicembre 2013, n. 147 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 R E L A Z I O N E

PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L. 27 dicembre 2013, n. 147 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 R E L A Z I O N E PIANO FINANZIARIO TARI ANNO 2014: ALLEGATO A1) ALLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 22 dd. 20.05.2014 COMUNE DI ALA PROVINCIA DI TRENTO PIANO FINANZIARIO TARI Art. 1, commi da 641 a 667, della L.

Dettagli

COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco

COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco COMUNE DI SIRONE Provincia di Lecco BANDO DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI, DELLE FRAZIONI RECUPERABILI, DEI RIFIUTI ASSIMILATI E DI SPAZZAMENTO STRADE.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI RECUPERO E/O SMALTIMENTO RIFIUTI INGOMBRANTI, RUP ED ALTRI RIFIUTI SPECIALI, DERIVANTI DA RACCOLTA DIFFERENZIATA NEL COMUNE DI CARDITO PER LA DURATA DI ANNI 1. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE FORNITURE

ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE FORNITURE ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE FORNITURE Codice Specifiche Tecniche 50 RICAMBI PER AUTOMEZZI/AUTOCARRI DI NETTEZZA URBANA 50. 1 RICAMBI CARROZZERIA 50. 2 RICAMBI ELETTRICI 50. 3 RICAMBI

Dettagli

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta

Piano Comunale dei Rifiuti. Sommario. progetto di raccolta differenziata. Comune di Roccaromana Provincia di Caserta Sommario _ Introduzione : il SIGRS _ Produzione _ Definizione di rifiuto _ Aspetti normativi 1) Variabili progettuali : _ natura e storia del territorio in cui si opera _ demografiche _ urbanistiche _

Dettagli

Affidamento del Servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per la Volsca Ambiente e Servizi Spa CAPITOLATO

Affidamento del Servizio di somministrazione di lavoro a tempo determinato per la Volsca Ambiente e Servizi Spa CAPITOLATO VOLSCA AMBIENTE E SERVIZI S.p.A Sede: Via Troncavia, 6 00049 Velletri (RM) Tel. (06)96154012-14; Fax (06)96154021 Indirizzo e-mail: info@volscambiente.it Posta certificata: volscaservizispa@legalmail.it

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO RACCOLTA RIFIUTI SOVRACCOMUNALE DI CANZO (CO)

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO RACCOLTA RIFIUTI SOVRACCOMUNALE DI CANZO (CO) Comunità Montana Triangolo Lariano Gestione Associata dei Servizi di Igiene Urbana, Raccolta Differenziata e Smaltimento RSU REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL CENTRO RACCOLTA RIFIUTI SOVRACCOMUNALE DI CANZO

Dettagli

DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3

DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio P.E.G. N. 3 DETERMINAZIONE del Responsabile del Servizio ORIGINALE P.E.G. N. 3 SERVIZI SOCIALI Determinazione n 315 In data 21.09.2015 N progressivo generale 1308 OGGETTO: GARA D'APPALTO A PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO

Dettagli

DOMANDE/RISPOSTE PER LE UTENZE DEL COMUNE DI CAMPOFORMIDO

DOMANDE/RISPOSTE PER LE UTENZE DEL COMUNE DI CAMPOFORMIDO DOMANDE/RISPOSTE PER LE UTENZE DEL COMUNE DI CAMPOFORMIDO LA TARIFFAZIONE DEL VERDE Perché devo pagare il verde conferito in ecopiazzola? Fino al 2014 le utenze hanno sempre pagato il costo del servizio

Dettagli

ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO

ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO Autorita Portuale Livorno ORDINANZA N. } L, IL PRESIDENTE DELL'AUTORITA' PORTUALE DI LIVORNO VISTA la Delibera del Comitato Portuale n. 21 del 16.12.2012 con la quale e stato approvato il Regolamento per

Dettagli

SERVIZI COMUNALI INTEGRATI R.S.U. SpA - ATO PA1 PREMESSA

SERVIZI COMUNALI INTEGRATI R.S.U. SpA - ATO PA1 PREMESSA CARTA dei SERVIZI SERVIZI COMUNALI INTEGRATI R.S.U. SpA - ATO PA1 CARTA dei SERVIZI PREMESSA La Carta del Servizio Igiene Ambientale è un documento di garanzia della qualità del servizio fornito al Cittadino,

Dettagli

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente

ALLEGATO C 2 da produrre su carta intestata del concorrente Spett. Regione Liguria Stazione Unica Appaltante Regionale (S.U.A.R.) Compilare per ciascun anno di durata del contratto e per ciascun Comune Oggetto: procedura aperta per Appalto dei servizi di differenziata

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CARICO,TRASPORTO E RECUPERO/RICICLO DI RIFIUTI METALLO CODICE CER 20.01.40. CAPITOLATO TECNICO

CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CARICO,TRASPORTO E RECUPERO/RICICLO DI RIFIUTI METALLO CODICE CER 20.01.40. CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CARICO,TRASPORTO E RECUPERO/RICICLO DI RIFIUTI METALLO CODICE CER CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 8 Art. 1 - Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto

Dettagli

COMUNE DI MANIACE (Provincia di Catania)

COMUNE DI MANIACE (Provincia di Catania) COMUNE DI MANIACE (Provincia di Catania) CAPITOLATO SPECIALE Relativo alla concessione in appalto del servizio di raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani e smaltimento dei rifiuti solidi urbani assimilati

Dettagli

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011

COMUNE DI SESTU SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROVINCIA DI CAGLIARI RELAZIONE TECNICO - ILLUSTRATIVA MARZO 2011 COMUNE DI SESTU PROVINCIA DI CAGLIARI SETTORE AMBIENTALE, TECNOLOGICO E MANUTENTIVO PROGETTO SERVIZIO DI IGIENE URBANA E AMBIENTALE 2011-2018, COMPRESI LA RACCOLTA DOMICILIARE, IL TRASPORTO, RECUPERO E

Dettagli

COMUNE DI LINGUAGLOSSA

COMUNE DI LINGUAGLOSSA COMUNE DI LINGUAGLOSSA (Provincia di Catania) SETTORE TECNICO Appalto per il servizio di Igiene Ambientale nel Comune di Linguaglossa C.I.G. n. 5961231371 SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO Responsabile del Settore

Dettagli

Computo metrico estimativo

Computo metrico estimativo Gestione integrata dei rifiuti urbani nei Comuni di Boffalora d Adda, Crespiatica, Corte Palasio e Abbadia Cerreto (Unione di Comuni Lombarda Oltre Adda Lodigiano) Computo metrico estimativo Analisi delle

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

Elenco prezzi. Tutti i prezzi di seguito indicati sono comprensivi di costi generali (10%) e utili d impresa (15%) ed esclusi di IVA.

Elenco prezzi. Tutti i prezzi di seguito indicati sono comprensivi di costi generali (10%) e utili d impresa (15%) ed esclusi di IVA. Elenco prezzi I prezzi di seguito riportati saranno utilizzati dall Amministrazione Consortile come riferimento per mezzi, personale, servizi e forniture indicati nel Capitolato Speciale d Appalto. Tutti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI. Anno 2009 Aggiornato 1 ottobre 2013

CONDIZIONI GENERALI. Anno 2009 Aggiornato 1 ottobre 2013 Anno 2009 Aggiornato 1 ottobre 2013 CONDIZIONI GENERALI Le note di seguito elencate costituiscono parte integrante ed inscindibile dalle tariffe sopra esposte chiarendone, contestualmente, le corrette

Dettagli

COMUNE DI CINISI ****** Provincia di Palermo

COMUNE DI CINISI ****** Provincia di Palermo COMUNE DI CINISI ****** Provincia di Palermo PROCEDURA APERTA (Criterio di aggiudicazione prezzo più basso) Decreto legislativo 12 aprile 2006 n. 163 e s.m.i. Contratto Aperto Servizio di nolo a caldo

Dettagli

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Il Ministro del Lavoro e delle Politiche sociali VISTO il Decreto legislativo 12 aprile 2006, n.163 e s.m., concernente Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture in attuazione

Dettagli

ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE SERVIZI E LAVORI IN ECONOMIA

ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE SERVIZI E LAVORI IN ECONOMIA ALBO FORNITORI - CATEGORIA E SOTTOCATEGORIA SETTORE SERVIZI E LAVORI IN ECONOMIA ALLEGATO A 1 MANUTENZIONE AUTOCARRI DI NETTEZZA URBANA PORTATA FINO A 35 Q.LI 1. 1 LAVORI CARROZZERIA 1. 2 LAVORI ELETTRICI

Dettagli

ALLEGATO 2 FAC-SIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO II

ALLEGATO 2 FAC-SIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO II Pagina 1 di 5 ALLEGATO 2 FAC-SIMILE OFFERTA ECONOMICA LOTTO II Allegato2 - Facsimile Offerta Economica Pag. 1 di 5 Pagina 2 di 5 Facsimile di Dichiarazione di offerta economica Lotto II Spett.le AMA S.p.A.

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO CESSIONE CARTA MISTA E CARTONE DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (C.E.R. 20 01 01) RACCOLTA E CONFERITA DA AMA S.P.A.

DOCUMENTO TECNICO CESSIONE CARTA MISTA E CARTONE DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (C.E.R. 20 01 01) RACCOLTA E CONFERITA DA AMA S.P.A. Pagina 1 di 7 DOCUMENTO TECNICO CESSIONE CARTA MISTA E CARTONE DA RACCOLTA DIFFERENZIATA (C.E.R. 20 01 01) RACCOLTA E CONFERITA DA AMA S.P.A. Pagina 2 di 7 1 - Premessa AMA S.p.A., società a socio unico

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Piano Economico Finanziario

Piano Economico Finanziario Piano Economico Finanziario 2015 Documento allegato alla deliberazione del Consiglio Comunale n. del / /2015 CG COSTI OPERATIVI DI GESTIONE CGIND Ciclo dei rifiuti urbani indifferenziati CSL Costi di spazz.

Dettagli

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena)

COMUNE DI POGGIBONSI (Provincia di Siena) SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE Servizio proponente SUPPORTO AMMINISTRATIVO L.P. DETERMINAZIONE N. 205/LP DEL 22/12/2014 OGGETTO DETERMINA A CONTRARRE PER AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI CANEGRATE PROVINCIA DI MILANO _

COMUNE DI CANEGRATE PROVINCIA DI MILANO _ COMUNE DI CANEGRATE PROVINCIA DI MILANO _ Sede: Via Manzoni, 1 - Tel. (0331) 463811 - Telefax (0331) 401535 - Cod. fisc. e part. IVA 00835500158 DETERMINAZIONE N. /LLPPA _ IMP. OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 1009 DEL 06/11/2015

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI. Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici DETERMINAZIONE N. 1009 DEL 06/11/2015 COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI Settore Tecnico Ambientale - Urbanistica - Lavori Pubblici Proposta DT1AULP-308-2015 del 30/10/2015 DETERMINAZIONE N. 1009 DEL 06/11/2015 OGGETTO: Servizio di smaltimento

Dettagli

ASPM - Comune di Spinadesco TARES

ASPM - Comune di Spinadesco TARES ASPM - Comune di Spinadesco TARES PIANO FINANZIARIO DEGLI INTERVENTI RELATIVI AL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI AI SENSI DELL ART. 8 DEL DPR 158/99 INDICE PREMESSA NORMATIVA INTRODUZIONE... PARTE

Dettagli

ALBO FORNITORI Categorie merceologiche

ALBO FORNITORI Categorie merceologiche 1 ALBO FORNITORI Categorie merceologiche ELENCO CATEGORIE MERCEOLOGICHE E CATEGORIE DI BENI, LAVORI, SERVIZI E INCARICHI PROFESSIONALI Beni Cat. 1 - Automezzi ed attrezzature Autoveicoli, motocarri e altri

Dettagli

A P P A L T O COMUNE DI COMACCHIO RIEPILOGO GENERALE allegato al Progetto Base dei Servizi

A P P A L T O COMUNE DI COMACCHIO RIEPILOGO GENERALE allegato al Progetto Base dei Servizi Copparo (Ferrara) A P P A L T O PER LA RACCOLTA E TRASPORTO DEI RIFIUTI URBANI, INDIFFERENZIATI E DIFFERENZIATI, DEI RIFIUTI SPECIALI ASSIMILATI ED ESECUZIONE DI ATTIVITÀ AMBIENTALI VARIE NEL COMUNE DI

Dettagli

Amministrazione aggiudicatrice: Comuni di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori (Provincia di Genova)

Amministrazione aggiudicatrice: Comuni di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori (Provincia di Genova) COMUNI DI BOGLIASCO PIEVE LIGURE - SORI (Provincia di Genova) Amministrazione aggiudicatrice: Comuni di Bogliasco, Pieve Ligure e Sori (Provincia di Genova) Comuni associati ai sensi dell art. 30 del D.lgs.

Dettagli