REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA. Rassegna stampa"

Transcript

1 REGIONE TOSCANA AZIENDA USL 3 STAFF DIREZIONE AZIENDALE UFFICIO STAMPA Rassegna stampa 31 gennaio 2015

2 Rassegna del 31/01/2015 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 31/01/15 Nazione Lucca 15 IL FATTO Scambiata cartella clinica all'ospedale di Pescia /01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 30/01/15 VALDINIEVOLEOGGI.C OM 2 La promessa del ministro Orlando: "Farò il possibile per aiutarvi" Vacca Martina 2 6 Extracomunitari in ospedale. Tre ipotesi per dimetterli. A lavoro un tavolo tecnico 26 OSPEDALE DONATO DA FONDAZIONE CARIPIT Si inaugura il nuovo mammografo Monti Michela PESCIA Mancano gli anestesisti Emergenza in ospedale Guardia medica rafforzata nel weekend San Marcello - Ricoveri senza fine, presto la soluzione Valentini Elisa 9 4 San Marcello - Dialisi sospesa per qualche giorno a San Marcello Pescia - La tomosintesi a Pescia per battere il tumore al seno Sangue, servono almeno mille donatori in più: l'appello della Asl e delle associazioni di volontariato..:: Valdinievole Oggi ::.. Notizie, News, Fatti, personaggi, politica della Valdinievole SANITA' REGIONALE 31/01/15 Corriere della Sera 25 Cannabis dai medici di famiglia In Toscana via alle terapie gratuite De Bac Margherita 16 31/01/15 Corriere di Maremma 12 L'Asl 9 cerca uno specialista in agopuntura e altri 4 per il dipartimento di salute mentale /01/15 Corriere Fiorentino 9 Verso le regionali Candidato grillino sfida Rossi. Sulla sanità /01/15 Nazione Arezzo 11 Addio all' Asl? Ora è bagarre Caremani: «Noi ancora in gioco» Il prosindaco: «Basta con la politica del carciofo» D'Ippolito Diego 20 31/01/15 Nazione Firenze 5 San Salvi, la storia infinita. «Ora basta, decidiamo noi» Inzitari ilaria 22 31/01/15 Nazione Firenze 19 Coccole e peluche in corsia Il cuore Conad per il Meyer Plastina Manuela 23 31/01/15 Nazione Grosseto 3 «Sede Asl, prematuro parlarne» Scintille tra sindaci e Marroni Bruni Riccardo 24 31/01/15 Nazione Grosseto 3 «Una conferenza con 103 sindaci? Una confusione totale» /01/15 Nazione Livorno 21 «La Croce Rossa estranea a tutto» La responsabile Borselli spiega come è stato dato l'incarico /01/15 Nazione Livorno 23 «L'Elba vuole essere autonoma» /01/15 Nazione Lucca 4 «Ricoveri al S.Luca tra spazi stretti,assenza di privacy e igene Sartini Laura 30 31/01/15 Nazione Lucca 5 La piazzola dei mezzi pubblici invasa dalle auto in sosta. vietata /01/15 Nazione Pisa-Pontedera 28 «Passare all'asi pisana? E' un futuro possibile» Il dilemma dei Comuni 31/01/15 Nazione Pisa-Pontedera 21 «Noi infermieri ostaggio o dei vu' cumprà» Sos del sindacato dopo l'atto vandalico al parcheggio dell'ospedale: «E' far west» Baroni Carlo /01/15 Nazione Pisa-Pontedera 21 Bientina incrocia le dita per la bambina ricoverata al Meyer /01/15 Nazione Viareggio 10 Piano tagli del personale I sindaci appoggiano la battaglia dell'asl - I sindaci contro la Corte dei Conti /01/15 Nazione Viareggio 10 Montemagni: «Inaccettabile lo smantellamento progressivo» /01/15 Nazione Viareggio 10 SANITA' L'opposizione in Cgil ribadisce il no ai tagli imposti sul personale 31/01/15 Tirreno Cecina- Rosignano Ospedali in rete, la Cgil: «Inascoltati» /01/15 Tirreno Grosseto 7 Marroni a Grosseto illustra la riforma della sanità toscana /01/15 Tirreno Grosseto 7 Si cercano specialisti in agopuntura e salute mentale /01/15 Tirreno Livorno 5 Mori in ospedale, imputati medico e infermiera l.l /01/15 Tirreno Lucca 8 «L'Asl non ammette i suoi errori» /01/15 Tirreno Massa Carrara 9 IN ATTESA DEL PICCO DELL'EPIDEMIA Influenza, la Società della Salute raccomanda il vaccino /01/15 Tirreno Piombino-Elba 7 Ospedali in rete, la Cgil bacchetta i sindaci /01/15 Tirreno Piombino-Elba 7 E Barbetti non ci sta: «Restiamo autonomi» /01/15 Tirreno Pisa 3 Infermieri, infortuni sul lavoro in aumento «Turni più pesanti» Venturini Carlo 47 31/01/15 Tirreno Pisa 3 Nel giro di un anno c'è stato un salto del 14 per cento /01/15 Tirreno Pisa 3 «Non risparmiare sulla pelle dei pazienti» /01/15 Tirreno Pisa 3 Operati di glaucoma e dimessi in due ore: nuove tecniche Berti Gian Ugo 50 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pontedera- Empoli 12 Influenza: guardie mediche potenziate Montespertoli - L'Asl presenta l'accordo sulla Casa della Salute... 52

3 SANITA' NAZIONALE 31/01/15 Avvenire 3 Ebola, dramma anche sociale - Morte e distruzione sociale Così ebola colpisce l'africa 31/01/15 Avvenire 11 Pillola dei 5 giorni I ginecologi a favore della prescrizione - Pillola dei 5 giorni I ginecologi contro Fraschini Koffi Matteo 53 Daloiso Viviana 55 31/01/15 Avvenire 11 La sentenza. Cure e assistenza ai malati? «Un diritto» Assandri Fabrizio 57 31/01/15 Avvenire 12 Dna, Obama mapperà un milione di americani Molinari Elena 58 31/01/15 Corriere della Sera 30 Cento bravi manager per uno stato migliore Cassese Sabino 59 31/01/15 Foglio 1 Liberoscambismo Capone Luciano 60 31/01/15 Giornale 12 Ecco le nuove liberalizzazioni: taxisti e farmacie già in rivolta Signorini Antonio 61 31/01/15 Giorno Milano 11 I servizi sanitari dati all'esterno costano 1,2 miliardi - Dai dentisti agli infermieri La sanità pubblica in appalto costa 1,2 miliardi di euro 31/01/15 Giorno Milano 11 Intervista a Fabio Altitonante - «È come privatizzare Ora una commissione per fermare la deriva» 31/01/15 Italia Oggi 8 Torre di controllo - La Madia pasticcia anche negli uffici giudiziari - Per rendere la giustizia più efficiente servirebbe un ministro della Pa all'altezza del compito. Purtroppo la Madia non lo è Bonezzi Giulia 63 Gi.Bo 65 Oldani Tino 66 31/01/15 Italia Oggi 10 Eterno come un ente inutile Ponziano Giorgio 67 31/01/15 Mattino Napoli 37 «Sanità nel Cgil caos», duello tra Regione e Cgil Ausiello Gerardo 69 31/01/15 Messaggero 13 Intervista a Beatrice Lorenzin - Lorenzin: degrado inaccettabile, i Nas nelle scuole di Roma - «A Roma stop al degrado mando i Nas nelle scuole» 31/01/15 Messaggero 15 Intervista ad Angelo Rughetti - «Tagli alle Province, alla fine rimarranno da ricollocare meno di 2 mila dipendenti» Marani Alessia 70 Bassi Andrea 72 31/01/15 Repubblica 24 Pronto soccorso in tilt e gli ospedali bloccano ricoveri e interventi Bocci Michele - Serloni Laura 31/01/15 Repubblica Roma 5 San Camillo, così muore un ospedale Favale Mauro 75 31/01/15 Secolo XIX 10 La pillola che non toglie il medico di torno - La pillola che divide politici e scienziati 73 Pugliese 77 31/01/15 Sole 24 Ore Plus 7 Dietro i numeri - Se la Pa paga tardi, il tasso di crescita cala Galimberti Fabrizio 79 CRONACA LOCALE 31/01/15 Corriere Fiorentino 9 Pistoia Finalmente dal ministro «Vogliamo i nostri figli» /01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Nazione Pistoia- Montecatini 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 31/01/15 Tirreno Pistoia- Montecatini-Prato 5 Sequestrati tre appartamenti - Evade l'iva, tre case sequestrate Diffonde le foto sexy della ex. Denunciato alla procura IL LIBRO «A volto coperto» Ultras e polizia Muore dopo una breve malattia la commessa Marcella Poli «Abbiamo incontrato un uomo non soltanto un politico» «Il nostro lavoro è trasparente. Grave la spettacolarizzazione» Monti Michele 86 4 «Non sapevamo cosa faceva Sichi del denaro» Agati Lucia 88 9 Accordo sui finanziamenti. Due milioni per aiutare le imprese - Due milioni per aiutare le imprese 12 ABETONE Lutto in paese per la morte del commerciante Marzio Landini Terreri Gabriele Bottegone va ancora sott'acqua. «E' la sesta volta in 15 mesi» Innocenti Maurizio Montecatini - La prima volta del prefetto Ciuni Spisa Valentina 92 3 Il ministro è solidale: «Barli, io le credo» Faragli Beatrice 93 3 LA REPLICA Le assistenti toscane: «Attacchi ingiusti» Artioli tommaso 94 4 Abetone - È morto Marzio Landini Montecatini - Troppe polveri sottili ma solo 4 Comuni sono intervenuti Signorini Luca 96 7 Pescia - Prudenza, ma non ostilità Vellano attende i profughi Salerno Maria_Catena 97

4 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 15 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 1

5 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 2 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 2

6 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 2 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 3

7 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 2 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 4

8 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 6 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 5

9 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 26 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 6

10 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 29 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 7

11 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 8

12 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 4 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 9

13 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 4 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 10

14 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 11

15 RASSEGNA WEB VALDINIEVOLEOGGI.COM Data pubblicazione: 30/01/2015 HiQPdf Evaluation 01/31/2015 Cerca: VAI 09:01-31/1/ utenti online visite ieri [protetta] Home Buggiano Chiesina Uzzanese Larciano Lamporecchio Marliana Massa e Cozzile Valdinievole Monsummano Montecatini Terme Pescia Pieve a Nievole Ponte Buggianese Uzzano CRONACHE SPONSORS VALDINIEVOLE Sangue, servono almeno mille donatori in più: l'appello della Asl e delle associazioni di volontariato 30/1/ :20 (0 commenti) Servirebbero donatori in più nella provincia di Pistoia da aggiungere ai che nel corso del 2014, con la loro solidarietà, e quindi donando regolarmente, non hanno fatto mancare a tanti pazienti questa importante risorsa, che non può essere prodotta artificialmente. L appello è rivolto ai potenziali donatori (qualunque persona in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni che pesi più di 50 chili) dalla Asl3 e dalle associazioni di volontariato attive per la donazione del sangue. Igli Zannerini e Daniela Gorgeri, rispettivamente presidenti di Avis e Fratres, spiegano che il bisogno di sangue è in continuo aumento: serve per i trapianti, per curare le leucemie, per poter effettuare interventi chirurgici sempre più complessi, serve nelle sale parto, negli incidenti per trattare con successo i traumi più gravi, per offrire concrete speranze di cura e guarigione ad un gran numero di persone. Ogni anno la richiesta di sangue aumenta del 5% - evidenzia la dottoressa Daniela Rafanelli, che dirige la Unità Operativa di Immunoematologia e i centri trasfusionali aziendali - e, con una sola donazione, che viene effettuata in pochi minuti con personale specializzato, vengono raccolti 450 millilitri di sangue, pari ad una unità di sangue dalla quale possiamo poi ricavare globuli rossi, plasma e piastrine che possono aiutare almeno tre pazienti. Il sangue, una volta raccolto in uno dei cinque centri della Ausl3 (i due centri trasfusionali degli Ospedali di Pistoia e Pescia, il centro di raccolta presso il presidio di San Marcello, quello presso La Pineta di Monsummano e infine il centro di raccolta presso la sede della Croce Rossa Italiana di Quarrata) è principalmente destinato ai reparti ospedalieri e ai pazienti che devono svolgere la terapia trasfusionale ambulatoriale; se necessario è reso disponibile anche per gli altri ospedali della Toscana. L anno scorso, nonostante la chiusura per alcuni mesi del centro di raccolta sangue presso la Cri di Quarrata, sono state raccolte 5975 unità di sangue intero e 2894 di plasma. IN EVIDENZA Riusciamo per il momento a soddisfare il fabbisogno del nostro territorio ma stiamo cedendo meno sangue agli altri centri trasfusionali della Regione, -fa sapere la dottoressa Rafanelli e per questo sarebbe necessario incrementare il numero delle donazioni per un miglior contributo all autosufficienza regionale. Il sangue, raccolto in specifiche sacche nei centri di raccolta è trasportato, con un apposito mezzo al Centro Sangue dell Ospedale San Jacopo, per essere separato nei singoli componenti: globuli rossi, che trasportano ossigeno a tutti gli organi vitali, piastrine, che servono per favorire l arresto delle emorragie e plasma, contenente sia albumina e fattori della coagulazione utilizzati in clinica, sia anticorpi, utili alla produzione dei vaccini. SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 12

16 RASSEGNA WEB VALDINIEVOLEOGGI.COM Data pubblicazione: 30/01/2015 LE ATTIVITA' CONSIGLIATE OPINIONI Il sangue ricordano Zannerini e Gorgeri- può essere donato in qualsiasi giorno dell anno e una volta effettuato HiQPdf il prelievo, Evaluation il donatore, ha diritto 01/31/2015 ad una giornata retribuita non lavorativa, anche se sarebbe in grado di svolgere le sue attività quotidiane abituali. Gli uomini possono donare quattro volte l anno, le donne in età fertile due. Le persone che donano sono sottoposte a visita medica e al prelievo di sangue per esami di laboratorio e ciò consente loro di avere un controllo attento e periodico dello stato di salute. Fonte: Asl Scrivi un'opinione Scrivi un annuncio leggi gli altri articoli di Cronache Scrivi una poesia ENTI Provincia di Pistoia ARTICOLI CORRELATI Crescono i donatori di sangue: ieri al Palacongressi assemblea nazionale Avis Sangue, mancano le scorte nei centri raccolta: ecco come fare per diventare donatori "Donare il sangue: perchè?": un incontro per capire l' importanza di donare il sangue MENU Attualità Cosa accade Magazine Redazione INSERISCI IL TUO COMMENTO Nome: Minimo 3 - Massimo 50 caratteri Minimo 0 - Massimo 50 caratteri L'OPINIONE Risposta da RinnoviamoIlPonte Carissimo Roi Biagini, intanto ringrazio personalmente per la passione che mette nelle questioni che pone. A molte di queste ovviamente anche la nostra associazione vorrebbe delle risposte e ci uniamo... UTILITA' Giornali Servizi Titolo: Testo: Minimo 3 - Massimo 50 caratteri "boh" Guardi Gigio, di solito nei forum, blog, social network etc. la maiuscola indica "gridare, alzare la voce". Evidentemente il Sig. Biagini (presumo che a lui si stia rivolgendo) è arrabbiato,... Tempo Libero Per Viaggiare TUTTI I COMMENTI AGLI ARTICOLI Scuola all'ex-pretura, Movimento 5 Stelle: "Molte le criticità, risolvibili ma con ulteriori costi" [2] Stazione unica appaltante all'odg del consiglio comunale [1] Stalli blu in via Empolese, Batisti (Confcommercio): "Serve periodo di sperimentazione con biglietto di cortesia" [1] Strappato nella notte uno degli striscioni appesi a scuola per il "Giorno della Memoria": c'era scritto "antifascisti" [4] Al Gambrinus i 5 Stelle invitano a firmare per l'uscita dell'italia dall'euro [1] 5 Stelle: "Scuola all'ex-pretura, ma chi paga? Ci sono alternative? E intanto i politici si fanno fotografare..." [4] Minimo 5 - Massimo caratteri Inserisci qui il codice di sicurezza riportato sopra: Invia I COMMENTI DEI LETTORI SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 13

17 RASSEGNA WEB VALDINIEVOLEOGGI.COM Data pubblicazione: 30/01/2015 HiQPdf Evaluation 01/31/2015 SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 14

18 RASSEGNA WEB VALDINIEVOLEOGGI.COM Data pubblicazione: 30/01/2015 HiQPdf Evaluation 01/31/2015 L'ANGOLO DELLE OCCASIONI PISTOIA E PROVINCIA Fallimenti Clicca qui TUTTE LE OCCASIONI Auto e moto usate Clicca qui SPORT CALCIO TERZA CATEGORIA Borgo a Buggiano-V. Bottegone; Santabarbara-Olmi CALCIO Coppa Toscana Csi, Mastromarco approda alle semifinali VOLLEY En plein di vittorie per le giovanili dell'enegan BOCCE SERIE C La bocciofila Pieve a Nievole chiamata alla vittoria PODISMO Due titoli Toscani UISP per il G.p Massa e Cozzile BOCCE Montecatini e Monsummano accreditati centri Sporthabile VOLLEY Enegan serie C trona a vincere: 3-1 al Volley 88 BASKET FEMMINILE SANITA' PISTOIA E PROVINCIA 15

19 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli da pag. 25 SANITA' REGIONALE 16

20 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli da pag. 25 SANITA' REGIONALE 17

21 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Anna Mossuto da pag. 12 SANITA' REGIONALE 18

22 Diffusione 01/2014: Lettori I 2008: Dir. Resp.: Paolo Ermini da pag. 9 SANITA' REGIONALE 19

23 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 11 SANITA' REGIONALE 20

24 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 11 SANITA' REGIONALE 21

25 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 5 SANITA' REGIONALE 22

26 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 19 SANITA' REGIONALE 23

27 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 SANITA' REGIONALE 24

28 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 SANITA' REGIONALE 25

29 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 SANITA' REGIONALE 26

30 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 SANITA' REGIONALE 27

31 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 21 SANITA' REGIONALE 28

32 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 23 SANITA' REGIONALE 29

33 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 4 SANITA' REGIONALE 30

34 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 4 SANITA' REGIONALE 31

35 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 5 SANITA' REGIONALE 32

36 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 28 SANITA' REGIONALE 33

37 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 21 SANITA' REGIONALE 34

38 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 21 SANITA' REGIONALE 35

39 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 10 SANITA' REGIONALE 36

40 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 10 SANITA' REGIONALE 37

41 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 10 SANITA' REGIONALE 38

42 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' REGIONALE 39

43 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 SANITA' REGIONALE 40

44 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 SANITA' REGIONALE 41

45 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 5 SANITA' REGIONALE 42

46 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 8 SANITA' REGIONALE 43

47 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 9 SANITA' REGIONALE 44

48 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 SANITA' REGIONALE 45

49 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 SANITA' REGIONALE 46

50 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' REGIONALE 47

51 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' REGIONALE 48

52 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' REGIONALE 49

53 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 SANITA' REGIONALE 50

54 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 12 SANITA' REGIONALE 51

55 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pontedera-Empoli Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 17 SANITA' REGIONALE 52

56 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 3 SANITA' NAZIONALE 53

57 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 3 SANITA' NAZIONALE 54

58 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 55

59 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 56

60 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 57

61 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Marco Tarquinio da pag. 12 SANITA' NAZIONALE 58

62 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Ferruccio de Bortoli da pag. 30 SANITA' NAZIONALE 59

63 Diffusione 04/2014: Lettori: n.d. Dir. Resp.: Claudio Cerasa da pag. 1 SANITA' NAZIONALE 60

64 Tiratura 10/2014: Diffusione 10/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Alessandro Sallusti da pag. 12 SANITA' NAZIONALE 61

65 Tiratura 10/2014: Diffusione 10/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Alessandro Sallusti da pag. 12 SANITA' NAZIONALE 62

66 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Giancarlo Mazzuca da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 63

67 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Giancarlo Mazzuca da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 64

68 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Giancarlo Mazzuca da pag. 11 SANITA' NAZIONALE 65

69 Tiratura 10/2014: Diffusione 10/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi da pag. 8 SANITA' NAZIONALE 66

70 Tiratura 10/2014: Diffusione 10/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi da pag. 10 SANITA' NAZIONALE 67

71 Tiratura 10/2014: Diffusione 10/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Pierluigi Magnaschi da pag. 10 SANITA' NAZIONALE 68

72 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Alessandro Barbano da pag. 37 SANITA' NAZIONALE 69

73 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Virman Cusenza da pag. 13 SANITA' NAZIONALE 70

74 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Virman Cusenza da pag. 13 SANITA' NAZIONALE 71

75 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Virman Cusenza da pag. 15 SANITA' NAZIONALE 72

76 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 24 SANITA' NAZIONALE 73

77 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 24 SANITA' NAZIONALE 74

78 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 5 SANITA' NAZIONALE 75

79 Diffusione 12/2011: Lettori I 2013: Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 5 SANITA' NAZIONALE 76

80 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Alessandro Cassinis da pag. 10 SANITA' NAZIONALE 77

81 Tiratura 10/2014: Diffusione 09/2014: Lettori II 2014: Dir. Resp.: Alessandro Cassinis da pag. 10 SANITA' NAZIONALE 78

82 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Roberto Napoletano da pag. 7 SANITA' NAZIONALE 79

83 Diffusione 01/2014: Lettori I 2008: Dir. Resp.: Paolo Ermini da pag. 9 CRONACA LOCALE 80

84 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 5 CRONACA LOCALE 81

85 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 5 CRONACA LOCALE 82

86 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 10 CRONACA LOCALE 83

87 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 10 CRONACA LOCALE 84

88 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 2 CRONACA LOCALE 85

89 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 CRONACA LOCALE 86

90 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 3 CRONACA LOCALE 87

91 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 4 CRONACA LOCALE 88

92 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 9 CRONACA LOCALE 89

93 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 12 CRONACA LOCALE 90

94 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 7 CRONACA LOCALE 91

95 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Dir. Resp.: Marcello Mancini da pag. 26 CRONACA LOCALE 92

96 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 CRONACA LOCALE 93

97 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 3 CRONACA LOCALE 94

98 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 4 CRONACA LOCALE 95

99 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 6 CRONACA LOCALE 96

100 Diffusione: n.d. Lettori: n.d. Tirreno Pistoia-Montecatini-Prato Dir. Resp.: Omar Monestier da pag. 7 CRONACA LOCALE 97

Rassegna del 20/04/2015

Rassegna del 20/04/2015 Rassegna del 20/04/2015 LAVORO 20/04/2015 Corriere della Sera Voucher più facili per pagare le colf - Voucher fino a 7 mila euro per pagare colf e badanti 20/04/2015 Corriere della Sera Economia 20/04/2015

Dettagli

Rassegna del 28/04/2015

Rassegna del 28/04/2015 Rassegna del 28/04/2015... 28/04/15 Adige 47 Intervista a Diego Mosna - Mosna: «Noi sempre freddi» M.bar. 1 28/04/15 Adige 46 Macerata vuole Lanza... 4 28/04/15 Adige 46 Trento si gioca la finale L'occasione

Dettagli

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine.

DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. Vinci il muro dell indifferenza, dai più senso alla Tua vita: DIVENTA DONATORE di Sangue, Plasma e Piastrine. INTERCOMUNALE SAN PIETRO Via Cassia 600-00189 Roma Uff. Amm.: Telefax 06 33582700 - Segreteria:

Dettagli

Rassegna del 10/04/2015

Rassegna del 10/04/2015 Rassegna del 10/04/2015 SANITA' REGIONALE 10/04/15 Gazzetta del Sud 19 Si alla seconda Cardiochirurgia Calabretta Betti 1 10/04/15 Gazzetta del Sud 21 Donna morta in ospedale, assolti due medici D.m 3

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 04-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT

SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT SCHEDA INFORMATIVA SU ARPAT ARPAT: cos è ARPAT, l Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana, è attiva dal 1996. Attraverso una rete di Dipartimenti provinciali presenti sul territorio

Dettagli

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI

UISP Toscana www.uisp.it/toscana/pallacanestro CUR 03-2013 COMUNICAZIONI COMUNICAZIONI Si comunica che al fine di disporre in tempo utile dei risultati delle gare per poterli trasmettere in tempo a giornali e televisioni locali, si invitano i responsabili delle società che

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Rassegna del 15/04/2015

Rassegna del 15/04/2015 Rassegna del 15/04/2015 SANITA' REGIONALE 15/04/15 Gazzetta del Sud 17 Lavori in corso nel centrodestra - «Un ponte tra chi non dialoga più» Costa Luana 1 15/04/15 Gazzetta del Sud 17 Le nomine fatte dai

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

LA DONAZIONE DI SANGUE

LA DONAZIONE DI SANGUE CHE COSA è La donazione di sangue consiste nel prelievo di un determinato volume di sangue da un soggetto sano, chiamato donatore, al fine di trasfonderlo in un soggetto che ha bisogno di sangue o di uno

Dettagli

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale

Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Arpa Emilia-Romagna. Elenco incarichi conferiti ai Consulenti e Collaboratori esterni nell'anno 2006 - periodo annuale Nominativo / SCS AZIONINNOVA SPA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BOLOGNA UNIVERSITA' LA

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma

Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014. forma Istituto Compressivo Cantù 2 Scuola Primaria di Fecchio - Anno10 numero2 Aprile 2014 la scuola in... forma Notizie dall interno curiosando nella scuola A cura di: Clara, Camilla, Lorenzo di classe 5, Elisa,

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze.

CURRICULUM VITAE. Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. CURRICULUM VITAE Dr. BRUNO DEI nato a Scandicci il 16 novembre 1946 e residente in Via Pietro Dazzi n. 9 Firenze. Titolo di Studio: Laurea Economia e Commercio conseguita il 17.04.1973 presso l Università

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO

MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Pagina 1 di 5 Giovedì, 8 Maggio 2008 Notizie Web Politica NOTIZIE Cronaca Economia Esteri Politica Scienze e Tech Spettacoli Sport Top New MORTI BIANCHE/ SENATORI PD, NUOVO GOVERNO PROSEGUA LAVORO Presentata

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2

Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Maschi (50 mt) anno Società TEMPO 1 SARTORI ETTORE 2004 A PC 10''8 2 BOZZO ANDREA 2005 A5C 11''9 3 ZILIANI LUCA 2006 APC 12''2 Esordienti 2004-05 Femmine (50 mt) anno Società TEMPO 1

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media

FREQUENZA COMPORTAMENTO CONOSCENZE ABILITÀ-ORIGINALITÀ APPRENDIMENTO max. 3 punti 0-1-2 punti max. 10 punti max. 10 punti media Commissione 1 - COMMISSIONE AFFARI ESTERI (AFET) CHAIR: Ilaria BLASUCCI, Alessandro IANNAMORELLI TOTALE INCONTRI: CALCIOTTI LUDOVICA VAIANA VALENTINA DI CASTRO MATTEO VERNICA DIANA LE LUCA MARIANNA SBARDELLA

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA

REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA REGOLAMENTO PER L ASSISTENZA NON SANITARIA (ANS) NELLE AREE DI DEGENZA DEI PRESIDI OSPEDALIERI DELL AZIENDA USL DI RAVENNA PREMESSA Il ricovero in ambiente ospedaliero rappresenta per la persona e la sua

Dettagli

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi

Campionati Regionali di Categoria. C.R. Toscana -DLF Poggibonsi C.R. Toscana -DLF Poggibonsi Poggibonsi, 30-31/05/2015 Lista iscritti alle gare Elenco societa iscritte alla manifestazione 1-24/24 Cod.soc. Societa Regione (prov.) 000151 A.S. Dilettantistica Tennistavolo

Dettagli

Rassegna del 12/04/2015

Rassegna del 12/04/2015 Rassegna del 12/04/2015 SANITA' REGIONALE 12/04/15 Gazzetta del Sud 21 Nominee "rete" nell'agenda del commissario della Sanità Cannizzaro Paolo 1 12/04/15 Il Garantista Calabria 2 La Regione "licenzia"

Dettagli

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola.

Croce Rossa Italiana Sala Operativa Nazionale. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014. Oggetto: Ebola. Legnano, li 02 dicembre 2014 Protocollo: 11033/2014 protocollo elettronico n. CRI/CC/0084024/2014 Oggetto: Ebola. Ai DRAE, loro sedi Ai Presidenti, loro sedi Ai Comitati Regionali, loro sedi All Ispettorato

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi

Si parla di noi. Si gira in Toscana. Iniziative ed eventi INDICE RASSEGNA STAMPA Si parla di noi Repubblica Firenze 27/03/2014 p. XIV KOREA FILM FESTIVAL 1 Nazione Massa Carrara Si gira in Toscana 27/03/2014 p. 26 Si cercano attori e comparse per un film che

Dettagli

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio

OSSIGENO. Perché un ennesimo osservatorio OSSIGENO Osservatorio Fnsi-Ordine Giornalisti su I CRONISTI SOTTO SCORTA E LE NOTIZIE OSCURATE Perché un ennesimo osservatorio Alberto Spampinato* Il caso dei cronisti italiani minacciati, costretti a

Dettagli

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014

Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Conferenza Stampa Dipartimento di Sanità Pubblica: i dati di attività del 2014 Lunedì 6/07/2015 ore 11.00 Sala Riunioni - Direzione Generale AUSL Strada del Quartiere 2/A - Parma Alla Conferenza Stampa

Dettagli

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA

GRADUATORIA DOCENTI DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (GIA' D.O.P.) - SCUOLA SECONDARIA II GRADO NOTA ESPLICATIVA INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva

Durc online: dal 1 luglio nuova procedura di verifica della regolarita' contributiva RASSEGNA STAMPA UNISANNIO 02/07/2015 Indice Il Sannio Quotidiano 1 Unisannio Atenei campani, il rettore Filippo de Rossi al vertice Il Mattino 2 Unisannio Coordinamento atenei campani: de Rossi al vertice

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini

House organ. La carta stampata non muore mai. di Roberto Morini House organ La carta stampata non muore mai di Roberto Morini La carta nell era del web ovvero: mai usata tanta carta come da quando c è il computer I testi lunghi gli approfondimenti La grafica l impaginazione:

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015

PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 Poschiavo, 14 febbraio 2014 PROTOCOLLO ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA MCP 2015 L assemblea generale ordinaria del 2015 si è svolta presso il ristorante La Tana del Grillo a Pedemonte, in data 31 gennaio

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento

1. Come si svolgono gli accertamenti a Firenze e a chi vengono fatti? 2. Qual è l iter di accertamento Continuiamo con la nostra serie di interviste ad operatori che si occupano dell'applicazione delle attuali leggi sui consumi di sostanze Oggi incontriamo il dr. Francesco Ruffa - Medico Chirurgo, referente

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE

DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE Deliberazione n. 529 del 13/05/2004. DISPOSIZIONI IN ORDINE ALLA COSTITUZIONE DEL DIPARTIMENTO REGIONALE DI MEDICINA TRASFUSIONALE PREMESSE La legge regionale 28 marzo 1995, n. 28, istituiva il servizio

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 95,45 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore Testo aggiornato al 29 novembre 2011 Legge 15 marzo 2010, n. 38 Gazzetta Ufficiale 19 marzo 2010, n. 65 Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore La Camera dei

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE

TOTALE PERSONALE TOT. GG. LAVORATIVI GG. PRES./ GG.LAVORATIVI % CENTRO CONTROLLO DIREZIONALE 80,00 DIPARTIMENTO PREVENZIONE Tassi di assenza e di maggior presenza del personale in servizio presso nel mese /. Pag. di assenza ingiustificata, infortunio e permessi retribuiti vari (legge, avis, allattamento, matrimonio, lutto,

Dettagli

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1

VÉÇá zä É exz ÉÇtÄx wxäät câzä t 1 1 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria 2 LEGGE REGIONALE Norme in materia sanitaria Il Consiglio regionale ha approvato la seguente legge: Art. 1 (Integrazione del comma 40 dell articolo 3 della

Dettagli

Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati?

Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati? Cosa sappiamo sui costi dell assistenza sanitaria agli immigrati? Patrizia Carletti, Osservatorio sulle Diseguaglianze nella Salute / ARS Marche Giovanna Valentina De Giacomi, Ares 118 Lazio Norma Barbini,

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE

LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: DISPOSIZIONI PER GARANTIRE L ACCESSO ALLE CURE PALLIATIVE E ALLA TERAPIA DEL DOLORE SOMMARIO pag.4 Sintesi della normativa pag.6 LEGGE 15 Marzo 2010 n. 38: disposizioni per

Dettagli

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III

DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III Ministero della Salute DIPARTIMENTO DELLA QUALITÀ DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA, DEI LIVELLI DI ASSISTENZA E DEI PRINCIPI ETICI DI SISTEMA UFFICIO III RAZIONALE Scopo di queste Raccomandazioni

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia

Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia. Documento 02 Tipologia di Prodotto/Servizio Sezione Ematologia Pag. 1 di 6 Rev Data Redatto e elaborato Approvato Firma 0 04/03/2011 Coord.Infermieristico M.Renovi Dirigente Medico Resp. Dr. A. Stefanelli Direttore U.O.C. Medicina Generale Dott.ssa P. Lambelet Direttore

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS)

DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE CURE MEDICO-SANITARIE Studenti / stagiaires (DI PROVENIENZA DA UN PAESE NON CE/AELS) CANTONE TICINO DIPARTIMENTO DELLA SANITÀ E DELLA SOCIALITÀ Istituto delle assicurazioni sociali TEL: 0041 / (0)91 821 92 92 FAX: 0041 / (0)91 821 93 99 DOMANDA DI ESENZIONE DALL OBBLIGO ASSICURATIVO DELLE

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico")

SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - testamento biologico) SONDAGGIO sulle Dichiarazioni Anticipate di Trattamento (D.A.T. - "testamento biologico") effettuato tra i chirurghi italiani delle varie branche e delle diverse specialità per conto del Collegio Italiano

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

LO PSICOLOGO NELLA RIANIMAZIONE APERTA

LO PSICOLOGO NELLA RIANIMAZIONE APERTA Sig.ra Gelsomina Barozzino - CPSE SC Rianimazione e Anestesia Cirié Dott. Marcello Giove Psicologo Servizio di Psicologia Ospedaliera sede di Chivasso e di Ivrea Dott. Bruno Scapino - Responsabile S.S.

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014)

Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio Stampa (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Elenco candidati ammessi al collquio per il conferimento dell'incarico di responsabile Ufficio "Stampa" (Determinazione n. 117 del 25/02/2014) Caschera Finanzio AMMESSO De Ritis Gianni AMMESSO Degl'Innocenti

Dettagli

IL PERCORSO NASCITA IN TOSCANA:

IL PERCORSO NASCITA IN TOSCANA: IL PERCORSO NASCITA IN TOSCANA: DAI DATI ALLE SCELTE La valutazione dei risultati delle aziende territoriali toscane a cura di: Sabina Nuti Direttore Laboratorio Management e Sanità Scuola Superiore Sant'Anna

Dettagli

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

EMANUELA NANNINI F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE La sottoscritta Nannini Emanuela nata ad Arezzo il 20.08.1965, consapevole della decadenza dai benefici di cui all art. 75 del DPR 445/2000 e dalle norme penali

Dettagli

Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna

Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna Corso di formazione Servizio sanitario regionale Regione Emilia romagna AGGIORNAMENTI SUL CONTROLLO IGIENICO-SANITARIO DELL APICOLTURA Brisighella (RA) 13 settembre 2013 Evoluzione del controllo dell apicoltura

Dettagli

DRG e SDO. Prof. Mistretta

DRG e SDO. Prof. Mistretta DRG e SDO Prof. Mistretta Il sistema è stato creato dal Prof. Fetter dell'università Yale ed introdotto dalla Medicare nel 1983; oggi è diffuso anche in Italia. Il sistema DRG viene applicato a tutte le

Dettagli

NOTIZIE della Fondazione

NOTIZIE della Fondazione NOTIZIE della Fondazione SPECIALE Defibrillatori per Imola Attraverso il Centro per lo Sviluppo Economico del Territorio Imolese la Fondazione dona 30 defibrillatori alle strutture sportive imolesi 2 CSETI

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE 1 di 10 07/02/2013 13:12 MINISTERO DELLA SALUTE DECRETO 10 ottobre 2012 Modalita' per l'esportazione o l'importazione di tessuti, cellule e cellule riproduttive umani destinati ad applicazioni sull'uomo.

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N 4 MEDIO FRIULI Via Pozzuolo, 330 33100 UDINE **** DIREZIONE GENERALE CENTRO ASSISTENZA PRIMARIA PRESSO IL DISTRETTO DI CIVIDALE Dicembre 2014 1 Indice Premessa 1) La progettualità

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli