Prima pagina» n febbraio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prima pagina» n. 3-21 febbraio 2014"

Transcript

1 Prima pagina» Junior Tim Cup, ancora a segno Continua a mietere successi l alleanza oratori-serie A con la Junior Tim Cup. Dopo l incontro del vescovo di Catania, mons. Salvatore Gristina con i ragazzi etnei del torneo, venerdì 21 febbraio é il Vescovo di Parma, mons. Enrico Solmi, a ricevere alle ore 17 presso il Vescovado in piazza Duomo, i ragazzi degli oratori San Benedetto e Maria Immaccolata che lunedì 24 scenderanno in campo al Tardini, della Junior Tim Cup - Il calcio negli oratori, prima della partita di serie A Parma-Fiorentina. A Genova la presentazione cittadina è in programma il 25 febbraio, ore 18, con l incontro tra i ragazzi della Junior TIM Cup e gli ambasciatori del del Genoa e della Sampdoria presso l Istituto Salesiano San Giovanni Bosco Opera Pretto. Diavolina Cup : si accende il Campionato nazionale di sci Scadono lunedì 24 febbraio i termini per iscrivere i finalisti della Diavolina Cup il campionato nazionale di sci del Centro Sportivo Italiano, che quest anno si svolgerà sulle nevi del Tonale a Ponte di Legno (BS). A Milano Gazzetta Cup 2014 si presenta con Ringo Martedì 25 febbraio alle ore a Milano presso la Sala Montanelli in Via Solferino, presso la sede La Gazzetta dello Sport, ci sarà la conferenza di presentazione di Gazzetta Cup 2014 con Ringo, il torneo di calcio a 5 e a 7 promosso da Gazzetta dello Sport con il contributo di Ringo, che ha come partner tecnico il CSI, al quale parteciperanno ragazzi dai 9 ai 13 anni. Attese ad incontrare i ragazzi del torneo due stelle del campionato di Calcio di Serie A. Essere Bene per BenEssere a Roma il 7-8 marzo Essere Bene per BenEssere. Il polo congressuale Roma Eventi - Fontana di Trevi, ospiterà il 7 ed 8 marzo la conferenza organizzativa dell area Welfare e Promozione Sociale del Csi. Le due giornate formative vedranno al loro interno 5 aree tematiche, sviluppate in altrettanti workshop. Csi e disabili, facciamo il punto Il 7 e l 8 marzo presso il polo congressuale Roma Eventi - Fontana di Trevi, il Csi a convegno per riflettere sullo sport per disabili. L appuntamento si rivolge ai responsabili territoriali e regionali Sport - disabili, ai direttori tecnici, agli operatori di società sportiva, agli educatori professionali ed a tutti gli interessati a promuovere l attività disabili presso i comitati e le società sportive. Dirigenti a confronto in Veneto Sabato 1 marzo, a Vicenza, presso l Hotel Victoria, si svolgerà una giornata formativa per dirigenti di Comitato. I valori del CSI e una nuova visione di dirigente saranno i temi al centro del focus formativo. Clericus Cup: il 28 febbraio si presenta l 8 a edizione Sedici squadre in campo nel mondiale della Chiesa Venerdì 28 febbraio, alle ore 11, a due passi da San Pietro, presso l Auditorium Minor, del Centro Congressi Augustinianum, in via Paolo VI, 25, avrà luogo la conferenza stampa dell ottava edizione della Clericus Cup, il campionato di calcio rivolto a sacerdoti e seminaristi di tutto il mondo. A battezzare il torneo calcistico sarà il consulente ecclesiastico nazionale del Csi, don Alessio Albertini. Ricomincia dunque la corsa alla Coppa con il Saturno, da due anni ben custodita nelle teche del North American College, il seminario nordamericano, campione in carica con i suoi Martyrs. 1

2 VitaCsi» Scialpinismo a Feltre Erano ben 57 gli skialper che si sono dati appuntamento in Campon d Avena sabato 15 febbraio per la seconda tappa del 2 Trofeo Linea Verticale-Carbon Street, valido come seconda prova del Circuito di Scialpinismo del Centro Sportivo Italiano. Gare terminate con il tradizionale pasta party durante il quale si sono svolte le premiazioni. Leader nelle classifiche: Andrea Mattiato (tracciato Lungo); Deven Franzin (Tracciato corto); Ilaria Savaris (Tracciato corto); Agostino Pace Over 65 (Tracciato corto). Prossimo appuntamento il 1 marzo 2014 al Passo Brocon per la seconda edizione del Coppolo Ski Race. Il nuoto del Csi Campania concede il bis Nella piscina dell Olimpia Nocera la seconda tappa del Gran Prix regionale Il Centro Olimpia Sport di Nocera Inferiore ha ospitato la seconda prova del Gran Prix di nuoto regionale del Csi Campania. Nel moderno impianto salernitano, avvolto da una moderna struttura architettonica trasparente, gremito di familiari, accompagnatori e tecnici, sono confluiti circa 250 partecipanti di vari comitati. Circa quaranta le batterie in calendario nei vari stili di nuoto, che hanno tenuto impegnati gli sportivi per l intera mattinata festiva. L organizzazione è stata curata dalla direzione tecnica regionale, guidata da Enrico Pellino. La manifestazione si è aperta con l inno nazionale, poi il tuffo di riscaldamento di tutti i partecipanti nelle tiepide acque dell impianto. Nelle otto corsie natatorie si sono calati, di volta in volta, gli atleti dell Evergreen Napoli; Real Caserta; Water Planet Aversa; l Incontro di Ariano Irpino; Nofi Nocera (Cava) e Blue Sistem, Centro Nuoto e A2R di Salerno. Sport per la pace Un iniziativa curata dalla Commissione Giustizia e Pace e del Csi Belluno Nove parrocchie e 140 ragazzi, pronti a sfidarsi in tornei di calcio a cinque e pallavolo e ad esibirsi nel pattinaggio artistico a rotelle. Ma anche a riflettere su come lo sport possa essere occasione per costruire la pace e far crescere la consapevolezza della dignità che ha in sé ogni uomo. è questa la sintesi della terza edizione di Sport per la pace, manifestazione che si è svolta lo scorso 9 febbraio alla Spes Arena di Belluno a cura della Commissione di Giustizia e Pace della diocesi di Belluno-Feltre in collaborazione con il Csi di Belluno. A sintonizzare la manifestazione sul tema della fraternità e della solidarietà, cuore della Giornata Mondiale della Pace, sono stati i saluti introduttivi del diacono Francesco D Alfonso, che ha ricordato il messaggio di Papa Francesco sul tema della Giornata Mondiale della Pace incentrato sulla fraternità, e del presidente di Csi Belluno, Dario Dal Magro, che ha introdotto la testimonianza di Raphael Haule sul progetto curato dal Csi in Tanzania, insieme all associazione Tembea, a favore della scuola, mediante un sostegno finanziario e l invio di palloni e magliette sportive. Poi, spazio ai giovani protagonisti. Il gruppo Pgs Don Bosco di Belluno ha offerto una esibizione di pattinaggio artistico a rotelle che ha visto impegnate 60 allieve tra bambine, preadolescenti e adolescenti. Oltre 70 ragazzi delle parrocchie di Meano, Canale d Agordo, San Giovanni Bosco, Mussoi, Borgo Piave, Sargnano, Cusighe, Bolzano Bellunese e Cavarzano, suddivisi in 11 squadre, hanno dato vita a due tornei, di calcio a 5 e di pallavolo. 2

3 VitaCsi» In totale sono state 330 le squadre che per tre mesi, durante la pausa dal campionato, si sono sfidate per aggiudicarsi il primo posto del torneo giovanile Boldrini, il più grande della provincia, secondo a livello nazionale in termini di partecipazione. Concluso il XIX Torneo Boldrini Registrato un record storico di partecipazione e di gare Ormai un appuntamento tradizionale per i ragazzi della nostra provincia e, per il Csi di Modena, uno degli eventi calcistici più importanti della stagione commenta il responsabile della commissione calcio Leonardo Cavallieri. La premiazione ufficiale dei campioni del Boldrini è fissata in agenda per sabato 29 marzo all Oplà e, proprio perché si terrà presso il centro ludico motorio del Csi di Modena, è rivolta alle categorie più giovani del torneo: Baby (nati 2007), Cuccioli (nati 2006), Primi Calci (nati 2005) e Debuttanti (nati 2004). A Terra d Otranto una giornata non comune Soffi(amo) la pace Festa della Pace 2014 Domenica 26 gennaio Poggiardo, dell Arcidiocesi di Otranto, ha vissuto una giornata speciale. Al motto di Soffi(amo) la pace è confluito nella cittadina salentina oltre un migliaio di iscritti all Azione Cattolica diocesana, dai Giovanissimi agli adulti, per pregare intorno a S. E. mons Donato Negro, che ha officiato la S. Messa, ma anche per pensare e giocare. Il Csi Terra d Otranto ha coordinato e sostenuto i vari operatori dell A.C., impegnati a proporre alla moltitudine di ragazzi e ragazze una serie interessantissima di proposte ricreativo sportive sulla scia del Giocasport. Elemento di rilievo dell iniziativa è che, dopo qualche decennio di dialogo a distanza, Azione Cattolica e Csi idruntini hanno collaborato, ciascuno nelle proprie specificità, per realizzare una giornata straordinaria sul piano formativo, valoriale e organizzativo. Finalmente al via il Lattebusche di sci La classica della neve del Csi Feltre ostacolata finora dal meteo Finalmente ce l ha fatta a partire, dopo ben 4 rinvii delle gare in programma, il Circuito della neve Lattebusche del Csi di Feltre. Il 15 febbraio, sulla Pista Coca Bassa del Nevegal, erano ben 127 gli atleti degli sci club bellunesi che si sono dati battaglia in uno slalom velocissimo. Lo Sci Club Trichiana, organizzatore della gara, ha fatto sua la vittoria per Società con 635 punti, mettendosi alle spalle con un considerevole vantaggio un aguerrito Sci Club Lentiai con 238 punti. I padroni di casa hanno piazzato ben 4 primi posti nelle categorie Baby e Cuccioli con Benedetta De Bortoli e Alessandro Bertagnolli (Cat. Baby) e con Gaia Gasperin e Maicol Comiotto (Cuccioli). La prossima prova, meteo permettendo, dovrebbe svolgersi domenica 23 febbraio sul Monte Avena. 3

4 Almanacco» Sport e Welfare: le proposte del Csi Reggio Calabria Dal Csi reggino 5 buone prassi portate al vaglio della Commissione nazionale Welfare e promozione sociale Lo Sport come strumento di Welfare: questa la sfida che il Csi lancia al mondo sportivo reggino, sfida che avrà un primo momento di approfondimento e verifica nell ormai prossima assemblea nazionale dell Area Welfare e Promozione. In quella sede il Comitato di Reggio Calabria presenterà una gamma di buone prassi in tema di sport e Welfare nate sul territorio di propria competenza. «A Reggio Calabria assicura Paolo Cicciù, consigliere nazionale del Csi esistono realtà border line che attraverso lo sport riescono a ricongiungere percorsi di integrazione sociale al sano divertimento». Nell archivio nazionale delle buone prassi potranno entrare 5 esperienze legate a 4 realtà. La Scuola Calcio Etica e Libera Don Milani, dove, grazie all impegno di diversi volontari, la Scuola Calcio, che conta oltre 200 bambini, intreccia l attività sportiva a dei veri e propri percorsi di educazione alla Legalità e al rispetto delle Regole. Nonostante i diversi attentati ad opera della ndrangheta, i ragazzi di Gioiosa proseguono la loro attività dal L associazione Stefania Pennestrì, che si prodiga soprattutto ad Arghillà tra le palazzine popolari. Un pullmino accoglie tutti i ragazzi volenterosi di far sport di ogni etnia ed estrazione sociale: rom, giovani stranieri non accompagnati, ragazzi in disagio sociale tutti scendono in campo sentendosi più forti perché squadra. Il Centro Reggino di Solidarietà, Ce.Re.So., la più importante comunità terapeutica contro le dipendenze, che ha intrapreso negli ultimi anni una fitta collaborazione con il Csi. Sono stati nominati Ambasciatori dello Sport Educativo gli ex tossicodipendenti ed ex detenuti che attraverso la composizione di una squadra di calcio a 5 hanno riscoperto l amore per la vita e lo voglia di ritornare in gara. Attraverso le loro testimonianze negli istituti superiori della provincia di Reggio Calabria, tanti ragazzi conoscono il valore autentico di giocarsi la vita in senso positivo. La Cooperativa Il Piccolo Principe, dal 2002 operante nella periferia Sud di Reggio Calabria, che dal 2007 si è dotata di una polisportiva (basket, calcio a 5, pallavolo, tennistavolo) cui aderiscono 15 ragazzi di 7 nazionalità diverse, molti dei quali segnalati dai servizi sociali e dal Tribunale dei minori. Un caleidoscopio, che opera in sinergia con la Parrocchia Santa Maria del Lume in Pellaro e l Associazione Sportiva Diego Suraci. Un corso per educatori molto speciali Quaranta ore di formazione a Bari per preparare operatori dello sport disabili mentali Ha avuto inizio a Bari il 2 Corso di tecnico educatore del Csi per l avviamento allo sport disabili mentali. Incoraggiati dal successo della precedente edizione e per rispondere alle numerose richieste degli operatori sportivi, il Comitato ha organizzato - in collaborazione con l Università di Bari - un nuovo ciclo formativo. Il Corso, articolato in quattro fine settimana per 40 ore complessive, è riservato a studenti e laureati del Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive. Le lezioni sono tenute da relatori forniti, oltre che dal Csi, dall Università di Bari, dall istituto di Medicina dello Sport, da Federazioni Paralimpiche. L iniziativa si svolge con il patrocinio del MIUR (Coordinamento Educazione Motoria, Fisica e Sportiva), della Scuola Regionale del CONI Puglia, del FISDIR Nazionale, della Fondazione Carlo Valente, dell A.N.P.I.S. e dell Associazione di promozione sociale Sportivamente. 4

5 Almanacco» Pronto al via il Memorial Barani XV edizione per questo ormai classico torneo provinciale di pallavolo del Csi Modena Il 12 febbraio si sono chiuse le iscrizioni, ormai è tutto pronto per il via, il 10 marzo, del XV Memorial Barani, il torneo di volley per società sportive più importante e famoso della provincia di Modena e non solo. Il Memorial Barani è aperto alle squadre di tutte e 15 le categorie (dai giovanissimi agli open, maschili e femminili), e ha un calendario fittissimo, che si estende da marzo a fine maggio. Caratteristica particolare del torneo: sono ammessi anche i fuori quota, quindi ragazzi o ragazze con un anno in più rispetto all età prevista per la categoria. Nei programmi del Csi modenese il Memorial affianca il campionato, proponendosi quasi come una verifica di quello, consentendo alle squadre di sfidarsi nuovamente. Finali in programma prima dell estate. Tripletta formativa in Calabria Operatori dei Comitati di Crotone, Cosenza e Catanzaro al confronto sul tema dell animazione sportiva in parrocchia In un tiepido pomeriggio invernale, di quelli che solo la costa calabra regala, presso il Centro A. Rosmini di Capo Rizzuto, 23 allenatori, animatori, catechisti, genitori e giovani dirigenti di società sportive dei comitati di Crotone, Cosenza e Catanzaro si confrontano sul tema: L animazione sportiva in parrocchia. Tema delicato sul quale il Csi crede puntando sul progetto Una società sportiva in ogni parrocchia, cui si chiede il miracolo di trasformare i giovani figli di tante realtà lontane tra loro in una comunità unita, in cui l identità di quartiere diventa forte almeno la domenica in chiesa e sui campi di gioco in oratorio. Introdotto dal presidente del comitato di Crotone Antonio Calabretta il clinic formativo, condotto da Rossella Graziano del Team Formazione Nazionale, risponde al desiderio di prendersi cura di bambini e adolescenti, provando a raccordare e coniugare l impegno educativo nello sport con la pratica sportiva più immediata e quotidiana. Erano presenti anche Giorgio Porro presidente prov.le di Cosenza e frate Franco Lio presidente provinciale di Catanzaro e coordinatore regionale della formazione. Il Csi Modena regala un giorno con Papa Francesco Martedì 11 febbraio a Modena Stefano Gobbi presidente del Csi Modena e Andrea Dondi delegato Coni provinciale di Modena hanno presentato alla stampa il progetto per il 7 giugno quando società sportive, associazioni, istituzioni, singoli e gruppi potranno incontrare in occasione del 70ennio del Csi il Santo Padre in S. Pietro. Ai primi 600 che chiameranno la segreteria modenese al numero il Csi Modena offrirà il viaggio in pullman gratuito. Stage regionale arbitri Emilia Romagna Ha fatto registrare una grande partecipazione sabato 1 e domenica 2 febbraio 2014, a Salsomaggiore Terme, l annuale stage regionale arbitri. Hanno frequentato i corsi 119 arbitri, coordinati da gruppo di circa 20 persone tra staff organizzativo e docenti. Questi i numeri suddivisi per disciplina: 43 iscritti per il calcio a 11, 29 per il calcio a 5, 33 per la pallavolo, 14 per la pallacanestro. Rappresentati 12 comitati emiliani. Presente anche una rappresentanza dei Comitati di Mantova, Milano, Padova. A Tradate il judo riflette sui bambini L Associazione sportiva Judo Bu-Sen Tradate, con il patrocinio del Comune di Tradate, Aise (Associazione italiana sport educazione) e il Csi Varese ha organizzato sabato 15 febbraio il convegno Crescere da 0 a 3 anni - Le capacità cognitive, percettive e motorie del bambino in età neonatale. Relatrice Marilena Pedrinazzi, terapista della riabilitazione di fama internazionale. Si è trattato di un incontro di formazione rivolto principalmente a genitori, insegnanti e a tutte le persone interessate allo sviluppo del bambino. 5

6 Agenda» Il Csi Latina contro le mafie Il Comitato pontino nell organismo organizzatore della XIX edizione della Giornata della Memoria e dell impegno del 22 marzo prossimo Il 22 marzo si terrà a Latina la XIX edizione della Giornata della Memoria e dell impegno in ricordo delle vittime delle mafie, organizzata da Libera, alla cui organizzazione lavora da novembre un comitato organizzatore del quale fa parte anche il Comitato provinciale Csi, rappresentato dalla vicepresidente Tiziana D Alessandro. Questa fattiva presenza consente al Comitato di portare avanti sul territorio una serie di incontri ed attività nell ambito dei 100 passi verso la giornata del 22 marzo. La presentazione ufficiale dell evento è avvenuta il 13 febbraio, davanti al prefetto ed alla presenza del sindaco di Latina Giovanni De Giorgi. Da ricordare le parole pronunciate nell occasione dal presidente di Libera, don Luigi Ciotti: «Veniamo in questa terra a noi molto cara per portare un segnale di condivisione e responsabilità. Non dimentichiamo che in questo territorio c è una progressiva infiltrazione della criminalità nel tessuto economico. Questa è una terra di grandi risorse e potenzialità ma anche una terra segnata dalla presenza sempre più grave e diffusa delle mafie. Occorre dunque reagire per sottolineare l urgenza di un impegno in territori di frontiera che rischiano di restare nell ombra». Ad Agropoli il Torneo di calcio giovanile Anche quest anno il Csi Campania parteciperà all organizzazione tecnica del 33 torneo internazionale di calcio giovanile in programma ad Agropoli dal 16 al 19 aprile Il torneo organizzato dall Associazione Turisport di Agropoli vedrà anche per questa edizione la presenza di squadre provenienti da 31 nazioni, tra cui: Usa, Venezuela, Repubblica Ceca, Canada, Polonia, Colombia, Slovacchia. Il torneo è riservato alle categorie: Nasce a Modena il Torneo delle ceramiche Tutte le squadre dovranno avere il nome di una ceramica. Si gioca da marzo ad aprile Il regolamento prevede un unica restrizione: ogni squadra dovrà avere il nome di una ceramica. È questa la caratteristica distintiva del primo Torneo delle Ceramiche, manifestazione di calcio a 7, rivolto a tutti i nati a partire dal 1998, che si volgerà da marzo ad aprile sui nuovissimi campi in erba sintetica dell impianto di San Donnino e di Modena centro. Tutte le partite si disputeranno nelle serate infrasettimanali dalle 20:00 in poi. Il termine per le iscrizioni è fissato per sabato 1 marzo alle ore 13:00. La formula di svolgimento vedrà le squadre partecipanti suddivise in gironi all italia- Juniores, Allievi B, Giovanissimi A e B, Esordienti A e B, Pulcini A, B e C, alle categorie femminili, a 11 giocatrici U14, U16, e U 18. I campi di gioco sono in erba sintetica e naturale. Giovedi 17 aprile 2014 alle ore 14,30 presso lo stadio Guariglia di Agropoli ci sarà la cerimonia di presentazione e sfilata di tutte le squadre partecipanti. Iscrizioni per le Società Csi entro il 05 marzo 2014 a: na da 4 squadre ciascuno con gare di sola andata. Al termine della fase a gironi di qualificazione, accederanno alla fase successiva ad eliminazione diretta le squadre prime classificate di ogni girone e un numero variabile di squadre in funzione del numero di gironi composti. ZOO - ROTELLE Domenica 4 maggio festa regionale in Emilia di pattinaggio artistico Il Palasport di Montecchio Emilia (Reggio Emilia) ospiterà domenica 4 maggio la Festa regionale di pattinaggio artistico dell Emilia Romagna, denominata 3 a Rassegna Zoo-Rotelle e organizzata dal Comitato di Reggio Emilia con il patrocinio del Comitato Regionale Csi dell Emilia Romagna in collaborazione con la Pol. L arena, la U.S. La Torre e L Olimpia Viano. Categorie ammesse dagli under 5 agli under 13. Già fissato il programma. In mattinata l inizio gare singole e relative premiazioni. Dalle 13:00 alle 14:25 le prove ufficiali per Gruppi sportivi. Nel primo pomeriggio l inizio delle gare singole e alle 16:30 l inizio delle gare per Gruppi sportivi. Premiazione e chiusura prima di cena. 6

7 Agenda» In volata verso Papa Francesco Pellegrinaggio in bici del Csi Imola, traguardo il 7 giugno in piazza San Pietro La commissione tecnica ciclismo del Csi Emilia Romagna, in collaborazione con l Asd Pedalando per Sào Bernardo del Csi Imola, ha promosso l iniziativa A Roma dal Papa in bici. La carovana ciclistica vuole essere soprattutto un pellegrinaggio lungo i luoghi di San Francesco. Sul percorso sono previsti top per vivere momenti di spiritualità e così prepararsi al meglio all incontro del 7 giugno con il Santo Padre. L itinerario prevede il ritrovo a La Verna mercoledì 4 giugno. Il giorno seguente è in programma la prima tappa La Verna Assisi, mentre venerdì 6 giugno dal capoluogo francescano si ripartirà in direzione Monterotondo. Nella mattinata di sabato 7 giugno è previsto l arrivo a Roma. È possibile inserirsi in qualsiasi momento lungo il percorso. Corso Allenatori di Calcio a Cinque organizzato da Csi e AIAC Venezia Il ciclo di cinque incontri, si concluderà il 22 marzo È iniziato lunedì 17 febbraio il qualificato percorso di formazione per allenatori di calcio 5 desiderosi iniziare o aggiornare le proprie competenze con l aiuto dei migliori educatori-allenatori della disciplina. La prima lezione si è svolta presso la sede del Comitato di Venezia. Al centro dell incontro l intervento del consulente ecclesiastico, don Fabio Mattiuzzi, sul significato di fare sport nel Csi e la lezione di Roberto Quaranta sul tema La gestione del gruppo. La seconda lezione si è svolta sabato 22 febbraio, con Ugo Franceschini a guidare la mattinata con il tema Allenamento integrato. Lunedì 3 marzo il terzo appuntamento, con Riccardo Martone che illustrerà il regolamento tecnico e a seguire l intervento di Roberto Quaranta sul tema La tattica del calcio a 5. Sabato 8 marzo il quarto appuntameno, con Ugo Franceschini ad approfondire il tema L allenamento integrato. Ultimo appuntamento sabato 22 marzo, con Riccardo Venturini che tratterà La preparazione del portiere. Tre corse per i 100 passi Un circuito di MTB, in tre prove, organizzato a Latina come avvicinamento alla Giornata della Memoria Latina MTB Challenge - A Ruota Libera 2014 è il nome del circuito di Mountain Bike provinciale cui darà vita nei prossimi mesi il Csi Latina, insieme all associazione Libera e con la collaborazione del Csi Lazio. Tre le gare programmate: Aprilia 16 marzo, San Felice Circeo 25 aprile, Pomezia 4 luglio. La partecipazione è aperta a tutti i ciclisti tesserati come cicloamatori per una società affiliata al Csi o ad altro Ente facente parte della Consulta nazionale del ciclismo. Il circuito, come fa intendere chiaramente il suo nome, fa parte delle numerose iniziative dette 100 passi, promosse da Libera, Csi e altre associazioni, come percorso verso la XIX Giornata della Memoria del 22 marzo. 7

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015

CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 CALENDARIO REGIONALE 2014/2015 www.federnuoto.piemonte.it nuoto@federnuoto.piemonte.it INDICE REGOLAMENTO ATTIVITÀ...pag.4 AVVERTENZE DI CARATTERE GENERALE...pag.5 ISCRIZIONI...pag.6 Norme generali...pag.6

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE

COMUNICAZIONE DEL COMITATO PROVINCIALE C o m i t a t o P r o v i n c i a l e M e s s i n a Via Rossini, 4-98076 Sant'Agata Militello (Me) Tel. / Fax 0941/721948 e-mail: segreteria@pgsmessina - www.pgsmessina.it COMUNICATO UFFICIALE N 49 Stagione

Dettagli

FIN - Comitato Regionale Ligure

FIN - Comitato Regionale Ligure FIN - 1. 0 NORMATIVE GENERALI Iscrizioni alle gare 1. Le iscrizioni alle gare vanno effettuate tramite procedura online dal sito http://online.federnuoto.it/iscri/iscrisocieta.php utilizzando il software

Dettagli

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014

METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 METODO PER LA COMPILAZIONE DELLE CLASSIFICHE FEDERALI 2014 PERIODO TEMPORALE CONSIDERATO Viene considerata tutta l attività svolta dalla prima settimana di novembre 2012 (5 11 novembre 2012 ), all ultima

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio - Direzione Generale Ufficio III Coordinamento Regionale del Servizio di Educazione Motoria Fisica e

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F

XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F. GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F MAGGIO 2015 VENERDÌ 1 ODERZO (TV) Piazza Grande XX ODERZO CITTA' ARCHEOLOGICA Corsa internazionale su strada Juniores/Promesse/Seniores M/F GLADIATORVM RACE Corsa su strada Seniores M/F XIX Trofeo Mobilificio

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it Cod fatt k 0001 ID fatt k 67047 1 marzo Treviso Gara

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015

CALENDARIO NAZIONALE CICLISMO PARALIMPICO 2015 22 febbraio Misano Adriatico (RN) 1 Misano Circuit HandBike Grand Prix organizzazione C.O. Giro d Italia HandBike info@girohandbike.it 348.2856213 www.girohandbike.it 0001 67047 1 marzo Treviso Gara Nazionale

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ

FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico GUIDA AI REGOLAMENTI DEI TORNEI GIOVANILI ORGANIZZATI DA SOCIETÀ Stagione Sportiva 2014/2015 Tornei organizzati da società Norme, disposizioni

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA

Convenzione tra. Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione tra Federazione Italiana Nuoto F.I.N. e Centro Nazionale Sportivo FIAMMA C.N.S.FIAMMA Convenzione F.I.N. C.N.S. FIAMMA La Federazione Italiana Nuoto (F.I.N.), con sede legale in Roma, rappresentata

Dettagli

NUOTO NUOTO LIBERO ASSISTITO ACQUA BABY 0-3 ANNI 49 150 275 675 SCUOLA NUOTO BABY 3-4 ANNI 49 130 240 585 SCUOLA NUOTO BAMBINI 5-10 ANNI

NUOTO NUOTO LIBERO ASSISTITO ACQUA BABY 0-3 ANNI 49 150 275 675 SCUOLA NUOTO BABY 3-4 ANNI 49 130 240 585 SCUOLA NUOTO BAMBINI 5-10 ANNI NUOTO ISCRIZIONE BIMESTRALE QUADRIMESTRALE ANNUALE (11 MESI) NUOTO LIBERO ASSISTITO Every Day Ingresso Singolo n.d. 240 540 18 X n 1 Ingresso (con phon e docce gratis, bracciale rilasciato con documento

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA

SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA SETTORE NUOTO CALENDARIO ATTIVITA REGIONALE REGOLAMENTO MANIFESTAZIONI REGIONALI ANNO NATATORIO 2014 2015 BOZZA Agg. al 31/10/2014 1 INDICE Calendario Attività Agonistica 2014-2015 e scadenze pag. 3 Norme

Dettagli

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche

Parte Prima Il censimento del calcio italiano. Sezione 1 Statistiche Parte Prima Il censimento del calcio italiano Sezione 1 Statistiche 17 La Federazione Italiana Giuoco Calcio Settori Settore tecnico Settore Giovanile e Scolastico Società 14.90 di cui: Professionistiche

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA.

Lun 18/05. Ven 22/05 COLORNO. Mer 20/05. Gio 21/05. Mer 20/05. Ven 22/05. Gio 21/05 20.30 170. Gio 21/05. Ven 22/05 21.00 PRO CELLA. CENTRO SPORTIVO ITALIANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI P A R M A P.le Matteotti, 9-43100 PARMA Telefono 0521281226-0521289870 Fax 0521.236626 e-mail: csi@csiparma.it web: www.csiparma.it

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani

WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT. L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani WWW.JUNIORGOLFCADDIE.IT L organizzazione e la gestione economica, didattica e agonistica dei Club dei Giovani Il programma ideato da Luigi Pelizzari con il Patrocinio del Comitato Regionale Lombardo della

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Presentazione Progetto Sport di Classe

Presentazione Progetto Sport di Classe Presentazione Progetto Sport di Classe a sostegno dell attività motoria e sportiva nella scuola 1 GOVERNANCE dello sport a scuola MIUR - CONI - Promuove il riconoscimento in ambito scolastico del valore

Dettagli

Comitato Regionale del Piemonte

Comitato Regionale del Piemonte Il Comitato Regionale ha programmato anche per quest anno il Progetto Giovani, il cui Regolamento Nazionale presenta una novità importante riguardante le sedi di svolgimento che saranno abbinate alle tappe

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Indice Indice... 1 Oggetto... 1 Referenti regionali del progetto... 1 Scopo... 2 Il progetto Rete CUP regionale... 2 Premessa... 2 La situazione regionale... 2 Azienda Ospedaliera di Cosenza... 2 ASP di

Dettagli

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N.

1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. 1. Modalità attuative del vincolo ex art. 5, punto n.9 Statuto F.I.N. A) Disposizioni generali [1] Il vincolo di tesseramento degli atleti in favore delle società è temporaneo e la sua durata e l eventuale

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014

Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Anno 2014 Federazione Italiana Tennis Stadio Olimpico Curva Nord Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma BANDO DI CONCORSO CORSO DI FORMAZIONE PER ISTRUTTORE DI 1 GRADO DI TENNIS ISTRUTTORE DI 1 LIVELLO DI BEACH TENNIS

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015

CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 CAMPIONATI GIOVANILI 2014-2015 COMUNICATO UFFICIALE N 20 del 28 MAGGIO 2015 Si comunica a tutte le società dei campionati giovanili che a partire dal 12.05.2015 NON sono più accettati spostamenti via posta

Dettagli

COMITATO REGIONALE VENETO

COMITATO REGIONALE VENETO COMITATO REGIONALE VENETO STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 CALENDARIO GARE ESORDIENTI 2 ANNO 9C9 PRIM.VI - GIRONE A A: 7/02/2015 ore 15:30 1^ GIORNATA R: ore ALTAVILLA CALCIO BRENDOLA CALCIO TEZZE SAN VITALE

Dettagli

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI

IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI IL CALCIO VISTO CON GLI OCCHI DEI DILETTANTI DAGLI AMATORI AI PROFESSIONISTI DI FATTO ATTRAVERSO LO STUDIO DELLE SOCIETÀ CALCISTICHE a cura di MATTEO SPERDUTI 2 0 1 5 INDICE ACRONIMI E ABBREVIAZIONI......

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato

Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato F.I.M.P. Federazione Italiana Medici Pediatri Regione Veneto Il certificato nelle attività fisico-sportive in ambito non agonistico, linee guida della F.I.M.P. ad uso del pediatra convenzionato Il Codice

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA

NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA FEDERAZIONE ITALIANA VELA Settore Programmazione Attività Sportiva Nazionale NORME GENERALI PER L ATTIVITA SPORTIVA NAZIONALE ORGANIZZATA IN ITALIA Edizione 2009 (versione n. 15 con variazioni del 25.03)

Dettagli

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA

Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Marca da bollo Al Comune di Padova Settore Servizi Sportivi Ufficio Impianti Sportivi Viale N. Rocco, 60 35135 PADOVA Spazio Protocollo Oggetto: Richiesta concessione temporanea Impianto Sportivo

Dettagli

Una Grande Famiglia per il Volley

Una Grande Famiglia per il Volley Una Grande Famiglia per il Volley il Notiziario della Settimana n.30 di lunedì 18 Maggio 2015 SOMMARIO : : Campionato Nazionale: Terminato!! : Campionato Regionale: 30a giornata pag.2,3 : Campionato Provinciale:

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020

Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 Roma 2020: valori e opinioni I valori economici dei Giochi Olimpici e Paralimpici di Roma 2020 La spesa complessiva

Dettagli

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana

Campionati Regionali Giovanili. Comitato Regionale Toscana Campionati Regionali Giovanili Comitato Regionale Toscana Arezzo, 9-6-2013 Lista iscritti alle gare Campionati Regionali Giovanili Partecipanti 1-30/59 N.Tess... Giocatore NS. Cod.soc. Societa SMG SFG

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE

ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE ENTRY FORM/ISCRIZIONI SQUADRE ITALIANE Il Comitato Organizzatore dell INTERNATIONAL SWIM MEETING AZZURRI D ITALIA ha il piacere di informare le Nazioni interessate, le Squadre e gli Atleti che la manifestazione

Dettagli

Allegato A COMUNE DI ALANO DI PIAVE Provincia di Belluno PIANO TRIENNALE DI AZIONI POSITIVE PER LE PARI OPPORTUNITÀ 2015-2017 (ART. 48, COMMA 1, D.LGS. 11/04/2006 N. 198) Il Decreto Legislativo 11 aprile

Dettagli

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti

Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Il pomeriggio dello studente dislessico alle superiori: il ragazzo, la famiglia, lo studio, i compiti Relatore: Prof.ssa Chiara Frassineti, genitore e insegnante Il rapporto tra genitori e ragazzo (studente)

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli