Il giornale quotidiano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il giornale quotidiano"

Transcript

1 Lezione 1 La struttura Il giornale quotidiano

2 2 Il giornale quotidiano Per leggere e comprendere bene un giornale quotidiano bisogna conoscerne le regole, i trucchi, i segreti. Cercheremo di illustrarli nelle pagine seguenti. Il quotidiano si legge a colpo d occhio Nessuno legge un giornale dalla prima all ultima pagina. Per leggere interamente un qualunque quotidiano sarebbero del resto necessarie varie ore. È ovvio che ben pochi dispongono di tanto tempo. Chi legge il giornale ha bisogno di rendersi conto rapidamente, con un colpo d occhio, del panorama complessivo delle notizie. Solo dopo sceglie se leggere uno o più articoli integralmente. I giornali sono strutturati in modo che il lettore possa avere questo colpo d occhio e scegliere ciò che più lo interessa. Ciò è possibile grazie ad alcuni trucchi : 1) i titoli presentano sinteticamente il contenuto degli articoli e spesso forniscono già tutte le informazioni essenziali; 2) l organizzazione grafica delle pagine consente di disporre in ordine di importanza le notizie favorendo la scelta del lettore; 3) la costruzione degli articoli a blocchi, in modo che le informazioni più importanti siano collocate al loro inizio e il lettore possa decidere rapidamente se proseguirne o no la lettura. I tagli Importanza TAGLIO ALTO I m p o r t a n z a La prima pagina, come tutte le altre pagine di un quotidiano, è suddivisa in tre tagli: taglio alto (il più importante); taglio medio; taglio basso. L'ordine di importanza diminuisce dall alto verso il basso e da sinistra verso destra, cioè segue il normale senso di lettura. La notizia più importante del giorno occuperà quindi il taglio alto. Questa organizzazione grafica aiuta l occhio a individuare subito le notizie più rilevanti (o quelle, attenzione, che il giornale vuole che siano considerate tali).

3 3 Il giornale quotidiano La prima pagina La prima pagina è la vetrina del giornale.. Contiene un riassunto, il succo dei principali articoli che si troveranno all interno del giornale, e l articolo di fondo. Organizzazione di una prima pagina tipo Manchettes (pron. manscèt, letteralmente polsini ). Contengono testo pubblicitario. 2. Testata. Contiene il nome del giornale. 3. Articolo di fondo o semplicemente fondo. Rappresenta la posizione del giornale su un fatto o un determinato argomento. È scritto da un giornalista particolarmente autorevole o dallo stesso direttore del giornale. 4. Taglio alto. Contiene l apertura del giornale, in genere la notizia di politica (estera o interna) più importante del giorno. O anche un clamoroso fatto di cronaca. 5. Spalla. Contiene la notizia, in genere non politica, più importante del giorno. In molte prime pagine, la spalla è sostituita da altri elementi (fotografie, articoli contornati, civette ecc.) 6. Taglio medio. 7. Taglio basso 8. Civette o strilli. Titoli-annunci di un articolo che si trova interamente all interno. 9. Articolo contornato. Titolo + breve sintesi o parte inizialedi un articolo che continua nelle pagine interne. 10. Vignetta. 11. Fotografie con o senza didascalie Ovviamente questa organizzazione è solo un esempio che potrebbe anche non combaciare con nessuna reale prima pagina di quotidiano. Menabò e timone La struttura o gabbia in cui si rinchiudono i contenuti della pagina si chiama menabò (termine che deriva probabilmente dall espressione dialettale mena i bò, ovvero conduce i buoi, a indicare metaforicamente la funzione di guida all organizzazione dei contenuti (sopra e a fianco due possibili menabò). Per ragioni analoghe, si chiama timone lo schema di un intero giornale, un elenco numerato delle pagine con l indicazione di tutti i contenuti. Una volta il menabò si schizzava a mano, oggi si realizza con gli strumenti digitali.

4 4 Il giornale quotidiano Una prima pagina vera Testata Manchette Civette o strilli Apertura Manchette Taglio alto Spalla Fondo Vignetta Civette o strilli Taglio medio Articoli contornati Articolo contornato Pubblicità Articolo contornato Taglio basso Civette o strilli Pubblicità

5 5 Il giornale quotidiano Le colonne Le pagine di un quotidiano tradizionalmente erano divise in nove colonne, oggi prevale una divisione in sette colonne. In base al numero di colonne che un articolo occupa si capisce la sua importanza (gli articoli più importanti si estendono per più colonne). L espressione "Titolo a nove colonne" è entrata ormai nel linguaggio comune (anche ironico) per riferirsi a una notizia che merita la massima attenzione. Il giornale La Repubblica esce dal 1976 in formato tabloid, a sei colonne, che è più piccolo e maneggevole di un quotidiano tradizionale a nove colonne. Il formato tabloid è stato via via adottato anche da altri quotidiani come il manifesto e, da settembre 2014, il Corriere della sera. Titolo a nove colonne Organizzazione a nove colonne Organizzazione a sette colonne Il formato tabloid

6 6 Il giornale quotidiano Il corpo del carattere dei titoli Anche il corpo del carattere scelto per il titolo della notizia contribuisce a darle importanza. Il corpo è la grandezza del carattere; ad esempio: questa frase è scritta in corpo 12 questa in corpo 10 questa in corpo 8 Torna alle pagini precedenti e osserva la diversità del corpo del carattere dei vari titoli. Basta considerare con un colpo d occhio questo solo aspetto per rendersi conto di quali siano le notizie che i giornalisti hanno ritenuto più importanti. I punti focali La pagina ha vari punti focali ovvero zone in cui più facilmente cade lo sguardo. La collocazione di una notizia in una di queste zone le conferisce maggiore visibilità e importanza. Quali sono queste zone? Una si trova ad esempio in alto a sinistra (perché il nostro sistema di lettura da sinistra a destra fa sì che il nostro occhio si posizioni automaticamente in alto a sinistra). Un altra zona è costituita dalla pagina di destra rispetto a quella di sinistra perché è la prima che vediamo sfogliando un giornale. Tutto ciò è talmente noto che la pubblicità collocata in una pagina di destra (o sull ultima pagina del giornale, che è visibile quando qualcuno lo tiene sollevato per leggerlo) costa di più che in una di sinistra. Le sezioni del giornale quotidiano 1. La prima pagina, che, come abbiamo visto, è la facciata del quotidiano e ne dà l immagine. Riporta, esposte come in una vetrina i fatti più importanti e interessanti della giornata. 2. La seconda pagina, che in molti quotidiani è considerata una pagina di rilievo, dove si collocano servizi e articoli importanti per i quali manca lo spazio in prima: per esempio un commento, la cronaca politica interna o quella sindacale, ecc. 3. La terza pagina (che ormai da quando i giornali sono diventati molto corposi non occupa più effettivamente la pagina n. 3) che contiene informazioni culturali, articoli di scrittori, ecc. E insomma il salotto nobile del giornale. 4. La cronaca interna: informazioni sulla politica e le vicende italiane. 5. La cronaca estera: informazioni sulla politica e le vicende dei paesi stranieri. 6. La cronaca cittadina: settore molto importante per un quotidiano perché molto letto e perché i lettori possono verificare direttamente il modo in cui sono riportate le notizie. A seconda dell argomento trattato, la cronaca (interna, estera o cittadina non importa) può essere bianca (argomenti o fatti di natura sociale, ambientale, sanitaria, amministrativa), o nera (fatti di sangue, rapine). 7. L economia e la finanza : informazioni relative al commercio, all industria, ai movimenti di Borsa ecc.

7 7 Il giornale quotidiano 8. La corrispondenza con i lettori: tutti i quotidiani pubblicano rubriche di corrispondenza con i lettori. A volte un personaggio di spicco risponde alle lettere. 9. Cultura e spettacoli: notizie relative a pubblicazioni di libri, spettacoli cinematografici, e teatrali mostre, dibattiti ecc. 10. Sport. Eventi sportivi nazionali e internazionali. 11. La pubblicità: è una fonte importante per il sostentamento dei quotidiani, se non ci fosse il quotidiano costerebbe trenta volte tanto. Alcune di queste sezioni possono avere una loro prima pagina, una sorta di copertina interna. A fianco, la prima pagina della sezione de La Repubblica dedicata alla cronaca cittadina (edizione di Roma)

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette

La prima pagina uno schema fisso La testata manchette IL QUOTIDIANO La prima pagina è la facciata del quotidiano, presenta gli avvenimenti trattati più rilevanti e solitamente sono commentati; gli articoli sono disposti secondo uno schema fisso che ha lo

Dettagli

LA STRUTTURA DELLA PAGINA

LA STRUTTURA DELLA PAGINA LA STRUTTURA DELLA PAGINA Le pagine nascono in base al Timone. Uno schema con l indicazione dell ingombro (si chiama proprio così) della pubblicità che compare in tutte le pagine che compongono lo sfoglio

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO

IL GIORNALE GIORNALE CARTACEO IL GIORNALE Il Giornale è un mezzo di INFORMAZIONE che offre le ultime notizie dell Italia e del mondo. Può essere: cartaceo (quotidiano e periodico) radiofonico (radio-giornale) televisivo (tele-giornale)

Dettagli

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI

IL GIORNALE DI CHE COSA PARLANO I GIORNALI IL GIORNALE Il termine giornale deriva da giorno. Tra i giornali distinguiamo i periodici (settimanali, quindicinali, mensili, trimestrali ecc.) e i quotidiani (dal latino cotidie che significa ogni giorno

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

Leggere un quotidiano

Leggere un quotidiano Leggere un quotidiano Testo a cura di Leone Guaragna 2007 tratto da: www.liceoterragni.it/archivio Russell propone che le scuole elementari insegnino l arte di leggere i giornali con incredulità. Penso

Dettagli

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE

COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE 273 COME SI SCRIVE UN ARTICOLO DI GIORNALE L articolo di giornale è principalmente un testo che informa su una notizia, che racconta un fatto, cercando di esporre il maggior numero di elementi necessari

Dettagli

La Notizia GIORNALE. La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia

La Notizia GIORNALE. La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia La notizia è un'informazione su un fatto o un avvenimento (in corso o concluso) avvenuto in Italia o nel mondo data da un giornalista per mezzo CARTACEOLa dei giornali (stampa, trasmissione televisiva,

Dettagli

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale

++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale ++++++++++++++++++++++++ Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Il fumetto Creazione di storie per immagini

Il fumetto Creazione di storie per immagini Il fumetto Creazione di storie per immagini Introduzione Il fumetto è un linguaggio che a sua volta utilizza un linguaggio molto semplice. L efficacia di questo mezzo espressivo è resa dall equilibrio

Dettagli

Che cosa si impara nel capitolo 2

Che cosa si impara nel capitolo 2 Che cosa si impara nel capitolo 2 Si può valutare e confrontare il contenuto, ad esempio di tre diversi settimanali, riducendo gli aspetti qualitativi a valori numerici: quante pagine sono dedicate alla

Dettagli

Come fare un notiziario parrocchiale o una rivista di informazione

Come fare un notiziario parrocchiale o una rivista di informazione INSERTO DA STACCARE E CONSERVARE Patriarcato di Venezia, UFFICIO COMUNICAZIONI SOCIALI Dall esperienza di quest anno della Scuola di Comunicazione ecco una guida pratica per parrocchie, movimenti, gruppi,

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli Il prodotto giornale: specificità e attributi Non immagazzinabile Consumo

Dettagli

I NOSTRI SERVIZI. pubblicita@cefalunews.net 327.7865779

I NOSTRI SERVIZI. pubblicita@cefalunews.net 327.7865779 I NOSTRI SERVIZI WEB ADVERTISING La pubblicità sul giornale telematico prevede determinati spazi atti a far conoscere l azienda ed i prodotti che vengono trattati. Le campagne pubblicitarie possono avere

Dettagli

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2

SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 SISTEMA EDITORIALE WEBMAGAZINE V.2.2 1 - Il funzionamento di Web Magazine Web Magazine è un applicativo pensato appositamente per la pubblicazione online di un giornale, una rivista o un periodico. E'

Dettagli

Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA. Parte 6. Le tecniche impaginative. Prof. Gianfranco Ciaschetti

Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA. Parte 6. Le tecniche impaginative. Prof. Gianfranco Ciaschetti Progettazione Multimediale REGOLE DI COMPOSIZIONE GRAFICA Parte 6 Le tecniche impaginative Prof. Gianfranco Ciaschetti L impaginazione L impaginazione è il procedimento che organizza e coordina secondo

Dettagli

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO"

OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER CERCA NEL TESTO OPERA OMNIA MULTIMEDIALE BEATO GIACOMO ALBERIONE AIUTO PER "CERCA NEL TESTO" Lo strumento cerca nel testo permette una ricerca: nei testi di don Alberione divisi per punti (i numeri a bordo pagina dell

Dettagli

Guida per gli inserzionisti

Guida per gli inserzionisti Guida per gli inserzionisti Perché un giornale online? I giornali online, grazie all affermarsi del web, stanno diventando il principale strumento per la distribuzione e la fruizione delle informazioni.

Dettagli

Il linguaggio dei fumetti

Il linguaggio dei fumetti Il linguaggio dei fumetti I fumetti sono messaggi visivi composti prevalentemente di immagini accompagnate da parole, che servono a rendere più comprensibile ed efficace la comunicazione. Un fumetto racconta

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo

Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo Master di II livello in Grafica Digitale per il Giornalismo OBIETTIVI: Il Master si presenta nel panorama nazionale come corso di formazione e sperimentazione avanzata in grado di fornire le conoscenze

Dettagli

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!.

GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. GIOCHI DI STRATEGIA Giochi di potere!!!. Dopo avere dedicato ampio spazio nei precedenti interventi al modello culturale del nostro Minibasket raccontando l esperienza finlandese, ora vorrei rivolgere

Dettagli

Video banner 300X250px main sponsor in home 1 settimana: euro 1.000,00 CORNER 500X500px + 75x75px** pagepeels angolo destro in alto

Video banner 300X250px main sponsor in home 1 settimana: euro 1.000,00 CORNER 500X500px + 75x75px** pagepeels angolo destro in alto listino 2015 Banner Banner 150x 5 px spalla sinistra 1 settimana al 100% di copertura: euro 350,00 1 settimana al 50% di copertura: euro 200,00 Banner 300x250 px 1 settimana al 100% di copertura: euro

Dettagli

Tutto cominciò il 22 novembre

Tutto cominciò il 22 novembre I buoni giornalisti scrivono ciò che pensano; i migliori quello che dovrebbero pensare i loro lettori. Georges Elgozy Tutto cominciò il 22 novembre 2010 P.O.N. A scuola di giornalismo: informare per unire

Dettagli

Emeroteca Dicembre 2011

Emeroteca Dicembre 2011 Emeroteca Dicembre 2011 Sala lettura quotidiani Titolo Versione online Servizio QuID Avvenire Corriere della sera Il Denaro (Non esce la domenica e il lunedì) La Discussione (Non esce il lunedì) Europa

Dettagli

INTERNET E LA BANCA REGIONALE EUROPEA

INTERNET E LA BANCA REGIONALE EUROPEA INTERNET E LA BANCA REGIONALE EUROPEA LA BANCA SULLE AUTOSTRADE DELL INFORMAZIONE DI STEFANO DIONI, FABIO BERTOLI Che cosa offre e come utilizzare nel modo più efficace il sito della banca. Un canale complementare,

Dettagli

YOUTUBE: UN CANALE PER LA PARTECIPAZIONE

YOUTUBE: UN CANALE PER LA PARTECIPAZIONE YOUTUBE: UN CANALE PER LA PARTECIPAZIONE Viene qui proposto un uso di YouTube (http://www.youtube.com/?gl=it&hl=it) che va oltre le modalità più diffuse che vedono esclusivamente il caricamento rapido

Dettagli

Il Network di News 3.0 SpA: autorevolezza e originalità

Il Network di News 3.0 SpA: autorevolezza e originalità Il Network di News 3.0 SpA: autorevolezza e originalità News 3.0: CHI siamo News 3.0 SpA è una società per azioni nata a metà del 2010 con l'obiettivo di lanciare un nuovo giornale online indipendente,

Dettagli

CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO

CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO Una ricerca sui quotidiani italiani CON LA CRISI LIBICA PIÙ SPAZIO AGLI ESTERI, MA DOMINANO SEMPRE POLITICA E SPORT. TEMI SOCIALI CENERENTOLA. L AGENDA DEI QUOTIDIANI E QUELLA DEI CITTADINI-LETTORI Terza

Dettagli

Borsa di studio/classe IV

Borsa di studio/classe IV 1 Borsa di studio/classe IV La storia va in fumetto Racconta la Storia di Clara dagli occhi grandi in un fumetto! 1. Riassumi la storia nelle scene che ti sembrano più importanti (per es. Clara che parla

Dettagli

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente

E.C.M. Educazione Continua in Medicina. MyEcm. Manuale utente E.C.M. Educazione Continua in Medicina MyEcm Manuale utente Versione 1.0 giugno 2013 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 3 1. Introduzione 4 2. Registrazione 5 3. Accesso a myecm 8 4. Home

Dettagli

La televisione del dolore

La televisione del dolore La televisione del dolore 2 INTRODUZIONE E OBIETTIVI 3 INTRODUZIONE: OGGETTO E CAMPIONE La ricerca si è posta come obiettivo di indagare la rappresentazione di casi di cronaca nera e giudiziaria (omicidi,

Dettagli

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI

UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere. FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) IL TESTO, I TESTI UDA 1 Presentare, presentarsi, descrivere FAD: PRESENTAZIONE IN PRIMA E TERZA PERSONA (h 5) PER COMINCIARE: IL TESTO, I TESTI Es, Misto (Verbale/Non verbale) Fumetto Verbale Non verbale (Visivo/Acustico)

Dettagli

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet

Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Quotidiano on line di informazione su tecnologia e internet Informazione ICT, prima di tutto Webnews è il giornale on line che racconta quotidianamente l attualità tecnologica. Originale. Credibile. Puntuale.

Dettagli

L area di gestione BackOffice è composta dalle seguenti categorie:

L area di gestione BackOffice è composta dalle seguenti categorie: Funzionamento BackOffice S.N.A.L.S. link sito: http://www.snals.it/ link BackOffice: http://www.snals.it/gestione/ username: admin password: admin ps. La username e la password possono essere sostituite

Dettagli

CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la

CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la CREAZIONE E MODIFICA DELLA PAGINA WEB DELLA BIBLIOTECA Andare nel modulo Biblioteche in alto a sinistra. Digitare nel campo Nome Biblioteca la denominazione del Comune della Biblioteca (basta anche solo

Dettagli

Lo Sport scritto e contato

Lo Sport scritto e contato LE REGOLE DEL GIOCO Lo Sport scritto e contato Presentazione Il progetto Laboratorio Giornalismo sportivo, si rivolge agli alunni della scuola secondaria di primo grado, classi prime, seconde e terze.

Dettagli

Il progetto prevede la realizzazione di uno spot pubblicitario che ha come tematica principale STARE BENE INSIEME

Il progetto prevede la realizzazione di uno spot pubblicitario che ha come tematica principale STARE BENE INSIEME Il progetto prevede la realizzazione di uno spot pubblicitario che ha come tematica principale STARE BENE INSIEME I partecipanti al progetto dovranno esprimere in modo creativo attraverso la realizzazione

Dettagli

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE

PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE MARZO 2006 INDICE 1. INTRODUZIONE... 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 4 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI... 4 2. STRUMENTAZIONE NECESSARIA... 5 3. ACCESSO AL SERVIZIO... 6

Dettagli

Moodle Guida rapida per docenti

Moodle Guida rapida per docenti Moodle Guida rapida per docenti Questa vuole essere una guida rapida per semplificare la realizzazione di corsi on line tramite Moodle. Quindi descriverò solo le principali funzioni del software. Ma chi

Dettagli

Listino rivista Bolina

Listino rivista Bolina Listino rivista Bolina pubblicità promozione la rivista di nautica Edita a partire dal 1985 la rivista BOLINA si conferma leader del settore della vela, per il numero di copie diffuse (media mensile di

Dettagli

Bilancio Sociale 2014

Bilancio Sociale 2014 La comunicazione Bilancio sociale 2014 Associazione Italiana Celiachia 8 105 8 LA COMUNICAZIONE 8.1 IL SITO WWW.CELIACHIA.IT Il primo sito dell Associazione Italiana Celiachia risale alla metà degli anni

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

Manuale di redazione

Manuale di redazione Manuale di redazione Esclusivamente a uso interno e riservato 1. Layout (standard per tutte le sedi) Area di gestione privata e personalizzata secondo il ruolo; accessibile unicamente agli utenti registrati

Dettagli

Feed RSS: strumenti indispensabili per il reporter

Feed RSS: strumenti indispensabili per il reporter Reportage Feed RSS: strumenti indispensabili per il reporter Per un fotogiornalista il lavoro di progettazione del servizio e di documentazione è fondamentale. Internet mette a disposizione strumenti molto

Dettagli

Intervento di Emanuela Properzj Responsabile Relazioni Esterne AIRC

Intervento di Emanuela Properzj Responsabile Relazioni Esterne AIRC Roma 4 marzo 2009 Le scienze della vita nel giornalismo e nei rapporti politico-istituzionali La comunicazione della scienza come informazione alla collettività e strumento di raccolta fondi. Il caso di

Dettagli

GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET

GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET GUIDA PER I DOCENTI ALL INSERIMENTO DEI VOTI INTERMEDI NEL PORTALE ARGO SCUOLANET 1. Collegarsi al sito ISISEINAUDI.IT digitando l indirizzo web: http://www.isiseinaudi.it utilizzando il link presente

Dettagli

L interfaccia di P.P.07

L interfaccia di P.P.07 1 L interfaccia di P.P.07 Barra Multifunzione Anteprima delle slide Corpo della Slide Qui sotto vediamo la barra multifunzione della scheda Home. Ogni barra è divisa in sezioni: la barra Home ha le sezioni

Dettagli

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina:

Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Ne vengono pubblicate 2 edizioni, differenti unicamente nella prima pagina: Sabato Sera edizione Imola Distribuito a Imola, Castel del Rio, Fontanelice, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Dozza, Mordano

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti

Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Guida rapida all uso di Moodle per gli studenti Introduzione La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi on-line. Per chi accede come studente, essa

Dettagli

IL NUOVO SOCIAL DELLA SCUOLA

IL NUOVO SOCIAL DELLA SCUOLA IL NUOVO SOCIAL DELLA SCUOLA Oltre 15 anni di informazione on line con una media di oltre 25.000 visite giornaliere fanno del sito della casa editrice un fondamentale punto di riferimento per tutti gli

Dettagli

Per poter affrontare il problema abbiamo bisogno di parlare di probabilità (almeno in maniera intuitiva). Analizziamo alcune situazioni concrete.

Per poter affrontare il problema abbiamo bisogno di parlare di probabilità (almeno in maniera intuitiva). Analizziamo alcune situazioni concrete. Parliamo di probabilità. Supponiamo di avere un sacchetto con dentro una pallina rossa; posso aggiungere tante palline bianche quante voglio, per ogni pallina bianca che aggiungo devo pagare però un prezzo

Dettagli

WORDPRESS: UNA REDAZIONE GIORNALISTICA

WORDPRESS: UNA REDAZIONE GIORNALISTICA WORDPRESS: UNA REDAZIONE GIORNALISTICA Wordpress è la piattaforma di blogging di riferimento. E' possibile aprire un blog implementando su un server il pacchetto Open Source qui scaricabile http://www.wordpress-it.it/wordpress-in-italiano/.

Dettagli

Attività con la fune

Attività con la fune lo sport a scuola Attività con la fune percorso n. 1 Attrezzatura: - uno spazio adatto (palestra, cortile) - una fune Scansione delle attività: 1. Fase motoria 2. Fase espressivo-analogica 3. Fase ludica

Dettagli

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT GUIDA ALLE FUNZIONI DELL AREA RISERVATA DEL SITO WWW.ADUTEI.IT Lo scopo di questa guida è di indicare ai Soci di Adutei le funzioni presenti nell area riservata. Alcune indicazioni possono sembrare ovvie,

Dettagli

Lo strumento di lavoro per la classe dirigente italiana

Lo strumento di lavoro per la classe dirigente italiana Il Sole 24 ORE oggi Lo strumento di lavoro per la classe dirigente italiana l Sole 24 ORE rappresenta uno strumento di analisi completa e approfondita dei fatti e dei temi della politica, dell economia,

Dettagli

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200

! ISO/ASA 25 50 100 200 400 800 1600 3200 Rolleiflex T (Type 1)" Capire l esposizione Una breve guida di Massimiliano Marradi mmarradi.it Prima di tutto occorre scegliere il modo in cui valutare l esposizione. Se valutativa, quindi a vista, useremo

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

Gruppo Editoriale L Espresso Società per azioni

Gruppo Editoriale L Espresso Società per azioni Società per azioni Relazione Trimestrale Consolidata al 31 marzo 2005 SpA Sede legale Via Cristoforo Colombo 149 00147 Roma Cap. Soc. Euro 64.970.443,20 i.v. - R.E.A. Roma n. 192573 - P.IVA 00906801006

Dettagli

Amministrazione sito web

Amministrazione sito web Amministrazione sito web Note sugli avvisi Interfaccia Menu Admin Gestione Inserti Gestione Menu Gestione Link Accessi Admin Introduzione: Tutti i pulsanti, icone e barre di ordinamento dei dati sono auto-esplicativi

Dettagli

ElEmEnti di grafica EditorialE - layout E impaginazione 2

ElEmEnti di grafica EditorialE - layout E impaginazione 2 Gabbie La gabbia ad una colonna viene utilizzata principalmente nell impaginazione di libri di saggistica, narrativa ecc. di formato non eccessivamente grande (15x21, 17x24...) 1 2 La gabbia a due colonne

Dettagli

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes

Guida Joomla. di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Guida Joomla di: Alessandro Rossi, Flavio Copes Estensioni e moduli 1. 11. I componenti Come scaricare ed utilizzare i componenti più comuni 2. 12. Gestire i moduli Organizzare la visualizzazione dei moduli

Dettagli

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna

Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna Corso di formazione Scrittura Giornalistica e Comunicazione Esterna PROGRAMMA DELLE LEZIONI I Modulo: Introduzione alla Scrittura Giornalistica (come scrivere un articolo e leggere i giornali) I Lezione

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

L INFORMAZIONE ATTRAVERSO IL WEB Per la versione in Power Point: avanzamento delle pagine cliccando sulla diapositiva tornare indietro con il tasto destro del mouse gli argomenti sottolineati contengono

Dettagli

Progetti operativi per Word, Excel, Access, Power Point ed Explorer

Progetti operativi per Word, Excel, Access, Power Point ed Explorer Progetti operativi per Word, Excel, Access, Power Point ed Explorer Word Esercitazione guidata: il giornale di classe 1. Come si realizza un giornale? La realizzazione di un giornale è un lavoro di squadra:

Dettagli

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE A. OPERAZIONI PRELIMINARI Guida redatta da Attilio Galimberti 1. Collegati a Internet e vai all indirizzo www.questbase.com Clicca sul pulsante Iscriviti

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org

Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Guida all utilizzo del forum di direzionebandacs.altervista.org Il forum è la parte del sito su cui si basa l interattività e quindi lo scambio di messaggi e materiale tra gli utenti. E composto da 2 sezioni

Dettagli

MEDIA KIT MEDIA KIT 2012 2012

MEDIA KIT MEDIA KIT 2012 2012 MEDIA KIT MEDIA KIT 2012 2012 Worldwide Advertising la bussola che orienta gli acquisti La Romeing srl è una società editrice specializzata nella comunicazione verso gli stranieri. Realizziamo prodotti

Dettagli

MEDIA REPORT. Caccia Passione MEDIA KIT 2014/2015 WWW.CACCIAPASSIONE.COM

MEDIA REPORT. Caccia Passione MEDIA KIT 2014/2015 WWW.CACCIAPASSIONE.COM MEDIA REPORT Caccia Passione MEDIA KIT 2014/2015 WWW.CACCIAPASSIONE.COM W F M N Website Cacciapassione.com è il portale internet di riferimento in Italia sul mondo venatorio. Testata giornalistica sopecializzata

Dettagli

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza

Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Servizio di rassegna stampa telematica e monitoraggio radio-televisivo per l Autorità garante per l infanzia e l adolescenza Capitolato tecnico (Allegato alle lettere invito prot.nn.2246-2248-2249-2250-2252

Dettagli

Ondaiblea Mobile Guida d uso

Ondaiblea Mobile Guida d uso Ondaiblea Mobile Guida d uso Cos è Ondaiblea Ondaiblea è un quotidiano on line dedicato agli Iblei, offerto e prodotto dall Editore Biancavela e dalla redazione di Biancavela Press. Il giornale offre notizie

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali

Economia e Gestione delle Imprese Editoriali LIBERA UNIVERSITÀ MARIA SS. ASSUNTA Economia e Gestione delle Imprese Editoriali A.A. 2012 2013 Docente: Prof. Gennaro Iasevoli La Federazione Italiana Editori Giornali (FIEG), fondata nel 1950, rappresenta

Dettagli

E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO

E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO USO DEL MANUALE "SCRIVERE CON DIECI DITA" E DEL PROGRAMMA TUTOREDATTILO PRO PRIME LEZIONI Senza alcuna pretesa di volersi sostituire all abilità di ogni insegnante nel presentare l approccio alla scrittura

Dettagli

Easy Trading, istruzioni per l uso

Easy Trading, istruzioni per l uso Easy Trading, istruzioni per l uso INIZIATIVE SU INDICI AZIONARI, MATERIE PRIME E BOND La prima pagina di Easy Trading scatta una fotografia della situazione in cui versano i mercati azionari, ponendo

Dettagli

Introduzione. Perché un altro libro sui quiz di logica?

Introduzione. Perché un altro libro sui quiz di logica? Introduzione Per gran parte dei concorsi pubblici, dall'accesso al'università alla selezione per posti lavorativi i quiz di logica solo parte importante dei quesiti selettivi. Non richiedono una preparazione

Dettagli

GeCoTi WEB. Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3

GeCoTi WEB. Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3 GeCoTi WEB Gestione rapporti e turni Polizia comunale 1) CHE COSA È... 2 2) VANTAGGI... 2 3) COME FUNZIONA... 3 a) Definizione dei turni di lavoro e servizi... 3 b) Pianificazione mensile... 5 c) Definizione

Dettagli

Il Magazine in Inglese di Roma dal 2010

Il Magazine in Inglese di Roma dal 2010 MEDIA KIT 2012 Il Magazine in Inglese di Roma dal 2010 Romeing è il principale magazine di eventi e lifestyle in lingua inglese di Roma. Si rivolge principalmente ai turisti in visita a Roma e agli expat

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO»

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» anno scolastico 2012/2013 PROGETTO GIORNALINO DI ISTITUTO DOCENTI REFERENTI DESTINATARI FINALITA' prof.sse Maria-Eleonora De Nisco Claudia Liberatore Alunni di tutte le

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons

Manuale. Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Manuale Gestione biblioteca scolastica by Rosset Pier Angelo is licensed under a Creative Commons Premessa Gestione Biblioteca scolastica è un software che permette di gestire in maniera sufficientemente

Dettagli

gura 1) e facciamo clic con il tasto destro del mouse sull unità DVD che contiene il disco, selezionando poi Play with PowerDVD.

gura 1) e facciamo clic con il tasto destro del mouse sull unità DVD che contiene il disco, selezionando poi Play with PowerDVD. Sveliamo un DVD Nel corso della trattazione abbiamo esaminato davvero tutti gli aspetti del DVD, delle tecnologie che stanno alla sua base e dei procedimenti utili per produrlo, modificarlo e copiarlo

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione STRUMENTI Impostare una pubblicazione I programmi di pubblicazione I programmi di pubblicazione o desktop publishing consentono di creare e stampare pubblicazioni di vario genere, come ad esempio brochure,

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

FT Mercati. Web&Mobile 2.0

FT Mercati. Web&Mobile 2.0 FT Mercati Web&Mobile 2.0 www.mercati.it Il nuovo sito FT Mercati migra sul sito www.ftmercati.com. Ma non preoccupatevi, il sito www.ftmercati.it vi reindirizza automaticamente sulle nuove pagine. E i

Dettagli

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi

Breve corso di educazione stradale per i ragazzi Breve corso di educazione stradale per i ragazzi L importanza delle regole Perché esistono le regole? Perché se non esistessero regnerebbe il caos totale. Le regole sono necessarie perché senza esse nulla

Dettagli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli

MASTER DI GIORNALISMO. Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MASTER DI GIORNALISMO Direttore didattico: Luisa Briganti Docenti: Franco Fracassi, Massimo Lauria, Giorgia Pietropaoli MODULO I CORSO BASE DI GIORNALISMO (8 settimane) Il corso serve ad apprendere le

Dettagli

Lezione 15: Animazione

Lezione 15: Animazione Lezione 15: Animazione Informatica Multimediale Docente: Umberto Castellani Sommario Introduzione Origini Produrre animazioni Animazione tradizionale (2D) Animazione digitale 2D Animazione digitale 3D

Dettagli

Pratica guidata 6 Tablet

Pratica guidata 6 Tablet Pratica guidata 6 Tablet Salvare e organizzare i contenuti Conoscere e usare gli strumenti segnalibri e cronologia web. Salvare un file dal web (Cartella download). Creare album fotografici per organizzare

Dettagli

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI

GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI AMBIENTE SCUOLE PLUS Ottobre 2012 GUIDA REGISTRO ELETTRONICO PER DOCENTI Prof. Lenzi Massimo Ottobre 2012 www.massimolenzi.com 1 IL REGISTRO ELETTRONICO PREMESSA Il registro del professore è strettamente

Dettagli

Autori. Guida. .01 Cosa è .02 .03 .04 .05. tidbit? Benvenuto su. Come registrarsi? Cosa posso fare poi?

Autori. Guida. .01 Cosa è .02 .03 .04 .05. tidbit? Benvenuto su. Come registrarsi? Cosa posso fare poi? Guida Autori.01 Cosa è tidbit?.02 Come registrarsi? Benvenuto su.03.04 Cosa posso fare poi? Come fare una proposta? La piattaforma dedicata ai freelance dell informazione.05 Come rispondere a una richiesta?

Dettagli

Ed ecco come funziona

Ed ecco come funziona Ed ecco come funziona scuola in movimento è un programma nazionale dell Ufficio federale dello sport che promuove e sostiene il movimento quotidiano a scuola. Le scuole e le classi partecipanti si impegnano

Dettagli