DALL 1 AL 6 APRILE CINQUECENTO RAGAZZI IN CAMPO NEL TROFEO DELLE REGIONI. A Roma la grande bellezza del basket giovane

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DALL 1 AL 6 APRILE CINQUECENTO RAGAZZI IN CAMPO NEL TROFEO DELLE REGIONI. A Roma la grande bellezza del basket giovane"

Transcript

1 news SPORT SALUTE LEGALITÀ A Roma la grande bellezza del basket giovane WORK IN PROGRESS. L organizzazione del Trofeo delle Regioni è entrata nel vivo. A un mese e mezzo dall appuntamento di Pasqua con la rassegna nazionale delle giovani promesse del basket italiano, la macchina è in pieno movimento determinata a realizzare, per la quindicesima edizione del torneo dedicato ad un monumento della nostra pallacanestro, Cesare Rubini, un evento destinato ad essere ricordato. Innanzi tutto il teatro : la Capitale, la Città Eterna con la sua grande bellezza che molti dei cinquecento ragazzi, tra miniatleti e arbitri che converranno a Roma, scopriranno per la prima volta. E poi un organizzazione curata in ogni particolare tra ricchezza dei campi a DALL 1 AL 6 APRILE CINQUECENTO RAGAZZI IN CAMPO NEL TROFEO DELLE REGIONI disposizione, che consentirà di diluire opportunamente le gare, ed una logistica che concentrerà in una unica loca- sione, oltre che di confronto agonistico, anche di reciproca conoscenza e opportunità di amicizia. L impegno è grande, così come l entusiasmo che ci anima e la disponibilità che ogni struttura del Comitato Regionale Fip Lazio ha dato per la migliore riuscita della manifestazione che il presidente federale Giovanni Petrucci ha voluto quest anno ADDIO ALLA A2 GOLD VEROLI SI RITIRA DAL CAMPIONATO! "IL GIUDICE Sportivo Nazionale, ricevuti gli atti dal Settore Agonistico della FIP sul ritiro dal Campionato di Serie A2 Gold della società Basket Veroli, ne ha disposto l esclusione dal Campionato con la conseguente possibilità di partecipare ai Campionati a libera partecipazione dalla prossima stagione. Ha disposto inoltre lo scioglimento del vincolo degli atleti tesserati senior e l annullamento di tutte le par- - l ammenda pecunaria di Euro ,00 al 13 febbraio 2016 al Legale rappresentante pro tempore sig. Massimo Uccioli". Con queste poche righe si è deciso il destino del Basket Veroli. Scompare dunque, e nel peggiore dei modi, un sodalizio glorioso, protagonista nelle ultime stagioni di imprese importanti come i successi nella volte, sotto la presidenza di Zeppieri, la promozione in Serie A. L'estate scorsa il tentativo di salvare la società attraverso la sinergia tecnica con la Stella Azzurra: un gruppo di giovanissimi allenati da Germano D'Arcangeli con il gioiellino La Torre come Legion tra i top-scorer della Serie A2 Gold. Che le basi del progetto fossero fragili ce ne siamo dovuti accorgere ben presto,. Legion se n'è andato a Trapani, il gruppo data a Lupo Rossini si è ben comportata febbraio quando il ritiro dal campionato continua a pagina 2 continua a pagina 3 1

2 copertina A Roma la grande bellezza del basket giovane continua dalla prima pagina assegnare al Lazio. Da un lato è indubbiamente un onore, anche perché riconosce il buon lavoro che tutti insieme abbiamo fatto in questi due anni, dall altro è una responsabilità importante perchè dobbiamo mantenere lo standard organizzativo elevato delle edizioni precedenti e, in particolare, dell ultima, curata a Rimini dal CR Emilia Romagna di Stevano Tedeschi. E poi perché dobbiamo confermare anche in questo ambito la tradizione di ospitalità di alto livello che impone una città come Roma, nonostante i mille problemi che inevitabilmente presenta una metropoli. Ringrazio quindi il presidente Petrucci sicurando che è ben riposta, come dimostra l impegno che viene profuso da tutti i presidente Francesco Martini. una risposta di livello, visto che il Lazio è campione uscente in campo maschile e intende confermarsi tra le maggiori realtà nazionali a questo livello di età (ricordiamo che la rassegna è riservata ai ragazzi nati nel 2001e alle ragazze del 2000), an- vigilia di Natale: Tonino è sempre nei nostri cuori. Il suo contributo negli ultimi anni è stato fondamentale - prosegue an- e il suo ruolo indispensabile a sostegno e completamento dell ottimo lavoro svolto da Enrico Gilardi e dai suoi collaboratori. propri il sentimento di chiunque l abbia scendendo in campo anche per un uomo che per oltre mezzo secolo ha rappresentato in modo illustre la scuola romana del CONSIGLIO DIRETTIVO FIP LAZIO Presidente: Francesco Martini Vice-presidente: Mario Arceri Consiglieri: Andrea Alemanni, Enrico Gilardi, Massimo Giannini, Fulvia Pepe, Giorgio Tasciotti Delegati provinciali: Giovanni Colavolpe Latina Massimo Magliocco Frosinone Antonio Olivieri Rieti Vasco Michelini Viterbo Contatti Lungotevere Flaminio, ROMA Tel Fax

3 Copertina GLI ORARI 1 aprile: ore 16, ore 18, ore 20 2 aprile: ore 11, ore 15, ore 17 3 aprile: ore 11, ore 15, ore 17 4 aprile: ore 15,30, ore 17,30, ore 19,30 5 aprile: ore 15, ore 17, ore 19 cerimonia di chiusura, ore 20 (campo 7) I CAMPI DI GIOCO 1 PalaValentini 2 PalAvenali, 3 Honey Sport City, Via di Macchia Saponara Pala To Live, Via di Grotta Perfetta 5 PalaFonte Roma Eur Sup, Via Roberto Ferruzzi 11 6 PalaFonte Roma Eur Inf., Via Roberto Ferruzzi PalaLottomatica, Piazzale Nervi Campi di riserva: Tellene, Via Claudio Villa PalaTiziano, Piazza Apollodoro e conoscenza cestistica e per umanità. Il 16 marzo il Trofeo delle Regioni verrà pre- ferenza stampa, ma intanto sono già chiare le caratteristiche dell evento che godrà del patrocinio delle Istituzioni e, soprattutto, di due importanti partner: la Guardia di Finan- La rassegna di quest anno si svolgerà infatti all insegna di tre princìpi fondamentali per la crescita e la maturazione dei verso lo sport, attività insostituibile per i ragazzi anche per combattere la sedentarietà e i suoi effetti nocivi, si raggiungono do l esigenza del rispetto delle regole, si producono effetti positivi a livello comportamentale instillando il principio della legalità che dovrebbe accompagnare ogni individuo in ogni espressione sociale. Il basket, ma in genere l attività sportiva, deve avere infatti un ruolo predominante nella formazione della personalità, ed il Trofeo delle Regioni, nella sua particolare formulazione, oltre all aspetto agonistico, del confronto e della valutazione del grado di preparazione raggiunta, per la particolare fascia d età alla quale è rivolto, assolve in maniera importante a questa funzione favorendo la socialità tra ragazzi provenienti da ogni parte d Italia, la reciproca conoscenza, il superamento di ogni barriera, aperto com è anche a ragazzi e ragazze non italiani. Di qui la scelta di favorire ulteriormente questo processo con una unica soluzione logistica, presso l accogliente struttura del Camping Village Fabulous di Via di Malafede, sulla Cristoforo Colombo, allestendo spazi comuni di intrattenimento. La disponibilità di ben sei campi di gioco consente inoltre di snellire il programma delle gare in sole tre fasce orarie, lasciando quindi a disposizione adeguato tempo libero e aprendo vasti spazi per quanti vorranno accompagnare i ragazzi impegnati nel primo appuntamento sportivo importante della loro vita, apprezzando la grande bellezza del basket giovane nella grande bellezza di Roma. L ALBO D ORO Maschile Femminile 2002 Lombardia 2003 Lombardia Veneto 2004 Toscana Veneto 2005 Veneto Lombardia 2006 Veneto Veneto 2007 Veneto Lombardia 2008 Lazio Veneto 2009 Toscana Lombardia 2010 Emilia Romagna Lombardia 2011 Lazio Lombardia 2012 Lombardia Veneto 2013 Emilia Romagna ( 99) 2013 Toscana (2000) Veneto 2014 Lazio Veneto ADDIO ALLA A2 GOLD VEROLI SI RITIRA DAL CAMPIONATO! continua dalla prima pagina sanzioni di rito disposte dal Giudice Sportivo Nazionale, dott, Andrea Tavazza. Finisce così l'avventura di Veroli, mai profeta in patria dovendo giocare a Frosinone le partite interne per la mancanza di un impianto adeguato. Un'altra perdita dolorosa per il basket ciociaro che già un paio di anni fa aveva dovuto rinunciare ad Anagni. Una grave perdita anche per il basket della nostra Regione che perde quella che veniva considerata, sulla base dei risultati recentio (ai play off anche la passata stagione) la seconda squadra del Lazio dopo l'achea Roma. Una esclusione dal campionato che segue, in Lega Gold, quella di Forlì, mentre in Serie A femminile una sorte analoga ha dovuto subìre il La Spe- economiche tra le quali si sta dibattendo il basket italiano. Vale la pena ricordare che nel girone laziale di Serie C si sono registrate altre due defaillance: da subito l'ad Pallacanestro Sora (altra squadra del Viterbo, neopromossa. INDIRIZZI UTILI DEL COMITATO REGIONALE FIP LAZIO CITTÀ UFFICIO TELEFONO FAX CELLULARE INDIRIZZO CITTÀ TELEFONO DELEGATO 3

4 Il Lazio verso il TDR TROFEO DELLE REGIONI Il Lazio stringe i tempi. Scelti i coach delle due selezioni: Luciano Nunzi e Roberto Russo. Amichevoli con l Emilia Romagna e per i ragazzi un test importante in Umbria nel gran gala a marzo 4 IL TROFEO delle Regioni 2015 si avvicina a grandi passi e le selezioni maschile e femminile del Lazio iniziano a ridurre il gruppo di giocatori e giocatrici su cui lavorare per prepararsi adeguatamente ad affrontare il torneo. Entrambe le rappresentative testeranno le potenzialità dei loro gruppi il 16 febbraio, quando andranno a Bologna per disputare un amichevole con le omologhe rappresentative dell Emilia Romagna. Lo staff della selezione maschile è ora uf- è sempre Enrico Gilardi, mentre ad allenare questi ragazzi è stato chiamato l allenatore della Npc Rieti Luciano Nunzi un allenatore dall indiscutibile valore tecnico ed umano con una decennale esperienza nel basket che lo ha portato con noi anche a ricoprire l incarico di formatore nazionale CNA di riferimento nel Centro Tecnico Federale. I ragazzi potranno crescere enormemente con lui. Abbiamo valutato insieme la fattibilità di questo suo impegno che permettesse a lui di continuare parallelamente la sua attività di allenatore a Rieti ma anche di operare poi settimanalmente in questa affascinante esperienza di istruttore di basket giovanile regionale. Metodo, obiettivi e quale sia il percorso tecnico ed educativo che mi propongo di far sviluppare sono comunque a Nunzi cose ben note dato che per tutta la scorsa stagiodi Francesco Zanza ne, da genitore di un ragazzo del 2000, ha assistito ed osservato da vicino l aria che gradiamo respirare in questo contesto e sono sicuro che farà con noi un ottimo lavoro». Inoltre la scelta di Nunzi, parallelamente alla designazione di Roberto Russo come allenatore della rappresentativa del Lazio femminile, quest anno consentirà alla nostra regione di mettere in panchina due elementi che hanno avuto già anche riconoscimenti da parte del Settore Squadre Nazionali giovanili dato che Nunzi è stato chiamato a fare da assistente ad Andrea Capobianco nella Nazionale Italiana maschile Under 18, mentre Roberto Russo è stato coinvolto con quella Under 16 femminile. Lo staff della rappresentativa maschile è completato dai due giovani allenatori Per loro sostiene Enrico Gilardi si tratta della perfetta chiusura di un percorso di crescita tecnica e formazione ai quali, insieme al responsabile del CNA regionale, abbiamo indirizzato questi due promettenti elementi Pablo Adrian Fogante e dal dirigente Massimo Giannini. Il gruppo dei sedici ragazzi a disposizione di Luciano Nunzi ha iniziato da lunedì 2 febbraio un programma di raduni settimanali in preparazione del prossimo impegno, il Gran Galà dell Umbria che si disputerà a Ponte San Giovanni, in provincia di Perugia, il 6, il 7 e l 8 marzo. Enrico Gilardi ha dichiarato al riguardo: Il Gran Galà dell Umbria è un test importante per noi perché ci permetterà di capire quale sarà il gruppo con cui affronteremo il Trofeo delle Regioni. Alcuni di questi ragazzi hanno già fatto esperienze importanti come il torneo Bulgheroni, mentre altri sono entrati in corsa, ma sono tutti consapevoli della grande occasione che si presenta loro e vogliosi di coglierla. Mi preme ribadire però che, per la dura legge dei numeri e del nostro sport, per molti di loro non ci sarà la possibilità di far parte di questa nostra rappresentativa per il Trofeo delle Regioni ma ciò, seppur possa rappresentare una naturale cocente delusione, non precluderà assolutamente nulla delle opportunità che loro stessi potranno poi cogliere in futuro nel basket e l attività oggi dei Centri Tecnici Federali ne sono testimonianza reale.» Anche la Responsabile Tecnica Territoriale nell ambito del progetto Addestramento Tecnico Giovanile Femminile, Angela Adamoli, sottolinea con orgoglio l imponente lavoro di reclutamento svol-

5 Il Lazio verso il TDR Quest anno il gruppo di giocatrici visionate è stato molto numeroso. Abbiamo osservato nei nostri incontri più di quaranta giocatrici nate nel 2000 e nel 2001 sia nel corso dell appuntamento settimanale dei Centri Tecnici Federali, sia attraverso il raduno mensile ATG. Quattro giocatrici sono passate dall ATG al Centro Tecnico, perciò ora stiamo lavorando con 22 giocatrici. Dopo aver fatto le nostre valutazioni, il gruppo che verrà convocato per il raduno del 12 febbraio sarà composto da sedici giocatrici, con le quali lavoreremo per il Trofeo delle Regioni. Da questo nucleo di 16 giocatrici verrà fuori il roster riserve a casa. Lo staff tecnico che prenderà parte al Trofeo delle Regioni per la rappresentativa femminile del Lazio è composto dall allenatore Roberto Russo, giovane allenatore della Redimedica Bull Basket Latina che si avvarrà come assistenti di Stefania Gaspardo, ex giocatrice di livello nazionale ed allenatrice presso la Smit Roma, e di Giorgio Russo, giovane allenatore di Santa Marinella, oltre che dalla preparatrice gente Laura Scorcelletti. Le ragazze andranno insieme alla rappresentativa maschile a Bologna il 16 febbraio per disputare un amichevole contro le cestiste dell Emilia Romagna ed in programma c è un amichevole l 8 marzo contro le giocatrici dell Umbria in maniera da concedere allo staff tecnico un ulteriore possibilità di valutazione sulle potenzialità del gruppo e sulle individualità delle giocatrici selezionate. Il CR FIP LAZIO È SU FACEBOOK... E DA OGGI ANCHE SU TWITTER! anni or sono dall esigenza, avvertita dal Consiglio Direttivo, di dare alla comunicazione del nostro ente un impronta innovativa e al passo con i tempi. un nuovo passo che punta a incrementare ulteriormente la presenza e l impatto del movimento cestistico regionale sui In un epoca legata ormai imprescindibilmente alla comunicazione digitale, la dirigenza ritiene infatti fondamentale avvalersi di tecniche multimediali per lo sviluppo delle attività e della loro conoscenza, per la promozione della pallacanestro e per l incremento del proprio bacino d utenza, dando visibilità istantanea e continuativa agli eventi programmati sull intero territorio e rappresentando così un ottima opportunità per stabilire nuovi e diretti contatti con gli utenti e per offrire e scambiare informazioni sulle iniziative e le attività anche non strettamente istituzionali di ogni associazione e ad ogni livello. Lo scopo principale è sempre quello: sviluppare un tipo di comunicazione dinamico, con una connotazione autenticamente social, in cui fondamentale risulta l interazione con e tra le società, i dirigenti, i tecnici, gli atleti, un punto di incontro virtuale ma attivo e produttivo attraverso lo scambio di informazioni e di idee. Per questo rinnoviamo l invito a tutte le società di inviarci comunicati, foto e articoli, e a tutti gli addetti ai lavori e agli appassionati di FIP 5

6 L opinione QUINDICI ANNI DOPO LA FELICE INTUIZIONE DELLA LEGA NAZIONALE IL BASKET TORNA AL PASSATO MOSTRANDOSI AGLI APPASSIONATI SULLE FREQUENZE DI SKY SPORT HD di Pietro Moretti RITORNO al passato. Si riparte da come tutto era cominciato, circa sedici anni fa, prima di perdersi per strada fra scelte discutibili e poco soddisfacenti. Di cosa parliamo? Ma del basket in TV. In questi giorni sul sito della Fip campeggia una scritta: Il basket italiano è su Sky Sport HD. alle sole partite del campionato di serie A (al sabato pomeriggio) per le altre serie sporadiche apparizioni in occasioni di manifestazioni tipo All Star Game oppure Coppa Italia di LNP. Poi la novità. Il 1 febbraio 1999 iniziava le sue trasmissioni il canale Rai Sport Satellite che, come diceva il suo stesso nome, era visibile sia in analogico che in digitale, solo via satellite. L allora presidente della LNP, Vittorio Smi- bero la felice intuizione di sfruttare l occasione di questo nuovo canale tematico sportivo. Detto fatto. Così dalla stagione le partite del campionato di serie B d eccellenza (il terzo campionato di quegli anni) iniziarono ad essere trasmesse settimanalmente in diretta tv sul canale Rai Sport Satellite il venerdì sera. L anno sportivo seguente anche la Lega- Due si accodò e le partite della serie A2 (il secondo campionato) iniziarono ad essere trasmesse la domenica alle ore 12,00. Un orario che faceva il verso a quanto accadeva già nella Lega spagnola. All inizio molti storsero la bocca, per la collocazione oraria, che, invece, si rivelò una scelta azzeccatissima diventando un appuntamento di grande richiamo sia in tv che nei palazzetti. Stesso percorso anche per la Lega femminile con la diretta settimanale di una partita della serie A1. In quegli anni la serie B di eccellenza, vero laboratorio di idee e novità, sperimentò in Tv il commento arbitrale. Venne data la parola ai direttori di gare che, microfonati, durante i time-out interagivano con il telecronista per spiegare e dare delucidazioni su episodi accaduti durante la gara. Corsi e ricorsi storici direbbe qualcuno. Il 30 gennaio scorso sul canale 203 basket italiano è tornato in tv con la programmazione al venerdì sera di una partita del campionato Silver, il sabato pomeriggio con una gara del campionato Microfono agli arbitri in tv: ritorno alle origini LNP e RAI lo sperimentarono per due anni SI TRATTA di un vero e proprio ritorno alle origini. E di questi giorni l annuncio che durante la trasmissione in diretta su Sky delle partite del campionato Gold verrà permesso qui con gli altri componenti della terna arbitrale. Un esperimento che la LNP portò avanti per due stagioni insieme alla Rai durante la trasmissione delle partite del campionato di serie B di eccellenza. Si iniziò nella stagione sportiva L idea covava da tempo all interno della LNP. Infatti nel dicembre del 1992 la Nazionale nato spagnolo dopo la ACB, nella prima edizione della Coppa di Lega italo-spagnola. A Gijon, nelle Asturie, si disputò la gara di andata (il ritorno si giocò nella primavera del 1993 a Lucca) e fu teletrasmessa dalla rete spagnola Antenna 3 con grande dispiego di telecamere e anche con la microfonatura dei due arbitri. ebbe il permesso dai vertici del CIA. La dirigenza della LNP fu colpita da questa innovazione e quando le partite del campionato di serie B di eccellenza iniziarono ad essere trasmesse settimanalmente in TV propose questa sperimentazione al CF ed ai vertici del CIA e, naturalmente, ai responsabili di Rai Sport. Dopo due anni di analisi e approfondimenti ci fu il via libera e fu inaugurata la microfonatura dei due arbitri che durante i time out interagivano con il telecronista per spiegare o illustrare alcune decisioni. femminile di A1 e la domenica, alle ore 12,00, con la trasmissione di una partita del campionato Gold. Questa volta però il volano dell operazione non sono state le Leghe ma la Fip, da sempre proprietaria dei diritti delle partite dei campionati federali (appunto). Il presidente Petrucci, da sempre attentissimo alla comunicazione, dopo aver provato a percorrere la strada del canale tematico riservato al basket ha virato verso una so- angolo, negli ultimi anni, dalle frequenze televisive. Ha scelto un partner all avanguardia, Sky, il massimo a livello di qualità produttiva nello sport e non solo. Le immagini sono il meglio del meglio dal punto di vista tecnico. Con la possibilità di poter vedere le partite anche su tablet e smartphone con l applicazione SkyGo. Ma l accordo non si ferma qui. Ci saranno anche le Nazionali, infatti, nell ambito del progetto, Sky ha acquisito i diritti dei prossimi campionati europei, sia maschili che femminili, che saranno trasmessi sulla piattaforma Sky Sport. Se consideriamo che l emittente satellitare trasmette anche le partite NBA e NCAA ecco che la tv del basket è diventata una realtà. Certo i soliti bastian contrari parleranno di una visibilità criptata, riservata ai soli abbonati. Ma i numeri zittiscono anche i critici se consideriamo che gli abbonati Se consideriamo, poi, che il basket negli ultimi anni era davvero diventato quasi introvabile all interno del panorama televisivo e quel poco che veniva trasmesso era criticato spesso e volentieri per la qualità delle immagini e la collocazione all interno dei palinsesti ecco che lo sparuto numero dei soliti critici non ha diritto di critica. La Fip ha fatto un grande sforzo ma nel mondo di oggi la comunicazione è tutto e senza di essa si rischia di entrare nel mondo degli invisibili e il basket proprio non lo merita e siamo sicuri che con il potenziale a disposizione di una emittente come Sky il prodotto basket riprenderà a sperimentare e ad essere all avanguardia. 6

7 Il basket in TV TRE PARTITE A SETTIMANA E DA FINE MARZO PROGRAMMI DI APPROFONDIMENTO NELLA NUOVA TV DEL BASKET VEDREMO IN DIRETTA ANCHE GLI EUROPEI PROGRAMMAZIONE TELEVISIVA SERIE A2 MASCHILE GOLD E SILVER A1 FEMMINILE 13 FEBBRAIO/1 MARZO Serie A2 Silver 22 a giornata MOBYT FERRARA-VIOLA REGGIO CALABRIA 13 febbraio PalaHiltonPharma, Ferrara Sky Sport 3 HD - Ore 20:30 LA FEDERAZIONE Italiana Pallacanestro ha concluso un accordo con Sky che pre- - giornaliero di circa 3 ore, dal lunedì al giovedì, interamente dedicato al mondo del basket. Il desiderio della FIP è far tornare il basket italiano in televisione, con produzioni di alta qualità, che diano visibilità sia alle società sportive sia alle Nazionali, anche giovanili. Questa operazione è il frutto di una unità di intenti straordinaria, che vede le due leghe dilettantistiche, Lega Nazionale Pallacanestro e Lega basket Femmi- luppo dell iniziativa. La scelta di puntare sul massimo campionato femminile e sui campionati Gold e Silver è dettata dall esigenza di riportare alla ribalta televisiva storiche piazze come Napoli, Reggio Calabria, Schio, Torino, Trapani, Treviso, Venezia, Verona e molte altre prestigiose realtà che ogni domenica fanno registrare il tutto esaurito nei palazzetti con numeri da Serie A. Il progetto di una televisione del basket si nicazione della FIP ed ha l ambizione di mettere a disposizione di tutto il sistema della pallacanestro italiana uno strumento capace di implementarne la promozione lità del progetto con le leghe e il territorio ne rappresenterà, quindi, il vero valore aggiunto. L obiettivo è quello di realizzare un canale televisivo unico in Italia capace di col- siva che da anni sta penalizzando i nostri tifosi, di produrre un rinnovato interesse del mondo delle imprese verso il nostro sport che contribuirà al rilancio dell attività agonistica svolta nei campionati federali e all incremento del numero dei suoi praticanti (l esperienza fatta dalla Federazione Italiana Tennis con l attività svolta dalla sua televisione, Supertennis, è incoraggiante). Sky ha inoltre sposato il progetto di promozione del basket acquistando i diritti di trasmissione dei prossimi Campionati Europei, sia maschili che femminili, che troveranno ampio spazio nel palinsesto di Sky Sport, andando ad aggiungersi alla già ricca offerta di pallacanestro data dalle partite di NBA ed NCAA e a quelle di Eurolega trasmesse da Fox Sports. E grazie a Sky Go c è la possibilità unica di seguire il basket anche in mobilità. La produzione dei contenuti, sia partite live che rubriche, sarà effettuata interamente dalla FIP, attraverso la società Sportcast che vanta una solida esperienza in ambito sportivo in quanto produttrice del canale Supertennis. Il coordinamento della redazione è stato - LE PARTITE LIVE Per la stagione in corso, nei mesi di Gennaio, Febbraio, Marzo, Aprile e Maggio la Fip trasmetterà in diretta e in HD (canali Sky Sport 2 HD e Sky Sport 3 HD) tre partite a settimana dei campionati A2 Gold, A2 Silver e A1 Femminile, secondo il seguente schema tipo: VENERDI A2 SILVER ore SABATO A1 FEMMINILE ore DOMENICA A2 GOLD ore Il calendario e gli orari potranno variare per permettere le trasmissioni di ulteriori gare di Playoff dei tre campionati (in questo caso Fip trasmetterà anche nei giorni infrasettimanali). ta a Niccolò Trigari (A2 Gold e Silver) e Giancarlo Migliola (A1 femminile), che nici. LE RUBRICHE dal lunedì al giovedì, dalle ore alle un blocco di programmi e rubriche a tema sul mondo del basket federale e italiano in generale. Ci saranno approfondimenti sugli atleti azzurri, sui campionati, sui Comitati Regionali, sul mondo arbitrale e quello degli allenatori, sul Settore Giovanile e Minibasket, sul Settore Medi- basket italiano. Serie A1 Femminile - 20 a giornata GESAM GAS LUCCA-PALLACANESTRO VIGARANO 14 febbraio PalaTagliate, Lucca Sky Sport 2 HD Ore Serie A2 Gold 22 a giornata LIGHTHOUSE TRAPANI-MONCADA AGRIGENTO 15 febbraio PalAuriga, Trapani Sky Sport 3 HD - Ore 12:00 Serie A2 Gold 23 a giornata TEZENIS VERONA-CENTRALE DEL LATTE BRESCIA 20 febbraio PalaOlimpia, Verona Sky Sport 3 HD - Ore 20:30 PASSALACQUA RAGUSA-FILA S. MARTINO DI LUPARI 21 febbraio PalaEvangelisti Sky Sport 3 HD Ore FAMILA WUBER SCHIO-ACQUA&SAPONE UMBERTIDE 21 febbraio PalaEvangelisti Sky Sport 3 HD Ore Serie A2 Gold 23 a giornata FILENI BPA JESI-MANITAL TORINO 22 febbraio PalaTriccoli, Jesi (An) Sky Sport 3 HD - Ore 12:00 Serie A1 Femminile Coppa Italia Finale FINALE 22 febbraio PalaEvangelisti Sky Sport 2 HD Ore Serie A2 Silver 24 a giornata MEC ENERGY ROSETO-ANDREA COSTA IMOLA 27 febbraio PalaMaggetti, Roseto degli Abruzzi (Te) Sky Sport 3 HD - Ore 20:30 Serie A1 Femminile - 21 a giornata FAMILA WUBER SCHIO-PASSALACQUA RAGUSA 28 febbraio PalaCampagnola, Schio (Vi) Sky Sport 2 HD Ore Serie A2 Gold 24^ giornata ANGELICO BIELLA-TEZENIS VERONA 1 marzo Biella Forum, Biella Sky Sport 3 HD - Ore 12:00 UN ESTATE NAZIONALE Durante i mesi estivi Fip trasmetterà in diretta e in differita in HD gare amichevoli delle Nazionali Senior Maschili e Femminili e le gare dei Campionati Europei Giovanili (acquisizioni dalla FIBA). Una volta conclusi i campionati, gran parte della programmazione nelle tre ore Fip avrà come tema le Nazionali Senior e Giovanili con approfondimenti dai raduni. 7

8 Coppa Italia - Ferentino A Rimini dal 6 all 8 marzo Ferentino di scena alle Top Six di Coppa Italia Gold. Affronterà la prima della classe di Silver, Treviso Ma intanto si concentra sul campionato che ha più di una insidia DA ORMAI momento d oro. E le ultime due vittorie ottenute in casa contro Mantova e Jesi stanno, se ancora ce ne fosse bisogno, lì a confermarlo. Il Basket Ferentino è terzo in solitaria nel suo campionato di Lega Gold. E non ha alcuna intenzione di smettere di 8 stupire. Soprattutto ora che l attende una A2 che si svolgerà a Rimini Fiera nell ambito dell evento RNB Basket Festival. Il prossimo 6 marzo affronterà la capolista di Lega Silver, quella De Longhi Treviso che, al contrario della squadra ciociara, poi dovesse vincere, si scontrerà contro la Leonessa Brescia di diritto approdata tizione. Per il team del patron Ficchi è un esordio assoluto nella coppa nazionale di categoria. Vi ci approda nel momento migliore possibile di forma nonostante la tragedia che ha colpito l intera squadra lo scorso 21 gennaio. Quando la madre del presidente si è spenta proprio durante il match di campionato contro Biella per un malore. Quella tragedia, invece di disunire il gruppo, lo ha ulteriormente compattato come ha sottolineato lo stesso Ficchi. E la squadra, dopo aver inciampato a Barcellona, ha ripreso a macinare gioco e punti. Ne hanno fatto le spese prima Mantova, che gioco dalle giocate di Starks e Thomas, e poi una pur volenterosa Jesi che ben poco ha potuto contro ben cinque uomini in doppia cifra. complicatissime. Le gare contro Torino, Casale Monferrato e Brescia sveleranno le vere ambizioni dei ciociari e le reali possibilità di questa società anche nell ottica della post-season. Solo allora, dopo aver disputato questi veri e propri scontri diretti, gli amaranto potranno concentrarsi giocherà sul parquet di Rimini. I veneti sono ancora primi al piano di sotto ma hanno comunque perso tre delle ultime sei gare. Ne hanno presi ventidue a Scafati e solo undici a Latina ma non rimanendo davvero mai in partita. Treviso vivrà anche una piccola crisi ma può sempre giovarsi delle prestazioni del miglior per un totale di 19.9 di valutazione. I due la migliore coppia di lunghi dell intera Gold) sono avvisati.

9 Coppa Italia - Palestrina Palestrina, prima nel suo girone, alla Final Four di serie B. Aprirà con Montichiari: la squadra di Cadeo può contare su una panchina lunga, ma Lulli vuole stupire una volta di più di Federico Miola FORSE delle altre tre squadre in lizza per - quello da evitare assolutamente nel sorteggio. La sorte ha voluto, però, che fosse proprio la squadra lombarda la prossima Coppa Italia che si disputerà a Rimini il prossimo 7 marzo. Se Montichiari partirà da favorita, al team di Gianluca Lulli sarà assegnato, invece, il ruolo di outsider. ha permesso ai gialloverdi di condurre un sea aspettativa. La squadra della via Prenestina ha per- team dell intera Serie B a riuscirci insieme ad Agropoli), attestandosi solitaria al primo posto del suo girone C. Di contro, invece, Montichiari è solo quarta in un girone però di ferro che vede primeggiare le corazzate Cento, Udine e la mitica Fortitudo Bologna. La squadra lombarda che dell intero campionato. Può avvalersi di dieci veri giocatori che offrono a coach Cadeo la possibilità di effettuare ampie rotazioni e tenere una notevole qualità di gioco nell arco degli interi quaranta minuti. in cabina di regia, pronti a innescare le bocche da fuoco Salvatore Genovese, guardia da 12.5 punti e Riccardo Perego, il lungo bomber da 11.9 punti a gara e 10 rimbalzi a gara. Sotto le plance a fare a sportellate e racimolare punti e rimbalzi ci pensano due veterani del calibro di Roberto Cazzaniga e Denis Marconato. L ex lungo di Treviso e Barcellona è l ultimo to solo ai primi di gennaio. Per Palestrina si prospetta quindi una vera e propria battaglia, ma la squadra di Lulli quest anno ha dimostrato di potersela giocare contro chiunque. Ha vinto in campionato contro squadre costruite per salire di categoria come Rieti e Montegranaro. - Four di Coppa Italia, avendo avuto la meglio in entrambe le gare contro una coriacea Nuova Aquila. Dopo aver perpetuato il sacco di Pa- romana si è, infatti, riuscita a confermare anche in casa, facendo sua l intera posta in palio vincendo di altri tre punti (69-66). Ma Montichiari è un altra cosa. Lulli lo sa e preparerà al meglio la gara dal punto di vista tecnico e tattico. Palestrina, infatti, non ha nessuna voglia di smettere di stupire. 9

10 Coppa Italia - Scauri Scauri domina incontrastata il suo girone di serie C e si appresta a dare l assalto alla Coppa Italia guidata da Richotti e Bagnoli. L esordio con il Laghi Ghizzada di Federico Miola L OBIETTIVO da ormai due anni, cioè da quando la squadra fu costretta a riparti- troppo chiaro: riportare nel basket che conta una nobile decaduta. Una piazza come Scauri, d altronde, si merita molto 10 l anno scorso la società aveva allestito una corazzata in grado di dominare in lungo e largo il campionato (vincendolo senza In estate alcuni giocatori sono cambiati come pure la categoria. Ma la mentalità vincente è rimasta inalterata. E i risultati non si sono fatti attendere. Il team guidato da Tiziano Addessi è primo nel girone G di Serie B, avendo perso solo due partite. Anche nelle altre statistiche collettive il roster tirrenico è inavvicinabile. Primeggia nella media punti realizzati (80), nella media dei tiro da due e da tre, è solo seconda nei rimbalzi ma si rifà con assist e valutazione complessiva (un incredibile 93 di media). E leggendo i nomi che compongono il roster si capisce facilmente il perché di questo dominio incontrastato. Dante Richotti è la mente della squadra, re in ritmo i compagni, le due bocche da fuoco, Filippo Bertoldo e l eterno Simone Bagnoli. La guardia dell 89 produce qualcosa come quasi 19 punti di media mentre il lungo ex Virtus Roma rappresenta un vero e proprio crack per la categoria. 23 punti, 16 rimbalzi e un incredibile 34.8 di valutazione, i numeri del giocatore romano che già ora si candida a vero e proprio Mvp dell intero campionato. Accanto a loro, l ala Luca Granata produce altri 14 punti di media che si sommano ai quasi altri trenta fatturati dal trio composto da Guido Violo, Diego Martino (ultimamente scippato alla rivale di mille battaglie, la Fabiani Formia) e Angelo Odone. Oltre ad essere prima incontrastata nel suo girone, la squadra di Addessi è pure approdata alle Final Eight di Coppa Italia di Serie C che si disputeranno a Rimini dal 6 all 8 marzo. In quella location la squadra laziale se la dovrà vedere contro Laghi Gazzada che staziona al quarto posto nel suo girone B con un record di 14 perso una sola gara nel suo girone e pare imbattibile. Ma per Scauri niente appare impossibile.

11 La Nazionale NAZIONALE Per Tambone e Monaldi, le due stelle laziali si aprono le porte della Sperimentale Una grande emozione ci divertiremo insieme NUOVO raduno in vista per la Nazionale Sperimentale: il progetto tecnico voluto dal CT Pianigiani e dalla Federazione Italiana Pallacanestro - arrivato al suo quarto anno consecutivo - torna a riunire giovani talenti in tre mini raduni sotto il segno dell azzurro (16/17 febbraio, 16/17 marzo, 13/14 aprile), di nuovi giocatori a quello che sarà poi un possibile e futuro impiego nell Italbasket. Il prossimo 16 febbraio, presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti all Acqua Acetosa di Roma, le novità di Emanuele Blasi l ho vista su internet per sbaglio aprendo il comunicato dei convocati e questo ha aumentato la mia sorpresa. E la prima volta e non so cosa mi aspetta, sono abituato alle giovanili in azzurro e vedendo i giocatori che saranno con me, ci sarà un gruppo forte. Diego: Ho appreso la notizia dalla mia dirigenza, e sono molto emozionato. Fa piacere e non me l aspettavo, il lavoro duro paga e quando arrivano questi saranno tante, ma a colpire sono le convocazioni di Matteo Tambone e Diego Monaldi: entrambi cresciuti cestisticamente nella Virtus, sono alla prima chiamata nella nazionale maggiore, dopo aver vestito la maglia azzurra dell under 19 il primo, ed under 20 con relativo oro europeo nel 2013, il secondo. Tambone, nativo a Graz nel 1994 ma romano d appartenenza, dopo aver svolto squadra con tredici presenze in serie A, è alla seconda stagione all Acmar Ravenna in Legadue Silver, avversario di Monaldi, nativo di Aprilia (classe 93 ) ed alla prima stagione nella Proger Chieti dopo le scorse stagioni passate nel CUS Bari prima e nella Viola Reggio Calabria poi. Lui, dai 12 ai 14 stivale, passando per la Mens Sana Siena ed approdando questa stagione in Abruzzo pieno di speranze. Prima convocazione in Nazionale: le sensazioni appena ricevuta la notizia? Matteo: Sono emozionato, sinceramente Troverete coach Luca Dalmonte, attuale allenatore della Virtus Roma dove siete cresciuti: cosa vi aspettate da questi due giorni d azzurro? Matteo: Non ho mai avuto Dalmonte come allenatore ma ho avuto Sacripanti. Credo sia presto per poter vedere su cosa basarsi o no, ma partendo da zero per me è importante dare il massimo e superare quella fatica che potrò fare non conoscendo direttamente lo staff. Diego: Non conosco il coach, ma so quanto da un allenatore di serie A e quante cose positive posso assimilare in un suo raduno. Cercherò di essere attento a tutto. Avete un giocatore cui v ispirate o vorreste assomigliare? Matteo: Senza dubbio Sani Becirovic, incontrato anche in campionato e campione vero. Fa giocare bene la squadra, ha una sicurezza disarmante. Diego: Jason Williams, ex giocatore dei Sacramento Kings. E stato il mio idolo da piccolo e quello che mi appassionato a questo sport, sono cresciuto con lui e mi è rimasto come campione di riferimento. Come vanno le cose nelle rispettive società? Matteo: A Ravenna lo scorso anno ho avuto troppi alti e bassi, mentre quest anno, con l arrivo di Antimo Martino come allenatore, che mi conosceva già da Roma, mi sto Diego: Chieti è una città tranquilla, e la società è ben organizzata e strutturata. Ci sono persone serie, c è un progetto molto interessante sui giovani e sono contento di farne parte. Sogno nel cassetto? Matteo: Diventare un giocatore di A, magari proprio con Roma per chiudere il cerchio cominciato anni fa. Per chi gioca Diego: Rimango realista, ma arrivare alla massima espressione di questo sport è il mio obiettivo. Quello che devo fare è dare sempre il massimo, per non avere rimpianti in futuro. Se sai che ti sei impegnato per raggiungere quello che hai, non puoi guardarti indietro e ripensare a quello che poteva o doveva essere. Entrambi playmaker, entrambi all esordio azzurro, entrambi romani : cosa vorresti dire al tuo compagno d avventura? Matteo: Stimo molto Diego, non abbiamo mai giocato insieme ma è un giocatore bravo e d esperienza, deve continuare così. Diego: Complimenti a Matteo, non lo conosco di persona ma so che un è professionista. Ci divertiremo insieme. 11

12 LA STORIA San Paolo Ostiense. Gianni Caligo illustra il progetto tecnico di crescita giovanile In tutte le nostre squadre lo stesso sistema di gioco L Ostiense San Paolo di oggi e quella degli esordi nel di Francesco Zanza QUANDO si pensa al San Paolo Ostiense Basket, la squadra di pallacanestro sorta nel 1959 della Polisportiva San Paolo, non si può non pensare a Gianni Caligo! Caligo ha indossato la canottiera del San Paolo dal 1971 quando era agli inizi della sua carriera da giocatore, spesa in tutta la regione Lazio, ed è tornato a vestirla negli ultimi anni di attività agonistica, in seguito è stato allenatore di molti gruppi giovanili della nel 1992, ricoprendo tuttora l incarico. Sono nato qui, ho cominciato a giocare a pallone all Oratorio San Paolo da quando avevo sei anni. Poi a San Paolo ho conosciuto la pallacanestro e da qui è iniziata la mia carriera agonistica quindi, quando mi venne proposto l incarico dirigenziale nel 1992, per me fu naturale accettare. All epoca si faceva la C2 ma l attività giovanile non era sviluppata come ora, perciò ho cercato da subito di incentivarla grazie al supporto di grandi allenatori come Carlo Colella e Alessio D Orazio, che facevano parte anche all epoca della nostra squadra (Colella come allenatore e D Orazio come giocatore). Abbiamo promosso Colella come allenatore della prima squadra e direttore tecnico della sezione pallacanestro della nostra Polisportiva ed è stata una intuizione vincente. Un altra mossa vincente è stata il coinvolgimento nel minibasket di Andrea Isacchini nei primi anni 2000, che ha contribuito a far crescere enormemente il nostro settore minibasket. In questo momento il nostro settore giovanile è composto da sei gruppi di minibasket più quattro gruppi non agonistici che coinvolgono ragazzi delle elementari e della scuola media, e da otto gruppi agonistici dagli esordienti in su; la nostra Under 15 partecipa al campionato di Eccellenza così come la nostra Under 17 e inoltre la nostra Under 19 partecipa al campionato di DNG (nel girone C ndc) e questi traguardi sono la testimonianza del gran lavoro svolto in questi anni». La prima squadra del San Paolo Ostiense Basket è tornata quest anno a partecipare al campionato di Serie C Nazionale e lo ha fatto puntando su un nucleo di giocatori del proprio vivaio (in squadra ci sono quattro senior tra cui il capitano Mattia Giannini, ormai una bandiera). Uno dei segreti della capacità di attingere dal proprio vivaio è il fatto che, come avviene nell Ajax parlando di calcio, a San Paolo l allenatore e direttore tecnico Carlo Colella ha fatto adottare il cosiddetto attacco Princeton (attacco che prevede un continuo movimento dei cinque giocatori in campo, e la ricezione del pallone dopo aver effettuato tagli backdoor ) a tutti i gruppi della Polisportiva. Tutti i nostri gruppi continua Caligo - dagli esordienti in su giocano i principi della Princeton Offense, ovviamente con tappe e sviluppi diversi in base all età. Ciò permette ai giovani di inserirsi facilmente an- che in prima squadra e a esprimersi nella maniera migliore. Tutti gli allenatori che lavorano a San Paolo sanno che qui si lavora in questa maniera e lavorano rispettando questo dettame, anche se per noi è facile far capire a tutti gli allenatori questo principio, poiché molti dei nostri allenatori sono ragazzi cresciuti qui». Per quanto riguarda le prospettive future di bisogna sempre tenere a mente che la Polisportiva San Paolo nasce dall Oratorio San Paolo e infatti il Direttore generale della Polisportiva è Padre Antonio Teodoro Lucente ottimamente coadiuvato da Jurij Prestijacopo che si occupa della segreteria generale, quindi la dimensione attuale è quella giusta perché il nostro scopo primario è quello di permettere a tutti di giocare creando giocatori di alto livello. Il nostro obiettivo primario è far sempre meglio nei campionati giovanili, cosa che poi inevitabilmente porta a migliorare il rendimento anche della stessa prima squadra e ad avere un ritorno economico per la società mantenendo il bilancio sano».

13 IMPIANTI ROMANI Dopo anni di abbandono rinasce il Palatorrino! Paolo Patriarchi, dell Algarve Roma Torrino: Sarà la casa dello sport del nostro territorio! di Francesco Zanza PAOLO PATRIARCHI, il presidente della A.S.D. Algarve Roma Torrino, ha vinto la sua battaglia: il PalaTorrino rinasce e verso aprile aprirà al pubblico! L impianto sportivo di Fiume Giallo, iniziato a costruire limbo dell abbandono delle tante strutture comunali iniziate e mai terminate. Quando fu messo a bando nel 2008 la struttura si presentava parzialmente terminata ed inagibile all uso a cui era stata destinata; ne seguì una lunga e complicata vicenda di degrado risolta con l assegnazione con Sentenza del Consiglio di Stato a favore del legittimo assegnatario la SSD Roma Eur Torrino Sport nel Oggi il Palatorrino rinasce, uno dei pochi esempi a Roma ed in Italia, con l esclusivo impegno, economico e non solo, di Paolo Patriarchi e Giorgio Bonaldi e dei cittadini del quartiere convinti che il decoro e la vivibilità di una città nasce e si consolida con l esempio e la fattività di ogni singolo abitante. Il palazzetto di Fiume Giallo,il PALATOR- nel prossimo mese di Aprile, ben rappresenta la situazione dell impiantistica romana incalza Paolo Patriarchi, presidente della SSD Roma Eur Torrino Sport, la -. Dopo tanti anni di abbandono di incertezze burocratiche e di sentenze di tribunali, sarà restituito alla comunità cittadina solo grazie all impegno personale ed economico garve. Qui prevediamo un ruolo importante per il movimento della pallacanestro e degli sport di squadra in genere, per la zona del Municipio IX e della città di Roma. Questo sarà un impianto dedicato principalmente al quartiere ed ai suoi abitanti, alle scuole, alle famiglie ed alle società sportive del territorio che come noi non hanno mai avuto la possibilità di avere una propria casa». La vicenda del PalaTorrino offre uno spec- tistica sportiva per la pallacanestro nella città di Roma; sul tema Paolo Patriarchi si I campi disponibili a Roma per fare pallacanestro si contano sulla punta delle dita. Inoltre non c è traccia di aiuto da parte degli Enti locali alle società di base che se la devono cavare da sole. Gli unici impianti disponibili restano quelli scolastici, ma di questi, poter insegnare la pallacanestro. Da trop- unicamente alle società sportive e oramai tutti i dirigenti, sono diventati esperti di edilizia, elettricità ed idraulica. Parlare di sistema dello sport a Roma è oramai parlare solo dell impegno dei tantissimi dirigenti sportivi che, a loro spese ed a loro rischio e pericolo, permettono che lo sport di base a Roma abbia ancora numeri importanti». proprio in occasione dei venticinque anni dalla sua nascita, avrà la sua casa, e questo anniversario è l occasione giusta per il presidente della associazione sportiva Il bilancio è sicuramente positivo. L Algarve Roma Torrino, nonostante la presenza di tanti centri, società, e multinazionali dello sport in zona, è oggi da tutti riconosciuta come la società sportiva del quartiere. Da molti anni i nostri corsi di minibasket registrano oltre le 200 iscrizioni nelle palestre delle scuole del quartiere, la nostra attività giovanile conta oltre 170 atleti tesserati e la partecipazione a tutti i campionati Under del Comitato regionale Lazio FIP, a volte anche con due o tre squadre iscritte ai campionati di categoria. Nella prima squadra (che partecipa al campionato di Promozione ndr.) abbondano i ragazzi provenienti dal vivaio, e molti degli istruttori, ben coordinati dal DT Claudio Foschi, sono cresciuti nella nostra palestra. La cosa però che ci dà sicuramente più soddisfazione è che partecipiamo a tutti i campionati giovanili solo con i ragazzi che provengono dal nostro settore minibasket anche in questa stagione in cui la nostra Under 17 ha preso parte al campionato di eccellenza. Questo traguardo rappresenta il punto di partenza per la nostra crescita una casa nostra!» 13

14 La Torre UN NUOVO RICONOSCIMENTO PER ANDREA LA TORRE TRA I MIGLIORI 39 AL MONDO HA RAPPRESENTATO L ITALIA AL BASKETBALL WITHOUT BORDER GLOBAL CAMP DI NEW YORK 14 Questa la lista completa dei giocatori partecipanti: Angola Silvio De Sousa Argentina Maximo Fjellerup Argentina Ayan Carvalho Australia Dejan Vasiljevic Australia Isaac Humphries Australia Thomas Wilson Brasile Guilherme Santos Brasile Yuri Rodrigues Sena Da Silva Canada Jamal Murray Canada Justin Jackson Canada Eddie Ekiyor Cina Yanhao Zhao Cina Jinqiu Hu Cina Zijie Shen Croazia Dragan Bender Croazia Lovro Mazalin Danimarca Jacob Larsen Francia Luc Loubaki Francia Stephane Gombauld Germania Niklas Kiel Italia Andrea La Torre Giappone Ryogo Sumino Lituania Martynas Varnas Mali Mamadou Diarra Nigeria Umar Garba Nigeria Agu Ibe Abuchi Filippine Jose Go Porto Rico Ivan Gandia Porto Rico KJ Santos Senegal Lamine Diane Senegal Ibrahima Fall Faye Senegal Matar Gueye Serbia Nikola Rakicevic Sudafrica Luca Lunneman Spagna Xabi Lopez Spagna Santiago Yusta Tunisia Achref Gannouni NEI GIORNI scorsi, si è tenuta la prima edizione del Basketball Without Borders Global Camp. Tra i 39 atleti gio evento giovanile internazionale, anche Andrea La Torre, stellina della Stella Azzurra Roma, classe 97 Andrea è stato l unico rappresentante italiano e, dopo aver ottenuto il premio di MVP dell Adidas Next Generation Tournament al Città di Roma, oltre ovviamente ad essersi aggiudicato insieme alla Stella Azzurra le New York dove dal 13 al 15 febbraio ha preso parte all evento nel Baruch College di Manhattan. Queste le parole di Andrea prima di Essere l unico italiano mi rende orgoglioso e mi piace il pensiero che in un certo senso rappresenterò un Paese intero. Questo per me è un motivo in più per dare il massimo, è come se mi portassi dietro tutti i miei compagni di squadra, ma anche tutti i miei avversari. Sono felicissimo e non vedo l ora di essere là ed avere l opportunità di confrontarmi con i migliori giocatori selezionati dalla NBA. Vorrei anche visitare un po New York, ci sono già stato ma ho potuto vedere poco, questa volta vorrei andare anche alla Statua della Libertà, a Central Park e vedere molto altro ancora. Questo appuntamento per me non è un punto di arrivo ma uno stimolo in più per continuare a migliorare, per questo vorrei ringraziare tutti i miei allenatori ma in particolare Germano (ndc D Arcangeli) che è stato sempre molto presente al Azzurra. È la prima volta che BWB, il programma di sviluppo della pallacanestro di NBA e FIBA a livello mondiale, si tiene negli Stati Uniti. Il BWB Global Camp diventerà un tradizione annuale durante l All-Star. I partecipanti, di età compresa tra i 16 e i 18 anni e provenienti da Africa, Nord e Sud America, Asia, Europa ed Oceania, si sono allenati con una selezione di giocatori e allenatori FIBA e NBA che comprende Danilo Gallinari (Denver Nuggets; Italia; BWB Europe 2003), Gorgui Dieng (Minnesota 2009), Steven Adams (Oklahoma City Thunder; Nuova Zelanda), e Tiago Splitter (San Antonio Spurs; Brasile). Gli atleti hanno lavorato sui fondamentali e sulla preparazione atletica 5vs5 e in gare di abilità e di tiro organizzate dallo staff NBA. Le gare di tiro giornaliere hanno visto i partecipanti divisi, in base alla loro regione di provenienza, in quattro team. I partecipanti hanno poi assistito al BBVA Compass Rising Stars Challenge, alla State Farm NBA All-Star Sa- Game al Madison Square Garden. Come parte del programma stagionale per la comunità di NBA Cares All- Star volto a coinvolgere un milione di giovani dei cinque distretti della città nestro, gli atleti del BWB Global hanno preso parte all NBA FIT All-Star Celebration, un evento dedicato ai supporto di Kaiser Permanente. I partecipanti al camp hanno partecipato parte anche a seminari su esperienze di vita vissuta focalizzati sulla crescita caratteriale e sullo sviluppo della leadership. Borders si è tenuto nel luglio del 2001 in Europa. Vlade Divac dei Los Ange- kee Bucks, insieme ad altri cinque giocatori FIBA/NBA e ad ex compagni di squadra della nazionale Jugoslava, si erano riuniti per lavorare con 50 ragazzi provenienti da Bosnia-Erzegovina, Croazia, ex Repubblica Jugoslava di Macedonia, Slovenia e Serbia e Montenegro presso La Ghirada a gazzi da 120 nazioni e territori, con 33 partecipanti al BWB che sono stati selezionati al draft NBA nel corso degli anni. NBA e FIBA hanno organizzato 39 camp BWB in 22 città di 150 tra giocatori attuali ed ex di NBA, WNBA e FIBA, si sono uniti alle circa 140 persone facenti parte dello staff delle 30 squadre NBA per supportare BWB in tutto il mondo.

15 Femminile IL BASKET DELLE DEBUTTANTI Nel basket delle debuttanti le bambine tra i 6 e i 12 anni di dieci società romane scoprono la bellezza della pallacanestro giocando e divertendosi tra di loro E SCATTATA il 18 gennaio, al Pamphili Village in Via di Vigna Girelli 80, la prima edizione del torneo Basket delle Debuttanti, un evento innovativo per il basket femminile regionale che vuole costituire, da oggi e per il futuro, una parte fondamentale del progetto di crescita delle giovani atlete che scelgono di praticare questo sport. Protagoniste della manifestazione saranno le atlete nate tra il 2002 e il 2008 che debutteranno nel basket femminile; le hanno scelto il minibasket da pochi mesi, avranno l occasione di confrontarsi con le proprie coetanee, giocare insieme ad atlete appartenenti ad altre società, divertirsi. I vari istruttori si alterneranno alla guida dei vari gruppi. L obiettivo principale sarà stare insieme, conoscersi e giocare a basket tutto al femminile! Una novità per tutte loro. La manifestazione prevede 4 appuntamenti annuali e questa prima giornata sarà seguita da altri tre incontri: 15 marzo, 19 nale del 31 maggio in cui tutte le bambine saranno premiate. L organizzazione del torneo, guidata dal San Raffaele Roma, vede la collaborazione di numerose società e fa parte di porterà a una collaborazione nell ambito della promozione del basket giovanile femminile. Partecipano operativamente a questa iniziativa, oltre al San Raffaele, Algarve, Città Futura, HSD Honey, La Biglia, Roma EUR, Roma XVI, San Damaso, San Paolo, Vig- 19, Speed 18, GS Esquilino, APD La Salle, Scuola Pirandello, Eurobasket Virtus Roma. L evento è stato fortemente voluto dalla responsabile del Minibasket San Raffaele Giorgia Bertocchi, che è stata coadiuvata da Gabriele Diotallevi, responsabile giovanile del San Raffaele, Giovanna Granieri, Francesca Di Battista, Monica Montanucci, Micol Mencattini. Uno staff di primissimo ordine nel mondo del basket femminile. Un contributo importante alla realizzazione della giornata è arrivato oltre che dai Responsabili di tutte le società partecipanti anche da tutta la dirigenza del San Raffaele a partire dal Presidente Paola Marzullo a Stefano Marchetti da Amedeo D Antoni a Genesio Rosati. Giorgia Bertocchi spiega così la sua iniziativa: Da quest anno sono la responsabile del minibasket al San Raffaele e con molto rammarico mi sono resa conto che avevamo pochissime femmine nei nostri corsi. Per me, che ho praticato 34 anni questo bellissimo sport, è stato davvero triste constatare questa amara realtà. Purtroppo però tale realtà è un po diffusa anche in altre società, quindi con Gabriele Diotallevi abbiamo pensato di creare un evento solo al femminile che riguardasse la fascia di età inerente proprio al minibasket, visto che i vari tornei che disputano queste bambine sono comunque tornei misti. 15

16 Femminile La nostra idea era quella di non far sentire sole e isolate queste bambine,dar loro re conto che non sono affatto le uniche ad aver scelto questo meraviglioso sport e soprattutto di contrastare il fenomeno dell abbandono quando arrivano al passaggio dal minibasket al basket, fenom- - nei vari incontri viene azzerato ad ogni quarto. La novità è che abbiamo compreso in questi concentramenti anche le bambine molto piccole, proprio per invogliarle a continuare. Le annate che partecipano sono comprese tra il 2002 e il 2008, abbiamo avuto anche una bimba del 2009! Le bambine giocano tutte con la propria divisa e sono mescolate insieme alle altre delle varie società partecipanti. In tutto questo vi è sicuramente anche uno scopo aggregante e la voglia di vivere lo sport con serenità e divertimento! Timeout channel, la radio che si occupa del basket romano, è il mediapartner dell evento che gode del patrocinio del Comitato Regionale Fip Lazio. 16

17 FIP LAZIO TANTI NOSTRI ATLETI CHIAMATI NELLE NAZIONALI GIOVANILI TEMPO di Nazionali, di categoria naturalmente, che iniziano la loro preparazione in vista dei Campionati Europei estivi. E guardano in buon numero anche atleti della nostra Regione, a dimostrazione del buon lavoro svolto dalle rispettive società. L Under 18 maschile, guidata da Andrea Capobianco assistito dal nostro Luciano Nunzi, si è radunata dall 8 al 10 febbraio a Siena. Otis Reale e Matteo Santucci della Tevere Basket tra i primi sedici, Andrea Lorenzi e Davide Vona (Virtus Eurobasket) tra le riserve a disposizione. Al Torneo di Konya, in Turchia, dal 31 gennaio al 7 febbraio, chiuso dall Italia Under 16 guidata da Antonio Bocchino al quarto posto, hanno preso parte Lorenzo De Zardo (Smg Latina) ed Emanuele Trapani (Stella Azzurra). A disposizione erano Emiliano Brichese (Lido di Roma), Federico Garofolo (Acea Roma), Adriano Moretti e Mattia Palumbo (Stella Azzurra),Riccardo Moretti (San Paolo Ostiense). Al primo maxiraduno di Battipaglia (13-15 febbraio) dell Under 15 di Andrea Capobianco e Andrea Bocchino, sotto osservazione sono andati Matteo Cavallo (Basket Frascati), Simone Desideri (San Paolo Ostiense), Lorenzo Incetti (Scuola Basket Frosinone), Filippo Lauria (Lido di Roma), Alessio Okereke (Basket Frascati), Mattia Palumbo (Stella Azzurra), Victor Papa (Benacquista Latina), Nino Rinaldi (Stella Azzurra), Francesco Sforza (Por Tiber). A disposizione: Nicola Alessandrini (Lido di Roma). L Under 19 di Capobianco, assistito da Lasi e Ambrassa, si raduna dal 22 al 24 febbraio a Campobasso: convocati Davide Alviti (Acea), Eugenio Anabti (San Paolo Ostiense), Tommaso Guariglia (Stella Azzurra), Francesco Ingrillì (San Paolo Ostiense), Marco Salari (Acea). A disposizione Mattia Da Campo (Stella Azzurra) E, come abbiamo riferito intervistando i due giocatori, per la Nazionale Sperimentale di Dalmonte sono stati convocati Matteo Tambone e Diego Monaldi. DE ZARDO E SIRIGAS AL JORDAN BRAND CLASSIC TRA I MIGLIORI 40 EUROPEI Lorenzo De Zardo (Smg Latina) e Njego Sikiras (Stella Azzurra) sono stati convocati dal 6 all 8 marzo a Zagabria, in Croazia nel numero dei 40 migliori progetti europei tra i nati nel Si contenderanno, Njego Sikiras, Sotto, Lorenzo De Zardo insieme agli altri campioncini in erba che provengono da oltre 20 Paesi del vecchio continente, i dieci posti a disposizione per prendere parte all International Game del prestigioso Jordan Brand Classic che avrà Brooklyn dal 14 al 18 aprile. IL BASKET ROMANO PIANGE LA SCOMPARSA DI TOMMASO ANTONELLI Dopo l improvvisa scomparsa di Tonino Costanzo, un altro luttuoso evento ha colpito la Stella Azzurra, e l intero basket della nostra Regione, con la morte sportivo che ha impegnato la sua vita in particolare nel sostegno della pallacanestro giovanile, lascia un vuoto profondo in quanto lo hanno conosciuto apprezzandone l infaticabile impegno. Alla famiglia, il CR Fip Lazio rinnova la partecipazione al dolore e l affettuosa vicinanza. News Ecco le nuove disposizioni per i campionati regionali 2016/17 Nella sede del Comitato Regionale Fip Lazio, Lungotevere Flaminio 80, si è svolto in data 10 febbraio, alla presenza del presidente Francesco Martini e dei presidenti delle società sportive del re le modalità dei campionati regionali per la stagione sportiva 2016/17, oltre a confermare, o se necessario cambiare, quelle per la stagione 2015/16. Inoltre, sollevata dalle parti in essere, è stata presa una decisione in merito alle retrocessioni del corrente campionato di serie C, viste le richieste di chiarimento a seguito di ritiri e/o esclusioni di due società. In accordo con le parti, ed ascoltate tutte le opinioni, il presidente del CR Fip Lazio, Martini, ha deciso che il campionato di quest anno di serie C non avrà retrocessioni, avendo già coperto le due caselle con le società Pall. Sora e Viterbo. Inoltre, ha deciso di confermare la formula della stagione in corso anche per quella prossima 2015/16, traghettando tutti i campionati regionali verso le nuove modalità che entreranno in vigore nella stagione 2016/17. Le nuove disposizioni per la stagione 2016/17 sono: 1) Il campionato di serie B avrà un nu- squadre partecipanti, di retrocessioni in C 2) Il campionato di serie C (un girone con 14 squadre) avrà 1 squadra promossa in serie B e 1/2 squadre retrocesse in serie C2 3) Il campionato di serie C2 (un girone di 14 o 16 squadre) avrà 2 squadre promosse in serie C e 2 squadre retrocesse in serie D. 4) Il campionato di serie D (due gironi di 14 squadre ciascuno) avrà 2 squadre promosse in serie C2 e 4 squadre retrocesse in campionato promozione, dividendosi in due gironi ciascuno composto da 14 squadre 5) Il campionato promozione (quattro gironi di 14 squadre ciascuno) avrà 4 promosse in serie D te le nuove modalità nelle prossime riunione con le parti, acquisendo i dati necessari per rendere operative le decisioni assunte. 17

18 Calendario LEGABASKET SERIE A Quarta giornata di ritorno Banco di Sardegna Sassari - Acea Roma ore 18:15 PalaSerradimigni Sassari (SS) Quinta giornata di ritorno Acea Roma Consultinvest Pesaro ore 18:15 Palazzetto dello Sport Roma (RM) Sesta giornata di ritorno Openjobmetis Varese - Acea Roma ore 18:15 PalaWhirpool Varese (VA) A2 GOLD Ventiduesima giornata Basket Veroli Orange Moon Barcellona ore 18:00 Pal. dello sport Città di Frosinone Frosinone Lunedì 16 febbraio Manital Torino FMC Ferentino ore 20:30 Ventitreesima giornata FMC Ferentino Assigeco Casalpusterlengo ore 20:30 Palazzetto Ponte Grande Ferentino (FR) PalaFerraris Casale Monferrato (AL) Ventiquattresima giornata Centrale Latte Bs FMC Ferentino ore 20:30 Centro Sportivo San Filippo Brescia (BS) Basket Veroli Fileni BPA Jesi ore 18:00 Pal. dello sport Città di Frosinone Frosinone A2 SILVER Ventiduesima giornata Orsi Tortona - Benacquista Latina ore 18:00 PalaOltrepo Tortona (AL) Ventitreesima giornata Remer Treviglio Benacquista Latina ore 18:00 PalaFacchetti Treviglio (TR) Ventiquattresima giornata Benacquista Latina Paffoni Omegna ore 18:00 PalaBianchini Latina (LT) SERIE B GIRONE C Diciannovesima giornata Asd Luiss Dino Bigioni Shoes Montegranaro ore 18:00 PalaLuiss Roma (RM) Oasi di Kufra Fondi Eurobasket Roma ore 18:30 PalaVirtus Fondi (LT) Npc Rieti Olimpia Cagliari ore 18:00 PalaSojourner Rieti (RI) 18 Pall.Senigallia Bpc Virtus Cassino ore 18:00 Palazzetto dello Sport Senigallia (AN) Ilco Viterbo Stella Azzurra ore 18:00 PalaMalè Viterbo (VT) Citysightseeing Palestrina Ecoelpidiense P.S. Elpidio ore 16:00 PalaIaia Palestrina (RM) Ventesima giornata Olimpia Cagliari Citysightseeing Palestrina ore 18:00 PalaRockfeller Cagliari BPC Virtus Cassino Ilco Viterbo ore 18:00 Palazzetto dello sport di Cassino Cassino (FR) Stella Azzurra RM Dino Bigioni Shoes Montegranaro ore 18:00 Arena Altero Felici Roma Pall.Giulianova Oasi di Kufra Fondi ore 18:30 Palacastrum Giulianova (TE) Eurobasket Roma Asd Luiss ore 18:30 Palavenali Roma Crabs Rimini Eurobasket Roma ore 18:00 Palasport Flaminio Rimini (RI) Ventunesima giornata Asd Luiss Crabs Rimini ore 18:00 PalaLuiss Roma (RM) Stella Azzurra Roma Bpc Virtus Cassino ore 18:00 Palavenali Roma Oasi di Kufra Fondi Ecoelpidiense P.S.Elpidio ore 18:30 PalaVirtus Fondi (LT) Ilco Viterbo Eurobasket Roma ore 18:00 PalaMalè Viterbo (VT) Npc Rieti Citysightseeing Palestrina ore 18:00 PalaSojourner Rieti (RI) SERIE B FEMMINILE Quinta giornata di ritorno Acilia BK Virtus Bk Aprilia ore 20:00 Alfa Omega Roma (RM) Athena BK Virtus Bk Albano-Pavona ore 20:00 San Ponziano Roma (RM) Vis Aurelia Bk Club Bk Frascati ore 18:00 Arena Altero Felici Roma (RM) Pol.Petriana Pallacanestro Roma ore 18:00 Palestra Petriana Roma (RM) Cestistica Latina Smit Roma Centro ore 18:30 PalaBianchini Latina (LT) Sesta giornata di ritorno Club Bk Frascati Pol. Petriana ore 18:15 Palazzetto dello sport Frascati (RM) Pallacanestro Roma Athena Bk ore 19:00 Ist.Pertini Roma (RM) Smit Roma Centro Vis Aurelia Bk ore 20:30 Campo Tellene Roma (RM) Virtus Bk Albano Pavona Acilia Bk ore 18:00 Sc.Dante Alighieri Albano Laziale (RM) Virtus Bk Aprilia Cestistica Latina ore 20:00 Pallone Tensostatico - Via Respighi S.n.c. APRILIA (LT) Settima giornata di ritorno Venerdì 27 febbraio Club Bk Frascati Smit Roma Centro ore 18:15 Palazzetto dello sport Frascati (RM) Cestistica Latina Virtus Bk Albano-Pavona ore 18:30 PalaBianchini Latina (LT) Acilia BK Pallacanestro Roma ore 20:00 Alfa Omega Roma (RM) Vis Aurelia Bk Virtus Bk Aprilia ore 18:00 Arena Altero Felici Roma (RM) Pol.Petriana Athena Bk ore 18:00 Palestra Petriana Roma (RM) Ottava giornata di ritorno Sabato 7 marzo Pallacanestro Roma Cestistica Latina ore 19:00 Ist.Pertini Roma (RM) Athena BK Acilia Bk ore 20:00 San Ponziano Roma (RM) Pol.Petriana Smit Roma Centro ore 18:00 Palestra Petriana Roma (RM) Virtus Bk Aprilia Club Bk Frascati ore 17:00 Pallone Tensostatico - Via Respighi S.n.c. APRILIA (LT) Virtus Bk Albano Pavona Vis Aurelia Bk ore 18:00 Sc.Dante Alighieri Albano Laziale (RM) SERIE C FEMMINILE Quarta giornata di ritorno Sabato 7 febbraio S.S.Nuova Lazio Pallacanestro Bk Pyrgi S.Severa ore 17:00 Palazzetto Mirko Fersini Fiumicino (RM) Bk Accademy Stelle Marine ore 20:30 Palestra CONI Frosinone (FR) Domenica 8 febbraio N.B.Sora 2000 Cus Roma ore 18:00 Palazzetto Panico Sora (FR) Virtus Seger Bk Amatori Bk ore 19:00 PalaVirtus Fondi (LT) Quinta giornata di ritorno Giovedì 12 febbraio Basket Pyrgi S.Severa Virtus Seger Bk ore 19:00 Palestra C/O Ist. Polivalente - Civitavecchia (RM) Stelle Marine S.S.Nuova Lazio Pallacanestro ore 11:30 Palaassobalneari Roma (RM) Bk Accademy N.B.Sora 2000 ore 20:30 Palestra CONI Frosinone (FR) Amatori Bk Bk Pamphili ore 20:00 XII Apostoli Fonte Nuova (RM) Sesta giornata di ritorno Bk Pamphili Cus Roma ore 16:00 Pamphili Village Roma (RM) N.B.Sora 2000 S.S.Nuova Lazio Pallacanestro ore 18:00 Palazzetto Panico Sora (FR) Virtus Seger Bk Bk Academy ore 19:00 PalaVirtus Fondi (LT) Lunedì 23 febbraio Amatori Bk Basket Pyrgi S.Severa ore 21:00 XII Apostoli Fonte Nuova (RM)

19 Calendario Seconda giornata di ritorno Venerdì 27 febbraio Basket Pyrgi S.Severa Bk Pamphili ore 21:00 Palestra C/O Ist. Polivalente - Civitavecchia (RM) Bk Accademy Amatori Bk ore 20:30 Palestra CONI Frosinone (FR) Stelle Marine N.B.Sora 2000 ore 11:30 Palaassobalneari Roma (RM) Cus Roma Virtus Seger Bk ore 17:30 Palestra C.U.S. Roma (RM) Ottava giornata di ritorno Venerdì 6 marzo Basket Pyrgi S.Severa Bk Accademy ore 21:00 Palestra C/O Ist. Polivalente - Civitavecchia (RM) Stelle Marine Cus Roma ore 11:30 Palaassobalneari Roma (RM) Amatori Bk S.S.Nuova Lazio Pallacanestro ore 20:00 XII Apostoli Fonte Nuova (RM) Virtus Seger Bk Bk Pamphili ore 20:00 PalaVirtus Fondi (LT) SERIE C NAZIONALE GIRONE G Ottava giornata di ritorno APDB Roma Simply Gruppo Argenti Roma ore 18:00 Centro Sportivo Quartaccio Roma (RM) Smit Roma Centro Basket Scauri ore 18:15 Impianto Comunale Tellene Roma (RM) Palestra Petriana Roma (RM) Por Roma Virtus Basket Aprilia ore 18:00 Palestra Tiber Roma (RM) Fabiani Formia N.B.Sora 2000 ore 18:30 Palestra via E.Filiberto Formia (LT) Alfa Omega Poste Ass. Lazio Pallacanestro ore 18:30 ALFA OMEGA Roma (RM) Nona giornata di ritorno San Paolo Ostiense Smit Roma Centro ore 18:00 Palazzetto Claudio Spano Roma (RM) Poste Ass. Lazio Pallacanestro - Por Roma ore 18:00 Palestra Loc. La Rosta - Riano (RM) ore 19:30 Palestra Istituto Santa Maria Roma (RM) NB Sora 2000 APDB Roma ore 20:00 Palazzetto Panico Sora (FR) Virtus Basket Aprilia Fabiani Formia ore 18:00 Pallone Tensostatico Aprilia (LT) Basket Scauri Broker & Broker Marino ore 18:00 Palazzetto dello sport Scauri Minturno (LT) Decima giornata di ritorno APDB Roma Virtus Basket Aprilia ore 18:00 Centro Sportivo Quartaccio Roma (RM) Smit Roma Centro Simply Gruppo Argenti Roma ore 18:15 Impianto Comunale Tellene Roma (RM) Palestra Petriana Roma (RM) Broker & Broker Marino S.Paolo Ostiense ore 18:00 Palestra Comunale Marino (RM) Fabiani Formia Poste Ass. Lazio Pall. ore 18:30 Palestra via E.Filiberto Formia (LT) Alfa Omega Luna Appalti Valmontone ore 18:30 ALFA OMEGA Roma (RM) SERIE C REGIONALE GIRONE A Quinta giornata di ritorno Virtus Velletri Basket Pyrgi S.Severa ore 18:15 Palestra Polivalente Velletri (RM) Fonte Roma Eur Grottaferrata Basket ore 18:30 PalaFonte Roma (RM) Tevere Basket Vigna Pia ore 19:00 Palestra Tiber Roma (RM) Stelle Marine G.S.Dil.Fox ore 19:00 PalaAssobalneari Roma (RM) Smit Dolphins SAM Basket Roma ore 20:30 Campo Tellene Roma (RM) Sesta giornata di ritorno Vigna Pia Smit Dolphins ore 17:30 PalaCerioli Roma (RM) Basket Pyrgi S.Severa Stelle Marine ore 19:00 S.M.S. Carducci Santa Marinella (RM) Cest. Civitavecchia Tevere Basket ore 18:00 Palestra Vincenzo Riccucci Civitavecchia (RM) SAM Basket Roma Virtus Velletri ore 18:00 PalaRinaldi Roma (RM) G.S.Dil.Fox Fonte Roma Eur ore 18:30 Arena Altero Felici Roma (RM) Settima giornata di ritorno Virtus Velletri Vigna Pia ore 18:15 Palestra Polivalente Velletri (RM) Grottaferrata Basket G.S.Dil.Fox ore 18:30 Palazzetto dello sport Grottaferrata (RM) Stelle Marine SAM Basket Roma ore 19:00 PalaAssobalneari Roma (RM) Smit Dolphins Cest.Civitavecchia ore 20:30 Campo Tellene Roma (RM) Fonte Roma Eur Basket Pyrgi S.Severa ore 21:15 PalaFonte Roma (RM) Ottava giornata di ritorno Sabato 7 marzo Vigna Pia Stelle Marine ore 17:30 PalaCerioli Roma (RM) Basket Pyrgi S.Severa Grottaferrata Basket ore 19:00 S.M.S. Carducci Santa Marinella (RM) Tevere Basket Smit Dolphins ore 19:00 Palestra Tiber Roma (RM) SAM Basket Roma Fonte Roma Eur ore 18:00 PalaRinaldi Roma (RM) Cest. Civitavecchia Virtus Velletri ore 18:00 Palestra Vincenzo Riccucci Civitavecchia (RM) SERIE C REGIONALE GIRONE B Quinta giornata di ritorno Meta Formia Basketball Club Basket Frascati ore 18:00 Palestra Via E.Filiberto Formia (LT) Bk Club La Foresta Anzio Basket Club ore 18:30 PalaCordoni Rieti (RI) Basket Sermoneta Pallacanestro Alatri ore 18:30 Centro Sportivo Le Prate - Sermoneta (LT) Pass Roma Borgo Don Bosco ore 19:30 PalaPass Roma (RM) Basket Serapo 85 Pamphili World Basketball ore 18:15 PalaMarina Gaeta (LT) Sesta giornata di ritorno Pallacanestro Alatri Bk Club La Foresta ore 18:00 Palazzo dello Sport Alatri (FR) Club Basket Frascati Pass Roma ore 20:30 Palazzetto dello sport Frascati (RM) Fortitudo 1908 Basket Serapo 85 ore 20:30 Arena Altero Felici Roma (RM) Pamphili World BkBall Meta Formia Basketball ore 18:00 Pamphili Village Roma (RM) Borgo Don Bosco Basket Sermoneta ore 18:15 Palestra Itis Giorgi Roma (RM) Settima giornata di ritorno Meta Formia Basketball Fortitudo 1908 ore 18:00 Palestra Via E.Filiberto Formia (LT) Anzio Basket Club Pallacanestro Alatri ore 18:30 PalaMarina Gaeta (LT) Basket Sermoneta Club Basket Frascati ore 18:30 Centro Sportivo Le Prate - Sermoneta (LT) Pass Roma Pamphili World Basketball ore 19:30 PalaPass Roma (RM) Bk Club La Foresta Borgo Don Bosco ore 18:30 PalaCordoni Rieti (RI) Ottava giornata di ritorno Sabato 7 marzo Club Basket Frascati Bk Club La Foresta ore 20:30 Palazzetto dello sport Frascati (RM) Fortitudo 1908 Pass Roma ore 20:30 Arena Altero Felici Roma (RM) Pamphili World BkBall Basket Sermoneta ore 18:00 Pamphili Village Roma (RM) Borgo Don Bosco Anzio Basket Club ore 18:15 Palestra Itis Giorgi Roma (RM) Basket Serapo 85 Meta Formia Basketball ore 18:15 PalaMarina Gaeta (LT) SERIE D REGIONALE GIRONE A Quarta giornata di ritorno Nomen Angels Montesacro Roma ore 17:30 Angels Arena Roma (RM) St.Charles Latina Basket ore 18:00 St.Charles Roma (RM) 19

20 Calendario Nuovo Basket Damaso 2000 Boys 90 ore 18:00 PalaCerioli Roma (RM) Ostia Sharks Sabotino Basket ore 19:00 Tensostruttura via Bruno Molajoli Roma (RM) Cavese 93 Bk Roma Nord 2011 ore 18:00 Pallone Tensostatico Cave (RM) Bracciano Basket S.Anna Morena Bk ore 19:00 Palazzetto Aldo Starnoni Bracciano (RM) Quinta giornata di ritorno Venerdì 20 febbraio Sabotino Basket Boys 90 ore 21:00 Palestra S.M.Vito Fabiano Borgo Sabotino (LT) Ostia Sharks St.Charles ore 19:00 Tensostruttura via Bruno Molajoli Roma (RM) Montesacro Roma Nuovo Basket Damaso 2000 ore 20:00 PalaRinaldi Roma (RM) Latina Basket Bracciano Basket ore 20:30 Palestra Istituto via Veneto Latina (LT) Bk Roma Nord 2011 Nomen Angels ore 11:30 PalaLuiss Roma (RM) S.Anna Morena Basket Cavese 93 ore 18:30 Palestra S.Anna Roma (RM) Sesta giornata di ritorno St.Charles Sabotino Basket ore 18:00 St.Charles Roma (RM) Nuovo Basket Damaso 2000 Bk Roma Nord 2011 ore 18:00 PalaCerioli Roma (RM) Boys 90 Montesacro Roma ore 20:30 Palazzetto Mirko Fersini Fiumicino (RM) Nomen Angels S.Anna Morena Bk ore 20:45 Angels Arena Roma (RM) Cavese 93 Latina Basket ore 18:00 Pallone Tensostatico Cave (RM) Bracciano Basket Ostia Sharks ore 19:00 Palazzetto Aldo Starnoni Bracciano (RM) Settima giornata di ritorno Venerdì 6 marzo Latina Basket Nomen Angels ore 20:30 Palestra Istituto via Veneto Latina (LT) Sabotino Basket Montesacro Roma ore 21:00 Palestra S.M.Vito Fabiano Borgo Sabotino (LT) Sabato 7 marzo St.Charles Bracciano Basket ore 18:00 St.Charles Roma (RM) Ostia Sharks Cavese 93 ore 21:00 Tensostruttura via Bruno Molajoli Roma (RM) Bk Roma Nord 2011 Boys 90 ore 11:30 PalaLuiss Roma (RM) S.Anna Morena Basket Nuovo Bk Damaso 2000 ore 18:30 Palestra S.Anna Roma (RM) SERIE D REGIONALE GIRONE B Quarta giornata di ritorno Cinecittà Basketball Amatori Basket ore 20:30 Tensostruttura Via Oppido Mamertina Roma (RM) 20 Pall.Cassino Pallacanestro Viterbo ore 18:00 Palazzetto dello Sport Cassino (FR) Roma Nord 2012 Old Basket Aprilia ore 18:00 PalaRinaldi Roma (RM) Pegaso Basket Roma Pol.Palocco ore 18:00 PalaPass Roma (RM) Palestra - E.Maiorana 21 Monte Porzio Catone (RM) Palazzetto comunale Orte (VT) Quinta giornata di ritorno Venerdì 20 febbraio I.T.I.S. A.Volta Guidonia Montecelio (RM) San Cesareo Pallacanestro Viterbo ore 18:00 Palestra A.Martinucci San Cesareo (RM) Pol.Palocco Pall.Cassino ore 19:30 Pallone Tensostatico via di Casalpalocco 127 Roma (RM) Amatori Basket Colonna ore 20:00 XII Apostoli Fonte Nuova (RM) Old Basket Aprilia Pegaso Basket Roma ore 21:15 Pallone tensostatico via Respighi Aprilia (LT) ore 20 :30 Palazzetto comunale Orte (VT) Sesta Giornata di ritorno Venerdì 27 febbraio Pallacanestro Viterbo Pol.Palocco ore 21:00 Murialdo Viterbo (VT) Cinecittà Basketball San Cesareo ore 20:30 Tensostruttura Via Oppido Mamertina Roma (RM) Pall.Cassino Old Basket Aprilia ore 18:00 Palazzetto dello Sport Cassino (FR) Roma Nord 2012 Amatori Basket ore 18:00 PalaRinaldi Roma (RM) PalaPass Roma (RM) Palestra - E.Maiorana 21 Monte Porzio Catone (RM) Settima giornata di ritorno Venerdì 6 marzo I.T.I.S. A.Volta Guidonia Montecelio (RM) Sabato 7 marzo San Cesareo Pol.Palocco ore 18:00 Palestra A.Martinucci San Cesareo (RM) Amatori Basket Pegaso Basket Roma ore 20:00 XII Apostoli Fonte Nuova (RM) Cinecittà Basketball Colonna ore 20:30 Tensostruttura Via Oppido Mamertina Roma (RM) Palazzetto comunale Orte (VT) Old Basket Aprilia Pallacanestro Viterbo ore 19:00 Pallone tensostatico via Respighi Aprilia (LT) PROMOZIONE GIRONE A Sesta giornata - Ritorno Mercoledì 11 febbraio Olimpia Marino S.Nilo Basket ore 21:00 Pallone tensostatico - Via Appia Nuova Km 18,800 - Marino Venerdì 13 febbraio Colleferro Black Eagles ore 21:00 Scuola elementare Barchiesi - Vicolo Schiavi - Colleferro Casilino 23 Basket Academy ore 19:30 Palestra Comunale Roma (RM) Nova Basket Ciampino Olimpia Marino ore 18:30 Pal.to Sport F.Tarquini Ciampino (RM) Settima giornata di ritorno Giovedì 19 febbraio Sport Roma 7 Olimpia Marino ore 20:30 Pallone - via Gregoraci snc - Roma Basket Tonino Iaia Sport Colleferro ore 20:30 Sc. Media V. Flacco - Via Di Valle Zampea 2 - Palestrina Venerdì 20 febbraio Basket Academy Nova Basket Ciampino ore 20:00 Ist. M. V. Gioberti - Via Spinelle 59/c - Sora - (Frosinone) Black Eagles Casilino 23 ore 20:30 Mancini 34 - Via F. Pellegrini 12 Roma (Rm) Ottava giornata di ritorno Mercoledì 25 febbraio Olimpia Marino Basket Academy ore 21:00 Pallone tensostatico - Via Appia Nuova Km 18,800 - MARINO - (ROMA) Casilino 23 Basket Tonino Iaia ore 19:30 Palestra Comunale Roma (RM) Nova Basket Ciampino Black Eagles ore 18:30 Pal.to Sport F.Tarquini Ciampino (RM) S. Nilo Basket Sport Roma 7 ore 18:45 Palazzetto dello sport - Via G. Quattrucci snc - Grottaferrata Nona giornata di ritorno Giovedì 5 marzo Basket Tonino Iaia Sport Nova Basket Ciampino ore 20:30 Sc. Media V. Flacco - Via Di Valle Zampea 2 - Palestrina Venerdì 6 marzo Basket Academy S.Nilo Basket ore 20:00 Ist. M. V. Gioberti - Via Spinelle 59/c - Sora - (Frosinone) Colleferro Casilino 23 ore 21:00 Scuola elementare Barchiesi - Vicolo Schiavi - Colleferro Black Eagles Olimpia Marino ore 20:30 Mancini 34 - Via F. Pellegrini 12 Roma (Rm) PROMOZIONE GIRONE B Sesta giornata di ritorno Venerdì 13 febbraio

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15

PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PADOVA 2014 FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA FINALI NAZIONALI MASCHILI U15 PERCHÉ A PADOVA L estate rappresenta un periodo in cui l attenzione si sposta verso le località turistiche, ma per

Dettagli

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi!

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi! A.S.D. Pallacanestro Piovese A.S.D. PALLACANESTRO P I O V E S E Fai canestro con Noi! La nostra storia La pallacanestro a Piove di Sacco conta oramai quasi 80 anni di presenza, essendosi avventurati i

Dettagli

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it

lunedì 20 luglio alle ore 18:30 INFO Chiara Ivone 3315995249 timesportgarbatella@libero.it - chiaraivon@libero.it I N V I T O Roma, 15/07/2015 La Time Sport Roma Garbatella, informa che in data 02/07/2015 è stato raggiunto l accordo con il Signor Fabio Petruzzi, che assumerà l incarico di responsabile della scuola

Dettagli

1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le

1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le IN CAMPO CON PB63 1 Due Parole: Orgoglio E Tenacia 4 Chi Siamo 6 La Società: Tra Passato E Futuro 8 La Storia Della PB63 10 I Campioni 12 PB63lady: Il Presente 14 Le Piazze Della Serie A 15 I Numeri 16

Dettagli

... a tutta passione... Main Sponsor

... a tutta passione... Main Sponsor ... a tutta passione... Main Sponsor L AsD Futura Sport Cisterna oggi rappresenta una delle principali società nell ambito della pratica dell avviamento al basket nell intero panorama della provincia di

Dettagli

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE LA STORIA Nell estate del 2002 Federico Ferrari e Luca Negri, attuale presidente del College Basketball raccolgono l eredità del settore giovanile della Cimberio Borgomanero che sposta la sua sede a Novara.

Dettagli

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16

Tornei Promozionali di Categoria Coppa Milano Femminile Maschile Femminile Maschile Under 16 Milano, 1 luglio 2015 Prot. 2 / COGP Oggetto: Campionati Provinciali e Tornei Promozionali 2015/2016 A tutte le Società della Provincia di Milano e p.c. C.R. Lombardo FIPAV Roma Il Comitato Provinciale

Dettagli

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI P a g i n a 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Stagione Sportiva 2013-2014 Delibera n. 44 - Consiglio Regionale n. 6 del 18/06/2013

Dettagli

04 Aprile 2012. Cari Presidenti, Delegati Atleti, Delegati Tecnici,

04 Aprile 2012. Cari Presidenti, Delegati Atleti, Delegati Tecnici, 04 Aprile 2012 Cari Presidenti, Delegati Atleti, Delegati Tecnici, in un momento poco felice della nostra storia federale, ritengo opportuno esprimervi delle mie considerazioni che nascono da esigenze

Dettagli

2011/2012 PIANO DI MARKETING

2011/2012 PIANO DI MARKETING 2011/2012 PIANO DI MARKETING A pallacanestro si gioca con la testa e con il cuore 2 PERCHE LA PALLACANESTRO E uno sport che richiede doti di coraggio, generosità, abnegazione, altruismo e sacrificio. La

Dettagli

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee

Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee PROGETTO VOLARE VOLLEY 2013/2014 INSIEME per VOLARE 1983-2013: 30 anni di Pallavolo

Dettagli

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA

BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA BASKET IN CARROZZINA, SABATO E DOMENICA LA FINAL FOUR DI COPPA ITALIA A ROMA Tra l 11 e il 12 aprile Santa Lucia, Briantea, Varese e Porto Torres si contendono la coppa nazionale. Finale in differita su

Dettagli

Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna. Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015

Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna. Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015 Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna Disposizioni Organizzative Annuali Regionali Anno Sportivo 2014/2015 Federazione Italiana Pallacanestro Comitato Regionale della Sardegna

Dettagli

ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE

ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE ASD GORDIGE CALCIO RAGAZZE CURRICULUM SPORTIVO 1 La Società Gordige Calcio Ragazze nasce nel 1989 dopo la classica partita estiva a Cavarzere, con incasso per beneficenza, tra ragazze clienti di un bar

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

WWW.VOLAREVOLLEY.COM. «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee»

WWW.VOLAREVOLLEY.COM. «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee» WWW.VOLAREVOLLEY.COM «Per compiere grandi passi non dobbiamo solo agire, ma anche sognare, non solo pianificare, ma anche credere nelle nostre idee» PROGETTO VOLARE VOLLEY 2014/2015 INSIEME per VOLARE

Dettagli

Presentazione. Stagione sportiva 2015-16. powervolleymilano.it

Presentazione. Stagione sportiva 2015-16. powervolleymilano.it Presentazione Stagione sportiva 2015-16 powervolleymilano.it PALLAVOLO MASCHILE IN ITALIA: LA SUPERLEGA PALLAVOLO IL VOLLEY IN ITALIA 2 Sport in Italia per numero di spettatori on site 2 sport per numero

Dettagli

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P.

Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P. Protocollo d intesa tra Comitato Italiano Paralimpico C.I.P. e Federazione Italiana Pallacanestro F.I.P. Il Comitato Italiano Paraolimpico (CIP) alla luce della sua nuova organizzazione in Dipartimenti

Dettagli

Comitato Provinciale di Treviso

Comitato Provinciale di Treviso Comitato Provinciale di Treviso Tel. +39 0422 210088 0422 230426 Fax +39 0422 292220 E-mail: ufficiogare.tv@veneto.fip.it Internet: www.tv.veneto.fip.it Treviso, 16.07.2008 A tutte le Società affiliate

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo

CAMPIONATO DI PROMOZIONE. Specialità Volo CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Volo 1. PREMESSA Al Campionato di Società di Promozione potranno partecipare tutte le Società aventi diritto e provenienti dalla ex Serie C Nazionale, rispettando

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2013/2014 Formula di svolgimento: fase di qualificazione, fase ad orologio più Play-off e eventuali

Dettagli

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI.

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI. Città di Treviso Saranno con noi: Dai 6 ai 18 anni Denis MARCONATO Marco MORDENTE Daniele SANDRI + HIGH PERFORMANCE CAMP Federico LOSCHI 0422 324235-233 info@benettonbasket.it 21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO

Dettagli

PER LO SPORT, IL MIGLIOR ANTIDOTO ALLE DIFFICOLTÀ DEI NOSTRI TEMPI

PER LO SPORT, IL MIGLIOR ANTIDOTO ALLE DIFFICOLTÀ DEI NOSTRI TEMPI FIP Informa Newsletter a cura del Comitato Regionale Emilia-Romagna - luglio 2012 Comitato Regionale Emilia-Romagna L'AMORE PER LO SPORT, IL MIGLIOR ANTIDOTO ALLE DIFFICOLTÀ DEI NOSTRI TEMPI di Giancarlo

Dettagli

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016

FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 FINAL FOUR COPPA ITALIA 2016 Tra sabato 16 e domenica 17 gennaio, Santa Lucia, Brianta 84, Giulianova e Porto Torres si contendono la coppa nazionale al PalaWhirpool di Varese. Differita RAI domenica alle

Dettagli

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI.

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI. Città di Treviso Saranno con noi: Dai 6 ai 18 anni Denis MARCONATO Marco MORDENTE Daniele SANDRI + HIGH PERFORMANCE CAMP Federico LOSCHI 0422 324235-233 info@benettonbasket.it 21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

Stagione Agonistica 2011-2012

Stagione Agonistica 2011-2012 Stagione Agonistica 2011-2012 Un Saluto a Tutti, oggi non posso essere li con voi, sono impegnato nella Finale dell ATP di Basilea, poi le Gemelline... In bocca al lupo per il vostro progetto!! I ragazzi

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

REGOLAMENTO BASKET GIOVANILE FASE PROVINCIALE.

REGOLAMENTO BASKET GIOVANILE FASE PROVINCIALE. Riferimento : 2015 10 20 Regolamento Tecnico Basket Giovanile.docx REGOLAMENTO BASKET GIOVANILE FASE PROVINCIALE. PREMESSA: Il Centro Sportivo Italiano (d ora in poi denominato per brevità CSI), ente di

Dettagli

Nazionale Femminile. Raduno di Castel San Pietro Terme (Bologna) 3-4 febbraio 2014

Nazionale Femminile. Raduno di Castel San Pietro Terme (Bologna) 3-4 febbraio 2014 Nazionale Femminile Raduno di Castel San Pietro Terme (Bologna) 3-4 febbraio 2014 Nazionale Femminile Roberto Ricchini: «A Castel San Pietro Terme ul8mo test u8le prima dell All Star Game e delle qualificazioni»

Dettagli

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

QUOTE DI PARTECIPAZIONE Piazzale Veterani dello Sport, 4 48022 Lugo (Ravenna) tel. 0545-26924 fax 0545-35665 www.uispbassaromagna.it lugo@uisp.it STRUTTURA CAMPIONATO Il campionato di Calcio a 5 2012-2013 è aperto a tutte le

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. .01.02

CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. .01.02 dal 1976 CLUB Il Tennis Club Ca del Moro nasce, nel 1976, al Lido di Venezia, vicino a Malamocco, per l iniziativa di un privato. Situato a due passi dal mare, tra la vegetazione tipica dell isola e gli

Dettagli

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951.

CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. CS - CUS AD MAIORA RUGBY 1951: Lucas D'Angelo è il nuovo direttore tecnico del CUS Ad Maiora Rugby 1951. Lucas D Angelo: Nato a: Rosario (Argentina) Età: 38 anni Carriera: ha giocato per 19 anni nel Jockey

Dettagli

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere

Alla conclusione del torneo saranno assegnati i seguenti premi: persone Miglior Giocatore, Miglior Portiere e Capocannoniere La ROMA NORD CHAMPIONSHIP organizza la SERIE A, torneo di calcio a 5 infrasettimanale e serale; il torneo, che si svolgerà tutti gli anni, vuole caratterizzarsi per il livello tecnico e la serietà di tutti

Dettagli

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro

UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro UISP TOSCANA - Lega Pallacanestro COMUNICATO UFFICIALE N.01 del 30-10-2013 UISP TOSCANA www.uisp.it/toscana/pallacanestro basket.toscana@uisp.it Contatti Presidente di Lega Nicola Tesi 393/9795535 Resp.

Dettagli

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5

REGOLAMENTO. Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 REGOLAMENTO LIMITAZIONI campionati SERIE A Sono ammessi in campo e in distinta gara 2 giocatori tesserati di cui uno non oltre la 1 categoria calcio a 11 o C2 calcio a 5 Sono considerati di pari livello

Dettagli

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015

CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 CAMPIONATI DI SOCIETA 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionati di Società 1 CAMPIONATO di SOCIETA SERIE A MASCHILE Vi partecipano di diritto le prime sei Società classificate nell anno agonistico

Dettagli

(English version: http://www.ldrbasket.it/public/intorome/vi/intorome_vi_programma_en.pdf )

(English version: http://www.ldrbasket.it/public/intorome/vi/intorome_vi_programma_en.pdf ) Oggetto: Presentazione VI LdR Tournament (English version: http://www.ldrbasket.it/public/intorome/vi/intorome_vi_programma_en.pdf ) Gentile Responsabile del Settore Giovanile, abbiamo il piacere di presentarle

Dettagli

ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015

ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 ABC LA FENICE ASD PRESENTAZIONE GENERALE DELL ASSOCIAZIONE DELLE ATTIVITÀ SPORTIVE STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 Abc La Fenice A.S.D. Sede legale: via Castello 10 Candiana (PD) C.F. 92209820288 P.IVA 04340930280

Dettagli

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM

As roma nuoto. stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM As roma nuoto stagione 2015-16 WWW.ROMANUOTO.COM migliorare ogni giorno È il nostro motto. È il principio che ci ispira nel lavoro quotidiano e che ha permesso al nostro progetto, la Roma Nuoto, di diventare

Dettagli

Ufficio Gare Firenze

Ufficio Gare Firenze CAMPIONATO SERIE C FEMMINILE ANNO SPORTIVO 2010/2011 Competenza Ufficio Gare Regionale - Firenze FORMULA PRIMA FASE Due gironi di 7/8 squadre con formula del girone all italiana con gare di andata e ritorno

Dettagli

DINO MENEGHIN. Udine. 22 settembre 08 ore 19.30. il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA

DINO MENEGHIN. Udine. 22 settembre 08 ore 19.30. il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA DINO MENEGHIN il monumento del basket nazionale BOTTA E RISPOSTA con la partecipazione di FRANCO MONTORRO Udine 22 settembre 08 ore 19.30 INGRESSO GRATUITO PROVINCIA DI UDINE - Sala del Consiglio - Piazza

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding)

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) 2010 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text [Ring, ring] SIGNORA ROSSI: Pronto casa Rossi. CARLO: Buonasera signora

Dettagli

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO

CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO CENTRO SPORTIVO ITALIANO COMITATO PROVINCIALE DI MILANO PROGETTO SPORT E CARCERE SAN VITTORE 2013 / 2014 Il Centro Sportivo Italiano Il Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) è una associazione non profit (cioè

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 1110 del 8 maggio 2015 Comunicato

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1096 del 10 maggio 2014 Indice 1 Sistema di rateazione

Dettagli

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo

UISP Challenge CUP. Campionato di pallavolo UISP Challenge CUP Campionato di pallavolo CAMPIONATO DI PALLAVOLO UISP Challenge CUP Il Coordinamento Pallavolo UISP Bari indice e organizza il Campionato "UISP Challenge CUP" per la stagione sportiva

Dettagli

- certificato medico di idoneità all attività agonistica (se non già consegnato)

- certificato medico di idoneità all attività agonistica (se non già consegnato) Regolamento interno dell A.s.d. Futsal Marco Polo Al fine di mantenere un chiaro, regolare e leale rapporto tra giocatrici, giocatori, tecnici e dirigenti, si raccomanda di leggere con attenzione quanto

Dettagli

Associazione sportiva dilettantistica REGOLAMENTO. Versione 1 del marzo 2006

Associazione sportiva dilettantistica REGOLAMENTO. Versione 1 del marzo 2006 REGOLAMENTO Versione 1 del marzo 2006 INDICE 1 COMUNICAZIONE DELLE REGOLE...1 1.1 Modo ordinario... 1 1.2 Modo straordinario... 1 2 QUOTA ASSOCIATIVA E VISITA MEDICO-SPORTIVA...1 3 COMPORTAMENTO DURANTE

Dettagli

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9

2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8. 4.Conclusione... 9 1.Introduzione... 2.Cos è il nuoto sincronizzato...4-3. Penalità... 7-8 4.Conclusione... 9 Elisa Boffi 2009/2010 Opzione Storia 2 1) Introduzione In questo lavoro parlerò del mio sport, il nuoto sincronizzato.

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del

A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del A.S.D. Adria Volley (Associazione Sportiva Dilettantistica Pallavolo Adria) affonda le sue radici nel lontano 1977 quando un gruppo di ragazzi del quartiere di Carbonara di Adria costituisce una squadra

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE

CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS REGOLAMENTO GENERALE PREMESSA CAMPIONATO NAZIONALE DI CALCIO AICS La parte iniziale del regolamento è riferita alle norme di carattere generale inerenti l organizzazione dei Campionati di: Calcio a 5 maschile e femminile,

Dettagli

Inizio 21 ottobre 2012 termine 19 maggio 2013

Inizio 21 ottobre 2012 termine 19 maggio 2013 CAMPIONATO UNDER 14 FEMMINILE ANNO SPORTIVO 2012/2013 Competenza Ufficio Gare Regionale - Firenze FORMULA Su esplicita richiesta del Responsabile Tecnico Territoriale della categoria, in occasione della

Dettagli

CAPITOLO IV - Gare. Disposizioni Campionati Nazionali Iscrizione a Referto

CAPITOLO IV - Gare. Disposizioni Campionati Nazionali Iscrizione a Referto Disposizioni Campionati Nazionali Iscrizione a Referto CAMPIONATO Obbligo Under Limite Over Limite Prestiti Serie A2 Gold e Silver 3 nati 93e seg. vedi circolare(2) Non previsto Non previsto Serie B 3

Dettagli

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di:

2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B. Partecipano le Delegazioni di: F.I.G.C. L.N.D Comitato Regionale Emilia Romagna 2 Torneo Regionale Luciano Benedini Rappresentative Provinciali Allievi fascia B A n n o S p o r t i v o 2 0 1 3-2 0 1 4 Partecipano le Delegazioni di:

Dettagli

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI.

21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO. Dai 6 ai 18 anni HIGH CAMP. Saranno con noi: Denis MARCONATO. Marco MORDENTE. Daniele SANDRI. Città di Treviso Saranno con noi: Dai 6 ai 18 anni Denis MARCONATO Marco MORDENTE Daniele SANDRI + HIGH PERFORMANCE CAMP Federico LOSCHI 0422 324233-247 info@benettonbasket.it 21-27 GIUGNO LA GHIRADA TREVISO

Dettagli

3 Torneo Daniele Ghillani

3 Torneo Daniele Ghillani A.S.D. Montanara Calcio dal 1961 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA 3 Torneo Daniele Ghillani dal 4 al 5 giugno 2015 CATEGORIA PICCOLI AMICI- ANNO 2007 Presentazione e sorteggio del 16 marzo 2014 Con

Dettagli

LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE

LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE VI CAMPIONATO EUROPEO DI BASKET IN CARROZZINA UNDER 22 Seveso Cantù 23-29 luglio 2010 LO SPORT VA OLTRE LE DIFFERENZE INTRODUZIONE: I CAMPIONATI EUROPEI 2010 DI BASKET IN CARROZZINA L European Wheelchair

Dettagli

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE

Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016. Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Regolamento Regionale - Stagione agonistica 2015-2016 Attività a Squadre MASCHILE E FEMMINILE Il Comitato Regionale Sardo F.I.Te.T. indice ed organizza per la stagione agonistica 2015-2016 i seguenti campionati

Dettagli

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014

ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014 ASSEMBLEA REGIONALE ORDINARIA DEL C.R. CAMPANO F.I.R. Napoli 19 luglio 2014 Il Comitato Regionale Campano, nella persona dl sottoscritto Presidente, ringrazia le società intervenute e soprattutto il Consigliere

Dettagli

DOAR 2014-2015 SERIE C REG. -D REG.- B/F. Anno Sportivo 2014/2015. Serie C Regionale

DOAR 2014-2015 SERIE C REG. -D REG.- B/F. Anno Sportivo 2014/2015. Serie C Regionale DOAR 2014-2015 SERIE C REG. -D REG.- B/F Under e Over nei Campionati Seniores Regionali Maschili Minimo 3 Under Massimo 3 Over Attenzione!! Serie C Regionale Anno Sportivo 2014/2015 Serie D 2 nati 1994

Dettagli

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14

CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D. Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 CU 5 del 2/10/2014 CALENDARI UFFICIALI DEI CAMPIONATI REGIONALI DI SERIE C e D Il presente CU integra la Circolare di Indizione pubblicata in data 8/7/14 Si trasmettono in allegato i calendari definitivi

Dettagli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 CAMPIONATO DI PROMOZIONE 2015 Specialità Petanque. Regolamento Campionato di Promozione 1 CAMPIONATO di PROMOZIONE Regionale Al Campionato di Promozione (ex serie C) maschile 2015 possono iscriversi tutte

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

PALLACANESTRO MANTOVANA

PALLACANESTRO MANTOVANA PALLACANESTRO MANTOVANA La Pallacanestro Mantovana, anche conosciuta col nome Stings, gioca le partite di campionato presso il PalaBam di Mantova, impianto sportivo tra i più capienti del massimo campionato

Dettagli

Finali Nazionali A.S.C. Calcio

Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Nazionali A.S.C. Calcio Finali Regionali 15/22 & 27/28 Giugno 2015 070/485038 cell. 3804533335-4 mail: asccagliari@virgilio.it sito www.ascsardegna.it - Aggiornato 20 Gennaio 2015 Meglio Sapere

Dettagli

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21

REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 REGOLAMENTO GC CUP 5 UNDER 21 ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con quanto segue all interno di questo

Dettagli

www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it Stagione Sportiva 2013-2014

www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it Stagione Sportiva 2013-2014 Lega Calcio UISP Via Sbarre Centrali, 411 89132 REGGIO CALABRIA www.uisp.it/reggiocalabria Tel. 3334080052 calciouisprc@gmail.com 3290005131 calciogiovanileuisp@libero.it 3357652806 Stagione Sportiva 2013-2014

Dettagli

Allora, in bocca al lupo a TUTTI! REGOLAMENTO TECNICO

Allora, in bocca al lupo a TUTTI! REGOLAMENTO TECNICO PREMESSA: la quarta edizione di questo torneo amichevole è sempre più mossa dalla volontà di vivere una giornata all insegna di sport e socialità, all interno dello storico ambiente della polisportiva

Dettagli

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015

Campionati Europei di Scherma Under 23. Vicenza, 22 26 aprile 2015 Campionati Europei di Scherma Under 23 Vicenza, 22 26 aprile 2015 IL CAMPIONATO L Europeo Under 23 è il campionato di scherma più importante e seguito al mondo. Per la prima volta si terrà in Veneto: si

Dettagli

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo.

PROGETTO PALLAVOLO. Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. PROGETTO PALLAVOLO Noi lo facciamo per passione, voi potete aiutarci con il vostro contributo. Chi siamo? TEAM VOLLEY è un progetto per la Pallavolo formato da due Associazioni Sportive Dilettantistiche

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE. Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE Consiglio federale n. 7 del 8 maggio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N. 1111 del 8 maggio 2015 Indice 1 Sistema di rateazione Informazioni

Dettagli

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010

Pallavolo Provinciale UISP COMUNICATO n. 01 Torino 06/07/2010 Il coordinamento UISP (Unione Italiana Sport Per Tutti), organizza campionati di pallavolo che vanno dai campionati giovanili (a partire dall Under 12) ai campionati Seniores. Come fiore all occhiello

Dettagli

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7

REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 REGOLAMENTO LIGA SPORTUNO CALCIO A 7 WWW.GENERAZIONECALCETTO.COM ART. 0 Principi e Obiettivi L articolo zero si chiama tale perché viene prima di tutto. Se ci fossero dubbi e/o divergenze di pensiero con

Dettagli

SOMMARIO IL TOP DEL CALCIO AMATORIALE!!

SOMMARIO IL TOP DEL CALCIO AMATORIALE!! SOMMARIO - PAG. 2 : CALCIO CLUB LIVORNO - PAG. 3 : I NOSTRI SERVIZI - PAG. 4 : TANTO DIVERTIMENTO E... WE ARE SOCIAL - PAG. 5 : VANTAGGI DELLA PRESCRIZIONE E COSTI - PAG. 6 : PARTNER TECNICO UFFICIALE:

Dettagli

Disposizioni Organizzative Annuali Comitato Regionale Sardegna. Anno Sportivo 2015-2016

Disposizioni Organizzative Annuali Comitato Regionale Sardegna. Anno Sportivo 2015-2016 Disposizioni Organizzative Annuali Comitato Regionale Sardegna Anno Sportivo 2015-2016 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE SARDEGNA Sede: Via Rockefeller 24 09126 Cagliari CONSIGLIO

Dettagli

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB

Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Programma 2014 SCUOLA TENNIS TCB Maestri: Bernasconi Marco 079 337 30 56 Balconi Marco 076 537 19 38 Zotti Fabio 076 679 78 02 Mark Mudro 079 209 16 12 www.tcbellinzona.ch Via Brunari, 6500 Bellinzona

Dettagli

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA

SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA SSD UP CASTELFRETTESE SCUOLA CALCIO STAGIONE SPORTIVA 2015 2016 La Scuola Calcio della SSD UP CASTELFRETTESE Una ScuolaCalcio che vada ad integrarsi alla Famiglia e alla Scuola per favorire la crescita

Dettagli

Settimanale C.R.I.B.

Settimanale C.R.I.B. Registrazione al Tribunale di Rimini N 9/03 del 09/06/2003 Settimanale C.R.I.B. del C.S.B. PODGORA Ideato e diretto da Maurizio PIERI cell. 347.0335169 Fax 0541.708092. E-mail. crib.pieri@aliceposta.it

Dettagli

Campionato Serie C Regionale

Campionato Serie C Regionale Comitato Regionale CALABRIA Ufficio Gare Via Frangipane, 38 C.P. 301 89131 REGGIO CALABRIA Fax: 0965 598440 -Tel: 0965 598441 e-mail: ufficiogare@fip.it internet: www.fip.it/calabria COMUNICATO UFFICIALE

Dettagli

IDEE E PROGETTI CNT EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO. Ottobre 2014

IDEE E PROGETTI CNT EMILIA ROMAGNA LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO. Ottobre 2014 CNT EMILIA ROMAGNA Ottobre 2014 IDEE E PROGETTI Newsletter del mese di Ottobre - 1410 anno 2 - CNT Regionale LA FORMAZIONE E LA COMUNICAZIONE CONSUNTIVO Si sta concludendo la stagione sportiva di questo

Dettagli

REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015

REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015 REGOLAMENTO PALLAVOLO OPEN MISTO 2015 L A.S.D. Murialdo Cefalù, nell ambito delle attività sportive, aggregative e ricreative, indice ed organizza il 5 TORNEO DI PALLAVOLO con il seguente regolamento:

Dettagli

- 1 reference coded [3,14% Coverage]

<Documents\bo_min_11_M_16_ita_stu> - 1 reference coded [3,14% Coverage] - 1 reference coded [3,14% Coverage] Reference 1-3,14% Coverage quindi ti informi sulle cose che ti interessano? sì, sui blog dei miei amici ah, i tuoi amici hanno dei

Dettagli

COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA

COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA COMITATO TERRITORIALE BASSA ROMAGNA Piazzale Veterani dello Sport n. 4 48022 Lugo (Ravenna) Tel. 0545-26924 0545-030353 0545-030363 Fax 0545-35665 www.uisp.it/bassaromagna lugo@uisp.it STRUTTURA CAMPIONATO

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2014/2015 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE

CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE CENTRO SPORTIVO PLEBISCITO PALLANUOTO PRESENTAZIONE DELLA SQUADRA CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A2 MASCHILE Esordirà SABATO 15 NOVEMBRE ALLE 16.30, presso lo stadio della pallanuoto di via Geremia, la squadra

Dettagli

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 4 Giugno 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 4 Giugno 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Un bovolonese di serie A Matteo Gianello nazionalità: Italia nato a: Bovolone (VR) il: 7 Maggio 1976 ruolo: Portiere altezza: 189 cm peso: 85 kg Società

Dettagli

COMUNE DI MIRANO. Anno sportivo 2014/2015

COMUNE DI MIRANO. Anno sportivo 2014/2015 COMUNE DI MIRANO Anno sportivo 2014/2015 UNA SFIDA CHE DURA DA 44 ANNI UNA DELLE ASSOCIAZIONI PIÙ LONGEVE DELLA REGIONE... L anno sportivo passato si è chiuso con l ennesimo risultato positivo della Serie

Dettagli

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO

CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO CAMPIONATO PROVINCIALE PALLAVOLO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO A.S. 2011/2012 Il Comitato Provinciale di Venezia del Centro Sportivo Italiano e del UISP, indicono per la stagione sportiva 2010/2011 il Campionato

Dettagli

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016

Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 Regolamenti dell attività a squadre e dei relativi campionati Parte specifica Stagione agonistica 2015/2016 CAMPIONATI A SQUADRE... 2 Articolo 1.1. - Serie A/1 maschile.... 2 Articolo 1.2. - Serie A/2

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 8 del 5 giugno 2013

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 8 del 5 giugno 2013 STAGIONE SPORTIVA 2013/2014 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 8 del 5 giugno 2013 COMUNICATO UFFICIALE N. 1539 del 5 giugno 2013 Indice 1

Dettagli

GRATUITÀ DISPONIBILI PER ALLENATORI, DIRIGENTI ED ARBITRI!!! NOTE GENERALI

GRATUITÀ DISPONIBILI PER ALLENATORI, DIRIGENTI ED ARBITRI!!! NOTE GENERALI Nel 2008, 347 squadre provenienti da America, Croazia, Estonia, Finlandia, Francia, Gran Bretagna, Grecia, Islanda, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Serbia, Spagna, Svezia, Ucraina e Venezuela hanno partecipato

Dettagli

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015.

ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015. VOLLEY MISTA SPORT CAAM SARDEGNA 2015 TROFEO NAZIONALE/REGIONALE A.S.C. ORGANIZZATO DAL COMITATO REGIONALE A.S.C. IN COLLABORAZIONE CON A.S.D. COMITATO CAAMSARDEGNA Muravera(Ca), 25-27 Settembre 2015 Costi

Dettagli

PARTITE A TEMA. Introduzione

PARTITE A TEMA. Introduzione PARTITE A TEMA Introduzione Per partita a tema o anche gioco a tema s intende un confronto tra due o più squadre che, all interno di una sessione di allenamento, devono rispettare un vincolo, una restrizione

Dettagli