DR. GUIDO PAOLINI. I) Educazione e Stato di Servizio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DR. GUIDO PAOLINI. I) Educazione e Stato di Servizio"

Transcript

1 DR. GUIDO PAOLINI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM I) Educazione e Stato di Servizio Il Dr. Guido Paolini è nato a Roma il Risiede in Roma, provincia di Roma, in Viale di Villa Massimo E cittadino italiano. E coniugato ed ha due figli. Tel 06/ Fax: 06/ Cell: 335/ Ha effettuato gli studi elementari, medi e superiori presso l istituto Salesiano San Giuseppe De Merode Villa Flaminia, dove ha ottenuto nel 1985 il Diploma di Maturita' Scientifica con la votazione di 58/60. Nel Novembre 1985 si è iscritto alla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Universita La Sapienza di Roma. In data 10/07/1991 ha ottenuto il Diploma di Laurea di Dottore in Medicina e Chirurgia (All. A 6).presso l Universita' degli Studi di Roma La Sapienza, riportando il massimo dei voti e la lode e discutendo la tesi sperimentale di Chirurgia Plastica dal titolo "Semeiologia strumentale delle cicatrici ipertrofiche ". Nel Novembre 1991 ha ottenuto l Abilitazione all' esercizio della Professione di Medico-Chirurgo, con votazione di 110/110. Nel Novembre 1991 è risultato vincitore del concorso per titoli ed esame per l'ammissione alla Scuola di Specializzazione CEE in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva presso l' Universita' "La Sapienza" di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, risultando primo classificato e ottenendo cosi' la Borsa di Studio Cee come assistente in formazione. Il 18 Giugno 1992 si è iscritto all' Albo dei Medici-Chirurghi dell' Ordine Provinciale di Roma, con il numero d'ordine

2 Dal Novembre 1991 sino al 31 Ottobre 1996 ha prestato servizio come assistente in formazione presso la Divisione di Chirurgia Plastica del Policlinico Umberto I - Universita di Roma La Sapienza.. In data 29 ottobre 1996 ha conseguito il Diploma di Specialista in Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica (riconosciuto dalla CEE) (All. A 18), presso l'universita' La Sapienza di Roma, riportando la votazione di 70/70 e lode, e discutendo la tesi: "Possibilita' microchirurgiche nella ricostruzione dell'estremo cefalico post-ablazione chirurgica o traumatica". Dal 1 Novembre 1996 al 4 Novembre 1997 ha prestato servizio volontario come medico specialista frequentatore nella Divisione di Chirurgia Plastica dell'universita' La Sapienza di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, presso il Policlinico Umberto I. In data 28 Maggio 1997 è risultato vincitore, come primo classificato, del concorso per l'ammissione al XII ciclo del Dottorato di Ricerca in Anatomia, Dermatologia e Chirurgia Plastica, presso l'università "La Sapienza" di Roma, diretto dal Prof. Pietro Motta. Dal Novembre 1997 al 31 Ottobre 2001 ha prestato servizio in qualità di Dottorando di Ricerca in Chirurgia Plastica, presso la Cattedra di Chirurgia Plastica dell'universita' La Sapienza di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, prendendo attivamente parte alla attività assistenziale clinico-chirurgica, e di ricerca della Divisione stessa con particolare riguardo per la ricostruzione microchirurgica degli arti inferiori. In data è risultato vincitore di concorso libero per Ricercatore universitario in chirurgia plastica, bandito presso la II Facolta di Medicina e Chirurgia della Universita La Sapienza di Roma in data In data 1 Novembre 2001 ha preso servizio come ricercatore universitario non confermato in chirurgia plastica presso II Facolta di Medicina e Chirurgia della Universita La Sapienza di Roma, essendo allo stesso tempo strutturato come Dirigente I livello della Unita

3 Operativa di Chirurgia Plastica presso l Azienda Ospedaliera S.Andrea. Dal Novembre 2001 Docente di Chirurgia Plastica nel Corso di Laurea Breve in Podologia della II facoltà di Medicina e Chirurgia della Università di Roma la Sapienza e Membro del Consiglio di Corso di Laurea in Podologia. In data ha discusso la tesi di dottorato in Chirurgia Plastica: Ricostruzione microchirurgica dell arto inferiore ottenendo il titolo di dottore di ricerca in chirurgia plastica con il massimo dei voti.

4 II) Attività Scientifica L attivita scientifica prodotta dal candidato tra il 1990 ed il 2002, nell ambito della materia in esame, è testimoniata dalla tesi di Laurea, dalla Tesi di Specializzazione, dalla tesi di Dottorato da 79 lavori originali, tra cui traduzioni ed edizioni di libri su supporto cartaceo, da numerose relazioni a congressi, e dalla collaborazione a progetti di ricerca di Ateneo ed Interuniversitari che hanno ottenuto finanziamenti dall Università. I principali settori disciplinari che ha approfondito riguardano : la cicatrizzazione patologica (A 7/ B8,23,26,30 / C2,3,16, / D1,6); i tumori cutanei e la relativa ricostruzione (B9,14,15,16,29,39 / C4,5,6,15,23 / D5); la chirurgia della mammella (B4,5,12 / C19 / D4,8,11,17); la chirurgia delle malformazioni urogenitali (B24,31,33,43 ); la chirurgia della mano (B18,19 / C10); la ricostruzione di difetti della parete toracica od addominale (B 21,35,42); la microchirurgia ricostruttiva (A 19/ C9,18,21/ D12); le colture cellulari (B 32,36 /C 17 / D7) ed infine la chirurgia estetica (B 12,38,41 / C22,31 / D13,16,17,18). - Pubblicazioni :46 edite a stampa: 28 su riviste Nazionali, 18 su riviste Internazionali, Tra le pubblicazioni di seguito elencate (B 1-51), 10 sono allegate in originale B (2,13,19,21,24,27,29,33,41,42). -Edizione di Libri: E Coautore del libro European Book on Plastic Surgery edizione 1997 e , guida sulla organizzazione della chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica in europa. (B 25, 40) Edizione di Capitoli di Libri Elettronici: Foot and Tibia Reconstruction in E-medicine. - Abstracts: 29 editi a stampa: 15 su Atti di Convegni Nazionali e 14 su Atti di Congressi Internazionali, di seguito elencati (C 1-28). -Traduzioni in Italiano: 2a edizione del I e II Volume del libro: Aesthetic Plastic Surgery (Chirurgia Plastica Estetica) di Rees e La Trenta edito da Verduci Editore, (B 28) - Relazioni: 23comunicazioni personali, 11 a Congressi Internazionali ed 12 a Congressi Nazionali e correlatore di numerose altre presentazioni. Le comunicazioni sono di seguito elencate (D 1-22).

5 -Progetti di Ricerca: -Quota 60 % per le Ricerche di Ateneo/Facolta.Titolo della ricerca: Identificazione e classificazione delle sindromi malformative. Responsabile Prof. Nicolo Scuderi Come specializzando con tempo definito al 50%.Ottenuto finanziamento di lit mesi Come specializzando con tempo definito al 50%.Ottenuto finanziamento di lit mesi Come collaboratore esterno con tempo definito al 50%. Ottenuto finanziamento di lit mesi- Come dottorando con tempo pieno al mesi- Come dottorando con tempo pieno al 100% mesi- Come dottorando con tempo pieno al 100% mesi Come Ricercatore in Chirugia Plastica (100%) -Quota ex 40%, Progetto di ricerca Interuniversitario, MURST - durata 24 m. Titolo della ricerca: Terapia della obesita mediante chirurgia del tessuto adiposo (steataferesi) : Valutazione comparativa dell efficacia della liposuzione tradizionale, ultrasonica e della laserlipolisi nel trattamento della obesita ed effetti metabolici indotti dai differenti trattamenti. Coordinatore Prof. Faga Angela. Responsabile Prof. Luigi Muratori Come dottorando con 12 mesi uomo

6 III) Aggiornamento professionale Il candidato ha effettuato un costante aggiornamento, prendendo parte a circa 50 tra Congressi Nazionali ed Internazionali di Chirurgia Plastica e di Medicina Estetica ed a 12 soggiorni in Italia ed all estero, per aggiornamento clinicoscientifico, successivamente elencati (E 1-77): -Meetings Nazionali: Ha partecipato dal 1990 sino ad oggi a 11 Congressi della Societa Italiana di Chirurgia Plastica (SICPRE): 40 Roma 1991, 41 Genova 1992, 42 Lucca 1993, 43 Ancona 1994, 44 Bologna 1995, 45 Perugia 1996, 46 Venezia 1997,48 Gubbio 1999; Torino 2000; Roma 2001, Firenze ed a 32 altri convegni di chirurgia plastica e di medicina estetica in Italia. -Meetings Internazionali : ha partecipato a 12 Congressi Internazionali: Abano Terme 1990, Berlino 1993, Firenze 1994, San Francisco 1996, Londra 1996, Tolosa 1997, Lisbona 1997, Roma 1998, Ischia 1999, Roma 1999, Newport 2000; Roma Soggiorni a carattere scientifico: ha visitato per 12 volte reparti di chirurgia plastica in Italia, in Europa e negli Stati Uniti, partecipando in prima persona alle attivita clinico-chirurgiche degli stessi o come osservatore clinico. 26/07-13/08/1993. Visita di aggiornamento come Osservatore al Department of Plastic Surgery at " Memorial Sloan- Kettering Cancer Center " N.Y. - USA. (E 12) 1/08-15/08/1994 Presa di servizio come "Honorary Senior House Officer" at the Queen Victoria Hospital, East Grinstead,London -UK. Attivita di reparto e sala operatoria (E 19) 08/08-12/08/1994 Osservatore Clinico al Royal Marsden NHS Trust, London - UK. (E 20) 18/11-22/11/1996. Osservatore clinico nello studio e nella sala operatoria di Bryant A. Toth M.D., in San Francisco; of the Children's Hospital, Oakland, California; of the California Pacific Medical Center, San Francisco- California. (E 32) 18/11/1996. Visitatore e osservatore in sala operatoria presso la Division of Plastic and Reconstructive Surgery at University of California San Francisco, diretta da Stephen Mathes M.D. (E 33)

7 01/03-01/05/1997 Presa di servizio come interne presso la Divisione di Chirurgia Plastica dell' Hopital de Rangueil-Universitè de Toulouse- France, diretta dal Prof. Michel Costagliola, partecipando alla attivita clinica e di sala operatoria con particolare riguardo alle ustioni, la liposuzione ed il trapianto di capelli. (E 37) 17/03-21/03/1998. Visita come Osservatore al Breast Service of the " Memorial Sloan- Kettering Cancer Center " N.Y. -USA. (E 51) 09/12/1998. Aggiornamento in Simpatectomia Dorsale Selettiva per via Toracoscopica. Osservatore, presso IST Istituto Nazionale per la ricerca sul Cancro- Divisione di Chirurgia Plastica, Genova. (E 57) 19/04 01/05/1999. Aggiornamento in Microchirurgia Ricostruttiva. - Salgrenska University Hospital Goteborg-Sweden.. Parte attiva come docente in sedute di microchirurgia ricostruttiva. (E 59) 01/06-31/07/1999. Aggiornamento in Chirurgia della Mano e Microchirurgia, con partecipazione attiva all attività clinico-chirurgica-assistenziale, della Divisione di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica dell Universita di Catania, Diretta dal Prof. Giovanni Micali, Ospedale Cannizzaro, Catania. (E 62) 19/06-22/06/2000. Periodo di aggiornamento teorico-pratico in Chirurgia Estetica presso lo studio del Dr Mauro Romita e le sale operatorie del Saint Vincent Hospital, Manhattan New York, NY-USA. (E 71) 27/06/2000. Visita come osservatore nella Divisione di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva del Beth Israel Deaconess Medical Center-Harvard Medical School, Boston, USA diretta dal prof. Francis G. Wolfort. (E 72)

8 IV) Attivita Didattica Ha collaborato presso la Cattedra di Chirurgia Plastica dell Universita degli Studi di Roma La Sapienza, alla stesura di tesi di laurea e di specializzazione in chirurgia plastica, di studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia e di specializzandi in chirurgia plastica. Ha collaborato alla stesura (su supporto di diapositive o Cd-rom) di lezioni di Chirurgia Plastica da tenersi agli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia presso l Universita degli Studi di Roma La Sapienza. Ha effettuato dimostrazioni pratiche di dissezioni anatomiche in sala settoria ed esercitazioni di microchirurgia sperimentale in laboratorio. Ha preso parte come Discente a 26 Corsi di aggiornamento su vari temi della chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica ed è stato invitato come docente a 7 Corsi di aggiornamento/ sessioni congressuali. Docenza: -Da Nov Docente di Chirurgia Plastica nel Corso di Laurea in Podologia della II Facoltà di Medicina della Università di Roma La Sapienza. -Partecipazione come Discente a corsi di aggiornamento : " VI International Postgraduate Course on Esophageal Diseases ; Workshop on Esophageal Pathophysiology : state of the art. " Centro Congressi delle Venezie di Abano Terme (Padova ) Marzo (E 1). " Workshop Romano di Ricostruzione Mammaria in Diretta ". Cattedra di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Universita' " La Sapienza " di Roma, Policlinico Umberto I. Roma 11 Giugno (E 11.) " II Workshop Romano di Chirurgia Plastica in Diretta ". Cattedra di Chirurgia Plastica, Policlinico Umberto I, Universita' di Roma " La Sapienza ". Roma 18 Marzo (E 14.) Corso su "Le Microplacche e la Fissazione Rigida" nell' ambito del Simposio Internazionale di Chirurgia Plastica. Firenze 23 Maggio, (E 18.) " III Workshop Romano di Chirurgia Plastica in diretta : Corso di Chirurgia Endoscopica e Tecniche Ancillari. " Roma, Università " La Sapienza ", Policlinico Umberto I, 1-2 Giugno (E 24.)

9 IV Workshop Romano di Chirurgia Plastica in diretta " Corso di Liposuzione" Universita' di Roma "La Sapienza", Policlinico Umberto I, Roma, 21 Ottobre, (E 26.) "Corso Teorico-pratico di Chirurgia Plastica della mano" Università degli Studi di Catania, Catania, 3-7 Giugno, (E 28.) "Corsi di Aggiornamento del 45 Congresso Nazionale della Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica". Chirurgia Estetica. Perugia Ottobre, (E 30.) "V Workshop Romano di Chirurgia Plastica in Diretta. Tecniche di impiego del Laser: corso teorico". Universita' di Roma La Sapienza, Cattedra di Chirurgia Plastica. Roma, 1 Febbraio (E 36.) " Il Naso post-traumatico" Convegno Interuniversitario. Università degli Studi di Firenze- Cattedra di Chirurgia Plastica. Firenze 6 Giugno (E 40.) " Naso & Dintorni" 3 Workshop di Chirurgia Nasale e Facciale Ottobre, Ospedale G. B. Grassi - Usl RM D- Lido di Ostia- Roma. (E 43.) I Corso Teorico-Pratico di Microchirurgia - Divisione di Chirurgia Plastica- Universita La Sapienza. Roma.5-8 Novembre (E 45) Corso su: "For the Completion of Training on the procedure of Ultrasound Assisted Lipoplasty using the Mentor Countour Genesis, Ultrasound assisted surgery system" Febbraio, Roma -Italia. (E 49.) "Corso su: Il Laser nella chirurgia Estetica". European Hospital. Roma Settembre, (E 53.) 11 Corsi di aggiornamento 9th ESPRAS Meeting Rome Sept 2001: Skin flaps according skin vascularisation- Botulinum Toxin- Classical procedures and new trends in face-lift surgery:what and when Face-lift Long Bones Reconstruction Tissue Expansion Burns Reconstruction SurgeryBreast Reconstruction with the implants Tridimensional body reshaping Breast augmentation important preoperative considerations and measurements Tip graft in rhinoplasty, matching aesthetic and function. Corso su Vascular Lesions durante 2 Congresso Internazionale IPL- Roma IFO. 2 crediti ECM

10 Corso avanzato per specialisti in ch. plastica su Lipoplastica Università La Sapienza- Policlinico Umberto I Roma 24/ crediti ECM -Partecipazione come Docente a corsi di aggiornamento teorici e pratici/ sessioni scientifiche: Corso Superiore Teorico e Pratico sulle Suture. Metodi di sutura della cute. Roma Novembre Divisione di Chirurgia Plastica-Universita La Sapienza. (E 46) Chirurgia Ricostruttiva della Mammella- Tecniche a confronto. Sabato 7 Novembre Policlinico Universitario A. Gemelli. Roma, Italia (E 55) Aggiornamento pratico In Microchirurgia Ricostruttiva. - Salgrenska University Hospital Goteborg-Sweden.. Facente parte del team docente di sedute di microchirurgia ricostruttiva. 19/04 01/05/1999. (E 57) Moderatore della sessione di comunicazioni libere di chirurgia plastica del XII Congresso Nazionale Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi S.P.I.G.C.. San Felice Circeo Maggio (E 59.) Convegno su : Riabilitazione delle lesioni cutanee da cause meccaniche - Grand Hotel Telese Terme-Fondazione Salvatore Maugeri Clinica del lavoro e della Riabilitazione- Telese Terme (BN) Novembre (E 66) Moderatore della sessione di comunicazioni libere di chirurgia plastica del XV Congresso Nazionale Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi S.P.I.G.C..Vibo Valentia Maggio (E...) Moderatore Sessione di comunicazionia tema su: piaghe da decubito: 52 Congresso SICPRE 20 Settembre 2003 Firenze Aula 5 8, Palazzo dei congressi.

11 V) Attivita Organizzativa ed Editoriale Dal 1993 Svolge attività di corrispondenza e consulenza di supporto al Coordinatore della Sezione Europea della Confederazione Internazionale di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (IPRAS)-Società Europea di Chirurgia Plastica (ESPRAS). Dal 1997 Fa parte, dello staff medico responsabile della produzione ed pubblicazione della prima rivista di Chirurgia Plastica su Cd-Rom in Europa : European Plastic Surgery Review on Cd-Rom, edita dall Accademia Nazionale di Medicina, attualmente al 3 anno di pubblicazione ed al 4 numero. E Co-editore del libro European Book on Plastic Surgery edizione 1997 e , guida sulla organizzazione della chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica in europa. (B 25, 40) 27-29/1999 Co-responsabile della organizzazione della sessione di Chirurgia Plastica del XII Congresso della Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi (SPIGC)- tenutosi a San Felice Circeo. (E 60) -Dal Responsabile della Chirurgia Plastica per la Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi S.P.I.G.C.. - Maggio 2002 Responsabile della organizzazione della sessione di Chirurgia Plastica del XV Congresso della Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi (SPIGC)- tenutosi a Vibo Valentia. (E...) - Segreteria Scientifica Corso Avanzato di Liposuzione: Lipoplastica Corso di perfezionamento per specialisti in chirurgia palstica.. Roma gennaio Policlinico Umberto I. Roma. - Moderatore Sessione su piaghe da decubito: 52 Congresso SICPRE 20 Settembre 2003 Firenze Aula 5 8, Palazzo dei congressi. -

12 VI) Premi e Borse di Studio 11/1991 Vincitore come primo classificato della Borsa di Studio Cee per la scuola di specializzazione in Chirurgia Plastica presso L Universita La Sapienza di Roma. 01/1997 Vincitore di una borsa di studio estera post-specializzazione rilasciata dalla Società Europea di Chirurgia Plastica, Sezione Europea dell'ipras, nell' ambito dell' "European Schoolarship Program", per un periodo di aggiornamento di tre mesi da svolgere all'estero nel /05/1997 Vincitore, come primo classificato, della Borsa di Studio per il XII ciclo del Dottorato di Ricerca in Anatomia, Dermatologia e Chirurgia Plastica, della durata di anni 4, presso l'università "La Sapienza" di Roma.

13 VII) Affiliazione a Societa Scientifiche Dal 09/1994 Iscrizione alla Società Italiana di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica (SICPRE) come Socio Aderente. Dall Ottobre 1999 è divenuto Socio Ordinario. Dal 1995 Socio Associazione dei Chirurghi Plastici dell Italia Centrale (ACPIC). Dal 05/12/1997 Iscrizione alla Società Italiana di Microchirurgia (SIM). Dal 1997 Socio della Societa Polispecialistica dei Giovani Chirurghi (SPIGC) Dall Ottobre 1999 è divenuto Socio della Sezione Europea dell IPRAS (Confederazione Internazionale di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica)- Societa Europea di Chirurgia Plastica ES. PRAS.

14 VIII) Attivita Clinica-Assistenziale -Durante il periodo Universitario ha frequentato in qualita di allievo interno: 1987/88 - l'istituto di Anatomia Umana Normale diretto dal Prof. Giulio Marinozzi, presso il Policlinico Umberto I di Roma, svolgendo attivita di laboratorio di dissezione anatomica e sperimentale 1989-l'Istituto di I a Clinica Medica diretto dal Prof. Francesco Balsano, presso il Policlinico Umberto I di Roma, svolgendo attivita di reparto 1990/91- l'istituto di Chirurgia Plastica, del Policlinico Umberto I, diretto dal Prof. Nicolo' Scuderi, svolgendo attivita di reparto ed ambulatorio -Durante la Scuola di Specializzazione ha frequentato in qualita assistente in formazione: 11/ /1996- La Divisione di Chirurgia Plastica, del Policlinico Umberto I Universita' La Sapienza di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, svolgendo attivita di reparto, ambulatorio prime visite e medicazioni e sala operatoria. -Dopo la Specializzazione ha frequentato in qualita di medico specialista frequentatore: 30/10/ /11/1997-La Divisione di Chirurgia Plastica dell'universita' La Sapienza di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, presso il Policlinico Umberto I. svolgendo attivita di reparto, ambulatorio prime visite e medicazioni e sala operatoria. 01/03 al 01/05/1997 -La Divisione di Chirurgia Plastica dell' Hopital de Rangueil -Universitè de Toulouse- France, diretta dal Prof. Michel Costagliola. svolgendo attivita di reparto, e di sala operatoria. (E 37) -Durante il Corso di Dottorato ha frequentato in qualita di dottorando di ricerca: Dal 05/11/1997- sino a oggi. La Divisione di Chirurgia Plastica-Policlinico Umberto I - dell'universita' La Sapienza di Roma, diretta dal Prof. Nicolo' Scuderi, prendendo attivamente parte alla attività assistenziale clinicochirurgica, e di ricerca della stessa Dal 01/06-31/07/1999. Divisione di Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica dell Universita di Catania, Diretta dal Prof. Giovanni Micali, Ospedale Cannizzaro, Catania. Partecipando all attività clinico-chirurgicaassistenziale (E 62).

15 Dal 30/04 al 31/10/2001. Frequenta l ambulatorio chirurgico e dell ambulatorio Laser della Unita Operativa di Chirurgia Plastica dell Ospedale S. Andrea. - Nomina a Ricercatore Universitario in Chirurgia Plastica: Dal 1 Novembre 2001, è divenuto Dirigente medico di I livello della Unita Operativa di Chirurgia Plastica dell Ospedale S. Andrea, prestando servizio presso l ambulatorio chirurgico e Laser ed il Day-Surgery. Ha svolto una costante e crescente attività chirurgica in primis in chirurgia generale e successivamente in chirurgia plastica, ricostruttiva ed estetica con particolare attenzione per la microchirurgia ricostruttiva, la chirurgia mammaria, la chirurgia della mano e la terapia laser.

16

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 D.R. n. 3060 Facoltà di MEDICINA E ODONTOIATRIA BANDO DI CONCORSO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 MASTER DI I LIVELLO IN TRATTAMENTO PRE-OSPEDALIERO E INTRA-OSPEDALIERO DEL POLITRAUMA VISTA la legge n. 341 del

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Università Vita~Salute San Raffaele

Università Vita~Salute San Raffaele Università Vita~Salute San Raffaele DECRETO RETTORALE N. 4185 IL RETTORE Visto lo Statuto dell'università Vita-Salute San Raffaele approvato con Decreto del Ministero dell'università e della Ricerca Scientifica

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura

La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura La migliore assistenza nel Nuovo Ospedale Galliera per linee di attività a intensità di cura INTRODUZIONE L obiettivo è fornire la migliore cura per i pazienti con il coinvolgimento di tutto il personale

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione

REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010. Art. 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO PER GLI AFFIDAMENTI E I CONTRATTI PER ESIGENZE DIDATTICHE, ANCHE INTEGRATIVE, AI SENSI DELLA LEGGE 240/2010 Art. 1 Ambito di applicazione L Università, in applicazione del D.M. 242/98 ed ai

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore

Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica. Il Rettore Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Convenzioni, Innovazione e Qualità della Didattica Il Rettore Decreto n. 122549 (1147) Anno _2012 VISTO l art. 3, comma 9, del D.M. 22 ottobre 2004, n. 270

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione

CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO. AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - U.O.C di Anestesia e Rianimazione INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/07/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio CIOFFI SQUITIERI FRANCESCO II Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Roberto CARUSO Corso Mazzini, 11-87100 Cosenza, Italia Telefono(i) Tel. + 39 0984681824 Fax+ 39 0984681322 E-mail Cittadinanza

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

17/04/2015 IL RETTORE

17/04/2015 IL RETTORE Protocollo 7882 VII/1 Data 26/03/2015 Rep. D.R n. 377-2015 Area Didattica Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso Vasco

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

PROGRAMMA VINCI Bando 2015

PROGRAMMA VINCI Bando 2015 PROGRAMMA VINCI Bando 2015 L Università Italo Francese / Université Franco Italienne (UIF/UFI) emette il quindicesimo bando Vinci, volto a sostenere le seguenti iniziative: I. Corsi universitari binazionali

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA

ALLEGATO 2 A) TITOLI ABILITANTI DI ACCESSO ALLA GRADUATORIA ALLEGATO 2 TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI DELLA TERZA FASCIA DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DELLE SCUOLE ED ISTITUTI DI OGNI ORDINE E GRADO, APPROVATA CON D.M 27

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO.

PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. ALLEGATO A PARTE SECONDA TITOLI E CRITERI DI VALUTAZIONE PER LA FORMAZIONE DELLE GRADUATORIE DI CUI ALL'ART. 21 DELL'ACCORDO. TITOLI ACCADEMICI VOTO DI LAUREA Medici Specialisti ambulatoriali, Odontoiatri,

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA

REGOLAMENTO PER L ISCRIZIONE DEGLI STUDENTI A TEMPO PARZIALE AI CORSI DI STUDIO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA TUSCIA Università degli Studi della Tuscia Regolamento per l iscrizione degli studenti a tempo parziale ai corsi di studio dell Università degli Studi della Tuscia (D.R. n. 637/07 del 01.08.2007) REGOLAMENTO

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014

CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - A.A. 2013/2014 CORSI AGGIORNAMENTO UNIVERSITARIO A.A. 2013/2014 BANDO INPS GESTIONE E DIPENDENTI PUBBLICI - INFORMAZIONI INTEGRATIVE TIVE - In data 10 febbraio 2014, l INPS ha pubblicato il bando che mette a concorso

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO

FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO FAQ MASTER & CORSI DI PERFEZIONAMENTO 1. Qual è la differenza tra Master di primo livello e Master di secondo livello? 2. Ai fini dell ammissione al Master, cosa bisogna fare se si possiede un titolo di

Dettagli

Come si diventa insegnanti

Come si diventa insegnanti Ministero della Pubblica Istruzione Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Ufficio Scolastico Provinciale di Padova Area della comunicazione e web Come si diventa insegnanti Il reclutamento del personale

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione

Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione 1 di 11 ID_Candidato 19 Nome Cognome Candidato a Direttore Amministativo Dati anagrafici e Domanda di Iscrizione fabrizio di bella Data_Nascita 31/01/1962 Luogo_Nascita Provincia_Nascita Residenza_Comune

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione

Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione ALTA SCUOLA DI PSICOLOGIA AGOSTINO GEMELLI Facoltà di Psicologia Master Universitario di secondo livello Neuropsicologia: Valutazione, Diagnosi e Riabilitazione V edizione Sedi di Milano e Brescia Master

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile

FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile FAQ Domande più frequenti sugli esami di Stato per la professione di Dottore commercialista e di Esperto contabile Quante volte l anno si svolgono gli esami di Stato? Sono previste due sessioni d esame

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE

U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE REGIONE LAZIO Direttore Generale Dott. Vittorio Bonavita U.O.C. CHIRURGIA VASCOLARE Ospedale Sandro Pertini Direttore: Prof. Vincenzo Di Cintio Gentile paziente, Le diamo il benvenuto nella nostra Struttura

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli