IL GIRO D ITALIA A TRIESTE. comune di trieste

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL GIRO D ITALIA A TRIESTE. comune di trieste"

Transcript

1 1919 IL GIRO D ITALIA A TRIESTE comune di trieste 2014

2 IL GIRO D ITALIA A TRIESTE

3 IL GIRO D ITALIA A TRIESTE a tappa Trento - Trieste a tappa Rovigo Trieste a tappa Auronzo di Cadore Trieste 3 a tappa Trieste - Ferrara (neutralizzata) (tappa finale) a tappa Bologna - Trieste a tappa Venezia - Udine a tappa Vicenza - Trieste 8 a tappa Trieste - Milano (passaggio) 16 a tappa Trieste - Gemona del Friuli a tappa Bologna - Trieste a tappa Venezia - Trieste 1981 Prologo Trieste (crono) 9 a tappa Trieste - Mantova 17 a tappa Trieste Cortina d Ampezzo 1 a tappa Trieste - Bibione a tappa Treviso - Trieste a tappa Lido di Jesolo - Trieste a tappa Trieste (crono) 14 a tappa Trieste - Verona 18 a tappa Trieste Cortina d'ampezzo a tappa Ferrara Trieste a tappa Treviso - Trieste a tappa Jesolo - Lubiana 16 a tappa Trieste - Bassano del Grappa (passaggio) a tappa Treviso - Trieste a tappa Vicenza - Trieste a tappa Trieste (crono) 16 a tappa Trieste - Belluno 18 a tappa Trieste - Vittorio Veneto 14 a tappa Trieste - Pola a tappa Venezia - Trieste a tappa Vittorio Veneto - Trieste 15 a tappa Parenzo - S. Vendemiano 15 a tappa Trieste Gorizia (crono) (tappa finale) (passaggio) a tappa Abbazia - Trieste a tappa Bassano del Grappa Trieste a tappa Jesolo - Trieste 16 a tappa Trieste - Pieve di Cadore a tappa Gemona del Friuli - Trieste (tappa finale)

4 ALBO D ORO DELLE TAPPE TRIESTINE 1955: arrivo a S. Giusto

5 Costante Girardengo 1934 Gaetano Belloni 1938 Costante Girardengo 1939 Giovanni Brunero 1940 Fabio Battesini Cesare Del Cancia Giordano Cottur Mario Vicini

6 Giordano Cottur 1961 Luciano Frosini Alessandro Fantini Dino Bruni Rik van Looy Vendramino Bariviera Guido Reybrouck

7 Marino Basso 2004 Ercole Gualazzini 2009 Knut Knudsen 2014 Alex Zülle? Serhiy Honchar Alessandro Petacchi

8 LE GLORIE DEL PEDALE TRIESTINO GIORDANO COTTUR Nato a Trieste il 24 maggio del E la bandiera del ciclismo triestino. Dal 1930 in poi, nelle varie categorie e da dilettante ha ottenuto oltre un centinaio di vittorie. Dal 1938 e fino al 1950 è stato professionista e ha disputato 7 Giri d Italia (classificandosi 3 volte terzo, alle spalle di Coppi e Bartali, ha vinto 5 tappe e ha indossato la maglia rosa 14 volte). Ha partecipato a 3 Tour de France ottenendo come miglior risultato un ottavo posto nel Dopo vent anni di carriera agonistica è stato direttore sportivo, dirigente e sempre un punto di riferimento del ciclismo locale. E morto nella sua Trieste l 8 marzo del 2006, a 92 anni, dopo una vita e una passione spesa sulla bicicletta. Nel 2009 è stata pubblicata l unica biografia su di lui, dal titolo: Giordano Cottur Il padre, il figlio e la bicicletta di Giuliana V Fantuz, edita da Associazione Storiesfvg. A Giordano Cottur è dedicata la pista ciclabile che dal rione di Ponziana porta a Draga Sant Elia sul Carso triestino.

9 GUIDO DE SANTI Nato a Trieste il 16 maggio del Ha partecipato a tutte le classiche internazionali dal 1940 al 1957 (allievo 1941, dilettante 1942, indipendente 1946 e professionista dal 1947 al 1957) collezionando una trentina di vittorie. Ha preso parte a 9 Giri d Italia, 3 Tour de France, 2 Giri di Germania e 2 Campionati del Mondo a Copenaghen (strada e pista) e Varese. E morto a Trieste il 30 ottobre A Guido De Santi è stato dedicato il belvedere antistante la scuola Ezio De Marchi nel suo rione di Servola. GAETANO SARAZIN Nato a Ferrara l 8 marzo del 1936 ma particolarmente legato a Trieste. Come professionista ha preso parte a diverse gare ciclistiche nei primi anni sessanta. Una partecipazione al 44 Giro d Italia del 1961, terminato all 81 posto. Ha ottenuto un terzo posto al Giro del Trentino del 1962.

10 1919 Venerdì 23 maggio 2 a Tappa Trento - Trieste 334 km Ordine di arrivo 1 Costante Girardengo: 12 h 36 min 14 sec 2 Alfonso Calzolari a 3 min 30 sec 3 Giuseppe Santhià a 5 min Il 1919 è l anno in cui il Giro d Italia riparte, dopo l interruzione degli anni di guerra. Gli organizzatori vogliono che la corsa percorra i luoghi che sono stati teatro di quella spaventosa carneficina e vogliono che termini a Trieste, città da pochi mesi italiana, portando, come scrisse la Gazzetta dello Sport, un omaggio devoto e un saluto commosso dello sport nazionale ai fratelli redenti. L attraversamento del Tagliamento I ciclisti, ai quali le Case forniscono gratuitamente le biciclette, attraversano un territorio segnato dalla Grande Guerra, dove la ricostruzione non è ancora cominciata. Corrono su strade distrutte e dal fondo terribile, arrivando a Trieste in una giornata tormentata dalla bora. Un segno dei tempi: un ponte crollato costringe i ciclisti ad attraversare il (per fortuna) prosciugato alveo del Tagliamento. Anche in questa tappa Girardengo trionfa su Calzolari, questa volta per 3 minuti e mezzo.

11 Ciclisti che riempiono le borracce

12 1946 Domenica 30 giugno 14 a Tappa Rovigo - Trieste 139 km Ordine di arrivo 1 Giordano Cottur: 6 h 0 min 0 sec 2 Antonio Bevilacqua st 3 Angelo Menon st

13 La quattordicesima tappa del Giro è senz altro una delle più drammatiche della sua storia perchè funestata da disordini di matrice politica legati alla particolare situazione in cui si trova, in quel periodo, la città. Questa, dopo un iniziale occupazione di 40 giorni da parte delle truppe jugoslave, entrate per prime in città, caratterizzata da un clima di incertezza quotidiana, dalla scomparsa di migliaia di persone, dalle violenze e dall incapacità di approviggionare la città, grazie all accordo tra Tito e le truppe alleate (9 giugno 1945, approvazione delal c.d. Linea Morgan ) e l evacuazione degli jugoslavi da parte della Venezia Giulia occupata, è ora governata dall amministrazione anglo-americana. La sua sorte, fra occidente e blocco sovietico, è ancora incerta e sarà risolta solo diversi anni dopo, nel Alla fine di giugno 1946, in un clima politico teso, attivisti anti-italiani favorevoli all annessione di Trieste alla Jugoslavia cercano di bloccare la carovana del Giro. Ecco la cronaca della giornata, come riportata dalla Gazzetta dello Sport del1 luglio 1946 (comunicato dell agenzia di notizie Nazioni Unite in prima pagina). Domenica 30 giugno 1946: "L'agenzia di notizie Nazioni Unite ha diramato alle ore odierne il seguente comunicato: due chilometri a est di Pieris, al confine della Venezia Giulia, un grosso barile è stato posto sulla strada davanti ai corridori. Sono state anche lanciate delle pietre contro di loro ed essi si sono fermati. La polizia della Venezia Giulia, al seguito della corsa, ha allora provveduto a disperdere una piccola folla all'angolo della strada. Mentre gli agenti si accingevano a fare ciò, si è sparato contro di loro e un agente è stato ferito. La polizia ha risposto al fuoco. Successivamente alcune persone, nascoste tra i cespugli, aprivano il fuoco contro la polizia dall'altra parte della strada. La polizia ha aperto il fuoco contro costoro e sia la folla che gli assalitori sono stati dispersi. I corridori si sono poi riuniti per decidere se continuare la corsa fino a Trieste o meno. Alcuni sono andati a Udine e altri hanno proseguito in macchina fino a Miramare. Di lì hanno raggiunto l'ippodromo Montebello a Trieste in bicicletta. Tutti gli sportivi hanno accolto la notizia di questa aggressione contro gli atleti con sorpresa e disgusto. L'atto di questo gruppo di persone nei pressi di Pieris non torna a favore della causa che essi credono di servire.". La notizia ha risalto anche sulla stampa internazionale. The Bicycle 3 luglio 1946

14 Trieste val bene una sassata è il commento di un ciclista riportato dalla Gazzetta dello sport che si abbandona poi, in un articolo pubblicato martedì 2 luglio 1946 in prima pagina, ad un analisi storico-sociologica dell evento: Non stupitevi del rusticano mezzo di sabotaggio messo in azione dai volenterosi giovanotti... L arma era mite, ma pure subdola, apparentemente bonaria e invece diabolicamente machiavellica... Il sasso insomma, ha più spontaneità, fa più popolo insorto. Una mitragliatrice dietro un cespuglio avrebbe dato una tonalità guerrigliera di sporadico e di individuale... Ma i sassi rimasero pochi, squallidamente pochi... Persino i famosi chiodi che dovevano, secondo i sabotatori, asfaltare la strada da Pieris a Montebello, scomparvero al passaggio, raccattati con intelligente e meticolosa cura da quelli che sul Giro, e perciò sull Italia (identitificatasi per un giorno in una miracolosa e splendida comunione di sport e di amor patrio) la pensavano molto diversamente... Il Giro è stato molto più forte, e attraverso le sassate è andato a Trieste. Nessuna coreografia eroica: se tutti avessero lanciato pietre, se tutti avessero insultato e minacciato, forse era impossibile, forse era inutile andare. Ma il Giro è stato più forte, perché l italianità della Venezia Giulia è stata immensamente più forte di ogni coreografia dissennata e tracotante... Non date retta ai tecnici, alle aride classifiche. Da oggi è la Venezia Giulia maglia rosa, maglia rosa del Giro d Italia e d italianità.. La Gazzetta dello Sport, martedì 2 luglio 1946 in prima pagina Trieste maglia rosa a firma di Giorgio Fattori.

15 I giardini di Trieste non hanno più fiori. Le campane di Trieste non hanno più suoni. Le bandiere di Trieste non hanno più palpiti. Le labbra di Trieste non hanno più baci. I fiori, i palpiti, i suoni, i baci sono stati tutti donati al Giro d Italia (Bruno Roghi sulla Gazzetta dello Sport del 1 luglio 1946, editoriale in prima pagina, La promessa mantenuta).

16 Giordano Cottur Grande folla a Trieste, il tricolore trionfa

17 IMMAGINI INEDITE DAGLI ARCHIVI COMUNALI 1955: arrivo a S. Giusto

18 1949 Martedì 31 maggio 9 a Tappa Venezia - Udine 249 km Traguardo volante in una via Fabio Severo oggi irriconoscibile Un cerino della VGPF: Venezia Giulia Police Force del Governo Militare Alleato

19 Transita il gruppo Un ritardatario sotto lo striscione

20 Una moltitudine di spettatori al passaggio della 9 a tappa, in via Fabio Severo

21 ... il pubblico si ripara come può Un veicolo pubblicitario panettone Motta

22 1951 Martedì 5 giugno 16 a Tappa Venezia - Trieste 176 km Ordine di arrivo 1 Luciano Frosini: 4 h 32 min 10 sec 2 Ferdi Kübler a 9 sec 3 Arrigo Padovan st Il Giro transita in via Domenico Rossetti e arriva all Ippodromo di Montebello

23 La tappa di Trieste è bagnata, la pioggia farà qualche vittima all arrivo

24 Finita la tappa i ciclisti si rifocillano e si rilassano Fiorenzo Magni Gino Bartali

25 Hugo Koblet I fratelli Coppi in una camera dell Albergo Istria a Trieste. Pochi giorni dopo, il 29 giugno, Serse morirà in un incidente durante il Giro del Piemonte

26 Hugo Koblet in piazza Unità prima della partenza Mercoledì 7 giugno 17 a Tappa Trieste - Cortina d Ampezzo 255 km

27 Ferdi Kübler I fratelli Coppi insieme a Louison Bobet, che vincerà la tappa Fiorenzo Magni

28 Il corridore triestino Guido De Santi con il sindaco Gianni Bartoli

29 Il sindaco di Trieste dà il segnale di partenza, in piazza Unità d Italia

30 1955 Martedì 31 maggio 17 a Tappa Lido di Jesolo - Trieste 150 km Ordine di arrivo 1 Alessandro Fantini: 4 h 30 min 15 sec 2 Pietro Nascimbene st 3 Angelo Conterno st Louis Caput e Hugo Koblet all arrivo a S. Giusto, in una Trieste finalmente e definitivamente italiana

31 Alessandro Fantini vince in volata su Pietro Nascimbene

32 Spettatori e fotografi in attesa dei corridori, all arrivo

33 Pubblico e ciclisti visti dal campanile di San Giusto

34 Il vincitore di tappa, Alessandro Fantini Hugo Koblet sotto il melone

35 Fausto Coppi a fine tappa

36 Gino Bartali firma autografi ai sostenitori Il campione toscano nel 1955 collaborava con la RAI

37 Gino Bartali e i suoi tifosi. Tra di loro, in basso a destra, un giovane Lelio Luttazzi

38 Da sinistra: Eugenio Bertoglio, Pasquale Fornara, Gastone Nencini e Rino Benedetti La squadra del vincitore di tappa, Alessandro Fantini

39 Pasquale Fornara firma un autografo Giuseppe Minardi

40 Gino Bartali al bar Cattaruzza di corso Cavour con un folto seguito di sostenitori

41 Il campione toscano, con i suoi tifosi all esterno del bar Cattaruzza (l edificio non è più esistente)

42 Fausto Coppi al bar Preti, ora bar Battisti, nell omonima via Il Campionissimo riceve dai suoi sostenitori la propria caricatura

43 Fausto Coppi firma autografi All esterno del bar Preti

44 1960 Domenica 5 giugno 17 a Tappa Treviso - Trieste 147 km Ordine di arrivo 1 Dino Bruni: 3 h 24 min 2 sec 2 Alessandro Fantini st 3 Ercole Baldini st L arrivo in volata sulle Rive di Trieste

45 Dino Bruni sul podio.. spettatori festanti in piazza Unità

46 1961 Martedì 6 giugno 17 a Tappa Vicenza - Trieste 204 km Ordine di arrivo 1 Rik van Looy: 5 h 4 min 56 sec 2 Catullo Ciacci st 3 Rino Benedetti st Lo sprint del campione del mondo, vincitore a Trieste, sempre sulle Rive

47 L efficiente servizio d ordine L arrivo del gruppo, in piazza Unità

48 Ciclisti della squadra svizzera Allegro Fynsec Willy Schroeders, della Faema

49 A S. Giusto, da sinistra: Hans Junkermann, Franco Cribiori, Charly Gaul e Arnaldo Pambianco. Quest ultimo vincerà questa edizione del Giro

50 Imerio Massignan rilascia un autografo ad una tifosa Arnaldo Pambianco firma autografi a giovani tifosi

51 Imerio Massignan sotto il campanile di S. Giusto

52 Gino Bartali a S.Giusto

53 I ciclisti alla partenza, in via Fabio Severo

54 1966 Giovedì 9 giugno 22 a e ultima Tappa Vittorio Veneto - Trieste 172 km Ordine di arrivo 1 Vendramino Bariviera: 4 h 45 min 8 sec 2 Joseph Huysmans st 3 Antonio Bailetti st Classifica Finale 49 o Giro d Italia 1 Gianni Motta: 111 h 10 min 48 sec 2 Italo Zilioli a 3 min 57 sec 3 Jacques Anquetil a 4 min 40 sec Vendramino Bariviera

55 Preparativi per l arrivo all Ippodromo di Montebello

56 La carovana del Giro all Ippodromo di Montebello La sala stampa dell epoca

57 Si balla in attesa dei corridori Le miss si preparano alla premiazione

58 Il gruppo sulla Riviera di Barcola Il pubblico segue la gara in piazza Garibaldi

59 Il passaggio della corsa in via Oriani

60 Vendramino Bariviera guida il gruppo all Ippodromo di Montebello

61 Il vincitore del 49 o Giro d Italia, Gianni Motta Il tennista Gardini premia la maglia rosa

62 Intervista volante alla maglia rosa Il giro d onore di Gianni Motta Jacques Anquetil

63 Scritte con poca grammatica ma tanto cuore... L esultanza dei tifosi di Motta

64 Piccoli tifosi aspettono i campioni per un autografo

65 ... grande folla all Ippodromo

66 1968 Venerdì 31 maggio 11 a Tappa Bassano del Grappa - Trieste 197 km Ordine di arrivo 1 Guido Reybrouck: 5 h 7 min 30 sec 2 Edouard Sels st 3 Georges Vandenberghe st Guido Reybrouck sul podio

67 Il gruppo transita a Barcola

68 Passaggio sulle Rive, nei pressi del Molo Audace Il gruppo davanti a piazza Unità

69 La volata vincente di Guido Reybrouck

70 Il vincitore riceve un boccale di birra Dreher, vanto cittadino

71 Eddy Merckx

72 Felice Gimondi... e i suoi sostenitori

73 Folla di tifosi in piazza Unità d Italia

74 1973 Sabato 9 maggio 20 a e ultima Tappa Auronzo di Cadore - Trieste 197 km Ordine di arrivo 1 Marino Basso: 5 h 28 min 46 sec 2 Patrick Sercu st 3 Rik van Linden st Classifica Finale 56 o Giro d Italia 1 Eddy Merckx: 106 h 54 min 41 sec 2 Felice Gimondi a 7 min 42 sec 3 Giovanni Battaglin a 10 min 20 sec La volata vincente di Marino Basso da Il Piccolo del 10 giugno 1973

75 Da Il Piccolo del 10 giugno 1973 La premiazione di Marino Basso, immagine di repertorio da Il Piccolo del 5 giugno 1977

76 1977 Domenica 5 giugno 15 a Tappa Vicenza - Trieste 223 km Ordine di arrivo 1 Ercole Gualazzini: 5 h 31 min 41 sec 2 Marc Demeyer st 3 Pierino Gavazzi st Da Il Piccolo del 6 giugno 1977

77 Didascalie originali da Il Piccolo del 6 giugno 1977: Foto rituale per il vincitore, Ercole Gualazzini, 33 anni primo in volata in piazza Unità. A lui i fiori e i sorrisi delle vallette (Italfoto) Alla maglia rosa Francesco Moser la presenza di Adriano Rodoni, il presidente dell Unione Ciclistica Internazionale, agirà da stimolo sulle Dolomiti? (Italfoto) Un po di spettacolo in piazza, per riempire il dopo-corsa. Folclore e musica sudamericana si condensano nella esibizione delle favolose Chocolat s (Italfoto)

78 1981 Mercoledì 13 maggio Prologo a cronometro individuale Trieste 6 km Ordine di arrivo 1 Knut Knudsen 7 min 46 sec 2 Francesco Moser a 1 sec 3 Gregor Braun a 5 sec Da Il Piccolo del 14 maggio 1981: Knut Knudsen fra Silvia ed Elisabetta, hostess del Giro

79 Giovedì 14 maggio 1 a Semi Tappa Trieste - Bibione 100 km Didascalia originale da Il Piccolo del 15 maggio 1981: Il Giro è partito ieri da piazza dell Unità d Italia per la prima tappa che ha portato la carovana a Lignano e a Bibione. Dopo tre gioni di permanenza nella nostra città i girini attendono il via che e stato dato dal sindaco Cecovini (Italfoto)

80 1998 Domenica 31 maggio 15 a Tappa Cronometro individuale Trieste 40 km Ordine di arrivo 1 Alex Zülle: 44 min 38 sec 2 Serhiy Honchar a 53 sec 3 Pavel Tonkov a 1 min 22 sec Didascalia originale da Il Piccolo dell 1 giugno 1998: Maglia rosa Zülle premiato dal sindaco di Trieste, Riccardo Illy. (Foto Lasorte)

81 Didascalia originale da Il Piccolo dell 1 giugno 1998: il momento in cui Alex Zülle supera Marco Pantani Marco Pantani (Lasorte)

82 2004 Sabato 22 maggio 13 a Tappa Trieste - Altopiano Carsico 52 km (cronometro individuale) Ordine di arrivo 1 Serhiy Honchar: 1 h 6 min 45 sec 2 Bradley McGee a 18 sec 3 Jaroslav Popovyčč a 34 sec L ucraino Jaroslav Popovyččfesteggia la conquista della maglia rosa a Trieste

83 L ucraino Volodymyr Duma Lo sloveno Dean Podgornik

84 In questa tappa, Damiano Cunego perderà la maglia rosa Un atleta della squadra spagnola Saunier Duval - Prodir

85 Il vincitore della tappa, l ucraino Serhiy Honchar

86 Il veterano Giordano Cottur in piazza Unità d Italia

87 Francesco Moser in Piazza Unità, accanto alla colonna con la statua di Carlo VI

88 Domenica 23 maggio 14 a Tappa Trieste - Pola 175 km Passaggio sull altipiano triestino Il Giro parte per Pola, i ciclisti transitano in via dell Istria

89 Lunedì 24 maggio 15 a Tappa Parenzo - San Vendemiano 234 km Il Giro transita nuovamente a Trieste, qui in via dell Istria Via Salata

90 Il gruppo in largo Barriera Vecchia

91 Via Carducci affollata come una tappa in salita

92 2009 Domenica 10 maggio 2 a Tappa Jesolo - Trieste 156 km Ordine di arrivo 1 Alessandro Petacchi: 3 h 43 min 7 sec 2 Mark Cavendish st 3 Ben Swift st Alessandro Petacchi taglia il traguardo

93 I corridori transitano sulle Rive

94 Una bella immagine del gruppo sulle Rive

95 Entusiasmo del pubblico dietro le transenne sul traguardo

96 2014 Domenica 1 giugno 21 a e ultima Tappa Gemona del Friuli - Trieste 169 km La 97 a edizione del Giro d Italia si concluderà il primo giugno 2014 con la tappa Gemona del Friuli - Trieste di 169 km, la parte finale comprenderà un circuito cittadino di 7,2 km da ripetersi otto volte. Il percorso vedrà i ciclisti attraversare corso Cavour, passeggio Sant Andrea, viale Campi Elisi, via San Marco, via San Giacomo in Monte, via Rivalto, via del Molino a Vento, via Oriani, largo Barriera Vecchia, via Carducci, via Ghega, piazza Libertà e nuovamente corso Cavour per l arrivo sulle Rive.

97 IL CIRCUITO CITTADINO

98 IL GIRO D ITALIA A TRIESTE Ideazione e progetto grafico: Mauro Zorzenoni e Paolo Visnoviz Hanno collaborato per le immagini: Fototeca del Comune di Trieste Archivio Generale del Comune di Trieste Mauro Zorzenoni Salvatore Napolano Alessandra Relli per i testi: Giovanni Cernoia

99 Informazioni e immagini tratte dai siti: bikeraceinfo.com giacomozito.com wikipedia.org blog.wilier.it mariovicini.it giro1946.wordpress.com cyclingarchives.com sitodelciclismo.net tagesspiegel.de

100

GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI

GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI GIRO D ITALIA A PARMA GLI EVENTI COLLATERALI SABATO 30 APRILE - Mostra fotografica-documentaria sul Giro d Italia (aperta fino all 11 maggio) Luogo: Galleria S. Andrea Curata da: Paolo Gandolfi e Alessandro

Dettagli

firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione

firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione firenze>mare 15 Agosto 2015 Corsa Ciclistica Dilettanti Elite Under 23 Piano di sponsorizzazione partiamo La bellezza del gesto sportivo dei giovani corridori... il ciclismo è passione, impegno, sacrificio,

Dettagli

Bosisio: il ciclista Moser si racconta a La Nostra Famiglia

Bosisio: il ciclista Moser si racconta a La Nostra Famiglia casateonline.it http://www.casateonline.it/articolo.php? idd=95513&origine=1&t=bosisio%3a+il+ciclista+moser+si+racconta+a+%26lsquo%3bla+nostra+famiglia%26rsquo%3b Bosisio: il ciclista Moser si racconta

Dettagli

QUANDO E DOVE SI VOTA

QUANDO E DOVE SI VOTA QUANDO E DOVE SI VOTA Le votazioni si svolgono in prima convocazione nei seguenti giorni del mese di marzo 2009: lunedì 9, martedì 10, mercoledì 11, giovedì 12, venerdì 13, sabato 14 e domenica 15. È possibile

Dettagli

Cronistoria del prestigioso trofeo.. della Bandiera Triveneta

Cronistoria del prestigioso trofeo.. della Bandiera Triveneta Cronistoria del prestigioso trofeo.. della Bandiera Triveneta. La bandiera triveneta ha una storia più che centenaria, infatti essa è stata donata dall amministrazione comunale di Venezia nel 1898, alle

Dettagli

CENTRO COORDINAMENTO CICLISMO LIBERTAS CUNEO organizzano a Carrù (CN) Sabato 21 e Domenica 22 Giugno 2014 con il patrocinio del comune di Carrù

CENTRO COORDINAMENTO CICLISMO LIBERTAS CUNEO organizzano a Carrù (CN) Sabato 21 e Domenica 22 Giugno 2014 con il patrocinio del comune di Carrù CENTRO COORDINAMENTO CICLISMO LIBERTAS CUNEO organizzano a Carrù (CN) Sabato 21 e Domenica 22 Giugno 2014 con il patrocinio del comune di Carrù PERCORSO : Carrù SP 191 Casale Molini (Trinità) rotatoria

Dettagli

10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO. In memoria delle vittime delle Foibe

10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO. In memoria delle vittime delle Foibe 10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO In memoria delle vittime delle Foibe 10 febbraio 2016 GIORNO DEL RICORDO In memoria delle vittime delle Foibe Informazione, film e fiction, approfondimenti e testimonianze

Dettagli

La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale

La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che esulano da un utilizzo

Dettagli

L inizio di una grande passione

L inizio di una grande passione Innanzitutto un saluto a tutti i nostri lettori che decideranno di intraprendere con noi questo viaggio all interno del mondo giallo-blu del Minardi Team e delle corse. In questi mesi cercheremo di conoscere

Dettagli

PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO

PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO PRIMOZ ROGLIC VINCE LA CRONOMETRO DEL CHIANTI CLASSICO, BRAMBILLA ANCORA MAGLIA ROSA PER UN SECONDO. DOMANI SECONDA GIORNATA DI RIPOSO ROGLIC, LA FORTUNA AIUTA GLI AUDACI BRAMBILLA DIFENDE LA MAGLIA ROSA

Dettagli

DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI

DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI DOLOMITI-SUPERBIKE-MTB-TOUR!!! Nuovo 2015!!! CON LA MTB SULLE PISTE DEL DOLOMITI SUPERBIKE LA GARA LEGGENDARIA TRA LE ALPI (08 giorni / 07 notti, viaggio individuale) Descrizione La maggior parte del percorso

Dettagli

Merano,24 25 ottobre 2015

Merano,24 25 ottobre 2015 Merano,24 25 ottobre 2015 Cronistoria del prestigioso Trofeo della Bandiera Triveneta La bandiera triveneta ha una storia più che centenaria, infatti essa è stata donata dall amministrazione comunale di

Dettagli

comunicato stampa 24 ore Daytona 1999

comunicato stampa 24 ore Daytona 1999 Per informazioni, contattare: Luca Cattaneo. Luca Cattaneo Tel. 0335-203063 comunicato stampa 24 ore Daytona 1999 E-mail: Lucat@ibm.net Tel. 0335-203063 Fax 02 93 59 07 24 Cambio di equipaggio per la Porsche

Dettagli

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Veneto N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Brennero 6394 Bologna Centrale 06:13 Verona P.N. 2254 Bologna Centrale 07:10 Verona P.N. 2266 Bologna Centrale 18:10

Dettagli

CIPOLLINI BIKE ACADEMY

CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY CIPOLLINI BIKE ACADEMY M a r i o C i p o l l i n i Mario Cipollini è nato a Lucca il 22 marzo 1967. Talento precocissimo, si aggiudica un ottantina di gare nelle categorie giovanili

Dettagli

Casi di morte sul lavoro per Provincia Veneto n casi % sul totale in Triveneto % sul totale nella Regione Belluno 2,7% Padova 4 7,4% Rovigo 0 Treviso 2,7% Venezia 4,% Verona,0% Vicenza 2,7% Friuli Venezia

Dettagli

"Il Ciclismo tra percezione e comunicazione"

Il Ciclismo tra percezione e comunicazione "Il Ciclismo tra percezione e comunicazione" Ricerca realizzata dall Università Link Campus University in collaborazione con: Federazione Ciclistica Italiana, Lega del Ciclismo Professionistico e Rcs La

Dettagli

TROFEO ANMIL INAIL IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL AMIANTO GARA VALIDA QUALE TAPPA DEL GIRO D ITALIA DI HANDBIKE

TROFEO ANMIL INAIL IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL AMIANTO GARA VALIDA QUALE TAPPA DEL GIRO D ITALIA DI HANDBIKE Domenica 2 settembre 2012 Casale Monferrato (AL) TROFEO ANMIL INAIL IN MEMORIA DELLE VITTIME DELL AMIANTO GARA VALIDA QUALE TAPPA DEL GIRO D ITALIA DI HANDBIKE Regolamento Ufficiale L ANMIL, l INAIL e

Dettagli

Passegginando a Trieste con i bebè

Passegginando a Trieste con i bebè Passegginando a Trieste con i bebè Andare in vacanza o in giro con i bambini piccoli spesso per le famiglie sembra un impresa: troppo faticoso, troppa confusione, troppo scomodo, troppo noioso per cui

Dettagli

impegnato a fare conoscere coloro che attorno al mondo delle due ruote, ed a quello agonistico in particolare,

impegnato a fare conoscere coloro che attorno al mondo delle due ruote, ed a quello agonistico in particolare, L atto unico di narrazione La fatica di Charly ha raccontato le vicende della 18 Museo del ciclismo Madonna del Ghisallo tappa del Giro d Italia 1956 del mitico Monte Bondone. Ha preso spunto dalla vicenda

Dettagli

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo

CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015. Specialità Volo CAMPIONATO DI SOCIETA UNDER 18 2015 Specialità Volo Versione 23/04/2015 1. CAMPIONATO DI SOCIETÀ UNDER 18 La Federazione Italiana Bocce Specialità Volo indice, ed i suoi Organi Periferici e le Società

Dettagli

Corso di formazione. Accompagnatori cicloturistici. Antenore Vicari info@dueruotenelvento.com

Corso di formazione. Accompagnatori cicloturistici. Antenore Vicari info@dueruotenelvento.com Corso di formazione Accompagnatori cicloturistici Antenore Vicari info@dueruotenelvento.com Chi siamo Un operatore turistico specializzato in percorsi, escursioni e viaggi in bicicletta con una grande

Dettagli

PROGRAMMA GLI EVENTI SPORTIVI

PROGRAMMA GLI EVENTI SPORTIVI Giovedì 22 Marzo 2012 PROGRAMMA Ore 11.00 Sala Lario Presentazione alla stampa della 1^ edizione di Ciclo Run Testimonianze di: Michele Fontana, Campione Italiana di Corsa Campestre Umberto Pusterla, Campione

Dettagli

gino bartali: Gli è tutto da rifare

gino bartali: Gli è tutto da rifare gino bartali: Gli è tutto da rifare B artali e Coppi, Coppi e Bartali. L ho già scritto e lo ripeto perché i due campioni sono davvero inscindibili e strettamente connessi, dal punto di vista sportivo

Dettagli

La Delegazione Informa

La Delegazione Informa La Delegazione Informa Anno V Numero 23 Allegato al Comunicato Ufficiale della Figc di Verona n.54 del 20 aprile 2011 A cura di Matteo Sambugaro (340.1237778 / sambu88@libero.it) DILETTANTI. Il Delegato

Dettagli

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/07/2015

Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 2015: aggiornamento al 31/07/2015 OSSERVATORIO SICUREZZA SUL LAVORO DI VEGA ENGINEERING Elaborazione Statistica degli Infortuni Mortali sul Lavoro Anno 01: aggiornamento al 31/0/01 a cura dell Osservatorio Sicurezza sul Lavoro di Vega

Dettagli

TRIATHLON CAMPIONATO ITALIANO GIOVANI INDIVIDUALE E A STAFFETTA 18 e 19 luglio 2015 Revine Lago, Tarzo

TRIATHLON CAMPIONATO ITALIANO GIOVANI INDIVIDUALE E A STAFFETTA 18 e 19 luglio 2015 Revine Lago, Tarzo TRIATHLON CAMPIONATO ITALIANO GIOVANI INDIVIDUALE E A STAFFETTA 18 e 19 luglio 2015 Revine Lago, Tarzo Sommario: Organizzazione Come raggiungere Revine Lago e Tarzo Programma Orario Gare, distanze e descrizione

Dettagli

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/6

ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/6 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATO A Dgr n. del pag. 1/6 PARA & DELTA CLUB FELTRE BL 1 5 "Guarnieri Internationa Trophy 2011-8.100,00 8.000,00 Campionato Italiano di Deltaplano" Feltre - Pedavena,

Dettagli

SETTORE GIOVANILE REGIONALE

SETTORE GIOVANILE REGIONALE Comitato Regionale Basilicata SETTORE GIOVANILE REGIONALE NORME ATTUATIVE 2014 CATEGORIE GIOVANISSIMI Via N.Vaccaro 290-85100 Potenza tel.0971/54521 fax 0971-281297 PREMESSA Le norme di seguito descritte

Dettagli

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS

99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS 99^ GIRO D ITALIA: PRESENTATE A MILANO LE MAGLIE 2016 E LA NUOVA MADRINA, GIORGIA PALMAS Presenti al vernissage anche Giacomo Nizzolo (vincitore della Maglia Rossa al Giro 2015), il pilota di moto Marco

Dettagli

Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli. Libri in Bici. Bibliografia di libri sul ciclismo posseduti dalla biblioteca

Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli. Libri in Bici. Bibliografia di libri sul ciclismo posseduti dalla biblioteca Biblioteca comunale di Bagno a Ripoli Libri in Bici Bibliografia di libri sul ciclismo posseduti dalla biblioteca Maggio 2005 Gino Bartali Bartali : l'uomo che salvò l'italia pedalando / Leo Turrini. -

Dettagli

www.girohandbike.it flickr 17/02/2015 PRESENTAZIONE 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR

www.girohandbike.it flickr 17/02/2015 PRESENTAZIONE 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR www.girohandbike.it flickr PRESENTAZIONE 17/02/2015 6^ edizione GIRO D ITALIA DI HANDBIKE 1^ edizione PARACYCLING ITALIAN TOUR SBOCCIA IL MERAVIGLIOSO CONNUBIO TRA LA 6^ EDIZIONE DEL GIRO D ITALIA DI HANDBIKE

Dettagli

19 marzo 2015. Calendario 2015

19 marzo 2015. Calendario 2015 19 marzo 2015 Calendario 2015 1. Apertura anno sociale Data 22 marzo 2015 Partenza Concordia Sagittaria ore 8:30 Difficoltà Facile 55 km Referenti Gruppo Sociale Programma Tradizionale Apertura dell anno

Dettagli

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo.

CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. 11/7/12 1 1655 CARA FRANCA, Per Sicilia: purtroppo non c'è disponibilità dei teati fino a venti di marzo. Per Terribile: c'è stato un fraintendimento fra me e lui. Gli ho telefonato e mi ha detto che mi

Dettagli

Domenica 13 dicembre 2015 ore 09,30 TEATRO VILLA BELVEDERE Mirano Venezia. Festa del Ciclismo Veneziano 2015

Domenica 13 dicembre 2015 ore 09,30 TEATRO VILLA BELVEDERE Mirano Venezia. Festa del Ciclismo Veneziano 2015 Domenica 13 dicembre 2015 ore 09,30 TEATRO VILLA BELVEDERE Mirano Venezia Festa del Ciclismo Veneziano 2015 OSPITI Presidente Comitato regionale Veneto F.C.I. RAFFAELE Comm. CARLESSO Consigliere Nazionale

Dettagli

CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON SPRINT INDIVIDUALE ASSOLUTO E A SQUADRE A STAFFETTA COPPA CRONO TRIATHLON GRAND FINAL CIRCUITO IPS

CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON SPRINT INDIVIDUALE ASSOLUTO E A SQUADRE A STAFFETTA COPPA CRONO TRIATHLON GRAND FINAL CIRCUITO IPS CAMPIONATI ITALIANI TRIATHLON SPRINT INDIVIDUALE ASSOLUTO E A SQUADRE A STAFFETTA COPPA CRONO TRIATHLON GRAND FINAL CIRCUITO IPS RICCIONE (RN) 3 e 4 OTTOBRE 2015 INDICE 1. Organizzazione 1.1 Come raggiungere

Dettagli

06/04/2009 RETE 4 OGNI GIORNO DA LUNEDI A SABATO ORE 10.30 (FINO 24 APRILE) (FINO 11 APRILE)

06/04/2009 RETE 4 OGNI GIORNO DA LUNEDI A SABATO ORE 10.30 (FINO 24 APRILE) (FINO 11 APRILE) 1 FRIULI PN PORDENONE 13-apr FRIULI PN BRUGNERA 1-apr FRIULI PN BRUGNERA 22-apr FRIULI PN SACILE 3-apr FRIULI PN SACILE 17-apr FRIULI UD UDINE 13-apr FRIULI UD CIVIDALE DEL FRIULI 15-apr FRIULI UD LATISANA

Dettagli

Prealpi Triathlon Fest 06 e 07 luglio 2013 Revine Lago, Tarzo,

Prealpi Triathlon Fest 06 e 07 luglio 2013 Revine Lago, Tarzo, Prealpi Triathlon Fest 06 e 07 luglio 2013 Revine Lago, Tarzo, Sommario: Organizzazione Come raggiungere Revine Lago e Tarzo Programma Orario Gare, distanze e descrizione dei percorsi Servizi agli atleti

Dettagli

venerdì 11 settembre apertura ristoro della sagra

venerdì 11 settembre apertura ristoro della sagra lunedì 7 settembre 26 galà di pattinaggio artistico Pista Pattinaggio Casatorre Viale Terme, ore 21 A cura della Polisportiva Uisp Pattinaggio di Castel San Pietro Terme 8-19 settembre 2 torneo libertas

Dettagli

Associazione Sportiva Disabili Basket e non solo

Associazione Sportiva Disabili Basket e non solo Associazione Sportiva Disabili Basket e non solo Con il contributo della Con il Patrocinio Provincia di Pordenone Comune di Maniago Federazione Ciclistica Italiana Comitato Italiano Paralimpico TAPPA REGOLAMENTO

Dettagli

ULISSE-FIAB. Cicloturisti e Ciclisti Urbani di Trieste CARSO BARCOLANA E VIN BRULE. venerdì 7 sabato 8 domenica 9 ottobre 2011-

ULISSE-FIAB. Cicloturisti e Ciclisti Urbani di Trieste CARSO BARCOLANA E VIN BRULE. venerdì 7 sabato 8 domenica 9 ottobre 2011- CARSO BARCOLANA E VIN BRULE venerdì 7 sabato 8 domenica 9 ottobre 2011- Quest anno cari amici della bicicletta al posto della tradizionale carsobora e vinbrulé che tutti voi già conoscete faremo una bella

Dettagli

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note

Veneto. N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Veneto N. treno Stazione di partenza Ora part. Stazione di arrivo Note Linea Bologna - Brennero 6394 Bologna Centrale 06:13 Verona P.N. 2254 Bologna Centrale 07:10 Verona P.N. 2266 Bologna Centrale 18:10

Dettagli

REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015

REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015 REGOLAMENTO 4^ EDIZIONE REGGIO CALABRIA HALF MARATHON 01 NOVEMBRE 2015 L Associazione Sportiva Dilettantistica Atletica Sciuto, affiliata alla Federazione Italiana di Atletica Leggera, con il patrocinio

Dettagli

14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli

14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli EMACNS Grosseto 2015 Informazioni tecniche (aggiornate all 8 maggio 2015) PROGRAMMA Giovedì 14 maggio 2015 - Grosseto 14:00 Apertura Centro di Informazioni Tecniche (TIC) - Campo Zauli 14:00 Apertura conferme

Dettagli

ROUTE 1 MONACO DI BAVIERA VENEZIA 2015 ORGANIZZATA DALL AREA 1

ROUTE 1 MONACO DI BAVIERA VENEZIA 2015 ORGANIZZATA DALL AREA 1 ROUTE 1 MONACO DI BAVIERA VENEZIA 2015 ORGANIZZATA DALL AREA 1 06/09 domenica partenza dalle proprie sedi per Monaco di Baviera 1. 07/09 lunedì 1^ tappa Monaco-Mittenwald 2. 08/09 martedì 2^ tappa Mittenwald-Innsbruck

Dettagli

Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015

Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015 Campionati Regionali Serie C e D Promozioni e retrocessioni stagione 2014/2015 PROMOZIONI E RETROCESSIONI STAGIONE 2014/2015 SERIE C FEMMINILE Partenza Serie C 2013/2014 = squadre 42 Promosse in Serie

Dettagli

Sport. area news. Not izi ar i o. 26 luglio 2011

Sport. area news. Not izi ar i o. 26 luglio 2011 26 luglio 2011 L' IDROSCALO DI MILANO SI AGGIUDICA I CAMPIONATI DI SCI NAUTICO DEL 2013 PER DISABILI E I CAMPIONATI DEL MONDO DI DISCIPLINE CLASSICHE DEL 2015 Un altro importante riconoscimento internazionale

Dettagli

13^ giornata ritorno 28 Marzo 2008 ARCI CANALETTO A 77 ARCI FAVARO A - SOC. SPORTIVA JOLLY A - BAR BONAMINI A - ARCI LA PIANTA A - BAR LA RUOTA A

13^ giornata ritorno 28 Marzo 2008 ARCI CANALETTO A 77 ARCI FAVARO A - SOC. SPORTIVA JOLLY A - BAR BONAMINI A - ARCI LA PIANTA A - BAR LA RUOTA A SERIE A 13^ giornata ritorno 28 Marzo 2008 GORIZIANA CLUB - ARCI PITELLI A 3-1 BAR BONAMINI A - ARCI IL CAMPETTO A 3-1 BAR LA RUOTA A - SOC. SPORTIVA JOLLY B 2-2 ARCI RICCO A - ARCI TERMO A 2-2 ARCI VALGRAVEGLIA

Dettagli

la Seraphica Ciclostorica di Assisi

la Seraphica Ciclostorica di Assisi Il Comitato Organizzatore dell evento Strasubasio 2015 organizza per il 2 Giugno 2015 la Seraphica Ciclostorica di Assisi per Biciclette d Epoca con caratteristiche specificate sul sito www.strasubasio.it

Dettagli

ANDREA DEVICENZI IL TRIATHLON

ANDREA DEVICENZI IL TRIATHLON ANDREA DEVICENZI ANDREA DEVICENZI: QUALCOSA PIÙ DI UN ATLETA All età di 17 anni per un incidente motociclistico il suo cuore si è fermato tre tentativi di rianimazione i primi due falliti al terzo tentativo

Dettagli

REGIONE PROVINCIA ORGANISMO (SEDE LAVORO) SOCIETA' LIV. PERC. P.T. MANSIONE Lotto

REGIONE PROVINCIA ORGANISMO (SEDE LAVORO) SOCIETA' LIV. PERC. P.T. MANSIONE Lotto Emilia Bologna SEZ. POLSTR. BOLOGNA VIVENDA 4 0 CUOCO 2 173 Emilia Bologna SOT. POL. BO - SUD CASALECCHIO VIVENDA 6S 75 ADD. SERVIZI DI MENS 2 130 Emilia Bologna SOT.POL.PIAN DEL VOGLIO VIVENDA 4 60 CUOCO

Dettagli

LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 Mille Miglia, partenza ed arrivo a Brescia con soste intermedie a Rimini, Roma e Parma,

LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 Mille Miglia, partenza ed arrivo a Brescia con soste intermedie a Rimini, Roma e Parma, LA TAPPA ROMANA Mille Miglia 2016 è la rievocazione della leggendaria competizione automobilistica Mille Miglia, che si disputò per ventiquattro edizioni, dal 1927 al 1957. Oggi la Mille Miglia è una gara

Dettagli

RELATA DI NOTIFICA. nonché

RELATA DI NOTIFICA. nonché RELATA DI NOTIFICA Io sottoscritto avv. prof. Carlo Rienzi, in virtù dell autorizzazione del Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma n.162 del 2004, rilasciata l 11/3/2004, previa iscrizione al n.ro

Dettagli

RASSEGNA STAMPA 2015 RASSEGNA STAMPA AGGIORNATA AL

RASSEGNA STAMPA 2015 RASSEGNA STAMPA AGGIORNATA AL RASSEGNA STAMPA 2015 RASSEGNA STAMPA AGGIORNATA AL 28 MAGGIO 2015 Corriere dello Sport Campionato Italiano Rally Auto Storiche 27 maggio 2015 (pag. 23) Corriere dello Sport Campionato Italiano Rally Auto

Dettagli

Vallelunga 2012, l evento totale

Vallelunga 2012, l evento totale Vallelunga 2012, l evento totale Istruzioni per l uso generali La manifestazione di Vallelunga si terrà a partire da venerdì 29 giugno per chiudersi domenica 1 luglio. Ciascuna disciplina, come da nota

Dettagli

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu.

Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Doveva essere Delta del Po.. e Delta del Po fu. Da mercoledì 25 a domenica 29 aprile 2012 siamo finalmente riusciti a fare la vacanza a tutta natura sul Delta del Po e dintorni. Siamo partiti a mezzogiorno

Dettagli

SETTORE PISTA Milano, 17 settembre 2015

SETTORE PISTA Milano, 17 settembre 2015 SETTORE PISTA Milano, 17 settembre 2015 COMUNICATO N. 092 Oggetto: CAMPIONATI ITALIANI ASSOLUTI SU PISTA Categorie: Juniores (m/f), Donne Elite e Uomini Open Montichiari (Bs), 02-07 ottobre 2015 Con riferimento

Dettagli

TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO

TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO TOUR DE FRANCE 2008 E CICLISMO PROFESSIONISTICO Il legame di Tecar con il ciclismo professionistico è ormai ben noto e più che consolidato, con anche collaborazioni che lo porteranno a seguire i Mondiali

Dettagli

8 a prova Veneto Cup. 3 Trofeo XC Laghetti blu Torpado bike. Vittorio veneto (val lapisina) - Domenica 7 giugno 2015

8 a prova Veneto Cup. 3 Trofeo XC Laghetti blu Torpado bike. Vittorio veneto (val lapisina) - Domenica 7 giugno 2015 Con il patrocinio di Vittorio Veneto Vittorio veneto (val lapisina) - Domenica 7 giugno 2015 7 a PROVA CAMPIONATO PROVINCIALE 8 a prova Veneto Cup 3 Trofeo XC Laghetti blu Torpado bike Trofeo alla memoria

Dettagli

Ufficio stampa Giuseppe Lazzaro Danzuso 340.371117 glazzarodanzuso@tiscali.it

Ufficio stampa Giuseppe Lazzaro Danzuso 340.371117 glazzarodanzuso@tiscali.it Rassegna stampa Settembre 2012, Riunione internazionale Cinquecentisti Ufficio stampa Giuseppe Lazzaro Danzuso 340.371117 glazzarodanzuso@tiscali.it AUTO: AL CENTRO ETNAPOLIS VII RIUNIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike!

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike! A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA Aiutaci a fare strike! IL PROGETTO AIUTACI A FARE STRIKE! Il progetto offre ai bambini l opportunità di crescita, un gioco stimolante e socializzante.

Dettagli

La Veneziana Nuoto vince la Coppa Cantù. Giancarlo Paulon primatista italiano 400 s.l. categoria ragazzi

La Veneziana Nuoto vince la Coppa Cantù. Giancarlo Paulon primatista italiano 400 s.l. categoria ragazzi CURRICULUM SPORTIVO di Giancarlo Paulon Nato a Venezia il 14/05/1928 Residente: Dorsoduro 2359 30123 Venezia Tel. 041 72 23 52 Cell. 340 38 12 734 Mail: giancarlo.paulon@gmail.com Nella foto: Paulon dopo

Dettagli

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015

C.N. POSILLIPO Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 Mercoledì, 03 giugno 2015 03/06/2015 La Gazzetta dello Sport Pagina 35 I 26 convocati Baldini tira solo in squadra 1 03/06/2015 La Repubblica (ed. Napoli) Pagina 17 MARCO CAIAZZO

Dettagli

dove SIAMO Cartografo del Tci lavora al disegno dei rilievi alpini, 1950 ca

dove SIAMO Cartografo del Tci lavora al disegno dei rilievi alpini, 1950 ca dove SIAMO - Tutta la rete - Succursali - Punti Touring Un club come il Touring ha migliaia di punti di contatto con i suoi soci e può ben affermare di essere davvero ovunque. Raggiungere l Associazione

Dettagli

ARI Premiazione in Sala Bergognone campione ITALIANO BREVETTI

ARI Premiazione in Sala Bergognone campione ITALIANO BREVETTI 1 SAV 95 NERVIANO, 2014 S AV 9 5 N e r v i a n o Nerviano Anno 2014 Ancora una volta campioni d Italia. Che spettacolo!!! num. 01 ARI Premiazione in Sala Bergognone campione ITALIANO BREVETTI ESCURSIONE

Dettagli

Oggetto: 25 DART MASTER MASCHILE E 23 FEMMINILE 2009

Oggetto: 25 DART MASTER MASCHILE E 23 FEMMINILE 2009 Prot. n. 33 /09 Tv, 02/11/09 A TUTTI I DART CLUB Loro Sedi e, pc. AI PRESIDENTI DEI COMITATI REGIONALI FIGF e, p.c. AI COORDINATORI REGIONALI FIGF e, p.c. ALLA COMMISSIONE UNICA D'APPELLO e, p.c. ALLE

Dettagli

SCHEDA INIZIATIVE MESE DEI MONDIALI 'ASPETTANDO I MONDIALI 2013'

SCHEDA INIZIATIVE MESE DEI MONDIALI 'ASPETTANDO I MONDIALI 2013' SCHEDA INIZIATIVE MESE DEI MONDIALI 'ASPETTANDO I MONDIALI 2013' Provincia di Lucca Impara l Arte e mettila al CANTIERE C/o Cantiere Giovani Via del Brennero Lucca 28 Settembre ORARIO Ore 11:00 Inaugurazione

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA

FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO BANDO DI REGATA REGATA INTERNAZIONALE DI GRAN FONDO D INVERNO SUL PO Torino, Domenica 15 Febbraio 2015 34015 Mu 1. Comitato organizzatore locale (COL): Società Canottieri

Dettagli

TROFEO delle PROVINCE 2016 U15 maschile/u14 femminile

TROFEO delle PROVINCE 2016 U15 maschile/u14 femminile TROFEO delle PROVINCE 2016 U15 maschile/u14 femminile ORGANIZZAZIONE: CR VENETO in collaborazione con CP ROVIGO Adria - Ariano nel Polesine - Badia Polesine Lendinara - Occhiobello - Porto Viro - Rosolina

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre NORME E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE SVOLGIMENTO INCONTRI SERIE A a) Ogni incontro della prima fase, è articolato in 6 partite. Dove ci sono

Dettagli

INTRODUZIONE. Il Trofeo 2009

INTRODUZIONE. Il Trofeo 2009 INTRODUZIONE AL Il Trofeo 2009 Il TrofeoDEDACCIAI 2009 è una manifestazione ciclistica a tappe gestita dalla GIROinGIRO SERVIZI e si disputa sotto l egida della e dell Federazione Ciclistica Italiana F.C.I.

Dettagli

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco

Come da tradizione, anche quest anno Frossasco Sagra degli Abbà 2011 Come da tradizione, anche quest anno Frossasco si appresta a celebrare la Sagra degli Abbà le cui radici risiedono nel medioevo. Era una ricorrenza importante: nei giorni della festa

Dettagli

VENETO. Spesa del pubblico per Territorio 220.000.000 44.497.191 9.000.000. 0 km 20 40 60 80 100

VENETO. Spesa del pubblico per Territorio 220.000.000 44.497.191 9.000.000. 0 km 20 40 60 80 100 Spesa del pubblico per Territorio 220.000.000 VENETO 44.497.191 9.000.000 539 0 km 20 40 60 80 100 10 a 99 Belluno Provincia di Belluno - Attività cinematografica 540 0 km 20 40 60 Belluno Provincia di

Dettagli

Carnevale Padova 2016 Il 4 febbraio iniziano dieci giorni di event, feste e super saldi

Carnevale Padova 2016 Il 4 febbraio iniziano dieci giorni di event, feste e super saldi Padova, 29 gennaio 2016 Carnevale Padova 2016 Il 4 febbraio iniziano dieci giorni di event, feste e super saldi Un carnevale per far rivivere la magia di Padova. Giovedì 4 febbraio si alza il sipario sugli

Dettagli

PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO PROMOZIONE SPONSOR 2014 Scuola Ciclismo DESTRO NOI, VOI. STESSA STRADA, STESSO SUCCESSO Pubblicità o sponsorizzazioni? Ti stai chiedendo cosa dovresti guadagnarci

Dettagli

aeroporto di Venezia un ultimo caffè Italiano visita alla Guinness Storehouse scoperta dei 7 piani della fabbrica

aeroporto di Venezia un ultimo caffè Italiano visita alla Guinness Storehouse scoperta dei 7 piani della fabbrica . era sabato 6 marzo 2014 Valentino, Margherita, Riccardo, Elena, Massimo, Davide, Ruggero,Franca, Francesco, Luca, Alfia il piccolo Makisim, Michele, Claudia, Filippo, Silvia, Piero, Roberto e Elena..

Dettagli

ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime

ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime ALL 05 Fonti visive: monumenti ai caduti, musei della guerra, francobolli, propaganda di regime Contestualizzazione: La guerra ha prodotto anche un esaltazione di se stessa (attraverso la propaganda di

Dettagli

SQUADRE PARTECIPANTI 1. CIRCOLO ARCI VIA DI CORTE 2. TEAM ROBERTO PUPPO 3. LE 3 SCIMMIE 4. FORNELLO TEAM 5. PASTICCERIA ROSSI BLUE 6.

SQUADRE PARTECIPANTI 1. CIRCOLO ARCI VIA DI CORTE 2. TEAM ROBERTO PUPPO 3. LE 3 SCIMMIE 4. FORNELLO TEAM 5. PASTICCERIA ROSSI BLUE 6. CAMPIONATO TOSCANO A SQUADRE DI BILIARDINO U.I.S.P. SQUADRE PARTECIPANTI 1. CIRCOLO ARCI VIA DI CORTE 2. TEAM ROBERTO PUPPO 3. LE 3 SCIMMIE 4. FORNELLO TEAM 5. PASTICCERIA ROSSI BLUE 6. LAGO DEI CAVALIERI

Dettagli

Palio del Verro 2014

Palio del Verro 2014 Palio del Verro 2014 Il presente s intende letto ed accettato al momento dell'iscrizione "il regolamento non ammetta ignoranza". Suddivisione dei Borghi Figura 1 - Mappa di Verolengo Palio del Verro 2014

Dettagli

BRESCIA IN ROSA WWW. BRESCIAINROSA.IT

BRESCIA IN ROSA WWW. BRESCIAINROSA.IT WWW. BRESCIAINROSA.IT GIRO D ITALIA 775 MLN SPETTATORI 342108,7 CHILOMETRI PERCORSI IN 95 EDIZIONI DEL GIRO DAL 1909 AL 2012 (MEDIA: 3601 KM) 3405,3 Km PERCORSO 2013 1086 GIORNALISTI 502 FOTOGRAFI 198

Dettagli

REGOLAMENTO 2014 GLI ORGANI DELL EMILIA BOWLING LEAGUE (DI SEGUITO E.B.L.) SONO:

REGOLAMENTO 2014 GLI ORGANI DELL EMILIA BOWLING LEAGUE (DI SEGUITO E.B.L.) SONO: REGOLAMENTO 2014 PREMESSA CAMPIONATO SERIE A CIRCUITO DI DOPPIO PASSAGGI DI CATEGORIA PREMESSA L EMILIA BOWLING LEAGUE NON SI PREFIGGE SCOPI DI LUCRO. L OBIETTIVO E QUELLO DI PROPAGANDARE PROMUOVERE E

Dettagli

49ª TIRRENO - ADRIATICO 12-18 marzo 2014 R E G O L A M E N T O

49ª TIRRENO - ADRIATICO 12-18 marzo 2014 R E G O L A M E N T O 49ª TIRRENO - ADRIATICO 12-18 marzo 2014 R E G O L A M E N T O ART. 1 - Organizzazione La RCS Sport S.p.A. con sede in via Rizzoli, 8 20132 Milano, tel. 02.2584.8764/8765, fax 02.29009684, e- mail: ciclismo.rcssport@rcs.it,

Dettagli

StrArzignano-Vivicittà - Seconda Edizione

StrArzignano-Vivicittà - Seconda Edizione Il Comitato UISP di Vicenza con la collaborazione di Atletica Arzignano ASD, organizza la seconda edizione della StrArzignano-Vivicittà, corsa podistica su strada; prova competitiva del circuito "Vivicittà"

Dettagli

Modello per la formulazione dell'offerta economica

Modello per la formulazione dell'offerta economica A Prestazioni di cui al paragrafo 1.3, lettere a) b) e c) del Capitolato speciale Conduzione, manutenzione ordinaria, assistenza tecnica e pronto intervento sugli impianti termici; manutenzione ordinaria,

Dettagli

Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate

Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate Desenzano del Garda Aprile 2012 Alla Federazione Ciclistica Italiana Alle Società Sportive interessate SEDI Oggetto: III Prova Giro d Italia Handbike. Desenzano del Garda (BS) 6 maggio 2012. IX Meeting

Dettagli

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena.

Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Adolescenti. Università per Stranieri di Siena. per Stranieri di Siena Centro CILS : Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE

Dettagli

9-11 Set tembre 2011 BOLLET TINO 1/2

9-11 Set tembre 2011 BOLLET TINO 1/2 9-11 Set tembre 2011 BOLLET TINO 1/2 2 LUOGO Località Castelir - Predazzo (TN) PROGRAMMA Data 5 settembre 2011 6 settembre 2011 7 settembre 2011 8 settembre 2011 9 settembre 2011 9 settembre 2011 10 settembre

Dettagli

Il Premio Nobel per la Pace? Diamolo alla bicicletta. Una candidatura

Il Premio Nobel per la Pace? Diamolo alla bicicletta. Una candidatura Caterpillar candida la bicicletta al Premio Nobel per la Pace. E sarà la campionessa Paola Gianotti a portare la candidatura a Oslo. Ovviamente su due ruote, per duemila chilometri. Il via, sabato 16 gennaio,

Dettagli

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini

A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini per i bambini Stagione Prosa di 2008/2009 Direttore Artistico Michele Mirabella A Teatro da Giovanni Rassegna di Teatro per bambini Consulenza artistica: Ente Regionale Teatrale del Friuli Venezia Giulia-Teatro&Scuola

Dettagli

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA

BASKET: UNA SCUOLA DI VITA BASKET: UNA SCUOLA DI VITA Un incontro speciale con il mondo della pallacanestro Lunedì 7 aprile 2014, le classi terze hanno incontrato il giocatore Jacopo Balanzoni della squadra della pallacanestro Cimberio

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE L ASD Atletica Buja Treppo Grande, con il supporto di UNIQA, il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e del Comune di Udine, ed in collaborazione con Comune di Udine,

Dettagli

Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione

Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione Consigli regionali dell Ordine dei giornalisti Avvisi di convocazione Ai sensi degli articoli 4 e 16 della legge 3.2.1963 n. 69 e degli articoli 5 e 16 del Regolamento di esecuzione, i giornalisti professionisti

Dettagli

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre

UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre UISP ABIS Emilia Romagna 32 Campionato Regionale a Squadre NORME E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE SVOLGIMENTO INCONTRI SERIE B a) Ogni incontro della prima fase, è articolato in 6 partite. Dove ci sono

Dettagli

1 Campionato Lega A HAPPINESS

1 Campionato Lega A HAPPINESS 1 Campionato Lega A HAPPINESS 2012-2013 Regolamento Il Centro sportivo HAPPINESS organizza una manifestazione a carattere amatoriale che si svolgerà a Nardò ( Le) in Via Penta 1 Campionato Lega A Calcio

Dettagli

TRAVERSATA A NUOTO. 230 km senza interruzioni

TRAVERSATA A NUOTO. 230 km senza interruzioni TRAVERSATA A NUOTO 230 km senza interruzioni Il Progetto Olbia Ostia a nuoto per un mondo senza barriere è un progetto senza fine di lucro che si propone di effettuare la traversata del Mar Tirreno a nuoto,

Dettagli

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS

2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS Iniziative 2012 Associazione di Volontariato e Solidarietà Umana Giulia ONLUS via Aldighieri, 40-44121 Ferrara - www.associazionegiulia.com - info@associazionegiulia.com Testata: La Nuova Ferrara Edizione:

Dettagli

Come arrivare a Canovella B&B

Come arrivare a Canovella B&B Come arrivare a Canovella B&B Trieste è situata nell'estremo nord est del mare adriatico, a pochi passi dal confine tra Italia e Slovenia. Il Bed and Breakfast Canovella si trova sulla statale 14 nel tratto

Dettagli

Finali Under 12 maschile

Finali Under 12 maschile ennis si CAMPIONATO ITALIANO 2013 ussano 012 Finali Under 12 maschile 27-28 - 29 Settembre ussano C.T. GIUSSSANO COMITATO D ONORE Il saluto di ANTONIO MARIANI Presidente Comitato Regionale Lombardo FIT

Dettagli