Comune di Loro Ciuffenna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Comune di Loro Ciuffenna"

Transcript

1 Sistema di gestione per la qualità 28 APRILE 2014 Relazione Statistica Comune di Loro Ciuffenna Questo documento espone i risultati emersi dalle rilevazioni statistiche interne. La base dati utilizzata è quella dell anno 2013 Contiene la verifica degli obiettivi prefissati e molti dati utili a capire come si evolve il territorio, cosa gestisce l'ente e come lo gestisce. La spannometria : un male curabile Dalla dialettica al razionale Gianfilippo Fiacchini, Assessore con delega al SGQ La raccolta di dati statistici all interno di una organizzazione serve principalmente a sostanziare due termini cari a chi lavora : merito e tutela, ed un termine caro a chi dirige : controllo. Ma serve soprattutto a spostare il dibattito su cosa si fa e su come lo si fa da un piano dialettico ( nel quale è vincente chi riesce ad argomentare meglio le cose) ad un piano razionale dove invece a vincere è sempre il dato oggettivo. Di qualsiasi organizzazione si conosce poco quello che si fa e come lo si fa.. A maggior ragione questo è vero per un Comune. Questa raccolta statistica, è stata quindi divisa in tre capitoli proprio per fornire evidenza sia di quanto detto sopra, sia di come si evolve il territorio. La mole di dati ( migliorabile sicuramente ) che viene offerta non è quindi per dimostrare particolari abilità, ma viene offerta per contribuire ad indirizzare il dibattito su un livello di trasparenza adeguato non solo agli impegni di un sistema qualità, ma soprattutto adeguato al rispetto di tutti gli attori dei processi comunali : dipendenti, cittadini, amministratori.

2 Indice Parte prima Come si evolve il territorio e la comunità persone utilizzo delle risorse ambientali mondo del lavoro utilizzo del territorio utilizzo delle strutture pubbliche Parte seconda Cosa gestisce la macchina comunale Atti Autorizzazioni Delibere Servizi Parte terza Come avviene la gestione della cosa pubblica Rispetto dei tempi previsti dalla Carta dei Servizi Controllo dei servizi gestiti in appalto Indicatori di efficacia Indicatori di efficienza Gestione delle segnalazioni e dei reclami Monitoraggio della qualità delle attività Questo documento è di proprietà dell Amministrazione comunale di Loro Ciuffenna che se ne riserva tutti i diritti in base all art.2578 del codice civile

3 Tabella riepilogativa generale - 1 Come si evolve il territorio e la comunità di LORO CIUFFENNA delta 2013/ persone unità andamento della popolazione ultimi 40 anni ( da 3623 del 1971 a 5672 del 2005 = ) - - andamento della popolazione ultimi anni nr localizzata a Loro Ciuffenna nr localizzata a San Giustino Valdarno nr localizzata nel resto del territorio nr numero di residenti stranieri nr incidenza degli stranieri % 3,3 3,6 4,4 5,4 6,0 6,5 6,2 6,4 6,4 7,0 7,0 6,5 6,9 3,6 0,35 fascia di età 0-6 età prescolare nr fascia di età 7-14 età scolare nr fascia di età ^ occupazione nr fascia di età età adulta nr fascia di età oltre 65 età senile nr andamento della popolazione scolastica nr andamento iscrizioni "materna" nr andamento iscrizioni "elementare" nr andamento iscrizioni "media" nr utilizzo delle risorse ambientali produzione totale di rifiuti tn , , ,16 385,16-222,46 produzione totale di non-differenziata tn , , ,66-502,34-38,46 produzione totale di differenziata tn , ,5 1185,5 887,5-184,00 percentuale di differenziata effettuata % 10,2 9,9 13,8 13,4 14,7 19,6 30,9 37,3 43,18 45,44 43,94 44,31 42,17 31, ,14 produzione di rifiuti pro-capite giornaliera kg 1,55 1,73 1,68 1,69 1,80 1,73 1,67 1,68 1,59 1,77 1,73 1,64 1,53-0, ,11 produzione di differenziata pro-capite giornaliera kg 0,16 0,17 0,23 0,23 0,27 0,34 0,52 0,63 0,61 0,70 0,67 0,64 0,54 0, ,10 personale del Comune Personale di ruolo nr ,0-1 Rapporti medi dipendenti/popolazione nr 1/178 1/181 1/192 1/199 1/210 1/212 1/224 1/218 1/218 1/191 1/198 1/197 1/201 na na Personale non di ruolo nr ,0 0 Personale LSU con integrazione nr ,0 2 Tirocini formativi nr ,0 0 Cessazioni nr ,0 1 Assunzioni nr ,0 0 Incarichi di co.co.co. nr nd nd nd nd nd nd na 0 delta 2013/2012

4 mondo del lavoro n di attività commerciali nr ,0 4 n di attività ricettive turistiche nr ,0 1 n di attività alberghiere nr ,0 0 n di attività agritustiche nr ,0 1 n di altre attività ricettive nr ,0 0 n di posti letto ricettivi turistici totali nr na 18 utilizzo del territorio Superficie fabbricata a Loro Ciuffenna mq na Verde pubblico e sportivo a Loro Ciuffenna mq , na 5058 Aree destinate all'istruzione a Loro Ciuffenna mq , na 0 Superficie fabbricata a San Giustino V.no mq , na 191 Verde pubblico e sportivo a San Giustino V.no mq , na Aree destinate all'istruzione a San G. V.no mq , na 0 utilizzo degli autoveicoli numero di posti auto "liberi " a Loro C. nr na 0 numero di posti auto per abitante a Loro C. nr ,26 0,26 0,26 0,26 0,26 0,26 0,26 0,26 0,26 na -0,005 numero di posti auto "liberi "a SGV nr na 0 numero di posti auto per abitante a SGV nr ,22 0,22 0,22 0,23 0,23 0,23 0,23 0,23 0,23 na 0 utilizzo delle strutture pubbliche utilizzo dei parcheggi a pagamento (euro ) euro ,8 6909, , , ,05 na -93,95 visitatori del museo nr presenze museo legate a manifestazioni culturali nr na 15 nuove acquisizioni nr na 148 volumi totali biblioteca nr 8799 na 8799 presenze biblioteca nr na 48 % di utenti biblioteca/residenti % ,66 11,81 3,74 11,89 13,79 13,95 14,11 10,64 16,70 17,73 na 1,02 Utenti biblioteca iscritti al prestito nr na 19 utenti iscritti al prestito attivi nr na 3 Nuovi utenti iscritti al prestito nr na -25 libri prestati dalla biblioteca nr na 28 % di libri prestati/residenti % ,1 19,9 14,4 1,8 1,4 1,5 3,0 2,6 3,4 3,9 na 0,52 ANALISI SWOT - INTERVENTO PDCA Criticità Area Planning - P Do - D Check - C Act - A differenziata al 42,17% ambiente 50 % per il 2014 sensibilizzare cittadini giu-14

5 Tabella riepilogativa generale - 2 Cosa gestisce la macchina comunale del COMUNE DI LORO CIUFFENNA atti unità delta 2013/2001 numero di protocolli gestiti in totale nr numero di protocolli gestiti in ingresso nr numero di protocolli interni nr na -74 numero di protocolli gestiti in uscita nr posta certficata in arrivo nr na 386 posta certificata in uscita nr na 458 numero di mandati di pagamento nr numero di reversali nr atti di Stato Civile nr pratiche di Immigrazione nr pratiche di Emigrazione nr pratiche Cambi di Indirizzo nr Carte d'identità rilasciate nr Attestazioni regolare soggiorno comunitari nr na -5 Iscrizioni cittadini comunitari nr na 1 Pratiche assegnazione numeri civici nr na 0 Autenticazioni atti di vendita veicoli nr na -8 numero di tessere elettorali emesse nr numero di iscrizioni elettorali nr numero di cancellazioni elettorali nr duplicati tessere elett. = perse nr na 103 % di addebiti servizi scolastici su ccb % ,3 26,61 16,79 15,4 12,7 11,37 11,41 na 0,04 contratti lampade votive nr domande bonus energia elettrica nr na 7 domande bonus gas nr na 4 domande contributi agevolazioni affitto nr na -4 domande assegni nuclei con tre figli minori nr na 2 domande assegni di maternità nr na 1 domande bonus L.R. 45/2013 nr 25 na na richieste di accesso agli atti nr na -2 contratti repertoriati nr na 21 contratti cimiteriali nr na 16 cedolini elaborati nr na 24 numero di avvisi ICI emessi nr na -9 numero di avvisi TARSU emessi nr na 22 numero di affissioni pubbliche nr nd 1429 na na numero rimborsi ici effettuati nr na 23 numero di scarichi Tarsu nr na -31 tagliandi disabili rilasciati nr na -8 numeor posti auto riservati ai disabili nr 24 na 24 tesserini venatori rilasciati nr na -3 delta 2013/2012

6 autorizzazioni numero di pratiche edilizie esaminate nr na 63 numero di certificati di dest.urbanist. rilasciati nr na -3 nr DIA somministrazione temporanea alimenti nr na -1 nr Autorizzazioni occupazione suolo pubblico nr na 3 servizi estensione aree cimiteriali mq numero punti luce nr 1400 na 1400 kw consumati illuminazione pubblica kw na numero di segnalazioni ricevute e gestite nr na 18 delibere numero di delibere di giunta nr numero di delibere di consiglio nr interrogazioni nr na 1 interpellanze nr na 3 mozioni nr na 0 Determinazioni nr na 96 sorveglianza numero di chilometri percorsi dalla Polizia M. km na 1051 Agenti in servizio nr na 0 ANALISI SWOT - INTERVENTO PDCA Criticità Area Planning - P Do - D Check - C Act - A % di addebiti servizi scolastici su ccb ragioneria oltre il 30% per il 2014 incentivazione giu-14

7 Tabella riepilogativa generale - 3 Come avviene la gestione della cosa pubblica nel COMUNE DI LORO CIUFFENNA PROCEDIMENTI INDICATORI DI EFFICIENZA unità Rispetto dei tempi previsti dalla Carta dei Servizi ( dati statistici su alcuni tempi di servizio presi a campione ) Monitoraggio flusso D005 ( Tempo medio trasferimento di residenza ) gg 34,2 36,31 38,9 39,6 41,6 42,7 38,4 36,96 31,69 40,4 33,23 24,78 19,82 45 OK Monitoraggio flusso D006 ( Tempo medio variazioni di domicilio ) gg - 15,7 19,9 21,3 20,2 24,9 21,3 20,44 15,14 21,54 13,63 14,22 16,96 45 OK Monitoraggio flusso P013 ( Tempo medio notifica di atti ) gg 2,9 4 7,5 6,1 4, :08 3,1 9 9,6 3,5 2,2 30 OK Monitoraggio flusso R036 (Elaborazione cedolini mensili ) gg OK Monitoraggio flusso R037 (Tempo medio trasmissione pratiche TFR/1) gg ,6 9 na na 40 OK Monitoraggio flusso R040 (Tempo trasmissione pratica pensione) gg na 47 na 65 OK Monitoraggio flusso R032 (Tempo avvio personale LSU) gg OK Monitoraggio flusso S002 (Tempo medio estrazione copie di documenti amm.) gg OK Monitoraggio flusso R005 ( Tempo medio denuncia tosap temporanea) gg OK Monitoraggio flusso R018 ( Tempo medio concessione ossari e avelli ) gg - 3 3,8 6,1 4,6 2,5 1, OK Monitoraggio flusso R001 ( Tempo medio denunce tarsu ) gg OK Utilizzo delle strutture a gestione diretta giorni di utilizzo della Filanda gg OK grado di utilizzo de La Filanda ( g.-occupati / g.annui ) % % ,82 36,72 66,85 46,3 56,16 61,92 38,08 40 OK spettacoli teatrali nr OK Rispetto delle risorse disponibili consumo di carta Euro OK consumo di cancelleria Euro OK spese postali Euro OK consumo di elettricità Euro KO consumo di gas Euro KO consumi telefonici Euro KO PROCESSI INDICATORI DI EFFICACIA Gestione delle segnalazioni e dei reclami tempi medi di risposta alle segnalazioni gg ,00 4,00 4,87 4,84 4,1 3,93 3, OK Grado di soddisfazione del cliente % OK Monitoraggio della comunicazione numero accessi sito web nr OK Monitoraggio della qualità delle attività Attività di miglioramento effettuate nr OK Voto medio al Sistema Qualità dalla verifiche ispettive interne nr na 91, OK Numero medio di NC da ente certificatore esterno nr OK Monitoraggio del personale Attività di formazione ( h ) effettuate dal Comune h OK Attività di formazione ( h ) effettuate in forma associata h na na Dipendenti che hanno effettuato almeno un corso di formazione % ,43 72% 70% 76% 65 OK valore atteso 2009 risultato

8 Pratiche PA04 evase nr na OK Evasione richieste PA04 % OK Provvedimenti disciplinari nr OK Presenza in servizio del personale % ,61 78,39 84,12 85,27 79,35 86,43 82,08 83,18 70 OK Assenze in percentuale % ,39 21,61 15,88 14,73 20,65 13,57 17,92 16,82 25 OK Assenze per malattia in percentuale % ,26 5,46 2,91 1,4 2,91 1,48 0,9 1,86 10 OK Approvvigionamento di beni e servizi numero di contestazioni a fornitore CSA nr KO numero di contestazioni a fornitore UCP nr OK numero di contestazioni a fornitore CAMST nr OK numero di contestazioni a fornitore PUBLIACQUA nr OK numero di contestazioni a fornitore KOINE' nr OK numero di contestazioni a fornitore trasporto scolastico nr OK numero di contestazioni a fornitore PRO-LOCO nr OK numero di contestazioni totali a fornitori "essenziali" nr OK Tempo medio pagamenti fornitori "essenziali" nr KO Tempestività dei pagamenti nr KO Emissione di atti e documenti emissioni di avvisi di pagamento ICI errati in totale nr OK emissioni di avvisi ICI errati imputabili al Comune nr OK emissioni di avvisi di pagamento TARSU errati in totale nr OK emissioni di avvisi TARSU errati imputabili al Comune nr OK emissioni di carte d'identità errate nr OK duplicati di tessere elettorali emesse per errori nr OK giorni di infortuni nr na OK indice di infortuni a dipendenti ( giorni infortuni / giorni anno uomo ) % ,27 0,82 0 0,64 0,72 1 OK emissioni nulla osta dispersione ceneri (nr. Giorni in media) nr OK numero di denunce di infortunio nr OK variazioni di bilancio nr OK INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI Autonomia finanziaria (Tit. I+ III)/(Tit.I + II + III)*100 nr 81,12 70,39 72, na na Autonomia impositiva (Tit. I/ Tit. I + II + III)*100 nr 60,55 49,78 52, na na Pressione finanziaria (Tit. I + II) / popolazione nr 575,88 605,89 587,71 616,89 596,52 622,4 na na Pressione tributaria (Tit. I / popolazione) nr 438,99 379,90 384,46 394,79 556,92 598,11 na na Intervento erariale (trasferim. Statali / popolazione) nr 118,24 191,82 184,48 209,77 176,64 117,75 na na Intervento regionale (trasferim. regionali / popolazione) nr 5,91 19,90 7,61 7,47 8,1 7,09 na na Velocità riscossione entrate proprie % 64,95 66,01 70,71 67,94 na na Velocità pagamenti spese correnti % 72,36 76,06 77,17 71,9 70,91 na na Velocità pagamenti spese capitale % 21,1 25,62 30,94 60,93 na na Incidenza spese personale su spese correnti % 25,28 25,75 25,27 <40% OK Spesa del personale nr <a.p. OK Spesa del personale lavoro flessibile nr <59898 OK INDICATORI DI SCOPO Bussola della Trasparenza - Magellano % OK Pubblicazione dati sezione Trasparenza % OK Affluenza iniziative Auditorium gestite direttamente dal Comune nr OK infrazioni al codice della strada nr na OK Interruzioni operative hardware nr 0 0 OK Rispetto patto di stabilità si/no si si si si si si OK Valore accertamenti tributari (recupero evasione ICI) na OK Formazione effettuata rispetto a quella programmata % ,32 50,00 88% 73% 90% 65 OK Spesa comunale per servizi sociali nr na na

9 di cui trasferimenti da altri enti per servizi sociali nr na na Livello fruibilità edifici pubblici valore medio medio OK PEC su atti protocollati % 1% 3% 10% 14% 10 OK Incidenza delle ore di formazione sul totale ore dipendenti h ,32 0,72 0,38 0,37 0,62 1,37 0,49 1,26 1,2 OK ore settimanali destinate dall'anagrafe al pubblico h na OK ore settimanali destinate dall'ufficio tecnico al pubblico h na OK ore settimanali destinate dall'ufficio tributi al pubblico h na OK ore settimanali destinate dall'ufficio scuola al pubblico h na OK ore settimanali destinate dalla polizia municipale al pubblico h na OK ore settimanali destinate dalla biblioteca al pubblico h na OK ore settimanali destinate dal servizio sociale al pubblico h 7,5 7,5 7,5 7,5 7,5 7,5 7,5 7,5 na OK ANALISI SWOT - INTERVENTO PDCA Criticità costi delle utente gas Recupero evasione Area direzione direzione Planning - P Do - D Check - C Act - A diminuzione 5% contratti o risorse alternative giu-14 incremento controlli incrociati uffici uso SIT giu-14

10 Andamento della popolazione ultimi 40 anni numero di abitanti anni Andamento popolazione ultimi anni Andamento immigrati stranieri

11 Andamento totale rifiuti prodotti ( tonnellate) , , , Andamento percentuale di differenziata (%) ,7 13,4 9,9 13,8 10,2 19,6 30,9 37,3 42,17 44,31 43,94 43,18 45, Andamento produzione giornaliera di rifiuti e di differenziata ( kg ) 0,34 0,27 0,23 0,23 0,17 0,16 0,64 0,67 0,70 0,61 0,63 0,52 1,53 1,64 1,73 1,77 1,59 1,68 1,67 1,73 1,80 1,69 1,68 1,73 1,55 rifiuti pro-capite/giorno differenziata pro-capite/giorno

12 Andamento totale infrazioni al codice della strada (n) persone altro assicurazione 10% 1% sosta spazi ivalidi 2% sosta spazi mercato 4% sosta viet. 17% sosta spazi autobus 1% parcometri 65% Distribuzione delle infrazioni del 2013 Euro Andamento utilizzo zone parcometri 2013 gen. feb. mar. apr. mag. giu. lug. ago. set. ott. nov. dic. via pratomagno P.za Vittorio Emanuele via G.M. Borro via Circonvallazione anno 2003 Distribuzione utilizzo delle zone a parcometro anno 2013 Via Circonvall. 15% Via G.M Borro 4% via Pratomagno 45% P.za V. Eman. 36%

13 Attività della Polizia Municipale ANALISI ATTIVITA' ( PIANIFICATO/REALIZZATO) 2013 pratiche ufficio messo comunale scuole vigilanza frazioni montane vigilanza loro c. vigilanza ED.STRADAL san giustino E controllo parcometri servizi urgenza servizi funebri CORSI FORMAZIO NE SOPRALLUO GHI TECNICI E ANAGRAFI CI CERIMONIE + consiglio comunale servizio elettorale Totale Gennaio 134,0 21,0 38,0 28,0 87,0 71,0 0,0 30,0 0,0 8,0 9,0 69,0 0,0 12,0 507 Febbraio 114,0 13,0 38,0 24,0 93,0 61,0 0,0 18,0 0,0 4,0 5,0 47 0,0 139,5 556,5 Marzo 108,0 14,0 41,0 25,0 97,0 61,0 0,0 10,0 0,0 16,0 22,0 43 4,0 4,0 445 Aprile 128,0 21,0 36,0 20,0 111,0 61,0 4,0 16,0 0,0 18,0 0, ,0 0,0 484 Maggio 142,0 28,0 48,0 29,0 159,0 69,0 16,0 24,0 8,0 8,0 0,0 51 0,0 0,0 582 Giugno 127,0 20,0 14,0 57,0 112,0 68,0 10,0 22,0 0,0 8,0 0, ,0 0,0 513 Luglio 119,0 21,0 0,0 36,0 115,0 86,0 0,0 12,0 0,0 10,0 5, ,0 0,0 464 Agosto 121,0 30,0 0,0 39,0 139,0 74,0 0,0 18,0 0,0 8,0 0,0 49 6,0 0,0 484 Settembre 98,0 9,0 46,0 19,0 137,0 60,0 0,0 4,0 0,0 8,0 0,0 24 5,0 0,0 410 Ottobre 138,0 24,0 50,0 47,0 127,0 82,0 0,0 28,0 2,0 10,0 0,0 52 4,0 0,0 564 Novembre 131,0 21,0 42,0 37,0 99,0 65,0 0,0 28,0 4,0 6,0 0, ,0 0,0 482 Dicembre 140,0 19,0 35,0 34,0 134,0 65,0 0,0 22,0 0,0 6,0 0,0 37 0,0 0,0 492 TOTALE ORE ,5 5983,5 CONSUNTIVO 2013 % 25,1 4,0 6,5 6,6 23,6 13,8 0,5 3,9 0,2 1,8 0,7 9,0 1,8 2,6 100,0 OBIETTIVO 2013 % ,0 RISULTATO 30 Confronto Pianificato/Realizzato , , , ,01 6,48 6, , ,50 4 3,88 2 0,23 1, ,69 3 1,75 2, ,1 4,0 6,5 6,6 23,6 13,8 0,5 3,9 0,2 1,8 0,7 9,0 1,8 2,6 % Obiettivo 2013 Consuntivo 2013

14 31; 5% 139; 24% 10; 2% 17; 3% 13; 2% 76; 13% COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Ufficio Urbanistica) Statistiche 2013 PRATICHE PRESENTATE PER TIPOLOGIA 2; 0% 9; 2% 39; 7% 39; 7% 6; 1% 8; 1% 12; 2% 168; 31% ACCERTAMENTO DI CONFORMITA` AGIBILITA` ATTIVITA' EDILIZIA LIBERA ATTO DI ASSENSO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO AUTORIZZAZIONE IDROGEOLOGICA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA CERTIFICAZIONE ENERGETICA COMUNICAZIONE GENERICA NULLA OSTA PARERE PREVENTIVO PERMESSO DI COSTRUIRE S.C.I.A. STRUMENTO URBANISTICO COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Ufficio Urbanistica) Statistiche 2013 ESITO ESAME COMMISSIONE EDILIZIA 5; 6% 3; 3% 3; 3% 21; 24% NON ESAMINATA FAVOREVOLE SOSPENSIVO CONTRARIO FAV. CON CONDIZIONI 55; 64%

15 1800 COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Ufficio Urbanistica) - Statistiche 2013 PERMESSO DI COSTRUIRE TEMPI DI RILASCIO DALLA DATA DI PRESENTAZIONE Giorni rilascio Media Generale COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Ufficio Urbanistica) TEMPI MEDI ESAME COMMISSIONE EDILIZIA - Anno Giorni Tempi medi - 73 gg da 20 a 30 giorni; 0; 0% oltre 30 giorni; 0; 0% da 15 a 20 giorni; 0; 0% da 10 a 15 giorni; 7; 9% COMUNE DI LORO CIUFFENNA (Ufficio Urbanistica) Statistiche 2013 TEMPI DI RILASCIO C.D.U. da 5 a 10 giorni; 28; 37% < 5 giorni; 41; 54% < 5 giorni da 5 a 10 giorni da 10 a 15 giorni da 15 a 20 giorni da 20 a 30 giorni oltre 30 giorni

16 Statistiche segnalazioni da cittadino/interventi RENDICONTAZIONE 2013 Richieste di segnalazioni/interventi per tipologia 3% 1% 7% 3% 0% 21% 16% 3% 0% 7% 18% 0% 1% 20% affissioni cimiteri elezioni eventi/manifestazioni Illuminazione pubblica Manutenzione mezzi Nettezza urbana patrimonio protezione civile scuole segnaletica stradale software e hardware strade verde pubblico Tempi medi di intervento giorni verde pubblico scuole Manutenzione mezzi Illuminazione pubblica strade patrimonio eventi/manifestazioni elezioni Nettezza urbana affissioni cimiteri Protezione civile Segnaletica stradale Software hardware categorie di richieste

17 Attività a " La Filanda " RENDICONTAZIONE ( (giorni) ) Concerti Meeting Mostre fotografiche Mostre Spettacoli Presentaz. libri Presentaz. sportive Matrimoni Corsi Riunioni Totale Gennaio Febbraio Marzo 0 Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre 1 1 Novembre 0 Dicembre TOTALE SUDDIVISIONE % 0,7 0,0 25,9 69,1 0,0 0,7 0,0 0,7 0,7 2,2 38,08 Suddivisione utilizzo La Filanda ( 2013) Matrimoni 1% Spettacoli 0% Corsi 1% Concerti 1% Riunioni 2% Presentaz. libri 1% Mostre fotografiche 26% Presentaz. sportive 0% Meeting 0% Mostre 68%

18

POLIZIA LOCALE 295.217,00 265.048,00 SERVIZI DEMOGRAFICI 127.898,00 84.251,70 COSTO SOSTENUTO PER IL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO NR.

POLIZIA LOCALE 295.217,00 265.048,00 SERVIZI DEMOGRAFICI 127.898,00 84.251,70 COSTO SOSTENUTO PER IL PERSONALE ADDETTO AL SERVIZIO NR. AGLI UTENTI ANNO 0 * POLIZIA LOCALE 9.,00.0,00 attivita' di informazione e rilascio documenti per autorizzazioni pubblicita' fonica giorni attivita' di rilascio atti conseguenti ad incidenti stradali 0

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO AFFARI GENERALI ISTRUZIONE - CULTURA SPORT ASSISTENZA DEMOGRAFICI - CIMITERIALI - PERSONALE TRATTAMENTO GIURIDICO

AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO AFFARI GENERALI ISTRUZIONE - CULTURA SPORT ASSISTENZA DEMOGRAFICI - CIMITERIALI - PERSONALE TRATTAMENTO GIURIDICO AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO AFFARI GENERALI ISTRUZIONE - CULTURA SPORT ASSISTENZA DEMOGRAFICI - CIMITERIALI - PERSONALE TRATTAMENTO GIURIDICO UFFICIO SEGRETERIA Responsabile: Fabio Forlani - e.mail:sindaco@mondaino.com

Dettagli

Tabella Procedimenti amministrativi Area Amministrativa - Finanziaria I Semestre 2014 Procedimenti comuni a tutte le aree.

Tabella Procedimenti amministrativi Area Amministrativa - Finanziaria I Semestre 2014 Procedimenti comuni a tutte le aree. COMUNE DI GONNOSNÒ PROVINCIA DI ORISTANO Via Oristano, 30-09090 GONNOSNÒ P.E.C.: protocollo@pec.comune.gonnosno.or.it 0783/931678 0783/931679 UFFICIO AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO Tabella Procedimenti amministrativi

Dettagli

T20 Prodotti per Area di Intervento

T20 Prodotti per Area di Intervento T20 Prodotti per Area di Intervento Area Operativa: Indirizzo politico - istituzionale Area d'intervento: Indirizzo politico N. delibere, decreti ed ordinanze adottati 1015 N. sedute del consiglio comunale

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2011. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI

CONTO DEL BILANCIO 2011. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI CONTO DEL BILANCIO 211 PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/, art. 228/5) - ADDENDI INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI - ADDENDI 29 21 211 Autonomia finanziaria Titolo I +

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI

CONTO DEL BILANCIO 2013. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI CONTO DEL BILANCIO 213 PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/, art. 228/5) - ADDENDI INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI - ADDENDI 211 212 213 Autonomia finanziaria Titolo I

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2014. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI

CONTO DEL BILANCIO 2014. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI CONTO DEL BILANCIO 214 PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/, art. 228/5) - ADDENDI INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI - ADDENDI 212 213 214 Autonomia finanziaria Titolo I

Dettagli

UNITA' ORGANIZZATIVA RESPONSABILE

UNITA' ORGANIZZATIVA RESPONSABILE COMUNE DI AZZATE - TABELLA RIEPILOGATIVA PROCEDIMENTI PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO UNITA' ORGANIZZATIVA RESPONSABILE EVENTO PER AVVIO PROCEDIMENTO Notifiche Ufficio Affari Generali Da arrivo atti 15 giorni

Dettagli

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI

COMUNE DI VIMODRONE ELENCO DELLE BANCHE DATI E ARCHIVI CARTACEI 1 Registro deliberazioni Consiglio comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 2 Registro deliberazioni Giunta comunale Affari Generali e istituzionali Segreteria 3 Registro generale determinazioni

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2014. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI

CONTO DEL BILANCIO 2014. PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/00, art. 228/5) - ADDENDI CONTO DEL BILANCIO 214 PARAMETRI GESTIONALI CON ANDAMENTO TRIENNALE (D.Lgs. 267/, art. 228/5) - ADDENDI INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI - ADDENDI 212 213 214 Autonomia finanziaria Trib. + Extratrib.

Dettagli

Comune di Empoli Rendiconto 2014 I N D I C A T O R I

Comune di Empoli Rendiconto 2014 I N D I C A T O R I Comune di Empoli Rendiconto I N D I C A T O R I Indicatori INDICATORI FINANZIARI ED ECONOMICI GENERALI Autonomia finanziaria titolo I + titolo III (e) x 100 96,21% 29.666.349 84,95% 38.641.005,62 93,82%

Dettagli

Gestire la programmazione finanziaria, la funzione amministrativa-contabile e l'economato

Gestire la programmazione finanziaria, la funzione amministrativa-contabile e l'economato FUNZIONE SERVIZIO PROCESSO ORGANI ISTITUZIONALI PARTECIPAZIONE E DECENTRAMENTO SEGRETERIA GENERALE, PERSONALE E ORGANIZZAZIONE 24 Servizi di supporto interno: Gestire Segreteria, Protocollo, Servizi informativi

Dettagli

Città di Casorate Primo

Città di Casorate Primo Città di Casorate Primo Via A. Dall Orto 15 27022 Casorate Primo (PV) Tel. 02/90519511 Fax 02/905195239 - C.F. 00468580188 www.comune.casorateprimo.pv.it Descrizione Procedimento SERVIZIO AMMINISTRATIVO

Dettagli

CITTA DI SANTENA TERMINE PER LA CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO B SCHEDA RELATIVA AI DEI

CITTA DI SANTENA TERMINE PER LA CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE PROVINCIA DI TORINO ALLEGATO B SCHEDA RELATIVA AI DEI ALLEGATO B SCHEDA RELATIVA AI PER LA CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI DEI SERVIZI AL CITTADINO E ALLE IMPRESE URP E TUTTE LE ALTRE UNITA ORGANIZZATIVE DEL COMUNE Visione atti e rilascio di copie atti e provvedimenti:

Dettagli

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE

LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE LA STRUTTURA ORGANIZZATIVA DELL ENTE A far data 01/03/2015 la struttura organizzativa dell Ente viene articolata in 5 macroaree suddivise in 9 Servizi, ai quali sono preposti i Responsabili individuati

Dettagli

Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015

Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015 Amministrazione trasparente Comune di Prato Catalogo dei dati, dei metadati e delle relative banche dati in possesso dell'amministrazione comunale Ultimo aggiornamento: 19/06/2015 Ambito di Elenco attività/servizi

Dettagli

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE

Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Elenco non esaustivo delle funzioni assegnate alle strutture 1 SETTORE Urbanistica Piano Strutturale Varianti. Edilizia privata- Edilizia Sociale Lavori pubblici Progettazione, Direzione Lavori Espropriazioni

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI PRINCIPALI SERVIZI

COMUNE DI PISTOIA TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI PRINCIPALI SERVIZI Procedure Negoziali Servizio Finanziario Servizi Demografici Tempi medi elaborazione e pubblicazione bandi di gara (dal ricevimento dello schema di capitolato da parte dei servizi) da 15 gg. ad un mese

Dettagli

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO

GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO GESTIONE DEI SERVIZI COMUNALI Comune di Gioiosa Ionica Provincia di Reggio Calabria CAPITOLATO TECNICO Oggetto della fornitura: FORNITURA DI SOFTWARE, FORMAZIONE ED ASSISTENZA PER LA GESTIONE DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI PRESSANA (Provincia di Verona)

COMUNE DI PRESSANA (Provincia di Verona) UFFICIO/SERVIZIO: SEGRETERIA 1 ACCESSO AGLI ATTI SENZA ISTRUTTORIA 1 giorno 2 ACCESSO AGLI ATTI CON ISTRUTTORIA 5 giorni 3 CONVOCAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE E FORMAZIONE DEL FASCICOLO 4 CONVOCAZIONE DEL

Dettagli

Allegato1 FUNZIONIGRAMMA DELL ENTE

Allegato1 FUNZIONIGRAMMA DELL ENTE Allegato1 FUNZIONIGRAMMA DELL ENTE 1.1 - SEGRETARIO GENERALE SEGRETARIO GENERALE - Partecipazione con funzioni consultive, referenti e di assistenza alle riunioni di Consiglio e Giunta - Segreteria Giunta

Dettagli

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI

I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI I^ AREA - SERVIZI AMMINISTRATIVI SERVIZIO AFFARI GENERALI Protocollo - Notifiche Centralino telefonico - Vice Segreteria Generale Deliberazioni e Determine - URP Informazione Albo Online Presidenza del

Dettagli

3 Settore. Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI

3 Settore. Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI 3 Settore Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI Semestre: 1 dicembre 31 maggio x 1 giugno 30 novembre Tipologia dei procedimenti Numero procedimenti *conclusi

Dettagli

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso

Comune di Busano. VARIAZIONI Ultimo esercizio. esercizio in corso Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO PREVISIONI Avanzo di Amministrazione di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati Entrate Tributarie TITOLO 101 CATEGORIA

Dettagli

Procedimenti comuni a tutte le strutture

Procedimenti comuni a tutte le strutture TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI ANNO 1 Procedimenti comuni a tutte le strutture 1. Acquisto beni e servizi a) trattativa privata b) previa gara ufficiosa c) procedura aperta d) altre procedure. Affidamento

Dettagli

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014

COMUNE DI CARPENEDOLO PROVINCIA DI BRESCIA BILANCIO PLURIENNALE - ENTRATE TRIENNIO 2012-2014 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE AVANZO AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO PROVENTI CONCESSIONI EDILIZIE AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: VINCOLATO MONETIZZAZIONI AVANZO DI AMMINISTRAZIONE: ALIENAZIONI

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO Direzione Centrale DECENTRAMENTO E SERVIZI AL CITTADINO Direzione di Progetto Area metropolitana e Municipalità

AREA SERVIZI AL CITTADINO Direzione Centrale DECENTRAMENTO E SERVIZI AL CITTADINO Direzione di Progetto Area metropolitana e Municipalità AREA SERVIZI AL CITTADINO Direzione Centrale DECENTRAMENTO E SERVIZI AL CITTADINO Direzione di Progetto Area metropolitana e Municipalità «Decentramento e Municipalità: i casi di Bologna, Napoli, Roma»

Dettagli

3 Settore. Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI. 1 giugno 30 novembre

3 Settore. Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI. 1 giugno 30 novembre 3 Settore Monitoraggio del rispetto dei termini dei procedimenti a istanza di parte CONCLUSI Semestre: x 1 dicembre 31 maggio 1 giugno 30 novembre Tipologia dei procedimenti Eliminazione barriere archietettoniche

Dettagli

Comune di Frassinello Monferrato

Comune di Frassinello Monferrato Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 36.600,00 36.600,00 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 36.600,00 36.600,00 Entrate Tributarie

Dettagli

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013.

Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 102 del 16.07.2013 e modificato con deliberazione di Giunta Comunale n. 107 del 02/08/2013. COMUNE DI VERNANTE CUMÜNA DAL VERNANT APPARTENENTE ALLA MINORANZA LINGUISTICA STORICA OCCITANA PROVINCIA DI CUNEO VIA UMBERTO I N 87 CAP. 12019 Tel. 0171/920104 -Fax 0171/920698 P.IVA C.F. 00457660041

Dettagli

Tempi medi di erogazione dei servizi delibera Civit 71/2013

Tempi medi di erogazione dei servizi delibera Civit 71/2013 Tempi medi di erogazione dei servizi delibera Civit 71/2013 Attività/servizio erogato Servizi finali Servizi intermedi Tempi medi di erogazione gestione protocollo Acquisizione di beni e servizi Accesso

Dettagli

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1

COMUNE di BRACIGLIANO BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2010 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA 1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE 1 1 Categoria 01 - IMPOSTE 1010020 I.C.I 354.100,00 374.003,00 6.731,37 367.271,63 1010021

Dettagli

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195

COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 COMUNE DI PERTICA BASSA PROVINCIA DI BRESCIA CAP 25078 TEL. (0365) 821131 FAX (0365) 821195 TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI PERTICA BASSA Artt. 32, comma 2, lett. b) del D.Lgs. 14 marzo

Dettagli

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016

BILANCIO PLURIENNALE 2014-2016 BILANCIO PLURIENNALE 2014 - Pagina 1 di 201 PREVISIONI DEL BILANCIO PLURIENNALE 2014 - AVANZO DI AMMINISTRAZIONE di cui: Avanzo vincolato Avanzo finanziamento investimenti Avanzo fondo ammortamento Avanzo

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 473.546,34 473.546,34 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti 90.000,00 90.000,00 Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 383.546,34

Dettagli

Articolazione degli uffici

Articolazione degli uffici Articolazione degli uffici Sezione relativa all'articolazione degli uffici, come indicato all'art. 13, c. 1, lett. b) e c) del d.lgs. 33/2013 Sede Comunale: Via G. Tasso, 37 - cap. 45025 Fratta Polesine

Dettagli

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.

COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero. COMUNE DI MURA PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Paolo VI, 1 CAP 25070 tel. (0365) 899020 - fax (0365) 899090 E-mail: comune.mura@libero.it TEMPI MEDI DI EROGAZIONE DEI SERVIZI NEL COMUNE DI MURA Artt. 32, comma

Dettagli

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI

Comune di Cotignola ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - PROGETTO RPP: RESPONSABILE: UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR005 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. COMUNICAZIONE UFFICIO URP - SPORTELLO POLIFUNZIONALE BARBERINI GIOVANNI 100 Miglioramento e razionalizzazione attività ordinarie

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

ASSESSORATO AL BILANCIO SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI TORTOLI RENDICONTO DELLA GESTIONE 2008

ASSESSORATO AL BILANCIO SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI TORTOLI RENDICONTO DELLA GESTIONE 2008 ASSESSORATO AL BILANCIO SERVIZIO FINANZIARIO COMUNE DI TORTOLI RENDICONTO DELLA GESTIONE 2008 GESTIONE PARTE CORRENTE DI COMPETENZA ENTRATE CORRENTI SPESE CORRENTI PERSONALE ACQUISTO BENI ENTRATE IMPOSTE

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2008 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2008 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 1.326.30 376.60

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009

COMUNE DI POGGIOMARINO Provincia di NAPOLI. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 Provincia di NAPOLI BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2009 PARTE I - ENTRATA 14/05/2009 :00 Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI DI COMPETENZA AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 1.147.632,00 1.698.132,00

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009

CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2009 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2009 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione 376.60 875.00

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione Il progetto Il risultato

SOMMARIO. Presentazione Il progetto Il risultato SOMMARIO Presentazione Il progetto Il risultato PARTE I - Identità Le origini del nome La storia Ragusa patrimonio dell umanità Le persone Il territorio L amministrazione - Gli organi di governo - La struttura

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Utente: Monica Salviato, Data di stampa: 13/05/2014 Pagina 1 di 14

Utente: Monica Salviato, Data di stampa: 13/05/2014 Pagina 1 di 14 Responsabile : 30104801 30107401 30107401 30208701 30208 30509401 30509413 40109 40109 Settore AFFARI GENERALI - SUPPORTO ALLA SEGRETERIA GENERALE 30.02.1 CONTRIBUTO PER LA TENUTA REGISTRO REGIONALE DELLE

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) BILANCIO DI PREVISIONE PER L ESERCIZIO ENTRATE COMUNE DI BRUGHERIO - ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE PARTE I - ENTRATA Valuta: EURO Pag.1

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE ANNO 2007

RENDICONTO DELLA GESTIONE ANNO 2007 PARABIAGO P.ZA VITTORIA 7-0331/406011-20015 - MI C.F.: 01059460152 P. I.V.A.: 01059460152 RENDICONTO DELLA GESTIONE ANNO 2007 Riepilogo generale delle spese - Impegni per spese in conto Pag. 1 FUNZIONI

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione 152.989,91 148.585,09 di cui Fondi Vincolati Finanziamento Investimenti Fondo Ammortamento Fondi Non Vincolati 152.989,91 148.585,09 Entrate

Dettagli

Servizio Messo Notificazione degli atti D Atena Antonio 3 gg. Tel. 035 6313011 protocollo@comune.paladina.bg.it

Servizio Messo Notificazione degli atti D Atena Antonio 3 gg. Tel. 035 6313011 protocollo@comune.paladina.bg.it Tempi massimi Servizio Messo Notificazione degli atti D Atena Antonio 3 gg. Tel. 035 6313011 protocollo@comune.paladina.bg.it Accesso agli atti Arsuffi Lorena 30 gg. Tel. 035 6313010 segreteria@comune.paladina.bg.it

Dettagli

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1

Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 Comune di Mendicino Esercizio: 2012 CONTO DEL BILANCIO - GESTIONE DELLE ENTRATE Data: 21-01-2014 Pag. 1 1 - ENTRATE TRIBUTARIE 01 - IMPOSTE 1.01.0010 - I.M.U. RS 0,30 1 0,00 0,00 0,00-0,30 INS CP 1.097.859,00

Dettagli

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Mango. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: 65.000,00 39.448,06 - Fondi Vincolati 8.418,25 - Finanziamento Investimenti - Fondo

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - ESERCIZIO 2010

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - ESERCIZIO 2010 Pag. 1 OPERATORI: PO04 LAVORI PUBBLICI OBIETTIVI: POLIZIA MUNICIPALE Attuazione del Servizio di vigilanza stradale, previsione, verifica ed aggiornamenti della segnaletica orizzontale e verticale. Adeguamento

Dettagli

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013

RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RENDICONTO DELLA GESTIONE esercizio 2013 RELAZIONE ILLUSTRATIVA AL RENDICONTO DELLA GESTIONE ESERCIZIO 2013 (Art. 151 comma 6 D.to Lgs. 267/2000) Premessa: L art.151 c.6 del D.to Lgs. 267/2000 prevede

Dettagli

Area Affari Generali - Amministrativa. Ufficio Relazioni con il Pubblico

Area Affari Generali - Amministrativa. Ufficio Relazioni con il Pubblico Regolamento procedimenti amministrativi Delibera C.C. n del All. A Area Affari Generali - Amministrativa Ufficio Relazioni con il Pubblico PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ACCESSO AD ATTI E PROCEDI- MENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

COMUNE DI PIRAINO - Provincia di Messina - PIANO DELLA PERFORMANCE ANNO 212 Approvato con la deliberazione di Giunta Municipale n 275 del 27/11/212 OBIETTIVO STRATEGICO Obiettivo strategico DIRIGENTI E

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Analitico

BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Analitico COMUNE DI GORIANO SICOLI Prov. () BILANCIO DI PREVISIONE SPESE - Anno 2015 Analitico Pagina 2 DISAVANZO DI AMMINISTRAZIONE Titolo I - SPESE CORRENTI Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI CASSINA DE' PECCHI PEG CONSUNTIVO - GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO 2011

COMUNE DI CASSINA DE' PECCHI PEG CONSUNTIVO - GESTIONE DELLE ENTRATE - ESERCIZIO 2011 PAG. 1 Residui (A) Competenza (F) Competenza (G) Competenza (H) Competenza (I=G+H) AVANZO DI AMMINISTRAZIONE T 520.138,00 520.138,00 520.138,00 - FONDO DI CASSA AL 1 GENNAIO T 1.336.135,21 1.336.135,21

Dettagli

Comune di Roccavione

Comune di Roccavione BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2013 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 152.989,91-152.989,91

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI U.O.Segreteria Generale/Legale contratti PROCEDIMENTO O SUB PROCEDIMENTO Predisposizione circolari, atti regolamenti a valenza generale Depositi piani urbanistici, pubblicazioni e

Dettagli

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02

COMUNE DI SCHIO PIANO ESECUTIVO DELLA GESTIONE (P.E.G.) (Previsioni Assestate) - Esercizio Finanziario 2013 PARTE I - ENTRATA direzione: D0 SETTORE 02 direzione: D0 SETTORE 02 servizio: S04 SERVIZIO RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI Centro responsabile: R48 Servizio risorse umane e relaz.sindacali Pag.1 TITOLO I ENTRATE TRIBUTARIE Categoria 1 02 Tasse

Dettagli

cani (canili, aree per cani) associazioni ambientali

cani (canili, aree per cani) associazioni ambientali GUIDE TEMATICHE TEMA SOTTOTEMA SCHEDE SERVIZIO PRESENTI PROPOSTA DI SCHEDE SERVIZIO DA INSERIRE Ambiente e Territorio acqua autorizzazioni allo scarico - Publiacqua autorizzazioni pozzi - fontanelli pubblici

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI

PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI PROGRAMMA N. 1 AFFARI GENERALI Il programma garantisce il funzionamento degli uffici e dei servizi di carattere generale: tra questi i più importanti riguardano: a) la segreteria generale dell ente per

Dettagli

La gestione finanziaria 1

La gestione finanziaria 1 CAPITOLO 6 BILANCIO COMUNE DI SERIATE ANNUARIO STATISTICO COMUNALE 2007 La gestione finanziaria 1 Le risultanze finali del conto di bilancio dell esercizio finanziario 2007 sono riportate nella Tavola

Dettagli

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.)

Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) COMUNE DI PONTBOSET Programma triennale per la trasparenza e l integrità (P.T.T.I.) 2014 2016 Predisposto dal responsabile per la trasparenza Adottato in data 20 febbraio 2014 con deliberazione n. 4 della

Dettagli

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA

SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA 2010 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE DIREZIONE SERVIZI CIVICI SERVIZIO STATISTICA E TOPONOMASTICA ANNUARIO STATISTICO 2010 Assessore ai Servizi Civici, Sistemi Informativi, Sport Stefano Gallo Direttore VDG

Dettagli

*Uso gratuito per scuole, oratori, comitato feste patronali, associazioni di volontariato riconosciute e operanti sul territorio comunale

*Uso gratuito per scuole, oratori, comitato feste patronali, associazioni di volontariato riconosciute e operanti sul territorio comunale Manovra tariffaria anno 2014 AREA AFFARI GENERALI TARIFFA PER UTILIZZO STRUTTURA FESTE C/O CENTRO SPORTIVO 113,00 a giornata RIMBORSO SPESE PER UTILIZZO STRUTTURA CENTRO SPORTIVO 27,00 a giornata TARIFFA

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni come

Dettagli

POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Gestione del territorio

POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Gestione del territorio POSIZIONE ORGANIZZATIVA: Gestione del territorio p.i. Mario Donadelli Telefono: 0428 90162 int. 216 Mail: tecnico@com-pontebba.regione.fvg.it RESPONSABILE DEI SERVIZI DI: 1) Gestione patrimonio disponibile

Dettagli

Relazione dell organo di revisione

Relazione dell organo di revisione COMUNE DI COSTA MASNAGA Provincia di LECCO Relazione dell organo di revisione - sulla proposta di deliberazione consiliare del rendiconto della gestione 2011 - sullo schema di rendiconto per l esercizio

Dettagli

PARTE II - SPESA 1.500,00 AREA 7 - COMUNICAZIONE

PARTE II - SPESA 1.500,00 AREA 7 - COMUNICAZIONE Pag. / 5 Codice Cap/Art Disavanzo di amministrazione TITOLO I Spese correnti Funzione Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo Servizio Organi istituzionali, partecipazione e decentramento

Dettagli

Responsabile del procedimento. Responsabile provvedimento finale. Sig.ra Teresa Todesco Ufficio anagrafe - Settore Servizi Demografici

Responsabile del procedimento. Responsabile provvedimento finale. Sig.ra Teresa Todesco Ufficio anagrafe - Settore Servizi Demografici Procedimento Descrizione breve Rif. Normativi Unità responsabile Responsabile del procedimento Responsabile provvedimento finale Uffici per informazioni Termine conclusione Sostit. provv. con dichiar.

Dettagli

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011

Comune di Santa Lucia di Piave (TV) BILANCIO 2011 ENTRATE: PREVISIONE 2011 Quota avanzo dell'anno precedente (Titolo 0) 150.000,00 Entrate Tributarie (Titolo 1) 2.152.100,00 Entrate derivanti da contributi e trasferim. correnti dello Stato (Titolo 2)

Dettagli

FC10U QUESTIONARIO UNICO - Dati strutturali. Dati strutturali. Si/No. Numero. Numero giornate annue. Numero. Km lineari. Numero

FC10U QUESTIONARIO UNICO - Dati strutturali. Dati strutturali. Si/No. Numero. Numero giornate annue. Numero. Km lineari. Numero Dati strutturali Si/No giornate annue Mq Km lineari Mq Unione di comuni o Comunità Montana Consorzio Convenzione intercomunale e altre forme di gestione associata Nome Elenco Comuni che ricevono il Codice

Dettagli

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO *

COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO * COMUNE DI POGGIOMARINO PROVINCIA DI NAPOLI * SETTORE RAGIONERIA - FINANZE - TRIBUTI - ECONOMATO * SCHEMA PROPOSTA DI DELIBERAZIONE * PROT. N 21051 DEL 15/06/2010 UFFICIO ISTRUTTORE: RAGIONERIA * CAPO SETTORE:

Dettagli

TARIFFE 2015 ALLEGATO N. 1 - ASILI NIDO FASCE DI REDDITO ISEE (*) ASILO NIDO retta non residenti

TARIFFE 2015 ALLEGATO N. 1 - ASILI NIDO FASCE DI REDDITO ISEE (*) ASILO NIDO retta non residenti TARIFFE 2015 ALLEGATO N. 1 - ASILI NIDO FASCE DI REDDITO ISEE (*) ASILO NIDO - retta mensile tempo pieno 485,00 sotto a 25.000,00 420,00 sotto a 16.000,00 375,00 sotto a 13.500,00 330,00 sotto a 11.000,00

Dettagli

Relazione sullo stato di. realizzazione dell attività. programmata nell anno 2010

Relazione sullo stato di. realizzazione dell attività. programmata nell anno 2010 COMUNE DI CALATAFIMI SEGESTA (TRAPANI) Relazione sullo stato di realizzazione dell attività programmata nell anno 2010 1 - LA LETTURA DEI RISULTATI DELLA GESTIONE 1.1 - Il risultato della gestione di competenza

Dettagli

AREA CONTROLLO DI GESTIONE E TRIBUTI

AREA CONTROLLO DI GESTIONE E TRIBUTI AREA CONTROLLO DI GESTIONE E TRIBUTI U.O. Controllo di Gestione PROCEDIMENTO O SUB PROCEDIMENTO PRESIDIO CICLO DI PROGRAMMAZIONE: Esplicitazione delle finalità di programma e/o di progetto da conseguire

Dettagli

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1

COMUNE DI FRANCAVILLA IN SINNI CONTO DEL BILANCIO - Esercizio 2014 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 GESTIONE DELLE ENTRATE 22/04/2015 11:13 Pag. 1 Residui conservati N. di Conto del tesoriere Determinazione dei Maggiori o e stanziamenti riferimento residui minori CODICE DESCRIZIONE definitivi allo Riscossioni

Dettagli

Ufficio Denominazione procedimento Termine entro il quale deve essere concluso il procedimento

Ufficio Denominazione procedimento Termine entro il quale deve essere concluso il procedimento dati raccolti a cura del Servizio Controllo Interno - Monitoraggio PEG Ufficio Denominazione procedimento Termine entro il quale deve essere concluso il procedimento tot. procedimenti 1 trimestre 2014

Dettagli

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI ELENCO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI e Protezione Civile DENOMINAZIONE E OGGETTO DEL PROCEDIMENTO STRUTTURA ORGANIZZATIVA COMPETENTE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RESPONSABILE DEL PROVVEDIMENTO TERMINE

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser.

COMUNE DI CISLIANO PROVINCIA DI MILANO BILANCIO DI PREVISIONE - PARTE ENTRATA ANNO 2012. Stampa per Codice di Bilancio. Accertamenti ult. eser. Stampa per Codice di Bilancio 1 0 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE 0.00.0000 1 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO INVESTIMENTO 0,00 38.560,00 0,00-38.560,00 0,00 0.00.0000 1 2 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE - FONDO

Dettagli

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009

RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 2009 RIEPILOGO GENERALE DELLE SPESE 009 Funzion 9 0 3 Servizio. Funzion 0 Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 0 Organi istituzionali, partecipazione e decentramento 0 Segreteria

Dettagli

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza

Comune di Almese BILANCIO CONSUNTIVO PER L'ANNO 2014 GESTIONE DELLA ENTRATA. Res. Conservati e Stanziamenti def. di bilancio Residui Competenza BILANCIO CONSUNIVO PER L'ANNO 2014 GESIONE DELLA ENRAA Conto esoreria Riscossioni Accertamenti otale otale al 31/12 Accert. al 31/12 Maggiori o minori Entrate Avanzo di Amministrazione 117.00-117.00 Fondo

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012

BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO 2012 BILANCIO DI PREVISIONE INDICE SISTEMATICO DEL BILANCIO BILANCIO DI PREVISIONE 2012 Pag. I ENTRATE TITOLO I - ENTRATE TRIBUTARIE CATEGORIA 1 - IMPOSTE Pag. 1 CATEGORIA 2 - TASSE Pag. 2 CATEGORIA 3 - TRIBUTI

Dettagli

ORGANIGRAMMA Pubblicazione ai sensi dell art. 13 comma 1 lett. c del D. Lgs 33/2013

ORGANIGRAMMA Pubblicazione ai sensi dell art. 13 comma 1 lett. c del D. Lgs 33/2013 COMUNE DI BORGETTO PROVINCIA DI PALERMO ORGANIGRAMMA Pubblicazione ai sensi dell art. 13 comma 1 lett. c del D. Lgs 33/2013 SINDACO SEGRETARIO COMUNALE GIUNTA MUNICIPALE AREA 1^ AREA 2^ AREA 3^ AREA 4^

Dettagli

*** ALLEGATO "C" Funzionigramma

*** ALLEGATO C Funzionigramma COMUNE DI CAMMARATA PROVINCIA DI AGRIGENTO *** ALLEGATO "C" Funzionigramma FUNZIONIGRAMMA Struttura organizzativa del Comune : Segretario comunale Aree Servizi Unità operative o uffici Uffici speciali

Dettagli

Città di Grumo Appula

Città di Grumo Appula Città di Grumo Appula Francesco Savino & Paolo Rella Presentano... La città DI GRUMO APPULA & Il suo settore finanziario Alcuni dati sulla nostra Città Collocazione 41 1 N; 16 42 E Bari, Puglia Abitanti

Dettagli

ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI

ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI ALLEGATO B) COMUNE DI NUORO COMPETENZE DEI SETTORI Allegato alla Deliberazione della Giunta Comunale n 265 del 23.12.2003 Uffici di staff al sindaco Gabinetto del Sindaco Programmazione, innovazione e

Dettagli

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio

Comune di Salerano. VARIAZIONI Ultimo esercizio Tipo: ENTRATA RISORSA ACCERTAMENTO Avanzo di Amministrazione + Fondo Pluriennale Vincolato iscritto in Entrata di cui: - Fondi Vincolati - Finanziamento Investimenti - Fondo Ammortamento 101.000,00 9.000,00

Dettagli

I N D I C E. LA GESTIONE DI COMPETENZA pag. 11 Previsioni originarie pag. 13 Le operazioni di assestamento pag. 14

I N D I C E. LA GESTIONE DI COMPETENZA pag. 11 Previsioni originarie pag. 13 Le operazioni di assestamento pag. 14 I N D I C E QUADRO DI SINTESI DELLA GESTIONE pag. 1 L andamento della gestione pag. 3 Indicatori finanziari ed economici generali pag. 6 Indicatori dell equilibrio strutturale pag. 10 LA GESTIONE DI COMPETENZA

Dettagli

COMUNE DI CADEO. Nuova struttura organizzativa dell'ente. Allegato alla deliberazione di Giunta Comunale n. 154 del 03/12/2013

COMUNE DI CADEO. Nuova struttura organizzativa dell'ente. Allegato alla deliberazione di Giunta Comunale n. 154 del 03/12/2013 COMUNE DI CADEO Nuova struttura organizzativa dell'ente Allegato alla deliberazione di Giunta Comunale n. 154 del 03/12/2013 Sindaco - Giunta Nucleo di Valutazione Gabinetto del Sindaco Settore Polizia

Dettagli

Comune 06/9703364 solo attività Polizia Locale 06/32090569 comune@gavigano.rm.gov.it comunegavigano@interfreepec.it

Comune 06/9703364 solo attività Polizia Locale 06/32090569 comune@gavigano.rm.gov.it comunegavigano@interfreepec.it Uffici Comunali Polizia Locale Area: Polizia Locale Responsabile U.O. Ten Campana Alessandro Sede Via Padre Angelo Cerbara,80 06/069703033 dal Lunedi al Venerdi 08,00-12,00 Comune 06/9703364 solo attività

Dettagli

Comune di Barlassina

Comune di Barlassina Comune di Barlassina Provincia di Monza e Brianza VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 11 del 20/01/2010 OGGETTO: DETERMINAZIONE PER L'ESERCIZIO 2010 DELLE TARIFFE DEI SERVIZI A DOMANDA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014

COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE. BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE Provincia di LECCE BILANCIO di PREVISIONE per l'esercizio 2014 COMUNE DI VEGLIE BILANCIO DI PREVISIONE - ESERCIZIO 2014 PARTE I - ENTRATA : Pag. 1 Risorsa Accertamenti Previsioni PREVISIONI

Dettagli