1. PRINCIPI GENERALI DI TRASMISSIONE/ESECUZIONE DEGLI ORDINI/PRICING STRUMENTI FINANZIARI DI PROPRIA EMISSIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1. PRINCIPI GENERALI DI TRASMISSIONE/ESECUZIONE DEGLI ORDINI/PRICING STRUMENTI FINANZIARI DI PROPRIA EMISSIONE"

Transcript

1 STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI SUI MERCATI FINANZIARI PRICING STRUMENTI FINANZIARI DI PROPRIA EMISSIONE SEDI DI ESECUZIONE E INTERMEDIARI (Allegat D al Cntratt per la prestazine di servizi ed attività di investiment e dei servizi accessri ) 1. PRINCIPI GENERALI DI TRASMISSIONE/ESECUZIONE DEGLI ORDINI/PRICING STRUMENTI FINANZIARI DI PROPRIA EMISSIONE 1.1 Premessa Il Presente dcument cntiene i principi per la trasmissine e/ esecuzine degli rdini dispsti dalla clientela inerenti la cmpravendita di strumenti finanziari nel miglir interesse per il Cliente, vver la strategia di trasmissine/esecuzine degli rdini (di seguit anche transmissin/executin plicy) di Cassa di Risparmi di Vlterra S.p.A. (di seguit anche CRVlterra Cassa la Banca CRV ). Essa rappresenta le misure pste in essere da CRVlterra per la trasmissine ed esecuzine degli rdini impartiti dai Clienti sui mercati finanziari: le scelte di seguit espste derivan essenzialmente dalla cnsiderazine dei seguenti fattri: viste le executin e transmissin plicies dei negziatri di riferiment della Cassa, si cntinua a ritenere che i mercati reglamentati (MR), i sistemi multilaterali di negziazine (MTF) e gli internalizzatri sistematici (IS) rappresentin ancra le sedi di esecuzine che permettn, in md duratur, l tteniment del miglir risultat pssibile per i clienti, per quant cncerne alcuni dei fattri indicati nell executin plicy quali velcità, maggir prbabilità di esecuzine e di reglament, si è valutata attentamente l esistenza di cllegamenti efficienti tra CRVlterra e i negziatri mediante i sistemi di Cedacri (frnitre dell infrastruttura tecnlgica in us alla Cassa), nella scelta delle plicies prpste dai negziatri di riferiment è stata valutata la cnfrmità delle pesature assegnate ai fattri di esecuzine definite dalla Cassa cn quelle dei negziatri stessi, tenend anche cnt delle cnsiderazini di cui spra. Il cnsens del Cliente alla presente plicy è richiest per l esecuzine degli rdini del Cliente relativi a perazini di cmpravendita di strumenti finanziari; in cas di revca di tale cnsens, CRVlterra nn accetterà di eseguire rdini dal Cliente. Il Cliente esprime il prpri cnsens alla presente plicy mediante appsita sttscrizine. CRVlterra infrma che valuterà di vlta in vlta e cas per cas l esecuzine di qualsiasi tip di perazine in strumenti finanziari al di furi delle regle cntenute nel presente dcument. Il presente dcument disciplina inltre la Plitica di pricing adttata in fase di emissine e successiva negziazine in prpri dei prestiti bbligazinari emessi da CRVlterra, definend le mdalità e i criteri di valutazine degli strumenti finanziari. In particlare, il presente dcument indica per i prestiti bbligazinari emessi dalla Cassa, trattati sia nell ambit del servizi di cllcament, sia nell ambit del servizi di negziazine per cnt prpri, le metdlgie di pricing e le cndizini di eventuale successiv smbilizz degli stessi. Al riguard, si precisa che i criteri utilizzati per il pricing degli strumenti finanziari in fase di successiv smbilizz sn cerenti cn quelli adttati per il pricing sul mercat primari e per la valrizzazine dei titli in prprietà. 1.2 Determinazine dell interesse del Cliente La Mifid (Markets in Financial Instruments Directive) è una direttiva eurpea che si pne quale primari biettiv quell di tutelare l interesse dell investitre nnché l efficienza e l integrità dei mercati finanziari. La Mifid prevede che gli intermediari finanziari, nell esecuzine di un rdine di cmpravendita di strumenti finanziari di un Cliente, adttin tutte le misure raginevlmente necessarie al fine di ttenere in md duratur il miglir risultat cmplessiv pssibile nell interesse del Cliente stess (csiddetta best executin). 1

2 Una delle nvità significative intrdtte dalla direttiva cnsiste nell ablizine dell bblig per gli intermediari finanziari di negziare sl sui mercati reglamentati (cncentrazine degli scambi); ne deriva che gli scambi di strumenti finanziari ptrann avvenire in varie sedi di esecuzine a scelta dell intermediari che ffre i servizi di investiment. In Italia le nrme di attuazine delle dispsizini in materia di strategia di trasmissine ed esecuzine di rdini sn cntenute nella Delibera Cnsb n /2007, agli articli dal 45 al 48. In particlare gli rdini di acquist e vendita ptrann essere eseguiti, ai sensi della Delibera Cnsb n /2007, attravers le seguenti sedi di esecuzine (di seguit anche trading venues ): Mercati reglamentati (MR) Sistemi multilaterali di negziazine (MTF) Internalizzatri sistematici (IS), intermediari che in md rganizzat, frequente e sistematic negzian in cnt prpri eseguend gli rdini della clientela furi da MR MTF Market maker, intermediari che assumn l bblig di esprre in via cntinuativa prpste di negziazine in cnt prpri, in acquist e/ vendita, di strumenti finanziari Internalizzatre nn sistematic, intermediari che si impegna ad esprre di prpria iniziativa su richiesta del Cliente prpste di negziazine in cnt prpri, in acquist e/ vendita, di strumenti finanziari di prpria emissine e/ emessi da terzi, senza assumere la qualifica di Market maker e senza svlgere l attività in md sistematic Gli intermediari devn predisprre una plitica di trasmissine/esecuzine degli rdini di cmpravendita dei prpri Clienti in md da ttenere il miglir risultat pssibile in md duratur nella lr esecuzine, adttand tutte le misure a tal fine necessarie e cnsiderand i seguenti fattri di esecuzine: Natura e dimensine dell rdine Prezz di mercat Liquidità dell strument finanziari (prbabilità di esecuzine) Capacità di esecuzine Tempi di rispsta dell intermediari del mercat (velcità di esecuzine) Csti di esecuzine/trasmissine dell rdine Qualità ed efficienza del reglament Altre caratteristiche dell rdine rilevanti per la sua esecuzine Ai fattri spra elencati è stat inltre attribuit un specific rdine di imprtanza in relazine ai seguenti criteri: Le caratteristiche del cliente (cliente al dettagli prfessinale) Le caratteristiche dell rdine del cliente Le caratteristiche degli strumenti finanziari ggett dell rdine Le caratteristiche delle sedi di esecuzine alle quali l rdine può essere dirett Pnderat: che i clienti della Cassa sn principalmente clienti al dettagli, che gli strumenti finanziari trattati sn principalmente di natura bbligazinaria, che gli strumenti finanziari di natura azinaria trattati sn negziati principalmente sui mercati reglamentati di Brsa Italia S.p.A., che i clienti della Cassa nn peran in strumenti quali i cntratti derivati, che le size medie trattate trvan adeguat cllcament sui mercati dedicati a clientela retail, è stat attribuit maggir pes ai fattri di ttal cnsideratin e alla maggire prbabilità e rapidità di esecuzine; in particlare per i clienti al dettagli l tteniment del miglir risultat pssibile sarà valutat principalmente sulla base del crrispettiv ttale, cstituit dal prezz dell strument finanziari più i csti di esecuzine/trasmissine, nnché prendend in cnsiderazine anche le cmmissini prprie ed i csti sstenuti per l esecuzine dell rdine in ciascuna delle sedi di esecuzine ammissibili. 2

3 Nella selezine delle sedi di esecuzine degli rdini di cmpravendita di strumenti finanziari ( trading venues ), la CRVlterra l intermediari finanziari a cui CRVlterra trasmetterà i medesimi, prenderà prevalentemente in cnsiderazine quelle sedi dve gli strumenti finanziari interessati sn trattati. Salv diversa indicazine, inltre, la sede di esecuzine ritenuta più rispndente ai criteri ed ai fattri spra indicati e, in generale, a garantire la best executin per i clienti è, in cas di più sedi cncrrenti, per gli strumenti finanziari diversi da quelli di natura bbligazinaria, il mercat di prima qutazine dell strument finanziari. Per gli strumenti di natura bbligazinaria, invece, CRVlterra si avvale di un mdell di best executin dinamica, cme megli di seguit rappresentat ed illustrat. Qualra su specifici rdini il Cliente sia in disaccrd sulla plitica di esecuzine adttata da CRVlterra, vver preferisca una sede di esecuzine diversa da quella scelta dalla CRVlterra, l stess Cliente deve esplicitare per scritt istruzini precise circa le mdalità e la sede di esecuzine preferita. CRVlterra valuterà l pprtunità di eseguire l rdine impartit dal Cliente, in quant diffrme dalla prpria strategia di trasmissine/esecuzine degli rdini. In gni cas, qualra il Cliente impartisca istruzini specifiche, l rdine è eseguit in cnfrmità a tali istruzini ed in derga alla presente strategia di trasmissine/esecuzine di rdini, limitatamente agli elementi ggett dell indicazine ricevuta. 1.3 Ambit di applicazine CRVlterra applicherà la presente strategia cn riguard agli rdini dispsti dalla clientela al dettagli e dalla clientela prfessinale nella prestazine dei seguenti servizi di investiment: Ricezine e trasmissine rdini: servizi attravers il quale CRVlterra riceve gli rdini dei Clienti aventi ad ggett strumenti finanziari e li trasmette per la lr esecuzine ad un intermediari di riferiment (cme definit al successiv punt 1.5). A tal fine CRVlterra si avvale attualmente dell intermediari negziatre Banca Imi S.p.a.; nell eventualità di cause di frza maggire che impediscan la trasmissine degli rdini a Banca Imi S.p.a. (prblemi di linee telefniche, mancate cnnessini cn il centr servizi della Cassa Cedacri etc.), CRVlterra adtterà cme intermediari di riferiment un negziatre di back-up, attualmente Intermnte Sim. Cme si evince dalla lettura del paragraf 3.8, in cas di attivazine del negziatre di back-up, stante l eccezinalità della fattispecie, e la limitata durata temprale della stessa, i mercati cui gli rdini relativi a strumenti finanziari, anche bbligazinari, sn indirizzati pssn differire rispett a quelli previsti per l attività rdinaria, sistematica e ricrrente. Esecuzine degli rdini per cnt dei Clienti mediante negziazine in cnt prpri: servizi attravers il quale CRVlterra negzia gli strumenti finanziari in relazine a rdini impartiti dai Clienti, in cntrpartita diretta cn gli stessi. Esecuzine degli rdini per cnt dei Clienti: servizi attravers il quale CRVlterrra riceve gli rdini dei Clienti aventi ad ggett strumenti finanziari e li esegue su una sede di esecuzine e cmunque nn in cntrpartita diretta cn gli stessi. 1.4 Orari di cntrattazine La clientela può impartire rdini di cmpravendita all SPORTELLO tramite il servizi CRV IN TEL durante il nrmale rari di apertura delle filiali; la clientela può impartire rdini di cmpravendita tramite il servizi di TRADING ON LINE durante l rari di cntrattazine girnalier dei mercati; l rari di cntrattazine girnalier dei mercati segue le regle dei singli mercati brsistici. 1.5 Misure adttate da CRVlterra per garantire la best executin nell esecuzine degli rdini dei Clienti In cnsiderazine della tiplgia di servizi e strumenti finanziari trattati, si riprtan di seguit le principali misure adttate da CRVlterra per garantire la best executin nell esecuzine degli rdini dei Clienti: Esecuzine di rdini per cnt dei Clienti mediante negziazine in cnt prpri: CRVlterra adtta misure raginevli ed efficaci meccanismi per ttenere il miglir risultat pssibile per i sui Clienti, avend riguard a prezz, csti, rapidità e prbabilità di esecuzine e di reglament, alle dimensini e natura dell rdine individuand per ciascuna categria di strumenti finanziari, almen le sedi di esecuzine che permettn di ttenere in md duratur il miglir risultat pssibile per l'esecuzine degli rdini del cliente. 3

4 Ricezine e trasmissine di rdini: CRVlterra adtta misure raginevli ed efficaci meccanismi per ttenere il miglir risultat pssibile per i sui Clienti, avend riguard a prezz, csti, rapidità e prbabilità di esecuzine e di reglament, alle dimensini e natura dell rdine, individuand per ciascuna categria di strument finanziari un intermediari negziatre ( intermediari di riferiment ) e le sedi di esecuzine che permettn di ttenere in md duratur il miglir risultat pssibile. Esecuzine di rdini per cnt dei Clienti: CRVlterra adtta misure raginevli ed efficaci meccanismi per ttenere il miglir risultat pssibile per i sui Clienti, avend riguard a prezz, csti, rapidità e prbabilità di esecuzine e di reglament, alle dimensini e natura dell rdine individuand per ciascuna categria di strumenti finanziari, almen le sedi di esecuzine che permettn di ttenere in md duratur il miglir risultat pssibile per l esecuzine degli rdini del cliente; all stat attuale CRVlterra presta il servizi di esecuzine di rdini per cnt dei clienti sl in relazine ai casi eccezinali di cui all ultima parte del paragraf 2.3 che segue. L intermediari di riferiment selezinat da CRVlterra per tutte le categrie di strumenti finanziari è attualmente Banca Imi S.p.a., ritenut idnea a garantire il raggiungiment del miglir risultat pssibile in md duratur per il Cliente; la scelta di Banca Imi S.p.a. è stata effettuata cnsiderand i seguenti aspetti qualificanti: La gerarchia dei fattri di esecuzine adttata da Banca Imi S.p.a. cincide cn quella scelta da CRVlterra per la prpria strategia di trasmissine degli rdini (tale gerarchia è definita in via generale e in md univc, tuttavia la natura specifica dell rdine la sua dimensine, nnché le istruzini specifiche frnite dal Cliente, pssn incidere sulla gerarchia predefinita di imprtanza dei fattri): Gerarchia dei fattri Pnderazine Crrispettiv ttale 95% Prbabilità di esecuzine 2,5% Rapidità di esecuzine 2,5% L individuazine temp per temp della miglire sede di esecuzine, cmprterebbe per CRVlterra la dtazine di strutture rganizzative e investimenti infrmatici per l indirizzament degli rdini nn cmpatibili cn le dimensini e l attività di CRVlterra stessa, per quest CRVlterra demanda tale scelta a Banca Imi S.p.a., cndividendne la plitica di esecuzine e di trasmissine degli rdini; Banca Imi S.p.a. ha infatti sviluppat Market Hub, una piattafrma elettrnica che cnsente l access alle principali sedi di esecuzine per categria di strumenti finanziari e garantisce elevati standard qualitativi nella ricerca della miglire esecuzine degli rdini in base alle cndizini di mercat. Cn riguard agli strumenti finanziari diversi da quelli di natura bbligazinaria, cme megli di seguit specificat, CRVlterra selezina ex ante la sede di esecuzine che ritiene su base duratura pssa garantire la best executin, per tali intendendsi, in cas di più mercati cncrrenti, quell di prima qutazine, salv le eccezini di seguit specificate. I mercati csì individuati, sn dispnibili all Allegat 1 e selezinati in base al successiv paragraf 3.8. Gli rdini relativi a tali tiplgie di strumenti finanziari sn cmunque eseguiti sulla piattafrma infrmatica di Banca IMI S.p.a., negziatre unic per cnt di CRVlterra. Per gli strumenti di natura bbligazinaria, invece, CRVlterra si avvale di un mdell di best executin dinamica, cme megli di seguit rappresentat ed illustrat. L impegn di CRVlterra cnsiste nel dare attuazine alla prpria strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini senza che quest implichi la garanzia dell tteniment del miglir crrispettiv ttale pssibile in gni singla circstanza. 1.6 Istruzini specifiche della clientela Ogni vlta che l rdine di cmpravendita del Cliente sia accmpagnat da istruzini specifiche impartite dal medesim, CRVlterra eseguirà l rdine secnd tali istruzini, in derga alla prpria strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini; in cas di 4

5 istruzini specifiche parziali, CRVlterra eseguirà l rdine secnd le istruzini ricevute e applica la prpria strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini per la parte nn specificata; resta salva la pssibilità per CRVlterra di rifiutare l esecuzine dell rdine. In gni cas, quand CRVlterra esegua/trasmetta un rdine a seguit di istruzine specifica del Cliente, infrma il medesim che tale istruzine ptrebbe impedire a CRVlterra di seguire la prpria strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini e di realizzare il miglir risultat pssibile nell esecuzine dell rdine stess. In particlari casi e sempre nell interesse del Cliente, CRVlterra può dergare alla prpria strategia di trasmissine/esecuzine degli rdini anche in assenza di istruzine specifica del Cliente, a titl esemplificativ quest può accadere ad esempi nel cas di: interruzine dei meccanismi di esecuzine che rendan impssibile eseguire l rdine sulle sedi di esecuzine indicate nella strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini, indispnibilità tempranea dei sistemi infrmativi utilizzati rdinariamente da CRVlterra nella trasmissine degli rdini all intermediari di riferiment ; in tali casi CRVlterra infrmerà prntamente prima dell esecuzine il Cliente in rdine all impssibilità ggettiva di eseguire/trasmettere l rdine sulla sede prescelta, in alternativa, sull impssibilità di dare crs alla dispsizine ricevuta. Ove l access alle sedi di esecuzine individuate nn sia pssibile a causa di anmalie nel funzinament della piattafrma di negziazine stessa a causa di sspensine limitazine delle negziabilità degli strumenti ggett di rdini, CRVlterra nn garantisce l esecuzine tempestiva degli rdini stessi. 1.7 Dispsizini finali La presente Strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini sui mercati finanziari asslve agli bblighi infrmativi di cui all art. 46, cmma 3 e 48, cmma 1, della Delibera Cnsb n /2007; in particlare sn frnite le infrmazini inerenti: l imprtanza attribuita da CRVlterra ai vari fattri di esecuzine, l elenc delle sedi di esecuzine e degli intermediari negziatri sui quali CRVlterra fa mtivat affidament per il raggiungiment della best executin nell esecuzine e nella ricezine e trasmissine degli rdini dei clienti, un chiar avvis sul fatt che eventuali istruzini specifiche del Cliente pssn pregiudicare le misure previste nella presente strategia di trasmissine ed esecuzine rdini. Prima della prestazine dei servizi di investiment al Cliente viene cnsegnat il presente dcument Strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini sui mercati finanziari pricing strumenti finanziari di prpria emissine - sedi di esecuzine e intermediari, Allegat D al Cntratt per la prestazine di servizi ed attività di investiment e dei servizi accessri. CRVlterra valuterà in via cntinuativa l efficienza della prpria strategia di trasmissine ed esecuzine degli rdini, cn l biettiv di miglirare le eventuali carenze riscntrate; la Cassa riesaminerà le misure e la strategia di esecuzine cn peridicità almen annuale. Ogni mdifica significativa della presente plitica di trasmissine e di esecuzine rdini di CRVlterra sarà resa dispnibile in Filiale e mediante pubblicazine sul sit della versine più recente del dcument stess; la Cassa cmunicherà inltre al Cliente le mdifiche rilevanti apprtate alla strategia di trasmissine e di esecuzine degli rdini alla prima rendicntazine utile. CRVlterra cmunica attravers il prpri sit internet e rende dispnibile press le prprie filiali l elenc aggirnat delle sedi di esecuzine utilizzate nnché dei negziatri; si raccmanda ai Clienti la verifica peridica attravers il sit internet la filiale. 5

6 La Banca riesamina le misure e la strategia di esecuzine e di trasmissine degli rdini cn peridicità almen annuale, ed anche al verificarsi di circstanze rilevanti, tali da influire sulla capacità di ttenere in md duratur il miglir risultat pssibile per l esecuzine/trasmissine degli rdini dei clienti. Si ricrda che il Cliente ha espress il cnsens preliminare esplicit all esecuzine di rdini al di furi di un mercat reglamentat di un sistema multilaterale di negziazine in via generale. Tale cnsens vale anche per il servizi di ricezine e trasmissine di rdini e per quell di negziazine in cnt prpri, in quest ultim cas abbinat al servizi di esecuzine di rdini. Parimenti, in cas di rdini di clienti cn limite di prezz, in relazine ad azini ammesse alla negziazine in un mercat reglamentat, che nn sian eseguiti immediatamente alle cndizini prevalenti del mercat, il Cliente ha espress il cnsens preliminare per cnsentire alla Banca l esecuzine degli rdini per cnt dei clienti pubblicandli immediatamente in un md facilmente accessibile agli altri partecipanti al mercat, ferma la pssibilità del Cliente di frnire esplicitamente istruzini diverse ed a men che il Cliente stess frnisca esplicitamente istruzini diverse. A tal fine la Banca può trasmettere gli rdini del Cliente cn limite di prezz a un mercat reglamentat e/ a un sistema multilaterale di negziazine. 2. STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI 2.1 Operazini di prnti cntr termine Gli rdini riferiti ad perazini di prnti cntr termine richieste dal Cliente sn eseguiti da CRVlterra pnendsi in cntrpartita diretta cn il Cliente stess (negziazine in cnt prpri); l perazine presenta un elevat grad di persnalizzazine in termini di scadenza e altre scelte del Cliente; per CRVlterra l perazine si sstanzia essenzialmente cme perazine di racclta. A partire dal tass di riferiment base, l euribr (base 360) pari scadenza dell perazine richiesta, la Cassa applica un spread variabile cnsiderand l andament dei tassi di interesse sui mercati mnetari e su scadenze analghe a quelle richieste e in funzine dell imprt e della tiplgia cmmerciale del Cliente, in md da cncrdare cn il cliente stess il rendiment dell perazine. Cnseguentemente la sede di esecuzine è la prprietà della Banca che nn agisce in qualità di internalizzatre sistematic, data la tiplgia di perazini di cui si discute e la variabilità sttesa. 2.2 Sistema di pricing per le bbligazini emesse da CRVlterra Cassa di Risparmi di Vlterra Spa si assume l nere di negziare le bbligazini di prpria emissine per cnt prpri (in mdalità nn sistematica), nel rispett dei principi della best executin, ai sensi della Direttiva 2004/39/CE (Mifid) e in base a quant previst nella presente strategia di esecuzine degli rdini. La Cassa si impegna a riacquistare i titli per qualsiasi ammntare, nel rispett dei limiti previsti dalla legge per ciascuna tiplgia di titl (limiti che ptrebber pertant nn cnsentire l applicazine delle presenti prassi di riacquist), assicurand csì un mercat secndari in linea cn le prassi di mercat; le valute applicate a tali negziazini sn anche queste in linea cn le prassi di mercat (2 girni lavrativi massimi, fatt cmunque salv quant diversamente cncrdat tra la Cassa e il Cliente, a sua richiesta). L unica fnte di liquidità delle bbligazini di prpria emissine è cstituita pertant dalla Cassa di Risparmi di Vlterra Spa e la negziazine avviene applicand i prezzi di acquist e di vendita calclati internamente cn frequenza girnaliera. I criteri utilizzati per il pricing degli strumenti finanziari in fase di successiv smbilizz sn cerenti cn quelli adttati per il pricing sul mercat primari e per la valrizzazine dei titli in prprietà. Nella determinazine del prezz (di emissine e riacquist) degli strumenti finanziari, cme di seguit rappresentat, la Cassa tiene cnt: - della curva dei tassi adttata per l attualizzazine dei flussi di cassa generati dall strument finanziari; - dell eventuale spread creditizi applicat sulla curva, che riflette la rischisità dell emittente e le prevalenti cndizini di mercat per la prvvista; 6

7 - del valre della cmpnente bbligazinaria e della eventuale cmpnente derivativa presente nell strument; - delle variabili cmpnenti il mark up, che viene predeterminat nel limite massim. I prezzi sn determinati sulla base delle prevalenti curve di tass di interesse (successivamente descritte) e delle caratteristiche delle single cmpnenti finanziarie che cmplessivamente cmpngn l strument finanziari. In particlare, il prezz è determinat dalla smma del valre della cmpnente bbligazinaria e della eventuale cmpnente derivativa, se presente. I principi generali cui si ispira il prcediment di determinazine del prezz di emissine e di successiva negziazine per le bbligazini della Banca si basan sulle più cmuni prassi riscntrabili tra gli peratri del mercat. Si tratta, quindi, di principi e regle crrettamente utilizzati per il calcl del Fair Value di un investiment finanziari che, a frnte di un pagament iniziale, garantisce un rendiment stt frma di un più flussi rappresentativi di capitale ed interessi (cmpnente bbligazinaria). Di seguit vengn indicati i parametri di mercat utilizzati per la determinazine del tass dell bbligazine in fase di emissine; il parametr prescelt verrà specificatamente indicat nella dcumentazine d fferta (prspett infrmativ) del prestit bbligazinari e il medesim parametr verrà utilizzat nell eventuale riacquist per la determinazine del prezz al quale la Banca, ve dispnibile, prceda all eventuale riacquist d intesa cn l bbligazinista. Il prezz al quale la Cassa è dispsta a negziare le prprie bbligazini è determinat secnd il metd della Discunt Cash Flw Analysis, vver scntand i flussi futuri di cassa sulla curva di scnt risk free (che crrispnde all Euribr cn capitalizzazine cmpsta annua e quindi cn tassi a termine zer cupn, curva tassi euribr entr i 12 mesi e curva tassi IRS ltre i ddici mesi) aumentata di un spread determinat dalla Cassa; al prezz csì determinat viene applicat un mark-up di negziazine nella misura massima dell 0,50% (calclat sul valre nminale). Le variabili cnsiderate nella determinazine del mark up sn: - tiplgia del prdtt; - vita residua; - cntest dei mercati finanziari (secnd criteri predeterminati, cme di seguit descritti). Nel dettagli le mdalità di pricing previste sn le seguenti: Obbligazini CRV a tass variabile (sian esse emesse cn prspett esenti): il prezz è dat dall attualizzazine dei flussi futuri di cassa sulla curva di scnt risk free maggirata di un spread pari all spread sull euribr pagat sulle cedle, maggirat (in cas di vendita da parte della Cassa) diminuit (in cas di acquist da parte della Cassa) di un mark-up di negziazine nella misura massima dell 0,50% (calclat sul valre nminale); attualmente il mark-up applicat dalla Cassa è pari a 0,10% per le vendite da parte della Cassa stessa e pari a, in cas di acquist da parte della Cassa: 0,50% per bbligazini cn vita residua maggire di 371 girni 0,40% per bbligazini cn vita residua tra 331 e 370 girni 0,35% per bbligazini cn vita residua tra 171 e 330 girni 0,20% per bbligazini cn vita residua tra 81 e 170 girni 0,10% per bbligazini cn vita inferire a 80 girni Obbligazini CRV a tass fiss, step up e zer cupn (sian esse emesse cn prspett esenti): il prezz è dat dall attualizzazine dei flussi futuri di cassa sulla curva di scnt risk free maggirata di un spread pari all spread ffert dal rendiment dell bbligazine rispett all stess tass risk free al mment dell emissine (se spread psitiv: differenza tra tass ffert dall bbligazine e tass swap di analga scadenza dell bbligazine); il prezz csì determinat sarà maggirat (in cas di vendita da parte della Cassa) diminuit (in cas di acquist da parte della Cassa) di un mark-up di negziazine nella misura massima dell 0,50% (calclat sul valre nminale); attualmente il mark-up applicat dalla Cassa è pari a 0,10% per le vendite da parte della Cassa stessa e pari a, in cas di acquist da parte della Cassa: 7

8 0,50% per bbligazini cn vita residua maggire di 371 girni 0,40% per bbligazini cn vita residua tra 331 e 370 girni 0,35% per bbligazini cn vita residua tra 171 e 330 girni 0,20% per bbligazini cn vita residua tra 81 e 170 girni 0,10% per bbligazini cn vita inferire a 80 girni Obbligazini CRV subrdinate a tass variabile (sian esse emesse cn prspett esenti): il prezz è dat dall attualizzazine dei flussi futuri di Cassa sulla curva di scnt risk free più l spread sull euribr pagat sulle cedle; tale prezz sarà maggirat (in cas di vendita da parte della Cassa) diminuit (in cas di acquist da parte della Cassa) di un mark-up di negziazine nella misura massima dell 0,50% (calclat sul valre nminale); attualmente il mark-up applicat dalla Cassa è pari a 0,10% per le vendite da parte della Cassa stessa e pari a, in cas di acquist da parte della Cassa: 0,50% per bbligazini cn vita residua maggire di 371 girni 0,40% per bbligazini cn vita residua tra 331 e 370 girni 0,35% per bbligazini cn vita residua tra 171 e 330 girni 0,20% per bbligazini cn vita residua tra 81 e 170 girni 0,10% per bbligazini cn vita inferire a 80 girni Obbligazini CRV subrdinate a tass fiss step up e zer cupn (sian esse emesse cn prspett esenti): il prezz è dat dall attualizzazine dei flussi futuri di Cassa sulla curva di scnt risk free maggirata di un spread pari all spread ffert dal rendiment dell bbligazine rispett all stess tass risk free al mment dell emissine (se spread psitiv: differenza tra tass ffert dall bbligazine e tass swap di analga scadenza dell bbligazine), maggirat (in cas di vendita da parte della Cassa) diminuit (in cas di acquist da parte della Cassa) di un mark-up di negziazine nella misura massima dell 0,50% (calclat sul valre nminale); attualmente il mark-up applicat dalla Cassa è pari a 0,10% per le vendite da parte della Cassa stessa e pari a, in cas di acquist da parte della Cassa: 0,50% per bbligazini cn vita residua maggire di 371 girni 0,40% per bbligazini cn vita residua tra 331 e 370 girni 0,35% per bbligazini cn vita residua tra 171 e 330 girni 0,20% per bbligazini cn vita residua tra 81 e 170 girni 0,10% per bbligazini cn vita inferire a 80 girni In presenza di cndizini eccezinali e imprevedibili di mercat, rappresentate dal superament anche di una sla delle sglie riferite a ciascun dei Parametri di riferiment stt elencati, la Cassa si riserva la facltà di negziare in acquist le prprie bbligazini applicand una maggirazine fissa dell 1% (100 bps) al mark -up previst sulle single durate delle stesse, cme spra elencat. Parametr di riferiment (Fnte Blmberg) Spread tra rendiment Titl di Stat italian a 10 anni e rendiment Titl di stat tedesc a 10 anni Spread tra rendiment Titl di Stat italian a 2 anni e rendiment Titl di stat tedesc a 2 anni Sglia di superament Se maggire di 300 bps Se maggire di 200 bps Al fine di servire al megli gli interessi del cliente, la Cassa effettua una stabilizzazine dei prezzi durante la fase di cllcament e nel perid immediatamente successiv al cllcament stess: eventuali negziazini di prprie bbligazini nel perid di cllcament (cme individuat nel prspett infrmativ degli strumenti finanziari alla vce Perid di Offerta ) e nel mese 8

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagio del Veneto Orientale

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagio del Veneto Orientale Data dcument 16 lugli 2010 Pagina 1/7 DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI della Banca S. Biagi del Venet Orientale Data dcument 16 lugli 2010 Pagina 2/7 PREMESSA

Dettagli

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA

Regolamento della negoziazione delle azioni, dei diritti d'opzione, delle obbligazioni convertibili e cum warrant di BPAA Reglament della negziazine delle azini, dei diritti d'pzine, delle bbligazini cnvertibili e cum warrant di BPAA Apprvat dal Cnsigli di amministrazine del 19 settembre 2014 1 Dcument apprvat, nella sua

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-up.

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca di Forlì Credito Cooperativo Obbligazioni a Tasso Step-up. Banca di Frlì Credit Cperativ S.C. in qualità di Emittente, Offerente e respnsabile del Cllcament Sede Legale: Crs della Repubblica, 2/4 Frlì Capitale Sciale e Riserve al 16 maggi 2010 Eur 100.235.754.54

Dettagli

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI

Postecert Postemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Posta Elettronica Certificata per CONFAPI Grupp Pste Italiane Pstecert- Psta Elettrnica Certificata Offerta Ecnmica Pstecert Pstemail Certificata OFFERTA ECONOMICA Psta Elettrnica Certificata per CONFAPI ver.: 1.0 del: 20/07/10 OE_PEC_Cnfapi01

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita.

Una Promozione è costituita dalla definizione di una proposta di vendita di uno o più Articoli ad un prezzo diverso da quello normale di vendita. Scnti, Buni e Prmzini Shp_Net è dtat di un sistema di gestine dei Buni e delle Prmzini cmplet e flessibile, in grad di generare autmaticamente Buni di Acquist destinati ai Clienti secnd specifiche definite

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente del Prgramma di fferta al pubblic e/ di qutazine di investment certificates denminati AUTOCALLABLE STEP E AUTOCALLABLE STEP DI TIPO QUANTO e AUTOCALLABLE

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

Comunicazione Organizzativa

Comunicazione Organizzativa N : 01/2013 Alert apprfndimenti cntrparti e beni (annulla e sstituisce la Oggett: Cmunicazine Organizzativa n. 22/2011) Firma: Amministratre Delegat Data di pubblicazine: 24/01/ 2013 Data di validità:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Servizi di ricezine e trasmissine di rdini, cllcament di strumenti finanziari integrat cn il servizi di cnsulenza di investimenti finanziari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denminazine: Barclays

Dettagli

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI TITOLO IV Capitl 11 RISCHIO DI MERCATO E RISCHIO DI REGOLAMENTO Sezine I Prcedimenti amministrativi TITOLO IV- Capitl 11 RISCHIO DI MERCATO E RISCHIO DI REGOLAMENTO SEZIONE I PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Servizi di ricezine e trasmissine di rdini, cllcament di strumenti finanziari integrat cn il servizi di cnsulenza di investimenti finanziari INFORMAZIONI SULLA BANCA Denminazine: Barclays

Dettagli

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO

Parte 1 di 2 - MODULO DI DELEGA E ISTRUZIONI DI VOTO Atlantia S.p.A. Assemblea dei titlari di Obbligazini Atlantia 2009-2016, cn cedla fissa 5,625%, di valre nminale cmplessiv pari a 1.500 milini di Eur 31 lugli 2012 (prima cnvcazine) 1 agst 2012 (secnda

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE

DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE DOMANDA DI CONNESSIONE PER IMPIANTI DI PRODUZIONE Dmanda di cnnessine/adeguament di cnnessine esistente alla rete della SEA Scietà Elettrica di Favignana S.p.A. (di seguit SEA) di: un impiant di prduzine

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA

CONDIZIONI DEFINITIVE DI OFFERTA BANCA ALETTI & C. S.p.A. in qualità di Emittente del Prgramma di fferta al pubblic e/ di qutazine di investment certificates denminati AUTOCALLABLE STEP E AUTOCALLABLE STEP DI TIPO QUANTO e AUTOCALLABLE

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

ALTA VELOCITA SIMMETRICA

ALTA VELOCITA SIMMETRICA ALTA VELOCITA SIMMETRICA Il servizi ffre un cllegament a Internet dedicat, flessibile, ad elevate velcità e prestazini. La cnnessine permanente ad Internet è realizzabile su gran parte del territri nazinale

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI

LE NUOVE REGOLE IN SINTESI INFORMAZIONE FISCALE OTTOBRE 2012 Ai Sig.ri Clienti Lr Sedi OGGETTO: In vigre le nuve regle sulle cessini di prdtti agralimentari Il 24 ttbre 2012 sn entrate in vigre le nuve regle sulla cmmercializzazine

Dettagli

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD)

LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) LE PRINCIPALI NOVITA INTRODOTTE DALLA DIRETTIVA EUROPEA SUI SERVIZI DI PAGAMENTO (PSD) AMBITO DI APPLICAZIONE - Servizi: La Direttiva si caratterizza per la trasversalità della sua disciplina: la reglamentazine

Dettagli

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA Disciplinare Esenzine a Fini Terapeutici attuativ dell Internatinal Standard fr Therapeutic Use Exemptins (TUE) WADA DISCIPLINARE ESENZIONE A FINI TERAPEUTICI Articl 1 Criteri per la cncessine di una TUE

Dettagli

La fatturazione elettronica verso la P.A.

La fatturazione elettronica verso la P.A. I Dssier fiscali La fatturazine elettrnica vers la P.A. Le ultime nvità alla luce del Decret Spending review (D.L. 66/2014, in fase di cnversine in legge) Maggi 2014 pag. 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 Decrrenza

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema

Manuale di Gestione Documentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Procedura Organizzativa Amministratori di Sistema Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Prcedura Organizzativa Amministratri di Sistema Cd. MANGEDOC Rev. 1.0 Data: 06-11-2015 Smmari: Nel presente dcument

Dettagli

COSA PUOI FARE CON QUI UBI

COSA PUOI FARE CON QUI UBI COSA PUOI FARE CON QUI UBI Qui UBI Internet Banking è cmpst da cinque macr sezini: Banking, Pagamenti e Carte, Trading, Fndi e Sicav ed Impstazini. Qui UBI Internet Banking è accessibile 24 re su 24, 365

Dettagli

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9

Manuale Utente. Data : 06/06/2012 Versione : 1.9 Sistema Infrmativ di EMITTENTI Data : 06/06/2012 Versine : 1.9 Stria delle mdifiche Data Versine Tip di mdifica 09/07/2006 1.0 Creazine del dcument 10/04/2007 1.1 Mdifica del dcument 24/04/2007 1.2 Mdificata

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web

Note Legali - Modalità e condizioni di utilizzo del sito web Nte Legali - Mdalità e cndizini di utilizz del sit web Chiunque acceda utilizzi quest sit web accetta senza restrizini di essere vinclat dalle cndizini qui specificate. Se nn le accetta nn intende essere

Dettagli

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015 MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Serie 9000 - PREMIUM SERVICE 2015 ll Sggett Prmtre, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 cmma 4 del D.P.R. n. 430/2001 e dell art. XI del reglament

Dettagli

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione

PostaCertificat@ Guida Pubblica Amministrazione Cncessine del servizi di cmunicazine elettrnica certificata tra pubblica amministrazine e cittadin (PstaCertificat@) Titl Dcument Guida Pubblica Amministrazine Versine: 1.0 PstaCertificat@ Guida Pubblica

Dettagli

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia.

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia. Nta sui derivati allegata al bilanci ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 Ai sensi della nrma di legge in ggett si evidenzia che, attualmente, il cmune di Civitavecchia ha in essere tre perazini finanziarie.

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

SINTESI DEL PROGRAMMA

SINTESI DEL PROGRAMMA SINTESI DEL PROGRAMMA Qualra l Stat Membr interessat nn abbia ancra recepit le mdifiche intrdtte dalla Direttiva 2010/73/UE alle infrmazini richieste nella Sintesi (la Direttiva 2010 a mdifica della DP

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI)

MODALITÀ NO CALL (DUE SQUILLI SENZA COSTI TELEFONICI) Telepark Business Il servizi Business cnsente una maggire efficienza nella gestine del pagament della ssta delle aut aziendali perand una significativa riduzine dei csti (nn bisgnerà più preventivare il

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10

Bonus di Benvenuto 50. Utilizzo PagoBancomat 10 AGGIORNAMENTO AL REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. Larg di Prta Nuva 2-24122 Bergam 1. PERIODO L iniziativa avrà svlgiment

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

Servizi da e per l Estero (Accordo Quadro)

Servizi da e per l Estero (Accordo Quadro) Fgli Infrmativ Pag. 1/5 Servizi da e per l Ester (Accrd Quadr) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credit Pplare Scietà Cperativa per Azini GRUPPO BANCARIO BANCA DI CREDITO POPOLARE Crs Vittri Emanuele 80059

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional

Scheda Tecnica Modulo SFA Professional pagina 2 Indice Premessa e generalità... 3 Lgica Sales Frce Autmatin... 5 Pagina iniziale... 7 Sales Frce... 8 Opprtunità... 11 Offerte... 14 Ordini... 16 pagina 3 Premessa e generalità Revs è un tl di

Dettagli

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE

RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE RICHIESTA DOMANDA DI AMMISSIONE La... cn sede in rappresentata dal. chiede di essere ammessa a, cn sede a Milan, Piazza Sant Ambrgi 16. Cn l adesine si impegna a: - prendere visine dell Statut sciale e

Dettagli

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO

DIPARTIMENTO 57123 LIVORNO COMUNE DI LIVORNO DIPARTIMENTO Prgrammazine Ecnmic Finanziaria Prvveditrat Uffici Ecnmat 57123 LIVORNO P.zza del Municipi 1 Tel. 0586-820295 fax 0586 820574 e-mail: ecnmat@cmune.livrn.it Cd. Fiscale e

Dettagli

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA

FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA FONDAZIONE SISTEMA TOSCANA Per la Ricerca di sggetti qualificati per un servizi di prentazine alberghiera per l edizine 2015 della manifestazine Internet Festival - CIG: Z831526940 Nell ambit della manifestazine

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

REGOLE SULLA PRIVACY

REGOLE SULLA PRIVACY REGOLE SULLA PRIVACY Premessa ed infrmativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 (Cdice Privacy) Per l Azienda Agricla della Cngregazine Benedettina Olivetana (di seguit Az. Agr. Abbazia Mnte Olivet

Dettagli

Documento di consultazione 06/2014 PROPOSTE DI MODIFICA DELLE REGOLE DEL MERCATO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

Documento di consultazione 06/2014 PROPOSTE DI MODIFICA DELLE REGOLE DEL MERCATO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA Dcument di cnsultazine 06/2014 PROPOSTE DI MODIFICA DELLE REGOLE DEL MERCATO DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA Dcument di cnsultazine 06/2014 1 1. Intrduzine Il meccanism dei titli di efficienza energetica

Dettagli

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma

FI.LA.S. Società Finanziaria Laziale di Sviluppo S.p.A. - Via della Conciliazione, 22-00193 Roma FI.LA.S. Scietà Finanziaria Laziale di Svilupp S.p.A. - Via della Cnciliazine, 22-00193 Rma RICHIESTA DI FINANZIAMENTO IN CAPITALE DI RISCHIO AI SENSI DEL POR FESR REGIONE LAZIO 2007/2013 ATTIVITÀ I.3

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

Il sito www.kippy.eu.it ( Sito ) è di proprietà di Kippy S.r.l con sede in Italia, XXX( Società ).

Il sito www.kippy.eu.it ( Sito ) è di proprietà di Kippy S.r.l con sede in Italia, XXX( Società ). Privacy e sicurezza Il sit www.kippy.eu.it ( Sit ) è di prprietà di Kippy S.r.l cn sede in Italia, XXX( Scietà ). Kippy S.r.l XXX Italia Sul Sit è pssibile acquistare n line prdtti cntraddistinti dai Marchi

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Cmune Uffici: Relazini cn il Pubblic Servizi: Assistenza Dmiciliare INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

Corso di CONTABILITA E BILANCIO

Corso di CONTABILITA E BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Crs di CONTABILITA E BILANCIO Dcente: dtt. Riccard Russ Lezine 1 www.lezine-nline.it 1 LEZIONE 1- IL BILANCIO CONTABILITA E BILANCIO Lezine 1 Il bilanci di esercizi è l

Dettagli

Oggetto: Telepark Business

Oggetto: Telepark Business Pag 1 di 6 Oggett: Telepark Business Il servizi Telepark Business cnsente alle aziende ed ai liberi prfessinistila la gestine centralizzata del pagament della ssta per tutte le aut della prpria fltta.

Dettagli

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto

Oggetto : norme e leggi europee concernenti produzione ed istallazione di Cancelli a battente. Contenuto A VV. M AURIZIO I ORIO 20122 Milan, Crs di Prta Vittria, 17 Tel. +39. 335.13.21.041 ; +39. 348.25.19.305 ; +39.02 36593383 ; Fax +39.02 36594845 : +30.0373 779119 Indirizzi e-mail : avv.maurizi.iri@fastpiu.it

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

REGOLAMENTO PARTICOLARE PER LA CERTIFICAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE

REGOLAMENTO PARTICOLARE PER LA CERTIFICAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE DELLA RESPONSABILITÀ SOCIALE INDICE 1. OGGETTO E CAMPO DI APPLICAZIONE... 1 2. DEFINIZIONI... 1 3. DOCUMENTI DI RIFERIMENTO... 2 4. REGOLE PARTICOLARI... 2 4.1. Valutazine della dcumentazine... 2 4.2. Audit Preliminare... 3 4.3. Cnsultazine

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Quotidiana SGM

MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Quotidiana SGM MODIFICA DEL REGOLAMENTO DELL OPERAZIONE A PREMIO: Eccellenza Qutidiana SGM ll Sggett Prmtre, ai sensi e per gli effetti dell art. 10 cmma 4 del D.P.R. n. 430/2001 e dell art. XV del reglament dell Operazine

Dettagli

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO

OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO OUTSOURCING LOGISTICO E GESTIONE DEL CAMBIAMENTO La scelta strategica di un azienda di gestire cn una prpria rganizzazine la Supply Chain di affidarla,

Dettagli

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0

PANEM Panificazione automatizzata rev. 1.0 PANEM Panificazine autmatizzata rev. 1.0 Premessa Il sftware PANEM è un gestinale att ad autmatizzare le prcedure lgistiche di gestine della panificazine. Il sftware PANEM è cmpletamente integrat cn Mitic:

Dettagli

e/fiscali - Rel. 04.01.01

e/fiscali - Rel. 04.01.01 e/fiscali - Rel. 04.01.01 Mntebelluna, 17 ttbre 2013 e/fiscali - Fix 04.01.01 Dcumentazine di rilasci 24 ORE Sftware S.p.A. 14/10/2013 Pag. 1 di 14 INDICE 1 FIX 04.01.01 DI E/FISCALI... 3 2 NOTE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

Regolamento 1907/2006 (conosciuto come regolamento REACH)

Regolamento 1907/2006 (conosciuto come regolamento REACH) 1 GUIDA MINI REACH 2 Reglament 1907/2006 (cnsciut cme reglament REACH) REACH è l acrnim di: Registratin, Evaluatin and Autrizatin f CHemicals. Il reglament è cmunitari ed è entrat in vigre a giugn 2006

Dettagli

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE

PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE PROCEDURA DI ALLARME BLS/DAE INDICAZIONI PER LA GESTIONE E MOBILIZZAZIONE DEI COMPONENTI DELLE RETE DI FIRST RESPONDER CONTONALE Versine 1.5 del 1 febbrai 2010 Indice Indice... 2 Intrduzine... 3 Ambiti...

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Linee guida per la determinazione dell ammontare dei crediti

Linee guida per la determinazione dell ammontare dei crediti Linee guida per la determinazine dell ammntare dei crediti edilizi Nta di lavr Antnella Faggiani, Mesa srl Venezia, 15 ttbre 2008 L biettiv della nta è di illustrare i criteri per determinare l ammntare

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

Dicembre 2011 INFORMATIVA PRE-CONTRATTUALE

Dicembre 2011 INFORMATIVA PRE-CONTRATTUALE Dicembre 2011 INFORMATIVA PRE-CONTRATTUALE INDICE 1 PREMESSA...3 2 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO E I SUOI SERVIZI...3 3 INFORMAZIONI SUGLI STRUMENTI FINANZIARI... 12 4 INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO

Dettagli

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione

Panoramica sulla Direttiva attrezzature in pressione Panramica sulla Direttiva attrezzature in pressine La Direttiva Attrezzature in pressine, cmunemente detta PED dalla denminazine inglese Pressure Equipment Directive, è una direttiva di prdtt (rif. 97/23/CE)

Dettagli

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni

Bando pubblico per il reperimento di esperti esterni Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Scanzrsciate Scula Primaria e Secndaria di 1 grad Scanzrsciate - Pedreng Via degli Orti, n. 37-24020 Scanzrsciate tel. 035/661230-Fax

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID

POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID INDIRIZZO E CONTROLLO - GESTIONE DEL RISCHIO DI NON CONFORMITÀ POLITICHE DI INDIRIZZO IN MATERIA DI CLASSIFICAZIONE DELLA CLIENTELA AI FINI MIFID Destinatari: Banca Pplare di Milan, Banca Pplare di Mantva

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel)

MANUALE UTENTE (per il Modello di rilevazione in MS Excel) FLUSSO MONITORAGGIO INTESE Racclta dati 1 gennai 30 giugn 2009 MANUALE UTENTE (per il Mdell di rilevazine in MS Excel) Lmbardia Infrmatica S.p.A. INDICE 1 Premessa...3 2 Intrduzine...4 2.1 UdP Anagrafica

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Plus500CY Ltd. Informativa sulla privacy e sui cookie

Plus500CY Ltd. Informativa sulla privacy e sui cookie Plus500CY Ltd. Infrmativa sulla privacy e sui ckie Infrmativa sulla privacy e sui ckie Quest sit è gestit da Plus500CY Ltd. ( ni, ci il nstr ). La nstra plitica rispetta la riservatezza delle infrmazini

Dettagli

La tecnica FMEA di prodotto

La tecnica FMEA di prodotto ISI MANUALE PER CORSI QUALITÀ dispensa data mdifica del livell Q-052 01.01.1996 0 01.01.1996 BLU La tecnica FMEA di prdtt MANUALE DI UTILIZZO ISI La tecnica FMEA di prdtt pagina 2 di 10 1.0 Intrduzine

Dettagli

La comunicazione obbligatoria

La comunicazione obbligatoria La cmunicazine bbligatria Crs di Piani di Cmunicazine Lezine n. 5 Iacp Cavallini Piani di Cmunicazine 1 Le infrmazini bbligatrie: pr e cntr Mtivazini esistenza bblighi infrmativi: Minri csti prduzine infrmazini

Dettagli