L Aquila La nuova rete di TIM

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L Aquila La nuova rete di TIM"

Transcript

1 GRUPPO TELECOM ITALIA L Aquila, Marzo 2016 Auditorium del Parco L Aquila La nuova rete di TIM Responsabile Creation Abruzzo e Molise

2 La Nuova Rete de L Aquila Razionalizzazione dei Servizi Il progetto per il rifacimento dei sotto servizi prevede l utilizzo di cunicoli intelligenti dove alloggiare tutti i servizi ( TELECO ELETTRICITA ILLUMINAZIONE ACQUE) permettendo una migliore gestione delle reti. TIM installerà nel cunicolo/polifera tutta la rete in RAME ad eccezione della rete PRIMARIA e tutta la Nuova rete in FIBRA OTTICA. E in corso un attento lavoro di coordinamento tra gli ENTI e l impresa esecutrice per garantire la funzionalità della rete in esercizio. 2

3 VDSL2 ONU Evoluzione della rete fissa: Il progetto NGAN Il progetto di evoluzione della Rete di Accesso di TIM, si pone l obiettivo di: sviluppare una nuova piattaforma di rete in fibra ottica in sostituzione progressiva della piattaforma di rete in rame abilitare gradualmente tutti i clienti alla fornitura di servizi ultrabroadband Sito di CENTRALE Rete PRIMARIA ( m) Cabinet Rete SECONDARIA ( m Rete di Edificio Metro Access Copper FFTCab Fibra Ottica Rame VDSL2 17 MHz Cabinet Mbit 3 20 Mbit Fibra Ottica fino ad uno Street Cabinet installato presso i punti di snodo della rete in rame Collegamento verso il cliente su un doppino in Rame con protocollo VDSL2 BackBone FTTH POP CO FTTB FTTCab Cabinet FFTB Fibra Ottica Splitter Passivo Fibra Ottica VDSL2 30 MHz Mbit Mbit Fibra Ottica fino al Building presso il quale è installato un Cabinet Attivo Collegamento verso il cliente su un doppino in Rame con protocollo VDSL2 FFTH Fibra Ottica Fibra Ottica 0,1 1 Gbit simmetrico Fibra Ottica fino in sede Cliente Terminazioni Ottiche c/o clienti residenziali, business, small business ecc.. Splitter Passivo 3

4 Soluzione FTTCab (Fiber To The Cabinet) Architettura Sviluppo della Rete in fibra ottica fino ad apparati stradali, e ripresa progressiva con tecnologia VDSL2 di tutti i Clienti afferenti sulla rete in rame. Predisposizione infrastrutture in accesso per ulteriore Metro Access Copper sviluppo della fibra in prospettiva FTTH e per collegamenti BackBone CO FTTCab dedicati alla clientela Business. POP Cabinet FTTH FTTB Vantaggi Ottime prestazioni di Rete in termini di banda disponibile da 30Mbit/s fino a 100Mbit/s Minimo impatto sull impiantistica/terminalistica Cliente Time to Market ridotto del 70% rispetto a FTTH Centrale FTTCab VDSL2 Armadio ripartilinea 4

5 Soluzione TIM FTTCab (Fiber To The Cabinet) 5

6 La Copertura FTTCab di TIM a L Aquila Gran parte della Città de L Aquila è già abilitata ai servizi UltraBroadband Sono stati posati circa 80 Km di Fibra Ottica Sono stati collegati in FO circa 100 Armadi Stradali per un totale di Unità Immobilari servite 6

7 La copertura LTE di TIM a L Aquila Gran parte della Città de L Aquila è già abilitata anche ai servizi UltraBroadband Mobile con Copertura 4G Il progressivo sviluppo della rete in Fibra Ottica garantirà il backhauling per l evoluzione della rete mobile di TIM verso il 5G e verso la nuova architettura di rete eterogenea: L Infrastruttura cellulare realizzata con macro-siti ( macro cells ) è integrata da una Rete pervasiva di impianti micro/pico/femto cellulari ( small cells ) Macro cells copertura Small cells capacità / velocità dati (throughput) Macro Macro Macro Macro Micro Micro Pico Micro Micro Pico 7

8 L evoluzione della RETE Essere pronti al futuro La razionalizzazione ed il rifacimento delle infrastrutture, semplifica l evoluzione ed il deployment della rete in FTTH e dei collegamenti GBE verso Clienti di particolare interesse La Rete in Fibra Ottica sarà fattore abilitante anche per lo sviluppo della Rete mobile nel breve e medio periodo (LTE), oltre a garantirne l evoluzione architetturale futura La Rete in Fibra Ottica inoltre garantirà il backhauling per tutti i servizi Smart: Het Net Capillary Network 4G/5G Macro FTTH Videosorveglianza Smart Metering Enterprise Small Cell FTTCab WiFi Hot Spot 8

9 Grazie

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia

CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA OPEN ACCESS CITTÀ DI MODENA La Rete di Nuova Generazione di Telecom Italia Dotti Massimiliano Modena, 12 Febbario 2014 Technology Open Access Access Op Area 37 2 Come la Rivoluzione

Dettagli

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia

Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Il Piano di Sviluppo di Telecom Italia Focus sulla Qualità per il Cliente Finale Roma, 12 Giugno 2013 Telecom Italia/Technology GIUSEPPE ROBERTO OPILIO Sommario 1. Introduzione 2.

Dettagli

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia

Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA Declinando le agende digitali Castelletto di Settimo Milanese, 18 maggio 2013 Servizi dell Agenda Digitale abilitati dalle infrastrutture di Telecom Italia Sandro Dionisi (Tilab -

Dettagli

LA RETE DI FASTWEB PG. 3

LA RETE DI FASTWEB PG. 3 Palermo 01/04/2014 AGENDA 2 LA RETE DI FASTWEB 40.000 Km di cavi in fibra ottica posati dal 2000 ad oggi per costituire la propria rete i grandi progetti come basi dello sviluppo al Sud nel 2010 il Progetto

Dettagli

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione

Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Reti di accesso ottiche di nuova generazione (NGAN) Introduzione alle architetture e alle strategie di evoluzione Politecnico di Milano Dip. di Elettronica e Informazione P.za Leonardo da Vinci 32, 20133

Dettagli

Le componenti dell accesso

Le componenti dell accesso Le telecomunicazioni verso l anno 2020 Le componenti dell accesso Ing. Franco Grimaldi Giornata di approfondimento e di ricordi IN NOME DI FRANCESCO VALDONI Pontecchio Marconi 4 Dicembre 2012 Miliardi

Dettagli

NGN2 e scorporo della rete

NGN2 e scorporo della rete NGN2 e scorporo della rete Il piano NGN2: driver principali Stato della rete Saturazione fisica: il rapporto tra il n delle linee broadband ed il n dei doppini in rame si sta approssimando al suo limite

Dettagli

Reti ottiche di accesso

Reti ottiche di accesso Reti in Fibra Ottica Reti ottiche di accesso (ultimi aggiornamenti: Giugno 2012) By R. Gaudino Roberto Gaudino 1.1 Situazione ad oggi (2012) delle reti di accesso Si intende per rete di accesso la parte

Dettagli

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori

ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori ADSL fino a? Clausola indicata in quasi tutti i contratti dei maggiori operatori TELECOM - ALICE 20 MEGA INTERNET H24 FINO A 20 MEGA Internet H24 fino a 20 Mega ADSL veloce, indispensabile per condividere

Dettagli

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) GRUPPO TELECOM ITALIA Il Digitale per lo sviluppo della mia Impresa Torino, 26 Novembre 2013 Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Agenda Rete

Dettagli

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia

Roma, 26 maggio 2016. Gruppo Telecom Italia Roma, 26 maggio 2016 Gruppo Telecom Italia Telecom Italia, l impresa italiana che investe di più in Italia ~3,9 Società quotate: investimenti in Italia, anno 2015 dati in miliardi di euro ~2,5 ~1,9 ~1,3

Dettagli

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità Giornata di studio: Infrastrutture avanzate per reti ad alta velocità Modena, 5 Aprile 2006 Università di Modena e Reggio Emilia, Facoltà di Ingegneria Le soluzioni per l accesso alle reti ad alta velocità

Dettagli

Terremoto a L Aquila

Terremoto a L Aquila GRUPPO TELECOM ITALIA ICT: risposte concrete ai bisogni di un mondo globale Torino, 21 ottobre 2010 Marco Burzio Salvatore Spanò Greco Parleremo di: L emergenza Il G8 Il progetto C.A.S.E. Marco Burzio;

Dettagli

LE RETI OTTICHE PASSIVE

LE RETI OTTICHE PASSIVE LE RETI OTTICHE PASSIVE Prof. Ing. Maurizio Casoni Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia INDICE La rete di accesso Le reti ottiche passive Gli Standard

Dettagli

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese

Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese Banda larga per dare soluzione al Digital Divide e innovare il Paese 14/02/2011 Fondamenti di informatica - Prof. Gregorio Cosentino 1 Servizio universale Acqua potabile Energia elettrica Telefono Servizio

Dettagli

per Italia Digitale Versione 3.1 28 Ottobre 2010

per Italia Digitale Versione 3.1 28 Ottobre 2010 Infrastrutture a Banda Ultra Larga per Italia Digitale Tavolo Tecnico Operatori Governo per la condivisione del Modello di intervento per lo sviluppo dell Infrastruttura per le Reti di Accesso di Nuova

Dettagli

Offerta di Riferimento di Telecom Italia 2015. Servizio di Accesso NGAN. (Mercato 4)

Offerta di Riferimento di Telecom Italia 2015. Servizio di Accesso NGAN. (Mercato 4) Offerta di Riferimento di 2015 (Mercato 4) (sottoposta ad AGCom per approvazione) 31 ottobre 2014 1 / 23 INDICE 1 NORMATIVA DI RIFERIMENTO... 5 1.1 Normativa comunitaria... 5 1.2 Normativa nazionale...

Dettagli

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA

Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche. Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA Realizzazioni, progetti e strategie di Infratel sul territorio della regione Marche Paolo Corda Responsabile Pianificazione Tecnica Infratel SpA La missione di Infratel Infratel Italia SpA Estendere le

Dettagli

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia)

Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro. a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Le reti e i servizi: il passato, il presente e il futuro a cura HR Services (Gruppo Telecom Italia) Ancona, 4 Luglio 2013 Agenda Rete di TLC: modelli architetturali e requisiti dei servizi Evoluzione tecnologica

Dettagli

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on. IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA.

Dettagli

Tecniche impiantistiche e tecnologie ottiche per l accesso di nuova generazione

Tecniche impiantistiche e tecnologie ottiche per l accesso di nuova generazione Giornata di studio su Tecniche impiantistiche e tecnologie ottiche per l accesso di nuova generazione Dall accesso accesso in rame all accesso accesso in fibra: FAST, Piazzale Morandi 2, Milano Sala Morandi

Dettagli

Next Generation Access Networks

Next Generation Access Networks Next Generation Access Networks Maurizio Dècina Politecnico di Milano Lo sviluppo delle reti a larga banda in Italia LUISS, Roma, 25 giugno 2014 Market entry of Wired and Wireless technologies Source:

Dettagli

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN)

La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) La TV nelle Reti di Nuova Generazione (NGN) Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN mat@fub.it ; +39 06 5480 2215 Fondazione Ugo Bordoni Wireless Multicast TV Urbino, 5 maggio 2010 Sommario

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni DIPARTIMENTO PER LE COMUNICAZIONI Un modello semplificato di costo per la rete di accesso passiva in fibra ottica NGAN Alessandro Paci

Dettagli

TELECOM ITALIA GROUP. le architetture. SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept.

TELECOM ITALIA GROUP. le architetture. SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept. Next Generation Access Network: le architetture SAVERIO ORLANDO TECHNOLOGY Wireline Access & Transport Dept. 0 Indice dei contenuti Architetture di accesso nella rete NGN2 FTTB/FTTCurb FTTH Trial FTTCab

Dettagli

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015

Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Conferenza Stampa Scuola di Applicazione dell Esercito e Università degli Studi ditorino Sala degli Stemmi, Palazzo Arsenale 27 aprile 2015 Angela Re Responsabile Reti e Sistemi Cos è la MAN (Metropolitan

Dettagli

DALLA VOCE ALL IMMAGINE

DALLA VOCE ALL IMMAGINE DALLA VOCE ALL IMMAGINE Ing. Reina Giuseppe La voce scorre su due fili: il telefono di Meucci 1856: invenzione del telefono dovuta ad Antonio Meucci (Firenze 13.4.1808 - Long Island 18.10.1889) "...queste

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Dipartimento per le Comunicazioni DIPARTIMENTO PER LE COMUNICAZIONI Alessandro Paci alessandro.paci@sviluppoeconomico.gov.it Andrea Iannelli andrea.iannelli@sviluppoeconomico.gov.it

Dettagli

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering

TI Connected Home. Secondo Gallo Technology Home Network Engineering TI Connected Home Secondo Gallo Technology Home Network Engineering Da domani disponibili le offerte Ultra Internet Fibra Ottica per navigare da casa ad una velocità di 30 Megabit al secondo grazie alla

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA RETE DI ACCESSO FISSA

EVOLUZIONE DELLA RETE DI ACCESSO FISSA 114 EVOLUZIONE DELLA RETE DI ACCESSO FISSA CONFERENZE Michela Billotti 115 Un momento di confronto tra varie realtà aziendali, svoltosi a Torino il 13 aprile scorso, su come e perché stia evolvendo la

Dettagli

Fondazione Ugo Bordoni

Fondazione Ugo Bordoni La Reti Ottiche nella Fondazione Ugo Bordoni Francesco Matera Responsabile Area Tecnologie per Reti NGN Fondazione Ugo Bordoni mat@fub.it Fondazione Ugo Bordoni Tecnologie fotoniche per le comunicazioni

Dettagli

Press release 22 febbraio 2016

Press release 22 febbraio 2016 La tecnologia e tutte le novità di prodotto AVM al Mobile World Congress 2016 FRITZ!Box per qualsiasi tipo di connessione ad alta velocità: DSL, cavo, fibra ottica e 4G (LTE) WiFi intelligente e un ambiente

Dettagli

Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM

Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM Rete a Banda Ultra Larga della città di Cremona (e comuni limitrofi) AEMCOM - 1 1. IL CONTESTO DI RIFERIMENTO AEM Cremona e AEMCOM AEM di Cremona è una Società per Azioni posseduta interamente dal Comune

Dettagli

OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA. Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5)

OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA. Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5) OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA 2013 Servizi Bitstream NGA, servizio VULA e relativi servizi accessori (MERCATO 5) (sottoposta ad approvazione di AGCom) 23 Novembre 2012 Pagina Intenzionalmente

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Rete di accesso in rame Pag 1

Rete di accesso in rame Pag 1 Caratteristiche dei cavi a coppie simmetriche Rete di accesso in rame Pag 1 Tecnologie per l ultimo miglio Parametri di una linea trasmissiva in rame I 0 Cellula elementare I x G V 0 l g r c V x Linea

Dettagli

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx

Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici A. A. 2009/2010. Reti di accesso. Architettura di rete HFC FTTx Corso di Sistemi di Telecomunicazione Ottici Reti di accesso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni A.A. 2009/2010 Reti di accesso (1) Reti di accesso Architettura di rete

Dettagli

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 L ampliamento delle rete p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 Introduzione: Il nuovo studio di SosTariffe.it

Dettagli

Abstract: the steady increase of the bandwidth

Abstract: the steady increase of the bandwidth Alessandro Paci, Andrea Iannelli Staff Capo Dipartimento Dipartimento per le Comunicazioni NOTE UN MODELLO SEMPLIFICATO DI COSTO PER LA RETE DI ACCESSO PASSIVA IN FIBRA OTTICA NGAN (A SIMPLIFIED MODEL

Dettagli

Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH

Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH GRUPPO TELECOM ITALIA Soluzioni di replicabilità dei servizi legacy su rete NGN FTTH Giovanni Picciano Wireline Access Engineering Total Replacement NGN e migrazione dei servizi legacy Nel caso di Total

Dettagli

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio

Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Lo sviluppo sostenibile della rete di accesso FTTC/FTTH a banda ultra larga nella trasparenza della qualità del servizio Alberto Calcagno Roma, 12 giugno 2013 Il mondo always on e la broadband equation

Dettagli

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO

IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO 4 NETWORK IL FUTURO DELLA RETE FISSA HA UN CUORE ANTICO Giancarlo Lepidi, Roberto Giuseppe Opilio 5 La rete di Telecom Italia ha un cuore antico e il suo futuro, con la sua capacità di innovarsi e di rimanere

Dettagli

Infratel Italia. marzo 2014

Infratel Italia. marzo 2014 Infratel Italia marzo 2014 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte le aree sottoutilizzate del Paese, attraverso la realizzazione e l integrazione d infrastrutture di

Dettagli

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014

Infratel Italia. Broadband and UltraBroadband Plan. Settembre 2014 Infratel Italia Broadband and UltraBroadband Plan Settembre 2014 Agenda Digitale Europea Piano Banda Larga Aiuti di Stato SA 33807/2011 e n 646/2009 Piano Banda Ultra-Larga (Next Generation Access Network)

Dettagli

Il progetto Wi-Move a Firenze

Il progetto Wi-Move a Firenze Il progetto Wi-Move a Firenze Dott. Stefano Fantoni Coordinatore DIPARTIMENTO I - TERRITORIO E PROGRAMMAZIONE Dirigente SVILUPPO ECONOMICO, PROGRAMMAZIONE E TURISMO (stefano.fantoni@provincia.fi.it) Sommario

Dettagli

Internet of Everythings Centro Servizi: Multi purpose Smart IOT Center

Internet of Everythings Centro Servizi: Multi purpose Smart IOT Center Internet of Everythings Centro Servizi: Multi purpose Smart IOT Center Italtel e il logo Italtel sono marchi registrati di Italtel SpA. Tutti i contenuti sono protetti da copyright 2015 Italtel SpA. Tutti

Dettagli

ALLEGATO 1. Versione 2.0

ALLEGATO 1. Versione 2.0 ALLEGATO 1 LINEE GUIDA DI MIGRAZIONE VERSO RETI NGAN (TEMPI MINIMI DI PREAVVISO E MODALITA DI COMUNICAZIONE AGLI OPERATORI NELLA TRANSIZIONE ALLA RETE DI NUOVA GENERAZIONE) Versione 2.0 Emesso 16 Aprile

Dettagli

La copertura delle reti a Banda Larga dal Digital Divide alle reti NGAN Salvatore Lombardo. Novembre 2012

La copertura delle reti a Banda Larga dal Digital Divide alle reti NGAN Salvatore Lombardo. Novembre 2012 La copertura delle reti a Banda Larga dal Digital Divide alle reti NGAN Salvatore Lombardo Novembre 2012 Agenda Digitale Europea 2 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

L'Italia nella rete del mondo digitale

L'Italia nella rete del mondo digitale L'Italia nella rete del mondo digitale di Silvello Betti* Circa 60 anni fa vennero avviate alcune delle più rilevanti operazioni di investimento pubblico e misto, pubblico-privato, per la realizzazione

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti PERIODO DI RIFERIMENTO: Primo Semestre 2015 Rev. 20150918 Pagina 1 di 25 SERVIZI XDSL & HIPERLAN AI SENSI DELLE DELIBERE

Dettagli

Banda Ultra Larga Sardegna. Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione

Banda Ultra Larga Sardegna. Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione Banda Ultra Larga Sardegna Piero Berritta Assessorato degli affari generali, personale e riforma della regione D.G. Affari Generali e Società dell Informazione Servizio Infrastrutture Tecnologiche per

Dettagli

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio

Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Metroweb Italia: un modello di business neutrale e non discriminatorio Cablatura Metropolitana e Reti FTTH 11 evento TRATOS Pieve Santo Stefano (AR) - 3 Settembre 2015 Agenda Metroweb Italia: storia e

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLA REPLICABILITÀ DELLE OFFERTE AL DETTAGLIO A BANDA ULTRALARGA SU FIBRA OTTICA DELL OPERATORE NOTIFICATO

LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLA REPLICABILITÀ DELLE OFFERTE AL DETTAGLIO A BANDA ULTRALARGA SU FIBRA OTTICA DELL OPERATORE NOTIFICATO LINEE GUIDA PER LA VALUTAZIONE DELLA REPLICABILITÀ DELLE OFFERTE AL DETTAGLIO A BANDA ULTRALARGA SU FIBRA OTTICA DELL OPERATORE NOTIFICATO Premessa L Autorità, ai sensi di quanto previsto all art. 30 della

Dettagli

Architettura di una rete di Telecomunicazione

Architettura di una rete di Telecomunicazione Marco Listanti Architettura di una rete di Telecomunicazione Struttura di una rete Rete di accesso Connette gli utenti terminali ai Nodi di Accesso (Access Node - AN) e fornisce la connettività necessaria

Dettagli

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016

Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica, vediamoci chiaro / Analisi e consigli sulla connessione dati giovedì 14 aprile 2016 Fibra ottica e Adsl, vediamoci chiaro! Analisi dell Adoc sulle nuove tecnologie di connessione dati. Consigli

Dettagli

Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali

Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali Sotto le Smart City. Il sottosuolo come infrastruttura per lo sviluppo delle comunità locali Ing. Alvaro Canciani Dirigente Servizio ICT, Statistica Toponomastica SIT e Archivi, Comune di Novara per ANCI

Dettagli

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA:

COMUNICATO STAMPA 30 2014 18,3 (+0,1%) EBITDA: COMUNICATO STAMPA MC-link: il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 30 giugno 2014 Valore della produzione: 18,3 milioni di euro (+0,1%) EBITDA: 3,7 milioni di euro (+3,6%) Risultato Ante

Dettagli

Viviamo nella Connected Society 5/12/2017. Convegno Tratos Cablatura Metropolitana e FTTH Pieve Santo Stefano, 25 Maggio 2017

Viviamo nella Connected Society 5/12/2017. Convegno Tratos Cablatura Metropolitana e FTTH Pieve Santo Stefano, 25 Maggio 2017 Convegno Tratos Cablatura Metropolitana e FTTH Pieve Santo Stefano, 25 Maggio 2017 Viviamo nella Connected Society Main benefit della digitalizzazione Velocità nell informazione Meno burocrazia Servizi

Dettagli

DIREZIONE GENERALE 2013 01210/115 Direzione Servizi Tributari, Catasto e Suolo Pubblico Servizio Arredo Urbano FE 0/B CITTÀ DI TORINO

DIREZIONE GENERALE 2013 01210/115 Direzione Servizi Tributari, Catasto e Suolo Pubblico Servizio Arredo Urbano FE 0/B CITTÀ DI TORINO DIREZIONE GENERALE 2013 01210/115 Direzione Servizi Tributari, Catasto e Suolo Pubblico Servizio Arredo Urbano FE 0/B CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 19 marzo 2013 Convocata la Giunta

Dettagli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli

NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center. Alberto Vetuli NGN le reti per i servizi multimediali del futuro, dalle tecnologie di accesso al Data Center Alberto Vetuli AZIENDE SANITARIE AO - ASL TELEMEDICINA PRIVATE CLOUD SCENARIO DI SERVIZI E RETI IN ITALIA

Dettagli

SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING. Sviluppo delle infrastrutture in fibra ottica nel territorio Regionale Ing. Antonio Quartu

SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING. Sviluppo delle infrastrutture in fibra ottica nel territorio Regionale Ing. Antonio Quartu SUSTAINABLE DESIGN AND URBAN PLANNING Sviluppo delle infrastrutture in fibra ottica nel territorio Regionale Ing. Antonio Quartu Cagliari, 6 Giugno 2014 Agenda Obiettivi generali >Strategia di sviluppo

Dettagli

Smart Grid e Telecomunicazioni:

Smart Grid e Telecomunicazioni: Smart Grid e Telecomunicazioni: infrastruttura tt e servizi i Roma, 1 dicembre 2010 Gabriele ELIA Telecom Italia Strategia t ed Innovazione L innovazione ICT si sviluppa ai bordi Digital 1990 2010 Voice

Dettagli

GSM/GPRS/UMTS/HSDPA: evoluzione delle tecnologie e nuovi scenari applicativi

GSM/GPRS/UMTS/HSDPA: evoluzione delle tecnologie e nuovi scenari applicativi www.telit.com GSM/GPRS/UMTS/HSDPA: evoluzione delle tecnologie e nuovi scenari applicativi Sergio Sciarmella I sistemi di telecomunicazione e le reti wireless in particolare sono cambiate in modo radicale

Dettagli

Evoluzioni delle reti mobili verso la larga banda

Evoluzioni delle reti mobili verso la larga banda MOBILE SPECIALE NGN2 Evoluzioni delle reti mobili verso la larga banda LUCA D ANTONIO PAOLO GIANOLA GIOVANNI ROMANO L utilizzo sempre più diffuso di Internet, in particolare dei servizi di download di

Dettagli

Reti ottiche di accesso

Reti ottiche di accesso Reti in Fibra Ottica Reti ottiche di accesso (ultimi aggiornamenti: Giugno 2010) By R. Gaudino Roberto Gaudino 1.1 Situazione ad oggi (2010) delle reti di accesso Si intende per rete di accesso la parte

Dettagli

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2

Indice: Fibra ottica: stato della diffusione e costo delle offerte dei principali operatori. Indice p. 1. Introduzione p. 2 Indice: Indice p. 1 Introduzione p. 2 Le città raggiunte dalla fibra p. 2 p. 5 Le tariffe per internet in Fibra p. 6 Conclusioni p. 7 1 www.giornaledellisola.it febbraio 2014 Introduzione: Il nuovo studio

Dettagli

Innovazione. Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale

Innovazione. Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale Innovazione Assessore Egidio Longoni Delega ai Sistemi Informativi e Amministrazione Digitale 1 Obiettivo connettività INTERNET COME DIRITTO L Europa necessita di un accesso a internet veloce e superveloce,

Dettagli

Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna. Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa

Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna. Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa Larga banda e nuove tecnologie: il caso dell Emilia-Romagna Sandra Lotti LepidaSpA Area strategie, territorio, Europa Firenze Settembre 2013 La rete Lepida Tutto inizia con il Piano Telematico 2002: focus

Dettagli

MAN e Videosorveglianza

MAN e Videosorveglianza Comune di Cesena MAN e Videosorveglianza Progetto generale Cesena >> Smart City Una smart city è una città in cui è presente un elevato livello di qualità della vita, dove gli spazi urbani ci aiutano a

Dettagli

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula

TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula TELECOM ITALIA CONVEGNO NGN Pula Pula, 27 giugno 2008 Referente Progetti Strategici di Technology & Operations Agenda Scenario di mercato Trend di mercato, rischi ed opportunità Bandwidth budget nel prossimo

Dettagli

Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo

Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo TECNOLOGIE Larga banda: le innovazioni in Telecom Italia e nel mondo ANTONINO CICCARDI MARCO DE BORTOLI MARCO POLANO La crescita del mercato della larga banda e le richieste di maggiori velocità nel segmento

Dettagli

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014

Povo2. Nuovo Datacenter d Ateneo. Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Povo2 Nuovo Datacenter d Ateneo Trasloco sala macchine domenica 14 dicembre 2014 Tutti i sistemi presenti nell attuale sala macchine di Povo 0 verranno traslocati nel nuovo datacenter unico d Ateneo realizzato

Dettagli

Networking all Italiana

Networking all Italiana Networking all Italiana v.3.0 Giuseppe Augiero (c) - 8 giugno 2016 - Seminari del Gulp - DaoCampus - Pisa Dove ci eravamo lasciati Ultimo speech sull argomento: 29 febbraio 2012 Tecnologia di accesso:

Dettagli

Trentino Territorio dell Innovazione

Trentino Territorio dell Innovazione DIPARTIMENTO INNOVAZIONE, RICERCA E I.C.T. Trentino Territorio dell Innovazione Presentazione sintetica dei progetti della Provincia Autonoma Trento in relazione alla banda larga e ultralarga La vision

Dettagli

Trentino in Rete. Trento, 13 marzo 2008

Trentino in Rete. Trento, 13 marzo 2008 Trentino in Rete Trento, 13 marzo 2008 Lo stato di attuazione (dorsale in fibra ottica) Tratte lineari Progettate: 219 km In fase di appalto: 240 km In fase di realizzazione: 81 km Realizzate: 183 km Totale

Dettagli

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA

DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA DIREZIONE E COORDINAMENTO REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA 1 IL QUADRATO DELLA RADIO Le nuove realtà del mondo ICMT: la rete, gli operatori e l l industria L' IMPIEGO DELLE TECNOLOGIE WIRELESS PER

Dettagli

DELIBERA N. 9/13/CIR

DELIBERA N. 9/13/CIR DELIBERA N. 9/13/CIR APPROVAZIONE DELL OFFERTA DI RIFERIMENTO DI TELECOM ITALIA PER L ANNO 2012 RELATIVA AI SERVIZI DI ACCESSO NGAN (INFRASTRUTTURE DI POSA LOCALI, TRATTE DI ADDUZIONE, FIBRE OTTICHE PRIMARIE

Dettagli

LA NEXT GENERATION ACCESS NETWORK DI TELECOM ITALIA: LE SCELTE INFRASTRUTTURALI

LA NEXT GENERATION ACCESS NETWORK DI TELECOM ITALIA: LE SCELTE INFRASTRUTTURALI 18 INNOVAZIONE LA NEXT GENERATION ACCESS NETWORK DI TELECOM ITALIA: LE SCELTE INFRASTRUTTURALI NETWORK Patrizia Bondi, Francesco Montalti, Paolo Pellegrino, Maurizio Valvo REGOLATORIO SERVIZI 19 Per NGAN

Dettagli

Eventuali modalità di unbundling degli accessi in fibra COMITATO NGN ITALIA comitatongn@agcom.it

Eventuali modalità di unbundling degli accessi in fibra COMITATO NGN ITALIA comitatongn@agcom.it Allegato 2 alla Proposta non vincolante di Linee guida per la transizione verso le reti NGN Eventuali modalità di unbundling degli accessi in fibra COMITATO NGN ITALIA comitatongn@agcom.it Classificazione

Dettagli

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl)

Accesso a larga banda. Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) Accesso a larga banda (xdsl) xdsl = diverse tecniche di trasmissione numerica su doppino telefonico DSL = Digital Subscriber Line (Linea d Utente Numerica) Un sistema xdsl

Dettagli

Rete a Larga Banda GRANDE MANTOVA Il progetto GRANDE MANTOVA Obbiettivi : affrontare insieme problematiche comuni per il bene del territorio e dei cittadini Temi : viabilità e mobilità, sicurezza, piani

Dettagli

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl

Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Reti di Telecomunicazioni R. Bolla, L. Caviglione, F. Davoli Aspetti generali della tecnologia xdsl Architettura della tecnologia ADSL Tipologie delle tecnologie xdsl Il DSLAM 10.2 Genericamente le tecnologie

Dettagli

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa

PRESTAZIONI FORNITE CON L OFFERTA DI BASE Qualità dei servizi di accesso a internet da postazione fissa AI SENSI DELLE DELIBERE 131/06/CSP, 244/08/CSP, 188/09/CSP, 400/10/CONS e seguenti PERIODO DI RIFERIMENTO: Primo Semestre 2014 Rev. 20140915 Pagina 1 di 23 SERVIZI XDSL & HIPERLAN AI SENSI DELLE DELIBERE

Dettagli

32 NOTIZIARIO TECNICO. Gianni Moretto, Paolo Visconti

32 NOTIZIARIO TECNICO. Gianni Moretto, Paolo Visconti 32 NOTIZIARIO TECNICO le infrastrutture tecnologiche per la Digital Smart CitY Gianni Moretto, Paolo Visconti 1/2015 33 Expo è sempre un evento unico al mondo, basti pensare all evento che si è svolto

Dettagli

Un caso di successo: TIM

Un caso di successo: TIM Un caso di successo: TIM Flavio Lucariello Servizi Informatici/Architettura TIM Coordinatore Progettazione Reti Aziendali Presenza TIM nel Mondo Case Study Iniziativa TIM Italia per la creazione di un

Dettagli

Scenari e Contesti Tecnologici per l UBB La vision di Telecom Italia

Scenari e Contesti Tecnologici per l UBB La vision di Telecom Italia GRUPPO TELECOM ITALIA 3 settembre 2015, Pieve Santo Stefano - Arezzo Scenari e Contesti Tecnologici per l UBB La vision di Telecom Italia Direttore Global Advisory Services, Telecom Italia Indice I driver

Dettagli

Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano

Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano DSSI, Direzione Specialistica Sistemi Informativi Più sicurezza ICT per migliorare i servizi ai cittadini: il caso del Comune di Milano 21 maggio 2007 Forum PA - ROMA Alessandro Musumeci Direttore Centrale

Dettagli

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg

WiFi: Connessione senza fili. di Andreas Zoeschg WiFi: Connessione senza fili di Andreas Zoeschg Introduzione Le tecnologie wireless risultano particolarmente adatte qualora sia necessario supportare la mobilità dei dispositivi utenti o per il deployment

Dettagli

Il wireless come soluzione per il controllo. a cura di Flavio Gajo Technical Sales Manager

Il wireless come soluzione per il controllo. a cura di Flavio Gajo Technical Sales Manager Lighting g control o Il wireless come soluzione per il controllo dell illuminazione pubblica a cura di Flavio Gajo Technical Sales Manager Area Soluzioni iavanzate Sommario Smart Urban Network Applicazioni

Dettagli

Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale

Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale POR Sardegna 2000-2006 Misura 6.3 Società dell Informazione - Azione 6.3a Interventi per la realizzazione della Rete Telematica Regionale La strategia > La delibera G.R. n. 12/23 del 23 marzo 2005 definisce

Dettagli

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication

Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication Progetto CHEOPE (IP Telephony) Enterprise Business Communication ICT/OST Ingegneria e Servizi di Rete Milano, marzo 2009 Piano strategico Tlc Enel Modello di convergenza Unica infrastruttura convergente

Dettagli

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager

MobiMESH. Wireless Mesh a banda larga. Ing. Stefano Napoli Product Manager MobiMESH Wireless Mesh a banda larga Ing. Stefano Napoli Product Manager Un paradigma di networking Architettura di rete MobiMESH Rete Cablata: integrata nel routing Backbone: infrastruttura wireless multihop

Dettagli

Pianificazione e progetto di reti geografiche

Pianificazione e progetto di reti geografiche Pianificazione e progetto di reti geografiche 1 Architettura delle reti di telecomunicazioni e contesto infrastrutturale regionale 1 Indice Architettura delle reti di Telecomunicazioni Banda Larga nella

Dettagli

Avanzamento attività Piano Banda Ultra Larga Regione Piemonte

Avanzamento attività Piano Banda Ultra Larga Regione Piemonte Avanzamento attività Piano Banda Ultra Larga Regione Piemonte Incontri con il territorio Maggio 2016 Obiettivi del Piano Nazionale BUL e obiettivi comunitari - Copertura ad almeno 100 Mbps fino all 85%

Dettagli

Sistemi di Telecomunicazione

Sistemi di Telecomunicazione Sistemi di Telecomunicazione Caratteristiche dei cavi a coppie simmetriche (seconda parte) Universita Politecnica delle Marche A.A. 2013-2014 A.A. 2013-2014 Sistemi di Telecomunicazione 1/22 Il doppino

Dettagli

PON IC - Programma Operativo Nazionale Imprese e Competitività 2014-2020

PON IC - Programma Operativo Nazionale Imprese e Competitività 2014-2020 PON IC - Programma Operativo Nazionale Imprese e Competitività 2014-2020 Carlo Castaldi Assistenza Tecnica Ministero dello Sviluppo Economico adg.ponic@mise.gov.it Principali caratteristiche Ambiti tematici

Dettagli

Relazione Tecnica Analisi Avanzamento Gruppo di Impegni n. 5 Situazione al 30 giugno 2011

Relazione Tecnica Analisi Avanzamento Gruppo di Impegni n. 5 Situazione al 30 giugno 2011 Relazione Tecnica Analisi Avanzamento Gruppo di Impegni n. 5 Situazione al 30 giugno 2011 Analisi Tecnica Avanzamento Gruppo di di Impegni nn.5 n.5 1 e 6 1 I TARGET 2011 Processo di assurance Assicurare

Dettagli

Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano

Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano Progetto Azioni per la rivitalizzazione del Centro storico di Montepulciano Comune di Montepulciano - Descrizione progetto - 2 Sommario Pagina Prefazione 3 Descrizione del progetto 4 Architettura 7 Specifiche

Dettagli

Pianificazione e progetto di reti geografiche

Pianificazione e progetto di reti geografiche Pianificazione e progetto di reti geografiche 1 e contesto infrastrutturale regionale 1 2 Modello della rete Architettura delle reti ditelecomunicazioni 3 4 Principali segmenti di rete Rete di accesso

Dettagli