Determinazione Dirigenziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Determinazione Dirigenziale"

Transcript

1 MUNICIPIO ROMA XII (ex MUNICIPIO XVI) UNITÀ DI DIREZIONE SERVIZIO COMUNICAZIONE Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CQ/1998/2014 NUMERO PROTOCOLLO CQ/104676/2014 del 11/dic/14 Aggiudicazione provvisoria affidamento progetti di manifestazioni di spettacolo da svolgersi nei periodi delle festività di: Natale 2014 Capodanno 2015, Carnevale 2015 al fine di verificare il possesso dei requisiti richiesti dall Avviso Pubblico. FIRME Responsabile unico del procedimento IL DIRIGENTE Visto di conformità agli obiettivi programmatici. IL DIRETTORE Baroncelli Ginevra Firmato digitalmente da Baroncelli Ginevra ND: c=it, o=non presente, cn=baroncelli Ginevra, serialnumber=it:brngvr56p57h501e, givenname=ginevra, sn=baroncelli, dnqualifier= Data: :04:57 +01'00' NON RILEVANTE CONTABILMENTE Visto di regolarità contabile Determinazione Dirigenziale (rif ) Pagina 1 di 6

2 Premesso che con Determinazione Dirigenziale n.1662 del è stato approvato il testo dell'avviso Pubblico per la realizzazione di manifestazioni di spettacolo da svolgersi nei periodi delle festività di: Natale Capodanno 2015, Carnevale 2015, e Domeniche Ecologiche. Che con Determinazione Dirigenziale n del è stata istituita la Commissione Tecnica per l'esame della domande pervenute. Con le modalità e nei termini indicati sono pervenute n. 13 domande delle sottoelencate Associazioni Culturali: - Ryiunyò - PROT. CQ del Coro Femminile dell'orientale - PROT. CQ del I Concerti nel Parco - PROT. CQ del Percorsi di Crescita - PROT. CQ del World Youth Orchestra - PROT. CQ del Early Music Italia - PROT. CQ del Ondadurto Teatro - PROT. CQ del Cappella Ludovicea - PROT. CQ del Intermusica - PROT. CQ del Tempo Di Scambi - PROT. CQ del Tempo Di Scambi - PROT. CQ del Forum Ambientalista - PROT. CQ del La Capriola Abraxa Teatro - PROT. CQ del Che la Commissione Tecnica nella seduta pubblica del , come da verbale, prot. CQ del , conservato agli atti dell'ufficio, ha proceduto alla verifica, per ciascuna Associazione, della completezza della documentazione contenuta nelle buste A - documentazione amministrativa e B - offerta tecnica; Che la suindicata Commissione nella seduta del , come da verbale, prot. CQ del , conservato agli atti dell'ufficio, ha proceduto all'esame dell'offerta progettuale relativa alle domande pervenute, escludendo le Associazioni sottoelencate per non aver rispettato nella presentazione dei progetti e della documentazione, quanto previsto dall'avviso Pubblico: - Tempo di Scambi - Coro Femminile dell'orientale - Forum Ambientalista Pagina 2 di 6

3 Che la medesima Commissione, nella seduta pubblica del , come da verbale, prot. CQ del , conservato agli atti dell'ufficio, ha proceduto all'esame dell'offerta economica contenuta nella busta C relativa alle domande pervenute, ed ha attribuito i punteggi provvisori attenendosi alla scheda dei criteri di valutazione - allegato 3 dell'avviso Pubblico.- come di seguito specificato: REALIZZAZIONE N. 2 CONCERTI DI MUSICA TRADIZIONALE POPOLARE E O CORO DA TENERSI PRESSO LA CHIESA SS. CROCEFISSO A BRAVETTA E LA CHIESA DEL CORPUS DOMINI A MASSIMINA: Associazione I Concerti nel Parco Punti: 82 Associazione Ryunyò Punti: 73 REALIZZAZIONE N. 1 CONCERTO DI MUSICA SACRO-BAROCCA, DA TENERSI PRESSO LA CHIESA SANTA MARIA REGINA PACIS A MONTEVERDE VECCHIO: ASSOCIAZIONE CAPPELLA LUDOVICEA Punti 79 FONDAZIONE WORLD YOUTH ORCHESTRA Punti 78 ASSOCIAZIONE EARLY MUSIC Punti 78 ASSOCIAZIONE PERCORSI DI CRESCITA Punti 71 ASSOCIAZIONE INTERMUSICA Punti 70 REALIZZAZIONE INIZIATIVA CARNEVALE 2015 ASSOCIAZIONE LA CAPRIOLA ABRAXA TEATRO Punti 80 ASSOCIAZIONE ONDADURTO TEATRO Punti 77 Pagina 3 di 6

4 Considerato l'esclusione delle Associazioni che hanno presentato progetti per la realizzazione delle Domeniche ecologiche, con Determinazione Dirigenziale n del ,il Dirigente, considerata l'urgenza di procedere all'affidamento dell'iniziativa suindicata, ha ritenuto opportuno ricorrere all'indizione di una procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando di gara utilizzando le Associazioni iscritte all'albo delle Associazioni Culturali che svolgono attività ambientalista e le Associazioni escluse;. Visti i verbali della Commissione Tecnica suindicati; Visto l'art. 84 comma 2 D. Lgs. 163/2006; Considerato che l'art.45 del D.L.80/98 prevede espressamente che le disposizioni previgenti che conferiscono agli organi di governo l'adozione di atti amministrativi si intendono nel senso che la relativa competenza spetta ai Dirigenti; Attestata la regolarità tecnico-amministrativa del provvedimento; Visto lo Statuto di Roma Capitale approvato con Deliberazione dell'assemblea Capitolina n.8 del ; 1) di recepire la sottoindicata graduatoria provvisoria: Determina - REALIZZAZIONE N. 2 CONCERTI DI MUSICA TRADIZIONALE POPOLARE E O CORO DA TENERSI PRESSO LA CHIESA SS. CROCEFISSO A BRAVETTA E LA CHIESA DEL CORPUS DOMINI A MASSIMINA : Associazione i Concerti nel Parco Punti: 82 Associazione Ryunyò Punti: 73 - REALIZZAZIONE N. 1 CONCERTO DI MUSICA SACRO-BAROCCA, DA TENERSI PRESSO LA CHIESA SANTA MARIA REGINA PACIS A MONTEVERDE VECCHIO: ASSOCIAZIONE CAPPELLA LUDOVICEA Punti 79 Pagina 4 di 6

5 FONDAZIONE WORLD YOUTH ORCHESTRA Punti 78 ASSOCIAZIONE EARLY MUSIC Punti 78 ASSOCIAZIONE PERCORSI DI CRESCITA Punti 71 ASSOCIAZIONE INTERMUSICA Punti 70 - REALIZZAZIONE INIZIATIVA CARNEVALE 2015 ASSOCIAZIONE LA CAPRIOLA ABRAXA TEATRO Punti 80 ASSOCIAZIONE ONDADURTO TEATRO Punti 77 2) di procedere all' aggiudicazione provvisoria sulla base della suindicata graduatoria, al fine di verificare il possesso dei requisiti richiesti dall'avviso Pubblico; a) per la realizzazione di n. 2 concerti di musica tradizionale popolare e o coro da tenersi presso la Chiesa Ss. Crocefisso a Bravetta e la Chiesa del Corpus Domini a Massimina: - Associazione I Concerti nel Parco; b) per la realizzazione di un concerto di musica sacro-barocca, da tenersi presso la Chiesa Santa Maria Regina Pacis a Monteverde Vecchio: - Associazione Cappella Ludovicea; c) per la realizzazione dell'iniziativa Carnevale Associazione La Capriola Abraxa Teatro; d) di pubblicare la graduatoria provvisoria sul sito del Municipio Roma XII. Pagina 5 di 6

6 Riservato alla Ragioneria Generale IL DIRIGENTE Baroncelli Ginevra Firmato digitalmente da Baroncelli Ginevra ND: c=it, o=non presente, cn=baroncelli Ginevra, serialnumber=it:brngvr56p57h501e, givenname=ginevra, sn=baroncelli, dnqualifier= Data: :08:08 +01'00' Elenco Allegati DESCRIZIONE Nessun allegato presente Pagina 6 di 6

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale MUNICIPIO ROMA VII (ex MUNICIPI IX e X) UNITA' TECNICA Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO CI/2524/2015 NUMERO PROTOCOLLO CI/175818/2015 del 09/ott/15 Aggiudicazione definitiva ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 121 DEL 26/03/2014 SETT. AFFARI GENERALI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 17 Data 26/03/2014 Oggetto: PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO IN APPALTO DEI SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caitanissetta DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE 35 del -f? OGGETTO: MANIFESTAZIONI DEL "CORPUS DOMINI" - ANNO 2014 L'anno. 2014, il giorno ccv-clv^k

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12

COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 COMUNE DI GRAVINA IN PUGLIA Provincia di Bari Via V. Veneto, nr 12 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI GESIONE DEL CENTRO VISITE E DELLA RETE SENTIERISTICA NEL SIC BOSCO DIFESA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 676 del 07/10/2015 Registro del Settore N. 101 del 02/10/2015 Oggetto: Affidamento tramite cottimo

Dettagli

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015

Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 Provincia di Ferrara ****** AREA WELFARE E SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 153 / 2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO INTEGRAZIONE SCOLASTICA ALUNNI DISABILI NELLE SCUOLE DEL TERRITORIO

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI La presente determinazione verrà affissa all'albo Pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 14/02/2013 Contestualmente all'affissione sarà trasmessa

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA OGGETTO: Approvazione verbale di aggiudicazione \a procedu N. 281 Data 05/09/2011 di servizi di progettazione

Dettagli

Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015

Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015 Comune di Novara Determina Sicurezza/0000001 del 06/05/2015 Area / Servizio Servizio Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro (19.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Sicurezza cantieri e luoghi di lavoro

Dettagli

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA

POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE. Estensore DI TULLIO PATRIZIA REGIONE LAZIO Direzione Regionale: Area: POLITICHE SOCIALI, AUTONOMIE, SICUREZZA E SPORT PROGRAMMAZIONE E PIANIFICAZ. SOCIO-ASSISTENZIALE DETERMINAZIONE N. G09969 del 07/08/2015 Proposta n. 12530 del 06/08/2015

Dettagli

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015

COMUNE DI MOSCUFO. Provincia di Pescara DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. ATTO N. 10 del 20/02/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINE Atto n.ro 55 del 20/02/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI MOSCUFO Provincia di Pescara ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO ATTO N. 10 del 20/02/2015

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

Comune di Mentana (Provincia di Roma)

Comune di Mentana (Provincia di Roma) Comune di Mentana (Provincia di Roma) ORIGINALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SETTORE LL.PP. E AMBIENTE N. 116 / LLPP DEL 04/08/2015. OGGETTO: CENTRALE UNICA DI COMMITTENZA - AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE N 155 IN DATA 13/03/2006 PROTOCOLLO N 0011602 COMUNICATA AI CAPIGRUPPO CONSILIARI IL 20/03/2006 DELIB. IMM. ESEGUIBILE ESTRATTO DEL VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO:

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 326 DEL 13/03/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 20444 DEL 14/03/2014 CLASSIFICAZIONE: INCARICATO ALLA REDAZIONE: ELISABETTA DINATALE RESPONSABILE DEL SERVIZIO: CASTAGNARO

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2014-146.0.0.-129 L'anno 2014 il giorno 26 del mese di Novembre il sottoscritto Carpanelli Tiziana in qualita' di dirigente

Dettagli

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173

Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Responsabilità n. 46 Determinazione Dirigenziale n. 739 del 02.05.2007 - Pratica 1423173 Centro di Costo 0072 OGGETTO: Procedura di gara congiunta tra i Comuni di Reggio nell Emilia (e degli

Dettagli

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111

Centro residenziale Monsignor Ciccarelli. Via C. Alberto, 18. 37057 San Giovanni Lupatoto (VR) Tel. 045 8296111. Fax 045 8751111 Le diverse attività culturali, ludiche, spirituali e sociali che vengono prop o s t e p u n t a n o a c r e a r e un occasione di scambio di relazioni, di esperienze e di affetti significativi all interno

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI TORRILE PROVINCIA DI PARMA DETERMINAZIONE N. 122 DEL 28/03/2014 SETT. AFFARI GENERALI SEGRETERIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 18 Data 28/03/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

Fondazione Novarese Democratici di Sinistra BORSA DI STUDIO MAURO BALESTRI BANDO A.A. 2013/2014

Fondazione Novarese Democratici di Sinistra BORSA DI STUDIO MAURO BALESTRI BANDO A.A. 2013/2014 Fondazione Novarese Democratici di Sinistra BORSA DI STUDIO MAURO BALESTRI BANDO A.A. 2013/2014 Articolo 1 Importo La borsa di studio ha un valore di 2.000,00 (duemila/00). Articolo 2 Requisiti per la

Dettagli

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1172 DEL 16/12/2011 OGGETTO LAVORI DI RICOSTRUZIONE DELLA GABBIONATA DI MONTE, CON INSERIMENTO SUL FRONTE DI FRANA DI PARATIA TIRANTATA A PROTEZIONE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO LAVORO, FORMAZIONE PROFESSIONALE, RISORSE UMANE E CONTRATTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1222 DEL 19/12/2013 OGGETTO AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTI VARI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE SETTORE: SETTORE POLITICHE ECONOMICHE FINANZIARIE E TRIBUTARIE REG. GEN.LE N. 13300DEL 21/02/2014 REG. SERVIZIO N. 180DEL 17/02/2014

Dettagli

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI MOMBAROCCIO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Alleg. A Determina n. 150/2014 OGGETTO: CESSIONE QUOTE AZIONARIE POSSEDUTE DAL COMUNE DI MOMBAROCCIO NELLA SOCIETA' MARCHE MULTISERVIZI S.P.A. A- PREMESSA AVVISO D'ASTA PUBBLICA A.l Il Comune di Mombaroccio,

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA

PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA PROVINCIA REGIONALE DI MESSINA - ^ VRtAi 4 DIPARTIMENTO Realizzazione e Manutenzione edifici scolastici Via 24 Maggio 981 00 Messina,tel.(090)7761201 Fax (090)7761 81 3 DETERMINA DIRIGENZIALE N. $ij DEL

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona COPIA Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona AREA TECNICA UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE del 03.10.2014 N Generale : 178 N Settoriale : 39 OGGETTO: APPALTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA SCOLASTICA

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 Lavori Pubblici DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE Lavori Pubblici NUMERO cronologico AREA DATA 573 3 26/08/2013 Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE AREE ESTERNE

Dettagli

DETER I A I E DIRIGE IA E

DETER I A I E DIRIGE IA E DETER I A I E DIRIGE IA E 2380 DE 27 06 2014 SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI - CONTRATTI APPALTI ESPROPRIAZIONI - UFFICIO CASA OGGETTO: SERVIZI ASSICURATIVI A COPERTURA DEI RISCHI INERENTI LA R.C.A.

Dettagli

RICONOSCIUTA la propria competenza, ai sensi dell art. 40 del vigente Statuto Comunale; DETERMINA

RICONOSCIUTA la propria competenza, ai sensi dell art. 40 del vigente Statuto Comunale; DETERMINA L ac CITTA DI CASTELVETRANO SETTORE AFFARI GENERALI PROGRAMMAZIONE RISORSE UMANE SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI 2 Servizio Servizi Culturali e Sportivi Provvedimento dirigenziale n 601 del 21.11.2014 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O.

DETERMINAZIONE IL RESPONSABILE U.O. CITTA' DI BOLLATE Provincia di Milano Codice 10915 Lavori Pubblici DETERMINAZIONE UFFICIO PROPONENTE Lavori Pubblici NUMERO cronologico AREA DATA 501 3 22/07/2013 Oggetto: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Città di Campi Salentina

Città di Campi Salentina Città di Campi Salentina PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Settore 6. Polizia Municipale, Mobilità e Traffico N. 45 del Reg. Data 26/04/2013 N. 370 del Reg. Generale

Dettagli

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO

DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DIREZIONE SCUOLA, SPORT E POLITICHE GIOVANILI - SETTORE GESTIONE SERVIZI PER L'INFANZIA E LA SCUOLA DELL'OBBLIGO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2013-146.4.0.-92 L'anno 2013 il giorno 31 del mese di Ottobre

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it 1/5 Unità proponente: CUT - Direzione Cultura e Turismo Oggetto: Aggiudicazione alla ditta Del Gallo Editori D.G.E. Greenprinting del servizio di stampa di prodotti editoriali turistici attraverso il mercato

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELLE MODALITA DI RECLUTAMENTO E DI ASSUNZIONE DEL PERSONALE SOMMARIO: TITOLO I - NORME GENERALI... 3 ART. 1 Premessa... 3 ART. 2 Norme generali... 3 ART. 3 Programmazione

Dettagli

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011

DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.109 DEL 5/12/2011 N. Registro generale 467 OGGETTO: Aggiudicazione servizio di Tesoreria Comunale periodo 01/01/2012 31/12/2016. IL

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COPIA VERBALE N. 47 DEL 18.10.2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - seduta pubblica OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) ORIGINALE SETTORE II Prot. n. 367 Del 28.02.2012 SETTORE : IV SERVIZIO : FINANZIRIO DETERMINAZIONE adottata il 23.02.2012 e registrata al n. 136 in data 23.02.2012

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola

AVVISO PUBBLICO. Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015. All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola. Agli atti della Scuola Prot. n. 2747/A02 Levanto, lì 28 settembre 2015 All'ALBO dell'istituto - SEDE Al Sito WEB della Scuola Agli atti della Scuola AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Bando per conferimento di incarico di Responsabile

Dettagli

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91

COMUNE DI SORGONO. (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91 COMUNE DI SORGONO (Provincia di Nuoro) VERBALE ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 91 OGGETTO: Attribuzione risorse al Responsabile dell Area Finanziaria per la copertura assicurativa annua

Dettagli

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013

SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 SETTORE N. 4 RAGIONERIA, TRIBUTI, ECONOMATO E COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 62 DEL 20/12/2013 OGGETTO: Procedura in economia previa gara informale per l affidamento dei servizi assicurativi dal 31/12/2013

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 983 DEL 27/10/2014 SETTORE I - FINANZE E PERSONALE DETERMINAZIONE N. 109 DEL 27/10/2014 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ, AI SENSI DELL

Dettagli

COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs.

COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs. Milzano, 27.05.2013 Prot. n._3487 COMUNE DI MILZANO Piazza Roma, 1 25020 Milzano (Bs) Tel. 030954654 Fax 030954428 Ufficio Ragioneria ragioneria@comune.milzano.bs.it BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

Determina Cultura/0000028 del 02/10/2015

Determina Cultura/0000028 del 02/10/2015 Comune di Novara Determina Cultura/0000028 del 02/10/2015 Area Servizio Cultura Biblioteche e Sport (14.UdO) Proposta Istruttoria SERVIZIO CULTURA E SPORT Unità Iniziative Culturali Proponente Loredana

Dettagli

Provvedimento dirigenziale n 266 del 03.06.2015

Provvedimento dirigenziale n 266 del 03.06.2015 CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E PROGRAMMAZIONE TURISTICA Provvedimento dirigenziale n 266 del

Dettagli

IL RESPONSABILE AREA TECNICA

IL RESPONSABILE AREA TECNICA AREA lli^ - AREA TECNICA Partita IVA: 00648560282 Cod. Fisc.: 80009710288 Centralino: 049.9369450 / TeleFAX: 049.9366727 35017 PIOMBINO DESE PIAZZA A.PALLADIO N.1 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE n 129

Dettagli

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE

Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Comune di Soliera DETERMINAZIONI DEL RESPONSABILE DI SETTORE Settore: Settore Gestione e Sviluppo del Patrimonio Servizio/Ufficio: Servizio Amministrativo N 102 del 13/05/2013 OGGETTO: Aggiudicazione dell'incarico

Dettagli

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL'UNIONE

COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL'UNIONE COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA DELL'UNIONE Seduta in data : 03/06/2010 Atto n. 28 OGGETTO: GARA ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI: INDIRIZZI AMMINISTRATIVI. L'anno DUEMILADIECI, il giorno TRE, del mese

Dettagli

PROVINCIA DI MILANO. Partita I.V.A. 861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono 0297263.1 - Fax 0297240569 AREA ECONOMICO FINANZIARIA

PROVINCIA DI MILANO. Partita I.V.A. 861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono 0297263.1 - Fax 0297240569 AREA ECONOMICO FINANZIARIA C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono 0297263.1 - Fax 0297240569 AREA ECONOMICO FINANZIARIA Oggetto: Procedura in economia,

Dettagli

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-138.0.0.-4

DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-138.0.0.-4 DIREZIONE CULTURA E TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2015-138.0.0.-4 L'anno 2015 il giorno 13 del mese di Gennaio il sottoscritto Gandino Guido in qualità di dirigente di Direzione Cultura e Turismo,

Dettagli

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona

Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona Comune di Cappella Cantone Prov. Di Cremona DETERMINAZIONE N. 20 DEL 11/01/2014 OGGETTO: Assunzione impegno di spesa per il rinnovo dei canoni di manutenzione ed assistenza software diversi in uso degli

Dettagli

Determinazione del Capo Settore Affari Generali

Determinazione del Capo Settore Affari Generali COMUNE DI ISPICA (Provincia di Ragusa) Determinazione del Capo Settore Affari Generali Reg. Gen. N. 1194 del 16/10/2014 OGGETTO: Approvazione atti di gara ed aggiudicazione definitiva per l'affidamento

Dettagli

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del

C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE. N. del + C O M U N E D I G I O V I N A Z Z O Provincia di Bari SETTORE 2 n. 190 Ufficio gare e appalti data 16.06.2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N. del Oggetto: fornitura di materiale di cancelleria

Dettagli

Determinazione Dirigenziale

Determinazione Dirigenziale DIPARTIMENTO TUTELA AMBIENTALE - PROTEZIONE CIVILE DIREZIONE GESTIONE TERRITORIALE AMBIENTALE U.O.GESTIONE PIANO RIFIUTI E RISANAMENTI AMBIENTALI Determinazione Dirigenziale NUMERO REPERTORIO QL/512/2014

Dettagli

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b

I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b I S M A ISTITUTI DI S. MARIA IN AQUIRO Roma - Via della Guglia n. 69/b... ESTRATTO DI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Il Consiglio di Amministrazione, nominato con Decreto del

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DELL'AREA TECNICA ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) IDETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Data 11/12/2012 OGGETTO:Rinnovo polizza, assicurativa R.C.A. e rischi conducente dell'automezzo Comunale

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 46 DEL 15.11.2012 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza di prima convocazione - seduta pubblica COPIA OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA

Dettagli

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO

Comune di Leverano. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ECONOMICO, FINANZIARIO, PERSONALE E TRIBUTARIO R.P. n. 94 Scadenza 08/02/2014 ADDETTO ALLA PUBBLICAZIONE (CAPUTO Roberta) N. 49 del 24/01/2014 Del Registro Generale COPIA Comune di Leverano Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO

CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO Delibera n 114 di Giunta Comunale Proposta n 184 Pag. 1 CITTA DI SAN MAURO TORINESE PROVINCIA DI TORINO C O P I A VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE (ai sensi art. 48 Decreto L.vo n. 267/2000)

Dettagli

Cantieri di servizi di cui alla direttiva assessoriale 26/07/2013.* COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO Provìncia di Catania

Cantieri di servizi di cui alla direttiva assessoriale 26/07/2013.* COMUNE DI PIEDIMONTE ETNEO Provìncia di Catania Repubblica Italiana Regione Siciliana Assessorato Regionale della Famiglia delle Politiche Sociali e del Lavoro Dipartimento Regionale del Lavoro, ded'impiego, dejj'orientameitlo, dei Servizi e delle Attività

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 5 - AFFARI GENERALI - SISTEMA INFORMATIVO E STATISTICO - BILANCIO - RAGIONERIA - TRIBUTI - PATRIMONIO GATTONI ADRIANO

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO 5 - AFFARI GENERALI - SISTEMA INFORMATIVO E STATISTICO - BILANCIO - RAGIONERIA - TRIBUTI - PATRIMONIO GATTONI ADRIANO Anno Prop. : 2015 Num. Prop. : 1587 Determinazione n. 1441 del 20/07/2015 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE DELLE OFFERTE ECONOMICHE PERVENUTE ALLA DATA DEL 30/06/2015 PER LA VENDITA CON PROCEDURA NEGOZIATA DI BENI

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2014-325 del 30/04/2014 Oggetto Direzione Tecnica. Aggiudicazione

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese

Comune di San Giuliano Milanese Comune di San Giuliano Milanese DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE / RESPONSABILE DI SERVIZIO ARTT. 169 E 183 D. LGS 267/2000 DETERMINAZIONE n 86/2011 del 22/02/2011 SETTORE: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE

Dettagli

Prot. n. 3233 / I3pra Ravenna, 02/04/2011 CIG 1748201519

Prot. n. 3233 / I3pra Ravenna, 02/04/2011 CIG 1748201519 Repubblica Italiana ISTITUTO COMPRENSIVO SAN BIAGIO via C. Cicognani, 8 48123 Ravenna TEL. 0544/464469 FAX 0544/465017 E-Mail: ics.biagio@libero.it Web: www.racine.ra.it/icbiagio C.F. 92001630398 Prot.

Dettagli

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a

C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a C O M U N E D I S E R R A R I C C O 1 6 0 1 0 P r o v i n c i a d i G e n o v a CODICE FISCALE/PARTITA IVA 00853850105 sito: www.comune.serraricco.ge.it tel.0107267331 fax.010752275 e-mail : personale@comune.serraricco.ge.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI

REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Pag. 1 a 9 REGOLAMENTO DEL CONCORSO INTERNAZIONALE DI VIOLINO PREMIO PAGANINI Approvato con deliberazione C.C. n. 35/2012 In vigore dal 11/04/2012 Pag. 2 a 9 INDICE Art. 1) Istituzione e denominazione

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca

Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Il Ministro dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Vista la legge 31 dicembre 2009, n, 196 "Legge di contabilità e finanza pubblica"; Vista la legge 23 dicembre 2014, n, 190, recante le "Disposizioni

Dettagli

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella

CITTA DI COSSATO Provincia di Biella CITTA DI COSSATO Provincia di Biella SETTORE AREA AMMINISTRATIVA E SERVIZI FINANZIARI Ufficio gestione economico finanziaria, economato provveditorato, entrate patrimoniali, tributarie e fiscali DETERMINAZIONE

Dettagli

AVVISO DI GARA. ENTE REGIONALE PARCO NATURALE DEI MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI - Via Cavour, 46-04022 - Fondi (LT)

AVVISO DI GARA. ENTE REGIONALE PARCO NATURALE DEI MONTI AUSONI E LAGO DI FONDI - Via Cavour, 46-04022 - Fondi (LT) AVVISO DI GARA AFFIDAMENTO TEMPORANEO DI AZIONI PER LA PROMOZIONE E VALORIZZAZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO LAGHETTO DEGLI ALFIERI IN COMUNE DI FONDI (L T). C.I.G.: n AVVISO DI GARA PER ASSEGNAZIONE

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 270 Data: 30-04-2012 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 270 Data: 30-04-2012 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA' PARTECIPATE GARE E CONTRATTI Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 270-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 270 Data: 30-04-2012 SETTORE : FINANZIARIO SOCIETA'

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Parco Molentargius Saline

Parco Molentargius Saline - Parco Molentargius Saline ORIGINALE DETERMINAZIONE N. 322 DEL 17-06-2013 Oggetto: ASSITENZA SOFTWARE GESTIONALE ANNUALITA' 2013. IMPEGNO DI SPESA. CIG: Premesso che l'ente Parco allo scopo di garantire

Dettagli

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI

Città dei Fiori (Lecce Italy) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI Taviano Città dei Fiori (Lecce Italy) N. 780/R. G. del 12/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE 01 SETTORE AFFARI GENERALI N. 258 Registro del Settore del 12/12/2013 OGGETTO: Gara per l`affidamento

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 65 DEL 23/01/2014 PROTOCOLLO GENERALE N. 7730 del 31/01/2014 CLASSIFICAZIONE: OPERE PUBBLICHE INCARICATO ALLA REDAZIONE: PAOLA SCARSO RESPONSABILE DEL SERVIZIO:

Dettagli

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria

COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria COMUNE DI VIGUZZOLO Provincia di Alessandria SETTORE DEMOGRAFICO E SOCIO CULTURALE ORIGINALE Determinazione n. 3 /D del 05.02.2015 Oggetto: GARA D'APPALTO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA

Dettagli

-gli artt. 1, 36, 38 e 41 della legge 5.8.1978, n. 457, prevedono il finanziamento di programmi di edilizia agevolata;

-gli artt. 1, 36, 38 e 41 della legge 5.8.1978, n. 457, prevedono il finanziamento di programmi di edilizia agevolata; REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 Codice DB0803 D.D. 26 novembre 2014, n. 638 Contributi semestrali a favore degli Enti Mutuanti a copertura dei mutui agevolati disposti ai sensi delle leggi 457/78, 94/82

Dettagli

SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 414 DEL 29/06/2015 OGGETTO SERVIZI ASSICURATIVI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA PER IL PERIODO: ORE 24,00 DEL 60/06/2015-ORE 24,00 DEL 30/06/1916,

Dettagli

Prot. n. 1222/S4 A tutti gli interessati

Prot. n. 1222/S4 A tutti gli interessati MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI ROMA Scuola Secondaria di Primo Grado "Ettore Majorana" P.zza Minucciano

Dettagli

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA

SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU DETERMINAZIONE DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA COMUNE DI SANTA GIUSTA (Provincia di Oristano) Via Garibaldi n.84 CAP 09096- Tel. 0783/354500 Fax 0783/354535 P.Iva/Cod. Fisc. 00072260953 ccp 16425092 SERVIZIO ASSOCIATO AMBIENTE / RSU N. 31 Data 22/12/2008

Dettagli

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO

C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO C O M U N E DI P RIOLO GARGALLO Provincia di Siracusa Via Fabrizi, sn - 96010 Priolo Gargallo Tel. 0931779287 Fax. 0931769987 C.F. e P.I. 00282190891 www.comune.priologargallo.sr.it Posta Elettronica Certificata:

Dettagli

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI

CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI --.,,,,.... -----,-------- -------- CITTA DI CASTELLAMMARE DI STABIA Provincia di Napoli UFFICI DI STAFF -APPALTI. GARE E CONTRATTI Determinazione N J 2D del 25- S- 20 f l Oggetto:Aggiudicazione definitiva

Dettagli

Direzione Organizzazione 2015 04374/004 Servizio Qualità CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Organizzazione 2015 04374/004 Servizio Qualità CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Organizzazione 2015 04374/004 Servizio Qualità CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 1432 approvata il 25 settembre 2015 DETERMINAZIONE: AFFIDAMENTO SERVIZIO COMPLEMENTARE

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT SERVIZIO BIBLIOTECHE CIVICHE REG. DET. DIR. N. 3119 / 2013 Prot. corr.

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 267 DEL 25/02/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Baglioni Paola RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Giammarchi Claudia SETTORE PROPONENTE: SETTORE SERVIZI SOCIALI E ABITATIVI

Dettagli

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS

COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS COMUNE DI MASAINAS PROVINCIA DI CARBONIA-IGLESIAS C O P I A DETERMINAZIONE N. 430 Area Tecnica Registro Settore: 448 Data: 14/08/2015 Servizio: Ufficio Tecnico DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PERITO LEVI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PERITO LEVI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE PERITO LEVI Via E. Perito, 20 84025 EBOLI (SA) - C.M. SAIS059003 Cod. fiscale 91053310651 - mail sais059003@istruzione.it Con sezioni associate: Liceo Classico SAPC05901A

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini ADEMPIMENTI CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE (art 124 D.Lgs 267/2000 ss.mm.) La presente determinazione dirigenziale è stata pubblicata in data odierna all'albo pretorio

Dettagli

che la scadenza del termine per la presentazione delle offerte era fissata per il giorno 10.04.2006 ore 13:00;

che la scadenza del termine per la presentazione delle offerte era fissata per il giorno 10.04.2006 ore 13:00; Verbale di gara per PROCEDURA APERTA TELEMATICA PER LA FORNITURA DI ARREDI E TENDE PER LA NUOVA SEDE DEL CENTRO PER L IMPIEGO PRESSO IL CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE DELLA PROVINCIA DI PRATO Commissione

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A DETERMINA N. 1157 DEL 08/07/2015 INCARICATO ALLA REDAZIONE: Mosele Annalisa RESPONSABILE DEL SERVIZIO: Tirapelle Maurizio SETTORE PROPONENTE: SETTORE CULTURA E PROMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 34 DEL 27/01/2011 PROPOSTA N. 5 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4

Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provincia di Ravenna Piazza dei Caduti per la Libertà, 2 / 4 Provvedimento n. 3994 Proponente: Provveditorato Classificazione: 06-09 2012/7 del 04/12/2012 Oggetto: GARA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI

Dettagli

SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo. Determinazione Dirigenziale

SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo. Determinazione Dirigenziale SETTORE IVServizio 5 Attività Culturali e Ricreative Turismo Determinazione Dirigenziale n.yì5g de l

Dettagli